CLASSE QUINTA SEZ. G Documento del Consiglio di Classe - Anno Scolastico 2018 / 2019

 
Documento del Consiglio di Classe

       CLASSE QUINTA SEZ. G

Indirizzo INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI
        Articolazione INFORMATICA

   Coordinatore Prof.ssa Francesca Grandinetti

     Anno Scolastico 2018 / 2019
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                   I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                      DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

                                               INDICE
PRESENTAZIONE DELL’ISTITUTO
Notizie
Attrezzature
Caratteristiche del territorio e dell’utenza
Caratteri specifici dell’indirizzo e del profilo professionale
Profilo professionale
PRESENTAZIONE DELLA CLASSE
Elenco dei docenti
Composizione della classe
Profilo della classe
Presentazione analitica del profilo della classe
Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (ex ASL)
Cittadinanza e Costituzione
Progetti specifici
CLIL
Prospetto orario
PERCORSO FORMATIVO
Metodi
Strumenti
Tipologie delle prove di verifica
Valutazione
CRITERI E STRUMENTI DI VALUTAZIONE
Scheda dello studente (modello)
Griglia di valutazione I prova
Griglia di valutazione II prova
Griglia di valutazione colloquio
ALLEGATI
Simulazioni nazionali I prova
Simulazioni nazionali II prova
Schede degli studenti
Programmi
Allegati riservati alunni DSA
DOCUMENTI A DISPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                      I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                         DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

“A un pensiero che isola e separa si dovrebbe sostituire un pensiero che distingue e unisce. A un pensiero
disgiuntivo e riduttivo occorrerebbe sostituire un pensiero del complesso nel senso originario del termine
COMPLEXUS: ciò che è tessuto insieme.”
                                                                                      E. MORIN (La testa ben fatta)

PRESENTAZIONE DELL’ISTITUTO

L’ITIS E. Fermi nasce nel 1953, ponendosi all'avanguardia nella formazione tecnica. I progetti Ambra,
Abacus e Fase sono stati infatti ideati ed attivati per la prima volta nella nostra scuola. Nel 1960 è stato
istituito il primo corso serale per studenti lavoratori.

Da anni il Fermi è partner in attività di scuola-lavoro con imprese che si rivolgono al nostro istituto per
la richiesta di personale qualificato.

Finalità che l’Istituto da sempre persegue è quella di essere una “finestra aperta sul mondo”; ciò vuol
dire formare figure professionali in grado di inserirsi in realtà produttive in continua evoluzione, ma
soprattutto cittadini responsabili, capaci di compiere scelte autonome e consapevoli. In tal senso
particolare attenzione è costantemente posta alla cura della persona e alla creazione delle condizioni
più idonee per il successo formativo, l’inclusione e l’apprendimento.

Nel corrente anno scolastico sono stati svolti diversi progetti, tra cui:
    - CISCO IT Essential e ITN
    - Maker Faire
    - Maker Faire Fermi
    - Cansat Italia/Europa
    - Premio “Storie di alternanza” promosso da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane
    - Corso di domotica CAME
    - RomeCup
    - Stage linguistici
    - Erasmus formazione docenti
    - Corsi di lingua italiana per studenti stranieri
    - Certificazioni Europee di lingua inglese PET e FIRST
    - Gare di Matematica, Fisica ed Informatica
    - Biblioteca: invito alla lettura, incontri con scrittori
    - Tecnologia musicale
    - MOOC Ingegneria Roma Tre
    - Progetto “Una bella “impresa”!” attivato da Aspen Institute Italia: seminario in Istituto
    - Sicurezza in internet e lotta al cyberbullismo: iniziative in Istituto, incontri con la Polizia di Stato,
       con la Polizia postale, progetto MOIGE
    - Educazione alla salute: incontri con operatori ANLAIDS, progetto “Amico andrologo”, Sportello
       Salute (ASL RM1)
    - EMA Roma: seminari e donazione sangue
    - Corso di Educazione e sicurezza stradale
    - Partecipazione a tornei sportivi
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                     I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                        DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

Attrezzature

Dispone, per uso comune, di:
   • una Biblioteca
   • un Centro Audiovisivo Multimediale (C.A.M.)
   • un’aula magna, utilizzata anche per conferenze e manifestazioni varie
   • diverse strutture attrezzate per attività sportive
   • laboratori linguistici
   • laboratori per le varie discipline
   • aula CISCO
   • un laboratorio di tecnologia musicale

Caratteristiche del territorio e dell’utenza

L’ITIS E. Fermi usufruisce di un ampio bacino di utenza, localizzato prevalentemente nell’area
metropolitana settentrionale. Oltre ai residenti in zona Monte Mario, accoglie anche molti alunni
provenienti dai comuni limitrofi collegati dalla linea ferroviaria Roma – Viterbo.

Le realtà socio – economiche e culturali di appartenenza degli allievi riflettono, ovviamente, quelle
tipiche del bacino di utenza cui si è fatto riferimento, con una percentuale di alunni appartenenti ai ceti
commerciale ed impiegatizio.

Da svariati anni è da segnalare la frequenza al Fermi di numerosi alunni di lingua e cultura diverse da
quelle italiane; sono stati pertanto attivati tutti gli interventi volti a favorire il loro inserimento socio-
culturale, per offrire in concreto pari opportunità di condizioni e di diritto allo studio, secondo i principi
della nostra Costituzione.

Caratteri specifici dell’indirizzo e del profilo professionale

In ottemperanza al d.P.R. 15 marzo 2010, a partire dall’a.s. 2010/2011 è stato introdotto il nuovo
ordinamento.

Tre gli indirizzi attivati nel triennio nel nostro Istituto:
    • Elettronica ed Elettrotecnica, con due articolazioni: Elettronica, Automazione;
    • Informatica e Telecomunicazioni, con due articolazioni: Informatica, Telecomunicazioni;
    • Meccanica, Meccatronica ed Energia, con una articolazione: Energia.
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                    I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                          DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

Classe Quinta Sezione G
Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni – Articolazione Informatica

L’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni” integra competenze scientifiche e tecnologiche nel
campo dei sistemi informatici, nel campo dell’elaborazione delle informazioni delle applicazioni e
tecnologie Web, delle reti e degli apparati di comunicazione.

Presenta due articolazioni:

   -   “Informatica”, che approfondisce l’analisi, la comparazione e la progettazione di dispositivi e
       strumenti informatici e lo sviluppo delle applicazioni informatiche;

   -   “Telecomunicazioni”, che approfondisce l’analisi, comparazione, progettazione, installazione e
       gestione di dispositivi e strumenti elettronici e sistemi di telecomunicazione.

Il diplomato in questo indirizzo dovrà aver acquisito competenze:

   • nell’utilizzo delle diverse tecnologie innovative;
   • nell’analisi, progettazione e gestione di sistemi per l’elaborazione, trasmissione e acquisizione di
     informazioni per collaborare, nel rispetto del quadro normativo nazionale e internazionale, alla
     gestione di progetti inerenti la sicurezza e la “privacy” delle informazioni;
   • relazionali e di comunicazione per operare autonomamente e in team.

Per essere in grado di:

   • valutare mezzi elettronici e di telecomunicazione in base alle caratteristiche funzionali;
   • configurare, installare e gestire sistemi di elaborazione dati e reti;
   • collaborare, con un approccio integrato, all’ideazione, allo sviluppo e alla gestione di dispositivi e
     strumenti informatici e sistemi di telecomunicazioni;
   • sviluppare applicazioni informatiche per reti locali o servizi a distanza.
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                    I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                       DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G
                 QUADRO ORARIO DEGLI STUDI DELL’ INDIRIZZO TECNOLOGICO
                          INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI
Articolazione:
       - INFORMATICA

                                        BIENNIO COMUNE
                     Materie                         Classe I                         Classe II
Lingua e letteratura italiana                                      4                      4
Storia                                                             2                      2
Geografia                                                                                 1
Diritto                                                           2                       2
Lingua Inglese                                                    3                       3
Scienze della Terra                                               2                       2
Matematica                                                        4                       4
Fisica                                                           3(1)                    3(1)
Chimica                                                          3(1)                    3(1)
Tecnologia e tecniche di rappresentazione grafica                3(1)                    3(1)
Tecnologie Informatiche                                          3(2)
Scienze e Tecnologie applicate                                                           3(1)
Educazione Fisica                                                  2                      2
Religione                                                          1                      1
Ore Totali Settimanali                                           32(5)                  33(4)

                                 ARTICOLAZIONE INFORMATICA
                                                                II PERIODO              III PERIODO
                    Materie
                                                      Classe III         Classe IV        Classe V
Lingua e Letteratura Italiana                             4                   4               4
Storia                                                    2                   2               2
Lingua inglese                                            3                   3               3
Matematica e complementi                                  4                   4               3
Scienze motorie e sportive                                2                   2               2
Religione cattolica o attività alternative                1                   1               1
Sistemi e reti                                           4(2)                4(2)            4(2)
Tecnologia e progettazione di sistemi informatici
                                                         3(1)                3(2)            4(3)
e di telecomunicazioni
Gestione progetto, organizzazione d’impresa                                                  3(1)
Informatica                                               6(3)              6(3)             6(4)
Telecomunicazioni                                         3(2)              3(2)
Ore Totali Settimanali                                   32(8)             32(9)           32(10)
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                      I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                         DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

                         COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE
                                      Elenco dei docenti

                                                                                     CONTINUITÀ
                                                                                      DIDATTICA
        DOCENTE                             DISCIPLINA INSEGNATA

                                                                                 3°     4°   5°

Angela Menicocci           Lingua e Letteratura Italiana / Storia                X      X    X

Liliana Arnesano           Lingua inglese                                        X      X    X

Francesca Grandinetti      Matematica e complementi                              X      X    X

Daniela Cianchi            Scienze motorie e sportive                            X      X    X

Ivan Walter D’Amico        Sistemi e reti                                                    X
                           Tecnologia e progettazione di sistemi informatici e
Alessandro Cristini                                                                          X
                           di telecomunicazioni
Daniela Acciariello        Gestione progetto, organizzazione d’impresa                       X

Maria Patrizia Carello     Informatica                                                       X
                           Sistemi e reti / Tecnologia e progettazione di
Carmela Conte              sistemi informatici e di telecomunicazioni                        X
                           (laboratorio)
Fabio Pupi                 Gestione progetto, organizzazione d’impresa
                                                                                             X
(Alessio Ponteduro)        (laboratorio)

Tommaso Caratozzolo        Informatica (laboratorio)                             X      X    X
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                   I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                      DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

                                    EVOLUZIONE DELLA CLASSE

                                                           Terza         Quarta        Quinta

                                      Maschi                 24            20             21

                                      Femmine                 0             0              0
        ISCRITTI
                                       Totale                24            20             21

    Provenienti da altro Istituto o da altra sezione                        4             2

                        Ritirati                              0             0             0

                       Trasferiti                             0             0             0

                       Promossi                              16            19

         Alunni con sospensione del giudizio                  3             6

                    Non promossi                              4             1

Non scrutinati per superamento del limite delle ore di
                                                              4             0
                       assenza
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                   I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                      DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

                                     PROFILO DELLA CLASSE

                  Elementi di giudizio su alcune dinamiche interne della classe

                                         scarso    mediocre     sufficiente   buono      ottimo

            Frequenza                                               X

Interesse per le attività curriculari                                             X

Interesse per le attività collaterali                                                      X

Disponibilità al lavoro autonomo                                    X

 Disponibilità al lavoro di gruppo                                                X

Rapporti di collaborazione con i
                                                                                           X
            docenti

Rapporti di collaborazione tra gli                                                         X
             alunni

Qualità dell’interazione con le
                                                                    X
           famiglie
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                     I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                        DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

Presentazione analitica del profilo della classe
La classe è attualmente composta da 21 studenti: al nucleo originario si sono aggiunti sia in IV sia in
questo anno scolastico nuovi alunni, evento che ha modificato in parte la fisionomia di partenza. I
ragazzi entrati a far parte della classe non hanno incontrato alcuna difficoltà di inserimento: la
disponibilità verso gli altri è infatti il tratto distintivo del gruppo che si presenta naturalmente
eterogeneo sia per caratteristiche individuali che per provenienza. Proprio questo elemento è stato alla
base di tutto il percorso educativo. Il rispetto dell’altro, il dialogo, il confronto con esperienze e modi di
pensare diversi hanno segnato la vita della classe nel triennio e accompagnato il processo di crescita
personale.
La formazione delle persone in primo luogo e soprattutto di cittadini consapevoli dell’importanza delle
regole di vita democratica è la finalità che come scuola abbiamo tenacemente perseguito nel tempo. In
tal senso l’interazione positiva che si stabilisce facilmente con i ragazzi è l’aspetto che è stato
immediatamente notato e colto dai non pochi docenti subentrati quest’anno.
Il turn over degli insegnanti delle discipline d’indirizzo, evidenziato nella tabella precedente, ha
comportato ogni anno una faticosa fase iniziale di reimpostazione del lavoro e di adattamento alle
diverse metodologie che non ha però impedito il raggiungimento di buoni, in alcuni casi eccellenti,
risultati.
Per quanto riguarda il conseguimento degli obiettivi formativi la classe rispetta la consueta tripartizione
tra alunni che con impegno hanno sopperito alle difficoltà, alunni dotati ma discontinui e alunni
brillanti e studiosi.
I risultati conseguiti sono mediamente discreti con casi di eccellenza che si sono distinti in ogni attività,
curriculare e non, che hanno svolto. Due studenti in particolare meritano una menzione speciale non
solo per la serietà e l’impegno profuso nello studio ma anche per il senso di appartenenza alla scuola
che hanno evidenziato nei numerosi progetti ai quali hanno partecipato e nelle attività svolte per
l’Istituto nell’intero triennio che ha portato il Dirigente Scolastico a rivolgere loro una nota di merito.
Tutti gli alunni hanno partecipato con vivo interesse alle attività extracurriculari e di alternanza (anche
nei mesi estivi) organizzate dall’Istituto sapendo cogliere le proposte come opportunità di crescita e
arricchimento. Le schede di valutazione dei tutor aziendali si differenziano sulle capacità dei singoli
alunni ma sono tutte estremamente positive per quanto riguarda l’interesse e la curiosità per le attività
svolte, la disponibilità all’ascolto e all’apprendimento, la capacità di stabilire relazioni positive con
colleghi e superiori e la capacità di lavorare in gruppo. Da sottolineare come gli stage in azienda
abbiano in alcuni casi fatto emergere potenzialità e abilità di alunni che non si erano fino ad allora
pienamente espresse nell’ambito scolastico.
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                     I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                        DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (ex ASL)

L’alternanza scuola-lavoro è prassi consolidata dell’Istituto Enrico Fermi. Filo conduttore delle varie
attività è quello di creare un raccordo con il mondo del lavoro, consentire agli studenti di sperimentare
sul campo le competenze acquisite in aula e riportare in ambito didattico le esperienze lavorative con i
loro risvolti tecnici acquisiti nell’ambiente esterno.

La classe ha partecipato a numerose e diversificate attività di Alternanza Scuola-Lavoro volte a far
emergere le attitudini e le potenzialità di ciascun alunno e a rafforzare competenze e motivazione allo
studio.
Gli studenti hanno avuto la possibilità di accrescere il proprio bagaglio culturale, di seguire percorsi di
placement e di conoscere diverse realtà aziendali e comprenderne il funzionamento attraverso tirocini
di orientamento e formazione, visite, seminari, corsi e simulazioni di colloquio con Enti e Aziende di
rilevanza nazionale e internazionale.

Nel triennio sono state organizzate più di 1300 ore di attività, alcune destinate all’intera classe altre a
gruppi ristretti di studenti:

                                                                              N.    N.
      AZIENDA                               ATTIVITÀ                                      PERIODO
                                                                             ORE STUDENTI
                        Seminario: Fabbisogni energetici e fonti di
GSE - gestore dei
                        energia. Redazione ottimale di un CV.                 2       tutti        2016/17
servizi energetici
                        Conduzione ottimale di un colloquio
                        Progetto "Allenarsi per il futuro" per contrastare
BOSCH e RANDSTAD        la disoccupazione giovanile: orientamento             2       tutti        2016/17
                        formativo e professionale
                        Corso di inglese tecnico: Potenziamento delle
ITIS FERMI              competenze linguistiche in contesti comunicativi     15       tutti        2016/17
                        tecnico-professionali
Ordine degli Avvocati Corso di Legislazione Sociale: Diritto del lavoro
                                                                             10       tutti        2016/17
di Roma               nella Costituzione. Brevetti. Startapp.
Responsabile del
Servizio Prevenzione Corso: Sicurezza sul lavoro                             10       tutti        2016/17
e Protezione (RSPP)
ATAC-Azienda
trasporti pubblici di   Visita al Centro di Controllo                         6       tutti        2016/17
Roma
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                      I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                        DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

                                                                               N.    N.
      AZIENDA                                ATTIVITÀ                                      PERIODO
                                                                              ORE STUDENTI
                         Corso ENI-Learning: comprendere il
ENI                      funzionamento di una complessa realtà                15       5      2016/2018
                         aziendale e approfondire tematiche legate al
                         settore energia
CISCO - Local            Corso "IT Essential": corso in presenza e on line
                                                                              80       10     2016/2018
Academy ITIS Fermi       sulla piattaforma CISCO in lingua inglese
                         Corso "Routing and Switching": corso in
CISCO - Local
                         presenza e on line sulla piattaforma CISCO in        80       3       2018/19
Academy ITIS Fermi
                         lingua inglese
                         Corso "Introduction to Cybersecurity": corso in
CISCO - Local
                         presenza e on line sulla piattaforma CISCO in        20       2       2018/19
Academy ITIS Fermi
                         lingua inglese
                         Stage presso la società di Digital Services
ACME CUBO                specializzata in tecnologie innovative 3D e          136      2      estate 2016
                         soluzioni Digital Innovation
Fondazione Mondo
                         Nonni su Internet: tutoraggio agli adulti            12       7       2017/18
Digitale
Young Forum              Visita al salone internazionale dell'Orientamento
                                                                               5      tutti    2017/18
International            "OrientaRoma"
                         Iniziativa "Digitare per fare": corso di
IBM                      approfondimento tecnologico sulla tematica           20      tutti    2017/18
                         "Watson Advanced"
CNA-Confederazione
                         Progetto "Diffusione della cultura d'impresa: un
nazionale
                         impegno a 360°": Stage su
dell'artigianato e                                                            26      tutti    2017/18
                         autoimprenditorialità; progettazione di un'idea
della piccola e media
                         d'impresa.
impresa
Museo della
                         Visita                                                6      tutti    2017/18
comunicazione
                         "Joombla word conference" su sviluppo di siti
JWC                                                                            8       3       2017/18
                         web in joombla.
                         Stage: catalogazione nel Sistema Bibliotecario
MIBACT- ICBSA (ex        Nazionale (SBN) di libri e audiovisivi; tutoraggio
                                                                              240      2      2017/2019
Discoteca di Stato)      per la catalogazione; progettazione e sviluppo
                         dell'Archivio Digitale
CAME                     Corso di domotica                                    17      tutti    2017/18

                         Laboratorio "La matematica nei giochi: soluzioni,
Università Roma Tre                                                            3       2       2017/18
                         strategie, invenzioni"
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                     I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                        DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

                                                                               N.    N.
      AZIENDA                                ATTIVITÀ                                      PERIODO
                                                                              ORE STUDENTI
                        Laboratorio presso il Dipartimento di Ingegneria
Università Roma Tre     Aeronautica: classificazione degli aeromobili,         56         7           2017/18
                        rudimenti di aerodinamica, meccanica del volo

                        Seminario sulle attività di ICT Information &
SOGEIT                  Communication Tecnology dell'azienda e                  6        tutti      2017/2018
                        colloqui
                        Stage su attività differenziate: SOC/NOC, IT                               estate 2018
SOGEIT                  Sistemi-Reti, Sviluppo Java, Scheduling, SETUP e      240         8           e a.s.
                        analisi progetto WEB                                                         2018/19
                        Seminario sulle attività di Digital Services e
NTT Data                                                                        6         2           2017/18
                        Cybersecurity dell'azienda e colloqui
FIPAV - Federazione     Corso di preparazione per arbitro di gara di
                                                                               15         7           2017/18
Italiana Pallavolo      pallavolo
FIN-Federazione
                        Corso di assistenti bagnanti                           70         1           2017/18
Italiana Nuoto
Ordine degli            Seminario "Radiazioni naturali-tecniche di
                                                                                8        tutti        2017/18
Ingegneri di Roma       prevenzione e di mitigazione"
Università San
                        Seminario "Digital manager nell'industria 4.0"          8         8           2017/18
Raffaele
Link Campus             Giornate ProteoBrains2018: attività laboratoriali
                                                                               16         1           2017/18
University              di ricerca sociale
Link Campus                                                                      In
                        Test di ammissione al Cyberchallenge2018                         11          2018/19
University                                                                     corso

Link Campus             Cyberchallenge2018: laboratori sulla sicurezza           In
                                                                                          2          2018/19
University              informatica                                            corso

                        Visita al dipartimento di tecnologie energetiche
ENEA                                                                            6        tutti       2018/19
                        ENEA Casaccia
                        Incontro di orientamento al lavoro presso la
TERASOFT                                                                        6         7          2018/19
                        società
NS12                    Seminari a tema su tecnologie Microsoft .NET           9         tutti       2018/19
NS12                    Stage. Programmazione in C# avanzata                   32          9         2018/19
BOSCH                   Stage a Milano. Sviluppo software.                     80          1         2018/19
                        Stage. Introduzione alla programmazione in
VANTEA Smart                                                                   24         1          2018/19
                        Scala, Spark e Big Data

Le ore indicate in tabella sono quelle preventivate per l’attività: il dettaglio del numero di ore del singolo
studente è riportato nella “scheda dell’alunno”
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                     I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                         DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G

Orientamento universitario

Gli alunni hanno partecipato a numerose attività per l’orientamento universitario nel corso del IV e V
anno:
    - Giornate di vita universitaria presso le Università di Roma “La Sapienza” e “Roma Tre”
    - Giornate di orientamento presso le università statali e private di Roma
    - Manifestazioni: Maker Faire, Young forum international, Salone dello studente
    - Seminari e conferenze in Istituto e presso le facoltà universitarie
    - Progetto “Un ponte tra Scuola e Università”: presentazione dell’offerta formativa della facoltà di
        Scienze MM.FF.NN

L’Istituto ha promosso iniziative legate a molte facoltà universitarie ma la maggioranza degli studenti ha
scelto di partecipare principalmente a quelle delle facoltà tecnico-scientifiche.

Cittadinanza e Costituzione

La formazione del cittadino trova nella scuola il suo luogo deputato e si realizza nel rispetto delle regole
di convivenza, nell’accettazione dell’altro, nell’apertura al dialogo e al confronto.

Iniziative specifiche svolte dal Consiglio di Classe in tale ottica sono state:

                    PROGETTO                                         DESCRIZIONE
                                                  -    Saper cogliere la coerenza dei “Principi
                                                       fondamentali” e dei “Diritti e Doveri dei
    - Seminario di 4 ore su Cittadinanza e             cittadini” con l’intero impianto costituzionale.
      Costituzione                         -           Saper individuare eventuali violazioni dei
                 a.s. 2018/2019                        diritti dei cittadini costituzionalmente garantiti
                                                       e eventuali violazioni dei doveri imposti dalla
                                                       Costituzione.
 - Progetto “Scuola nella sua complessità” – Iniziativa “Costituzionalmente: il coraggio di pensare con
   la propria testa”: incontri in Istituto e presso l’Università “La Sapienza” nell’a.s. 2018/19
 - Corso di legislazione sociale tenuto dall'Ordine degli avvocati della provincia di Roma nell’a.s.
   2016/17

Nel corso del Triennio sono state organizzate diverse iniziative, in orario scolastico e pomeridiano, volte
allo sviluppo delle Competenze chiave di cittadinanza.
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                     I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                        DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G
La classe ha partecipato alle seguenti attività sui temi della legalità e della coesione sociale, della
sensibilità ambientale e lo sviluppo sostenibile, del benessere personale e sociale, del fair play nello
sport e della sicurezza nelle sue varie dimensioni:
   - Sicurezza in internet e lotta al cyberbullismo (2016/2019): incontri con la Polizia di Stato e con la
        Polizia postale – intera classe
   - Sicurezza in internet (2016/2019): corsi e seminari (università e aziende) – intera classe
   - Progetto “Educazione alla salute” (2016/2019): incontri con operatori ANLAIDS, progetto “Amico
        andrologo”, seminari EMA Roma e donazione sangue (maggiorenni) – intera classe
   - Corso di sicurezza sul lavoro nell’a.s. 2016/17 – intera classe
   - Spirito d’iniziativa e imprenditorialità (2018/2019): Progetto “Una bella “impresa”!” attivato da
        Aspen Institute Italia – intera classe
   - Corsi e seminari (università e aziende) su tecnologie energetiche e fonti di energia – intera classe
   - Seminario presso la caserma dei Carabinieri “Salvo d’Acquisto” di Roma sulla sicurezza stradale –
        2 studenti
   - Corsi di arbitro FIN e FIPAV – 8 studenti
   - Progetto “Mare sicuro”: corso di sicurezza in mare e primo soccorso con esame finale FIN – 1
        studente
   - Viaggio della memoria – 1 studente

Da sottolineare come tutte le attività di alternanza scuola-lavoro abbiano fortemente contribuito a
potenziare competenze afferenti a “Cittadinanza e Costituzione”

Progetti specifici

Nel corso del triennio sono state svolte numerose attività indirizzate ad arricchire l’offerta formativa:

   -   CANSAT: 4 studenti nel 2017 e 2 nel 2018 hanno fatto parte dell’Enforce Team, la squadra
       dell’Istituto che da anni partecipa alla competizione CanSat Italia promossa dall’Agenzia spaziale
       europea: gara tra le scuole superiori italiane chiamate a sfidarsi in diversi esperimenti scientifici
       utilizzando piccoli razzi vettori e sonde aeronautiche delle dimensioni di una lattina, da loro
       realizzate, che vengono lanciate in atmosfera e trasmettono i dati raccolti durante il volo. Lo
       scorso anno il team del Fermi è stato selezionato dall'ESA per rappresentare l'Italia nel corso
       della European CanSat Competition 2018. L'importante manifestazione, alla quale hanno
       partecipato le 18 squadre europee vincitrici delle fasi nazionali all'interno dei rispettivi Paesi, si è
       svolta presso l'isola di Santa Maria nelle Isole Azzorre (Portogallo) nel mese di luglio.
   -   Olimpiadi di matematica: 4 studenti hanno partecipato ogni anno. Si sottolineano in particolare
       i risultati di due studenti che hanno partecipato anche alle gare provinciali individuali e che in
       questo anno scolastico hanno fatto parte del team che si è classificato al primo posto nella
       categoria “Istituti Tecnici e Professionali” nella gara provinciale a squadre delle Olimpiadi di
       Matematica presso l’Università La Sapienza di Roma.
   -   Olimpiadi di fisica: 3 studenti
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                  I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                     DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G
 -   Olimpiadi di informatica: 5 studenti
 -   Potenziamento linguistico: 7 studenti partecipano al corso PON di potenziamento “Interact in
     english”, 2 studenti hanno conseguito la certificazione Cambridge (1 la FCE e 1 il PET)
 -   Visita al CERN: in questo anno scolastico 4 studenti hanno partecipato alla visita al laboratorio
     CERN di Ginevra
 -   Orientamento classi seconde: nel IV e V anno 3 studenti hanno partecipato alle attività
     laboratoriali di orientamento alla scelta della specializzazione per le classi seconde
 -   Maker Faire Fermi: due studenti, in team con alunni di altre classi, hanno partecipato alla
     manifestazione “Maker Fermi” organizzata quest’anno in istituto con un progetto di domotica
 -   Laboratorio di Tecnologie Musicali: L’ITIS Fermi ha realizzato, in collaborazione con l’Istituto
     Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi del MiBACT, un Laboratorio di Tecnologie Musicali,
     laboratorio professionale di produzione e post-produzione musicale dotato di apparecchiature
     elettronico/informatiche di alto livello. Nell’a.s. 2017/2018, nell’ambito del progetto PON
     Inclusione “Af-FERMIamoci 3.0”, uno studente ha partecipato al corso di produzione musicale
     “Tecnologia digitale applicata alla musica”
 -   Gemellaggio Biblioteche ITIS Fermi di Roma - Istituto Leonardo Da Vinci di Parigi: la biblioteca
     dell’Istituto è entrata nel circuito SBN, Servizio Bibliotecario Nazionale, del Ministero per i beni e
     le attività culturali e dallo scorso anno 2 studenti della classe sono stati formati sull’uso della
     piattaforma SBN e sulla catalogazione partecipata. In questo anno scolastico la biblioteca
     dell’Istituto Statale Italiano Leonardo Da Vinci di Parigi è entrata in SBN e l’ICCU e l’ICBSA hanno
     organizzato un viaggio di 4 giorni a Parigi per il corso introduttivo all’uso della piattaforma a cui
     hanno partecipato gli studenti del Fermi in qualità di tutor dei compagni francesi nella gestione
     di una biblioteca del circuito SBN.
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                      I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                         DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G
PERCORSO FORMATIVO

Metodi
Sia nelle attività disciplinari che in quelle pluridisciplinari i metodi utilizzati sono stati:
     -   lezione frontale/lezione interattiva
     -   lavori di gruppo
     -   didattica laboratoriale
     -   discussione guidata
     -   letture e ricerche individuali
     -   visione e commento di filmati
     -   presentazioni multimediali
     -   interventi di rinforzo, recupero, potenziamento

Strumenti
     -   Libri
     -   dispense, mappe, schemi
     -   uso di spazi attrezzati (laboratori, aule video)
     -   materiale multimediale

Tipologia delle prove di verifica
     -   Prove scritte su consegna guidata
     -   verifiche orali guidate da domande
     -   verifiche orali con esposizione libera
     -   prove strutturate e semistrutturate
     -   relazioni su esperienze condotte
     -   prove sperimentali in laboratorio
     -   verifiche interdisciplinari

Valutazione
La valutazione è basata sui seguenti elementi:
     -   pertinenza alle consegne
     -   qualità e quantità delle informazioni
     -   coesione logica
     -   elaborazione critica
     -   capacità espressive

La misurazione è stata espressa in decimi, fatta eccezione per le simulazioni delle prove d’Esame.
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio
                      I.T.I.S. “E. FERMI” – ROMA – Via Trionfale, 8737 - RMTF040002
                          DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V SEZ. G
CRITERI E STRUMENTI DI VALUTAZIONE

                                          SCHEDA DELLO STUDENTE

          Nome ________________________________________                                    Classe V sez. ____

   1) ESPERIENZE FORMATIVE
      ………………………………….

   2) SCHEDA DI VALUTAZIONE

                                                                                              Livelli di valutazione

Conoscenze
Conosce i contenuti disciplinari delle materie:             - Umanistiche
                                                            - Tecnico-scientifiche

Competenze
Ha acquisito un metodo di lavoro autonomo
Sa inserirsi in un lavoro di gruppo, apportando il proprio contributo
Sa relazionarsi nelle diverse situazioni, utilizzando le conoscenze acquisite
Sa attivarsi autonomamente, utilizzando le tecnologie conosciute, per
acquisire conoscenze e competenze necessarie allo svolgimento di un
compito
Capacità espressive
Sa esporre sia in forma scritta sia orale, utilizzando codici e registri linguistici
adeguati
Sa documentare un percorso progettuale
Capacità critiche
Analizza e spiega fenomeni seguendo un percorso logico
Coglie i collegamenti tra le conoscenze acquisite, anche appartenenti a
discipline diverse, e ne sa rielaborare i contenuti
Impegno e socializzazione
Ha compiuto sforzi per colmare eventuali lacune
È aperto al confronto e sa dialogare in forma corretta
Si impegna in attività extrascolastiche (tecniche, socio-culturali, sportive)

 LEGENDA
   I   Insufficiente                        M      Mediocre                            S      Sufficiente
   D   Discreto                             B      Buono                               O      Ottimo
ESAME DI STATO – GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLA PRIMA PROVA SCRITTA

CANDIDATO _______________________________________________ CLASSE ________ SEZ. _____

ATTRIBUZIONE DEL PUNTEGGIO PER LA PRIMA PROVA SCRITTA TIPOLOGIA A-B-C

               Indicazioni generali per la valutazione
                                                       Competenza   Competenza non Competenza livello    Competenza livello   Competenza livello   Competenza livello
                                 degli                   assente      raggiunta         base                 medio               consolidato          avanzato
                        elaborati (max 60 pt)
                                                           1-5           6-11              12             13-15                    16-18             19-20
                  • Ideazione, pianificazione e                        Privo di       Lineare con                                Coerente,
                                                                                                       Coerente ed                                Coerente,
Indicatore 1          organizzazione del testo.         Assente      coerenza e       collegamenti                             organico e ben
                                                                                                   abbastanza organico                        organico, creativo.
                  • Coesione e coerenza testuale.                    disorganico        semplici                                pianificato.
                  • Ricchezza          e   padronanza
                                                                                       Generale
                      lessicale.
                                                                                   correttezza, pur    Correttezza                                 Sicura e ricca la
                  • Correttezza          grammaticale               Qualche grave                                             Sicura e ricca la
Indicatore 2                                            Assente                     in presenza di morfosintattica e                               forma; registro
                      (ortografia,         morfologia,              errore formale                                                 forma
                                                                                       qualche      proprietà lessicale                              appropriato
                      sintassi); uso corretto ed                                     improprietà
                      efficace della punteggiatura.
                  • Ampiezza e precisione delle                       Osservazioni Osservazioni e                              Osservazioni          Osservazioni
                                                                                                     Osservazioni
                      conoscenze e dei riferimenti                  limitate; scarse conoscenze                               motivate; buone          personali;
                                                                                                    motivate; discrete
                      culturali.                                      conoscenze;     limitate ad                               conoscenze.           conoscenze
Indicatore 3                                            Assente                                       conoscenze.
                  • Espressione di giudizi critici e                   assenza di aspetti semplici.
                                                                                                      Riferimenti
                                                                                                                                Riferimenti         approfondite e
                      valutazioni personali.                         rielaborazione Rielaborazione                             significativi e        riferimenti
                                                                                                       pertinenti
                                                                          critica      semplice                                  pertinenti          circostanziati
Punteggio               /SESSANTESIMI
 parziale                                                ________    _________        __________         ____________           __________           ___________

                  Elementi da valutare nello specifico       Competenza assente o   Competenza livello   Competenza livello   Competenza livello   Competenza livello
                             (max 40 pt)                        non raggiunta            base                medio               consolidato          avanzato
TIPOLOGIA A
                                                                  1-5                   6                   7                   8-9                  10
                                                                                                     Rispondente ai
               • Rispetto dei vincoli posti nella          Mancato rispetto        Aderente ai                            Rispondente e        Rispondente,
Indicatore 1                                                                                         caratteri della
                 consegna.                                 delle consegne        caratteri di base                            sicura         sicura e creativa
                                                                                                        tipologia
               • Capacità di comprendere il testo nel                                                                                         Comprensione
                                                         Fraintendimento del Comprensione               Discreta             Buona
Indicatore 2     suo senso complessivo e nei suoi                                                                                              completa e
                                                                 testo        sostanziale             comprensione        comprensione
                 snodi tematici e stilistici.                                                                                                   dettagliata
                                                                                                                                             Riconoscimento
                                                                                Riconoscimento       Riconoscimento      Riconoscimento        esauriente,
                                                          Mancato o parziale
                                                                                 dei principali      esauriente degli    completo degli        completo e
               • Puntualità nell'analisi lessicale,      riconoscimento degli
Indicatore 3                                                                         aspetti              aspetti             aspetti         puntuale degli
                 sintattica, stilistica e retorica.      aspetti contenutistici
                                                                                contenutistici e     contenutistici e    contenutistici e         aspetti
                                                               e stilistici
                                                                                    stilistici           stilistici          stilistici      contenutistici e
                                                                                                                                                 stilistici
                                                                                                       Abbastanza           Ampia ed         Approfondita ed
Indicatore 4   • Interpretazione articolata del brano         Inadeguata            Adeguata
                                                                                                      approfondita         approfondita          originale
 Punteggio              /QUARANTESIMI
  parziale                                                    _________           __________         ____________          __________          ___________

 Punteggio
   totale
                                               /CENTESIMI                                                                /VENTESIMI

             Elementi da valutare nello specifico
                                                                      Competenza non   Competenza livello Competenza livello Competenza livello Competenza livello
                        (max 40 pt)               Competenza assente
                                                                        raggiunta            base             medio             consolidato        avanzato
                      TIPOLOGIA B
                                                         1-4               5-8                9               10-12               13-14                15

Indicatore 1
                • Individuazione corretta di           Mancato          Parziale       Individuazione Individuazione Individuazione Individuazione
                   tesi e argomentazioni           riconoscimento riconoscimento della semplice della corretta della           puntuale ed        articolata,
presenti nel testo proposto.     della tesi di           tesi di fondo           tesi      tesi e delle  articolata della   esauriente ed
                                                          fondo                                               argomentazioni     tesi e delle   approfondita della
                                                                                                                               argomentazioni      tesi e delle
                                                                                                                                                 argomentazioni
                                                                                                                              Coerenza logica
                  • Capacità di sostenere con                                                Sviluppo logico
                                                                                                              Coerenza logica degli elementi      Discorso ben
                    coerenza un percorso                                 Assenza parziale di del discorso con
Indicatore 2                                             Assente                                               degli elementi del discorso; uso    impostato;
                    ragionativo adoperando                                 un filo logico        qualche
                                                                                                                del discorso    adeguato dei svolgimento coeso
                    connettivi pertinenti.                                                    disomogeneità
                                                                                                                                  connettivi
                                                                         1-5                            6                  7                 8-9                   10
                                                                                                                                                              Osservazioni
                                                                                                                                       Osservazioni
                  • Correttezza e congruenza                                                                        Osservazioni                                personali;
                                                                            Osservazioni         Osservazioni                            motivate;
                    dei riferimenti culturali                                                                         motivate;                                conoscenze
Indicatore 3                                             Assenti           limitate; scarse       limitate ad                             concetti
                    utilizzati per sostenere                                                                         riferimenti                             approfondite e
                                                                             conoscenze         aspetti semplici                       significativi e
                    l'argomentazione.                                                                               documentati                                riferimenti
                                                                                                                                         pertinenti
                                                                                                                                                              circostanziati
Punteggio              /QUARANTESIMI
 parziale                                                                _________              __________         ____________ __________                 ___________

Punteggio
  totale
                                           /CENTESIMI                                                                                   /VENTESIMI

               Elementi da valutare nello specifico
                                                                               Competenza non   Competenza livello Competenza livello Competenza livello    Competenza livello
                          (max 40 pt)               Competenza assente
                                                                                 raggiunta           base              medio             consolidato           avanzato
                        TIPOLOGIA C
                                                          1-4                       5-8           9                     10-12              13-14                   15
                                                                                            L'elaborato
                                                                                                                                        L'elaborato
                  • Pertinenza del testo rispetto                                          risponde alle              L'elaborato
                                                  L'elaborato non                                                                     risponde alle      L'elaborato
                    alla traccia e coerenza nella                  L'elaborato risponde richieste in                risponde alle
                                                    risponde alle                                                                     richieste della sviluppa in modo
Indicatore 1        formulazione del titolo e                        parzialmente alle      modo della              richieste della
                                                   richieste della                                                                  traccia in modo       originale e
                    dell'eventuale                                 richieste della traccia     traccia             traccia in modo
                                                       traccia                                                                         pertinente e completo la traccia
                    paragrafazione.                                                          abbastanza               pertinente
                                                                                                                                         coerente
                                                                                             pertinente
Il discorso si
                                               Il discorso si                            Il discorso si                       Il discorso si
                                                              Il discorso si presenta                       Il discorso si                           presenta
               • Sviluppo ordinato e lineare      presenta                                  presenta                         presenta lineare
Indicatore 2                                                       poco lineare e                              presenta                          consequenziale,
                 dell'esposizione.              totalmente                                abbastanza                                 e
                                                                    disorganico                                 lineare                            organico ed
                                                disorganico                                  lineare                         consequenziale
                                                                                                                                                    articolato
                                                               1-5                             6                  7                8-9                  10
                                                                                                                                                   Osservazioni
                                                                                                                              Osservazioni
                                                                                                            Osservazioni                             personali;
               • Correttezza e articolazione                       Osservazioni          Osservazioni                           motivate;
                                                                                                              motivate;                             conoscenze
Indicatore 3     delle conoscenze e dei          Assente          limitate; scarse        limitate ad                            concetti
                                                                                                             riferimenti                          approfondite e
                 riferimenti culturali.                             conoscenze          aspetti semplici                      significativi e
                                                                                                            documentati                             riferimenti
                                                                                                                                pertinenti
                                                                                                                                                   circostanziati
Punteggio          /QUARANTESIMI
 parziale                                                     _________                 __________         ____________ __________              ___________

Punteggio                             /CENTESIMI                                                                              /VENTESIMI
  totale
ESAME DI STATO – GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

CANDIDATO______________________________________________ CLASSE______ SEZ. ______

         Indicatori                                                Descrittori                                       Punti
                                Non comprende le richieste relative ai nuclei tematici oggetto della prova, non
      CONOSCENZA                                                                                                     0-1
                                riconosce i concetti chiave e le informazioni essenziali, se non in modo parziale.
Padronanza delle                Commette qualche errore di interpretazione nello stabilire collegamenti tra le
conoscenze relative ai          informazioni e nell’utilizzo delle rappresentazioni specifiche delle discipline       2
nuclei tematici oggetto         d’indirizzo.
della prova e
                                Analizza in modo adeguato la situazione problematica, individuando e
caratterizzante/i l’indirizzo
                                interpretando correttamente i concetti chiave, le informazioni e le relazioni tra    3-4
di studi
                                queste; utilizza con adeguata/esaustiva padronanza gli standard ICT.
      COMPETENZA                Non individua strategie di lavoro o ne individua di non adeguate. Non è in
                                grado di individuare modelli standard pertinenti. Non individua gli strumenti        1-2
Padronanza delle                formali opportuni.
competenze tecnico-
                                Individua strategie di lavoro poco efficaci, talora sviluppandole in modo poco
professionali specifiche di
                                coerente ed opportuno. Dimostra una scarsa capacità nell’impostare le varie          3-4
indirizzo rispetto agli
                                fasi del lavoro. Individua con difficoltà gli strumenti formali opportuni.
obiettivi della prova, con
particolare riferimento         Sa individuare delle strategie risolutive, anche se non sempre le più adeguate
all'analisi e comprensione      ed efficienti. Dimostra di conoscere le procedure consuete e i modelli trattati in
                                                                                                                      5
dei casi e/o delle              classe, ma li utilizza in modo non sempre adeguato. Individua gli strumenti di
situazioni problematiche        lavoro formali opportuni anche se con qualche incertezza.
proposte e alle
metodologie/scelte              Effettua con padronanza chiari collegamenti logici. Individua strategie di lavoro
effettuate/procedimenti         adeguate ed efficienti. Applica nel modo migliore i modelli noti. Dimostra
                                                                                                                      6
utilizzati nella loro           capacità nell’impostare le varie fasi di lavoro. Individua ed utilizza con cura e
risoluzione                     precisione gli strumenti formali opportuni

                                Non applica le strategie scelte o le applica in modo parziale e non sempre
                                appropriato. Non sviluppa il processo risolutivo o lo fa in modo incompleto.
                                Non è in grado di utilizzare i linguaggi di programmazione in modo corretto,         0-2
                                presentando numerosi errori sia sintattici che semantici. La soluzione ottenuta
      COMPLETEZZA               non è coerente o lo è in modo parziale con il contesto del problema.
                                Applica le strategie scelte in maniera corretta pur con qualche imprecisione.
Completezza nello
                                Implementa la soluzione individuata quasi completamente. È in grado di
svolgimento della traccia,
                                utilizzare i linguaggi di programmazione anche se con qualche errore sintattico      3-4
coerenza/correttezza dei
                                e/o semantico. La soluzione ottenuta è generalmente coerente con il contesto
risultati e degli elaborati
                                del problema.
tecnici e/o tecnico grafici
prodotti                        Applica le strategie scelte in maniera corretta supportandole anche con
                                adeguata documentazione. Sviluppa il processo risolutivo in modo analitico,
                                completo, chiaro e corretto. È in grado di utilizzare i linguaggi di                 5-6
                                programmazione in modo corretto e avanzato sia a livello sintattico che
                                semantico. La soluzione è ragionevole e coerente con il contesto del problema.
   ARGOMENTAZIONE               Non argomenta o argomenta in maniera frammentaria la soluzione e/o la
                                risposta. Utilizza un linguaggio tecnico non rigoroso, rilevando scarsa proprietà    1-2
Capacità di argomentare,        e pertinenza nell’esposizione del registro stilistico tecnico.
di collegare e di               Argomenta in maniera parziale e/o non sempre coerente la soluzione e/o la
sintetizzare le                 risposta. Utilizza un linguaggio tecnico per lo più appropriato, ma non sempre
                                                                                                                  3
informazioni in modo            rigoroso, rilevando scarsa proprietà e pertinenza nell'esposizione del registro
chiaro ed esauriente,           stilistico tecnico.
utilizzando con pertinenza
                                Argomenta in modo coerente e completo la soluzione e/o la risposta. Utilizza
i diversi linguaggi specifici
                                un linguaggio tecnico pertinente argomenta in modo coerente, preciso e
                                accurato, approfondito ed esaustivo tanto le strategie adottate quanto la         4
                                soluzione ottenuta. Mostra un'ottima padronanza nell'utilizzo del linguaggio
                                tecnico.
                                                                                     Totale punteggi assegnati    20
                                                                                          PUNTEGGIO TOTALE
ESAME DI STATO – COLLOQUIO

CANDIDATO______________________________________________ CLASSE_____ SEZ. ____

        Indicatori                                   Descrittori                     Punteggio
                             L’alunno ha acquisito i contenuti in maniera completa
                                                                                        5
                             e approfondita.
                             L’alunno ha acquisito i contenuti in maniera
                                                                                        4
                             soddisfacente e ben articolata.
Aver acquisito i contenuti   L’alunno ha acquisito i contenuti in maniera
                                                                                        3
e i metodi propri delle      accettabile e sostanzialmente corretta.
singole discipline           L’alunno ha acquisito i contenuti in maniera
                                                                                        2
                             approssimativa e superficiale.
                             L’alunno ha acquisito i contenuti in maniera
                                                                                        1
                             inadeguata e limitata.
                             L’alunno collega i nuclei fondamentali in maniera
                                                                                        5
Saper collegare i nuclei     autonoma, efficace e coerente.
tematici fondamentali        L’alunno collega i nuclei fondamentali in maniera
delle discipline nell’ambito soddisfacente e ben articolata.                            4
di una trattazione           L’alunno collega i nuclei fondamentali in maniera
pluridisciplinare                                                                       3
                             accettabile e sostanzialmente corretta.
                             L’alunno collega i nuclei fondamentali in maniera
                                                                                        2
                             approssimativa e poco efficace.
                             L’alunno collega i nuclei fondamentali in maniera
                                                                                        1
                             inadeguata e incoerente.
                             L’alunno mostra una capacità argomentativa ed
                                                                                        5
                             espressiva originale, autonoma e consapevole.
Argomentare con              L’alunno mostra una capacità argomentativa ed
                                                                                        4
organicità e correttezza in espressiva soddisfacente.
maniera critica e            L’alunno mostra una capacità argomentativa ed
                                                                                        3
personale, utilizzando       espressiva idonea e sufficiente.
correttamente sia la lingua L’alunno mostra una capacità argomentativa ed
italiana che la lingua                                                                  2
                             espressiva approssimativa e poco accurata.
straniera                    L’alunno mostra una capacità argomentativa ed
                                                                                        1
                             espressiva limitata ed inadeguata.
Utilizzare i concetti e i    L’alunno utilizza i concetti e gli strumenti in modo
                                                                                        3
fondamentali strumenti       accurato e ben articolato.
delle discipline, traendo    L’alunno utilizza i concetti e gli strumenti in modo
spunto anche dalle                                                                      2
                             sufficiente e abbastanza coerente.
personali esperienze, per    L’alunno utilizza i concetti e gli strumenti in modo
analizzare e comprendere inadeguato e particolarmente limitato.                         1
la realtà
                             In relazione alla prima prova scritta.
                                                                                       0 /1
Saper autovalutarsi e
correggersi                  In relazione alla seconda prova scritta.
                                                                                       0 /1
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della RicercaUfficio Scolastico Regionale per il Lazio
                I.T.I.S. “E.FERMI” – ROMA – Via Trionfale n. 8737 - RMTF040002
                        DOCUMENTO FINALE A.S. 2018-2019 – CLASSE V

                                          ALLEGATI

N° DESCRIZIONE

1   SIMULAZIONI NAZIONALI PRIMA PROVA

2   SIMULAZIONI NAZIONALI SECONDA PROVA

3   SCHEDE DEGLI STUDENTI

4   PROGRAMMI

5   ALLEGATI RISERVATI ALUNNI DSA

              DOCUMENTI A DISPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE

DOCUMENTAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DEL CONSIGLIO DI CLASSE

FASCICOLI PERSONALI DEGLI ALUNNI

PAGELLE
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla