I W-210 Kit cardiofrequenzimetro - con fascia toracica

 
I ISTRUZIONI
                                    Versione 04/15

IW
  -210 Kit cardiofrequenzimetro
   con fascia toracica

                  N. ord. 1230929
Indice                                                                                                                               I
                                                                                                                                     Pagina
1.    Introduzione.......................................................................................................................... 4
2.    Spiegazione dei simboli........................................................................................................ 4
3.    Uso conforme....................................................................................................................... 5
4.    Fornitura............................................................................................................................... 5
5.    Avvertenze di sicurezza....................................................................................................... 6
6.    Indicazioni sulle batterie....................................................................................................... 7
7.    Prima messa in funzione del prodotto.................................................................................. 8
8.    Indossare la fascia toracica.................................................................................................. 8
9.    Indossare il cardiofrequenzimetro.......................................................................................11
10.   Controlli del cardiofrequenzimetro........................................................................................ 2
11.   Modo “TIME“ (orologio)...................................................................................................... 14
      a) Selezione della funzione............................................................................................... 14
      b) Impostazione di ora, data, 12h/24h............................................................................... 14
12.   Modo “HMR“ (monitor della frequenza cardiaca)............................................................... 16
      a) Limiti della frequenza cardiaca e zone di allenamento................................................. 16
      b) Selezione della funzione............................................................................................... 19
      c) Determinazione delle impostazioni personali................................................................ 19
      d) Uso del cardiofrequenzimetro....................................................................................... 22
13.   Modo “DATA“ (consultazione dei dati memorizzati)............................................................ 26
      a) Selezione della funzione............................................................................................... 26
      b) I valori memorizzati in dettaglio..................................................................................... 26
14.   Modo “ALARM“ (modo Allarme/Sveglia)............................................................................ 28
      a) Selezione della funzione............................................................................................... 28
      b) Impostazione ora di allarme/sveglia.............................................................................. 28
      c) Attivazione / Disattivazione della funzione di allarme/sveglia....................................... 29
      d) Tacitazione del segnale di allarme/sveglia.................................................................... 29
15.   Modo “STW“ (cronometro)................................................................................................. 30
      a) Selezione della funzione............................................................................................... 30
      b) Uso del cronometro....................................................................................................... 30

2
Pagina
16. Sostituzione delle batterie.................................................................................................. 32
    a) Cardiofrequenzimetro................................................................................................... 32
    b) Sensore......................................................................................................................... 34
17. Manutenzione e pulizia ..................................................................................................... 35
18. Resistenza all‘acqua e agli urti........................................................................................... 35
19. Precauzioni d’uso............................................................................................................... 36
20. Risoluzione dei problemi.................................................................................................... 37
21. Smaltimento ...................................................................................................................... 38
    a) Prodotto........................................................................................................................ 38
    b) Pile e accumulatori........................................................................................................ 38
22. Dichiarazione di conformità (DOC)..................................................................................... 38
23. Dati tecnici . ....................................................................................................................... 39

                                                                                                                                         3
1. Introduzione
Gentile Cliente,
grazie per aver acquistato questo prodotto.
Il prodotto è conforme alle norme di legge nazionali ed europee. Per mantenere queste condizio-
ni e garantire il funzionamento in sicurezza, è necessario rispettare queste istruzioni.
          	Queste istruzioni sono parte integrante del prodotto. Contengono indicazioni impor-
            tanti per la messa in funzione e l’utilizzo del prodotto stesso che dovranno essere ri-
            spettate anche da terzi ai quali esso venga eventualmente ceduto. Conservi dunque
            queste istruzioni per un’eventuale consultazione futura.

Tutti i nomi di società e di prodotti citati sono marchi di fabbrica dei rispettivi proprietari. Tutti i
diritti riservati.

Per domande tecniche rivolgersi ai seguenti contatti:
Italia:            Tel: 02 929811
                   Fax: 02 89356429
                   e-mail: assistenzatecnica@conrad.it
                   Lun – Ven: 9:00 – 18:00

2. Spiegazione dei simboli
          	Il simbolo con il fulmine nel triangolo viene utilizzato quando sussiste un pericolo per
            l’incolumità delle persone, ad esempio a causa di una scossa elettrica.

          	Il simbolo con il punto esclamativo in un triangolo indica istruzioni importanti conte-
            nute nel presente documento cui attenersi assolutamente.

☞            Il simbolo della “mano“ segnala speciali suggerimenti e indicazioni per l’uso.

4
3. Uso conforme
Il prodotto è destinato al monitoraggio della frequenza cardiaca (polso), e svolge inoltre altre
funzioni (es. orologio digitale, cronometro, funzione di allarme/sveglia, visualizzazione del con-
sumo di calorie, ecc).
I componenti del prodotto non sono giocattoli e contengono parti in vetro e di piccole dimensioni
che possono essere inghiottite, come per esempio le batterie. Il prodotto non deve essere la-
sciato alla portata dei bambini.
Il produttore non si assume alcuna responsabilità per la visualizzazione o valori di misurazione
inesatti né per le conseguenze che da ciò potrebbero derivare.
Il prodotto è destinato a un utilizzo privato; non è adatto a un impiego in ambito medico o per
fornire informazioni al pubblico.
Qualunque altro impiego difforme da quanto prima descritto può danneggiare l’apparecchio e
comportare altri pericoli.
Il prodotto non può essere modificato o trasformato.
Esso può essere alimentato esclusivamente con una batteria (per il tipo vedere i dati tecnici).
Leggere per intero e con attenzione queste istruzioni in quanto contengono molte informazioni
importanti per la configurazione, il funzionamento e l’utilizzo del prodotto. Attenersi a tutte le
indicazioni di sicurezza!

4. Fornitura
• Cardiofrequenzimetro
• Fascia toracica (regolabile)
• 2 batterie a bottone CR2032
• Manuale di istruzioni

                                                                                                  5
5. Avvertenze di sicurezza
	Eventuali danni causati dalla mancata osservanza di queste avvertenze
  invalideranno la garanzia. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per i danni
  indiretti.
	Non ci assumiamo alcuna responsabilità in caso di danni a cose o persone
  conseguenti all’utilizzo improprio o alla mancata osservanza delle avvertenze
  di sicurezza. In questi casi, la garanzia decade.
          Gentile Cliente,
	le presenti indicazioni di sicurezza, oltre a salvaguardare il prodotto, hanno anche lo
  scopo di garantire l’incolumità propria e delle altre persone. È necessario pertanto
  leggere questo capitolo con estrema attenzione prima di mettere in funzione il pro-
  dotto.
          •	Per motivi di sicurezza e di immatricolazione (CE), non è consentito apportare
             modifiche arbitrarie al prodotto. Non aprirlo né smontarlo, fatta eccezione per la
             procedura di sostituzione delle batterie descritta in queste istruzioni. All’interno del
             prodotto non sono presenti componenti da regolare o che richiedono manutenzio-
             ne.
		Eventuali interventi di manutenzione o riparazione devono essere eseguiti solo da
   personale specializzato o da centri qualificati.
          •	Il cardiofrequenzimetro e la fascia toracica consentono di monitorare la frequenza
             cardiaca. Il prodotto non sostituisce tuttavia gli apparecchi medicali professionali
             né il controllo di un medico.
          •	In caso di problemi di salute, il prodotto può essere usato soltanto dopo consulta-
             zione di un medico. Lo stesso vale per i portatori di pacemaker.
          •	Proteggere il prodotto da luce solare diretta, calore eccessivo (>50 °C), freddo
             (
6. Indicazioni sulle batterie
• Le batterie non devono essere lasciate alla portata dei bambini.
•	Non lasciare incustodite le batterie. Esse costituiscono un pericolo se ingerite da bambini
   o animali domestici. Nel caso si verifichi questa evenienza, rivolgersi immediatamente a un
   medico. Pericolo di morte!
•	Le batterie esaurite o danneggiate se messe a contatto con la pelle posso causare gravi
   irritazioni. Per manipolarle indossare pertanto guanti di protezione adeguati.
•	In nessun caso cortocircuitare, smontare o gettare nel fuoco le batterie. Pericolo di esplosio-
   ne!
• Le batterie tradizionali non devono essere ricaricate. Pericolo di esplosione!
•	Sostituire una batteria scarica con una nuova il prima possibile oppure rimuovere la batteria
   usata. Dalla batteria scarica potrebbe fuoriuscire del liquido, danneggiando il prodotto!
•	In caso di inutilizzo prolungato (più di un anno, ad esempio durante l’immagazzinamento),
   rimuovere le batterie dall’apparecchio.
	Se le pile diventano troppo vecchie sussiste inoltre il pericolo che il liquido contenuto al loro
  interno fuoriesca danneggiando il prodotto e rendendo nulla la garanzia.
•	Per uno smaltimento rispettoso dell’ambiente delle batterie, si rimanda al capitolo Smaltimen-
   to.
•	Nell’inserire la batteria, fare attenzione alla polarità corretta, rispettando i segni più/+ e meno/-.
•	La sostituzione della batteria della fascia toracica può essere eseguita in poche mosse
   dall’utente.
	La sostituzione della batteria del cardiofrequenzimetro deve essere eseguita da un tecnico
  specializzato in quanto è necessario un attrezzo speciale.

                                                                                                      7
7. Prima messa in funzione del prodotto
•	La batteria del cardiofrequenzimetro è stata montata in fabbrica. Di conseguenza, esso è già
   pronto all’uso subito dopo aver aperto la confezione.
	Se si desidera resettare il cardiofrequenzimetro prima di effettuare le impostazioni desiderate,
  ripristinare le impostazioni di fabbrica come descritto nei capitoli 10 o 19.
• Per quanto riguarda la fascia toracica, di norma alla consegna la batteria non è montata.
    In tal caso, inserire la batteria come descritto nel capitolo Sostituzione della batteria.

8. Indossare la fascia toracica
•	Se la fascia toracica è allacciata, slacciarla. A questo scopo, separare semplicemente una
   delle due clip di aggancio.

•	Indossare la fascia toracica. Per l’orientamento corretto, sul retro del sensore è riportata l’indi-
   cazione Sinistra (L) e Destra (R). Per chiudere la fascia toracica, inserire nuovamente la clip di
   aggancio della fascia di gomma nell’apertura corrispondente del sensore, facendo attenzione
   che si incastri correttamente.

8
•	La lunghezza della fascia di gomma è regolabile. Scegliere la lunghezza desiderata: la fascia
   non deve muoversi, ma non deve ostacolare la respirazione né rendere difficoltosa la circola-
   zione del sangue.

• Indossare la fascia toracica sul busto, come mostrato nelle figure qui sotto.

                                                                                             9
•	Ora sollevare ancora leggermente il sensore sul corpo e inumidire le due superfici di contatto
   con un po’ d’acqua o con un gel di contatto idoneo.

  (figura simile)

☞        	Le due superfici di contatto più lunghe della fascia toracica (le due superfici in gom-
           ma con un motivo punteggiato) devono essere appoggiate direttamente alla pelle,
           ovvero non deve esserci stoffa fra i contatti e la pelle.
	Come per tutti i materiali a diretto contatto con la pelle, non si può escludere che si
  verifichino irritazioni della pelle o altre reazioni allergiche (es. arrossamenti, eruzioni
  cutanee, ecc.).
	Qualora si verifichino tali fenomeni, togliere immediatamente la fascia toracica. Lava-
  re la parte di pelle interessata con acqua tiepida e con un sapone delicato e rivolgersi
  quindi a un medico.
	La trasmissione radio del segnale di pulsazione può essere disturbata da telefoni
  cellulari, apparecchi di allenamento elettronici, linee ad alta tensione e altri prodotti
  radio.

10
9. Indossare il cardiofrequenzimetro
Il cardiofrequenzimetro viene applicato al polso come un normale orologio.

☞        	Accertarsi che il cardiofrequenzimetro non disti più di 80 cm dalla fascia toracica per
           garantire una ricezione radio ottimale.
	Il cardiofrequenzimetro può essere indossato sia sul polso destro che sul polso sini-
  stro.

                                                                                             11
10. Controlli del cardiofrequenzimetro

(A)   “ADJ/EL“ (“ADJUST/LIGHT“)
      Attivazione della retroilluminazione
      Attivazione e disattivazione del modo di impostazione
      Memorizzazione dei dati di allenamento

(B)   “MODE“
      Commutazione fra le singole funzioni:
      - Modo Orologio “TIME“
      - Modo Monitor della frequenza cardiaca “HRM“
      - Modo Dati “DATA“
      - Modo Allarme “ALARM“
      - Cronometro “STW“
      Commutazione al valore di impostazione successivo

12
(C)    “ST/STP“ (“START/STOP“)
       Modifica del valore di impostazione scelto (in avanti)
       Interruzione della sessione di allenamento corrente
       Avvio o interruzione del cronometro

(D)    “RESET“
       Modifica del valore di impostazione scelto (indietro)
       Commutazione della visualizzazione nei sottomenu
       Interruzione della sessione di allenamento
       Azzeramento del cronometro

☞     	Per riportare l’orologio alle impostazioni di fabbrica, premere contemporaneamente
        tutti e quattro i tasti. L’orologio emette un segnale acustico e vengono visualizzati tutti
        i segmenti.
       Con questa operazione vengono cancellati tutti i valori e le impostazioni!

                                                                                              13
11. Modo “TIME“ (orologio)
a) Selezione della funzione
•	Se il cardiofrequenzimetro non mostra l’ora, premere il ta-
   sto (B) “MODE“ brevemente finché sul display non compare
   “TIME“. Dopo circa 2 secondi vengono visualizzati automatica-
   mente l’ora e la data.

• Ora con il tasto (D) “RESET“ è possibile alternare fra giorno della settimana e mese

b) Impostazione di ora, data, 12h/24h
•	Per impostare l’ora, tenere premuto il tasto (A) “ADJ/EL“ per
   circa 2-3 secondi. Mentre il tasto è premuto, sul display compa-
   re “ADJUST HOLD“. Non appena viene visualizzato l’orario e
   l’indicazione dell’ora lampeggia, rilasciare il tasto.

•	Ora è attivo il modo Impostazione. La sequenza di ciò che si
   può impostare (ore, minuti, secondi, anno, mese, giorno e suddivisione del giorno in 12 o 24
   ore), è illustrata chiaramente nella figura seguente.

14
☞         	L’orologio può essere utilizzato in modo 12h o 24h. In modo 12h, nella seconda metà
            del giorno, in alto a sinistra, accanto al giorno della settimana, viene visualizzato il
            simbolo “PM“.
	Se si desidera utilizzare il modo 24h, consigliamo di impostare prima l’orologio su
  questa modalità.
•	A questo scopo, se è già attivo il menu Impostazioni, premere brevemente il tasto (B) “MODE“
   finché sul display non compare “12-24H“ e “12H“ lampeggia.
  Premere una volta il tasto (C) “ST/STP“. Sul display compare “24H“ e l’indicatore lampeggia.
	Premere di nuovo il tasto (B) “MODE“ per continuare con l’impostazione delle ore. Per chiu-
  dere il menu Impostazioni e salvare le impostazioni, premere il tasto (A) “ADJ/EL“.
•	Per impostare le ore, quando l’indicatore delle ore lampeggia, premere il tasto (C) “ST/STP“ o
   (D) “RESET“ finché non compare l’ora giusta.
  Premere il tasto (B) “MODE“ per continuare con l’impostazione dei minuti.
• Procedere in questo modo per l’impostazione dei secondi, dell’anno, del mese e del giorno.
	Quando si impostano i secondi, è possibile impostarne il valore su “00“ utilizzando il tasto (C)
  “ST/STP“ o (D) “RESET“.

☞        	Il tasto (B) “MODE“ permette di passare al successivo elemento da impostare. Il
           valore da impostare lampeggia.
	I tasti (C) “ST/STP“ (avanti) e (D) “RESET“ (indietro) permettono di cambiare il valore
  visualizzato (tenere premuto più a lungo il tasto per l’avanzamento o l’arretramento
  veloce).
	Per abbandonare il modo Impostazione (e salvare tutte le impostazioni), premere il
  tasto (A) “ADJ/EL“.

                                                                                               15
12. Modo “HRM“ (monitor della frequenza cardiaca)
a) Limiti della frequenza cardiaca e zone di allenamento
Per poter utilizzare nel modo più appropriato il cardiofrequenzimetro, è importante conoscere i
seguenti dati personali:
• Numero massimo di pulsazioni
• Zona di allenamento o obiettivo di allenamento
• Limite superiore della frequenza cardiaca
• Limite inferiore della frequenza cardiaca
Questi dati aiutano a ottenere dall’allenamento il massimo beneficio per la propria salute.

☞         	Si consiglia a questo proposito di consultare un medico o uno specialista analogo pri-
            ma di elaborare il proprio programma di allenamento o di fissare il proprio obiettivo.
In alternativa, è possibile calcolare il proprio limite della frequenza cardiaca inferiore e superiore
con la formula seguente o desumerlo dalla tabella riportata più oltre.
• Uomo: 220 – età
• Donna: 226 – età

Spiegazione della tabella del range della frequenza cardiaca:
•	Per maggiore semplicità, nelle pagine seguenti sono riportate due tabelle. Il calcolo viene
   effettuato in base al principio menzionato più sopra (frequenza cardiaca max. – età). La prima
   tabella è specifica per gli uomini, la seconda per le donne.
•	Le tabelle presentano tre diverse zone di allenamento con tre diversi obiettivi di allenamento
   in base a sesso, età e peso. Nel cardiofrequenzimetro si dovrà specificare, fra l’altro, anche il
   livello o l’obiettivo di allenamento.
	Livello 1 (55-70% del limite superiore della frequenza cardiaca)
  Obiettivo: Mantenimento di un cuore sano e perdita di peso
	Livello 2 (70-80% del limite superiore della frequenza cardiaca)
  Obiettivo: Acquisizione e aumento della resistenza
	Livello 3 (80-100% del limite superiore della frequenza cardiaca)
  Obiettivo: Mantenimento di un’ottima condizione fisica e aumento della potenza muscolare

16
• Nel campo “Age“, indicare la propria età.
•	Nel campo “max. HR“ (frequenza cardiaca max.) è già calcolata la frequenza cardiaca con la
   formula (uomo = 220 – età o donna = 226 – età).
•	Per ciascuna zona vengono riportati due valori: uno inferiore e uno superiore. Questo corri-
   sponde sempre alla percentuale indicata della frequenza cardiaca massima corrispondente
   all’età.

☞        	Tenere presente che naturalmente la tabella non può essere applicata con precisio-
           ne totale a ogni persona.

Tabella per uomini:

                                                                                          17
Tabella per donne:

18
b) Selezione della funzione
•	Se il cardiofrequenzimetro non è in modo “HRM“, premere
   brevemente il tasto (B) “MODE“ finché sul display non compare
   “HRM“.

•	Dopo circa 2 secondi viene visualizzato automaticamente il
   monitor della frequenza cardiaca .

c) Determinazione delle impostazioni personali
•	Per impostare i dati personali, tenere premuto il tasto (A)
   “ADJ/EL“ per circa 2-3 secondi. Mentre il tasto è premuto, sul
   display compare “ADJUST HOLD“.
	Se sono già presenti dei dati, sul display, mentre viene premu-
  to il tasto, compare “SAVE DATA“. Attendere finché l’operazio-
  ne di memorizzazione è terminata e premere nuovamente il
  tasto.
  Non appena sul display compare “AGE“ e l’indicazione lampeggia, rilasciare il tasto.

☞          La procedura per l’impostazione dei vari valori successivi è identica.
	Il tasto (B) “MODE“ permette di passare al successivo elemento da impostare. Il
  valore da impostare lampeggia.
	I tasti (C) “ST/STP“ (avanti) e (D) “RESET“ (indietro) permettono di cambiare il valore
  visualizzato (tenere premuto più a lungo il tasto per l’avanzamento o l’arretramento
  veloce).
	Per abbandonare il modo Impostazione (e salvare tutte le impostazioni), premere il
  tasto (A) “ADJ/EL“.

                                                                                         19
• “AGE“ - Impostare qui la propria età.

•	“SEX“ - Impostare qui il sesso. Nell’immagine compare “M“
   per maschio.

•	“LEVEL“ - Impostare qui il proprio range della frequenza
   cardiaca in base al proprio livello di allenamento. È possibile
   scegliere fra 3 livelli. A questo proposito, prestare attenzione a
   quanto riportato al punto a) di questo capitolo.

•	“HI“ - Impostare qui il valore limite superiore del proprio
   range della frequenza cardiaca. Anche a questo proposito, pre-
   stare attenzione a quanto riportato al punto a) di questo capito-
   lo.
	L’esempio del display mostra il valore limite superiore di una
  donna di 30 anni con un obiettivo di livello 1 “Level 1“.

20
•	“LO“ - Impostare qui il valore limite inferiore del proprio
   range della frequenza cardiaca. Anche a questo proposito, pre-
   stare attenzione a quanto riportato al punto a) di questo capito-
   lo.
	L’esempio del display mostra il valore limite inferiore di una
  donna di 30 anni con un obiettivo di livello 1 “Level 1“.

•	“UNIT“ – Impostare qui l’unità di misura del proprio peso.
   È possibile scegliere fra chilogrammi (KG) e libbre (Lb).

•	“WT“ – Inserire qui il peso nell’unità di misura precedentemente
   selezionata.

•	“ALARM“ – Scegliere qui se la funzione di allarme relativa al
   range della frequenza cardiaca deve essere attiva “ON“ o non
   attiva “OFF“.

•	Per abbandonare il modo Impostazione (e salvare tutte le impostazioni), premere il tasto (A)
   “ADJ/EL“.

                                                                                          21
d) Uso del cardiofrequenzimetro

☞         	Le seguenti istruzioni per l’utilizzo del cardiofrequenzimetro sono valide soltanto se
            si indossa la fascia toracica e la frequenza cardiaca viene trasmessa correttamente
            al cardiofrequenzimetro.
• Innanzitutto, indossare la fascia toracica come descritto nel capitolo 8.
• Sul cardiofrequenzimetro, attivare la funzione “HMR“. Consultare in merito il capitolo 12 b).
•	Durante il rilevamento l’indicatore della frequenza cardiaca
   lampeggia. Quando il cardiofrequenzimetro ha rilevato e misu-
   ra la frequenza cardiaca, il piccolo cuore sullo schermo diventa
   nero e lampeggia.

•	Non appena il rilevamento è terminato, viene visualizzata la
   frequenza cardiaca corrente e il cuore nero lampeggia al ritmo
   di questa. La frequenza cardiaca viene naturalmente visualiz-
   zata in tempo reale, quindi può cambiare.

•	Quando la fascia toracica è indossata e viene visualizzata la
   frequenza cardiaca corrente, il display mostra sempre anche a
   quale percentuale corrisponde la frequenza cardiaca corrente
   rispetto alla frequenza cardiaca massima. Questo avviene uti-
   lizzando tre barre visualizzate in basso a sinistra sul display.
	Una barra significa meno del 60% della frequenza cardiaca
  massima.
  Due barre significano fra il 60 e l’85 % della frequenza cardiaca massima.
  Tre barre significano più dell’85 % della frequenza cardiaca massima.

22
Registrazione dei dati durante l’allenamento
•	Quando si decide di iniziare l’allenamento, premere il tasto (C) “ST/STP“ per avviare la misu-
   razione. Sul display compare “TIMER“ e il cronometro in alto inizia a funzionare.
•	Se durante l’allenamento, quindi mentre il cronometro funziona,
   la frequenza cardiaca supera il limite superiore impostato, vie-
   ne emesso un segnale acustico. Non appena il valore torna al
   di sotto del limite, viene emesso un altro segnale acustico.
   Mentre la frequenza cardiaca è al di sopra del limite, sul display
   viene visualizzata una freccia orientata verso l’alto.

•	Se durante l’allenamento, quindi mentre il cronometro funziona,
   la frequenza cardiaca supera il limite inferiore impostato, viene
   emesso un segnale acustico. Non appena il valore torna al di
   sopra del limite, viene emesso un altro segnale acustico. Men-
   tre la frequenza cardiaca è al di sotto del limite, sul display
   viene visualizzata una freccia orientata verso il basso.

•	Quando si decide di terminare l’allenamento, premere nuovamente il tasto (C) “ST/STP“ per
   fermare la misurazione.

Consultazione dei dati di allenamento correnti
•	Per consultare i dati di allenamento correnti, premere il tasto (D) “RESET“. Ogni volta che si
   preme un tasto, il menu avanza di una posizione. Il primo valore è già visualizzato prima di
   premere il tasto per la prima volta.
	Il valore in consultazione corrente è sempre visualizzato in alto sul display. Il grande valore al
  centro è sempre quello della frequenza cardiaca corrente.

•	“Timer“ – Questo valore corrisponde alla durata totale
   dell’allenamento corrente.
	Nell’esempio, il tempo totale è 20 minuti, 48 secondi e 50
  centesimi di secondo.

                                                                                               23
•	“% MAX“ – Questo valore corrisponde alla frequenza cardiaca
   media registrata durante l’allenamento espressa in percentuale
   rispetto alla frequenza cardiaca massima.
	Nell’esempio è stata registrata una media del 36% rispetto alla
  frequenza cardiaca massima.

•	“KCAL“ – Questo valore indica quante calorie sono state
   consumate durante l’allenamento.
  Nell’esempio sono state consumate 10,85 chilocalorie.

•	“INZONE“ – Questo valore mostra il tempo durante il quale,
   nel corso dell’allenamento, la frequenza cardiaca è rimasta
   all’interno del range della frequenza cardiaca impostato.
	Nell’esempio, il tempo è 20 minuti, 30 secondi e 20 centesimi di
  secondo.

•	“HI“ – Questo valore rappresenta la frequenza cardiaca massima
   raggiunta durante l’allenamento.
  Nell’esempio questo valore è 120.

24
• Nell’ultimo indicatore viene visualizzato in alto l’orario corrente.

☞         	Naturalmente è possibile consultare i valori in qualsiasi momento anche durante
            l’allenamento, mentre il cronometro è ancora in funzione, utilizzando il tasto (D) “RE-
            SET“.

•	Per salvare i dati correnti in modo da poterli richiamare in
   seguito nel menu “DATA“, tenere premuto il tasto (A) “ADJ/
   EL“ per circa 2-3 secondi. Mentre il tasto è premuto, sul di-
   splay compare “SAVE DATA“.
	Allo stesso tempo i dati visualizzati in modo “HRM“ vengono
  cancellati e si può avviare una nuova sessione di allenamen-
  to.
	In modo “DATA“ è possibile memorizzare soltanto un set di
  dati, ovvero quando si salvano i dati correnti, i dati memoriz-
  zati in precedenza vengono automaticamente cancellati.

                                                                                              25
13. Modo “DATA“
     (consultazione dei dati memorizzati)
a) Selezione della funzione
•	Se il cardiofrequenzimetro non è in modo “DATA“, premere
   brevemente il tasto (B) “MODE“ finché sul display non compare
   “DATA“.

•	Dopo circa 2 secondi viene visualizzato l’indicatore del modo
   “DATA“.

b) I valori memorizzati in dettaglio
•	Il primo valore visualizzato dopo essere passati in modo
   “DATA“, è la durata totale dell’ultima sessione di allenamento.
	Nell’esempio la sessione è durata 2 ore, 30 minuti e 56 secondi.

•	Per passare al dato di allenamento memorizzato successivo, premere il tasto (D) “RESET“.
   Ogni volta che si preme un tasto, il menu avanza di una posizione.

26
•	Questo indicatore mostra la durata totale dell’ultima sessione
   di allenamento memorizzatanella quale la frequenza cardiaca è
   rimasta all’interno del range impostato.
  Nell’esempio questo valore è 5 ore, 20 minuti e 20 secondi.

•	Qui vengono mostrate le calorie totali bruciate durante l’ultima
   sessione di allenamento memorizzata.
  Nell’esempio sono state consumate 160,38 chilocalorie.

•	Qui è visualizzata la frequenza cardiaca massima registrata
   durante l’ultima sessione di allenamento.
  Nell’esempio la frequenza cardiaca massima registrata è 120.

•	L’ultimo valore del menu corrisponde alla frequenza cardiaca
   media dell’ultimo allenamento.
  Nell’esempio la frequenza cardiaca media registrata è 75.

                                                                      27
14. Modo “ALARM“ (modo Allarme/Sveglia)
a) Selezione della funzione
•	Se il cardiofrequenzimetro non è in modo “ALARM“, premere
   brevemente il tasto (B) “MODE“ finché sul display non compare
   “ALARM“.

•	Dopo circa 2 secondi viene visualizzata automaticamente l’ora
   di sveglia impostata corrente.

b) Impostazione ora di allarme/sveglia
• Questa è la sequenza del menu di impostazione dell’ora di sveglia.

•	Per impostare l’ora di sveglia, tenere premuto il tasto (A) “ADJ/EL“ per circa 2-3 secondi.
   Mentre il tasto è premuto, sul display compare “ADJUST HOLD“. Non appena l’indicatore
   dell’ora lampeggia e in alto sul display compare “HOUR“, rilasciare il tasto.

28
•	Per impostare le ore, premere più volte il tasto (C) “ST/STP“ o (D) “RESET“ finché non com-
   pare l’ora desiderata.
•	Premere il tasto (B) “MODE“ per continuare con l’impostazione dei minuti. In alto sul display
   compare “MIN“.
•	Per impostare i minuti, premere più volte il tasto (C) “ST/STP“ o (D) “RESET“ finché non
   compaiono i minuti desiderati.
• Per tornare all’indicatore delle ore, è sufficiente premere nuovamente il tasto (B) “MODE“.
  Per abbandonare il menu di impostazione e salvare i valori, premere il tasto (A) “ADJ/EL“.
•	Dopo aver abbandonato il menu di impostazione, l’allarme viene
   automaticamente attivato.
	Infatti, sul display in basso compare “ON“ con il simbolo della
  sveglia.
	Quando la funzione di allarme/sveglia è attivata, il simbolo della
  sveglia è sempre visualizzato, a prescindere dalla modalità in cui
  si trova il cardiofrequenzimetro in quel momento.

c) Attivazione / Disattivazione della funzione di allarme/sveglia
Per attivare o disattivare la funzione di allarme/sveglia, premere ora brevemente il tasto (C) “ST/
STP“ mentre sul display è visualizzato l’orario della sveglia.
La figura di sinistra mostra il display con l’allarme disattivato, quella di destra invece mostra il
display con l’allarme attivato.

d) Tacitazione del segnale di allarme/sveglia
Quando, all’ora impostata, il segnale di allarme/sveglia si attiva, è possibile tacitarlo premendo
uno dei 4 tasti. Finché il segnale è attivo, tutte le altre funzioni dei 4 tasti sono disattivate. Per
riattivarle occorre disattivare il segnale.

                                                                                                 29
15. Modo “STW“ (cronometro)
a) Selezione della funzione
•	Se il cardiofrequenzimetro non è in modo “STW“, premere
   brevemente più volte il tasto (B) “MODE“ finché sul display
   non compare “STW“.

•	Dopo circa 2 secondi viene visualizzato automaticamente il
   cronometro.

b) Uso del cronometro
• Premere il tasto (C) “ST/STP“ per avviare il cronometro.
•	Mentre il cronometro è in funzione, è possibile rilevare un
   tempo intermedio utilizzando il tasto (D) “RESET“. La misura-
   zione del tempo continua in background. In alto sul display
   compare “SP“.
	Se ora viene premuto nuovamente il tasto (D) “RESET“, vie-
  ne nuovamente visualizzato il tempo misurato che continua a
  scorrere. Se tuttavia si preme il tasto (C) “ST/STP“, la misu-
  razione del tempo viene subito interrotta e viene visualizzato
  il tempo finale.
  Il tempo intermedio precedentemente rilevato viene cancellato.

30
•	Premere il tasto (C) “ST/STP“ per fermare il cronometro durante
   la misurazione del tempo.
  Ora sul display compare il tempo finale.

• Per riportare il cronometro su 0 “0’00 00“, premere il tasto (D) “RESET“.

                                                                              31
16. Sostituzione delle batterie
a) Cardiofrequenzimetro
• Se sul display non compare più nulla, è necessario sostituire la batteria.

☞         	Se non si è in possesso delle conoscenze necessarie per sostituire la batteria, rivol-
             gersi a un tecnico specializzato.
•	Rimuovere innanzitutto le 4 viti sul retro del cardiofre-
   quenzimetro.
•	Rimuovere quindi con attenzione il coperchio posteriore
   del cardiofrequenzimetro. Fare attenzione a non danneg-
   giare la guarnizione.

•	Ora va allentato il fermaglioche tiene
   ferma la batteria. Per questa operazio-
   ne è consigliabile utilizzare un oggetto
   appuntito, per esempio una sottile graf-
   fetta da ufficio o un chiodo.
	Infilare l’oggetto appuntito nella piccola
  fessura e sollevare il fermaglio.
•	Ora, sempre utilizzando un oggetto
   appuntito, sollevare la batteria e rimuo-
   verla.

32
•	Inserire la nuova batteria (CR2032)
   prestando attenzione a rispettare la
   polarità corretta. Se il display del car-
   diofrequenzimetro è rivolto verso il
   basso, il polo positivo deve essere ri-
   volto verso l’alto.
•	Premere il fermaglio per rimetterlo al
   suo posto finché non scatta in sede.

•	Infine, reinserire nell’apposita guida la guarnizione in
   gomma se è stata precedentemente rimossa.
	Rimettere quindi al suo posto il coperchio del cardiofre-
  quenzimetro e riavvitare con attenzione le 4 viti.

•	Si è così conclusa la sostituzione della batteria del cardiofrequenzimetro.

                                                                                 33
b) Sensore
•	Se il cardiofrequenzimetro non riesce più a stabilire un contatto con il sensore, è necessario
   sostituire la batteria.
•	A questo scopo, rimuovere il coperchio del vano batteria sul lato posteriore del sensore. L’ope-
   razione viene facilitata utilizzando una monetina abbastanza piccola per entrare nella fessura.
•	Per aprire, ruotare verso sinistra il coperchio finché il punto su di esso non si allinea con il
   punto con la dicitura “OPEN“.

•	Rimuovere il coperchio, rimuovere la batteria scarica e inserire la nuova batteria (CR2032).
   Effettuare questa operazione facendo attenzione alla polarità corretta. Se il vano batteria del
   sensore è rivolto verso l’alto, anche il polo positivo della batteria deve essere rivolto verso
   l’alto.

•	Rimettere quindi al suo posto il coperchio del vano batteria (il punto sul coperchio deve essere
   allineato con il punto “OPEN“) e bloccarlo con l’aiuto della monetina. Ruotare verso destra il
   coperchio finché il punto su di esso non si allinea con il punto con la dicitura “CLOSED“.

• Si è così conclusa la sostituzione della batteria del sensore.

34
17. Manutenzione e pulizia
La manutenzione o la riparazione deve essere effettuata solo da personale o da centri di assi-
stenza qualificati. All’interno del prodotto non sono presenti elementi che necessitano di inter-
venti di manutenzione da parte dell’utente, ad eccezione della batteria. Il prodotto non deve
essere mai aperto. (È consentito soltanto eseguire la procedura descritta in questo manuale per
inserire o sostituire le batterie.)
Per pulire la parte esterna utilizzare un panno asciutto, morbido e pulito.

☞         	Non esercitare eccessiva pressione sul display per evitare di graffiarlo o di compro-
            mettere la visualizzazione degli indicatori.
	Pulire regolarmente i contatti e la fascia toracica utilizzando un panno leggermente
  inumidito con acqua tiepida; asciugare accuratamente la fascia toracica.
	Non utilizzare mai detergenti aggressivi, alcool per le pulizie o altre soluzioni chimiche
  che potrebbero danneggiare la superficie dell’involucro esterno (scolorimento).

18. Resistenza all‘acqua e agli urti
L‘orologio da polso è resistente a un uso normale. Esso non dovrebbe essere esposto a urti
estremi, come la caduta su pavimenti duri. Ciò potrebbe danneggiare il movimento dell‘orologio.
L‘indicazione 3 ATM (o 30 m) significa che l‘orologio è protetto quando ci si lava le mani, si lava
l‘auto e da spruzzi di acqua e sudorazione.
Essa non indica che si tratta di un orologio subacqueo, che è impermeabile a una profondità
di fino a 30 m.
Non premere i tasti dell‘orologio, quando è bagnato.

                                                                                              35
19. Precauzioni d’uso
         Attenersi a tutte le indicazioni di sicurezza riportate nelle presenti istruzioni!
         •	Questo prodotto non è un giocattolo e non è adatto ai bambini. Contiene parti di
            piccole dimensioni che possono essere inghiottite, vetro (display) e batterie.
         •	Il prodotto non deve essere mai aperto o smontato. (È consentito soltanto eseguire
            la procedura descritta in questo manuale per inserire o sostituire le batterie.)
         •	All’interno del prodotto non sono presenti elementi che necessitano di interventi
            di manutenzione da parte dell’utente. Inoltre, qualora il prodotto venga aperto/
            smontato, l’omologazione (CE) e la garanzia non hanno più validità.
         • Le cadute anche da altezza ridotta possono danneggiare l’apparecchio.
         • Durante l’uso, evitare le seguenti condizioni ambientali sfavorevoli:
		 - condizioni di caldo o freddo estreme, luce diretta del sole
		 - polvere o gas, vapori o solventi infiammabili
		 - forti vibrazioni, colpi e urti
		 - forti campi magnetici, come nelle vicinanze di macchina o altoparlanti

36
20. Correzione degli errori
La frequenza cardiaca non è visualizzata (3 segni trasversali
sul display):
•	La fascia toracica potrebbe non essere posizionata corretta-
   mente. Correggere la posizione e riprovare.
•	Le due superfici di contatto del sensore della fascia toracica
   non sono abbastanza umide. Inumidirle ancora e riprovare.
•	Le superfici di contatto devono essere appoggiate direttamente sulla pelle. Non deve esserci
   tessuto o materiale simile fra le une e l’altra.
•	Tenere presente che la fascia toracica e il cardiofrequenzimetro non possono essere distanti
   più di 80 cm per poter trasmettere i dati.
L’indicatore della frequenza cardiaca del cardiofrequenzimetro si blocca o non è preciso:
• La batteria della fascia toracica potrebbe essere scarica e deve essere sostituita.
•	I campi elettromagnetici (es. dovuti a elettrodomestici, computer, cavi di corrente, ecc.) pos-
   sono causare disturbi. Cambiare la posizione e riprovare.
IL cardiofrequenzimetro emette un segnale acustico continuo:
•	Se l’allarme del range della frequenza cardiaca è attivato e la frequenza cardiaca è al di fuori
   di tale range, il cardiofrequenzimetro emette un segnale acustico per attirare l’attenzione su
   questa condizione.
Contrasto del display LC del cardiofrequenzimetro troppo debole, retroilluminazione
insufficiente:
• Sostituire la batteria del cardiofrequenzimetro o farlo fare da un tecnico specializzato.
Il display del cardiofrequenzimetro è bloccato e il cardiofrequenzimetro non funziona più:
•	Il display può bloccarsi a causa di una carica elettrostatica o se la batteria è appena stata
   cambiata. Se questo succede, ripristinare le impostazioni di fabbrica del cardiofrequenzime-
   tro premendo contemporaneamente tutti e 4 i tasti. L’orologio emette un segnale acustico e
   vengono visualizzati tutti i segmenti. Con questa operazione vengono cancellati tutti i valori e
   le impostazioni!

                                                                                              37
21. Smaltimento
a) Prodotto
          	Gli apparecchi elettronici sono materiale riciclabile e non devono essere smaltiti con
            i rifiuti domestici.
	Al termine del suo ciclo di vita, il prodotto deve essere smaltito in conformità con le
  norme di legge vigenti.
	Rimuovere le batterie eventualmente installate e smaltirle separatamente dal prodot-
  to.

b) Batterie e accumulatori
L’utilizzatore finale è tenuto per legge (ordinanza sulle batterie) a riconsegnare tutte le pile e gli
accumulatori usati.
           	Il simbolo riportato a lato contrassegna pile e accumulatori contenenti sostanze noci-
            ve e indica il divieto di smaltimento con i rifiuti domestici. I simboli dei metalli pesanti
            rilevanti sono: Cd=Cadmio, Hg=Mercurio, Pb=Piombo (il simbolo è riportato sulla
            pila o sull’accumulatore, per esempio sotto il simbolo del bidone della spazzatura
            riportato a sinistra).
Le batterie e gli accumulatori usati vengono ritirati gratuitamente nei punti di raccolta del proprio
comune, nelle nostre filiali o in qualsiasi negozio di vendita di batterie e accumulatori.
Oltre ad assolvere un obbligo di legge, si contribuirà così alla salvaguardia dell’ambiente.

22. Dichiarazione di conformità (DOC)
Con la presente, Conrad Electronic SE, Klaus-Conrad-Straße 1, D-92240 Hirschau, dichiara
che questo prodotto è conforme alle disposizioni fondamentali e alle altre norme rilevanti della
Direttiva 1999/5/CE.

☞         	La dichiarazione di conformità di questo prodotto è disponibile all’indirizzo 
            www.conrad.com.

38
23. Dati tecnici
Tensione di esercizio............................................ 3 V/DC
Batteria................................................................. 2 a bottone al litio CR2032 (1 per il cardiofre-
                                                                           quenzimetro, 1 per la fascia toracica)
............................................................................. Durata circa 1 anno, con utilizzo della fascia
                                                                               toracica
Portata (cardiofrequenzimetro/fascia toracica)..... max. 80 cm
Dimensioni (cardiofrequenzimetro)....................... 265 x 48 x 14 mm (L x P x A)
Dimensioni (sensore)............................................ 80 x 34 x 12 mm (L x P x A)
Lunghezza (fascia toracica incl. sensore)............ min. 76 cm; max. 200 cm
Peso cardiofrequenzimetro................................... 56 g incl. batteria
Peso fascia toracica............................................. 67 g incl. batteria
Condizioni ambientali........................................... Temperatura da -5 °C a 50 °C, umidità relativa
                                                                  max. 90%

☞            	Misure e peso possono variare leggermente per motivi tecnici legati alla produzione.

                                                                                                                       39
CONRAD IM INTERNET http://www.conrad.com

I Note legali
Questa è una pubblicazione da Conrad Electronic SE, Klaus-Conrad-Str. 1, D-92240 Hirschau (www.conrad.com).
Tutti i diritti, compresa la traduzione sono riservati. È vietata la riproduzione di qualsivoglia genere, quali fotocopie, microfilm o
memorizzazione in attrezzature per l‘elaborazione elettronica dei dati, senza il permesso scritto dell‘editore. È altresì vietata la
riproduzione sommaria. La pubblicazione corrisponde allo stato tecnico al momento della stampa.
© Copyright 2015 by Conrad Electronic SE.                                                                        V2_0415_02/VTP
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla