RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE "SITO E FRAM" - Docente CRISTINA ARCI a.s.2017-18

 
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE
RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE "SITO E FRAM" - Docente CRISTINA ARCI a.s.2017-18
RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE
                                  “SITO E FRAM”
                           Docente CRISTINA ARCI
                                    a.s.2017-18

Gli interventi messi in atto per adempiere alla mia funzione possono essere raggruppati in
tre aree tematiche: gestione del FRAM (registro elettronico); aggiornamento del Sito Web;
azioni in qualità di Animatore Digitale.

FRAM:

Ho provveduto a svolgere tutte le operazioni necessarie per avviare il registro elettronico
per il nuovo anno scolastico, nello specifico mi sono occupata:

    della creazione delle classi in modo che la segreteria potesse procedere all’upload
     degli alunni;
    della registrazione di tutti i docenti con relativa generazione di password consegnata
     in formato cartaceo;
    dell’assegnazione dei docenti alle classi;
    dell’abilitazione delle materie di insegnamento e dell’inserimento dello schema
     orario delle lezioni.
Ho fornito assistenza e supporto a tutti i colleghi che hanno riscontrato anomalie nel
sistema, trovando tempestivamente la soluzione ai problemi. Ho rivisto e corretto tutti gli
indicatori relativi al giudizio analitico e sintetico (globale e del comportamento) ed inserito
ex novo gli indicatori per la scuola secondaria di primo grado.

                                                      Per favorire la condivisione di
                                                      materiale didattico tra tutti i docenti
                                                      dell’istituto, ho creato su FRAM una
                                                      classe virtuale denominata “I Docenti”
                                                      e predisposto delle cartelle per ogni
                                                      classe in cui pubblicare i documenti. In
                                                      questo modo ho aggirato il limite della
                                                      pagina “Condivisione verbali e
                                                      documenti”       che     consente     la
                                                      condivisione solo al team della relativa
                                                      classe.

SITO DI ISTITUTO:

Ho continuato a curare la componente grafica del sito e fornito supporto tecnico e
formazione al personale di segreteria in merito alle pubblicazioni sull’albo on line. Ho
aggiornato il nuovo organigramma, la modulistica e tutta l’area relativa
all’Amministrazione Trasparente (due volte a causa del cambio dirigenza). Ho inserito una
pagina dedicata ai PON-FSE 2014-2020 in cui la segreteria ha pubblicato tutti i documenti
relativi al PON “PER LA SCUOLA, COMPETENZE E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO”. Ho
riorganizzato il menù a tendina per renderlo più accessibile e di facile navigazione.
In collaborazione con il Servizio Marconi, prima di Natale ho avviato la procedura per
acquisire le Google Suite, pur sapendo che sarebbe stato difficile ottenere una risposta
positiva da Google America, poiché una nuova politica aziendale ha imposto una
limitazione delle licenze. Inaspettatamente, però, dopo tre mesi dalla richiesta ho ottenuto
l’upgrade delle Suite e quindi ho registrato tutti i docenti della scuola primaria e della
scuola secondaria, affinché cominciassero a familiarizzare con le nuove applicazioni ed
inviato loro le credenziali tramite FRAM. Ho redatto un regolamento di utilizzo (in allegato
alla relazione) da consegnare ai docenti e pubblicare sul sito.
L’utilizzo ufficiale delle Google Suite, però ha subito un rallentamento, poiché attraverso la
determina 36/2018 del 12 febbraio 2018, l’Agenzia digitale ha stabilito che hanno diritto
ad utilizzare il dominio gov.it solamente le amministrazione centrali e non le scuole.
In via transitoria le istituzioni scolastiche potranno mantenere l’indirizzo gov.it fino al 31
dicembre prossimo, poi l’accesso sarà definitivamente disabilitato. Le Google suite sono
legate al dominio del sito della scuola, quindi durante l’estate provvederò a migrare il sito
attuale all’estensione .edu.it e provare a chiedere a Google America una migrazione anche
delle Suite.
ANIMATORE DIGITALE:
In qualità di Animatore Digitale del nostro Istituto, ho cercato di offrire sia un supporto
tecnico (nei limiti delle mie competenze) sia una collaborazione con segreteria, docenti ed
esperti per cercare di incentivare la diffusione dell’innovazione tecnologica a scuola.

Ho curato la procedura e partecipato agli incontri Comune-Telecom-Scuola che hanno
portato all’attivazione dell’ADSL anche alla scuola dell’infanzia di Monterenzio, mentre per
le problematiche legate ad internet nelle due scuole primarie la mia figura è stata un ponte
di collegamento tra Telecom e Burstnet.

Ho fornito supporto tecnico per la gestione ordinaria di software e hardware e mi sono
occupata della registrazione sulla piattaforma SOFIA di tutti i docenti ne hanno fatto
richiesta. Ho partecipato al corso di formazione tenuto C. Laurita per imparare a gestire il
nuovo sistema in rete già operativo nella scuola secondaria ed in via di attivazione nelle due
scuole primarie. Ho seguito l’esperto in diversi sopralluoghi nei plessi di Monterenzio e
Pizzano per verificare la fattibilità del progetto e sarò a sua disposizione durante l’estate
come referente.

In qualità di formatrice ho attivato un corso di informatica di base richiesto dalle insegnanti
della scuola dell’infanzia di Monterenzio e dalle insegnanti ed il personale ATA della scuola
dell’infanzia di Pizzano. Il corso è stato proposto in forma laboratoriale, ogni partecipante si
è presentato con il proprio notebook e ha sperimentato individualmente le funzionalità dei
programmi seguendo le indicazioni date, ma anche il proprio intuito. La finalità del corso è
stata quella di acquisire le competenze necessarie per poter realizzare una documentazione
dinamica ed accattivante delle attività svolte dai bambini durante l’anno scolastico. I
programmi presentati sono stati principalmente Power Point e Movie Maker, sono state
mostrate le principali funzioni di Google Documenti, Google Presentazioni e Google Drive.

Per concludere, ho curato l’aggiornamento della dotazione tecnologica del nostro istituto,
inserendo i dati sul portale SIDI.

Ringrazio tutti per la collaborazione e il supporto mostrato.

Monterenzio, 22-6-2018

                                                      La funzione strumentale “Sito e Fram”
All. Regolamento Google Suite

         Regolamento utilizzo G Suite FOR Education
            Istituto Comprensivo di Monterenzio

Il presente Regolamento disciplina l’uso della piattaforma G Suite for Education, attivata a
partire dall’anno scolastico 2017/18, dall’Istituto Comprensivo di Monterenzio come
supporto alla didattica.
Il Regolamento si applica a tutti gli utenti titolari di un account: docenti e studenti e la sua
accettazione è condizione necessaria per l’attivazione e l’utilizzo dell’account.
Per gli studenti è indispensabile il consenso firmato dai genitori.
Copia del Regolamento è pubblicata sul sito dell’Istituto: www.icmonterenzio.gov.it

   1. DEFINIZIONI
Nel presente Regolamento i termini qui sotto elencati hanno il seguente significato:

      Istituto: Istituto Comprensivo di Monterenzio, via Olgnano 1, Monterenzio (BO).
      Amministratore di sistema: il responsabile incaricato dalla Dirigente Scolastica per
       l’amministrazione del servizio.
      Servizio: G Suite for Education, messo a disposizione della scuola.
      Fornitore: Google Inc. con sede in 1600 Amphitheatre Parkway Mountain View, CA
       94043.
      Utente: colui che utilizza un account del servizio.
   Account: insieme di funzionalità, applicativi, strumenti e contenuti attribuiti ad un
    nome utente con le credenziali di accesso.

2. NATURA E FINALITA’ DEL SERVIZIO

   Il servizio consiste nell’accesso agli applicativi di Google Suite for Education del
    fornitore. In particolare ogni utente avrà a disposizione una casella di posta
    elettronica, oltre alla possibilità di utilizzare tutti i servizi aggiuntivi di G Suite for
    Education (Drive, Calendar, Moduli, Classroom, ecc) senza la necessità di procedere
    ad alcuna installazione per la loro funzionalità.
   Il servizio è inteso come supporto alla didattica e ai servizi correlati con le attività
    scolastiche in generale: pertanto gli account creati devono essere utilizzati
    esclusivamente per tali fini.

3. SOGGETTI CHE POSSONO ACCEDERE AL SERVIZIO

   Le credenziali per l’accesso saranno fornite dall’Amministratore o da un suo delegato
    ai docenti (tempo indeterminato e determinato).
   Gli studenti della Scuola Secondaria di I grado, previa compilazione e consegna
    del modulo di consenso firmato dai genitori. Il servizio sarà fruibile fino al termine del
    percorso di studi presso l’Istituto. Nel caso degli studenti l’Amministratore ha inoltre
    limitato la fruibilità del servizio al dominio icmonterenzio.gov.it, pertanto essi
    potranno comunicare via mail e condividere materiali solo con i membri interni
    all’Organizzazione.
   Altre categorie di utenti possono richiedere la creazione di un account, per necessità
    didattiche o di servizio; in questo caso l’accoglimento della domanda è a discrezione
    della Dirigente Scolastica.

4. CONDIZIONI E NORME DI UTILIZZO

   Per tutti gli utenti l’attivazione del servizio è subordinata all’accettazione esplicita del
    seguente Regolamento.
   L’utente può accedere direttamente dal suo account istituzionale collegandosi a
    Google.it, inserendo il nome utente (attribuito dall’istituzione scolastica) e la
    password fornita inizialmente dall’Amministratore che sarà necessario modificare al
    primo accesso.
   Gli account fanno parte del dominio icmonterenzio.gov.it di cui l’Istituto è
    proprietario.
   In caso di smarrimento della password l’utente potrà rivolgersi direttamente
    all’Amministratore.
   Ogni account è associato ad una persona fisica ed è perciò strettamente
    personale. Le credenziali di accesso non possono, per nessun motivo, essere
    comunicate ad altre persone, nè cedute a terzi.
   L’utente accetta pertanto di essere riconosciuto quale autore dei messaggi inviati dal
    suo account e di essere il ricevente dei messaggi spediti dal suo account.
   I docenti si impegnano a consultare giornalmente la propria casella di posta
    istituzionale a cui saranno inviate circolari e informative.
   L’utente si impegna a non utilizzare il servizio per effettuare la gestione di
    comunicazioni e dati personali riservati.
   L’utente si impegna a non utilizzare il servizio per compiere azioni e/o comunicazioni
    che arrechino danni o turbative alla rete o a terzi utenti o che violino le leggi ed i
    Regolamenti d’Istituto vigenti.
   L’utente si impegna anche a rispettare le regole che disciplinano il comportamento
    nel rapportarsi con gli altri utenti e a non ledere i diritti e la dignità delle persone.
   L’utente si impegna a non trasmettere o condividere informazioni che possano
    presentare forme o contenuti di carattere osceno, blasfemo, diffamatorio o contrario
    all’ordine pubblico alle leggi vigenti in materia civile, penale ed amministrativa.
   E’ vietato immettere in rete materiale che violi diritti d’autore, o altri diritti di proprietà
    intellettuali o industriale o che costituisca concorrenza sleale.
   L’utente s’impegna a non fare pubblicità, a non trasmettere o rendere disponibile
    attraverso il proprio account qualsiasi tipo di software, prodotto o servizio che violi il
    presente Regolamento o la legge vigente.
   L’utente è responsabile delle azioni compiute tramite il suo account e pertanto
    esonera l’Istituto da ogni pretesa o azione che dovesse essere rivolta all’Istituto
    medesimo da qualunque soggetto, in conseguenza di un uso improprio.

5. NORME FINALI

   In caso di violazione delle norme stabilite nel presente Regolamento, l’Istituto nella
    persona del suo rappresentante legale, la Dirigente Scolastica, potrà sospendere
    l’account dell’utente o revocarlo in modo definitivo senza alcun preavviso e senza
    alcun addebito a suo carico e fatta salva ogni altra azione di rivalsa nei confronti dei
    responsabili di dette violazioni.
   L’Amministratore ha accesso a qualsiasi dato memorizzato negli account creati,
    inclusa la mail. Pertanto in caso di attività anomale o segnalazioni relative a presunte
    violazioni del presente Regolamento, l’Amministratore si riserva la possibilità di
    controllare il contenuto degli account.
   L’Istituto si riserva la facoltà di segnalare alle autorità competenti, per gli opportuni
    accertamenti ed i provvedimenti del caso, le eventuali violazioni alle condizioni di
    utilizzo indicate nel presente Regolamento, oltre che alle leggi ed ai regolamenti
    vigenti.
   L’account sarà revocato dopo 30 giorni dal termine del percorso di studi presso
    l’Istituto per gli studenti e del rapporto lavorativo per i docenti assunti a tempo
    indeterminato e determinato (con termine incarico: 30 giugno). Nel caso di supplenze
    brevi, l’account sarà invece revocato dopo 15 giorni dal termine del contratto.
    Pertanto i suddetti utenti dovranno provvedere a scaricare e salvare dal proprio
    account i materiali e i file di interesse entro tale periodo.
   L’Istituto si impegna a tutelare i dati forniti dall’utente in applicazione del D.Lgs.
    n.196/2003 ”Codice in materia di protezione dei dati personali” e successive
    modifiche e integrazioni, ai soli fini della creazione e mantenimento dell’account.
   Il servizio è erogato dal fornitore che applica la propria politica alla gestione della
    privacy; l’utente può conoscere in dettaglio tale politica visitando il sito web del
    fornitore al seguente link: https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/

                                                                   La Dirigente Scolastica
                                                                 Dott.ssa Amneris Vigarani
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla