Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti - Citrix

 
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE
Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti - Citrix
White paper

  Aumentate
  la produttività grazie
  a un workspace
  ad alta definizione
  per gli utenti
  Offrite ai dipendenti la scelta e
  le esperienze eccezionali
  necessarie per aumentare
  la produttività aziendale,
  ovunque, in qualsiasi momento
  e su qualsiasi dispositivo.

Citrix.it
Indice

                                                 Che cos’è HDX?                                                3

                                                 Prestazioni ottimali per voce, video e multimedia             4

                                                 Comunicazioni unificate                                       5

                                                 Ottimizzazione della grafica aziendale e
                                                 professionale con HDX 3D Pro                                  6

                                                 Look nativo mobile per le app di Windows,
                                                 grazie a HDX Mobile                                           7

                                                 Supportare la più ampia varietà di dispositivi periferici     8

                                                 Semplificazione dell’amministrazione con modelli di policy    9

                                                 Raggruppamento di tutti gli elementi nel Citrix Workspace     10

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti    2
Gli utenti ormai si aspettano risposte in tempo reale dalle
                                                 loro app. Vogliono una connessione veloce e affidabile
                                                 indipendentemente dal fatto che si trovino su una rete aziendale
                                                 (LAN) o su una wide area network (WAN), che spesso hanno una
                                                 larghezza di banda bassa o una latenza elevata. Con le tecnologie
                                                 Citrix HDX, i vostri utenti ottengono la migliore esperienza utente
                                                 possibile su tutte le app e i desktop virtualizzati.

                                                 Che cos’è HDX?
                                                 HDX offre un’esperienza “ad alta definizione” agli utenti di applicazioni e desktop
                                                 centralizzati, su qualsiasi dispositivo e su qualsiasi rete. È costruito sulla base del
                                                 protocollo di comunicazione remota Independent Computing Architecture (ICA),
                                                 conosciuto come uno dei migliori networking del settore, e da oltre 20 anni è
                                                 sinonimo di innovazione. HDX è stato collaudato in ambienti aziendali di grandi
                                                 dimensioni ed è utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo.

                                                 HDX è progettato attorno a tre principi tecnici: reindirizzamento intelligente,
                                                 compressione adattiva e deduplicazione dei dati. Applicati in diverse combinazioni,
                                                 tali principi contribuiscono a:

                                                      • Ottimizzare l’esperienza IT e dell’utente
                                                      • Ridurre il consumo di larghezza di banda
                                                      • Aumentare la densità di utenti per server di hosting

                                                 Tre principi tecnici alla base di HDX
                                                 1. Il reindirizzamento intelligente esamina l’attività dello schermo, i comandi
                                                    dell’applicazione, il dispositivo endpoint e le funzionalità di rete e del server
                                                    per determinare istantaneamente come e dove eseguire il rendering di
                                                    un’applicazione o un’attività desktop. Il rendering può avvenire sul dispositivo
                                                    endpoint o sul server di hosting.
                                                        a. Il reindirizzamento del client sfrutta la potenza di elaborazione sugli endpoint,
                                                            se disponibile, per liberare il server affinché possa gestire altri processi o
                                                            più utenti
                                                        b. I l reindirizzamento dei dispositivi intercetta periferiche come webcam,
                                                            stampanti, scanner, penne digitali e mouse 3D a livello locale per consentire
                                                            agli utenti di interagire con questi dispositivi nelle sessioni
                                                 2.   La compressione adattiva è una proprietà intellettuale fondamentale del
                                                      protocollo ICA: consente la visualizzazione di ricchi contenuti multimediali
                                                      attraverso connessioni di rete limitate. Innanzitutto HDX valuta un certo numero
                                                       di variabili, come il tipo di input, dispositivo e display (testo, video, voce,
                                                      multimedia). Successivamente, sceglie il codec di compressione ottimale e
                                                      la migliore proporzione di utilizzo di CPU e/o GPU. Quindi si adatta in modo
                                                      intelligente in base a ciascun utente e combinazione. L’adattamento avviene
                                                      in modo intelligente per ogni singolo utente o addirittura per sessione.

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti                               3
Vai all’indice
2
                                                                                                           Ispezione
                                                                                                          dell’endpoint
                                                                                                          Se possible,
                                                                                                          il rendering avviene
                                                                                                          sull’endpoint

                                                                                    1
                                                  Stampa

                                                      Video                   HDX ispeziona la
                                                                                                                                 3
                                                                                                                                     Ispezione
                                                                                                                                     del server
                                                                                    rete                                             Fallback,
                                                                                                                                     rendering
                                                                                                                                     sul server

                                                  Tastiera e
                                                   mouse

                                                 3.     La deduplicazione del traffico di rete riduce i dati aggregati inviati tra client
                                                        e server sfruttando gli schemi ripetuti nei dati comunemente utilizzati, come
                                                        grafica bitmap, documenti, lavori di stampa e media in streaming. Il caching di
                                                        questi schemi consente di trasmettere attraverso la rete soltanto le modifiche,
                                                        eliminando il traffico duplicato. HDX supporta anche il multicasting di flussi
                                                        multimediali, in cui una singola trasmissione dalla sorgente viene visualizzata
                                                        da più “iscritti” in un’unica posizione, anziché ricorrere a una connessione
                                                        uno-a-uno per ciascun utente.

                                                 Diamo un’occhiata più dettagliata a come questi principi si applicano a diverse
                                                 tecnologie HDX.

                                                 Prestazioni ottimali per voce, video e multimedia
                                                 Gli utenti si aspettano che le soluzioni di distribuzione per app e desktop abbiano
                                                 caratteristiche audio e multimediali in tempo reale simili a quelle che ricevono
                                                 da app e desktop implementati in locale. Le tecnologie HDX offrono contenuti
                                                 vocali, multimediali e video chiari ed efficienti in termini di larghezza di banda,
                                                 con la possibilità di perfezionare le sessioni tramite l’uso di policy e modelli;
                                                 inoltre, garantiscono l’ottimizzazione del display con prestazioni eccezionali.

                                                 Ottimizzazione del display
                                                 • HDX Adaptive Transport assicura che tutte le funzioni, nell'ambito delle sessioni
                                                   utente, funzionino bene, inclusa la grafica, anche quando le caratteristiche della rete
                                                   cambiano. Ciò è reso possibile dal protocollo EDT (Enlightened Data Transport)
                                                   di Citrix, che consente un utilizzo intelligente e affidabile di UDP per prestazioni
                                                   ottimali. Il trasporto adattivo consente alle sessioni di passare agevolmente da
                                                   EDT/UDP a TCP in base alle necessità e senza alcuna configurazione. Il risultato
                                                   finale è una sessione altamente reattiva per un’ampia gamma di endpoint client.

                                                 • Le ottimizzazioni del display Citrix utilizzano entrambi i codec H.264 e H.265 per
                                                   una qualità dell’immagine superiore con un consumo minimo di larghezza di banda.
                                                   In base alle necessità, per un’efficienza ottimale la codifica che utilizza questi
                                                   standard può avvenire per l’intera sessione, ideale per il movimento a schermo
                                                   intero, o selettivamente per determinate regioni con movimento.
                                                   Laddove disponibili, sia l’hardware della GPU server sia quello client sono
                                                   sfruttati per fornire immagini straordinarie senza un uso eccessivo delle risorse.

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti                                      4
Vai all’indice
Comunicazioni unificate
                                                 • Le conferenze web richiedono un audio in tempo reale e, sempre più spesso, video e
                                                   condivisione dello schermo ad alta fedeltà. HDX garantisce che il traffico audio riceva
                                                   sempre la massima priorità di rete; inoltre, include il tagging dei pacchetti per la
                                                   qualità del servizio (QoS) su un canale virtuale dedicato all’interno del protocollo ICA
                                                   per l’audio RTP/UDP. Ciò riduce al minimo la latenza per una qualità audio senza jitter.

                                                 • La compressione della webcam lato client per la comunicazione video riduce
                                                   sensibilmente i requisiti di larghezza di banda, garantendo un’esperienza utente
                                                   nativa anche su reti mobile o in luoghi molto remoti.

                                                 • Citrix offre soluzioni congiunte con i principali fornitori di comunicazioni unificate
                                                   (UC), tra cui Microsoft (Skype for Business), Cisco (Jabber) e Avaya (one-X), per
                                                   consentire la comunicazione peer-to-peer tra endpoint quando l’app è ospitata a
                                                   livello centrale in un ambiente virtuale. Le policy di ottimizzazione in tempo reale
                                                   impediscono la latenza dovuta allo “hairpinning”, affinché audio e video possano
                                                   passare da un endpoint all’altro senza ritornare all’host centrale nel datacenter.
                                                   I risultati sono un’ottima esperienza utente e una maggiore densità degli utenti
                                                   sul server host.

                                                 Multimedia
                                                 • Trasferite il rendering dei video di YouTube, insieme ad altri tipi di contenuti
                                                   complessi basati sul web, all’endpoint locale con Browser Content Redirection.
                                                   Questa funzione, completamente configurabile tramite policy per il controllo degli
                                                   URL, con modalità di recupero e molto altro, riduce drasticamente il consumo delle
                                                   risorse del server e il traffico tra host e client per offrire un’esperienza davvero
                                                   locale, nell'ambito di un browser web pubblicato o un desktop virtuale.

                                                 • Il supporto di video multicast per i video Windows Media e Flash consente a
                                                   pochi, centinaia o addirittura migliaia di utenti di visualizzare i contenuti video,
                                                   lo streaming dei quali può essere effettuato una volta sola. Ciò può produrre fino
                                                   al 95% di risparmio in termini di risorse di larghezza di banda e datacenter per
                                                   eventi video dal vivo, canali di notizie e programmi di training distribuiti alle filiali.

                                                 • Il reindirizzamento multimediale ha un enorme impatto sulla riduzione dell’utilizzo
                                                   della CPU dei server host: consente di supportare un maggior numero di utenti per
                                                   singolo server, garantendo una maggiore scalabilità. Il reindirizzamento Flash e
                                                   Windows Media affida il rendering dei contenuti multimediali in fase di riproduzione
                                                   a dispositivi client compatibili, utilizzando soltanto file multimediali elaborati da
                                                   server come opzione di riserva.

                                                 Ampio supporto per risoluzione 4K e multi-monitor
                                                 I casi d’uso in settori verticali quali quello medico, manifatturiero e finanziario sono in
                                                 costante aumento e richiedono display e/o configurazioni ad alta risoluzione con più
                                                 di un monitor. Citrix Workspace, XenApp e XenDesktop offrono un ampio supporto
                                                 per questi scenari sfruttando le funzionalità hardware grafiche di base insieme alle
                                                 tecnologie HDX per immagini nitide e dettagliate, fluidità video e testo chiaro.

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti                                   5
Vai all’indice
Ottimizzazione della grafica aziendale e professionale con
                                                 HDX 3D Pro
                                                 HDX 3D Pro è una tecnologia specializzata che ha aperto la strada all’uso di
                                                 processori grafici (GPU) in app e desktop virtuali. Oggi sono disponibili schede
                                                 GPU virtualization-aware che forniscono l’accelerazione hardware a più macchine
                                                 virtuali (VM) utilizzando una singola GPU fisica. Progettata originariamente per la
                                                 grafica professionale 3D di fascia alta, ora la tecnologia può essere utilizzata per
                                                 ottimizzare le prestazioni delle app di grafica aziendale che sfruttano l’accelerazione
                                                 GPU, come i browser web e le app di Microsoft Office.

                                                 Grafica aziendale 2D
                                                 Le moderne app aziendali, sia le app Microsoft Office sia i browser web, sono spesso
                                                 progettate per sfruttare le GPU. L’utilizzo di una GPU fisica o virtuale sta diventando
                                                 sempre più importante anche per la distribuzione dei moderni carichi di lavoro
                                                 di Windows 10. Le tecnologie HDX supportano più fornitori di GPU per fornire
                                                 prestazioni grafiche convenienti utilizzando la condivisione di GPU su piattaforme
                                                 diverse, come Citrix XenServer, VMware vSphere o bare metal. A seconda del carico
                                                 di lavoro, possono beneficiare della grafica aziendale accelerata fornita da un singolo
                                                 server fino a 150-200 utenti.

                                                 Grafica professionale 3D
                                                 Citrix ha sviluppato la prima soluzione di virtualizzazione per supportare la
                                                 condivisione della GPU basata su hardware di applicazioni grafiche professionali
                                                 3D che sfruttano OpenGL e DirectX. Ciò ha portato all’accelerazione hardware
                                                 dei comandi grafici, al fine di ottenere prestazioni grafiche fluide, e a innovative
                                                 tecnologie di compressione per massimizzare il throughput del traffico su reti a
                                                 bassa larghezza di banda. I parametri possono essere regolati fino alla compressione
                                                 lossless che consente di fornire immagini perfette e dettagliate al singolo pixel per
                                                 applicazioni come l’imaging medico.

                                                 Queste sono alcune delle app di grafica professionale 3D che usufruiscono di
                                                 HDX 3D Pro:

                                                 • Applicazioni computerizzate di progettazione, produzione e ingegneria (CAD/
                                                   CAM/CAE)
                                                 • Applicazioni per la gestione del ciclo di vita del prodotto e dei dati di prodotto
                                                   (PLM/PDM)
                                                 • Software per sistemi informativi geografici (GIS)
                                                 • Sistemi di archivio e trasmissione di immagini (PACS), come l’imaging medico

                                                 Supporto per la condivisione della GPU
                                                 Grazie a HDX 3D Pro potete mettere una GPU a disposizione degli utenti, con
                                                 un approccio flessibile. Per supportare progettisti e ingegneri che richiedono
                                                 prestazioni grafiche dedicate, è possibile fornire una GPU virtuale per utente o
                                                 VM utilizzando XenDesktop su XenServer o VMware vSphere. Per distribuzioni
                                                 più convenienti, molti utenti possono condividere una GPU per visualizzare e
                                                 modificare modelli 3D a seconda dei flussi di lavoro e delle esigenze. In tutti i
                                                 casi, l’utente può disporre degli ultimi driver e delle versioni di codec più recenti
                                                 supportati dai fornitori di GPU.

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti                             6
Vai all’indice
Look nativo mobile per le app di Windows, grazie a HDX Mobile
                                                 HDX Mobile migliora l’esperienza degli utenti di Citrix Receiver che lavorano in
                                                 applicazioni Windows supportate e con desktop basati su server su dispositivi mobile.
                                                 HDX include un canale di controllo dell’interfaccia nativa che consente il refactoring
                                                 delle app di Windows per un’esperienza touch, sfruttando al tempo stesso le
                                                 funzionalità del dispositivo come i gesti multitouch, i controlli del menu nativo
                                                 nonché le funzioni della fotocamera e del GPS del dispositivo. Molte funzionalità
                                                 touch sono disponibili in modo nativo in XenApp e XenDesktop e non richiedono
                                                 alcuna modifica del codice sorgente dell’applicazione per l’attivazione.

                                                 Le funzionalità touch native includono:

                                                 • Visualizzazione automatica della tastiera quando è attivo un campo di testo
                                                 • Controllo della selezione più grande in sostituzione del controllo con casella
                                                   combinata di Windows
                                                 • Gesti multitouch come pizzicare e zoomare
                                                 • Scorrimento a rilevamento di inerzia
                                                 • Navigazione diretta con cursore o con touchpad

                                                 Ulteriori funzionalità possono essere implementate utilizzando l’SDK di HDX per le
                                                 applicazioni mobile di Windows. Questo set consente agli sviluppatori aziendali di
                                                 aggiornare le applicazioni Windows per i dispositivi mobile una sola volta, utilizzando
                                                 i comuni linguaggi di programmazione di Windows. L’SDK include oltre 50 API.
                                                 Di seguito sono riportati alcuni esempi di miglioramenti della mobility programmabili:

                                                 • Controllare come vengono utilizzati i pulsanti sul dispositivo mobile; utilizzare
                                                   i controlli dell’interfaccia utente locale anziché i controlli di Windows
                                                 • Rilevare automaticamente le dimensioni del display ed eseguire il refactoring
                                                   delle app per utilizzare la risoluzione disponibile e il layout orizzontale sullo
                                                   schermo di un tablet o di un dispositivo mobile più piccolo
                                                 • Integrare funzioni del dispositivo come telefono, SMS, GPS e fotocamera con
                                                   i flussi di lavoro delle applicazioni di Windows

                                                 Rendere più veloci stampa e scansione
                                                 Citrix supporta sia le stampanti locali sia quelle in rete. Le stampanti definite a livello
                                                 locale sui client degli endpoint vengono reindirizzate nelle sessioni in base alle
                                                 necessità. Le stampanti di rete possono essere assegnate alle sessioni utente in
                                                 base all’appartenenza al gruppo di Active Directory, alla posizione fisica dell’utente
                                                 o ad altri criteri. Gli amministratori possono sfruttare i driver di stampa universali
                                                 Citrix e i server di stampa universali Citrix per maggiore semplicità e stabilità,
                                                 oltre alle funzionalità native della stampante.

                                                 Citrix ha sviluppato interamente queste tecnologie di driver di stampa e server di
                                                 stampa. Esse forniscono molte delle funzionalità necessarie per le operazioni di
                                                 stampa quotidiane, tenendo in considerazione la quantità di larghezza di banda
                                                 richiesta da un processo di stampa. L’utilizzo di un singolo driver per gestire centinaia
                                                 o migliaia di stampanti semplifica enormemente la gestione dei driver di stampa
                                                 nel Citrix Workspace o nell’ambiente XenApp e XenDesktop. Con il server di stampa
                                                 universale, il motore di stampa viene spostato su un server di stampa Windows:
                                                 questo evita di dovere installare driver specifici per il dispositivo nell’immagine

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti                                 7
Vai all’indice
del server o del desktop. I protocolli di stampa compatibili con il firewall offrono
                                                 maggiore efficienza della larghezza di banda rispetto ai protocolli nativi di Windows
                                                 ed estendono le funzioni di stampa a dispositivi non Windows. Il più recente server
                                                 di stampa universale offre inoltre una migliore scalabilità, un maggiore supporto
                                                 del sistema operativo e il monitoraggio delle prestazioni. Inoltre, si integra con
                                                 il programma Customer Experience Improvement Program (CEIP) di Citrix per
                                                 contribuire a migliorare continuamente il prodotto.

                                                 Sebbene gli scanner possano essere supportati tramite semplici collegamenti USB,
                                                 l’implementazione Citrix consente lo scambio di ulteriori informazioni tra l’endpoint
                                                 e l’host. L’interruzione della connessione con lo scanner locale consente all’utente di
                                                 interagire con la periferica a velocità USB native. Una volta completata la scansione,
                                                 ICA comprime l’immagine scansionata e la invia al server host: in questo modo,
                                                 l’unico contenuto che viaggia sulla rete è un’immagine compressa.

                                                 Supportare la più ampia varietà di dispositivi periferici
                                                 HDX offre una connettività plug-and-play ottimizzata per una vasta gamma di
                                                 dispositivi come webcam, lettori musicali, registratori audio e periferiche speciali.
                                                 Grazie al reindirizzamento USB al cloud, queste periferiche divengono disponibili
                                                 all’interno di sessioni ospitate a centinaia di chilometri dal punto di utilizzo.
                                                 Le tecnologie HDX ottimizzano il traffico USB nelle normali condizioni delle reti
                                                 WAN per garantire feedback in tempo reale e supporto completo. Il supporto per
                                                 penne digitali, dispositivi per firma elettronica e tavolette grafiche in app ospitate
                                                 sul cloud è un requisito importante per settori quali la vendita al dettaglio,
                                                 la finanza, la progettazione, il CAD e altri ambiti simili. Scoprite la vasta gamma
                                                 di periferiche e soluzioni certificate per gli ambienti Citrix tramite il nostro
                                                 programma Citrix Ready all’indirizzo www.citrix.it/ready.

                                                 Garantire la massima qualità del servizio e la maggiore
                                                 affidabilità
                                                 Le tecnologie HDX garantiscono la massima qualità del servizio e la maggiore
                                                 affidabilità attraverso una combinazione di prioritizzazione del traffico ICA,
                                                 caching delle filiali e ottimizzazioni dei protocolli ICA.

                                                 Il traffico delle app e dei desktop virtuali compete con tutte le altre informazioni in
                                                 transito sulla rete. Per soddisfare contratti di servizio (SLA) rigorosi, gli amministratori
                                                 di rete necessitano di strumenti che consentano di definire le priorità e ottimizzare il
                                                 traffico delle applicazioni e del desktop per offrire un’esperienza utente straordinaria
                                                 ogni giorno. Le funzionalità di prioritizzazione del traffico HDX includono:

                                                 • Prioritizzazione del traffico di app e desktop virtuali, in base al tipo di utilizzo,
                                                   segmentando il canale di comunicazione in cinque flussi indipendenti tramite
                                                   tecniche di routing QoS standard. Il traffico desktop virtuale può essere
                                                   segmentato come segue:

                                                  1. In tempo reale e dedicato
                                                  2. Interattivo
                                                  3. Background
                                                  4. Standard
                                                  5. Canali vocali RTP/UDP

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti                                8
Vai all’indice
• I tipi di applicazioni possono essere identificati, consentendo agli amministratori
                                                   di rete di assegnare la priorità alle applicazioni web e client-server insieme al
                                                   traffico delle app e dei desktop virtuali per mantenere la qualità del servizio e
                                                   utilizzare nel modo migliore la larghezza di banda della rete disponibile.

                                                 La tecnologia di caching HDX si coordina in modo adattivo con XenApp,
                                                 XenDesktop e Citrix Workspace per disabilitare la compressione ICA nativa
                                                 utilizzata per l’ottimizzazione delle sessioni per utente singolo. Ottimizza quindi la
                                                 distribuzione di XenApp e XenDesktop su più sessioni utente effettuando in locale
                                                 il caching e la deduplicazione della trasmissione dei dati comunemente utilizzati,
                                                 inclusi grafica bitmap, file, lavori di stampa e media in streaming.

                                                 Le ottimizzazioni del protocollo ICA includono il controllo del flusso TCP,
                                                 la compressione del traffico e l’accelerazione del protocollo.

                                                 • Il controllo adattivo del flusso TCP accelera il flusso di tutto il traffico basato
                                                   su TCP, ICA incluso, rilevando e rispondendo a una latenza di rete elevata e
                                                   alla perdita di pacchetti. I risultati sono un throughput di rete e prestazioni
                                                   significativamente superiori rispetto alle implementazioni TCP standard.
                                                 • La compressione adattiva si avvale di un motore attentamente calibrato
                                                   per comprimere il traffico ICA in base alle sue caratteristiche, alle capacità
                                                   dell’infrastruttura e alle condizioni della rete.
                                                 • L’accelerazione del protocollo adattiva esegue accelerazioni intelligenti del
                                                   traffico ICA, rilevando le condizioni del traffico e della rete e reagendo in base
                                                   alle stesse.

                                                 La diagnostica generale migliorata con nuove funzionalità di telemetria
                                                 contribuisce a garantire la buona salute dell’ambiente e la risoluzione dei problemi.
                                                 Questa funzionalità sfrutta anche la piattaforma Citrix Insight Services (cis.citrix.com)
                                                 e Smart Tools (smart.cloud.com) per la raccolta centralizzata di dati e per
                                                 approfondimenti, con una stretta integrazione con il Citrix Technical Support.

                                                 Semplificazione dell’amministrazione con modelli di policy
                                                 Con i modelli di policy HDX predefiniti basati su casi d’uso è semplice assicurarsi che
                                                 gli utenti ricevano la migliore esperienza possibile per il loro scenario di connessione,
                                                 soddisfacendo al contempo gli obiettivi IT. Sono inclusi modelli per elevata scalabilità
                                                 del server, utenti su WAN con limitazioni della larghezza di banda, sicurezza, controllo
                                                 e un’esperienza ad alta definizione. Questi modelli possono essere personalizzati in
                                                 base alle necessità e applicati alle sessioni utilizzando una varietà di filtri per le policy.

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti                                      9
Vai all’indice
Raggruppamento di tutti gli elementi nel Citrix
                                                                 Workspace
                                                                 Le tecnologie HDX sono alla base della piattaforma di distribuzione delle
                                                                 applicazioni e del desktop di Citrix. Essa offre una soluzione virtuale di
                                                                 livello superiore per app e desktop su qualsiasi dispositivo e rete, fornendo
                                                                 agli utenti finali un’esperienza di desktop e applicazioni che compete con
                                                                 quella di un PC locale anche quando si utilizzano applicazioni con contenuti
                                                                 multimediali, collaborazione in tempo reale, periferiche USB e grafica
                                                                 3D su reti con larghezza di banda ridotta e latenza elevata. Con Citrix
                                                                 Workspace, XenApp e XenDesktop e le tecnologie HDX, l’IT può estendere
                                                                 con successo la distribuzione di app e desktop virtuali oltre la sede
                                                                 aziendale a utenti remoti, mobile e delle filiali, il tutto mantenendo
                                                                 un elevato livello di sicurezza e controllo sui dati aziendali.

                                                                 Per ulteriori informazioni, visitate citrix.it/hdx.

                                                 Enterprise Sales
                                                 Dal Nord America | 800 424 8749
                                                 Dal resto del mondo | +1 408 790 8000
                                                 Sedi
                                                 Sede centrale | 851 Cypress Creek Road Fort Lauderdale, Florida 33309, Stati Uniti
                                                 Silicon Valley | 4988 Great America Parkway Santa Clara, California 95054, Stati Uniti

                                                 ©2018 Citrix Systems, Inc. Tutti i diritti riservati. Citrix, il logo di Citrix e gli altri marchi citati nel presente documento
                                                 sono di proprietà di Citrix Systems, Inc. e/o di una delle sue consociate, e potrebbero essere registrati presso l’Ufficio
                                                 marchi e brevetti negli Stati Uniti e in altri Paesi. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

Citrix.it | White paper | Aumentate la produttività grazie a un workspace ad alta definizione per gli utenti                                                                  10
Vai all’indice
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla