LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab

 
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
OFFERTA
FORMATIVA
LABORATORI
E USCITE
DIDATTICHE
SCUOLA SECONDARIA
DI PRIMO E SECONDO GRADO
  21 0
20 2
  20
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
ARGONAUTA COOP SOCIALE
DIDATTICA E SERVIZI PER LA CULTURA
Via Nino Bixio, n° 20
84092 Bellizzi (SA)
CF / P.IVA 04956610655
n. iscrizione Albo Cooperative A215058

ASSOCIAZIONE CULTURALE ARGONAUTA
ARTE, CULTURA E TERRITORIO
Via S. Antonino, n° 20
84045 Altavilla Silentina (SA)
CF 91039320659
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
PAESTUM:           PERCORSI DIDATTICI
ALLE RADICI        DI ARCHEOLOGIA                                   INDICE
DI UN MITO                                                               USCITE                                  AMALFI: IL MARE E LA TERRA
                                                                                                                                                       35
                                                                                                                                                            POMPEI. UN GIORNO DEL 79 D.C.
                                                                                                                                                            scavi archeologici di pompei –
                                                                                                                                                                                                         ROMA ANTICA TRA IL REALE
                                                                                                                                                                                                         E IL VIRTUALE
                                                                                                              25
                                                                         DIDATTICHE                              RACCONTANO                                 archeoteatro pompeano                        time elevator - piazza venezia,

IMPARARE
                                                                                                                 duomo - chiostro del paradiso -                                                         vittoriano - colosseo (esterno) -
                   IL TERRITORIO COME                                                                            museo della carta - museo della       36
                                                                                                                                                            NAPOLI REALE                                 foro romano - fori imperiali
                                                                         PAESTUM. ALLE RADICI
DAL FIUME          ECO MUSEO                                         8
                                                                         DI UN MITO
                                                                                                                 bussola                                    palazzo reale - piazza del plebiscito
                                                                                                                                                            chiesa di san francesco di paola -           ROMA DELLA SECONDA GUERRA
                                                                         percorsi didattici di archeologia         GLI ETRUSCHI DI FRONTIERA!               galleria umberto I - teatro san carlo        MONDIALE
                                                                                                              26
                                                                                                                   museo archeologico nazionale di          (esterno)                                    fosse ardeatine - ghetto ebraico -
                                                                    10
                                                                         IMPARARE DAL FIUME                        pontecagnano                                                                          museo ebraico
                                                                         il territorio come eco museo
METTIAMO MANO AL   SVILUPPO SOSTENIBILE                                                                       27
                                                                                                                   PAESTUM. UN TESORO
                                                                                                                                                       37
                                                                                                                                                            NAPOLI TRA CIELO E MARE
                                                                                                                                                            certosa di san martino - castel              LA VITA QUOTIDIANA

NOSTRO FUTURO      EDUCAZIONE AMBIENTALE                            12
                                                                         METTIAMO MANO AL
                                                                         NOSTRO FUTURO!
                                                                                                                   NON SOLO DA VEDERE
                                                                                                                   azienda casearia - area
                                                                                                                                                            sant’elmo - villa comunale - castel
                                                                                                                                                            dell’ovo
                                                                                                                                                                                                         DELL’ ANTICA ROMA
                                                                                                                                                                                                         colosseo - foro romano - fontana
                   ECONOMIA CIRCOLARE                                    sviluppo sostenibile / economia
                                                                         ambientale / educazione
                                                                                                                   archeologica e museo nazionale
                                                                                                                                                            BELLEZZA E MISTERO
                                                                                                                                                                                                         di trevi - piazza di spagna -
                                                                                                                                                                                                         palazzo chigi - piazza navona
                                                                         ambientale                                                                    38
                                                                                                              28
                                                                                                                   CILENTO: UN MARE DI SCOPERTE             NEL CUORE DI NAPOLI                          pantheon
                                                                                                                   area archeologica di elea-velia          cappella san severo - chiesa
                                                                    13
                                                                         SVILUPPO SOSTENIBILE                      museo vivo del mare - ecomuseo           di santa chiara - chiesa di san              TESTIMONIANZE DI UN PASSATO
COME LEGGERE       COMPRENSIONE E ANALISI DI                             ECONOMIA CIRCOLARE                        della dieta mediterranea                 domenico maggiore - chiesa del
                                                                                                                                                            gesù nuovo
                                                                                                                                                                                                    45
                                                                                                                                                                                                         NON TROPPO LONTANO
                                                                                                                                                                                                         abbazia di montecassino - parco
L’OPERA D’ARTE     UN’OPERA E DEL SUO CONTESTO                      14
                                                                         LAVORIAMO INSIEME
                                                                         ALLA NATURA                          29
                                                                                                                   TESORI D’ARTE
                                                                                                                   NEL VALLO DI DIANO                       BOTANICA E ARCHEOLOGIA
                                                                                                                                                                                                         storico di piana delle orme
                                                                                                                                                       39
                                                                                                                   certosa di padula - museo joe            A NAPOLI                                     POESIA E ARCHITETTURA
                                                                    15
                                                                         COME LEGGERE L’OPERA D’ARTE               petrosino                                real orto botanico - mann                    MEDIOEVALI
                                                                         comprensione e analisi di un’opera                                                 (museo archeologico nazionale)               giardino di ninfa e castello di
                                                                         e del suo contesto
MOA: IMPARIAMO     ESERCIZIO DI SCRITTURA                                                                     30
                                                                                                                   CASERTA. ALLA CORTE
                                                                                                                   DEI BORBONE                         40
                                                                                                                                                            AREA FLEGREA. DELLA SIBILLA
                                                                                                                                                                                                         sermoneta (lazio)

A SCRIVERE…        CREATIVA -                                       16
                                                                         EBOLI. MOA: IMPARIAMO
                                                                         A SCRIVERE SCRIVENDO!
                                                                                                                   reggia di caserta - parco reale          E DI ALTRE STORIE
                                                                                                                                                            anfiteatro di pozzuoli - museo
                                                                                                                                                                                                         DIMORE IMPERIALI
                                                                                                                                                                                                         tivoli: villa adriana e villa d’este
                   MOA “Museum of Operation Avalanche” Eboli (Sa)        esercizio di scrittura creativa           I BORBONE E IL SOGNO                     archeologico dei campi flegrei -
SCRIVENDO!
                                                                                                              31
                                                                                                                   DI FERDINANDO                            parco archeologico di cuma                   IL LAZIO CHE NON IMMAGINI
                                                                       MERAVIGLIE DELLA TERRA                      reggia di caserta - complesso                                                         monastero di santa scolastica,
                                                                    17 grotta di pertosa - auletta e mida          monumentale del belvedere                UN PONTE TRA PASSATO                         rocca abbaziale di subiaco e sacro
                                                                       biodiversità e alimentazione                                                    41
                                                                                                                   di san leucio                            E FUTURO!                                    speco
                                                                                                                                                            città della scienza - parco
MERAVIGLIE         GROTTA DI PERTOSA - AULETTA E MIDA               18
                                                                         EBOLI ARCHEOLOGICA
                                                                         percorsi didattici di archeologia    32
                                                                                                                   S. M. CAPUA VETERE. DALLE
                                                                                                                   “REALI DELIZIE” ALL’ARENA
                                                                                                                                                            archeologico di cuma                         DIREZIONE PUGLIA
                                                                                                                                                                                                         grotte di castellana - trulli di
DALLA TERRA                                                              SALERNO. POLO DIDATTICO MUSEO
                                                                    20 DIOCESANO “SAN MATTEO”
                                                                                                                   DI SPARTACO
                                                                                                                   anfiteatro di s.m. capua vetere -
                                                                                                                   museo dei gladiatori - oasi wwf
                                                                                                                                                       42
                                                                                                                                                            LA LUCANIA DI FEDERICO II
                                                                                                                                                            castello di melfi - laghi di
                                                                                                                                                            monticchio - castel lagopesole
                                                                                                                                                                                                         alberobello

                                                                                                                                                                                                         L’ENEIDE L’EPICA PRENDE VITA
                                                                         artigianato e arte nel medioevo                                                                                            46
                                                                                                                   bosco san silvestro                                                                   ALLE GROTTE DI CASTELCIVITA
                                                                         CILENTO COME NON L’HAI MAI                                                    43
                                                                                                                                                            MATERA. LA CULTURA PRIMA DI                  novità a teatro

POLO DIDATTICO     DI SALERNO.                                      22 VISTO!
                                                                       visite naturalistiche esperienziali
                                                                                                              33
                                                                                                                   ERCOLANO. TRA REALE
                                                                                                                   E VIRTUALE:
                                                                                                                                                            TUTTO
                                                                                                                                                            sassi di matera - parco                      COMPLETA LA GIORNATA...

MUSEO DIOCESANO    ARTIGIANATO E ARTE                                  interattive nel parco nazionale del
                                                                       cilento, del vallo di diano e degli
                                                                                                                   STORIE DA UN’ERUZIONE
                                                                                                                   scavi archeologici di ercolano -
                                                                                                                                                            archeologioco e storico naturale
                                                                                                                                                            della murgia materana
                                                                                                                                                                                                         VISITA GUIDATA AL PARCO
                                                                                                                                                                                                         ARCHEOLOGICO DI PAESTUM
                   NEL MEDIOEVO                                                                                    mav: museo archeologico virtuale
“SAN MATTEO”
                                                                       alburni
                                                                                                                                                       44
                                                                                                                                                            ROMA MONUMENTALE                             VISITA GUIDATA ALL’OASI WWF
                                                                    24
                                                                         SALERNO TRA ARTE,                       ERCOLANO. SUI BINARI                       colosseo - foro romano - fontana             DI PERSANO
                                                                         SCIENZA E CULTURA                    34
                                                                                                                 DELLA STORIA                               di trevi - piazza di spagna - palazzo
                                                                         giardino della minerva -                scavi archeologici di ercolano             chigi - piazza navona - pantheon             VISITA GUIDATA AL MUSEO
EBOLI              PERCORSI DIDATTICI DI                                 chiesa di san pietro a corte -
                                                                         duomo
                                                                                                                 museo ferroviario di pietrarsa                                                          ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI
                                                                                                                                                                                                         EBOLI
ARCHEOLOGICA       ARCHEOLOGIA
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
Introduzione
L’anno scolastico 2020/21 sarà molto particolare!
Ci apprestiamo a viverlo con le ansie che
contraddistinguono un momento epocale
inimmaginabile, ma anche con il rigore e le dovute
accortezze per affrontare il tutto secondo regole e
protocolli istituzionali atti alla tutela della salute di
tutti… con la certezza che andrà tutto bene!

INTERAGISCI CON NOI ATTRAVERSO IL SITO
WWW.ARGONAUTALAB.IT
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
USCITE       IL VIAGGIO NON SOLTANTO ALLARGA
             LA MENTE: LE DÀ FORMA.

DIDATTICHE   BRUCE CHATWIN
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
PAESTUM (SA)                         Alle radici di un mito è il percorso didattico interattivo
                                          interamente dedicato alla conoscenza del territorio e alla
     ALLE RADICI                          sperimentazione diretta del mestiere dell’archeologo.
                                          Attraverso la realizzazione di un microcontesto archeologico e una selezione di
     DI UN MITO                           oggetti della cultura materiale è possibile ricostruire quadri di civiltà o rilevare le
                                          varie trasformazioni avvenute nel tempo con riferimento alla storia locale.
     PERCORSI DIDATTICI
     DI ARCHEOLOGIA                       i laboratori didattici si svolgono
                                          presso l'azienda il Granato,
                                   GET    a 5 min dall'area archeologica.
                               O
10                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           11

                                     TO
                          PR                                                                                                                                                                         ATTIVITÀ
                                                                                                                                     TEMPI            9.30 – 16.00                                   Laboratorio
                                                                                                                                                                                                                                                                 RESTAURO DI REPERTI
                                                                                                                                                                                                                                                                 Introduzione al restauro: l’attenzione viene focalizzata
                                                                                                                                                      escluso il lunedì
                                                                                                                                                                                                     SIMULAZIONE DI SCAVO                                        sulle diverse tipologie di vasi in terracotta
                                                                                                                                     COSTI            a partire da € 15.00 pro–capite – escluso      ARCHEOLOGICO                                                e sui concetti di forma e funzione.
                                                                                                                                                      il trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili”   Introduzione all’archeologia: si comprendono                Restauro dei reperti: da una montagna di “cocci” gli
                                                                                                                                                      p. 50)
                                                                                                                                                                                                     le modalità del lavoro dell’archeologo sul campo            alunni assemblano e posizionano i pezzi di una stessa
                                                                                                                                                      Comprensivo di:                                attraverso le diverse tecniche impiegate in un              tipologia fino a restituire al manufatto la sua forma
                                                                                                                                                      — Guide/Accompagnatori Argonauta               cantiere di scavo e in laboratorio; si spiegano le          originaria.
                                                                                                                                                                                                     metodologie impiegate per il riconoscimento e la            Compilazione della scheda di restauro:
                                                                                                                                                      — Laboratorio didattico (operatori,
                                                                                                                                                                                                     datazione di un sito e il concetto di stratigrafia.         a “restauro” ultimato, ogni alunno compila una scheda
                                                                                                                                                        materiale didattico, ecc.)
                                                                                                                                                                                                     Simulazione di scavo archeologico: scavo e                  preimpostata indicando il nome in greco del manufatto
                                                                                                                                                      — Dispensa introduttiva all’uscita
                                                                                                                                                                                                     recupero dei reperti utilizzando gli strumenti del          restaurato, la sua funzione, la datazione, le misure e
                                                                                                                                                        (per gli insegnanti)
                                                                                                                                                                                                     mestiere (cazzuola, scopetta, paletta, pennellino e         l’ordine cronologico delle fasi per eseguire il restauro.
                                                                                                                                                      — Organizzazione generale (prenotazioni,
                                                                                                                                                                                                     metro a stecca).
                                                                                                                                                        logistica, ecc.)
                                                                                                                                                                                                     Analisi dei reperti e documentazione con l’utilizzo
                                                                                                                                                                                                     di schede tecniche appositamente realizzate.
                                                                                                                                                                                      AREA PIC NIC
                                                                                                                                                                                                     Visita Guidata al Parco Archeologico di Paestum
                                                                                                                                                                                                     Entrando nelle mura dell’antica Paestum, si rimane immediatamente colpiti dallo splendore dei templi
                                                                                                                                                                                                     dorici che caratterizzano la città: il tempio di Athena nel santuario nord, il tempio di Nettuno e la cosiddetta
                                                                                                                                                                                                     Basilica nel santuario sud. Seguendo la via sacra per spostarsi tra le due aree, si incontra l’heroon (monumento
                                                                                                                                    CONTATTI                                                         al fondatore), si attraversa l’area abitativa di epoca romana, costeggiando la piscina e l’impianto termale. Da
                                                                                                                                    TEL E FAX +39 0828 350387                                        non perdere, poi, l’ekklesiasterion (edificio per le riunioni pubbliche) e l’anfiteatro.
                                                                                                                                    MOBILE +39 339 5099983
                                                                                                                                                                                                     I reperti ritrovati sul territorio della Chora Pestana sono raccolti e conservati nel Museo Archeologico Nazionale:
                                                                                                                                    MAIL didattica@argonautalab.it
                                                                                                                                                                                                     la celeberrima Tomba del Tuffatore e le Metope del tempio di Hera Argiva alla foce del Sele, insieme alle
                                                                                                                                    Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti           meravigliose tombe affrescate di epoca lucana la fanno da padrona. Non di minore interesse le storie
                                                                                                                                    www.argonautalab.it                                              raccontante da vasi, armature, statue ed ex-voto.
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
CAPACCIO, FOCE SELE (SA)                       Il fiume Sele è uno dei fiumi
                                                    italiani più importanti del versante
     CONTURSI (SA) - CAPOSELE (AV)                  tirrenico per ampiezza del bacino
                                                    e per numero di affluenti. Notevole
     IMPARARE                                       rilevanza ha avuto fin dall’antichità rivestendo

     DAL FIUME                                      un ruolo importantissimo per la vita del
                                                    territorio che attraversa, segnando confini e
                                                    fornendo acqua per irrigazioni. Sulle sue rive
     IL TERRITORIO COME ECO MUSEO                   i greci fondarono il santuario di Hera Argiva al
                                             GET
                                         O          confine con il territorio etrusco.
12                                                                                                                                                                                                                                                                                           13

                                               TO
                                    PR
                                                                                                                   SORGENTI
                                                                                                                    DEL SELE
                                                                                                                   (Caposele)                                           ATTIVITÀ                                                   ma anche alle trote che sguazzano numerose tra le
                                                                                                                                        AREA IDROTERMALE DELLA          Visita Guidata                                             pozze pulite e poco profonde delle sorgenti.
                                                                                                                                        MEDIA VALLE DEL SELE
                                                                                                                                        (Contursi Terme)                Capaccio (SA)                                              L’acquedotto pugliese. È per estensione il
                                                                                                                                                                        La foce del Sele. Nell’ultimo tratto del suo corso il      più grande d’Europa e tra i primi tre al mondo,
                                                                                                                                                                        fiume Sele offre la suggestiva visione della foce ad       con migliaia di chilometri di rete idrica e oltre
                                                                                                                    LA FOCE DEL SELE               PERCORSO
                                                                                                                           (Capaccio)                                   estuario e delle attività che vi si svolgono.              4.000.000 di cittadini serviti. La visita all’impianto
                                                                                                                                                   A TAPPE
                                                                                                                                                                                                                                   di captazione offre la possibilità di vedere l’ingresso
                                                                                                                                                                        Contursi Terme (SA)
                                                                                                        TEMPI            9.15 – 17.00                                                                                              dell’acqua nella galleria principale (capolavoro di
                                                                                                                                                                        Il fenomeno idrotermale. Conosciuto già dagli
                                                                                                                                                                                                                                   ingegneria idraulica), attraverso la quale vengono
                                                                                                        COSTI            a partire da € 12.00 pro–capite – escluso      antichi romani, il fenomeno idrotermale è da
                                                                                                                                                                                                                                   serviti utenti di Basilicata, Puglia e della stessa
                                                                                                                         il trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili”   ricondurre ad un antico vulcano presente nella
                                                                                                                         pag. 50)                                                                                                  regione Campania.
                                                                                                                                                                        parte della valle nei pressi di Contursi Terme. La
                                                                                                                         Comprensivo di:
                                                                                                                                                                        sosta a Contursi Bagni consentirà di assaporare            Il museo dell’acqua. Attraverso video, foto
                                                                                                                         — Biglietto museo dell’acqua e museo
                                                                                                                               delle macchine di Leonardo.              alcune tipologie di acque che sgorgano a pochi             d’epoca e ricostruzioni di mulini e gualchiere, al
                                                                                                                                                                        metri dal corso principale del fiume Sele.                 visitatore viene mostrata l’importanza dell’acqua
                                                                                                                         — Guide/Accompagnatori Argonauta
                                                                                                                                                                                                                                   per la vita economica e sociale delle popolazioni,
                                                                                                                         — Dispensa introduttiva all’uscita             I sentieri delle Mofete. Nel comprensorio
                                                                                                                           (per gli insegnanti).                                                                                   oltre ad un vademecum sul risparmio quotidiano
                                                                                                                         — Schede per il questionario di verifica.
                                                                                                                                                                        idrotermale della Media Valle Del Sele è possibile         della stessa.
                                                                                                                         — Organizzazione generale                      osservare emissioni di gas naturali dal suolo, le
                                                                                                                           (prenotazioni, logistica, ecc.).             Mofete, fenomeno unico che creano scenari di               Le macchine di Leonardo. Il museo presenta
                                                                                                                                                                        suggestiva bellezza! Nello stesso territorio sono          riproduzioni di alcune delle macchine disegnate
                                                                                                                                                         AREA PIC NIC   concentrati tutti i casi di emissioni gassose presenti     da Leonardo nei codici vinciani: le carrucole, la
                                                                                                                                                                        sul pianeta!                                               balestra, il martello automatico, il paracadute ed
                                                                                                       CONTATTI
                                                                                                                                                                                                                                   altre macchine da lavoro, volanti e da guerra,
                                                                                                       TEL E FAX +39 0828 350387                                        Caposele (AV)                                              conducono nel mondo di una figura geniale del
                                                                                                       MOBILE +39 339 5099983                                           Le sorgenti. Nei pressi dell’abitato di Caposele           panorama tecnico – artistico dell’Italia di tutti i
                                                                                                       MAIL didattica@argonautalab.it
                                                                                                                                                                        il fiume inizia il suo percorso: con le sue acque          tempi.
                                                                                                       Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti           limpide e fredde offre refrigerio non solo ai visitatori
                                                                                                       www.argonautalab.it
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
ALTAVILLA
     METTIAMO MANO                                                                            "...alcuni hanno scelto di non ascoltarci. Va bene. Non siete obbligati ad
                                                                                              ascoltarci, noi non siamo che dei ragazzini dopo tutto. Ma dovete ascoltare la

     AL NOSTRO                                                                                scienza. È tutto quel che chiediamo: unitevi dietro alla scienza"                SILENTINA (SA)
                                                                                                                                               (Greta Thunberg, Parigi 2019)

     FUTURO!                                              AGENDA 2030                                                                                                          SVILUPPO
     SVILUPPO SOSTENIBILE /                               Il 25 settembre 2015, le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda                                                      SOSTENIBILE
     ECONOMIA CIRCOLARE /                                 Globale per lo sviluppo sostenibile e i relativi 17 Obiettivi di                                                     E ECONOMIA                                                             O
                                                                                                                                                                                                                                                          GET

                                                                                                                                                                                                                                                              TO
                                                                                                                                                                                                                                                 PR
                                                          sviluppo sostenibile, da raggiungere entro il 2030*.
     EDUCAZIONE AMBIENTALE                                                                                                                                                     CIRCOLARE
14                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       15

                                                                                                                                                                                TEMPI               9.30 – 13.00                                          Sviluppo Sostenibile e Economia Circolare:             ATTIVITÀ
                                                                                                                                                                                                                                                          REFLUI DA ALLEVAMENTO, PROBLEMA O
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 — L’Agenda 2030, i 17 GOALS, in particolare
                                                                                                                                                                                COSTI               a partire da € 12.00 pro-capite - escluso             RISORSA?                                                  il GOAL 7: energia pulita ed accessibile
                                                                                                                                                                                                    il trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili”          Buona parte dell’economia della regione Campania
                                                                                                                                                                                                    p. 50)                                                si fonda sui prodotti agroalimentari di eccellenza     — visita ad un allevamento bufalino,
                                                                                                                                                                                                                                                          tra i quali un ruolo di grande rilievo lo riveste la     dove “conoscere” la vita delle bufale,
                                                                                                                                                                                CONSIGLIATA         curriculum ambiente sostenibile;                                                                               dall’alimentazione alla produzione del latte
                                                                                                                                                                                                    alternanza scuola lavoro; esperienza
                                                                                                                                                                                                                                                          mozzarella di bufala.
                                                                                                                                                                                                    laboratoriale                                         Sempre più apprezzata in Italia e all’estero, nel      — visita al caseificio “La Contadina” di Altavilla
                                                                                                                                                                                                                                                          2018 sono stati venduti quasi 50 milioni di Kg di        Silentina, uno dei più importanti della piana del
                                                                                                                                                                                                                                                          Mozzarella di Bufala Campana, generando un               Sele, dove assistere al processo di lavorazione
                                                                                                                                                                                                                                                          volume di affari pari a 1,2 miliardi di euro!            del latte e trasformazione dello stesso in
                                                                                                                                                                                                                                                          Ma non è tutto rose e fiori!                             mozzarella
                                                                                                                                                                               Parco Archeologico                              Uscita autostradale        L’aumento del numero di capi bufalini (circa
                                                                                                                                                                               di Paestum                                            di Battipaglia       350.000 nel circuito DOP) porta con sé diversi         — visita alla centrale di biogas dell’”C&F
                                                                                                                                                                                                           SS 18
                                                                                                                                                                                                                                                          problemi legati soprattutto allo smaltimento dei          Energy”, dove capire come il letame scaricato
                                                                                                                                                                                                                                                          reflui poiché se non opportunamente smaltiti sono         con i trattori dagli allevatori della zona,
                                                                                                                                                                                                                                                          altamente inquinanti per fiumi e falde acquifere.         attraverso una serie di processi si “trasforma” in
                                                                                                                                                                                                                                                          Oggi la tecnologia permette di arginare il                energia elettrica e compost sterilizzato!
                                                                                                                                                                                                         Altavilla Silentina
                                                                                                                                                                                                                                                          problema traendone addirittura vantaggi! Infatti       Laboratorio
                                                                                                                                                                                                      (a 15 min. da Paestum)
     Argonauta condivide gli obiettivi prefissati                                                                                                                                                                                                         dal letame si può produrre biogas dal quale            — Il Compostaggio domestico: impariamo a
     dall’Agenda 2030, proponendo percorsi progettati                                                                                                                                                                                                     generare energia elettrica; alimentare un impianto       farlo!
     per operare, insieme all’utenza scolastica, sulle                                                                                                                                                                                                    di riscaldamento; produrre compost utilizzabile nel
                                                                                                                                                                               CONTATTI                                                                                                                          — Piantumazione di un’essenza della Macchia
     tematiche ambientali, così come avvenuto per                                                                                                                              TEL E FAX +39 0828 350387                                                  settore alimentare, il tutto con emissioni pari a
     la partecipazione al Festival dello Sviluppo                                                                                                                                                                                                         ZERO!                                                    Mediterranea da portare con sé
                                                                                                                                                                               MOBILE +39 339 5099983
     Sostenibile promosso dall’ASVIS (Alleanza Italiana                                                                                                                        MAIL didattica@argonautalab.it
     per lo Sviluppo Sostenibile) nel mese di maggio
     2019.                                                                                                                                                                     Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti
                                                          *Approfondisci la tematica sul sito web www.argonautalab.it                                                          www.argonautalab.it
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
MARINA DI EBOLI (SA)                                                                                                                                                            NAPOLI O SALERNO

     LAVORIAMO INSIEME                                                                                                                                                               COME LEGGERE
     ALLA NATURA                                                                                                                                                                     L’OPERA D’ARTE
     PRESSO BIO FATTORIA AURORA
                                                                        novità            O
                                                                                              GET
                                                                                                                                                                                     COMPRENSIONE E ANALISI DI                                            O
                                                                                                                                                                                                                                                              GET

                                                                                                 TO
                                                                                     PR

                                                                                                                                                                                                                                                                  TO
                                                                                                                                                                                                                                                     PR
     Parco Archeologico
     di Paestum                                               Salerno
                                                                                                                                                                                     UN’OPERA E DEL SUO CONTESTO
                                           Strada Litoranea

                                                                                                                                                                                     MUSEO CAPODIMONTE (NA)
                             BioFattoria Aurora                                                                                                                                      oppure MUSEO DIOCESANO DI SALERNO
16                         (a 15 min. da Paestum)                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  17

      TEMPI           9.30 – 13.00                                        LAVORIAMO INSIEME ALLA NATURA!                       Attività:                                              TEMPI           9.30 – 13.00                                            Per avvicinare i ragazzi al mondo dell’arte è fondamentale, fornire loro le chiavi di lettura (il contesto
                                                                          Una Fattoria Biologica a pochi metri dal mare,                                                                                                                                      storico, gli aspetti compositivi, i simboli allegorici, ecc.) per consentire di sviluppare la capacità di ricavare
                                                                                                                               — L’Agenda 2030 e i 17 GOALS / OBIETTIVI                               Da ottobre a febbraio
      COSTI           a partire da € 12.00 pro-capite - escluso           un Parco delle Erbe Officinali con essenze della                                                                            escluso il mercoledì                                    significati profondi e nascosti dell’opera, per darne un’interpretazione coerente con gli intenti dell’artista
                                                                                                                                  individuati. L’analisi verte principalmente sul
                      il trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili”        Macchia Mediterranea, un impianto di distillazione                                                                                                                                  e soprattutto per comprendere la funzione che l’opera deve assolvere con la sua realizzazione.
                      p. 50)
                                                                                                                                  GOAL 12: consumo e produzione responsabili e        COSTI           a partire da € 11.50 pro–capite – escluso
                                                                          di olio essenziale, il tutto con certificazione
                                                                                                                                  sul GOAL 15: vita sulla terra                                       il trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili”
                                                                          BIOLOGICA… questo e tanto altro è la Fattoria                                                                               pag. 50)                                                ATTIVITÀ                                                     Oppure;
      OPZIONE         Opzione: è possibile completare la                                                                       — La biodiversità e le caratteristiche delle piante
                                                                          Aurora!                                                                                                                                                                             Laboratorio                                                  Il Museo Diocesano di Salerno è senza dubbio
                      giornata con un’attività sull’ambiente                                                                                                                                          Comprensivo di:
                      costiero oppure con la visita al Parco              Inoltrandosi nel Parco, le fragranze fresche         — Piante officinali e olii essenziali:                                                                                         Con l’ausilio di un quaderno didattico,                      il più importante contenitore di opere d’arte
                                                                          e inebrianti della macchia Mediterranea ci                                                                                  — Diritto di prenotazione Capodimonte/
                      Archeologico di Paestum oppure con la                                                                     • Riconoscimento e classificazione delle essenze                        biglietto museo diocesano.                            appositamente predisposto, i ragazzi sono                    della città. Tra le opere più importanti spicca
                      visita al Museo Archeologico Nazionale              introducono in quello che sarà il filo conduttore                                                                                                                                                                                                l’Exultet, un lungo rotolo di pergamena ricoperto
                                                                                                                                  officinali e loro utilizzi                                          — Laboratorio didattico di analisi di
                                                                                                                                                                                                                                                              impegnati con l’operatore, nella comprensione
                      “Etruschi di Frontiera” di Pontecagnano,
                                                                          della giornata: lavorare insieme alla natura,         • Le tecniche erboristiche                                                                                                    dell’opera d’arte attraverso l’analisi dei suoi aspetti      di finissime miniature illustranti una preghiera
                      al costo di € 16,00 pro-capite                                                                                                                                                    un’opera d’arte.
                      Consigliata: approfondimento del                    traendone sostentamento senza compromettere           • Produzione di olii essenziali con flora                                                                                     formali, stilistici, iconografici ed iconologici.            omonima della Settimana Santa (Exultet iam
                                                                                                                                                                                                      — Guide/Accompagnatori Argonauta
                      curriculum ambiente sostenibile; per                l’ambiente.                                             mediterranea                                                                                                                                                                             Angelica Turba caelorum). Altro capolavoro in
                      l’alternanza scuola lavoro; esperienza                                                                                                                                          — Organizzazione generale
                      laboratoriale;                                                                                            • Realizzazione di un prodotto cosmetico con olio                       (prenotazioni, logistica, ecc.).                      Visita guidata                                               mostra è il Paliotto degli Avori Salernitani, unica
                                                                                                                                  essenziale e essenze floreali                                                                                               Il Museo di Capodimonte (NA) trae origine dalla              opera eburnea dell’epoca quasi interamente
                                                                                                                                                                                      OPZIONE         Su richiesta è possibile completare                     straordinaria collezione dei Farnese, una delle              conservata e raffigurante, in 67 formelle, scene
                                                                                                                                                                                                      la giornata con la visita ad altri siti di              famiglie più importanti del Rinascimento italiano.           del Vecchio e del Nuovo Testamento. Citato per
                                                                                                                                                                                                      Napoli o Salerno.
                                                                                                                                                                                                                                                              A questo deve la varietà delle sue raccolte che,             la prima volta agli inizi del Cinquecento, vi si
                                                       AREA PIC NIC                                                                                                                                                                                                                                                        individua la mano di almeno 4 artisti di provenienza
                                                                                                                                                                                                                                                              dalla pittura e dalla scultura, si estende ai disegni,
                                                                                                                                                                                                                                                              alle armi, alle arti decorative con una ricchezza            europea ed orientale. Tra le altre opere, vi è un
                                                                                                                                                                                                                                                              di esemplari di grande raffinatezza, frutto sia del          bellissimo crocifisso ligneo di epoca bizantina.
     CONTATTI                                                                                                                                                                        CONTATTI                                                                 collezionismo farnesiano sia, in seguito, delle corti        Spiccano, poi, una Crocifissione di Roberto
     TEL E FAX +39 0828 350387                                                                                                                                                       TEL E FAX +39 0828 350387                                                dei Borbone e dei Savoia.                                    d’Oderisio (discepolo di Giotto a Napoli),
     MOBILE +39 339 5099983                                                                                                                                                          MOBILE +39 339 5099983                                                   Il percorso di visita nelle sale museali viene               vari polittici, e un San Michele Arcangelo di
     MAIL didattica@argonautalab.it                                                                                                                                                  MAIL didattica@argonautalab.it                                           ideato e condotto in funzione del programma di               Cristoforo Scacco.
                                                                                                                                                                                                                                                              studio e dell’età dei ragazzi.
     Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti                                                                                                                          Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti
     www.argonautalab.it                                                                                                                                                             www.argonautalab.it
LABORATORI E USCITE DIDATTICHE - OFFERTA FORMATIVA 2021 - Argonauta Lab
EBOLI (SA)                                                                                                                                                                                         PERTOSA (SA)
     MOA: IMPARIAMO                                                                                                                                                                                     MERAVIGLIE
     A SCRIVERE…                                                                                                                                                                                        DALLA TERRA
     SCRIVENDO!
                                                                               GET
                                                                           O                                                                                                                            — GROTTA DI PERTOSA-AULETTA

                                                                                    TO
                                                                      PR
     ESERCIZIO DI SCRITTURA CREATIVA                                                                                                                                                                    — MIdA (Musei integrati dell’ambiente)

18                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    19

       TEMPI           9.30 – 13.00                                            L’esperienza “Impariamo a scrivere scrivendo” mira a fornire ai partecipanti le nozioni e gli schemi propri della         TEMPI           10.00 – 16.30                                  Le grotte di Pertosa – Auletta offrono un inconsueto viaggio immersi in un silenzio magico,
                       Da ottobre e febbraio                                   scrittura creativa utili per affrontare “con nuovi occhi” un esercizio letterario.                                                                                                       interrotto soltanto dal fragore degli scorci della cascata sotterranea
                                                                                                                                                                                                         COSTI           a partire da € 14.00 pro-capite - escluso
       COSTI           a partire da € 12.00 pro-capite - escluso                                                                            Esercizio sul campo: ogni partecipante, seguendo
                                                                               “L’aria si riempie d’improvviso del ronzare                                                                                               il trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili”   ATTIVITÀ
                       il trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili”                                                                                                                                                      pag. 50)
                       pag. 50)                                                possente di pesanti apparecchi che s’accostano.              il percorso museale, completamente calato nel                                                                               Visita Guidata
                                                                               È il respiro, l’ansare intermittente,                        “racconto della storia”, procederà alla stesura                              Comprensivo di:                                Le Grotte di Pertosa – Auletta si estendono per
                       Comprensivo di:
                                                                               caratteristico dei motori americani.                         di un brano tematico secondo le indicazioni                                  — Biglietto ingresso grotte                    circa 3000 metri nel massiccio dei Monti Alburni,
                       — Biglietto MOA
                          (Museo Operazione Avalanche).
                                                                               Vengono a precipizio.                                        precedentemente ricevute.                                                      (percorso di 75 min.)                        in un percorso ricco di concrezioni, dove stalattiti
                                                                               Scoppiano con cupi sordi rumori,                                                                                                          — Biglietto ingresso Museo MIdA 1              e stalagmiti decorano ogni spazio con forme,
                       — Laboratorio didattico di scrittura
                         creativa.                                             lanci di bombe vicini e lontani.                             Analisi e discussione di un lavoro e con feedback                            — Biglietto ingresso Museo MIdA 2              colori e dimensioni diverse, suscitando stupore ed
                       — Guide/Accompagnatori Argonauta                        E l’ululo della sirena risuona in quel trambusto.”           dell’esperto e degli altri partecipanti.                                     — Organizzazione generale (prenotazioni,       emozione.
                       — Organizzazione generale                               (Eboli 1943-’44: diario di una donna)                                                                                                       logistica, ecc.).
                         (prenotazioni, logistica, ecc.).                                                                                   Visita Guidata                                                                                                              Il MIdA01, allestito nel moderno complesso
                                                                                                                                                                                                                         aggiungere € 3.00 per un laboratorio a
                                                                               ATTIVITÀ                                                     Il MOA “Museum of Operation Avalanche”, di                                   scelta dal catalogo scaricabile dal sito       nel centro storico di Pertosa, racconta del passato
       OPZIONE         la giornata si può completare con la                                                                                 Eboli (Sa) è situato nella splendida cornice dell’ex
                                                                               Laboratorio                                                                                                                               www.fondazionemida.com                         delle Grotte di Pertosa- Auletta, del rapporto
                       visita pomeridiana all’Itinerario della
                                                                                                                                            Convento di Sant’Antonio e offre ai partecipanti
                       Memoria e della Pace di Campagna o al                   SCRITTURA CREATIVA                                           la possibilità di calarsi appieno nel periodo della
                                                                                                                                                                                                                                                                        dell’uomo col mondo sotterraneo a partire dalla
                                                                                                                                                                                                                                                                        Preistoria ai giorni nostri. L’esposizione documenta
                       Museo Archeologico Nazionale di Eboli
                                                                               Introduzione: analisi di brevi testi di scrittori
                       con l’aggiunta di € 3.00.                                                                                            seconda guerra mondiale. La collezione mostra                                                                               così l’eccezionale sito archeologico sommerso
                                                                               che hanno trattato il tema della guerra (Calvino,
                                                                                                                                            immagini di grande formato scattate nelle diverse                                                                           rinvenuto nelle Grotte, con il suo impianto
                                                                               Moravia, Fenoglio, Hemingway, Carlo Levi, Primo
                                                                                                                                            fasi dello sbarco alleato e nei giorni a seguire in                                                                         palafitticolo sotterraneo unico in Europa.
                                                                               Levi).
                                                                                                                                            tutta la piana del Sele, armi, divise militari e la “sala
     CONTATTI                                                                                                                               emozionale” dove, attraverso l’uso delle moderne            CONTATTI                                                        Il Mida02, è una struttura unica in Italia e con pochi
                                                                               Nozioni sugli elementi della scrittura creativa:
     TEL E FAX +39 0828 350387                                                                                                              tecnologie, lo spettatore è trasportato direttamente        TEL E FAX +39 0828 350387                                       analoghi nel resto del mondo. Propone un singolare
                                                                               incipit, trama/svolgimento; explicit; punto di vista e
     MOBILE +39 339 5099983                                                                                                                 sui campi di battaglia della “Operation Avalanche”          MOBILE +39 339 5099983                                          itinerario di conoscenza dei diversi
                                                                               punteggiatura.
     MAIL didattica@argonautalab.it                                                                                                         (ancora oggi una delle operazioni militari più              MAIL didattica@argonautalab.it                                  strati della Terra, e più precisamente del Suolo,
                                                                                                                                            studiate nelle scuole di guerra di molti Paesi).                                                                            risorsa fondamentale al pari di aria e acqua, da
     Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti                                                                                                                                             Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti
                                                                                                                                                                                                                                                                        conservare e proteggere.
     www.argonautalab.it                                                                                                                                                                                www.argonautalab.it
EBOLI (SA)       Eboli, in età antica, ha rappresentato un
                      importante crocevia fra ambiti territoriali e culture
     EBOLI            differenti e l’area Archeologica delle Antiche Fornaci
                      rappresenta uno spaccato della vita artigianale del
     ARCHEOLOGICA     periodo romano. Tra le strutture presenti, è possibile ammirare ben
                      tre fornaci in ottimo stato di conservazione. Oltre a capirne il funzionamento
                      andremo a fare un’analisi di quella che è stata l’evoluzione delle tecniche
                      di lavorazione dell’argilla e delle tecniche di cottura dei manufatti con essa
               GET    realizzati e da sempre utilizzati dall’uomo.
           O
20                                                                                                                                                                                                                                                                                           21
                 TO
      PR

                                                                                                                                                                             ATTIVITÀ                                              Laboratorio
                                                                                                                                                                             Visite guidate                                        Nel Parco delle Antiche Fornaci, adiacente
                                                                                                                                                                             Visita Museo Archeologico Nazionale di Eboli          all’Area Archeologica e a pochi passi dal Museo
                                                                                                                                                                             Ubicato nel complesso monumentale dell’ex             Archeologico Nazionale di Eboli, i partecipanti
                                                                                                        TEMPI           9.30 – 13.00                                         convento di San Francesco, il Museo Archeologico      avranno modo di conoscere a fondo ciò che ruota
                                                                                                                                                                             Nazionale di Eboli e dell’Alta Valle del Sele,        intorno all’artigianato dell’antichità sia ceramico che
                                                                                                        COSTI           a partire da € 10.00 pro-capite – escluso il         conserva il ricco patrimonio di reperti ritrovati     metallico. Spiegazioni, supporti tradizionali e
                                                                                                                        trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 58)
                                                                                                                                                                             nell’area, proponendoli al pubblico in un             multimediali, ma soprattutto la partecipazione
                                                                                                                        Comprensivo di:                                      allestimento ben curato ed adatto ad ogni tipologia   diretta e il “toccare con mano” consentiranno
                                                                                                                        —   Laboratorio didattico “La bottega del Vasaio”,   di visitatore. In esposizione ritrovamenti e          agli utenti di immergersi appieno nelle epoche
                                                                                                                            visita guidata al Museo Archeologico
                                                                                                                            Nazionale di Eboli e all’Area Archeologica       ricostruzioni dal neolitico all’età romana in sale    storiche in esame.
                                                                                                                            delle Antiche Fornaci
                                                                                                                                                                             ampie e curate.
                                                                                                                        —   Dispensa Introduttiva all’uscita (per gli
                                                                                                                            insegnanti)                                                                                            La Bottega del Vasaio
                                                                                                                        —   Organizzazione generale                          Visita Area Archeologica delle Fornaci                Introduzione: conosciamo l’argilla, materiale
                                                                                                                                                                             Rinvenute da un archeologo francese negli anni        naturale “plastico” per eccellenza utilizzato fin dalla
                                                                                                        OPZIONE         È possibile completare la giornata con               70 del novecento, le fornaci facevano parte di un     preistoria per la produzione di manufatti di utilizzo
                                                                                                                        il laboratorio “Ornamenti in passerella”             più ampio quartiere artigianale situato lungo         quotidiano e rituale.
                                                                                                                        con la realizzazione di una fibula di età
                                                                                                                        romana                                               una strada che probabilmente era parte dell’antica    Le tecniche di lavorazione dell’argilla: a
                                                                                                                                                                             via Popilia che collegava Capua e Rhegium. Tali       pressione, a colombino e al tornio.
                                                                                                                                                                             strutture venivano utilizzate principalmente per      Analizziamo le principali tecniche di lavorazione
                                                                                                                                                             AREA PIC NIC    la cottura di oggetti decorativi e di utilizzo        dell’argilla e realizziamo un manufatto al tornio.
                                                                                                       CONTATTI                                                              quotidiano come statuette e vasellame, ecc., e per    Le tecniche di cottura dei manufatti: avremo
                                                                                                       TEL E FAX +39 0828 350387
                                                                                                                                                                             la produzione di mattoni e tegole.                    modo di analizzare le diverse tipologie di forni
                                                                                                       MOBILE +39 339 5099983                                                                                                      utilizzate dalla preistoria in poi per cuocere vasi,
                                                                                                       MAIL didattica@argonautalab.it                                                                                              ciotole, tazze ed altri utensili di uso comune,
                                                                                                                                                                                                                                   molti dei quali ancora oggi presenti nelle nostre
                                                                                                       Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti                                                                      abitazioni!
                                                                                                       www.argonautalab.it
GET
     SALERNO (SA)                                                                                                     ATTIVITÀ
                                                                                                                                                                                         O
                       Il Museo diocesano costituisce il più

                                                                                                                                                                                                TO
                                                                                                                                                                                    PR
                       importante contenitore di opere d’arte di
     POLO DIDATTICO    Salerno soprattutto per la presenza della più vasta e completa                                 a scelta tra
                       raccolta di tavolette eburnee istoriate del Medioevo cristiano
     MUSEO DIOCESANO   esistente al mondo. Nelle sale del Museo sarà possibile ammirare
                                                                                                                                        Dopo un’attenta analisi delle opere custodite nel Museo Diocesano ed un focus sulla croce incisa di

     “SAN MATTEO”      fogli di pergamena miniati, una croce dipinta sulla quale aleggia                              L’ARTIGIANO       Roberto il Guiscardo, si parlerà dei mestieri in epoca medievale ponendo l’attenzione sull’organizzazione
                       la leggenda del negromante Pietro Barliario, una ricca raccolta di
                       tempere su tavole che va dal XIV al XVI secolo, alcune delle della
                                                                                                                      INCISORE          delle botteghe ed in particolare sul mestiere dell’incisore. Il laboratorio prevede la realizzazione da parte
                                                                                                                                        dei partecipanti di una croce decorata incisa impreziosita da pietre colorate.
                       scuola di Caravaggio e tanto altro ancora.

22                                                                                                                                                                                                                                                             23

                                                                                                                                        Dalla nascita dell’arte della miniatura all’exultet esposto nelle teche del museo diocesano. Il percorso
                                                                                                                      Il MINIATURISTA   proposto permetterà ai partecipanti di viaggiare nel tempo tra gli antichi supporti scrittori attraverso gli
                                                                                                                                        strumenti e i colori utilizzati dal miniaturista fino allo scriptorium monastico. Dopo l’analisi del supporto
                                                                                                                                        scrittorio, qual è la pergamena, e delle materie prime utilizzate per la realizzazione di inchiostri colorati, ci si
                                                                                                                                        cala nei panni del miniaturista realizzando una cifra miniata su carta invecchiata.

                                                                                                                                        Dal riconoscimento all’uso delle piante in epoca preistorica alla nascita dei giardini contemplativi
                                                                                                                      GLI ERBARIA       fino alla loro successiva trasformazione “utilitaristica” in epoca medievale con la nascita dei giardini
                                                                                                                      MEDIEVALI         dei semplici. Il percorso verrà completato con conoscenze sulla catalogazione e sulla nascita dei
                                                                                                                                        primi erbaria e sulla realizzazione di un disegno su carta antichizzata accompagnato da descrizione
                                                                                                                                        in latino.
                                                       TEMPI     9.30 – 13.00

                                                       COSTI     a partire da € 10.00 pro-capite – escluso il
                                                                 trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 50)
                                                                 Comprensivo di:

                                                                                                                                        La maggiore consapevolezza per i problemi ambientali da parte della gente comune e la capacità di
                                                                                                                      RICICLARTE
                                                                 —   Biglietto museo
                                                                 —   Visita guidata e laboratorio didattico
                                                                                                                                        vedere di vedere il bello anche dove apparentemente non c’è da parte degli artisti, sono alla base della
                                                                 —   Dispensa introduttiva per gli insegnanti.
                                                                                                                                        nascita del riciclo come forma d’arte. Oggetti non più utilizzabili o rifiuti più in generale riacquistano una
                                                                 —   Organizzazione generale
                                                                                                                                        loro dignità grazie alla creatività e all’inventiva di ciascuno. Il laboratorio Riciclarte prevede la realizzazione
                                                                 puoi completare la giornata associando la visita                       da parte dei partecipanti di decori natalizi con l’utilizzo dei più svariati materiali (plastica, carta ecc… )
                                                                 ad altri siti della città - Richiedi il preventivo
CILENTO                                                        Patrimonio mondiale dell’Unesco (con le                                               LA COSTA DEI
                                                                                                                                                                                                 Il percorso si snoda attraverso luoghi di straordinaria bellezza dove la natura, il mare e le grotte
                                                                                                                                                                                                 costiere si intrecciano con la vita dell’uomo fin dalla preistoria! In quest’area la presenza dei
                                                                    grotte preistoriche terrestri e costiere ed i                                         MITI (CAMEROTA)                        Neanderthal e dei Sapiens sono oggetto di studi continui e l’inserimento nella lista del Patrimonio

     COME NON L’HAI
                                                                                                                                                                                                 Mondiale dei siti UNESCO ne testimonia l’importanza dei siti.
                                                                    siti storico - archeologici di Paestum, Velia e                                       Durata: 3,5 ore circa (modulabile      Partendo da Grotta della Cala, ove è stato riprodotto uno spaccato di vita preistorica, si prosegue
                                                                                                                                                                                                 superando il Riparo del Poggio e Grotta della Serratura, fino alla Torre costiera dello Zancale;
                                                                    Certosa di Padula),Riserva della biosfera MAB, Geo-parco                              secondo le esigenze del gruppo)
     MAI VISTO!                                                     e patria della Dieta Mediterranea: questo è in estrema sintesi il                     Costo: € 6,00 a partecipante escluso
                                                                                                                                                          transfer in barca
                                                                                                                                                                                                 da lì poi sarà possibile proseguire alla volta della spiaggia del Pozzallo. Il tour lungo la costa
                                                                                                                                                                                                 continuerà in barca fino a Baia Infreschi per poi rientrare al punto di partenza.
                                                                    Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni con i suoi                                                             N.B.: in caso di condizione avverse del mare, il percorso sarà più breve e il rientro sarà a piedi.
     VISITE NATURALISTICHE ESPERIENZIALI                            181.048 ettari di superficie terrestre e 9.215 ettari di aree marine                                                         Punti di interesse: Spiaggia di Lentiscelle - Torre Zancale - grotte preistoriche (siti Unesco) -
     INTERATTIVE NEL PARCO NAZIONALE DEL                            protette. Un territorio da vivere in mille modi diversi attraverso                                                           vegetazione a macchia mediterranea
     CILENTO, DEL VALLO DI DIANO E DEGLI ALBURNI                                                                                                                                                 Attività: visita storica e naturalistica esperienziale interattiva
                                                                    passeggiate ed escursioni nella natura incontaminata per godere
                                                                    appieno dei sapori del Mediterraneo, della brezza marina che
24                                                                                                                                                                                                                                                                                                      25
                                                                    inebria le sue coste, dei panorami mozzafiato e delle tradizioni                                                             Il percorso si snoda attraverso luoghi di straordinaria bellezza dove la natura, il mare e le grotte
                                                                    che caratterizzano le popolazioni che vivono in borghi millenari.                     MADONNA DEL                            costiere si intrecciano con la vita dell’uomo fin dalla preistoria! In quest’area la presenza dei

                                                                                                                                                          GRANATO E CASTELLO                     Neanderthal e dei Sapiens sono oggetto di studi continui e l’inserimento nella lista del Patrimonio
                                                                                                                                                                                                 Mondiale dei siti UNESCO ne testimonia l’importanza dei siti.
                                                                                                                                                          DI CAPACCIO VECCHIA                    Partendo da Grotta della Cala, ove è stato riprodotto uno spaccato di vita preistorica, si prosegue
                                                                                                                                                                                                 superando il Riparo del Poggio e Grotta della Serratura, fino alla Torre costiera dello Zancale;
                                                                                                                                                          (CAPACCIO – PAESTUM)                   da lì poi sarà possibile proseguire alla volta della spiaggia del Pozzallo. Il tour lungo la costa
                                                                                                                                                          Durata: 3,5 ore circa (modulabile      continuerà in barca fino a Baia Infreschi per poi rientrare al punto di partenza.
                                                                                                                                                          secondo le esigenze del gruppo)        N.B.: in caso di condizione avverse del mare, il percorso sarà più breve e il rientro sarà a piedi.

                                                                                                                                                                                                 Punti di interesse: Spiaggia di Lentiscelle - Torre Zancale - grotte preistoriche (siti Unesco) -

     ATTIVITÀ
                                                                                                                                                          Costo: € 6,00 a partecipante escluso
                                                                                                                                                          transfer in barca                      vegetazione a macchia mediterranea
                                                                                                                                                                                                 Attività: visita storica e naturalistica esperienziale interattiva

     a scelta tra
                                                                                                                                                                                                 Percorso montano all’ombra dei faggi. Dal Rifugio di media montagna il sentiero si sviluppa,
                                                                                                                                                          LE NEVERE DI                           intersecando la strada provinciale e attraversando diversi ambienti.

     BAIA DI
                                          Qui inizia il Cilento selvaggio e spettacolare! Il primo tratto del percorso è a picco sul mare
                                          permettendo di osservare numerose cale e il famoso “Scoglio del sale”. Immersi nella macchia                    MONTE VESOLE                           Si parte dal bosco montano per arrivare nell’area delle praterie attraversando la zona dei legni
                                                                                                                                                                                                 morti fino a raggiungere l’area delle Nevere: veri “Reperti di archeologia”, che testimoniano
     TRENTOVA E IL                        mediterranea si giunge poi ad un antico lavatoio alimentato da una fonte che in dialetto cilentano
                                          viene denominata “piscicolo”.
                                                                                                                                                          (STRADA PROVINCIALE                    l’antica attività di costipazione della neve per la produzione del ghiaccio.

                                                                                                                                                          TRENTINARA-ROCCADASPIDE)
     SENTIERO DI                          La passeggiata prosegue fino agli antichi casolari, tutti in pietra locale, datati tra il 1700 e il 1900, che
                                          insieme alle aie ed ai muretti a secco, testimoniano l’importanza che la collina ebbe per i contadini nei       Durata: 2 ore circa
                                                                                                                                                                                                 Punti di interesse: bosco montano – praterie - “nevere”
                                                                                                                                                                                                 Attività: visita storica e naturalistica esperienziale interattiva
     PUNTA TRESINO                        secoli scorsi.
                                                                                                                                                          Costo: € 5,00 a partecipante
     (AGROPOLI)                           Punti di interesse: sentiero sul mare – vecchi casolari – antichi lavatoi – vegetazione a macchia
                                          mediterranea
     Durata: 2,5 ore circa (modulabile
                                          Attività: visita storica e naturalistica esperienziale interattiva
     secondo le esigenze del gruppo)                                                                                                                                                             PER TUTTE LE ESCURSIONI SI CONSIGLIA: Abbigliamento adeguato alle condizioni meteo,
                                                                                                                                                                                                 scarpe da trekking o comunque chiuse e comode, k-way, cappello, acqua.
     Costo: € 5,00 a partecipante
SALERNO                                                                                                                                                                                AMALFI (SA)
     TRA ARTE,                                                                                                                                                                              IL MARE E
     SCIENZA E                                                                                                                                                                              LA TERRA
     CULTURA                                                                                                                                                                                RACCONTANO
     — GIARDINO DELLA MINERVA                                                                                                                                                               — DUOMO
     — CHIESA DI SAN PIETRO A CORTE                                                                                                                                                         — CHIOSTRO DEL PARADISO
     — DUOMO                                                                                                                                                                                — MUSEO DELLA CARTA
                                                                                                                                                                                            — MUSEO DELLA BUSSOLA
26                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 27

     classe IV-V (CONSIGLIATO)                                             ATTIVITÀ
                                                                           Visita Guidata
                                                                                                                                     Nel cuore del centro storico di Salerno, tra strade
                                                                                                                                     strette oggi ricche di negozi, si erge l’antica
                                                                                                                                                                                            TEMPI            10.00 – 16.15                                        “…la più prospera città di Longobardia, la più nobile, la più illustre per le sue condizioni, la più agiata
                                                                                                                                                                                                                                                                  ed opulenta. Il territorio di Amalfi confina con quello di Napoli; la quale è bella città, ma meno
                                                                           Non si può visitare Salerno senza prevedere               Cattedrale (XI sec.) dedicata a San Matteo. Il vasto   COSTI            a partire da € 16.50 pro-capite - escluso il         importante di Amalfi.” (Ibn Hawqal, scritto nel 977).
      TEMPI           9.30 – 12.30                                         una sosta al Giardino della Minerva: uno dei              atrio porticato insieme al poderoso campanile                           trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 50)
                      Escluso il lunedì
                                                                           pochi luoghi storicamente certi legati alla               romanico, i due amboni decorati riccamente a                                                                                 ATTIVITÀ                                                L’antico Arsenale, monumento della potenza
                                                                                                                                                                                                             Comprensivo di:
      COSTI           a partire da € 11.00 pro–capite – escluso il         Scuola Medica Salernitana, prima Università               mosaico insieme alla cripta barocca, rendono il                                                                              Visita Guidata                                          marinara di Amalfi, è giunto a noi sorprendentemente
                      trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 50)                                                                                                                                     —   Biglietto museo della carta.
                                                                           di medicina del mondo occidentale. Durante                Duomo un capolavoro di architettura nonché il                                                                                L’antica Repubblica Marinara di Amalfi è oggi           integro nelle sue linee altomedievali quale unicum
                      Comprensivo di:                                                                                                                                                                        —   Biglietto chiostro del duomo.
                      —   Biglietto ingresso Giardino della Minerva.
                                                                           il medioevo, il medico Matteo Silvatico coltivava         monumento più significativo della città.                                                                                     centro turistico d risonanza internazionale, per le     nel suo genere. La sua imponente ed elegante
                                                                                                                                                                                                             —   Biglietto museo dell’arsenale.
                      —   Guide/Accompagnatori Argonauta                   piante provenienti da ogni angolo del mondo allora                                                                                                                                     sue incomparabili bellezze e per la dolcezza del        architettura presenta due navate coperte da una
                                                                           conosciuto, utilizzando il sito come giardino dei                                                                                 —   Guide/Accompagnatori Argonauta                                                                           doppia serie di volte a crociera. Il Museo della
                      —   Dispensa introduttiva all’uscita                                                                                                                                                                                                        suo clima. Il suo monumento principale è il Duomo
                          (per gli insegnanti).                            semplici a fini didattici per gli studenti della scuola                                                                           —   Dispensa introduttiva all’uscita                 consacrato al santo protettore, Sant’Andrea. Vi         Bussola e del Ducato Marinaro di Amalfi ivi
                      —   Questionario di verifica.                                                                                                                                                              (per gli insegnanti).
                                                                           medica salernitana.                                                                                                                                                                    si accede percorrendo una maestosa scalinata            allestito documenta ed illustra la sorprendente storia
                      —   Organizzazione generale                                                                                                                                                            —   Schede per il questionario di verifica.
                          (prenotazioni, logistica, ecc.).                                                                                                                                                                                                        formata da 57 gradini. Del complesso monumentale        dell’antica Repubblica Marinara di Amalfi.
                                                                                                                                                                                                             —   Organizzazione generale
                                                                           La chiesa di San Pietro a Corte viene fondata in                                                                                      (prenotazioni, logistica, ecc.).                 del duomo si visiteranno il chiostro, il museo
      OPZIONE 1       la giornata si può completare con la visita
                                                                           età longobarda, nell’VIII secolo d.C., ad opera del
                      pomeridiana al Castello di Arechi.                                                                                                                                                                                                          diocesano, la cripta e la cattedrale.
                      Costo € 13.50                                        principe Arechi II, che trasferisce la capitale della
      OPZIONE 2       oppure con la visita al Museo della Ceramica         Longobardia minore da Benevento a Salerno.                                                                                                                                             Il Museo della Carta di Amalfi è un’ex-cartiera
                      a Vietri sul Mare e la visita ad un laboratorio di   Oggi rappresenta uno degli edifici storici più                                                                                                                                         trasformata in museo nel 1969 per volere di Nicola
                      ceramica vietrese.
                      Costo € 13.50                                        importanti della città: visitare San Pietro a Corte                                                                                                                                    Milano. Esso ospita i macchinari e le attrezzature
                                                                           significa poter osservare nella sua struttura ben                                                                                                                                      (opportunamente restaurati e perfettamente
                                                                           quattro stratificazioni principali: l’edificio termale                                                                                                                                 funzionanti) impiegati nell’antica cartiera per
     CONTATTI                                                              romano (su cui sono poggiano le fondamenta);                                                                     CONTATTI                                                              realizzare la celebre carta amalfitana, manufatto
     TEL E FAX +39 0828 350387
                                                                           l’ecclesia paleocristiana; la cappella di palazzo                                                                TEL E FAX +39 0828 350387                                             esemplare nella storia della Repubblica Marinara.
     MOBILE +39 339 5099983                                                longobarda e infine il palazzo pubblico medievale.                                                               MOBILE +39 339 5099983
     MAIL didattica@argonautalab.it                                                                                                                                                         MAIL didattica@argonautalab.it

     Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti                                                                                                                                 Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti
     www.argonautalab.it                                                                                                                                                                    www.argonautalab.it
PONTECAGNANO (SA)                                                                                                                                                                     PAESTUM (SA)
     GLI ETRUSCHI                                                                                                                                                                          UN TESORO
     DI FRONTIERA!                                                                                                                                                                         NON SOLO
                                                                                                                                                                                           DA VEDERE
     — MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE                                                                                                                                                        — AZIENDA CASEARIA
        DI PONTECAGNANO                                                                                                                                                                    — AREA ARCHEOLOGICA E MUSEO
                                                                                                                                                                                              NAZIONALE
28                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               29

      TEMPI           9.30 – 12.30                                         ATTIVITÀ                                                    Laboratorio a scelta tra                             TEMPI           9.30 – 16.00                                         Paestum, la più bella città della Magna Grecia!
                      Escluso il lunedì                                    Visita Guidata                                              VITA E SVILUPPO                                                      Escluso il lunedì

      COSTI           a partire da € 10.00 pro-capite – escluso il
                                                                           Il Museo Archeologico Nazionale di                          DI UNA CIVILTÀ                                       COSTI           a partire da € 12.50 pro-capite - escluso il
                                                                                                                                                                                                                                                                 ATTIVITÀ                                               costeggiando la piscina e l’impianto termale. Da
                      trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 50)   Pontecagnano intitolato “Gli Etruschi di Frontiera”         Introduzione: chi erano gli etruschi.                                trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 50)   Visita Guidata                                         non perdere, poi, l’ekklesiasterion (edificio per le
                                                                           accoglie i reperti provenienti dal centro villanoviano      I principali insediamenti etruschi in Campania”                      Comprensivo di:                                      La visita a Paestum prevede una sosta presso           riunioni pubbliche) e l’anfiteatro.
                      Comprensivo di:                                      ed etrusco-campano di Pontecagnano. Si tratta               Con: “Gli Etruschi e i principali insediamenti in                    —    Biglietto visita guidata azienda casearia       una delle aziende casearie di eccellenza nella
                      —   Laboratorio “ Gli Etruschi di Amina”.            di un patrimonio di inestimabile valore, il cui             Campania”                                                                 con degustazione.                               lavorazione e produzione di mozzarelle.                I reperti ritrovati sul territorio della Chora Pestana
                      —   Guide/Accompagnatori Argonauta                   nucleo più consistente è rappresentato dai reperti          Realizza il tuo manufatto etrusco: i partecipanti                    —    Guide/Accompagnatori Argonauta                  Uno dei prodotti di eccellenza agroalimentari della    sono raccolti e conservati nel Museo Archeologico
                      —   Dispensa introduttiva per gli insegnanti.        provenienti dalle oltre 9000 sepolture scavate nelle        realizzano la decorazione di un piatto etrusco.                      —    Dispensa introduttiva all’uscita                regione Campania è la mozzarella di bufala:            Nazionale: la celeberrima Tomba del Tuffatore e
                      —   Questionari di verifica.                         necropoli. La visita al Museo offre ai giovani visitatori                                                                             (per gli insegnanti).                           sempre più apprezzata in Italia e all’estero, nel      le Metope del tempio di Hera Argiva alla foce del
                      —   Organizzazione generale                          momenti di approfondimento sulla città e sul suo            I CORREDI E GLI OGGETTI                                              —    Questionari di verifica.                        2018 ne sono stati venduti quasi 50 milioni di         Sele, insieme alle meravigliose tombe affrescate
                                                                           sviluppo urbano, sui santuari, sulle produzioni
                          (prenotazioni, logistica, ecc.).

                                                                           artigianali, coprendo un periodo storico che va dal
                                                                                                                                       DI ORNAMENTO                                                         —    Organizzazione generale
                                                                                                                                                                                                                 (prenotazioni, logistica, ecc.).
                                                                                                                                                                                                                                                                 chilogrammi! L’esperienza prevede la visita alle       di epoca lucana la fanno da padrona. Non di
                                                                                                                                       Pontecagnano: forse la più grande necropoli                                                                               stalle, per conoscere da vicino le bufale, per poi     minore interesse le storie raccontante da vasi,
                                                                           lontano Eneolitico all’epoca romana.                                                                                                                                                  assistere al processo di lavorazione del latte e di    armature, statue ed ex-voto.
                                                                                                                                       etrusca d’Europa.                                    OPZIONE         Solo area archeologica e museo di Paestum -
                                                                                                                                       Corredi “principeschi“ a raccontare storie.                          mezza giornata - € 6.00                              trasformazione di quest’ultimo in mozzarella e in
                                                                                                                                       Non solo ceramisti… ma abili metallurghi.                                                                                 altri prodotti caseari.
                                                                                                                                       Realizza un “gioiello” etrusco su lamina di rame.
                                                                                                                                                                                                                                                                 Entrando nelle mura dell’antica Paestum, si
                                                                                                                                                                                                                                                                 rimane immediatamente colpiti dallo splendore
                                                                                                                                                                                                                                                                 dei templi dorici che caratterizzano la città: il
                                                                                                                                                                                                                                                                 tempio di Athena nel santuario nord, il tempio di
     CONTATTI                                                                                                                                                                              CONTATTI                                                              Nettuno e la cosiddetta Basilica nel santuario
     TEL E FAX +39 0828 350387                                                                                                                                                             TEL E FAX +39 0828 350387                                             sud. Seguendo la via sacra per spostarsi tra le due
     MOBILE +39 339 5099983                                                                                                                                                                MOBILE +39 339 5099983                                                aree, si incontra l’heroon (monumento al fondatore),
     MAIL didattica@argonautalab.it                                                                                                                                                        MAIL didattica@argonautalab.it                                        si attraversa l’area abitativa di epoca romana,

     Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti                                                                                                                                Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti
     www.argonautalab.it                                                                                                                                                                   www.argonautalab.it
PIOPPI-ASCEA (SA)                                                                                                                                                                             PADULA (SA)
     CILENTO:                                                                                                                                                                                      TESORI D’ARTE
     UN MARE DI                                                                                                                                                                                    NEL VALLO DI
     SCOPERTE                                                                                                                                                                                      DIANO
     — AREA ARCHEOLOGICA DI ELEA-VELIA                                                                                                                                                             — CERTOSA DI PADULA
     — MUSEO VIVO DEL MARE                                                                                                                                                                    30   — MUSEO JOE PETROSINO
     — ECOMUSEO DELLA DIETA MEDITERRANEA
30                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        31

      TEMPI           9.30 – 16.30                                         ATTIVITÀ                                               Il Museo Vivo del Mare, con sede presso Palazzo                   TEMPI           9.30 – 16.30                                        ATTIVITÀ                                             Il museo Joe Petrosino
                      Escluso il martedì                                   Visita Guidata                                         Vinciprova, è composto da tre sale ed ospita                                      Escluso martedì                                     Visita Guidata                                       Il museo allestito nella casa natale del poliziotto
      COSTI           a partire da € 14.50 pro-capite – escluso il         Nello splendido e luminoso scenario cilentano si       12 vasche che rappresentano i tipici ecosistemi                                                                                       Imperdibile la visita alla Certosa di San Lorenzo,   italo-americano Giuseppe “Joe” Petrosino, nato a
                                                                                                                                                                                                    COSTI           a partire da € 12.00 pro-capite - escluso il
                      trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 50)   trovano le rovine della città greca di Elea - Velia    marini della costa cilentana. All’interno del Museo                               trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili” p. 50)    maggiore monumento monastico del Meridione           Padula il 30 agosto 1860, è l’unica casa-museo
                      Comprensivo di:                                      la cui fama è legata ai grandi filosofi Parmenide e    è presente una sezione multimediale interamente                                                                                       d’Italia fondato nel 1306. Esuberanti gli apparati   in Italia dedicata a un rappresentante delle forze
                                                                           Zenone. Quest’ultimo col rigore della sua logica       dedicata alle tartarughe marine. Un’altra sezione                                 Comprensivo di:                                     decorativi e la grandiosità del complesso (51.500    dell’ordine. Rientrato in Italia da New York, dove era
                      —   Biglietto ingresso e visita al museo vivo del
                          mare e museo della dieta mediterranea            negò la molteplicità delle cose e il movimento         è dedicata invece al preoccupante problema dei                                    —   Guide/Accompagnatori Argonauta                  metri quadrati) che non finiscono mai di stupire.    emigrato con i genitori a 13 anni, per investigare i
                      —   Guide/Accompagnatori Argonauta                   col famoso paradosso di Achille e la tartaruga.        rifiuti in mare e alla presenza crescente di specie                               —   Dispensa introduttiva all’uscita                Singolare è l’antica cucina dei monaci, dove         legami tra mafia americana e siciliana, Joe torna a
                                                                                                                                                                                                                        (per gli insegnanti).
                      —   Dispensa introduttiva per gli insegnanti.        Elea, l’antico nome di Velia, fu fondata nel VI sec.   aliene nel Mar Mediterraneo.                                                                                                          domina la grande cappa della fornace centrale.       Padula prima di proseguire per Palermo, dove viene
                                                                                                                                                                                                                    —   Schede per il questionario di verifica.
                      —   Questionari di verifica.                         a.C. dai Focei e divenne in breve uno dei centri                                                                                                                                             Vero gioiello del convento è l’appartamento del      assassinato il 12 marzo 1909.
                                                                           più importanti per i traffici marittimi nel Tirreno    Il piano superiore del Palazzo Vinciprova ospita,                                 —   Organizzazione generale                         priore, composto da dieci stanze ora parzialmente    Al piano superiore, la sezione multimediale del
                      —   Organizzazione generale
                                                                                                                                                                                                                        (prenotazioni, logistica, ecc.).
                          (prenotazioni, logistica, ecc.).                 meridionale. L’area archeologica si estende su         invece, le sale espositive dell’EcoMuseo                                                                                              destinate a Museo, che affacciano su uno splendido   museo, innovativa e documentata, indaga le trame
                                                                           un promontorio che un tempo lambiva il mare; il        della Dieta Mediterranea, dedicato al medico                                                                                          giardino. Impressionante il chiostro grande su cui   storiche dell’antimafia, nata anche dall’impulso
                                                                           monumento più famoso è la Porta Rosa, il più           americano Ancel Keys che ha vissuto oltre                                                                                             affacciano le celle dei monaci.                      pionieristico di Petrosino: a partire da filmati originali
                                                                                                                                                                                                    OPZIONE         Uno dei due siti può essere sostituito dalla
                                                                           antico esempio di arco a tutto sesto in Italia.        quarant’anni in Cilento, studiando il rapporto tra                                visita alle Grotte di Pertosa al costo di € 18.00                                                        che fanno rivivere le investigazioni del poliziotto
                                                                                                                                  alimentazione locale e l’incidenza sulle malattie                                                                                                                                          di Padula, proseguendo con documenti visivi tratti
                                                                                                                                  cardiovascolari e dimostrando le qualità benefiche                                                                                                                                         dagli archivi di rai teche, fino alle cronache dei
                                                                                                                                  della dieta mediterranea, attraverso l’assunzione                                                                                                                                          nostri giorni, ai protagonisti e alle vittime della lotta
                                                                                                                                  di alimenti come l’olio extravergine di oliva, pesce                                                                                                                                       senza quartiere contro la criminalità mafiosa.
                                                                                                                                  azzurro, frutta (in particolare il fico bianco), verdura,
                                                                                                                                  ecc.
     CONTATTI                                                                                                                                                                                      CONTATTI
     TEL E FAX +39 0828 350387                                                                                                                                                                     TEL E FAX +39 0828 350387
     MOBILE +39 339 5099983                                                                                                                                                                        MOBILE +39 339 5099983
     MAIL didattica@argonautalab.it                                                                                                                                                                MAIL didattica@argonautalab.it

     Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti                                                                                                                                        Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti
     www.argonautalab.it                                                                                                                                                                           www.argonautalab.it
CASERTA (CE)                                                                                                                                                                            CASERTA (CE)
     ALLA CORTE                                                                                                                                                                              I BORBONE E
     DEI BORBONE                                                                                                                                                                             IL SOGNO DI
                                                                                                                                                                                             FERDINANDO

     — REGGIA DI CASERTA                                                                                                                                                                     — REGGIA DI CASERTA
     — PARCO REALE                                                                                                                                                                           — COMPLESSO MONUMENTALE DEL
                                                                                                                                                                                                  BELVEDERE DI SAN LEUCIO
32                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                   33

     TEMPI           9.30 – 16.00                                             ATTIVITÀ                                              Parte integrante della maestosità e della bellezza       TEMPI           9.30 – 16.00                                             ATTIVITÀ                                              La Real Colonia di San Leucio nasce dal sogno di
                     Escluso il martedì                                       Visita Guidata                                        della Reggia è il Parco Reale che si estende fino                        Escluso il martedì                                       Visita Guidata                                        Ferdinando IV di Borbone. Un vasto setificio doveva
     COSTI           a partire da € 14.00 pro-capite - escluso il trasporto   L’area che gli antichi chiamarono Campania            alla sommità della collina antistante il palazzo.        COSTI           a partire da € 14.00 pro-capite - escluso il trasporto   L’area che gli antichi chiamarono Campania            rappresentare il fulcro di questa comunità residente
                     (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 50)                                                                                                                                                (vedi paragrafo “Notizie utili” pag. 50)
                                                                              Felix ospita uno dei monumenti più celebri            Il parco è un tipico esempio di giardino all’italiana,                                                                            Felix ospita uno dei monumenti più celebri            nella utopica città di Ferdinandopoli, governata
                     Comprensivo di:                                                                                                                                                                         Comprensivo di:
                                                                              della Regione: la sontuosa Reggia di Caserta.         costruito con vasti prati, aiuole squadrate e,                                                                                    della Regione: la sontuosa Reggia di Caserta.         da un apposito statuto che stabiliva leggi e regole
                     —   Noleggio Wisper + diritto di prenotazione Reggia                                                                                                                                    —   Biglietto San Leucio
                         di Caserta – obbligatori - il regolamento del sito   Conosciuta anche come la “Versailles di Napoli”,      soprattutto, un trionfo di giochi d’acqua. Lungo                                                                                  Conosciuta anche come la “Versailles di Napoli”,      valide solo per i residenti. I giovani coloni venivano
                                                                                                                                                                                                             —   Noleggio Wisper + diritto di prenotazione Reggia
                         non prevede gratuità.                                fu costruita per volere del re Carlo di Borbone tra   l’asse centrale, si susseguono vasche, fontane                               di Caserta – obbligatori - il regolamento del sito   fu costruita per volere del re Carlo di Borbone tra   mandati in Francia ad apprendere l’arte della
                     —   Guide/Accompagnatori Argonauta                       il 1752 e il 1759, incaricando per la progettazione   e cascate, ornate da grandi gruppi scultorei. Ne                             non prevede gratuità.                                il 1752 e il 1759, incaricando per la progettazione   tessitura, per poi lavorare negli stabilimenti reali.
                                                                                                                                    risulta un effetto scenografico di grande impatto                        —   Guide/Accompagnatori Argonauta                                                                             Il Complesso Monumentale del Belvedere di San
                     —   Dispensa introduttiva all’uscita                     l’architetto Luigi Vanvitelli. L’imponente Palazzo                                                                                                                                      l’architetto Luigi Vanvitelli. L’imponente Palazzo
                         (per gli insegnanti).
                                                                              a pianta rettangolare conta ben 1200 stanze           che raggiunge il culmine nella Grande Cascata.                           —   Dispensa introduttiva all’uscita                     a pianta rettangolare conta ben 1200 stanze           Leucio è costituito, oltre che dall’appartamento
                     —   Schede per il questionario di verifica.                                                                                                                                                 (per gli insegnanti).
                                                                              servite da 34 scale e 1742 finestre. L’enorme         Assieme alla Reggia di Caserta e al suo parco,                                                                                    servite da 34 scale e 1742 finestre. L’enorme         reale, da un interessante percorso di archeologia
                     —   Organizzazione generale                                                                                                                                                             —   Schede per il questionario di verifica.
                         (prenotazioni, logistica, ecc.).                     parco, di eccezionale bellezza, è percorso da         l’Unesco ha inserito nella World Heritage List anche                     —   Organizzazione generale
                                                                                                                                                                                                                                                                      parco, di eccezionale bellezza, è percorso da         industriale: alcuni locali del casino ospitano
                                                                              un viale centrale lungo circa 3 chilometri, in cui    l’acquedotto, sempre realizzato dall’architetto Luigi                        (prenotazioni, logistica, ecc.).                     un viale centrale lungo circa 3 chilometri, in cui    strumenti e attrezzi per la produzione e la
                     N.b. Nel costo non è incluso il servizio navetta
                     per il giro nel parco della Reggia.                      il gioco scenografico delle fontane, dei gruppi       Vanvitelli e il vicino complesso di San Leucio.                          N.b. Nel costo non è incluso il servizio navetta         il gioco scenografico delle fontane, dei gruppi       lavorazione della seta.
                                                                              scultorei e della vegetazione crea uno stupefacente                                                                            per il giro nel parco della Reggia.                      scultorei e della vegetazione crea uno stupefacente
     OPZIONE         É possibile sostituire la visita al Parco Reale con
                     Caserta Vecchia allo stesso costo
                                                                              paesaggio.                                                                                                                                                                              paesaggio.
                                                                                                                                                                                             OPZIONE         É possibile sostituire la visita al Parco Reale con
                                                                                                                                                                                                             Caserta Vecchia allo stesso costo

     CONTATTI                                                                                                                                                                                CONTATTI
     TEL E FAX +39 0828 350387                                                                                                                                                               TEL E FAX +39 0828 350387
     MOBILE +39 339 5099983                                                                                                                                                                  MOBILE +39 339 5099983
     MAIL didattica@argonautalab.it                                                                                                                                                          MAIL didattica@argonautalab.it

     Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti                                                                                                                                  Scarica il materiale didattico e i nostri suggerimenti
     www.argonautalab.it                                                                                                                                                                     www.argonautalab.it
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla