DIPARTIMENTO DI SPAGNOLO OBIETTIVI DI PROGRAMMAZIONE PER CLASSI PARALLELE A.S. 2019-2020 LICEO LINGUISTICO

 
DIPARTIMENTO DI SPAGNOLO

OBIETTIVI DI PROGRAMMAZIONE

   PER CLASSI PARALLELE

        A.S. 2019-2020

     LICEO LINGUISTICO
CLASSI PRIME

1. Obiettivi di programmazione in termini di Competenze

      Utilizzare la lingua spagnola per i principali scopi comunicativi ed operativi, acquisendo un livello di padronanza
      pari ad un A1 del QCER.

      Per il dettaglio degli obiettivi per competenze si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
      (Obiettivi per competenze – Liceo Linguistico Lingua 2 o 3 - I Biennio).

2. Obiettivi di programmazione in termini di Abilità

      Per gli obiettivi dettagliati per le diverse abilità si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
      (Obiettivi per competenze - I Biennio).

      Di seguito si declinano nel dettaglio le funzioni comunicative previste:
             ▪ chiedere qualcosa al professore, sillabare,
             ▪ salutare,
             ▪ presentarsi e presentare qualcuno, dire il proprio nome e la propria nazionalità,
             ▪ chiedere e dire dove si trovano le cose,
             ▪ esprimere esistenza,
             ▪ descrivere l’istituto,
             ▪ descrivere la propria casa e la propria stanza,
             ▪ chiedere e dare il proprio indirizzo, descrivere fisicamente le persone e individuarne il carattere,
             ▪ esprimere gusti e preferenze, esprimere accordo e disaccordo,
             ▪ parlare della famiglia, dello stato,civile e delle professioni;
             ▪ esprimere possesso,
             ▪ identificare,
             ▪ accettare o rifiutare un invito,
             ▪ chiedere e dire l’ora,
             ▪ dare appuntamenti,
             ▪ parlare di azioni abituali,
             ▪ esprimere frequenza,
             ▪ parlare dello stato di salute,
             ▪ chiedere la causa e rispondere,
             ▪ esprimere aspettative future,
             ▪ chiedere e dare consigli,
             ▪ ordinare qualcosa al bar o al ristorante,
             ▪ parlare di progetti e intenzioni.

3. Obiettivi di programmazione in termini di Conoscenze (dai manuali Todo el mundo habla español 1 - unità dalla
1 alla 5 ed Aprueba)

      Conoscenze morfosintattiche
           ▪ Introduzione alla fonetica e alla fonologia della lingua spagnola
           ▪ Numeri cardinali e ordinali da 0 a100
           ▪ Pronomi personali e riflessivi
           ▪ Presente del verbo ser e tener
           ▪ Gli articoli determinativi e indeterminativi
           ▪ Preposizioni articolate (al-del)
           ▪ Genere e numero di nomi e aggettivi.
           ▪ Presente indicativo dei verbi regolari ed irregolari
           ▪ Aggettivi dimostrativi
           ▪ Aggettivi e pronomi interrogativi
           ▪ Aggettivi e pronomi possessivi (forme atone e toniche)
           ▪ Uso delle principali preposizioni :a - en - por - para etc.
           ▪ Usi di ser/estar
           ▪ Uso di haber/tener
           ▪ Uso di muy/mucho
▪   Uso di haber/estar per esprimere esistenza
       ▪   Aggettivi e pronomi indefiniti
       ▪   Le regole di accentazione
       ▪   Tener que/haber que + infinito
       ▪   Avverbi di luogo
       ▪   Pronomi complemento (OI e OD)
       ▪   Il comparativo e il superlativo
       ▪   Verbi ed espressioni valorative (gustar, interesar,dar rabia…)
       ▪   Traduzione della preposizione italiana da
       ▪   Gli avverbi di frequenza

Conoscenze lessicali
     ▪ Gli spazi scolastici
     ▪ L’alfabeto
     ▪ Le nazioni
     ▪ Gli aggettivi di nazionalità
     ▪ La posta elettronica e i link in internet
     ▪ Le stagioni
     ▪ I mesi
     ▪ I giorni della settimana
     ▪ La famiglia e lo stato civile
     ▪ Gli strumenti musicali
     ▪ Gli animali domestici
     ▪ I colori
     ▪ Le parti del corpo
     ▪ L’aspetto fisico e il carattere
     ▪ Gli stati fisici e psicologici (introduzione)
     ▪ Le posture corporali
     ▪ La casa
     ▪ I mobili e gli elettrodomestici
     ▪ Gli sport (discipline, oggetti e azioni)
     ▪ Gli aggettivi valorativi
     ▪ Le materie scolastiche
     ▪ Gli oggetti dell’aula
     ▪ Le azioni abituali
     ▪ Il tempo libero
Ruolo del docente madrelingua.
L’attività del docente madrelingua sarà volta al potenziamento della comprensione e produzione orale attraverso le
attività di civiltà e cultura riguardanti il programma sopraelencato e con l'ausilio di supporto cartaceo, audio e video.
Si prediligerà il lavoro in coppia, in piccolo gruppo e l'interazione continua tra docente e studente. Si proporranno attività
di espressione orale proprie dell’esame DELE A1 volte all’acquisizione dei seguenti contenuti e funzioni comunicative:

 Alcuni argomenti di lettorato che possono essere trattati sono i seguenti:
 • Salutare e congedarsi; presentarsi; comunicare in classe.
 • Lessico: la scuola.
 • Chiedere e dare informazioni personali.
 • Lessico: giorni della settimana, mesi e stagioni; paesi e nazionalità; la rete.
 • Calendari e nomi in lingua spagnola.
 • Presentare e presentarsi.
 • Parlare di una cifra approssimativa.
 • La data.
 • Lessico: la famiglia e gli stati civili; la musica; animali da compagnia, della fattoria, insetti.
 • Musica e folclore spagnolo.
 • Descrivere qualcuno.
 • Esprimere stati d’animo e stati fisici.
 • Lessico: i colori, le parti del corpo; i capelli, l’aspetto fisico; il carattere; stati fisici e stati d’animo; posizioni del
 corpo.
 • Riflessioni sul razzismo.
 • Parlare dell’esistenza e usare le preposizioni di luogo.
 • Parlare degli obblighi.
 • Lessico: la casa, i mobili; le preposizioni di luogo.
 • Case di Spagna e Ispanoamérica.
 • Esprimere un parere; esprimere gusti; esprimere accordo o disaccordo.
 • Lessico: gli sport, il mondo dello sport; aggettivi per esprimere pareri; le materie scolastiche.
 • Il calcio spagnolo e le tifoserie più famose.
 • L’ora e gli orari; dire “quando” e con che frequenza.
 • Lessico: le azioni abituali; il tempo libero.
 • I giovani e Internet.
CLASSI SECONDE

1. Obiettivi di programmazione in termini di Competenze

      Utilizzare la lingua spagnola per i principali scopi comunicativi ed operativi, acquisendo un livello di padronanza
      pari ad un A2 del QCER.

      Per il dettaglio degli obiettivi per competenze si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
      (Obiettivi per competenze - Liceo Linguistico Lingua 2 o 3 - I Biennio).

2. Obiettivi di programmazione in termini di Abilità

      Per gli obiettivi dettagliati per le diverse abilità si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
      (Obiettivi per competenze - I Biennio).

      Di seguito si declinano nel dettaglio le funzioni comunicative previste:
             ▪ chiedere e comunicare l'ora
             ▪ parlare delle abitudini quotidiane e della frequenza con cui si realizzano alcune azioni durante la
                giornata
             ▪ descrivere la propria giornata tipo
             ▪ parlare del tempo libero
             ▪ parlare di abbigliamento e accessori, tessuti e materiali
             ▪ chiedere e dare opinioni sull’abbigliamento
             ▪ comprare in un negozio d’abbigliamento
             ▪ fare la spesa, parlare degli alimenti
             ▪ parlare del passato recente
             ▪ conoscere i movimenti del corpo (caerse, sentarse, tumbarse, etc.)
             ▪ parlare del passato senza relazione col presente
             ▪ raccontare una storia o una biografia
             ▪ dare una notizia e reagire al riceverla
             ▪ parlare del lavoro e delle professioni
             ▪ esprimere piani, progetti e intenzioni
             ▪ organizzare un incontro
             ▪ ordinare al bar o al ristorante

3. Obiettivi di programmazione in termini di Conoscenze (dai manuali Todo el mundo habla español 1 - unità dalla
6 alla 10 e Aprueba)

      Conoscenze morfosintattiche
           ▪ Revisione delle irregolarità del presente indicativo
           ▪ Il gerundio
           ▪ Estar + gerundio
           ▪ I tempi del passato: pretérito perfecto, imperfecto, indefinido, pluscuamperfecto
           ▪ Le preposizioni: a, en, de, con, desde…. Hasta, de…. a, por e para
           ▪ Verbi che reggono la preposizione a ed en
           ▪ Ir/venir - Pedir/preguntar - llevar/traer - quedar/quedarse
           ▪ Uso di desde e hace
           ▪ Uso dei marcatori temporali del passato
           ▪ Parlare del futuro: ir a+ infinitivo, pensar+infinitivo
           ▪ Perifrasi verbali: acabar de+infinitivo, volver a+infinitivo, soler+infinitivo, estar a punto de+infinitivo

      Conoscenze lessicali
           ▪ Movimenti del corpo: caerse, sentarse, tumbarse, etc.
           ▪ L’abbigliamento, i tessuti, i materiali
           ▪ I negozi, gli alimenti, azioni e posizioni del corpo
           ▪ I mezzi di trasporto, verbi che hanno a che vedere con i trasporti
           ▪ Le professioni, negozi e luoghi della città, a tavola, al ristorante
Ruolo del docente madrelingua.
L’attività del docente madrelingua sarà volta al potenziamento della comprensione e produzione orale attraverso le
attività di civiltà e cultura riguardanti il programma sopraelencato e con l'ausilio di supporto cartaceo, audio e video.
Si prediligerà il lavoro in coppia, in piccolo gruppo e l'interazione continua tra docente e studente. Si proporranno attività
di espressione orale proprie dell’esame DELE A2.

 Alcuni argomenti di lettorato che possono essere trattati sono i seguenti:
 • Chiedere ed esprimere opinioni.
 • Fare acquisti.
 • Lessico: vestiti e accessori; tessuti, materiali e stampe; nel negozio.
 • Vestiti tipici in Ispanoamerica.
 • Fare la spesa.
 • Parlare al passato.
 • Il passato in relazione con il presente.
 • Lessico: i negozi; gli alimenti; aggettivi per descrivere il cibo; azioni e posizioni.
 • Mercati tipici di Spagna e Ispanoamerica.
 • Il passato senza relazione con il presente.
 • Dare una notizia ed esprimere una reazione.
 • Raccontare una storia.
 • Lessico: mezzi di trasporto; verbi da usare con i mezzi di trasporto.
 • Viaggi in treno in Spagna e Ispanoamerica.
 • Parlare della professione.
 • Fare piani e progetti.
 • Organizzare qualcosa.
 • Prendere un appuntamento.
 • Al ristorante.
 • Lessico: professioni; luoghi di ritrovo; a tavola; il ristorante.
 • Ristoranti caratteristici della Spagna e del mondo.
 • Visione di film e documentari in lingua spagnola sugli argomenti di conversazione trattati durante l’anno.
CLASSI TERZE

1. Obiettivi di programmazione in termini di Competenze

      Utilizzare la lingua spagnola per i principali scopi comunicativi ed operativi, acquisendo un livello di padronanza
      pari ad un B1 del QCER.

      Per il dettaglio degli obiettivi per competenze si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
      (Obiettivi per competenze - Liceo Linguistico Lingua 2 o 3 - II Biennio).

  Competenze relative allo studio della letteratura straniera:
           ▪ saper riconoscere i generi testuali e le convenzioni di base ad essi relative, con particolare attenzione al
              romanzo
           ▪ individuare il tema ed il messaggio di un testo letterario
           ▪ saper analizzare, opportunamente guidati, un testo letterario
           ▪ saper esporre, in modo semplice e con linguaggio appropriato, le informazioni relative al testo e agli
              autori studiati; confrontare, se opportunamente guidato, il testo analizzato con testi ad esso
              contemporanei o con testi moderni, anche di altre letterature

2. Obiettivi di programmazione in termini di Abilità

      Per gli obiettivi dettagliati per le diverse abilità si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
      (Obiettivi per competenze - Liceo Linguistico Lingua 2 o 3 - II Biennio).

      Di seguito si declinano nel dettaglio le funzioni comunicative previste:
             ▪ concedere e negare un permesso
             ▪ saper muoversi in città: chiedere e dare informazioni, spiegare come arrivare a un indirizzo/monumento
             ▪ identificare cose o persone
             ▪ fare valutazioni al passato
             ▪ organizzare e strutturare un racconto o un testo
             ▪ parlare del tempo meteorologico
             ▪ narrare esperienze passate
             ▪ esprimere la durata di una azione e/o esperienza; parlare e pianificare il futuro (certo e incerto)
             ▪ parlare di azioni future
             ▪ parlare al telefono
             ▪ parlare delle caratteristiche di oggetti o persone conosciuti o di cui abbiamo bisogno
             ▪ chiedere e dare consigli; esprimere opinioni
             ▪ formulare ipotesi ed esprimere probabilità

3. Obiettivi di programmazione in termini di Conoscenze (dai manuali Todo el mundo habla español 2 - unità dalla
11 alla 15 ed Aprueba)

      Conoscenze morfosintattiche
           ▪ Morfologia del congiuntivo presente (verbi regolari e irregolari)
           ▪ L’imperativo: affermativo, negativo e con pronomi
           ▪ SER ed ESTAR con gli aggettivi
           ▪ La voce passiva
           ▪ Differenze tra MUY e MUCHO, TAN y TANTO
           ▪ L’articolo neutro LO
           ▪ L’ imperfetto e il trapassato prossimo del congiuntivo
           ▪ Alcune perifrasi verbali (Llevar+gerundio, llevar sin + infinito, seguir + gerundio, seguir sin + infinito,
              dejar de + infinito)
           ▪ HACE, DESDE, DESDE HACE
           ▪ Il futuro semplice e composto
           ▪ Le subordinate temporali
           ▪ I connettori temporali
           ▪ Indicativo o congiuntivo nelle subordinate sostantive
           ▪ Il condizionale
           ▪ I relativi
▪   Il condizionale
      ▪   La probabilità
      ▪   I relativi
      ▪   Subordinate relative
      ▪   Uso dei modi nelle subordinate causali
      ▪   Esprimere ipotesi e probabilità

Conoscenze lessicali
     ▪ La città
     ▪ La vita in società
     ▪ Il tempo atmosferico
     ▪ I viaggi e le vacanze
     ▪ La cura personale
     ▪ Elementi geografici
     ▪ Gli animali
     ▪ L’ambiente
     ▪ Il telefono e le mail
     ▪ La rete e le tecnologie
     ▪ La pubblicità

Conoscenze socioculturali e letterarie (dal manuale Contextos literarios vol 1, moduli 1, 2, 3). Il docente
potrà scegliere di svolgere solo alcuni o tutti i nuclei proposti.
       ▪ La comunicazione letteraria e i suoi generi (la poesia, la narrativa, il teatro)
       ▪ La storia della Spagna dalle origini al Siglo de Oro
       ▪ La épica castellana: El Cantar de mío Cid
       ▪ La novela picaresca: El Lazarillo de Tormes
       ▪ Miguel de Cervantes, Don Quijote de la Mancha
Compresenza del docente madrelingua
L’attività del docente madrelingua sarà volta al potenziamento della comprensione e produzione orale attraverso le
attività di civiltà e cultura riguardanti il programma sopraelencato e con l'ausilio di supporto cartaceo, audio e video.
Si prediligerà il lavoro in coppia, in piccolo gruppo e l'interazione continua tra docente e studente. Si proporranno attività
di espressione orale di preparazione all’esame DELE B1.

 Alcuni argomenti di lettorato che possono essere trattati sono i seguenti:

 • Chiedere e dare informazioni per strada.
 • Concedere e negare il permesso.
 • Lessico: la città e la strada; verbi per dare indicazioni.
 • Quartieri caratteristici di Spagna e Ispanoamerica.
 • Identificare persone o cose.
 • Fare valutazioni al passato.
 • Strutturare un racconto.
 • Lessico: espressioni con i verbi “ser” ed “estar”; la vita sociale.
 • Riti matrimoniali nel mondo.
 • Parlare del tempo atmosferico.
 • Raccontare esperienze al passato.
 • Esprimere la durata.
 • Lessico: il tempo atmosferico; il viaggio e le vacanze; oggetti personali.
 • Viaggi speciali.
 • Parlare del futuro (certo e incerto).
 • Lessico: paesaggi ed elementi geografici; altri animali; l’ambiente.
 • Modi di prendersi cura della Terra.
 • Parlare al telefono.
 • Parlare delle caratteristiche di oggetti o persone conosciuti o di cui abbiamo bisogno.
 • Chiedere e dare consigli.
 • Lessico: il telefono; il computer; la Rete (Internet); la posta.
 • Tecnologia per tutti.
 • Prove di espressione e interazione orali DELE B1/B2.
 • Prove di comprensione auditiva DELE B1/B2.
 • Visione di film e documentari in lingua spagnola sugli argomenti di conversazione trattati durante l’anno.
CLASSI QUARTE

1. Obiettivi di programmazione in termini di Competenze
       Utilizzare la lingua spagnola per i principali scopi comunicativi ed operativi, acquisendo un livello di padronanza
       pari ad un B2 del QCER.

       Per il dettaglio degli obiettivi per competenze si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
       (Obiettivi per competenze - Liceo Linguistico Lingua 2 o 3 - II Biennio).

  Competenze relative allo studio della letteratura straniera:
          ▪ saper riconoscere i generi testuali e le convenzioni di base ad essi relative, con particolare attenzione al
              romanzo
          ▪ individuare il tema ed il messaggio di un testo letterario
          ▪ saper analizzare, opportunamente guidati, un testo letterario
          ▪ saper esporre, in modo semplice e con linguaggio appropriato, le informazioni relative al testo e agli
              autori studiati; confrontare, se opportunamente guidato, il testo analizzato con testi ad esso
              contemporanei o con testi moderni, anche di altre letterature

2. Obiettivi di programmazione in termini di Abilità

       Per gli obiettivi dettagliati per le diverse abilità si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
       (Obiettivi per competenze - Liceo Linguistico Lingua 2 o 3 - II Biennio).

       Di seguito si declinano nel dettaglio le funzioni comunicative previste:
              ▪ Esprimere opinioni
              ▪ Formulare ipotesi o esprimere probabilità
              ▪ Constatare un’affermazione
              ▪ Esprimere condizioni poco probabili
              ▪ Esprimere condizioni probabili
              ▪ Protestare
              ▪ Parlare della salute
              ▪ Ripetere frasi già dette
              ▪ Trasmettere un’informazione, un ordine o una richiesta

3. Obiettivi di programmazione in termini di Conoscenze (dai manuali Todo el mundo habla español vol 2 - unità
dalla 16 alla 20 - ed Eso es)

       Conoscenze morfosintattiche
            ▪ Congiuntivo imperfetto (se non fatto l’anno precedente)
            ▪ Congiuntivo pluscuamperfecto (se non fatto l’anno precedente)
            ▪ Proposizioni sostantivali: indicativo, congiuntivo o infinito
            ▪ Ipotesi e probabilità
            ▪ Proposizioni subordinate causali
            ▪ Corrispondenza dei tempi verbali
            ▪ Proposizioni subordinate finali
            ▪ Periodo ipotetico e altre congiunzioni condizionali
            ▪ Proposizioni subordinate consecutive
            ▪ Proposizioni subordinate concessive
            ▪ Nessi
            ▪ Pero vs sino
            ▪ Alcuni verbi di cambio
            ▪ Altre perifrasi: echar (se) a + infinitivo – ir + gerundio – ponerse a + infinitivo
            ▪ Il discorso indiretto
            ▪ Verbi con preposizioni
            ▪ Verbi senza preposizione

       Conoscenze lessicali
            ▪ La pubblicità
            ▪ La televisione
▪   Lo spettacolo
      ▪   Sentimenti e sensazioni
      ▪   Il mondo dell’arte
      ▪   La stampa
      ▪   Generi letterari e cinematografici
      ▪   La condotta sociale
      ▪   Legge e giustizia
      ▪   In hotel
      ▪   Altre parti del corpo
      ▪   La salute
      ▪   Dieta e nutrizione
      ▪   Verbi per introdurre il discorso indiretto

Conoscenze socioculturali e letterarie .Il docente potrà scegliere di svolgere solo alcuni o tutti i nuclei
proposti.
      ▪ La comunicazione letteraria e i suoi generi (la poesia, la narrativa, il teatro)
      ▪ Opere più significative del teatro del Siglo de Oro a scelta del docente
      ▪ Opere più significative del teatro del Romanticismo a scelta del docente
      ▪ Possibili testi delle opere della letteratura ispanoamericana contemporanea
Compresenza del docente madrelingua
L’attività svolta col docente madrelingua sarà volta allo sviluppo della produzione orale attraverso attività riguardanti il
programma sopraelencato e allo sviluppo della comprensione orale attraverso l’uso di canzoni, la visione di video, etc. Si
proporranno attività di preparazione alla certificazione DELE B2.

 Alcuni argomenti di lettorato che possono essere trattati sono i seguenti:

 • La pubblicità.
 • Esprimere opinioni.
 • Formulare ipotesi o esprimere probabilità.
 • Lessico: la pubblicità; la televisione; lo spettacolo.
 • Serie spagnole famose in Italia.
 • Constatare un’affermazione.
 • Fare una stima.
 • Lessico: sentimenti e sensazioni; il mondo dell’arte; la stampa; generi letterari e cinematografici.
 • Premi di cinema, stampa e letteratura.
 • Esprimere condizioni poco probabili.
 • Esprimere condizioni probabili.
 • Protestare.
 • Lessico: la condotta sociale; legge e giustizia; in hotel.
 • Differenti tipi di hotel.
 • Parlare della salute.
 • Lessico: altre parti del corpo; la salute.
 • Altri modi di prendersi cura di sé.
 • Ripetere frasi già dette.
 • Trasmettere un’informazione, un ordine o una richiesta.
 • Lessico: dieta e nutrizione; verbi per introdurre il discorso indiretto.
 • Specialità ispanoamericane.
 • Prove di espressione e interazione orali DELE B2.
 • Prove di comprensione auditiva DELE B2.
 • Visione di film e documentari in lingua spagnola sugli argomenti di conversazione trattati durante l’anno.
CLASSI QUINTE

1. Obiettivi di programmazione in termini di Competenze

       Utilizzare la lingua spagnola per i principali scopi comunicativi ed operativi, acquisendo un livello di padronanza
       pari ad un B1 (se Lingua straniera 3) o B2 (se lingua straniera 2) del QCER a seconda di quanto stabilito dai
       Consigli di Classe.

       Per il dettaglio degli obiettivi per competenze si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
       Liceo (Obiettivi per competenze - Linguistico Lingua 2 o 3 – quinto anno).

2. Obiettivi di programmazione in termini di Abilità
       Per gli obiettivi dettagliati per le diverse abilità si rimanda al Documento di Interdipartimento di Lingue Straniere
       (Obiettivi per competenze - Linguistico Lingua 2 o 3 – quinto anno).

3. Obiettivi di programmazione in termini di Conoscenze

       Il docente potrà scegliere di svolgere solo alcuni o tutti i nuclei proposti.

 Latinoamérica entre magia y realidad

 Contexto histórico
 Las dictaduras militares; algunos ejemplo (Chile, Argentina u otras)
 Los desaparecidos
 Las madres de Plaza de mayo

 Posibles conocimientos literarios
 Isabel Allende: Mi país inventado (frammento) - De amor y de sombra
 Gabriel García Márquez: Cien años de soledad
 Mario Vargas Llosa: La fiesta del chivo
 Pablo Neruda: Confieso que he vivido
 Mario Benedetti: cuentos y poemas sobre los desaparecidos
 Otras obras de autores que tratan el tema

 Realismo y naturalismo en España

 El siglo XIX: El Realismo y el Naturalismo
 Leopoldo Alas Clarín: La Regenta

 Differenze con il naturalismo francese

 Modernismo y Generación del 98

 Modernismo y Generación del 98
 Rubén Darío: testi significativi
 Antonio Machado: testi significativi

 El problema existencial y la incertidumbre

 Miguel de Unamuno: testi significativi

 Las vanguardias literarias hasta la Guerra Civil

 Hacia la Guerra Civil
 Contexto histórico y social desde las crisis del 98 hasta la Guerra Civil
 La Constitución del 31
 La Reforma educativa de la II República
Posibles conocimientos literarios
Pablo Neruda: Generales traidores
Ramón Gómez de la Serna: greguerías
Federico García Lorca: testi significativi
Manuel Rivas: La lengua de las mariposas

La literatura de la posguerra

La dictadura de Franco
Contexto histórico y social hasta la transición a la democracia
La dictadura de Franco y su evolución
El éxodo de media España
La educación franquista
La mujer bajo el franquismo: la Sección Femenina de la Falange española

Posibles conocimientos literarios
Rafael Alberti: testi significativi
Luis Cernuda: testi significativi
Miguel Delibes: Cinco horas con Mario
Camilo José Cela: La familia de Pascual Duarte
Compresenza del docente madrelingua

L’attività svolta col docente madrelingua sarà volta allo sviluppo della produzione orale attraverso attività riguardanti il
programma sopraelencato e allo sviluppo della comprensione orale, attraverso la visione di video e discussioni riguardanti
problematiche di attualità. Si proporranno attività di preparazione alla certificazione DELE B2.

 Alcuni argomenti di lettorato che possono essere trattati sono i seguenti:

 • La condizione della donna nel mondo.
 • L’omofobia, le unioni civili in Italia, il “matrimonio igualitario” in Spagna e le adozioni.
 • Problemi politici, economici e sociali in America Latina.
 • Le dittature in Spagna e in America Latina.
 • La donna durante la dittatura franchista.
 • La frontiera tra Messico e USA; gli ispanici nella società americana.
 • Terrorismo e opinione pubblica.
 • Le droghe e il narcotraffico.
 • Immigrazione e ius soli.
 • Rispetto e tolleranza di culture diverse.
 • La Costituzione spagnola e l’Unione Europea.
 • La Spagna oggi: problemi emergenti di attualità.
 • Prove di espressione e interazione orali DELE B2/C1.
 • Prove di comprensione auditiva DELE B2/C1.
 • Visione di film e documentari in lingua spagnola sugli argomenti di conversazione e/o letteratura trattati durante
 l’anno.

Vicenza, 17 ottobre 2019

Le docenti

Giulia Rampon

Linda Grassi

Stefania Gresele

Nuria Guasch Domènech

Valeria Maria Rita Lo Porto

María Piedad Martín Ortega

Chiara Morandini

Laura Pellizzari

Monica Schirato
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla