Piano Triennale Offerta Formativa - PESARO "A.OLIVIERI" Triennio 2019/20-2021/22 - ic olivieri

 
Piano Triennale Offerta Formativa - PESARO "A.OLIVIERI" Triennio 2019/20-2021/22 - ic olivieri
Piano Triennale
Offerta Formativa
    PESARO "A.OLIVIERI"

   Triennio 2019/20-2021/22
Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa della scuola PESARO "A.OLIVIERI" è
    stato elaborato dal collegio dei docenti nella seduta del 08-01-2019 sulla base
         dell’atto di indirizzo del dirigente ed è stato approvato dal
         Consiglio di Istituto nella seduta del 14-12-2018 con delibera n. 3

           Annualità di riferimento dell’ultimo aggiornamento:
                                 2019/20

                           Periodo di riferimento:
                              2019/20-2021/22

                                      1
Indice                                  PTOF - 2019/20-2021/22
                                                       PESARO "A.OLIVIERI"

            INDICE SEZIONI PTOF

                     1.1. Analisi del contesto e dei bisogni del
                           territorio
LA SCUOLA E IL SUO   1.2. Caratteristiche principali della scuola

CONTESTO             1.3. Ricognizione attrezzature e
                           infrastrutture materiali
                     1.4. Risorse professionali

                     2.1. Priorità desunte dal RAV
                     2.2. Obiettivi formativi prioritari (art. 1,
LE SCELTE
                           comma 7 L. 107/15)
STRATEGICHE          2.3. Piano di miglioramento
                     2.4. Principali elementi di innovazione

                     3.1. Insegnamenti e quadri orario
                     3.2. Curricolo di Istituto
                     3.3. Iniziative di ampliamento curricolare
L'OFFERTA
                     3.4. Attività previste in relazione al PNSD
FORMATIVA            3.5. Valutazione degli apprendimenti
                     3.6. Azioni della Scuola per l'inclusione
                           scolastica

                       2
Indice                            PTOF - 2019/20-2021/22
                                                PESARO "A.OLIVIERI"

                 4.1. Modello organizzativo
                 4.2. Organizzazione Uffici e modalità di
                       rapporto con l'utenza
ORGANIZZAZIONE
                 4.3. Reti e Convenzioni attivate
                 4.4. Piano di formazione del personale
                       docente

                   3
LA SCUOLA E IL                                              PTOF - 2019/20-2021/22
 SUO CONTESTO                                                                 PESARO "A.OLIVIERI"

      LA SCUOLA E IL SUO CONTESTO

      ANALISI DEL CONTESTO E DEI BISOGNI DEL TERRITORIO

               Popolazione scolastica
OPPORTUNITÀ

Il contesto socio-economico degli studenti dell'istituto è medio per quasi tutti i
livelli di scuola, mentre il contesto socioculturale delle famiglie di provenienza è
eterogeneo; la partecipazione delle famiglie alla vita della scuola è generalmente
soddisfacente.

Gli alunni sono positivamente motivati alle attività culturali, sociali, formative e
sportive loro proposte. Nell'Istituto sono presenti studenti provenienti da famiglie
originarie dell'Europa dell'Est, dell'Asia, del Sud America e del Nord Africa. Gli
alunni stranieri, attualmente iscritti, rappresentano una ricchezza culturale ed
un'opportunità d'ampliamento della formazione e della crescita di ciascuno/a.

Vista la presenza di alunni con Bisogni Educativi Speciali (circa il 7% della
popolazione scolastica tra alunni con disabilità, alunni con Disturbi specifici di
Apprendimento e altri BES), l'Istituto ha attivato strategie inclusive rivolte ad
arricchire la capacità di integrazione tra gli alunni.

L'Istituto si avvale della collaborazione degli specialisti dell'ASUR, dei Servizi sociali,
di risorse interne specializzate per aiutare le famiglie e gli alunni ad affrontare e
risolvere eventuali situazioni di disagio.

VINCOLI

Sono gli impegni lavorativi a condizionare la presenza dei genitori alla vita
scolastica. Il numero degli alunni provenienti da famiglie straniere è
estremamente variabile, soprattutto a causa delle difficoltà legate alle
opportunità lavorative e alla conseguente permanenza sul territorio, problematica

                                             4
LA SCUOLA E IL                                               PTOF - 2019/20-2021/22
 SUO CONTESTO                                                                  PESARO "A.OLIVIERI"

peraltro comune a diverse famiglie di origine italiana. Anche per queste ragioni
l'Istituto Comprensivo ha visto la riduzione della popolazione scolastica, in
particolare per le classi della scuola secondaria di primo grado.

         Territorio e capitale sociale
OPPORTUNITÀ

La sede e i plessi si trovano nel quartiere Pantano, immediatamente a ridosso del
centro storico e alla confluenza della rete viaria sud/sud-est della città. Per la sua
posizione, oltre all'utenza del quartiere, l'I.C. potenzialmente serve la popolazione
scolastica dei quartieri più esterni, delle frazioni e di comuni vicini. Costanti sono i
rapporti e le attività sia con il quartiere sia con le scuole secondarie di secondo
grado verso le quali vengono orientati i ragazzi. Attiva la collaborazione con le
istituzioni religiose, civili, sociali, musicali e sportive operanti nel quartiere e in
ambito cittadino. L'I.C. collabora con la biblioteca centrale, in particolare con la
'sezione ragazzi', che e' ubicata nello stesso stabile della scuola secondaria di 1^
grado. Mantiene puntuali i rapporti con Regione, Provincia, Comune,
Circoscrizione di quartiere, ASUR e garantisce, in collaborazione con il Comune, il
servizio di trasporto, il servizio mensa per gli alunni e l'assistenza di educatori
qualificati.

Lo stabile che attualmente ospita la Scuola Secondaria, in attesa di trasferimento
nel nuovo edificio, è condiviso con la sede pesarese del CPIA per l'Istruzione e la
Formazione in Età Adulta; ciò ha consentito di stabilire positive collaborazioni con
il MIUR, con il Ministero di Grazia e Giustizia (scuola carceraria), con gli Enti locali,
con le organizzazioni economiche, sociali e culturali per l'organizzazione e la
gestione di corsi relativi all'Obbligo Formativo e alla Formazione Permanente.

VINCOLI

Sullo stesso territorio insistono altri Istituti Comprensivi molto prossimi ai nostri
plessi e ben serviti dalle nuove reti viarie. La condivisione degli spazi con il CPIA
ha creato alcune difficoltà organizzative, soprattutto negli orari pomeridiani.

                                             5
LA SCUOLA E IL                                           PTOF - 2019/20-2021/22
         SUO CONTESTO                                                              PESARO "A.OLIVIERI"

          Risorse economiche e materiali
      OPPORTUNITÀ

      La scuola ha dotato di LIM tutte le classi della Secondaria di primo grado, della
      Primaria ed una sezione della Suola dell'Infanzia. Ha ottenuto nuovi PC portatili
      per la Scuola Primaria grazie alla vincita di concorsi promossi da Enti territoriali e
      nazionali. Grazie ai finanziamenti dello Stato ed alla partecipazione ai PON FESR
      coperti dai fondi europei, il nostro Istituto e' riuscito a completare un nuovo
      laboratorio stabile, uno mobile, e ad acquistare materiale multimediale e
      scientifico. I Laboratori necessitano di continui aggiornamenti e migliorie.

      VINCOLI

      I computer in alcune classi non supportano adeguatamente i software delle LIM.
      Mancano alcune tecnologie all'avanguardia in grado di supportare specifiche
      attività per alunni con DSA o con disabilità, al fine di realizzare una didattica
      realmente inclusiva. Le risorse finanziarie assegnate dalle famiglie si sono ridotte
      a causa dei problemi socio-economici generalizzati.

                  CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLA SCUOLA

                         PESARO "A.OLIVIERI" (ISTITUTO PRINCIPALE)

Ordine scuola                                       ISTITUTO COMPRENSIVO

Codice                                              PSIC82100C

Indirizzo                                           VIA CONFALONIERI 9 PESARO 61122 PESARO

Telefono                                            0721415741

Email                                               PSIC82100C@istruzione.it

Pec                                                 psic82100c@pec.istruzione.it

                                                6
LA SCUOLA E IL                                             PTOF - 2019/20-2021/22
          SUO CONTESTO                                                              PESARO "A.OLIVIERI"

                         SCUOLA DELL'INFANZIA IL GLICINE (PLESSO)

Ordine scuola                                        SCUOLA DELL'INFANZIA

Codice                                               PSAA821019

                                                     VIA NITTI - LARGO BACCELLI PESARO 61122
Indirizzo
                                                     PESARO

                                                           • Via Antonio Salandra 22 - 61100 PESARO
Edifici
                                                             PU

                        SCUOLA PRIMARIA "CHIARA LUBICH" (PLESSO)

Ordine scuola                                        SCUOLA PRIMARIA

Codice                                               PSEE82101E

Indirizzo                                            LARGO BACCELLI N. 18 PESARO 61122 PESARO

Edifici                                                    • Largo BACCELLI 18 - 61100 PESARO PU

Numero Classi                                        10

Totale Alunni                                        199

Numero studenti per indirizzo di studio e anno di corso

                        SCUOLA PRIMARIA "ALBERTO MANZI" (PLESSO)

                                                 7
LA SCUOLA E IL                                             PTOF - 2019/20-2021/22
          SUO CONTESTO                                                              PESARO "A.OLIVIERI"

Ordine scuola                                        SCUOLA PRIMARIA

Codice                                               PSEE82102G

Indirizzo                                            VIA LAMARMORA 18 PESARO 61122 PESARO

                                                           • Via Alessandro Lamarmora 18 - 61100
Edifici
                                                             PESARO PU

Numero Classi                                        10

Totale Alunni                                        206

Numero studenti per indirizzo di studio e anno di corso

                                 PESARO "A. OLIVIERI" (PLESSO)

Ordine scuola                                        SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Codice                                               PSMM82101D

Indirizzo                                            VIA CONFALONIERI 9 PESARO 61122 PESARO

                                                           • Via Federico CONFALONIERI 9 - 61100
Edifici
                                                             PESARO PU

Numero Classi                                        12

Totale Alunni                                        263

                                                 8
LA SCUOLA E IL                                            PTOF - 2019/20-2021/22
          SUO CONTESTO                                                        PESARO "A.OLIVIERI"

          RICOGNIZIONE ATTREZZATURE E INFRASTRUTTURE MATERIALI

Laboratori                 Con collegamento ad Internet                                       4

                           Disegno                                                            1

                           Informatica                                                        4

                           Musica                                                             1

                           Scienze                                                            2

                           Arte                                                               2

Biblioteche                Classica                                                           4

Aule                       Magna                                                              1

Strutture sportive         Palestra                                                           2

                           Spazio psicomotricità                                              1

Servizi                    Mensa

                           Scuolabus

                           Servizio trasporto alunni disabili

Attrezzature
                           PC e Tablet presenti nei Laboratori                               70
multimediali

                           LIM e SmartTV (dotazioni multimediali)
                                                                                              2
                           presenti nei laboratori

                           PC e Tablet presenti nelle Biblioteche                             1

                                                   9
LA SCUOLA E IL                                            PTOF - 2019/20-2021/22
     SUO CONTESTO                                                              PESARO "A.OLIVIERI"

Approfondimento

      La scuola secondaria di primo grado sarà in tempi brevi trasferita in una nuova
      struttura in corso di costruzione. Le effettive dotazioni strutturali e infrastrutturali del
      nuovo edificio non sono ancora state definite.

                              RISORSE PROFESSIONALI

 Docenti                                           83
 Personale ATA                                     21

                                    Distribuzione dei docenti

                                                Distribuzione dei docenti a T.I. per anzianità
 Distribuzione dei docenti per tipologia di
                                                nel ruolo di appartenenza (riferita all'ultimo
                 contratto
                                                                     ruolo)

                                              10
LE SCELTE                                                     PTOF - 2019/20-2021/22
     STRATEGICHE                                                                     PESARO "A.OLIVIERI"

                   LE SCELTE STRATEGICHE

                              PRIORITÀ DESUNTE DAL RAV

Aspetti Generali

           L'analisi dei risultati delle prove standardizzate ha stimolato una riflessione
           sull'eterogeneità degli esiti sia tra i vari ordini di scuola che tra classi parallele che
           all'interno delle stesse classi.

           L'Istituto, in linea con le Indicazioni Nazionali per il Curricolo, ritiene fondamentale
           la realizzazione di un'offerta formativa volta al raggiungimento dei traguardi per lo
           sviluppo delle competenze al termine del primo ciclo d'istruzione, indispensabile per
           la crescita personale e la partecipazione sociale di ogni individuo.

PRIORITÀ E TRAGUARDI

Risultati Nelle Prove Standardizzate Nazionali

     Priorità
     Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con componenti di ordini
     diversi. Definire prove comuni condivise per classi parallele.
     Traguardi
     Equilibrare i risultati delle prove standardizzate sia all'interno delle classi, che tra le
     classi, che tra ordini di scuola.

     Priorità
     Creare prove comuni e condivise per valutare le competenze disciplinari raggiunte
     attraverso attivita' didattiche e laboratoriali.
     Traguardi
     Migliorare le competenze degli alunni in Italiano, Matematica e Lingua Inglese.

Competenze Chiave Europee

                                                 11
LE SCELTE                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
    STRATEGICHE                                                                 PESARO "A.OLIVIERI"

     Priorità
     Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento linguistico che
     stimolino l'apprendimento degli alunni con esperienze significative.
     Traguardi
     Sviluppare le competenze nella comunicazione nelle lingue straniere. Potenziare la
     competenza chiave Imparare ad imparare.

     Priorità
     Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento delle abilita' logico-
     matematiche, scientifiche e tecnologiche.
     Traguardi
     Sviluppare la competenza matematica e le competenze base in campo scientifico e
     tecnologico. Potenziare le competenze digitali e l'uso di strumenti.

     Priorità
     Realizzare attivita' di Educazione alla legalita' e alla cittadinanza, declinata in diversi
     ambiti e discipline.
     Traguardi
     Sviluppare le competenze sociali e civiche degli alunni perche' siano cittadini
     consapevoli e responsabili.

     Priorità
     Realizzare progetti e laboratori di musica, teatro e cinematografia, letteratura, arti
     visive, forme di comunicazione (radio, giornalismo, web).
     Traguardi
     Sviluppare la consapevolezza dell'importanza dell'espressione culturale negli
     studenti.

     OBIETTIVI FORMATIVI PRIORITARI (ART. 1, COMMA 7 L. 107/15)

ASPETTI GENERALI

    Le finalità complessive dell'Istituto possono essere così sintetizzate:

    -Affermazione del ruolo centrale della scuola nelle società della conoscenza

                                              12
LE SCELTE                                                 PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                               PESARO "A.OLIVIERI"

-Innalzamento dei livelli di istruzione e delle competenze degli studenti

-Contrasto alle disuguaglianze socio-culturali e territoriali

-Prevenzione e recupero dell’abbandono e della dispersione scolastica

-Realizzazione di una scuola aperta

-Garanzia del diritto allo studio, delle pari opportunità di successo formativo e di
istruzione permanente dei cittadini attraverso la piena attuazione dell’autonomia
delle istituzioni scolastiche, anche in relazione alla dotazione finanziaria

                              AZIONI DI MIGLIORAMENTO

L’istituto sta costruendo la propria dimensione verticale, cercando di attivare forme di
collaborazione reale che possano consentire la messa a punto di azioni rivolte al
raggiungimento del successo formativo della popolazione scolastica.

L’impegno è rivolto a realizzare incontri periodici per docenti delle Scuole
dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado, atti a migliorare il curricolo
verticale.

Si programmeranno incontri periodici per docenti finalizzati alla costruzione di prove
condivise e comuni per classi parallele, si progetteranno e realizzeranno percorsi per
la rilevazione e la valutazione delle competenze, oltre ad incontri per un continuo
aggiornamento delle programmazioni.

I risultati saranno monitorati attraverso:

- esiti degli ex alunni nelle scuole secondarie di primo grado;

- esiti degli ex alunni nelle scuole secondarie di secondo grado.

l percorsi prevedono il coinvolgimento dei docenti di Matematica, Italiano e Inglese di
tutti gli ordini scolastici nell'elaborare programmazioni e processi di apprendimento
condivisi, prevedendo attività didattiche e laboratoriali atte a migliorare le
competenze di base e a rendere più omogenei i risultati delle prove Nazionali
Invalsi.

                                         13
LE SCELTE                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
    STRATEGICHE                                                                PESARO "A.OLIVIERI"

OBIETTIVI FORMATIVI INDIVIDUATI DALLA SCUOLA

         1 ) valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche, con
         particolare riferimento all'italiano nonché alla lingua inglese e ad altre lingue
         dell'Unione europea, anche mediante l'utilizzo della metodologia Content
         language integrated learning

         2 ) potenziamento delle competenze matematico-logiche e scientifiche

         3 ) potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicali,
         nell'arte e nella storia dell'arte, nel cinema, nelle tecniche e nei media di
         produzione e di diffusione delle immagini e dei suoni, anche mediante il
         coinvolgimento dei musei e degli altri istituti pubblici e privati operanti in tali
         settori

         4 ) sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica
         attraverso la valorizzazione dell'educazione interculturale e alla pace, il rispetto
         delle differenze e il dialogo tra le culture, il sostegno dell'assunzione di
         responsabilità nonché della solidarietà e della cura dei beni comuni e della
         consapevolezza dei diritti e dei doveri; potenziamento delle conoscenze in
         materia giuridica ed economico-finanziaria e di educazione
         all'autoimprenditorialità

         5 ) sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto
         della legalità, della sostenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del
         patrimonio e delle attività culturali

         6 ) potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di comportamenti ispirati
         a uno stile di vita sano, con particolare riferimento all'alimentazione,
         all'educazione fisica e allo sport, e attenzione alla tutela del diritto allo studio
         degli studenti praticanti attività sportiva agonistica

         7 ) potenziamento delle metodologie laboratoriali e delle attività di laboratorio

         8 ) prevenzione e contrasto della dispersione scolastica, di ogni forma di
         discriminazione e del bullismo, anche informatico; potenziamento
         dell'inclusione scolastica e del diritto allo studio degli alunni con bisogni
         educativi speciali attraverso percorsi individualizzati e personalizzati anche con
         il supporto e la collaborazione dei servizi socio-sanitari ed educativi del territorio

                                             14
LE SCELTE                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                PESARO "A.OLIVIERI"

      e delle associazioni di settore e l'applicazione delle linee di indirizzo per favorire
      il diritto allo studio degli alunni adottati, emanate dal Ministero dell'istruzione,
      dell'università e della ricerca il 18 dicembre 2014

      9 ) valorizzazione di percorsi formativi individualizzati e coinvolgimento degli
      alunni e degli studenti

      10 ) alfabetizzazione e perfezionamento dell'italiano come lingua seconda
      attraverso corsi e laboratori per studenti di cittadinanza o di lingua non italiana,
      da organizzare anche in collaborazione con gli enti locali e il terzo settore, con
      l'apporto delle comunità di origine, delle famiglie e dei mediatori culturali

      11 ) definizione di un sistema di orientamento

                        PIANO DI MIGLIORAMENTO

CURRICULUM VERTICALE
 Descrizione Percorso

 Il percorso prevede il coinvolgimento dei docenti di Matematica, Italiano e Inglese di
 tutti gli ordini scolastici nell'elaborare programmazioni e processi di apprendimento
 condivisi, prevedendo attività didattiche e laboratoriali atte a migliorare le
 competenze di base e a rendere più omogenei i risultati delle prove Nazionali Invalsi.

 "OBIETTIVI DI PROCESSO COLLEGATI AL PERCORSO"
      "OBIETTIVI DI PROCESSO" CURRICOLO, PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE
            "Obiettivo:" Programmare e realizzare incontri periodici per i docenti
            della scuola dell'infanzia, della primaria e della secondaria di primo
            grado, atti a migliorare il curriculum verticale.

                  "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

                  » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                    Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con
                    componenti di ordini diversi. Definire prove comuni condivise per
                    classi parallele.

                                          15
LE SCELTE                                             PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                           PESARO "A.OLIVIERI"

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
               Creare prove comuni e condivise per valutare le competenze
               disciplinari raggiunte attraverso attivita' didattiche e laboratoriali.

        "Obiettivo:" Programmare e realizzare incontri periodici per docenti
        finalizzati alla costruzione di prove condivise e comuni per classi
        parallele.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
               Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con
               componenti di ordini diversi. Definire prove comuni condivise per
               classi parallele.

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
               Creare prove comuni e condivise per valutare le competenze
               disciplinari raggiunte attraverso attivita' didattiche e laboratoriali.

        "Obiettivo:" Progettare e realizzare percorsi per la rilevazione e la
        valutazione delle competenze.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
               Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con
               componenti di ordini diversi. Definire prove comuni condivise per
               classi parallele.

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
               Creare prove comuni e condivise per valutare le competenze
               disciplinari raggiunte attraverso attivita' didattiche e laboratoriali.

    "OBIETTIVI DI PROCESSO" CONTINUITA' E ORIENTAMENTO
        "Obiettivo:" Incontri programmati tra i docenti dei vari ordini di scuola
        per un continuo aggiornamento delle programmazioni.

                                    16
LE SCELTE                                              PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                              PESARO "A.OLIVIERI"

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con
                componenti di ordini diversi. Definire prove comuni condivise per
                classi parallele.

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                Creare prove comuni e condivise per valutare le competenze
                disciplinari raggiunte attraverso attivita' didattiche e laboratoriali.

        "Obiettivo:" Monitoraggio degli esiti degli ex alunni nelle scuole
        secondarie di secondo grado.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con
                componenti di ordini diversi. Definire prove comuni condivise per
                classi parallele.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento
                linguistico che stimolino l'apprendimento degli alunni con
                esperienze significative.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento delle
                abilita' logico-matematiche, scientifiche e tecnologiche.

    "OBIETTIVI DI PROCESSO" SVILUPPO E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE
    UMANE
        "Obiettivo:" I docenti con specifiche professionalita' e competenze
        verranno utilizzati per la realizzazione delle varie attivita'
        dell'ampliamento formativo.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

                                     17
LE SCELTE                                              PTOF - 2019/20-2021/22
   STRATEGICHE                                                             PESARO "A.OLIVIERI"

                 » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                   Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento
                   linguistico che stimolino l'apprendimento degli alunni con
                   esperienze significative.

                 » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                   Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento delle
                   abilita' logico-matematiche, scientifiche e tecnologiche.

                 » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                   Realizzare attivita' di Educazione alla legalita' e alla cittadinanza,
                   declinata in diversi ambiti e discipline.

                 » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                   Realizzare progetti e laboratori di musica, teatro e cinematografia,
                   letteratura, arti visive, forme di comunicazione (radio, giornalismo,
                   web).

            "Obiettivo:" Promozione della partecipazione dei docenti a corsi di
            formazione specifici per la valutazione delle competenze.

                 "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

                 » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                   Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con
                   componenti di ordini diversi. Definire prove comuni condivise per
                   classi parallele.

                 » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                   Creare prove comuni e condivise per valutare le competenze
                   disciplinari raggiunte attraverso attivita' didattiche e laboratoriali.

ATTIVITÀ PREVISTA NEL PERCORSO: IL MIGLIORAMENTO DEL CURRICOLO

                                        18
LE SCELTE                                             PTOF - 2019/20-2021/22
   STRATEGICHE                                                             PESARO "A.OLIVIERI"

 Tempistica prevista per la                                  Soggetti Interni/Esterni
                                     Destinatari
  conclusione dell'attività                                         Coinvolti

         01/08/2022                   Docenti                        Docenti

                                      Studenti                      Studenti

Responsabile

 Tempi      Soggetti coinvolti        Azioni svolte            Risultati attesi
 1° Anno    Gruppo di lavoro          Raccolta dati,           Sintesi del materiale
            (Docenti curriculari      selezione delle          raccolto,
            appartenenti ai tre       esigenze e delle         individuazione delle
            ordini di Scuola) sul     proposte.                esigenze e proposte
            curriculo verticale.                               dei docenti
 2° Anno    Gruppo di lavoro e        Costruzione dei          Condivisione e
            dipartimenti verticali    Curricula Verticali      approvazione dei
            (Docenti della            delle aree               curricula prodotti.
            discipline coinvolte      disciplinari
            dei tre ordini di         coinvolte.
            scuola).
 3° Anno    Tutti i Docenti delle     Tutti i Docenti          Per i Docenti:
            discipline                programmeranno           rinnovamento delle
                                      la propria Didattica     metodologie
                                      in base ai Curricula     utilizzate,
                                      approvati dal            mantenendo
                                      Collegio                 sempre un
                                                               confronto attivo tra
                                                               colleghi dei vai
                                                               ordini scolastici.
                                                               Per gli alunni:
                                                               miglioramento delle
                                                               competenze e
                                                               conseguentemente

                                         19
LE SCELTE                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                PESARO "A.OLIVIERI"

                                                                dei risultati delle
                                                                prove sostenute
                                                                dagli studenti dei
                                                                vari ordini.

COMPETENZE CHIAVE EUROPEE
 Descrizione Percorso

 Realizzazione di un'offerta formativa volta al raggiungimento dei traguardi per lo
 sviluppo delle competenze chiave europee attraverso l'attività didattica, progetti
 multidisciplinari e i laboratori anche in orario extracurricolare.

 "OBIETTIVI DI PROCESSO COLLEGATI AL PERCORSO"
      "OBIETTIVI DI PROCESSO" CURRICOLO, PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE
            "Obiettivo:" Progettare e realizzare percorsi per la rilevazione e la
            valutazione delle competenze.

                  "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

                  » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                    Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con
                    componenti di ordini diversi. Definire prove comuni condivise per
                    classi parallele.

                  » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                    Creare prove comuni e condivise per valutare le competenze
                    disciplinari raggiunte attraverso attivita' didattiche e laboratoriali.

      "OBIETTIVI DI PROCESSO" AMBIENTE DI APPRENDIMENTO
            "Obiettivo:" Cercare risorse, anche con enti privati, per mantenere e
            rinnovare strumenti e laboratori e per l'acquisto di materiale utile.

                  "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

                  » "Priorità" [Competenze chiave europee]

                                         20
LE SCELTE                                             PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                            PESARO "A.OLIVIERI"

               Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento
               linguistico che stimolino l'apprendimento degli alunni con
               esperienze significative.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
               Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento delle
               abilita' logico-matematiche, scientifiche e tecnologiche.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
               Realizzare attivita' di Educazione alla legalita' e alla cittadinanza,
               declinata in diversi ambiti e discipline.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
               Realizzare progetti e laboratori di musica, teatro e cinematografia,
               letteratura, arti visive, forme di comunicazione (radio, giornalismo,
               web).

       "Obiettivo:" Modificare gli ambienti di apprendimento al fine di favorire
       l'accoglienza e la didattica inclusiva.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
               Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento
               linguistico che stimolino l'apprendimento degli alunni con
               esperienze significative.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
               Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento delle
               abilita' logico-matematiche, scientifiche e tecnologiche.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
               Realizzare attivita' di Educazione alla legalita' e alla cittadinanza,
               declinata in diversi ambiti e discipline.

                                    21
LE SCELTE                                              PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                              PESARO "A.OLIVIERI"

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                Realizzare progetti e laboratori di musica, teatro e cinematografia,
                letteratura, arti visive, forme di comunicazione (radio, giornalismo,
                web).

    "OBIETTIVI DI PROCESSO" CONTINUITA' E ORIENTAMENTO
        "Obiettivo:" Incontri programmati tra i docenti dei vari ordini di scuola
        per un continuo aggiornamento delle programmazioni.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                Perfezionare il curricolo verticale creando gruppi di lavoro con
                componenti di ordini diversi. Definire prove comuni condivise per
                classi parallele.

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                Creare prove comuni e condivise per valutare le competenze
                disciplinari raggiunte attraverso attivita' didattiche e laboratoriali.

    "OBIETTIVI DI PROCESSO" SVILUPPO E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE
    UMANE
        "Obiettivo:" I docenti con specifiche professionalita' e competenze
        verranno utilizzati per la realizzazione delle varie attivita'
        dell'ampliamento formativo.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento
                linguistico che stimolino l'apprendimento degli alunni con
                esperienze significative.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                Realizzare progetti e laboratori di recupero e potenziamento delle
                abilita' logico-matematiche, scientifiche e tecnologiche.

                                     22
LE SCELTE                                                     PTOF - 2019/20-2021/22
   STRATEGICHE                                                                    PESARO "A.OLIVIERI"

                      » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                        Realizzare attivita' di Educazione alla legalita' e alla cittadinanza,
                        declinata in diversi ambiti e discipline.

                      » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                        Realizzare progetti e laboratori di musica, teatro e cinematografia,
                        letteratura, arti visive, forme di comunicazione (radio, giornalismo,
                        web).

ATTIVITÀ PREVISTA NEL PERCORSO: SVILUPPO COMPETENZE

 Tempistica prevista per la                                         Soggetti Interni/Esterni
                                         Destinatari
  conclusione dell'attività                                                 Coinvolti

        01/08/2022                        Studenti                           Docenti

                                                                               ATA

                                                                             Studenti

                                                                             Genitori

                                                                       Consulenti esterni

                                                                           Associazioni

                                                                    Enti territoriali Pubblici e
                                                                              Privati

Responsabile
  Tempi          Soggetti coinvolti             Azioni svolte                Risultati attesi
 Triennio      Docenti interni            Realizzazione di                 Sviluppare le
               all’Istituto, esperti      progetti, attività e             competenze
               esterni, Enti              laboratori di recupero           chiave europee
               Territoriali Pubblici      e potenziamento                  in modo da
               e Privati, tutti gli       linguistico; recupero e          rendere gli alunni

                                             23
LE SCELTE                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
    STRATEGICHE                                                                 PESARO "A.OLIVIERI"

                alunni dell’Istituto.     potenziamento di               più consapevoli
                                          abilità logico-                delle proprie
                                          matematiche,                   capacità e delle
                                          scientifiche e                 opportunità
                                          tecnologiche; di               offerte dai vari
                                          educazione alla legalità       contesti; più
                                          e alla cittadinanza; di        responsabili della
                                          musica, teatro e               propria crescita
                                          cinematografia,                personale anche
                                          letteratura, arti visive,      in vista della
                                          forme di                       scelta della
                                          comunicazione (Radio,          scuola
                                          giornalismo, web).             secondaria di
                                                                         secondo grado.

                     PRINCIPALI ELEMENTI DI INNOVAZIONE

SINTESI DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE INNOVATIVE

       Progettualità e Territorialità sono le due importanti referenzialità necessarie per
       poter permettere alla scuola di costruire percorsi contrassegnati da autonomia,
       flessibilità, qualità.

       L’attività formativa deve necessariamente essere rispondente ai valori condivisi nel
       sistema simbolico culturale che caratterizza un tempo ed uno spazio, convergendo
       in obiettivi formativi e strategie didattiche rivolti a migliorare le relazioni all’interno
       del contesto socioculturale di riferimento.

       Anche il territorio esprime contesti formativi non formali, che contribuiscono in
       maniera determinante alla formazione dei cittadini; la qualità della relazione che si
       sviluppa fra la scuola ed il territorio è la condizione di un buon governo delle
       politiche dell'istruzione e dell'educazione.

       La crescita dei cittadini attiene alla complessiva qualità culturale di un territorio,
       per il miglioramento della quale la scuola deve avere un ruolo da protagonista, da

                                              24
LE SCELTE                                              PTOF - 2019/20-2021/22
    STRATEGICHE                                                          PESARO "A.OLIVIERI"

      mediatore tra i bisogni e gli strumenti da mettere in campo.

      La partita educativa va giocata a tutto campo, riservando alle giovani generazioni
      opportunità educative esterne alla scuola, e contesti di espressione della propria
      identità generazionale, diritto di socializzazione, capacità di movimento e di
      relazione all’interno dei propri contesti di vita.

      Le principali azioni che caratterino l’istituto in tal senso sono svolte in
      collaborazione con:

      CASA CIRCONDARIALE DI VILLA FASTIGGI

      RSA SANTA COLOMBA

      PARCO MIRALFIORE

      ORCHESTRA SINFONICA ROSSINI

      BIBLIOTECA PANTANO

      L’Istituto adotta inoltre pratiche didattiche mirate all’apprendimento delle
      lingue comunitare, all’uso delle TIC, al miglioramento delle competenze
      scientifico-tecnologiche, al confronto con esperienze territoriali ed europee,
      con riferimento sia agli obiettivi di apprendimento sia a pratiche didattiche
      e valutative.

      Ciò si realizza attraverso metodologie quali: classi virtuali, digital
      storytelling, cooperative learning, role playing, scambi culturali on line e
      reali (con la realizzazione di viaggi all’estero).

      Gli ambienti di apprendimento utilizzati sono principalmente: LIM,
      laboratori informatici fissi e mobili e atelier creativi.

      La scuola secondaria di primo grado si caratterizza come scuola aperta,
      offrendo laboratori pomeridiani a classi aperte parallele volti allo sviluppo
      di competenze disciplinari e trasversali.

PROGETTI A CUI LA SCUOLA HA PARTECIPATO:

                                             25
LE SCELTE                      PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                              PESARO "A.OLIVIERI"

              Altri progetti

               E-twinning

                   26
L'OFFERTA                                              PTOF - 2019/20-2021/22
       FORMATIVA                                                        PESARO "A.OLIVIERI"

                      L'OFFERTA FORMATIVA

                          INSEGNAMENTI E QUADRI ORARIO

SCUOLA DELL'INFANZIA IL GLICINE PSAA821019
SCUOLA DELL'INFANZIA

    QUADRO ORARIO

                                40 Ore Settimanali

SCUOLA PRIMARIA "CHIARA LUBICH" PSEE82101E
SCUOLA PRIMARIA

    TEMPO SCUOLA

         27 ORE SETTIMANALI

         TEMPO PIENO PER 40 ORE SETTIMANALI

SCUOLA PRIMARIA "ALBERTO MANZI" PSEE82102G
SCUOLA PRIMARIA

    TEMPO SCUOLA

                               27 ORE SETTIMANALI

PESARO "A. OLIVIERI" PSMM82101D
SCUOLA SECONDARIA I GRADO

    TEMPO SCUOLA

 TEMPO ORDINARIO                                     SETTIMANALE         ANNUALE

 Italiano, Storia, Geografia                              9                 297

                                               27
L'OFFERTA                                         PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                   PESARO "A.OLIVIERI"

TEMPO ORDINARIO                               SETTIMANALE          ANNUALE

Matematica E Scienze                               6                  198

Tecnologia                                         2                   66

Inglese                                            3                   99

Seconda Lingua Comunitaria                         2                   66

Arte E Immagine                                    2                   66

Scienze Motoria E Sportive                         2                   66

Musica                                             2                   66

Religione Cattolica                                1                   33

Approfondimento Di Discipline A Scelta
                                                   1                   33
Delle Scuole

TEMPO PROLUNGATO                              SETTIMANALE          ANNUALE

Italiano, Storia, Geografia                       15                  495

Matematica E Scienze                               9                  297

Tecnologia                                         2                   66

Inglese                                            3                   99

Seconda Lingua Comunitaria                         2                   66

Arte E Immagine                                    2                   66

Scienze Motoria E Sportive                         2                   66

Musica                                             2                   66

Religione Cattolica                                1                   33

Approfondimento Di Discipline A Scelta            1/2                33/66

                                         28
L'OFFERTA                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                                   PESARO "A.OLIVIERI"

 TEMPO PROLUNGATO                                    SETTIMANALE                   ANNUALE

 Delle Scuole

                                CURRICOLO DI ISTITUTO

NOME SCUOLA
PESARO "A.OLIVIERI" (ISTITUTO PRINCIPALE)

ISTITUTO COMPRENSIVO

   CURRICOLO DI SCUOLA

     Il Curricolo dell’Istituto nasce dall’esigenza di garantire il diritto dell’alunno ad un
     percorso formativo organico e completo, che promuova uno sviluppo articolato e
     multidimensionale del soggetto che, pur nei cambiamenti evolutivi e nei diversi ordini
     scolastici, costruisce progressivamente la propria identità. Il nostro Curricolo
     rappresenta un punto di riferimento per la progettazione dei percorsi di
     apprendimento e per l’esercizio dell’attività di insegnamento all’interno dell’ Istituto. La
     motivazione che ha spinto noi insegnanti a concepirlo in questo modo risiede nella
     volontà di riuscire a lavorare insieme, realizzando una continuità orizzontale e verticale,
     per contribuire efficacemente alla maturazione delle competenze trasversali e
     disciplinari dei nostri allievi, ossia di un sapere spendibile e costantemente capace di
     arricchirsi nel tempo. Il Curricolo fa riferimento alle Competenze chiave europee, alle
     Competenze chiave di cittadinanza (declinate nel D.M. 139/2007 “Regolamento recante
     norme in materia di adempimento dell’ obbligo di istruzione”), alle Linee guida per la
     valutazione nel primo ciclo di istruzione (2010), alle Indicazioni nazionali per il curricolo
     della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’ istruzione” (2012). Gli insegnanti dei tre
     ordini ricostruiscono il senso del loro lavoro avendo in mente questa prospettiva. A
     partire dai documenti sopra indicati, all’interno del nostro Istituto si sta conducendo un
     lavoro di ricerca e di elaborazione, nei vari ordini scolastici e nei vari ambiti disciplinari,
     per giungere alla stesura di un Curricolo verticale per competenze. Esso rappresenta: •
     uno strumento di ricerca flessibile, che deve rendere significativo l’apprendimento •
     l’attenzione alla continuità del percorso educativo all’interno dell’ Istituto e al raccordo
     con la scuola secondaria di secondo grado • l’esigenza del superamento dei confini

                                                29
L'OFFERTA                                                    PTOF - 2019/20-2021/22
 FORMATIVA                                                                    PESARO "A.OLIVIERI"

disciplinari • un percorso finalizzato alla promozione delle competenze disciplinari e
trasversali (di Cittadinanza) dei nostri studenti. Per quanto riguarda l'offerta formativa
del nostro Istituto, abbiamo individuato alcuni ambiti fondamentali, ciascun progetto
approvato dal Collegio dei Docenti è riconducibile ad una, o più, delle seguenti
macroaree: • ACCOGLIENZA –CONTINUITA’ –ORIENTAMENTO • INCLUSIONE •
DIMENSIONE EUROPEA • PROMOZONE DELLA LETTURA • CITTADINANZA E LEGALITA’ •
MUSICA • MOVIMENTO – SALUTE - BENESSERE
ALLEGATO:
MACROAREE DI PROGETTO.PDF

               INIZIATIVE DI AMPLIAMENTO CURRICOLARE

LABORATORI POMERIDIANI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

 Da qualche anno la scuola secondaria di primo grado offre un ampliamento
 dell’offerta formativa che consiste in laboratori extracurricolari pomeridiani
 umanistici, scientifici, linguistici o sportivi, realizzati sia con docenti interni che con
 esperti esterni. Questa offerta ha permesso agli alunni di sperimentare nuovi approcci
 alle singole discipline e interdisciplinari; approfondire argomenti già trattati e
 affrontarne di nuovi e complessi; sviluppare conoscenze, abilità e competenze. Dal
 prossimo anno scolastico, a partire dalle nuove classi prime, l’offerta formativa da
 svolgere in orario pomeridiano sarà organizzata in laboratori opzionali aperti, della
 durata di un’ora e trenta minuti alla settimana. Le famiglie potranno scegliere tra 4
 aree, ognuna delle quali comprende una serie di attività volte al potenziamento di
 abilità e conoscenze ed allo sviluppo di competenze trasversali e interdisciplinari: -
 LABORATORIO DEL DIRE (materie letterarie, lingue straniere, metodo di studio) -
 LABORATORIO DEL FARE (sport, artigianato, ambiente e natura) -LABORATORIO DEL
 VEDERE (cinema, tecnologia, informatica) -LABORATORIO DEL SENTIRE (musica, teatro,
 danza)

 Obiettivi formativi e competenze attese
 OBIETTIVI: Recupero e Potenziamento di conoscenze ed abilità nelle varie discipline;
 Apprendere attraverso esperienze significative; Sperimentare nuove modalità di
 apprendimento COMPETENZE ATTESE: • Competenza matematica e competenze di
 base in campo scientifico e tecnologico • Competenze sociali e civiche •

                                            30
L'OFFERTA                                                 PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                                 PESARO "A.OLIVIERI"

      Comunicazione nella madrelingua; • Comunicazione nelle lingue straniere; •
      Competenza digitale; • Imparare a imparare; • Spirito di iniziativa e imprenditorialità; •
      Consapevolezza ed espressione culturale.

              DESTINATARI                                  RISORSE PROFESSIONALI

 Classi aperte parallele                     Risorse sia interne che esterne

Risorse Materiali Necessarie:

          Laboratori:                         Con collegamento ad Internet
                                              Informatica
                                              Musica
                                              Scienze

          Biblioteche:                        Classica

          Aule:                               Magna
                                              Proiezioni
                                              Teatro
                                              Aula generica

          Strutture sportive:                 Palestra

Approfondimento

        I laboratori saranno attivati in base alle risorse (finanziarie e di personale)
        disponibili ed alle preferenze espresse dalle famiglie.

                   ATTIVITÀ PREVISTE IN RELAZIONE AL PNSD

STRUMENTI                                                ATTIVITÀ

SPAZI E AMBIENTI            • Ambienti per la didattica digitale integrata
PER
L’APPRENDIMENTO                               Nel nostro Istituto la classe

                                               31
L'OFFERTA                      PTOF - 2019/20-2021/22
    FORMATIVA                                    PESARO "A.OLIVIERI"

STRUMENTI                 ATTIVITÀ

                     è concepita come un
                     ambiente di
                     apprendimento in cui lo
                     studente, attraverso gli
                     strumenti multimediali,
                     interagisce insieme ai
                     compagni e al docente,
                     in una realtà
                     tecnologica che gli offre
                     opportunità di crescita
                     umana, sociale e
                     culturale. La classe
                     diventa comunità di
                     apprendimento nonché
                     ambiente di
                     apprendimento
                     continuo, luogo di co-
                     costruzione di
                     conoscenza, di
                     concretizzazione di
                     relazioni umane e di
                     realizzazione del sé.
                     La potenza di un
                     percorso scolastico
                     innovativo ed al passo
                     con i tempi, infatti,
                     risiede soprattutto in
                     ciò che fa scoprire nelle
                     relazioni tra gli esseri
                     umani, nel loro agire,

                32
L'OFFERTA                     PTOF - 2019/20-2021/22
    FORMATIVA                                    PESARO "A.OLIVIERI"

STRUMENTI                 ATTIVITÀ

                     nel loro parlarsi, nel
                     loro comunicare. La
                     tecnologia può
                     incoraggiare questo
                     nuovo modo di fare
                     scuola: sviluppare la
                     crescita personale, le
                     relazioni interpersonali,
                     la visione del proprio
                     progetto di vita.
                     I docenti che affrontano
                     un’esperienza
                     innovativa, sono essi
                     stessi sostenuti da una
                     rete di relazioni e
                     possono contare sul
                     bagaglio di esperienze
                     da condividere e a cui
                     attingere per trovare
                     nuovi spunti e nuove
                     risorse.

                 Per quanto riguarda i
                     RISULTATI ATTESI PER I
                     DOCENTI, si possono
                     identificare 4 parole
                     chiave, 4 valori
                     fondamentali, che
                     danno un valore
                     aggiunto alle nuove
                     ‘buone pratiche’:

                33
L'OFFERTA                         PTOF - 2019/20-2021/22
    FORMATIVA                                      PESARO "A.OLIVIERI"

STRUMENTI                     ATTIVITÀ

                         ·   Collaborare, quindi
                         avvalersi dell’aiuto
                         reciproco per portare
                         avanti al meglio la
                         propria esperienza;
                         ·   Cooperare, cioè
                         lavorare in progetti
                         comuni fra docenti o
                         reti di scuole;
                         ·   Comunicare,
                         esprimere problemi,
                         perplessità, opinioni,
                         per cercare e trovare
                         insieme delle risposte;
                         ·   Condividere,
                         esperienze, interessi
                         comuni, risorse,
                         affinché ognuno possa
                         trovare spunti
                         interessanti e nuovi
                         stimoli.

                         I RISULTATI ATTESI PER
                         GLI ALUNNI sono:

                ·        Acquisire nuove
                         competenze

                ·        Essere in grado di
                         utilizzare efficacemente
                         le nuove tecnologie
                         nello
                         studio/formazione/crescita.

                    34
L'OFFERTA                                        PTOF - 2019/20-2021/22
    FORMATIVA                                                        PESARO "A.OLIVIERI"

STRUMENTI                                    ATTIVITÀ

                               ·        Essere in grado di
                                        integrare le tecnologie
                                        dell’informazione e
                                        della comunicazione
                                        nell’approfondimento in
                                        maniera trasversale alle
                                        diverse discipline.

                               ·        Acquisire competenze
                                        comunicative per
                                        affrontare con efficacia i
                                        contesti didattici.

                               ·        Acquisire semplici
                                        competenze teoriche e
                                        pratiche necessarie per
                                        progettare attività
                                        robotiche.

FORMAZIONE E
                                                   ATTIVITÀ
ACCOMPAGNAMENTO

                           • Rafforzare la formazione iniziale sull’innovazione
                             didattica

                             Le nuove tecnologie possono diventare strumenti
                             preziosi per l’insegnamento, soprattutto quando
FORMAZIONE DEL PERSONALE     il corpo docente ha il supporto e il know-how
                             necessario a scoprirne tutto il potenziale

                             Si intende, in primis, approfittare di tutte le
                             risorse interne didattico-professionali per far
                             acquisire dimestichezza con le nuove tecnologie,

                                   35
L'OFFERTA                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                                  PESARO "A.OLIVIERI"

FORMAZIONE E
                                                                 ATTIVITÀ
ACCOMPAGNAMENTO

                                           programmando incontri per favorire la
                                           collaborazione tra colleghi e attivare iniziative per
                                           valorizzare l’uso di software e hardware da parte
                                           di tutti i docenti.

                                           Il nostro territorio inoltre offre da tempo
                                           molteplici occasioni di formazione e molte di esse
                                           già sono state pienamente svolte dai docenti del
                                           Istituto “A Olivieri” di Pesaro.

                                           Nello specifico per i docenti dell'istituto, si
                                           intendono sviluppare le competenze nell'utilizzo
                                           del Registro Elettronico Nuvola, dei software
                                           presenti sulle LIM, dei libri di testo digitali, delle
                                           Google Apps for Education.

                      VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI

ORDINE SCUOLA: SCUOLA DELL'INFANZIA

NOME SCUOLA:
SCUOLA DELL'INFANZIA IL GLICINE - PSAA821019

     Criteri di osservazione/valutazione del team docente:
           CRITERI DI OSSERVAZIONE/VALUTAZIONE DEL TEAM DOCENTE
           La scuola dell' infanzia si impegna nella formazione completa della personalità
           dei bambini/e nella loro crescita come soggetti liberi e responsabili,
           coinvolgendoli in processi di continua interazione con i coetanei, con gli adulti,
           con la cultura e l'ambiente che li circonda.
           Le finalità che la scuola dell'infanzia si pone, si inquadrano nei cinque campi di
           esperienza prescritti dalle indicazioni ministeriali :
           1. IL SE' E L' ALTRO , le grandi domande, il senso morale, il vivere insieme;

                                               36
L'OFFERTA                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                                  PESARO "A.OLIVIERI"

           2. IL CORPO IN MOVIMENTO, identità, autonomia, salute;
           3. LINGUAGGI, CREATIVITA', ESPRESSIONE, gestualità, arte, musica,
           multimedialità;
           4. I DISCORSI E LE PAROLE, comunicazione, lingua, cultura;
           5. LA CONOSCENZA DEL MONDO, ordine, misura, tempo, spazio, natura.

           La scuola ha come obiettivi guida:
           a) IL RAGGIUNGIMENTO DELL' AUTONOMIA
           b) LA MATURAZIONE DELL' IDENTITA' PERSONALE
           c) LO SVILUPPO DEI SAPERI, DELLE CAPACITA' E DELLE COMPETENZE.

           La valutazione svolge prevalentemente un ruolo orientativo, che permette di
           individuare i bisogni educativi e le potenzialità di ciascun bambino/a al fine di
           riuscire ad attuare un' adeguata stesura del progetto educativo-didattico, un
           accurato monitoraggio della sua realizzazione e un'eventuale revisione in itinere.
           Gli strumenti valutativi utilizzati sono i seguenti:
           - osservazioni e verifiche pratiche
           - documentazione descrittiva
           - griglie individuali di osservazione
           - scheda di passaggio all'ordine della scuola primaria.
     Criteri di valutazione delle capacità relazionali:
           CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE CAPACITA' RELAZIONALI
           I bambini vengono stimolati a sviluppare capacità di relazione con il gruppo dei
           pari attraverso la condivisione di momenti di gioco e di scambio reciproco.
           Nella valutazione delle capacità relazionali gli elementi presi in esame sono:
           - il rispetto per i pari e per le figure adulte di riferimento
           - la capacità di prevenire gli atteggiamenti scorretti, nei diversi contesti, sulla
           base delle norme e
           delle regole apprese
           - la capacità di comunicare i propri e altrui bisogni
           - la modalità di interagire con i pari dialogando con essi, manifestando le proprie
           emozioni e comprendendo quelle altrui
           - l’autoconsapevolezza del senso del sé, del proprio corpo, dei propri pensieri,
           delle proprie emozioni, dei propri comportamenti e del significato di ciò che si
           compie.

ORDINE SCUOLA: SCUOLA SECONDARIA I GRADO

                                                 37
L'OFFERTA                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                                    PESARO "A.OLIVIERI"

NOME SCUOLA:
PESARO "A. OLIVIERI" - PSMM82101D

     Criteri di valutazione comuni:
           Per la valutazione delle discipline, i criteri comuni stabiliti sono:
           -raggiungimento degli obiettivi
           -padronanza delle conoscenze e delle abilità
           -uso dei linguaggi e degli strumenti specifici.
                      ALLEGATI: valutazione disciplinare primaria secondaria.pdf
     Criteri di valutazione del comportamento:
           Per la valutazione del comportamento gli indicatori stabiliti sono i seguenti:
           • Rispetto delle persone, dell’ambiente scolastico e delle regole (si fa riferimento
           al Regolamento scolastico approvato; si tiene conto anche del numero di
           assenze, dei ritardi all’ingresso, delle uscite anticipate e delle mancate
           giustificazioni);
           • Puntualità nello svolgimento delle consegne e cura del materiale didattico;
           • Interesse, motivazione e partecipazione al dialogo educativo;
           • Collaborazione con compagni e adulti (docenti e altre figure presenti).
                      ALLEGATI: valutazione comportamento primaria secondaria.pdf
     Criteri per l’ammissione/non ammissione alla classe successiva:
           Gli alunni sono ammessi alla classe successiva e all'esame conclusivo del primo
           ciclo, salvo quanto previsto dal DPR 249.1998 art. 4 c 6 e dal D Lgs 62.2017 art. 6
           c 2.
           VALIDITA' DELL'ANNO SCOLASTICO
           1. È richiesta la frequenza di almeno tre quarti del monte ore annuale
           personalizzato, definito dall'ordinamento della scuola secondaria di primo grado.

           2. Il collegio dei docenti delibera motivate deroghe al suddetto limite per i casi
           eccezionali, congruamente documentati, purché la frequenza effettuata fornisca
           sufficienti elementi per la valutazione.
           3. Nel caso in cui non sia possibile procedere alla valutazione per mancato
           rispetto di quanto ai punti precedenti, il consiglio di classe accerta e verbalizza,
           nel rispetto dei criteri definiti dal collegio dei docenti, la non validità dell'anno
           scolastico e delibera conseguentemente la non ammissione alla classe
           successiva o all'esame finale del primo ciclo di istruzione.

                                               38
L'OFFERTA                                                 PTOF - 2019/20-2021/22
FORMATIVA                                                                  PESARO "A.OLIVIERI"

   CRITERI DI AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA
   La valutazione finale degli studenti è di competenza del Consiglio di classe,
   presieduto dal Dirigente scolastico o da un suo delegato.
   Il team dei docenti delibera l’ammissione alla classe successiva degli alunni che
   hanno sviluppato, anche se con livelli diversificati, le competenze essenziali nelle
   seguenti situazioni:
     profilo positivo nelle discipline oggetto di studio, con una valutazione positiva
   in tutte le discipline
     presenza di livelli di apprendimento parzialmente raggiunti o in via di prima
   acquisizione
     valutazione inferiore a 6/10 in una o più discipline.
   In caso di ammissione con valutazione inferiore a 6/10 in una o più discipline, le
   famiglie vengono convocate per condividere specifiche strategie e azioni volte al
   miglioramento dei livelli di apprendimento non ancora raggiunti.
   Le insufficienze sono riportate nel documento di valutazione.
   CRITERI DI NON AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA:
   Considerato che l’ammissione è “disposta, in via generale, anche nel caso di
   parziale o mancata acquisizione dei livelli di apprendimento in una o più
   discipline”, la non ammissione rappresenta un’eccezione.
   Il consiglio di classe può, comunque, deliberare la non ammissione alla classe
   successiva dello studente che presenti mancati o parziali livelli di apprendimento
   in una o più discipline, con conseguenti valutazioni inferiori a 6/10.
   La non ammissione deve essere
   - deliberata a maggioranza;
   - deliberata qualora fossero presenti gravi e diffuse insufficienze nelle discipline
   - debitamente motivata;
   - fondata sui criteri di seguito riportati e stabiliti dal collegio dei docenti:
   1. Il consiglio di classe in modo collegiale costruisce le condizioni necessarie per
   attivare/riattivare un processo positivo, con tempi più lunghi e più adeguati ai
   ritmi individuali.
   2. Il consiglio di classe in modo collegiale rende partecipe la famiglia dell’evento e
   accuratamente prepara l’alunno, così come l’accoglienza nella futura classe.
   3. Il consiglio di classe valuta accuratamente la mancanza di prerequisiti definiti
   nel passaggio alla classe successiva
   4. La non ammissione può quindi essere deliberata in situazione di eccezionale
   gravità in cui si registrino le seguenti condizioni:
   a. assenza o gravi carenze delle abilità propedeutiche ad apprendimenti

                                        39
L'OFFERTA                                                 PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                                 PESARO "A.OLIVIERI"

           successivi (letto-scrittura, calcolo, logico-matematiche);
           b. mancati processi di miglioramento pur in presenza di stimoli individualizzati;
           c. gravi carenze e assenza di miglioramento, pur in presenza di stimoli
           individualizzati, relativamente agli indicatori che attengono alla partecipazione,
           alla responsabilità e all’impegno.

           N.B. Nei casi di non ammissione, il voto dell’insegnante di religione cattolica o di
           attività alternative (per gli alunni che si sono avvalsi dell’insegnamento), se
           determinante, viene espresso tramite un giudizio motivato iscritto a verbale.
     Criteri per l’ammissione/non ammissione all’esame di Stato:
           Il Consiglio di classe delibera l'ammissione all'Esame di Stato tenendo conto dei
           medesimi criteri per la 'Validità dell’anno scolastico' e, dunque, verifica che il
           candidato non rientri nei casi che escludono l’ammissione; verifica inoltre
           l’avvenuta partecipazione del candidato alle prove Invalsi di inglese, italiano e
           matematica; esprime, con un unico voto finale in decimi, il voto di ammissione
           all’Esame di stato in conformità alla valutazione del candidato, relativa al triennio
           ed elaborata tenendo conto di:
           1) Media dei voti finali del primo anno
           2) Media dei voti finali del secondo anno
           3) Media dei voti finali del terzo anno
           4) Progressi effettuati dall’alunno durante il triennio
           5) Impegno propositivo e partecipazione attiva anche nelle attività
           extracurricolari proposte dell’Istituto.

ORDINE SCUOLA: SCUOLA PRIMARIA

NOME SCUOLA:
SCUOLA PRIMARIA "CHIARA LUBICH" - PSEE82101E
SCUOLA PRIMARIA "ALBERTO MANZI" - PSEE82102G

     Criteri di valutazione comuni:
           VALUTAZIONE NELLA SCUOLA PRIMARIA
           In conformità alle nuove direttive ministeriali - decreto legislativo 62 del 13 aprile
           2017- la valutazione degli apprendimenti nelle singole discipline sarà espressa in
           decimi in relazione agli obiettivi secondo i criteri generali espressi nell'allegato.
                     ALLEGATI: valutazione discipline generale.pdf
     Criteri di valutazione del comportamento:

                                                40
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla