CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM

 
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
CAMPAGNA A.I.B. 2018
 Presentazione del dispositivo operativo

              15 giugno 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
IL QUADRO NORMATIVO
                                    Il bene tutelato

Il patrimonio boschivo
Le disposizioni della presente legge sono finalizzate alla conservazione e alla difesa dagli
incendi del patrimonio boschivo nazionale (art. 1, L. 353/2000);

L’incolumità delle persone e l’integrità dei beni
Il Corpo Nazionale, al fine di salvaguardare l'incolumità delle persone e l'integrità dei
beni, assicura, in relazione alla diversa intensità degli eventi, la direzione e il
coordinamento degli interventi tecnici caratterizzati dal requisito dell'immediatezza
della prestazione (art. 24, comma 1, D. Lgs. 139/2006).

   AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
IL QUADRO NORMATIVO
Il coordinamento della lotta attiva agli incendi boschivi
Le regioni programmano la lotta attiva ai sensi dell'articolo 3, commi 1 e 3, lettera h), e
assicurano il coordinamento delle proprie strutture antincendio con quelle statali
istituendo e gestendo con una operatività di tipo continuativo nei periodi a rischio di
incendio boschivo le sale operative unificate permanenti (art. 7, c. 3, L. 353/2000);

Il coordinamento degli interventi a tutela dell’incolumità delle persone e
dei beni
In occasione degli eventi calamitosi di cui al presente decreto, il Corpo nazionale dei
vigili del fuoco, quale componente fondamentale del Servizio nazionale della protezione
civile, assicura, sino al loro compimento, gli interventi di soccorso tecnico indifferibili e
urgenti (art. 10, c. 1, D. Lgs. 1/2018).

   AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
IL QUADRO NORMATIVO

Le risorse possibili per la lotta attiva agli incendi boschivi
a) risorse, mezzi e personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco in base ad accordi
di programma;
b) personale appartenente ad organizzazioni di volontariato, riconosciute secondo la
vigente normativa, dotato di adeguata preparazione professionale e di certificata
idoneità fisica qualora impiegato nelle attività di spegnimento del fuoco;
c) risorse, mezzi e personale delle Forze armate e delle Forze di polizia dello Stato, in
caso di riconosciuta e urgente necessità, richiedendoli all'Autorità competente che ne
potrà disporre l'utilizzo in dipendenza delle proprie esigenze.

                                                                (art. 7, comma 4, L. 353/2000)

   AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
GLI INCENDI BOSCHIVI E GLI INCENDI DI INTERFACCIA

Per incendio boschivo si intende un fuoco                        emergenze connesse con eventi
con suscettività a espandersi su aree                            calamitosi di origine naturale o
boscate, cespugliate o arborate, comprese                        derivanti dall'attività dell'uomo
eventuali strutture e infrastrutture                             che possono essere fronteggiati
antropizzate poste all'interno delle                             mediante interventi attuabili, dai
predette aree, oppure su terreni coltivati                       singoli enti e amministrazioni
o incolti e pascoli limitrofi a dette aree                       competenti in via ordinaria;
(art. 2, L. 353/2000)
                                                                 (art. 7, c. 1, lett. a), D. Lgs. 1/2018)

    AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
LE RISORSE OPERATIVE REGIONALI

                            • SOUP h24;
                            • 10 Coordinamenti OdV
                            • 322 OdV specializzate AIB;
                            • 2859 Volontari specializzati AIB;
                            • 710 mezzi lotta attiva AIB
                            • 7 elicotteri.
AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
LA S.O.U.P.

                                                  •   Operatività h24;
                                                  •   3/6 volontari front office;
                                                  •   6/8 operatori back office;
                                                  •   Componente VVF
                                                  •   Componente CC forestali
                                                  •   Componente Roma Capitale;
                                                  •   Nuovo applicativo gestionale;
                                                  •   Nuovo applicativo radio.

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
L’ORGANIZZAZIONE DELLA S.O.U.P.
                                                                         FRONT OFFICE
                                                              Volontari di Protezione Civile,
                                                              opportunamente              formati,
                                                              riceveranno le segnalazioni in
                                                              ingresso      ed      effettueranno
                                                              l’intervista prevista dal software
                                                              gestionale,       inserendo       le
                                                              segnalazioni a sistema.
                                                                           BACK OFFICE
                                                               Le chiamate verranno assegnate
                                                               agli operatori su base territoriale
                                                               per un più efficace monitoraggio
                                                               degli interventi. Gli operatori di
                                                               back office provvederanno a gestire
                                                               le segnalazioni e disporre gli
RM.      RM.       FR.        LT.       RI.       VT           interventi.

 AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
LA RETE RADIO REGIONALE
                                     Si tratta di una rete radio digitale che consente il flusso di
                                     comunicazioni radio tradizionale ma anche il trasferimento di
                                     pacchetti dati.

                                     È quindi possibile tracciare tutte le radio collegate al sistema,
                                     tramite un numero identificativo. Ogni radio trasmette alla
                                     SOR la geolocalizzazione puntuale dell’Organizzazione. Ogni
                                     radio è rappresentata con un’icona che individua la tipologia
                                     di utenza tra radio portatile, automezzo, autocarro, stazione
                                     fissa, elicottero.

                                     Il Dispatcher Radio (TRBOnet Dispatch Control) è il software di
                                     gestione dei canali radio che permette di gestire l’operatività
                                     dei mezzi sul territorio.

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
CAMPAGNA A.I.B. 2018 Presentazione del dispositivo operativo - 15 giugno 2018 - Protezione Civile Camelot HIM
L’ATTIVITA’ DI PREVISIONE
CENTRO FUNZIONALE REGIONALE N. verde 800.276570 / Tel. 06.94528919 -20 -24 -25 / Fax 06.44702876
                                                               centrofunzionale@regione.lazio.it

                      Bollettino di Rischio incendi boschivi per la Regione Lazio del 08/06/2018
                                              Previsione per il 09/06/2018
                                                                                                                Il bollettino di pericolosità
  Precipitazioni : da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle zone interne della regione con quantitativi cumulati generalmente
                                                deboli fino a puntualmente moderati sui settori nord orientali.

                                                                                                                                                      Il Centro Funzionale Regionale (CFR) produce
                                                      Temperature : nessuna variazione significativa.
                                                          Venti : nessun fenomeno significativo.

                                                                                                                                                      quotidianamente, durante il periodo stagionale della
                                                                                                                                                      campagna AIB, un bollettino relativo alla pericolosità
                                                                                                                                                      di incendi boschivi utilizzando le informazioni del
                                                                                                                                                      sistema previsionale RIS.I.CO. (Rischio Incendi e
                                                                                                                                                      Coordinamento) cosi come estratte dalla
                                                                                                                                                      piattaforma DEWETRA, realizzata dal Dipartimento
                                                                                                                                                      di Protezione Civile Nazionale, in collaborazione con
                                                                                                                                                      la Fondazione CIMA (centro di competenza
                                                                                                                                                      nazionale per il rischio idrogeologico e da incendi
                                                                                                                                                      boschivi), come sistema informativo geografico
                                                                                                                                                      integrato on-line per il monitoraggio in tempo reale,
                                                                INDICE DI PERICOLO                                                                    la previsione e la prevenzione dei rischi naturali.
               ROMA                            VITERBO                          RIETI                   FROSINONE                       LATINA
                Medio                            Medio                     Medio-Basso                     Medio                         Medio

                            AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
L’ATTIVITA’ DI PREVISIONE
                                   Il bollettino di pericolosità
Il CFR, entro le 16.00 di ogni giorno, emette un bollettino di sintesi tratto dal “Bollettino di
previsione nazionale incendi boschivi” prodotto dal DPC, nel quale si riporta la previsione
di suscettività all’innesco ed alla propagazione di incendi boschivi sul territorio regionale
individuando per ogni provincia tre possibili livelli di suscettività.
                                                                     CENTRO FUNZIONALE REGIONALE N. verde 800.276570 / Tel. 06.94528919 -20 -24 -25 / Fax 06.44702876
                                                                                                                                                 centrofunzionale@regione.lazio.it
                                                                                                          Bollettino di Pericolosità incendi boschivi per la Regione Lazio
                                                                                                                                          Previsione per il 09/06/2018

                                                 Intensità lineare potenziale del fronte di fiamma [kW/m] : rappresenta la potenza per                                            Velocità di propagazione [m/h]: è funzione del tipo di vegetazione ed è dipendente
                                                 metro lineare del fronte di fiamma che, per assegnata velocità di propagazione, brucia una quantità                              dall’umidità della necromassa, dal contributo del vento e dalla pendenza del versante.
                                                 nota di combustibile di assegnato potere calorico. Si calcola come prodotto della velocità di
                                                 propagazione [m/h] per il potere calorico inferiore [kJ/kg] per il carico di biomassa [kg/mq]. Le
                                                 informazioni sulla quantità e la qualità dei combustibili sono dedotte dalla rappresentazione della

   AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
                                                 copertura vegetale al suolo

                                                            Informazioni tratte dal sistema previsionale della pericolosità potenziale degli incendi boschivi RIS.I.CO., sviluppato nel 2003 per il Dipartimento della Protezione Civile dalla fondazione CIMA .
I COORDINAMENTI DELLE O.d.V

Il Regolamento Regionale n. 12/2017 ha riconosciuto i Coordinamenti delle
O.d.V. di Protezione Civile quale parte integrante del Sistema Regionale di
Protezione Civile.

L’Agenzia Regionale ha sottoscritto una convenzione quadro con i
Coordinamenti per attività di supporto tecnico – operativo nel
coordinamento delle attività e al fine di garantire una capacità di
intervento più immediata ed efficace.

  AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
LE O.d.V DELLA SEZIONE SPECIALIZZATA A.I.B

Il Regolamento Regionale n. 12/2017 ha istituito le sezioni specializzate
dell’elenco territoriale delle Associazioni di Protezione Civile.

Per ottenere l’iscrizione nella sezione specializzata AIB è necessario che le
O.d.V. siano in possesso di personale appositamente formato e di mezzi
idonei alla lotta attiva.

  AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
LE O.d.V DELLA SEZIONE SPECIALIZZATA A.I.B

                            FR        LT       RI       RM    VT

Associazioni /Gruppi C.li   51        41       14       176   45

                                                                   327
                             TOTALE

 AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
I VOLONTARI A.I.B
                                 FR        LT     RI      RM    VT

          Volontari AIB         436        453   167     1396   426

                                                                      2883
                                  TOTALE

Dal mese di maggio è stato avviato un percorso formativo straordinario che
si concluderà il 22 giugno 2018 che, in collaborazione con la Direzione
Regionale Lazio del CNVVF vedrà formati ulteriori 572 volontari

   AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
I MEZZI PER LA LOTTA ATTIVA A.I.B.
                                                                  TOTALE PER TIPO DI
                TIPO DI MEZZO        FR    LT   RI    RM     VT
                                                                       MEZZO
             AUTOBOTTE >4000 lt       6    11    2     30    2           51

            MEZZO AIB 2000/4000 lt    3    14    2     14    7           40

           MEZZO POLIFUNZIONALE      15    5     4     41    13          78

                 PICK-UP AIB         53    57   19    210    45          384

           PICK-UP POLIFUNZIONALE    22    4     5     81    15          127

               VASCHE MOBILI          4    7     1     14    4           30

            TOTALE PER PROVINCIA     103   98   33    390    86         710

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
LA FLOTTA AEREA REGIONALE

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
IL POTENZIAMENTO DEL SISTEMA REGIONALE

                                            Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio

                                            Accordo di programma Comando Regione Carabinieri Forestali
                                            Lazio

                                            Protocollo Operativo con Roma Capitale

                                            Prefettura di Roma – Linee guida per le attività AIB nella
                                            pineta di Castelfusano e delle Acque Rosse.

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio

                                  L’accordo di programma è composto da
                                  un allegato tecnico che individua le
                                  risorse umane e strumentali messe a
                                  disposizione dalla Direzione Regionale
                                  per il concorso con l’Agenzia Regionale di
                                  Protezione Civile, nonché delle linee
                                  guida operative volte a disciplinare le
                                  modalità attuative dell’accordo di
                                  programma.

 AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                           Dislocazione delle squadre operative
                                                                  Periodo di operatività       dal
                                                                  01.07.2018 – 15.09.2018
                                                                  Con orario 8:00 – 20:00

                                                                  Le squadre AIB saranno
                                                                  attivate    e      coordinate
                                                                  direttamente dalla SOUP della
                                                                  Regione Lazio attraverso la
                                                                  componente VVF presso la
                                                                  SOUP.

                                                                  Ad ogni modo mantengono il
                                                                  carattere di squadre regionali e
                                                                  potranno essere chiamate a
                                                                  intervenire anche al di fuori del
                                                                  loro ambito territoriale.

 AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                             Dislocazione delle squadre operative

A seguito di emendamento al
Bilancio     approvato        in
Consiglio Regionale, è in via di
definizione la possibilità di
integrare ulteriormente il
dispositivo di concorso di
terra del CNVVF a copertura
delle Isole di Ponza e
Ventotene.

   AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                         Potenziamento strutture di coordinamento

Presenza VVF in SOUP con copertura oraria dalle 6 alle 22 (orari 6-18, 8-20, 10-
22) per funzioni di raccordo con SOR e per invio scheda SNIPC/COAU e
integrazione applicativo gestionale della Sala Operativa regionale.

Scambio di dati tra i sistemi operativi in uso nella Direzione Regionale e
nell’Agenzia.

Potenziamento del personale delle Sale Operative nelle 5 province per
garantire una specifica capacità di risposta in relazione alle richieste della SOR
VVF.

   AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                                          Personale DOS

Numero totale:
15   Periodi 1-14 luglio e 21 agosto-15 settembre (4LT, 3FR, 6RM, 1VT, 1RI)
20   Periodo 15 luglio-20 agosto (5LT, 4FR, 7RM, 2VT, 2RI)

Il servizio DOS è assicurato nella fascia oraria diurna per 12 ore di servizio. Le
“effemeridi” verranno coperte in caso di intervento in atto, con anticipo del servizio e/o
prolungamento orario in relazione alle contingenti necessità.

Eventuale attivazione DOS al di fuori del periodo prefissato e aumento del numero di
DOS .

   AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                                     Le Linee Guida Operative

L’accordo di programma con il CNVVF è stato definito nell’ambito della Commissione
Paritetica prevista dall’articolo 2, par. 2, dell’Accordo Quadro Nazionale del 4.05.2017,
regolante i rapporti convenzionali tra il Ministero dell’Interno e le regioni, ai sensi
dell’articolo 4 del D. Lgs. 28.08.1997 n. 281, in materia di previsione, prevenzione e lotta
attiva contro gli incendi boschivi, per l’apertura dei lavori finalizzati alla definizione, sulla
base del quadro esigenziale regionale e delle risorse disponibili, delle modalità operative
della collaborazione nonché i mezzi ed il personale messo a disposizione dal Corpo
Nazionale dei Vigili del Fuoco.
Nella commissione paritetica sono state definite le linee guida operative che
costituiscono allegato all’accordo di programma e disciplinano le modalità attuative
dell’accordo stesso e del concorso del CNVVF con il Volontariato di Protezione Civile
nell’attività AIB

    AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
              Le Linee Guida Operative – La ricezione delle segnalazioni

                                   -803555 – registrazione nell’applicativo gestionale con informazioni di base:
                                              •identità del chiamante ed eventuale ruolo istituzionale;
                                              •località dell’incendio assumendo il maggior numero di dettagli
                                              possibili;
                                              •informazioni su eventuale pericolo imminente per l’incolumità
                                              delle persone;
                                              •informazioni su eventuale prossimità ad insediamenti antropizzati
                                              •informazioni di massima su estensione dell’incendio;
                                              •informazioni di massima su conformazione territoriale (alta
                                              montagna, pianura, bordo strada ecc);
                                              -SOR VVF – reindirizzata alla SOUP se incendio boschivo;
                                              -CC Forestali - reindirizzata alla SOUP se incendio boschivo;
                                              -NUE 112 - reindirizzata alla centrale operativa di competenza.

 AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                Le Linee Guida Operative – La valutazione delle segnalazioni

Il personale preposto alla gestione delle segnalazioni dovrà effettuare le seguenti
verifiche preliminari:

• verificare l’effettiva competenza territoriale;
• valutare l’effettiva riconducibilità della segnalazione alla definizione di incendio
boschivo;
• verificare se la segnalazione è già oggetto di intervento da parte di altra struttura
operativa;
• verificare che per la segnalazione esaminata non sia già pervenuta altra segnalazione e
valutare eventuale elementi di novità;
• valutare la sussistenza di pericolo immediato o imminente per la vita umana.

    AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
           Le Linee Guida Operative – innovatività o ripetitività delle segnalazioni

Diverse casistiche:

• Segnalazione ripetitiva: nel caso di segnalazione che ripeta altra segnalazione già pervenuta e
non introduca elementi di novità, la stessa verrà “chiusa” annotandone la riferibilità al caso
aperto.
• Segnalazione innovativa: se la segnalazione riguarda un caso già aperto ma introduce elementi di
novità sotto il profilo delle esigenze operative, i relativi contenuti andranno ad alimentare il caso
già aperto.
• Pericolo immediato o imminente per la vita umana: la segnalazione dovrà comunque essere
girata alla componente VVF presso la SOUP per le attività di soccorso tecnico urgente.

            CONTATTO IMMEDIATO CON SINDACO DEL COMUNE TERRITORIALMENTE COMPETENTE.

     AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                  Le Linee Guida Operative – La gestione operativa degli interventi

In caso di incendio boschivo, diverse casistiche:

• Arrivo sul fronte fuoco delle risorse di volontariato AIB prima del DOS/ROS;
Volontariato AIB acquisirà dai Carabinieri Forestali, se già disponibili sul posto, o tramite la SOUP (che contatterà il
Sindaco o la locale Stazione Carabinieri) informazioni sugli eventuali insediamenti antropizzati più prossimi al fuoco e
maggiormente esposti alla sua propagazione, dispiegandosi a protezione degli stessi in attesa dell’arrivo del DOS/ROS.
Contestualmente verranno fornite alla SOUP il maggior numero di informazioni possibili, anche fotografiche, dello
scenario, rappresentando ogni utile elemento finalizzato a valutare scelte operative ulteriori. In assenza del DOS/ROS, la
SOUP potrà, comunque, disporre gli interventi ritenuti più adeguati sulla base delle informazioni acquisite.

• Arrivo sul fronte fuoco del volontariato AIB insieme o dopo il DOS/ROS;
Il volontariato AIB seguirà le istruzioni operative del DOS, o raccordandosi con il ROS fino all’arrivo sul posto del DOS. Il
DOS segnalerà alla SOUP la necessità di eventuali ulteriori risorse per attività di lotta attiva.

      AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
     Le Linee Guida Operative – La gestione operativa degli interventi dopo effemeridi
• Arrivo sul fronte fuoco del volontariato AIB dopo effemeridi;
Il volontariato AIB seguirà le istruzioni del ROS/DOS.
Se non presente si disporrà a protezione di insediamenti antropizzati minacciati dalla propagazione
del fuoco. Il Volontariato AIB potrà comunque procedere all’attività di spegnimento d'incendi su
 pertinenze stradali anche dopo effemeridi, previo intervento degli organi di polizia stradale
 richiesto dalla SOUP a protezione degli operatori.

• Incendio ancora attivo dopo effemeridi.
Nel caso in cui l’incendio resti attivo dopo effemeridi, il Volontariato AIB potrà svolgere attività di
 spegnimento soltanto in presenza del DOS. In assenza del DOS potrà essere svolta soltanto attività
 di contenimento, avvalendosi del supporto informativo territoriale dei CCFS. Il DOS/ROS, se
 presente, non potrà comunque abbandonare lo scenario qualora ritenga necessaria la
 permanenza del Volontariato AIB.

      AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                      Le Linee Guida Operative – Attività del DOS e del ROS

Il DOS e il ROS VVF garantiscono un costante contatto informativo con la SOUP stessa per fornire puntuali
aggiornamenti sull’evoluzione della situazione e sul regime di impiego delle risorse.

All’arrivo sul fuoco dovrà:
• immediatamente fornire alla SOUP un quadro esaustivo della situazione;

• verificare, e comunicare alla SOUP, la presenza di strutture operative idonee allo spegnimento ed
eventuali ulteriori fabbisogni. Si ricorda che l’attivazione di associazioni di volontariato potrà avvenire
esclusivamente per il tramite della SOUP;

• comunicare, con cadenza almeno oraria, l’evoluzione della situazione;

• comunicare la necessità di propria permanenza anche dopo le effemeridi (in nessun caso il DOS potrà
lasciare lo scenario se sia valutata come necessaria la permanenza di strutture preposte all’attività di lotta
attiva).

     AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                Le Linee Guida Operative – richiesta intervento flotta aerea

La richiesta di necessità di concorso aereo può pervenire alla SOUP in due diverse
modalità:

1) il DOS presente sull’incendio, per il tramite della componente VVF presso la SOUP,
richiede il concorso aereo. In tal caso, la componente VVF presso la SOUP compila la
richiesta e la trasmette via email, ovvero la inserisce sull’applicativo gestionale;

2) in assenza del DOS, la necessità di intervento del mezzo aereo è rappresentata alla
SOUP da altre strutture operative presenti o dal volontariato AIB. In tal caso, il
responsabile della SOUP acquisisce ogni utile informazione ai fini della compilazione
della scheda e la trasmette via email, ovvero la inserisce sull’applicativo gestionale.

    AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
         Le Linee Guida Operative – Il DOS e la richiesta di intervento flotta aerea

Il DOS ha il compito di gestire i mezzi aerei e terrestri a sua disposizione, finalizzandoli alla
massima efficacia nell’azione di spegnimento.

Prima di richiedere ed autorizzare l’intervento degli aeromobili, dovrà procedere a
valutare l’effettiva efficacia dell’intervento del mezzo aereo regionale in relazione alla
tipologia, vastità ed andamento dell’incendio, evitando di richiedere interventi che
possano rivelarsi inutili e valutando, quindi, la necessità del concorso dei mezzi aerei della
flotta nazionale.

In particolare, qualora sull’incendio sia già presente un aeromobile regionale, la richiesta
di ulteriori aeromobili dovrà essere attentamente vagliata al fine di non pregiudicare la
possibilità di intervento su altri incendi.

    AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con VVF – Direzione Reg.le Lazio
                Le Linee Guida Operative – richiesta aeromobili dello Stato

Le modalità di richiesta ed impiego degli aeromobili dello stato faranno esclusivo
riferimento alle disposizioni e procedure emanate dal Dipartimento della Protezione
Civile.

In virtù della convenzione l’attività di richiesta di concorso dei mezzi aerei della flotta di
Stato sarà curata dalla componente VVF presso la SOUP che provvederà, altresì, a
recepire ed attuare le specifiche procedure diramate a tal fine dal COAU e dalle Regioni
competenti.

In caso di assenza di personale VVF presso la SOUP, la suddetta attività sarà comunque
svolta a cura della Direzione Regionale VVFSPDC. La scheda di richiesta del concorso
aereo della flotta di Stato dovrà essere immediatamente comunicata alla SOUP.

    AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con i Carabinieri Forestali

                                 Visto il Protocollo d’Intesa tra l’Arma dei Carabinieri e il
                                 Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, sottoscritto il 5
                                 aprile 2017, recante la disciplina degli ambiti
                                 d’intervento e delle attività di collaborazione tra l’Arma
                                 e il Corpo Nazionale in materia di contrasto agli incendi
                                 boschivi di cui all’art. 2 della legge 21 novembre 2000,
                                 n. 353, la Regione Lazio ha definito un accordo di
                                 programma con il Comando Regione Carabinieri
                                 Forestali Lazio per potenziare sul territorio regionale le
                                 medesime attività dedotte nel protocollo di intesa
                                 sopra ricordato.

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con i Carabinieri Forestali
                                     La presenza in SOUP

Garantisce l’operatività h 24 nel periodo di massimo
rischio per gli incendi boschivi attraverso la presenza in
SOUP, nell’arco temporale 08.00 – 20.00, ed attraverso
la postazione 1515 di emergenza ambientale istituita
presso la Centrale Operativa del Comando Provinciale
di Roma, nell’arco temporale 20.00 – 08.00.

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con i Carabinieri Forestali
                                      Il controllo del territorio

• Organizza le attività di controllo del territorio finalizzate alla prevenzione, in modo da
garantire la massima copertura sul territorio regionale, assicurando l’operatività delle
pattuglie nell’arco della giornata, tenendo conto delle aree, dei giorni e delle fasce orarie a
maggior rischio di incendio.
• Organizza le attività di prevenzione, sorveglianza, avvistamento e allarme, di repressione
degli illeciti amministrativi e dei reati, assicurando le fonti di prova per l’attività di indagine
e provvede alla rilevazione delle aree percorse da incendio;
• esegue i rilievi e la perimetrazione delle aree percorse da incendio, finalizzati anche alla
costituzione, da parte dei Comuni, dell’apposito catasto di cui all’articolo 10, comma 2,
della L. 353/2000;
• verifica periodicamente la praticabilità e le eventuali restrizioni nell’utilizzo dei bacini
idrici destinati al rifornimento dei velivoli Canadair.

    AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con i Carabinieri Forestali
                               Il supporto informativo territoriale

Garantisce il supporto informativo territoriale alle forze di terra del Volontariato
Regionale preposte alla lotta attiva. In questo senso, l’Agenzia Regionale di Protezione
Civile chiederà, per il tramite dei Carabinieri Forestali presenti in SOUP, il supporto
informativo sullo scenario per il raggiungimento dei siti e per la conoscenza delle
caratteristiche vegetazionali e orografiche degli stessi, ferme restando le prerogative
proprie del direttore delle operazioni di spegnimento. Il medesimo supporto sarà
fornito, ove richiesto, anche ai Vigili del Fuoco in relazione alle aliquote messe a
disposizione nell’ambito della relativa convenzione.

  AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Accordo di programma con i Carabinieri Forestali
                                     L’attività investigativa

• Svolge attività di coordinamento operativo dei Reparti dei Carabinieri
Forestale operanti nel Lazio e, nell’ambito di tale servizio, espleta le procedure
di competenza quali supporto all’attività di prevenzione, sorveglianza,
avvistamento, allarme, attività investigativa e di repressione degli illeciti,
repertazione per l’accertamento delle cause di innesco, polizia giudiziaria e
amministrativa, monitoraggio e controllo del territorio;
• Nell’acquisire le segnalazioni di incendi che pervengono al numero di pubblica
utilità 1515, si impegna a trasferire tali segnalazioni alla SOUP Lazio; la SOUP
trasferisce all’Arma tutte le informazioni acquisite per attività di investigazione
e prevenzione.

 AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Linee Guida operative con Roma Capitale

                                       La necessità di definire ambiti di competenza
                                       chiari, tali da garantire la massima efficacia nella
                                       gestione degli interventi, ha posto l’esigenza di
                                       individuare un criterio distintivo tra le fattispecie
                                       riconducibili all’incendio boschivo e quelle
                                       riconducibili all’art. 7, comma 1, lett. a) del D. Lgs.
                                       1/2018. Questo anche in considerazione del fatto
                                       che le OdV convenzionate con Roma Capitale
                                       sono le stesse delle quali l’Agenzia di Protezione
                                       Civile si avvale per la lotta attiva agli incendi
                                       boschivi

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Linee Guida operative con Roma Capitale
                              Il G.R.A. come limite dell’interfaccia

                                                Il territorio comunale all’interno del GRA è
                                                stato      “convenzionalmente”        ritenuto
                                                strettamente         interconnesso         agli
                                                insediamenti residenziali, produttivi, di
                                                servizi e alle infrastrutture e, dunque, gli
                                                incendi che si verificano all’interno di tale
                                                perimetro sono da ricondursi alla
                                                fattispecie di cui all’art. 7, lett a), del D.
                                                Lgs. 1/2018.
                                                Sono esclusi da tale classificazione le
                                                Riserve Regionali e i Parchi Regionali.
AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Linee Guida operative con Roma Capitale
                                 Gli incendi all’interno del GRA

                                             Roma Capitale, mediante le risorse di
                                             volontariato in convenzione che
                                             risulono idonee allo spegnimento,
                                             garanorà le apvità di propria
                                             competenza in relazione a quanto
                                             previsto dall’art. 12 del D. Lgs. 1/2018,
                                             con esclusione dei Parchi Regionali e
                                             delle Riserve Naturali Regionali.
                                             E’ comunque garantito, ove richiesto, il
                                             supporto del sistema regionale.

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Linee Guida operative con Roma Capitale
                                 Gli incendi all’esterno del GRA

                                     • L’Organizzazione di Volontariato in convenzione con
                                       Roma Capitale, impegnata in apvità di monitoraggio
                                       del territorio, qualora avviso un incendio al di fuori del
                                       GRA, ne darà immediata comunicazione alla SOUP e
                                       all’Operatore di Sala Radio AIB di Roma Capitale;
                                     • Le segnalazioni di incendi al di fuori del GRA saranno
         G.R.A.                        gesote dalla SOUP dell’Agenzia Regionale di
                                       Protezione Civile che apverà le risorse di volontariato
                                       del sistema regionale. La SOUP potrà disporre
                                       l’attivazione delle risorse in convenzione con Roma
                                       Capitale, solo ove non prioritariamente impegnate in
                                       interventi all’interno del GRA.

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Linee Guida operative con Roma Capitale
                                     Collaborazione tra Enti

• Roma Capitale garanorà un’apvità di monitoraggio dell’intero territorio comunale,
  finalizzata all’avvistamento degli incendi attraverso le Organizzazioni di
  volontariato convenzionate con la stessa, anche al di fuori del perimetro del GRA;

• In tutte le circostanze riconducibili alle fattispecie di cui all’art. 7, lett. a) del D. Lgs.
  1/2018, il sistema regionale garantirà il supporto necessario a Roma Capitale;

• Roma Capitale garantirà lo scambio informativo con la SOUP mediante proprio
  personale presente nella stessa.

 AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
Linee Guida Castelfusano e Acque Rosse

                                       Con il coordinamento della Prefettura di
                                       Roma, sono stati definiti i dispositivi di
                                       prevenzione e contrasto agli incendi boschivi
                                       nella pineta di Castelfusano e delle Acque
                                       Rosse.
                                       L’Agenzia Regionale di Protezione Civile, oltre
                                       ai compiti previsti nell’ambito delle suddette
                                       linee guida, garantirà il supporto di tutto il
                                       Sistema Regionale ed il concorso della propria
                                       flotta aerea.

AGENZIA REGIONALE DI PROTEZIONE CIVILE – Campagna AIB 2018
GRAZIE PER L’ATTENZIONE
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla