Passare alla virtualizzazione: guida alle opportunità offerte da VMware

 
Passare alla virtualizzazione: guida alle opportunità offerte da VMware
Passare alla
            virtualizzazione:
            guida alle opportunità
            offerte da VMware

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 1   11/11/2010 14:58
Sapevi che, entro il prossimo anno,
               il 50% delle piccole e medie imprese
               passerà alla virtualizzazione?

               La virtualizzazione consente alle imprese di eseguire più sistemi operativi e applicazioni
               simultaneamente sullo stesso server e ottenere in questo modo straordinari vantaggi.
               Virtualizzando con VMware è possibile:

               • Automatizzare i sistemi IT e risparmiare tempo nella loro gestione

               • Reagire con maggiore prontezza di fronte a nuove opportunità di
                 business o a interruzioni dei servizi.

               • Abbattere i costi di acquisto hardware, di alimentazione e supporto IT

               Secondo un sondaggio di Forrester, il 74% delle PMI sceglie di virtualizzare
               gli ambienti x86 con VMware.* Scopri perché.

               S E S O L Oe                                                                   S E S O L Oe                                                                  S E S O L Oe
                                                                                                                                                                                             io            n
                la virtualizzaz
                                ion
                                                                                               la virtualizzaz
                                                                                                               ion                                                           la virtualizzaz
                                                                                                                                                                                                          inuity
                                  eniente                                                                       a distribuire                                                               business cont
                   fosse più conv                                                                fosse facile d                                                               garantisse la

               Con VMware lo è. VMware                                                     VMware offre una soluzione                                                  VMware aiuta le imprese a
               fornisce soluzioni di classe                                                semplice da distribuire                                                     creare un’infrastruttura più
               enterprise a prezzi accessibili.                                            e gestire.                                                                  affidabile, ad alta disponibilità
                                                                                                                                                                       e a costi contenuti.

               Leggi la guida e scopri come virtualizzare subito con VMware.

               *Sondaggio condotto su un campione di 208 responsabili decisionali in materia di virtualizzazione dei server x86 di PMI nordamericane ed europee. Enterprise And SMB Hardware Survey,
               North America And Europe, Q3 2009, tratto da The State Of Emerging SMB Hardware: 2009 to 2010, Forrester Research, Inc., dicembre 2009.

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 2                                                                                                                                                                      11/11/2010 14:58
I vantaggi in breve

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 3   11/11/2010 14:58
I vantaggi in breve

               Le PMI con ambizioni di crescita non possono più accontentarsi di conseguire piccoli risparmi
               una tantum e lievi miglioramenti nel modo di lavorare. Devono invece individuare modalità
               totalmente nuove di impiegare i sistemi IT in un’ottica di crescita aziendale e competere con
               sempre maggiore efficienza. La virtualizzazione svolge un ruolo chiave in questa ricerca.
               VMware, leader indiscusso in questo mercato, è il partner ideale per le aziende in crescita
               che intendono passare alla virtualizzazione.

                    Ottimi motivi per passare alla virtualizzazione

               Standardizzazione
               Il software di virtualizzazione viene eseguito su host standard basati su architetture x86 di AMD e Intel,
               a prescindere dal sistema operativo utilizzato.

               Accessibilità delle risorse
               La virtualizzazione abilita l’accesso a tutte le risorse dei server fisici, quali CPU, memoria, storage, rete e
               periferiche e persino a componenti che risiedono su server e dispositivi di rete diversi.

               Efficienza
               La possibilità di eseguire più macchine virtuali in un unico server, consente di ottimizzare il modo in cui
               l’hardware viene utilizzato.



               Mobilità
               Contenuta all’interno di un proprio “compartimento” software, ciascuna macchina virtuale può essere
               distribuita, copiata, archiviata e ripristinata con la stessa facilità di qualsiasi altro software, anche
               durante l’esecuzione di altri processi. Questo consente agli amministratori di sistema di mantenere
               la disponibilità e di ridurre al minimo le costose interruzioni operative.

               Flessibilità
               La possibilità di eseguire sistemi operativi legacy nelle macchine virtuali consente ai team dei
               reparti IT di continuare a supportare vecchie applicazioni missioncritical, senza dover conservare
               server obsoleti e lenti, con sistemi operativi proprietari o non più supportati.

               Velocità
               I reparti IT possono eseguire il test e la successiva distribuzione di nuove applicazioni senza dover
               allestire un server fisico specifico per ognuna di esse.

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 4                                                                                    11/11/2010 14:58
6 esempi pratici di virtualizzazione VMware in aiuto ai responsabili IT

               1. Provisioning
               Poiché la virtualizzazione consente di consolidare più applicazioni in un unico server, è possibile
               azzerare i casi di sottoutilizzo della capacità di calcolo. È inoltre possibile ridurre drasticamente
               i tempi richiesti per lo svolgimento di attività complesse e dispendiose quali ordinazione,
               configurazione e provisioning dei server nella rete aziendale.

               2. Distribuzione delle applicazioni
               La virtualizzazione semplifica la distribuzione delle applicazioni proteggendo al contempo i sistemi
               in produzione. È possibile implementare le applicazioni velocemente, testandole in un’area virtuale
               protetta, per poi distribuirle nell’ambiente di produzione, il tutto senza necessità di configurare
               un nuovo server fisico. I nuovi servizi IT potranno quindi essere resi disponibili agli utenti più
               velocemente, con una gestione dei rischi nettamente migliore.

               3. Mobilità dei dati
               Uno dei vantaggi chiave della virtualizzazione è la possibilità di sfruttare automaticamente le risorse
               disponibili in altre zone della rete. Ciò consente all’azienda di conseguire notevoli risparmi sul tempo
               dedicato al monitoraggio delle applicazioni e di sfruttare le risorse di rete a prescindere dalla loro
               ubicazione fisica, ottimizzando la capacità totale dell’intera rete.

               4. Disaster recovery
               Spostando automaticamente i carichi di lavoro sulle risorse di rete disponibili, sia che si tratti di I/O o
               di storage, si ottiene un netto miglioramento dell’operatività e della disponibilità tanto delle singole
               applicazioni quanto della rete nel suo insieme. Questo agevola notevolmente la predisposizione di piani
               di disaster recovery e business continuity. In passato, le aziende dovevano creare duplicati esatti del
               proprio hardware per poter garantire il disaster recovery. La virtualizzazione elimina questa dispendiosa
               esigenza, semplificando l’allestimento di un sistema di disaster recovery remoto. Le aziende più piccole
               possono naturalmente scegliere di avvalersi di un servizio in hosting.

               5. Gestione
               Grazie agli strumenti di gestione e di monitoraggio offerti dalla virtualizzazione, è possibile scegliere
               se automatizzare determinate attività o se gestirle manualmente sulla base di notifiche relative
               all’utilizzo o al superamento di soglie prefissate. Il personale IT può reinvestire il tempo così
               risparmiato in altre attività.

               6. Azzeramento dei downtime pianificati
               La virtualizzazione semplifica attività quali l’aggiornamento o l’installazione delle patch nei server,
               in quanto consente di spostare le macchine virtuali o altre risorse da un server all’altro. In tal modo
               è possibile svolgere gli interventi di manutenzione senza dover arrestare il sistema durante gli
               orari di lavoro o effettuare tali interventi nelle ore serali o nel fine settimana.

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 5                                                                                11/11/2010 14:58
Fattori importanti da
               tenere in considerazione

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 6   11/11/2010 14:58
Fattori importanti da
               tenere in considerazione

               La virtualizzazione offre numerosi vantaggi alle PMI. Tuttavia implica anche alcuni aspetti
               delicati che devono essere considerati al momento di scegliere la giusta soluzione.

               Prestazioni delle applicazioni
               Gli analisti rilevano tra alcuni amministratori IT il timore che l’ambiente virtuale non supporti i carichi
               di lavoro ad elevato I/O elevate (ad esempio, i database) con la stessa efficienza di un computer fisico
               dedicato. La richiesta simultanea di risorse condivise di memoria e di processore potrebbe talvolta
               creare problemi nelle applicazioni di questo tipo. Il software di virtualizzazione di VMware consente
               agli amministratori di tenere traccia di tali potenziali conflitti e fornisce strumenti per il monitoraggio
               costante delle prestazioni di sistema, in modo da garantire i livelli di efficienza prefissati.

               Crescita incontrollata delle macchine virtuali
               Se è vero che le responsabilità amministrative vengono ridotte con la virtualizzazione, è anche vero
               che non verranno eliminate completamente: il team IT dovrà comunque monitorare le attività di
               rete. Una volta rimosse le barriere fisiche che ne ostacolano l’adozione, le VM tendono a moltiplicarsi
               inopinatamente, sia all’interno che all’esterno del reparto IT. È pertanto essenziale tenere sotto controllo
               questo fenomeno, accertandosi che il proprio vendor di tecnologia offra gli strumenti di monitoraggio
               necessari a mantenere l’efficienza operativa. VMware garantisce tali strumenti.

               Sicurezza
               Poiché la virtualizzazione si traduce in una diminuzione dei server e in un’infrastruttura più semplice,
               le vulnerabilità legate alla sicurezza risulteranno anch’esse ridotte in proporzione. La sicurezza della
               virtualizzazione non va tuttavia sottovalutata. Trovandosi a così stretto contatto con i sistemi operativi,
               il software di virtualizzazione deve includere funzionalità che garantiscano la protezione dei dati, in
               particolare durante i trasferimenti in rete. Se si scelgono le soluzioni VMware, tale protezione è garantita.

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 7                                                                                  11/11/2010 14:58
Per iniziare: nozioni
               fondamentali

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 8   11/11/2010 14:58
Per iniziare: nozioni fondamentali

               L’obiettivo delle aziende è fornire supporto ai propri clienti generando al contempo un
               profitto. Affinché la virtualizzazione risulti conveniente anche per le piccole e medie imprese,
               è necessario affrontare alcune spese, per quanto contenute, che mettano l’organizzazione in
               grado di implementare la nuova tecnologia sfruttando l’infrastruttura esistente. Il tutto con
               l’obiettivo finale di fornire un servizio efficiente ai clienti e generare al contempo profitti.

               Di seguito, viene riportato un elenco di componenti hardware e software necessari per iniziare. Si tratta
               degli elementi minimi richiesti per creare un’infrastruttura di virtualizzazione “leggera” che non implica
               costi aggiuntivi.

               Come si può vedere, sono necessari componenti server, di rete e di storage. Oltre all’hardware idoneo,
               sono richiesti, o raccomandati, determinati componenti software.

               L’ambiente IT corrente potrebbe disporre già della maggior parte di questi componenti, nel qual
               caso la loro ricollocazione per l’utilizzo con la virtualizzazione sarà il primo passo da compiere per
               l’implementazione.

               Elementi indispensabili per un’implementazione di base della virtualizzazione
               con l’aggiunta di hardware e software facoltativi.

                    Server fisici
                    Due o più server consigliati
                    Due o più processori
                     – 2.0 GHz o più veloci, Intel o AMD
                     – Architettura x64 consigliata
                    2 GB o più di memoria
                      – 4 GB o più consigliati
                    Storage su disco SAS/SATA
                      – 2 GB necessari per l’installazione dei server
                      –S pazio aggiuntivo corrisponde al totale richiesto
                        per le macchine virtuali richieste
                    Due o più schede di rete
                     – Quattro o più consigliate
                     – Velocità Gigabit fortemente consigliata

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 9                                                                               11/11/2010 14:58
Rete
                    È richiesto hardware di rete di classe enterprise
                      – Velocità Gigabit fortemente consigliata
                      –S upporto per il raggruppamento delle interfacce
                        di rete fortemente consigliato
                      – Supporto VLAN consigliato

                    Storage
                    Direct-Attached Storage richiesto
                      –C apacità corrispondente alle dimensioni del disco
                        rigido delle VM
                    Hardware SAN (Storage Area Network) opzionale consigliato
                     – L’hardware SAN basato su iSCSI risulta spesso più economico
                     – Supporto per il multipathing fortemente consigliato
                     –S upporto per l’accesso simultaneo agli host
                       fortemente consigliato
                     –S upporto per la virtualizzazione dello
                       storage fortemente consigliato
                     – Supporto per il backup dello storage consigliato

                    Software
                    Software per la piattaforma di virtualizzazione richiesto
                      – Software di gestione per la virtualizzazione consigliato
                      – Software di monitoraggio esterno consigliato
                    Software per il backup virtuale consigliato
                    Software di replica suggerito per il disaster recovery

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 10                                       11/11/2010 14:58
Trovare la soluzione perfetta

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 11   11/11/2010 14:58
Le soluzioni VMware semplificano le attività IT

               Le soluzioni VMware semplificano le attività IT
               Compito dei responsabili decisionali delle piccole e medie imprese è quello di migliorare le tecnologie su
               cui poggia l’attività. Con la virtualizzazione sarà possibile tagliare i costi, aumentare la produttività dell’IT
               e proteggere le risorse aziendali.

               Dal desktop al data center, VMware è il leader assoluto nelle soluzioni di virtualizzazione per le PMI. I clienti
               si affidano a VMware per ridurre le spese operative e di capitale, migliorare la business continuity,
               rafforzare la sicurezza e adottare processi ecosostenibili.

               Perché VMware vSphere?
               VMware vSphereTM è la piattaforma di virtualizzazione più affidabile e sicura del settore. Fornisce l’alta
               disponibilità, le prestazioni e l’affidabilità della piattaforma VMware in pacchetti pratici ed economici
               ideati specificamente per piccoli ambienti IT.

               La crescita incontrollata dei server e le dipendenze dalla piattaforma possono ostacolare il
               perseguimento degli obiettivi aziendali. VMware vSphere consente di assumere il pieno controllo
               dell’infrastruttura IT.

               • Riduzione dei costi hardware e operativi fino al 50% e dei costi energetici dell’80%

               • Riduzione dei tempi di provisioning dei nuovi server fino al 70%

               • Riduzione del downtime e miglioramento dell’affidabilità con funzionalità di business
                 continuity e disaster recovery integrate

               • Erogazione on demand dei servizi IT garantita anche nel lungo periodo, con assoluta
                 indipendenza dai vendor di hardware, sistemi operativi, applicazioni o infrastruttura

               Perché le PMI scelgono VMware.
               La scelta del vendor è forse il fattore più importante quando si decide l’acquisto di una soluzione di
               virtualizzazione. Sempre più numerose sono le PMI che si affidano a VMware, scelta che appare fondata
               su una serie di motivazioni: l’affidabilità, la facilità di implementazione e di gestione, la possibilità di
               conseguire prestazioni elevate per le applicazioni, la leadership di mercato e i minori costi operativi.

               Cerchiamo di analizzare queste motivazioni basandoci sui risultati di un blind-test sui prodotti di
               virtualizzazione, condotto da Management Insight Technologies nel 2009 tra le piccole e medie imprese
               di Nord America, Europa e Medio Oriente*. Le prime tre caratteristiche di seguito descritte sono quelle
               indicate dagli intervistati come i fattori determinanti nella scelta del vendor di virtualizzazione e, per
               ognuna di esse, VMware è risultata di gran lunga la preferita rispetto ai concorrenti.

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 12                                                                                     11/11/2010 14:58
1. Affidabilità.
               Quando nell’ambiente IT si implementa una piattaforma infrastrutturale come la virtualizzazione, si deve
               essere certi che tale tecnologia sia in grado di fornire supporto stabile e garantito all’azienda, senza
               soluzione di continuità. Il 92% delle PMI considera VMware un vendor di virtualizzazione affidabile,
               mentre il concorrente più immediato viene valutato affidabile dal 59% degli interpellati.

               2. Facilità di implementazione e gestione.
               Una tecnologia che non sia facile da distribuire e gestire non apporta valore. Management Insight
               ha rilevato che l’85% delle PMI attribuisce a VMware una valutazione molto alta in relazione a questa
               caratteristica, a fronte del 64% che esprime analogo giudizio per il concorrente più immediato.

               3. Prestazioni.
               L’88% delle PMI considera come soluzioni ad alte prestazioni quelle prodotte da VMware, mentre
               quelle del concorrente più immediato sono considerate tali dal 55%. Il dato è significativo, in quanto
               la virtualizzazione migliora la capacità di utilizzo dei server e ha implicazioni sulle prestazioni. VMware
               ha sviluppato tecnologie che consentono di garantire e migliorare le prestazioni, nonché strumenti
               che aiutano l’azienda a misurare l’efficienza dei server e a risolvere i problemi per ottimizzarne il
               funzionamento.

               4. Leadership di mercato.
               VMware è stata la prima a commercializzare soluzioni di virtualizzazione per i sistemi x86 nel 1998
               e a tutt’oggi è leader nell’innovazione del settore. VMware fornisce, ad esempio, la tecnologia di
               virtualizzazione di base incorporata nei processori prodotti da Intel e da AMD. Ancor più significativo è il
               fatto che, tra le PMI interpellate da Management Insight, il 91% indichi VMware quale leader nel mercato
               della virtualizzazione server, mentre solo il 30% consideri tale il suo più immediato concorrente.

               5. Costo di gestione inferiore.
               Secondo quanto rilevato da Taneja Group**, eseguire le applicazioni in VMware vSphere risulta
               dal 5 al 29% più conveniente rispetto a Microsoft Hyper-V (con un criterio di confronto dei costi di
               virtualizzazione che prende in considerazione caratteristiche equivalenti). vSphere è meno dispendioso
               soprattutto perché permette di eseguire più VM per host fisico rispetto alle soluzioni concorrenti,
               riducendo così il costo dell’hardware e i costi infrastrutturali correlati.

               Da un confronto con i dati di un’indagine analoga, condotta da Management Insight nel 2007, risultano
               accresciute la soddisfazione e la preferenza dei clienti per VMware rispetto al marchio immediatamente
               concorrente.

               * Ricerca condotta da Management Insight Technologies, 2009.
               ** Taneja Group - Optimizing Data Protection Operations in VMware Environments - Aprile 2009.
               [Note: per l’attribuzione dei punteggi ai singoli marchi sono stati presi in considerazione i primi due migliori punteggi (4 o 5) assegnati in risposta
               alla domanda “Per ciascuno degli attributi seguenti, valuti il marchio X su una scala da 1 a 5, dove 1 significa che il marchio non possiede affatto
               l’attributo indicato e 5 significa che l’attributo rappresenta perfettamente il marchio”.]

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 13                                                                                                                           11/11/2010 14:58
Confronto dei pacchetti vSphere
               per le piccole e medie imprese
                                                                                                                                         Midsize
                                                     vSphere                                                       Advanced           Acceleration Kit    Enterprise Plus
                                                    Hypervisor          Essentials Kit     Essentials Plus Kit   Acceleration Kit     (w/Enterprise)      Acceleration Kit

                Product Components

                Centralised Management                 None                vCenter              vCenter              vCenter              vCenter             vCenter
                                                                        for Essentials       for Essentials         Foundation           Standard            Standard

                Memory/Physical Server                256GB                256GB                 256GB                256GB                256GB          No Memory Limit

                Cores per Processor                      6                    6                    6                     12                  6                   12

                Processor Support                No processor limit     3 servers with       3 servers with          3 servers          6 processors        8 processors
                                                   or requirement     up to 2 processors   up to 2 processors    6 processors total
                                                  per single server          each                 each

                Product Features

                Thin Provisioning                       4                    4                    4                     4                   4                   4
                Update Manager                                               4                    4                     4                   4                   4
                vStorage APIs for
                Data Protection
                                                                             4                    4                     4                   4                   4
                Data Recovery                                                                     4                     4                   4                   4
                High Availability                                                                 4                     4                   4                   4
                vMotion                                                                           4                     4                   4                   4
                Virtual Serial Port
                Concentrator
                                                                                                                        4                   4                   4
                Hot Add                                                                                                 4                   4                   4
                vShield Zones                                                                                           4                   4                   4
                Fault Tolerance                                                                                         4                   4                   4
                vStorage APIs for
                Array Integration
                                                                                                                                            4                   4
                vStorage APIs for
                Multipathing
                                                                                                                                            4                   4
                Storage vMotion                                                                                                             4                   4
                Distributed Resources
                Scheduler (DRS),
                Distributed Power
                                                                                                                                            4                   4
                Management (DPM)

                Storage I/O Control                                                                                                                             4
                Network I/O Control                                                                                                                             4
                Distributed Switch                                                                                                                              4
                Host Profiles                                                                                                                                   4
                                                                       Includes license.    Includes license.    Includes license,    Includes license,   Includes license,
                                                                         Support and          Support and          basic support        basic support       basic support
                                                                         subscription         subscription       and subscription     and subscription    and subscription
                                                                          additional.          additional.           for 1 year.          for 1 year.         for 1 year.

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 14                                                                                                                                11/11/2010 14:58
Glossario

               Gestione centralizzata                                   Data Recovery
               vCenter Standard: fornisce gestione su larga             Protezione dei dati tramite backup su disco rapidi
               scala delle implementazioni di VMware vSphere            e senza agenti, con eliminazione dei duplicati per
               e rapidità di provisioning, monitoraggio,                ridurre al minimo lo spazio su disco utilizzato dai
               orchestrazione e controllo delle macchine virtuali.      backup.

               vCenter Foundation: fornisce potenti strumenti           High Availability
               di gestione per ambienti di piccole dimensioni           Riduzione al minimo dei downtime con il
               (fino a 3 host vSphere) che necessitano di rapidità      riavvio automatico delle VM in caso di guasti
               nel provisioning, monitoraggio e controllo delle         del computer fisico.
               macchine virtuali.
                                                                        vMotion
               vCenter for Essentials: fornisce le stesse               Elimina i downtime delle applicazioni causati dalle
               funzionalità presenti in vCenter Foundation, ma          manutenzioni pianificate dei server grazie alla
               integrate con i kit Essentials ed Essentials Plus.       migrazione delle VM in esecuzione tra host differenti.

               Thin Provisioning                                        Virtual Serial Port Concentrator
               Consente di ridurre i requisiti utilizzando uno          Connessione in rete tramite concentratore di
               storage dinamico che si espande a seconda delle          porte seriali alla console delle porte seriali di
               esigenze della macchina virtuale, senza alcun            qualsiasi server.
               degrado delle prestazioni.
                                                                        Hot Add
               Update Manager                                           Aumenta la capacità mediante l’aggiunta di CPU e
               Consente di ridurre il tempo impiegato nelle             memoria alle macchine virtuali, secondo necessità
               routine di manutenzione grazie all’automazione           e senza interruzioni o downtime.
               delle attività di tracciamento, installazione di patch
               e aggiornamento degli host vSphere, nonché delle         vShield Zones
               applicazioni e dei sistemi operativi delle VM.           Semplifica la gestione della sicurezza mediante
                                                                        configurazione e manutenzione di diverse zone
               vStorage APIs for Data Protection                        software protette tra host condivisi anziché tra
               Consentono l’esecuzione di backup scalabili,             ambienti fisici separati e organizzati in “sili”.
               senza interruzioni per utenti e applicazioni,
               adoperando software di backup di terze parti che         Fault Tolerance
               utilizza queste API. Grazie a questa integrazione,       Disponibilità continua delle applicazioni con perdita
               è possibile utilizzare software specifico di terzi       di dati pari a zero in caso di guasti ai server.
               per effettuare il backup centralizzato delle VM,
               evitando interruzioni ed eliminando il sovraccarico      vStorage API for Array Integration
               determinato dall’esecuzione dei backup                   (VAAI)
               dall’interno di ciascuna macchina virtuale.              Migliora le prestazioni e la scalabilità grazie
                                                                        all’impiego di efficienti operazioni basate su array.

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 15                                                                                   11/11/2010 14:58
Glossario

               vStorage APIs for Multipathing                             Network I/O Control
               Migliorano le prestazioni e l’affidabilità dell’I/O        Consente di stabilire priorità per l’accesso alla rete
               da vSphere allo storage, con il ricorso alle               monitorando continuamente il carico I/O in rete e
               funzionalità del software di multi-pathing                 allocando dinamicamente le risorse I/O disponibili
               del vendor di storage.                                     a determinati flussi, in base alle esigenze
                                                                          dell’azienda.
               Storage vMotion
               Elimina i downtime delle applicazioni per                  Distributed Switch
               operazioni di manutenzione pianificata, grazie alla        Centralizza il provisioning, l’amministrazione e il
               migrazione dei file del disco rigido delle VM              monitoraggio mediante l’aggregazione di rete a
               in esecuzione tra diversi array di storage.                livello di cluster.

               Distributed Resources Scheduler                            Host Profiles
               (DRS), Distributed Power                                   Consente di semplificare la distribuzione di host
               Management (DPM)                                           e il mantenimento della conformità mediante la
               Allinea l’utilizzo delle risorse alle priorità aziendali   creazione di VM tramite modelli di configurazione.
               grazie al bilanciamento automatico del carico tra
               host e all’ottimizzazione dei consumi energetici
               mediante lo spegnimento degli host durante i
               periodi di minore attività.

               Storage I/O Control
               Consente di stabilire priorità per l’accesso
               allo storage monitorando continuamente il
               carico I/O di un volume di storage e allocando
               dinamicamente le risorse I/O disponibili
               alle macchine virtuali, in base alle esigenze
               dell’azienda.

78882_v2 If Only_PDF eBook Download_IT.indd 16                                                                                     11/11/2010 14:58
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla