Sophos Mobile Guida in linea per amministratori - Versione prodotto: 9.5

 
Sophos Mobile Guida in linea per amministratori - Versione prodotto: 9.5
Sophos Mobile
Guida in linea per amministratori
Versione prodotto: 9.5
Sommario
     Accessibilità.............................................................................................................................................. 1
     Informazioni sulla guida in linea.............................................................................................................. 2
     Informazioni su Sophos Mobile Admin.................................................................................................... 3
             Pannello di controllo......................................................................................................................3
             Viste tabelle................................................................................................................................... 4
             Ruoli utente................................................................................................................................... 4
     Passaggi chiave per la gestione di dispositivi tramite Sophos Mobile.................................................... 6
     Report....................................................................................................................................................... 7
     Operazioni................................................................................................................................................ 8
             Operazioni di monitoraggio........................................................................................................... 8
     Impostazione.......................................................................................................................................... 12
             Configurazione delle impostazioni personali............................................................................... 12
             Configurazione delle E-mail........................................................................................................ 13
             Configurazione del contatto del supporto tecnico.......................................................................13
             Impostazioni di Android............................................................................................................... 13
             Creazione di proprietà del cliente............................................................................................... 14
     Configurazione del portale self-service..................................................................................................15
             Creazione di configurazioni per gli utenti del portale self-service...............................................15
             Creazione di testi di registrazione...............................................................................................17
             Azioni disponibili nel portale self-service.................................................................................... 18
     Criteri di conformità................................................................................................................................19
             Crea criterio di conformità...........................................................................................................19
             Regole di conformità disponibili.................................................................................................. 19
             Assegnazione di un criterio di conformità a gruppi di dispositivi................................................ 22
             Verifica della conformità dei dispositivi....................................................................................... 22
     Dispositivi................................................................................................................................................23
             Aggiungi dispositivi...................................................................................................................... 23
             Registra dispositivi.......................................................................................................................24
             Annulla registrazione dei dispositivi............................................................................................ 27
             Gestione dei dispositivi............................................................................................................... 27
             Synchronized Security................................................................................................................. 32
             Proprietà personalizzate del dispositivo......................................................................................34
             Controllo remoto con TeamViewer............................................................................................. 35
             Sophos Chrome Security............................................................................................................ 36
     Gruppi di dispositivi................................................................................................................................39
             Crea gruppo di dispositivi............................................................................................................39
             Eliminazione di gruppi di dispositivi............................................................................................ 39
     Utenti...................................................................................................................................................... 40
             Configurazione dell’assegnazione dispositivo............................................................................. 40
     Criteri...................................................................................................................................................... 41
             Creazione di un criterio............................................................................................................... 41
             Configurazione del blocco rimozione per Chrome...................................................................... 42
             Segnaposti nei criteri...................................................................................................................42
             Assegnazione di un criterio.........................................................................................................42
             Download dei criteri.....................................................................................................................43
             Configurazioni per i criteri di Mobile Threat Defense per Android.............................................. 43
             Configurazioni per i criteri di Mobile Threat Defense per iOS.................................................... 47
             Configurazioni per i criteri di Chrome Security........................................................................... 48
     Bundle delle operazioni..........................................................................................................................51
             Creazione di bundle delle operazioni..........................................................................................51
             Tipi di operazioni Android disponibili.......................................................................................... 52
             Tipi di operazioni iOS disponibili.................................................................................................52

(2019/12/20)
Tipi di operazioni disponibili per Chrome OS............................................................................. 53
            Duplicazione dei bundle delle operazioni....................................................................................54
            Trasferisci bundle delle operazioni............................................................................................. 54
     Mobile Threat Defense con Sophos Intercept X for Mobile...................................................................56
            Regole di conformità di Mobile Threat Defense......................................................................... 56
            Utilizzo di Sophos Intercept X for Mobile con software EMM di terze parti................................ 57
     Mobile Threat Defense in Intune........................................................................................................... 61
            Impostazione di Mobile Threat Defense in Sophos Mobile.........................................................61
            Impostazione di Mobile Threat Defense in Microsoft Azure....................................................... 62
            Aggiunta di un dispositivo a Mobile Threat Defense (Android)...................................................63
            Aggiunta di un dispositivo a Mobile Threat Defense (iOS)......................................................... 64
            Stato del dispositivo in Mobile Threat Defense (MTD)............................................................... 64
     Invio di un messaggio ai dispositivi....................................................................................................... 66
     Glossario.................................................................................................................................................67
     Supporto................................................................................................................................................. 68
     Note legali.............................................................................................................................................. 69

(2019/12/20)
Sophos Mobile

     1 Accessibilità
     Sophos Mobile Admin è prevalentemente conforme alle Web Content Accessibility Guidelines (WCAG)
     2.1, livello AA. Ulteriori informazioni su queste linee guida sono disponibili nelle informazioni correlate.
     Sophos Mobile Admin è accessibile con i software di lettura dello schermo JAWS (Job Access With
     Speech) e NVDA (NonVisual Desktop Access), nonché con il software di riconoscimento vocale
     Dragon. Si consiglia di utilizzare le seguenti versioni:
     •   JAWS 2019 o versione successiva
     •   NVDA 2019.1 o versione successiva
     •   Dragon Professional 15 o versione successiva
     I link per scaricare questi prodotti software sono disponibili nelle informazioni correlate. Per ulteriore
     assistenza con un prodotto, contattare il supporto tecnico dell'azienda produttrice.
     Se si desidera utilizzare prodotti con tecnologia assistiva insieme al nostro software, si consiglia
     di acquisire familiarità con il funzionamento del prodotto selezionato e con i comandi della tastiera
     disponibili.

     Limitazioni note
     Alcune funzionalità di Sophos Mobile Admin non soddisfano uno dei criteri delle WCAG, a causa
     delle limitazioni di PrimeFaces, un componente Java di terze parti. Questi problemi sono stati
     segnalati agli sviluppatori di terze parti.

     Informazioni correlate
     Web Content Accessibility Guidelines
     JAWS
     NVDA
     Dragon

Copyright © Sophos Limited                                                                                        1
Sophos Mobile

    2 Informazioni sulla guida in linea
    Questa guida contiene informazioni sul prodotto Sophos Mobile in Sophos Central e ne descrive
    le procedure passo dopo passo. Descrive le funzionalità disponibili con la licenza Intercept X for
    Mobile.
     Per altre versioni di questa guida, consultare la pagina web della documentazione di Sophos Mobile.

2                                                                              Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     3 Informazioni su Sophos Mobile Admin
     Sophos Mobile Admin è lo strumento principale per la gestione dei dispositivi con Sophos Mobile. Si
     tratta dell'interfaccia Web del server utilizzato per la gestione dei dispositivi. Il portale web consente
     di implementare un criterio aziendale per l'utilizzo dei dispositivi, e di applicarlo ai dispositivi registrati
     con Sophos Mobile.
     Sophos Mobile Admin consente di:
     •   Configurare il sistema, per esempio le impostazioni personali o specifiche della piattaforma in uso.
     •   Configurare criteri di conformità e definire le azioni da intraprendere nel caso in cui i dispositivi non
         siano più conformi alle regole specificate. Vedere Criteri di conformità (pagina 19).
     •   Registrare i dispositivi con Sophos Mobile. Vedere Aggiungi dispositivi (pagina 23).
     •   Effettuare il provisioning dei nuovi dispositivi. Vedere Registra dispositivi (pagina 24).
     •   Definire i criteri di protezione per i dispositivi. Vedere Criteri (pagina 41).
     •   Creare bundle delle operazioni per unire insieme le diverse operazioni da eseguire nei dispositivi
         mobili e trasferirle in un'unica transazione. Vedere Bundle delle operazioni (pagina 51).
     •   Configurare le impostazioni del portale self-service Vedere Configurazione del portale self-service
         (pagina 15).
     •   Svolgere attività amministrative sui dispositivi. Vedere Gestione dei dispositivi (pagina 27).
     •   Creare e visualizzare report. Vedere Report (pagina 7).

     3.1 Pannello di controllo
     Il Pannello di controllo personalizzabile corrisponde alla pagina di avvio di Sophos Mobile e
     fornisce accesso immediato alle informazioni più importanti. È formato da numerosi widget che
     forniscono le seguenti informazioni:
     •   Dispositivi (tutti o per gruppo)
     •   Stato di conformità per piattaforma o per tutti i dispositivi
     •   Stato della gestione per piattaforma o per tutti i dispositivi
     •   Stato della registrazione SSP
     •   Le versioni della piattaforma gestita
     I dispositivi possono anche essere aggiunti dal Pannello di controllo. Vedere Utilizzo della procedura
     guidata Aggiungi dispositivo (pagina 25).
     Quelle che seguono sono opzioni disponibili per la personalizzazione del Pannello di controllo:
     •   Per aggiungere un widget alla pagina, cliccare su Aggiungi widget.
     •   Per rimuovere un widget dalla pagina, cliccare sul pulsante Chiudi nella sua intestazione.
     •   Per ripristinare la pagina al layout predefinito, cliccare su Ripristina il layout predefinito.
     •   Per modificare la posizione dei widget nella pagina, trascinare il widget dalla sua intestazione.

Copyright © Sophos Limited                                                                                             3
Sophos Mobile

    3.2 Viste tabelle
     In Sophos Mobile Admin, molte pagine visualizzano informazioni in formato tabulare.
     Queste tabelle sono dotate di controlli comuni, con i quali è possibile interagire.
     Sopra la tabella:
     •   Utilizzare l’icona Mostra o nascondi colonne per configurare la tabella della quale debbano
         essere visibili le colonne.
     •   Inserire testo nel campo Ricerca tutti i campi per visualizzare solamente le righe di dati che
         contengono il testo specificato, indipendentemente dalla colonna.
     Nella tabella:
     •   Cliccare su un titolo della colonna per ordinare le righe della tabella in base alla proprietà
         selezionata. Cliccare nuovamente per tornare alla modalità di ordinamento precedente.
     •   Cliccare sul nome di una voce per svolgere l’azione predefinita della voce (di solito Modifica).
     •   Cliccare sul triangolo blu accanto al nome di una voce, per svolgere ulteriori azioni sulla voce
         selezionata.
     Sotto la tabella:
     •   Utilizzare i pulsanti di navigazione per visualizzare una pagina specifica della tabella.
     •   Utilizzare l’icona Esporta per esportare l’intera tabella oppure la pagina attuale in un file
         Microsoft Excel, oppure un file CSV. Se è stato configurato un filtro di riga, verranno esportate
         solamente le righe attualmente visibili.

    3.3 Ruoli utente
    Gli amministratori di Sophos Mobile hanno ruoli diversi. Il ruolo influisce sulle azioni disponibili per un
    amministratore.
     I ruoli disponibili sono:

      Ruolo                             Descrizione

      Amministratore                    Questo ruolo è in grado di svolgere tutte le azioni disponibili.

      Helpdesk                          Questo ruolo può svolgere azioni di supporto. e non ha
                                        accesso ad alcuna funzione critica, come ad esempio:
                                        definizione e creazione delle impostazioni, eliminazione o
                                        modifica di dispositivi/gruppi di dispositivi, pacchetti e criteri.

      Sola lettura                      Questo ruolo ha accesso in sola lettura a tutte le impostazioni
                                        disponibili per il ruolo Amministratore.

    I ruoli Sophos Mobile riguardano i ruoli di amministrazione assegnabili in Sophos Central Admin e
    sono i seguenti:

4                                                                                    Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

      Ruolo Sophos Central   Ruolo Sophos Mobile

      Super Amministratore   Amministratore

      Amministratore         Amministratore

      Help Desk              Helpdesk

      Sola lettura           Sola lettura

      Utente                 Nessun accesso

Copyright © Sophos Limited                                    5
Sophos Mobile

    4 Passaggi chiave per la gestione di
    dispositivi tramite Sophos Mobile
    Sophos Mobile offre un'ampia gamma di funzioni di gestione, a seconda del tipo di dispositivo
    utilizzato, dei criteri di protezione aziendali e dei requisiti specifici della propria organizzazione.
     I passaggi chiave per la gestione di dispositivi tramite Sophos Mobile sono elencati qui di seguito:
    •   Configurare criteri di conformità per i dispositivi. Vedere Criteri di conformità (pagina 19).
    •   Creare gruppi di dispositivi. Vedere Crea gruppo di dispositivi (pagina 39).
        I gruppi di dispositivi vengono utilizzati per categorizzare i dispositivi. Si consiglia di organizzare
        i dispositivi in gruppi. Ciò ne consentirà una gestione efficace, dal momento che sarà possibile
        effettuare operazioni sui gruppi piuttosto che ripeterle per ciascun singolo dispositivo.
    •   Registrare ed effettuare il provisioning dei dispositivi. Vedere Aggiungi dispositivi (pagina 23) e
        Registra dispositivi (pagina 24).
        La registrazione e il provisioning dei dispositivi possono essere effettuati dagli amministratori
        con Sophos Mobile Admin, oppure dagli utenti dei dispositivi, nel Portale self-service di Sophos
        Central.
    •   Impostare criteri per i dispositivi. Vedere Criteri (pagina 41).
    •   Creazione di bundle delle operazioni. Vedere Bundle delle operazioni (pagina 51).
    •   Configurare le funzionalità del Portale self-service di Sophos Central disponibili. Vedere
        Configurazione del portale self-service (pagina 15).
    •   Applicare ai dispositivi registrati criteri nuovi o aggiornati.

6                                                                                    Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     5 Report
     È possibile creare report degli elementi gestiti da Sophos Mobile.

     1. Nella barra laterale dei menù, sotto INFORMAZIONI, cliccare su Report, e successivamente sul
        nome del report desiderato.
     2. Nella finestra di dialogo Selezionare formato, cliccare su una delle icone disponibili per
        selezionare il formato di output:
         •
             Cliccare su     per esportare il report come file Microsoft Excel.
         •
             Cliccare su     per esportare il report come file CSV.
     Il report verrà salvato sul computer.

Copyright © Sophos Limited                                                                             7
Sophos Mobile

    6 Operazioni
    La pagina Vista operazioni fornisce una panoramica di tutte le operazioni create e avviate,
    visualizzandone lo stato attuale.
    È possibile monitorare tutte le operazioni ed intervenire nel caso si verifichino problemi. Si potrà,
    per esempio, cancellare quelle operazioni che non possono essere concluse, ma che bloccano il
    dispositivo.
    Per cancellare un'operazione, cliccare sull'icona Cancella di fianco all'operazione che si desidera
    modificare.
    È possibile filtrare le operazioni visualizzate in base a tipo e stato, oltre che ordinarle per nome del
    dispositivo, nome del pacchetto, autore e data pianificata.

    6.1 Operazioni di monitoraggio
     In Sophos Mobile Admin è possibile monitorare tutte le operazioni esistenti per i dispositivi.
     •   La pagina Operazioni mostra tutte le operazioni non terminate e non riuscite, oltre che tutte
         le operazioni completate con successo negli ultimi giorni. La pagina Vista operazioni viene
         aggiornata automaticamente, per cui è possibile seguire l'evoluzione dello stato delle operazioni
         in esecuzione.
     •   La pagina Dettagli operazione mostra informazioni generali relative a un'operazione, che sono
         visualizzabili direttamente dalle pagine Operazioni o Archiviazione operazioni.
     •   La pagina Archiviazione operazioni mostra tutte le operazioni.

    6.1.1 Vista delle operazioni non completate, non riuscite e
    appena concluse
    1. Nella barra laterale dei menù, sotto INFORMAZIONI, cliccare su Operazioni.
    2. Nella pagina Vista operazioni, la colonna Stato mostrerà lo stato delle operazioni, ad esempio
       Non riuscito.
    3. Nel campo Aggiorna intervallo (in sec.), è possibile selezionare la frequenza degli aggiornamenti
       della pagina Vista operazioni.
    4. Per visionare ulteriori dettagli sull'operazione, cliccare sull'icona a forma di lente di ingrandimento
       Mostra, localizzata di fianco all'operazione specifica.
       Verrà visualizzata la pagina Dettagli operazione. Oltre a informazioni generali sull'operazione
       (per es. nome del dispositivo, nome del pacchetto e autore), mostra tutti gli stati rilevati per
       un'operazione specifica, comprensivi di data e ora, oltre a eventuali codici di errore. Se sono
       presenti comandi che devono essere eseguiti dal dispositivo, il pulsante aggiuntivo Dettagli nella
       pagina Dettagli operazione diventerà disponibile.
    5. Se selezionabile, cliccare su Dettagli per visualizzare i comandi che devono essere elaborati dal
       dispositivo.
       Nel caso di errore, il codice di errore è 0. Se un comando non è riuscito, viene visualizzato un
       codice di errore. Nella maggior parte dei casi, il codice di errore viene accompagnato da una
       descrizione sulla causa della mancata riuscita del comando.
    6. Per tornare alla pagina Dettagli operazione, cliccare su Indietro.

8                                                                                 Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     6.1.2 Vista archivio operazioni
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto INFORMAZIONI, cliccare su Operazioni.
     2. Nella pagina Vista operazioni, cliccare su Archivio operazioni.
        Verrà visualizzata la pagina Archiviazione operazioni. Questa vista presenta le operazioni
        terminate o non riuscite.
     3. Questa pagina consente di:
        •   Cliccare su Ricarica per aggiornare la pagina Archiviazione operazioni.
        •   È possibile cancellare l'operazione dall'archivio, cliccando sull'icona Cancella, posizionata di
            fianco all'operazione stessa.
        •   Selezionare più operazioni e cliccare su Cancella selezione per cancellare le operazioni
            selezionate dall'archivio.
     Per tornare alla pagina Vista operazioni, cliccare su Operazioni nella barra laterale dei menù.

     6.1.3 Stati delle operazioni
     La seguente tabella fornisce una panoramica sullo stato delle operazioni visualizzato nella Vista
     operazioni e nelle pagine Archiviazione operazioni.
     Ogni stato è associato a un colore specifico, che ne indica la categoria di stato.

     Indicatori      Stato                          Descrizione
     di colore

                     Accettato                      L'operazione è stata creata.

                     Verrà ritirato                 L'operazione verrà ritentata più tardi.

                     Avviato                        L'operazione è stata avviata.

                     In corso                       L'esecuzione dell'operazione è in fase di
                                                    preparazione.

                    Bundle delle operazioni         L'esecuzione del bundle delle operazioni è in fase di
                    in corso                        preparazione.

                     Notificato                     È stata inviata la notifica all’app Sophos Intercept X
                                                    for Mobile.

                     Comandi inviati                L’app Sophos Intercept X for Mobile ha ricevuto il
                                                    pacchetto e/o i comandi.

                    Valutazione risultati           L’app Sophos Intercept X for Mobile ha risposto e la
                    avviata                         valutazione del risultato è stata avviata.

                     Risultati non completi         La valutazione dei risultati mostra che al momento
                                                    non sono stati ricevuti tutti i risultati dei comandi.

Copyright © Sophos Limited                                                                                     9
Sophos Mobile

     Indicatori   Stato                       Descrizione
     di colore

                  In attesa di interazione    È presente un'azione utente in sospeso nel
                  con utente                  dispositivo.

                  In attesa del               Un’operazione di installazione è stata inviata al
                  completamento               dispositivo, ma il suo completamento potrebbe
                  dell'operazione             richiedere diverso tempo.

                  Il dispositivo è bloccato   L'operazione attende che il dispositivo venga
                                              sbloccato (iOS).

                  Riuscito                    Il pacchetto è stato installato, o i comandi sono stati
                                              eseguiti.

                                               Nota
                                               Per il provisioning iniziale dell’app Sophos
                                               Intercept X for Mobile, l'operazione deve
                                               terminare riportando lo stato Installato.

                  Installato                  L’installazione dell’app Sophos Intercept X for Mobile
                                              è stata completata. Il provisioning del dispositivo è
                                              stato completato.

                  Valutazione risultati non   Impossibile eseguire la valutazione dei risultati.
                  riuscita

                  Operazione parzialmente     Non sono stati eseguiti tutti i comandi dell'operazione.
                  non riuscita

                  Ritardato                   L'operazione verrà riavviata più tardi.

                  Non riuscito (nuovo         L'operazione non è riuscita e verrà ritentata più tardi.
                  tentativo in coda)

                  Operazione non riuscita     L'operazione non è riuscita e non è presente alcuna
                                              coda di ulteriori tentativi.

                  Non riuscito                L'operazione non è riuscita, e non è possibile
                                              ritentarla.

                  Non avviato                 L'operazione appartiene a un bundle di operazioni e
                                              non è ancora stata elaborata.

                  Ignorato/i                  L'operazione viene ignorata perché non è supportata
                                              dal dispositivo.

                  Sconosciuto                 Il server non dispone di informazioni relative allo stato
                                              dell'operazione.

10                                                                          Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     Indicatori    Categoria
     di colore

                   Apri

                   In corso

                   Operazione completata

                   Non riuscito

                   Altro

Copyright © Sophos Limited                           11
Sophos Mobile

     7 Impostazione
     La sezione del menu Impostazione permette di configurare il comportamento generale di Sophos
     Mobile, l’interazione con i dispositivi e l’interazione con componenti esterni, quali i portali di Google o
     Apple.

     7.1 Configurazione delle impostazioni personali
     L’aspetto di Sophos Mobile Admin può essere modificato a seconda dei propri gusti personali. È ad
     esempio possibile impostare lingua, fuso orario o le piattaforme dei dispositivi che sono visibili.

      Nota
      Queste impostazioni riguardano solamente l’account di amministrazione con cui è stato effettuato
      l'accesso.

     1. Nella barra laterale dei menù, sotto IMPOSTAZIONI, cliccare su Impostazione > Generale e
        successivamente sulla scheda Personale.
     2. Configurare le seguenti impostazioni:

         Opzione                             Descrizione

          Fuso orario                        Il fuso orario secondo il quale vengono visualizzate le date.

          Unità di misura                    Il sistema di unità di misura per i valori di lunghezza (Metrico
                                             or Imperiale).

         Righe per pagina nelle              Il numero massimo di voci visualizzate per ciascuna pagina
         tabelle                             della tabella.

          Modalità avanzata                  Questa impostazione attiva ulteriori funzionalità:
                                             •   La pagina Mostra dispositivo include la scheda Proprietà
                                                 personalizzate con le proprietà personalizzate del
                                                 dispositivo.
                                             •   La pagina Mostra dispositivo include la scheda Proprietà
                                                 interne con le proprietà aggiuntive segnalate dal dispositivo.
                                             •   Diverse pagine di configurazione dei criteri includono la
                                                 sezione Impostazioni aggiuntive per la configurazione di
                                                 impostazioni opzionali.

          Piattaforme attive                 Le piattaforma del dispositivo che si desidera visualizzare.
                                             In Sophos Mobile Admin, vengono visualizzate solamente
                                             le pagine e le impostazioni che riguardano le piattaforme
                                             selezionate.

     3. Selezionare Salva.

12                                                                                  Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     7.2 Configurazione delle E-mail
     La scheda Configurazione e-mail permette di configurare le impostazioni delle e-mail inviate da
     Sophos Mobile.
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto IMPOSTAZIONI, cliccare su Impostazione > Generale e
        successivamente sulla scheda Configurazione e-mail.
     2. Nell’elenco Lingua, selezionare la lingua dei messaggi e-mail.
     3. Cliccare su Salva.

     7.3 Configurazione del contatto del supporto
     tecnico
     Si consiglia di specificare i dati di contatto del supporto tecnico, in modo da permettere agli utenti di
     ricevere assistenza per eventuali domande o problemi.
     Le informazioni inserite in questo campo vengono visualizzate sui dispositivi degli utenti.
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto IMPOSTAZIONI, cliccare su Impostazione > Generale e
        successivamente sulla scheda Contatto IT.
     2. Immettere le informazioni di contatto.
     3. Selezionare Salva.

     7.4 Impostazioni di Android
     La scheda Android della pagina Impostazione Android consente di configurare le impostazioni dei
     dispositivi Android:
     •       Hosting di Sophos Intercept X for Mobile sul proprio server web (pagina 13).
     •       Abilita servizio Push di Baidu Cloud (pagina 14)

     7.4.1 Hosting di Sophos Intercept X for Mobile sul proprio server
     web
     È possibile ospitare Sophos Intercept X for Mobile su un server web interno, invece che su Google
     Play.

         Avviso
         • Questa opzione introduce un rischio per la sicurezza. Per ospitare le app Sophos su un server
            web interno, occorre autorizzare l'installazione di app esterne a Google Play in generale.
         •    Verificare che sui dispositivi mobili siano installate le versioni più recenti delle app. Caricare
              regolarmente sul proprio server web nuove versioni delle app dalla pagina web “Download e
              aggiornamenti del prodotto di Sophos” e utilizzare un bundle delle operazioni per installarle sui
              dispositivi.

Copyright © Sophos Limited                                                                                         13
Sophos Mobile

     Per configurare l'origine dell'installazione per Sophos Intercept X for Mobile:
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto IMPOSTAZIONI, selezionare Impostazione > Impostazione
        Android e successivamente la scheda Android.
     2. Sotto Seleziona origine dell'installazione, selezionare File APK ospitato.
     3. Immettere l'URL del file dell'app in URL del file APK di Intercept X for Mobile.
     4. Selezionare Salva.

     Informazioni correlate
     Aggiornamenti e download dei prodotti Sophos

     7.4.2 Abilita servizio Push di Baidu Cloud
     Sophos Mobile utilizza il servizio Google Firebase Cloud Messaging (FCM) per inviare notifiche push
     ai dispositivi Android e indurli a contattare il server di Sophos Mobile. In Cina è molto probabile che
     FCM non funzioni. Per cui Sophos Mobile può utilizzare anche il servizio Push di Baidu Cloud: un
     servizio cinese di notifiche push.
     Se si gestiscono dispositivi Android situati in Cina, procedere come segue per abilitare il servizio
     Push di Baidu Cloud:
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto IMPOSTAZIONI, selezionare Impostazione > Impostazione
        Android e successivamente la scheda Android.
     2. Nella sezione Servizio Push di Baidu Cloud, selezionare Abilita servizio Push di Baidu Cloud.
     3. Selezionare Salva.
     Quando è abilitato il servizio Push di Baidu Cloud, Sophos Mobile invierà tutte le notifiche push sia con
     FCM che con il push di Baidu Cloud.

     7.5 Creazione di proprietà del cliente
     Creando una proprietà avente nome proprietà 1, sarà possibile fare riferimento al valore della
     proprietà utilizzando il segnaposto %_CUSTPROP(proprietà 1)_%.
     Per ulteriori informazioni sui segnaposti, vedere Segnaposti nei criteri (pagina 42).
     Per creare una proprietà del cliente:
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto IMPOSTAZIONI, cliccare su Impostazione > Impostazione
         Sophos e successivamente sulla scheda Proprietà cliente.
     2. Cliccare su Aggiungi proprietà del cliente.
     3. Immettere un nome e un valore per la proprietà del cliente.
     4. Cliccare su Applica.
     5. Selezionare Salva.
     La proprietà del cliente verrà aggiunta a Sophos Mobile.

14                                                                                Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     8 Configurazione del portale self-service
     Il portale self-service aiuta a ridurre il carico di lavoro del personale IT, in quanto consente agli utenti
     di registrare i propri dispositivi ed effettuare altre operazioni in maniera indipendente, senza dover
     ricorrere all'intervento dell'helpdesk.
     Con una configurazione del portale self-service, è possibile definire quanto segue:
     •     I gruppi utente che sono autorizzati a utilizzare il portale self-service.
     •     I tipi di dispositivi che possono essere registrati dagli utenti.
     •     Le azioni che gli utenti possono svolgere nei dispositivi.

     8.1 Creazione di configurazioni per gli utenti del
     portale self-service
     La configurazione del Portale self-service permette di configurare: i tipi di dispositivi che possono
     essere registrati dagli utenti, i dettagli di registrazione e le azioni del dispositivo che possono essere
     eseguite nel Portale self-service.
     È possibile utilizzare configurazioni del Portale self-service diverse per utenti diversi. Per
     svolgere questa operazione, aggiungere utenti a un gruppo di utenti e associare il gruppo a una
     configurazione. I dettagli sui gruppi di utenti sono reperibili nelle informazioni correlate.
     Se un utente appartiene a più gruppi associati a configurazioni del Portale self-service, verrà
     applicata la configurazione con la priorità più elevata.

         Avviso
         Data la complessità delle configurazioni del Portale self-service, si consiglia di effettuare prove di
         registrazione dei dispositivi per vari gruppi di utenti diversi, prima di utilizzare le impostazioni con
         utenti reali.

     Per creare una configurazione del Portale self-service:
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto IMPOSTAZIONI, selezionare Impostazione > Portale self-
        service.
     2. Selezionare Testi di registrazione e successivamente aggiungere un testo per i termini di utilizzo
        e un testo di post-registrazione.
        Quando vengono assegnati alla configurazione del portale self-service, questi testi verranno
        visualizzati rispettivamente prima e dopo la registrazione. Per ulteriori informazioni, vedere
        Creazione di testi di registrazione (pagina 17).
     3. Nella pagina Configurazioni del portale self-service, selezionare Aggiungi per creare una
        configurazione.
        È possibile creare configurazioni diverse e assegnarle a gruppi di utenti diversi.
     4. Configurare le seguenti impostazioni:

            Opzione                            Descrizione

            Nome                                Il nome della configurazione.

Copyright © Sophos Limited                                                                                          15
Sophos Mobile

         Opzione                         Descrizione
                                         Nel portale self-service, gli utenti selezioneranno una
                                         configurazione con questo nome.

         Gruppi di utenti                Selezionare Aggiungi e immettere un gruppo di utenti. La
                                         configurazione verrà applicata a tutti i membri di questo
                                         gruppo.
                                         È possibile aggiungere più di un gruppo di utenti a una
                                         configurazione, ma non è possibile aggiungere lo stesso
                                         gruppo di utenti a configurazioni diverse.

         Numero massimo di               Il numero massimo di dispositivi che un utente può registrare
         dispositivi                     nel portale self-service.

         Azioni                          Selezionare Mostra e selezionare le azioni di gestione che un
                                         utente è autorizzato a svolgere nel portale self-service.
                                         Per maggiori informazioni sulle azioni supportate dalle varie
                                         piattaforme dei dispositivi, vedere Azioni disponibili nel portale
                                         self-service (pagina 18).

     5. Selezionare Aggiungi e successivamente una piattaforma dei dispositivi.
     6. Nella finestra di dialogo Configura impostazioni di piattaforma, configurare le seguenti
        impostazioni:

         Opzione                         Descrizione

         Visualizza nome                  Il nome delle impostazioni della piattaforma.
                                         Nel portale self-service, gli utenti selezioneranno un tipo di
                                         registrazione con questo nome.

         Descrizione                      Una descrizione delle impostazioni della piattaforma.
                                         Questa descrizione viene visualizzata nel portale self-service
                                         accanto al nome.

         Proprietario                    La modalità proprietario (aziendale o personale) dei dispositivi
                                         registrati con questa configurazione.

         Gruppo di dispositivi           Il gruppo di dispositivi a cui viene aggiunto il dispositivo
                                         registrato.

         Pacchetto di registrazione       Il bundle delle operazioni inviato al dispositivo.

         Termini di utilizzo             Il testo da visualizzare nel portale self-service prima della
                                         registrazione.
                                          Lasciare vuoto questo campo per non visualizzare alcun testo.
                                         Gli utenti dovranno accettare il testo per procedere con la
                                         registrazione.

         Testo di post-registrazione     Il testo da visualizzare nel portale self-service dopo la
                                         registrazione.
                                          Lasciare vuoto questo campo per non visualizzare alcun testo.

16                                                                               Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     7. Selezionare Applica per aggiungere le impostazioni della piattaforma alla configurazione del
        portale self-service.
     8. Se richiesto, configurare piattaforme aggiuntive.
        Per ciascuna piattaforma, è possibile configurare impostazioni diverse per dispositivi aziendali e
        personali.
     9. Nella pagina Modifica configurazione del portale self-service, selezionare Salva.
     Se richiesto, aggiungere ulteriori configurazioni del Portale self-service per altri gruppi di utenti.
     Nella pagina Configurazioni del portale self-service è possibile utilizzare le icone a forma di
     freccia per modificarne la priorità. Se il portale self-service trova corrispondenza con più di una
     configurazione (perché l’utente appartiene a vari gruppi), verrà applicata la configurazione con
     priorità più elevata.
     È sempre presente una configurazione di Default. Questa configurazione ha la priorità più bassa,
     per cui viene utilizzata solamente quando non esiste un’altra configurazione che trovi corrispondenza
     con l’utente.

     Informazioni correlate
     Gruppi di utenti

     8.2 Creazione di testi di registrazione
     La configurazione del portale self-service può includere un testo contenente i termini di utilizzo e un
     testo di post-registrazione da visualizzare rispettivamente prima e dopo la registrazione. I test devono
     essere creati separatamente dalla configurazione del portale self-service e assegnati a seconda delle
     esigenze.
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto IMPOSTAZIONI, cliccare su Impostazione > Portale self-
        service.
     2. Cliccare su Testi di registrazione e successivamente sul tipo di testo che si desidera creare:
         •   Termini di utilizzo: un testo che può descrivere una politica per i dispositivi mobili, indicare
             la declinazione di responsabilità o l’accettazione dei termini; viene visualizzato prima della
             registrazione. Gli utenti dovranno accettare il testo per procedere con la registrazione.
         •  Testo di post-registrazione: il testo da visualizzare dopo la registrazione, ad es. la
            descrizione delle operazioni di post-registrazione che dovranno essere effettuate dall'utente.
     3. Nella pagina Modifica testo di registrazione, immettere il testo e un nome che lo definisce.
        È possibile utilizzare il markup HTML per formattare il testo.
     4. Selezionare Salva.
     Quando si configura un'impostazione per il portale self-service, è possibile selezionare un testo per i
     termini di utilizzo e un testo di post-registrazione per ciascun tipo di registrazione.

     Attività correlate
     Creazione di configurazioni per gli utenti del portale self-service (pagina 15)
     La configurazione del Portale self-service permette di configurare: i tipi di dispositivi che possono
     essere registrati dagli utenti, i dettagli di registrazione e le azioni del dispositivo che possono essere
     eseguite nel Portale self-service.

Copyright © Sophos Limited                                                                                        17
Sophos Mobile

     8.3 Azioni disponibili nel portale self-service
     Il portale self-service consente agli utenti di gestire i propri dispositivi. Le azioni disponibili vengono
     impostate nella configurazione del portale self-service.

      Azione                             Descrizione                                           Piattaforme

      Localizza dispositivo              Individua un dispositivo in caso di furto o           Chrome OS
                                         smarrimento.

      Riconfigura dispositivo            Riconfigura l’app Sophos Intercept X for              Android
                                         Mobile, ad esempio nel caso in cui l’utente
                                                                                               iOS
                                         l’abbia disinstallata per errore.

     Mostra violazioni della             Per i dispositivi che non rispettano la               Android
     conformità                          conformità, mostra i dettagli delle violazioni.
                                                                                               iOS

      Aggiorna dati                      Sincronizza un dispositivo con il server di           Android
                                         Sophos Mobile.
                                                                                               iOS
                                         A seconda del criterio di conformità
                                                                                               Chrome OS
                                         applicato, i dispositivi potrebbero non
                                         risultare più conformi, se non si sincronizzano
                                         regolarmente, ad esempio nel caso in cui
                                         vengano tenuti spenti per un lungo periodo di
                                         tempo. In tale eventualità, gli utenti potranno
                                         svolgere questa azione per fare in modo che il
                                         dispositivo risulti nuovamente conforme.

     Annulla registrazione del           Annulla la registrazione di un dispositivo a          Android
     dispositivo                         Sophos Mobile.
                                                                                               iOS
                                                                                               Chrome OS

     Elimina dispositivo non             Elimina un dispositivo da Sophos Mobile.              Android
     gestito
                                                                                               iOS
                                                                                               Chrome OS

     Attività correlate
     Creazione di configurazioni per gli utenti del portale self-service (pagina 15)
     La configurazione del Portale self-service permette di configurare: i tipi di dispositivi che possono
     essere registrati dagli utenti, i dettagli di registrazione e le azioni del dispositivo che possono essere
     eseguite nel Portale self-service.

18                                                                                   Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     9 Criteri di conformità
     Con i criteri di conformità è possibile:
     •     Autorizzare, vietare o implementare funzionalità specifiche in un dispositivo.
     •     Definire le azioni da eseguire quando viene violata una regola di conformità.
     È possibile creare criteri di conformità diversi, per poi assegnarli ai gruppi di dispositivi. Ciò consente
     di applicare livelli di protezione diversi ai dispositivi gestiti.

         Consiglio
         Se si ha intenzione di gestire sia dispositivi aziendali che personali, si consiglia di definire criteri di
         conformità ben distinti, almeno per quanto riguarda questi due tipi di dispositivi.

     9.1 Crea criterio di conformità
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto CONFIGURA, cliccare su Criteri di conformità.
     2. Nella pagina Criteri di conformità, cliccare su Crea criterio di conformità e successivamente
        selezionare il modello su cui si desidera sia basato il criterio:
           •     Modello predefinito: una selezione di regole di conformità, senza azioni definite.
           •     Modello PCI, Modello HIPAA: regole di conformità basate, rispettivamente, sugli standard di
                 sicurezza HIPAA e PCI DSS.
        Il modello selezionato non limita le opzioni di configurazione successive.
     3. Inserire un nome e, opzionalmente, una descrizione per il criterio di conformità.
     Ripetere la seguente procedura per tutte le piattaforme, a seconda delle esigenze.
     4. Verificare che la casella di spunta Abilita piattaforma risulti selezionata in tutte le schede.
        Se questa casella non è selezionata, non sarà possibile verificare la conformità dei dispositivi
        appartenenti alla piattaforma corrispondente.
     5. Sotto Regola, configurare le regole di conformità per la piattaforma selezionata.

               Nota
               Ciascuna regola di conformità possiede un livello di gravità fisso (alto, medio, basso), che
               viene segnalato da un'icona blu. Il livello di gravità aiuta a valutare l'importanza di ciascuna
               regola e le azioni da implementare in caso di violazione.

     6. Selezionare Crea avviso per attivare un avviso quando viene violata una regola.
        Gli avvisi sono visualizzati nella pagina Avvisi di Sophos Central Admin.
     7. Una volta specificate le impostazioni per tutte le piattaforme richieste, cliccare su Salva per salvare
        il criterio di conformità con il nome indicato.

     9.2 Regole di conformità disponibili
     Questa sezione elenca le regole di conformità che possono essere selezionate per ciascuna
     piattaforma.

Copyright © Sophos Limited                                                                                             19
Sophos Mobile

     Regola                                Descrizione                               Piattaforme

     Gestione obbligatoria                 Selezionare le azioni da eseguire         Android
                                           quando un dispositivo smette di
                                                                                     iOS
                                           essere gestito.
                                                                                     Chrome OS

     Blocco rimozione disattivato          Selezionare le azioni da eseguire         Chrome OS
                                           quando il criterio di Chrome Security
                                           risulta manomesso.

     Versione minima per Sophos            La versione meno recente consentita       Android
     Chrome Security                       dell'estensione Sophos Chrome
                                                                                     iOS
                                           Security.
                                                                                     Windows Mobile

     Accesso alla radice consentito        Scegliere se autorizzare i dispositivi    Android
                                           con diritti root.

     App con origini sconosciute           Selezionare se le app e le estensioni     Chrome OS
     consentite                            che non provengono dal Chrome Web
                                           Store debbano essere autorizzate.

     Versione minima per il sistema        La versione meno recente del              Android
     operativo                             sistema operativo consentita.
                                                                                     iOS
                                                                                     Chrome OS

     Versione massima per il sistema       La versione più recente del sistema       Android
     operativo                             operativo consentita.
                                                                                     iOS
                                                                                     Chrome OS

     Intervallo massimo tra le             L'intervallo massimo consentito tra le    Android
     sincronizzazioni                      sincronizzazioni del dispositivo con
                                                                                     iOS
                                           Sophos Central.
                                                                                     Chrome OS

     Intervallo massimo tra le             L'intervallo massimo consentito tra le    Android
     sincronizzazioni di Intercept X for   sincronizzazioni di Sophos Intercept X
                                                                                     iOS
     Mobile                                for Mobile con Sophos Central.

     Intervallo massimo tra le scansioni   L'intervallo massimo consentito tra       Android
     di Intercept X for Mobile             le scansioni antimalware di Sophos
                                           Intercept X for Mobile.

     È possibile negare le                 Selezionare se il dispositivo debba       Android
     autorizzazioni di Intercept X for     diventare non conforme se l'utente
     Mobile                                nega le autorizzazioni dell'app per
                                           Sophos Intercept X for Mobile.

     App di malware consentite             Selezionare se autorizzare le app di      Android
                                           malware rilevate da Sophos Intercept
                                           X for Mobile.

20                                                                           Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

      Regola                          Descrizione                               Piattaforme

      App sospette consentite         Selezionare se autorizzare le app         Android
                                      sospette rilevate da Sophos Intercept
                                      X for Mobile.

      PUA consentite                  Selezionare se autorizzare le app         Android
                                      potenzialmente indesiderate (PUA)
                                      rilevate da Sophos Intercept X for
                                      Mobile.

      App consentite / App proibite   È possibile aggiungere App                Chrome OS
                                      consentite e App proibite.
                                      Selezionare l'opzione desiderata
                                      dal primo elenco, e specificare nel
                                      secondo elenco il gruppo di app
                                      contenente le app da autorizzare
                                      o da vietare. Per informazioni sulla
                                      creazione di gruppi di app, consultare
                                      la sezione .
                                      Se vengono specificate App
                                      consentite, saranno consentite
                                      solamente le app elencate. Se
                                      vengono rilevate altre app, il
                                      dispositivo non risulterà più conforme.

                                       Nota
                                       Le app di sistema Android sono
                                       autorizzate automaticamente.

                                      Se vengono specificate App proibite,
                                      il dispositivo non risulterà conforme
                                      nel caso in cui vengano rilevate le
                                      app contenute in questo elenco.
                                      Per Chrome OS, i gruppi di app
                                      possono contenere app ed estensioni.

      App obbligatorie                Specificare le app da installare.         Chrome OS
                                      Selezionare dall'elenco il gruppo di
                                      app contenente le app obbligatorie.
                                      Per informazioni sulla creazione di
                                      gruppi di app, consultare la sezione .
                                      Per Chrome OS, i gruppi di app
                                      possono contenere app ed estensioni.

      Filtro web attivo               La funzionalità Filtro Web di             iOS
                                      Intercept X deve essere attivata.

Copyright © Sophos Limited                                                                      21
Sophos Mobile

     9.3 Assegnazione di un criterio di conformità a
     gruppi di dispositivi
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto GESTISCI, cliccare su Gruppi di dispositivi.
        Verrà visualizzata la pagina Gruppi di dispositivi.
     2. Cliccare sul gruppo di dispositivi a cui si desidera assegnare un criterio di conformità.
        Vi sarà sempre un gruppo di dispositivi Predefinito a disposizione. Per informazioni sulla
        creazione di gruppi di dispositivi personalizzati, vedere Crea gruppo di dispositivi (pagina 39).
     3. Sotto Criteri di conformità, selezionare i criteri di conformità che si desidera applicare a dispositivi
        aziendali e personali.
     4. Selezionare Salva.
     I criteri di conformità selezionati verranno visualizzati nella pagina Gruppi di dispositivi del relativo
     gruppo di dispositivi, sotto Criterio di conformità (aziendale) e Criterio di conformità (personale).

     9.4 Verifica della conformità dei dispositivi
     Una volta configurati i criteri di conformità, è possibile verificare se i dispositivi registrati sono
     conformi a questi criteri.
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto CONFIGURA, cliccare su Criteri di conformità.
     2. Cliccare su Verifica subito.
     Tutti i dispositivi registrati sono sottoposti a controlli che ne valutano lo stato di conformità. Le azioni
     specificate vengono quindi eseguite.

22                                                                                    Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     10 Dispositivi

     10.1 Aggiungi dispositivi
     È possibile aggiungere più dispositivi a Sophos Mobile scegliendo uno dei seguenti modi:
     •    Aggiungi dispositivi manualmente. Vedere Aggiungi dispositivo (pagina 23).
     •    Utilizzare la procedura guidata Aggiungi dispositivo per aggiungere un dispositivo a Sophos
          Mobile, assegnarlo a un utente, registrarlo, e trasferirvi un bundle delle operazioni di registrazione.
          Vedere Utilizzo della procedura guidata Aggiungi dispositivo (pagina 25).
     •    Consentire agli utenti di registrare i propri dispositivi in maniera indipendente nel Portale self-
          service di Sophos Central. Vedere Configurazione del portale self-service (pagina 15). Il portale
          self-service riduce notevolmente il carico di lavoro del reparto IT aziendale consentendo agli utenti
          di effettuare operazioni specifiche in autonomia e senza dover contattare l'helpdesk. Il provisioning
          dei dispositivi viene effettuato eseguendo i bundle delle operazioni definiti. Vedere Bundle delle
          operazioni (pagina 51).
     Si consiglia di utilizzare i gruppi di dispositivi per raggruppare i dispositivi e poterne svolgere
     l’amministrazione in maniera più semplice. Vedere Gruppi di dispositivi (pagina 39).

     10.1.1 Aggiungi dispositivo
     Si consiglia di creare uno o più gruppi di dispositivi prima di aggiungere il primo dispositivo a Sophos
     Mobile. Sarà poi possibile assegnare ciascun dispositivo a un gruppo di dispositivi, per semplificare la
     gestione dei dispositivi stessi. Vedere Crea gruppo di dispositivi (pagina 39).
     Per aggiungere un nuovo dispositivo a Sophos Mobile.
     1. Nella barra laterale del menù, sotto GESTISCI, cliccare su Dispositivi.
         Verrà visualizzata la pagina Dispositivi.
     2. Cliccare su Aggiungi e selezionare la piattaforma dalla sezione del menù Aggiungi dispositivo
         manualmente.
         Verrà visualizzata la pagina Modifica dispositivo.
     3. Nella pagina Modifica dispositivo, inserire i seguenti dettagli del dispositivo:
          a) Nel campo Nome, inserire il nome univoco del nuovo dispositivo.
          b) Nel campo Descrizione, inserire una descrizione per il nuovo dispositivo.
          c) Sotto Proprietario, selezionare Aziendale o Personale.
          d) Nel campo Indirizzo e-mail inserire l'indirizzo e-mail.
          e) Nel campo Numero telefonico, inserire il numero telefonico del nuovo dispositivo. Inserire il
             numero telefonico completo di prefisso internazionale, ad esempio: +491701234567.
          f)   Sotto Gruppo di dispositivi, indicare il gruppo a cui si desidera assegnare il dispositivo.
               Per informazioni su come creare gruppi di dispositivi, vedere Crea gruppo di dispositivi (pagina
               39).
     4.
          Per assegnare un utente al dispositivo, cliccare sull’icona Modifica assegnazione utente ,
          accanto al campo Utente, e successivamente cliccare su Assegna utente al dispositivo. Per
          ulteriori informazioni, vedere Assegnazione di un utente a un dispositivo (pagina 30).

Copyright © Sophos Limited                                                                                     23
Sophos Mobile

     5. Per aggiungere proprietà personalizzate al dispositivo, selezionare la scheda Proprietà
        personalizzate e cliccare su Aggiungi proprietà personalizzata. Per ulteriori informazioni,
        vedere Aggiunta di proprietà personalizzate del dispositivo (pagina 34).
     6. Una volta specificati tutti i necessari dettagli del dispositivo, cliccare su Salva.
     Il nuovo dispositivo verrà aggiunto a Sophos Mobile e visualizzato nella pagina Dispositivi, sotto
     GESTISCI. È ora possibile effettuare il provisioning e la gestione del dispositivo.

     10.1.2 Importa dispositivi
     È possibile aggiungere nuovi dispositivi effettuandone l’importazione da un file CSV.
     È possibile importare fino a un massimo di 500 dispositivi.
     Utenti e gruppi di dispositivi devono essere già disponibili in Sophos Mobile.
     Il file CSV deve avere le seguenti specifiche:
     •     La prima riga viene considerata un’intestazione e non viene importata.
     •     I valori devono essere separati da punto e virgola, non da virgola.
     •     Tutte le righe devono contenere il numero giusto di caratteri punto e virgola, anche se dovessero
           essere eliminati dei valori opzionali.
     •     L’estensione del file deve essere .csv.
     •     Per garantire una corretta importazione dei caratteri che non appartengono alla lingua inglese, il file
           deve essere codificato in UTF-8.

         Consiglio
         Nella pagina Importa dispositivi, cliccare su Esempio di CSV per scaricare un file di esempio.

     Per importare i dispositivi da un file CSV:
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto GESTISCI, cliccare su Dispositivi.
     2. Nella pagina Dispositivi, cliccare su AggiungiImporta dispositivi.
     3. Nella pagina Importa dispositivi, cliccare su Carica file e navigare sul file CSV preparato in
         precedenza.
         Le voci verranno lette dal file e visualizzate.
     4. Se i dati non vengono impostati nel giusto formato, o se sono inconsistenti, non sarà possibile
         importare l'intero file. In tale eventualità, esaminare i messaggi di errore visualizzati accanto
         alle relative voci, correggere il contenuto del file CSV a seconda di quanto richiesto e caricarlo
         nuovamente.
     5. Cliccare su Fine per creare i dispositivi.
     I dispositivi elencati nel file CSV verranno importati e visualizzati nella pagina Dispositivi. È ora
     possibile effettuare la registrazione e la configurazione dei dispositivi.

     10.2 Registra dispositivi
     Una volta aggiunti nuovi dispositivi a Sophos Mobile Admin, occorre effettuarne la registrazione a
     Sophos Mobile.

24                                                                                  Copyright © Sophos Limited
Sophos Mobile

     Metodi di registrazione
     Quelle che seguono sono le opzioni disponibili per la registrazione dei dispositivi:
     •     La registrazione di dispositivi individuali e non gestiti può essere effettuata utilizzando la funzione
           Dispositivi. Per ulteriori informazioni, vedere Registrazione di dispositivi singoli (pagina 25).
     •     Utilizzare la procedura guidata Aggiungi dispositivo per aggiungere un dispositivo a
           Sophos Mobile, assegnarlo a un utente, registrarlo, e trasferirvi un bundle delle operazioni di
           registrazione. Vedere Utilizzo della procedura guidata Aggiungi dispositivo (pagina 25).

     Raccomandazioni
     Per effettuare la registrazione e la configurazione di dispositivi multipli in maniera pratica ed efficace,
     si consigliano i seguenti metodi:
     •     È possibile raggruppare in un bundle le operazioni necessarie per registrare i dispositivi e applicare
           i criteri richiesti. Vedere Bundle delle operazioni (pagina 51).
     •     È possibile concedere agli utenti la possibilità di gestire i dispositivi nel Portale self-service di
           Sophos Central. Per usufruire di questa opzione, includere un bundle delle operazioni per la
           registrazione durante la configurazione delle impostazioni del Portale self-service di Sophos
           Central. Per ulteriori informazioni sulla modalità di selezione del bundle delle operazioni nelle
           impostazioni del Portale self-service, vedere Creazione di configurazioni per gli utenti del portale
           self-service (pagina 15).

     10.2.1 Registrazione di dispositivi singoli
     1. Nella barra laterale dei menù, sotto GESTISCI, cliccare su Dispositivi e successivamente sul
        dispositivo che si desidera registrare.
     2. Cliccare su Azioni > Registrati.
     L'operazione di registrazione verrà avviata e visualizzata nella pagina Vista operazioni. Verrà
     inviata all’utente un’e-mail contenente istruzioni per effettuare la registrazione.

         Avviso
         In iOS 12.2 o versioni successive, occorre aprire l’app Impostazioni per installare il profilo di
         configurazione scaricato. Se il profilo non viene installato entro 8 minuti, sarà eliminato e occorrerà
         ricominciare da capo.
         Questa limitazione non è applicabile ai dispositivi che sono stati assegnati a Sophos Mobile con
         l’Apple Device Enrollment Program (DEP) o con Apple Configurator.

     10.2.2 Utilizzo della procedura guidata Aggiungi dispositivo
     I nuovi dispositivi possono essere registrati in maniera molto semplice, grazie alla procedura guidata
     Aggiungi dispositivo. Offre un flusso di lavoro che unisce e combina le seguenti operazioni:
     •     Aggiunta di un nuovo dispositivo a Sophos Mobile.
     •     Opzionale: Assegnazione di un utente al dispositivo.
     •     Registrazione del dispositivo.

Copyright © Sophos Limited                                                                                         25
Puoi anche leggere
Prossima slide ... Annulla