Piano Triennale Offerta Formativa - I.C. BORDIGHERA Triennio 2019/20-2021/22

 
Piano Triennale Offerta Formativa - I.C. BORDIGHERA Triennio 2019/20-2021/22
Piano Triennale
Offerta Formativa
      I.C. BORDIGHERA

   Triennio 2019/20-2021/22
Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa della scuola I.C. BORDIGHERA è
 stato elaborato dal collegio dei docenti nella seduta del 13/11/2018 sulla
base dell’atto di indirizzo del dirigente prot. 5048/01/06 del 13/11/2018 ed è
 stato approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del 11/12/2018 con
                                  delibera n. 10

            Annualità di riferimento dell’ultimo aggiornamento:
                                  2019/20

                           Periodo di riferimento:
                              2019/20-2021/22

                                      1
Indice                                  PTOF - 2019/20-2021/22
                                                          I.C. BORDIGHERA

            INDICE SEZIONI PTOF

                     1.1. Analisi del contesto e dei bisogni del
                           territorio
LA SCUOLA E IL SUO   1.2. Caratteristiche principali della scuola

CONTESTO             1.3. Ricognizione attrezzature e
                           infrastrutture materiali
                     1.4. Risorse professionali

                     2.1. Priorità desunte dal RAV
                     2.2. Obiettivi formativi prioritari (art. 1,
LE SCELTE
                           comma 7 L. 107/15)
STRATEGICHE          2.3. Piano di miglioramento
                     2.4. Principali elementi di innovazione

                     3.1. Traguardi attesi in uscita
                     3.2. Insegnamenti e quadri orario
                     3.3. Curricolo di Istituto
L'OFFERTA            3.4. Iniziative di ampliamento curricolare

FORMATIVA            3.5. Attività previste in relazione al PNSD
                     3.6. Valutazione degli apprendimenti
                     3.7. Azioni della Scuola per l'inclusione
                           scolastica

                       2
Indice                            PTOF - 2019/20-2021/22
                                                    I.C. BORDIGHERA

                 4.1. Modello organizzativo
                 4.2. Organizzazione Uffici e modalità di
                       rapporto con l'utenza
                 4.3. Reti e Convenzioni attivate
ORGANIZZAZIONE
                 4.4. Piano di formazione del personale
                       docente
                 4.5. Piano di formazione del personale
                       ATA

                   3
LA SCUOLA E IL                                              PTOF - 2019/20-2021/22
        SUO CONTESTO                                                                    I.C. BORDIGHERA

             LA SCUOLA E IL SUO CONTESTO

             ANALISI DEL CONTESTO E DEI BISOGNI DEL TERRITORIO

                           Popolazione scolastica
Opportunità

In base all’analisi dei Questionari studenti e dei dati, riferiti alle famiglie, comunicati
dalla Segreteria all’Invalsi durante le rilevazioni dell’a.s. 201/2018 , l’ESCS (indice dello
status socio-economico e culturale delle famiglie degli studenti) degli alunni delle
classi V dell’I.C. è medio alto (alto per le famiglie del plesso di Borghetto San Nicolò, medio-
alto per tutti gli altri plessi) mentre è medio basso per gli alunni delle classi terze della scuola
secondaria di I grado e sono in numero limitato le famiglie in gravi difficoltà. L'incidenza degli
alunni con cittadinanza non italiana è limitata ad alcune scuole (soprattutto scuola
dell'Infanzia) o classi.

Vincoli

Soprattutto nella Scuola Secondaria di I grado e in alcune classi della Scuola Primaria, si
presentano diversi casi di famiglie seguite dai Servizi Sociali per gravi problematiche sociali o
socioculturali. Le classi risultano molto numerose e ciò rende difficoltosa la personalizzazione
dell'insegnamento.

                     Territorio e capitale sociale
Opportunità

Le istituzioni presenti sul territorio (famiglie, scuole, enti locali, parrocchie, forze dell'ordine,
associazioni no profit, ...) sono impegnate a collaborare nella proposta e nella testimonianza
dei valori universali dell'uomo e del cittadino espressi nella carta costituzionale. Le
caratteristiche del territorio, della popolazione, della struttura socio-economica e dell'utenza

                                                   4
LA SCUOLA E IL                                            PTOF - 2019/20-2021/22
       SUO CONTESTO                                                                  I.C. BORDIGHERA

esercitano sulla realtà scolastica una influenza di stimolo a rispondere ai bisogni e alle
esigenze educative e di occasione di sviluppo dell'attività scolastica in un rapporto integrato di
collaborazione. Le scuole si situano tutte nel Comune di Bordighera, ma gli alunni afferiscono
anche dai vicini Comuni di Vallebona e di Seborga. I Comuni di riferimento sono attenti alle
esigenze della scuola e disponibili a mettere a disposizione, per quanto possibile, risorse
economiche e materiali.

Vincoli

Negli ultimi anni sono aumentati gli inserimenti di alunni stranieri, in particolare dal
Bangladesh e dalla Cina, le differenze culturali, oltre alle problematiche legate alla lingua,
hanno reso maggiormente difficoltosa l'inclusione degli alunni di recente immigrazione.

               Risorse economiche e materiali
Opportunità

Solo alcuni edifici sono di nuova costruzione o sono stati sottoposti a recenti ristrutturazioni.
Tutte le classi della Scuola Secondaria di I grado e la totalità di quelle della Scuola Primaria
sono dotate di LIM e ciò permette il potenziamento dell'apprendimento laboratoriale, così
come l'acquisizione di competenze interdisciplinari e l'implementazione di esperienze di peer
education. In quasi tutte le scuole sono presenti aule attrezzate e palestre o spazi comunque
utilizzabili per le attività motorie. L'istituzione di un servizio di manutenzione con un tecnico
dedicato ha permesso di risolvere alcuni problemi di malfunzionamento. L'accreditamento dei
fondi derivanti dalla Class Action ha permesso il rinnovamento e l'adeguamento delle aule
multimediali alle esigenze dell'utenza.

Vincoli

Permangono alcune difficoltà dovute a problemi di linea adsl.

                   CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLA SCUOLA

                            I.C. BORDIGHERA (ISTITUTO PRINCIPALE)

                                                 5
LA SCUOLA E IL                                  PTOF - 2019/20-2021/22
          SUO CONTESTO                                                      I.C. BORDIGHERA

Ordine scuola                               ISTITUTO COMPRENSIVO

Codice                                      IMIC80800Q

Indirizzo                                   VIA PELLOUX BORDIGHERA 18012 BORDIGHERA

Telefono                                    0184261293

Email                                       IMIC80800Q@istruzione.it

Pec                                         imic80800q@pec.istruzione.it

                     S.MAT.VILLA FELOMENA BORDIGHERA (PLESSO)

Ordine scuola                               SCUOLA DELL'INFANZIA

Codice                                      IMAA80801L

                                            VIA REGINA MARGHERITA BORDIGHERA 18012
Indirizzo
                                            BORDIGHERA

                                               • Via Regina Margherita 53 - 18012
Edifici
                                                 BORDIGHERA IM

                      "RODARI" VIA PASTEUR BORDIGHERA (PLESSO)

Ordine scuola                               SCUOLA DELL'INFANZIA

Codice                                      IMAA80802N

                                            VIA PASTEUR, 77 BORDIGHERA 18012
Indirizzo
                                            BORDIGHERA

Edifici                                        • Via Pasteur 73 - 18012 BORDIGHERA IM

                           BORDIGHERA VIA PELLOUX (PLESSO)

Ordine scuola                               SCUOLA PRIMARIA

Codice                                      IMEE80801T

                                            VIA PELLOUX BORDIGHERA - 18012
Indirizzo
                                            BORDIGHERA

                                        6
LA SCUOLA E IL                                             PTOF - 2019/20-2021/22
          SUO CONTESTO                                                                I.C. BORDIGHERA

Edifici                                                    • Via Pelloux 4 - 18012 BORDIGHERA IM

Numero Classi                                        11

Totale Alunni                                        224

Numero studenti per indirizzo di studio e anno di corso

Numero classi per tempo scuola

                           FRAZ.NE BORGHETTO S.NICOLO' (PLESSO)

Ordine scuola                                        SCUOLA PRIMARIA

Codice                                               IMEE80802V

                                                 7
LA SCUOLA E IL                                    PTOF - 2019/20-2021/22
          SUO CONTESTO                                                       I.C. BORDIGHERA

                                            FRAZIONE BORGHETTO S. NICOLO' - 18012
Indirizzo
                                            BORDIGHERA

Edifici                                           • Via Pasteur SN - 18012 BORDIGHERA IM

Numero Classi                               5

Totale Alunni                               99

                                  SEBORGA (PLESSO)

Ordine scuola                               SCUOLA PRIMARIA

Codice                                      IMEE80803X

Indirizzo                                   - 18012 SEBORGA

                           BORDIGHERA VIA PASTEUR (PLESSO)

Ordine scuola                               SCUOLA PRIMARIA

Codice                                      IMEE808041

Indirizzo                                   VIA PASTEUR, 75 - 18012 BORDIGHERA

Edifici                                           • Via Pasteur 73 - 18012 BORDIGHERA IM

Numero Classi                               5

Totale Alunni                               109

                           BORDIGHERA "G.RUFFINI" (PLESSO)

Ordine scuola                               SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Codice                                      IMMM80801R

                                            VIA NAPOLI, 12 BORDIGHERA 18012
Indirizzo
                                            BORDIGHERA

Edifici                                           • Via Pelloux 4 - 18012 BORDIGHERA IM

Numero Classi                               10

                                        8
LA SCUOLA E IL                                           PTOF - 2019/20-2021/22
      SUO CONTESTO                                                                I.C. BORDIGHERA

Totale Alunni                                      236

Approfondimento

       L’Istituto Comprensivo Bordighera è stato istituito nell’anno scolastico 2009-2010 ed ha sancito
       tradizionale concezione che ripartiva la responsabilità educativa tra i vari segmenti scolastici, pone
       continuità e della coerenza del progetto educativo. Gli utenti sono diventati da allora, per ben 11
       stesso istituto.

       Questa nuova organizzazione ha imposto di verificare insieme, congiuntamente, gli obiettivi dei d
       le ragioni di non contiguità o di incoerenza del percorso educativo. È stato necessario quindi prog
       raccordo individuando le migliori risorse professionali e gli strumenti più idonei. La finalità princip
       ambiente educativo di apprendimento che aiuti i bambini/e e i ragazzi/e a crescere serenamente,
       intraprendere una carriera scolastica completa e arricchente che fornisca loro gli strumenti neces
       grado di orientarsi nella complessità del sociale e costruire con autostima e sicurezza il proprio pr
       rende quindi necessaria una stretta collaborazione tra scuola, famiglia, Enti Locali, agenzie cultura
       presenti sul territorio.

       L’Istituto Comprensivo è composto dai seguenti Plessi:
       Scuola dell’Infanzia “Villa Felomena” in Via Napoli
       Scuola dell’Infanzia “G. Rodari” in Via Pasteur, 73
       Scuola Primaria “E. De Amicis” in Via Pelloux, 32
       Scuola Primaria “G. Rodari” in via Pasteur, 73
       Scuola Primaria “M. Primina” a Borghetto San Nicolò
       Scuola Secondaria di primo grado “G. Ruffini” in Via Napoli.

       L’ I. C. BORDIGHERA ha ottenuto la C.P.I (Certificazione Prevenzione Incendi) rilasciata dai Vigili d

       La Scuola è particolarmente sensibile alla tematica della sicurezza; infatti, oltre a seguire scrupolo
       previsto dal D.L. 81 del 2008, si adopera per diffonderne tra gli alunni la cultura attraverso attività
       e contatti con esperti esterni (Vigili del Fuoco, Croce Rossa, Protezione Civile, Agenti di Polizia Mu

       Ogni anno scolastico si organizzano prove di evacuazione in numero maggiore rispetto a quello p

                                               9
LA SCUOLA E IL                                           PTOF - 2019/20-2021/22
      SUO CONTESTO                                                                  I.C. BORDIGHERA

       modo che per gli alunni l’evacuazione dalla scuola diventi una pratica normale di vita e la affrontin
       sicurezza e tranquillità.

       Lo scopo dell’educazione alla sicurezza è quello di fare in modo che gli alunni acquisiscano le com
       ed un habitus mentale che li porti a salvaguardare sempre sia la propria sicurezza, sia quella degli
       (casa, scuola, strada).

       Durante l’anno scolastico tutto il personale partecipa alla formazione prevista dalla Legge. In ogni
       presenti persone con specifica formazione di Primo Soccorso e di Antincendio.

       Il responsabile di ogni Plesso predispone, controlla e aggiorna il DVR (Rilevazione Rischi) e un p
       comprensivo del piano di evacuazione attribuendo i vari compiti e segnalando eventuali pericoli e
       Per tutelare la sicurezza viene redatto il Registro dei controlli periodici riguardanti la gestione de
       edifici scolastici dove, annualmente prima e poi mensilmente, vengono verificate le conformità o i
       eventuali rischi dovuti al funzionamento o meno della struttura scolastica.

       L’Istituto Scolastico ha partecipato nell’anno scolastico 2016-2017 al corso di Formazione organizz
       Italiana Dislessia ricevendo l'attestazione di Scuola ''Dislessia Amica''.

                                                      ALLEGATI:
                                                      SNV_PubblicazioneRAV_IMIC80800Q.pdf

      RICOGNIZIONE ATTREZZATURE E INFRASTRUTTURE MATERIALI

Laboratori                Con collegamento ad Internet                                          5

                          Informatica                                                           4

                          Lingue                                                                2

                                              10
LA SCUOLA E IL                                            PTOF - 2019/20-2021/22
          SUO CONTESTO                                                         I.C. BORDIGHERA

                           Multimediale                                                    2

                           Musica                                                          1

                           Scienze                                                         1

                           Cucina                                                          1

                           Sostegno                                                        6

Biblioteche                Classica                                                        4

Aule                       Magna                                                           1

                           Proiezioni                                                      1

Strutture sportive         Palestra                                                        2

                           Aula psicomotricità                                             3

Servizi                    Mensa

                           Scuolabus

                           Servizio trasporto alunni disabili

Attrezzature
                           PC e Tablet presenti nei Laboratori                            95
multimediali

                           LIM e SmartTV (dotazioni multimediali)
                                                                                           3
                           presenti nei laboratori

                           PC e Tablet presenti nelle Biblioteche                          1

Approfondimento
            L'acquisto di beni e attrezzature, l’acquisizione e il rinnovo di impianti e

                                                 11
LA SCUOLA E IL                                               PTOF - 2019/20-2021/22
    SUO CONTESTO                                                                     I.C. BORDIGHERA

             infrastrutture dovrà rispondere alla progettazione curricolare, extracurricolare
             ed    educativa   dell’I.C.   mirando        all’implementazione   di   ambienti    di
             apprendimento accoglienti, stimolanti e forniti di dotazioni tecnologiche
             avanzate.
          In particolare, vista la presenza delle LIM in ogni classe della Scuola Primaria e
             della Scuola Secondaria di I grado, si avrà cura di affidarne la manutenzione
             necessaria a personale qualificato con un numero congruo di interventi in
             modo da garantirne funzionalità ed efficienza a supporto delle attività
             didattiche.

                               RISORSE PROFESSIONALI

Docenti                                              83
Personale ATA                                        20

                                    Distribuzione dei docenti

                                               Distribuzione dei docenti a T.I. per anzianità
Distribuzione dei docenti per tipologia di
                                               nel ruolo di appartenenza (riferita all'ultimo
                  contratto
                                                                       ruolo)

                                              12
LA SCUOLA E IL                                              PTOF - 2019/20-2021/22
    SUO CONTESTO                                                                 I.C. BORDIGHERA

Approfondimento

     L'Istituto Comprensivo è attualmente in reggenza.

     Per ciò che concerne i posti di organico, comuni e di sostegno, il fabbisogno per il
     triennio di riferimento è così definito:

                    Scuola dell’Infanzia: 14 docenti di scuola comune, 5 docenti di sostegno,
                    9 ore di IRC.
                    Scuola Primaria: 35 docenti di scuola comune, 1 docente di Lingua
                    Inglese, 5 docenti di sostegno, 42 ore di IRC, 30 ore di attività alternative
                    all’IRC.
                   Scuola Secondaria di I grado: 7 docenti della classe di concorso A022, 4
                    docenti della classe di concorso A028, 2 docenti della classe di concorso
                    AB25, 1 docente e 6 ore della classe di concorso AA25, 1 docente e 6
                    ore della classe di concorso A001, 1 docente e 6 ore della classe di
                    concorso A030, 1 docente e 6 ore della classe di concorso A049, 1
                    docente e 6 ore della classe di concorso A060, 12 ore di IRC, 2 docenti
                    di sostegno.
                Per ciò che concerne i posti del personale amministrativo, tecnico e
                    ausiliario il fabbisogno è così definito:
                     1 DSGA,

                                                13
LA SCUOLA E IL                                     PTOF - 2019/20-2021/22
SUO CONTESTO                                                         I.C. BORDIGHERA

            4 assistenti amministrativi,
            20 collaboratori scolastici.
        Per ciò che concerne i posti per il potenziamento dell’offerta formativa il
           fabbisogno sarà definito in relazione ai progetti ed alle attività
           contenuti nel Piano, entro un limite massimo di 4 unità: 3 docenti per la
           Scuola Primaria e 1 docente per la Scuola Secondaria di I grado (1
           docente della classe di concorso AB25, lingua inglese).

                                   14
LE SCELTE                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
      STRATEGICHE                                                                     I.C. BORDIGHERA

                   LE SCELTE STRATEGICHE

                             PRIORITÀ DESUNTE DAL RAV

Aspetti Generali
                       Finalità:
                             innalzare i livelli di istruzione e le competenze delle studentesse e
                           degli studenti, rispettandone i tempi e gli stili di apprendimento;
                            contrastare le diseguaglianze socio-culturali e territoriali;
                            prevenire e recuperare l'abbandono e la dispersione scolastica;

                             realizzare una scuola aperta, quale laboratorio permanente di
            ricerca, sperimentazione e innovazione didattica.

            L'I.C. garantisce la partecipazione alle decisioni degli organi collegiali e la loro
            organizzazione è orientata alla massima flessibilità, diversificazione, efficienza ed
            efficacia del servizio scolastico, nonchè all'integrazione e al miglior utilizzo delle
            risorse e delle strutture, all'introduzione di tecnologie innovative e al coordinamento
            con il contesto territoriale.

PRIORITÀ E TRAGUARDI

Risultati Scolastici

      Priorità
      Limitare i casi di abbandono e ridurre la dispersione scolastica e ogni forma di
      discriminazione e di bullismo, anche informatico.
      Traguardi
      Ridurre almeno del 50% la percentuale di non ammessi alla classe successiva.

      Priorità
      Equilibrare la distribuzione delle votazioni conseguite all'Esame di Stato.
      Traguardi
      Ridurre ulteriormente la percentuale delle votazioni 6, parallelamente aumentare la

                                                15
LE SCELTE                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
     STRATEGICHE                                                                         I.C. BORDIGHERA

     percentuale di 8 e 9 e incrementare la numerosita' dei 10.

     Priorità
     Valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche, con particolare
     riferimento all’italiano nonché alla lingua inglese e ad altre lingue dell’Unione
     europea, anche mediante l’utilizzo della metodologia Content language integrated
     learning. Potenziamento delle competenze matematico-logiche e scientifiche.
     Traguardi
     Migliorare i risultati in uscita nelle Prove Nazionali, nelle quali si registra
     un'inflessione nel passaggio tra la scuola primaria e quella secondaria di primo
     grado.

     Priorità
     Potenziamento dell'inclusione scolastica e del diritto allo studio degli alunni con BES
     attraverso percorsi individualizzati, anche in collaborazione con i Servizi Socio-
     sanitari ed Educativi del territorio e delle associazioni del settore.
     Traguardi
     Creare un gruppo classe che si basi sulla convivenza civile e l'integrazione di ogni
     studente, dove ciascuno possa esprimersi e valorizzare i propri talenti.

Risultati Nelle Prove Standardizzate Nazionali

     Priorità
     Aggiornare e adeguare le metodologie didattiche alle diverse modalità di
     apprendimento degli alunni.
     Traguardi
     Ottenere esiti equivalenti in tutti i gradi scolastici per quanto riguarda l'"effetto
     scuola".

Competenze Chiave Europee

     Priorità
     Potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicali, nell’arte e
     nella storia dell’arte, nel cinema, nelle tecniche e nei media di produzione e di
     diffusione delle immagini e dei suoni, anche mediante il coinvolgimento dei musei e
     degli altri istituti pubblici e privati, nonchè esperti operanti in tali settori.

                                               16
LE SCELTE                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
     STRATEGICHE                                                                    I.C. BORDIGHERA

      Traguardi
      Far in modo che gli studenti siano in grado di riconoscere ed esprimere emozioni e
      attitudini.

      Priorità
      Sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al
      pensiero computazionale, all’utilizzo critico e consapevole dei social network e dei
      media nonché alla produzione e ai legami con il mondo del lavoro.
      Traguardi
      Rendere consapevoli gli studenti "nativi digitali" dei rischi e dei pericoli, ma altresì
      delle potenzialità degli strumenti tecnologici (TIC).

      Priorità
      Sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica attraverso
      la valorizzazione dell’educazione interculturale e alla pace.
      Traguardi
      Ottenere , all'interno delle classi, un clima che favorisca il potenziamento
      dell'autostima e del senso di responsabilità, il rispetto delle differenze e il dialogo tra
      le culture, la solidarietà e la cura dei beni comuni e la consapevolezza dei diritti e dei
      doveri, per contrastare, quanto più possibile, ogni forma di pregiudizio.

      Priorità
      Migliorare il metodo di studio potenziando le strategie di comprensione,
      monitoraggio, memorizzazione e stimolando la consapevolezza del percorso
      necessario per apprendere. Migliorare l'apprendimento cooperativo.
      Traguardi
      Lo studente sa comprendere, memorizzare e controllare le fasi del suo processo di
      apprendimento. Sa lavorare in gruppo ascoltando e valutando le idee altrui.

Risultati A Distanza

      Priorità
      Potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di comportamenti ispirati a uno
      stile di vita sano, con particolare riferimento all’alimentazione, all’educazione fisica e
      allo sport.
      Traguardi
      Acquisire corrette abitudini alimentari e sportive, nel rispetto del proprio corpo.

                                               17
LE SCELTE                                                          PTOF - 2019/20-2021/22
    STRATEGICHE                                                                           I.C. BORDIGHERA

     Priorità
     Sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della
     legalità, della sostenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle
     attività culturali.
     Traguardi
     Acquisire la sensibilità nei confronti del patrimonio ambientale, artistico e culturale
     per poter contribuire a conservarlo e a tutelarlo.

     OBIETTIVI FORMATIVI PRIORITARI (ART. 1, COMMA 7 L. 107/15)

ASPETTI GENERALI
       -    Come indicato dal comma 1 dell'art. 1 della Legge107/15 il Piano si porrà come
            finalità:
                         innalzare i livelli di istruzione e le competenze delle studentesse e
                        degli studenti, rispettandone i tempi e gli stili di apprendimento;
                         contrastare le diseguaglianze socio-culturali e territoriali;
                         prevenire e recuperare l'abbandono e la dispersione scolastica;
                         realizzare una scuola aperta, quale laboratorio permanente di ricerca,
                        sperimentazione e innovazione didattica;
       -     Poiché “le istituzioni scolastiche garantiscono la partecipazione alle decisioni degli
            organi collegiali e la loro organizzazione è orientata alla massima flessibilità,
            diversificazione,     efficienza   ed    efficacia   del    servizio   scolastico,   nonché
            all'integrazione e al miglior utilizzo delle risorse e delle strutture, all'introduzione di
            tecnologie innovative e al coordinamento con il contesto territoriale” (comma 2) il
            Piano dovrà indicare:
                 a)       l'articolazione modulare del monte orario annuale di ciascuna
                        disciplina, ivi compresi attività e insegnamenti interdisciplinari;
                 b)     il potenziamento del tempo scolastico anche oltre i modelli e i quadri
                        orari, nei limiti della dotazione organica dell'autonomia di cui al comma
                        5, tenuto conto delle scelte degli studenti e delle famiglie.
OBIETTIVI FORMATIVI INDIVIDUATI DALLA SCUOLA

           1 ) valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche, con
           particolare riferimento all'italiano nonché alla lingua inglese e ad altre lingue

                                                    18
LE SCELTE                                                PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                 I.C. BORDIGHERA

   dell'Unione europea, anche mediante l'utilizzo della metodologia Content
   language integrated learning

   2 ) potenziamento delle competenze matematico-logiche e scientifiche

   3 ) potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicali,
   nell'arte e nella storia dell'arte, nel cinema, nelle tecniche e nei media di
   produzione e di diffusione delle immagini e dei suoni, anche mediante il
   coinvolgimento dei musei e degli altri istituti pubblici e privati operanti in tali
   settori

   4 ) sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica
   attraverso la valorizzazione dell'educazione interculturale e alla pace, il rispetto
   delle differenze e il dialogo tra le culture, il sostegno dell'assunzione di
   responsabilità nonché della solidarietà e della cura dei beni comuni e della
   consapevolezza dei diritti e dei doveri; potenziamento delle conoscenze in
   materia giuridica ed economico-finanziaria e di educazione
   all'autoimprenditorialità

   5 ) sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto
   della legalità, della sostenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del
   patrimonio e delle attività culturali

   6 ) alfabetizzazione all'arte, alle tecniche e ai media di produzione e diffusione
   delle immagini

   7 ) potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di comportamenti ispirati
   a uno stile di vita sano, con particolare riferimento all'alimentazione,
   all'educazione fisica e allo sport, e attenzione alla tutela del diritto allo studio
   degli studenti praticanti attività sportiva agonistica

   8 ) sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al
   pensiero computazionale, all'utilizzo critico e consapevole dei social network e
   dei media nonché alla produzione e ai legami con il mondo del lavoro

   9 ) potenziamento delle metodologie laboratoriali e delle attività di laboratorio

   10 ) prevenzione e contrasto della dispersione scolastica, di ogni forma di
   discriminazione e del bullismo, anche informatico; potenziamento
   dell'inclusione scolastica e del diritto allo studio degli alunni con bisogni

                                       19
LE SCELTE                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                     I.C. BORDIGHERA

      educativi speciali attraverso percorsi individualizzati e personalizzati anche con
      il supporto e la collaborazione dei servizi socio-sanitari ed educativi del territorio
      e delle associazioni di settore e l'applicazione delle linee di indirizzo per favorire
      il diritto allo studio degli alunni adottati, emanate dal Ministero dell'istruzione,
      dell'università e della ricerca il 18 dicembre 2014

      11 ) valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio
      e in grado di sviluppare e aumentare l'interazione con le famiglie e con la
      comunità locale, comprese le organizzazioni del terzo settore e le imprese

      12 ) valorizzazione di percorsi formativi individualizzati e coinvolgimento degli
      alunni e degli studenti

      13 ) individuazione di percorsi e di sistemi funzionali alla premialità e alla
      valorizzazione del merito degli alunni e degli studenti

      14 ) alfabetizzazione e perfezionamento dell'italiano come lingua seconda
      attraverso corsi e laboratori per studenti di cittadinanza o di lingua non italiana,
      da organizzare anche in collaborazione con gli enti locali e il terzo settore, con
      l'apporto delle comunità di origine, delle famiglie e dei mediatori culturali

      15 ) definizione di un sistema di orientamento

                         PIANO DI MIGLIORAMENTO

VALUTARE PER INCLUDERE
 Descrizione Percorso

 Si prevede di realizzare prove di valutazione comuni, (iniziali, intermedie e finali), per
 classi parallele e per tutti gli ordini di scuola dell'Istituto Comprensivo.

 L'obiettivo è quello di ottenere una valutazione quanto più possibile oggettiva, che
 metta in evidenza la qualità dell'apprendimento degli alunni e che permetta ai
 docenti, laddove sia necessario, di intervenire in modo tempestivo per quanto
 riguarda il recupero e di impostare percorsi finalizzati al potenziamento.

 "OBIETTIVI DI PROCESSO COLLEGATI AL PERCORSO"

                                          20
LE SCELTE                                             PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                I.C. BORDIGHERA

    "OBIETTIVI DI PROCESSO" CURRICOLO, PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE
        "Obiettivo:" Definire criteri di valutazione comuni.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati scolastici]
               Limitare i casi di abbandono e ridurre la dispersione scolastica e
               ogni forma di discriminazione e di bullismo, anche informatico.

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
               Aggiornare e adeguare le metodologie didattiche alle diverse
               modalità di apprendimento degli alunni.

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
               Migliorare il metodo di studio potenziando le strategie di
               comprensione, monitoraggio, memorizzazione e stimolando la
               consapevolezza del percorso necessario per apprendere.
               Migliorare l'apprendimento cooperativo.

              » "Priorità" [Risultati a distanza]
               Sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e
               al rispetto della legalità, della sostenibilità ambientale, dei beni
               paesaggistici, del patrimonio e delle attività culturali.

        "Obiettivo:" Concordare prove strutturate e prove di valutazione
        autentiche che permettano di monitorare gli apprendimenti degli
        studenti.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati scolastici]
               Equilibrare la distribuzione delle votazioni conseguite all'Esame di
               Stato.

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
               Aggiornare e adeguare le metodologie didattiche alle diverse
               modalità di apprendimento degli alunni.

                                     21
LE SCELTE                                               PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                 I.C. BORDIGHERA

              » "Priorità" [Competenze chiave europee]
                Migliorare il metodo di studio potenziando le strategie di
                comprensione, monitoraggio, memorizzazione e stimolando la
                consapevolezza del percorso necessario per apprendere.
                Migliorare l'apprendimento cooperativo.

        "Obiettivo:" Riflettere sui risultati delle valutazioni e utilizzarli per
        implementare attività didattiche che permettano il recupero delle
        difficoltà.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati scolastici]
                Equilibrare la distribuzione delle votazioni conseguite all'Esame di
                Stato.

              » "Priorità" [Risultati scolastici]
                Potenziamento dell'inclusione scolastica e del diritto allo studio
                degli alunni con BES attraverso percorsi individualizzati, anche in
                collaborazione con i Servizi Socio-sanitari ed Educativi del
                territorio e delle associazioni del settore.

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                Aggiornare e adeguare le metodologie didattiche alle diverse
                modalità di apprendimento degli alunni.

        "Obiettivo:" Favorire il coinvolgimento di tutti i docenti attraverso la
        costituzione di gruppi di lavoro che valorizzino l'apporto di ciascuno.

              "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

              » "Priorità" [Risultati nelle prove standardizzate nazionali]
                Aggiornare e adeguare le metodologie didattiche alle diverse
                modalità di apprendimento degli alunni.

    "OBIETTIVI DI PROCESSO" INCLUSIONE E DIFFERENZIAZIONE

                                      22
LE SCELTE                                                    PTOF - 2019/20-2021/22
   STRATEGICHE                                                                      I.C. BORDIGHERA

                   "Obiettivo:" Progettare attività graduate e finalizzate sia al
                   potenziamento delle abilità acquisite, che al recupero per il
                   raggiungimento dei livelli essenziali.

                        "PRIORITÀ COLLEGATE ALL’OBIETTIVO"

                        » "Priorità" [Risultati scolastici]
                          Limitare i casi di abbandono e ridurre la dispersione scolastica e
                          ogni forma di discriminazione e di bullismo, anche informatico.

                        » "Priorità" [Risultati scolastici]
                          Valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche,
                          con particolare riferimento all’italiano nonché alla lingua inglese e
                          ad altre lingue dell’Unione europea, anche mediante l’utilizzo della
                          metodologia Content language integrated learning.
                          Potenziamento delle competenze matematico-logiche e
                          scientifiche.

ATTIVITÀ PREVISTA NEL PERCORSO: IL SENSO DELLA VALUTAZIONE

  Tempistica prevista per la conclusione
                                                                  Destinatari
                   dell'attività

                    01/06/2019                                      Docenti

                                                                    Studenti

                                                                    Genitori

Responsabile

La figura di riferimento coordinerà l'area, avvalendosi della collaborazione dei colleghi,
con il compito di

   • supervisionare l'elaborazione, somministrazione e correzione di prove per classi
      parallele;
   • approfondire i criteri per l'osservazione, la verifica, l'apprezzamento e la

                                               23
LE SCELTE                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
    STRATEGICHE                                                                   I.C. BORDIGHERA

      certificazione delle competenze;
    • guidare la produzione di compiti autentici, raccogliere i materiali, diffonderli,
      archiviarli

 per promuovere

    • analisi delle Prove Invalsi scendendo nel dettaglio delle parti delle prove;
    • correzioni collegiali, per dipartimenti o per disciplina, delle verifiche comuni;
    • occasioni di "scambio professionale"

                    PRINCIPALI ELEMENTI DI INNOVAZIONE

SINTESI DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE INNOVATIVE

       Sono stati sperimentati da alcuni gruppi-classe e si intendono diffondere i seguenti
       modelli organizzativi e/o pratiche didattiche:

       - Scuola senza Zaino: questo modello organizzativo mette l'accento
       sull'organizzazione dell'ambiente formativo partendo dal presupposto che
       dall'allestimento del setting educativo dipendono sia il modello pedagogico-
       didattico che si intende proporre e adottare, sia il modello relazionale che sta alla
       base dei rapporti tra gli attori scolastici: gli elementi di diversa natura che
       intervengono a scuola, si intrecciano gli uni negli altri, perchè è l'esperienza
       scolastica nel suo complesso ad essere formativa ed è dunque necessario
       progettarla nella sua globalità, senza lasciare niente al caso. La qualità della
       formazione parte dalla capacità dell'insegnamento di produrre sì cognizioni ed
       abilità, ma anche motivazioni intellettuali, equilibrio emotivo, capacità relazionale,
       gusto estetico, responsabilità, accettazione di sè e degli altri.

       - Flipped classroom: il flipped learning consente lo spostamento a casa del
       momento informativo e lo svolgimento in classe delle vere attività formative come
       apprendimento cooperativo, compiti autentici e webquest di gruppo,
       autovalutazione, autoapprendimento che scatenano la motivazione, favoriscono
       l'inclusione e agiscono da moltiplicatore di competenze.

       - Educazione al pensiero computazionale, che va al di là dell'iniziale

                                             24
LE SCELTE                                                 PTOF - 2019/20-2021/22
 STRATEGICHE                                                                  I.C. BORDIGHERA

   alfabetizzazione digitale ed è essenziale affinché le nuove generazioni siano in
   grado di affrontare la società del futuro non da consumatori passivi ed ignari di
   tecnologie e servizi, ma da soggetti consapevoli di tutti gli aspetti in gioco e come
   attori attivamente partecipi del loro sviluppo. Il lato scientifico-culturale
   dell'informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta infatti a sviluppare
   competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente,
   qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini. Il modo più semplice e
   divertente di sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la
   programmazione (coding ) in un contesto di gioco.

AREE DI INNOVAZIONE

     PRATICHE DI INSEGNAMENTO E APPRENDIMENTO

     Conseguentemente all'ultimo Collegio dei Docenti, gli insegnanti hanno
     convenuto di aderire al "Manifesto Avanguardie Educative", un movimento
     d'innovazione, che porta a sistema le esperienze più significative di
     trasformazione del modello organizzativo e didattico della Scuola, in modo da
     poter essere sostenuti ed affiancati nel necessario cambiamento finalizzato al
     superamento di ormai obsolete modalità organizzative e di insegnamento.

     Il manifesto Avanguardie Educative si può sintetizzare nei seguenti sette
     orizzonti:

     - trasformare il modello trasmissivo della scuola;

     - sfruttare le opportunità offerte dalle ICT e dai linguaggi digitali per supportare
     nuovi modi di insegnare, apprendere e valutare;

     - creare nuovi spazi per l'apprendimento;

     - riorganizzare il tempo del fare scuola;

     - riconnettere i saperi della scuola e i saperi della società della conoscenza;

     - investire sul "capitale umano" ripensando i rapporti (dentro/fuori;
     insegnamento frontale/apprendimento tra pari; scuola/azienda, ecc.);

                                         25
LE SCELTE                                               PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                I.C. BORDIGHERA

   - promuovere l'innovazione perchè sia sostenibile e trasferibile.

   CONTENUTI E CURRICOLI

   Il nostro Istituto già da qualche anno si è attivato nella diffusione e nella
   sperimentazione delle nuove istanze educative che vedono il passaggio da
   paradigma dell’insegnamento a paradigma dell’apprendimento. Gli insegnanti
   sempre più intendono focalizzarsi sul passaggio da COSA insegnare a COME
   facilitare gli alunni nella costruzione dei loro saperi e sulle SITUAZIONI da
   organizzare per facilitare l’apprendimento, per cui molta importanza viene data
   alla costruzione dell’ AMBIENTE DI APPRENDIMENTO inteso come TERZO
   INSEGNANTE in quanto luogo fisico – virtuale – mentale e culturale –
   organizzativo- emotivo/affettivo

   Nelle INDICAZIONI NAZIONALI per il CURRICOLO si afferma che sin dalla
   SCUOLA DELL’INFANZIA l’organizzazione degli spazi e dei tempi diventa
   elemento di qualità pedagogica dell’ambiente educativo e pertanto deve essere
   oggetto di esplicita progettazione e verifica e nella SCUOLA del PRIMO CICLO è
   «Contesto idoneo a promuovere apprendimenti significativi e a garantire il
   successo formativo di tutti gli alunni».

   Per la realizzazione di un ambiente di apprendimento efficace, ci poniamo i
   seguenti obiettivi:

   - favorire l’esplorazione e la scoperta;

   - valorizzare l’esperienza e le conoscenze degli alunni;

   - incoraggiare l’apprendimento collaborativo;

   - promuovere la consapevolezza del proprio modo di apprendere;

   - realizzare attività didattiche in forma di laboratorio;

   - attuare interventi adeguati nei riguardi delle diversità,

                                      26
LE SCELTE                                                PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                   I.C. BORDIGHERA

   per mezzo di

    - uso flessibile degli spazi-aula e delle attrezzature tecniche e tecnologiche in
   modo da sfruttare le opportunità offerte dalle ICT e dai linguaggi digitali per
   supportare nuovi modi di insegnare, apprendere e valutare;

   - metodologie adeguate come cooperative learning e learning by doing,
   apprendimento basato su problemi (PBL), peer tutoring, flipped classroom.

   SPAZI E INFRASTRUTTURE

   Allo scopo di:

   - riconoscere e valorizzare le differenze presenti in ciascun gruppo classe,

   mediante processi di individualizzazione didattica;

   - incentivare metodologie didattiche cooperative e metacognitive;

   - favorire e potenziare la comunicazione all’interno e all’esterno del gruppo

   classe sono stati predisposti spazi didattici innovativi che saranno ulteriormente

   ampliati attraverso un progetto che si propone di trasformare il modello

   trasmissivo della scuola, sfruttando le opportunità offerte dalle ICT e dai

   linguaggi digitali a supporto di nuovi modi di insegnare, apprendere e valutare,

   al fine di favorire l'inclusione scolastica, l'individuazione e la messa in gioco

   delle potenzialità di tutti e di ciascuno.

   Si ritiene, infatti, che i vantaggi dell’utilizzo delle tecnologie legate alla robotica a

   scuola per gli alunni con bisogni educativi speciali sono diversi:

   - i tempi e la qualità dell’attenzione aumentano notevolmente rispetto alle

   lezioni tradizionali;

   - la possibilità di dare una serie di comandi e di vederli eseguiti correttamente

   aiuta i bambini con disabilità cognitive e relazionali ad acquisire il senso di

   controllo che normalmente si ottiene dalla nascita e durante la crescita, ma che

   a loro manca;

                                        27
LE SCELTE                                              PTOF - 2019/20-2021/22
STRATEGICHE                                                                I.C. BORDIGHERA

   - attraverso la rappresentazione in un contesto concreto viene facilitato

   l’apprendimento di concetti astratti come il tempo e lo spazio.

   Attività di pianificazione e ragionamento logico svolte con un robot (ad esempio

   l’ideazione di un percorso da fargli eseguire attraverso comandi direzionali)

   costituiscono una sorta di allenamento ad un migliore apprendimento,

   favorendo lo sviluppo di competenze superiori alla base di azioni come la

   lettura o la scrittura. Oltre a ciò, la presenza di un robot rende la lezione

   generalmente più accattivante per molti bambini.

   L’interazione con un robot è più facile e prevedibile rispetto a quella con altri

   esseri umani, e può rappresentare, per alcuni bambini, una valida alternativa

   nell’apprendimento delle competenze sociali che normalmente si acquisiscono

   attraverso il gioco. Ciò contribuisce ad ampliare le loro capacità sul piano

   interpersonale, rendendo più semplici le interazioni con gli altri bambini. Infine,

   ottenere dei successi e un progresso nell’apprendimento ha un effetto positivo

   sulla percezione che la persona ha di sé, migliorandone la motivazione e,

   conseguentemente, i risultati in campo sia didattico che sociale.

   Partendo dai bisogni specifici dell’alunno è possibile sostituire una funzione

   deficitaria o del tutto assente, potenziare le competenze possedute dall’alunno,

   sostituendosi alla difficoltà specifica.

   L’inclusione è alla base di una moderna visione di scuola e grazie alle nuove

   tecnologie è possibile individualizzare, adattare, lavorare insieme, aiutare,

   cooperare, pensare e ri-pensare la didattica, creare, esplorare, inventare,

   programmare, comunicare dentro e fuori dall’aula.

   È un’idea che va oltre la prospettiva dell’integrazione scolastica, basata sul

   riconoscimento delle necessità individuali, ma strettamente ancorata al sistema

   della certificazione e della conseguente attribuzione delle risorse umane e

   materiali in grado di rispondere a queste esigenze specifiche.

                                       28
LE SCELTE                                         PTOF - 2019/20-2021/22
    STRATEGICHE                                                   I.C. BORDIGHERA

PROGETTI A CUI LA SCUOLA HA PARTECIPATO:

                   Rete Avanguardie educative                    Altri progetti

   Avanguardie educative APPRENDIMENTO AUTONOMO E TUTORING        E-twinning

       Avanguardie educative APPRENDIMENTO DIFFERENZIATO

             Avanguardie educative FLIPPED CLASSROOM

              Avanguardie educative SPACED LEARNING

       Avanguardie educative AULE LABORATORIO DISCIPLINARI

                                     29
L'OFFERTA                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
       FORMATIVA                                                                       I.C. BORDIGHERA

                      L'OFFERTA FORMATIVA

                             TRAGUARDI ATTESI IN USCITA

INFANZIA

ISTITUTO/PLESSI                               CODICE SCUOLA

 S.MAT.VILLA FELOMENA BORDIGHERA               IMAA80801L

 "RODARI" VIA PASTEUR BORDIGHERA               IMAA80802N

Competenze di base attese al termine della scuola dell¿infanzia in termini di identità,
autonomia, competenza, cittadinanza.:

        - Il bambino:
        - riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure,
        avverte gli stati d'animo propri e altrui;
        - ha un positivo rapporto con la propria corporeità, ha maturato una sufficiente
        fiducia in sé, è progressivamente consapevole delle proprie risorse e dei propri limiti,
        quando occorre sa chiedere aiuto;
        - manifesta curiosità e voglia di sperimentare, interagisce con le cose, l'ambiente e le
        persone, percependone le reazioni ed i cambiamenti;
        - condivide esperienze e giochi, utilizza materiali e risorse comuni, affronta
        gradualmente i conflitti e ha iniziato a riconoscere le regole del comportamento nei
        contesti privati e pubblici;
        - ha sviluppato l'attitudine a porre e a porsi domande di senso su questioni etiche e
        morali;
        - coglie diversi punti di vista, riflette e negozia significati, utilizza gli errori come fonte
        di conoscenza;

PRIMARIA

                                                 30
L'OFFERTA                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
       FORMATIVA                                                                      I.C. BORDIGHERA

ISTITUTO/PLESSI                               CODICE SCUOLA

 BORDIGHERA VIA PELLOUX                       IMEE80801T

 FRAZ.NE BORGHETTO S.NICOLO'                  IMEE80802V

 SEBORGA                                      IMEE80803X

 BORDIGHERA VIA PASTEUR                       IMEE808041

Profilo delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione:

        - Lo studente al termine del primo ciclo, attraverso gli apprendimenti sviluppati a
        scuola, lo studio personale, le esperienze educative vissute in famiglia e nella
        comunità, è in grado di iniziare ad affrontare in autonomia e con responsabilità, le
        situazioni di vita tipiche della propria età, riflettendo ed esprimendo la propria
        personalità in tutte le sue dimensioni.
        Ha consapevolezza delle proprie potenzialità e dei propri limiti, utilizza gli strumenti
        di conoscenza per comprendere se stesso e gli altri, per riconoscere ed apprezzare le
        diverse identità, le tradizioni culturali e religiose, in un'ottica di dialogo e di rispetto
        reciproco. Interpreta i sistemi simbolici e culturali della società, orienta le proprie
        scelte in modo consapevole, rispetta le regole condivise, collabora con gli altri per la
        costruzione del bene comune esprimendo le proprie personali opinioni e sensibilità.
        Si impegna per portare a compimento il lavoro iniziato da solo o insieme ad altri.

SECONDARIA I GRADO

ISTITUTO/PLESSI                               CODICE SCUOLA

 BORDIGHERA "G.RUFFINI"                       IMMM80801R

Profilo delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione:

        - Lo studente al termine del primo ciclo, attraverso gli apprendimenti sviluppati a
        scuola, lo studio personale, le esperienze educative vissute in famiglia e nella
        comunità, è in grado di iniziare ad affrontare in autonomia e con responsabilità, le

                                                 31
L'OFFERTA                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
     FORMATIVA                                                                       I.C. BORDIGHERA

       situazioni di vita tipiche della propria età, riflettendo ed esprimendo la propria
       personalità in tutte le sue dimensioni.
       Ha consapevolezza delle proprie potenzialità e dei propri limiti, utilizza gli strumenti
       di conoscenza per comprendere se stesso e gli altri, per riconoscere ed apprezzare le
       diverse identità, le tradizioni culturali e religiose, in un'ottica di dialogo e di rispetto
       reciproco. Interpreta i sistemi simbolici e culturali della società, orienta le proprie
       scelte in modo consapevole, rispetta le regole condivise, collabora con gli altri per la
       costruzione del bene comune esprimendo le proprie personali opinioni e sensibilità.
       Si impegna per portare a compimento il lavoro iniziato da solo o insieme ad altri.

      Approfondimento

                         INSEGNAMENTI E QUADRI ORARIO

S.MAT.VILLA FELOMENA BORDIGHERA IMAA80801L
SCUOLA DELL'INFANZIA

   QUADRO ORARIO

                             40 Ore Settimanali

"RODARI" VIA PASTEUR BORDIGHERA IMAA80802N
SCUOLA DELL'INFANZIA

   QUADRO ORARIO

                             40 Ore Settimanali

BORDIGHERA VIA PELLOUX IMEE80801T
SCUOLA PRIMARIA

   TEMPO SCUOLA

       TEMPO PIENO PER 40 ORE SETTIMANALI

                                                32
L'OFFERTA                                          PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                     I.C. BORDIGHERA

FRAZ.NE BORGHETTO S.NICOLO' IMEE80802V
SCUOLA PRIMARIA

   TEMPO SCUOLA

                   DA 28 A 30 ORE SETTIMANALI

BORDIGHERA VIA PASTEUR IMEE808041
SCUOLA PRIMARIA

   TEMPO SCUOLA

          TEMPO PIENO PER 40 ORE SETTIMANALI

BORDIGHERA "G.RUFFINI" IMMM80801R
SCUOLA SECONDARIA I GRADO

   TEMPO SCUOLA

TEMPO ORDINARIO                                 SETTIMANALE        ANNUALE

Italiano, Storia, Geografia                          9               297

Matematica E Scienze                                 6               198

Tecnologia                                           2                66

Inglese                                              3                99

Seconda Lingua Comunitaria                           2                66

Arte E Immagine                                      2                66

Scienze Motoria E Sportive                           2                66

Musica                                               2                66

Religione Cattolica                                  1                33

Approfondimento Di Discipline A Scelta
                                                     1                33
Delle Scuole

                                          33
L'OFFERTA                                         PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                    I.C. BORDIGHERA

TEMPO PROLUNGATO                              SETTIMANALE         ANNUALE

Italiano, Storia, Geografia                        9                297

Matematica E Scienze                               6                198

Tecnologia                                         2                 66

Inglese                                            3                 99

Seconda Lingua Comunitaria                         2                 66

Arte E Immagine                                    2                 66

Scienze Motoria E Sportive                         2                 66

Musica                                             2                 66

Religione Cattolica                                1                 33

Approfondimento Di Discipline A Scelta
                                                   1                 33
Delle Scuole

Italiano, Storia, Geografia                       15                495

Matematica E Scienze                               9                297

Tecnologia                                         2                 66

Inglese                                            3                 99

Seconda Lingua Comunitaria                         2                 66

Arte E Immagine                                    2                 66

Scienze Motoria E Sportive                         2                 66

Musica                                             2                 66

Religione Cattolica                                1                 33

Approfondimento Di Discipline A Scelta
                                                  1/2               33/66
Delle Scuole

                                         34
L'OFFERTA                                                  PTOF - 2019/20-2021/22
      FORMATIVA                                                                     I.C. BORDIGHERA

                                CURRICOLO DI ISTITUTO

NOME SCUOLA
I.C. BORDIGHERA (ISTITUTO PRINCIPALE)

ISTITUTO COMPRENSIVO

   CURRICOLO DI SCUOLA

     Le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di
     istruzione affermano che «La presenza, sempre più diffusa degli istituti comprensivi
     consente la progettazione di un unico curricolo verticale e facilita il raccordo con il
     secondo ciclo del sistema di istruzione» (da Piero Cattaneo, Indicazioni nazionali e
     curricolo verticale: idee e proposte operative, 6/06/2013). La costituzione del curricolo
     rappresenta il processo attraverso il quale si sviluppano e organizzano la ricerca e
     l’innovazione educativa. L’art. 8 all’art. 10 del DPR 275/1999 definiscono i compiti dello
     Stato in materia di sistema scolastico e formativo e i compiti che spettano alle singole
     istituzioni scolastiche autonome. «Ogni scuola predispone il curricolo all’interno del
     Piano dell’offerta formativa con riferimento al profilo dello studente al termine del
     primo ciclo di istruzione, ai traguardi per lo sviluppo delle competenze, agli obiettivi di
     apprendimento specifici di ogni disciplina». L’itinerario scolastico dai tre ai quattordici
     anni, pur abbracciando tre tipologie di scuole caratterizzate ciascuna da una specifica
     identità educativa e professionale è progressivo e continuo. Per questo assumono
     particolare rilievo il processo e l’esito dell’elaborazione del curricolo verticale; esso deve
     coniugare esigenze di continuità e di unitarietà dell’offerta culturale e formativa
     (ibidem) La scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado
     fissano i traguardi per lo sviluppo delle competenze relativi ai campi di esperienza ed
     alle discipline da raggiungere al termine di ogni rispettivo ciclo. "Essi rappresentano dei
     riferimenti ineludibili per gli insegnanti, indicano piste culturali e didattiche da
     percorrere e aiutano a finalizzare l’azione educativa allo sviluppo integrale dell’allievo.
     Nella scuola del primo ciclo i traguardi costituiscono criteri per la valutazione delle
     competenze attese e, nella loro scansione temporale, sono prescrittivi, impegnando
     così le istituzioni scolastiche affinché ogni alunno possa conseguirli, a garanzia dell’unità
     del sistema nazionale e della qualità del servizio. Le scuole hanno la libertà e la
     responsabilità di organizzarsi e di scegliere l’itinerario più opportuno per consentire agli
     studenti il miglior conseguimento dei risultati. La scuola finalizza il curricolo alla

                                               35
L'OFFERTA                                                 PTOF - 2019/20-2021/22
  FORMATIVA                                                                     I.C. BORDIGHERA

 maturazione delle competenze previste nel profilo dello studente al termine del primo
 ciclo, fondamentali per la crescita personale e per la partecipazione sociale, che
 saranno oggetto di certificazione” (dalle Indicazioni Nazionali 2012). Il curricolo in
 pedagogia è il termine per indicare un processo educativo che mira a conseguire degli
 obiettivi formativi mediante l'integrazione continua degli stessi con contenuti, metodi e
 tecniche di valutazione.

EVENTUALI ASPETTI QUALIFICANTI DEL CURRICOLO

 Curricolo verticale

 Il curricolo verticale non è un percorso in linea retta, ma una spirale che torna più e più
 volte sugli stessi concetti a livelli sempre superiori di complessità con cicli che si
 sovrappongono, si combinano e si alternano e in cui le varie componenti vengono
 riciclate nel corso di fasi successive. In questo modo, viene superata l'idea di un
 apprendimento lineare, che spesso rischia di essere un assemblaggio di contenuti a
 compartimenti stagni a favore di un processo ciclico e dinamico, con fasi di equilibrio e
 di instabilità, in cui tutto si formula e si riformula, arricchendosi in continuazione e in
 continuità. Gli elementi del curricolo quindi sono: - obiettivi formativi o competenze:
 che cosa voglio raggiungere; - contenuti: su cosa vado a lavorare; - metodologia: come
 agire per raggiungere gli obiettivi; - valutazione: come valutare per capire se ho
 raggiunto gli obiettivi.

 Proposta formativa per lo sviluppo delle competenze trasversali

 Nella definizione di questo curricolo verticale per competenze trasversali, si è cercato
 di individuare i saperi essenziali adeguati cognitivamente agli studenti delle varie età,
 mettendo al centro l'alunno e il suo apprendimento, valorizzando le discipline come
 strumenti di conoscenza e di progettare un percorso rispondente alle diverse esigenze
 per garantire la parità e l'accesso anche a coloro che, a causa di svantaggi educativi
 determinati da circostanze personali, sociali, culturali o economiche, hanno bisogno di
 un sostegno particolare per realizzare le loro potenzialità educative. Le competenze
 essenziali necessarie per condurre una vita autonoma, responsabile e positiva sono: -
 sociali, con attenzione all'educazìone alla cittadinanza, basata sulla conoscenza dei
 propri diritti e dei propri doveri come membri di una comunità e sull'impegno ad
 esercitarla con la capacità di gestione costruttiva dei sentimenti; - trasversali (non
 riferibili direttamente ad una specifica disciplina): comunicazione, pensiero critico,
 creatività, motivazione, iniziativa, capacità di risolvere problemi, valutazione del rischio,

                                           36
L'OFFERTA                                                      PTOF - 2019/20-2021/22
FORMATIVA                                                                           I.C. BORDIGHERA

assunzione di decisioni, lavoro di gruppo e soprattutto"apprendere per apprendere",
che rappresentano la base per lo sviluppo di qualsiasi altra competenza e che
discendono direttamente dalle seguenti competenze chiave europee per
l'apprendimento permanente. Il quadro di riferimento delinea otto tipi di competenze
chiave: • competenza alfabetica funzionale; • competenza multilinguistica; •
competenza matematica e competenza in scienze, tecnologie e ingegneria; •
competenza digitale; • competenza personale, sociale e capacità di imparare a
imparare; • competenza in materia di cittadinanza; • competenza imprenditoriale; •
competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturali.

Curricolo delle competenze chiave di cittadinanza

Le otto competenze chiave per la cittadinanza sono: • Imparare ad imparare:
organizzare il proprio apprendimento, individuando, scegliendo ed utilizzando varie
fonti e varie modalità di informazione e di formazione (formale, non formale ed
informale), anche in funzione dei tempi disponibili, delle proprie strategie e del proprio
metodo di studio e di lavoro. • Progettare: elaborare e realizzare progetti riguardanti lo
sviluppo delle proprie attività di studio e di lavoro, utilizzando le conoscenze apprese
per stabilire obiettivi significativi e realistici e le relative priorità, valutando i vincoli e le
possibilità esistenti, definendo strategie di azione e verificando i risultati raggiunti. •
Comunicare o comprendere messaggi di genere diverso (quotidiano, letterario, tecnico,
scientifico) e di complessità diversa, trasmessi utilizzando linguaggi diversi (verbale,
matematico, scientifico, simbolico, ecc.) mediante diversi supporti (cartacei, informatici
e multimediali) o rappresentare eventi, fenomeni, principi, concetti, norme, procedure,
atteggiamenti, stati d'animo, emozioni, ecc. utilizzando linguaggi diversi (verbale,
matematico, scientifico, simbolico, ecc.) e diverse conoscenze disciplinari, mediante
diversi supporti (cartacei, informatici e multimediali). • Collaborare e partecipare:
interagire in gruppo, comprendendo i diversi punti di vista, valorizzando le proprie e le
altrui capacità, gestendo la conflittualità, contribuendo all'apprendimento comune ed
alla realizzazione delle attività collettive, nel riconoscimento dei diritti fondamentali
degli altri. • Agire in modo autonomo e responsabile: sapersi inserire in modo attivo e
consapevole nella vita sociale e far valere al suo interno i propri diritti e bisogni
riconoscendo al contempo quelli altrui, le opportunità comuni, i limiti, le regole, le
responsabilità. Risolvere problemi: affrontare situazioni problematiche costruendo e
verificando ipotesi, individuando le fonti e le risorse adeguate, raccogliendo e
valutando i dati, proponendo soluzioni utilizzando, secondo il tipo di problema,
contenuti e metodi delle diverse discipline. • Individuare collegamenti e relazioni:

                                             37
L'OFFERTA                                                   PTOF - 2019/20-2021/22
 FORMATIVA                                                                       I.C. BORDIGHERA

 individuare e rappresentare, elaborando argomentazioni coerenti, collegamenti e
 relazioni tra fenomeni, eventi e concetti diversi, anche appartenenti a diversi ambiti
 disciplinari e lontani nello spazio e nel tempo, cogliendone la natura sistemica,
 individuando analogie e differenze, coerenze ed incoerenze, cause ed effetti e la loro
 natura probabilistica. • Acquisire ed interpretare l'informazione: acquisire ed
 interpretare criticamente l'informazione ricevuta nei diversi ambiti ed attraverso diversi
 strumenti comunicativi, valutandone l'attendibilità e l'utilità, distinguendo fatti e
 opinioni.

 Utilizzo della quota di autonomia

 L’articolo 8 del Regolamento dell’autonomia scolastica (cfr.), di cui al dpr 275/1999,
 prevede che le istituzioni scolastiche possono determinare nel Piano Triennale
 dell’Offerta Formativa il curricolo per i propri alunni in modo da integrare la quota
 definita a livello nazionale con la quota loro riservata, che comprende le discipline e le
 attività da esse liberamente scelte. L’integrazione tra la quota nazionale del curricolo e
 quella riservata alle scuole deve garantire il carattere unitario del sistema di istruzione.
 L’articolo 8 prevede anche che la determinazione del curricolo tenga conto delle
 diverse esigenze formative degli alunni concretamente rilevate, della necessità di
 garantire efficaci azioni di continuità e di orientamento, delle esigenze e delle attese
 espresse dalle famiglie. Il carattere unitario del curricolo garantisce che le nuove scelte
 curricolari o la variazione di scelte già effettuate tenga conto delle attese degli studenti
 e delle famiglie. Alla luce di quanto esposto l'Istituto Comprensivo prevederà: - il
 potenziamento del tempo scolastico con l'apertura pomeridiana in un corso della
 Scuola Secondaria di primo grado; - il potenziamento delle metodologie laboratoriali e
 delle attività di laboratorio; - la valorizzazione di percorsi formativi individualizzati per
 la prima alfabetizzazione degli alunni stranieri presenti (progetto FAMI); - il
 potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicale; - la
 partecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi; - l'organizzazione di brevi "soggiorni-
 studio" all'estero; - l'eventuale preparazione per l'acquisizione di certificazioni
 linguistiche.

                 INIZIATIVE DI AMPLIAMENTO CURRICOLARE

ENGLISH PLUS

                                           38
Puoi anche leggere
Prossima slide ... Annulla