2017-2020 Piano di Miglioramento

 
 
1




 Piano di Miglioramento
       2017-2020


     Istituto Comprensivo
           Bolzano IV




PdM 2017-2020       ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
2

Priorità strategiche individuate dal RAV


      ESITI degli studenti (in                           Descrizione                                    Descrizione
       riferimento ai dati del                           della priorità                                del traguardo
       Questionario scuola)
28. Valutazione interna degli               1) Ridurre il numero di alunni licenziati      1) Portare la percentuale di 6 e 7
apprendimenti                               nell'Esame finale del I ciclo con              nell'esame finale a valori prossimi al
                                            valutazioni basse (6 o 7)                      50% (media provinciale). Attualmente:
                                            2) Incrementare il numero di alunni            60%
                                            licenziati nell'Esame finale del I ciclo       2) Portare gli alunni licenziati con 8 ad
                                            con valutazioni medie (8)                      una percentuale pari almeno al 25%.
                                            3) Aumentare la percentuale di alunni          Attualmente 20% circa
                                            ammessi alle classi successive nella           3) Avvicinarsi ai valori percentuali
                                            scuola secondaria di II grado, cioè            della Provincia per quanto riguarda
                                            ridurre i respinti                             l'ammissione alla classe successiva
                                                                                           nella scuola secondaria di I grado,
                                                                                           cioè circa 96%. Valori attuali: 90%
                                                                                           circa
29. Valutazione esterna degli               1) Migliorare i risultati in italiano per le   1) Migliorare di almeno 10 punti i
apprendimenti (INVALSI)                     classi V della Primaria                        risultati in italiano al netto del cheating
                                            2) Migliorare i risultati di matematica        nella stessa scala del rapporto
                                            per le classi V della Primaria                 nazionale. Attualmente diff. negativa:
                                            3) Ridurre la differenza negativa in           -16,7
                                            italiano e in matematica rispetto alle         2) Migliorare di almeno 10 punti i
                                            scuole con background famigliare               risultati in matematica al netto del
                                            simile per le classi V della Primaria          cheating nella stessa scala del
                                            4) Migliorare i risultati in italiano per le   rapporto nazionale. Attualmente diff.
                                            classi III della scuola secondaria             negativa: -14,4
                                                                                           3) Ridurre di almeno 5 punti la
                                                                                           differenza nei risultati in italiano ed in
                                                                                           matematica (classi V primaria) rispetto
                                                                                           alle scuole con lo stesso ESCS:
                                                                                           attualmente -9,8 ITA, -6,3 MAT
                                                                                           4) Migliorare di almeno 10 punti i
                                                                                           risultati di ITA nella stessa scala del
                                                                                           rapporto nazionale per le classi III
                                                                                           della secondaria di I grado.
                                                                                           Attualmente diff. negativa: -18,9




      ESITI degli studenti (in                           Descrizione                                    Descrizione
       riferimento ai dati del                           della priorità                                del traguardo
       Questionario scuola)
30. Variabilità dei risultati all'interno   Non si evidenziano priorità                    Non si evidenziano traguardi
delle classi e fra le classi (INVALSI)


31. Successo formativo                      1) Dotarsi di strumenti per il                 1) Realizzare un questionario da
                                            monitoraggio finale del gradimento             sottoporre alle famiglie e agli allievi
                                            degli allievi                                  alla fine di ogni ciclo (primaria e/o
                                                                                           secondaria)

                                            2) Dotarsi di strumenti per il                 2a) Costruire una banca dati sulle
                                            monitoraggio del successo formativo            iscrizioni degli alunni nella secondaria
                                            degli allievi nella scuola secondaria di       di secondo grado
                                            secondo grado
                                                                                           2b) Raccogliere i dati, in


PdM 2017-2020                                                                   ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
3

                         collaborazione con le scuole di
                         secondo grado, rispetto al successo
                         formativo dei nostri alunni nel primo
                         anno di scuola secondaria di secondo
                         grado




PdM 2017-2020       ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
4

Relazione tra obiettivi di processo e priorità strategiche
(elenco degli obiettivi di processo con riferimento alla sezione 5 del RAV e
connessione con le relative priorità strategiche)

Indicatore di   Obiettivi di        E' connesso alle priorità...
processo        processo
Indicatore 8:   1) Introdurre       Collegato a “Valutazione interna degli apprendimenti” (ind.28),
                periodiche e        priorità:
Prassi          sistematiche
valutativa      prove di ingresso   1) Ridurre il        2) Incrementare il   3) Aumentare la
                e finali comuni     numero di            numero di alunni     percentuale di
                per alcune          alunni licenziati    licenziati           alunni ammessi alle
                discipline          nell'Esame           nell'Esame finale    classi successive
                (Matematica,        finale del I ciclo   del I ciclo con      nella scuola
                Italiano,           con valutazioni      valutazioni medie    secondaria di I
                Tedesco,            basse (6 o 7)        (8)                  grado, cioè ridurre i
                Inglese) per                                                  respinti
                intervenire in
                modo preventivo
                sugli alunni in
                difficoltà

Indicatore 5:   2a) Offrire quote   Collegato a “Valutazione interna degli apprendimenti” (ind.28),
                opzionali           priorità:
Curricolo       dell'offerta
                formativa           1) Ridurre il        2) Incrementare il   3) Aumentare la
                finalizzate al      numero di            numero di alunni     percentuale di
                recupero e al       alunni licenziati    licenziati           alunni ammessi alle
                potenziamento       nell'Esame           nell'Esame finale    classi successive
                                    finale del I ciclo   del I ciclo con      nella scuola
                                    con valutazioni      valutazioni medie    secondaria di I
                                    basse (6 o 7)        (8)                  grado, cioè ridurre i
                                                                              respinti

                2b) Offrire quote   Collegato a “Valutazione esterna degli apprendimenti (INVALSI;
                opzionali           ind.29), priorità:
                dell'offerta
                formativa           1) Migliorare i      2) Migliorare i      3) Ridurre la         4) Migliorare i risultati in
                finalizzate a       risultati in         risultati di         differenza negativa italiano per le classi III
                preparare gli       italiano per le      matematica per       in italiano e in      della scuola secondaria
                alunni ad           classi V della       le classi V della    matematica rispetto
                affrontare con      Primaria             Primaria             alle scuole con
                più sicurezza le                                              background
                prove INVALSI                                                 famigliare simile
                di matematica ed                                              per le classi V della
                italiano                                                      Primaria

Indicatore      3) Prevedere        Collegato a “Valutazione esterna degli apprendimenti (INVALSI;
                momenti di          ind.29), priorità:
16:             confronto intra
Collaboraz.     ed                  1) Migliorare i      2) Migliorare i      3) Ridurre la               4)   Migliorare i
fra docenti     interdisciplinare   risultati in         risultati di         differenza negativa              risultati in
                sugli esiti delle   italiano per le      matematica per       in italiano e in                 italiano per le
                prove INVALSI,      classi V della       le classi V della    matematica rispetto              classi III della
                per individuare     Primaria             Primaria             alle scuole con                  scuola
                nell'ambito del                                               background                       secondaria
                QdR per                                                       famigliare simile
                Matematica e                                                  per le classi V della
                Italiano gli                                                  Primaria
                elementi di
                criticità della


PdM 2017-2020                                                                 ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
5

                scuola




Indicatore      4) Prevedere          Collegato a “Valutazione esterna degli apprendimenti (INVALSI;
                nell'ambito del       ind.29), priorità:
26:             piano di
Formazione      formazione della      1) Migliorare i    2) Migliorare i     3) Ridurre la         4) Migliorare i risultati in
del             scuola iniziative     risultati in       risultati di        differenza negativa italiano per le classi III
                di                    italiano per le    matematica per      in italiano e in      della scuola secondaria
personale       aggiornamento         classi V della     le classi V della   matematica rispetto
docente         sui QdR per           Primaria           Primaria            alle scuole con
                italiano e                                                   background
                Matematica,                                                  famigliare simile
                sulle nuove                                                  per le classi V della
                Indicazioni                                                  Primaria
                Provinciali e
                sulle strategie
                didattiche
                finalizzate a
                sviluppare le
                competenze in
                esse contenute

Indicatore      5) Costruire un       Collegato a “Successo formativo” (ind.31), priorità:
                questionario di
24: Qualità     feedback da           1) Dotarsi di
della scuola    distribuire alle      strumenti per il
                famiglie/alunni a     monitoraggio
                fine ciclo della      finale del
                primaria e/o          gradimento
                secondaria di         degli allievi
                primo grado

Indicatore      6) Assegnare ad       Collegato a “Successo formativo” (ind.31), priorità:
                un gruppo di
24: Qualità     lavoro il compito     2) Dotarsi di
della scuola    di monitorare le      strumenti per il
                scelte di             monitoraggio
                iscrizione nelle      del successo
                scuole                formativo degli
                secondarie dei        allievi nella
                nostri studenti (in   scuola
                collaborazione        secondaria di
                con la nostra         secondo grado
                segreteria) e
                raccogliere i dati
                sul successo
                formativo dei
                nostri alunni
                nelle scuole
                secondarie di
                secondo grado
                (in
                collaborazione
                con le segreterie
                delle altre scuole
                e con le famiglie)




PdM 2017-2020                                                                ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
6

In sintesi, i nostri obiettivi di processo

1    Introdurre periodiche e sistematiche prove di ingresso e finali comuni per alcune discipline (Matematica, Italiano,
     Tedesco, Inglese) per intervenire in modo preventivo sugli alunni in difficoltà

2a   Offrire quote opzionali dell'offerta formativa finalizzate al recupero e al potenziamento

2b   Offrire quote opzionali dell'offerta formativa finalizzate a preparare gli alunni ad affrontare con più sicurezza le
     prove INVALSI di matematica ed italiano

3    Prevedere momenti di confronto intra ed interdisciplinare sugli esiti delle prove INVALSI, per individuare
     nell'ambito del QdR per Matematica e Italiano gli elementi di criticità della scuola

4    Prevedere nell'ambito del piano di formazione della scuola iniziative di aggiornamento sui QdR per italiano e
     Matematica, sulle nuove Indicazioni Provinciali e sulle strategie didattiche finalizzate a sviluppare le competenze
     in esse contenute

5    Costruire un questionario di feedback da distribuire alle famiglie/alunni a fine ciclo della primaria e/o secondaria di
     primo grado

6    Assegnare ad un gruppo di lavoro il compito di monitorare le scelte di iscrizione nelle scuole secondarie dei nostri
     studenti (in collaborazione con la nostra segreteria) e raccogliere i dati sul successo formativo dei nostri alunni
     nelle scuole secondarie di secondo grado (in collaborazione con le segreterie delle altre scuole e con le famiglie)


Calcolo della necessità di intervento sulla base di fattibilità ed impatto

     Obiettivi di processo elencati                                           Fattibilità Impatto         Prodotto (FxI)
1    Introdurre periodiche e sistematiche prove di ingresso e finali              3              3                 9
     comuni per alcune discipline (Matematica, Italiano, Tedesco,
     Inglese) per intervenire in modo preventivo sugli alunni in difficoltà

2a   Offrire quote opzionali dell'offerta formativa finalizzate al recupero       3              3                 9
     e al potenziamento

2b   Offrire quote opzionali dell'offerta formativa finalizzate a preparare       3              4                12
     gli alunni ad affrontare con più sicurezza le prove INVALSI di
     matematica ed italiano

3    Prevedere momenti di confronto intra ed interdisciplinare sugli              3              4                12
     esiti delle prove INVALSI, per individuare nell'ambito del QdR per
     Matematica e Italiano gli elementi di criticità della scuola

4    Prevedere nell'ambito del piano di formazione della scuola                   4              2                 8
     iniziative di aggiornamento sui QdR per italiano e Matematica,
     sulle nuove Indicazioni Provinciali e sulle strategie didattiche
     finalizzate a sviluppare le competenze in esse contenute

5    Costruire un questionario di feedback da distribuire alle                    3              2                 6
     famiglie/alunni a fine ciclo della primaria e/o secondaria di primo
     grado

6    Assegnare ad un gruppo di lavoro il compito di monitorare le                 2              2                 4
     scelte di iscrizione nelle scuole secondarie dei nostri studenti (in
     collaborazione con la nostra segreteria) e raccogliere i dati sul
     successo formativo dei nostri alunni nelle scuole secondarie di
     secondo grado (in collaborazione con le segreterie delle altre
     scuole e con le famiglie)




PdM 2017-2020                                                                 ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
7

Ridefinizione dell'elenco degli obiettivi di processo in base a fattibilità ed impatto


     Obiettivi di processo elencati                                           Necessità dell'intervento
2b   Offrire quote opzionali dell'offerta formativa finalizzate a preparare                   12
     gli alunni ad affrontare con più sicurezza le prove INVALSI di
     matematica ed italiano

3    Prevedere momenti di confronto intra ed interdisciplinare sugli                          12
     esiti delle prove INVALSI, per individuare nell'ambito del QdR per
     Matematica e Italiano gli elementi di criticità della scuola

1    Introdurre periodiche e sistematiche prove di ingresso e finali                           9
     comuni per alcune discipline (Matematica, Italiano, Tedesco,
     Inglese) per intervenire in modo preventivo sugli alunni in difficoltà

2a   Offrire quote opzionali dell'offerta formativa finalizzate al recupero                    9
     e al potenziamento

4    Prevedere nell'ambito del piano di formazione della scuola                                8
     iniziative di aggiornamento sui QdR per italiano e Matematica,
     sulle nuove Indicazioni Provinciali e sulle strategie didattiche
     finalizzate a sviluppare le competenze in esse contenute

5    Costruire un questionario di feedback da distribuire alle                                 6
     famiglie/alunni a fine ciclo della primaria e/o secondaria di primo
     grado

6    Assegnare ad un gruppo di lavoro il compito di monitorare le                              4
     scelte di iscrizione nelle scuole secondarie dei nostri studenti (in
     collaborazione con la nostra segreteria) e raccogliere i dati sul
     successo formativo dei nostri alunni nelle scuole secondarie di
     secondo grado (in collaborazione con le segreterie delle altre
     scuole e con le famiglie)




PdM 2017-2020                                                                 ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
8

Risultati attesi e monitoraggio

Obiettivi di processo (in ordine di                Risultati attesi           Indicatori di             Modalità di
priorità)                                                                     processo                  rilevazione
Offrire quote opzionali dell'offerta formativa     Migliorare i risultati     1. Monitorare la          1. Registri delle
finalizzate a preparare gli alunni ad affrontare   delle prove INVALSI        realizzazione degli       attività svolte
con più sicurezza le prove INVALSI di              per Italiano e             interventi di             nell'ambito della quota
matematica ed italiano                             Matematica nelle           preparazione alle         opzionale finalizzata
                                                   classi V della Primaria    prove INVALSI:            alla preparazione alle
                                                   e nelle classi III della   - numero di insegnanti    prove INVALSI
                                                   Secondaria                 coinvolti
                                                                              - numero di lezioni
                                                                              offerte
                                                                              - numero di alunni
                                                                              frequentanti
                                                                              - tipologia di
                                                                              intervento
                                                                              (simulazione, esercizi,
                                                                              approfondimenti)

                                                                              2. Monitorare i risultati 2. Restituzione dati
                                                                              INVALSI 2017 e            INVALSI 2017
                                                                              verificare il trend degli
                                                                              ultimi tre anni
                                                                              scolastici per le classi
                                                                              V Primaria e III
                                                                              secondaria
Prevedere momenti di confronto intra ed            Migliorare i risultati     1. Realizzare nel         1. Verbali delle
interdisciplinare sugli esiti delle prove          delle prove INVALSI        corso dell'anno           riunioni degli incontri
INVALSI, per individuare nell'ambito del QdR       per Italiano e             scolastico 2016-17        degli insegnanti di
per Matematica e Italiano gli elementi di          Matematica nelle           almeno due incontri       matematica e italiano,
criticità della scuola                             classi V della Primaria    per i docenti di          con relativo materiale
                                                   e nelle classi III della   Italiano e di             e documentazione
                                                   Secondaria                 matematica

                                                                              2. Monitorare i risultati 2. Restituzione dati
                                                                              INVALSI 2017 e            INVALSI 2017
                                                                              verificare il trend degli
                                                                              ultimi tre anni
                                                                              scolastici per le classi
                                                                              V Primaria e III
                                                                              secondaria
Introdurre periodiche e sistematiche prove di      Migliorare i risultati     1. Monitorare i risultati 1. Relazione esame
ingresso e finali comuni per alcune discipline     delle prove scritte        delle prove finali        finale
(Matematica, Italiano, Tedesco, Inglese) per       nell'esame finale,
intervenire in modo preventivo sugli alunni in     intervenire in modo        2. Monitorare il          2. Risultati scrutini
difficoltà                                         preventivo sugli alunni    numero delle
                                                   in difficoltà,             bocciature
                                                   incrementare il
                                                   numero di alunni           3. Verificare gli
                                                   ammessi alla classe        interventi: numero di
                                                   successiva                 alunni e di docenti
                                                                              coinvolti, numero di
                                                                              ore offerte
Offrire quote opzionali dell'offerta formativa     Migliorare i risultati     1. Monitorare i risultati 1. Relazione esame
finalizzate al recupero e al potenziamento         nelle prove scritte ed     delle prove finali
                                                   orali dell'esame finale,                             2. Risultati scrutini
                                                   incrementare il            2. Verificare il
                                                   numero di alunni           recupero degli alunni 3. Relazioni
                                                   ammessi alla classe        in difficoltà e la        insegnanti che curano


PdM 2017-2020                                                                 ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
9

                                                      successiva,               frequenza dei recuperi i laboratori e i recuperi
                                                      aumentare il numero       o dei laboratori (anche
                                                      di alunni con voti pari   con Canale scuola)
                                                      a 7-8 nell'esame finale
                                                      e ridurre il numero di    3. Monitorare il
                                                      alunni con votazioni      numero delle
                                                      pari a 6-7                bocciature
Prevedere nell'ambito del piano di formazione         Adeguare i curricola      1. Verificare se nel       1. Rilevazione Piani di
della scuola iniziative di aggiornamento sui          della scuola alle         Piano di                   Aggiornamento singoli
QdR per italiano e Matematica, sulle nuove            nuove Indicazioni e       Aggiornamento della        docenti
Indicazioni Provinciali e sulle strategie             implementare le           Scuola o degli
didattiche finalizzate a sviluppare le                strategie didattiche      Insegnanti sono            2. Verbali gruppi di
competenze in esse contenute                          per lo sviluppo delle     presenti corsi con         materia e documenti
                                                      competenze                riferimento a:             per i nuovi curricola
                                                                                - Qdr matematica           elaborati dalla scuola
                                                                                -Qdr Italiano
                                                                                -Didattica per
                                                                                competenze

                                                                                2. Verificare se i
                                                                                curricola applicano le
                                                                                nuove Indicazioni ed
                                                                                eventualmente
                                                                                apportare gli
                                                                                opportuni
                                                                                adeguamenti (da farsi
                                                                                in una giornata
                                                                                pedagogica)

                                                                                3. Costruire gruppi di
                                                                                materia per la stesura
                                                                                dei nuovi curricula
Costruire un questionario di feedback da              Dotarsi di strumenti      Somministrazione del       Rilevazione del
distribuire alle famiglie/alunni a fine ciclo della   per il monitoraggio       questionario a fine        gradimento
primaria e/o secondaria di primo grado                finale del gradimento     ciclo agli alunni e/o      alunni/famiglie tramite
                                                      degli allievi             alle famiglie              questionario (si
                                                                                                           possono utilizzare i
                                                                                                           dati forniti da Nucleo
                                                                                                           di Valutazione nella
                                                                                                           relazione finale) ed
                                                                                                           individuazione dei
                                                                                                           punti di forza e di
                                                                                                           debolezza
Assegnare ad un gruppo di lavoro il compito di        Dotarsi di strumenti      1. A fine anno             1. Dati della
monitorare le scelte di iscrizione nelle scuole       per il monitoraggio del   scolastico 2016-2017       rilevazione dalle
secondarie dei nostri studenti (in                    successo formativo        definire i compiti di un   famiglie e dalle scuole
collaborazione con la nostra segreteria) e            degli allievi nella       gruppo di lavoro che
raccogliere i dati sul successo formativo dei         scuola secondaria di      si occupi della         2. Relazione del
nostri alunni nelle scuole secondarie di              secondo grado             rilevazione di dati     gruppo di lavoro che
secondo grado (in collaborazione con le                                                                 si occupa della
segreterie delle altre scuole e con le famiglie)                                2. Progettare strategie rilevazione
                                                                                adeguate per la
                                                                                raccolta dei dati dalle
                                                                                famiglie oppure dalle
                                                                                scuole




PdM 2017-2020                                                                   ISTITUTO COMPRENSIVO BOLZANO IV
Puoi anche leggere
Parte successiva ... Annulla