WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...

 
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato
               WEBINAR GRATUITO
     27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30
                 Sandro Ghirardini

                  www.perCorsidiEstimo.it
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
•   Quali figure professionali possono diventare Valutatori Immobiliari Certificati
 •   I contenuti della norma UNI 11558:2014
 •   Le Linee Guida ABI
 •   Il perCorso di formazione necessario
 •   L’esame di certificazione come si svolge
 •   Il mercato delle valutazioni immobiliari e le opportunità per i valutatori
     immobiliari certificati
 •   Perché e come iscriversi alla più grande associazione di valutatori immobiliari
     italiani
 •   Domande e Risposte

Argomenti
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
Quali figure professionali possono diventare
      Valutatori Immobiliari Certificati
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
La norma UNI 11558:2014 definisce un Valutatore Immobiliare
 un soggetto che possiede le necessarie qualifiche, conoscenze,
 abilità e competenze per esercitare l’attività di stima e
 valutazione immobiliare.

Quali figure professionali possono diventare Valutatori Immobiliari Certificati
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
I presupposti sono:
 • è legittimato allo svolgimento dell’attività sulla base della
    legislazione vigente;
 • ha conseguito un diploma di istruzione di secondo grado
    (livello EQF 4) o superiore;
 • ha maturato un’esperienza professionale specifica di almeno
    tre anni;
 • deve aver maturato conoscenze approfondite degli standard
    nazionali ed internazionali di valutazione;
 • rispetta il codice di condotta dei valutatori immobiliari
    italiani.
Quali figure professionali possono diventare Valutatori Immobiliari Certificati
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
•   Architetti                        •   Ingegneri
 •   Agenti Immobiliari                •   Legali
 •   Agrotecnici                       •   Periti Agrari
 •   Dott. Agronomi e Forestali        •   Periti Edili
 •   Economisti                        •   Periti Esperti delle Camere di
 •   Geologi                               Commercio
 •   Geometri

Quali figure professionali possono diventare Valutatori Immobiliari Certificati
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
1. CONDIZIONE NECESSARIA
    MA NON PIU SUFFICIENTE ESSERE LEGITTIMATO

 2. E’ NECESSARIA UNA FORMAZIONE SPECIFICA

 3. E’ NECESSARIA UNA CERTIFICAZIONE DI TERZA PARTE

 4. E’ NECESSARIO SVOLGERE L’ATTIVITA’ DI
    VALUTATORE IMMOBILIARE IN MODO CONTINUATIVO

Quali figure professionali possono diventare Valutatori Immobiliari Certificati
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
Standard Internazionali, Europei, Italiani e Bancari
WEBINAR GRATUITO Come Diventare un Valutatore Immobiliare Certificato 27 Novembre 2015 dalle 11:30 alle 13:30 Sandro Ghirardini ...
Articolo 19
                                       Valutazione dei beni immobili
 1. Gli Stati membri provvedono affinché siano elaborate nel proprio territorio standard per la
    valutazione dei beni immobili residenziali affidabili ai fini della concessione dei crediti ipotecari. Gli
    Stati membri impongono ai creditori di assicurare il rispetto di tali standard quando effettuano la
    valutazione di un immobile o di prendere misure ragionevoli per assicurare l’applicazione di tali
    standard quando la valutazione è condotta da terzi. Se le autorità nazionali sono responsabili della
    disciplina dei periti indipendenti che effettuano le valutazioni dei beni immobili, devono
    provvedere affinché tali periti rispettino la normativa nazionale vigente.

 2. Gli Stati membri provvedono affinché i periti interni ed esterni che conducono valutazioni di beni
    immobili siano competenti sotto il profilo professionale e sufficientemente indipendenti dal
    processo di sottoscrizione del credito in modo da poter fornire una valutazione imparziale ed
    obiettiva, che deve essere documentata su supporto durevole e della quale deve essere conservato
    un esemplare dal creditore.

Direttiva 17 sul Credito Ipotecario Art. 19
I contenuti della norma UNI 11558:2014
UNI 11558:2014 (6 nov. 2014)
•   0. INTRODUZIONE
 •   1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE
 •   2. RIFERIMENTI NORMATIVI
 •   3. TERMINI E DEFINIZIONI
 •   4. COMPITI E ATTIVITA’ SPECIFICHE DELLA FIGURA PROFESSIONALE
     DEL VALUTATORE IMMOBILIARE
 •   5. CONOSCENZE, ABILITA’ E COMPETENZE ASSOCIATE DLL’ATTIVITA’
     PROFESSIONALE DEL VALUTATORE IMMOBILIARE
 •   6. ELEMENTI PER LA VALUTAZIONE E CONVALIDA DEI RISULTATI
     DELL’APPRENDIMENTO
 •   APPENDICE A, B, C

Indice della norma UNI 11558:2014
Le abilità richieste al valutatore immobiliare ed i compiti che il
 medesimo deve porre in essere al fine di realizzare una stima in
 linea con gli standard nazionali e internazionali di riferimento,
 devono tener conto: della finalità della valutazione della
 proprietà e/o dei diritti reali, delle caratteristiche del bene,
 nonché della specificità dei soggetti potenzialmente interessati
 quali, ad esempio, istituti di credito, tribunali, società
 immobiliari, fondi immobiliari e fondi pensione, società di
 leasing, organi di vigilanza, società di revisione, cittadino-
 consumatore, agenzie di rating.

4.2 Compiti, abilità e ambiti di intervento
3.2 apprendimento formale: apprendimento derivante da attività
 formative, intenzionali e strutturate, realizzate da enti/istituzioni
 d’istruzione e formazione riconosciuti da un’autorità competente;
 comporta il rilascio di titoli aventi valore legale.

 3.3 apprendimento non formale: apprendimento derivante da attività
 formative, intenzionali e strutturate, realizzate in qualsiasi ambito diverso
 da quello formale; non dà luogo al rilascio di titoli aventi valore legale.

 3.4 apprendimento informale: apprendimento derivante da esperienze
 lavorative e/o altre attività documentate, da quelle di vita famigliare ed
 anche dal tempo libero; non è un’attività volutamente strutturata e,
 alcune volte, l’apprendimento non è intenzionale.
Conoscenze formali, non formali e informali
La formazione professionale del valutatore immobiliare si basa
 su un apprendimento formale e/o non formale ed ulteriore
 apprendimento informale, per cui il valutatore deve aver
 maturato conoscenze interdipendenti con la dottrina estimativa
 ed in particolare:

5.1 Conoscenze e aree di apprendimento
a) conoscenze approfondite in ambito formale e/o non formale
    nelle seguenti discipline:
    • Estimo e valutazione, inclusa la conoscenza specifica degli
      standard nazionali ed internazionali di valutazione
    • Principi di economia e mercato immobiliare

5.1 Conoscenze e aree di apprendimento
b) conoscenze (documentate) di:
 • Elementi di diritto pubblico e privato
 • Elementi di diritto urbanistico
 • Elementi di matematica finanziaria
 • Elementi di statistica
 • Catasto e sistema catastale
 • Elementi di scienza e tecnica delle costruzioni, compresi
    elementi di statica e meccanica delle strutture
 • Elementi di certificazione ambientale ed efficienza energetica
 • Fiscalità immobiliare

5.1 Conoscenze e aree di apprendimento
Il valutatore, oltre ad avere un’adeguata conoscenza delle
 dinamiche che caratterizzano gli specifici mercati a livello locale
 e nazionale alla data della valutazione, deve possedere abilità e
 le competenze necessarie a condurre la valutazione in modo
 appropriato, in particolare:

5.2 Abilità e competenze
1. nella ricerca dei parametri e dati che caratterizzano il mercato
 immobiliare;
 2. nella tecnica di rilevazione dei dati immobiliari funzionali alla
 stima del valore dei beni immobiliari;
 3. nell’analisi dei processi di evoluzione e di sviluppo dei mercati
 immobiliari ed edilizio attraverso gli indicatori socio-economici,
 indici di mercato e altre informazioni commerciali;

5.2 Abilità e competenze
4. nell’applicazione degli standard di valutazione nazionali e
 internazionali;
 5. nell’applicazione dei procedimenti di stima del valore dei beni
 immobiliari;
 6. nella redazione del rapporto di valutazione;
 7. nell’audit immobiliare;
 8. nel riesame di un rapporto di valutazione.

5.2 Abilità e competenze
Il valutatore immobiliare deve mantenere un elevato livello di
 conoscenza e conservare le relative abilità, in particolare quelle
 di cui al punto 5.1 e 5.2, mediante uno specifico e qualificato
 apprendimento permanente, comportante il conseguimento di
 un adeguato numero di crediti annuali, comunque non inferiore
 a complessivi 60 crediti formativi professionali (CFP) triennali
 (vedere Appendice normativa C).
 I crediti formativi professionali previsti nell’Appendice normativa
 C, ove riconosciuti dagli albi ai sensi del DPR 137/2012, saranno
 automaticamente riconosciuti dalla presente norma.

5.3 Formazione continua
Progetto Norma UNI sul VALORE DI MERCATO
3.21 valore di mercato: importo stimato al quale l’immobile
 verrebbe venduto alla data della valutazione in un’operazione
 svolta tra un venditore e un acquirente consenzienti alle normali
 condizioni di mercato dopo un’adeguata promozione
 commerciale, nell’ambito della quale le parti hanno agito con
 cognizioni di causa, con prudenza e senza alcuna costrizione.

 NOTA 1: Regolamento (UE) n. 575/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del
 26 giugno 2013, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea N. L 176 del
 27 giugno 2013

Valore di Mercato
Le Linee Guida ABI per la valutazione degli
immobili in garanzia delle esposizioni creditizie
La revisione 2015 delle Linee Guida ABI non sono ancora ad
 oggi 27.11.2015 ufficiali ma sono disponibili in bozza sul sito
 dell’Associazione Bancaria.

 E’ previsto il rilascio della versione ufficiale il 14.12.2015.

 Le presenti slide riferiscono alla versione in bozza.

Revisione 2015 vs Revisione 2011
R.2.3.1 Il perito può essere un dipendente della banca o esterno
 alla stessa, fermo restando il rispetto di tutti i requisiti del
 presente Codice di condotta R.2.

 R.2.3.2 Il Regolamento 575/2013/UE dispone all’art. 208, comma
 3, lett. b) che l’immobile «sia stimato da un perito che possiede
 le necessarie qualifiche, capacità ed esperienza per compiere
 una valutazione e che sia indipendente dal processo di
 decisione del credito».

Linee Guida ABI: Definizione di Perito
R.2.3.4 Un perito deve avere i criteri di indipendenza ed
 obiettività previsti dal presente Codice di condotta e deve
 essere iscritto ad Albi, e/o Ordini professionali - ed altri soggetti
 abilitati per legge - il cui Ordinamento consenta di svolgere
 l’attività di valutazione immobiliare.

Linee Guida ABI: Definizione di Perito
R.2.3.5 Il perito deve mantenere costantemente aggiornate le
 proprie conoscenze professionali nelle materie attinenti la
 valutazione immobiliare. Al fine di garantire un livello costante
 di aggiornamento professionale nella valutazione immobiliare,
 un perito deve svolgere attività di formazione pari ad almeno
 60 ore ogni tre anni; tale formazione deve essere documentata.

Linee Guida ABI: Definizione di Perito
R.2.3.6 Un perito deve dimostrare alla banca o all’intermediario
 finanziario di possedere le necessarie capacità ed esperienza
 mediante curriculum vitae adeguato e dichiarazione resa ai
 sensi dell’articolo 47 del DPR n.445/2000, di aver svolto attività
 nella valutazione immobiliare da almeno ventiquattro mesi.

Linee Guida ABI: Definizione di Perito
R.2.3.7 Fermo restando quanto previsto dal punto R 2.3.4, l
 possesso di necessarie capacità ed esperienza di cui al punto
 R.2.3.6 può essere dimostrato attraverso la presentazione alla
 banca o all’intermediario finanziario committente di: una
 certificazione rilasciata, anche sulla base della norma UNI
 11558:2014, da un ente accreditato ISO 17024, oppure della
 qualifica REV del TEGoVA25, o della qualifica RICS Registered
 Valuer (settore Property Valuation), oppure della qualifica
 rilasciata da soggetti abilitati per legge, il cui schema contenga i
 presenti requisiti.

Linee Guida ABI: Definizione di Perito
Il percorso di formazione necessario
Obiettivo ISO 17024

    Il perCorso di Formazione indispensabile per
    accedere all’esame della certificazione delle
    competenze del Valutatore Immobiliare
    come previsto dalla norma UNI 11558:2014

    Low Cost in Video Conferenza
8 corsi   - 32 lezioni   - 64 ore
21 Caratteristiche esclusive
Video Conferenza su ogni dispositivo pc, mac,
            tablet, smartphone

                     1°
Distribuito nel tempo
da dicembre 2015 a marzo 2016

            2°
Lezioni da 2 ore mattino e pomeriggio
 (orari 11:30 – 13:30 e 17:30 – 19:30)

                  3°
Se perdi una lezione
hai la possibilità di rivedere la registrazione
             quante volte vuoi

                      4°
Stesso programma del corso in aula

               5°
Stessi docenti d’aula

     Sandro Ghirardini

      Teresio Bosco

           6°
Interattivo con domande e risposte

                7°
Gruppo di discussione esclusivo

              8°
Corsi Attestati dall’Istituto Italiano Marchio di
Qualità conformi alla norma UNI 11558:2014

                       9°
394 testimoni diretti della qualità
         dei nostri corsi

                10°
Assistenza tecnica full time su
numero verde 800.09.01.45

              11°
Slide in pdf del docente

          12°
Esempi di perizie in pdf erogate
       durante il corso

              13°
Riferimenti bibliografici per gli approfondimenti

                       14°
Test di verifica e autoapprendimento online

                    15°
Attestato di partecipazione a fine di ogni corso

                      16°
Propedeutico all’esame di certificazione
        presso enti ISO17024

                  17°
Consulenza diretta in email con i docenti
        durante tutto il corso

                   18°
Possibilità di recuperare tutti i costi in aula (i
soldi spesi possono essere usati come acconto
        al corso in aula entro 12 mesi)

                       19°
Low Cost a partire da 37,375 €
299 € per 8 corsi - 32 lezioni - 64 ore

                  20°
Tasso 0% in 3 rate per i primi 100 iscritti

                    21°
Un perCorso Attestato Conforme UNI 11558:2014
L’esame di certificazione come si svolge
Le modalità di svolgimento dell’esame di certificazione
 dipendono dall’’ente di certificazione di terza parte che lo eroga
 in conformità da quanto previsto dalla norma UNI 11558:2014

Modalità Esame di Certificazione
ESAME SCRITTO E ORALE

 SCRITTO 20 DOMANE a risposta multipla 60 minuti
 ORALE 3 DOMANDE 30 minuti

 UNA SESSIONE AL MESE MILANO - ROMA

Esame di Certificazione Valutatore Immobiliare - IMQ
DURATA CERTIFICAZIONE 10 anni

 COSTO agevolato per gli utenti di perCorsidiEstimo

 360 € anziché 400 oltre iva

Certificazione IMQ
Il saggio di capitalizzazione critico è?
 a. Il saggio di rendimento interno di un flusso di cassa noto
 b. Il saggio sconveniente per l’investitore
 c. Il saggio per cui il Valore Attuale Netto è massimo

 Se il Sistema di Stima estrae i prezzi marginali delle
 caratteristiche il Sistema di Ripartizione estrae?
 a. I prezzi totali degli immobili
 b. I prezzi medi delle caratteristiche
 c. Anch’esso i prezzi marginali delle caratteristiche

Esempio di domande – esame scritto
Il mercato delle valutazioni immobiliari e le
   opportunità per i valutatori immobiliari
Quesito Tribunale di Vicenza Esecuzioni Immobiliari
Valutazioni     Incidenza per Incidenza per
Domanda Settore
                                   potenziali (n.) Settore       Domanda

          Credito Ipotecario              260.000         17,9%
          NPL                             250.000         17,3%
   Strutturata

          Leasing                           3.500          0,2%
          Fondi Immobiliari                   770          0,1%       39%
          Espropri                          4.000          0,3%
          Esecuzioni immobiliari           35.000          2,4%
          Fallimenti                       16.000          1,1%
   Non Compravendite                      600.000         41,4%
                                                                      61%
Struttura Imprese di capitali             280.000         19,3%
               Sommano                 1.449.270         100,0%      100%
Perché e come iscriversi alla più grande
associazione di valutatori immobiliari italiani
www.e-valuations.org
LA PIU GRANDE ASSOCIAZIONE ITALIANA
 SOCI ATTIVI: 450 (2015) previsti oltre 1000 (2016)

 ANNUARIO VALUTATORI IMMOBILIARI
 http://www.e-valuations.org/Annuario

 WEBINAR GRATUITI su 12 TEMATICHE SPECILISTICHE

 ACCESSO DOCUMENTI e GRUPPI DI DISCUSSIONE RISERVATI

Motivi per diventare Socio nel 2016
PROGETTI RISERVATI AI SOLI CERTIFICATI
 Attivazione del progetto «Check Up – Immobiliare»

 INDIVIDUAZIONE DEI REFERENTI TERRITORIALI
 Per le località con più di 10 iscritti

 DUE SEMINARI NAZIONALI GRATUITI
 Roma (13 maggio 2016) e Bologna (ottobre 2016)

Motivi per diventare Socio nel 2016
QUOTA 90 € dal 1/1/2016 al 31/12/2016
 Rilasciata ricevuta deducibile

 PAGAMENTO CON PAYPAL – CARTA DI CREDITO - BB

 ISCRIZIONE FACILITATA DAL SITO
 http://www.e-valuations.org/Associazione/Iscrizione

COME ISCRIVERSI A E-Valuations nel 2016
FORMAZIONE        CERTIFICAZIONE   ASSOCIAZIONE
     perCorsidiEstimo        IMQ          E-Valuations

Passi per Come Diventare un Valutatore Immobiliare
• perCorsidiEstimo Low Cost in Video Conferenza
               • 299 € durata 64 ore di formazione in 3 mesi (anche in 3 rate)
   CORSO       • Inizio 15 Dicembre 2015

               • IMQ
               • 360 € durata 1 giorno validità 10 anni
   ESAME       • Suggerito entro un mese da fine corso – Aprile 2016

               • E-Valuations
               • 90 € validità 1 anno
ASSOCIAZIONE   • Gennaio 2015

Costi di Come Diventare un Valutatore Immobiliare
perCorso OBIETTIVO ISO 17024
 http://www.percorsidiestimo.it/Percorsi_Offerte_2015_Low_Cost.asp

 ESAMI IMQ
 http://www.imq.it/it/certificazioni/Certificazione_fig_professionali/Valutat
 ori_immobiliari

 ASSOCIAZIONE – E-Valuations
 http://www.e-valuations.org/Associazione/Iscrizione

Link Utili
DOMANDE E RISPOSTE
GRAZIE PER L’ATTENZIONE

www.sandroghirardini.city

sandro.ghirardini@i-sti.net

c. 335.6791235
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla