CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019

 
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
CSV FC - Assiprov
domenica, 06 ottobre 2019
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
CSV FC - Assiprov
                                                    domenica, 06 ottobre 2019

Prime Pagine

 06/10/2019   Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena)                                                                      4
 Prima pagina del 06/10/2019
 06/10/2019   Il Resto del Carlino (ed. Forlì)                                                                            5
 Prima pagina del 06/10/2019
 06/10/2019   Il Resto del Carlino (ed. Cesena)                                                                           6
 Prima pagina del 06/10/2019

ambiente e protezione civile

 06/10/2019   Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena) Pagina 44                                                            7
 Camminata nella valle del Cesuola

 06/10/2019   Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 47                                                                  8
 MELDOLA ALUNNI IN AZIONE PER PULIAMO IL MONDO'

csv e scenario locale

 06/10/2019   Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena) Pagina 10                                                            9
 "Benvenuto autunno", festa in via Cavour

 06/10/2019   Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena) Pagina 15                                                            10
 "Allattiamo insieme"

 06/10/2019   Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena) Pagina 50                                                            11
 Corsi realizzati al centro giovani

 05/10/2019   Forli Today                                                                                                 12
 Open day al rifugio di Emergenza Randagi di Forlì
 06/10/2019   Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 39                                                                 13
 Parroci e volontari coprono tutte le esigenze Anche perpetue e campanari sono estinti
 06/10/2019   Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 44                                                                  14
 Avo, corso al via per nuovi volontari
 06/10/2019   Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 44                                                                  15
 Open day sui gatti in via Bassetta
 06/10/2019   Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 49                                                                  16
 Turismo e valorizzazione, incontro con Corsini

salute e assistenza

 05/10/2019   Cesena Today                                                                                                17
 Inaugurato a Diegaro il parco giochi inclusivo e Giardino dei Sensi di Anffas
 05/10/2019   Cesena Today                                                               ANDREA BONAVITA E NICOLA DALMO   18
 Diegaro, il bellissimo nuovo parco alla Fattoria dell' Ospitalità - VIDEO
 06/10/2019   Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena) Pagina 44                                                            21
 Gelato alla mela anti sclerosi multipla
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
06/10/2019   Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena) Pagina 44   SERENA DELLAMORE   22
 Inclusione e ambiente uniti nel nuovo giardino di Anffas

volontariato

 06/10/2019   Avvenire Pagina 34                                   CARLO GUERRINI   23
 Associazioni in campo per l' accoglienza
 06/10/2019   Avvenire (Diocesane) Pagina 79                                        24
 La nuova «frontiera» dei Csv
 06/10/2019   Avvenire (Diocesane) Pagina 79                                        25
 Terzo settore, è ancora crisi nera
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
[ § 1 § ]

            domenica 06 ottobre 2019
                                       Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena)

                                           Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 4
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
[ § 2 § ]

     domenica 06 ottobre 2019
                                Il Resto del Carlino (ed. Forlì)

                                Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 5
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
[ § 3 § ]

     domenica 06 ottobre 2019
                                Il Resto del Carlino (ed. Cesena)

                                 Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 6
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
[ § 1 4 7 9 6 1 1 1 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 44

                                                        Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena)
                                                                          ambiente e protezione civile

                          EVENTO WWF

                          Camminata nella valle del Cesuola

                          Oggi torna "Urban Nature", festa targata Wwf. Per l' occasione, la
                          sezione locale dell' associazione organizza alle ore 9.30 una camminata
                          di 6 km lungo la valle del Cesuola, per scoprire "La natura a ridosso della
                          città nella valle del Ce suola fra il Monte e la rocca". Partenza dall' area
                          davanti al Museo dell' ecologia in piazza Zangheri 9.

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 7
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
[ § 1 4 7 9 6 1 1 2 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 47

                                                                Il Resto del Carlino (ed. Forlì)
                                                                           ambiente e protezione civile

                          MELDOLA ALUNNI IN AZIONE PER PULIAMO IL MONDO'

                          IL COMUNE di Meldola ha aderito alla campagna di Legambiente
                          'Puliamo il mondo', promuovendo venerdì scorso una iniziativa di
                          sensibilizzazione. Nel corso della mattinata gli alunni della scuola media
                          sono stati impegnati nella pulizia di varie aree cittadine quali il parco
                          Arcobaleno, il Loggiato Aldobrandini, i giardini di via Mazzini e il parco
                          Brighton. Gli alunni sono stati accompagnati nella loro attività da volontari
                          della Protezione Civile e delle Guardie Ecologiche, oltre che dall'
                          assessore Filippo Santolini.

                                                                Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 8
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
[ § 1 4 7 9 6 1 1 4 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 10

                                                        Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena)
                                                                              csv e scenario locale

                          "Benvenuto autunno", festa in via Cavour

                          MELDOLA Appuntamento oggi a Meldola con la manifestazione
                          "Benvenuto Autunno", promossa dai commercianti di via Cavour "alta",
                          con il patrocinio del Comune di Meldola e realizzata in collaborazione con
                          Pro Loco Città di Meldola. La manifestazione, dedicata ai più piccoli, si
                          svolgerà dalle 10 alle 18. Per l' occasione saranno allestite aree con
                          gonfiabili, stand gastronomici a cura del Bar Gnak e Mandragola e
                          laboratori creativi a cura di "Sogno di Fata". Alle 15 è in programma lo
                          spettacolo di burattini mentre alle 16 si svolgerà la sfilata di moda a cura
                          di "Nuvola", grazie alla collaborazione di alcuni acconciatori meldolesi che
                          si sono resi disponibili ad animare questa giornata di festa. All' evento
                          hanno aderito i Comitati Genitori delle scuole materne Girotondo,
                          Giramondo e della scuola primaria De Amicis di Meldola, che si
                          occuperanno dei laboratori creativi a tema autunno in collaborazione a
                          "Sogno di Fata". Spazio anche alla conoscenza del mondo del
                          volontariato. Saranno inoltre presenti punti informativi di Avis, Croce
                          Rossa e Arop che allieteranno il lungo pomeriggio di festa.

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 9
CSV FC - Assiprov domenica, 06 ottobre 2019
[ § 1 4 7 9 6 1 1 3 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 15

                                                         Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena)
                                                                               csv e scenario locale

                          "Allattiamo insieme"

                          CESENA Palloncini di colore bianco e composizione di lettere mostrate
                          di fronte all' ingresso del duomo fino a formare la scritta "Allattiamo
                          insieme". Un gruppo di uomini e donne ha aderito con questi gesti
                          simbolici, ieri mattina, all' iniziativa organizzata a Cesena, come in tante
                          altre città, in occasione della "Settimana mondiale dell' allattamento". L'
                          iniziativa è stata promossa per il settimo anno consecutivo dalla Regione
                          Emilia Romagna e organizzata dai Dipartimenti Salute Donna, Infanzia e
                          Adolescenza dell' Ausl Romagna, in collaborazione con i Comuni, gli enti
                          locali, le associazioni di volontariato del territorio, i gruppi di sostegno e
                          quest' anno anche con i progetti "Nati per leggere", che celebra il
                          ventennale della sua nascita, e "Nati per la musica". L' obiettivo era
                          sensibilizzare all' importanza dell' allattamento al seno e offrire anche una
                          occasione per scambiarsi esperienze e consigli.

                                                                Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 10
[ § 1 4 7 9 6 1 1 6 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 50

                                                         Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena)
                                                                                csv e scenario locale

                          CROCETTA DI LONGIANO

                          Corsi realizzati al centro giovani

                          In partenza anche quest' anno i corsi realizzati dal primo centro giovani
                          Auser KIlometroO1 di Crocetta di Longiano: molte collaborazioni, in
                          primis con l' associazione Madrelingua che realizzerà corsi di inglese e
                          spagnolo per tutte le età, poi con la compagnia "Il pozzo dei desideri" di
                          Savignano con cui verrà avviata una vera e propria officina teatrale. Tante
                          altre attività, tutte realizzate senza scopo di lucro: il ricavato infatti sarà
                          destinato alla realizzazione di attività per bambini e ragazzi del territorio,
                          in un più ampio progetto di integrazione culturale e inter generazionale
                          che trova il sostegno del Comune di Longiano e dell' unione Valle del
                          Rubicone.

                                                                 Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 11
[ § 1 4 7 9 6 1 1 7 § ]

                          sabato 05 ottobre 2019

                                                                                   Forli Today
                                                                                csv e scenario locale

                          Open day al rifugio di Emergenza Randagi di Forlì
                          In caso di maltempo la festa sarà rimandata

                          Domenica 6 ottobre Open Day al rifugio di Emergenza Randagi Forlì in
                          Via Bassetta 16/C. A partire dalle 14 fino alle 18 tutta la cittadinanza è
                          invitata a partecipare a un pomeriggio di festa, per conoscere i "divi" a
                          quattro zampe ospiti della struttura e scoprire come aiutare i mici in
                          difficoltà, adottandoli o aiutandoli in rifugio come volontari. Durante il
                          pomeriggio tanti giochi per grandi e piccini, trucca bimbi e un ricco buffet.
                          Un giorno di festa all' insegna della solidarietà e del volontariato, il cui
                          scopo è quello di sensibilizzare i cittadini al fenomeno del randagismo
                          felino ancora molto diffuso sul nostro territorio e allo stesso tempo
                          avvicinarli alle strutture di volontariato locali che si prendono cura dei gatti
                          senza casa, incentivandone le adozioni. In caso di maltempo la festa sarà
                          rimandata. Per informazioni vita il sito www.emergenzarandagi.it.

                                                                 Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 12
[ § 1 4 7 9 6 1 1 9 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 39

                                                             Il Resto del Carlino (ed. Cesena)
                                                                              csv e scenario locale

                          IL DECLINO DELLE FIGURE PROFESSIONALI VICINE AI RELIGIOSI

                          Parroci e volontari coprono tutte le esigenze Anche perpetue e campanari
                          sono estinti

                          LE PARROCCHIE si accorpano, le vocazioni patiscono un declino
                          costante, figuriamoci se aumentano i sacrestani. Del resto, nonostante l'
                          iperbolico numero delle chiese, secondo dati Inps sono appena 2400
                          quelli regolarmente assunti in tutta Italia. Non mancano le disponibilità -
                          chissà quanti giovani sarebbero interessati a svolgere il mestiere pur
                          consapevoli che porta via sabati, domeniche e tutte le feste comandate -
                          mancano i soldi. Un tempo in canonica c' erano le madri, ma i parroci
                          cesenati sono quasi tutti anziani, poi ci sono state le sorelle, alcune
                          assunte regolarmente, oggi ci sono i volontari. «LE PARROCCHIE -
                          evidenzia monsignor Ernesto Giorgi, vicario episcopale per l' economia
                          della diocesi - non hanno i fondi per assumere persone che si occupino
                          delle chiese con la continuità con cui ogni giorno il sacrestano del Duomo
                          tiene in ordine la cattedrale. Del resto non tutte le chiese hanno necessità
                          di una presenza professionale costante. In genere i vari compiti vengono
                          distribuiti tra i volontari che s' impegnano ad aprire e chiudere la chiesa,
                          quando non lo fa direttamente il parroco, tenere accese le candele,
                          sistemare i fiori sull' altare, i libretti sopra le panche, lucidare i candelabri,
                          pulire gli spazi interni ed esterni». MA ANCHE i preti cesenati si stanno
                          informatizzando e laddove manca la mano umana arriva il computer.
                          Sono diverse le parrocchie che si sono dotate di collaudati sistemi che
                          suonano le campane (già da tempo la figura del campanaro si è definitivamente eclissata), aprono e chiudono le porte
                          e le finestre, accendono i microfoni e le luci. Mancano solo i robot che fanno le pulizie. A questo proposito c' è da
                          evidenziare che è a carico del parroco la spesa relativa alla pulizia della canonica. DALLA cifra che l' Istituto per il
                          sostentamento del clero corrisponde ai preti (circa 1000-1200 euro al mese a seconda dell' anzianità, a cui vanno
                          aggiunti gli introiti per le messe in memoria) occorre prelevare lo stipendio della colf. Elide Giordani.

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019           Pagina 13
[ § 1 4 7 9 6 1 1 5 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 44

                                                              Il Resto del Carlino (ed. Forlì)
                                                                             csv e scenario locale

                          OSPEDALE

                          Avo, corso al via per nuovi volontari

                          AL VIA domani il corso di formazione gratuito per volontari ospedalieri
                          organizzato dall' associazione Avo. L' appuntamento è domani alle 20.30
                          alla casa delle associazioni, in viale Roma 124: sarà presentato il corso
                          con racconto da parte di volontari delle loro esperienze. Sei le lezioni
                          previste (info e iscrizioni: 324.0447934)

                                                              Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 14
[ § 1 4 7 9 6 1 1 8 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 44

                                                                Il Resto del Carlino (ed. Forlì)
                                                                              csv e scenario locale

                          RIFUGIO RANDAGI

                          Open day sui gatti in via Bassetta

                          OPEN day, oggi, al rifugio di Emergenza Randagi in via Bassetta 16/C.
                          Dalle 14 alle 18 la cittadinanza è invitata a partecipare a un pomeriggio di
                          festa, per conoscere i gatti ospiti della struttura e scoprire come aiutarli
                          (sia adottandoli sia diventando volontari). Previsti giochi, trucca bimbi e
                          buffet (info www.emergenzarandagi.it). Rinvio in caso i maltempo.

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 15
[ § 1 4 7 9 6 1 2 0 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 49

                                                                Il Resto del Carlino (ed. Forlì)
                                                                              csv e scenario locale

                          MODIGLIANA IN ARRIVO L' ASSESSORE REGIONALE

                          Turismo e valorizzazione, incontro con Corsini

                          ATTESA a Modigliana per l' incontro domani alle ore 18, presso la sala
                          del consiglio, promosso dell' amministrazione comunale con l' assessore
                          regionale al turismo Andrea Corsini. Per il sindaco Jader Dardi sarà «un'
                          importante occasione di confronto sulle prospettive di sviluppo di un
                          settore che può rappresentare una opportunità per il nostro territorio, che
                          ha certamente una qualità ambientale attorno a cui è necessario attivare
                          iniziative e risorse, affinché il turismo possa rappresentare una
                          opportunità di sviluppo economico». All' incontro sono stati invitati gli
                          operatori nel campo dell' accoglienza, della ristorazione, i produttori del
                          vino, le associazioni di categoria e del volontariato. Prosegue Dardi:
                          «Presenteremo l' adesione alla costituenda Associazione della Romagna
                          Toscana, un' opportunità per la comunicazione delle qualità e delle
                          caratteristiche del nostro territorio, in cui il paesaggio, le produzioni
                          tipiche e i percorsi come 'Il cammino di S. Antonio' si affiancano alla
                          qualità ambientale. Possiamo rientrare a pieno titolo nell' ambito del
                          percorso dei Castelli che la Regione intende promuovere». Dardi quini
                          rilancia: «Modigliana - conclude -, anche attraverso il positivo risultato
                          delle Feste dell' 800, ha dato prova di sapersi presentare accogliente a
                          capace di attrarre un turismo verso cui vogliamo aprirci, con la capacità di
                          lavorare assieme e costruire così un progetto di comunicazione e
                          organizzazione di servizi». g. a.

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 16
[ § 1 4 7 9 6 1 2 3 § ]

                          sabato 05 ottobre 2019

                                                                               Cesena Today
                                                                                salute e assistenza

                          Inaugurato a Diegaro il parco giochi inclusivo e Giardino dei Sensi di Anffas
                          Sabato mattina alla presenza del Sindaco Enzo Lattuca e dell' assessore Carmelina Labruzzo, è stato presentato in
                          anteprima il parco giochi inclusivo e Giardino dei Sensi alla Fattoria dell' Ospitalità Anffas

                          Sabato mattina alle 10.30, alla presenza del Sindaco Enzo Lattuca e dell'
                          assessore Carmelina Labruzzo, è stato presentato in anteprima il parco
                          giochi inclusivo e Giardino dei Sensi alla Fattoria dell' Ospitalità Anffas di
                          via Maccanone 335 a Diegaro di Cesena. Presente anche il presidente di
                          Anffas Giorgio Manuzzi. Ecco le foto della giornata di inaugurazione
                          Inaugurato a Diegaro il parco giochi inclusivo di Anffas (foto Dalmo)

                                                                Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019     Pagina 17
[ § 1 4 7 9 6 1 2 1 § ]

                          sabato 05 ottobre 2019

                                                                           Cesena Today
                                                                            salute e assistenza

                          Diegaro, il bellissimo nuovo parco alla Fattoria dell' Ospitalità - VIDEO
                          All' inaugurazione, oltre al sindaco, era presente anche il presidente di Anffas Giorgio Manuzzi

                                                                                                     ANDREA BONAVITA E NICOLA DALMO
                          © Copyright 2004-2019 - CesenaToday supplemento al plurisettimanale
                          telematico "RomagnaOggi" reg. tribunale di Forlì n. 13/2004. P.iva
                          10786801000 - Testata iscritta all' USPI CesenaToday è in caricamento /*
                          aimg,.slot-rectangle-1div,.slot-rectangle-2aimg,.slot-rectangle-
                          2div{height:auto;padding:0 1rem 1rem;text-align:center;width:100%}.slot-
                          rectangle-1aimg,.slot-rectangle-2aimg{height:auto}.entry-aside-
                          slots,.slots-headlines{margin:0}.slots-headlines{-moz-flex-
                          direction:column;-moz-justify-content:center;-ms-flex-direction:column;-
                          ms-flex-pack:center;-ms-justify-content:center;-webkit-flex-
                          direction:column;-webkit-justify-content:center;display:-webkit-
                          box;display:-moz-box;display:-ms-flexbox;display:-webkit-
                          flex;display:flex;flex-direction:column;justify-content:center;margin-
                          top:1rem;padding:1rem .5rem}@media(min-width:62.5em){.slots-
                          headlines{margin-top:0}}.entry-inner-
                          slots{display:none;width:auto}@media(min-width:46.25em){.entry-inner-
                          slots{clear:right;display:block;float:right;margin:0 0 1.5rem
                          1.5rem;padding:1rem}}@media(min-width:62.5em){.entry-inner-
                          slots{display:none}}.entry-secondary-slot{margin-bottom:1rem}.slot-
                          interstitial,.slot-skin{margin:0}.slot-masthead{padding-
                          bottom:.5rem;padding-top:.5rem}.slot-masthead,.slot-rectangle-1,.slot-
                          rectangle-2{width:auto;text-align:center}.slot-masthead{max-
                          width:100%}.slot-rectangle-1 iframe,.slot-rectangle-2 iframe{text-
                          align:center}.theme-inverted .theme-inverted .slot-masthead{background-
                          color:#263238;padding-top:1rem}.slot-300x250_loc2,.slot-300x250mobile,.slot-300x250mobile2{margin:.5rem
                          auto;max-width:300px}.slot-300x250_loc2 iframe,.slot-300x250mobile iframe,.slot-300x250mobile2
                          iframe{display:block;margin:0 auto}.slot-300x250_loc2 aimg,.slot-300x250mobile aimg,.slot-300x250mobile2
                          aimg{height:auto}.slot-300x250_naz,.slot-300x250_loc,.slot-300x250_home{width:300px}.slot-300x250_home,.slot-
                          300x250_naz{margin-bottom:1.5rem}.story.hero-story.fullpage-hero.inverted{margin-top:1rem}div[class^=EDGE-]
                          {margin:0 auto !important}@media only screen and (min-width:37.5rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-
                          masthead [class^=EDGE-new]{zoom:50%}}@media only screen and (min-width:40rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-
                          new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{zoom:53%}}@media only screen and (min-width:43.75rem){.slot-980x30
                          [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{zoom:60%}}@media only screen and (min-width:48rem)
                          {.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{zoom:64%}}@media only screen and (min-
                          width:50rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{zoom:68%}}@media only screen
                          and (min-width:53.12rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{zoom:73%}}@media
                          only screen and (min-width:56.25rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]
                          {zoom:77%}}@media only screen and (min-width:59.37rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead
                          [class^=EDGE-new]{zoom:81%}}@media only screen and (min-width:62.5rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-
                          new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{zoom:83%}}@media only screen and (min-width:63.75rem){.slot-980x30
                          [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{zoom:85%}}@-moz-document url-prefix(){.slot-980x30
                          [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-transform-origin:left center;transform-origin:left
                          center;margin-left:1.5% !important}@media only screen and (min-width:37.5rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-
                          new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-transform:scale(0.505);transform:scale(0.505)}}@media only screen
                          and (min-width:40rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-
                          transform:scale(0.548);transform:scale(0.548)}}@media only screen and (min-width:43.75rem){.slot-980x30
                          [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-transform:scale(0.59);transform:scale(0.59)}}@media
                          only screen and (min-width:46.87rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-
                          transform:scale(0.62);transform:scale(0.62)}}@media only screen and (min-width:50rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-
                          new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-transform:scale(0.673);transform:scale(0.673);margin-
                          left:10px}}@media only screen and (min-width:53.12rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead
[class^=EDGE-new]{-moz-transform:scale(0.71);transform:scale(0.71)}}@media only screen and (min-
width:56.25rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],

                             Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 18
[ § 1 4 7 9 6 1 2 1 § ]

                          sabato 05 ottobre 2019

                                                                               Cesena Today
                                                                                salute e assistenza

                          .slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-transform:scale(0.75);transform:scale(0.75)}}@media only screen and
                          (min-width:59.37rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-
                          transform:scale(0.8);transform:scale(0.8)}}@media only screen and (min-width:62.5rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-
                          new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-transform:scale(0.83);transform:scale(0.83)}}@media only screen and
                          (min-width:63.75rem){.slot-980x30 [class^=EDGE-new],.slot-masthead [class^=EDGE-new]{-moz-
                          transform:scale(0.85);transform:scale(0.85)}}}.o-wrapper .mobile_masthead{margin-bottom:8px !important}.c-
                          scroller{visibility:hidden}#adv-page-1-box[data-ad] .c-scroller,#adv-page-2-box[data-ad] .c-scroller,#adv-page-3-
                          box[data-ad] .c-scroller,#adv-page-4-box[data-ad] .c-scroller,#adv-page-5-box[data-ad] .c-
                          scroller{visibility:visible}#adv-page-1-box[data-ad] #adv-page-1,#adv-page-2-box[data-ad] #adv-page-2,#adv-page-3-
                          box[data-ad] #adv-page-3,#adv-page-4-box[data-ad] #adv-page-4,#adv-page-5-box[data-ad] #adv-page-5{align-
                          items:center;display:flex;justify-content:center}.ob-widget{float:none !important;margin:0 auto}.ob-widgetdiv ul li a
                          span:nth-child(1),.ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(2),.ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(3),.ob-widgetdiv ul li a
                          span:nth-child(4){height:55px !important}.ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(1) img,.ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(2)
                          img,.ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(3) img,.ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(4) img{padding-top:0;padding-
                          right:0}.ob-desktop-news .ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(1),.ob-desktop-news .ob-widgetdiv ul li a span:nth-
                          child(2),.ob-desktop-news .ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(3),.ob-desktop-news .ob-widgetdiv ul li a span:nth-child(4)
                          {float:left;height:auto !important;width:100%}.ob-desktop-news .AR_4.ob-widget .ob-widget-header{font-
                          family:"Publico",Georgia,"Times New normal",serif}.ob-desktop-news .AR_4.ob-widget
                          .ob_what{position:absolute;top:0;right:1rem}.ob-desktop-news .AR_4.ob-widget .ob-rec-source{text-
                          transform:uppercase;font-family:"NovecentoNarrow",Helvetica,Arial,sans-serif}.ob-desktop-news .AR_4.ob-widget
                          .ob-dynamic-rec-container~.ob-dynamic-rec-container{margin:0 0 0 .75rem}@media screen and (min-width:1024px)
                          {.ob-desktop-news .AR_4.ob-widget .ob-dynamic-rec-container~.ob-dynamic-rec-container{margin:0 0 0 1rem}}.ob-
                          desktop-news .AR_4.ob-widget .ob-rec-text{font-size:1rem;font-family:"NeueHaasGroteskDisp
                          Pro",Helvetica,Arial,sans-serif;max-height:none !important}.ob-desktop-news .AR_4.ob-widget .ob-rec-image-
                          container{margin-bottom:.5rem}.theme-inverted .ob-widget.ob-one-column-layout .ob-rec-text,.theme-inverted .ob-rec-
                          text{color:#90a4ae}.theme-inverted .ob-widget .ob-rec-text:hover,.theme-inverted .ob-widget.ob-one-column-layout
                          .ob-rec-text:hover{color:#fff}.theme-inverted .OUTBRAIN .ob-one-column-layout.ob-widget .ob-rec-text{margin-top:0
                          !important;font-family:"NeueHaasGroteskText Pro",Helvetica,Arial,sans-serif}.theme-inverted .OUTBRAIN .ob-one-
                          column-layout.ob-widget .ob_what{top:initial !important}.theme-inverted .OUTBRAIN .ob-one-column-layout.ob-widget
                          .ob-rec-text .ob-unit.ob-rec-source{font-weight:normal}.CR_4.ob-one-column-layout .ob-unit.ob-rec-text{float:left;max-
                          width:70%;padding-left:12px !important}.CR_4.ob-one-column-layout .ob-unit.ob-rec-source{margin-left:12px
                          !important;width:auto}.CR_4.ob-one-column-layout .ob-dynamic-rec-container:nth-child(1),.CR_4.ob-one-column-
                          layout .ob-dynamic-rec-container:nth-child(2),.CR_4.ob-one-column-layout .ob-dynamic-rec-container:nth-
                          child(3),.CR_4.ob-one-column-layout .ob-dynamic-rec-container:nth-child(4){float:left;width:100%}.CR_4.ob-one-
                          column-layout .ob-unit.ob-rec-image-container:nth-child(1),.CR_4.ob-one-column-layout .ob-unit.ob-rec-image-
                          container:nth-child(2),.CR_4.ob-one-column-layout .ob-unit.ob-rec-image-container:nth-child(3),.CR_4.ob-one-column-
                          layout .ob-unit.ob-rec-image-container:nth-child(4){max-width:30%}@media screen and (min-width:568px){.CR_4.ob-
                          one-column-layout .ob-unit.ob-rec-image-container:nth-child(1),.CR_4.ob-one-column-layout .ob-unit.ob-rec-image-
                          container:nth-child(2),.CR_4.ob-one-column-layout .ob-unit.ob-rec-image-container:nth-child(3),.CR_4.ob-one-column-
                          layout .ob-unit.ob-rec-image-container:nth-child(4){max-width:25%}}.OUTBRAIN .MB_2.ob-widget{margin:10px
                          !important}.OUTBRAIN .MB_2.ob-widget .ob_what{bottom:0;position:relative;text-align:left;top:initial
                          !important}.OUTBRAIN .MB_2.ob-widget .ob-rec-text{margin-top:0 !important}.OUTBRAIN .MB_2.ob-widget .ob-
                          unit{display:initial !important}.OUTBRAIN .MB_2.ob-widget .ob-rec-image-container{float:left !important}.OUTBRAIN
                          .MB_2.ob-widget .ob-rec-image-container img.ob-rec-image{position:relative !important}.OUTBRAIN .MB_2.ob-
                          widget .ob-rec-image-container .ob-image-ratio{padding-top:0 !important}.OUTBRAIN .MB_2.ob-vertical-strip-layout
                          .ob-rec-source,.OUTBRAIN .MB_2.ob-vertical-strip-layout .ob-rec-text{padding-left:6px}.OUTBRAIN .MB_2.ob-
                          vertical-strip-layout .ob-rec-source{width:auto !important}.OUTBRAIN .slot-adv-page-1,.slot-adv-page-2,.slot-adv-
                          page-3{align-items:center;display:flex}.a-sponsor-desktop{align-items:center;border:1px solid
                          #e0e0e0;display:flex;padding:2px 4px;position:absolute;right:0;top:12px;vertical-align:middle}.a-sponsor-
                          desktop:hover,.a-sponsor-desktop:active{text-decoration:none !important}.a-sponsor-
                          desktop__label{color:#bdbdbd;font-size:10px}.a-sponsor-desktop__brand{height:1rem;margin-left:4px;width:auto}.a-
                          sponsor-box{display:block;

                                                                Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019             Pagina 19
[ § 1 4 7 9 6 1 2 1 § ]

                          sabato 05 ottobre 2019

                                                                               Cesena Today
                                                                                salute e assistenza

                          height:104px;max-width:652px;margin:0 auto 1rem}.a-sponsor-box .a-sponsor-link{background-repeat:no-
                          repeat;background-position:top left;display:block;height:100%}/*]]*/ /* p{font-family:"Times New Roman", Georgia,
                          serif}h1{font-size:24pt;line-height:120%;margin:0;margin-bottom:8pt}h2, h3, h4{font-size:12pt !important;page-break-
                          after:avoid}h5{border-bottom:1px solid #e0e0e0;padding-bottom:4pt}.datestamp{font-size:10pt}ul{list-
                          style:none;padding:0;margin:0}a{text-decoration:none;color:#000000}a[href]:after{display:none}nav,aside,.start-
                          search,.network,.header-bottom,.nav-toolbar,.nav-btn,img,.photo-gallery-preview,.content-secondary-
                          column,.icon,.entry-labels,.entry-meta .meta-byline .author .author-photo,.entry-meta .meta-byline .author .author-
                          photo,.entry-meta .meta-social,.related-stories,.entry-footer,.discussion-section,.top-stories,.back-to-top-
                          link,footer,.preview-gallery-heading,.event-entry             p,.fancybox,.page-title,.rating,.label,.slot-980x30_home,.slot-
                          980x30,.timestamp,.filters-dropdown,.aside-filters,.dropdown,.events-search,.follow-btn,.slots,.video-
                          box,iframe,iframe[style],.skin_top,.skin_left,.skin_right,.default-pagination,.caption,.module-no-border,.ob-
                          widget{display:none !important}.wrapper{margin-top:0 !important}.header-
                          logo{width:100%;float:left;display:block}.entry{border-bottom:0}.entry-media:first-child, .entry-media:first-child
                          a.fancybox, .entry-media:first-child img {display:block !important}.entry-media:first-child img{width:60%
                          !important}.logo{width:350px}.theme-header .logo-edition{fill:#3b3b3b}.header .theme-header,.main-content,.main-
                          content .entry,.main-content .entry .entry-header,.entry-map,.entry-map .map-address,.unit,
                          .line{padding:0;margin:0}.entry-summary{font-size:14pt;line-height:18pt;margin:0;margin-bottom:4pt } .entry-content-
                          body blockquote { margin:0;margin-bottom:4pt}.entry-content-body p, .entry-content-body blockquote p{font-
                          size:10pt;line-height:14pt;margin:0;margin-bottom:8pt;padding:0}.card-heading, .story-summary{padding-
                          bottom:8pt;border-bottom:1px solid #e0e0e0}.content-main-column{width:100% } .has-author{ border: 0}/*]]*/

                                                                Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019              Pagina 20
[ § 1 4 7 9 6 1 2 2 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 44

                                                        Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena)
                                                                               salute e assistenza

                          NEI TRE LOCALI DI LEONI

                          Gelato alla mela anti sclerosi multipla

                          Terza e ultima giornata dell' iniziativa benefica a favore dell' Aism
                          (associazione impegnata nella lotta alla sclerosi mulytipla) nelle tre
                          "gelatterie Leoni". Nell' ambito di "Campagna Amica", e grazie alle mele a
                          km zero messe a disposizione dall' azienda agricola Alessandri, per ogni
                          gelato alla mela acquistato in via Fratelli Bandiera 40, via Savio 562 e via
                          San Giorgio 2809 sarà devoluto 1 euro.

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019   Pagina 21
[ § 1 4 7 9 6 1 2 4 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 44

                                                         Corriere di Romagna (ed. Forlì-Cesena)
                                                                                salute e assistenza

                          Inclusione e ambiente uniti nel nuovo giardino di Anffas
                          Presentato un tassello importante di un progetto di più ampio respiro Giochi speciali ma non solo per disabili

                                                                                                                             SERENA DELLAMORE
                          CESENA La Fattoria dell' ospitalità dell' Anffas, invia Maccanone 335, si
                          arricchisce di nuovi spazi all' aperto: un parco giochi inclusivo e un
                          giardino dei sensi. È solo il primo stralcio di un' area di 2.000 metri
                          quadrati, che ospiterà anche un anfiteatro. Ma intanto, ieri mattina, il
                          parco giochi è stato presentato al pubblico, mentre l' inaugurazione
                          ufficiale si terrà in primavera, in occasione della festa sociale dell'
                          associazione. Il presidente di Anffas, Giorgio Manuzzi, non ha nascosto
                          la sua emozione nel presentare il progetto, il cui costo (26.000 euro per i
                          giochi e 22.000 per il tappeto protettivo) è stato finanziato in parte con
                          tante donazioni di privati cittadini, associazioni, polisportive e società
                          sportive, e in parte dall' Anffas stessa, col suo 5 per mille. Progetto aql
                          30% «La realizzazione di questo parco e del giardino dei sensiè l' esito di
                          un impegno preso due anni e che volevamo inaugurare in occasione dei
                          50 anni dell' associazione - ha detto Manuzzi - Sono commosso dalle
                          tante donazioni che abbiamo ricevuto per realizzarlo. Sono state tante le
                          persone che cihanno sostenuto: da chi ha devoluto il ricavato di feste di
                          battesimo, nozze d' oro, offerte per un caro scomparso, a iniziative di
                          raccolte fondi organizzate da associazioni, fino agli incassi di eventi
                          sportivi. Era il 2003 quando iniziammo l' avventura della Fattoria dell'
                          ospitalità, dopo che il Comune ci concesse in comodato d' uso i 95.000
                          metri quadrati del podere, con la casa colonica. Oggi siamo al 30% del
                          progetto complessivo. Abbiamo piantato oltre 2.600 piante e ne
                          aggiungeremo altre 1.000, regalando all' intera città un polmone verde
                          aperto a tutti i cittadini, perché questa non vuole essere una riserva
                          indiana per disabili». Slanci di generosità Il nuovo giardino dei sensi ed il
                          parco giochi inclusivo, intitolato "GiocAmando" e dedicato a Nello Olivi, compianto consigliere di Anffas e presidente
                          della polisportiva, e a un anonimo che dopo la sua morte havoluto lasciare tutto il suo patrimonio a cinque
                          associazioni del territorio, fra cui Anfass, offrirà uno spazio di svago, socializzazione e divertimento per tutti. Così
                          come il centro diurno, che resta aperto a chiunque. In futuro, poi, Anffas, realizzerà anche un orto botanico, con piante
                          di frutti scomparsi, che «potrà ospitare gite scolastiche e offrire anche momenti didattici, oltre che di svago».
                          Sostegno dal Comune Il sindaco Enzo Lattuca, che ha sottolineato il valore ambientale del progetto, ha ribadito l'
                          impegno dell' amministrazione comunale ad «accompagnare per i prossimi cinque anni Anffas nel lo sviluppo di
                          questa area», sottolineando che «le tante persone ed associazioni che hanno sostenuto il progetto in questi 15 anni
                          dimostrano come Cesena sia, nonostante le difficoltà, una città votata alla solidarietà e all' inclusione». Il suo auspicio
                          è che «tante famiglie vengano a frequentare questo nuovo parco giochi».

                                                                Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019            Pagina 22
[ § 1 4 7 9 6 1 2 5 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 34

                                                                                   Avvenire
                                                                                    volontariato

                          BRESCIA

                          Associazioni in campo per l' accoglienza

                                                                                                                             CARLO GUERRINI
                          Brescia Le associazioni del territorio, in tutto 42 tra cui Acli, Forum terzo
                          settore e Centro migranti della diocesi, rilanciano il loro impegno a favore
                          dell' accoglienza degli immigrati sottoscrivendo l' appello promosso della
                          campagna nazionale del terzo e quarto settore '#Io accolgo'. Un
                          documento articolato, che fra i suoi punti indica soluzioni pro accoglienza,
                          come l' abrogazione dei decreti sicurezza o la revisione degli accordi tra l'
                          Italia e la Libia. Non solo, da parte delle associazioni il pressing maggiore
                          sul nuovo governo e il Parlamento è quello riguardante la reintroduzione
                          della protezione umanitaria. Le commissioni ormai bocciano più dell' 80
                          per cento della domanda di protezione internazionale e i motivi umanitari
                          non sono più facilmente concessi nemmeno per i casi speciali previsti
                          dalla normativa. E ci sono immigranti che non ottengono il rinnovo del
                          permesso umanitario e finiscono così nell' emarginazione. «Li ritroviamo
                          fra i senza tetto e nelle mense Caritas», hanno sottolineato i
                          rappresentanti di Caritas diocesana e delle altre associazioni. Un ulteriore
                          allarme in una provincia dove, in base agli ultimi dati aggiornati, i
                          richiedenti protezione internazionale sono scesi dagli oltre 3 mila di fine
                          2017 agli attuali 1.176 (a fronte di oltre 13 mila in Lombardia) nei Centri di
                          accoglienza straordinaria, cui si aggiungono i 370 migranti coinvolti negli
                          Sprar (già Sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati). Tra le altre
                          richieste rientrano l' abolizione della regola che vieta ai richiedenti
                          protezione di ottenere residenza e carta d' identità, e il rilancio dei sistemi di accoglienza gestiti dai Comuni. Nuove
                          sollecitazioni, dunque, in una provincia seconda solo a Milano per presenza di immigrati (quasi 157.500, il 12,4% della
                          popolazione) dopo Milano, come testimoniato dal 28° Rapporto di Caritas e Migrantes presentato al Centro
                          Pastorale Paolo VI in città. Dallo studio emergono anche il calo delle nascite fra gli stranieri e più rientri ai Paesi d'
                          Origine, oltre che trasferimenti nelle aree del Nord Europa per le conseguenze di una crisi non ancora superata del
                          tutto. Ma nella scuola la presenza di immigrati è ancora in aumento. RIPRODUZIONE RISERVATA.

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019             Pagina 23
[ § 1 4 7 9 6 1 2 6 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 79

                                                                       Avvenire (Diocesane)
                                                                                    volontariato

                          La nuova «frontiera» dei Csv

                          « C ammino tra le storie » è il nome dell' iniziativa nata dalla
                          collaborazione tra il Centro Servizi al Volontariato di Reggio Calabria e
                          quello di Cosenza con l' obiettivo di favorire l' incontro e il confronto tra
                          volontari di associazioni che operano in contesti territoriali differenti. Una
                          esperienza di scambio pensata per avviare una conoscenza tra volontari
                          e farli ritrovare intorno a motivazioni e valori comuni, per una condivisione
                          di esperienze e buone prassi, ma anche per ampliare gli orizzonti di
                          progetti e visioni. Saranno dunque più di quaranta i volontari calabresi
                          che, attraverso gesti carichi di significato come quelli del raccontarsi, dell'
                          accogliere, dell' ospitare e del mettersi in cammino insieme, avranno
                          modo di ri-scoprire, in un crocevia di storie e di vissuti legati alle personali
                          esperienze di servizio, il senso più profondo del comune adoperarsi per il
                          benessere delle comunità. "Cammino tra le storie" sarà dunque un breve
                          ma intenso viaggio in due tappe, previste rispettivamente per lo scorso
                          sabato 28 settembre nel territorio reggino e per sabato prossimo 12
                          ottobre in quello cosentino. Durante ogni tappa il ritmo di lavoro sarà
                          scandito dall' alternarsi di momenti di condivisione collettiva ed attività
                          laboratoriali in piccoli gruppi, il tutto in un clima informale e conviviale.
                          Anche i territori, oltre che i volontari, avranno modo di raccontarsi e lo
                          faranno nel corso di piccole visite guidate in luoghi dal forte valore
                          simbolico e sociale. Saranno dunque tante e diverse le voci che
                          racconteranno di vissuti, persone, luoghi, scoperte e incontri, andando a comporre una narrazione corale, e per
                          questo maggiormente rappresentativa, del volontariato. E sarà proprio questa narrazione che i due Centri di Servizio
                          desiderano raccogliere, far conoscere e conservare, e lo faranno con la creazione di uno storytelling che, attraverso il
                          potere evocativo delle immagini, sappia testimoniare il valore racchiuso in ogni cammino tra storie. L' idea Le sedi di
                          Cosenza e Reggio Calabria stanno progettando dei cammini comuni Già avviati le prime sperimentazioni L' attività
                          dei Csv a Reggio Calabria.

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019           Pagina 24
[ § 1 4 7 9 6 1 2 7 § ]

                          domenica 06 ottobre 2019
                          Pagina 79

                                                                       Avvenire (Diocesane)
                                                                                    volontariato

                          Terzo settore, è ancora crisi nera

                          C ontinuano i disagi nel Terzo Settore calabrese: l' ultima tristissima
                          pagina è stata scritta lo scorso 30 settembre, quando una commissione
                          regionale ha rinviato la discussione sui provvedimenti attuativi della legge
                          328 del 2000. Ebbene sì, in Calabria, infatti, una norma statale è
                          inapplicata da 19 anni. Un ritardo colossale visto che nel resto del Paese,
                          la 328 è ormai storia e si accinge ad essere «superata» da nuove
                          frontiere di impegno verso i più poveri. La denuncia - che conferma lo
                          stato di agitazione dell' intero comparto socioassistenziale calabrese - è
                          stata rese pubblica, attraverso una conferenza stampa, da Gianni
                          Pensabene, portavoce regionale del Terzo Settore, affiancato da Luciano
                          Squillaci, presidente della Federazione italiana delle Comunità
                          terapeutiche, e da Franco Mundo, oresidente della Consulta delle
                          Autonomie locali. Ancora una volta, i numeri sono impressionannti: 404
                          strutture in regione si occupano di categorie svantaggiate. Realtà che si
                          trovano «imprigionate» dal lassismo politico- amministrativo della politica
                          calabrese, senza distinzione di colore politico. Le Politiche sociali
                          continuano a essere la cenerentola dei servizi regionali con gravissime
                          ripercussioni anche dal punto di vista occupazionale visto il grandissimo
                          impatto che questi hanno sul territorio in merito ad operatori coinvolti. «È
                          il momento di agire» dichiarano in coro i tre durante l' incontro coi
                          giornalisti nella Sala "Giuditta Levato" del Consiglio regionale della
                          Calabria. Anche perché, evidenziano «non potremo mai essere adeguati agli standard di altre realtà». Il tutto, però,
                          per via dei continui rinvii da parte della classe politica locale. L' ultima occasione persa è stata la delibera di Giunta
                          numero 449, annulata dal Tar. Un harakiri amministrativo, quindi, che continuerà a gravare sulle spalle fragili del Terzo
                          settore calabrese. (F.M. )

                                                               Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress: 2013-2019             Pagina 25
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla