Iscrizioni scuole dell'infanzia

 
Iscrizioni scuole dell'infanzia
scuole dell’infanzia
iscrizioni
anno scolastico 2019 2020
per i bambini nati nel 2016, 2015, 2014

La scuola dell’infanzia è un diritto e un’opportunità di cui tutti i
bambini dai tre ai sei anni devono avvalersi.
La scuola dell’infanzia è molto importante per il successivo percorso scolastico.
Nella scuola dell’infanzia i bambini acquisiscono competenze e abilità che sono
indispensabili per continuare a imparare per tutta la vita. Inoltre la scuola dell’infanzia
è un’importante occasione per i genitori per incontrare altri genitori e potere
confrontarsi sull’educazione dei loro figli.
Ancora tante famiglie però non iscrivono i propri figli alla scuola dell’infanzia.
La città di Reggio Emilia ha costruito a partire dagli anni ‘60 un sistema pubblico
integrato, che vede la presenza di scuole e nidi d’infanzia gestiti da Comune,
Cooperative educative, Stato e FISM, che scolarizza il 48,50% dei bambini da 0 a 3
anni e il 90,82% dei bambini dai 3 ai 6 anni.
La distribuzione articolata sul territorio delle scuole, consultabile nella mappa che
trovate nel sito www.scuolenidi.re.it, consente a tutte le famiglie di trovare una scuola
comunale, cooperativa, statale o autonoma aderente alla FISM, raggiungibile dalla
propria abitazione.
Le famiglie possono scegliere tra organizzazioni differenti: scuole a part-time con e
senza pranzo, scuole aperte fino alle ore 16.00 e fino alle ore 18.30.
Inoltre, le famiglie che ne hanno necessità possono fruire nel mese di luglio del
servizio estivo organizzato del Comune, gestito dalle cooperative in una rete
cittadina composta da alcune strutture distribuite sul territorio o offerto da alcune
scuole autonome aderenti alla FISM.
È intenzione della Amministrazione Comunale di Reggio Emilia perseguire una politica
che, impegnando tutte le gestioni e le risorse disponibili, ottimizzi l’uso della rete
esistente, per rispondere al diritto all’educazione in luoghi pubblici di collettività per
tutti i bambini dai tre ai sei anni.
In questo documento troverete tutte le informazioni per procedere all’iscrizione del
vostro bambino/della vostra bambina nelle scuole cittadine.
Iscrizioni scuole dell'infanzia
indice
    il centro verde//green center Camillo Prampolini
    propone una nuova sperimentazione			 pag. 3
    scuole dell’infanzia comunali e convenzionate           pag. 4
         progetto 0-6								                               pag. 5
         scuole comunali							                             pag. 6
         scuole convenzionate						                         pag. 7
         scuole aperte							                               pag. 8
         presentazione della domanda		        			           pag. 9
         criteri per la formazione della graduatoria		      pag. 10
         procedure per l’assegnazione dei posti			          pag. 11-12
         rette contributive 		          				                pag. 13

    scuole dell’infanzia statali		     		         		        pag. 14
         progetto 3/6			     					                          pag. 15
         scuole statali						    		                         pag. 16
         scuole aperte					     			                         pag. 17
         rette contributive 				 		                         pag. 18

    scuole autonome e FISM				                    		        pag. 19
         progetto 2/6				      				                         pag. 20
         scuole								                                     pag. 21-22
         rette contributive 				                            pag. 23

    altri servizi per l’infanzia   					                    pag. 24-25

    scuole dell’infanzia a reggio emilia (inglese)          pag. 26-27

    scuole dell’infanzia a reggio emilia (arabo)		          pag. 28-29

    Ricordiamo che da settembre 2017 l’adempimento dell’obbligo vaccinale
    è requisito per l’accesso ai servizi educativi 0/6 anni

2
Iscrizioni scuole dell'infanzia
il centro verde//green center per l'infanzia Camillo Prampolini
    propone una nuova sperimentazione: tra natura e lingua inglese
    Il centro verde//green center Camillo Prampolini è un nido-scuola dell’infanzia storico di
    Pratofontana, collocato in una zona rurale ricca di opportunità per vivere la scuola all’aperto,
    raggiungibile dalla città in pochi minuti d’auto.

    Offre una proposta educativa di continuità 0-6 anni:
    il nido d’infanzia gestito da Coop Ambra con 21 posti per bambini da 8 a 32 mesi (a settembre),
    la scuola dell’infanzia comunale gestita da Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia con 52 posti
    per bambini di 3-4-5 anni (organizzati in 2 sezioni miste per età).
    Il centro verde sarà aperto da settembre a giugno (con possibilità di servizio estivo a luglio
    se verrà raccolto un numero adeguto di iscrizioni).
    Per i bambini frequentanti il nido non è necessario presentare una nuova domanda d’iscrizione
    per il passaggio alla scuola dell’infanzia Prampolini.
    Il centro verde propone inoltre l’esperienza del Crescere insieme, gestito da Istituzione
    Scuole e Nidi d’infanzia. Tra aprile e giugno 2019 si svolgeranno 10 incontri rivolti a bambini
    nati nel 2018 e nei mesi di gennaio e febbraio 2019, accompagnati da un genitore.

    Il progetto pedagogico offerto dal centro verde//green center
    ha le stesse caratteristiche del progetto educativo dei servizi educativi comunali della nostra
    città, e si connota con la valorizzazione dell’habitat naturale del territorio rurale.
    La collocazione in campagna è una ricca opportunità di proposte quotidiane che i bambini
    vivono all’aria aperta: escursioni nel territorio, incontri ed esplorazioni, coltivazioni nell’orto
    e nel giardino delle piante aromatiche, laboratori dei profumi e dei sapori in collaborazione
    con la cucina interna.
    Nell’anno scolastico 2018/2019, con la collaborazione di Reggio Children, è stata avviata una
    prima sperimentazione, che si intende continuare anche nell’anno 2019/20, di avvicinamento
    dei bambini alla lingua inglese con la presenza di insegnante madrelingua aggiunta al gruppo
    di lavoro.
    Un’offerta che si avvale dell’esperienza in sezioni di nido-scuola bilingue di coop Ambra e
    della consulenza internazionale di Reggio Children.

    Opportunità per incontrare, visitare e conoscere il centro verde//green center
    Il centro verde//green center si racconta
    19 gennaio sabato mattina dalle 10.00 alle 12.00
    Genitori e bambini, insieme per condividere proposte di atelier: delle erbe aromatiche, delle
    casette degli uccellini e altro ancora…

3
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
    the municipal and "convenzionate" preschools

    ISCRIZIONI DAL 7 AL 25 GENNAIO 2019
    Le domande possono essere presentate esclusivamente on-line, collegandosi al sito
    www.scuolenidi.re.it
    Per compilare e inoltrare le domande d’iscrizione è necessario essere registrati ai SERVIZI
    ON-LINE del Comune di Reggio Emilia.
    Possono presentare domanda le famiglie residenti nel Comune di Reggio Emilia con bambini
    nati nel 2016, 2015, 2014.
    Possono presentare domanda anche famiglie non residenti; le loro domande verranno valutate
    e accolte solo in presenza di posti rimasti vuoti dopo l’assegnazione ai residenti.
    I bambini nati entro il 30 aprile 2017 potranno essere ammessi alla frequenza, secondo la
    normativa vigente, solo in caso di esaurimento delle liste d’attesa dei bambini di 3, 4 e 5
    anni e solo nelle scuole dell’infanzia che non sono integrate con sezioni di nido (i cosiddetti
    nidi-scuola).
    La domanda, in questo caso, potrà essere presentata solo in formato cartaceo. Il modulo è
    reperibile presso l’Ufficio Iscrizioni in Via Guido da Castello 12.
    I bambini già frequentanti una scuola dell’infanzia comunale o convenzionata non devono
    presentare una nuova domanda di iscrizione.

    Chi necessita di assistenza può rivolgersi ai seguenti uffici:
    per supporto nella creazione di un indirizzo e-mail e nella registrazione ai servizi on-line:
    Sala Telematica della Biblioteca ‘Panizzi’ in via L.C. Farini 3, solo nel periodo delle iscrizioni dal
    7 al 25 gennaio 2019, nelle giornate di martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 10.00 alle 12.00.
    Durante i restanti periodi la sala telematica potrà garantire supporto unicamente nella
    registrazione ai servizi on-line dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 14.00.
    per supporto agli utenti già registrati in caso di problemi con le credenziali di accesso:
    Ufficio Relazioni con il Pubblico, Via L.C. Farini 2/1 aperto il lunedì dalle 9.30 alle 12.30 e dal
    martedì al venerdì dalle 08.30 alle 12.30
    risposta telefonica 0522 456660 il lunedì dalle 9.30 alle 13.15 e dal martedì al venerdì dalle
    8.30 alle 13.15 e-mail: comune.informa@comune.re.it
    per supporto rispetto alla lingua:
    Sala Telematica della Biblioteca ‘Panizzi’ in via L.C. Farini 3. Solo nel periodo delle iscrizioni
    saranno presenti mediatrici culturali in lingua araba, cinese, francese e inglese nei seguenti
    giorni e orari:
    - tutti i martedì dalle 10.00 alle 13.00 mediatrice in lingua inglese
    - tutti i mercoledì dalle 10.00 alle 13.00 mediatrice in lingua cinese
    - tutti i giovedì dalle 10.00 alle 13.00 mediatrice in lingua araba e francese.
    per supporto nella compilazione della domanda:
    Ufficio Iscrizioni e Rette di via Guido da Castello 12, tel. 0522 456401. Per consentire un
    servizio migliore, invitiamo a fissare telefonicamente un appuntamento.
    Per ulteriori informazioni o chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio Iscrizioni al numero
4   0522 456401 o inviare una mail all’indirizzo istituzionescuolenidi@comune.re.it
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
    progetto 0-6
    project 0-6 years municipal preschools

    L’esperienza dei Nidi e delle Scuole dell’infanzia comunali      Nei nidi e nelle scuole dell’infanzia comunali l’ambiente
    di Reggio Emilia ha avuto inizio con l’apertura nel 1963         e gli spazi offrono esperienze di gioco, di scoperta, di
    della prima scuola dell’infanzia, e nel 1971 del primo nido      ricerca e sono predisposti e studiati per favorire l’intreccio
    d’infanzia; un’esperienza in cui è stato elaborato e attuato     di relazioni e incontri tra adulti e bambini, tra bambini e
    un progetto pedagogico e culturale, che da anni costituisce      bambini, tra adulti e adulti.
    un riferimento d’intensa vitalità per la città, ed è oggetto     La figura dell’atelierista e la presenza degli spazi atelier
    di interesse, studio e confronto da parte di insegnanti,         e mini-atelier offrono quotidianamente ai bambini la
    pedagogisti, ricercatori, amministratori, personalità della      possibilità di avere incontri con più materiali, più linguaggi,
    politica e della cultura provenienti da tutta Italia e da ogni   più punti di vista, di avere contemporaneamente attivi le
    parte del mondo. Un’esperienza educativa per i bambini           mani, il pensiero e le emozioni, valorizzando l’espressività
    dai 3 mesi ai 6 anni che si fonda sull’immagine di un            e la creatività di ciascun bambino e dei bambini in gruppo.
    bambino con forti potenzialità di sviluppo e soggetto di         Anche la scelta della cucina interna in ogni nido e scuola
    diritti, che apprende e cresce nella relazione con gli altri.    dell’infanzia è un tratto distintivo del servizio. Il personale
    Il progetto educativo dei servizi gestiti dall’Istituzione       di cucina, altamente qualificato, disponibile all’ascolto e
    Scuole e Nidi d’infanzia del Comune di Reggio Emilia,            alla relazione con le famiglie, prepara quotidianamente i
    caratterizzato da ricerca e innovazione, si fonda su             pasti per bambini e adulti seguendo una dieta bilanciata,
    alcuni tratti distintivi: la partecipazione delle famiglie, il   elaborata da una équipe di dietisti, pediatri, cuochi.
    lavoro collegiale degli operatori, l’importanza accreditata      Una dieta che può variare in relazione a condizioni
    all’ambiente, la presenza dell’atelier e della cucina interna,   particolari di salute del bambino certificate dal pediatra,
    il coordinamento pedagogico e didattico.                         ma anche in relazione a norme alimentari dettate da scelte
    La partecipazione delle famiglie alla vita e alla gestione       religiose di cui le famiglie chiedano il rispetto.
    dei servizi per l’infanzia comunali, fortemente innestata        I servizi educativi comunali per la fascia 0-6 anni fanno
    nella storia dell’esperienza, si mantiene viva e si rinnova      riferimento a un’unica equipe pedagogica, un gruppo di
    ogni giorno nella relazione e comunicazione quotidiana           lavoro che elabora gli orientamenti culturali ed educativi
    con i genitori, tutti portatori di saperi e competenze.          dei servizi, partecipa agli incontri con le famiglie,
    Nido e Scuola dell’infanzia si propongono come spazi             svolge funzioni formative e di coordinamento rispetto a
    di incontro e di dibattito con le famiglie e i cittadini per     insegnanti e operatori di nidi e scuole dell’infanzia.
    costruire in città una cultura dell’infanzia più attenta e       La rete dei servizi comunali, dal 1986 in poi, si è arricchita
    consapevole.                                                     della presenza di nidi e, dagli anni ‘90, di sezioni di scuola,
    In ogni nido e scuola dell’infanzia è presente un Consiglio      gestiti da altri soggetti in convenzione con il Comune, che
    Infanzia Città composto da genitori, cittadini, insegnanti,      hanno la responsabilità della conduzione dei servizi a loro
    operatori, atelierista e pedagogista. Questo organismo,          affidati. I parametri di riferimento per l’organizzazione del
    eletto ogni tre anni e annualmente integrato con                 servizio, su cui vengono ogni tre anni, a seguito di gare
    nuovi genitori, rappresenta la struttura democratica di          pubbliche di appalto, stipulate le convenzioni, riprendono
    base che promuove la partecipazione delle famiglie al            gli stessi tratti distintivi che sono stati elaborati nel corso
    progetto educativo del nido e della scuola dell’infanzia e       dell’esperienza cinquantennale dei Nidi e delle Scuole
    contribuisce a sostenere la qualità del servizio.                dell’infanzia comunali.

    L’organizzazione del gruppo degli operatori di ogni nido
    e scuola dell’infanzia si fonda sul valore della collegialità,
    della relazione, del confronto e della corresponsabilità.
    L’orario di lavoro settimanale di 36 ore (di cui una parte
    destinata alla formazione professionale e agli incontri con
    le famiglie) permette la compresenza di tutto il personale
    nella mattina, concorrendo a dare qualità alle esperienze
    dei bambini.

5
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
    scuole comunali
    municipal preschools

    SCUOLE DELL'INFANZIA COMUNALI E CENTRO VERDE
                                                                      SEZIONI
    Scuole dell’infanzia con servizio di tempo lungo (8.00 - 18.30)   Ogni sezione di scuola comunale dell’infanzia accoglie
    with extended day service (8.00 a.m. - 6.30 p.m.)                 26 bambini di età omogenea 3, 4, 5 anni; nelle scuole
                                                                      a 2 e 4 sezioni sono presenti sezioni miste.
                                                       n° sezioni     I nidi-scuola convenzionati accolgono 27 bambini in
    S. ALLENDE - via Gattalupa 5		                               3    sezioni miste.
    H.C. ANDERSEN - via delle Ortolane 5/b		                     3
    ANNA FRANK - via Mutilati del Lavoro 7/a		                   4    ORARI DI FUNZIONAMENTO
    E. BALDUCCI - via della Canalina 36		                        4    Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00 con la
    DIANA - viale A. Allegri 12		                                3    possibilità di ingresso anticipato alle 7.30 e di tempo
                                                                      prolungato (solo nelle istituzioni in cui è previsto il
    GIROTONDO - via S. Allende 1		                               4
                                                                      servizio) dalle 16.00 alle 18.30 (18.50 o 19.00 in alcuni
    LA VILLETTA - via Emilia all’Ospizio 93		                    3    servizi convenzionati). I servizi di tempo prolungato
    IQBAL MASIH - via G. Verdi 24		                              3    e ingresso anticipato sono riservati ai bambini le
    MICHELANGELO - largo Michelangelo 5/b		                      4    cui famiglie, per motivi di lavoro, ne documentino la
    P. NERUDA - via Passo Buole 17		                             3    necessità.
    ROBINSON - via Pastrengo 20		                                4    Il servizio di tempo prolungato è aggiuntivo ed è prevista
                                                                      una retta contributiva supplementare.
    Scuole dell’infanzia con funzionamento dalle 8.00 alle 16.00      LA GIORNATA A SCUOLA
    without extended day service (8.00 a.m. - 4.00 p.m.)              All’interno dei vincoli dati dagli orari di funzionamento,
                                                      n° sezioni      l’ambiente e la giornata a scuola vengono progettati
    P. FREIRE - via A. Tassoni 136/a, Canali 		               3       in modo flessibile, per dare forma a un’esperienza in
    GULLIVER - via L. Pasteur 17		                            3       cui adulti e bambini costruiscono insieme percorsi di
    B. MUNARI - via Vasco de Gama 10		                        3       ricerca e conoscenza.
    8 MARZO - via A.M. Tarassov 19		                          4       Tempi e orari della giornata
    MARTIRI DI SESSO - via U. Betti 45, Sesso		               3       L’ingresso e l’accoglienza dei bambini avviene dalle
    C. PRAMPOLINI* centro verde per l’infanzia 		             2       7.30 alle 9.00. Il tempo tra le 9.00 e le 11.30 è dedicato
    via L. Spagni 28, Pratofontana                                    alle attività di gioco e di ricerca a grande o a piccolo
    E. TONDELLI - via A. Volta 9		                            3       gruppo negli spazi della scuola. Alle 12.00 è previsto il
    XXV APRILE - via Cella all’Oldo 6, Cella 		               2       pranzo seguito poi dal riposo pomeridiano.
    Scuola presso il Centro LORIS MALAGUZZI - via Cassala 2/a 3       Il tempo dell’uscita è previsto dalle 15.30 alle 16.00.
                                                                      Dopo le 16.00, per le famiglie che ne fanno richiesta,
    *La cooperativa Ambra che gestisce il nido C. Prampolini attiva   è previsto, nelle scuole indicate, il servizio di tempo
    annualmente, in presenza di almeno sette domande, il servizio     prolungato.
    di tempo lungo (16.00 - 18.50) anche per i bambini della Scuola
                                                                      CALENDARIO SCOLASTICO
                                                                      Le Scuole dell’infanzia aprono il 1° settembre e chiudono
    Nido-scuola dell’infanzia con funzionamento dalle 8.00            il 30 giugno.
    alle 13.00**                                                      I servizi rimangono chiusi due settimane a Natale e
    without extended day service (8.00 a.m. - 1.00 p.m.)              una settimana a Pasqua.
                                                     n° sezioni       SERVIZIO ESTIVO: è un servizio straordinario; viene
    P. PICASSO/BELVEDERE - via M. della Bettola 51           2        attivato nel mese di luglio in alcune strutture che
                                                                      vengono definite annualmente. Possono presentare
    ** È possibile usufruire, su richiesta, dell’uscita posticipata   domanda tutte le famiglie, frequentanti Nidi e Scuole
    fino alle 13.30                                                   comunali e convenzionati, in cui entrambi i genitori
                                                                      lavorano. La contribuzione per questo servizio verrà
                                                                      stabilita e comunicata nel bando per l’iscrizione.
6
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
    scuole convenzionate

    NIDI-SCUOLE CONVENZIONATI E CENTRO VERDE        n° sezioni

    CHOREIA - via A. Gramsci 5		                       2
    FABER - via Brigata Reggio 20		                    2
    gestiti dalla Cooperativa Panta Rei

    P. RIVIERI/C. CLAUDEL - via H. de Balzac 2         1
    LA GABBIANELLA** - via L. Settembrini 1		          2
    ROSA GALEOTTI* centro verde per l’infanzia 		      2
    via F. Miselli 36, Sesso
    gestiti dalla Cooperativa Ambra

    OTELLO SARZI - via Guasco 10		                     1
    gestito dalle Cooperative Ambra e Pantarei

    HAIKU - via Brigata Reggio 29		                    2
    gestito dalla Cooperativa Coopselios
                                                                 In tutti i servizi sono accolti bambini di nido
    GIOBI - via G. Verdi 24		                          1         e di scuola dell’infanzia. I servizi sono attivi
    gestito dalla Cooperativa Comunità Educante                  dal 1° settembre al 30 giugno, dal lunedì
                                                                 al venerdì dalle 7.30 alle 16.00. È prevista
                                                                 la possibiltà di tempo prolungato, con il
                                                                 pagamento di una quota aggiuntiva, fino
                                                                 alle 18.30 nelle scuole dell’infanzia Choreia,
                                                                 Faber, Giobi, e Haiku; *fino alle 18.50 nella
                                                                 scuola dell’infanzia Rosa Galeotti; **fino
                                                                 alle 19.00 nella scuola dell’infanzia La
                                                                 Gabbianella.
                                                                 I nidi e le scuole dell’infanzia convenzionati
                                                                 vengono assegnati all’ente gestore ogni tre
                                                                 anni tramite gare pubbliche di appalto.
                                                                 I parametri di qualità, su cui vengono valutati
                                                                 i progetti presentati, riprendono i tratti
                                                                 distintivi dell’esperienza comunale.
                                                                 L’Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia è
                                                                 garante della continuità e responsabile della
                                                                 valutazione del servizio erogato.

7
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
    scuole aperte - gennaio 2019
    guided visit

    Per consentire alle famiglie di conoscere le istituzioni
    sarà possibile, nel mese di gennaio, nelle date e
    negli orari indicati, visitare gli ambienti e incontrare
    il personale di ciascuna scuola.

    MARTEDI' 8                 		        GIOVEDI' 10 		                         LUNEDI' 14
    TUESDAY 8		                         THURSDAY 10			                          MONDAY 14

    ore 16.15 - 18.45                    ore 16.15 - 18.45                      ore 16.15 - 18.45
    S. Allende                           E. Balducci                            H.C. Andersen
    Anna Frank                           Faber                                  Choreia
    P. Freire                            centro verde per l’infanzia            Diana
    Gulliver                             Rosa Galeotti                          Girotondo
    La Gabbianella                       Giobi                                  Iqbal Masih
    La Villetta                          Haiku                                  Michelangelo
    P. Neruda                            Martiri di Sesso                       P. Rivieri/Camille Claudel
    8 Marzo                              B. Munari                              Otello Sarzi
    Robinson                             P. Picasso/Belvedere                   scuola dell’infanzia presso il
    XXV Aprile                           E. Tondelli                            Centro Internazionale Loris Malaguzzi

    APERTURE SPECIALI PER BAMBINI E GENITORI
    Sono previste inoltre, nel periodo delle iscrizioni, aperture in giornate e con programmi
    speciali presso le scuole dell’infanzia:

    scuola dell’infanzia MARTIRI DI SESSO                          centro verde//green center per l’infanzia
    martedì 22, ore 17.00-18.45                                    CAMILLO PRAMPOLINI
                                                                   sabato 19, ore 10.00-12.00
    “Ti racconto una storia...”
    Narrazioni per bambini con possibilità per i genitori          “Il centro verde//green center si racconta”
    di visitare la scuola                                          Genitori e bambini, insieme per condividere
                                                                   proposte di atelier: delle erbe aromatiche, delle
                                                                   casette degli uccellini e altro ancora…

8
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
presentazione della domanda
La domanda può essere presentata esclusivamente on-line.             della Determina Dirigenziale e in apposita informativa
È necessario essere registrati ai servizi on-line del Comune. Per    disponibile all’inizio della procedura della domanda d’iscrizione.
chi non lo fosse, è possibile farlo dall’home page del sito www.
comune.re.it – SERVIZI ON-LINE; per collegarsi alla domanda
d’iscrizione è sufficiente la registrazione senza riconoscimento;
                                                                     RICEVUTE
la registrazione con riconoscimento è un passaggio consigliato       Una volta confermata, la domanda verrà automaticamente
perché consentirà l’accesso a tutti i servizi on-line del Comune     registrata nel database dell’Ufficio Iscrizioni e verrà generata
disponibili.                                                         la ricevuta disponibile in formato pdf nella parte superiore
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al servizio        della pagina, che attesta l’avvenuta consegna della domanda.
Comune Informa: tel. 0522 456660.                                    Il numero di domanda lì riportato permetterà l’identificazione
                                                                     della propria posizione nelle graduatorie successivamente
                                                                     pubblicate. È bene leggere, stampare e/o salvare tale ricevuta,
COMPILAZIONE DELLA DOMANDA                                           perchè contiene, in forma sintetica, le tempistiche di procedura
L’accesso al modulo d’iscrizione può avvenire da apposito link sul   relative alla formazione delle graduatorie.
sito www.scuolenidi.re.it o dall’area tematica servizi on-line sul
sito www.comune.re.it. In caso di difficoltà nella compilazione
è possibile inviare una mail all’indirizzo istituzionescuolenidi@
                                                                     CONTROLLI E SANZIONI
comune.re.it oppure telefonare al numero 0522 456401.                Le dichiarazioni rilasciate in domanda hanno valore di
                                                                     autocertificazione. L’Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia
Ogni famiglia può indicare una o più scuole, senza limiti            procede ogni anno al controllo minimo del 25% delle domande
rispetto al numero delle scelte, nè obbligo rispetto al territorio   presentate per i propri servizi, secondo un criterio di casualità,
di residenza. La scelta e l’ordine di preferenza delle scuole        in ottemperanza alle disposizioni dell’art. 40 del DPR 445/2000
sono molto importanti: infatti il posto verrà assegnato, in base     in materia di certificazioni.
alla graduatoria, solo in una delle scuole indicate, in relazione    Nel caso la domanda risulti soggetta al controllo sulle
alla composizione delle sezioni e seguendo l’ordine indicato         autocertificazioni verrà segnalata, all’interno della ricevuta,
dalla famiglia.                                                      apposita informativa. La verifica dei dati viene realizzata
L’elenco dei posti disponibili è pubblicato sul sito www.            utilizzando banche dati on-line. Per eventuali dati o determinate
scuolenidi.re.it a partire dal 7 gennaio 2019 o disponibile          attività/situazioni non rilevabili attraverso tale modalità, verrà
all’inizio della procedura della domanda d’iscrizione.               inviata agli interessati specifica richiesta di documentazione.
Ogni dichiarazione deve fare riferimento a situazioni in essere      Nel caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si
al momento della presentazione della domanda. Non sono               applicheranno sanzioni (dalla penalizzazione di punteggio fino
tenute in considerazione promesse di assunzione o situazioni         alla non ammissione al servizio).
lavorative non ancora regolarizzate.                                 Nel caso in cui le informazioni fornite nella domanda di iscrizione
Nel caso di attività lavorative formate da più contratti indicare    non siano esaurienti, l’Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia si
nelle apposite sezioni il lavoro principale e inserire nello         riserva il diritto di svolgere accertamenti avvalendosi delle
spazio note i dati relativi alla parte restante indicando durata     strutture competenti (assistenti sociali, polizia municipale, ecc...).
contrattuale, sede ed impegno orario settimanale.
Eventuali problematiche attinenti la salute e la gravidanza          MODIFICHE E VARIAZIONI
non sono autocertificabili: è quindi obbligatorio presentare
le relative certificazioni sanitarie; ai fini di una corretta        È possibile segnalare modifiche delle condizioni familiari (lavoro,
valutazione da parte del competente servizio, è bene presentare      salute, nucleo, ecc.) se intervenute nel periodo intercorso fra la
le certificazioni più recenti.                                       presentazione della domanda e il periodo di richiesta di riesame.
È possibile allegare la documentazione direttamente alla             La documentazione attestante tali modifiche va presentata
domanda on-line (gli allegati devono essere in formato PDF,          esclusivamente nella settimana dal 14 al 22 marzo 2019,
possono essere inseriti sia prima della conferma della domanda       utilizzando l’apposita procedura legata alla domanda on-line.
che successivamente ma solo entro il 25 gennaio. Nel caso non        Per questo è importante conservare le credenziali della
si abbiano allegati da inserire, si può procedere utilizzando il     registrazione ai servizi on-line (nome utente e password).
bottone “SUCCESSIVO” senza allegare alcun documento).
Nel caso in cui non sia possibile allegare la documentazione         PRIVACY
durante il periodo di apertura delle iscrizioni, si potrà inviarla   Tutto ciò che attiene alle situazioni dichiarate è trattato
successivamente solo nel periodo di richiesta di riesame (dal        come previsto dalla vigente normativa in materia. E’ possibile
14 al 22 marzo 2019).                                                prendere visione del documento collegandosi al link presente
                                                                     nella prima pagina della domanda on-line.
FRATELLI E GEMELLI
Sono previste misure per favorire la frequenza nella stessa
scuola. Informazioni più dettagliate sono riportate all’interno

9
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
criteri per la formazione della graduatoria
Nonostante il grande investimento sui servizi ed il           C/D) LAVORO ANNUO DELLA MADRE E DEL PADRE
calo della natalità, il numero dei posti disponibili non è    1) inferiore a 15 ore settimanali                                    7
sufficiente ad accogliere tutte le domande di iscrizione         da 15 a 23 ore settimanali 			                                    9
                                                                 da 24 a 28 ore settimanali 			                                   10
presentate dalle famiglie per le scuole dell’infanzia            da 29 a 32 ore settimanali 			                                    11
comunali e convenzionate. Questo rende necessario                da 33 a 36 ore settimanali 			                                   13
                                                                 da 37 ore settimanali     			                                    14
valutare le domande attraverso “criteri” che servono ad       2) collaborante/coadiuvante con coniuge                      fino a 12
attribuire un punteggio e formare una graduatoria per         3) insegnante statale a tempo ordinario                              11
                                                              4) lavori temporanei:
l’accesso.                                                    -    in essere al momento della domanda
Il punteggio è composto da un punteggio principale e               pari o superiori ai 12 mesi                             fino a 14
                                                              -    in essere al momento della domanda
uno secondario.                                                    inferiori a 12 mesi 		                                  fino a 12
Il punteggio secondario serve per costruire un ordine         -    non in essere al momento della domanda                  fino a 7
                                                              5) studente (non sommabile al lavoro)                         fino a 8
di priorità di accesso in caso di parità del punteggio        6) lavoro full time                                                0,5
principale.
In caso di ulteriore parità, l’ordine della graduatoria è     E) ALTRI FIGLI					                                          da 1 a 5
determinato dal numero dei figli e dalla minore età del       F) BAMBINO FREQUENTANTE NIDI COMUNALI E
bambino per cui si fa domanda (numeri decimali dopo il        CONVENZIONATI O IN LISTA D’ATTESA                          da 0,5 a 2
punteggio secondario).                                        G) PARTICOLARI ED ECCEZIONALI CONDIZIONI DEL NUCLEO
Le domande che non troveranno accoglimento nella              il totale dei punti assegnati all’interno di questa voce
                                                              (punti G1, 2, 3, 4, 5) non può superare i 14 punti
prima, seconda e terza graduatoria andranno a formare
una lista di attesa, che verrà consultata ogni volta che si   G 1) SALUTE DI UN COMPONENTE IL NUCLEO
                                                              -    bambino per cui si fa domanda, genitore
renderà libero un posto.                                           o altro figlio (in base alla certificazione
Di seguito è riportata una sintesi per capitoli dei criteri        del servizio Ausl competente)                           fino a 14
                                                              -    altro convivente in base al grado di invalidità          fino a 3
per la formazione delle graduatorie.
La Determina Dirigenziale dell’Istituzione “Criteri           G 2) LAVORO
e modalità per l’ammissione dei bambini alle scuole           -   trasferte lavorative che richiedano pernottamenti da 0,5 a 2
gestite dall’Istituzione Scuole e Nidi d’infanzia del         G 3) NUCLEO DI RECENTE IMMIGRAZIONE O DI RECENTE
Comune di Reggio Emilia”, che argomenta e declina più         RICONGIUNGIMENTO
                                                              -   entrambi i genitori stranieri con ingresso
precisamente l’attribuzione dei punteggi, è scaricabile           in Italia avvenuto negli ultimi 3 anni                           3
da Internet www.scuolenidi.re.it, sotto la voce “Criteri      -   ricongiungimento di un genitore al nucleo
                                                                  avvenuto negli ultimi 2 anni                                     2
di accesso”.
                                                              G 4) AFFIDI/ADOZIONI 				                                    fino a 5

A) PRIORITÀ DI ACCESSO
                                                              G 5) DISAGIO SOCIALE
-    BAMBINO CON DISABILITÀ		                                 situazione documentata dal servizio sociale
-    NUCLEO FAMILIARE IN GRAVI DIFFICOLTÀ NELLO               competente                                                  fino a 14
     SVOLGIMENTO DEI SUOI COMPITI DI ASSISTENZA, CURA
     ED EDUCAZIONE per assenza di una figura genitoriale      J) PARTICOLARI CONDIZIONI SOCIOECONOMICHE
     per decesso o per infermità gravissima, ragazza madre    -   stato di inoccupazione di uno o entrambi i genitori
     minorenne o coppia minorenne (al momento della nascita       con iscrizione al Centro per l’Impiego              fino a 8
     del bambino)                                             -   stato di inoccupazione di uno o entrambi i genitori
                                                                  senza iscrizione al Centro per l’Impiego            fino a 4

PUNTEGGIO PRINCIPALE                                  punti

B) NUCLEO FAMILIARE IN CUI MANCA UN GENITORE
-   separazione non documentata o coppie
                                                              PUNTEGGIO SECONDARIO                                            punti
    non sposate e non conviventi			                      14
-   separazione documentata, divorzio
    o carcerazione non superiore a 5 anni                16   A) NONNI/E IN CONDIZIONI DI NON DISPONIBILITÁ     da 9 a 12
-   mancato riconoscimento del bambino da parte               B) NONNI/E IN CONDIZIONI DI PARZIALE DISPONIBILITÁ        6
    di uno dei genitori o carcerazione oltre 5 anni      18   C) NONNI/E IN CONDIZIONI DI DISPONIBILITÁ          da 0 a 5

10
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
procedure per l'assegnazione dei posti
CALENDARIO

Dal 7 al 25 gennaio 2019 Raccolta delle                   11 aprile 2019 Pubblicazione delle prime
domande                                                   assegnazioni
On-line da apposito link sul sito www.scuolenidi.re.it    I posti a disposizione verranno assegnati, in via
o dall’area tematica servizi on-line sul sito www.        definitiva e immodificabile, in base all’ordine della
comune.re.it                                              graduatoria, alle preferenze indicate, in relazione al
                                                          numero di posti disponibili secondo l’età del bambino
Gennaio 2019 Scuole aperte                                e tenendo conto delle misure previste per i gemelli
Le scuole saranno aperte secondo il calendario a          ed i fratelli.
pag. 8.                                                   Se è stata presentata domanda sia per la scuola
                                                          dell’infanzia comunale che statale si procederà
Cambio scelte                                             d’ufficio a eliminare eventuali doppie assegnazioni,
Sarà possibile chiedere di aggiungere o variare le        confermando un unico posto seguendo la priorità
scuole scelte solo entro il periodo di raccolta delle     indicata dalla famiglia nella domanda d’iscrizione
domande (7-25 gennaio 2019).                              alle scuole dell’infanzia comunali e convenzionate.
                                                          Le domande di tutti coloro che risulteranno a quel
14 marzo 2019 Pubblicazione del punteggio                 momento non accolti andranno a formare le liste di
L’elenco dei punteggi assegnati fa riferimento alle       attesa (divise per anno di nascita).
domande validamente presentate.                           La graduatoria definitiva conterrà l’indicazione del
Ogni famiglia potrà individuare il proprio punteggio      nome della scuola in cui è stato assegnato il posto o
attraverso il numero assegnato alla domanda e             la collocazione nella lista di attesa.
riportato sulla ricevuta.
                                                          9 maggio 2019 Pubblicazione delle seconde
Dal 14 al 22 marzo 2019 Richieste di riesame              assegnazioni
Le famiglie, presa visione del punteggio a loro           I posti liberati a seguito delle rinunce saranno
attribuito o in caso di eventuali modifiche (lavoro,      assegnati, sempre con gli stessi criteri di priorità,
salute, nucleo, ecc.), sopraggiunte fra la data di        alle domande in lista d’attesa.
presentazione della domanda e la pubblicazione            La lista d’attesa per le scuole dell’infanzia
del punteggio (14 marzo 2019), potranno                   comunali e convenzionate, pubblicata in questa
presentare riesame scritto e corredato da idonea          data, non conterrà più le domande di bambini già
documentazione, ai fini della rivalutazione del           assegnatari presso le scuole dell’infanzia statali
punteggio, esclusivamente utilizzando l’apposita          di Reggio.
procedura legata alla domanda on-line (non è
necessario riaprire la domanda, il bottone ALLEGATI       8 agosto 2019 Pubblicazione delle terze
è esterno). È possibile, in questo periodo, chiedere di   assegnazioni
ampliare o variare le scuole scelte solo nel caso siano
intervenuti cambiamenti di residenza o luogo/orario
di lavoro. Una Commissione esaminerà tali richieste
e in caso di accoglimento sarà attribuito un nuovo
punteggio che sarà definitivo. Ad ogni richiesta non
accolta verrà risposto per iscritto.

11
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
procedure per l'assegnazione dei posti

Termini per le rinunce al posto assegnato                20 settembre 2019 Termine per presentare
Le famiglie che intendono rinunciare al posto            dichiarazione ISEE per ottenere una retta
assegnato alla scuola dell’infanzia comunale             agevolata.
o convenzionata devono far pervenire la
propria decisione per iscritto, anche tramite            Assegnazione posti in corso di anno scolastico
mail (istituzionescuolenidi@comune.re.it) o fax          Le sostituzioni a fronte di ritiri sono effettuate
(0522 456162), con firma in originale o digitale,        di norma fino al 31 dicembre 2019, attingendo
all’Ufficio Iscrizioni in Via G. da Castello 12, 42121   dalle liste d’attesa (salvo casi gravissimi valutati
Reggio Emilia:                                           dalla Direzione) in relazione all’età dei bambini,
- entro e non oltre il 23 aprile 2019 se                 all’ordine di graduatoria e secondo le preferenze
assegnatari di posto con la prima graduatoria            indicate.
- entro e non oltre il 2 agosto 2019 se                  Le famiglie saranno contattate telefonicamente
assegnatari di posto con la seconda graduatoria          in base ai recapiti telefonici segnalati nella
- entro e non oltre il 1 settembre 2019 se               domanda di iscrizione. Nell’impossibilità di
assegnatari di posto con la terza graduatoria.           contattare una famiglia, l’Ufficio é autorizzato
                                                         a procedere nelle assegnazioni consultando la
Rinunce oltre i termini previsti                         successiva famiglia in lista d’attesa.
Per le famiglie che rinunciano al posto                  La retta decorrerà dal giorno dell’assegnazione
assegnato, in prima e seconda graduatoria,               del posto.
prima dell’apertura dei servizi (2 settembre
2019), ma dopo i termini di scadenza stabiliti           La rinuncia al posto offerto è definitiva.
(23 aprile per la prima assegnazione e 2 agosto          Solo ad esaurimento delle graduatorie sarà
per la seconda assegnazione) verrà emessa una            possibile assegnare posti anche nell’ordine:
fattura di euro 63,00 a titolo di rimborso spese         - alle domande pervenute fuori termine, o
di segreteria ed organizzazione del Servizio.            a famiglie che abbiano precedentemente
A tutte le famiglie che risulteranno iscritte al 2       rifiutato un’assegnazione
settembre 2019, verrà emessa fattura del mese            - ai non residenti
di settembre secondo collocazione da ISEE.

Luglio/agosto 2019 Comunicazioni alle
famiglie
Tutte le famiglie a cui è stato assegnato il posto
riceveranno, dall’Ente Gestore della scuola
assegnata, una comunicazione relativa a: data
del colloquio con le insegnanti, calendario d’avvio
del servizio, norme relative alla frequenza e alle
rette.
Le informazioni relative alle scuole dell’infanzia
comunali saranno disponibili anche sul sito www.
scuolenidi.re.it

12
scuole dell'infanzia comunali e convenzionate
     rette contributive in vigore da settembre 2011
     Le rette, stabilite dal Consiglio di Amministrazione dell’Istituzione sulla base degli Indirizzi
     del Consiglio Comunale, sono calcolate con lo strumento ISEE (Indicatore della Situazione
     Economica Equivalente), secondo principi di equità e progressività.
     La contribuzione delle famiglie rappresenta un’importante risorsa per il funzionamento
     dei servizi, coprendo circa il 20% dei costi. Particolare attenzione viene attribuita, di
     conseguenza, alle procedure di controllo, effettuate sulla base delle nuove disposizioni
     sull’ISEE.
     Nel caso in cui vengano riscontrate dichiarazioni false o omissioni, o non vengano consegnati
     documenti eventualmente richiesti, verrà revocata la retta agevolata, con recupero della
     somma dall’inizio della frequenza.
     Alle famiglie non residenti nel Comune di Reggio Emilia verrà applicata la retta massima
     indipendentemente dal valore della dichiarazione ISEE.
     La tabella sottostante riporta le rette in vigore nell’anno scolastico 2018/19.
     Eventuali modifiche al sistema tariffario, derivanti dall’attuazione del D.L. 65/2017, verranno
     comunicate prima dell’avvio dell’anno scolastico.

     indicatore ISEE                                           comunali e   comunale part-time
                                                            convenzionate       P. Picasso/Belvedere
     fino a euro 4.000                                            63,00                    54,00
     fino a euro 6.200                                             93,00                   79,00
     fino a euro 8.300                                            141,00                 120,00
     fino a euro 15.000                                          156,00                   133,00
     fino a euro 21.000                                           171,00                 145,00
     fino a euro 28.000                                           191,00                 162,00
     fino a euro 30.000                                          207,00                   176,00
     fino a euro 32.000                                          220,00                   187,00
     oltre euro 32.000                                           240,00                  204,00
     oppure ISEE non presentata
     o famiglie non residenti nel Comune di Reggio Emilia

     Da febbraio 2009 l’Istituzione adotta misure di sostegno alle famiglie in difficoltà lavorativa.
     Le famiglie che hanno perso il lavoro, o che sono in cassa integrazione o mobilità, oppure che
     hanno visto una forte riduzione dell’attività lavorativa, possono fruire di una agevolazione
     tariffaria sulla base della nuova situazione.
     Per chi usufruisce del servizio di tempo
     lungo, è prevista una quota aggiuntiva da
     50,00 a 80,00 euro mensili a seconda
     dell’Ente Gestore.

        Alle famiglie frequentanti che
        cambiano residenza da gennaio
        in poi, viene mantenuta la stessa
        retta, calcolata sul valore della
        dichiarazione ISEE, fino alla fine
        dell’anno scolastico in corso.
13
scuole dell'infanzia statali
     state preschools

     ISCRIZIONI DAL 7 AL 31 GENNAIO 2019

     Le domande d’iscrizione possono essere presentate presso gli Istituti scolastici comprensivi di
     riferimento di ogni singola scuola, tramite il modulo cartaceo disponibile presso le segreterie
     o sui siti dei singoli Istituti comprensivi.
     Possono presentare domanda le famiglie con bambini nati nel 2016, 2015, 2014.
     Possono presentare domanda anche i bambini nati entro il 30 aprile 2017, con riserva di
     accettazione secondo la normativa vigente.

     Per ulteriori e più dettagliate informazioni rivolgersi direttamente alle sedi degli Istituti
     scolastici comprensivi sottoriportati o consultare i siti dei singoli Istituti:

     ISTITUTO COMPRENSIVO A.S. AOSTA                      ISTITUTO COMPRENSIVO M.E. LEPIDO
     tel. 0522 454231 fax 0522 451724                     tel. 0522 301282/300221 fax 0522 301282
     www.icaosta-re.gov.it                                www.iclepido-re.gov.it
     via D.F. Cecati, 12                                  via Premuda, 34
     Dirigente scolastico: Nunzia Nardiello               Dirigente scolastico: Elisabetta Fraracci

     ISTITUTO COMPRENSIVO D.P. BORGHI                     ISTITUTO COMPRENSIVO A. LIGABUE
     tel. 0522 585751 fax 0522 585753                     tel. 0522 585813
     www.icdonborghi-re.gov.it                            www.icligabue-re.gov.it
     via B. Pascal, 81                                    via Rivoluzione d'Ottobre, 27
     Dirigente scolastico: Paola Campo                    Dirigente scolastico reggente: Luciano Caselli

     ISTITUTO COMPRENSIVO A. EINSTEIN                     ISTITUTO COMPRENSIVO A. MANZONI
     tel./fax 0522 550367/337118                          tel. 0522 585866 fax 0522 435986/434621
     www.iceinstein-re.gov.it                             www.icmanzoni-re.gov.it
     via Gattalupa, 1/b			                                viale Magenta, 13
     Dirigente scolastico: Bruno Scacchetti               Dirigente scolastico: Lorenzo Lotti

     ISTITUTO COMPRENSIVO E. FERMI                        ISTITUTO COMPRENSIVO S. PERTINI 2
     tel. 0522 585878 fax 0522 512894                     tel. 0522 585778 fax 0522 439836
     www.icfermi-re.gov.it                                www.icpertini2-re.gov.it
     via G. Bolognesi, 2		                                viale E. Torricelli, 35
     Dirigente scolastico reggente: Elisabetta Fraracci   Dirigente scolastico: Daniele Cottafavi

     ISTITUTO COMPRENSIVO J.F. KENNEDY
     tel. 0522 585715 fax 0522 585728
     www.ickennedy-re.gov.it
     via J.F. Kennedy, 20
     Dirigente scolastico reggente: Paola Campo

14
scuole dell'infanzia statali
     progetto 3-6
     project 3-6 years state preschools

     Per ogni bambina e bambino la Scuola
     dell’infanzia si pone la finalità di promuovere
     lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia,
     della competenza, della cittadinanza
     (Indicazioni per il curricolo 2012).
     La bambina e il bambino sono persone
     uniche ed irripetibili, portatrici di culture e
     di identità originali, che nella scuola trovano
     lo spazio per esprimersi.
     Le attività che, nella scuola dell’infanzia,
     vengono progettate dagli insegnanti sono
     volte ad accompagnare i bambini a imparare
     a stare bene, a conoscersi e a sentirsi
     parte di una comunità, per crescere nella
     conquista delle autonomie, nella libertà di
     potersi esprimere con i molteplici linguaggi
     espressivi che caratterizzano questa fascia
     di età e nella graduale capacità di riflettere
     sulle proprie esperienze e di rielaborare i
     propri sentimenti.
     In particolare nelle Scuole dell’infanzia
     statali sono da anni attivi alcuni importanti     SEZIONI
     progetti che ne connotano l’offerta               Le Scuole dell’infanzia statali sono 14, per un totale
     formativa, in stretta connessione con i           di 39 sezioni di cui 12 a orario ridotto senza mensa.
     campi di esperienza indicati dalle Indicazioni
     per il curricolo emanate dal Ministero            ORARI DI FUNZIONAMENTO
     della Pubblica Istruzione: Educazione             dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00.
     interculturale, Continuità educativa,             Le sezioni a tempo ridotto funzionano dalle 8.00
     Educazione alla sicurezza ed Educazione           alle 13.00 senza pranzo.
     stradale, Educazione motoria, Progetto di
     acquaticità.                                      CALENDARIO SCOLASTICO
     La scuola è agita dai bambini che ne              Le Scuole dell’infanzia statali aprono indicativamente
                                                       a metà settembre e chiudono il 30 giugno.
     sono i protagonisti e sono al centro di           I servizi rimangono chiusi due settimane a Natale
     ogni scelta e intervento educativo ed è           e una settimana a Pasqua.
     abitata ed esperita anche dai genitori che
     ne sono interlocutori importanti e con i          La refezione scolastica, sia nelle scuole con cucina
     quali si desidera instaurare un rapporto          interna che in quelle servite con pasti confezionati
     di collaborazione per la creazione di un          esternamente, compresa la merenda delle sezioni
     ambiente di apprendimento in cui ci si possa      part-time, fa riferimento a tabelle dietetiche
     sentire a proprio agio, accolti e curati.         elaborate da una équipe di dietisti, pediatri e cuochi.
     Dirigenti Scolastici Istituti Comprensivi

15
scuole dell'infanzia statali
     scuole statali
     state preschools

     ISTITUTI COMPRENSIVI E SCUOLE                    SEZIONI          ISTITUTI COMPRENSIVI E SCUOLE            SEZIONI
                                                      NO. OF CLASSES                                            NO. OF CLASSES
     SCHOOL NAME                                                       SCHOOL NAME

     ISTITUTO COMPRENSIVO A.S. AOSTA                                   ISTITUTO COMPRENSIVO M.E. LEPIDO
     S. AGOSTINO                                           2+2*		      DANTE ALIGHIERI           		                 3
     V. L. Reverberi, 4			                                             V. G. Puccini, 4

     LEONARDO                                              2*
     V. L. da Vinci, 1
                                                                       ISTITUTO COMPRENSIVO A. LIGABUE
                                                                       DON MILANI			                                3
     ISTITUTO COMPRENSIVO D.P. BORGHI                                  V. M.K. Gandhi, 17

     AQUILONE			                                           2		         DON L. GUGLIELMI			                          3
     V. B. Pascal, 75			                                               V. della Canalina, 21

     GHIARDELLO			                                         2
     V. D. Freddi, 89
                                                                       ISTITUTO COMPRENSIVO A. MANZONI
     MARCO GERRA			                                        2+2*        G. PASCOLI			     2+2*
     V. Caravaggio, 2/1                                                V. U. Cagni, 1

     ISTITUTO COMPRENSIVO A. EINSTEIN                                  ISTITUTO COMPRENSIVO S. PERTINI 2
     GAVASSETO			                                          1
     V. V. Mazzelli 2/a			                                             R. PEZZANI			                                3+1*
                                                                       V. J. Wibichy, 30

     MARIA IMMACOLATA		                                   1
     attualmente trasferita per ristrutturazione della sede storica,
     presso la scuola Primaria di V. Le Corbusier, 2 Marmirolo         *sezioni ad orario ridotto senza mensa

     ISTITUTO COMPRENSIVO E. FERMI
     S. DOMENICO SAVIO		                                   3*
     V. A. Corradini, 64 Sesso

     ISTITUTO COMPRENSIVO J.F. KENNEDY
     BRUNO CIARI			                                        3
     V. Casel di Ferro, 2/1 Gaida

16
scuole dell'infanzia statali
     scuole aperte - dicembre/gennaio 2019
     guided visit

     Per consentire alle famiglie di conoscere le istituzioni sarà possibile, nel mese di gennaio, nelle
     date e negli orari indicati, visitare gli ambienti e incontrare il personale di ciascuna scuola.

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO A.S. AOSTA
     LUNEDI' 10 DICEMBRE      ore 17.00 - 19.00   S. AGOSTINO
                                                  V. L. Reverberi, 4
     LUNEDI' 10 DICEMBRE      ore 16.00 - 18.00   LEONARDO
                                                  V. L. da Vinci, 1

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO D.P. BORGHI
     MERCOLEDI' 12 DICEMBRE   ore 17.00 - 19.00   AQUILONE
                                                  V. B. Pascal, 55 Rivalta
     MARTEDI' 11 DICEMNBRE    ore 17.00 - 19.00   GHIARDELLO
                                                  V. D. Freddi, 89
     GIOVEDI' 13 DICEMBRE     ore 17.00 - 19.00   MARCO GERRA
                                                  V. Caravaggio, 2/1

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO A. EINSTEIN
     GIOVEDI' 17 GENNAIO      ore 16.00 - 18.00   GAVASSETO
                                                  V. V. Mazzelli 2/a
     LUNEDI' 14 GENNAIO       ore 16.00 - 18.00   MARIA IMMACOLATA
                                                  V. Le Corbusier, 2 Marmirolo

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO E. FERMI
     GIOVEDI' 10 GENNAIO      ore 17.00 - 19.00   S. DOMENICO SAVIO
                                                  V. A. Corradini, 64 Sesso

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO J.F. KENNEDY
     MERCOLEDI' 23 GENNAIO    ore 17.00 - 18.30   BRUNO CIARI
                                                  V. Casel di Ferro, 2/1 Gaida

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO M.E. LEPIDO
     MERCOLEDI' 9 GENNAIO     ore 17.00 - 19.00   DANTE ALIGHIERI
                                                  V. G. Puccini, 4

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO A. LIGABUE
     GIOVEDI' 17 GENNAIO      ore 17.00 - 19.00   DON MILANI
                                                  V. M.K. Gandhi, 17
     GIOVEDI' 17 GENNAIO      ore 17.00 - 19.00   DON L. GUGLIELMI
                                                  V. della Canalina, 21

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO A. MANZONI
     MERCOLEDI' 9 GENNAIO     ore 17.00 - 19.30   G. PASCOLI
                                                  V. U. Cagni, 1

                                                  ISTITUTO COMPRENSIVO S. PERTINI 2
     MERCOLEDI' 16 GENNAIO    ore 17.00 - 19.00   R. PEZZANI
                                                  V.
                                                    J. Wibichy, 30

17
scuole dell'infanzia statali
     rette contributive in vigore da settembre 2011
     Le rette, stabilite dal Consiglio di Amministrazione dell’Istituzione sulla base degli Indirizzi
     del Consiglio Comunale, sono calcolate con lo strumento ISEE (Indicatore della Situazione
     Economica Equivalente), secondo principi di equità e progressività.
     La contribuzione delle famiglie rappresenta un’importante risorsa per il funzionamento
     dei servizi, coprendo circa il 20% dei costi. Particolare attenzione viene attribuita, di
     conseguenza, alle procedure di controllo, effettuate sulla base delle nuove disposizioni
     sull’ISEE.
     Nel caso in cui vengano riscontrate dichiarazioni false o omissioni, o non vengano consegnati
     documenti eventualmente richiesti, verrà revocata la retta agevolata, con recupero della
     somma dall’inizio della frequenza.
     Alle famiglie non residenti nel Comune di Reggio Emilia verrà applicata la retta massima
     indipendentemente dal valore della dichiarazione ISEE.
     La tabella sottostante riporta le rette in vigore nell’anno scolastico 2018/19.
     Eventuali modifiche al sistema tariffario, derivanti dall’attuazione del D.L. 65/2017, verranno
     comunicate prima dell’avvio dell’anno scolastico.

     indicatore ISEE                          statali
     fino a euro 4.000                         63,00
     fino a euro 6.200                         82,00
     fino a euro 8.300                       105,00
     fino a euro 15.000                       113,00
     fino a euro 21.000                       127,00
     fino a euro 28.000                      142,00
     oltre euro 28.000                       155,00
     oppure ISEE non presentata

     Da febbraio 2009 l’Istituzione adotta misure di sostegno alle famiglie in difficoltà lavorativa.
     Le famiglie che hanno perso il lavoro, o che sono in cassa integrazione o mobilità, oppure che
     hanno visto una forte riduzione dell’attività lavorativa, possono fruire di una agevolazione
     tariffaria sulla base della nuova situazione.

     Nelle sezioni a tempo ridotto (senza pranzo) delle
     scuole: Sant’Agostino, Leonardo, Marco Gerra,
     G. Pascoli, R. Pezzani, San Domenico Savio è
     prevista una contribuzione annuale di 80,00
     euro, da corrispondere in 2 rate di 40,00 euro
     ciascuna.
     In questo caso non è richiesta la presentazione
     della dichiarazione ISEE.

18
scuole dell'infanzia autonome aderenti alla FISM
     autonomous preschool adhering to FISM

     FISM

     ISCRIZIONI SECONDO IL CALENDARIO DI OGNI SINGOLA SCUOLA
     Ogni scuola dell’infanzia aderente alla FISM ha un proprio regolamento interno, in cui
     vengono declinate in dettaglio le modalità d’accesso e di frequenza.
     L’iscrizione avviene, nei tempi indicati nel calendario sottostante, presso la segreteria di ogni
     Scuola tramite un modulo cartaceo.
     Possono presentare domanda le famiglie con bambini nati nel 2016, 2015, 2014.
     Possono presentare domanda anche i bambini nati entro il 30 aprile 2017, con riserva di
     accettazione secondo la normativa vigente.
     Per ulteriori e più dettagliate informazioni rivolgersi direttamente alle sedi delle singole
     scuole.

     TUTTO L’ANNO A ESAURIMENTO POSTI
     CAMPI SONCINI
     FIGLIE DI GESU’
     MIRO
     SACRO CUORE

     DA OTTOBRE 2019 A ESAURIMENTO POSTI
     ELISA LARI

     PREISCRIZIONI DA DICEMBRE 2018, CONFERMA A GENNAIO 2019
     S. VINCENZO DE PAOLI

     ISCRIZIONI DAL 7 GENNAIO 2019 AL 31 MARZO 2019
     REGINA MUNDI

     ISCRIZIONI DAL 7 GENNAIO 2019 A ESAURIMENTO POSTI
     DIVINA PROVVIDENZA
     DON P. CARRETTI
     DON G. GRAZIOLI
     DON A. MORSIANI
     C. GASTINELLI
     MARIA VERGINE MADRE
     PIO VI
     S. AMBROGIO
     S. GIUSEPPE
     S. PIO X
     S. TERESA

     ISCRIZIONI DAL 12 GENNAIO 2019 A ESAURIMENTO POSTI
     S. GIOVANNI BATTISTA

     ISCRIZIONI DAL 7 AL 31 GENNAIO 2019
     S. PELLEGRINO
19
scuole dell'infanzia autonome aderenti alla FISM
autonomous preschool adhering to FISM

FISM

Dall’Unità d’Italia al 1945, in tempi in cui Stato ed Enti Locali   Per sostenere la consapevolezza dinamica dell’ispirazione
non erano direttamente interessati, furono soltanto pochi           delle nostre Scuole quale espressione educativa di una
enti morali e le Scuole materne della comunità cattolica a          comunità. Identità proposta e condivisa con le famiglie.
interessarsi del problema dell’educazione prescolare.               Per garantire la qualità del servizio educativo quale
In queste Scuole con una presenza attiva e con una                  risposta ai diritti dei bambini e alle attese delle famiglie
costante opera di aggiornamento e di rinnovamento che,              nell’ambito di una nuova cultura dell’infanzia.
compatibilmente con i tempi storici, erano senz’altro               Per valorizzare e potenziare i livelli di professionalità del
notevoli, vennero educate generazioni e generazioni di              personale docente e non docente a partire dall’attivazione
bambini.                                                            di specifiche iniziative finalizzate alla formazione in servizio
Sono oltre 160 anni di presenza sul territorio provinciale.         e di qualificate iniziative di aggiornamento culturale e di
Soltanto 30 anni fa si pensò però di federare le Scuole in          formazione professionale.
vista di obiettivi comuni.
Nei primi anni ’70 è nata la FISM reggiana, che nella               La FISM, nata come Federazione delle Scuole materne di
provincia rappresenta 81 Scuole con 250 sezioni e 5800              ispirazione cristiana, ha deciso di impegnarsi nell’istituzione
bambini e nel Comune di Reggio Emilia 20 Scuole con 62              e nella gestione di “nidi” per offrire un servizio qualificato
sezioni e 1584 bambini. La FISM si è data oggi una struttura        anche ai bambini di età compresa fra i 24 e i 36 mesi e
articolata, coordinata da un Consiglio democraticamente             alle loro famiglie. Si è trattato di una scelta impegnativa
eletto dai gestori e con vari settori, tra cui spiccano quello      sotto il profilo culturale e valoriale che, a distanza di alcuni
amministrativo e quello pedagogico-didattico.                       anni dall’avvio delle prime sperimentazioni (le sezioni
In questi anni è stata potenziata, grazie a un accordo con          Primavera), sta confermando tutta la validità dell’iniziativa.
la Regione, la rete di coordinatori pedagogici al servizio          Il nido FISM si rifà al modello dell’asilo nido tradizionale,
delle scuole.                                                       tuttavia si caratterizza per la particolare integrazione con
Ciò consente di realizzare interscambi di esperienze,               la Scuola dell’infanzia. Se pure con le caratteristiche sue
interventi per migliorare il servizio educativo per il              proprie, dettate dalle normative, il Nido è strettamente
bambino e le famiglie, incentivando la ricerca pedagogica           collegato al patrimonio culturale e sociale rappresentato
e la sperimentazione didattica. Col Comune capoluogo è              dalle Scuole dell’infanzia di ispirazione cristiana.
stata inoltre rinnovata la Convenzione con soddisfazione
                                                                    Sandra Rompianesi
di entrambe le parti.                                               Presidente Provinciale
La FISM ha accentrato il proprio impegno per assicurare un          Federazione Italiana Scuole Materne
servizio sempre più qualificato, che risulta essere gradito
alle famiglie.
Con le sue Scuole concorre ad un sistema integrato di servizi
che nel tempo si è consolidato.
Consapevoli che, in un sistema integrato, sempre più ci
si gioca l’esistenza sulla qualità, vogliamo tenere viva
l’attenzione e lo sforzo di miglioramento su tre fronti
essenziali:
1) il rapporto scuola-famiglia;
2) la competenza pedagogica;
3) l’adeguatezza delle strutture.

20
scuole dell'infanzia autonome aderenti alla FISM
     autonomous preschool adhering to FISM

     FISM

                                              SEZIONI   SEZIONI     INGRESSO     TEMPO             SCUOLE
     SCUOLA                                   SCUOLA    PRIMAVERA   ANTICIPATO   PROLUNGATO        APERTE

     S. TERESA                                3         1           7.45         fino alle 18.00   su appuntamento
     V. Braghiroli, 1
     0522 435888
     nuovascuolamaternasantateresa@yahoo.it

     S. VINCENZO DE' PAOLI                    4                     7.30         fino alle 17.00   su appuntamento
     V. R. Franchetti, 4
     0522 451011/451408
     segreteria@istitutosanvincenzo.re.it

     FIGLIE DI GESU'                          3                     7.30         fino alle 16.15   su appuntamento
     P.zza G. Ugolini, 1
     0522 436666
     figliedigesu@virgilio.it

     S. PIO X                                 3         2           7.30         fino alle 18.30   su appuntamento
     V. J.F. Kennedy, 13
     0522 306857
     sanpioxscuolamaterna@gmail.com

     PIO VI                                   3         1           7.30         fino alle 18.00   su appuntamento
     V. G.M. Ferraroni, 5
     0522 383351
     scuolapiovi@smarcangelo.it

     SACRO CUORE                              3                     7.00         fino alle 18.00   su appuntamento
     V. Milazzo, 9
     0522 303635
     infanzia.sacrocuore@gmail.com

     MIRO                                     1         1           7.30         fino alle 18.20   tutto il mese di febbraio
     V. Martiri della Bettola, 51                                                con almeno        su appuntamento
     0522 282898                                                                 7 richieste
     scmiro.re@gmail.com

     COL. GASTINELLI                          3         1           7.30         in fase di        su appuntamento
     V. V. da Feltre, 1 - Coviolo                                                programmazione
     0522 325201
     c.gastinelli@libero.it

     S. GIUSEPPE                              3                     7.30                           su appuntamento
     V. F.lli Rosselli, 31
     0522 280654
     scuolainfsangiuseppe.re@gmail.com

     S. AMBROGIO                              3         1           7.30         fino alle 17.30   su appuntamento
     V. Repubblica, 21/1 - Rivalta
     0522 560215
     scuolainfanziarivalta@gmail.com

     S. PELLEGRINO                            5         1           7.30         fino alle 18.00   sabato 19 gennaio 2019
     V. A. Tassoni, 1
     0522 282304
     scuolasanpellegrino@libero.it
                                                                                                   sabato 12 gennaio 2019
     S. GIOVANNI BATTISTA                     5         1           7.30
     V. N. Lasagni, 4 - Bagno
     0522 342110
     info@maternasangiovanni.it
21
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla