Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa

 
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Horizon 2020
Nuovo quadro UE per la Ricerca e l’Innovazione
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Contesto strategico: Europa 2020
  Europa 2020- Comunicazione Commissione
   Definisce la strategia e le grandi sfide per
              l’Europa fino al 2020

 Obiettivo: Crescita intelligente, sostenibile ed
                    inclusiva
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
7 Iniziative Flagship
 Crescita intelligente     Crescita sostenibile         Crescita inclusiva

                          Climate, energy and
     Innovation                                       Employment and skills
                                mobility
                                                       « An agenda for new
« Innovation Union »      « Resource efficient
                                                          skills and jobs »
                               Europe »

      Education
« Youth on the move »
                             Competitiveness             Fighting poverty
                         « An industrial policy for   « European platform
    Digital society       the globalisation era »       against poverty »
« A digital agenda for
       Europe »
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Innovation Union Flagship
 Rafforzare la base della conoscenza e riduzione della frammentazione
                                                                                   4. ERA Framework
                             2. Ranking system          3. Sviluppo di nuovi                               5. Infrastrutture di    6. Programmi con         7. Coinvolgimento di
 1. Training ricercatori                                                         (Spazio Europeo della
                                per Università                curricula                                    Ricerca Europee         focus su EU2020               PMI in R&I
                                                                                        Ricerca)

Ricercatori, Università, Curricula, ERA, Infrastrutture di ricerca, Nuovi programmi, R&I per PMI, Istituto Europeo di Tecnologia …..

                           9. Espansione attività       10. Nuovi strumenti                                   12. Matching         13. Revisione degli
 8. Forum on Forward                                                               11. Liberi Fondi di
                           Istituto Europeo di            finanziari per la                                 Transfrontaliero di    aiuti di stato per la      14. Brevetto EU
   Looking Activities                                                               Venture Capital
                           Tecnologia (EIT)                finanza privata                                 imprese innovative             R&S&I

 Portare le buone idee sul mercato - Condizioni Quadro a supporto dell’innovazione nelle imprese
   15. Screening dei        16. Modernizzazione                                                                                                              21. Trasferimento
                                                       17. Appalti pubblici e    18. Piano d’azione per    19. Design Board
  quadri regolamentari          dei metodi di                                                                                     20. Open access            della Conoscenza
                                                       Pre-commerciali           l’Eco-innovazione             Europeo
         chiave               standard-setting                                                                                                                      (KT)

(Strumenti finanziari, VC, Aiuti Stato, Quadro Regolamentare, IPR/Brevetto EU, Standards, PCP, Eco Innovazione, Design, KT e Open Access)

                                                                                                                                      27. Programmi di
                                                                                     25. Focus su                                                            28. Consultazione
 22. Mercato Europeo       23. Salvaguardia dell’           24. Smart                                        26. Pilota sulla        ricerca sul settore
                                                                                 Innovazione nei nuovi                                                          Partners su
 per brevetti e licenze    IPRs                            Specialisation                                 Innovazione Sociale            Pubblico e
                                                                                    Fondi Strutturali                                                       knowledge economy
                                                                                                                                    Innovazione Sociale

Unire le forze             Massimizzare la coesione sociale e territoriale (S3, Fondi Strutturali, Innovazione Sociale )
                                                                                      32. Accordi                                   34. Nuovo indicatore
     29. European             30. Politiche per         31. Cooperazione                                  33. Self assessments
                                                                                   Internazionali su                                per imprese a rapida
      Innovation           attrarre I ricercatori in   Scientifica con i paesi                             degli Stati Membri
                                                                                    infrastrutture di                               crescita (gazelles) e
     Partnerships                  Europa                        terzi                                            (PRN)
                                                                                         ricerca                                         monitoring

   Partnership
  Europee per                        Rafforzare le Politiche Esterne                                          Realizzare Programmi Nazionali
 l’Innovazione              (attrazione ricercatori internazionali, Strategic                                  di Riforma e Indicatore unico
        (EIP )
                              Forum for International Cooperation, ESFRI)
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Interrelazioni con H2020

            Strategia per una crescita
            intelligente, sostenibile e inclusiva

               Iniziativa faro di sostegno alla
               ricerca e all’innovazione

            Quadro strategico comune su
            ricerca e innovazione
             (2014- 2020)
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Horizon 2020 : obiettivi strategici

 Rispondere alla crisi economica investendo in R&I
  per produrre crescita e occupazione

 Affrontare le sfide sociali: ambiente, salute e
  invecchiamento       della   popolazione,       gestione
  sostenibile delle risorse naturali, sicurezza..

 Rafforzare la competitività globale della UE
  grazie alla ricerca, innovazione e alla technologia

 Integrare interventi europei/nazionali/regionali e
 creare effetto leva tra finanziamenti pubblici e privati
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Horizon 2020 : processo legislativo

30 Novembre 2011

• Proposta della Commissione
  Programma quadro di ricerca e innovazione (2014-2020)
  Orizzonte 2020
• Regole di partecipazione del programma quadro di ricerca e
  di innovazione “Orizzonte 2020”
• Programma specifico d’attuazione del programma quadro di
  ricerca e innovazione – Orizzonte 2020
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Horizon 2020 : Budget e Tempistiche

Proposta della Commissione: 80 Mld Euro
Accordo: 70,2 Mld Euro
Incremento rispetto al programma 2007-13: +/- 16 Mld Euro

                        Luglio 2013:
              Si conclude la negoziazione tra
              Parlamento Europeo, Consiglio
                  Commissione (trialogo)

   Settembre 2013: Voto PE - Ottobre 2013: Voto Consiglio
             Dicembre 2013: Lancio prime call
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Horizon 2020: riunifica e semplifica

                                     2014-2020

                          ■ Societal challenges
                            Health & Ageing, Energy, Transport,
                           Resource Efficiency, Climate Challenge, ...
               Horizon
                          ■ Industrial Leadership
                2020         Leadership in Enabling Technologies
                             (ICT, Nanotechnology materials,
                             Biotechnology, Production Technologies,
                             …)
                          ■ Excellent Science
                               ERC, Marie Curie actions, FETs,
                                 Research infrastructures

2007-2013
            http://ec.europa.eu/research/horizon2020
Horizon 2020 Nuovo quadro UE per la Ricerca e l'Innovazione - Biottasa
Horizon : 3 programmi specifici

            Eccellenza
            della base
            scientifica

    Creare la
   leadership         Affrontare le sfide
   industriale              sociali
Horizon 2020: un nuovo paradigma

 Horizon  2020       sosterrà   tutte     le   forme     di
 Innovazione:

 attività di R&D + I;

  altre attività di sistema o combinazioni innovative di
 tecnologie esistenti; sviluppo di nuovi business models
 (innovazione organizzativa) ...

  applicazioni non commerciali, ad es. per migliorare
 servizi pubblici o risolvere problematiche sociali ('social
 innovation').
Strumenti innovativi in Horizon
            2020

 1. Maggiore sostegno alla realizzazione e diffusione di
    processi innovativi (testing, piloting, dimostrazioni di
    nuove tecnologie)

 2. Sostegno alla “market demand” di innovazione:

   - standard;
   - public procurement;
   - inducement prizes;

 3. Un nuovo strumento per le PMI (su obiettivi 2 e 3)

 4. Uso esteso di strumenti finanziari con effetto leva
I 3 pilastri
Pilastro 1: Excellent Science

         Consiglio Europeo della Ricerca (ERC)
        Grant: Ricerca di frontiera per team individuali

          Tecnologie Future ed Emergenti (FET)
       Ricerca collaborativa: idee nuove ad alto rischio
   FET= tecnologie convergenti, ad alta intensità di R&S, di
  capitale e conoscenza; implicano ricerca multidisciplinare,
  cross settoriale, integrazione tecnologica, sfruttamento in
      diversi settori, commercializzazione entro 10 anni
                     Azioni Marie Curie
    Sostenere formazione e mobilità dei ricercatori anche
                     pubblico-privato
  (solo il 46% dei ricercatori lavorano nel settore privato)
                  Infrastrutture di ricerca
 Potenziamento ed acceso ad infrastrutture di livello mondiale
(es. a supercomputer, a fonti radianti per i nuovi materiali, ad
  ambienti puliti per le nanotecnologie, a banche dati per la
                genomica, reti a banda larga..)
Pilastro 2: Leadership industriale

   Leadership nelle Tecnologie Industriali
             Abilitanti (LEIT)
    (Nanotecnologie, Materiali e processi produttivi avanzati,
   Microelettronica, Biotecnologie, ICT e Tecnologie Spaziali);
           Accesso al capitale di rischio
    Debt facility ("dispositivo per la concessione di crediti")
    Equity facility ("dispositivo per l'acquisizione di equity")
 Migliorare l'accesso ai prestiti, alle garanzie e ad altre forme di
           capitale di rischio in partenariato con la BEI
                Innovazione nelle PMI
Nuovo strumento di sostegno in fasi successive e senza soluzione
     di continuità per coprire l'intero ciclo dell'innovazione
Pilastro 3: Sfide sociali

    Per sostenere le attività lungo tutta la catena del valore «dalla ricerca di
     laboratorio all’accesso al mercato» ed accelerare il «market uptake» :

1- Salute , cambiamento demografico e benessere
2- Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marina e
marittima, bioeconomia
3- Energia pulita, sicura ed efficiente
4- Trasporti intelligenti, integrati e verdi
5- Società sicure, innovative ed inclusive
6- Azione climatica, efficienza energetica e materie prime

Collegate alle 5 European Innovation Partnerships (EIP)
Gli Strumenti finanziari

Strumenti finanziari per le PMI in Horizon 2020 e COSME
(budget 3.5 Mld Euro – effetto leva 1:5):
 Strumento di capitale di rischio per la crescita e R&I delle PMI
   o Linea di capitale di rischio per R&I (H2020)
   o Linea di capitale di rischio per la crescita (COSME)
 Strumento di debito per crescita e R&I delle PMI
   o Linea di Garanzia sui Prestiti (COSME)
   o Linea di Garanzia per le PMI e le Small Midcaps per la R&I (H2020)

      Veicolati generalmente attraverso intermediari
       finanziari (fondi di garanzia, banche, fondi di
        investimento) per conto della Commissione
                     Operati da BEI/FEI
Lo strumento di capitale di rischio

 Linea di capitale di rischio per R&I (H2020)
  - Focus: early stage VC (compresi seed e start up)
  - Beneficiari finali: PMI e small midcaps innovative
  - Copre investimenti early stage per il 20%

 Linea di capitale di rischio per la crescita (COSME)
  - Focus: growth stage VC
  - Beneficiari finali: PMI growth oriented
  - Copre investimenti growth stage fino al 20% dell’investimento totale UE

 Fondo Multi-stage: sostenuto da COSME e H2020 pro rata

 Funds of funds             NEW          Technology transfer fund
Lo strumento di debito

 Linea di garanzia sui Prestiti (COSME)  SMEG

    o Garanzie per prestiti alle PMI fino a € 150 000
    o Cartolarizzazione dei portafogli dei prestiti alle PMI

 Linee di garanzie per le PMI e Midcaps (H2020)  RSI

    o Garanzie per prestiti oltre € 150 000 per attività R&I
IL PROGRAMMA COSME

   Il futuro Programma COSME avrà una dotazione finanziaria inferiore pari a
       circa 2,4 miliardi di Euro. La riduzione del budget non è imputabile a un
       minor impegno politico e finanziario della Commissione europea in favore
     delle PMI in Europa ma piuttosto a una riorganizzazione del Programma per
        la creazione di sinergie con il Programma Quadro Horizon2020 e a una
                         revisione degli obiettivi del Programma.

 Gli Obiettivi Specifici del Programma COSME saranno :

  Migliorare l’accesso ai finanziamenti per le PMI;
  Migliorare l’accesso delle PMI ai mercati UE e non UE;
  Promuovere l’imprenditorialità, soprattutto di alcuni gruppi target (giovani,
   donne imprenditrici, migranti, persone con disabilità e imprenditori più
   anziani);
  Supporto particolare alle imprese attive nel settore del Turismo.
CONFIGURAZIONE COSME

                                                              ICT-
                                              EIP             PSP
                                                                                 IEE
  COMPETITIVENESS           INNOVATION
    INSTRUMENTS:
                          INSTRUMENTS:
  Financial Instruments
                           Europe Innova
          EEN
                             Pro-Inno
      IPR helpdesk
                           Eco-Innovation
    European awards

                                 HORIZON 2020                70,2 miliardi di Euro
    COSME
       2,44 miliardi
                                  Priority       Priority                 Priority
         di Euro
                                “Industrial     “Societal               “Excellent
                               Leadership”     Challenges”               Science”
COSME

AZIONI SPECIFICHE:

   Strumenti Finanziari:
      EFG: Equity Facility for Growth;
      LGF: Loan Guarantee Facility.
   China IPR Helpdesk;
   SME Helpdesk;
   Eventi;
   Workshops per la Cooperazione Internazionale;
   European awards;
   Erasmus per Imprenditori;
   Attività per migliorare la competitività delle PMI;
   Studi e Valutazioni di impatto degli investimenti;
   Progetti pilota e indagini-studi nel settore del Turismo.

   La Gestione del Programma sarà affidata alla DG ENTR.
   La parte relativa agli Strumenti Finanziari verrà invece affidata alla BEI.
   Alcune azioni specifiche di COSME potrebbero poi essere affidate all’Agenzia EACI.
Le Key Enabling Technologies

                      Research &
                      Innovation         Venture Capital
                                         & project bonds

     Regional
     Cohesion
      Policy
                         KETs                    State Aids

      International                         Public
          Trade
                                         Procurement
                             Education
                              & Skills
Cosa sono?

 Tecnologie ad alta intensità di conoscenza e di capitale, con
     alta intensità di R&S ed un rapido ed integrato ciclo
                        dell’innovazione.

  Necessitano di occupazione altamente specializzata e forti
                        Investimenti

Incluse nelle Enabling Industrial Tecnologies:

1-   ICT inclusa Micro-Nano elettronica e Fotonica
2-   Nanotecnologie
3-   Materiali avanzati
4-   Biotecnologie Industriali
5-   Sistemi manifatturieri e tecnologie produttive avanzate
6-   Spazio
Perchè sono importanti?

 Per trasformare l’economia

 Per trasferire   la    conoscenza      scientifica   in   prodotti
  commerciabilizzabili nell’ambito dei diversi settori produttivi

 Le regioni possono accelerare l’affermazione          delle   KETs
  attraverso Strategie di Smart Specialisation

 Le KETs sono strategiche lungo tutta la catena del valore e
  dell’innovazione

 Sono cross-cutting rispetto ai settori produttivi tradizionali

 I prodotti basati sulle KETs sono abilitanti e permettono di
  sviluppare beni e servizi che hanno elevato valore commerciale
  e sociale
Le Tecnologie Abilitanti (KET) esempio
Necessità di un posizionamento strategico
                   Per preparare il sistema regionale ad H2020

                                Iniziative chiave:

•Partnership Europee per l’Innovazione (EIPs) – strumento per veicolare le priorità
regionali nell’ambito dei «Piani di Implementazione Strategica» (SIP)

•Comunità per la Conoscenza e l’Innovazione (KICs) – strumento nell’ambito
dell’Istituto Europeo di Tecnologia (EIT) per implementare la «Strategic Innovation
Agenda»

•Iniziative di Programmazione Congiunta (JPI) definiscono una «Common
Strategic Agenda»

•Piattaforme Tecnologiche Europee (ETP) su cui posizionare le imprese (ma non
solo) definiscono una « Strategic Research Agenda» (Industry Driven)

•Partenariati Pubblico Privati (PPP) e Iniziative Tecnologiche Congiunte (JTI)
Partnership Europee per l’Innovazione (EIPs)
Partnership Europee per l’Innovazione (EIPs)

              SOCIETAL CHALLENGES
  Salute, cambiamento demografico e benessere
  Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile,
  ricerca marina e marittima, bioeconomia
  Energia pulita, sicura ed efficiente
  Trasporti intelligenti, integrati e verdi

  Società sicure, innovative ed inclusive
  Azione climatica, efficienza energetica e materie
  prime
Le COMUNITA’ PER LA CONOSCENZA E L’INNOVAZIONE (KICS)

   Sono delle partnership autonome “excellence driven” che costituiscono il braccio
   operativo dell’Istituto Europeo di Tecnologia (EIT).

   Obiettivo:
   integrare il triangolo dell’innovazione (Istruzione superiore, Ricerca e Imprese)
   coinvolgendo tutti gli stakeholder dell’innovazione che lavorano congiuntamente a
   lungo termine su challenges strategici.

   Durata: medio/ lungo termine: (7- 14 anni).

   Operano a livello europeo tramite una rete di “collocation centers”.

   Alto grado di commitment dei partner (solo 25% cofinanziamento CE) Business
   Plan con chiari target e deliverables

   Temi KIC esistenti:
   • Climate change mitigation and adaptation http://www.climate-kic.org/
   • Sustainable energy - http://www.kic-innoenergy.com/
   • ICT Labs http://www.eitictlabs.eu/
PARTENARIATI PUBBLICO- PUBBLICO (JPI)

              Iniziative di Programmazione Congiunta (JPI)

Frutto del processo di “Joint Programming” che - a “geometria variabile” -
coinvolge gli stati membri per identificare ed affrontare congiuntamente le
principali sfide della società tramite il coordinamento di programmi di
ricerca pubblici.

GPC = Gruppo           per   la   Programmazione        Congiunta     (Consiglio
Competitività)

Individua i temi di ricerca di dimensione pan-europea/mondiale per la
programmazione congiunta:

-   temi di Interesse della società di dimensione globale

-   di valore aggiunto rispetto alle iniziative dei singoli Stati membri

-   di interesse dei principali       operatori    pubblici   della   ricerca   ed
    eventualmente dei privati
LE PARTNERSHIP PUBBLICO-PRIVATE (PPP)

• Sono iniziative dell’UE, altre entità pubbliche (es. Stati
  Membri, Regioni, attori pubblici per l’innovazione
  regionale) e uno o più partner privati per raggiungere
  obiettivi condivisi.

• Sono degli strumenti di policy che mirano a rafforzare la
  leadership industriale europea.

• Puntano sull’“effetto leva” sugli investimenti in ricerca e
  innovazione in specifiche aree.

• Si focalizzano su progetti strategici per rafforzare la
  competitività industriale europea e rispondere in modo
  efficace alle sfide della società.
PIATTAFORME TECNOLOGICHE EUROPEE (ETP)

Piattaforme “Industry driven” che rappresentano un
momento di raccordo tra CE e i diversi attori – imprese,
istituzioni, università e gruppi finanziari – che operano su
scala europea in uno specifico settore di innovazione
tecnologica.

Obiettivo: definire Agende Strategiche di Ricerca (a medio e
lungo termine) per la promozione della ricerca industriale e
l’innovazione in specifici settori.

Le Agende Strategiche di Ricerca definite contribuiscono a
definire i programmi di lavoro annuali della Commissione
Europea che indicano le priorità da finanziare.
PIATTAFORME TECNOLOGICHE EUROPEE (ETP)

           Energia           ICT    Bio-based economy      Produzione e Processi            Trasporti

   Biofuels          ARTEMIS       FABRE TP             ECTP                       ACARE

   SmartGrids        ENIAC         Food                 ESTEP                      ERRAC

   TPWind            ISI           GAH                  ETP SMR                    ERTRAC

   Photovoltaics     Net!Works     NanoMedicine         Manufuture                 Waterborne

   ZEP               NEM           Plants               FTC                        ESTP

   SNETP             NESSI         Forest-based         WSSTP

   RHC               EUROP                              SusChem

                     EPoSS                              EuMaT

                     Photonics21                        IndustrialSafety
JOINT TECNOLOGY INITIATIVES (JTIs)

Forma di collaborazione pubblico-privato nel
campo della R&S attraverso le quali si possono
sostenere attività di ricerca in alcuni settori particolari
che richiedono la mobilitazione di risorse ed
investimenti ingenti, sia pubblici che privati, per la
realizzazione di obiettivi ambiziosi e su larga scala.

Derivano dalle Piattaforme Tecnologiche Europee (ETP)

Hanno ambiziosi obiettivi previsti dalle rispettive
Agende Strategiche di Ricerca e capacità di
mobilitazione di risorse.
JOINT UNDERTAKINGS (JU)

Base giuridica Imprese comuni (Joint Undertaking): articolo 171 TUE.

Sono organismi comunitari costituiti dalla Commissione europea, da
una associazione industriale in rappresentanza di tutte le imprese,
università ed enti di ricerca operanti nello specifico settore tecnologico e
talvolta gli Stati membri che ne hanno fatto richiesta.

Possono supportare le attività di ricerca e sviluppo solitamente tramite
bandi ma anche tramite altre iniziative focalizzate alla particolare area
tecnologica interessata.

I fondi di cui disporranno le JTI provengono dalle corrispondenti aree
tematiche del Programma quadro comunitario e, eventualmente
dagli      Stati       membri       che     ne       fanno       parte.
SOGGETTI GIURIDICI PARTECIPANTI (art.7)
ELEGGIBILITA’ PER IL FINANZIAMENTO (art.10)

        Chi può                                     Chi può
      partecipare                                 ricevere il
                                               finanziamento
  Qualsiasi               soggetto
                                            Qualsiasi soggetto giuridico,
   giuridico, università o centro
                                             università o centro di ricerca
   di ricerca stabilito in uno stato
                                             stabilito in uno stato membro o
   membro o associato o in un
                                              associato o in un paese terzo
   paese terzo
                                            JRC (Joint Research Centre)
  JRC (Joint Research Centre)
                                            Paesi ICPC
  Organizzazioni
                                            Organizzazioni internazionali
   internazionali di interesse
                                             di interesse EU
   EU
  Organizzazioni
                                           Organizzazioni internazionali e
   internazionali      e     soggetti
                                           soggetti stabiliti in paesi terzi non
   stabiliti in paesi terzi in
                                           ICPC solo eccezionalmente se
   aggiunta      alle      condizioni
                                           previsto dal WP/accordo bilaterale
   minime
                                           oppure se essenziale per l’azione

   3 SOGGETTI GIURIDICI indipendenti stabiliti in 3 diversi stati membri o associati
1 SOLO PARTECIPANTE: ERC, SME Instrument, Azioni Co‐fund, CSA, Azioni a Supporto
          Della Mobilita’ e Della Formazione Dei Ricercatori(Marie Curie)

    POSSIBILITA’ DI JOINT CALL CON I PAESI TERZI E LE ORG. INTERNAZIONALI
Ammessa la partecipazione di
   Qualsiasi persona fisica o                     soggetti giuridici sprovvisti di
giuridica, creata sulla base del   LEGAL ENTITY     personalità giuridica purchè
             diritto                               previsti equivalenti meccanismi
nazionale/comunitario/interna                             di attribuzione della
   zionale Purchè dotata di                          responsabilità contrattuale e
      personalità giuridica                             finanziaria a carico dei
                                                         rappresentanti legali.
                                                                                     NEW

                                                     Un soggetto giuridico che
             N.A.                   NON PROFIT      legalmente non distribuisce I
                                   LEGAL ENTITY       profitti tra i suoi membri o
                                                                 azionisti
FORME DI FINANZIAMENTO (art.6)

                                RESEARCH AND INNOVATION
                              ACTION
  COLLABORATIVE PROJECT
(SMALLMEDIUM SCALE, LARGE
                                INNOVATION ACTION
INTEGRATING)
                                COORDINATION AND SUPPORT
  NETWORK OF EXCELLENCE
                              ACTIONS
  COORDINATION AND SUPPORT
                                PROGRAMME CO‐FUNDING
ACTIONS
                              ACTIONS
(SUPPORTING/COORDINATING
                                PRE‐COMMERCIAL PROCUREMENT
TYPE)
                              (PCP)
  RESEARCH FOR THE BENEFIT
OF SMES/SME ASSOCIATIONS
                                PUBLIC PROCUREMENT OF
                              INNOVATIVE SOLUTIONS (PPI)
  ERANET/ERANET PLUS
                                PREMI
1) RESEARCH & INNOVATION ACTION: azioni orientate alla produzione
di nuove conoscenze nonché a verificare/migliorare l’efficacia di nuove
tecnologie, prodotti, processi, servizi o soluzioni. Può includere ricerca
di base e/o applicata, sviluppo e integrazione di tecnologie, validazione
e test su scala ridotta.
Chi può beneficiarne: Tutti i soggetti ammissibili in H2020
Tipologia si supporto finanziario: pari al 100% dei costi eleggibili

2) INNOVATION ACTION: azioni dirette alla produzione di impianti e
disegni per nuovi o migliori prodotti, processi o servizi. Può includere
attività di prototipizzazione, test, dimostrazione, piloting, validazione su
larga scala e progetti di prima applicazione commerciale.
Chi può beneficiarne: Tutti i soggetti ammissibili in H2020
Tipologia si supporto finanziario: pari al 70% dei costi eleggibili (enti no
profit fino al 100%)
3) COORDINATION & SUPPORT ACTION: azioni prevalentemente rivolte
al finanziamento di misure di accompagnamento – standardizzazione,
promozione, comunicazione, disseminazione, networking, servizi di
supporto, studi per la definizione di nuove infrastrutture, pianificazione
strategica, coordinamento di programmi in Paesi differenti.
Chi può beneficiarne: Tutti i soggetti ammissibili in H2020
Tipologia si supporto finanziario: pari al 100% dei costi eleggibili

                                 PREMI
RECOGNITION      PRIZES=    riconoscimento    di   meriti   scientifici   già
raggiunti

INDUCEMENT PRIZES competizione che «induce» al raggiungimento di
un obiettivo specifico.
COSTI ELEGGIBILI

TUTTI I COSTI ELEGGIBILI CHE POSSONO ESSERE RICONDOTTI
ALL’ATTIVITA’ PROGETTUALE

   ELEGGIBILITA’ DELL’IVA , SE NON RECUPERABILE (richiamo
implicito al REGOLAMENTO FINANZIARIO)

   POSSIBILITA’ DI UTILIZZARE COSTI MEDI DEL PERSONALE, SE
IN LINEA CON LE PROCEDURE CONTABILI DELL’ENTE

    POSSIBILITA’ DI RENDICONTARE BONUS PAYMENT PER
ORGANIZZAZIONI NO PROFIT, SE PREVISTO DAL REGOLAMENTO
INTERNO, NEI LIMITI DI 8000€/anno/persona
COSTI INDIRETTI

UNICO TASSO FORFETARIO DEL 25% DEI
             COSTI DIRETTI
 (ECCETTO I SUBCONTRATTI E COSTI DELLE
RISORSE MESSE A DISPOSIZIONE DA TERZI
CHE NON VENGONO UTILIZZATE NEI LOCALI
DEL BENEFICIARIO, NONCHÉ DEL SOSTEGNO
         FINANZIARIO A TERZI)
FINANZIAMENTO DELL’AZIONE

UNICA % DI RIMBORSO PER PROGETTO,
SENZA DISTINZIONE TRA BENEFICIARI

•fino al 100% dei costi eleggibili per progetti
R&S (cd. RESEARCH & INNOVATION action)

•fino al 70% per progetti dimostrativi cd.
INNOVATION action (fatta eccezione per
organismi no‐profit, finanziabili fino al 100%)
e CO‐FUND
Programmazione Pluriennale e Tempistiche per
          l’implementazione di H 2020
                  (2014-2020)

Ogni tematica è articolata in obiettivi specifici con
priorità che saranno definite in Programmi Strategici
(durata triennale) e programmi di lavoro (durata
biennale) preparati dalla Commissione Europea.
H2020: Programmazione Pluriennale
DOCUMENTI UTILI

•Work Programme (introduzione e Wp specifico per
tema)

•General Annexes (per intero H2020)

•Template (per tipologia di azione)

•Regolamenti
1.Horizon 2020 - Regulation of Establishment;
2.Euratom Horizon 2020 - Regulation of Establishment;
3.Rules for participation;
4.Specific programme;
5.European institute of Innovation and Technology (EIT)
GENERAL ANNEXES
A. List of countries, and applicable rules for funding
B. Standard admissibility conditions for grant
   proposals, and related requirements
C. Standard eligibility criteria
D. Types of action: specific provisions and funding
   rates
E. Specific requirements for innovation procurement
   (PCP/PPI) supported by Horizon 2020 grants
F. Rules of Contest (RoC) for Prizes
G. Technology readiness levels (TRL)
H. Evaluation
I. Budget flexibility
J. Classified Information
K. Financial support to third parties
DOVE TROVARE I DOCUMENTI
DOVE TROVARE I DOCUMENTI
DOVE TROVARE I DOCUMENTI
Attualmente sono attivi 3 portali internet connessi a
Horizon 2020:

•RESEARCH on EUROPA: informazioni legislative/politiche
http://ec.europa.eu/research/index.cfm

•PARTICIPANT PORTAL: interazione con i partecipanti
http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/e
n/home.html

•CORDIS: disseminazione dei risultati del 7°PQ
http://cordis.europa.eu/fp7/
Participant Portal – informazioni generali

                                                                       ECAS

     Il Participant Portal è
   l’unico punto di accesso         Accesso
  per la gestione elettronica       pubblico
   dei progetti di ricerca e
 innovazione finanziati dalla
  UE e contiene i servizi per
la gestione delle proposte e
 dei progetti durante la loro
          intera durata

   http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/home.html
Participant Portal –funzioni principali

Participant Portal copre:
 2014-2020 Horizon 2020
 2007-2013 7PQ e CIP

 Gli utenti non registrati possono:
 •cercare opportunità di finanziamento
 •accedere alle guide e scaricare i
 documenti
 •verificare se un ente è registrato
 •ottenere informazioni dal database degli
 esperti
 •contattare i servizi di supporto o
 consultare le FAQs

 Gli utenti registrati possono:
 •presentare una proposta
 •firmare il contratto
 •gestire i propri progetti durante la loro
 intera vita
 •registrarsi come esperti
Ottenere il PIC

MY ORGANISATION                       REGISTER                 START
REGISTRATION

 STEP 1: creazione account ECAS

 STEP 2: Avviare la registrazione dell’ente con le informazioni legali di
 base (estratto della registrazione, P. IVA)

 STEP 3: Finalizzare la registrazione dell’ente e ottenimento del PIC
Una volta loggato…
Electronic Submission Service - SEP

Il sistema elettronico di sottomissione della
proposta:
• integrato nel Participant Portal
• il servizio è attivo se la call di riferimento è aperta
• è possibile accedere alle proposte in draft e/o già
presentate cliccando su “My Proposals”

Passaggi per la presentazione della proposta
 Selezione                                     Stesura
                  Pre        Allestimento                   Compilazione   Invio
    dello                                    proposta &
             registrazione    consorzio                        forms
 strumento                                  presentazione
PROPOSTA

   PARTE A             PARTE B
AMMINISTRATIVA         TECNICA
Accesso a varie funzioni
AN – Accesso alla
negoziazione
AA – Accesso ad amendment
FR – Reporting finanziario
PR – Reporting periodico
RD – Reporting & Deliverables

   Visiona i dettagli di
       progetto con
  informazioni di base,
    abstract e lista dei
       partecipanti
                                Visiona tutti i ruoli nel progetto. Se ne ha diritti, può nominare o
                                     revocare i ruoli anche per altri soggetti del consorzio
Supporto e informazioni
Participant Portal
http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/home.html

ECAS account creation
https://webgate.ec.europa.eu/cas/eim/external/register.cgi

FAQ
http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/support/faq.html

Helpdesk
http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/support/research_enquiry_service.html

Unique Registration Facility – User’s Guide
https://ec.europa.eu/research/participants/portal4/desktop/en/organisations/index.html

Horizon 2020
http://ec.europa.eu/research/horizon2020/index_en.cfm

Horizon 2020 – online manual
http://ec.europa.eu/research/participants/docs/h2020-funding-guide/index_en.htm

Innovation Union
http://ec.europa.eu/research/innovation-union/index_en.cfm?pg=home
http://i3s.ec.europa.eu/commitments.html
Contatti:

       Ilaria Bonetti

        Innovhub SSI
ilaria.bonetti@mi.camcom.it
     www.innovhub-ssi.it
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla