ORIENTAMENTO PROFESSIONALE ALLA CLIMATIZZAZIONE CLIMATIZZATORI TRASFERIBILI - MODULO 2 a (Produzione fino al 12/2002)

 
ORIENTAMENTO PROFESSIONALE
       ALLA CLIMATIZZAZIONE

                     MODULO 2 a

 CLIMATIZZATORI TRASFERIBILI

          (Produzione fino al 12/2002)
Indice

1       Funzionamento SeccoPiù / SeccoSuper                5          ESPLOSO CLIMA 10 / 12 UE
        (fino al1997)                                                 ESPLOSO CLIMA 12 CON Q.C.
1.1     Funzionamento SeccoPiù                            5           ESPLOSO ECOS
1.2     Funzionamento SeccoSuper Thermo                   5
1.3     Visualizzazioni                                   6    5      Funzionamento di SilenClima                          35
1.4     Modo Stand-by                                     6    5.1    Visualizzazioni                                      36
1.5     Modo Dry                                          6    5.2    Modo Stand-by                                        36
1.6     Inibizione del sensore di livello                 6    5.3    Modo Automatico                                      36
1.7     Modo Autotest                                     6    5.4    Modo Cool                                            36
1.8     Modo Setup                                        7    5.5    Modo Heat                                            36
1.9     Setup standard                                    7    5.6    Modo Dry                                             36
1.10    Funzionamento SeccoPiù / SeccoSuper               7    5.7    Modo Fan                                             37
        (dopo il 1998)                                         5.8    Funzione Night                                       37
1.11    Funzioni dei tasti                                 7   5.9    Funzione Timer                                       37
1.12    Modo Stand-by                                      7   5.10   Autotest                                             37
1.13    Modo Dry                                           8   5.11   Partenza immediata                                   37
1.14    Modo sbrinamento                                   8   5.12   Setup                                                37
1.15    Inibizione dell’interruttore - Tanica piena        8   5.13   Funzioni comuni                                      38
1.16    Stato di guasto                                    8   5.14   Valori impostati                                     38
1.17    Modo Auto Test                                     9   5.15   Principi di smaltimento condensa                     38
1.18    Modo Setup                                         9          SCHEMA ELETTRICO SILENCLIMA
1.19    Parametri di controllo di eeprom                   9          ESPLOSO UNITA’ INTERNA SILENCLIMA
1.20    Autotest                                          10          ESPLOSO UNITA’ ESTERNA SILENCLIMA
        SCHEMA ELETTRICO SECCOPIU’
        SCHEMA ELETTRICO SECCOSUPER                            6      Funzionamento DolceClima / DolceClima Super 9        42
        ESPLOSO SECCOPIU’                                      6.1    Visualizzazioni                                      43
        ESPLOSO SECCOSUPER                                     6.2    Modo Stand-by                                        43
                                                               6.3    Modo Automatico                                      43
2       Funzionamento di SeccoReale                       14   6.4    Modo Cool                                            43
2.1     Funzionamento di SeccoReale Elettronico           14   6.5    Modo Heat                                            43
2.2     Caratteristiche                                   15   6.6    Modo Dry                                             43
2.2.1   Alimentazione                                     15   6.7    Modo Fan                                             44
2.2.2   Ingressi e uscite                                 15   6.8    Funzione Night                                       44
2.2.3   Range termoigrometrico di funzionamento           15   6.9    Funzione Timer                                       44
2.2.4   Range termoigrometrico di stoccaggio              15   6.10   Autotest                                             44
2.2.5   Normative di sicurezza                            15   6.11   Partenza immediata                                   44
2.2.6   Descrizione del Programma di Funzionamento        15   6.12   Setup                                                44
        SCHEMA ELETTRICO SECCOREALE                            6.13   Funzioni comuni                                      45
        SCHEMA ELETTRICO SECCOREALE EL                         6.14   Valori impostati                                     45
        ESPLOSO SECCOREALE                                     6.15   Principi di smaltimento condensa                     46
        ESPLOSO SECCOREALE EL                                  6.16   Allarmi                                              46
                                                                      SCHEMA ELETTRICO DOLCECLIMA
3       Funzionamento di NovEcos                          20          SCHEMA ELETTRICO DOLCECLIMA SUPER 9
3.1     Ingressi/Uscite                                   21          ESPLOSO DOLCECLIMA / DOLCECLIMA SUPER 9
3.2     Interfaccia Uomo-macchina                         21
3.3     Descrizione generale del funzionamento            21   7      Funzionamento Clima 15 /Clima 15 HP                  50
3.3.1   Modo Stand-by                                     21   7.1    Funzionamento MaxiClima                              50
3.3.2   Modo Ventilazione                                 21   7.2    Ingressi/Uscite                                      51
3.3.3   Modo Raffreddamento                               21   7.3    Interfaccia Uomo-macchina                            51
3.3.4   Modo Notturno                                     21   7.4    Descrizione generale del funzionamento               51
3.4     Funzioni Speciali                                 22   7.5    Controlli specifici                                  52
3.5     Impostazione dei parametri funzionali             22   7.6    Autotest                                             53
3.6     Principi di smaltimento condensa                  22   7.7    Setup                                                53
        SCHEMA ELETTRICO NOVECOS                               7.8    Messaggi di errore che appaiono sul display
        ESPLOSO NOVECOS                                               di Clima 15 / 15 HP - Clima 16 - MaxiClima           54
                                                               7.9    Principi di smaltimento condensa                     55
4       Funzionamento di Clima 12 Flash                   25   7.10   Istruzioni montaggio kit prolunga linea flessibile   55
4.1     Funzionamento di EcosDeumi                        25          SCHEMA ELETTRICO CLIMA 15
4.2     Tastiera programmazione                           26          SCHEMA ELETTRICO CLIMA 15 HP / CLIMA 16 /
4.3     Tastiera funzioni                                 26          MAXICLIMA
4.4     Descrizione del funzionamento                     26          ESPLOSO CLIMA 15 / CLIMA 15 HP / CLIMA 16 /
4.5     Autotest                                          27          MAXICLIMA UI
4.6     Parametri di Setup                                27          ESPLOSO CLIMA 15 / CLIMA 15 HP / CLIMA 16 /
4.7     Principi di smaltimento condensa                  28          MAXICLIMA UE
        SCHEMA ELETTRICO CLIMA 10/12
        SCHEMA ELETTRICO ECOS                                  8      Funzionamento Split System                           60
        ESPLOSO CLIMA 10 / 12 UI                               8.1    Schema del circuito frigorifero
                                                                      dei modelli Split 7600, 9500 e 12300                 61
                                                      2
Indice

8.2    Schema del circuito frigorifero dei modelli Split                  Istruzioni per il montaggio                            92
       7600HP, 9500HP, 12300HP a pompa di calore             61   11.1    Winter Kit per unità esterna SF mod.18/22 -
8.3    Schema del circuito frigorifero dei modelli                        Istruzioni per il montaggio                            93
       Multisplit Dual e Trial                               61   11.2    Winter Kit per unità esterna HP mod.12/9/6000 -
                                                                          Istruzioni per il montaggio                            93
9      Logica di funzionamento                               66
9.1    Stato generale dell’apparecchio                       66   12      UNICO                                                  94
9.2    Stato di inattività dell’apparecchio                  66   12.1    Schema del circuito frigorifero
9.3    Stato di attività dell’apparecchio                    66           dei modelli in solo raffreddamento                     95
9.4    Modalità di funzionamento in raffreddamento           67   12.2    Schema del circuito frigorifero
9.5    Temperatura ambiente (Ta) < Temperatura                            dei modelli con pompa di calore                        95
       impostata sul telecomando (Ti)                        67   12.3    Logica di funzionamento                                97
9.6    Temperatura ambiente (Ta) > Temperatura                    12.4    Alimentazione elettrica dell’apparecchio               97
       impostata sul telecomando (Ti)                        67   12.5    Accensione e comando dell’apparecchio                  97
9.7    Verificarsi di situazioni anomale in raffreddamento   67   12.6    Programma di raffreddamento                            97
9.8    Regolazione della velocità del ventilatore                 12.7    Programma di raffreddamento                            98
       della sezione esterna                                 68   12.8    Programma di deumidificazione                          98
9.9    Modalità di funzionamento in sola deumidificazione    68   12.9    Programma di funzionamento notturno                    98
9.10   Verificarsi di situazioni anomale                          12.10   Programma di “ricambio aria”                           99
       in sola deumidificazione                              69   12.11   Programma automatico generale                          99
9.11   Regolazione della velocità del ventilatore                 12.12   Riscaldamento con pompa di calore                     100
       della sezione esterna                                 69   12.13   Programmazione timer e orario                         101
9.12   Modalità di funzionamento in sola ventilazione        69   12.14   Funzionamento del sistema di smaltimento
9.13   Modalità di funzionamento in riscaldamento            70           condensa nella modalità di raffreddamento             101
       (solo per modelli Split a pompa di calore)                 12.15   Segnalazioni di allarme                               102
9.14   Temperatura ambiente (Ta) > Temperatura                    12.16   Prove di funzionamento e diagnosi
       impostata sul telecomando (Ti)                        70           di eventuali anomalie                                 102
9.15   Temperatura ambiente (Ta) < Temperatura                    12.17   Analisi delle possibili soluzioni
       impostata sul telecomando (Ti)                        70           per prevenire le situazioni di allarme                104
9.16   Regolazione della velocità del ventilatore                 12.18   Segnalazione di allarme HTI                           104
       della sezione esterna                                 70           (alta temperatura batteria interna)
9.17   Sbrinamento                                           71   12.19   Allarme HTE                                           104
9.18   Regolazione di sicurezza della velocità                            (alta temperatura della batteria esterna)
       di ventilazione interna                               72   12.20   Allarme LT                                            104
9.19   Allarme di sicurezza di alta temperatura              72           (bassa temperatura della batteria interna)
9.20   Modalità di funzionamento automatico                  73   12.21   Allarme CF/RL                                         104
9.21   Modalità di funzionamento con ritaratura notturna     73           (temperatura minima batterie non raggiunta)
9.22   Ritaratura notturna in raffreddamento                 73   12.22   Allarme OF                                            105
9.23   Ritaratura notturna in riscaldamento                  74           (livello acqua superiore al massimo)
       (solo per modelli Split a pompa di calore)                 12.23   Allarme FS (filtro sporco)                            105
9.24   Attivazione e disattivazione programmate              74   12.24   Allarme (eeprom senza programma)                      105
9.25   Conteggio dell’intervallo di verifica                      12.25   Allarmi TSF                                           105
       pulizia dei filtri aria                               74           (sonde di temperatura in corto o interrotte)
9.26   Stati di allarme                                      74   12.26   Tabelle di resa                                       105
9.27   Allarmi primari                                       74           SCHEMA ELETTRICO UNICO
9.28   Allarmi secondari                                     75           ESPLOSO UNICO
9.29   Allarmi su scheda Multisplit versione A
       "solo raffreddamento"                                 75   13      Il kit ricambio aria KR100                            111
       (senza display di segnalazione)                            13.1    Avvertenze generali                                   111
9.30   Segnalazioni su scheda Multisplit versione B               13.2    Installazione                                         111
       riscaldamento/raffreddamento                          75
       (con display di visualizzazione)                           14      Funzionamento INVERTER 13                             114
9.31   Logica di funzionamento delle valvole solenoidi            14.1    Funzionamento INVERTER 17                             114
       del sistema Multisplit                                76   14.2    Funzionamento INVERTER 20                             114
9.32   Multisplit HP                                         77   14.3    Caratteristiche generali INVERTER                     115

10     Tabelle di resa                                       81   15      Funzionamento INVERTER 13                             123
10.1   Un esempio pratico                                    81   15.1    Principali parametri termici venerici                 123
       SCHEMA ELETTRICO UNITÀ MONOSPLIT                           15.2    Funzioni del regolatore (unità di controllo)          123
       SCHEMA ELETTRICO MULTISPLIT HP E                           15.3    Quadro di visualizzazione                             123
       SOLO FREDDO (TIPO 2)                                       15.4    Interruttore d’emergenza                              123
       SCHEMA ELETTRICO MULTISPLIT                                15.5    Modo d’esercizio automatico                           124
       SOLO RAFFREDDAMENTO (TIPO 1)                               15.6    Modo d’esercizio di raffreddamento                    124
       ESPLOSO SPLI UI                                            15.7    Modo d’esercizio di deumidificazione                  125
       ESPLOSO SPLIT UE                                           15.8    Modo d’esercizio di riscaldamento                     125
                                                                  15.9    Il controllo del tubo di riscaldamento elettrico
11     Winter Kit per unità esterna SF mod.12/9/6000 -                    all’interno dell’ambiente                             126

                                                3
Indice

15.10 Protezione contro sovraccarico dello scambiatore
      di calore della sezione interna                        127
15.11 Modo d’esercizio di sbrinamento                        127
15.12 Modo d’esercizio di raffrescamento                     128
      (far circolare l’aria)
15.13 Controllo su bocchetta di ventilazione                 128
15.14 Dialogo tra l’uomo e l’impianto                        128
15.15 Funzione di temporizzazione                            129
15.16 Esercizio durante ore di sonno                         129
15.17 Funzione di esercizio ad alta efficienza               129
15.18 Funzioni di protezione                                 129
15.19 Protezione contro sovracorrente del compressore        130
15.20 Collaudo durante la produzione                         130
15.21 Processo di autoverifica per controllare la scatola
      di distribuzione dell’elettricità                      130
15.22 Collaudo della scatola di distribuzione
      dell’elettricità della sezione interna                 130
      SCHEMA ELETTRICO INVERTER 13 UI
      SCHEMA ELETTRICO INVERTER 13 UE
      ESPLOSO INVERTER 13 UI
      ESPLOSO INVERTER 13 UE

16      Funzionamento INVERTER 17/20                         138
16.1    Sintesi                                              138
16.2    Principali parametri tecnici generici                138
16.3    Funzioni del regolatore (unità di controllo)         139
16.4    Descrizione delle spie luminose                      139
16.5    Interruttore d’emergenza                             141
16.6    Modo d’esercizio automatico                          141
16.7    Modo d’esercizio di raffreddamento                   142
16.8    Modo d’esercizio di deumidificazione                 143
16.9    Modo d’esercizio di riscaldamento                    143
16.10   Modo d’esercizio di sbrinamento                      144
16.11   Modo d’esercizio di raffrescamento                   145
        (far circolare l’aria)
16.12   Controllo su bocchetta di ventilazione               145
16.13   Dialogo tra l’uomo e l’impianto                      145
16.14   Funzione di temporizzazione                          146
16.15   Funzione di risparmio dell’energia elettrica         146
16.16   Esercizio durante ore di sonno                       147
16.17   Funzione di esercizio ad alta efficienza             147
16.18   Funzioni di protezione                               147
16.19   Collaudo durante la produzione                       150
        SCHEMA ELETTRICO INVERTER 17/20 UI
        SCHEMA ELETTRICO INVERTER 17/20 UE
        ESPLOSO INVERTER 17/20 UI
        ESPLOSO INVERTER 17/20 UE

17    Funzionamento BIG 21 H                                 159
17.1  Funzionamento BIG 28 H                                 159
17.2  Funzionamento BIG 28                                   162
17.3  Istruzioni sul funzionamento del sistema
      del controllo elettrico                                162
17.4 Organi esecutivi di segnali di comando
      in uscita dal pannello principale                      162
17.5 Segnali di comando in entrata del pannello principale   162
17.6 Segnali di comando in uscita del pannello principale    162
17.7 Modi d’esercizio                                        163
17.8 Modi di controllo sono i seguenti                       163
17.9 Protezioni                                              166
17.10 Altri controlli                                        167
      SCHEMA ELETTRICO BIG 21 / 28 H UI
      SCHEMA ELETTRICO BIG 21 / 28 H UE
      ESPLOSO BIG 28 H UI
      ESPLOSO BIG 28 H UE

                                               4
1 Funzionamento SeccoPiù e
SeccoSuper (fino al 1997)

1.1 SeccoPiù

Display digitale per impostazione
della percentuale d’umidità desidera-
ta.

Potere di Deumidificazione:
14 litri 24/ore

Consumo Medio:
280 W/h

Volume deumidificabile:
100/150 m3

Gas Refrigerante:
R134a

Dimensioni:
600x380x310

1.2 Funzionamento SeccoSuper
Thermo

Display digitale per impostazione
della percentuale d’umidità desidera-
ta.

Potere di Deumidificazione:
18 litri 24/ore

Consumo Medio Deumidificazione:
280 W/h

Consumo Medio Riscaldamento:
800 W/h

Consumo Medio Combinato:
1080 W/h

Volume deumidificabile:
130/180 m3

Gas Refrigerante:
R134a

Dimensioni:
600x380x310

                                        5
1.3 Visualizzazioni        Normalmente sul display appare il valore del setpoint, la visualizzazione
                                            dell’umidità ambiente avviene premendo il tasto Hr, se la macchina non ha
                                            terminato la misurazione, vengono visualizzati due trattini (—); l’indicazione
                                            è intermittente e rimane attiva per 6 sec.
                                            Per visualizzare la temperatura ambiente premere contemporaneamente il
                                            tasto Hr e incremento umidità. Per visualizzare la temperatura dell’evapora-
                                            tore premere contemporaneamente il tasto Hr e decremento umidità.

                1.4 Modo Stand-by           Il corrispondente tasto permette di attivare e disattivare la macchina, il
                                            modo selezionato viene visualizzato dal LED stand by.
                                            Se attivo le utenze ed il display vengono spenti, il valore “Hr” misurato viene
                                            cancellato e nessuna programmazione sarà possibile.

                      1.5 Modo Dry          Rappresenta la funzione specifica della macchina; inizialmente compresso-
                                            re e ventilatore vengono accesi per “tr” al termine è disponibile il valore di
                                            umidità, se tale valore è maggiore del set rimangono in funzione, altrimenti
                                            rimangono spenti per “Pt” ed il ciclo viene ripetuto.
                                            Impostando il set a “30” la macchina funziona continuamente, sbrinamenti
                                            ed allarmi rimangono attivi.
                                            Qualora vi sia la condizione di formazione di brina (temperatura evaporato-
                                            re ”St”), compatibilmente con la durata minima fissata a 3 minuti.
                                            Se viene rilevata la condizione di formazione brina ed il compressore viene
                                            fermato per raggiungimento del set prima di 20’, il ventilatore rimane in
                                            funzione fino al raggiungimento della temperatura di fine sbrinamento.
                                            Il consenso per l’accensione del compressore è ritardato di 3 minuti dall’ulti-
                                            mo spegnimento dello stesso.
                                            Il setpoint è regolabile da 30 a 90 Hr con passi di 5, la pressione dei tasti
                                            UP oppure DOWN incrementa o decrementa il valore set di 5.
                                            L’attivazione dell’interruttore di tanica piena, comporta lo spegnimento delle
                                            utenze, l’accensione del LED corrispondente, l’emissione del segnale
                                            acustico intermittente per 15 sec.; premendo un tasto con l’allarme acustico
                                            attivo avviene la tacitazione dello stesso.
                                            La pressione di un qualsiasi tasto è accompagnata da un breve segnale
                                            acustico di conferma, lo stato on/off ed il setpoint vengono salvati in una
                                            memoria eeprom, in caso di interruzione dell’alimentazione, al ripristino
                                            della stessa, la macchina riprende a funzionare come impostato.
                                            Eventuali guasti alle sonde vengono visualizzati con i mnemonici tA opp. tE
                                            rispettivamente per le sonde aria ed evaporatore.

1.6 Inibizione del sensore di livello       L’interruttore di livello tanica viene ignorato; si accede a questa funzione
                                            solo se l’interruttore di livello è aperto (tanica piena oppure assente),
                                            mantenendo premuto per 3 sec. UP e DOWN; il led “tanica piena” lampeg-
                                            giante indica che la funzione è attiva. La funzione viene automaticamente
                                            cancellata: allo spegnimento, in caso di interruzione di alimentazione e alla
                                            chiusura dell’interruttore di livello.

                 1.7 Modo Autotest          Premendo per 3 sec. in sequenza i tasti DOWN+Hr+UP viene avviata la
                                            seguente sequenza:
                                            1)     Spegnimento delle utenze e accensione di tutti i segmenti del display
                                            e dei LED;
                                            2)     Accensione del ventilatore e visualizzazione della versione del
                                            software;

                                        6
3)     Attivazione del compressore e visualizzazione del mnemonico “At”
                                        Il compressore rimane in funzione continuamente, indipendentemente dal
                                        set, dal livello tanica, sono inoltre esclusi la pausa tra una fermata e l’avvio
                                        successivo, gli sbrinamenti, e segnali acustici.
                                        Il LED “livello tanica” è attivo ed alla pressione dei tasti: UP, DOWN e Hr
                                        viene visualizzato rispettivamente, temperatura aria, temperatura evapora-
                                        tore, umidità relativa (il valore è valido solo quando la macchina è a regime)
                                        Per uscire dal modo auto test spegnere e riaccendere la scheda.

                1.8 Modo Setup          Premendo per 3 sec. in sequenza i tasti DOWN+STBY+UP si accede al
                                        setup, premere il tasto Hr per passare al parametro successivo, Hr+UP,
                                        Hr+DOWN per impostare il valore, al rilascio del tasto Hr il valore corrente
                                        viene trasferito alla memoria; per uscire attendere 10 sec. oppure spegnere
                                        la scheda.

             1.9 Setup standard         MNEMONICO        VALORE       LIMITI             DESCRIZIONE
                                        rt                  8         5 .. 30 min.       tempo di funzionamento compres-
                                                                                         sore per misura Hr
                                        Pt                  15        5 .. 30 min.       tempo di pausa dopo il raggiungi-
                                                                                         mento del set.
                                        Ft                  -1        -5 .. 0 °C         temperatura accumulo brina
                                        St                   3        0 .. 10°C          temperatura di fine sbrinamento
                                        01                   2        -5 .. 5 °K         correzione sonda 1
                                        02                   0        -5 .. 5 °K         correzione sonda 2
                                        0L                  50        0 .. 99 °K x 4     correzione origine @ 15°C 100% Hr
                                        0H                  45        0 .. 99 °K x 4     correzione origine @ 30°C 100% Hr
                                        SL                  40        0 .. 99 °K x 2     correzione span @ 15° C 30% Hr
                                        SH                  39        0 .. 99 °K x 2     correzione span @ 30°C 30% Hr

1.10 Funzionamento dopo il 1998         Il tasto di Stand-by permette di attivare e disattivare la macchina.
                                        I tasti Up e Down permettono di regolare il set-point di umidità relativa a step
          1.11 Funzioni dei tasti       di 5.
                                        Premendi il tasto Hr, viene visualizzato in modo lampeggiante e per 5
                                        secondi il valore attuale di umidità relativa, dopodi ché ritorna la visualizza-
                                        zione del set.
                                        Premendo il tasto Velocità si seleziona alternativamente il modo velocità
                                        massima o minima: quando é richiesta l’accensione del ventilatore viene
                                        eccitato l’avvolgimento n°2, quando selezionata la velocità minima, l’avvolgi-
                                        mento n°1. Lo stato selezionato deve essere salvato in eeprom.

                                        Disposizione dei tasti nella tastiera:
                                        UP          DOWN                   Hr
                                           TURBO              ON / OFF
                                        Disposizione dei led:
                                        MAX fan      MIN fan        ON / OFF           TANICA

                                        Il led MIN fan é quello che si accende per default alla prima accensione
                                        (eeprom vuota) ed anche quello presente nella versione mono-fan.

            1.12 Modo Stand-by          Il modo di Stand-by le utenze vengono spente ed é possibile entrare in
                                        modo di programmazione parametri in eeprom. Quando il modo é sele-
                                        zionato, viene acceso il led stand-by, mentre sono spenti tutti gli altri led ed i
                                        due digit display.

                                    7
1.13 Modo Dry          Rappresenta la funzione specifica della macchina.
                                        Compressore e ventilatore vengono accesi se trascorso il tempo minimo di
                                        off e se il valore di umidità relativa é maggiore del set +3; compressore e
                                        ventilatore rimangono in funzione finché il valore di umidità relativa é mag-
                                        giore del set -3; quando minori di set -3, compressore e ventilatore si spen-
                                        gono (in modalità Dry lo spegnimento del ventilatore é ritardato di 30 secon-
                                        di rispetto al compressore) e rimangono spenti per un tempo minimo pari a
                                        Cf (misurato a partire dallo spegnimento del compressore), al termine del
                                        quale compressore e ventilatore si riaccendono se il valore di umidità relati-
                                        va é maggiore del set +3.
                                        Il set é regolabile da 30 a 90 Hr con passi di 5, la pressione dei tasti Up
                                        oppure Down incrementa o decrementa il valore di set di 5.

                                        L’attivazione dell’interruttore di Tanica piena comporta lo spegnimento
                                        dell’utenza, l’accensione fissa del led corrispondente, l’emissione di un
                                        segnale acustico intermittente per 15 secondi; premendo un tasto con
                                        l’allarme acustico attivo avviene la tacitazione dello stesso.
                                        La pressione di un qualsiasi tasto é accompagnata da un breve segnale
                                        acustico di conferma.
                                        Lo stato On / Off, il set-point, il Ventilatore selezionato (nella macchina
                                        a 2 ventilatori) e l’inibizione della Tanica vengono salvati in una memo-
                                        ria eeprom. In caso di interruzione dell’alimentazione, al ripristino della
                                        stessa, la macchina riprende a funzionare come impostato senza rispettare
                                        eventuale tempo di OFF del compressore.
                                        Il consenso per l’accensione del compressore é ritardato di Cf dall’ultimo
                                        spegnimento dello stesso.

       1.14 Modo sbrinamento            Qualora vi sia la formazione di brina (temperatura evaporatore < Ft e com-
                                        pressore ON) il compressore rimane acceso per un tempo massimo pari a
                                        Co (30 minuti), allo scadere del quale segue lo sbrinamento ad aria (ventila-
                                        tore acceso e compressore spento) che termina al raggiungimento della
                                        temperatura prefissata (temperatura evaporatore > St), compatibilmente con
                                        la durata minima fissata a 3 minuti.
                                        Se viene rilevata la condizione di funzione brina ed il compressore viene
                                        fermato per raggiungimento del set prima dello scadere di Co, il ventilatore
                                        rimane in funzione fino al raggiungimento della temperatura di fine sbrina-
                                        mento.

1.15 Inibizione dell’interruttore       L’interruttore di tanica piena viene ignorato: si accede a questa funzione solo
                   Tanica piena         se l’interruttore di livello é aperto (tanica piena oppure assente) mantenendo
                                        premuti per 3 secondi i tasti UP + DOWN: il led tanica piena lampeggiante
                                        indica che la funzione é attiva. La funzione viene automaticamente cancella-
                                        ta alla chiusura dell’interruttore di livello.

           1.16 Stato di guasto         Allarme sonda
                                        Eventuali guasti alle sonde vengono visualizzati con i mnemonici Hr oppure
                                        tE lampeggianti rispettivamente per le sonde Hr ed evaporatore; in caso di
                                        guasto delle sonde le utenze vengono disattivate e viene emesso un segna-
                                        le acustico intermittente della durata di 15 secondi. Tutti i leds sono spenti.
                                        La sonda di umidità, segnala il guasto anche se misura nell’ambiente una
                                        percentuale inferiore al 22% di umidità relativa, condizione questa in cui la
                                        macchina non dovrebbe essere attiva. Il ripristino da questa condizione
                                        avviene automaticamente non appena l’umidità sale percentualmente sopra
                                        il 22%.
                                        Un eventuale allarme causato dalla rottura della sonda invece, viene ripristi-
                                        nato solo dalla sostituzione delle stesse.

                                    8
Allarme bassa temperatura
                                  Se dopo 30 minuti di funzionamento in modo sbrinamento (compressore
                                  fermo e ventilatore in funzione) la temperatura di sbrinamento non supera
                                  St, allora viene fermato il ventilatore, visualizzato il mnemonico LO lampeg-
                                  giante ed emesso un segnale acustico intermittente della durata di 15
                                  secondi. Tutti i leds sono spenti.
                                  Il ripristino di questo stato di allarme avviene automaticamente non appena
                                  la temperatura dell’evaporatore é maggiore del valore impostato in fase di
                                  Programmazione Parametri.

      1.17 Modo Auto Test         Premendo per 3 secondi in sequenza i tasti DOWN + Hr con macchina in
                                  funzione viene avviata la seguente sequenza con l’attesa di 3 secondi tra
                                  una fase e la successiva:
                                  1      Spegnimento delle utenze e accensione di tutti i segmenti del display
                                  e dei led;
                                  2      Accensione del ventilatore n° 2 (opzionale) e visualizzazione della
                                  versione del SW;
                                  3      Attivazione del ventilatore n° 1 (default, ovvero velocità minima del
                                  ventilatore) e compressore, visualizzazione del mnemonico “At”.

                                  Il compressore rimane in funzione continuamente, indipendentemente dal
                                  set e dal livello tanica; sono inoltre esclusi la pausa fra una fermata e l’avvio
                                  successivo, gli sbrinamenti e segnali acustici.
                                  Il led di livello tanica é attivo se la tanica é assente, spento se la tanica é
                                  presente.
                                  La pressione dei tasti comporta la visualizzazione delle seguenti grandezze:
                                  • DOWN: temperatura evaporatore;
                                  • Hr:            umidità relativa.

                                  Si esce dal modo di auto test alla pressione del tasto stand-by oppure allo
                                  spegnimento.

         1.18 Modo Setup          Premendo per 3 secondi in sequenza i tasti Hr+UP nel solo modo stand-by
                                  si accede aal setup: premendo il tasto Hr si passa al parametro successivo,
                                  Hr+UP oppure Hr+ DOWN per impostare il valore, al rilascio del tasto Hr il
                                  valore corrente viene trasferito alla memoria. Si esce dal modo si setup 10
                                  secondi dopo l’ultima pressione di un tasto oppure allo spegnimento.

1.19 Parametri di controllo       Mnemonico         Limiti   Default      Descrizione
                di eeprom         Co              20-50 min.   30         Tempo di on mininmo del compressore
                                                                          in sbrinamento
                                  Cf              3-15 min.       3       Tempo di off minimo del compressore
                                  Ft               -9 - 0°C       -1      Temperatura accumulo brina
                                  St               0 - 9°C        3       Temperatura di fine sbrinamento

                              9
1.20 Autotest        Premendo per 3” in sequenza i tasti DOWN+Hr con macchina in funziona-
SECCOPIU’ e SECCOSUPER            mento, si entra in modalità autotest con la seguente sequenza:

                                  •   Spegnimento di tutte le utenze ed accensione di tutti i segmenti del
                                      display e dei led per 3”.

                                  •   Visualizzazione della versione del software per 3”.

                                  •   Attivazione del ventilatore e del compressore, visualizzazione della
                                      funzione At sul display.

                                  •   Il compressore ed il ventilatore rimangono in funzione continuamente
                                      anche se la tanica è mancante.

                                  •   In funzione Autotest, premendo il tasto DOWN si visualizza sul display la
                                      temperatura rilevata sull’evaporatore dalla relativa sonda.

                                  •   Premando il tasto Hr si visualizza l’umidità relativa rilevata dal sensore.

                             10
SCHEMA ELETTRICO SECCOPIU’

A1   -   Scheda elettronica (potenza);
A2   -   Scheda elettronica (comando);
B1   -   Sonda di umidità;
B2   -   Sonda evaporatore;
F1   -   Protettore termico compressore;
K1   -   Relais per compressore;
K2   -   Comando per ventilatore;
M1   -   Motocompressore;
M2   -   Ventilatore;
S1   -   Microinterruttore tanica piena;
T1   -   Trasformatore capacitivo;
X1   -   Morsettiera alimentazione;
X2   -   Connettore 6 poli;
X3   -   Connettore 2 poli.

                                           11
SCHEMA ELETTRICO SECCOSUPER

A1   -   Scheda elettronica (potenza);
A2   -   Scheda elettronica (comando);
B1   -   Sonda di umidità;
B2   -   Sonda evaporatore;
E1   -   Resistenza di riscaldamento;
F1   -   Protettore termico compressore;
K1   -   Relais per compressore;
K2   -   Comando per ventilatore;
K3   -   Comando per ventilatore;
K4   -   Relais per resistenza di riscaldamento;
M1   -   Motocompressore;
M2   -   Ventilatore;
S1   -   Microinterruttore tanica piena;
T1   -   Trasformatore capacitivo;
X1   -   Morsettiera alimentazione;
X2   -   Connettore 6 poli;
X3   -   Connettore 4 poli;
X4   -   Connettore 4 poli.

                                                   12
ESPLOSO SECCOPIU’ / SECCOSUPER

             13
2 Funzionamento SeccoReale

-   BASSI CONSUMI
    Con solo 190 W di consumo è il
    deumidificatore con la più alta
    efficienza.
-   DIMENSIONI RIDOTTE
    Gli ingombri dimensionali di Secco
    Reale e di Secco Reale Elettroni-
    co sono estremamente ridotti
    rendendo questi deumidificatori
    specialmente adatti agli impieghi
    in abitazioni, negozi, uffici.

                                                 Dati tecnici
                                                 Potere di deumidificazione
                                                 (32 C - 80% RH)              10 litri / 24 h
                                                 (27 C - 65% RH)              5,5 litri / 24 h
                                                 Tensione di alimentazione    230 V - 50 Hz
                                                 Consumo medio di esercizio   190 W / h
                                                 Assorbimento massimo (*)     240 W
                                                 Velocità aria                1
                                                                                           3
                                                 Volume deumidificabile       80/110 m

2.1 Funzionamento SeccoReale
Elettronico

-   BASSI CONSUMI
    Con solo 190 W di consumo è il
    deumidificatore con la più alta
    efficienza.
-   TRASPARENZA TOTALE
    Il design è caratterizzato dall’invo-
    lucro trasparente che permette di
    intravvedere la struttura di funzio-
    namento. L’elettronica di controllo
    ne esalta le prestazioni.
-   CONTROLLO ELETTRONICO
    Secco Reale Elettronico è regolato
    da un controllo elettronico che
    comprende:
-   selezione della potenza;
-   scarico continuo della condensa;
-   sistema di sbrinamento;
-   spia luminosa tanica piena.

                                                 Dati tecnici
                                                 Potere di deumidificazione
                                                 (32 C - 80% RH)              11 litri / 24 h
                                                 (27 C - 65% RH)              6,5 litri / 24 h
                                                 Tensione di alimentazione    230 V - 50 Hz
                                                 Consumo medio di esercizio   190 W / h
                                                 Assorbimento massimo (*)     240 W
                                                 Velocità aria                1
                                                                                           3
                                                 Volume deumidificabile       90/120 m

                                            14
2.2 Caratteristiche

            2.2.1 Alimentazione          •   190Vac - 253V 50Hz

          2.2.2 Ingressi e uscite        Ingressi:

                                         •   Tasto di ON OFF
                                         •   Tasto di regolazione “tempo di deumidificazione”
                                         •   Contatto chiuso-aperto (normalmente chiuso) dell’interruttore di tanica
                                             piena o assente. Tale contatto è chiuso quando la tanica è presenta e
                                             non è piena, è aperto nell’altro caso (tanica non presente oppure
                                             presenta e piena).

                                         Uscite:

                                         •   Relè compressore                         1,48 A (FLA) ;12,4 (LRA)
                                         •   Relè ventilatore                         0,2 A (FLA)
                                         •   N° 5 led verdi per la selezione del “tempo di deumidificazione”
                                         •   N° 1 led rosso per la segnalazione di accensione
                                         •   N° 1 led rosso per la segnalazione di “tanica piena”

   2.2.3 Range termoigrometrico          Temperatura                                    Max 43°C ; Min 3°C
               di funzionamento          Umidità relativa                               Max 98% ; Min 15%

   2.2.4 Range termoigrometrico          Temperatura                                    Max 50 °C ; Min –15 °C
                   di stoccaggio         Umidità relativa                               Max 98 % ; Min 10 %

    2.2.5 Normative di sicurezza         La scheda dovrà essere omologata, nel contesto del nostro apparecchio,
                                         secondo le seguenti normative:
                                         • Normativa per il controllo dei disturbi elettromagnetici:
                                         1. Emissioni:    EN 61000-3-2; EN61000-3-3
                                         2. Immunità:     EN 61000-4-2; EN61000-4-4; EN 61000-4-5;

2.2.6 Descrizione del Programma          La logica di funzionamento è essenzialmente basata su temporizzazioni
               di Funzionamento          dato che la scheda non è fornita di sensore di umidità.
                                         Il tasto on-off deve interrompere o attivare ogni funzione dell’apparecchio.
                                         In modalità On il led di stand by è spento, in modalità Off il led di stand by è
                                         acceso.
                                         Tramite il tasto di selezione del “tempo di deumidificazione” viene definita
                                         una temporizzazione di funzionamento del compressore frigorifero in 5
                                         frazioni di circa 30’:

                                         •   6’on 24’ off (deumidificazione minima)
                                         •   12’ on 18’ off
                                         •   18’ on 12’ off
                                         •   24’ on 6’ off
                                         •   30’ on 5’ off (deumidificazione massima)

                                         Il ciclo selezionato deve ripetersi in continuazione con macchina accesa. Le
                                         frazioni di tempo selezionate dovranno essere visualizzate dall’accensione
                                         proporzionale dei 5 led verdi disposti in linea (1 led per l’intervallo di 6’ on
                                         (corrispondente a minimo potere deumidificante) e 5 led per quello di
                                         funzionamento continuo di 30’ on (corrispondente a massimo potere

                                    15
deumidificante). Il ventilatore dovrà funzionare quando il compressore è
     acceso e spegnersi dopo 3’ dallo spegnimento del compressore. Nel caso
     di massima deumidificazione il ventilatore funziona in modo continuo.
     Tra uno spegnimento e la successiva accensione del compressore devono
     intercorrere 3’ per prevenire sovraccarichi di spunto.
     All’accensione il ventilatore e il compressore si accendono immediatamente
     se la scheda è in modo On.

     La segnalazione di tanica piena o assente deve avvenire all’apertura del
     contatto dell’apposito interruttore tramite l’accensione continua del led
     rosso appositamente dedicato. Quando si verifica tale condizione il ventila-
     tore e il compressore si spengono immediatamente (a meno che non sia
     abilitato il modo di funzionamento di scarico continuo). Appena il secchio
     viene reinserito vuoto il controllo riparte con una fase di on dopo che sono
     passati almeno 3’ in cui il compressore è rimasto spento. Per evitare even-
     tuali pendolazioni il tempo di filtraggio di tale ingresso è di 5 sec.
     Nel caso di funzionamento in modo “scarico continuo”, la scheda di control-
     lo continua il suo funzionamento di deumidificazione secondo le
     temporizzazioni sopra descritte anche in assenza della tanica o nel caso di
     tanica piena. Per abilitare questa funzione deve essere tenuto premuto per
     5 sec. il tasto di selezione del tempo di deumidificazione assicurandosi che
     la tanica sia non inserita oppure inserita e piena (interruttore di tanica
     aperto). Quando tale modalità è abilitata, il led rosso relativo alla tanica
     piena lampeggia con frequenza 1.25 Hz. Per disabilitare questa funzione è
     sufficiente inserire la tanica nel suo alloggiamento, purché essa non sia
     piena (interruttore di tanica chiuso).

     La scheda mantiene in memoria non volatile la scelta del tempo di deumidi-
     ficazione, la modalità di funzionamento on oppure off e la modalità di
     scarico continuo. Le impostazioni di default , nel caso di memoria non
     programmata, sono di massimo potere di deumidificazione, funzionamento
     on e funzionamento in scarico continuo disabilitato.

          Schema di Connessione

16
SCHEMA ELETTRICO SECCOREALE

F1   -   Protettore termico compressore;
F2   -   Termostato antibrinamento;
H1   -   Spia luminosa livello max. condensa;
M1   -   Motocompressore;
M2   -   Ventilatore;
S1   -   Interruttore ON - OFF;
S2   -   Microinterruttore tanica piena;
X1   -   Morsettiera alimentazione;
X2   -   Connettore 6 poli.

                                                17
SCHEMA ELETTRICO SECCOREALE EL

A1   -   Scheda elettronica (potenza);
A2   -   Scheda elettronica (comando);
F1   -   Protettore termico compressore;
K1   -   Relais per compressore;
K2   -   Comando per ventilatore;
M1   -   Motocompressore;
M2   -   Ventilatore;
S1   -   Microinterruttore tanica piena;
T1   -   Trasformatore capacitivo;
X1   -   Morsettiera alimentazione;
X2   -   Connettore 4 poli.

                                           18
ESPLOSO SECCOREALE / SECCOREALE EL

                              22

                                                                             21

              21

             15
                                        20

                                                       18       19
      14                            16

                                         17

                                   12                       6
                                              11
               13

                                        10

1                                                                    7   8

                                                                     9
                                                                     5

                          2
                                                                     4
                                                   3

                     19
3 Funzionamento NovEcos

•   Dimensioni ideali
•   Prestazioni ideali
•   8.000 BTU
•   Refrigerante ecologico R407C
•   Controllo Elettronico

ALLARMI:
• SONDA GUASTA visualizzata dal
led dello standby lampeggiante.

DIAGNOSTICA:
• alimentando il circuito con i tasti
mode + ventilazione si attiva la
funzione diagnosi.

                                        20
3.1 Ingressi/uscite        Sul modello è prevista una sonda per rilevazione della temperatura ambien-
                                      te e sono presenti le seguenti uscite di comando:
                                      - Compressore ( relé );
                                      - Ventilatore ( relè ).

3.2 Interfaccia Uomo-macchina         10 LED di indicazione dello stato della macchina e 5 tasti di selezione delle
                                      funzioni.

                                      1)   on/stand-by ( 1 LED );
                                      2)   incremento e decremento set temperatura ( 4 LED );
                                      3)   selezione velocità ventilazione interna I - II ( 2 LED );
                                      4)   notturno ( 1 LED );
                                      5)   selezione raffreddamento e deumidificazione ( 2 LED );

  3.3 Descrizione generale del
               funzionamento

         3.3.1 Modo Stand-by          Selezionabile premendo il relativo tasto. L’accensione del corrispondente
                                      led indica che tale modo è attivo, tutte le uscite sono spente. Premendo
                                      nuovamente il tasto STAND-BY (unico tasto attivo) vengono reimpostate le
                                      funzioni selezionate precedentemente (ventilazione, raffreddamento,
                                      deumidificazione, notturno) mentre i timer vengono cancellati (il programma
                                      notturno viene reinizializzato).

      3.3.2 Modo Ventilazione         Selezionabile premendo ripetutamente il tasto MODE fino ad ottenere lo
                                      spegnimento dei led raffreddamento e deumidificazione.

   3.3.3 Modo Raffreddamento          Selezionabile premendo ripetutamente il tasto MODE fino ad ottenere
                                      l’accensione del led di raffreddamento. Il ventilatore è sempre acceso, alla
                                      velocità selezionata se anche il compressore è acceso, (tranne un eventua-
                                      le intervento da parte del sottoprogramma antiesplosione) altrimenti alla
                                      velocità minima. Il compressore viene acceso per Ta>=SP+Hy e viene
                                      spento per TaTmax, il sottoprogramma termina per
                                      TaSP+2°K
                                      - 8 minuti ON e 4 minuti OFF per Ta=SP+1°K
                                      - 4 minuti ON e 4 minuti OFF per Ta=SP
                                      - OFF continuo per Ta
3.4 Funzioni speciali        Per agevolare il collaudo della macchina sono state inserite le seguenti
                                       funzioni:
                                       - SONDA GUASTA: in caso di sonda guasta la macchina viene posta in
                                       stand-by con il relativo led lampeggiante
                                       - SKIP della pausa del compressore per la prima accensione:
                                       attivabile alimentando il circuito con il tasto notturno premuto
                                       - DIAGNOSTICA: accessibile alimentando il circuito con i tasti Modo e
                                       Ventilazione premuti.

3.5 Impostazione dei parametri         I valori standard vengono programmati durante la fase di test dell’elettroni-
                     funzionali        ca.

                                       Mnemonico       Valore       Descrizione
                                       Scala_m         18°C         Minimo scala
                                       SP              22°C         Setpoint
                                       Hy              2°K          Isteresi
                                       Adj             0°K          Taratura ingresso sonda ambiente
                                       tmin            22°C         Temperatura antibrinamento
                                       tmax            35°C         Temperatura antiesplosione
                                       Tp_on           20 min.      Tempo ON programma antibrinamento
                                       Tp_off          3 min.       Tempo OFF programma antibrinamento
                                       Rest_time       180 sec.     Ritardo avvio compressore
                                       Step            2°K          Passo di regolazione del setpoint
                                       modo            -            Modo operativo

  3.6 Principio di smaltimento         Micro di livello (220V) e micro di sicurezza troppo pieno (220V) con arresto
                     condensa          totale della macchina.

                                  22
SCHEMA ELETTRICO NOVECOS

A1   -   Scheda elettronica (potenza);           T1   -   Trasformatore;
A2   -   Scheda elettronica (comando);           T2   -   Timer;
B1   -   Sonda termostato;                       X1   -   Morsettiera alimentazione generale;
F1   -   Protettore termico compressore;         X2   -   Connettore 4 poli;
K1   -   Relais per ventilatore;                 X3   -   Connettore 4 poli;
K2   -   Relais per ventilatore;                 X4   -   Connettore 5 poli;
K3   -   Relais per compressore;                 X5   -   Connettore 6 poli;
M1   -   Motocompressore;                        X6   -   Connettore 6 poli;
M2   -   Ventilatore;                            X7   -   Connettore a 2 poli;
M3   -   Pompa smaltimento condensa;             Z1   -   Condensatore compressore;
S1   -   Microinterruttore timer;                Z2   -   Condensatore ventilatore.
S2   -   Microinterruttore di sicurezza;
S3   -   Microinterruttore pompa;

                                            23
ESPLOSO NOVECOS

24
4 Funzionamento Clima 12 Flash

- Un’elegante presenza risolve il
clima di casa tua
• Compressore rotativo
• Programmazione oraria elettronica
• Programmazione elettronica della
temperatura
• Regolazione elettronica della
velocità del ventilatore
• Quick connector
• Dispositivo elettronico di protezione
del compressore
• Sistema aggancio unità esterna
• Griglia regolabile
• Gas refrigerante R407 C Ecologico

                                               Dati tecnici
                                               Potenza frigorifera                    Btu/h - W      11.500 - 3.550
                                               Alimentazione                          V-Hz           220÷240 - 50
                                               Assorbimento max. in raffreddamento*   W              1.300
                                               Consumo medio di esercizio             W              1.200
                                               Portata aria                           m3/h           440
                                               Capacità di deumidificazione           l/h            1,7

4.1 Funzionamento EcosDeumi

- Climatizzazione, deumidificazio-
ne, rispetto dell’ecologia
• Compressore rotativo
• Griglia aria regolabile
• Programmatore orario elettronico
• Programmazione elettronica della
temperatura
• Regolazione elettronica della
velocità del ventilatore
• Dispositivo elettronico di protezione
del compressore
• Smaltimento automatico della
condensa
• Funzionamento deumidificazione
• Gas refrigerante R407 Ecologico

                                               Dati tecnici
                                               Potenza frigorifera                       Btu/h - W         8.000 - 2.350
                                               Alimentazione                             V-Hz              220÷240 - 50
                                               Assorbimento max. in raffreddamento*      W                 950
                                               Consumo medio di esercizio                W                 850
                                               Portata aria                              m3/h              380
                                               Capacità di deumidificazione              l/h               1,1

                                          25
4.2 Tastiera programmazione          1.1 Normalmente sul display appare il valore al quale la macchina sta
                                          regolando. I tasti SET(+) e SET(-) consentono di variare il set, da 18° a 30°
                                          per il funzionamento in temperatura; da ‘h0’ (min.) a ‘h9’ (max) in deumidifi-
                                          cazione.
                                          1.2 I tasti START/STOP, TIMER (+) e TIMER (-) consentono di variare
                                          rispettivamente il modo ed il tempo di attivazione del timer. Premendo uno
                                          dei tre tasti viene visualizzato il precedente set; al rilascio, la macchina si
                                          predispone alla programmazione del timer.
                                          L’uscita dal modo programmazione si ha dopo 7 secondi di inoperatività
                                          della tastiera.
                                          La variazione del modo di controllo può essere fatta anche con il timer
                                          attivo.

             4.3 Tastiera funzioni        2.1 Il tasto V2 seleziona la massima velocità di ventilazione. Il tasto V1
                                          consente di selezionare alternativamente la velocità minima ed il controllo
                                          AUTOMATICO della ventilazione (entrambi i LEDs accesi).
                                          2.2 Il tasto COOL alternativamente attiva ed esclude il funzionamento in
                                          raffrescamento.
                                          2.3 Il tasto HEAT, nel caso la funzione sia abilitata, agisce come nel
                                          punto 3.2 ma per il riscaldamento.
                                          2.4 Il tasto TIMER avvia il conteggio del timer e, a seconda del modo
                                          scelto, predispone la macchina nel modo stand-by o la mantiene in funzio-
                                          namento per il tempo prefissato. Lo stato di attivazione del timer viene
                                          enfatizzato tramite il lampeggio del corrispondente LED.
                                          2.5 La funzione di DEUMIDIFICAZIONE può essere selezionata in due
                                          modi diversi, con uno specifico tasto o con un selettore funzionante alla
                                          tensione di linea.

4.4 Descrizione del funzionamento         3.1 All’accensione la macchina ripristina completamente lo stato che
                                          aveva al momento dello spegnimento. Questo vale anche per la funzione
                                          TIMER, ripresa con un’incertezza massima di 30 min. ca.
                                          L’interdizione di 3 minuti del compressore viene annullata nel caso siano
                                          state effettuate meno di “SS” riaccensioni dopo aver lanciato una routine di
                                          AUTOTEST.
                                          3.2 Sul display normalmente appare il valore di SET POINT della tempe-
                                          ratura. Alternativamente possono venire riportati il set del TIMER, premen-
                                          do uno dei 3 tasti ad esso relativi, o il set dell’umidità (h0 ... h9), durante il
                                          funzionamento in DEUMIDIFICAZIONE.
                                          3.3 Il controllo di temperatura, sia in riscaldamento che in raffreddamen-
                                          to, viene effettuato con una isteresi di commutazione di 1.5° circa.
                                          Il controllo in deumidificazione viene effettuato mantenendo una determina-
                                          ta differenza di temperatura fra l’evaporatore e l’aria in aspirazione. Il delta
                                          viene variato assegnando diversi valori al set point (h0=min., h9=max).
                                          Per il solo compressore, viene inserito un controllo di pausa ovvero: dalla
                                          fermata, qualunque sia stata la causa determinante, alla successiva riac-
                                          censione, devono trascorrere almeno 3 minuti.
                                          3.4 Se una o più sonde fra quelle attive supera i limiti di +99° o -09°, la
                                          macchina si mette in stand-by ed il display visualizza “- - “. In questo stato
                                          la macchina può solamente effettuare la routine di autotest. L’uscita si ha
                                          riportando la temperatura entro i limiti prestabiliti.
                                          3.5 Se, con la funzione “Sc” attiva, la sonda ausiliaria di sicurezza doves-
                                          se superare i limiti “Lt” o “ht”, la macchina si predispone nel seguente stato:
                                          V1=on; Compressore, riscaldamento e pompa off; sul display lampeggia
                                          “SS”. Da questo stato si esce solo riportando la temperatura entro la zona
                                          di sicurezza.
                                          3.6 Durante il funzionamento del compressore, ad intervalli “PP” e per il
                                          tempo “PO”, viene attivata la pompa di smaltimento della condensa.

                                     26
4.5 Autotest         La funzione di autotest viene avviata tramite la contemporanea pressione
                              dei tasti START-STOP e TIMER (-) per 3 secondi. Essa prevede la seguen-
                              te sequenza:
                              a) l’accensione per 3 sec. di tutti i LEDs del pannello funzioni e di tutti i
                              segmenti del display; V1=on.
                              b) “r2” sul display e l’accensione per 3 sec. di V2.
                              c) “r2” sul display, per 3 sec. V2 e HEAT on.
                              d) “r2” sul display, per 3 sec. V2 e COOL on.
                              e) temp. ambiente sul display; V2, COOL e POMPA on.
                              f) premendo il tasto TIMER (-), viene visualizzata la temperatura ambiente
                              con il tasto SET (+) la sonda di sicurezza, con il tasto SET (-) la temp. di
                              evaporazione.
                              Dopo 10 sec. di inattività della tastiera, viene resettato il contatore “skip to
                              start” ed abbandonata la routine di AUTOTEST.

4.6 Parametri di setup        Il setup viene avviato tramite una sequenza che ne previene l’accesso
                              casuale: premendo contemporaneamente i tasti [V1], [V2], [Cool] e accen-
                              dendo la macchina. Sul display appaiono i simboli mnemonici che facilitano
                              l’individuazione del parametro selezionato. Tramite il tasto START/STOP si
                              può visualizzare il valore programmato, con i tasti TIME (+) e TIME (-),
                              variarlo entro i limiti prefissati. L’uscita dal setup si ha spegnendo la macchi-
                              na.

                              Le funzioni programmabili sono:

                              •   hc (heating control), 0 = non attivo; 1= abilita il comando di riscalda-
                                  mento (tasto di selezione e led di indicazione):
                              •   Sc (safety control), 0 = non attivo; 1 = attiva la protezione ANTIBRINA
                                  e ALTA TEMP. mediante la sonda ausiliaria.
                              •   Lt (low threshold) regolabile da -9° a + 25°C; determina la temperatura
                                  minima raggiungibile dall’evaporatore, misurata tramite la sonda ausilia-
                                  ria, al di sotto della quale la macchina entra in “protezione”.
                              •   Lh (low threshold Hysteresis) regolabile da +1° a +20°K, rappresenta
                                  l’isteresi positiva per uscire dallo stato di protezione.
                              •   ht (high threshold) regolabile da +25°C a + 99°C, stabilisce la tempera-
                                  tura massima del condensatore, rilevata dalla sonda ausiliaria, oltre la
                                  quale la macchina entra in protezione.
                              •   hh (high threshold hysteresis) regolabile da -1° a -20°K, rappresenta
                                  l’isteresi negativa per uscire dallo stato di protezione.
                              •   dc (dehumidification control), 0= esclude il controllo della umidità
                                  relativa; 1= abilita il controllo in deumidificazione, attivabile mediante
                                  l’apposito sistema di comando, effettuato “psicometricamente” grazie ad
                                  una terza sonda di temperatura.
                              •   Po (pump on time) , 1...99 sec.: tempo di attivazione della pompa di
                                  smaltimento condensa.
                              •   PP (pump pause), 1...99 secondi, determina l’intervallo di tempo fra due
                                  attivazioni della pompa smaltimento condensa.
                              •   SS (skip wait to start), 1...20: determina il numero di accensioni,
                                  successive alla routine di autotest, per le quali viene sospesa la pausa di
                                  3 min. del compressore.

                         27
SEQUENZA SETUP

                                    hc
                                    00 ————— 01 SE VOGLIAMO RESISTENZA
                                    Sc
                                    00
                                    Lt
                                    -5
                                    Lh
                                    10
                                    ht
                                    68
                                    hh
                                    20
                                    dc
                                    00
                                    Po
                                    03
                                    PP
                                    60
                                    SS
                                    06

4.7 Principio di smaltimento        (per Clima 10 - 12 - 15 - 15HP - CentralClima - Clima 16 Polenz - Maxi-
                   condensa         Clima - Jolly Comfort Split - Freddo 12 - Freddo 12 EL)
                                    Miscro di livello (220V) + micro di sicurezza (220V) con arresto della mac-
                                    china (tranne la pompa).

                                    (Per Ecos - Jolly Comfort - Fresco - Fresco EL)
                                    Miscro di livello (220V) e micro di tanica piena (220V) con arresto totale
                                    della macchina (luce posteriore tanica piena arancione).

                               28
SCHEMA ELETTRICO CLIMA 10/12

A1   -   Scheda elettronica con led                    S1   -   Interruttore generale
A2   -   Scheda elettronica con display                S2   -   Microinterruttore di sicurezza
A3   -   Scheda elettronica                            S3   -   Microinterruttore pompa
B1   -   Sonda termostato                              T1   -   Trasformatore
E1   -   Resistenza di riscaldamento (optional)        X1   -   Morsettiera alimentazione generale
F1   -   Protettore termico compressore                X2   -   Connettori 4 poli
H1   -   Spia luminosa int. generale                   X3   -   Connettori 9 poli
K1   -   Relais per ventilatore                        X4   -   Connettori 2 poli
K2   -   Relais per ventilatore                        X5   -   Connettori 4 poli
K3   -   Relais per compressore                        X6   -   Connettori 4 poli
K4   -   Relais per resistenza elettrica               Z1   -   Condensatore compressore
M1   -   Motocompressore                               Z2   -   Condensatore ventilatore U.I.
M2   -   Ventilatore unità interna                     Z3   -   Condensatore ventilatore U.E.
M3   -   Ventilatore unità esterna
M4   -   Pompa smaltimento condensa
R1   -   Resistenza per velocità U.E.
R2   -   Resistenza per velocità U.I.

                                                  29
SCHEMA ELETTRICO ECOS

A1   -   Scheda elettronica con led                    S1   -   Interruttore generale
A2   -   Scheda elettronica con display                S2   -   Microinterruttore di sicurezza
A3   -   Scheda elettronica                            S3   -   Microinterruttore pompa
B1   -   Sonda termostato                              S4   -   Interruttore per deumidificazione
E1   -   Resistenza di riscaldamento (optional)        T1   -   Trasformatore
F1   -   Protettore termico compressore                X1   -   Morsettiera alimentazione generale
H1   -   Spia luminosa int. generale                   X2   -   Connettori 2 poli
H2   -   Spia luminosa livello max. condensa           X3   -   Connettori 9 poli
K1   -   Relais per ventilatore                        X4   -   Connettori 2 poli
K2   -   Relais per ventilatore                        X5   -   Connettori 6 poli
K3   -   Relais per compressore                        Z1   -   Condensatore compressore
K4   -   Relais per resistenza elettrica               Z2   -   Condensatore ventilatore
M1   -   Motocompressore
M2   -   Ventilatore
M3   -   Pompa smaltimento condensa

                                                  30
ESPLOSO CLIMA 10/12 UI

   31
ESPLOSO CLIMA 12 CON Q.C.

      32
ESPLOSO CLIMA 10/12 UE

   33
ESPLOSO ECOS

34
5 Funzionamento SilenClima

- Silenziosamente pensa a tutto
• Griglia aria regolabile

• Programmazione oraria elettronica

• Programmazione elettronica della
temperatura

• Regolazione elettronica della
velocità del ventilatore

• Riscaldamento con resistenza

• Dispositivo elettronico di protezione
del compressore

• Smaltimento automatico della
condensa

• Funzionamento deumidificazione

• Quick connector

• Gas refrigerante R407 C Ecologico

                                               Dati tecnici
                                               Potenza refrigerante               Btu/h - W   12.500/3.660
                                               Potenza riscaldamento              W-Hz        1.750
                                               Capacità di deumidificazione       l/h         1,8
                                               Consumo medio di esercizio         W           1.100
                                               Assorbimento in raffreddamento*    W           1.210
                                               Assorbimento in riscaldamento      W           1.900
                                               Aria trattata                      m3/h        450
                                               Velocità di ventilazione interna   -           2+auto

                                          35
5.1 Visualizzazioni        Normalmente sul display inferiore appare il valore di setpoint, sul display
                             superiore i soli punti per l’indicazione dei segmenti orari attivi (I-II); i LEDs
                             sul cruscotto indicano le funzioni attive e lo stato della macchina -ON/
                             STANDBY-.
                             Alla prima accensione o dopo una interruzione di corrente, anche di pochi
                             istanti, la macchina segnala la perdita dell’orario tramite l’accensione
                             intermittente di due trattini “- -“ sul display superiore.
                             Per ripristinare il normale funzionamento, è necessario reimpostare l’orario
                             corretto.

  5.2 Modo Stand-by          Segnalato tramite l’accensione del corrispondente LED, è caratterizzato
                             dalla chiusura del convogliatore d’aria e dallo spegnimento di tutte le
                             utenze. Se al momento della selezione la macchina era attiva (riscaldamen-
                             to o compressore accesi), le ventole rimangono in funzione per 15 sec.
                             prima di avviare la sequenza di chiusura (motore p.p. ccw per 25 sec.); in
                             questa fase il LED di stand-by lampeggia.
                             All’uscita dallo stand-by o all’accensione della macchina il convogliatore
                             viene aperto (motore p.p. cw per 25 sec.) prima dell’abilitazione delle
                             utenze.
                             All’attivazione del tasto Stand-by corrisponde una segnalazione acustica.
                             In questo modo sono comunque consentite tutte le operazioni di program-
                             mazione.

5.3 Modo Automatico          Segnalato mediante il corrispondente LED ed il mnemonico “Au” sul
                             display; esclusivo rispetto ai modi di funzionamento COOL, HEAT, DRY. In
                             questo modo la macchina funziona con setpoint HEAT=20°, COOL=24°.
                             Inoltre, con delta di temperatura > di 2° rispetto al set, viene avviata la
                             velocità massima, per delta inferiori la minima. Quest’ultima rimane sempre
                             in funzione per temp. >21°.
                             Nel caso il parametro [He] sia a 0 (riscaldamento inibito), la macchina
                             funziona sempre in COOL.

     5.4 Modo Cool           Segnalato dal corrispondente LED; esclusivo rispetto ai modi HEAT, DRY,
                             AUTO.
                             Il compressore viene comandato con riferimento al valore del set visualizza-
                             to. La ventola d’evaporatore è sempre in funzione, la ventola di condensato-
                             re segue il funzionamento del compressore. La velocità delle ventole,
                             uguale per entrambe, è selezionata manualmente.

      5.5 Modo Heat          Segnalato dal corrispondente LED; esclusivo rispetto ai modi COOL, DRY,
                             AUTO è attivabile solo con [He]=1, diversamente il tasto non viene ricono-
                             sciuto. La resistenza è comandata con riferimento al valore di set visualiz-
                             zato. La ventola d’evaporatore viene accesa contemporaneamente alla
                             resistenza e spenta 30 sec. dopo; la ventola di condensatore è sempre
                             spenta. La velocità della ventola è selezionata manualmente.

       5.6 Modo Dry          Segnalato dal corrispondente LED ed esclusivo rispetto ai modi HEAT,
                             COOL, AUTO. Il compressore viene acceso per 12 min. ogni 20 minuti. Nel
                             caso la temperatura ambiente sia inferiore al setpoint impostato, il compres-
                             sore viene fermato e la condizione segnalata mediante l’accensione inter-
                             mittente del LED relativo al modo. La ventola d’evaporatore è sempre in
                             funzione alla minima velocità, la ventola di condensatore segue il funziona-
                             mento del compressore, anch’essa alla velocità minima.

                        36
5.7 Modo Fan         Impostabile deselezionando i modi HEAT, COOL, AUTO, DRY. Con questa
                               modalità di funzionamento rimane accesa la sola ventola d’evaporatore alla
                               velocità selezionata manualmente.

     5.8 Funzione Night        Segnalato dal corrispondente LED; operativo solo nei modi HEAT e COOL.
                               Premendo il relativo tasto, viene avviato un timer che fa variare il setpoint
                               selezionato di 1°K dopo 60 min., di 2°K dopo 120 min. Il senso della varia-
                               zione è positivo nel modo COOL, negativo nel modo HEAT.

    5.9 Funzione Timer         Segnalato con l’accensione intermittente dal corrispondente LED e selezio-
                               nato premendo il relativo tasto, tale modo è operativo per tutti i modi di
                               funzionamento qualora la macchina non sia in standby. Con questa funzio-
                               ne sono disponibili due segmenti orari, attivabili singolarmente o congiunta-
                               mente che, facendo riferimento all’orologio interno, consentono di attivare o
                               porre in standby temporaneo la macchina in periodi selezionabili.
                               Se, a causa di una interruzione dell’alimentazione l’orologio perde il conteg-
                               gio, la macchina automaticamente inibisce la funzione timer (macchina
                               sempre ON). Selezionando ora il timer, la condizione di errore viene
                               evidenziata accompagnando la pressione del tasto con il suono del buzzer.

                               Alla programmazione si accede premendo il tasto T+ o T- (utilizzati poi per
                               la variazione del valore visualizzato). Sul display appare “Mn” ed i minuti
                               correnti, per aggiustare usare T+ e T-. Premendo TSET si accede ora alla
                               successione dei seguenti parametri: “Hr”, ora corrente; “^on”, ora inizio
                               primo periodo, “^oF”, ora fine primo periodo;
                               “on^”, ora inizio secondo periodo, “of^” ora fine secondo periodo; ritorno al
                               modo operativo normale. L’uscita dalla programmazione si ha anche dopo
                               30 sec. di inattività.
                               Premendo il tasto TSET nel modo normale vengono selezionati i periodi
                               orari da attivare:
                               “^-“= I ; “-^”= II; “^-^”= I+II.

          5.10 Autotest        Premendo per 3 sec. i tasti COOL+NIGHT viene avviata la seguente se-
                               quenza:
                               1) spegnimento delle utenze, completa accensione dei display e di tutti i
                                   LED, inizio apertura del convogliatore; durata 12 sec.
                               2) visualizz. Della rev. S/W, “-E”, ventola evap. in I vel.; durata 10 sec.
                               3) “-H”, attivazione resistenza e ventole evap. in II vel.; durata 3 sec.
                               4) “-C”, compressore e ventole in II vel.; durata 3 sec.
                               Se durante l’ultima fase viene premuto il tasto standby, sul display appaiono
                               le temperature rilevate dalle sonde (evap./aria).
                               Al termine dell’autotest, la macchine si predispone in: COOL, SET=18°,
                               ventole in II vel., timer OFF, macchina On. Viene inoltre ricaricato un conta-
                               tore per 4 skip della pausa compressore alla partenza.

5.11 Partenza immediata        Il periodo di attesa fra l’apertura del convogliatore e l’abilitazione delle
                               funzioni della macchina (ventilazione e comandi) può essere eliminato
                               premendo contemporaneamente i tasti (FAN+NIGHT+DRY). In questo
                               caso, oltre all’abilitazione immediata, si ottiene anche il cambiamento
                               istantaneo ma non permanente del valore di setpoint a 30°.

            5.12 Setup         Vi si accede premendo i tasti AUTO e SET+ per 3 sec. con la macchina in
                               standby. E’ ora possibile impostare il parametro He (00, 01) per abilitare il
                               controllo della resistenza. La selezione avviene premendo T+ o T-, l’uscita è

                          37
automatica dopo 30 sec. o immediata premendo TSET.
                                     Per visualizzare i parametri successivi premere contemporaneamente i tasti
                                     COOL + SET TIME.
                                     (Premere ogni volta per visualizzare il parametro seguente). Per variare il
                                     valore numerico utilizzare i tasti SET+ e SET-.

       5.13 Funzioni comuni          •   Il setpoint è regolabile fra +18° e +30° mediante i tasti SET+ e SET-.
                                     •   La termostatazione avviene con circa 1°K di isteresi.
                                     •   Il consenso per l’accensione del compressore viene dato solo dopo 3
                                         min. dallo spegnimento dello stesso e se la temp. di evaporatore è
                                         >+10°C.
                                     •   La ventola di condensatore segue il funzionamento del compressore.
                                     •   Dopo circa 200 ore di funzionamento (escluso lo standby) viene acceso
                                         il LED di segnalazione “Filtro Sporco”. Per cancellare l’indicazione e
                                         resettare il contaore, bisogna entrare in standby e riuscirne.
                                     •   La pompa di smaltimento condensa viene accesa solo se il livello è alto
                                         (switch aperto) ed il compressore è in funzione. Il tempo minimo di
                                         attivazione è di 1 sec., il tempo massimo è [Pu], raggiunto il quale la
                                         macchina va in allarme “A1”.
                                     •   Con temperatura evaporatore  3 minuti la macchina va in allarme (A1).

                                38
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla