Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect

 
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
VMware vCloud Plan and Design Services
                                                                  Operational Procedures Guide

Manuale Operativo Utente
Next Generation Datacenter

Prepared by
Andrea Ostoni – Consultant
Andrea Siviero – Solution Architect
VMware Professional Services

                               VMware and Customer Confidential
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

Version History

 Date             Ver.        Author         Description                    Reviewers

 26 Sett. 12      1.draft     Andrea         Prima stesura                  Andrea Siviero
                              Ostoni

 3 Dic. 12        1.1         Andrea         Aggiornamento                  Andrea Siviero
                              Ostoni

   © 2012 VMware, Inc. All rights reserved. This product is protected by U.S. and international
   copyright and intellectual property laws. This product is covered by one or more patents listed at
   http://www.vmware.com/download/patents.html.
   VMware is a registered trademark or trademark of VMware, Inc. in the United States and/or other
   jurisdictions. All other marks and names mentioned herein may be trademarks of their respective
   companies.

   VMware, Inc.
   3401 Hillview Ave
   Palo Alto, CA 94304
   www.vmware.com

                                 © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                Page 2 of 86
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

Contenuti

  Version History......................................................................................... 2

  Contenuti ................................................................................................ 3

  Tabelle .................................................................................................... 5

  1.    Introduzione...................................................................................... 6
        1.1 Scopo del documento e Assunzioni .................................................................... 6
        1.2 Guida alla lettura del documento ...................................................................... 7
        1.3 Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” .................................. 9
            1.3.1      Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione .......... 9

            1.3.2      Eseguire l’accesso al portale “Self Datacenter” come Utente ................................................................. 11

  2.    “Next Generation Datacenter” Sommario delle Procedure Operative ..... 13
        2.1 Introduzione ................................................................................................ 13
        2.2 Procedure di Gestione per gli Utenti ................................................................ 13
  3. Attività di Gestione del portale “Next Generation Datacenter”
  (Organizzazione) ..................................................................................... 14
        3.1 Gestione delle Risorse del Cloud Disponibili ...................................................... 14
        3.2 Gestione delle Reti della Organizzazione........................................................... 16
            3.2.1      Rete di Organizzazione Esterna ............................................................................................................. 16

            3.2.2      Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione DHCP ......................................................................... 16

            3.2.3      Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione Firewall ...................................................................... 18

            3.2.4      Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione NAT............................................................................ 22

            3.2.5      Rete di Organizzazione Interna.............................................................................................................. 26

            3.2.6      Rete di Organizzazione Interna – Configurazione DHCP.......................................................................... 26

        3.3 Gestione di Utenti e Ruoli............................................................................... 28
            3.3.1      Creazione di un Nuovo Utente (Locale).................................................................................................. 28

            3.3.2      Creazione di un Nuovo Utente (LDAP) ................................................................................................... 30

                                                 © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                                        Page 3 of 86
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

         3.3.3     Modifica della password dell’utente (Locale)......................................................................................... 32

         3.3.4     Cancellazione di un utente (Locale) ....................................................................................................... 34

     3.4 Gestione dei Cataloghi ................................................................................... 37
         3.4.1     Creazione di un nuovo Catalogo............................................................................................................ 37

         3.4.2     Gestione Cataloghi Esistenti .................................................................................................................. 41

4.   Operazioni di gestione del portale “Next Generation Datacenter” (Utente)51
     4.1 Lavorare con i Cataloghi................................................................................. 51
         4.1.1     Prendere visione dei Modelli di vApp e dei File multimediali .................................................................. 51

         4.1.2     Aggiungere una nuova vApp ad un Catalogo.......................................................................................... 55

     4.2 Lavorare con le vApps .................................................................................... 56
         4.2.1     Creare una nuova vApp da un Catalogo................................................................................................. 56

         4.2.2     Creare una Nuova vApp ........................................................................................................................ 61

     4.3 Lavorare con una vApp Esistente ..................................................................... 68
         4.3.1     Rivedere ed Aggiornare la Configurazione di una vApp .......................................................................... 68

Appendice A: Privilegi Predefiniti per i Ruoli ............................................... 77

Appendice B: Procedure Inputs (Amministratore Organizzazione)................. 80

Appendice C: Procedure Inputs (Organization User) .................................... 84

                                              © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                                      Page 4 of 86
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

Tabelle

  Tabella 1. Versioni del Software ................................................................................................... 6

  Tabella 2. Privilegi Predefiniti per i Ruoli.......................................................................................77

  Tabella 3. Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione DHCP....................................................80

  Tabella 4. Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione Firewall.................................................80

  Tabella 5. Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione NAT......................................................81

  Tabella 6. Rete di Organizzazione Interna – Configurazione DHCP ....................................................81

  Tabella 7. Creazione di un Nuovo Utente(Locale) ...........................................................................82

  Tabella 8. Creazione di un Nuovo Utente (LDAP)............................................................................82

  Tabella 9. Creazione di un Nuovo Catalogo ...................................................................................82

  Tabella 10. Eseguire il caricamento di un nuovo template di vApp ...................................................83

  Tabella 11. Eseguire il caricamento di un nuovo File multimediale....................................................83

  Tabella 12. Eseguire il caricamento di un nuovo modello di vApp .....................................................84

  Tabella 13. Creare una nuova vApp da un Catalogo ........................................................................84

  Tabella 14. Creare una Nuova vApp .............................................................................................85

                                             © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                               Page 5 of 86
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

1.     Introduzione

     1.1     Scopo del documento e Assunzioni
     Questa guida è scritta con l’assunzione che gli amministratori che utilizzano queste procedure abbiano
     familiarità con vSphere ed abbiano avuto almeno un minimo di esperienza con VMware vCloud 1.5.
     Le procedure dettagliate definite in questa guida si applicano alle versioni dei software riportati in Tabella
     1. Potrebbe essere necessario validare o aggiornare le procedure in seguito all’installazione di patch o
     nuove versioni del software.
     Tabella 1. Versioni del Software

      Item                                 Manual Version and Build           Installed Version and Build

      VMware vCloud® Director™             1.5, Build 622844                  1.5.1, Build 622844

      VMware vShield Manager™              5.0.2, Build 791471                5.0.2, Build 791471

      VMware vCenter Chargeback™           2.5, Build 826950                  2.5, Build 826950

      VMware ESXi™                         5.0 (Enterprise Plus), Build       5.0.0 (Enterprise Plus), Build
                                           623860                             623860

      VMware vCenter™                      5.0,0 Build 804277                 5.0,0 Build 804277

      VMware vCops™                        5.0,3 Build 818421                 5.0,3 Build 818421

                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                       Page 6 of 86
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

1.2     Guida alla lettura del documento
Questo documento è suddiviso in diversi paragrafi che descrivono le attività giornaliere di gestione
dell’infrastruttura di VMware vCloud 1.5. In ogni paragrafo viene descritta una specifica attività secondo il
seguente formato.
Figura 1. Layout del Documento

    •   Testo in grassetto: utilizzato per sottolineare i Tag di configurazione e/o i comandi da digitare.
    •   Tag di configurazione: Rappresentano un valore di configurazione contenuto in un’Appendice
        associata al relativo paragrafo del documento.
    •   Screen shots: Forniscono un riferimento visivo per le attività descritte nel documento.

Figure 2. Layout del Documento (Tabelle di Configurazione)

    •   Tag di configurazione: Corrispondono a quelli utilizzati nelle istruzioni passo passo e sono
        utilizzati per specificare un determinate valore di configurazione

                                   © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                  Page 7 of 86
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

•   Valore: Spazio per la registrazione dei valori di configurazione.
•   Descrizione: Descrizione dei relative tag di configurazione e dettagli relativi ai valori di default

                               © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                               Page 8 of 86
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

1.3     Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter”
1.3.1 Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come
     Amministratore Organizzazione
Utilizzare la seguente procedura per eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter”
come Amministratore Organizzazione.
1. Inserire nel browser l’indirizzo del portale di portale “Next Generation Datacenter”
   https://ngdc01.clouditalia.com/cloud/org/.
2. Inserire le seguenti credenziali:
    User name:          [ORG_ADMI NUS ER]
    Password:           [ORG_ADMI NP AS S ]
3. Cliccare su Esegui Login.

                                  © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                 Page 9 of 86
Manuale Operativo Utente Next Generation Datacenter - Andrea Ostoni - Consultant Andrea Siviero - Solution Architect
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Il tab Home dell’utente Amministratore Organizzazione del portale viene visualizzato per default a
   seguito del login.

                                 © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                               Page 10 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

1.3.2 Eseguire l’accesso al portale “Self Datacenter” come Utente
Utilizzare la seguente procedura per accedere al portale “Next Generation Datacenter” come
Utente.
1. Inserire nel browser l’indirizzo del portale “Next Generation Datacenter”
   https://ngdc01.clouditalia.com/cloud/org/
2. Inserire le seguenti credenziali:
    User name:           [ORG_US ER]
    Password:            [ORG_P AS S ]
3. Cliccare su Esegui Login.

4. Il tab Home dell’utente del portale viene visualizzato per default a seguito del login.

                                   © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                 Page 11 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

© 2012 VMware Inc. All rights reserved.

            Page 12 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

2.       “Next Generation Datacenter” Sommario delle Procedure
          Operative
     2.1     Introduzione
     Le procedure operative descritte in questo documento riguardano diversi argomenti e tengono conto dei punti di
     vista di diversi utenti con diversi livelli di privilegi.
     Le procedure possono essere suddivise in varie sottocategorie che comprendono:
     •   La visualizzazione e/o la modifica di risorse esistenti.
     •   La rimozione delle risorse.
     •   Lavorare con le risorse disponibili.

     2.2     Procedure di Gestione per gli Utenti
     Oltre alle procedure di gestione dell’infrastruttura dedicate ai providers, molte attività comuni sono eseguite dai
     clienti dell’infrastruttura vCloud. Le operazioni dei clienti sono suddivise sulla base di due tipologie di utenti
     principali: Amministratori Organizzazione e Utenti.

                                            © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                           Page 13 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.     Attività di Gestione del portale “Next Generation Datacenter”
        (Organizzazione)
     3.1     Gestione delle Risorse del Cloud Disponibili
     Eseguendo l’accesso al vCloud con un utente che ha privilegi di Amministratore Organizzazione, si possono
     visualizzare e monitorare le risorse disponibili per l’Organizzazione stessa. Utilizzare la seguente procedura per
     visualizzare le risorse disponibili (allocate dal provider).
     Per visualizzare le risorse disponibili
     1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
        l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
     2. Cliccare sul tab Amministrazione.
     3. Nel pannello di navigazione sulla sinistra, selezionare Virtual Data Center. La sezione Virtual Data Center
        riporta i dettagli dei virtual datacenters disponibili.

     4. Cliccare sul tab Monitora. Nel pannello di destra vengono visualizzati i dettagli dei virtual datacenters
        disponibili e l’utilizzo delle risorse.

                                            © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                          Page 14 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

5. Per visualizzare maggiori dettagli di ogni virtual datacenter (vApp, vApp template, file multimediali, Reti),
   cliccare con il tasto destro sul virtual datacenter e selezionare Apri.

6. Selezionare Reti nel pannello di navigazione. Nel pannello di destra vengono visualizzati i dettagli delle Reti
   della Organizzazione disponibili.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 15 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.2     Gestione delle Reti della Organizzazione
Tipicamente, almeno una Rete di Organizzazione Esterna è disponibile per ogni organizzazione in modo da
fornire connettività tra le vApps create all’interno della organizzazione. Le Reti della Organizzazione possono
essere suddivise in due categorie, Rete di Organizzazione Interna ed Rete di Organizzazione Esterna.
Ogni Organizzazione avrà intestato all’inizio x Indirizzi IP Publici (rete Internet) e gestirà in autonomia la
configurazione di NAT/Firewall verso la propria Organizzazione.
Il primo indirizzo assegnato viene utilizzato dal router; potranno comunque essere richiesti ulteriori indirizzi IP
pubblici e utilizzabili nella configurazione.

3.2.1 Rete di Organizzazione Esterna
La Rete di Organizzazione Esterna è una rete di organizzazione interna con una connettività verso una rete
esterna tramite una connessione diretta (es. MPLS) o instradata (es. Internet).

3.2.2 Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione DHCP
Utilizzare la seguente procedura per configurare un DHCP. Per maggiori informazioni fare riferimento al
documento vCloud Director Administrator’s Guide (http://www.vmware.com/support/pubs/vcd_pubs.html).
Per configurare il DHCP
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Cliccare sul tab Amministrazione.
3. Nel pannello di navigazione, selezionare Reti. Nel pannello di destra vengono visualizzati i dettagli delle Reti
   della Organizzazione disponibili.
4. Selezionare la rete esterna desiderata [OEXTNET_NAME].
5. Fare clic con il tasto destro sulla rete esterna e selezionare Configura Servizi.

                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                       Page 16 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

6. Selezionare Abilita DHCP.
7. Nella finestra di dialogo Configura Servizi, inserire i valori adeguati per i seguenti tag di configurazione:
    IP range:            [OEXTNET_DHCP RANGE]
    Default lease time:[OEXTNET_DEFLEAS E]
    Max lease time:      [OEXTNET_MAX LEAS E]

8. Cliccare su OK.

9. Attendere il completamento delle operazioni di configurazione del servizio. Accertarsi che non ci siano
   operazioni fallite (nell’angolo in basso a sinistra).

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 17 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.2.3 Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione Firewall
Nel caso in cui la Organizzazione è stata configurata con una Rete di Organizzazione Esterna che ha una
connessione instradata verso la corrispondente rete esterna, è possibile controllare il flusso del traffico dalla rete
esterna alla interna utilizzando la seguente procedura per configurare una regola di firewall.
Per configurare una regola di firewall
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Cliccare sul tab Amministrazione.
3. Nel pannello di navigazione, selezionare Reti. Nel pannello di destra vengono visualizzati i dettagli delle Reti
   della Organizzazione disponibili.
4. Selezionare la rete esterna [OEXTNET_NAME].
5. Fare click con il tasto destro sulla rete e selezionare Configura Servizi.

                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                      Page 18 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

6. Nella finestra di dialogo Configura Servizi, selezionare il tab Firewall, e cliccare Aggiungi.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 19 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

7. Nella finestra di dialogo Aggiungi Regola Firewall, inserire i valori adeguati per i seguenti tag di
   configurazione:
    Firewall rule:       [FW RULE_NAME]
    Internal IP:         [FW RULE_DS TI P ]
    Port:                [FW RULE_P ORT]
    Protocol:            [FW RULE_P ROTO]
8. Selezionare Abilitato.
9. Cliccare su Ok.

10. Verificare che la nuova regola firewall sia stata aggiunta. Ripetere i passaggi 6 – 9 per ogni regola
    necessaria.
11. Una volta terminato cliccare su OK.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 20 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

12. Attendere il completamento delle operazioni di configurazione del servizio. Accertarsi che non ci siano
    operazioni fallite (nell’angolo in basso a sinistra).

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 21 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.2.4 Rete di Organizzazione Esterna – Configurazione NAT
Nel caso in cui la organizzazione sia stata configurata con una Rete di Organizzazione Esterna che ha una
connessione instradata con la rete esterna associata, si può utilizzare il NAT per assegnare gli indirizzi IP esterni
alle vApp della rete interna. Utilizzare la seguente procedura per configurare una regola di firewall (NAT).

Note    Clouditalia avra’ allocato preventivamente gli indirizzi IP di una rete esterna (Internet) e rendendoli
        disponibili per l’utilizzo tramite NAT. Come Amministratore Organizzazione, è possibile assegnare
        solamente indirizzi IP forniti dall’Amministratore di Sistema del Next Generation Datacenter.
Per configurare una regola di firewall (NAT)
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Cliccare sul tab Amministrazione.
3. Nel pannello di navigazione, selezionare Reti. Nel pannello di destra vengono visualizzati i dettagli delle Reti
   della Organizzazione disponibili.
4. Selezionare la rete esterna [OEXTNET_NAME], fare click con il tasto destro sulla rete e selezionare
   Configura Servizi.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                      Page 22 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

5. Nella finestra di dialogo Configura Servizi, selezionare il tab NAT – IP Esterni.
6. Prendere visione degli indirizzi IP esterni disponibili (configurati dal provider).

7. Nella finestra di dialogo Configura Servizi, selezionare il tab Mapping NAT.
8. Selezionare Abilita Mascheramento IP e cliccare Aggiungi.

                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                       Page 23 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

9. Nella finestra di dialogo Aggiungi Regola NAT, selezionare Port Forwarding oppure Traduzione IP
   [NAT_TYPE], ed immettere i valori appropriati per i seguenti tag di configurazione:
    External IP:         [NATRULE_EX TI P ]
    Port:                [NATRULE_EX TP ORT]
    Internal IP:         [NATRULE_DS TI P ]
    Port:                [NATRULE_DS TP ORT]
10. Cliccare su OK.

    Note    Se si utilizza la regola Traduzione IP sono richiesti solamente gli indirizzi IP esterni ed interni.

11. Confermare che la nuova regola di NAT sia stata aggiunta. Ripetere i passaggi 8 – 10 per ognuna delle
    regole necessarie.
12. Controllare qualsiasi warning riguardante possibili conflitti nella configurazione del firewall. Se necessario
    configurare la regola firewall come descritto nel paragrafo 3.2.2.2, Organization External Network –
    Configurazione Firewall.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                      Page 24 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

13. Una volta terminato cliccare OK.

14. Attendere il completamento delle operazioni di configurazione del servizio. Accertarsi che non ci siano
    operazioni fallite (nell’angolo in basso a sinistra).

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 25 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.2.5 Rete di Organizzazione Interna
La Rete di Organizzazione Interna è una rete di organizzazione interna prima di una connettività verso l’esterno.

3.2.6 Rete di Organizzazione Interna – Configurazione DHCP
Utilizzare la seguente procedura per configurare un DHCP. Per maggiori informazioni fare riferimento al
documento vCloud Director Administrator’s Guide (http://www.vmware.com/support/pubs/vcd_pubs.html).
Per configurare il DHCP
10. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
    l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
11. Cliccare sul tab Amministrazione.
12. Nel pannello di navigazione, selezionare Reti. Nel pannello di destra vengono visualizzati i dettagli delle Reti
    della Organizzazione disponibili.
13. Selezionare la rete esterna desiderata [OINNET_NAME].
14. Fare clic con il tasto destro sulla rete esterna e selezionare Configura Servizi.

15. Selezionare Abilita DHCP.
16. Nella finestra di dialogo Configura Servizi, inserire i valori adeguati per i seguenti tag di configurazione:
    IP range:            [OINNET_DHCP RANGE]
    Default lease time:[OINNET_DEFLEAS E]
    Max lease time:      [OINNET_MAX LEAS E]

17. Cliccare su OK.
                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 26 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

18. Attendere il completamento delle operazioni di configurazione del servizio. Accertarsi che non ci siano
    operazioni fallite (nell’angolo in basso a sinistra).

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 27 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.3     Gestione di Utenti e Ruoli
Next Generation Datacenter utilizza i concetti di utenti e ruoli per controllare l’accesso al coud ed alle risorse in
esso contenute. Ad ogni utente configurato in un virtual datacenter viene assegnato un ruolo che determina gli
elementi visualizzabili e le operazioni eseguibili. Gli utenti possono essere creati localmente o possono essere
importati da una directory LDAP.

3.3.1 Creazione di un Nuovo Utente (Locale)
Utilizzare la seguente procedura per creare un nuovo utente locale in una organizzazione.
Per creare un nuovo utente locale in una organizzazione
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Cliccare sul tab Amministrazione.
3. Nel pannello di navigazione selezionare Utenti. Nel pannello di destra sono visualizzati i dettagli degli utenti
   attualmente configurati.
4. Cliccare sull’icona verde + per aggiungere un nuovo utente.

5. Nella finestra di dialogo Nuovo Utente, immettere i valori appropriati per i seguenti tag di configurazione:
    User name:           [ORG_US ER]
    Password:            [ORG_US ER_P AS S ]
    Role                 [ORG_US ER_ROLE]
    Full name:           [ORG_US ER_NAME]
    Email address:       [ORG_US ER_EMAI L]
    Phone:               [ORG_US ER_P HONE]
                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                      Page 28 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

    IM:                [ORG_US ER_I M]
    Stored VM quota: [ORG_US ER_V MQS TOR]
    Running VM quota:[ORG_US ER_V MQRUN]

6. Cliccare su OK.

7. Attendere il completamento delle operazioni di aggiunta del nuovo utente ed accertarsi che non ci siano
   operazioni fallite (nell’angolo in basso a sinistra).

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                  Page 29 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.3.2 Creazione di un Nuovo Utente (LDAP)
Utilizzare la seguente procedura per importare un nuovo utente da una directory LDAP a disposizione della
Organizzazione.
Per importare un nuovo utente da LDAP
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Cliccare sul tab Amministrazione.
8. Nel pannello di navigazione selezionare Utenti. Nel pannello di destra vengono visualizzati i dettagli degli
   utenti attualmente configurati.
3. Cliccare sull’icona Import Utenti from LDAP (accanto all’icona verde +) per importare un utente.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 30 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Inserire il nome dell’utente [ORG_LDAP_USER] nel campo Ricerca Utenti e cliccare Ricerca Utenti.
5. Selezionare l’utente e cliccare Aggiungi.
6. Selezionare il Ruolo [ORG_LDAP_USER].
7. Cliccare OK.

   Note    L’amministratore di sistema può creare dei ruoli personalizzati.

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 31 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

8. Attendere il completamento delle operazioni di aggiunta del nuovo utente ed accertarsi che non ci siano
   operazioni fallite (nell’angolo in basso a sinistra).

3.3.3 Modifica della password dell’utente (Locale)
Utilizzare la seguente procedura per modificare la password di un utente attualmente connesso a Next
Generation Datacenter. Questa procedura può essere utilizzata per gli utenti locali, non LDAP.
Per modificare la password di un utente locale connesso ad una organizzazione
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.3 Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Utente.
2. Nella barra di navigazione superiore, accanto al nome dell’utente attualmente connesso, cliccare su
   Preferenze.

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                  Page 32 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3. Nella finestra di dialogo Modifica Preferenze Utente, cliccare sul tab Modifica Password ed immettere i
   valori appropriati per i seguenti tag di configurazione:
    Current Password:          [ORG_US ER_P AS S ]
    Password:                  [ORG_US ER_P AS S _NEW ]
    Confirm Password:          [ORG_US ER_P AS S _NEW ]
4. Cliccare su OK.

                                    © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                  Page 33 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

5. In seguito alla modifica della password l’utente sarà automaticamente disconnesso. Sarà possibile eseguire
   nuovamente il login come descritto nel paragrafo 1.3.3 Eseguire l’accesso al portale “Next Generation
   Datacenter” come Utente con la password appena modificata.

3.3.4 Cancellazione di un utente (Locale)
Utilizzare la seguente procedura per cancellare un utente attualmente esistente in Next Generation Datacenter.
Questa procedura può essere utilizzata per gli utenti locali, non LDAP.

Per cancellare un utente da LDAP
1.   Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
     l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2.   Cliccare sul tab Amministrazione.
3.   Nel pannello di navigazione selezionare Utenti. Nel pannello di destra vengono visualizzati i dettagli degli
     utenti attualmente configurati. Selezionare con il tasto destro l’utente che si vuole eliminare e selezionare
     Disabilita account

4.   Verificare che l’utente sia stato disabilitato.

                                         © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                       Page 34 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

5.   Selezionarlo nuovamente con il tasto destro e scegliere elimina.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 35 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

6.   Lasciare il flag su Trasferisci qui oggetti utente e selezionare OK.

7.   Verificare che l’utente sia stato cancellato.

                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 36 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.4     Gestione dei Cataloghi
L’utente Amministratore Organizzazione ha la possibilità di creare nuovi cataloghi e condividere all’interno della
Organizzazione sia nuovi cataloghi che cataloghi già esistenti. È possibile condividere il catalogo con degli
specifici utenti e gruppi oppure con tutti gli utenti che fanno parte della organizzazione. Nel seguente paragrafo
vengono fornite le procedure per la creazione e la gestione dei Cataloghi all’interno di una organizzazione.

3.4.1 Creazione di un nuovo Catalogo
Utilizzare la seguente procedura per creare un nuovo catalogo all’interno di una organizzazione esistente.
Per creare un nuovo catalogo in una organizzazione esistente
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Sul tab Home, nella sezione Tasks, cliccare su Nuovo Catalogo.

3. Nella finestra di dialogo Nuovo Catalogo – Assegna un nome al catalogo, immettere i valori appropriati per
   i seguenti tag di configurazione:
    Name                [CAT_NAME]
    Description         [CAT_DES C]

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 37 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Cliccare su Avanti.

5. Selezionare se il catalogo dovrà essere condiviso con Chiunque nell’organizzazione, oppure con Utenti e
   gruppi specifici [CAT_USERS] e/o [CAT_GROUPS].
6. Selezionare il livello di accesso [CAT_ACCESS].
7. Cliccare OK.

                                    © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                 Page 38 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

8. Rivedere la configurazione e ripetere i passaggi 5 – 7 per ciascuna corrispondenza utente/gruppo:livello di
   accesso.
9. Cliccare su Avanti.

10. Nella finestra di dialogo Nuovo Catalogo – Pronto per il completamento, controllare il riassunto delle
    caratteristiche impostate. Se necessario tornare indietro per apportare delle correzioni alla configurazione.
11. Cliccare su Fine.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 39 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

12. Attendere il completamento delle operazioni di creazione del nuovo catalogo, ed accertarsi che non ci siano
    operazioni fallite (nell’angolo in basso a sinistra).
13. Nella sezione Tasks, cliccare su Gestisci Cataloghi.

14. Verificare che il nuovo catalogo sia visibile.

                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 40 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.4.2 Gestione Cataloghi Esistenti

3.4.2.1. Prendere visione dei Modelli di vApp e dei File multimediale disponibili
Utilizzare la seguente procedura per aprire e gestire un catalogo esistente all’interno di una Organizzazione.
Per gestire un catalogo esistente in una Organizzazione
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Sul tab Home, nella sezione Tasks, cliccare su Gestisci Cataloghi.

3. Sul tab Cataloghi, prendere visione dei Cataloghi esistenti.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 41 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Cliccare sul tab Modelli di vApp e prendere visione dei modelli di vApp disponibili.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 42 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

5. Cliccare sul tab File multimediale e prendere visione dei file multimediali disponibili.

3.4.2.2. Eseguire il caricamento di un nuovo modello di vApp
Utilizzare la seguente procedura per caricare un nuovo modello di vApp in un catalogo esistente in una
Organizzazione.
Per caricare un nuovo modello di vApp in un catalogo esistente in una Organizzazione
1. Eseguire l’accesso portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Nel tab Home, nella sezione Tasks, cliccare su Gestisci Cataloghi.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 43 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3. Prendere visione dei Cataloghi disponibili.

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                  Page 44 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Cliccare su Modelli di vApp.

5. Cliccare sull’icona Carica (posizionata sotto il tab Cataloghi).
6. Nella finestra di dialogo Caricamento del pacchetto OVF come modello di vApp, immettere i valori
   appropriati per i seguenti tag di configurazione:
    OVF package:         [V AP P _P ATH]
    Name:                [V AP P _NAME]
    Description:         [V AP P _DES C]
    vDC:                 [V AP P _V DC]
    Catalog:             [V AP P _CAT]

7. Cliccare su Carica.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 45 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

8. Verificare che il file OVF sia stato caricato correttamente. Qualora il modello di vApp non fosse visualizzato
   immediatamente potrebbe essere necessario cliccare sull’icona refresh (la freccia circolare blu sulla parte
   destra).

    Note    In base alla configurazione dei certificati delle celle VCD potrebbe essere visualizzato un messaggio
            di warning.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 46 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3.4.2.3. Eseguire il caricamento di un nuovo File multimediale
La seguente procedura fornisce una serie di istruzioni dettagliate per caricare un nuovo file multimediale in un
catalogo esistente in una Organizzazione.
Per caricare un nuovo file multimediale in un catalogo esistente in una Organizzazione
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.2, Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Amministratore Organizzazione.
2. Nella sezione Tasks, cliccare su Gestisci Cataloghi.

3. Prendere visione dei Cataloghi disponibili.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 47 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Cliccare sul tab File multimediale.

5. Cliccare su Carica (posizionato sotto il tab Cataloghi).

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 48 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

6. Nella finestra di dialogo Carica File multimediale, immettere i valori appropriati per i seguenti tag di
   configurazione:
    Media to upload: [MEDI A_P ATH]
    Name:                [MEDI A_NAME]
    Description:         [MEDI A_DES C]
    vDC:                 [MEDI A_V DC]
    Catalog:             [MEDI A_CAT]

7. Cliccare su Carica.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 49 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

8. Verificare che il file multimediale sia stato caricato correttamente. Qualora il file multimediale non fosse
   visualizzato immediatamente potrebbe essere necessario cliccare sull’icona refresh (la freccia circolare blu
   sulla parte destra).

    Note    In base alla configurazione dei certificati delle celle VCD potrebbe essere visualizzato un messaggio
            di warning.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 50 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4.       Operazioni di gestione del portale “Next Generation Datacenter”
          (Utente)
     Eseguendo l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come utente di tipo non amministrativo sono
     disponibili una serie di funzionalità sensibilmente ridotte da quelle di un utente Amministratore Organizzazione. I
     ruoli di tipo non amministrativo disponibili per default in “Next Generation Datacenter” sono:
     •   Autore Catalogo
     •   Solo Accesso Console
     •   Autore vApp
     •   Utente vApp
     I seguenti paragrafi forniscono informazioni sulle azioni che possono essere eseguite da un utente (Autore vApp)
     e sulle procedure per svolgere le operazioni più comuni.

     4.1     Lavorare con i Cataloghi
     4.1.1 Prendere visione dei Modelli di vApp e dei File multimediali
     Utilizzare la seguente procedura per prendere visione dei Cataloghi esistenti e visualizzare le proprietà ed i
     dettagli aggiuntivi per i modelli di vApp e per i file multimediali.
     Per visualizzare le proprietà di cataloghi, modelli di vApp e file multimediali disponibili
     1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.3 Eseguire
        l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Utente.
     2. Cliccare su Cataloghi. Solamente un Amministratore Organizzazione può visualizzare i cataloghi pubblicati a
        meno che i permessi dei ruoli non vengano aggiornati.

                                            © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                          Page 51 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

3. Cliccare con il tasto destro su Proprietà.
4. Nella finestra di dialogo Proprietà Catalogo, selezionare il tab Generale. In questo modo è possibile
   visualizzare il nome e la descrizione del catalogo.

5. Nella finestra di Proprietà Catalogo, cliccare sul tab Condivisione. In questo modo è possibile visualizzare i
   dettagli su quali utenti e/o gruppi possono utilizzare il catalogo ed il relativo livello di accesso.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 52 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

6. Cliccare sul tab Modelli di vApp per visualizzare i modelli disponibili.
7. Fare click con il tasto destro su un modello per visualizzare le azioni che è possibile eseguire. Il modello può
   essere spostato o copiato da un catalogo ad un altro oppure può essere utilizzato per implementare una
   nuova vApp come descritto nel paragrafo 4.2.1, Creare una nuova vApp da un Catalog.
8. Cliccare con il tasto destro su Proprietà.

9. Nella finestra di dialogo Proprietà, selezionare il tab Generale. In questo modo è possibile visualizzare le
   seguenti informazioni di una vApp: il nome, la descrizione, il virtual datacenter, la customizzazione ed il lease.

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 53 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

10. Nella finestra di dialogo Proprietà, cliccare sul tab Avvio arresta macchine virtuali. In questo modo è
    possibile visualizzare i dettagli sulla sequenza di accensione e di spegnimento delle macchine virtuali
    contenute in una vApp.

11. Cliccare sul tab File multimediali per visualizzare i file multimediali disponibili.
12. Cliccare con il tasto destro su di un file multimediale per visualizzare le azioni disponibili. Il file multimediale
    può essere spostato o copiato da un catalogo ad un altro.

                                         © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                       Page 54 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4.1.2 Aggiungere una nuova vApp ad un Catalogo
Utilizzare la seguente procedura per caricare una vApp esistente in un catalogo.
Per caricare una vApp esistente in un catalogo
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.3 Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Utente.
2. Cliccare sul tab Cloud personale.
3. Selezionare la vApp [VAPP_NAME] che dovrà essere aggiunta al catalogo, cliccare con il tasto destro e poi
   su Aggiungi al Catalogo.

4. Nella finestra di dialogo Aggiungi al Catalogo, immettere i valori appropriati per i seguenti tag di
   configurazione:
    Name:                        [V AP P TMP L_NAME]
    Description:                 [V AP P TMP L_DES C]
    vDC:                         [V AP P TMP L_OV DC]
    Catalog:                     [V AP P TMP L_CAT]
    Storage lease:               [V AP P TMP L_S LEAS E]
    When using this template:[V AP P TMP L_OP ER]

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 55 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4.2     Lavorare con le vApps
4.2.1 Creare una nuova vApp da un Catalogo
Una operazione molto utilizzata dagli utenti è quella di creare una nuova vApp dove implementare dei nuovi
carichi di lavoro con le macchine virtuali. Utilizzare la seguente procedura per creare una nuova vApp a partire da
un Modello di vApp esistente in un catalogo.
Per creare una nuova vApp a partire da un Modello di vApp esistente in un catalogo
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.3 Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Utente.
2. Selezionare il template della vApp [VAPP_TMPL].
3. Selezionare Avanti.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 56 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Nella finestra di dialogo Aggiungi vApp dal Catalogo – Assegna un nome a vApp, immettere i valori
   appropriati per i seguenti tag di configurazione:
   Name:                 [V AP P _NAME]
   Description:          [V AP P _DES C]
   Runtime lease:        [V AP P _RLEAS E]
   Storage lease:        [V AP P _S LEAS E]
5. Cliccare su Avanti.

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                  Page 57 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

6. Nella finestra di dialogo Aggiungi vApp dal Catalogo – Configura Macchine virtuali, immettere i valori
   appropriati per i seguenti tag di configurazione:
   Full Name:          [V M_NAME]
   Computer Name: [V M_HOS TNAME]
   Network:            [V M_NETW ORK]
   IP Assignment:      [V M_I P AS S I GN]

                                    © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                 Page 58 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

7. Cliccare su Avanti.

8. Nella finestra di dialogo Aggiungi vApp from Catalogo – Configura Rete, selezionare Mostra dettagli rete
   per visualizzare le informazioni sulla rete alla quale saranno connesse la nuova vApp e le macchine virtuali.

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 59 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

9. Nella finestra di dialogo Aggiungi vApp dal Catalogo – Pronto per il completamento, controllare il
   riassunto della nuova vApp aggiunta. Se necessario tornare indietro per apportare delle correzioni alla
   configurazione.
10. Cliccare su Fine.

11. Cliccare sul tab Home e verificare che la nuova vApp sia stata correttamente aggiunta.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 60 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4.2.2 Creare una Nuova vApp
Oltre al processo descritto precedentemente per creare una nuova vApp a partire da un modello di vApp
esistente in un catalogo, potrebbe essere necessario definire ed installare una nuova macchina virtuale
customizzata da implementare in una vApp. Utilizzare la seguente procedura per creare una nuova vApp a partire
da una nuova macchina virtuale.
Per creare una nuova vApp a partire da una nuova macchina virtuale
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.3 Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Utente.
2. Nella sezione Tasks, cliccare su Crea nuova vApp.

3. Nella finestra di dialogo Nuova vApp – Assegna un nome a vApp, immettere i valori appropriati per i
   seguenti tag di configurazione:
    Name:              [V AP P _NAME]
    Description:       [V AP P _DES C]
    Runtime lease:     [V AP P _RLEAS E]
    Storage lease:     [V AP P _S LEAS E]

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                  Page 61 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Cliccare su Avanti.

5. Nella finestra di dialogo Nuova vApp – Aggiungi Macchine virtuali, cliccare su Nuova Macchina virtuale.

                                   © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                Page 62 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

6. Nella finestra di dialogo Nuova Macchina virtuale, immettere i valori appropriati per i seguenti tag di
   configurazione:
    Full name:          [V _NAME]
    Computer name: [V M_HOS TNAME]
    Description:        [V M_DES C]
    OS Family/System: [V M_OP ERS YS ]
    Number of CPUs: [V M_CP UQTY]
    Memory:             [V M_MEMQTY]
    Hard disk size:     [V M_DI S KS I ZE]
    Bus type:           [V M_BUS TYP E]
    Number of NICs: [V M_NI CQTY]
7. Cliccare su OK.

8. Nella finestra di dialogo Nuova vApp – Aggiungi Macchine virtuali, cliccare su Nuova Macchina virtuale e
   ripetere i passaggi 5 – 7 per aggiungere ulteriori macchine virtuali. Alternativamente è possibile aggiungere
   un modello di vApp [VAPP_TMPL].

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 63 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

9. Una volta aggiunte tutte le vApps, cliccare su Avanti.

10. Nella finestra di dialogo Aggiungi vApp dal Catalogo – Configura Macchine virtuali, per ogni macchina
    virtuale, immettere i valori appropriati per i seguenti tag di configurazione:
    Full Name:          [V M_NAME]
    Computer Name: [V M_HOS TNAME]
    Network:            [V M_NETW ORK]
    IP Assignment:      [V M_I P AS S I GN]

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 64 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

11. Cliccare su Avanti.

12. Nella finestra di dialogo Aggiungi vApp dal Catalogo – Configura Rete, selezionare Mostra dettagli rete
    per visualizzare le informazioni sulla rete alla quale saranno connesse la nuova vApp e le macchine virtuali.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 65 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

12. Nella finestra di dialogo Aggiungi vApp dal Catalogo – Pronto per il completamento, controllare il
    riassunto della nuova vApp aggiunta. Se necessario tornare indietro per apportare delle correzioni alla
    configurazione.
13. Cliccare su Fine.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 66 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

13. Cliccare sul tab Home e verificare che la nuova vApp sia stata implementata.

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                  Page 67 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4.3     Lavorare con una vApp Esistente
4.3.1 Rivedere ed Aggiornare la Configurazione di una vApp
La seguente procedura fornisce una panoramica dettagliata delle possibili opzioni di configurazione di una vApp
esistente a disposizione degli utenti e descrive dove e come possono essere effettuate le modifiche alla
configurazione.
Per rivedere ed aggiornare la configurazione di una vApp
1. Eseguire l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come descritto nel paragrafo 1.3.3 Eseguire
   l’accesso al portale “Next Generation Datacenter” come Utente.
2. Cliccare sul tab Cloud personale.

3. Nel pannello di navigazione, selezionare vApps. In questo modo vengono visualizzate le vApps disponibili
   per l’utente.

                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 68 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

4. Cliccare con il tasto destro sulla vApp desiderata. Da questo menu è possibile controllare o modificare quanto
   segue:
    •   Power state della vApp.
    •   Condivisione della vApp.
    •   Aggiunta della vApp ad un catalogo.
    •   Spostamento o copia della vApp (in un differente vDC).
    •   Cancellazione della vApp.
    •   Proprietà della vApp.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 69 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

    Nel seguente esempio sono state selezionate le Proprietà della vApp.
5. Nella finestra di dialogo Proprietà modello di vApp, dal tab Generale è possibile rivedere le opzioni
   riguardanti il nome, la descrizione ed il lease della vApp.

6. Selezionare il tab Avvio e arresto di macchine virtuali. In questa schermata è possibile visualizzare o
   modificare l’ordine di accensione e di spegnimento delle macchine virtuali della vApp.
                                     © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 70 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

7. Cliccare con il tasto destro sulla vApp e selezionare Condivisione. In questa schermata è possibile
   configurare l’accesso alla vApp da parte di ulteriori utenti e/o gruppi.
8. Cliccare su OK.

9. Cliccare con il tasto destro sulla vApp e selezionare Apri
                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                   Page 71 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

10. Cliccare il tab Diagramma vApp. Viene visualizzato un diagramma logico della configurazione di rete della
    vApp.

11. Cliccare sul tab Macchine virtuali. Vengono visualizzati i dettagli di tutte le macchine virtuali di cui è
    composta la vApp.
12. (Opzionale) Cliccare la macchina virtuale per aprirla nella Remote Console.

                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                      Page 72 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

13. Cliccare sul tab Rete, e selezionare Mostra dettagli rete. Vengono visualizzati i dettagli delle connessioni di
    rete delle macchine virtuali contenute nella vApp.

14. Selezionare Applica priorità a vApp se si desidera consente l'attivazione di macchine virtuali identiche in
    vApp differenti senza generare conflitti, grazie all'isolamento degli indirizzi MAC e IP delle macchine virtuali.
15. Cliccare su Dettagli.

                                        © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                      Page 73 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

16. Cliccare sul tab Firewall per rivedere le regole firewall attualmente utilizzate. Se necessario, cliccare su
    Aggiungi nuove regole firewall. La procedura per la creazione di nuove regole firewall è essenzialmente la
    stessa descritta nel paragrafo 3.2.2.2, Organization External Network – Configurazione Firewall.

17. Cliccare sul tab NAT per rivedere le regole di NAT che sono attualmente utilizzate.
Se necessario, cliccare su Modifica/Aggiungi per modificare o creare regole di NAT. La procedura per la
creazione di regole di NAT è essenzialmente la stessa descritta nel paragrafo 3.2.2.3, Organization External
Network – Configurazione NAT.
18. Cliccare su Annulla.

19. Cliccare sul tab Macchine virtuali.
                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 74 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

20. Selezionare una singola macchina virtuale, cliccare con il tasto destro, e selezionare Proprietà.
21. Cliccare sul tab Generale. In questa schermata è possibile visualizzare o modificare ad alto livello la
    configurazione della macchina virtuale (in modo simile a quanto avviene nel vCenter Server).

22. Cliccare sul tab Hardware. Da questa schermata è possibile visualizzare o modificare i dettagli della
    configurazione hardware (in modo simile a quanto avviene nel vCenter Server).

                                       © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                     Page 75 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

23. Cliccare sul tab Personalizzazione sistema operativo Guest. Da questa schermata è possibile visualizzare
    o modificare la configurazione del sistema operativo della macchina virtuale (in modo simile a quanto avviene
    nel vCenter Server).
24. Cliccare Annulla.

    Note    Per evitare problemi di accesso, prestare particolare attenzione alle opzioni per la password della
            macchina virtuale.

                                      © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                    Page 76 of 86
Manuale Operativo Utente – Next Generation Datacenter

Appendice A: Privilegi Predefiniti per i Ruoli
Tabella 2. Privilegi Predefiniti per i Ruoli

                                                                                                              Amministratore di
 Diritti per Ruolo

                                                            Autore Catalogo

                                                                                             Organizzazione
                                                                                             Amministratore
                                                                              Solo Accesso

                                                                                                                                  Autore vApp

                                                                                                                                                Utente vApp
                                                                              Console

                                                                                                              Sistema
 Tutti i Diritti                                                                                 X                 X

 vApp                                                                                            X                 X

 Creazione/Riconfigrazione di una vApp                                 X                         X                 X                      X

 Cancellazione di una vApp                                             X                         X                 X                      X             X

 Modifica delle proprietà di una vApp                                  X                         X                 X                      X             X

 Start/Stop/Suspend/Reset di una vApp                                  X                         X                 X                      X             X

 Condivisione di una vApp                                              X                         X                 X                      X             X

 Copia di una vApp                                                     X                         X                 X                      X             X

 Accesso alla VM Console                                               X          X              X                 X                      X             X

 Modifica dell’Ow ner                                                                            X                 X

 Modifica delle proprietà di una VM                                    X                         X                 X                      X             X

 Modifica della Memoria di una VM                                      X                         X                 X                      X

 Modifica della CPU di una VM                                          X                         X                 X                      X

 Modifica del Netw ork di una VM                                       X                         X                 X                      X             X

 Modifica dell’Hard Disk VM                                            X                         X                 X                      X

 Gestione delle impostazioni della Passw ord della VM                  X          X              X                 X                      X             X

 Catalogo                                                                                        X                 X

 Creazione/Cancellazione di un nuovo Catalogo                          X                         X                 X

 Aggiungere una vApp dal Cloud personale                               X                         X                 X                      X

 Pubblicazione di un Catalogo                                          X                         X                 X

 Condivisione di un Catalogo                                           X                         X                 X

                                         © 2012 VMware Inc. All rights reserved.

                                                        Page 77 of 86
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla