Guida di Enterprise Vault Personal.cloud - Veritas

 
Guida di Enterprise Vault
Personal.cloud
Guida di Enterprise Vault Personal.cloud
           Ultimo aggiornamento: 2018-06-07.

           Informativa legale
           Copyright © 2018 Veritas Technologies LLC. Tutti i diritti riservati.

           Veritas, il logo Veritas ed Enterprise Vault.cloud sono marchi o marchi registrati di Veritas
           Technologies LLC o di società affiliate negli Stati Uniti e in altri Paesi. Gli altri nomi possono
           essere marchi commerciali dei rispettivi proprietari.

           Il prodotto descritto nel presente documento è distribuito con licenze che ne limitano utilizzo,
           copia, distribuzione e decompilazione/ingegnerizzazione inversa. La riproduzione totale o
           parziale del presente documento non è consentita in alcuna forma e con alcun mezzo senza
           la previa autorizzazione scritta di Veritas Technologies LLC e degli eventuali licenziatari.

           LA DOCUMENTAZIONE È FORNITA "COSÌ COM'È" E VENGONO NEGATE TUTTE LE
           CONDIZIONI, RAPPRESENTAZIONI E GARANZIE ESPRESSE O IMPLICITE, COMPRESA
           QUALSIASI GARANZIA IMPLICITA DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UN
           PARTICOLARE SCOPO O INVIOLABILITÀ, FATTA ECCEZIONE PER IL PUNTO IN CUI
           TALI NEGAZIONI SONO RITENUTE LEGALMENTE NON VALIDE. VERITAS
           TECHNOLOGIES LLC NON POTRÀ ESSERE RITENUTA RESPONSABILE PER DANNI
           ACCIDENTALI O INDIRETTI COLLEGATI ALLA FORNITURA, ALLE PRESTAZIONI O
           ALL'USO DELLA PRESENTE DOCUMENTAZIONE. LE INFORMAZIONI CONTENUTE
           NELLA PRESENTE DOCUMENTAZIONE SONO SOGGETTE A MODIFICA SENZA
           PREAVVISO.

           Il Software e la Documentazione concessi in licenza sono ritenuti software commerciale per
           computer secondo le definizioni riportate nel FAR 12.212 e sono soggetti alle limitazioni di
           legge definite nel FAR Sezione 52.227-19 "Commercial Computer Software - Restricted
           Rights" e DFARS 227.7202 e successivi "Commercial Computer Software and Commercial
           Computer Software Documentation", per quanto applicabili, e nei regolamenti successivi, a
           prescindere dal fatto che siano forniti da Veritas come servizi in sede o host. Qualsiasi utilizzo,
           modifica, versione riprodotta, esecuzione, dimostrazione o divulgazione del Software in licenza
           e della Documentazione da parte del Governo degli Stati Uniti potrà avvenire solo in conformità
           alle disposizioni del presente Contratto.
Veritas Technologies LLC
500 E Middlefield Road
Mountain View, CA 94043

http://www.veritas.com
Sommario

Capitolo 1   Informazioni generali su Personal.cloud ...................... 7
             Informazioni su Enterprise Vault Personal.cloud ................................... 7
             Prerequisiti di Personal.cloud ........................................................... 9
             Compatibilità di Personal.cloud ......................................................... 9
             Accesso a Personal.cloud ................................................................ 9
             Configurazione delle cartelle Web di Microsoft Outlook ........................ 10
             Monitoraggio di altri account ........................................................... 11
             Visualizzazione degli archivi delegati ................................................ 12
             Informazioni su Email Continuity ...................................................... 13
             Informazioni sui dati precedenti ....................................................... 13
             Configurazione delle impostazioni di Personal.cloud ............................ 14
             Modifica della password ................................................................. 15
             Modifica della visualizzazione dei messaggi ....................................... 15

Capitolo 2   Utilizzo dei messaggi                    ....................................................... 17

             Visualizzazione dei messaggi archiviati .............................................             17
             Risposta ai messaggi archiviati .......................................................           18
             Inoltro di messaggi archiviati ...........................................................        18
             Ripristino dei messaggi archiviati .....................................................          19
             Salvataggio dei messaggi archiviati sul computer ................................                 20
             Download degli allegati dei messaggi ...............................................              20
             Stampa dei messaggi archiviati .......................................................            21
             Composizione di nuovi messaggi .....................................................              22

Capitolo 3   Utilizzo della ricerca .......................................................... 23
             Informazioni sulla ricerca di Personal.cloud ........................................             24
             Utilizzo della ricerca rapida .............................................................       24
             Utilizzo della ricerca avanzata .........................................................         25
             Sintassi di ricerca .........................................................................     27
             Informazioni sulle parole non significative e sui caratteri speciali nelle
                   ricerche ................................................................................   28
             Ricerche per frasi .........................................................................      30
             Ricerche con operatori booleani ......................................................            30
                   Ricerca con operatore AND ......................................................            31
Sommario   5

                   Ricerca con operatore OR ........................................................            31
                   Ricerca con operatore NOT ......................................................             31
                   Informazioni sull'utilizzo di più operatori booleani ..........................              32
                   Informazioni sull'utilizzo di operatori booleani con la ricerca per
                        frasi ...............................................................................   32
                   Informazioni sugli operatori booleani e i caratteri speciali ................                33
             Ricerche con caratteri jolly .............................................................         33
             Ricerche di prossimità ...................................................................         33
             Ricerche con set di caratteri a byte doppio .........................................              34
             Informazioni sulle ricerche avanzate in giapponese .............................                   34
             Utilizzo dei filtri di ricerca ................................................................    35
             Creazione di ricerche salvate ..........................................................           35
             Aggiornamento delle ricerche salvate ...............................................               36
             Eliminazione delle ricerche salvate ...................................................            36
             Tipi di allegati ricercabili .................................................................     36
             Domande frequenti su Personal.cloud - Cerca ....................................                   40

Capitolo 4   Utilizzo dei tag di Personal.cloud .................................. 42
             Informazioni sui contrassegni di Personal.cloud ..................................                 42
             Applicazione di contrassegni ..........................................................            43
             Rimozione dei contrassegni ............................................................            44
             Aggiornamento dei contrassegni .....................................................               45
             Eliminazione dei contrassegni .........................................................            46

Capitolo 5   Utilizzo di Folder Sync                    ..................................................... 47

             Informazioni su Folder Sync ........................................................... 47
             Visualizzazione delle cartelle sincronizzate in Personal.cloud ................ 47
             DOMANDE FREQUENTI SU Folder Sync ......................................... 48

Capitolo 6   Problemi noti di Personal.cloud                             .................................... 50

             Problemi noti di Personal.cloud ....................................................... 50

Capitolo 7   Aggiornamenti di Personal.cloud nelle versioni
               precedenti ...................................................................... 51
             Informazioni sugli aggiornamenti di Personal.cloud nelle versioni
                  precedenti ............................................................................       52
             Aggiornamenti novembre 2015 .......................................................                52
             Aggiornamenti novembre 2014 .......................................................                53
             Aggiornamenti maggio 2014 ...........................................................              53
             Aggiornamenti novembre 2013 .......................................................                53
Sommario   6

Aggiornamenti   luglio 2013 ..............................................................   53
Aggiornamenti   maggio 2013 ...........................................................      53
Aggiornamenti   novembre 2012 .......................................................        54
Aggiornamenti   maggio 2012 ...........................................................      54
Aggiornamenti   marzo 2012 ............................................................      54
Aggiornamenti   gennaio 2012 ..........................................................      55
Capitolo                               1
Informazioni generali su
Personal.cloud
          Il capitolo contiene i seguenti argomenti:

          ■   Informazioni su Enterprise Vault Personal.cloud

          ■   Prerequisiti di Personal.cloud

          ■   Compatibilità di Personal.cloud

          ■   Accesso a Personal.cloud

          ■   Configurazione delle cartelle Web di Microsoft Outlook

          ■   Monitoraggio di altri account

          ■   Visualizzazione degli archivi delegati

          ■   Informazioni su Email Continuity

          ■   Informazioni sui dati precedenti

          ■   Configurazione delle impostazioni di Personal.cloud

          ■   Modifica della password

          ■   Modifica della visualizzazione dei messaggi

Informazioni su Enterprise Vault Personal.cloud
          Enterprise Vault.cloud è un servizio di archiviazione basato sul cloud che consente
          all’organizzazione di archiviare, gestire e rilevare i messaggi e-mail e altre
          informazioni fondamentali per l’azienda. Una volta che attivato, il servizio inserisce
          nel diario una copia di tutti i messaggi inviati e ricevuti in Enterprise Vault.cloud.
Informazioni generali su Personal.cloud   8
                                     Informazioni su Enterprise Vault Personal.cloud

Con Enterprise Vault Personal.cloud, è possibile utilizzare i messaggi archiviati
tramite Enterprise Vault.cloud.

Nota: Enterprise Vault.cloud attualmente non archivia elementi del calendario,
contatti e note.

Personal.cloud consente di eseguire le seguenti azioni:
■   Leggere i messaggi archiviati.
■   Cercare messaggi archiviati.
■   Rispondere e inoltrare messaggi archiviati.
■   Ripristinare messaggi archiviati nella posta in arrivo.
■   Salvare i messaggi archiviati sul computer.
■   Scaricare allegati dei messaggi.
■   Stampare messaggi archiviati.
■   Contrassegnare messaggi archiviati.
■   Inviare nuovi messaggi.

Nota: L'amministratore può scegliere di non rendere disponibili alcune di queste
azioni in Personal.cloud.

Per impostazione predefinita, l'elenco dei messaggi di Personal.cloud visualizza
solo i propri messaggi archiviati. Se l'organizzazione dispone di un abbonamento
a Discovery.cloud, l'amministratore può assegnare all'utente il ruolo di revisore che
consente di monitorare i messaggi di altri account dell'archivio.

Aggiornamenti recenti a Personal.cloud
Gli aggiornamenti recenti a Personal.cloud includono:
■   L'amministratore può ora controllare se le opzioni per stampare e salvare
    messaggi sono disponibili in Personal.cloud.
■   L'accesso delegato ora supporta account di archivio Office 365 oltre ad account
    dell'archivio on-site Exchange.
Viene fornito separatamente un elenco di aggiornamenti inclusi nelle versioni
precedenti di Personal.cloud.
Vedere "Informazioni sugli aggiornamenti di Personal.cloud nelle versioni precedenti"
a pagina 52.
Informazioni generali su Personal.cloud   9
                                                                Prerequisiti di Personal.cloud

          Per dettagli su tutti gli aggiornamenti di ciascuna versione della suite di servizi
          Enterprise Vault.cloud, vedere le note sulla versione di Enterprise Vault.cloud sul
          sito Web del supporto di Veritas.

Prerequisiti di Personal.cloud
          Per poter utilizzare Personal.cloud, è necessario disporre di:
          ■   URL di Personal.cloud o una cartella Web di Personal.cloud accessibile dal
              riquadro Cartelle di Microsoft Outlook.
          ■   Nome utente di Enterprise Vault.cloud.
          ■   Password di Enterprise Vault.cloud.
          ■   Autorizzazione di accesso per l'utilizzo di Personal.cloud.

          Nota: se non si dispone di queste informazioni o per richiedere l'autorizzazione di
          accesso per Personal.cloud, contattare l'amministratore.

Compatibilità di Personal.cloud
          Personal.cloud supporta le versioni di Microsoft Outlook e i browser Web elencati
          nella guida alla compatibilità di Enterprise Vault.cloud.
          Consultare l'elenco di compatibilità di Enterprise Vault.cloud.

Accesso a Personal.cloud
          Per poter consultare i propri messaggi archiviati, è necessario effettuare l'accesso
          a Personal.cloud utilizzando le credenziali di Enterprise Vault.cloud.
          Per accedere a Personal.cloud
          1    Aprire la pagina di accesso effettuando una delle seguenti operazioni:
               ■   In un browser supportato, aprire l'URL di Personal.cloud.
               ■   Nel riquadro Cartelle di Microsoft Outlook, selezionare la cartella Web
                   di Personal.cloud.
                   Vedere "Configurazione delle cartelle Web di Microsoft Outlook"
                   a pagina 10.
Informazioni generali su Personal.cloud    10
                                       Configurazione delle cartelle Web di Microsoft Outlook

              Nota: se non si conosce l'URL di Personal.cloud o è necessario configurare
              una cartella Web in Outlook, contattare l'amministratore.

          2   Nella pagina di accesso, selezionare un'opzione di sicurezza.
              Fare riferimento alla seguente tabella per ulteriori informazioni:

              Questo è un computer pubblico Personal.cloud chiede le credenziali dell'utente
              o condiviso                   ogni volta che si apre la pagina di accesso e si
                                            disconnette automaticamente dopo 20 minuti di
                                            inattività.

                                               Questa opzione è selezionata per impostazione
                                               predefinita.

              Questo è un computer privato     Personal.cloud salva una copia delle credenziali
                                               nella cache per 10 ore e consente di ignorare la
                                               pagina di accesso dopo averle immesse
                                               correttamente.

                                               Per cancellare le credenziali dalla cache, uscire
                                               da Personal.cloud.

          3   Immettere il proprio nome utente e la password di Enterprise Vault.cloud.
          4   Per cambiare la lingua della pagina di accesso, selezionarne una nuova dal
              menu a discesa Lingua.

              Nota: questa selezione si applica solo alla pagina di accesso. Per modificare
              la lingua nell'intero prodotto Personal.cloud, aggiornare le impostazioni di
              localizzazione nella pagina Impostazioni.

          5   Fare clic su Accedi.

Configurazione delle cartelle Web di Microsoft
Outlook
          È possibile configurare manualmente una cartella Web in Microsoft Outlook che
          consente di accedere a Personal.cloud direttamente da Outlook. L'amministratore
          può distribuire cartelle Web di Personal.cloud agli utenti automaticamente. Se si
          vede una cartella Web di Personal.cloud nel riquadro delle cartelle di Microsoft
          Outlook, non è necessario configurarne una manualmente.
Informazioni generali su Personal.cloud   11
                                                                 Monitoraggio di altri account

          Per configurare una cartella Web in Outlook
          1   Eseguire una delle seguenti operazioni:
              ■   In Outlook 2003 o 2007, nel menu File, fare clic su Cartella e quindi su
                  Nuova cartella.
              ■   In Outlook 2010 o 2013, nella barra multifunzione, selezionare la scheda
                  Cartelle e fare clic su Nuova cartella.

          2   Nella finestra Nuova cartella, inserire un nome per la cartella Web.
          3   Selezionare una posizione per la cartella Web.
          4   Fare clic su OK.
          5   Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Web e selezionare
              Proprietà.
          6   Selezionare la scheda Home page.
          7   Nel campo Indirizzo, inserire L'URL di Personal.cloud.

              Nota: se non si conosce l'URL di Personal.cloud, contattare l'amministratore.

          8   Selezionare Associa alla cartella una home page predefinita.
          9   Fare clic su OK.

Monitoraggio di altri account
          Per impostazione predefinita, l'elenco dei messaggi di Personal.cloud visualizza
          solo i propri messaggi archiviati. Se l'organizzazione dispone di un abbonamento
          a Discovery.cloud, l'amministratore può assegnare all'utente il ruolo di revisore che
          consente di monitorare i messaggi di altri account dell'archivio.
          Per monitorare altri account
          1   Nel riquadro sinistro di Personal.cloud, selezionare la scheda Archivi.
          2   Selezionare la casella di controllo di ciascun archivio di cui si desidera
              visualizzare il contenuto.
Informazioni generali su Personal.cloud   12
                                                         Visualizzazione degli archivi delegati

          3   Se si desidera escludere il contenuto del proprio archivio dall'elenco dei
              messaggi, deselezionare la casella di controllo per l'archivio nella scheda
              Archivi.

              Nota: è possibile escludere il proprio archivio solo se è selezionata la casella
              di controllo di un altro archivio.

          4   Fare clic sull'icona Aggiorna.

              L'elenco dei messaggi mostra i messaggi dell'archivio selezionati nella scheda
              Archivi.

Visualizzazione degli archivi delegati
          Personal.cloud consente di visualizzare gli archivi per i quali si dispone di permessi
          di accesso delegato sincronizzato.
          Visualizzazione degli archivi delegati
          1   Nel riquadro sinistro di Personal.cloud, selezionare la scheda Archivi.
          2   In Archivi delegati, selezionare la casella di controllo per ciascun archivio
              delegato che si desidera visualizzare.

              Nota: l'elenco Archivi delegati viene visualizzato solo se si dispone di accesso
              delegato a uno o più archivi.
Informazioni generali su Personal.cloud   13
                                                              Informazioni su Email Continuity

          3   Se si desidera escludere il contenuto del proprio archivio dall'elenco dei
              messaggi, deselezionare la casella di controllo per l'archivio nella scheda
              Archivi.

              Nota: è possibile escludere il proprio archivio solo se è selezionata la casella
              di controllo di un altro archivio.

          4   Fare clic sull'icona Aggiorna.

              L'elenco dei messaggi mostra i messaggi dell'archivio selezionati nella scheda
              Archivi.

Informazioni su Email Continuity
          Email Continuity è una funzionalità aggiuntiva di Enterprise Vault.cloud che consente
          di accedere ai nuovi messaggi archiviati in Personal.cloud se il server di posta
          diventa non disponibile. Poiché Email Continuity viene configurato e gestito
          dall'amministratore, non è necessario attivare la funzionalità in Personal.cloud.
          Qualora il server di posta diventi non disponibile, Email Continuity si avvia
          automaticamente per poter continuare a lavorare con i messaggi archiviati.
          L'icona di Email Continuity nella barra degli strumenti nella parte superiore della
          finestra del browser ne riporta lo stato corrente. Un'icona di Email Continuity verde
          indica che la funzionalità è attiva.

Informazioni sui dati precedenti
          L'organizzazione può importare dati precedenti che comprendono i messaggi inviati
          e ricevuti prima della creazione dell'account di Enterprise Vault.cloud. Enterprise
          Vault.cloud supporta l'importazione di dati precedenti che comprendono i seguenti
          formati di messaggi e-mail:
          ■   .PST
          ■   .EML
          ■   .MSG
          ■   .NSF
Informazioni generali su Personal.cloud         14
                                              Configurazione delle impostazioni di Personal.cloud

          Se i dati precedenti comprendono file .PST, Personal.cloud può visualizzare la
          struttura delle cartelle da quei file. È possibile visualizzare la struttura delle cartelle
          dai file .PST importati nella scheda Cartelle nel riquadro sinistro di Personal.cloud.

Configurazione delle impostazioni di
Personal.cloud
          Dalla scheda Impostazioni, è possibile configurare le seguenti opzioni di
          Personal.cloud:

          Internazionalizzazione               Consente di modificare le impostazioni di lingua, formato
                                               della data, formato dei numeri e fuso orario utilizzate in
                                               Personal.cloud.

          Layout di pagina                     Consente di cambiare il numero di riquadri visualizzati
                                               in Personal.cloud.

          Opzioni di notifica dei messaggi     Consente di selezionare i messaggi di avvertimento
                                               visualizzati in Personal.cloud.

          Opzioni di salvataggio automatico Consente di salvare automaticamente le schede aperte
                                            con una frequenza specifica.

          Modalità di visualizzazione icone    Consente di configurare se le voci di menu nella barra
                                               degli strumenti di Personal.cloud vengono visualizzate
                                               con etichette.

          Per configurare le impostazioni
          1    Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
               clic sull'icona con l’ingranaggio e selezionare Impostazioni.

          2    Nella scheda Impostazioni, aggiornare le impostazioni di Personal.cloud.
          3    Nell'angolo superiore destro della scheda Impostazioni, fare clic su Salva.

               Nota: È possibile fare clic su Predefiniti per ripristinare i valori predefiniti di
               tutte le impostazioni.
Informazioni generali su Personal.cloud   15
                                                                      Modifica della password

Modifica della password
          Nella scheda Impostazioni, è possibile modificare la password di accesso a
          Personal.cloud.

          Nota: la modifica della password di Personal.cloud cambia anche la password per
          gli altri prodotti Enterprise Vault.cloud.

          Per modificare la password
          1   Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
              clic sull'icona con l'ingranaggio e selezionare Impostazioni.

          2   Nella scheda Impostazioni, fare clic su Cambia password.
          3   Nella finestra Cambia password, immettere la password Personal.cloud
              corrente nel campo Password corrente.
          4   Inserire la nuova password nei campi Nuova password e Conferma nuova
              password.

              Nota: la nuova password deve soddisfare i requisiti riportati nella finestra
              Cambia password.

          5   Fare clic su OK.

Modifica della visualizzazione dei messaggi
          Per impostazione predefinita, l'elenco dei messaggi in Personal.cloud riporta tutti
          i messaggi archiviati utilizzando Enterprise Vault.cloud. È possibile cambiare la
          visualizzazione dei messaggi per vedere solo quelli in entrata o in uscita archiviati.
Informazioni generali su Personal.cloud    16
                                          Modifica della visualizzazione dei messaggi

Per modificare la visualizzazione dei messaggi
1   Fare clic sulla scheda Tutti i messaggi sopra l'elenco dei messaggi.

2   Selezionare una delle opzioni seguenti:

    Tutti i messaggi   Selezionare per visualizzare tutti i messaggi archiviati.

    In arrivo          Selezionare per visualizzare solo i messaggi archiviati ricevuti.

    In uscita          Selezionare per visualizzare solo i messaggi archiviati inviati.
Capitolo                              2
Utilizzo dei messaggi
          Il capitolo contiene i seguenti argomenti:

          ■   Visualizzazione dei messaggi archiviati

          ■   Risposta ai messaggi archiviati

          ■   Inoltro di messaggi archiviati

          ■   Ripristino dei messaggi archiviati

          ■   Salvataggio dei messaggi archiviati sul computer

          ■   Download degli allegati dei messaggi

          ■   Stampa dei messaggi archiviati

          ■   Composizione di nuovi messaggi

Visualizzazione dei messaggi archiviati
          È possibile visualizzare qualsiasi messaggio elencato nell'elenco dei messaggi di
          Personal.cloud.
          Per visualizzare i messaggi archiviati
          ◆    Effettuare una delle seguenti operazioni:
               ■   Se il layout di pagina di Personal.cloud contiene due riquadri orizzontali,
                   selezionare un messaggio nell'elenco per visualizzarlo nel riquadro inferiore.
                   È possibile fare clic su Precedente o Successivo sulla barra degli strumenti
                   dei messaggi per visualizzare i messaggi adiacenti.
                   È possibile modificare il layout di pagina di Personal.cloud dal menu
                   Impostazioni.
                   Vedere "Configurazione delle impostazioni di Personal.cloud" a pagina 14.
Utilizzo dei messaggi   18
                                                              Risposta ai messaggi archiviati

              ■   Per visualizzare un messaggio in una nuova scheda, fare doppio clic sul
                  messaggio nell'elenco oppure fare doppio clic sul messaggio e fare clic su
                  Apri.

Risposta ai messaggi archiviati
          È possibile rispondere ai messaggi archiviati da Personal.cloud, a meno che
          l'amministratore renda non disponibile l'azione Rispondi.
          Per rispondere a un messaggio archiviato
          1   Nell'elenco dei messaggi, selezionarne uno archiviato.
          2   Eseguire una delle seguenti operazioni:
              ■   Nella barra degli strumenti del messaggio, fare clic su Rispondi o Rispondi
                  a tutti.
              ■   Fare clic con il pulsante destro del mouse sul messaggio e selezionare
                  Rispondi o Rispondi a tutti.

              Nota: queste opzioni sono nascoste se l'amministratore rende l'azione Rispondi
              non disponibile.

          3   Nella scheda del nuovo messaggio, immettere gli indirizzi e-mail dei destinatari
              del messaggio nei campi A, Cc o Ccn.
          4   Dopo avere immesso la risposta, fare clic su Invia.

Inoltro di messaggi archiviati
          È possibile inoltrare messaggi archiviati da Personal.cloud, a meno che
          l'amministratore renda non disponibile l'azione Inoltra.
          Per inoltrare un messaggio archiviato
          1   Nell'elenco dei messaggi, selezionarne uno archiviato.
          2   Eseguire una delle seguenti operazioni:
              ■   Nella barra degli strumenti del messaggio, fare clic su Inoltra.
              ■   Fare clic con il pulsante destro del mouse sul messaggio e selezionare
                  Inoltra.
Utilizzo dei messaggi   19
                                                              Ripristino dei messaggi archiviati

              Nota: queste opzioni sono nascoste se l'amministratore rende l'azione Inoltra
              non disponibile.

          3   Nella scheda del nuovo messaggio, immettere gli indirizzi e-mail dei destinatari
              del messaggio nei campi A, Cc o Ccn.
          4   Fare clic su Invia.

Ripristino dei messaggi archiviati
          Quando si utilizzano i propri messaggi archiviati, potrebbe accadere di trovarne
          uno di cui si ha bisogno ma che non è più presente nella posta in arrivo. Con
          Personal.cloud, è possibile ripristinare il messaggio archiviato e mandarne una
          copia esatta alla posta in arrivo. Il messaggio ripristinato appare nella parte alta
          dell'elenco dei messaggi in arrivo, con la data e l'ora in cui è stato ripristinato. È
          possibile visualizzare i dati originali del messaggio aprendolo.
          Per ripristinare un singolo messaggio
          1   Nell'elenco dei messaggi, selezionarne uno archiviato.
          2   Eseguire una delle seguenti operazioni:
              ■   Nella barra degli strumenti del messaggio, fare clic su Ripristina questo
                  messaggio.
              ■   Fare clic con il pulsante destro del mouse sul messaggio e selezionare
                  Ripristina questo messaggio.

                  Nota: è possibile ripristinare un solo messaggio per volta dal menu di scelta
                  rapida. Anche se si selezionano più messaggi e si fa clic su Ripristina
                  questo messaggio nel menu di scelta rapida, Personal.cloud ripristina
                  solo il messaggio sul quale è stato fatto clic con il pulsante destro del mouse.

          Per ripristinare più messaggi
          1   Nell'elenco dei messaggi, selezionare quelli archiviati che si desidera
              ripristinare.
          2   Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
              clic su Ripristina.
Utilizzo dei messaggi      20
                                             Salvataggio dei messaggi archiviati sul computer

Salvataggio dei messaggi archiviati sul computer
          È possibile salvare sul computer una copia dei messaggi archiviati, a meno che
          l'amministratore renda non disponibile l'azione Salva.
          Per salvare un messaggio archiviato
          1   Nell'elenco dei messaggi, selezionarne uno archiviato.
          2   Eseguire una delle seguenti operazioni:
              ■   Nella barra degli strumenti del messaggio, fare clic su Salva questo
                  messaggio.
              ■   Fare clic con il pulsante destro del mouse sul messaggio e selezionare
                  Salva questo messaggio.

                  Nota: queste opzioni sono nascoste se l'amministratore rende l'azione
                  Salva non disponibile.

              Nota: è possibile salvare un solo messaggio per volta. Anche se si selezionano
              più messaggi e si fa clic su Salva questo messaggio nel menu di scelta rapida,
              Personal.cloud salva solo il messaggio sul quale è stato fatto clic con il pulsante
              destro del mouse.

          3   Nella finestra Download del file, fare clic su Salva per salvare il messaggio
              nella cartella Download.

              Nota: è possibile fare clic su Apri nella finestra Download del file se si
              desidera aprire il messaggio prima di salvarlo sul computer.

Download degli allegati dei messaggi
          Quando si utilizzano i messaggi archiviati, potrebbe accadere di trovare un allegato
          che si desidera scaricare. Con Personal.cloud, è possibile scaricare sul computer
          gli allegati dei messaggi.
Utilizzo dei messaggi    21
                                                              Stampa dei messaggi archiviati

          Per scaricare l'allegato di un messaggio
          1   Nell'elenco dei messaggi, selezionarne uno archiviato con un allegato.

              Nota: un'icona con una graffetta accanto a un messaggio nell'elenco indica
              la presenza di un allegato.

          2   Nella finestra dei messaggi, fare clic sull'icona con la graffetta accanto alla
              riga dell'oggetto del messaggio per visualizzare gli allegati.

              Nota: gli allegati sono riportati nell'elenco dei destinatari del messaggio.

          3   Fare clic su un allegato per scaricarlo nel computer.
          4   Nella finestra Download del file, fare clic su Salva per salvare l'allegato nella
              cartella Download.

              Nota: è possibile fare clic su Apri nella finestra Download del file se si
              desidera aprire l'allegato prima di salvarlo sul computer.

Stampa dei messaggi archiviati
          È possibile stampare una copia dei messaggi archiviati da Personal.cloud, a meno
          che l'amministratore renda non disponibile l'azione Stampa.
          Per stampare un messaggio archiviato
          1   Nell'elenco dei messaggi, selezionarne uno archiviato.
          2   Eseguire una delle seguenti operazioni:
              ■   Nella barra degli strumenti del messaggio, fare clic su Stampa questo
                  messaggio.
              ■   Fare clic con il pulsante destro del mouse sul messaggio e selezionare
                  Stampa questo messaggio.
Utilizzo dei messaggi      22
                                                             Composizione di nuovi messaggi

                 Nota: queste opzioni sono nascoste se l'amministratore rende l'azione
                 Stampa non disponibile.

             Nota: è possibile stampare un solo messaggio per volta. Anche se si
             selezionano più messaggi e si fa clic su Stampa questo messaggio nel menu
             di scelta rapida, Personal.cloud stampa solo il messaggio sul quale è stato
             fatto clic con il pulsante destro del mouse.

Composizione di nuovi messaggi
         È possibile comporre e inviare nuovi messaggi da Personal.cloud, a meno che
         l'amministratore renda non disponibile l'azione Invia.

         Nota: se il destinatario non riceve il messaggio, potrebbe essere finito nella cartella
         della posta indesiderata.

         Per comporre un nuovo messaggio
         1   Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
             clic su Nuovo.

             Nota: questa opzione è nascosta se l'amministratore rende l'azione Invia non
             disponibile.

         2   Nella scheda del nuovo messaggio, immettere gli indirizzi e-mail dei destinatari
             del messaggio nei campi A, Cc o Ccn.
         3   Se si desidera allegare un file al messaggio, fare clic su Allega un file e
             selezionare il file.
         4   Comporre il messaggio.
         5   Fare clic su Invia.
Capitolo                               3
Utilizzo della ricerca
       Il capitolo contiene i seguenti argomenti:

       ■   Informazioni sulla ricerca di Personal.cloud

       ■   Utilizzo della ricerca rapida

       ■   Utilizzo della ricerca avanzata

       ■   Sintassi di ricerca

       ■   Informazioni sulle parole non significative e sui caratteri speciali nelle ricerche

       ■   Ricerche per frasi

       ■   Ricerche con operatori booleani

       ■   Ricerche con caratteri jolly

       ■   Ricerche di prossimità

       ■   Ricerche con set di caratteri a byte doppio

       ■   Informazioni sulle ricerche avanzate in giapponese

       ■   Utilizzo dei filtri di ricerca

       ■   Creazione di ricerche salvate

       ■   Aggiornamento delle ricerche salvate

       ■   Eliminazione delle ricerche salvate

       ■   Tipi di allegati ricercabili

       ■   Domande frequenti su Personal.cloud - Cerca
Utilizzo della ricerca   24
                                                         Informazioni sulla ricerca di Personal.cloud

Informazioni sulla ricerca di Personal.cloud
           Personal.cloud offre una serie di opzioni e funzionalità di ricerca:
           ■   La ricerca rapida consente di effettuare una ricerca semplice nel contenuto dei
               messaggi.
               Vedere "Utilizzo della ricerca rapida" a pagina 24.
           ■   La ricerca avanzata fornisce svariate opzioni di ricerca che consentono di
               focalizzare una ricerca sugli specifici componenti di un messaggio, come
               mittente, destinatario o oggetto. Permette inoltre di cercare gli attributi dei
               messaggi, come la data di invio e il tipo di allegato.
               Vedere "Utilizzo della ricerca avanzata" a pagina 25.
           ■   Sia la ricerca rapida che la ricerca avanzata supportano le ricerche per frasi, le
               ricerche booleane, le ricerche con caratteri jolly e le ricerche di prossimità.
               Vedere "Sintassi di ricerca" a pagina 27.
           ■   Personal.cloud esclude alcune parole comuni dalle ricerche. Queste parole
               sono conosciute come parole non significative. Personal.cloud esclude anche
               molti caratteri speciali dalle ricerche.
               Vedere "Informazioni sulle parole non significative e sui caratteri speciali nelle
               ricerche" a pagina 28.
           ■   È possibile utilizzare i filtri dei risultati di ricerca per restringere i risultati.
               Vedere "Utilizzo dei filtri di ricerca" a pagina 35.
           ■   È possibile salvare le ricerche preferite per poterle eseguire di nuovo facilmente.
               Vedere "Creazione di ricerche salvate" a pagina 35.
           ■   Personal.cloud consente di cercare nelle lingue che utilizzano caratteri a byte
               doppio, come il giapponese e il cinese.
               Vedere "Ricerche con set di caratteri a byte doppio" a pagina 34.
           ■   È possibile eseguire ricerche avanzate in giapponese se la propria azienda
               dispone di un abbonamento a questa funzionalità aggiuntiva.
               Vedere "Informazioni sulle ricerche avanzate in giapponese" a pagina 34.

Utilizzo della ricerca rapida
           La ricerca rapida permette di ricercare velocemente messaggi archiviati utilizzando
           criteri quali nome utente, indirizzo e-mail o una parola o frase.
           La ricerca rapida supporta le ricerche per frasi, le ricerche booleane, le ricerche
           con caratteri jolly e le ricerche di prossimità. Per i termini di ricerca non viene
           applicata la distinzione tra maiuscole e minuscole.
Utilizzo della ricerca   25
                                                                 Utilizzo della ricerca avanzata

          Per utilizzare la ricerca rapida
          1   Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser,
              immettere un nome utente, indirizzo e-mail o termine di ricerca nel campo
              Contenuto.
          2   Fare clic sull'icona con la lente per eseguire la ricerca.

Utilizzo della ricerca avanzata
          La ricerca avanzata fornisce ulteriori opzioni di ricerca che consentono di focalizzare
          una ricerca sugli specifici componenti di un messaggio come mittente, destinatario
          o oggetto. È inoltre possibile cercare gli attributi dei messaggi, come data di invio,
          direzione della posta o tipo di allegato.
          La ricerca avanzata supporta le ricerche per frasi, le ricerche booleane, le ricerche
          con caratteri jolly e le ricerche di prossimità. Per i termini di ricerca non viene
          applicata la distinzione tra maiuscole e minuscole.
Utilizzo della ricerca   26
                                                             Utilizzo della ricerca avanzata

Per utilizzare la ricerca avanzata
1   Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
    clic sull'icona di espansione per visualizzare le opzioni di ricerca avanzata.

2   Specificare i criteri di ricerca nei seguenti campi:

    Contenuto           Inserire un nome utente, un indirizzo e-mail o un termine di ricerca.

    Oggetto             Inserire l’oggetto del messaggio o una sua parte.

    Da                  Immettere il nome o l'indirizzo e-mail del mittente del messaggio.
                        Nota: è possibile fare clic su Da per selezionare i nomi o gli
                        indirizzi e-mail dall'elenco di indirizzi globale.

    A                   Immettere il nome o l'indirizzo e-mail del destinatario del
                        messaggio.

                        Questa opzione produce risultati di ricerca provenienti dai campi
                        A, CC e BCC.
                        Nota: è possibile fare clic su A per selezionare i nomi o gli indirizzi
                        e-mail dall'elenco di indirizzi globale.

    Direzione posta     Selezionare un'opzione per cercare in tutti i messaggi, solo in
                        quelli in entrata o solo in quelli in uscita.

    Contiene allegati   Selezionare questa opzione per trovare solo i messaggi con
                        allegati.
                        Nota: Gli allegati protetti da password o crittografati non vengono
                        inclusi nelle ricerche.

    Tipo di allegato    Se è stata selezionata la casella di controllo Contiene allegati,
                        specificare un tipo di allegato. La ricerca di Personal.cloud
                        supporta un'ampia gamma di tipi di allegati.

                        Vedere "Tipi di allegati ricercabili" a pagina 36.

    Data di invio       Selezionare un'opzione predefinita per l'intervallo di date o una
                        data personalizzata per immettere un intervallo di date specifico.

3   Fare clic sull'icona con la lente per eseguire la ricerca.
Utilizzo della ricerca    27
                                                                                     Sintassi di ricerca

Sintassi di ricerca
           Tabella 3-1 descrive i metodi di ricerca disponibili nella ricerca rapida e nella ricerca
           avanzata.

           Tabella 3-1         Metodi di ricerca di Personal.cloud e relativa sintassi

           Metodo di ricerca        Sintassi                             Esempio e dettagli

           Ricerca per frasi        Racchiudere fra virgolette una "cloud computing" consente
                                    o più parole per cercare la frase di cercare questa frase esatta
                                    esatta.                           nei messaggi archiviati.

                                                                         Vedere "Ricerche per frasi"
                                                                         a pagina 30.

           Ricerca con operatore    Utilizzare l'operatore AND tra       cloud AND computing
           AND                      due termini di ricerca per trovare   consente di trovare i messaggi
                                    elementi che li contengono           archiviati contenenti entrambi i
                                    entrambi.                            termini di ricerca cloud e
                                                                         computing.

                                                                         Vedere "Ricerche con operatori
                                                                         booleani" a pagina 30.

           Ricerca con operatore    Utilizzare l'operatore OR tra due    cloud OR computing consente
           OR                       termini di ricerca per trovare gli   di trovare i messaggi archiviati
                                    elementi che ne contengono           contenenti il termine di ricerca
                                    almeno uno.                          cloud o computing oppure
                                                                         entrambi.

                                                                         Vedere "Ricerche con operatori
                                                                         booleani" a pagina 30.

           Ricerca con operatore    Utilizzare l'operatore NOT           cloud NOT computing
           NOT                      davanti a un termine di ricerca      consente di trovare i messaggi
                                    per escluderlo.                      archiviati contenenti il termine di
                                                                         ricerca cloud ma non il termine
                                                                         computing.

                                                                         Vedere "Ricerche con operatori
                                                                         booleani" a pagina 30.
Utilizzo della ricerca          28
                Informazioni sulle parole non significative e sui caratteri speciali nelle ricerche

           Metodo di ricerca         Sintassi                             Esempio e dettagli

           Ricerca con carattere     Utilizzare un punto interrogativo    copi? individua i messaggi
           jolly per rappresentare   alla fine di un termine di ricerca   archiviati contenenti i termini di
           un singolo carattere      per indicare un singolo carattere    ricerca, ad esempio copia o
                                     non specificato.                     copie.
                                     Nota: È necessario inserire un Vedere "Ricerche con caratteri
                                     termine di ricerca con almeno     jolly" a pagina 33.
                                     tre caratteri prima del carattere
                                     jolly.

           Ricerca con carattere     Utilizzare un asterisco alla fine    comp* individua i messaggi
           jolly per rappresentare   di un termine di ricerca per         archiviati contenenti i termini di
           più caratteri             indicare uno o più caratteri non     ricerca, ad esempio computing,
                                     specificati.                         computer o compagnia.
                                     Nota: È necessario inserire un Vedere "Ricerche con caratteri
                                     termine di ricerca con almeno     jolly" a pagina 33.
                                     tre caratteri prima del carattere
                                     jolly.

           Ricerca di prossimità     Racchiudere tra virgolette due       "cloud computing"~5 consente
                                     termini di ricerca, seguiti da una   di trovare i messaggi archiviati
                                     tilde e un valore numerico, per      con i termini di ricerca cloud e
                                     indicare il numero massimo di        computing entro cinque parole
                                     parole tra loro.                     l’uno dall’altro.
                                     Nota: Personal.cloud limita a     Vedere "Ricerche di prossimità"
                                     un massimo di 49 il numero di a pagina 33.
                                     parole presenti tra i due termini
                                     di ricerca.

          Nota: per i termini di ricerca non viene applicata la distinzione tra maiuscole e
          minuscole. Scrivere un termine di ricerca con la maiuscola non ha alcun effetto sui
          risultati della ricerca.

Informazioni sulle parole non significative e sui
caratteri speciali nelle ricerche
          Parole non significative
          Le parole non significative sono un insieme di termini utilizzati spesso che
          Personal.cloud ignora quando esegue una ricerca. Personal.cloud considera le
          seguenti parole come non significative:
Utilizzo della ricerca   29
      Informazioni sulle parole non significative e sui caratteri speciali nelle ricerche

■   a, an, and, are, as, at
■   be, but, by
■   for
■   if, in, into, is, it
■   no, not
■   of, on, or
■   such
■   that, the, their, then, there, these, they, this, to
■   was, will, with

Nota: Le parole non significative sono supportate solo in inglese, a meno che
l'azienda disponga dell'abbonamento all'opzione per eseguire ricerche avanzate
in giapponese.

Notare i seguenti casi speciali:
■   Nelle ricerche per frasi, una parola non significativa funge da segnaposto per
    qualsiasi parola non significativa o non viene considerata affatto.
    Vedere "Ricerche per frasi" a pagina 30.
■   Le parole AND, OR e NOT fungono da operatori nelle ricerche con operatori
    booleani.
    Vedere "Ricerche con operatori booleani" a pagina 30.

Caratteri speciali
Personal.cloud ignora i seguenti caratteri speciali nelle ricerche:
*@#$%^&-+=_{}[],;:/\?
Notare i seguenti casi speciali:
■   Nelle ricerche per frasi, un carattere speciale funge da segnaposto per qualsiasi
    carattere speciale o non viene considerato affatto.
    Vedere "Ricerche per frasi" a pagina 30.
■   Punti interrogativi e asterischi fungono da caratteri jolly in una ricerca con
    caratteri jolly.
    Vedere "Ricerche con caratteri jolly" a pagina 33.
Utilizzo della ricerca   30
                                                                               Ricerche per frasi

Ricerche per frasi
          Per cercare una frase, racchiuderla fra virgolette. Ad esempio:
          "cloud computing"
          La ricerca restituisce gli elementi che contengono la frase esatta cloud computing.

          Nota: la ricerca produce risultati imprevisti se non contiene nulla o se le virgolette
          contengono solo uno spazio vuoto.

          Informazioni sulle parole non significative e sui caratteri
          speciali nelle ricerche per frasi
          Una ricerca per frasi che include parole non significative o caratteri speciali può
          restituire uno dei seguenti risultati:
          ■   La frase esatta, compresa la parola non significativa o il carattere speciale.
          ■   La frase con la parola non significativa o il carattere speciale fornito sostituito
              da altre parole non significative o caratteri speciali.
          ■   La frase senza la parola non significativa o il carattere speciale.
          Ad esempio:
          ■   La frase "test and verification" restituisce elementi che includono la frase
              esatta e anche frasi come test not verification e test verification.
          ■   La frase con due parole non significative "cat in the hat" restituisce elementi
              che includono la frase esatta e anche frasi come The cat has no hat e cat hat.
          Se la frase esatta si trova nei risultati della ricerca, viene evidenziata. Altrimenti
          non è evidenziata.

          Nota: Nelle ricerche per frasi, i caratteri * e ? vengono considerati come caratteri
          speciali, non caratteri jolly.

Ricerche con operatori booleani
          È possibile utilizzare gli operatori booleani AND, OR e NOT per includere o escludere
          termini di ricerca nelle ricerche rapide e avanzate.

          Nota: Gli operatori booleani sono supportati solo in inglese, a meno che l'azienda
          disponga dell'abbonamento all'opzione per eseguire ricerche avanzate in
          giapponese.
Utilizzo della ricerca   31
                                                                     Ricerche con operatori booleani

             ■   Vedere "Ricerca con operatore AND" a pagina 31.
             ■   Vedere "Ricerca con operatore OR" a pagina 31.
             ■   Vedere "Ricerca con operatore NOT" a pagina 31.
             ■   Vedere "Informazioni sull'utilizzo di più operatori booleani" a pagina 32.
             ■   Vedere "Informazioni sull'utilizzo di operatori booleani con la ricerca per frasi"
                 a pagina 32.
             ■   Vedere "Informazioni sugli operatori booleani e i caratteri speciali" a pagina 33.

Ricerca con operatore AND
             L'operatore AND viene inserito tra due termini di ricerca, ad esempio:
             cloud AND computing
             I risultati restituiti contengono entrambi i termini.

             Nota: Personal.cloud considera uno spazio tra due termini di ricerca come
             l'operatore AND.

             Le ricerche seguenti sono gestite in modo identico:
             cloud computing
             cloud AND computing

Ricerca con operatore OR
             L'operatore OR viene inserito tra due termini di ricerca, ad esempio:
             cloud OR computing
             I risultati restituiti contengono uno dei termini o entrambi.

Ricerca con operatore NOT
             È possibile inserire l'operatore NOT fra due termini di ricerca per specificare che il
             primo termine deve essere presente e il secondo deve essere assente. Ad esempio:
             cloud NOT computing
             Enterprise Vault.cloud consente inoltre di iniziare una ricerca con l'operatore NOT.
             Ad esempio:
             NOT "cloud computing"
Utilizzo della ricerca   32
                                                                   Ricerche con operatori booleani

               Questa ricerca restituisce tutti gli elementi che non includono la frase cloud
               computing.

               Nota: le ricerche che iniziano con l'operatore NOT potrebbero non venire completate
               a causa dell'elevato numero di risultati corrispondenti, specialmente se si utilizza
               un archivio di messaggi di grandi dimensioni.

Informazioni sull'utilizzo di più operatori booleani
               Per creare ricerche più complesse è possibile utilizzare più operatori booleani in
               una ricerca. Ad esempio:
               cloud AND computing OR public
               In questo esempio, cloud AND computing rappresentano un termine.
               Vengono restituiti i seguenti elementi:
               ■   Elementi contenenti cloud e computing
               ■   Elementi contenenti cloud, computing e public
               ■   Elementi contenenti public
               È inoltre possibile utilizzare le parentesi per raggruppare più termini per
               l'elaborazione booleana. Ad esempio:
               (cloud (computing OR public)) NOT software
               In questo esempio, lo spazio tra cloud e (computing OR public) viene trattato
               come l'operatore AND.
               Vengono restituiti i seguenti elementi:
               ■   Elementi contenenti sia cloud che computing, senza alcun riferimento a software.
               ■   Elementi contenenti sia cloud che public, senza alcun riferimento a software.
               Il numero massimo di operatori booleani consentiti in una ricerca è 249.

Informazioni sull'utilizzo di operatori booleani con la ricerca per frasi
               È possibile utilizzare gli operatori booleani con la ricerca per frasi. Ad esempio:
               "cloud computing" OR "cloud pubblico" NOT software
               Questa ricerca restituisce quanto segue:
               ■   Elementi con cloud computing, senza riferimento a software.
               ■   Elementi con cloud pubblico, senza riferimento a software.
               ■   Elementi con cloud computing e cloud pubblico, senza riferimento a software.
Utilizzo della ricerca     33
                                                                             Ricerche con caratteri jolly

Informazioni sugli operatori booleani e i caratteri speciali
               Le ricerche booleane che contengono termini di ricerca con caratteri speciali
               generano ricerche non valide. Ad esempio, se si immette quanto segue:
               cloud OR +
               Il carattere speciale + viene ignorato. Il risultato è una ricerca booleana senza
               secondo termine, ovvero una ricerca non valida.
               Ecco un altro esempio:
               cloud AND – AND computing
               Il carattere speciale – viene ignorato. Il risultato è una ricerca booleana con due
               operatori AND adiacenti, ovvero una ricerca non valida.

Ricerche con caratteri jolly
               Una ricerca con caratteri jolly utilizza un carattere jolly alla fine del termine di ricerca
               per indicare uno o più caratteri non specificati. Il punto interrogativo ? rappresenta
               un singolo carattere mentre l'asterisco * rappresenta uno o più caratteri.
               Ad esempio:
               ■   appl? individua i messaggi archiviati contenenti i termini di ricerca, ad esempio
                   apple o apply.
               ■   comp* individua i messaggi archiviati contenenti i termini di ricerca, ad esempio
                   computing, computer o company.

               Nota: il carattere jolly va collocato alla fine del termine di ricerca. Il termine di ricerca
               deve contenere almeno tre caratteri prima del carattere jolly.

               Nelle ricerche per frasi, i caratteri * e ? vengono considerati come caratteri speciali,
               non caratteri jolly.

Ricerche di prossimità
               Utilizzare una ricerca di prossimità per trovare due parole con una distanza
               specificata fra di esse. Per creare una ricerca di prossimità, racchiudere le due
               parole tra virgolette e farle seguire da una tilde (~) e un valore numerico. Ad
               esempio:
               "cloud computing"~5
Utilizzo della ricerca   34
                                                       Ricerche con set di caratteri a byte doppio

          Il valore numerico specifica il numero massimo di parole che possono esistere tra
          le parole tra virgolette.
          Quando si utilizzano ricerche di prossimità, tenere presente quanto segue:
          ■   I risultati restituiti non sono evidenziati.
          ■   Personal.cloud limita il numero di parole in prossimità a un massimo di 49.
          ■   I caratteri jolly non possono essere utilizzati nelle ricerche di prossimità.
          ■   I risultati di una ricerca di prossimità possono contenere parole non significative,
              ma queste vengono escluse dal conteggio delle parole in prossimità.

Ricerche con set di caratteri a byte doppio
          Enterprise Vault.cloud consente di cercare nelle lingue che utilizzano caratteri a
          byte doppio.
          Le ricerche di frasi possono essere utilizzate per cercare frasi esatte con caratteri
          a byte doppio. Ad esempio:
          "敏捷的棕色狐狸" AND 3515431
          È disponibile la ricerca avanzata per i termini giapponesi se si dispone
          dell'abbonamento all'opzione per le ricerche avanzate in giapponese.
          Vedere "Informazioni sulle ricerche avanzate in giapponese" a pagina 34.

Informazioni sulle ricerche avanzate in giapponese
          È disponibile un'opzione per eseguire ricerche avanzate in giapponese. Questa
          opzione utilizza un analizzatore della lingua giapponese al fine di fornire risultati di
          ricerca migliori per i diversi script giapponesi.
          Per determinare se la versione di Enterprise Vault.cloud utilizzata della propria
          azienda supporta le ricerche avanzate in giapponese, rivolgersi all'amministratore
          di Enterprise Vault.cloud.

          Nota: gli amministratori possono contattare i servizi e il supporto di Veritas per
          ottenere ulteriori informazioni sulla configurazione di questa opzione.

          Se la versione di Enterprise Vault.cloud utilizzata della propria azienda supporta le
          ricerche avanzate in giapponese, tenere presente quanto segue riguardo alla
          funzionalità di ricerca avanzata:
          ■   Le ricerche sono supportate in qualsiasi combinazione di script hiragana, kanji,
              katakana e romaji.
Utilizzo della ricerca    35
                                                                                Utilizzo dei filtri di ricerca

            ■   Le ricerche di testo vengono effettuate nell'oggetto del messaggio, nel corpo
                del messaggio, nelle estensioni degli allegati e nel contenuto degli allegati.
            ■   La ricerca rapida di Personal.cloud supporta un minimo di due caratteri latini o
                giapponesi.
            ■   Il limite di caratteri jolly per qualsiasi ricerca è di un carattere latino o giapponese.

Utilizzo dei filtri di ricerca
            Dopo avere eseguito una ricerca rapida o avanzata con Personal.cloud, è possibile
            attivare i filtri di ricerca per ridurre i risultati di ricerca. Le categorie dei filtri di ricerca
            consentono di filtrare i risultati della ricerca per mittente del messaggio, anno di
            invio, contrassegno associato o tipo di allegato.
            Per utilizzare i filtri di ricerca
            1    Eseguire una ricerca rapida o avanzata.
            2    Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
                 clic sull'icona Filtro e aprire il riquadro Filtri di ricerca.

            3    Nel riquadro Filtri di ricerca, selezionare i valori in una categoria che si
                 desidera includere nei risultati della ricerca finale.
            4    Fare clic sull'icona Filtro accanto al nome della categoria per applicare il filtro.

                 Nota: è possibile applicare più filtri di ricerca ai risultati della ricerca. Quando
                 si applicano filtri aggiuntivi, il numero dei messaggi visualizzati nell'elenco
                 diminuisce.

Creazione di ricerche salvate
            Dopo avere eseguito una ricerca rapida o avanzata con Personal.cloud, è possibile
            salvare i criteri di ricerca come ricerca salvata. Le ricerche salvate consentono di
Utilizzo della ricerca     36
                                                            Aggiornamento delle ricerche salvate

            trovare i nuovi messaggi archiviati che soddisfano i criteri di ricerca durante
            l'archiviazione con Enterprise Vault.cloud.
            Per creare una ricerca salvata
            1   Eseguire una ricerca rapida o avanzata.
            2   Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
                clic su Ricerche e selezionare Salva/aggiorna ricerca.
            3   Nella finestra Salva/aggiorna ricerca, immettere un nome nel campo Nome
                della ricerca salvata.
            4   Fare clic su Salva.

Aggiornamento delle ricerche salvate
            Dopo aver creato una ricerca salvata in Personal.cloud, è possibile aggiornare i
            relativi criteri di ricerca. È possibile anche aggiornare il nome della ricerca salvata.
            Per aggiornare una ricerca salvata
            1   Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
                clic su Ricerche e selezionare la ricerca salvata che si desidera aggiornare.
            2   Aggiornare i criteri di ricerca.
            3   Fare clic su Ricerche e selezionare Salva/aggiorna ricerca.
            4   Nella finestra Salva/aggiorna ricerca, immettere un nuovo nome nel campo
                Nome della ricerca salvata se si desidera modificare il nome della ricerca.
            5   Fare clic su Salva.

Eliminazione delle ricerche salvate
            Se non è più necessaria, è possibile eliminare una ricerca salvata di Personal.cloud.
            Per eliminare una ricerca salvata
            1   Nella barra degli strumenti nella parte superiore della finestra del browser, fare
                clic su Ricerche e selezionare la ricerca salvata che si desidera eliminare.
            2   Fare clic su Ricerche e selezionare Elimina questa ricerca.
            3   Nella finestra Elimina ricerca, fare clic su OK.

Tipi di allegati ricercabili
            La ricerca avanzata consente di cercare nel contenuto degli allegati dei messaggi.
Utilizzo della ricerca   37
                                                                Tipi di allegati ricercabili

Nota: Gli allegati protetti da password o crittografati non vengono inclusi nelle
ricerche.

Tabella 3-2 elenca i tipi di allegati in cui Enterprise Vault.cloud può cercare.

Tabella 3-2        Allegati ricercabili

Estensione file Tipi di allegati ricercabili

.accdb              Microsoft Access (solo testo) 1.0, 2.0, 95 - 2010

.ai                 Adobe Illustrator

.asf                Windows Media ASF (solo metadati)

.avi                AVI (solo metadati)

.csv                Microsoft Excel per Windows

.dbf                Dbase III, IV, V

                    Attivazione fogli di calcolo

.doc                Microsoft Word per Windows 1.0 - 2013

                    Microsoft Word 2003 XML (solo testo)

                    Microsoft Word 98 (J)

.docx               Microsoft Word per Windows

                    Microsoft WordPad

.docm               Microsoft WordPad

.dwg                AutoCAD Drawing 9.0 - 14.0

.emf                Enhanced Metafile (EMF)

                    Visio (modalità Anteprima pagina WMF/EMF)

.eml                Microsoft Outlook Express (EML)

.htm                HTML (rendering CSS non supportato) 1.0 - 4.0

.html               HTML (rendering CSS non supportato)

.hwp                Hangul 97 - 2010

.ics                vCalendar 2.1

.keynote            Apple iWork Keynote (MacOS, testo e anteprima PDF) 9
Utilizzo della ricerca   38
                                                             Tipi di allegati ricercabili

Estensione file Tipi di allegati ricercabili

.mht             Messaggi di posta codificati

.mp3             MP3 (solo metadati ID3)

.mp4             MPEG-4 (solo metadati)

.mpp             Microsoft Project (solo visualizzazione tabella) 98 - 2003, 2007, 2010

.msg             Microsoft Outlook (msg) 97 - 2013

.numbers         Apple iWork Numbers (MacOS, testo e anteprima PDF) 9

.odg             OpenOffice Draw

.odp             IBM Lotus Symphony Presentations 1.x

.ods             Oracle Open Office Calc 3.x

                 StarOffice Calc

.odt             OpenOffice Writer 1.1 - 3.0

                 Oracle Open Office Writer 3.x

                 StarOffice Writer

.oft             Modelli di Microsoft Outlook Forms (OFT) 97 - 2013

.one             Microsoft OneNote (solo testo) 2007, 2010

.ots             Oracle Open Office Calc

                 StarOffice Calc

.ott             OpenOffice Writer

                 Oracle Office Open Writer

.pages           Apple iWork Pages (MacOS, testo e anteprima PDF) 9

.pdf             Adobe PDF 1.0 - 1.7 (Acrobat 1 - 10)

                 Adobe PDF Package 1.7 (Acrobat 8 - 10)

                 Adobe PDF Portfolio 1.7 (Acrobat 8 - 10)
                 Inclusioni di elementi grafici in PDF

.pot             Modelli di Microsoft PowerPoint per Windows 2007 - 2013

.potx            Modelli di Microsoft PowerPoint per Windows

.pps             Presentazioni di Microsoft PowerPoint per Windows 2007-2013
Puoi anche leggere
Prossima slide ... Annulla