SCUOLA PRIMARIA GOBETTI - PROPOSTA 2018-2019 PRE E POST INTERSCUOLA INTRATTENIMENTO DEL VENERDI' ATTIVITA' SPORTIVA - istituto comprensivo "c ...

 
SCUOLA PRIMARIA GOBETTI - PROPOSTA 2018-2019 PRE E POST INTERSCUOLA INTRATTENIMENTO DEL VENERDI' ATTIVITA' SPORTIVA - istituto comprensivo "c ...
PROPOSTA 2018-2019
SCUOLA PRIMARIA GOBETTI
             PRE E POST
           INTERSCUOLA
   INTRATTENIMENTO DEL VENERDI’
         ATTIVITA’ SPORTIVA
SCUOLA PRIMARIA GOBETTI - PROPOSTA 2018-2019 PRE E POST INTERSCUOLA INTRATTENIMENTO DEL VENERDI' ATTIVITA' SPORTIVA - istituto comprensivo "c ...
PROPOSTA PROGETTUALE

Anche per l’anno scolastico 2018-2019 LaPolismile S.S.D. A R.L. si candida a gestire il servizio di Pre e Post scuola,
Interscuola e Intrattenimento del Venerdi presso il plesso Gobetti, mettendo a disposizione della Direzione Didattica la
decennale esperienza nel mondo dei bambini sopra accennata, i suoi istruttori, insegnanti, educatori, selezionati tra i
più qualificati a disposizione, i quali, coordinati da un referente di fiducia incaricato della supervisione generale dei servizi
richiesti condurranno l’insieme di servizi ed attività per l’anno scolastico 2018-2019. Propone inoltre la realizzazione dei
corsi sportivi extracurricolari (per dettagli vedasi progetto sportivo 2018-19) di Minibasket e Multisport nei giorni
rispettivamente di martedì, giovedì e lunedì e di offrire un monte ore gratuito di attività didattico sportive in orario
curricolare da svolgersi in orari da concordare con le referenti di Educazione Motoria.

Facendo seguito alla Vostra richiesta di assistenza dei bambini durante le riunioni degli insegnanti con le famiglie, abbiamo
pensato di offrire il servizio gratuitamente alle famiglie che durante l’anno usufruiscono dei nostri servizi (tutti i bambini
già tesserati con la tessera sociale– assicurativa LaPolismile). Chi non avesse aderito ad alcuna attività potrà fruire
gratuitamente del servizio di assistenza durante le riunioni solo ed esclusivamente tesserandosi al costo di €.10,00 (quota
annuale valida fino al 30 settembre 2018). Il numero di ore di babysitteraggio offerte saranno concordate con la D.D.
1. PRE E POST SCUOLA

La funzione dell’animatore non è di baby sitting, né tantomeno l’intrattenimento estemporaneo, bensì la co-costruzione
di un contesto socialmente valorizzante dove l’accoglienza nei luoghi scolastici, il dialogo non solo con i coetanei, ma
anche con gli adulti, la preparazione comune alla quotidianità, diventano fonte di benessere.

Se il bambino viene opportunamente guidato e sostenuto durante questo momento, esso diventa importante per la
definizione dei rapporti affettivi e di relazione con il gruppo dei pari e con la figura dell'adulto-animatore, altrimenti
difficilmente attuabili nel corso della giornata scandita dai ritmi e dalle necessità scolastiche.

Nell’attività del Pre e Post scuola assumono particolare importanza i seguenti elementi:

       il ruolo dell’animatore-educatore;
       la relazione dell’animatore-educatore con il gruppo;
       la relazione tra i bambini;
       la relazione con i genitori dei bambini;
       il programma;
       il coordinamento dello svolgimento delle attività con la sede.

                                                    PRE SCUOLA
Normalmente il bambino che usufruisce del servizio di Pre-scuola è accompagnato al mattino da genitori che lavorano,
spesso sono in ritardo e caricano di stress il bambino sia nel momento della preparazione che in quello
dell’accompagnamento. Difficilmente nonostante l’impegno e la buona volontà dei genitori si riesce a creare, dal
risveglio all’arrivo a scuola, una situazione positiva che stimoli il bambino ad una apertura equilibrata verso gli altri e
l’apprendimento.

Diventa quindi fondamentale creare un ambiente positivo ed accogliente che si trasformi per i bambini in uno stimolo
ad andare a scuola.

L’Accoglienza quindi rappresenta il primo momento di incontro con il bambino e svolge di conseguenza una funzione
importante per stabilire un dialogo ed una relazione di fiducia. E' il momento del distacco dai genitori ed è necessario
assicurare attenzione alle necessità dei bambini e dei loro familiari, in un clima sereno e collaborativo.

La nostra Società intende mettere a disposizione della Vostra Direzione Didattica tutti gli strumenti in proprio possesso
per “creare accoglienza” all’interno di un’aula scolastica: condivisione degli obiettivi e del progetto con gli insegnanti,
personale qualificato da un apposito percorso formativo, materiali idonei e proporzionati al progetto, monitoraggio in
itinere dei risultati conseguiti, sono le strategie che intendiamo attuare per raggiungere gli obiettivi prefissi.
Concretamente il nostro personale, dall’accoglienza dei bambini fino all’accompagnamento nelle rispettive classi,
organizzerà attività psicomotorie da fare in aula che portino il bambino all’eliminazione dello stress ed alla
predisposizione all’apprendimento.

Il bambino sarà accolto dall’animatore che lo saluterà e lo accompagnerà verso l’inizio dell’attività.

La musica sarà un elemento cardine dell’accoglienza e farà da sottofondo alle attività: la selezione musicale avrà come
obiettivo il rilassamento dei bambini e dunque saranno riprodotti brani di musica classica o comunque a “ritmo
tranquillo”.

Le attività proseguiranno con piccoli divertenti giochi di animazione ed intrattenimento utili a “mettere in moto” il
cervello, come anche attività di movimento fisico guidato per ottenere uno stato di attivazione corporea.

Queste tipologie di attività permettono l’arrivo scaglionato dei bambini poiché da gestirsi individualmente ed in
autonomia sotto la guida e la supervisione del nostro staff.

ESEMPI DI ATTIVITA’ PROPOSTE NEL PRE SCUOLA:

       Verranno realizzati giochi in grande dimensione, in cui i bambini possono diventare “le pedine” stesse per poi
        giocare attivamente, quali ad esempio: gioco dell’oca, dama, campana...
       Attività ludiche che possano essere di sostegno, sia per bambini stranieri sia per bambini B.E.S.,
        all’alfabetizzazione e alla conoscenza della lingua italiana parlata e scritta, strutturate come SUPER TORNEI, tutti
        basati sull’utilizzo sia della parte cognitiva che di quella motoria.

                                                      POST SCUOLA
Al termine dell’orario curriculare il nostro personale deve trasformare lo stress accumulato da molti bambini durante la
giornata in energia creativa attraverso attività di rilassamento, laboratori sportivi e creativi ed ideazione di giochi, il tutto
gestito in autonomia, ma nel rispetto delle regole necessarie al mantenimento di un ambiente di cooperazione e quindi
positivo.

Anche in questo caso le attività si adattano alle esigenze del servizio prevedendo la possibilità da parte dei genitori di
“prelevare” il proprio figlio in qualsiasi momento senza che questo infici l’attività degli altri.

Quando le condizioni climatiche lo consentono e sempre dopo un’accurata condivisione con scuola ed insegnanti, si
possono prevedere attività in spazi ludico motori, quali la palestra o il cortile scolastico. In questo caso l’attività non
viene gestita in autonomia, ma strutturata con giochi e proposte che stimolino alla cooperazione ed alla creatività.

Al momento del ritorno a casa del bambino il nostro personale saluta, si relaziona al bambino ed al genitore dando loro
l’arrivederci all’appuntamento successivo.
ESEMPI DI ATTIVITA’ E LABORATORI PROPOSTI NEL POST SCUOLA:

       Giochi di movimento quali: twister, campana, l’elastico, corda da saltare...
       Bans e balli collettivi
       Realizzazione di manufatti/costumi/giochi per le Feste ricorrenti quali Natale, Pasqua, Carnevale. In merito a
        questa proposta riteniamo coerente all’obbiettivo di integrazione di bambini stranieri la condivisione di Feste
        che appartengono anche ad altre culture e/o religioni dedicandone attenzione e spazio di condivisione.

Questi laboratori, oltre a stimolare la creatività e la fantasia dei bambini, hanno una valenza specifica per l’integrazione
sociale.

NB: Siamo abituati tutti gli anni a strutturare il progetto di Pre e Post scuola basandoci su un TEMA o filo conduttore
delle attività che è strettamente collegato a quello indicato dal P.O.F. realizzato dalla Direzione Didattica. In tal modo il
nostro intervento non è avulso da ciò che la scuola propone, bensì ne è strettamente collegato. La collaborazione con la
scuola non è solo qualcosa di scritto nei nostri progetti, è la nostra modalità operativa. Inoltre i laboratori
caratterizzeranno in particolare l’attività del post scuola privilegiando i lavori con materiali di riciclo.

Per lo svolgimento del servizio si propone l’individuazione di un’aula fissa per ogni sezione attivata, nella quale i bambini
si ritrovano e organizzano con il proprio animatore il materiale, i laboratori e il loro spazio di attività, gioco e riposo.

Accoglienza bambini diversamente abili

LaPolismile S.S.D A R.L. si rende disponibile all’accoglienza di bambini diversamente abili e all’eventuale individuazione
di personale educativo qualificato da affiancare al minore/i, ma si pone come condizione necessaria l’erogazione del
contributo da parte della Città di Torino a parziale/totale copertura degli oneri delle figure di sostegno o, in alternativa, la
disponibilità di Scuola o famiglia a coprire le spese relative al personale educativo suddetto

                                                     TEMPI E SPAZI
Il servizio si svolgerà nei tempi e spazi indicati dalla vostra D.D, indicativamente in orario 7.30-8.30 per quanto riguarda
il Pre Scuola e 16.20-17.30 per quanto riguarda il Post Scuola.

Il Servizio verrà attivato con un numero minimo di 15 iscritti.
2. SERVIZIO DI INTERSCUOLA

                                                       OBIETTIVI
Gli obiettivi principali della nostra proposta progettuale sono:

       permettere ai bambini di vivere in modo sereno il momento dedicato al pasto
       assistere i bambini nei momenti dell’igiene personale, prima e dopo il pasto
       offrire ai bambini una possibilità di condivisione, intrattenimento e socializzazione
       favorire l’integrazione di tutti i bambini all’interno del gruppo

                                              STRUMENTI E METODI
La pausa pranzo rappresenta un momento di rilevante importanza nello scorrere della giornata degli allievi: la nostra
filosofia operativa interpreta quindi tale attività come momento aggregativo ed educativo. L’animatore è figura di
riferimento per la sicurezza dei bambini, è disponibile e positivo nell’affrontare i piccoli problemi che possono
presentarsi durante il pasto ed è risolutivo nell’intervenire garantendo tranquillità e contenimento.

La sua presenza garantirà il corretto svolgimento del pranzo assicurandosi che ogni bambino viva il pasto come
momento di condivisione con i propri compagni in maniera tranquilla e rilassata, avendo cura inoltre di osservare che
tutti i bambini consumino le proprie portate e organizzando poi il corretto deposito dei rifiuti e la successiva riconsegna
dei contenitori agli addetti mensa. E’ un momento di educazione alle regole sociali importante, che va impostato senza
rigidità eccessive permettendo così la libera espressione relazionale di ciascuno. Il nostro staff riporrà particolare
attenzione alla somministrazione delle diete particolari. Le situazioni “delicate” come le celiachie, intolleranze ed
allergie saranno seguite con accortezza e professionalità in modo da garantirne l’incolumità dei bambini.

Come il pranzo, anche il momento della giornata che immediatamente segue è all’insegna della libertà relazionale e
della realizzazione di proposte ludiche strutturate: i bambini saranno assistiti nel momento importante dell’igiene
personale (lavarsi i denti, il viso, le mani) e successivamente condotti in un “contenitore” di gioco tranquillo e spazio
relax e digestione all’interno del quale i bambini imparano a gestire se stessi in chiave collettiva condividendo le loro
regole e i loro tempi. E’ ovvio che l’animatore interverrà ogni volta che la situazione lo richieda (anche e soprattutto per
motivi di incolumità dei bambini) e stimolerà l’autonomia nella gestione di questo spazio-tempo per quei bambini che
mostreranno piccole resistenze o difficoltà nel farlo.
TEMPI E SPAZI
Programma giornaliero
12.20 RITIRO DALLE CLASSI
12.30 PRANZO
13.30 SIESTA E/O COMPITI (laddove richiesto da scuola e/o famiglie)

Gli spazi saranno quelli messi a disposizione della Scuola.
Il Servizio sarà attivato con un numero minimo di 10 iscritti.

                       3. SERVIZIO DI INTRATTENIMENTO DEL VENERDI’
                                                         OBIETTIVI
Gli obiettivi principali della nostra proposta progettuale sono:

       offrire ai bambini una possibilità di intrattenimento e socializzazione, all’insegna del divertimento
       offrire ai bambini la possibilità di esprimere le proprie potenzialità e la propria creatività in un ambiente sereno
       permettere ai bambini di imparare cose nuove, sia relative al mondo circostante (tecniche di recitazione, giochi,
        musica, etc), sia su loro stessi (percezione del sé corporeo, conoscenza dei propri limiti e delle proprie capacità,
        etc.)
       favorire l’integrazione di tutti i bambini all’interno del gruppo
       permettere ai bambini di acquisire più sicurezza nei loro mezzi
       sostenere i bambini nel miglioramento delle proprie capacità espressive
       aiutare i bambini nel percorso di crescita emotiva e di gestione delle proprie emozioni

Il raggiungimento di questi obiettivi sarà di sostegno ai bambini nella loro quotidianità scolastica, sia dal punto di vista
sociale e relazionale che da quello della performance.

                                                STRUMENTI E METODI
Gli obiettivi indicati sono raggiungibili attraverso lo svolgimento di attività diversificate a seconda dell’età (per ogni fascia
di età è prevista un’attività differente) e grazie alla presenza di operatori qualificati non solo nell’ambito di pertinenza
(teatro, musica, multisport), ma anche in ambito educativo: la gestione del gruppo e delle dinamiche relazionali è infatti
fattore fondamentale per creare un ambiente sereno e stimolante in cui i bambini possano esprimersi e sperimentarsi.
DESCRIZIONE DELLE ATTIVITA’

MULTISPORT E ALIMENTAZIONE
Il Multisport è una propedeutica sportiva che nasce da un percorso psicomotorio e giocomotorio per introdurre pian
piano ed in maniera ludica e divertente i componenti degli sport principali quali Basket, Calcio, Volley, Atletica… Il
programma prevede infatti un avvicinamento graduale allo sport partendo dalla conoscenza di sé e delle proprie capacità
motorio – coordinative.

I bambini che frequentano il primo ciclo della scuola elementare hanno ancora una visione molto egocentrica del mondo
per riuscire a sviluppare, senza un adeguato percorso, il concetto di cooperazione. Per questo motivo nel corso degli
anni abbiamo studiato e sperimentato un efficace programma ludico-motorio che abbia l’aspetto ludico (il gioco) quale
elemento portante: è infatti ormai scientificamente dimostrato, oltre che applicato da tante società sportive
all’avanguardia, che il bambino non va specializzato con un insegnamento tecnico, ma deve essere coinvolto dall’aspetto
ludico dello sport e dalla possibilità di praticare più attività differenti tra loro (attività multisport). Il programma sarà
strutturato in modo da dare ai diversi sport lo spazio e il tempo adeguati, affinché i bambini ne comprendano il
meccanismo e le finalità, e trovino inoltre il modo migliore per relazionarsi con i compagni nel caso di possibili sport di
squadra (pallavolo, basket, calcio) e per esprimere le proprie capacità negli sport più individuali (atletica, fondamenti di
ginnastica artistica e ritmica), sempre rimanendo nella dimensione dell’attività ludico-motoria. Il programma di
Multisport che proponiamo andrà in continuità con quello già impostato nella scuola dell’Infanzia con i bambini
cinquenni.

All’interno del laboratorio sportivo, una volta al mese, un dietologo nutrizionista proporrà attività ludiche collegate
all’alimentazione: la conoscenza della filiera del cibo e delle caratteristiche di un nutrimento sano (a partire dalla
merenda), sono tasselli importanti per la crescita dei bambini, che passa attraverso la cura e il benessere del corpo, ma
anche dell’ambiente circostante. L ’origine del cibo, dalla coltivazione degli ingredienti alla loro raccolta e lavorazione,
passando per il lavoro di tante persone dalle competenze più svariate, può infatti rappresentare per i bambini un
importante percorso di consapevolezza: può insegnare loro a evitare gli sprechi, ma anche semplicemente ad apprezzare
i pasti quotidiani e a sceglierli con più consapevolezza. Per quanto riguarda il consumo inoltre, i momenti come quello
della merenda sono molto delicati, sia a livello fisiologico- per ripristinare l’equilibrio energetico dell’organismo- che a
livello psicologico, costituendo essi una pausa dalle attività e un’occasione di relazione e socialità: puntare su di essi
l’attenzione e condividerne la funzionalità può permettere ai bambini di viverli in modo adeguato e sereno.

Il personale impiegato, in rapporto numerico di 1:15 rispetto ai bambini, sarà laureato/laureando SUISM- Scienze Motorie
e avrà esperienza di gestione dei gruppi e attività di Multisport rivolta a bambini del primo ciclo della scuola elementare.
MUSICA
LaPolismile ha sviluppato negli ultimi anni un settore di attività dedicato alla musica che si concretizza nella realizzazione
di attività differenti:

       Laboratori di musicalità e ritmicità nei Venerdì integrativi della D.D. Salgari
       Corsi di chitarra presso le scuole primarie della D.D. Salgari;
       Attività di gioco-musicalità all’interno dei nostri centri estivi;
       Attività di avvicinamento al ritmo ed alla musicalità nella scuola Baricco (per le classi prime), in orario curricolare.

Le attività che proponiamo mirano a sviluppare le naturali attitudini artistiche degli allievi focalizzandosi sulla musica.
L’obiettivo è far emergere il talento dei bambini attraverso giochi e attività divertenti, trasmettendo al contempo le
basilari nozioni che potranno poi essere approfondite in eventuali corsi avanzati. Oltre all’aspetto artistico viene prestata
attenzione alla preparazione pedagogica degli operatori, dedicando particolare cura al rapporto allievo-insegnante.

La proposta musicale del servizio interscuola del venerdì sarà rivolta alle seconde.

Per quanto riguarda i contenuti, il laboratorio si divide in parte musicale e parte manipolativa: la seconda sarà dedicata
principalmente alla costruzione di strumenti musicali con materiale di recupero e riciclo, oltreché alla costruzione di
scenografie per l’eventuale spettacolino finale e di piccoli oggetti o cartelloni inerenti il tema musicale. La parte musicale
si pone invece i seguenti obiettivi:

       permettere ai bimbi di conoscere le nozioni fondamentali della teoria musicale e storia della musica;
       educare i bimbi all’ascolto e alla comprensione di strutture musicali semplici;
       trasmettere ai bimbi il giusto atteggiamento generale del corpo in ambito musicale (nell’utilizzo di strumenti
        ma anche per l’emissione di suoni);
       permettere ai bimbi di sperimentarsi nell’esecuzione di brani di minima difficoltà;
       permettere ai bimbi di sperimentarsi nell’esecuzione di brani in piccole formazioni musicali.

La metodologia lavorativa sarà improntata principalmente al divertimento, alla condivisione, al rispetto reciproco, e si
svolgerà in un ambiente sereno e stimolante, tale da permettere ai bambini di esprimersi e sperimentarsi.

Il personale impiegato, in rapporto numerico di 1:15 rispetto ai bambini, sarà specializzato in musica e nel suo
insegnamento (in particolare ai bambini), e avrà esperienza nella gestione di gruppi di bambini della fascia di età in
questione.

LABORATORI DI MANIPOLAZIONE
I laboratori di manualità hanno diverse funzioni ludico-educative: favoriscono la concentrazione, aiutano l’evoluzione
delle capacità di coordinazione fini della mano, danno al bambino la possibilità di creare all’interno di un sistema di
regole, in un ambiente sereno e con l’utilizzo di materiali e strumenti specifici. Spesso le attività di manualità sono
totalmente decontestualizzate e prive di un filo conduttore come anche di un obiettivo preciso: i laboratori di creatività
proposti saranno invece collegati alle attività di musica, dando ai bambini la possibilità di utilizzare e manipolare diversi
materiali, sperimentare tecniche e modalità d’espressione artistica e approfondire in modo divertente il tema musicale.

                                                    TEMPI E SPAZI
Le attività sportive, teatrali e laboratoriali che proponiamo saranno realizzate nelle aule, palestre e spazi adeguati che la
D.D. vorrà mettere a disposizione; si garantisce un corretto utilizzo degli spazi, la pulizia e l’igiene degli stessi ed una
organizzazione dei servizi coordinata con i Referenti della Scuola. L’orario da Voi indicato dalle 14,30 e le 16,30 potrà
creare un filo diretto con gli altri servizi realizzati (Post Scuola e Corsi Sportivi extracurricolari) in modo da completare
l’orario fino alle 17,30.

Il Servizio sarà attivato con un numero minimo di 10 iscritti per corso.

                                                    4. PERSONALE
Le attività proposte saranno seguite da personale specializzato. Da sempre LaPolismile seleziona personale con
qualifiche e percorsi formativi specifici per ogni ambito di attività: laureati o laureandi in Scienze dell’Educazione,
Scienze della Formazione, Psicologia, Scienze Motorie (SUISM), Lingue e letterature straniere, diplomati al Liceo socio-
psicopedagocico, Diploma di Tecnico dei Servizi Sociali, sono i titoli di studio che privilegiamo.

La nostra Società valuta altresì le esperienze acquisite nei processi formativi per i laboratori specifici, la frequenza e il
superamento dei corsi di formazione per animatore sportivo organizzati da LaPolismile e l’esperienza lavorativa
nell’ambito sportivo e di animazione all’interno dei nostri centri estivi, soggiorni di vacanza o eventi per bambini/ragazzi.

I nostri operatori sono inoltre preparati a saper affrontare in maniera corretta situazioni di emergenza (evacuazioni,
emergenze mediche) e conoscono le problematiche legate ad allergie e intolleranze alimentari, in quanto formati presso
la nostra Società attraverso il corso di Primo Soccorso e Sicurezza sui Luoghi di lavoro (con particolare attenzione ai
luoghi e alle situazioni in cui siano presenti i bambini).

In merito all’attività di Pre e Post Scuola LaPolismile si rende disponibile all’accoglienza di bambini diversamente abili e
all’eventuale individuazione di personale educativo qualificato da affiancare al minore/i, in rapporto 1:1 o 1:2.

Ove il ragazzo certificato necessitasse di un educatore di sostegno si renderebbe necessario l’erogazione del contributo
da parte della Città di Torino a parziale copertura dei costi aggiuntivi, senza che ciò vada a gravare sulla famiglia stessa.
In assenza di eventuale contributo, nell’eventualità si presentasse tale esigenza, LaPolismile si rende disponibile a valutare
con la il Vostro Istituto una modalità di intervento che possa essere, a seconda dei casi, funzionale alle esigenze delle
famiglie e di sicurezza per scuola e Società.
Ricordiamo inoltre che da diversi anni LaPolismile si avvale della consulenza di una specialista, la Dott.ssa Elena Perini
per la gestione di casi difficili e per colloqui con famiglie e insegnanti.

LA FIGURA DEL COORDINATORE
LaPolismile S.S.D. A R.L., al fine di monitorare e mantenere alta la qualità di ogni servizio e attività offerta nomina un
Coordinatore (Referente unico per la scuola), identificato per la Scuola Gobetti nella persona della dott.ssa Silvia
Martinetto (di cui si allega il CV), che svolge i seguenti compiti:

     referenza per il progetto con la D.D.;
     supervisione dell’operato del personale impiegato;
     disponibilità per incontri ad hoc con famiglie e operatori.

Pertanto al fine di garantire un’adeguata realizzazione e conduzione delle attività programmate, saranno previsti
incontri periodici tra gli operatori, il coordinatore ed il/i referente/i scolastico/i. Avrà luogo un monitoraggio settimanale
del coordinatore nei plessi dell’Istituto.

Il responsabile del progetto inoltre si coordinerà con il referente scolastico al fine di mantenere un rapporto continuo e
diretto con la scuola sull’andamento del servizio.

Saranno questi strumenti indispensabili per un costante monitoraggio del lavori, ma anche per permettere eventuali
proposte di miglioramento del servizio.

Alla segreteria il coordinatore provvederà a inoltrare mensilmente gli elenchi aggiornati dei bambini con nome,
cognome, data di nascita, classe, frequentanti il pre e il post scuola, l’Interscuola e l’Intrattenimento del Venerdì.

                                      5. MONITORAGGIO E VERIFICHE
LaPolismile garantisce azioni precise al fine di controllare e verificare il Servizio erogato rivolte a:

Famiglie:

    Consegna alle famiglie di un questionario gradimento a fine servizio ogni anno;
Scuola:

     Invio calendarizzato alla scuola, da parte della referente, di elenchi aggiornati dei bambini (con nome, cognome,
       data di nascita, classe) frequentanti il pre e il post, con relativo nominativo dell’educatore.
     Riunione finale di verifica con la Scuola (Referente scolastico del servizio);
     Relazione finale di verifica per la Scuola (Referente scolastico del servizio).
Staff:
 Riunioni in corso di Servizio (una ogni 2 mesi) con lo staff per verifica programmazione pianificata e supervisione
      del servizio;
     Compilazione registro delle attività.

                                                6. ASSICURAZIONE

POLIZZA BAMBINI/RAGAZZI
LaPolismile S.S.D. A R.L., in quanto associata all’Ente di promozione sportiva U.S. Acli, dispone di una polizza RCT di €.
750.000,00; ad ulteriore garanzia delle proprie attività stipula annualmente una polizza RCT privata con primaria società
assicuratrice di ulteriori €. 1.500.000,00.

Ai ragazzi sarà consegnata, all’atto dell’iscrizione la tessera della nostra Società che prevede al suo interno anche delle
coperture assicurative in caso di infortuni: tale copertura non può essere cumulata con altre già in essere e pertanto
sarà sempre la polizza della scuola il primo riferimento in tali casi.

Seguono i massimali :

     reversibilità civile Euro 150.000,00;
     premorienza Euro 26.000,00;
     invalidità permanente Euro 26.00,00.

POLIZZA ISTRUTTORI
Per quanto riguarda la sicurezza dei bambini si specifica che tutto il personale (come da Legge Regionale) è
maggiorenne, diplomato e formato in appositi corsi specifici, e ha ricevuto la formazione base sulla Sicurezza dei
Lavoratori in ottemperanza a quanto stabilito nel decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008: testo unico in materia di
salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; all’interno dello staff sarà inoltre presente almeno una persona adeguatamente
formata come addetto al Primo Soccorso, Antincendio e Allergie Alimentari. Al centro verrà inoltre fornito un adeguato
kit medico.

Tutti i nostri animatori/istruttori sportivi devono essere, come da Legge Regionale, maggiorenni e diplomati e verranno
impiegati in rapporto 1:10 con i bambini. Per tutto il personale educativo coinvolto è prevista una polizza assicurativa
stipulata con Reale Mutua Assicurazioni con i seguenti massimali:

       morte Euro 50.000,00;
       invalidità permanente Euro 50.000,00;
       diaria per ricovero Euro 50,00;
       rimborso spese di cura 3.000,00.
7. MATERIALI UTILIZZATI
I materiali a disposizione sono un elemento importante per il corretto funzionamento del palinsesto delle attività. E’
condizione necessaria che i materiali non abbiano componenti tossici e che non siano pericolosi e rispondano alle
normative vigenti. La quantità e la qualità delle attrezzature e dei materiali utilizzati è basilare per la realizzazione del
programma proposto.

Prevediamo di fornire:

     Materiale di cancelleria in quantità adeguata al numero di ragazzi in sezione (pennarelli, matite, gomme,
      temperini, pinzatrici, carta crespa, cartelloni colorati, ferma fogli, scotch, colla, forbici, tempere, pennelli,..);
     Fotocopie: la Società fornirà tutto il materiale cartaceo e produrrà in autonomia ogni copia necessaria;
     Service audio per laboratori e momenti di animazione musicale;
     Attrezzatura per ogni attività sportiva e laboratoriale.

Le attività descritte nel presente progetto saranno interamente organizzate e realizzate con materiale fornito ed
acquistato direttamente da LaPolismile.

                                                       8. TARIFFE

PRE E POST QUOTA ANNUALE
     COSTO ANNUALE                Mese              Trimestre          Tutto l’anno (9 mesi)
 Post 1° figlio               Euro 14           Euro 36              Euro 100
 Pre 1° figlio                Euro 14           Euro 36              Euro 100
 Pre + Post 1° figlio         Euro 24           Euro 67              Euro 170

     COSTO ANNUALE                Mese              Trimestre          Tutto l’anno (9 mesi)
 Post 2° figlio               Euro 12           Euro 30              Euro 70
 Pre 2° figlio                Euro 12           Euro 30              Euro 70
 Pre + Post 2° figlio         Euro 18           Euro 50              Euro 120

INTERSCUOLA (12,30-14,30) QUOTA ANNUALE
 COSTO ANNUALE
 1 giorno a settimana         Euro 45,00
 2 giorni a settimana         Euro 90,00
3 giorni a settimana        Euro 135,00

INTRATTENIMENTO DEL VENERDI’ QUOTA ANNUALE
 COSTO ANNUALE
 Multisport                  Euro 76,5
 Musica                      Euro 63

Quota di tesseramento annuale di ogni singolo bambino (pagamento unico nel caso di iscrizione a più attività
LaPolismile): €. 10,00.

Ci rendiamo disponibili a prevedere quote ridotte o esenti in caso di segnalazioni da parte della Direzione Didattica e
concordate di volta in volta con i Referenti scolastici e la Referente del servizio di LaPolismile.

TEMPISTICHE E MODALITA’ DI PAGAMENTO
Come d’abitudine, i pagamenti per i Servizi di Pre e Post delle Scuola Primaria potranno essere effettuati, oltre che
annualmente, anche trimestralmente. I trimestri sono così scanditi:

       I TRIMESTRE: da inizio scuola a inizio dicembre 2018
       II TRIMESTRE: da inizio dicembre 2018 a inizio marzo 2019
       III TRIMESTRE: Dal inizio marzo a fine scuola (giugno 2019)

Le modalità di pagamento potranno essere le seguenti:

       CONTANTI: Per tutte le scadenze indicate dagli operatori, presso gli operatori del Servizio;
       ASSEGNO: Utilizzabile per pagamenti annuali/mezze annualità/trimestrali, presso gli operatori del Servizio.

Confidando che il nostro progetto riscuota il vostro interesse restiamo in attesa di un vostro gentile riscontro e
porgiamo i più cordiali saluti.

                                                                                                         Vittorio Ghirlassi
                                                                                                               Presidente
                                                                                                  LaPolismile S.S.D. A R.L.
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla