Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore

 
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
Scuola
                        di Ingegneria

Dipartimento
di Ingegneria “Enzo Ferrari”
2019/2020
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
a tempo pieno nella formazione di          mancanza di un numero sufficiente
                                           più di 6500 studenti, provenienti da       di ingegneri, matematici fisici che,
                                           tutta Italia e, sempre di più, anche       se da un lato risultano essere, come
                                           da paesi lontani nel mondo.                evidenziato dal progetto Excelsior,
                                           La Scuola coordinerà 13 Corsi di           le figure più richieste, dall’altro sono
                                           Laurea di cui tre professionalizzanti,     anche le più difficilmente reperibili.
                                           15 corsi di Laurea Magistrale di cui       Abbiamo istituito la Scuola con, in
                                           5 erogati in lingua inglese e 6 Corsi      mente e nel cuore, il vostro futuro e
                                           di Dottorato, con lo scopo di miglio-      il futuro del nostro territorio: se siete
                                           rare e innovare l’offerta formativa        entusiasti, dinamici, vi piacciono le
                                           nel campo dell’ingegneria e delle          sfide e vi piace essere primi vi aspet-
                                           scienze matematiche, informatiche          tiamo in uno dei corsi della Scuola
                                           e fisiche.                                 di ingegneria perché la vostra intelli-
                                           Tramite la Scuola sarà possibile           genza è la materia prima del nostro
                                           uniformare e migliorare i servizi agli     paese e merita chi, da anni primeg-
                                           studenti, pianificare in modo più ef-      gia per qualità nella classifica Cen-
Cari studenti,                             ficiente la didattica, migliorarne la      sis delle lauree triennali!
il prossimo Anno Accademico si             qualità gestendo in modo ottimale
aprirà con una importante novità           le risorse presenti nei tre Diparti-       Il rettore
che vi riguarda da vicino.                 menti che la costituiscono. Nuove          Prof. Ing. Angelo Oreste Andrisano
Lo scorso anno l’apertura del cor-         aule didattiche sono state proget-
so di laurea triennale in ingegneria       tate e saranno a breve costruite per
informatica a Mantova era stata            accogliervi sempre più numerosi
l’occasione per una stretta colla-         presso i Campus scientifici di Mo-
borazione tra i Dipartimenti di inge-      dena e Reggio Emilia, garantendo-
gneria “Enzo Ferrari”, il Dipartimen-      vi un livello qualitativo sempre più
to di Scienze Fisiche Informatiche         alto. Laboratori didattici e di ricerca
e Matematiche e il Dipartimento di         messi in rete per garantirvi la miglio-
Scienze e Metodi dell’Ingegneria.          re formazione tecnica e scientifica,
La dimostrazione di come si possa          predisposti per ospitare iniziative
lavorare insieme tra realtà affini per     straordinarie come Formula Student
offrire corsi di laurea innovativi, mo-    e Moto Student, progetti formati-
derni, che possano accompagnarvi           vi pensati per alimentare la vostra
nel migliore dei modi verso il mondo       passione per le scienze applicate e
del lavoro in accordo con le esigen-       l’ingegneria, per mettervi a confron-
ze del nostro territorio.                  to con l’eccellenza internazionale,
Uno sguardo alle richieste delle           così da permettere al vostro talen-
aziende delle nostre province, pun-        to di esprimersi e fare in modo che
tualmente monitorata da Unionca-           possiate essere protagonisti del vo-
mere attraverso il progetto Excel-         stro futuro professionale. Una vasta
sior ha poi fugato ogni dubbio: per        e consolidata rete di relazioni con le
l’ennesima volta la richiesta di lau-      più importanti imprese del territorio,
reati nei corsi incardinati in questi      straordinarie eccellenze nei settori
tre Dipartimenti rappresenta circa la      dedicati all’automobile, all’automa-
metà di tutta la richiesta di perso-       zione industriale, alla meccanica e
nale laureato da parte delle Aziende       all’elettronica, ai materiali innovativi
iscritte alla Camera di Commercio,         e al biomedicale, alle tecnologie di-
Industria e Agricoltura.                   gitali che stanno cambiando il mon-
Non è un caso, dunque, che la qua-         do.
si totalità di voi, una volta laureati,    Imprese pronte a ospitarvi per in-
trovi un impiego stabile a un anno         tensi periodi di tirocinio e per cre-
dalla laurea, contribuendo a fare di       scere insieme a voi.
Unimore uno degli atenei più virtuo-       La Scuola di Ingegneria sarà un forte
si a livello nazionale in relazione agli   interlocutore per le realtà produttive
indici di occupazione dei propri lau-      del territorio e potrà offrire prodot-
reati.                                     ti formativi che garantiranno piena
E allora lo abbiamo fatto, abbiamo         occupazione fornendo al contempo
deciso di istituire la Scuola di Inge-     un servizio essenziale all’economia
gneria: oltre 200 docenti impegnati        del territorio, spesso frenata dalla
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
1

Indice

Ingegneria ”Enzo Ferrari” tra didattica e ricerca		  2
Laboratori e centri di ricerca				                   4
Servizi agli studenti					10
Cosa sapere per iniziare					12
Il sistema universitario e i corsi di studio			     14

Lauree
Costruzioni e Gestione del Territorio				      16
Ingegneria civile e ambientale				             18
Ingegneria elettronica					20
Ingegneria informatica					22
Ingegneria informatica - con sede di Mantova		 24
Ingegneria meccanica					26
Ingegneria del veicolo					28

Lauree Magistrali
Advanced automotive electronic engineering			      30
Advanced automotive engineering				32
Ingegneria civile e ambientale				                 36
Ingegneria elettronica · Electronics engineering		 38
Ingegneria informatica					40
Ingegneria dei materiali					42
Ingegneria meccanica					44
Ingegneria del veicolo					46
Innovation design 					48

Dopo la laurea						50
Informazioni e contatti					52

L’attivazione dei corsi di studio è comunque subordinata alla positiva conclusione dell’iter di accreditamento
ministeriale e gli aggiornamenti, compresi i piani di studio, saranno consultabili online su: unimore.it
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
2

Ingegneria “Enzo Ferrari”
I tre Dipartimenti che la costitui-      va, Corso di Laurea in Ingegneria        sitivo nel 91% dei casi per i Corsi
scono sono il cuore della Scuola         Meccanica (Curriculum Generale           di Laurea, nel 92% dei casi per le
di Ingegneria. Didattica, Ricerca e      e Curriculum Materiali), Corso di        Lauree Magistrali (Dati Alma Lau-
Trasferimento delle conoscenze nel       Laurea in Ingegneria del Veicolo;        rea). Il DIEF offre ai propri studen-
contesto socio economico gli obiet-      Per l’A.A. 2019-2020 il DIEF amplia      ti, oltre alle lezioni ed esercitazioni
tivi che la Scuola intende perseguire    la sua offerta formativa con il Cor-     curriculari, esperienze in laborato-
e che, attraverso i Dipartimenti, è      so di Laurea Professionalizzante in      rio per tutti gli ambiti ingegneristici,
possibile realizzare: facciamone la      Costruzioni e Gestione del Territo-      seminari e convegni organizzati re-
conoscenza!                              rio. Ben nove sono i Corsi di Laurea     golarmente con rappresentanti del
                                         Magistrale, che completano l’offer-      mondo del lavoro ed esperti scien-
Presentazione                            ta dei primi tre anni e permettono       tifici, la partecipazione ad iniziative
                                         di acquisire le capacità progettuali     nazionali ed internazionali, come le
Il Dipartimento di Ingegneria “Enzo      richieste per ricoprire ruoli profes-    competizioni internazionali Formula
Ferrari” - DIEF - è attivo dal 2012.     sionali di responsabilità e soddisfa-    Student e Moto Student (che preve-
Raccoglie l’eredità culturale costrui-   zione: Corso di Laurea Magistrale in     dono la progettazione e la produzio-
ta dalla Facoltà di Ingegneria di Mo-    Ingegneria Civile e Ambientale, Cor-     ne di un’auto e una moto da corsa),
dena, fondata nel 1990, e dai Dipar-     so di Laurea Magistrale in Electro-      attività di tirocinio in Italia e all’este-
timenti di Ingegneria dei Materiali e    nics Engineering (erogato in lingua      ro, partecipazione ai principali pro-
dell’Ambiente, di Ingegneria dell’In-    inglese), Corso di Laurea Magistrale     getti di mobilità internazionale. La-
formazione e di Ingegneria Mecca-        in Ingegneria Informatica, Corso di      vorerò come Ingegnere? A un anno
nica e Civile. Un’unica struttura or-    Laurea Magistrale in Ingegneria dei      dal conseguimento del titolo presso
ganizzativa coordina ora gli obiettivi   Materiali, Corso di Laurea Magistra-     il Dipartimento di Ingegneria “Enzo
formativi della preesistente Facoltà     le in Ingegneria Meccanica, Corso        Ferrari” di Modena, la percentuale di
con le attività di ricerca, teorica e    di Laurea Magistrale in Ingegneria       occupati è pari al 96% per i posses-
applicata, e di trasferimento tecno-     del Veicolo, Corso di Laurea Magi-       sori di Lauree Magistrali (Dati Alma
logico sviluppate dai precedenti Di-     strale in Advanced Automotive En-        Laurea), a dimostrazione di come
partimenti e dai Centri Interdiparti-    gineering (Interateneo - sede ammi-      una Laurea in Ingegneria consenta
mentali ad essi associati. Didattica,    nistrativa Modena), Corso di Laurea      un inserimento estremamente rapi-
ricerca e trasferimento tecnologico      Magistrale in Advanced Automotive        do nel mondo del lavoro. Tali dati
costituiscono gli assi portanti del      Electronic Engineering (Interate-        sono confermati dalle statistiche
Dipartimento di Ingegneria “Enzo         neo - sede amministrativa Bologna),      raccolte a livello nazionale. Secon-
Ferrari”.                                Corso di Laurea Magistrale in Inno-      do la guida “Università e Lavoro”
                                         vation Design (Interateneo - sede        realizzata dall’ISTAT, i laureati in In-
I corsi di studio                        amministrativa Ferrara) . Gli iscritti   gegneria sono quelli con le maggiori
                                         nell’a.a 2017/2018 sono stati circa      probabilità di occupazione rispetto
I Corsi di Laurea della Scuola di In-    4200 e i laureati 586.                   ai laureati di altre discipline (91% a
gegneria incardinati sul DIEF sono                                                tre anni dal conseguimento del titolo
sette, di cui uno professionalizzan-     Perché studiare qui                      sull’intero territorio nazionale).
te. Abbinano a una solida prepara-
zione in ambito matematico, fisico,      I Corsi di Studio offerti dal DIEF co-   Sede e territorio
chimico e informatico, la costruzio-     prono i maggiori settori dell’inge-
ne di competenze nelle diverse aree      gneria e offrono una preparazione        L’attuale sede del DIEF, realizzata
dell’ingegneria: Corso di Laurea in      solida e seria, costantemente ag-        su una superficie di 160.000 mq, ri-
Ingegneria Civile e Ambientale (Cur-     giornata per lo sviluppo di tecno-       sponde ai più avanzati orientamen-
riculum Ambientale e Curriculum Ci-      logie efficienti e innovative. Perché    ti in materia di didattica e ricerca,
vile), Corso di Laurea in Ingegneria     Ingegneria a Modena? I nostri lau-       presentandosi come un moderno
Elettronica, Corso di Laurea in Inge-    reati, intervistati sul loro grado di    campus universitario: 18 aule, 49
gneria Informatica, Corso di Laurea      soddisfazione, hanno espresso un         laboratori tra ricerca e didattica, un
in Ingegneria Informatica di Manto-      parere positivo o decisamente po-        Osservatorio Geofisico, un’ampia
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
3

tra didattica e ricerca
biblioteca e una sala eventi presso         pria offerta, inaugurando il Corso
il Tecnopolo sono a disposizione di         di Laurea in Ingegneria Informatica
studenti e docenti. Non manca inol-         di Mantova, per rispondere espres-
tre uno Spazio Lingue per far fronte        samente alle esigenze del territorio
alle sempre maggiori richieste di in-       mantovano. Per lo studente, tutto
ternazionalizzazione. Il legame con         questo si traduce in esperienze di
il territorio è molto forte. ll DIEF col-   studio, ricerca, seminari, tirocini e,
labora costantemente con il mon-            in ultimo, assunzioni.
do industriale locale, nazionale ed
internazionale. Opera quotidiana-           Temi di ricerca
mente con la realtà produttiva, nei
confronti della quale si pone come          Le attività di ricerca riguardano le
baricentro di conoscenza e compe-           più importanti aree dell’Ingegneria,
tenza per lo studio di specifici pro-       la Meccanica e l’Automotive, l’inge-
blemi industriali, per attivare o po-       gneria Civile e l’Ambientale, l’Infor-
tenziare temi di ricerca applicata e        matica, l’Automatica, l’Elettronica e
fare fronte alle nuove sfide tecnolo-       le Telecomunicazioni, i Materiali e il
giche. Dall’A.A. 2018-2019 il DIEF, in      Design Industriale.
sinergia con la Fondazione Universi-
taria di Mantova, ha allargato la pro-
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
4

Laboratori
Senza ricerca e senza laboratori non             Laboratorio Infomec                              LAB, Logsim, IDE per lo sviluppo
ci sarebbe Università. Ecco perché                                                                software, etc.).
la Scuola di Ingegneria possiede                 Situato al II piano della palazzina
una vasta dotazione di laboratori                MO-25, mette a disposizione degli                LABORATORI NELL’AMBITO
nei quali gli studenti del primo (Lau-           studenti 34 postazioni con elabo-                DELL’INGEGNERIA CIVILE
rea), secondo (Laurea Magistrale) e              ratori ad alte prestazioni, sistema              E AMBIENTALE
terzo livello (Dottorato) di istruzione          operativo Windows/Linux e i prin-
svolgono attività sperimentali, eser-            cipali software di uso didattico nel             Laboratorio di Geomatica
citazioni, progetti e tesi. L’attività di        campo dell’ingegneria (MATLAB,
laboratorio rafforza le competenze               Simulink, Office etc.).                          Il Laboratorio di Geomatica dispone
acquisite con lo studio e permette                                                                di strumentazione per misure ge-
                                                 www.ingmo.unimore.it/site/home/dipartimen-       odetiche e geomatiche, applicativi
uno sviluppo della propria forma-                to/strutture/laboratori/articolo880013966.html
zione attraverso l’esecuzione indivi-                                                             per il calcolo di reti geodetiche, per
duale e in gruppo di esperimenti e                                                                l’elaborazione di dati GPS, l’analisi
                                                 LINFA
progetti. I laboratori sono distribuiti                                                           geospaziale di dati, l’elaborazione
nei tre Dipartimenti che costituisco-                                                             fotogrammetrica e la restituzione di
                                                 Situato al II piano della palazzina
no la scuola e ne rappresentano la                                                                modelli tri-dimensionali.
                                                 MO-25, mette a disposizione degli
forte vocazione alla ricerca di base             studenti 53 postazioni con elabo-
e applicata.                                                                                      www.geomatica.unimore.it
                                                 ratori ad alte prestazioni, sistema
                                                 operativo Windows/Linux, dotate
I laboratori del Dipartimento di Inge-                                                            Laboratorio di Idrologia
                                                 dei principali software di uso di-
gneria “Enzo Ferrari” (eccetto l’Os-             dattico nel campo dell’ingegneria
servatorio geofisico e il laboratorio                                                             Il Laboratorio di Idrologia dispone di
                                                 (MATLAB, Simulink, Office etc.)
informatico a Mantova) sono situa-                                                                strumenti di calcolo d’avanguardia
ti nel campus di Ingegneria “Enzo                www.ingmo.unimore.it/site/home/dipartimen-       per il controllo degli eventi di piena
Ferrari” a Modena. Continuamente                 to/strutture/laboratori/laboratorio-linfa.html   e per la simulazione dell’interazio-
aggiornati e sostenuti dalle risorse                                                              ne tra flussi idrici ed infrastrutture
di Ateneo e dalle attività dei gruppi            Laboratorio Multimediale                         idrauliche.
di ricerca rappresentano una eccel-
lenza nel campo dell’ingegneria.                 Situato al piano terra della palazzina           www.idrologia.unimore.it
                                                 MO-25, con i suoi server, personal
LABORATORI DIDATTICI                             computer e stampanti, può essere                 Laboratorio LARMA
                                                 impiegato per corsi brevi, sedute di
Laboratorio “Claudio Canali”                     video conferenza e seminari. Il labo-            Il Laboratorio di Analisi Rilievo e
                                                 ratorio è inoltre equipaggiato con 3             Monitoraggio Ambientale - LARMA
Situato al piano terra della palazzina           telecamere per ricerche nell’ambito              - dispone di software d’avanguardia
MO-25, è dedicato alla formazione                della visione artificiale.                       per la modellazione della dispersio-
in elettronica, strumentazione, au-                                                               ne dei contaminanti in atmosfera,
                                                 www.ingmo.unimore.it/site/home/dipartimen-       l’elaborazione delle immagini satel-
tomazione industriale e telecomu-                to/strutture/laboratori/articolo880013967.html
nicazioni. E’ costituito da 12 posta-                                                             litari, l’implementazione di GIS e la
zioni fornite di PC con NI e software                                                             misura del particolato atmosferico.
                                                 Laboratorio Informatico a Mantova
Labview, alimentatore, multimetro,
oscilloscopio, generatore di segnali                                                              www.larma.unimore.it
                                                 Il laboratorio Informatico della sede
e software per la progettazione cir-             di Mantova mette a disposizione
cuitale.                                                                                          Laboratorio di Scienza e Tecnica
                                                 degli studenti 60 postazioni con ela-
                                                                                                  delle Costruzioni
                                                 boratori ad alte prestazioni, sistema
www.ingmo.unimore.it/site/home/dipartimen-
to/strutture/laboratori/articolo880013965.html   operativo Windows/Linux, dotati dei
                                                                                                  Il Laboratorio di Scienza e Tecnica
                                                 principali software di uso didattico
                                                                                                  delle Costruzioni dispone di softwa-
                                                 nel campo dell’ingegneria (MAT-
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
5

e centri di ricerca
re d’avanguardia per le analisi                  Laboratorio Comunicazioni                 Laboratorio di Prototipazione
strutturali e di strumentazioni per              Multimediali                              circuitale
la valutazione delle caratteristiche
meccaniche dei materiali da costru-              Il Multimedia Communications lab si       Il Laboratorio di Prototipazione cir-
zione.                                           occupa di comunicazioni multime-          cuitale è dedicato allo sviluppo e
                                                 diali e reti wireless e su linea cabla-   realizzazione di prototipi di circuiti e
www.ingmo.unimore.it/site/lab-costruzioni.html   ta, con particolare attenzione alle       sistemi elettronici e al montaggio su
                                                 architetture distribuite per comuni-      scheda dei relativi componenti.
Osservatorio Geofisico                           cazioni video e soluzioni tecnologi-
                                                 che per garantire la sicurezza delle      www.elettronica.unimore.it
L’Osservatorio Geofisico esegue                  trasmissioni.
osservazioni meteorologiche pres-                                                          Laboratorio di Strumentazione
so il torrione di Palazzo Ducale. Fa             www.multimedia.unimore.it
parte di una rete di monitoraggio                                                          Il Laboratorio di strumentazione rac-
ambientale e geofisico distribui-                Laboratorio Networking                    coglie sofisticate apparecchiature di
ta sul territorio di Modena, Reggio                                                        avanguardia per la caratterizzazio-
Emilia e in Costa Rica. E’ sede del              Il Networking Lab è dedicato a ricer-     ne elettrica su wafer e in package
Museo Astronomico e Geofisico                    che nei settori delle architetture di     di dispositivi elettronici e di circuiti
dell’Università.                                 rete, con enfasi su progettazione di      integrati custom progettati presso il
                                                 reti ad alta efficienza energetica (in    laboratorio di Elettronica.
www.meteo.unimore.it                             particolare 5G), su AQMs e comuni-
                                                 cazioni V2X, Public Safety Networ-        www.elettronica.unimore.it
LABORATORI NELL’AMBITO                           ks, Seismic Alert Systems, Emer-
DELL’INGEGNERIA                                  gency Networks.                           Telecomunicazioni
DELL’INFORMAZIONE
(ELETTRONICA E INFORMATICA)                      www.netlab.unimore.it                     Il Laboratorio di Telecomunicazioni
                                                                                           è dedicato alla modellistica e pro-
AUTOLAB                                          OPTOlab                                   gettazione nel campo delle reti di
                                                                                           telecomunicazioni, ottiche, wireless
Il Laboratorio AUTOLAB si occupa                 Il Laboratorio OPTOlab è dedicato         e satellitari e allo sviluppo di algo-
di modellistica e progettazione in               allo sviluppo di sensori e strumen-       ritmi di elaborazione dei segnali per
ambito automazione e ingegneria                  tazione per applicazioni industriali e    linee di comunicazione wireless e
dei veicoli.                                     biomedicali.                              powerline.

www.automatica.unimore.it                        web.ing.unimo.it/optolab                  www.sigcomm.unimore.it

Laboratorio di Elettronica                       PhemLab                                   AgentGroup

Il Laboratorio di Elettronica ospita             Il Photonics and Electromagnetic          Il Laboratorio AgentGroup si occupa
postazioni di lavoro equipaggiate                Engineering Lab (PhemLab) è atti-         di distributed systems engineering,
con software EDA e TCAD dedicato                 vo nel campo della progettazione e        agent-oriented software enginee-
alla progettazione di circuiti integra-          simulazione di fenomeni elettroma-        ring, middleware for mobile and per-
ti analogici e digitali, di circuiti di-         gnetici e componenti a microonde,         vasive computing, self-organization
stribuiti a microonde e di dispositivi           ottici e fotonici, oltre che di dispo-    in computing systems.
elettronici e ottici.                            sitivi e sensori optoelettronici. E’
                                                 dotato di codici di simulazione com-      www.agentgroup.unimo.it
www.elettronica.unimore.it                       merciali e software dedicati svilup-
                                                 pati in proprio.
                                                 www.phemlab.unimore.it
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
6

Laboratori
Almagelab                                 sicurezza informatica, sistemi distri-            brazione ECU e impiego di combu-
                                          buiti, web engineering                            stibili non convenzionali.
Il Laboratorio AImagelab si occu-         and benchmarking.
pa di visione artificiale, multimedia                                                       www.ingmo.unimore.it/site/lab-provamotori.html
data analysis, pattern recognition e      weblab.ing.unimore.it
machine learning su immagini, vi-                                                           BEELab Bio Energy Efficiency
deo e dati 3D.                            Numerical Analysis Unit                           Laboratory

www.AImagelab.unimore.it                  Il gruppo di analisi numerica si oc-              Il Laboratorio Bio Energy Efficiency
                                          cupa degli aspetti matematici della               Laboratory-BEELab svolge attività
LaboratorioBigData                        computazione in campo scientifico;                nel campo della Fisica Tecnica sul-
                                          sviluppa e studia metodologie per                 le energie rinnovabili e sulle misure
Il Laboratorio BigData costituisce        ottenere soluzioni approssimate a                 termo-fluidodinamiche.
uno dei nodi del Laboratorio Big          problemi matematici complessi va-
                                          lutando al contempo le principali                 www.beelab.unimore.it
Data del CINI. E’ membro dell’Hub
sui Big Data costituito dalla Regione     fonti di errore e le proprietà di sta-
                                          bilità e convergenza delle soluzioni.             EELab Energy Efficiency Laboratory
Emilia Romagna e partecipa al Cen-
tro Interdipartimentale Softech-ICT.
                                          www.nau.unimore.it                                Il Laboratorio Energy Efficiency La-
www.ingmo.unimore.it/site/bigdata.html                                                      boratory - EELab svolge attività nel
                                          LABORATORI NELL’AMBITO                            campo dell’efficienza energetica e
                                          DELL’INGEGNERIA INDUSTRIALE                       delle misure termiche nell’ambito
DBGroup
                                          (MECCANICA, VEICOLO, MATERIALI)                   della Fisica Tecnica.
Il Laboratorio DBGroup svolge at-
                                          Laboratorio Advanced Rapid                        www.eelab.unimore.it
tività di ricerca nell’ambito di Intel-
                                          Construction and MICROmecha-
ligent Database Systems, Data In-
                                          nisms in MANufacture                              Laboratorio di Fisica dei Materiali
tegration, Business Intelligence, Big
                                                                                            e delle Superfici
Data, Semantic Web and Open Lin-
                                          Il laboratorio ARC & MICROMAN si
ked data, Keyword Search on Da-
                                          occupa di ottimizzazione di proces-               Il Laboratorio di Fisica dei Materiali
tabases, Data-Intensive Apps and
                                          so, di sviluppo integrato di prodot-              e delle Superfici - LFMS - si occu-
Web Applications.
                                          to/sistema di produzione/processo,                pa dello studio e caratterizzazione
www.dbgroup.unimore.it                    prototipazione Rapida, Rapid Too-                 di sistemi a bassa dimensionalità
                                          ling, Rapid Casting, Reverse Engi-                (superfici, interfacce, nanostrutture)
Softlab                                   neering e caratterizzazione (micro-               mediante spettroscopie elettroniche
                                          struttura, morfologia superficiale,               e ottiche.
Il Laboratorio Softlab si occupa di       controllo dimensionale ottico) di
                                                                                            www.gfms.unimore.it
software engineering, con parti-          manufatti e materiali di piccole di-
colare attenzione allo studio e alla      mensioni.
                                                                                            Laboratorio di Idraulica del Veicolo
prototipazione di tecnologie e ap-
                                          www.ingmo.unimore.it/site/lab-arc-microman.html
plicazioni innovative principalmente                                                        Il Laboratorio di Idraulica del Veico-
concepite per utilizzatori dotati di                                                        lo studia sistemi e componenti ole-
                                          Laboratorio Banco Prova Motori
poche risorse come le piccole im-                                                           odinamici efficaci ed affidabili che
prese.                                                                                      riducano il dispendio energetico e
                                          Il Laboratorio Banco Prova Moto-
www.softlab.unimore.it                    ri consente la sperimentazione di                 le dissipazioni mantenendo alte le
                                          motori a combustione interna con                  prestazioni, sviluppa metodologie
WEBLab                                    potenze fino a 500 kW. Le principali              e strumenti per la progettazione, il
                                          attività riguardano: analisi presta-              test, la caratterizzazione e l’integra-
Il Laboratorio WEBLab si occupa di        zionale e della combustione, cali-                zione dei componenti con gli azio-
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
7

e centri di ricerca
namenti elettrici e con adeguate               zione dei materiali metallici dal pun-      Laboratorio MilleChili
strategie di controllo “intelligente”.         to di vista di proprietà meccaniche,
                                               microstruttura, proprietà chimiche          MilleChili Lab nasce dalla collabora-
www.ingmo.unimore.it/site/lab-idraulica-vei-
                                               ed elettriche, tribologiche e di resi-      zione con Ferrari con l’intento di so-
colo.html
                                               stenza alla corrosione.                     stenere la formazione degli studenti
                                                                                           e la ricerca e sviluppo di tecnologie
LIFT Laboratorio Intermech di Fi-              www.ingmo.unimore.it/site/lab-matmet.html   innovative per ridurre il peso delle
sica Tecnica                                                                               proprie autovetture, con particolare
                                               Laboratorio Materiali Plastici              riguardo allo studio e progettazione
Il LIFT si occupa dello studio dell’a-         e Materiali Compositi                       di telai automobilistici.
erodinamica, della fluidodinamica
e della termo-fluidodinamica dei               Il Laboratorio Materiali Plastici e         www.ingmo.unimore.it/site/lab-millechili.html
sistemi industriali, utilizzando tecni-        Materiali Compositi si occupa della
che computazionali e sperimentali.             preparazione, modifica e caratteriz-        Laboratorio “MilleChili Materiali”
Il Laboratorio è dotato di strumen-            zazione chimico-fisica e meccanica
tazione d’avanguardia per analisi              di materiali plastici (termoplastici e      Il laboratorio si occupa della caratte-
fluidodinamiche (PIV) e termiche               termoindurenti) e materiali composi-        rizzazione fisico-meccanica di ma-
(Termografia IR).                              ti a matrice polimerica.                    teriali metallici e materiali compositi
                                                                                           sia matrice metallica sia polimerica
www.ingmo.unimore.it/site/lab-lift.html
                                               www.matplast.unimore.it                     per impieghi nel settore automotive.
Laboratorio Materiali Ceramici                 MEltIngLab                                  www.ingmo.unimore.it/site/lab-millechilimat.html
e Rivestimenti
                                               MEltIngLab si occupa della proget-          La.P.I.S. Laboratorio di Progetta-
Il Laboratorio Materiali Ceramici              tazione di convertitori e macchine          zione Integrata e Simulazione
e Rivestimenti svolge attività rela-           elettriche per azionamenti industria-
tivamente alla produzione ed alla              li, trazione ibrida/elettrica, conver-      La.P.I.S. si occupa dello sviluppo in-
caratterizzazione    microstruttura-           sione dell’energia (convertitori DC/        tegrato di nuovi prodotti e processi
le, mineralogica, termica e fisico -           AC e DC/DC, filtri attivi) e di aspetti     industriali, della progettazione, si-
meccanica di superfici e materiali             di affidabilità e diagnostica delle         mulazione e programmazione di si-
massivi di natura prevalentemente              macchine elettriche.                        stemi per la robotica e l’automazio-
ceramica e vetrosa.                                                                        ne industriale, e della progettazione
                                               www.ingmo.unimore.it/site/meltinglab.html   e prototipazione virtuale di sistemi
www.ingmo.unimore.it/site/lab-matcer.html
                                                                                           meccanici intelligenti.
                                               Laboratorio Microonde
Laboratorio Materiali Compositi                                                            www.lapis.unimore.it
e Biomateriali                                 Il Laboratorio del Microwave Ap-
Il laboratorio svolge attività nell’am-        plication Group progetta e caratte-         Laboratorio di Reologia
bito della caratterizzazione di mate-          rizza applicatori di microonde per
riali innovativi, quali compositi (an-         il riscaldamento dei materiali utiliz-      Il Laboratorio di Reologia si occupa
che Functionally Graded Materials              zando software di simulazione mul-          dello studio reologico di sistemi flu-
- FGM), coatings e biomateriali.               tifisica e strumenti di misura delle        idi in sospensione e di polveri sec-
                                               proprietà dielettriche (0.5-3 GHz).         che al fine sia di caratterizzarne il
www.ingmo.unimore.it/site/lab-matcbio.html
                                               Sono disponibili prototipi di applica-      comportamento che di ottimizzarne
                                               tori per materiali ceramici, polimeri-      le prestazioni.
Laboratorio Materiali Metallici                ci e metallici, e reattori per la sinte-
                                               si chimica a pressione superiore a          www.ingmo.unimore.it/site/lab-reo.html
Il Laboratorio Materiali Metallici             quella atmosferica e in continuo.
opera nel campo della caratterizza-            www.mag.unimore.it
Scuola di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" 2019/2020 - Unimore
8

Laboratori e centri di ricerca
Laboratoriorosso                                  Laboratorio di Tecnologie Chimi-
                                                  che e Processi per la Gestione
Laboratoriorosso, realizzato in col-              dei Rifiuti
laborazione con Ferrari, ospita at-
tività di formazione e ricerca sulla              Il Laboratorio di Tecnologie Chimi-
progettazione termo-fluidodinami-                 che e Processi per la Gestione dei
ca con soluzioni innovative per mo-               Rifiuti studia in collaborazione con
tori ad altissime prestazioni e ridot-            aziende nuovi processi ecoinnovati-
to impatto ambientale.                            vi ed ecosostenibili di inertizzazione
                                                  e valorizzazione di materia da rifiuti,
www.ingmo.unimore.it/site/laboratoriorosso.html   end-of-waste e sottoprodotti preva-
                                                  lentemente di tipo inorganico.
Laboratorio di Sicurezza
sul Lavoro                                        www.ingmo.unimore.it/site/lab-techimproc.html

Il Laboratorio di Sicurezza sul Lavo-             Laboratorio di Vibrazioni NVH
ro si occupa di tematiche inerenti la             e Powertrain
sicurezza nell’ambiente di lavoro.
                                                  Il laboratorio si occupa di analisi
sicurezzainpratica.eu                             delle vibrazioni di strutture e siste-
                                                  mi meccanici, di dinamica nonline-
LASI Laboratorio di Simulazione                   are, di metodologie di testing delle
Industriale                                       vibrazioni, di modellazione e veri-
                                                  fica di trasmissioni a ingranaggi, e
Il Laboratorio di Simulazione Indu-               di modellazione della lubrificazione
striale - LASI si occupa di simula-               negli ingranaggi.
zione industriale per l’analisi ed il
miglioramento di sistemi produtti-                www.vibrazioni.unimore.it
vo-logistici, anche tramite collabo-
razioni con importanti realtà indu-
striali del territorio.

www.lasi.unimore.it

Laboratorio Simulazione Motori
a Combustione Interna

Il Laboratorio si occupa della simu-
lazione numerica dei processi ter-
mo-fluidodinamici di ricambio del-
la carica, iniezione, miscelamento,
combustione, formazione inquinan-
ti, scambio termico, raffreddamen-
to, lubrificazione, turbo-sovrali-
mentazione nei motori e nei sistemi
ausiliari.

www.ingmo.unimore.it/site/lab-simmotori.html
9
10

Servizi agli studenti
La scuola di Ingegneria vuole porsi            studenti all’interno dei laboratori del
come riferimento in termini di servizi         Dipartimento, dell’attivazione di tiro-    Dott.ssa Cinthia Pless
                                                                                          bibinge@unimore.it
agli studenti. Dematerializzazione,            cini extra curricolari. La creazione di
                                                                                          www.biblioingegneria.unimore.it
ma anche la possibilità di trovare             una rete di rapporti continuativi con
qualcuno che ti ascolta. Stage, Tiro-          le realtà aziendali locali è un obietti-
                                                                                          Segreteria Studenti
cini, Tutorato, possibilità di comple-         vo primario, a cui si affianca la ricer-
tare la propria formazione in presti-          ca continua di contatti con aziende/
                                                                                          La Segreteria Studenti si occupa de-
giosi Atenei in Europa e nel mondo:            enti che varchino il confine italiano
                                                                                          gli aspetti amministrativi della car-
tutto quello che ti serve per costrui-         nell’ottica dei processi di internazio-
                                                                                          riera degli studenti, dall’immatrico-
re il migliore dei futuri possibili!           nalizzazione che l’Ateneo sta svilup-
                                                                                          lazione sino al conseguimento della
                                               pando. Dal 2008 al 2014 ha orga-
                                                                                          laurea: certificati, autocertificazioni
                                               nizzato sette edizioni di Ingegneri@
                                                                                          e diploma supplement, informazioni
Ufficio Coordinamento Didattico                Mo, giornata di incontro tra aziende
                                                                                          su immatricolazioni e iscrizioni, in-
                                               e studenti dedicata alla ricerca del
                                                                                          formazioni su tasse ed esoneri, tra-
L’Ufficio Coordinamento Didattico              lavoro; l’iniziativa ha trovato confer-
                                                                                          sferimenti, passaggi di corso di stu-
si occupa dei servizi generali relativi        ma e consolidamento dal 2015 con
                                                                                          dio, interruzione e ripresa gli studi,
all’area didattica. Agli studenti sono         MoreJobs-Career Day di Ateneo.
                                                                                          piano degli studi, riconoscimento di
offerti i seguenti servizi:                    L’ufficio è situato al secondo piano
                                                                                          titoli ed esami conseguiti presso al-
· attività di orientamento in ingresso         dell’edificio n. 25 che ospita anche
                                                                                          tre sedi universitarie, anche estere.
per le future matricole: informazioni          le aule del Dipartimento.
sui corsi di studio, sulle procedure                                                      Dott. Giuseppe Milano
di accesso e sui servizi disponibili;          Dott.ssa Francesca Gambetta                segrstud.ingegneria@unimore.it
· attività di orientamento in itine-           stage.ingegneria@unimore.it                www.unimore.it/servizistudenti
re: supporto alla compilazione e
controllo piani di studio, controllo           Biblioteca Universitaria Scientifi-        Erasmus e altre opportunità in-
e analisi carriere studenti, interfac-         co Tecnologica                             ternazionali
cia con uffici e docenti per risolvere
problemi burocratici legati a singole          La Biblioteca “Enzo Ferrari”, situata      Il programma Erasmus Plus Studio è
carriere studenti e offerta formativa;         al primo piano dell’edificio n. 25 del     una forma di collaborazione tra Uni-
· primo punto di accoglienza del               Dipartimento, è la struttura destina-      versità che permette agli studenti
Dipartimento per diverse tipologie             ta a fornire documentazione per lo         di trascorrere un periodo di studio
di utenti (studenti stranieri, disabili,       studio, la didattica e la ricerca all’a-   all’estero per esami e/o tirocinio
ecc.) che necessitano di informa-              rea scientifico-tecnologica dell’A-        presso atenei europei convenzio-
zioni personalizzate. L’Ufficio Co-            teneo di Modena e Reggio Emilia.           nati. Il Dipartimento ha accordi at-
ordinamento Didattico è situato al             Dispone di 180 posti di lettura; una       tivi con più di 45 sedi in paesi quali
secondo piano dell’edificio n. 25              sala per 12 persone è attrezzata con       Austria, Francia, Germania, Spagna,
che ospita anche le aule del Dipar-            lavagna e proiettore per ospitare          Portogallo, Regno Unito,Romania,
timento.                                       seminari e presentazioni. La salet-        Danimarca, Svezia, Rep. Ceca,
                                               ta ospita la collezione Tecnostoria,       Malta, Polonia, per oltre 130 posti
Dott. Marco Zucchi,                            un’esclusiva raccolta di documenti         totali. É possibile inoltre, attraverso
Sig.ra Francesca Gianasi, Sig. Luca Malagoli   tecnici e grafici sui veicoli a quat-
didattica.dief@unimore.it                                                                 Erasmus Plus Traineeship, svolge-
                                               tro e due ruote, i cui originali sono      re stage aziendali o presso centri
www.ingmo.unimore.it
                                               stati concessi in uso e riproduzione       di ricerca/università in tutti i paesi
                                               all’Università da leggendarie Case         europei. Infine, sono attivi altri pro-
Ufficio Stage
                                               costruttrici emiliane, quali Maserati,     grammi di mobilità internazionale,
                                               Ferrari, Lamborghini, Ducati. Un’al-       quali il bando More Overseas, che
L’Ufficio Stage si occupa dell’orga-
                                               tra saletta, isolata entro la sala di      prevede mobilità studentesca verso
nizzazione di tirocini formativi e di
                                               lettura, è disponibile per attività di     istituzioni in paesi extra europei (o
orientamento in azienda, di tutte le
                                               studio collegiali.                         europei non rientranti nel program-
attività progettuali realizzate dagli
11

                            ma Erasmus) e Vulcanus in Japan,             sussidi tecnici e didattici necessari;     sulle materie di studio). Dal 2016 è
                            che offre la possibilità di trascorrere      la Commissione sensibilizza il cor-        attivo “Senior4students”, il servizio
                            un anno in Giappone. È attivo dal            po docente all’utilizzo di strumenti       di tutorato e orientamento tenuto da
                            2015 l’International Welcome Desk:           e modalità didattiche e di frequenza       studenti senior e rivolto in particola-
                            supporto mirato per studenti e do-           alle lezioni, nonché rispetto alla de-     re agli studenti iscritti al I anno delle
                            centi stranieri.                             finizione di prove d’esame funzionali      Lauree triennali per indirizzamento e
                                                                         alle diverse abilità degli utenti.         consigli generali sull’organizzazione
                            Prof.ssa Isabella Lancellotti                                                           dei corsi, studio e vita universitaria.
                            erasmus@unimore.it                           Prof.ssa Elena Bassoli                     Sono state inoltre di recente istituite
                                                                         elena.bassoli@unimore.it
                                                                                                                    figure specifiche per ciascun corso
                            Servizio accoglienza studenti di-            www.asd.unimore.it/site/home.html
                                                                                                                    di laurea, i cosiddetti ‘tutor d’aula’,
                            sabili e dislessici                                                                     studenti senior di laurea magistrale
                                                                         Tutorato
                                                                                                                    o al terzo anno delle lauree trien-
                            Unimore ha attivo un servizio che                                                       nali che svolgono servizio di aiuto,
                            accoglie gli studenti disabili e con         Chi ha difficoltà a organizzare lo
                                                                                                                    scambio di informazioni, confronto
                            DSA e si adopera per favorire una            studio e vuole un supporto per
                                                                                                                    e indirizzamento, secondo le speci-
                            migliore integrazione e partecipa-           orientarsi nel mondo universitario
                                                                                                                    ficità di ciascun Corso di Laurea.
                            zione alla vita universitaria, garantire     può rivolgersi ai servizi di tutorato
                            la fruibilità di tutti gli ambienti e l’u-   presenti in Dipartimento, contat-          Sig.ra Francesca Gianasi
                            tilizzo di particolari ausili tecnici, in-   tando i docenti e gli studenti tutor. Il   francesca.gianasi@unimore.it
                            formatici e didattici. Il Dipartimento       docente tutor fornisce un supporto
                            ha individuato un’apposita Commis-           metodologico-didattico, finalizza-
                            sione a cui rivolgersi per avere infor-      to a superare difficoltà di appren-
                            mazioni sui corsi di Laurea e Laurea         dimento (es.: preparare un esame,
                            Magistrale, per essere supporta-             mettere in relazione i contenuti del-
                            ti nel corso degli studi e ricevere i        le diverse discipline, chiarire dubbi
Giuseppe Federzoni · inFormale
12

Cosa sapere per iniziare
Orientamento                               www.esse3.unimore.it                        programmato, i cui requisiti verran-
                                                                                       no resi noti nelle rispettive Schede
I Corsi di Studio del Dipartimento         Test d’ingresso                             e successivamente nei Bandi di am-
partecipano alle attività di Ateneo                                                    missione.
dedicate all’orientamento in ingres-       Il Dipartimento, per la verifica dei re-
so quali “UNIMORE Orienta” e “Mi           quisiti iniziali, prevede lo svolgimen-     Accesso alle Lauree Magistrali
Piace UNIMORE”. Sono inoltre svol-         to del Test d’ingresso online - TOLC.
te le seguenti attività dedicate all’o-    Per partecipare occorre iscriversi          E’ necessario aver conseguito una
rientamento in ingresso per i Corsi        sul sito del CISIA (www.cisiaonline.        Laurea di durata almeno trienna-
di Laurea triennale: incontri presso       it) e pagare un contributo di iscri-        le di primo livello o essere in pos-
le Scuole con presentazione dell’of-       zione. Il Test On Line CISIA (TOLC)         sesso di diverso titolo accademico
ferta formativa del Dipartimento ed        è composto da 50 quesiti suddivisi          riconosciuto idoneo con voto finale
eventuali lezioni concordate con la        in 4 sezioni: matematica (20 quesiti,       non inferiore a 85/110 (90/110 per le
Scuola, incontri presso il Diparti-        50’), logica (10 quesiti, 20’), scienze     lauree magistrali in Ingegneria Mec-
mento con presentazione dell’offer-        (10 quesiti, 20’) e comprensione ver-       canica e in Ingegneria del Veicolo;
ta formativa, tirocini di orientamento     bale (10 quesiti, 20’). Il tempo a di-      95/110 per Advanced Automotive
per gli studenti delle Scuole supe-        sposizione per lo svolgimento della         Engineering e Advanced Automoti-
riori (tra queste iniziative rientra dal   prova è di 1 ora e 50 minuti. Il risulta-   ve Electronic Engineering). Chi è in
2014 “Ragazze Digitali”), incontri         to del test è immediato. Il risultato di    possesso di una laurea o di altro ti-
con i Delegati per l’orientamento in       ogni test individuale è determinato         tolo riconosciuto idoneo conseguito
uscita delle Scuole superiori. Inoltre,    dal numero di risposte esatte, sba-         all’estero deve rispettare le norme e
nel mese di Febbraio viene organiz-        gliate e non date che determinano           le scadenze previste per l’accesso
zata una settimana di tirocini forma-      un punteggio assoluto, derivante da         ai corsi universitari emanate dal Mi-
tivi presso il Dipartimento, dedicata      1 punto per ogni risposta corretta,         nistero dell’Università e della Ricer-
agli studenti degli ultimi anni delle      0 punti per ogni risposta non data          ca con cadenza triennale e consul-
Scuole superiori: ogni giornata è          e una penalizzazione di 0,25 punti          tabili sul sito del MIUR al link www.
dedicata ad una disciplina specifica       per ogni risposta errata. Il criterio       studiare-in-italia.it/studentistranieri.
dell’ingegneria con seminari temati-       per considerare superato il TOLC, in        La preparazione iniziale è conside-
ci e visita ai laboratori. Per i Corsi     caso di iscrizione ad uno dei corsi di      rata pienamente adeguata nel caso
di Laurea Magistrale viene svolto dal      laurea del Dipartimento, è così de-         di possesso della laurea di I livello
2013 un “Open Day”, previsto verso         finito: punteggio uguale o maggiore         conseguita presso il Dipartimento.
la fine del mese di maggio.                di 10 nella sezione di Matematica e         Negli altri casi occorre consultare
                                           punteggio totale uguale o maggiore          i bandi pubblicati sul sito di UNI-
Test di orientamento                       di 16. Con tali punteggi il candida-        MORE. Per alcuni corsi di Laurea
                                           to può iscriversi senza alcun OFA           Magistrale potrà essere previsto un
Il primo passaggio obbligatorio per        (Obbligo Formativo Aggiuntivo). In          accesso programmato i cui requi-
immatricolarsi ad un Corso di Lau-         caso di partecipazione al test carta-       siti verranno resi noti nelle rispetti-
rea triennale è sostenere il test di       ceo in presenza organizzato da altre        ve Schede e successivamente nei
orientamento. Scopo del test è di          Università, il Dipartimento conside-        Bandi di ammissione. La domanda
tracciare un profilo orientativo della     ra assolti gli OFA con un punteg-           di immatricolazione deve comunque
persona, per aiutare nella scelta del      gio maggiore o uguale di 7,5 nella          sempre essere preceduta da una
corso di Laurea più adatto. Questo         sezione Matematica 1 e maggiore             domanda di ammissione, secondo
test, da non confondere col test di        o uguale a 24 nel punteggio totale          le tempistiche pubblicate sul sito di
ingresso, non è selettivo ed è possi-      test.                                       UNIMORE.
bile iscriversi al corso di laurea scel-
to indipendentemente dal risultato.        Accesso alle Lauree triennali               Iscrizioni on-line
Si accede al test attraverso la pro-
cedura di immatricolazione gestita         Per alcuni Corsi di Laurea trienna-         Esse3 è il sistema informativo per la
dalla piattaforma Esse3:                   le potrà essere previsto un accesso         gestione della didattica e dei servi-
13

Cosa sapere per iniziare
zi di segreteria studenti utilizzato in      UNIMORE. Il pagamento è diviso in        Ateneo ed usufruiscono dei servizi
UNIMORE. Attraverso Esse3 è pos-             quattro rate. È possibile chiedere       offerti dalla piattaforma Esse3 per
sibile iscriversi ai corsi di studio, alle   una riduzione delle tasse parteci-       la prenotazione degli appelli d’esa-
prove di ammissione, agli Esami di           pando al bando Benefici, concessi        me, la consultazione della propria
Stato. Per iscriversi ad uno dei corsi       sulla base del reddito e/o del merito,   carriera universitaria e del libretto, la
offerti dal Dipartimento è comunque          gestito da Er-go (www.ergo.it). Gli      stampa di certificazioni e molto al-
sempre richiesta una registrazione           altri benefici contenuti nel bando ri-   tro. Il materiale didattico viene reso
su Esse3. Informazioni su: www.uni-          guardano borse di studio, alloggio,      disponibile sulla piattaforma di Di-
more.it/ammissione/immaisc.html.             contributi per la mobilità internazio-   dattica on line Dolly:
                                             nale, tariffe agevolate per mense e
Tasse e benefici                             trasporti. Sono previste modalità di     www.ingmo.unimore.it/site/home/servizi-stu-
                                                                                      denti/didattica-online-dolly.html
                                             esonero tasse per studenti merite-
Gli importi delle tasse sono stabili-        voli (Top Student) ed esiste la pos-
ti annualmente e pubblicati sul sito         sibilità di iscrizione part-time, sud-
                                             dividendo la frequenza su due anni
                                             accademici.

                                             Servizi on-line

                                             Gli studenti immatricolati ricevono
                                             un account di posta elettronica di
14

Il sistema universitario
                                                                                        superiore, o altro titolo conseguito
                                                                                        all’estero e riconosciuto idoneo, per
                                                                                        una durata normale di 5 o 6 anni.
                                                                                        Per conseguire la laurea magistrale
                                                                                        nei corsi a ciclo unico, unitamente
                                                                                        alla qualifica accademica di dottore
                                                                                        magistrale, lo studente deve aver
                                                                                        maturato 300 o 360 CFU (Crediti
                                                                                        Formativi Universitari), a seconda
                                                                                        della durata del corso.

                                                                                        Dopo la laurea

                                                                                        Dopo il conseguimento della Laurea
                                                                                        o della Laurea Magistrale, a sec-
                                                                                        onda del titolo di studio acquisito,
                                                                                        la formazione universitaria può es-
                                                                                        sere proseguita nei Corsi di Master
                                                                                        Universitario di primo o secondo
                                                                                        livello, Dottorato di Ricerca e Scu-
                                                                                        ole di Specializzazione. Al termine
                                                                                        si consegue rispettivamente il titolo
                                                                                        di master universitario, dottore di
L’ offerta didattica si articola in corsi   II livello, Laurea Magistrale               ricerca e di specialista. La durata
di studio organizzati su due livelli, in                                                di questi corsi di studio varia da un
sequenza tra loro.                          La laurea magistrale offre una for-         minimo di un anno fino a un massi-
                                            mazione di livello avanzato per l’es-       mo di 6 anni.
I livello, Laurea                           ercizio di attività di elevata qualifica-
                                            zione in ambiti specifici. La durata        CFU Crediti Formativi Universitari
La laurea assicura un’adeguata pa-          normale della laurea magistrale è di
dronanza di metodi e contenuti sci-         2 anni. Per essere ammessi occorre          Il CFU è l’unità di misura di lavoro
entifici generali, anche nel caso in        essere in possesso della laurea o           richiesto allo studente per l’esple-
cui sia orientata all’acquisizione di       di un diploma universitario di du-          tamento di ogni attività formativa
specifiche conoscenze e compe-              rata triennale, ovvero di altro titolo      prescritta dagli ordinamenti didattici
tenze professionali. La durata nor-         conseguito all’estero, riconosciuto         dei corsi di studio per conseguire un
male della laurea è di 3 anni. Per          idoneo. Per conseguire la laurea            titolo di studio universitario. Ciascun
essere ammessi occorre essere in            magistrale, unitamente alla qualifica       CFU dei corsi di laurea e di laurea
possesso di un diploma di scuola            accademica di dottore magistrale,           magistrale corrisponde a 25 ore di
secondaria superiore o di altro ti-         lo studente deve avere maturato 120         impegno medio per studente. I CFU
tolo di studio conseguito all’estero,       CFU (Crediti Formativi Universitari).       sono acquisiti dallo studente con il
riconosciuto idoneo. Per conseguire                                                     superamento dell’esame o di altra
la laurea, unitamente alla qualifica        Laurea Magistrale a ciclo unico             forma di verifica del profitto.
accademica di dottore, lo studente
deve aver maturato 180 CFU (Crediti         Nei casi previsti dalla normativa           Attività formative
Formativi Universitari) comprensivi         nazionale o dell’Unione Europea,
di quelli relativi alla conoscenza ob-      la laurea magistrale può essere a           Per attività formativa si intende ogni
bligatoria anche di una lingua stra-        ciclo unico, ossia consistere in un         attività organizzata o prevista dal-
niera.                                      percorso formativo cui si accede            le università al fine di assicurare la
                                            con il diploma di scuola secondaria         formazione culturale e professionale
15

e i corsi di studio
degli studenti, con riferimento, tra                                                    peramento della prova finale.
l’altro, ai corsi di insegnamento, ai       Anno accademico
seminari, alle esercitazioni pratiche
o di laboratorio, alle attività didat-      Rappresenta il periodo durante il
tiche a piccoli gruppi, al tutorato,        quale si svolgono le lezioni, le ses-
all’orientamento, ai tirocini, ai pro-      sioni di esame e di laurea. Le attiv-
getti, alle tesi, alle attività di studio   ità didattiche iniziano di norma non
individuale e di autoapprendimento.         oltre il 1° ottobre e terminano non
                                            oltre il 30 settembre dell’anno suc-
Classi di laurea                            cessivo.

I corsi di studio sono raggruppati          Attività didattica
in classi di laurea e classi di laurea
magistrale. La classe è indicata da         L’attività didattica si articola, di nor-
un numero e riunisce i corsi con i          ma, in due periodi didattici (semes-
medesimi obiettivi formativi, definiti      tri) e inizia generalmente il 1° otto-
per legge, cioè l’insieme delle cono-       bre. La sessione d’esame è unica,
scenze e delle abilità che caratter-        ha inizio con il 1° novembre e ter-
izzano il profilo culturale e profes-       mina entro il 20 aprile dell’anno ac-
sionale del corso di studio. I corsi        cademico successivo. Sono previsti
attivati nella stessa classe hanno          vari appelli d’esame nei periodi di
identico valore legale. Le lauree e le      interruzione delle lezioni.
lauree magistrali sono rilasciate con
l’indicazione della classe ministeri-       Accessi
ale di appartenenza.
                                            L’accesso ai corsi di studio può es-
Curriculum                                  sere a numero programmato nazio-
                                            nale, a numero programmato locale,
Articolazione all’interno di un cor-        libero. Per iscriversi ad un corso ad
so di studi, definito da un gruppo di       accesso programmato è necessa-
discipline specifiche.                      rio superare l’ esame di ammissi-
                                            one. Essi sono regolati da specifici
OFA Obblighi Formativi Aggiuntivi           bandi. I corsi ad accesso libero non
                                            prevedono una selezione; tuttavia, è
L’accesso all’Università deve essere        obbligatorio sottoporsi al test di ver-
preceduto da una verifica obbliga-          ifica delle conoscenze iniziali.
toria delle conoscenze iniziali, nec-
essarie per poter frequentare profi-        Esame
cuamente il corso di laurea. L’esito
di tale verifica può attribuire allo stu-   Rappresenta l’accertamento del
dente obblighi formativi aggiuntivi         profitto dello studente rispetto alla
(OFA) che sono da assolvere entro           attività formativa svolta. Il voto d’es-
il primo anno di corso, Attraverso la       ame è espresso in trentesimi.
frequenza di specifici corsi organiz-
zati dall’Ateneo gli studenti vengono       Prova Finale
agevolati nel recupero di tali debiti
formativi finalizzati al superamento        La laurea e la laurea magistrale si
della conclusiva prova di accerta-          conseguono, unitamente alla relati-
mento del profitto.                         va qualifica accademica, previo su-
16

LAUREA TRIENNALE · TECNOLOGIA

Costruzioni e Gestione del Territorio

                                                       Presentazione                               infrastrutture civili e rurali, una figu-
Sede: via Pietro Vivarelli, 10                                                                     ra tecnica qualificata polivalente,
41125 Modena                                                                                       versatile e con una spiccata pro-
                                                       Il Corso di Laurea professionaliz-
Durata: 3 anni
                                                       zante in Costruzioni e gestione del         pensione all’uso delle più moderne
Crediti Formativi: 180
Classe di Laurea: L-7                                  territorio contempera l’esigenza di         tecnologie. Il laureato conseguirà
Ingegneria civile e ambientale                         assicurare allo studente un’adegua-         una adeguata preparazione nelle
                                                       ta padronanza di metodi e conte-            discipline applicative di riferimento
Titolo di studio richiesto:                            nuti scientifici generali con l’acqui-      e un consolidato bagaglio di co-
Diploma di Scuola Superiore.                                                                       noscenze operative indispensabili
                                                       sizione di specifiche conoscenze
Accesso: programmato, dettagli nel
bando di ammissione.                                   professionali. Il Corso garantisce,         per operare autonomamente in nu-
                                                       anche con l’apporto di docenze              merosi ambiti quali la redazione di
                                                       extra-universitarie temporanee af-          pratiche edilizie, capitolati tecnici,
                                                       fidate ad esperti e professionisti          piani di manutenzione, disegni tec-
                                                       esterni, la presenza equilibrata nei        nici e perizie giudiziarie; la progetta-
PIANO DI STUDI                                         laureati delle conoscenze/compe-            zione e direzione sia strutturale che
(Tra parentesi i CFU Crediti Formativi Universitari)   tenze/abilità necessarie per eser-          architettonica di opere e manufatti
                                                       citare la libera professione come           dell’edilizia corrente; l’attività di mo-
Primo Anno                                                                                         nitoraggio e diagnostica strutturale;
                                                       tecnici esperti nel settore civile am-
Analisi Matematica e Geometria (9)
Disegno (6)                                            bientale, anche noti come geometri          il rilevamento topografico e le attivi-
Fisica (6)                                             laureati.                                   tà di gestione e aggiornamento del
Informatica e statistica (6)                           La formazione di un geometra lau-           catasto; le valutazioni estimative; la
Chimica e materiali da costruzione (9)                                                             contabilità lavori.
                                                       reato ha bisogno di diverse com-
Topografia con esercitazioni (9)
Elementi di diritto privato e di diritto agrario (6)   ponenti culturali e tecniche relative       Il laureato sarà in grado di coadiu-
                                                       alle costruzioni in tutti i loro variega-   vare e supportare le attività di pro-
Secondo Anno                                           ti aspetti, all’estimo, alla topografia     gettazione/direzione lavori/collaudo
Elementi di diritto amministrativo e degli             (le tre aree fondamentali e classiche       statico e tecnico amministrativo di
enti territoriali (6)
Economia e contabilità aziendale (6)
                                                       della professione), senza dimentica-        ingegneri, architetti, società di in-
Pianificazione territoriale e urbanistica (6)          re le cruciali nozioni di base di dirit-    gegneria, studi legali ed economi-
Progettazione edilizia (6)                             to e di economia. In questo delicato        co-commerciali, e conoscerà ade-
Elementi di scienza delle costruzioni (9)              equilibrio rientra anche la necessi-        guatamente gli aspetti riguardanti
Fisica tecnica, energetica e impianti (9)
Ingegneria ambientale e del territorio (6)
                                                       tà che il tirocinio professionale sia       la fattibilità tecnica ed economica,
                                                       inserito strettamente all’interno del       il calcolo dei costi e il processo di
Terzo Anno                                             corso di laurea, da un lato per col-        produzione e di realizzazione dei
Estimo e valutazioni immobiliari con eserci-           legarlo meglio all’attività formativa,      manufatti edilizi, delle opere infra-
tazioni (9)                                                                                        strutturali e degli interventi per la
                                                       dall’altro per ridurre decisamente
Lingua inglese (3)
Prova Finale (6)                                       il tempo di inserimento dei laureati        tutela dell’ambiente.
Tirocinio (51)                                         nel mondo del lavoro. Il primo anno
Esami a scelta (12)                                    del Corso è dedicato alle materie di        Accesso al corso
                                                       base, insieme alla topografia e alle
Esami a scelta
Diritto dei Contratti, degli Appalti
                                                       tecnologie dei materiali da costru-         Diploma di Scuola Superiore o altro
e delle Opere Civili (6)                               zione. Il secondo anno vede gli in-         titolo di studio conseguito all’estero
Inglese Avanzato (3)                                   segnamenti caratterizzanti di scien-        e riconosciuto idoneo.
Diritto dell’Ambiente (6)                              za delle costruzioni e di ingegneria
Diritto del Lavoro (6)
Cartografia digitale e GIS (6)
                                                       ambientale, con laboratori dedicati         Occasioni di studio all'estero
Telerilevamento Ambientale (6)                         all’economia e contabilità, alla pia-
Legislazione delle Opere Pubbliche                     nificazione territoriale, all’energeti-     Il Corso di Laurea incoraggia lo stu-
e Sicurezza sul Lavoro (6)                             ca e impiantistica, alla progettazio-       dio all’estero mediante il program-
Materiali per le Costruzioni Civili (6)
                                                       ne architettonica e strutturale. Nei        ma Erasmus. Il Dipartimento ha
                                                       primi due anni sono presenti anche          attivato più di 45 accordi per oltre
                                                       due insegnamenti di diritto. Nel ter-       130 posti totali, di cui alcuni speci-
                                                       zo anno vi è l’insegnamento di esti-        fici per il settore civile e ambientale
                                                       mo ed un lungo tirocinio curriculare.       (p.e., Repubblica Ceca, Danimarca,
                                                       Il Corso ha l’obiettivo di formare,         Spagna, Polonia, Romania, Svezia).
                                                       nel settore delle costruzioni e delle
17

Proseguire gli studi                      incendi.
                                                                                      Presidente Corso di Laurea
In Corso di Costruzioni e gestio-         2. Topografia e attività catastale;         Da definire
ne del territorio è un corso di lau-      rilievo di fabbricati e restituzione        Delegato al tutorato
rea professionalizzante, e pertanto       grafica di planimetrie, tracciamen-         Da definire
il suo obiettivo è quello di fornire      to di infrastrutture territoriali, quali
all’allievo una preparazione tecni-       tracciati stradali, idraulici e ferrovia-
co-professionale e facilitare il suo      ri; attività catastali quali la voltura,
inserimento nel mondo del lavoro al       il frazionamento, la redazione tipo
termine del triennio di studio. Per la    mappale e particellare, ecc.
tipologia del corso di laurea non è
quindi naturale la prosecuzione de-       3. Estimo e attività peritale; peri-
gli studi.                                zie e consulenze relative alla stima
                                          degli immobili, all’assistenza tec-
Mondo del lavoro                          nico-normativa, sia per privati cit-
                                          tadini in vertenze di tipo giudiziale
Il Corso di Laurea professionaliz-        e stragiudiziale, sia per le imprese
zante è finalizzato alla formazione       aggiudicatarie di contratti di appal-
di un tecnico con solide compe-           to pubblico o privato; attività relati-
tenze in ambito edilizio, topografico     ve alle consulenze normative, reda-
ed estimativo, in grado di ricoprire      zione tabelle millesimali, espropri,
il ruolo di un libero-professionista      riconfinazioni, successioni, ecc.
poliedrico. Questa figura può es-
sere ricondotta al Geometra lau-
reato, così come identificato dalla
recente normativa europea in tema
di professioni intermedie e con una
formazione allineata agli standard
internazionali. Punti di forza sono la
propensione verso le nuove tecno-
logie e il forte radicamento sul terri-
torio. Inoltre, la necessità operativa
di raccogliere e analizzare i dati del
territorio lo rende testimone dell’e-
voluzione culturale ed etnografica
dei luoghi in cui opera, e nei quali è
considerato interlocutore privilegia-
to e fidato.

Le principali attività occupazionali
del laureato sono schematicamente
ricondotte a tre macro-aree:

1. Edilizia, urbanistica e ambiente;
prestazioni e consulenze per la pro-
gettazione, direzione e contabilità
dei lavori; collaudi e coordinamento
della sicurezza in tutte le fasi inte-
ressate, nel settore delle costruzio-
ni, delle infrastrutture e della tutela
ambientale. Ciò si estende inoltre
a servizi come l’amministrazione
immobiliare, la certificazione ener-
getica, acustica e di prevenzione
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla