SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024 - Lotto n. 03 GESTIONE DEI - Corbetta

 
Lotto n. 03 GESTIONE DEI
 SERVIZI PRE E POST SCUOLA
 ANNI 2020-2024

 Progetto di Servizio
 art. 23, comma 15 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50

13/05/2019
Comune di Corbetta – Settore Servizi alla Persona
Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Sommario
Introduzione. ................................................................................................................................... 2
 Responsabile unico del procedimento. ........................................................................................ 4
Relazione tecnico illustrativa. .......................................................................................................... 5
 Contesto in cui è inserito il servizio. ............................................................................................. 5
 Informazioni generali. ............................................................................................................... 5
 Disciplina applicabile. ............................................................................................................... 6
 Durata dell’appalto. .................................................................................................................. 7
 Esecuzione nel tempo del servizio. .......................................................................................... 7
 Servizi accessori non compresi nell’appalto. ............................................................................ 8
 Adempimenti organizzativi che rimangono in capo alla Stazione appaltante. ........................... 8
 Requisiti minimi delle offerte. ....................................................................................................... 9
 Standard di personale. ............................................................................................................. 9
 Standard organizzativi. ............................................................................................................ 9
 Standard dei servizi accessori di pulizia. ................................................................................ 10
 Varianti migliorative................................................................................................................ 10
 Criteri ambientali minimi. ........................................................................................................ 10
 Circostanze che potrebbero determinare la modifica delle condizioni negoziali durante il periodo
 di validità. .................................................................................................................................. 11
 Capitolato speciale descrittivo prestazionale. ............................................................................ 11
 Documento unico di valutazione dei rischi da interferenze (art. 26, comma 3 del decreto
 legislativo 9 aprile 2008, n. 81). ................................................................................................. 12
 Calcolo degli importi per l'acquisizione dei servizi...................................................................... 13
 Simulazione dei dati per gli anni 2019-2024 ........................................................................... 13
 Conclusioni sugli importi per l’acquisto dei servizi. ................................................................. 18
 Prospetto degli oneri complessivi per l’acquisizione dei servizi. ................................................. 20
 Criteri premiali da applicare alla valutazione delle offerte. ......................................................... 21
 Criteri premiali basati sulla qualità. ......................................................................................... 21
 Soglia di sbarramento. ........................................................................................................... 23
 Criteri premiali basati sul prezzo. ........................................................................................... 23
 Allegato I - Dichiarazione di conformità a standard sociali minimi .............................................. 25
 Allegato II - Questionario di monitoraggio della conformità a standard sociali minimi ................ 27
 Premessa .............................................................................................................................. 27
 Nota per la compilazione........................................................................................................ 27

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 1
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto

Introduzione.
Il Pre e Post scuola, insieme alla refezione ed al trasporto scolastico, fa parte dei servizi
parascolastici rientranti nel complesso di interventi predisposti e attuati dal Comune di Corbetta
nell'ambito delle funzioni amministrative attribuite ai Comuni a norma dell’art. 139 del decreto
legislativo 31 marzo 1998, n.112, della legge regionale 6 agosto 2007, n. 19 e delle disposizioni di
attuazione in materia.
Con determinazione del Responsabile del Settore Affari Generali del 27 giugno 2014, n. 136
veniva aggiudicata la procedura aperta per i “Servizi assistenza agli alunni diversamente abili, pre
e post scuola, assistenza scuolabus, gestione dello “spazio compiti”.
Con contratto repertorio 8771 del 20 novembre 2014 sono disciplinati i “Servizi assistenza agli
alunni diversamente abili, pre e post scuola, assistenza scuolabus, gestione dello “spazio compiti”
e di assistenza domiciliare minori, per il periodo 1.08.2014 – 31.07.2019”.
Il contratto è aggiudicato a Cooperativa Sociale Silvabella Onlus – (C.F. e P.I. 01711760189) con
sede legale in Via Mazzini 41/A, Mortara (PV).
Il contratto scadrà al termine dell’anno scolastico 2018/2019 ma sarà oggetto di proroga tecnica
sino al mese di dicembre 2019 per consentire il completamento della nuova procedura.
L’Amministrazione comunale intende continuare ad erogare i servizi di Pre e post scuola nel
rispetto delle disposizioni nazionali e regionali che attribuiscono questa competenza agli enti locali.
Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 67 del 29 novembre 2018 è stato approvato il bilancio
di previsione per il triennio 2019-2021.
Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 66 del 29 novembre 2018 è stato approvato il
Documento Unico di Programmazione (D.U.P.) per il triennio 2019-2021.
Con deliberazione di Giunta Comunale n. 2 del 14 gennaio 2019 è stato approvato il Piano
Esecutivo di Gestione 2019-2021, assegnando ai Responsabili di Settore le dotazioni finanziarie di
entrata e spesa di cui al documento allegato alla deliberazione medesima, necessarie per lo
svolgimento delle attività di competenza comunale.
Coerentemente alle previsioni di bilancio e alle indicazioni del Documento Unico di
Programmazione (D.U.P.) per il triennio 2019-2021, l’Amministrazione comunale ha stanziato i
fondi necessari all’organizzazione dei servizi.

 Anno Codice Descrizione Servizio Stanziamento
 SPESE PER ATTIVITA'
 PUBBLICA
 2019 10406307 INTEGRATIVE E DI 325.000,00
 ISTRUZIONE
 ANIMAZIONE
 SPESE PER ATTIVITA'
 PUBBLICA
 2020 10406307 INTEGRATIVE E DI 325.000,00
 ISTRUZIONE
 ANIMAZIONE

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 2
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
 Anno Codice Descrizione Servizio Stanziamento
 SPESE PER ATTIVITA'
 PUBBLICA
 2021 10406307 INTEGRATIVE E DI 325.000,00
 ISTRUZIONE
 ANIMAZIONE

Questo documento contiene il progetto di servizio per la gestione dei CRDE del Comune di
Corbetta, ai sensi dell’art. 23, comma 15 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. Quest’ultima
disposizione prevede che:
 “Per quanto attiene agli appalti di servizi, il progetto deve contenere: la relazione tecnico-
 illustrativa del contesto in cui è inserito il servizio; le indicazioni e disposizioni per la stesura
 dei documenti inerenti alla sicurezza di cui all'articolo 26, comma 3, del decreto legislativo n.
 81 del 2008; il calcolo degli importi per l'acquisizione dei servizi, con indicazione degli oneri
 della sicurezza non soggetti a ribasso; il prospetto economico degli oneri complessivi
 necessari per l'acquisizione dei servizi; il capitolato speciale descrittivo e prestazionale,
 comprendente le specifiche tecniche, l'indicazione dei requisiti minimi che le offerte devono
 comunque garantire e degli aspetti che possono essere oggetto di variante migliorativa e
 conseguentemente, i criteri premiali da applicare alla valutazione delle offerte in sede di
 gara, l'indicazione di altre circostanze che potrebbero determinare la modifica delle
 condizioni negoziali durante il periodo di validità, fermo restando il divieto di modifica
 sostanziale.(…)”
Questo documento contiene espressamente tutti i riferimenti necessari per rispondere alla
normativa. Per esigenze di maggior chiarezza espositiva, alcuni aspetti saranno sviluppato in
distinti documenti che fanno parte integrante di del progetto di servizio.
Quanto ai criteri premiali, questi sono sviluppati in questo documento e non nel capitolato per
una maggiore chiarezza espositiva, data la complessità dell’intera procedura di gara.
Revisione Data Descrizione Pagine

Rev. 00 13 maggio 2019 Prima emissione Tutte

Rev. 01 26 giugno 2019 Rettifica base d’asta lotto per errore Pagine 18, 19, 20
 materiale

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 3
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Responsabile unico del procedimento.
A seguito dei processi di riorganizzazione adottati sia nel 2016 e sia nel 2017, il servizi di pubblica
istruzione sono attribuiti al Settore Servizi alla Persona.
Con deliberazione di Giunta Comunale n. 237 del 13 dicembre 2017 l’Amministrazione Comunale
ha approvato lo schema organizzativo del Comune di Corbetta, confermando l’assegnazione dei
servizi di pubblica istruzione al Settore Servizi alla Persona.
Le risorse prevista dalla deliberazione di Giunta Comunale n. 2 del 14 gennaio 2019 con cui è
stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2019-2021, sono quindi assegnate al Settore servizi
alla Persona.
Con decreto del Sindaco del 1° ottobre 2018, n. 46 con cui sono state attribuite al dr. Francesco
Reina le funzioni di cui all’art. 107 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 per il Settore
Servizi alla Persona del Comune di Corbetta sino al 30 settembre 2018.
Per effetto delle disposizioni contenute nell’art. 5 della legge 7 agosto 1990, n. 241, la
responsabilità dei procedimenti che fanno capo al Settore servizi alla Persona sono attribuiti al
dirigente dell’unità organizzativa che, nel caso di specie, corrispondere al soggetto cui sono stati
attribuite le funzioni previste dall’art. 107 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267.
Ai sensi dell’art. 31, comma 1 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50:
 “il RUP è nominato con atto formale del soggetto responsabile dell’unità organizzativa, che
 deve essere di livello apicale, tra i dipendenti di ruolo addetti all’unità medesima, dotati del
 necessario livello di inquadramento giuridico in relazione alla struttura della pubblica
 amministrazione e di competenze professionali adeguate in relazione ai compiti per cui è
 nominato; la sostituzione del RUP individuato nella programmazione di cui all'articolo 21,
 comma 1, non comporta modifiche alla stessa. Laddove sia accertata la carenza
 nell’organico della suddetta unità organizzativa, il RUP è nominato tra gli altri dipendenti in
 servizio. L’ufficio di responsabile unico del procedimento è obbligatorio e non può essere
 rifiutato.”
Con deliberazione di Giunta comunale del 21 dicembre 2018, n. 236 è stato aggiornato il
programma biennale degli acquisti previsto dall’art. 21 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
Nel programma approvato la responsabilità del procedimento per la procedura è stata confermata
in capo al dott. Francesco Reina, che possiede i requisiti professionali richiesti dal punto 7.3 delle
Linee guida n. 3, di attuazione del decreto legislativo. 18 aprile 2016, n. 50, recanti «Nomina, ruolo
e compiti del responsabile unico del procedimento per l’affidamento di appalti e concessioni»,
aggiornate dall’Autorità nazionale anticorruzione con deliberazione del Consiglio n. 1007 dell’11
ottobre 2017.
Ai sensi del punto 10.1 delle Linee guida n. 3, di attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016,
n. 50, recanti «Nomina, ruolo e compiti del responsabile unico del procedimento per l’affidamento
di appalti e concessioni», aggiornate dall’Autorità nazionale anticorruzione con deliberazione del
Consiglio n. 1007 dell’11 ottobre 2017, per questo appalto il responsabile unico del procedimento
svolge anche le funzioni di progettista.
Le funzioni di direttore dell’esecuzione saranno attribuite con la determinazione di autorizzazione a

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 4
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
contrarre a soggetto diverso nel rispetto del limite di valore fissato dall’Autorità nazionale
anticorruzione e per evitare un’eccessiva concentrazione di funzioni in una sola figura.

Relazione tecnico illustrativa.
Contesto in cui è inserito il servizio.

Informazioni generali.
L’appalto ha per oggetto la progettazione operativa e la gestione dei servizi di Pre e Post Scuola
per gli anni dal 2020 al 2024.
Il Pre e Post scuola, insieme alla refezione ed al trasporto scolastico, fa parte dei servizi
parascolastici rientranti nel complesso di interventi predisposti e attuati dal Comune di Corbetta
nell'ambito delle funzioni amministrative attribuite ai Comuni a norma dell’art. 139 del decreto
legislativo 31 marzo 1998, n.112, della legge regionale 6 agosto 2007, n. 19 e delle disposizioni di
attuazione in materia.
I servizi parascolastici rispondono alle esigenze di conciliazione famiglia/lavoro, sia durante l’anno
scolastico sia nel periodo di chiusura delle scuole. E’ un valido supporto per i nuclei familiari in cui
entrambi i genitori lavorano e che, per esigenze legate ai propri turni di lavoro, si trovano in
difficoltà a rispettare gli orari di inizio e di fine delle lezioni scolastiche.
Il servizio di Pre e Post scuola è organizzato annualmente per gli alunni delle scuole d'infanzia e
delle scuole primarie, previo accertamento dei posti disponibili, individuati in base alle risorse
finanziarie stanziate in bilancio.
Questo servizio è identificato nel vocabolario comune degli appalti con il codice principale CPV
92331210-5 - Servizi di animazione per bambini. Il servizio appartiene alla categorie di CPV
previste dall’allegato IX del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
All’interno di questo lotto sono previsti anche due servizi secondari.
Il primo servizio secondario è il servizio di Spazio Compiti per la Scuola Primaria, la Scuola
Secondaria di Primo Grado e la Scuole Secondaria di Secondo Grado.
Il servizio, per la scuola primaria, è dedicato allo svolgimento dei compiti e all’insegnamento di un
metodo di studio, grazie all’aiuto degli educatori, ma si vuole anche offrire uno spazio d'incontro e
socializzazione tra pari.
Per la scuola secondaria di primo grado, il servizio è volto all’aiuto nello svolgimento dei compiti e
nella preparazione di lezioni e ricerche.
Per la scuola secondaria di secondo grado il servizio ha come scopo l’aiuto nello studio di materie
scientifiche e umanistiche e la preparazione di schemi e mappe insieme ad educatori preparati e
competenti, oltre alla realizzazione di attività volte alla socializzazione tra pari e il confronto su temi
di varia natura.
Questo servizio è identificato nel vocabolario comune degli appalti con il codice principale CPV
92331210-5 - Servizi di animazione per bambini. Il servizio appartiene alla categorie di CPV

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 5
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
previste dall’allegato IX del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50
Il secondo servizio secondario è il servizio Campus per la Scuola Secondaria di Secondo Grado.
Il servizio Campus offre giornate di attività anche a tema nei periodi di chiusura delle scuole,
assolvendo alle esigenze di conciliazione delle famiglie. E’ inserito in questo lotto perché questo
servizio no è soggetto a regolamentazione regionale come i servizi di CRDE che compongono il
lotto n. 04.
Questo servizio è identificato nel vocabolario comune degli appalti con il codice principale CPV
92331210-5 - Servizi di animazione per bambini. Il servizio appartiene alla categorie di CPV
previste dall’allegato IX del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50
L’appalto non comprende i servizi di pulizia quotidiana e finale delle sedi dei servizi. Questi servizi
sono oggetto del Lotto di gara n. 05.

Disciplina applicabile.
I servizi di Pre e Post Scuola e gli altri servizi secondari non sono oggetto di specifiche normative
nazionali e regionali.
A livello comunale, i servizi sono disciplinati dal REGOLAMENTO PER LA FRUIZIONE DEI
SERVIZI PARASCOLASTICI A DOMANDA INDIVIDUALE DI REFEZIONE SCOLASTICA, PRE E
POST SCUOLA, TRASPORTO ALUNNI, CENTRO ESTIVO, approvato con deliberazione di
Consiglio comunale n. 22 del 13 aprile 2016.
Le capienze dei servizi sono state definite con determinazione del Responsabile del Settore
Servizi alla Persona del 4 ottobre 2017, n. 130, in attuazione del Regolamento comunale.
Al momento le sedi dei servizi di Pre e Post Scuola sono le seguenti:
Scuola dell’Infanzia Carlo Collodi, Via Vespucci 49/51 per una capienza massima di 60 (sessanta)
posti
Scuola dell’Infanzia Francesco Mussi, Via Petrarca 21, per una capienza massima di 60 (sessanta)
posti;
Scuola primaria Villa Favorita, Vai San Sebastiano, per una capienza massima di 37 (trentasette)
posti;
Scuola primaria Aldo Moro, Via Europa 1 per una capienza massima di 140 (centoquaranta) posti
Le sedi possono subire variazioni di anno in anno, soprattutto qualora sia necessario svolgere
lavori di manutenzione che rendono necessario un cambiamento di sede.
I servizi di spazio compiti sono assicurati presso:
Scuola primaria Aldo Moro, Via Europa 1 per una capienza massima di 30 (trenta) posti;
Scuola Secondaria di primo grado Simone da Corbetta, Piazza Primo Maggio 10, per una
capienza massima di 60 (sessanta) posti;
Spazio polifunzionale previsto in Lotto n. 02 oppure spazio da individuare, con capienza massima
di 10 (dieci) posti;
Il servizio Campus è di norma svolto presso la Scuola Secondaria di primo grado Simone da

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 6
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Corbetta, Piazza Primo Maggio 10, per una capienza massima di 30 (trenta) posti.

Durata dell’appalto.
L’appalto avrà inizio con la gestione dei servizi a gennaio 2020 e terminerà con la gestione dei
servizi nel mese di luglio 2024
Il calendario di apertura e funzionamento è definito ogni anno, in coerenza con il calendario
scolastico.
Ai fini della determinazione della base d’asta, sulla base di previsioni sufficientemente attendibili,
sono stati determinati i giorni di servizio per i servizi principali di Pre e post scuola.
Scuole primarie:

 Anno Mesi Giorni di servizio

 2020 10 181
 2021 10 182
 2022 10 177
 2023 10 178
 2024 6 109

Scuole dell’Infanzia:

 Anno Mesi Giorni di servizio

 2020 10 202
 2021 10 203
 2022 10 203
 2023 10 203

 2024 6 124

Chiaramente, le attività potrebbero subire variazioni in funzione dei calendari scolastici effettivi di
ciascun, determinando, se del caso, una variazione dell’importo contrattuale secondo la disciplina
recata dall’art. 106, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.

Esecuzione nel tempo del servizio.
Il servizio di Pre scuola è svolto nella fascia oraria 07:30 – 08:25, prima dell’inizio delle lezioni.
L’ingresso dei minori al pre scuola è previsto dalle ore 7.30 e sino alle ore 8.15, quando i cancelli
vengono chiusi e non è più possibile accedere al servizio.
Le educatrici preposte al pre scuola provvedono, dalle ore 8.25, al trasferimento dei minori presso
le singole aule dove è presente il personale docente per lo svolgimento delle lezioni.

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 7
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Il servizio di Post scuola è svolto nella fascia oraria 16:30 – 18:30, dopo il termine delle lezioni.
Ai soli fini tariffari, l’attività di Post Scuola è distinta in Post Scuola e (16:25/16:30-18:00) e Post
Scuola prolungato (18:00-18:30).
Alle 16.30 è prevista la distribuzione della merenda ai bambini frequentanti:
- nei locali adibiti al servizio post scuola per la scuola primaria
- nei refettori dei plessi Mussi e Collodi per la scuola d’infanzia.
I genitori o delegati dei minori, iscritti al servizio, potranno accedere alla struttura scolastica per il
ritiro dei minori a partire dalle ore 16.45.
Il servizio Spazio compiti della Scuola Primaria: interessa principalmente le classi III, VI e V con
una durata delle attività: media di 4 ore settimanali suddivise in due giorni.
Il servizio Spazio compiti per la scuola secondaria di primo grado interessa tutte le classi della
scuola secondaria di primo grado con una durata delle attività: 4 ore alla settimana ripartite in due
pomeriggi.
Il servizio Spazio compiti della scuola secondaria di secondo grado interessa le classi del primo
biennio della scuola secondaria di secondo grado con una durata delle attività: 3 ore alla settimana
ripartite in due pomeriggi.
I servizi di Campus offrono spazi di conciliazione dei tempi alle famiglie che in quei periodi non
possono accudire i propri figli, in particolare nella scuola secondaria di primo grado.
I servizi di Campus sono offerti nei periodi di chiusura delle scuola, preferibilmente durante le
vacanze natalizie e pasquali o nella settimana appena precedete l’avvio dell’anno scolastico.

Servizi accessori non compresi nell’appalto.
Il servizio di refezione scolastica e di merenda è assicurato dalla Stazione appaltante tramite
l’appalto di refezione scolastica.

Adempimenti organizzativi che rimangono in capo alla Stazione appaltante.
La gestione dell’’iscrizione ai servizi rimane in capo alla Stazione appaltante.
Nel caso in cui sia necessario aggiornare la capienza delle sedi dei servizi o individuare nuove
sedi, le pratiche saranno gestite dalla Stazione appaltante, con la collaborazione
dell’Aggiudicatario, ove questa sia necessaria.
La manutenzione ordinaria e straordinaria delle sedi dei servizi rimane in capo alla Stazione
appaltante, fatta salva l’eventuale responsabilità dell’Aggiudicatario e dei suoi operatori per danni a
cose, beni e persone, quando i servizi sono svolti nelle scuole pubbliche di Corbetta.
La redazione e l’approvazione della Carta dei servizi sarà curata dalla Stazione appaltante, con la
collaborazione dell’Aggiudicatario.

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 8
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Requisiti minimi delle offerte.

Standard di personale.
Nei servizi di Pre e Post scuola del Comune di Corbetta sono assicurati i seguenti rapporti tra
operatori e bambini:
 a) Scuole d'infanzia: 1 operatore ogni 20 bambini
 b) Scuole primarie : 1 operatore ogni 25 bambini.
Nei servizi secondari di spazio compiti sono individuati i seguenti rapporti operatore – bambini:
 a) Scuole primarie : 1 operatore ogni 5 bambini;
 b) Scuole secondarie di primo grado: 1 operatore ogni 15 bambini;
 c) Scuole secondarie di secondo grado: 1 operatore ogni 4 ragazzi;
Nei servizi secondari di Campus sono individuati i seguenti rapporti operatore – bambini:
 a) Scuole secondarie di primo grado: 1 operatore ogni 15 bambini;
Ai bambini portatori di handicap in possesso di idonea certificazione è assicurato
dall’Aggiudicatario un rapporto personalizzato 1 a 1, con adozione di un progetto educativo
personalizzato, attraverso le risorse del Lotto n. 01 (sostegno scolastico).
L’aumento o la diminuzione del numero di operatori dipenderanno dal numero d’iscritti ad ogni
servizio. Queste variazioni, nei limiti previsti dall’art. 106, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n.
50, possono determinazione una variazione dell’importo del contratto che dovrà essere accettata
dall’Aggiudicatario.

Standard organizzativi.
I servizi di Pre e Post Scuola dovranno seguire un progetto educativo generale predisposto
dall’Aggiudicatario in sede d’offerta. Il progetto educativo è allegato alla Carta dei servizi ed è
messo a disposizione presso le sedi dei servizi.
Ogni mese, l’Aggiudicatario consegnerà agli iscritti un programma operativo dettagliato con
indicazione delle attività programmate. I programmi saranno pubblicati anche sul sito internet del
Comune di Corbetta www.comune.corbetta.mi.it
Per tutti gli iscritti ai esercizi di Pre e Post Scuola il progetto educativo deve prevedere:
 a) lo sviluppo organizzato attività ludico – ricreative e laboratori;
 b) l’articolazione tipo del programma operativo mensile;
 c) le modalità di gestione dei documenti e delle informazioni necessarie per una corretta
 gestione del servizio (elenchi del personale, elenchi dei bambini con i rispettivi contatti,
 progetti individuali personalizzati ecc.);
 d) la modalità di rilevazione delle presenze dei bambini;
 e) la modalità di gestione degli imprevisti e delle emergenze;
 f) le modalità di valutazione della qualità dei servizi erogati;
 g) la somministrazione di un questionario di soddisfazione semplificato rivolto ai bambini della
 Scuola primaria;
 h) la somministrazione di un questionario di soddisfazione alle famiglie dei bambini.

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 9
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Il servizio Spazio compiti della Scuola Primaria è dedicato allo svolgimento dei compiti e
all’insegnamento di un metodo di studio, grazie all’aiuto degli educatori, ma si vuole anche offrire
uno spazio d'incontro e socializzazione tra pari.
Gli alunni iscritti sono inviati a partecipare dagli insegnanti con i quali gli educatori si coordinano
settimanalmente nell’organizzazione delle attività, viene fatta anche una verifica con le insegnanti
che tiene conto dei risultati intermedi di progetto.
Il servizio Spazio compiti per la scuola secondaria di primo grado è volto all’aiuto nello svolgimento
dei compiti e nella preparazione di lezioni e ricerche, nel quale gli alunni della scuola secondaria di
primo grado, suddivisi in piccoli gruppi, in base alla classe frequentata, vengono supportati e
seguiti da un educatore di riferimento.
Il servizio Spazio compiti della scuola secondaria di secondo grado ha come scopo l’aiuto nello
studio di materie scientifiche e umanistiche e la preparazione di schemi e mappe insieme ad
educatori preparati e competenti, oltre alla realizzazione di attività volte alla socializzazione tra pari
e il confronto su temi di varia natura.
I bambini e i ragazzi che presentano problemi di disabilità hanno un progetto di lavoro che tiene
conto delle loro esigenze e difficoltà

Standard dei servizi accessori di pulizia.
L’appalto non comprende i servizi di pulizia quotidiana e finale delle sedi dei servizi. Questi servizi
sono oggetto del Lotto di gara n. 05.

Varianti migliorative.
Il progetto presentato in sede d’offerta potrà comprendere varianti migliorative sia rispetto agli
Standard di personale. sia agli Standard organizzativi.
Le varianti potranno riguardare:
 a) il miglioramento del rapporto operatore/bambino richiesto dal Progetto e dal Capitolato per i
 servizi di Pre e post scuola;
 b) lo sviluppo di attività specifiche che qualifichino maggiormente l’offerta e le attività del Post
 scuola;
 c) lo sviluppo di attività e interventi complementari agli spazi compiti a supporto delle famiglie;
I costi delle varianti migliorative dovranno essere ricompresi nell’offerta economica e saranno
oggetto di valutazione tramite specifici criteri premiali.

Criteri ambientali minimi.
Sono applicati i seguenti criteri ambientali minimi (CAM):
Criteri sociali negli appalti pubblici Guida per l’integrazione degli aspetti sociali negli
appalti pubblici adottata con DM 6 giugno 2012, in G.U. n. 159 del 10 luglio 2012): secondo
l’approccio completo (paragrafo 4 della Guida) che prevede l’utilizzo di un questionario di
monitoraggio della conformità agli standard sociali minimi (Allegato II - Questionario di
monitoraggio della conformità a standard sociali minimi), oltre alla Dichiarazione di conformità a
standard sociali minimi (Allegato I - Dichiarazione di conformità a standard sociali minimi).

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 10
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Al fine di dare rilevanza a iniziative volontarie che fanno riferimento alla “responsabilità sociale
delle imprese”, l’aggiudicatario che si trovi in una delle tre specifiche situazioni meglio descritte
nell’Allegato I - Dichiarazione di conformità a standard sociali minimi, non è tenuto a rispondere a
una parte del questionario: 1. adesione a una iniziativa multi-stakeholder; 2. sistema di gestione
della responsabilità sociale d’impresa; 3. fornitura di prodotti del commercio equo e solidale.
Questo schema riassume le ipotesi:
 Aggiudicatario in Aggiudicatario NON
 Approccio completo
 situazione 1, 2 o 3 in situazione 1, 2 o 3

 (importo superiore alla 1 - 5 e 14 - 23 1 - 23
 soglia comunitaria) (15 domande) (23 domande))

Circostanze che potrebbero determinare la modifica delle condizioni negoziali
durante il periodo di validità.
Durante il periodo di validità del contratto (anni 2020-2024), la circostanza più probabile che potrà
determinare la modifica delle condizioni negoziale riguarda il numero dei bambini iscritti e
mediamente presenti nei diversi servizi.
Questa circostanza si riflette sul numero di operatori da impiegare e, in parte, sui materiali
necessari.
Sulla base dell’esperienza storica, l’aumento o la diminuzione delle prestazioni dovrebbe
comunque rientrare nel limite del 20% previsto dall’art. 106, comma 12 del decreto legislativo 18
aprile 2016, n. 50 (c.d. quinto d’obbligo).
Un’ulteriore circostanza è rappresentata da modifiche o innovazioni alla disciplina applicabile ai
servizi. Questa circostanza non è agevolmente prevedibile ora. Perciò, nel Capitolato sarà prevista
una clausola inequivocabile che, ai sensi dell’art. 106, commi 1 e 7 del decreto legislativo 18 aprile
2016, n. 50, consenta di procedere alla modifica del contratto.
Infine, poiché l’appalto ha durata di cinque anni, sarà necessario prevedere una clausola di
revisione prezzi che tenga conto sia delle variazioni dei prezzi registrate delle indice per l’intera
collettività (NIC) sia dall’entrata in vigore di contratti collettivi nazionali o di norme che influiscano
sul costo del lavoro in maniera tale da pregiudicare l’economicità del contratto per l’Aggiudicatario.

Capitolato speciale descrittivo prestazionale.
Il documento Capitolato speciale descrittivo prestazionale è redatto in forma separata, pur
costituendo parte integrante di questo Progetto.
Il Capitolato recepisce le indicazioni contenute in questo Progetto.

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 11
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Documento unico di valutazione dei rischi da interferenze (art. 26, comma 3 del
decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81).
Il Documento unico di valutazione dei rischi da interferenze (art. 26, comma 3 del decreto
legislativo 9 aprile 2008, n. 81) è redatto in forma separata, pur costituendo parte integrante di
questo Progetto.
Le conclusioni del DUVRI consentono di affermare che la riduzione dei rischi da interferenza è
possibile attraverso un buon coordinamento delle figure che operano nelle sedi dei servizi e che
svolgono funzioni differenti (operatori dell’Aggiudicatario e operatori scolastici ancora presenti).
Questo coordinamento è possibile attraverso un programma di formazione iniziale che dovrà
essere attivato dall’Aggiudicatario, ogni anno prima dell’inizio di ogni servizio.
Il costo degli oneri per la riduzione dei rischi da interferenza è quantificato in 1.250,00 EUR per
l’intero contratto e questo importo non potrà essere oggetto di ribasso, nel rispetto della normativa
applicabile.
Il DUVRI potrà / dovrà essere aggiornato prima della sottoscrizione del contratto, tenendo conto
dell’offerta e dell’organizzazione dell’Aggiudicatario.

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 12
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Calcolo degli importi per l'acquisizione dei servizi.
Il calcolo degli importi per l'acquisizione dei servizi deve essere basato su una stima degli iscritti e
delle presenze nei diversi servizi, tenendo conto dei dati storici.

Simulazione dei dati per gli anni 2020-2024
Per quanto riguarda gli operatori sono stati considerati:
 a) lo standard di personale specifico di sorveglianza con costo orario da tabella CCNL
 cooperativa sociali approvata decreto ministeriale 10 aprile 2013, con inquadramento A1;
 b) lo standard di personale specifico dicon costo orario da tabella CCNL cooperativa sociali
 approvata decreto ministeriale 10 aprile 2013, con inquadramento D1
 c) ore di coordinatori a tempo pieno con costo orario da tabella CCNL cooperativa sociali
 approvata decreto ministeriale 10 aprile 2013, con inquadramento D1;
 d) un parametro per i costi dei materiali e delle attrezzature pari al 15% del costo del
 personale.

Nell’ambito dei servizi di Pre e post scuola, i dati sono distinti fra scuole primarie e scuole
dell’infanzia, perché gli standard di personale sono differenti fra i due tipi di scuole.
In prima istanza vengono individuati i costi diretti di personale, che caratterizzano in maniera
importante i servizi.

Pre e post Primaria Aldo Moro Presenza stimata Parametri
STD personale 25 1,00 1,50 0,50 0,50
 Media
 Giorni Media Media Ore Post
 presenza Ore Totale ore
 Anno Mesi di presenza presenza Ore Post Prolunga
 Post Pre personale
 servizio Pre Post to
 prolungato

 2020 10 181 110 125 20 905 1.448 181 2.534

 910 1.456 182 2.548
 2021 10 182 110 125 20

 2022 10 177 110 125 20 885 1.416 177 2.478

 2023 10 178 110 125 20 890 1.424 178 2.492

 545 872 109 1.526
 2024 6 109 110 125 20
 827 4.135 6.616 827

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 13
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Pre e post Primaria Favorita Presenza stimata Parametri

 STD personale 25 1,00 1,50 0,50 0,50
 Media
 Giorni Media Media Totale
 presenza Ore Post
 Anno Mesi di presenza presenza Ore Pre Ore Post ore
 Post Prolungato
 servizio Pre Post personale
 prolungato
 2020 10 181 20 20 5 181 362 181 724

 2021 10 182 20 20 5 182 364 182 728

 2022 10 177 20 20 5 177 354 177 708

 2023 10 178 20 20 5 178 356 178 712

 2024 6 109 20 20 5 109 218 109 436

 827 827 1.654 827

 Calcolo Pre post Primaria
 Anno Ore Pre+post Costo orario Totale personale

 2020 3.258 17,73 € 57.764,34

 2021 3.276 17,73 € 58.083,48

 2022 3.186 17,73 € 56.487,78

 2023 3.204 17,73 € 56.806,92

 2024 1.962 17,73 € 34.786,26

 € 263.928,78

Per le scuole dell’infanzia le stime sono le seguenti.
Pre e post Infanzia Collodi Presenza stimata Parametri
 STD personale 20 1,00 1,60 0,50 0,50
 Media
 Giorni Media Media Totale
 presenza Ore Post
 Anno Mesi di presenza presenza Ore Pre Ore Post ore
 Post Prolungato
 servizio Pre Post personale
 prolungato
 2020 10 202 25 26 10 404 606 202 1.212

 2021 10 203 25 26 10 406 609 203 1.218

 2022 10 203 25 26 10 406 609 203 1.218

 2023 10 203 25 26 10 406 609 203 1.218

 2024 6 124 25 26 10 248 372 124 744

 935 1.870 2.805 935

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 14
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto

Pre e post Infanzia Mussi Presenza stimata Parametri

 STD personale 20 1,00 1,60 0,50 0,50
 Media
 Giorni Media Media Totale
 presenza Ore Post
 Anno Mesi di presenza presenza Ore Pre Ore Post ore
 Post Prolungato
 servizio Pre Post personale
 prolungato
 2020 10 202 25 20 10 404 404 202 1.010

 2021 10 203 25 20 10 406 406 203 1.015

 2022 10 203 25 20 10 406 406 203 1.015

 2023 10 203 25 20 10 406 406 203 1.015

 2024 6 124 25 20 10 248 248 124 620

 935 1.870 1.870 935

 Calcolo Pre post Infanzia
 Anno Ore Pre+post Costo orario Totale personale

 2020 2.222 17,73 € 39.396,06

 2021 2.233 17,73 € 39.591,09

 2022 2.233 17,73 € 39.591,09

 2023 2.233 17,73 € 39.591,09

 2024 1.364 17,73 € 24.183,72

 € 182.353,05

Nei servizi di Pre e post scuola nelle scuole dell’infanzia (Mussi e Collodi con due figure) è prevista
un’attività di sorveglianza deli ingressi così stimata:

 Anno Servizio di sorveglianza Costo orario Totale personale
 2020 1252,4 14,53 € 18.197,37

 2021 1258,6 14,53 € 18.287,46

 2022 1258,6 14,53 € 18.287,46

 2023 1258,6 14,53 € 18.287,46

 2024 768,8 14,53 € 11.170,66

 5797 € 84.230,41

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 15
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Per i servizi di spazio compiti i dati di servizio ipotizzati sono i seguenti:

 Spazio compiti primaria

 STD personale 5 4,00

 Giorni di Totale ore
 Anno Mesi Settimane Media presenza Ore Spazio
 calendario personale

 2020 10 181 26 30 624 624

 2021 10 182 26 30 624 624

 2022 10 177 26 30 624 624

 2023 10 178 26 30 624 624

 2024 6 109 16 30 384 384

 827 119

Spazio compiti secondaria di primo grado
STD personale 15 4,00

 Giorni di Media Totale ore
 Anno Mesi Settimane Ore Spazio
 calendario presenza personale

 2020 10 181 26 60 416 416
 2021 10 182 26 60 416 416
 2022 10 177 26 60 416 416
 2023 10 178 26 60 416 416
 2024 6 109 16 60 256 256
 1.920

Spazio compiti secondaria di secondo grado
STD personale 4 3,00
 Giorni di Media Totale ore
 Anno Mesi Settimane Ore Spazio
 calendario presenza personale
 2020 10 181 26 10 78 78
 2021 10 182 26 10 78 78
 2022 10 177 26 10 78 78
 2023 10 178 26 10 78 78
 2024 6 109 16 10 48 48

 120 360

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 16
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto

Per lo spazio compiti della scuola primaria i costi diretti di personale sono i seguenti:

 Anno Ore Spazio Compiti Costo orario Totale personale

 2020 624 17,73 € 11.063,52

 2021 624 17,73 € 11.063,52

 2022 624 17,73 € 11.063,52

 2023 624 17,73 € 11.063,52

 2024 384 17,73 € 6.808,32

 € 51.062,40

Per gli spazi compiti delle scuole secondarie i costi diretti del personale sono i seguenti:

 Anno Ore spazi compiti Costo orario Totale personale
 2020 494 17,73 € 8.758,62
 2021 494 17,73 € 8.758,62
 2022 494 17,73 € 8.758,62
 2023 494 17,73 € 8.758,62
 2024 304 17,73 € 5.389,92
 € 40.424,40

Quanto ai servizi di Campus della scuola secondaria di primo grado, le stime sono le seguenti:

 Campus Scuola Secodaria di Primo Grado

 STD personale 10 40,00

 Totale ore
 Anno Settimane Media presenza Ore Campus
 personale

 2020 2 30 240 240

 2021 2 30 240 240

 2022 2 30 240 240

 2023 2 30 240 240

 2024 2 30 240 240

 10 1.200

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 17
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto

I costi diretti di personale per i servizi di Campus sono così stimati:

 Anno Ore Campus Costo orario Totale personale
 2020 240 17,73 € 4.255,20
 2021 240 17,73 € 4.255,20
 2022 240 17,73 € 4.255,20
 2023 240 17,73 € 4.255,20
 2024 240 17,73 € 4.255,20
 € 21.276,00

Conclusioni sugli importi per l’acquisto dei servizi.
Il quadro di riepilogo degli importi necessari per l’acquisto di tutti i servizi con i relativi ulteriori costi
è il seguente:

 Riepilogo Lotto n. 3 Parametro Valore

Personale Pre e post Ore € 446.281,83

Personale Spazi Compiti Ore € 91.486,80

Personale Campus secondaria di
primo grado Ore € 21.276,00

Servizio di sorveglianza Mussi e
Collodi Ore € 84.230,41

Coordinamento 500 ore totali x 17,73 € 8.865,00

Materiali (15% costo del
personale tranne spazi compiti) 15% € 70.133,67

Oneri DUVRI fisso € 1.250,00

Costi generali e indiretti
(1%costi) 1% € 7.235,24

Utile d'impresa (5% tutti i costi) 5% € 36.537,95

Totale base Lotto n. 03 € 767.296,90

Nonostante il lotto n. 03 sarà definito e aggiudicato sulla base dell’importo complessivo, è

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 18
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
opportuno definire i prezzi unitari delle prestazioni di servizio, calcolando l’incidenza dei costi
diretti.
Per far questo, è stato determinato il peso dei diversi servizi da applicare ai costi diversi da quelli di
personale, per giungere ad un imputazione che consenta di applicare un prezzo unitario orario a
prestazione, anche in considerazione della possibile variabilità degli iscritti ai servizi.
L’incidenza dei costi diretti e dei costi diversi dal personale è la seguente:

Servizio Peso costi diversi Costi diretti Costi diversi Centro di costo annuo
Pre scuola 27,60% € 154.286,46 € 32.833,08 € 37.423,91
Post scuola 41,05% € 229.514,85 € 48.842,13 € 55.671,40
Post scuola prolungato 11,18% € 62.480,52 € 13.296,23 € 15.155,35
Spazio compiti primaria 9,13% € 51.062,40 € 10.866,38 € 12.385,76
Spazio compiti secondaria di primo grado 6,09% € 34.041,60 € 7.244,26 € 8.257,17
Spazio compiti secondaria di secondo grado 1,14% € 6.382,80 € 1.358,30 € 1.548,22
Campus 3,81% € 21.276,00 € 4.527,66 € 5.160,73
 100,00% € 559.044,63 € 118.968,03 € 135.602,53

La determinazione dei prezzi unitari è dunque la seguente:

Prezzi dei servizi
Servizio Costo orario diretto Incidenza costi diversi Prezzo finale
Pre scuola € 17,73 € 3,77 € 21,50

Post scuola € 17,73 € 3,77 € 21,50

Post scuola prolungato € 17,73 € 3,77 € 21,50

Spazio compiti primaria € 17,73 € 3,77 € 21,50

Spazio compiti secondaria di primo grado € 17,73 € 3,77 € 21,50

Spazio compiti secondaria di secondo grado € 17,73 € 3,77 € 21,50

Campus € 17,73 € 3,77 € 21,50
Sorveglianza Mussi e Collodi € 14,53 € 0,87 € 15,40

Nota: Ai servizi di sorveglianza è stata applicata esclusivamente l’incidenza dei costi indiretti e dell’utile stimato

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 19
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto

Prospetto degli oneri complessivi per l’acquisizione dei servizi.
Oltre agli importi direttamente necessari per l’acquisto dei servizi indicati nel precedente paragrafo,
la Stazione appaltante sosterrà anche altri costi.
Quanto all’imposta sul valore aggiunto, sulla base della normativa vigente, l’imposta è calcolata al
cinque per cento, considerando che la quasi totalità dei contratti dei servizi è assunta da
cooperative sociali che applicano questo regime d’imposta.
Il prospetto riepilogativo degli oneri è il seguente:

 Id Voce Importo

 1 Servizi Lotto n. 03 € 767.296,90

 2 Somme a disposizione (iva 5%) € 38.364,84

 Importo a base d'asta al netto degli oneri
 3 DUVRI non ribassabili € 766.046,90

 4 Totale generale € 805.661,74

In questo calcolo non sono compresi i costi legati al contributo ANAC perché, ai sensi dell’art. 3
comma 4 della Delibera del 20 dicembre 2017n. 1300:
 “Per ciascuna procedura di scelta del contraente per contratti pubblici di lavori, servizi e
 forniture, suddivisa in più lotti, l’importo dovuto dalle stazioni appaltanti verrà calcolato
 applicando la contribuzione corrispondente al valore complessivo posto a base di gara”
Il costo del contributo ANAC sarà calcolato nel documento di progettazione generale della
procedura.
Per la stessa ragione non sono qui individuati i costi delle pubblicazioni nazionali.

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 20
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Criteri premiali da applicare alla valutazione delle offerte.
L’appalto sarà aggiudicato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi
dell’art. 95, comma 2 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
Rispettando il rapporto tra criteri di qualità e criteri economici stabilito dal decreto legislativo 18
aprile 2016, n. 50, saranno attribuiti settanta punti ai criteri di qualità e trenta punti ai criteri
economici.
La logica dei criteri premiali di qualità deve assicurare il miglioramento di alcuni aspetti di gestione
di particolare importanza per la Stazione appaltante, tra cui il rapporto operatore/bambini.

Criteri premiali basati sulla qualità.
La proposta di criteri premiali è la seguente:
Criterio Descrizione Parametri Punti

 Valore del progetto educativo generale
 dei servizi di Pre e post scuola. Il
 progetto sarà valutato dalla Commissione Tipologia: Discrezionale (D)
 considerando le proposte di tema
 Attribuzione discrezionale di un
 conduttore, la capacità di proporre e
 coefficiente (da moltiplicare poi per il
 sviluppare un piano di attività coerente con
 punteggio massimo attribuibile in
 il tema, equilibrato e articolato nello
 L3.1 relazione al criterio), variabile tra zero e 20
 svolgimento del servizio. La Commissione
 uno, da parte di ciascun commissario di
 non considererà in questa voce eventuali
 gara; Una volta che ciascun
 elementi che siano oggetto di altri criteri
 commissario ha attribuito il coefficiente a
 premiali.
 ciascun concorrente, viene calcolata la
 Nel valutare il progetto la Commissione media dei coefficienti attribuiti
 terrà conto anche della chiarezza
 espositiva del progetto proposto.

 Tipologia: Tabellare (T)
 Miglioramento del rapporto operatore /
 Attribuzione fissa del punteggio in
 bambino Pre e Post scuola Primaria
 funzione di questi valori:
 La Commissione attribuirà il punteggio
 1 operatore ogni 24 bambini punti 2
 quando l’offerta contenga una chiara e
 L3.2 inequivocabile esposizione di un 1 operatore ogni 23 bambini punti 4 10
 miglioramento del rapporto
 1 operatore ogni 22 bambini punti 6
 operatore/bambini richiesto dal Capitolato
 per il servizio di Pre e post scuola della 1 operatore ogni 21 bambini punti 8
 Scuola Primaria, con oneri a carico del
 1 operatore ogni 20 bambini punti 10
 candidato

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 21
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
Criterio Descrizione Parametri Punti

 Miglioramento del rapporto operatore / Tipologia: Tabellare (T)
 bambino Pre e Post Scuola Infanzia Attribuzione fissa del punteggio in
 La Commissione attribuirà il punteggio funzione di questi valori:
 quando l’offerta contenga una chiara e 1 operatore ogni 19 bambini punti 2
 L3.3 inequivocabile esposizione di un 10
 miglioramento del rapporto 1 operatore ogni 18 bambini punti 4
 operatore/bambini richiesto dal Capitolato 1 operatore ogni 17 bambini punti 6
 per i servizi di Pre e Post scuola della
 Scuola Infanzia, con oneri a carico del 1 operatore ogni 16 bambini punti 8
 candidato 1 operatore ogni 15 bambini punti 10

 Sviluppo di attività specifiche che
 qualifichino maggiormente l’offerta e le Tipologia: Tabellare (D)
 attività del Post scuola.
 Attribuzione discrezionale di un
 La Commissione attribuirà il punteggio coefficiente (da moltiplicare poi per il
 quando l’offerta contenga una chiara e punteggio massimo attribuibile in
 inequivocabile esposizione di proposte di relazione al criterio), variabile tra zero e
 L3.4 15
 attività che qualifichino maggiormente uno, da parte di ciascun commissario di
 l’offerta nei Post scuola, offrendo attività gara; Una volta che ciascun
 diversificate e innovative rispetto alle mere commissario ha attribuito il coefficiente a
 attività ludiche classiche applicate in questi ciascun concorrente, viene calcolata la
 servizi. media dei coefficienti attribuiti

 Sviluppo di attività e interventi
 complementari agli spazi compiti a
 supporto delle famiglie
 Tipologia: Tabellare (D)
 La Commissione attribuirà il punteggio
 Attribuzione discrezionale di un
 quando l’offerta contenga una chiara e
 coefficiente (da moltiplicare poi per il
 inequivocabile esposizione di proposte
 punteggio massimo attribuibile in
 d’intervento complementari agli spazi
 L3.5 relazione al criterio), variabile tra zero e 15
 compiti e a supporto delle famiglie. Gli
 uno, da parte di ciascun commissario di
 interventi devono essere chiaramente rivolti
 gara; Una volta che ciascun
 agli alunni e alle loro famiglie e non devono
 commissario ha attribuito il coefficiente a
 prevedere costi a carico dell’utenza.
 ciascun concorrente, viene calcolata la
 Possono prevedere limiti di attivazione
 media dei coefficienti attribuiti
 ragionevoli, adeguatamente motivati nella
 proposta (ad esempio, numero minimo di
 iscritti).

 TOTALE 70

Con la lettera D vengono indicati i “Punteggi discrezionali”, vale a dire i punteggi il cui coefficiente
è attribuito in ragione dell’esercizio della discrezionalità spettante alla commissione giudicatrice.
Con la lettera T vengono indicati i “Punteggi tabellari”, vale a dire i punteggi fissi e predefiniti che

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 22
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
saranno attribuiti o non attribuiti in ragione dell’offerta o mancata offerta di quanto specificamente
richiesto.
Metodo per i criteri D (discrezionali): aggregativo-compensatore, attribuendo i relativi coefficienti,
variabili tra zero ed uno, discrezionalmente da parte dei singoli commissari. Una volta che ciascun
commissario ha attribuito il coefficiente a ciascun concorrente, viene calcolata la media dei
coefficienti attribuiti, viene attribuito il valore 1 al coefficiente più elevato e vengono di
conseguenza riparametrati tutti gli altri coefficienti.
I commissari attribuiranno i coefficienti sulla base di questo metodo:
 Descrittore Coefficiente

 Ottimo 1

 Più che buono 0,9

 Buono 0,8

 Più che adeguato 0,7

 Adeguato 0,6

 Non adeguato 0,5

 Scarso 0,4

Metodo per i criteri T (tabellari): punteggio assoluto attribuito in funzione dello specifico valore
raggiunto dall’offerta.
Fatta salva la prima riparametrazione dei punteggi discrezionali operata nei singoli, per la
compresenza di punteggi tabellari assoluti e per la presenza dei criteri di associazione dei lotti, non
è opportuno introdurre una seconda riparametrazione che attribuisca il valore massimo all’offerta
con migliore punteggio. La seconda riparametrazione falserebbe la valutazione della Commissione
e l’incidenza dei punteggi tabellari assoluti.

Soglia di sbarramento.
E’ stabilita una soglia minima di punteggio che deve essere conseguita in questo Lotto in modo da
assicurare un livello qualitativo minimo dei servizi offerti.
Questa soglia è applicata ai criteri L3.1, L3.4 e L.3.5 (criteri discrezionali) che incidono per
cinquanta punti su settanta.
La soglia minima di punteggio da conseguire deve esseri pari a 30 (punti) per somma dei punteggi
ottenuti, dopo la prima riparametrazione, sui criteri L3.1, L3.4 e L3.5.
Qualora l’offerente non raggiunga il punteggio minimo, la conseguenza sarà l’esclusione dal lotto e
dai relativi lotti associati.

Criteri premiali basati sul prezzo.
Per l’attribuzione del punteggio relativo all’offerta economica, pari a 30 punti, sarà utilizzato il
metodo bilineare (ANAC Linee Guida n. 2 del 21 settembre 2016, aggiornamento maggio 2018):

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 23
Lotto n. 03 GESTIONE DEI SERVIZI PRE E POST SCUOLA ANNI 2020-2024

 Città di Corbetta
 Progetto
 
 ( ≤ ) = ∗
 
 − 
 ( > ) = + (1 − ) ∗ [ ]
 − 

dove
Ci = coefficiente attribuito al concorrente i-esimo
Ai = valore dell’offerta (ribasso) del concorrente i-esimo
Asoglia = media aritmetica dei valori delle offerte (ribasso sul prezzo) dei concorrenti
X = 0,90
Amax = valore dell’offerta (ribasso) più conveniente

Il coefficiente andrà poi moltiplicato per il punteggio massimo attribuibile.
La scelta del metodo bilineare è coerente con la struttura complessiva del lotto, che presenta una
forte incidenza dei costi di manodopera, ampiamente superiore al 75%.

E’ opportuno perciò evitare l’inconveniente, più volte evidenziato, del metodo dell’interpolazione
lineare di poter condurre a differenze elevate nei punteggi per la componente prezzo, anche a
fronte di scarti in valore assoluto limitati.

E’ altrettanto opportuno evitare la presentazione di offerte troppo aggressive che potrebbero
nascondere peggioramenti nelle condizioni di retribuzioni dei lavoratori o nella qualità dei servizi.

E’ necessario che l’offerta, oltre al prezzo complessivo offerto, formulato in ribasso all’importo
indicato in questo Progetto, contenga un documento che sviluppi anche le componenti di costo dei
servizi, calcolata come nel paragrafo Conclusioni

La determinazione dell’Aggiudicatario avverrà secondo i criteri di associazione dei lotti indicati nel
Progetto generale d’Appalto.

Responsabile del procedimento: dott. Francesco Reina
 24
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla