UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA - corso di: PLANNING AND CLIMATE CHANGE a.a. 2010/2011

 
UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA - corso di: PLANNING AND CLIMATE CHANGE a.a. 2010/2011
UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA
corso di: PLANNING AND CLIMATE CHANGE
a.a. 2010/2011
prof.: arch. F. Musco
ass.: arch. D. Ferro

studente: Barollo Alessio
matr. 270066
UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA - corso di: PLANNING AND CLIMATE CHANGE a.a. 2010/2011
CALGARY
Calgary è la città più grande della provincia canadese dell’Al-
berta. Sorge nel settore meridionale della provincia, in una re-
gione in cui si alternano colline e altopiani a un’ottantina di
chilometri dalle Montagne Rocciose, verso oriente. Terza cit-
tà del Canada in termini di popolazione municipale, contava,
secondo il censimento del 2006, 988.193 abitanti. Conside-
randone invece l’agglomerato urbano, essa giunge a quota
1.079.310 abitanti, configurandosi così come la quinta area
urbana del paese. Calgary è il polo principale del corridoio
urbano dell’Alberta e intrattiene stretti legami con la capitale
Edmonton. Il sistema creato dalle due città e dalle rispettive
aree metropolitane rappresenta l’apice di antropizzazione del-
le Praterie canadesi, costituendo la regione più popolata tra
Toronto e Vancouver.
Gli elementi che rendono celebre questa città sono l’ecoturismo
e gli sport invernali e nei dintorni sorge un gran numero di sta-
zioni di villeggiatura. A conferma di tale vocazione la città fu
la prima in Canada ad essere designata come sede dei giochi
olimpici invernali, nella loro quindicesima edizione del 1988.
Altra peculiarità di Calgary è la sua specializzazione nell’in-
dustria petrolifera, su cui si regge l’economia cittadina, non a
caso la più prospera del paese. L’universo produttivo della città
più ricca del Canada è completato da un settore agricolo par-
ticolarmente redditizio e dalla recente installazione di industrie
d’alta tecnologia.
UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA - corso di: PLANNING AND CLIMATE CHANGE a.a. 2010/2011
Nel giugno del 2000, il Comune ha approvato l’
Energy Efficiency and Climate Change Project Re-
port, che ha guidato l’amministrazione a redigere il
programma sul cambio climatico. Successivamente,
nel gennaio del 2002, il Consiglio ha approvato il
piano d’azione per l’abbattimento delle emissioni di
anidride carbonica, che impegna la città di Calgary          2008              WECP
a ridurre le proprie emissioni di gas serra del 6%
entro il 2012, rispetto ai livelli del 1990. Nel 2003
il City Council ha approvato il suo impegno attra-
verso il Moving Forward document, indicando come
una delle sue priorità ambientali, quella di abbattere                  CLIMATE ACTION PLAN
le emissioni provenienti dall’ente stesso. Nel 2005,
                                                             2006
come diretta conseguenza, la città decide che nel
2007 il 75% dell’energia elettrica consumata dovrà
essere green power. Inoltre l’ amministrazione punta
ad abbattere del 50% le emissioni, sempre su base
                                                                         IMAGECALGARY
1990.                                                        2005
La città come membro della Federation of Canadian
Municipalities Partners for Climate Protection si impe-
gna anche a migliorare l’ambiente e la qualità di vita
della popolazione. Sulla base di questo, nel gennaio
del 2004 Calgary si è unita al +30 Network, una
                                                             2004          +30 NETWORK
rete di città e regioni impegante sulla qualità di vita.
Lo scopo del Network è di promuovere la sostenibiltà
urbana, fornendo una sede per almeno altre 30 città
affini in modo tale che possano condividere le loro
esperienze, capacità ed informazoni. I partecipanti
creeranno piani a lungo termine (100 anni) che in-                  MOVING FORWARD DOCUMENT
tegrano il benessere economico, ecologico e sociale          2003
andando ad aumentare la resilienza della città. Nel
2005 nasce imagineCALGARY , impegno proposto
dalla comunità che si basa su una visione per i pros-
simi 100 anni, tale da garantire un’ elevata qualità                     ENERGY EFFICIENCY AND
di vita alle generazioni future. E’ stato scelto di effet-
tuare dei piani con un termine cosi lungo per avere          2000    CLIMATE CHANGE PROJECT REPORT
più libertà di pensiero, in quanto pensando ad un
termine vicino ci si sarebbe concentrati sui problemi
odierni e ciò sarebbe stato limitante in quanto non
permette di vedere le possibilità future.
UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA - corso di: PLANNING AND CLIMATE CHANGE a.a. 2010/2011
IMAGECALGARY                                                         Communications
Quali sono i tuoi sogni e le tue speranze per il futuro                                         Energy                                               Sufficient income
di Calgary?
Rispondendo a questa e ad altre 4 semplici doman-
                                                              Waste
de, gli abitanti di Calagary hanno iniziato un pro-         management
cesso che li avrebbe portati a plasmare il futuro della                       Built environment             Food
loro città. Nasce così imageCALGARY, progetto di                              and infrastructure                                                              Economic
18 mesi, lanciato nel 2005, con l’obiettivo di produr-                              System                                                                     System
re un piano di sostenibilità urbana a lungo raggio
per la città. Oltre 18000 abitanti coinvolti, creando         Trasportation
                                                                                                                                          Meaningful
la più grande comunità di “visionari” al mondo. La                                                Goods and
                                                                                                                                            work
città ha selezionato 150 partners per il coordina-                                Housing          services                                                               Economic
                                                                                                                                                                          well-bein
mento, attivi ed impegnati per lo sviluppo del piano,
il quale comprende obiettivi che riflettono la diversità
                                                                                                                               Access
di aspirazioni ed interessi della comunità per il fu-
turo. Dovrà essere un punto di riferimento affinché
tutti i portatori d’ interesse lo possano utilizzare per                                          Self
raggiungere i loro scopi. La città venne vista come                                          Determination
un unico sistema, in cui tutte le parti sono intercon-
nesse. Persone, edifici, commercio, strade, imprese,                                                               Governance            Conflict
competenze, strutture di governo, piante ed animali,                                                                 System             Resolution
storia, chiese, scuole ed innumerevoli altri elementi
concorrono allo sviluppo futuro della nostra comuni-
tà in continua crescita.
I grandi macro settori su cui il piano va ad agire                         Sense of                                   Equity
sono:                                                                     community          Aesthetic                                                              Air
                                                                                            enjoyment
•        Built environment and infrastructure system
•        Economic system
•        Governance system                                 Relationship                                                                  Plants
                                                                                                                                          and
•        Natural environment system                                                                     Creative
                                                                                  Social                                                animals           Natural
•        Social system                                                                              self expression                                                         Land
                                                                                  System                                                                 Enviroment
                                                                                                                                                                           and Soil
                                                                                                                                                           System
                                                              Peace
                                                            safety and
                                                                                               Health and
                                                             security
                                                                                                wellness
                                                                                 Lifelong
                                                                                learning                                                                   Water
COMMUNICATION
• Dal 2036, il 75 % dei Calgarians sarà collegato costantemente a mezzi di informazione
                                                                                                                                     Communications
• Dal 2036, tutti i Calgarians avranno facile accesso alle risorse e teconologie riguardanti la comunicazione                                           Energy
• Dal 2036,i Calgarians aumenteranno la tecnologia riguardante la comunicazione a supporto della sostenibilità
• Dal 2036, Calgary aumenterà il numero di strutture e spazi che favoriscono l’interazione umana, distribuendoli in tutta la città
ENERGY                                                                                                                      Waste
                                                                                                                         management
• Dal 2036, il 30 % dell’ energia di Calgary deriverà da fonti rinnovabili a basso impatto
                                                                                                                                        Built environment         Food
• Dal 2036, per tutte le nuove comunità , gli edifici, veicoli, attrezzature e processi saranno costruiti per avere la massima efficienza energetica e saranno progettati
                                                                                                                                        and infrastructure
   con prodotti economicamente competitivi
                                                                                                                                              System
FOOD
• Dal 2036, i Calgarians sosterranno la produzione alimentare locale                                                      Trasportation
• Dal 2036, Calgary mantiene l’accesso a fonti di cibo affidabile e di qualità                                                                           Goods and
• Da 2036, 100 per cento di approvvigionamento alimentare Calgary deriva da fonti di produzione alimentare sostenibile                      Housing        services
• Entro il 2010, il 100% dei Calgarians avrà accesso a cibi nutrienti
GOODS AND SERVICE
• Dal 2036, oltre il 50% delle imprese di Calgary adotterà un protocollo per le pratiche sostenibili
• Entro il 2016, Calgary avrà un portafoglio forte e diversificato di aziende su base locale
• Dal 2036, tutti i Calgarians consumeranno in maniera più responsabile
• Dal 2036, stiamo sviluppando “complete communities” che, tra l’altro, permettono alle persone di ottenere beni e servizi ogni giorno all’interno di una distanza
   ragionevole da casa
• Dal 2036, tutti i nuovi edifici commerciali saranno progettati per incoraggiare l’uso di forme alternative di trasporto (ad esempio a piedi, in bicicletta ecc)
• Dal 2036, tutti gli edifici nuovi o ristrotturati non residenziali saranno costruiti per avere un’ efficienza energetica più alta del 5%, ridurre lo spreco di acqua ed
   utilizzare prodotti economicamente competitivi
• Dal 2036, tutti gli edifici commerciali saranno accessibili a persone con disabilità
HOUSING
• Entro il 2016, stiamo sviluppando “complete communities” che consentono alle persone di soddisfare la maggior parte dei loro bisogni quotidiani entro una
   distanza ragionevole a piedi da casa
• Dal 2036, tutti gli edifici nuovi o ristrotturati residenziali saranno costruiti per avere un’ efficienza energetica più alta del 5%, ridurre lo spreco di acqua ed uti-
   lizzare prodotti economicamente competitivi
• Dal 2036, tutti i Calgarians avranno la possibilità di risparmiare il 30% in meno nell’edilizia abitativa
• Dal 2036, il mercato di Calgary sarà in grado soddisfare le esigenze abitative di coloro con un reddito basso
TRANSPORTATION
• Dal 2036, si ridurranno i Km annui percorsi da un veicolo privato del 20% pro-capite
• Entro il 2016, aumerà del 100% la popolazione residente a pochi passi (600 metri) delle stazioni e nodi di grande transito
• Entro il 2016, aumenterà del 35% il numero di posti di lavoro a breve distanza (600 metri) dalle stazioni e dai nodi di grande transito
• Entro il 2036, si avrà una riduzione del 50% dell’inquinamenteo dovuto alle automobili (rispetto al 1990)
• WASTE MANAGEMEN
• Al 2036, l’85% dei rifiuti prodotti all’interno Calgary verrà portata nelle discariche
• Dal 2036, il 75% di materiali di scarto prodotti dall’ edilizia saranno recuperati per il riuso e / o riciclaggio
BUILT ENVIRONMENT AND                                 TARGET
         INFRASTRUCTURE SYSTEM                            1   Dal 2036, il 75 % dei Calgarians sarà collegato costantemente a mezzi di informazione

COMMUNICATION                                                 STRATEGY 1
Goals: gli abitanti di Calgary sono collegati tra loro        Sviluppare le infrastrutture di comunicazione per supportare un processo decisionale
e con il resto del mondo. I nostri sistemi di comunica-       informato
zione affidabili, sostengono l’impegno di connettere          • Incoraggiare lo sviluppo di infrastrutture di comunicazione di informazioni in modo
tutte le persone, velocizzare la diffusione di informa-           efficiente a relè per i cittadini (ad esempio la messaggistica elettronica su strade, le
zioni, aumentare le relazioni sociali, di intratteni-             informazioni pubblicate e di facile accesso su siti web)
mento e le attività economiche.                               • Stabilire il “just in time” delle informazioni; le decisioni prese dal governo saranno
                                                                  diffuse rapidamente ed in qualunque zona in modo tale da tenere sempre informata la
                                                                  popolazione
                                                              • Sviluppare le comunicazioni relative ai messaggi di allarme in modo che possano es-
                                                                  sere recepite rapidamente dagli interessati
                                                              STRATEGY 2
                                                              Incrementare l’uso di un linguaggio semplice nella comunicazione pubblica
                                                              • Comunicare in un linguaggio semplice per rendere le informazioni accessibili e com-
                                                                  prensibili
                                                              STRATEGY 3
                                                              Stabilire programmi di comunicazione che si rivolgono a tutti Calgarians
                                                              • Incoraggiare forum pubblici su temi rilevanti
                                                              • Sostenere i sistemi di comunicazione che consentono di migliorare le identità locali
                                                              • Fornire comunicazioni in più lingue
                                                              • Sviluppare una maggiore accessibilità di comunicazione per un pubblico eterogeneo,
                                                                  compreso quello con necessità speciali
                                                              • Assicurarsi che ci siano delle regole appropriate per proteggere la privacy delle infor-
                                                                  mazioni
Sufficient income

                                                                                                                                      Economic
                                                                                                                                       System

                                                                                                                     Meaningful
                                                                                                                       work                        Economic
                                                                                                                                                   well-bein

ECONOMIC WELL-BEIN
• Dal 2036, il 5 % del PIL di Calgary deriverà dalla ricerca e dal sviluppo tecnologico, sia nel pubblico che nel privato
• Dal 2036, aumenterà del 100% il numero di prodotti commerciali eco-sostenibili il numero di eco-sostenibili econ un alto valore tecnologico aggiunto
• Dal 2036, aumenteranno del 50% le induztrie non legate al petrolio
• Dal 2036, Calgary sarà classificata come la città canadese più favorevole per le aziende che supportano pratiche di sostenibilità
• Dal 2036, le visite turistiche e le spese aumenteranno del 90 per cento.
• Dal 2036, i principi di sostenibilità saranno utilizzati per misurare il benessere economico e entreranno nei processi decisionali
MEANINGFUL WORK
• Dal 2036, aumenterà il sostegno per l’occupazione dei Calgaryans, ciò porterà la disosccupazione al di sotto del 5%
• Dal 2036, il 95% degli abitanti fino ai 21 anni avrà un diploma ed il 75% degli adulti fra i 21-25 anni sarà inserita in un programma di educazione post-
   secondaria o professionale
• Dal 2036, il 98% dei laureati troverà un posto di lavoro entro 6 mesi dalla laurea
• Dal 2036, tutti gli immigrati adulti a Calgary avranno l’opportunità di integrarsi nell’economia attraverso l’occupazione o l’attività imprenditoriale
• Dal 2036, 85% dei dipendenti esprimeranno un alto grado di soddisfazione del lavoro
• Dal 2036, gli anziani sani avranno l’opportunità di essere impegnati per svolgere un lavoro che contribuirà all’economia e / o alla comunità
SUFFICIENT INCOME
• Dal 2036, il 95% di tutte le persone che vivono in Calgary avranno un reddito superiore a quello minimo del Canada e non ci sarà più la povertà infantile
• Dal 2036, tutti i bambini di famiglie a basso reddito residenti a Calgary avranno l’opportunità di completare le scuole di istruzione post-secondaria o avranno
   la formazione adeguata per consentire loro di partecipare pienamente all’economia della città
ECONOMIC SYSTEM                                TARGET
                                                       1   • Dal 2036, il 5 % del PIL di Calgary deriverà dalla ricerca e dal sviluppo tecnologico,
                                                              sia nel pubblico che nel privato
ECONOMIC WELL-BEIN                                         STRATEGY 1
Goals: Calgary è una città vibrante, resiliente, con       Sviluppare la ricerca a Calgary ed aumentare la capacità di sviluppo e la capacità della
un economia ecocompatibile e sostenibile che pro-          città di commercializzare la tecnologia, in particolare per quanto riguarda le risorse
muove opportunità economiche per il benessere in-          energetiche, convenzionali ed alternative, in quanto si riferiscono alle risorse naturali
dividuale                                                  del territorio di Alberta
                                                           • Stabilire un Alberta Heritage Trust Fund, istituto di ricerca sulle fonti energetiche alter-
                                                               native, sul modello della Health Research Institute.
                                                           • Per attuare questa strategia l’ Alberta Heritage cerca finanziamenti e collaborazioni
                                                               con lo stato e l’industria
                                                           STRATEGY 2
                                                           Sfruttare le risorse di ricerca e sviluppo e il set di competenze / know-how dei Calga-
                                                           rians per sviluppare nuove ricerche, poli di sviluppo ed implementare quelli esistenti
                                                           • Integrare i risultati delle iniziative di ricerca attuali e future, concentrare / consolidare
                                                               le risorse nelle aree di forza (ad esempio esaminare le potenziali sinergie tra l’Istituto
                                                               per l’energia sostenibile, ambiente ed economia, l’Alberta Energy Research Institute e il
                                                               Canadian energia Research Institute)
                                                           • Attrarre talenti nei settori chiave della ricerca, offrendo finanziamenti per la ricerca a
                                                               livello mondiale
                                                           • Promuovere reti di ricerca e stabilire nuove strutture di ricerca adeguati
                                                           • Aumentare i profili di istituti di ricerca e conferenze
                                                           STRATEGY 3
                                                           Rendere Calgary la capitale mondiale dell’ energia attraverso il sostegno e la diversità
                                                           delle attività all’interno del nostro settore energetico, tra cui ricerche di mercato, l’istru-
                                                           zione
Access

                                                                                                                           Self
                                                                                                                      Determination

                                                                                                                                       Governance           Conflict
                                                                                                                                         System            Resolution

ACCESS
• Entro il 2016, l’80% dei Calgarians riferiranno di sentirsi membri di un governo aperto, onesto, comprensivo e sensibile
• Entro il 2016, il comune di Calgary stabilirà un processo partecipativo di budgeting                                                  Equity
CONFLICT RESOLUTION
• Da 2036, il 100% di controversie non penali verranno risolte da una qualche forma di processo collaborativo
• Dal 2036, l’80% dei reati non violenti verranno gestiti nella comunità in cui la vittima vive
• Entro il 2020, il 100% dei reati di regolamentazione sarà applicato dai governi responsabili, piuttosto che attraverso processi di corte
• Da 2036, il 100% dei conflitti personali tra studenti, genitori, insegnanti, amministratori, personale di supporto e di rappresentanti eletti nel sistema di istru-
   zione saranno risolti attraverso mezzi di collaborazione
EQUITY
• Entro il 2021, la composizione degli organi elettivi e di nomina rifletterà la diversità della comunità
• Entro il 2010, tutte le istituzioni pubbliche e le organizzazioni implementeranno principi di sostenibilità (ad esempio Principi Melbourne) nel processo decisio-
   nale e reporting
• Entro il 2020, tutte le istituzioni pubbliche e i sistemi politici implementeranno una politica estera che riconosce dannosa la storia coloniale vissuta da First
   Nations, Inuit e Metis, riduce le barriere per la partecipazione del pubblico e della governance, e sostiene il progresso economico, sociale e politico
• Dal 2036, tutte le istituzioni, sia pubbliche che private avvieranno politiche contro il razzismo
SELF DETERMINATION
• Dal 2036, ci sarà un 75% di affluenza alle urne alle elezioni comunali
• Dal 2036, la città di Calgary riduce la dipendenza dai tasse di proprietà per non più del 25% delle entrate
• Dal 2036, tutte le entrate generali si baseranno sul principio della tassazione progressiva
• Dal 2036, tutti i beni pubblici e servizi forniti saranno accessibili ed a un prezzo in conforme
• Entro il 2010, La città di Calgary avrà rapporti di lavoro cooperativo, solidale e di mutuo beneficio con i governi della regione
• Entro il 2016, la governance sarà strutturata in modo da consentire ai governi di creare o riallocare l’autorità secondo processi coinvolti
• Entro il 2008, iniziando con l’approvazione dei 100 anni di visione, tutte le decisioni del governo andranno verso la protezione delle libertà individuali, in
   modo che le persone affrontino i loro obblighi e migliorino la qualità della vita
• Entro il 2008, e successivamente ogni anno, i gruppi / organizzazioni faranno rapporto al governo su come hanno preso in considerazione e adottato gli
   obiettivi e le strategie di imagineCALGARY
GOVERNANCE SYSTEM                                  TARGET
                                                         1   • Dal 2036, ci sarà un 75% di affluenza alle urne alle elezioni comunali

SELF-DETERMINATION                                           STRATEGY 1
Goals: Calgary è un partner nella creazione e ge-            Fornire continua, formazione strategica per il pubblico circa l’importanza e la respon-
stione di una regione sostenibile. Siamo al potere e         sabilità del voto e la partecipazione a altre forme di impegno
attivamente impegnati nella nostra comunità locale           • Sviluppo continuo dell’educazione pubblica
e non solo. Le libertà personali e collettive dei Cal-       • Sviluppare un gruppo indipendente di informazione degli elettori
garians devono essere adeguate alle loro respon-             • Costruire un patrocinio di formazione di questioni relative alle elezioni municipali, per
sabilità, gli uni agli altri e al mondo. Opportunità             educare gli elettori
per migliorare la qualità della vita sono numerose e         • Avere celebrità che invitano al voto
accessibili, creando un ambiente in cui i Calgarians         • Attrarre diversi gruppi avviando marketing speciale da parte di leader riconosciuti
sono in grado di decidere il loro futuro                     • Riconoscere i valori di altre forme di coinvolgimento (es. comunità volontariato)
                                                             STRATEGY 2
                                                             Fornire incentivi per aumentare l’affluenza alle urne
                                                             • Fornire buoni per il voto (ad esempio un coupon da 5 dollari o 10 dollari Safeway
                                                                 Calgary)
                                                             • Scolari che portano nelle persone a votare in cambio di una ricompensa (i premi per
                                                                 esempio, dollari di Calgary)
                                                             • Incoraggiare il voto fra i bambini e la gioventù-friendly, fornendo attività per i bambini
                                                                 presso le stazioni di voto (stazioni di voto i ragazzi ad esempio ‘) o di giovani impe-
                                                                 gnati nelle commissioni
                                                             • Fornire libero transito / trasporto ai seggi elettorali il giorno delle elezioni
                                                             • Votare per i membri del consiglio Calgary Health Region
                                                             STRATEGY 3
                                                             Rivedere la struttura del sistema elettorale per rendere il governo più reattiva e di più
                                                             facile accesso
                                                             • Implementare la rappresentanza proporzionale
                                                             • Stabilisce i limiti di contributi elettorali, regolati da una legge del governo locale
                                                             • Fornire finanziamenti pubblici per le elezioni per livellare il campo di gioco per i po-
                                                                 tenziali candidati
                                                             • Stabilire limiti di durata per i politici
                                                             • Sincronizza le elezioni federali, provinciali e comunali con quelle nazionali
                                                             • Fornire una paga più alta per i funzionari governativi
                                                             • Stabilire piu ore di voto
                                                             • Voto anticipato più flessibile e promuovere questa funzione
                                                             • Utilizzare metodi di voto elettronico, che potrebbe essere utilizzato per la votazione
                                                                 tipico, e anche per coinvolgere i nostri partner regionali
Air

                                                                                                                           Plants
                                                                                                                            and
                                                                                                                          animals         Natural
                                                                                                                                                              Land
                                                                                                                                         Enviroment
                                                                                                                                                             and Soil
                                                                                                                                           System

                                                                                                                                           Water

AIR
• Dal 2036, il consumo energetico è ridotto del 30% sulla base 1999
• Dal 2036, l’uso di energia a basso impatto aumenta l’energia rinnovabile del 30% sul consumo totale
• Entro il 2012, il totale di emissioni di gas serra saranno ridotti del 6% rispetto ai livelli del 1990, al 2036, saranno ridotti del 50% rispetto ai livelli del 1990
    e saranno significatamente ridotti anche contaminanti dell’aria
• Al 2036, i contaminanti dell’aria interna saranno ridotte allo 0%
• Dal 2036, Calgary diminuisce l’impronta ecologica al di sotto della media canadese del 2001 (7,25 ettari pro capite)
LAND AND SOIL
• Al 2036, la terra aumenta l’efficienza di almeno il 30%, come misurato da una soglia di trasporto pubblico e aumento della densità
• Dal 2036, la produzione alimentare sostenibile urbana sale al 5%
• Dal 2036, il consumo urbano e regionale di alimenti prodotti dai Calgarians aumenta al 30%
• Dal 2036, sarà allo 0% la contaminazione di suoli nuovi
• Dal 2036, almeno il 30% dei siti contaminati saranno risanati
• Dal 2036, l’impronta ecologica di Calgary scende al di sotto della media del 2001 canadese (7,25 ettari pro capite)
PLANTS AND ANIMALS
• Dal 2036, aumenta la diversità biologica, misurata attraverso Habitat suitability Index
• Dal 2036, il numero e / o le dimensioni degli habitat protetti o ripristinati aumenta a lo stato di salute e funzionalità
WATER
• Dal 2036, il consumo pro capite di acqua è ridotto del 40%
• Dal 2036, i tassi positivi di flusso nel bacino del fiume Bow sono mantenuti a livelli tali da poter mantenere gli ecosistemi acquatici
• Dal 2036, riduzione dei rischi idro-geologici per evitare eventuali allagamenti
• Dal 2036, migliora lo spartiacque salute (come misurato dalla perdita di zone umide, la qualità dell’acqua, il mancato rispetto degli standard di inquinamento,
    in-stream flusso e livelli delle acque sotterranee)
NATURAL ENVIRONMENT SYSTEM                                   TARGET

                                                            3
                                                                • Entro il 2012, il totale di emissioni di gas serra saranno ridotti del 6% rispetto ai livelli
                                                                   del 1990, al 2036, saranno ridotti del 50% rispetto ai livelli del 1990 e saranno signi-
                                                                   ficatamente ridotti anche contaminanti dell’aria
AIR
Goals: i Calgarians valutano la qualità dell’ aria pu-          STRATEGY 1
lita, riconoscendola come la elemento più elementare            Migliorare le scelte di trasporto per ridurre le emissioni
per la sopravvivenza. Sviluppo di attività economiche           • Promuovere il transito nei giorni feriali e nei fine settimana con programmi per i guida-
e sociali per proteggere tutti gli esseri viventi, garan-           tori, il carpooling, il telelavoro, ecc
tendo la qualità dell’aria sana all’interno e fuori             • Promuovere il trasporto pubblico e altri mezzi di trasporto alternativi, ad esempio con
                                                                    la creazione di ulteriori piste ciclabili
                                                                • Ridurre il consumo energetico di costruzione di infrastrutture di trasporto (a piedi, in
                                                                    bicicletta,ecc)
                                                                • Sostenere l’uso di carburanti alternativi per le flotte comunali
                                                                • Aumentare il livello di servizio per rendere il trasporto pubblico competitivo con il viag-
                                                                    gio in auto
                                                                • Fornire alta qualità collegamenti pedonali, in particolare lungo le rotte di transito per il
                                                                    collegamento con le fremate dei mezzi pubblici

                                                                Stabilire standard di progettazione comune che promuovono lo sviluppo e i comporta-
                                                                menti sostenibili
                                                                • Garantire le esigenze pedonali, a cui viene data la massima priorità quando si pro-
                                                                    getta impianti, soprattutto in termini di forma e funzione, e la qualità del sistema di
                                                                    trasporto
                                                                • Creare un sistema di diritti di passaggio per fornire lo spazio per piste ciclabili
                                                                • Ottimizzare l’attuale rete stradale (ad esempio, inversioni di corsi, il coordinamento dei
                                                                    segnali)
                                                                STRATEGY 3
                                                                Applicare le migliori pratiche per attività domestiche / commerciali per ridurre le emis-
                                                                sioni
                                                                • Garantire acqua calda e sistema di riscaldamento per case nuove e ristrutturate
                                                                • Assicurarsi che tutte le case / aziende hanno elettrodomestici ad alta efficienza ener-
                                                                    getica
                                                                STRATEGY 4
                                                                Creare aree che mitigare gli effetti delle emissioni
                                                                • Proteggere e creare aree che fungono da serbatoi di carbonio
                                                                • Usa tetti verdi per ridurre l’effetto isola di calore
AESTHETIC ENJOYMENT
• Al 2036, il 90% dei cittadini, secondo un report, sosterrà che Calgary è una città bellissima                                       Sense of
• Dal 2036, il 95 % dei Calgarians avrà una serie di opportunità per il godimento estetico della natura, arte e cultura              community           Aesthetic
                                                                                                                                                        enjoyment
CREATIVE SELF-EXPRESSION
Entro il 2016, il 90% dei Calgarians avrà l’opportunità di esprimere i loro doni e talenti unici
• Entro il 2021, il 90% dei Calgarians dirà che Calgary è una città che promuove la libertà creativa                    Relationship
• Entro il 2026, il 90% dei Calgarians dirà che la partecipazione alle attività creative è una parte importante della loro vita                                      Creative
HEALTH AND WELLNES                                                                                                                             Social
                                                                                                                                                                 self expression
• Dal 2036, tutti i Calgarians vivranno in un ambiente sicuro, pulito e naturale, come misurato dalla qualità delle sue fonti di aria, acqua, System
                                                                                                                                                   suolo e cibo, più dalla
    mancanza di esposizione a rifiuti tossici
• Al 2036, il 95% dei Calgarians potrà godere di condizioni di vita positivi e di sostegno, come risultato di un redditoPeace adeguato;
                                                                                                                              adeguato; alti tassi di occupazione; ade-
                                                                                                                          safety and
    guata nutrizione; un alloggio adeguato e conveniente, e alti livelli di sicurezza personale                             security
                                                                                                                                                            Health and
• Dal 2036, il 95% dei Calgarians ricevere informazioni sufficienti e supporti per mantenere e migliorare la propria salute e valorizzare
                                                                                                                                      valorizzare            wellness
                                                                                                                                            Lifelong la loro autonomia in
    tutte le fasi ed età della vita                                                                                                        learning
• Da 2036, 100% dei Calgarians possono ottenere cure sanitarie di qualità, a prezzi accessibili, tempestive e appropriate
• Dal 2036, l’incidenza di malattie gravi, lesioni e morte prematura si riducono significativamente
• Dal 2036, 85% dei Calgarians, di tutte le età, manterranno eccellenti o molto buoni livelli di salute mentale
LIFELONG LEARNING
• Entro il 2016, all’età di sei anni, il 95% dei bambini di Calgary mostrerà preparazione scolastica, come risulta dal benessere fisico e da un adeguato sviluppo
    del intellettuale; salute emotiva e un atteggiamento positivo verso nuove esperienze, età appropriate conoscenze e competenze sociali; competenze appropriate
    all’età, competenze linguistiche e capacità cognitive
• Dal 2036, il 95% della scuola giovanile di Calgary sarà composta da giovani fra i 21 ed i 25 anni
• Entro il 2016, il 95% degli adulti avranno livelli minimi di alfabetizzazione (come definito dal Adult Literacy and skills survey)potendo quindi partecipare
    pienamente all’economia e tutti gli aspetti della vita a Calgary
PEACE, SAFETY AND SECURITY
• Entro il 2016, il 95% dei Calgarians si sentiranno al sicuro a camminare da soli nei loro quartieri o in centro dopo il tramonto
• Entro il 2016, il 95% dei genitori Calgary permetteranno ai loro bambini, sopra i sei anni, di giocare senza supervisione
• Dal 2036, dato che i tassi di criminalità sono guidate principalmente dal numero di maschi nella popolazione tra i 15 ei 24, la percentuale di adolescenti e
    giovani adulti in conflitto con la legge diminuisce dal 2006 livelli di circa dall’1% a 0,01%
• Dal 2036, la percentuale di donne Calgary aggredite dai loro partner scenderà dall’11% al 3%
RELATIONSHIP
• Dal 2036, il 95% dei Calgarians di ogni età e capacità di rapporto daranno valore alle relazioni in contesti diversi, come a casa, scuola e lavoro e nella
    comunità
SENSE OF COMMUNITY
• Entro il 2010, il 90 per cento dei Calgarians dirà che c’è un forte senso di comunità a Calgary, e almeno l’80% dei Calgarians avrà alti livelli di soddisfazione,
    senso di appartenenza, di attaccamento e orgoglio civico
• Entro il 2010, l’80% dei cittadini avrà un alto senso di comunità nei loro quartieri e di affinità legate alla comunità, come risulta dalle segnalazioni dei residenti
    di partecipazione ad associazioni di vicinato e del volontariato
SOCIAL SYSTEM                                  TARGET

                                                           1
                                                               • Dal 2036, il 95% dei Calgarians di ogni età e capacità di rapporto daranno valore alle
                                                                  relazioni in contesti diversi, come a casa, scuola e lavoro e nella comunità
RELATIONSHIP
Goals: Partecipiamo a relazioni reciprocamente soli-           STRATEGY 1
dali e generose. Le interazioni sono basate sul rispet-        Sviluppare e utilizzare le misure che regolamentano le opinioni dei cittadini, i livelli di
to reciproco: con se stessi, altre persone, altre cultu-       partecipazione nelle relazioni di sostegno reciproco
re, altri esseri e l’ambiente di cui tutti siamo parte.        STRATEGY 2
Queste relazioni sane aiuteranno le persone a com-             Incoraggiare il volontariato per creare nuove opportunità per i cittadini da aggiungere
prendere i loro rapporti umani, il sistema culturale,          alle loro reti di supporto sociale
storico e naturale                                             • Incoraggiare le organizzazioni di volontariato orientate a collegare le opportunità di
                                                                   servizio e di altri contributi con i benefici di sostegno sociale
                                                               • Incoraggiare i cittadini a sviluppare le connessioni più interpersonali ed il volontariato,
                                                                   in cui gli altri possono avere aspirazioni simili
                                                               STRATEGY 3
                                                               • Garantire ai Calgarians molte opportunità per il collegamento con altri che condivi-
                                                                   dono hobby ed interessi simili
                                                               STRATEGY 4
                                                               Promuovere e accogliere l’interazione sociale e una serie di attività in cui i Calgarians
                                                               possano partecipare
                                                               • Design multi-uso, spazi sociali di comunità e strutture che permettono l’interazione
                                                                   sociale
                                                               • Sviluppare programmi formali e informali e le attività che incoraggiano le persone a
                                                                   conoscersi l’un l’altro
                                                               STRATEGY 5
                                                               Individuare e creare forme innovative di abitazione collettiva e alloggio - nuove forme
                                                               di convivenza - tra cui quelli per gli abitanti anziani, attraverso lo sviluppo di migliori
                                                               pratiche basate sui successi dei paesi europei.
La relazione consta di due sezioni:
       CLIMATE CHANGE                                              1) un piano per ridurre le emissioni di gas serra del 50% rispetto
                                                                   ai livelli del 1990 entro il 2012
ACTION PLAN 2006                                                   2) un documento di riflessione per la cittadinanza, con l’obiettivo
La combustione di combustibili fossili per riscaldare              di creare un dialogo con la comunità
le nostre case ed edifici e per spingere i nostri veicoli
costituisce il 54% dei gas serra della Comunità di                 La proposta di obiettivi comunitari di riduzione delle emissioni ha fissato due intervalli a lungo termi-
Calgary (GHG). La dipendenza totale dal carbone e                  ne:
dal gas naturale per produrre energia elettrica rap-               1) 20% al di sotto del livello del 2005 entro il 2020
presenta il 44% delle emissioni della città. Se questi
fattori inquinanti sono aumentati senza sosta, ci sarà             2) 50% al di sotto del livello del 2005 entro il 2050.
un costo sia un umano che economico, in termini di                        TABLE 2
impatto sulla salute e la qualità della vita, che an-                     Calgary community GHG emissions 1990 to 2003 (kilotonnes)
drà diminuendo, per le generazioni future dei Cal-
                                                                                                                                                                        Absolute          Per cent
garians.                                                                                                                                                                increase          increase
Nella sua recente relazione che documenta l’impron-                                                   1990           1997           2000         2003                   1990 – 2003       1990 – 2003
ta ecologica delle 20 città più grandi del Canada, la
                                                                          Electricity                 5,435          5,989          6,825        7,153                  1,718             31.6%
Federazione dei Comuni canadese ha dato il triste
primato a Calgary di avere il più grande impatto                          Natural gas                 2,884          3,093          3,596        3,846                  962               33.4%
pro-capite, cioè 9,7 ettari di terra a supporto di ogni                   Vehicles                    3,849          4,129          4,265        4,941                  1,092             28.4%
Calgarian. Anche in questo caso, una parte signifi-
cantiva di impronta è il risultato della nostra dipen-                    Waste disposal**            307            368            400          443                    136               44.3%
denza dai combustibili fossili.                                           Urban forest                -13            -13            -13          -13                    0                 0%
Dal 1990 al 2003, le emissioni di gas serra e quelle
della popolazione in generale è cresciuto in paralle-                     Total                       12,462*        13,566*        15,073*      16,370                 3,908             +31.4%
lo, dimostrazione del fatto che nessuna riduzione in
emissioni pro-capite è stato ottenuto in quel periodo                         Other                                     Other                                   Other
                                                                  Streetlights 1%                           Streetlights 2%                      Streetlights    1%
nella comunità. Ciò è in netto contrasto con The City                 16%                                       17%                                  14%
                                                                                        Buildings                               Buildings                                     Buildings
of Calgary’s corporate GHG emissions, che in realtà                                       43%                                     40%                                           41%
                                                                                                                                                                                               Buildings
è diminuito di circa il quattro per cento su questo          Water &                                 Water &                                 Water &                                           Fleet
stesso lasso di tempo, pur avendo a servito signifi-        Wastewater       1990                   Wastewater         2000                 Wastewater          2004
                                                               21%                                     21%                                     23%                                             Water & Wastewater
cativamente una più ampia base di clienti.                                                                                                                                                     Streetlights
Questo rapporto è un documento di riflessione per                                                                                                                                              Other
                                                                             Fleet                                     Fleet                                    Fleet
un piano coraggioso di azione per la Società e la                            20%                                       20%                                      21%
comunità, nel tentativo di ridurre le emissioni respon-
                                                              La figura fornisce una panoramica storica, su base proporzionale, delle emissioni di gas serra della città.
sabili del cambiamento climatico globale e il peg-
                                                              I cambiamenti più notevoli nel corso del tempo sono la diminuzione della percentuale delle emissioni di gas serra dalle costruzioni
gioramento della nostra qualità dell’aria a livello           (42,7% al 40,9%) e lampioni (15,9% al 14,1%). Sul lato dell’aumento è da osservare la percentuale di gas serra della flotta automo-
locale.                                                       bilistica (19,6% al 21%), l’acqua e le operazioni di acque reflue (20,8% al 23%)
Il climate change action plan 2006: Target 50 for-
nisce un quadro aggiornato complessivo per il pro-         Il bilancio del governo federale per il 2005 dimostra il proprio impegno finanziario alla sostenibilità
gramma riguardante il clima della città ed il suo
cambiamento, con l’obiettivo di condurre verso la
                                                                                     $ 5 miliardi nei prossimi cinque anni. Circa 2 miliardi di dollari il
                                                           ambientale, destinando oltre
riduzione dei gas serra. Il piano d’azione organizza       totale è destinato appositamente per le iniziative di cambiamento clima-
nella City lo sforzo di riduzione delle emissioni di
gas serra in sei categorie di azione:
                                                           tico, lo sviluppo di nuove tecnologie ambientali e l’incentivazione
1. Building energy efficiency                              degli investimenti nella generazione ciente rinnovabili ed efficien-
2. Methane gas emission reduction                          za energetica. Inoltre, ulteriori $ 5 miliardi di entrate fiscali federali saranno resi disponibili ai
                                                           comuni nei prossimi anni allo scopo di finanziare progetti di infrastrutture.
3. Green power                                             Un’altra iniziativa chiave di finanziamento del governo è il Fondo verde comunale (GMF),
4. Greening the fleet                                      che è amministrato dalla Federazione delle Municipalità Canadesi (FCM). Il GMF è una dote $ 550
                                                           milioni dal governo del Canada per i comuni per promuovere progetti che producono effetti ambientali
5. Water conservation and treat-                           misurabili, benefi economici e sociali. Opzioni di finanziamento comprendono prestiti, sovvenzioni o
   ment facility efficiency                                sovvenzioni per progetti di sostenibilità comunità e studi di fattibilità. Criteri obbligatori comprendono il
                                                           miglioramento energetico efficienza o miglioramento dell’ efficacia ambientale in una varietà di settori
6. Innovative practices and techno-                        connessi ai cambiamenti climatici.
   logy deployment

Il piano è articolato in sei ampie categorie di azione
che rappresentano aree in cui la città ha la capaci-
tà di agire direttamente sul cambiamento climatico.
Ogni categoria di azione è supportata da una di-
chiarazione obiettivo ed un aree di azione. Queste
rimarranno relativamente costanti nel ciclo di vita del
programma e sono supportati da diverse iniziative,
le imprese, i progetti, i programmi o politiche, che
consentano di raggiungere una riduzione delle emis-
sioni di gas serra. La sottosezione iniziative sarà con-
tinuamente modificata e aggiornata come i progetti
ei programmi sono stati sviluppati in modo che pos-
sano cambiare nel tempo. Questa revisione in corso
dei progetti faciliterà la valutazione dello stato della
City program di cambiamento climatico, e quindi in-
dicare, nello spirito del continuo miglioramento, se
esiste possibilità di aggiornare obiettivo di riduzione
di gas serra della città.
BUILDING ENERGY EFFICIENCY
                     iniziativa                       gruppo di riferimento      partner(s)      stato
Energy performance contract (EPC) : analisi /         Infrastructure Services                 completato
aggiornamento di tutti gli edifici della città e le
strutture esistenti
Programma di politica immobiliare sostenibile         Infrastructure Services AllBUs          completato
Riqualificazione Olympic Plaza: installazione         Parks                                   completato
lampada a ioduri metallici
Politica degli acquisti verdi per le apparecchia-     Information                             in fase di
ture per ufficio (Energy Star ®, ecc)                 technology                              avanzamento
Politica adozione di una politica costruzione         Infrastructure Services AllBUs          in fase di
sostenibile della Leadership in Energy and Envi-                                              avanzamento
romental Design ™ (LEED) sistema di classifica-
zione:
• soddisfano o superano il livello di rating ar-
gento per i nuovi impianti (> 500 m2)
Calgary Fire Department (CFD)                         CFD                                     completato
energy challen
Progetto di sostituzione dei monitor LCD              Information               AllBUs        completato
                                                      technology
METHANE GAS EMISSION
                       iniziativa                    gruppo di riferimento     partner(s)         stato
Cattura di gas metano dal trattamento delle          Water Services                          in fase di
acque reflue per la produzione di energia (Im-                                               avanzamento
pianto di Trattamento Bonnybrook)
Progetto Pilota per la deviazione dei rifiuti or-    Water Services                          completato
ganici (programma compost) come mezzo per
ridurre le emissioni future di metano da città in
discarica LLS (compostaggio commerciale)
Progetto pilota per un bioreattore a Sheppard in     Water Services                          in fase di
discarica ll (300 kW obiettivo di produzione)                                                avanzamento
Acquisizione e produzione di energia elettrica       Water Services                          iniziata
verde da meta a Sheppard (380 kW) e East
Calgary (70 kW) in discarica siti ll (fase 1)
Ampliamento della cattura di metano e la pro-        Water Services          ENMAX           proposta
duzione di energia elettrica verde a Sheppard e
East Calgary in discarica siti ll (3 MW) (Fase 2)
Biocap progetto pilota a est di Calgary in disca-    Water Services          University of   in fase di
rica ll (ossidazione biologica di gas in discarica                           Calagary        avanzamento
ll, destinati a LLS in discarica dove la cattura
non è tecnicamente o economicamente fattibile)
Diversione dei rifiuti organici su un City-scala     Water Services                          proposta
GREEN POWER
                  iniziativa                       gruppo di riferimento   partner(s)        stato
Ride the Wind program - Light Rail Transit (LRT)   Calgary transit                      in fase di
alimentato al 100% da energia verde                                                     avanzamento
Green power purchase contract (3.7 million     Infrastructure Services,                 in fase di
kWh/ year)                                     Finance, Supply Ser-                     avanzamento
                                               vices
Produzione di energia verde da metano biologi- Water resources                          in fase di
co: Impianto di Trattamento Bonnybrook                                                  avanzamento
Produzione di energia verde da metano biologi- W&RS                                     iniziata
co rodotto: discariche Città
Formare un inter-business-unit team di energia Infrastructure Services,                 completato
verde per perseguire la strategia verde della  EM,Finance, Supply
città                                          Services
Il 75% di potenza impegno verde (a partire dal Infrastructure Services, ENMAX           completato
2007): accordo di servizi di energia elettrica EM,Finance, Supply
                                               Services
Il 90% dell’impegno di energia verde (dal      Infrastructure Services, ENMAX           iniziato
2012)                                          EM,Finance, Supply
                                               Services
Promuovere l’uso di energia verde per la comu- Infrastructure Services                  iniziato
nità (comunicazione / campagna di marketing) (EMO), EM, ENMAX
GREENING THE FLEET
                     iniziativa                     gruppo di riferimento    partner(s)       stato
Ottimizzazione d'uso del veicolo: efficiente pia-   W&RS                                   completato
nificazione del percorso
L'installazione del motore di spegnimento auto-     Fleet service                          in fase di
matico dispositivi per veicoli pesanti diesel                                              avanzamento
Utilizza le più recenti tecnologie per ridurre le   Fleet service           All BUs        in fase di
emissioni dei veicoli                                                                      avanzamento
Stabilire una azienda best-in-class che attui una   Fleet service           All BUs        in fase di
politica di acquisizioni che include un corretto                                           avanzamento
dimensionamento del veicolo come elemento di
valutazione
Migliorare l'istruzione conducente in caso di       Fleet service           All BUs        in fase di
uso di carburante più efficiente dei veicoli                                               avanzamento
Installati 12 sistemi di preriscaldamento per mo-   Fleet Services, Water                  completato
tori diesel per ridurre al minimo i consumi         Services, Roads
Comitato parco verde al lavoro per condurre un      Fleet service           All BUs        completato
piano aziendale per ridurre le emissioni di gas
serra
Politica di riduzione al minimo dei veicoli         EM                      All BUs        completato
Installazione di candele nei mezzi per ridurre i    Fleet service           Water Servi-   in fase di
consumi                                                                     ces            avanzamento
WATER CONSERVATION AND TREATMENT FACILITY EFFICIENCY
                 iniziativa                        gruppo di riferimento partner(s)         stato
Programma di misurazione universale                Water Resources      Water Servi-   in fase di
                                                                        ces            avanzamento
Sistema di rilevamento perdite                     Water Resources      Water Servi-   in fase di
                                                                        ces            avanzamento
Miglioramentro dell’ efficienza del processo       Water resources      Water Servi-   in fase di
                                                                        ces            avanzamento
Kit residenziale per la raccolta dell’ acqua       Water resources      Clean Calga-   in fase di
                                                                        ry Associa-    avanzamento
                                                                        tion
Campagna di educazione residenziale:               Water resources                     in fase di
- irrigazione estava                                                                   avanzamento
- utilizzare l’acqua interni
- il rilevamento di perdite
Certificazione per la gestione dei siti d’ acqua   Parks, Water Re-                    in fase di
                                                   sources                             avanzamento
Cisterne comuni per l’acqua dei WC                 Water resources                     iniziato
Programma pilota per lavatrici comuni              Water Resources,                    iniziato
                                                   Climate Change
                                                   Central
Sostituzione valvole dei rubinetti cucina          Water resources                     iniziato
INNOVATIVE PRACTICES AND TECHNOLOGY DEPLOYMENT
                   iniziativa                    gruppo di riferimento    partner(s)      stato
Sostituzione di semafori con la tecnologia di    Roads                                 completato
illuminazione a LED
EnviroSmart program: installazione lampioni      Roads                                 completato
con lampadine a basso voltaggio
Studio per l’utilizzo di idrogeno come combusti- Government of Cana- Calgary           iniziato
bile                                             da                      Transit
Sistema di teleriscaldamento                     Infrastructure Services ENMAX         proposta

Microturbine Spring Garden Garage per la co-     Fleet service                         completato
genrazione
Dimostrazione progetto di riscaldamento solare   Infrastructure Services,              iniziato
                                                 U of C, W&RS
Energy Management Office                         Infrastructure Services ENMAX         completato
Politica di riduzione al minimo dei veicoli      EM                       All BUs      completato
Targets and objectives of major Canadian cities
CONFRONTO FRA PIANI   Below is an overview of current targets and objectives of major Canadian and two leading North American cities.

                        City              Target                                                  Community involvement

     CLIMATICI          Vancouver         20 per cent reduction from 1990 levels for              Cool Vancouver Task Force
                                          the Corporation by 2010, six per cent for
                                          the community as a whole by 2012

                        Edmonton          Reduce GHGs from city operations by 16 per              CO2RE (a community-
                                          cent from 1990 levels by 2010; community                based think tank)
                                          targets: 2010, reduce community GHGs
                                          six per cent below 1990 level; 2020, overall
                                          reduction of 20 per cent below 1990 level

                        Ottawa            Community Climate Change Action Plan: community         Taskforce on the
                                          20 per cent reduction of GHGs by 2012 (2000);           Atmosphere Action Plan
                                          Corporate achieved a 19 per cent reduction in
                                          GHGs from 1990 levels; corporate target is 20 per
                                          cent GHG reduction from 1990 levels by 2007

                        Calgary           Corporate Climate Change Action Plan: proposed          imagineCALGARY (two-year
                                          50 per cent below 1990 level by 2012                    community vision initiative)

                        Halifax           Halifax Regional Municipality has set a corporate       Climate SMART program,
                                          target of a 20 per cent emission reduction              regional partnership with
                                          of 2002 levels by 2012; a major community               public and private partners
                                          energy plan is currently being developed

                        Winnipeg          In 1998, the City of Winnipeg became a member
                                          of the Partners for Climate Protection Program
                                          (PCP) and has completed the first stage of the
                                          organization’s five-stage program (2003-04);
                                          climate change action plan being implemented

                        Toronto           20/20 The Way to Clean Air campaign encourages          Through 20/20 programming;
                                          an individual and community-wide 20 per cent            different programs have
                                          reduction in vehicle and home energy use;               multiple stakeholder inputs
                                          initial target was to reduce GHG emission
                                          20 per cent below 1990 levels in 2005

                        Sudbury           Reduce community’s energy dependence by                 Earthcare Sudbury created
                                          50 per cent through renewable energy                    the Local Action Plan

                        Montreal          Montreal’s First Strategic Plan for Sustainable
                                          Development contains a key target to improve air
                                          quality and reduce greenhouse gas emissions

                        San               The climate action plan for San Francisco, September    The Sustainability plan for the
                        Francisco         2004; target of 20 per cent below 1990 levels by        City of San Francisco approved in
                                          2012, 2010 waste diversion goal 75 per cent, 2020       1997 (350 stakeholders involved)
                                          zero waste

                        Portland          The combined City and County’s total GHG
                                          emissions to 10 per cent below 1990 levels by 2010
TARGET CALGARY CLIMATE CHANGE ACCORD
        WECP 2008
     WORLD ENERGY CITIES                              1- Aumentare l’ uso di energia da fonti rinnovabili
        PARTNERSHIP
L’ 8 Ottobre 2009 i sindaci di nove città del
mondo appartenenti al WECP (World Energy
                                                      2- Riutilizzo del metano prodotto dalle discariche per
Cities Partnership) hanno firmato il Calgary
Climate Change Accord, impegnandosi ad ela-
                                                      teleriscaldamento
borare una serie di obiettivi che portino a svi-
luppare politiche, piani ed interventi che ridu-
cano i gas serra da un minimo
                                                      3- Rinnovo della flotta di veicoli a basso consumo
del 20% entro il 2020 fino ad
un 80% entro il 2050, utilizzando il                  4- Miglioramento del rendimento energetico di edifici
2005 come anno di riferimento.
Le città in questione sono:
                                                      e impianti
Calgary, Canada; Houston, USA; Perth, Austra-
lia; Port Harcourt, Nigeria; Stavanger, Norway;
San Fernando, Trinidad & Tobago; Aberdeen,
U.K.; Halifax, Canada and St. John’s, Canada.
                                                      5- Risparmio e conservazione di acqua ed enrgia del-
Entro i limiti della loro autorità e influenza, per
perseguire parallelamente le strategie di riduzio-
                                                      le strutture comunali
ne dei gas serra per le loro comunità.
• Stabilire un 2005 di base di tutte le fonti di
    gas serra della comunità.                         6- Pubblicizzazione di nuove tecnologie innovative e
• Creare un piano per ridurre le emissioni e
    promuovere la più bassa emissione di carbo-       stili di vita a basso consumo
    nio vivente.
• Istituire un meccanismo di relazione comuni-
    taria.
• Assumere un ruolo guida nella costruzione di
    rapporti di collaborazione tra imprese, go-
    verni, organizzazioni non governative e isti-
Entro i limiti della loro autorità e influenza, per
perseguire parallelamente le strategie di riduzio-    THE CITY TAKES ENVIRONMENTAL ACTION
ne dei gas serra per le loro comunità.                - Investire nelle energie rinnovabili, attraverso ENMAX (societa’ produttrice di gas ed elettricita’)
• Stabilire un 2005 di base di tutte le fonti di      l’ente sta sviluppando produzione di energia elettrica da sistemi eolici e solari.
   gas serra della comunità.                          - La città userà il 100% di elettricità da fonti rinnovabili verde. (attualmente e’ il maggior consumato-
• Creare un piano per ridurre le emissioni e          re di elettricità verde pro-capite ed, in percentuale di elettricità verde in Nord America).
   promuovere la più bassa emissione di carbo-        - prima città in Nord America per installare appartamento lampade ad alta efficienza energetica
   nio vivente. Istituire un meccanismo di rela-      nei lampioni pubblici.
   zione comunitaria.                                 - installazioni di semafori a led
• Assumere un ruolo guida nella costruzione di        - ride the wind (primo si sistema di trasporto pubblico leggero alimentato completamente dal vento)
   rapporti di collaborazione tra imprese, go-        - utilizzo di veicoli comunali alimentati a biodiesel
   verni, organizzazioni non governative e isti-      - utilizzo dei rifiuti per la produzione di energia elettrica da biogas
   tuzioni post-secondarie nelle loro comunità.
• Creare un forum annuale per sviluppare stra-
   tegie di progresso e di procedure di segna-        ENVIRONMENTAL ACTION IN THE COMMUNITY
   lazione.                                           - Downtown district energy: nuovo impianto di riscaldamento per il centro della città fornirà acqua
• Creare opportunità di risparmio energetico          calda attraverso un sistema sotterraneo di distribuzione.
   sviluppo economico.                                - Sconti sulla concessione edilizia
                                                      - Forme alternative di trasporto: ampiamento dei percorsi ciclabili, car pooling e sconti per il tra-
Queste città del mondo, la cui                        sporto pubblico
ricchezza ed influenza sono ve-                       - Energy Performance Contracting: agevolazioni per gli edifici ad alta efficienza energetica
nuti da combustibili fossili, sono
ora alla guida del movimento
verso l’innovazione e il cam-                          THE CITY’S ENVIRONMENTAL STRATEGIES
                                                       - Triple Bottom Line (TBL) - Politica che richiede tutta la pianificazione della città, le operazioni e le
biamento dei consumi energe-                           decisioni di sviluppo, gli impatti economici e sociali, assicurando che i principi dello sviluppo soste-
                                                       nibile siano incorporati in tutte le decisioni City.
tici, riduzione delle emissioni e                      - Sostenibile Ambiente & Ethical Procurement Policy (SEEP) - politica, economica,ambientale ed
sviluppo tecnologie più verdi                          etica che vanno ad interessarela catena di approvvigionamento della città, processi e attività.
                                                       - Politica di Edilizia Sostenibile: primo comune canadese ad adottare la Leadership in Energy and
                                                       Environmental Design (LEED) per tutti gli edifici della città. Tutti gli edifici di nuova costruzione de-
                                                       vono soddisfare o superare il livello LEED Gold e tutti gli edifici ristrutturati della città devono essere
                                                       classificati almeno in argento LEED.
                                                       - Registrazione ISO 14001: primo comune canadese ad essere registrato ISO 14001, riconosci-
                                                       mento a livello internazionale di gestione ambientale
context:             extra - nazionale
address:             CALGARY
country:             regione di ALBERTA - CANADA
description:         L’ 8 Ottobre 2009 i sindaci di nove città del mondo appartenenti al WECP (World
                     Energy Cities Partnership) hanno firmato il Calgary Climate Change Accord, impe-
                     gnandosi ad elaborare una serie di obiettivi che portino a sviluppare politiche, piani
                     ed interventi che riducano i gas serra da un m inimo del 20% entro il 2020 fino ad
                     un 80% entro il 2050, utilizzando il 2005 come anno di riferimento.
type:                plan
gemet key words:     conservazione; efficienza; fonti di energia a bassa produzione di carbonio
                     inventario emissioni; piano di riduzione; vita a basso consumo di carbonio e combu-
                     stibili fossili; accordi governo-imprese per le fonti di energia utilizzate; forum infor-
                     mativi; forum avanzamento piano; sviluppo economico legato al piano;
free key words:
starting date:       2009
further information: la città è gia impegnata da parecchi anni nella sostenibilità in tutti i suoi livelli, sia
                     di mitigazione che di adattamento con vari piani che nel corso degli anni ne hanno
                     modellato lo sviluppo. Fino ad arrivare a questo patto che rapprensenta un altro step
                     per la prosecuzione dell’idea di sosteniblità che il governo vuole perseguire.
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla