PSM1000 Radiosistema di controllo personale

 
PSM1000 Radiosistema di controllo personale
PSM1000
Radiosistema di controllo personale

Online user guide for PSM1000 wireless personal monitor system.
Version: 6 (2019-F)
Shure Incorporated

Table of Contents
                                                                   Ricevitore body-pack                                    21
PSM1000Radiosistema di controllo personale                   4     Impostazioni RF                                         22

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA                       4   Durata delle pile                                         25
  PRECAUZIONI DI SICUREZZA                                   5
                                                                 Installazione di più sistemi                              26
  ATTENZIONE                                                 5

  AVVERTENZA                                                 5   CueMode                                                   27
  AVVERTENZA                                                 5     Aggiunta di trasmettitori all'elenco CueMode            27
  PRECAUZIONI PER L'UDITO                                    5     Ascolto dei segnali miscelati                           27
  Avvertenza relativa al wireless per l'Australia            6     Uscita dal CueMode                                      27

Avvertenza relativa al wireless per l'Australia              6   Gestione dei segnali miscelati CueMode                    27

Switzerland Warning for Wireless                             6   Scansione RF                                              28

INFORMAZIONI SULLA CONCESSIONE DI LICENZA                    6   Sincronizzazione                                          28

                                                                   Download delle impostazioni dal body-pack               28
Information to the user                                      6
                                                                   Invio delle impostazioni al body-pack                   28
PSM 1000                                                     7
                                                                 Creazione di gruppi personalizzati                        29
Caratteristiche                                              7
                                                                 MixMode                                                   29
  Performance e design touring-grade                         7

  Ottime prestazioni a radiofrequenza e controllo in rete    8   Applicazioni LOOP                                         29
  Procedure avanzate di messa a punto e funzionamento 8            MixMode per sistemi multipli                            29
  Qualità audio eccezionale                                  8     Monitor a terra                                         30
  Opzioni di ricaricabilità avanzate                         8     Apparecchi di registrazione                             30

Componenti                                                   9   Squelch                                                   30

                                                                   Impostazioni dello squelch                              30
Istruzioni di avviamento rapido                             10

  Trasmettitore da rack                                     10   Audio wireless punto-a-punto                              30
  Body pack                                                 11
                                                                 Collegamento Ethernet                                     31
  Pulsanti Scan e Sync                                      12
                                                                   Accesso alla rete mediante computer                     31
Controlli del pannello anteriore                            14     Indirizzamento IP statico                               31
  Pannello posteriore                                       14     Collegamento dei trasmettitori                          32
  Struttura e navigazione del menu del trasmettitore        15

                                                                                                                                2/43
Shure Incorporated

Connecting to an AMX or Crestron System     32   Specifiche tecniche                                 36

  Message Types                             33
                                                 Accessori in dotazione                              40
  Syntax                                    33

  Example Messages                          33   Accessori opzionali                                 40

Tabella di risposta dei comandi             33   Gamma di frequenze e potenza di uscita del trasmettito­
                                                 re                                                   41
Scansione dello spettro                     34
                                                 Omologazioni                                        42
  Ricerca e distribuzione delle frequenze   35
                                                   P10R+                                             42
  Visualizzazione dei dati di spettro       35
                                                   P10T                                              42
Aggiornamento del firmware del ricevitore   35

                                                                                                           3/43
Shure Incorporated

PSM1000
Radiosistema di controllo personale

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA
  1.   LEGGETE le istruzioni.
  2.   CONSERVATE le istruzioni.
  3.   OSSERVATE tutte le avvertenze.
  4.   SEGUITE tutte le istruzioni.
  5.   NON usate questo apparecchio vicino all’acqua.
  6.   PULITE l’apparecchio SOLO con un panno asciutto.
  7.   NON ostruite alcuna apertura per l’aria di raffreddamento. Consentite distanze sufficienti per un’adeguata ventilazione
       e installate l’apparecchio seguendo le istruzioni del costruttore.
  8.   NON installate l’apparecchio accanto a fonti di calore, quali fiamme libere, radiatori, aperture per l’efflusso di aria calda,
       forni o altri apparecchi (amplificatori inclusi) che generano calore. Non esponete il prodotto a fonti di calore non control­
       late.
  9.   NON modificare la spina di alimentazione o di messa a terra. Una spina polarizzata è dotata di due lame, una più am­
       pia dell’altra. Una spina con spinotto è dotata di due lame e di un terzo polo di messa a terra. La lama più ampia ed il
       terzo polo hanno lo scopo di tutelare la vostra incolumità. Se la spina in dotazione non si adatta alla presa di corrente,
       rivolgetevi ad un elettricista per far eseguire le modifiche necessarie.
 10.   EVITATE di calpestare il cavo di alimentazione o di comprimerlo, specie in corrispondenza di spine, prese di corrente e
       punto di uscita dall’apparecchio.
 11.   USATE ESCLUSIVAMENTE i dispositivi di collegamento e gli accessori specificati dal costruttore.
 12.   USATE l’apparecchio solo con carrelli, sostegni, treppiedi, staffe o tavoli specificati dal costruttore o venduti insieme
       all’apparecchio stesso. Se usate un carrello, fate attenzione durante gli spostamenti per evitare infortuni causati da un
       eventuale ribaltamento del carrello stesso.

 13. Durante temporali o se non userete l’apparecchio per un lungo periodo, SCOLLEGATELO dalla presa di corrente.
 14. Per qualsiasi intervento, RIVOLGETEVI a personale di assistenza qualificato. È necessario intervenire sull’apparecchio
     ogniqualvolta è stato danneggiato, in qualsiasi modo; ad esempio la spina o il cavo di alimentazione sono danneggiati,
     si è versato liquido sull’apparecchio o sono caduti oggetti su di esso, l’apparecchio è stato esposto alla pioggia o
     all’umidità, non funziona normalmente o è caduto.
 15. NON esponete l’apparecchio a sgocciolamenti o spruzzi. NON appoggiate sull’apparecchio oggetti pieni di liquidi, ad
     esempio vasi da fiori.
 16. La spina ELETTRICA o l'eventuale adattatore devono restare prontamente utilizzabile.
 17. Il aereo dell’apparecchio non supera i 70 dB (A).
 18. L’apparecchio appartenente alla CLASSE I deve essere collegato ad una presa elettrica dotata di messa a terra di pro­
     tezione.
 19. Per ridurre il rischio di incendio o folgorazione, non esponete questo apparecchio alla pioggia o all’umidità.
 20. Non tentate di modificare il prodotto. Tale operazione può causare infortuni e/o il guasto del prodotto stesso.

                                                                                                                                        4/43
Shure Incorporated

   21. Utilizzate questo prodotto entro la gamma di temperatura operativa specificata.

PRECAUZIONI DI SICUREZZA
I possibili effetti di un uso errato sono contrassegnati da uno dei due simboli - "AVVERTENZA" e "ATTENZIONE" - sulla base
dell'imminenza del pericolo e della gravità del danno.

                         AVVERTENZA: ignorare questi messaggi può comportare lesioni personali gravi o mortali in conseguen­
                         za di un funzionamento errato.

                         ATTENZIONE: ignorare questi messaggi può comportare lesioni personali di media gravità o danni mate­
                         riali in conseguenza di un funzionamento errato.

ATTENZIONE
  • Per evitare di provocare possibili danni non smontate, né modificate mai il dispositivo.
  • Per evitare di provocare possibili danni non applicate una forza estrema sul cavo e non tiratelo.
  • Mantenete il prodotto asciutto e non esponetelo a temperature ed umidità estreme.

AVVERTENZA
  • L'eventuale ingresso di acqua o di altri corpi estranei nel dispositivo può dare luogo allo sviluppo di incendi o folgorazioni.
  • Non tentate di modificare il prodotto. Tale operazione può causare infortuni e/o il guasto del prodotto stesso.

AVVERTENZA: le pile non devono essere esposte a calore eccessivo (luce del sole diretta, fuoco o simili).

Questo apparecchio può produrre un volume sonoro superiore a 85 dB di SPL. Verificare il massimo livello di esposizione al rumore continuo consentito in ba­
se ai requisiti di protezione degli ambienti di lavoro vigenti nel proprio Paese.

AVVERTENZA
L'ASCOLTO AD UN VOLUME ECCESSIVAMENTE ELEVATO PUÒ CAUSARE LESIONI PERMANENTI ALL'APPARATO
UDITIVO. USARE IL VOLUME PIÙ BASSO POSSIBILE. La sovraesposizione a livelli sonori eccessivi può danneggiare le vo­
stre orecchie provocando una perdita permanente di udito causata dal rumore. Si consiglia di attenersi alle seguenti direttive
stabilite dalla OSHA (Occupational Safety Health Administration) sul tempo massimo di esposizione a vari livelli di pressione
sonora (SPL), oltre il quale si rischia di causare lesioni all'apparato uditivo.

 90 dB SPL                              95 dB SPL                              100 dB SPL                              105 dB SPL

 per 8 ore                              per 4 ore                              per 2 ore                               per 1 ora

 110 dB SPL                             115 dB SPL                             120 dB SPL

 per ½ ora                              per 15 minuti                          Da evitare, rischio di lesioni

PRECAUZIONI PER L'UDITO

                         Per evitare possibili problemi all'udito, non ascoltate a livelli di volume elevati per periodi prolungati.

                                                                                                                                                               5/43
Shure Incorporated

Avvertenza relativa al wireless per l'Australia
Questo dispositivo funziona in base ad una licenza di categoria ACMA e deve essere conforme a tutte le disposizioni di questa
licenza, incluse le frequenze di funzionamento. Prima del 31 dicembre 2014, questo dispositivo risulterà a norma se utilizzato
nella banda di frequenza 520-820 MHz. AVVERTENZA: dopo il 31 dicembre 2014, per essere a norma, questo dispositivo non
deve essere utilizzato nella banda 694-820 MHz.
低功率電波輻射性電機管理辦法
第十二條
經型式認證合格之低功率射頻電機,非經許可,公司、商號或使用者均不得擅自變更頻率、加大功率或變更原設計之特性及功
能。 第十四條
低功率射頻電機之使用不得影響飛航安全及干擾合法通信;經發現有干擾現象時,應立即停用,並改善至無干擾時方得繼續使
用。前項合法通信,指依電信法規定作業之無線電通信。低功率射頻電機須忍受合法通信或工業、科學及醫療用電波輻射性電機
設備之干擾。

Avvertenza relativa al wireless per l'Australia
Questo dispositivo funziona in base ad una licenza di categoria ACMA e deve essere conforme a tutte le disposizioni di questa
licenza, incluse le frequenze di funzionamento. Prima del 31 dicembre 2014, questo dispositivo risulterà a norma se utilizzato
nella banda di frequenza 520-820 MHz. AVVERTENZA: dopo il 31 dicembre 2014, per essere a norma, questo dispositivo non
deve essere utilizzato nella banda 694-820 MHz.

Switzerland Warning for Wireless
WARNING: As of January 01, 2019 the use of radio transmitters in the bands 694 - 823 MHz is prohibited.

INFORMAZIONI SULLA CONCESSIONE DI LICENZA
Concessione della licenza all'uso: per usare questo apparecchio, in determinate aree può essere necessaria una licenza mini­
steriale. Per i possibili requisiti, rivolgetevi alle autorità competenti. Eventuali modifiche di qualsiasi tipo non espressamente au­
torizzate dalla Shure Incorporated possono annullare il permesso di utilizzo di questo apparecchio. Chi usa l'apparecchio ra­
diomicrofonico Shure ha la responsabilità di procurarsi la licenza adatta al suo impiego; la concessione di tale licenza dipende
dalla classificazione dell'operatore, dall'applicazione e dalla frequenza selezionata. La Shure suggerisce vivamente di rivolgersi
alle autorità competenti per le telecomunicazioni riguardo alla concessione della licenza adeguata, e prima di scegliere e ordi­
nare frequenze.

Information to the user
This device complies with part 15 of the FCC Rules. Operation is subject to the following two conditions:

    1. This device may not cause harmful interference.
    2. This device must accept any interference received, including interference that may cause undesired operation.

                                                                                                                                         6/43
Shure Incorporated

These limits are designed to provide reasonable protection against harmful interference in a residential installation. This equip­
ment generates uses and can radiate radio frequency energy and, if not installed and used in accordance with the instructions,
may cause harmful interference to radio communications. However, there is no guarantee that interference will not occur in a
particular installation. If this equipment does cause harmful interference to radio or television reception, which can be determi­
ned by turning the equipment off and on, the user is encouraged to try to correct the interference by one or more of the follo­
wing measures:

   •   Reorient or relocate the receiving antenna.
   •   Increase the separation between the equipment and the receiver.
   •   Connect the equipment to an outlet on a circuit different from that to which the receiver is connected.
   •   Consult the dealer or an experienced radio/TV technician for help.

This device contains licence­exempt transmitter(s)/receiver(s) that comply with Innovation, Science and Economic Develop­
ment Canada’s licence­exempt RSS(s). Operation is subject to the following two conditions:

       1. This device may not cause interference.
       2. This device must accept any interference, including interference that may cause undesired operation of the device.

L’émetteur/récepteur exempt de licence contenu dans le présent appareil est conforme aux CNR d’Innovation, Sciences et Dé­
veloppement économique Canada applicables aux appareils radio exempts de licence. L’exploitation est autorisée aux deux
conditions suivantes :

       1. L’appareil ne doit pas produire de brouillage;
       2. L’appareil doit accepter tout brouillage radioélectrique subi, même si le brouillage est susceptible d’en compromettre le
          fonctionnement.

Etichetta di conformità alla norma ICES-003 della IC in Canada: CAN ICES-3 (B)/NMB-3(B)

Nota: la prova di conformità ai requisiti relativi alla compatibilità elettromagnetica è basata sull’uso dei cavi in dotazione e consigliati. Utilizzando altri tipi di ca­
vi si possono compromettere le prestazioni relative alla compatibilità elettromagnetica.

Eventuali modifiche di qualsiasi tipo non espressamente autorizzate dal produttore possono annullare il permesso di
utilizzo di questo apparecchio.

PSM 1000
                                                        ®
Il sistema di monitoraggio personale PSM 1000 di Shure innalza il monitoraggio personale al livello più avanzato oggi disponi­
bile. Il trasmettitore full rack, a doppio canale e collegabile in rete, è l'ideale per le stringenti esigenze nei tour e nelle installa­
zioni professionali ed il ricevitore body-pack diversity offre segnale RF e qualità audio inalterati. La possibilità di collegamento
su rete Ethernet consente il controllo da remoto delle funzioni del trasmettitore ed il coordinamento completo delle frequenze
                                            ®
tramite il software Wireless Workbench .

Caratteristiche
Performance e design touring-grade
   • I ricevitori body­pack diversity a doppia antenna con avanzata tecnologia di elaborazione del segnale migliorano notevol­
     mente la ricezione del segnale e aumentano la portata.
   • Il trasmettitore wireless full-rack, a doppio canale in chassis totalmente metallico garantisce performance touring-grade.
   • Il controllo in rete tramite collegamento Ethernet semplifica notevolmente la configurazione in caso di un numero elevato
     di canali e consente il controllo remoto tramite il software Wireless Workbench.

                                                                                                                                                                              7/43
Shure Incorporated

  • L'alimentatore interno con connettori IEC di ingresso/uscita consente un agevole distribuzione dell'alimentazione nel rack.
  • La tecnologia brevettata CueMode consente il monitoraggio dei diversi segnali miscelati sul palcoscenico e la loro memo­
    rizzazione fino ad un massimo di 20 canali separati, su un unico body-pack, per un riferimento comodo e rapido.
                               ®
  • La tecnologia MixMode consente all'utente del body-pack di combinare due canali audio separati per l'ascolto simultaneo
    in entrambe le orecchie o trasmettere due segnali di programma IFB indipendenti. Il controllo del bilanciamento sul body-
    pack regola i livelli relativi per ciascun segnale audio.
  • La compatibilità con i ricevitori PSM 900 (nella stessa gamma di frequenza) semplifica la gestione dell'inventario per esi­
    genze di noleggio e tour.

Ottime prestazioni a radiofrequenza e controllo in rete
  • La banda di sintonia fino a 80 MHz assicura flessibilità negli ambienti RF affollati e imprevedibili dei nostri giorni.
  • L'eccezionale linearità del trasmettitore riduce drasticamente l'intermodulazione di frequenza, consentendo di utilizzare fi­
    no a 39 canali compatibili per ciascuna gamma di frequenza.
  • Il filtraggio preciso del front-end RF riduce notevolmente le interferenze per garantire un segnale RF più pulito e forte, una
    riduzione delle perdite momentanee di segnale e degli artefatti udibili.
  • La regolazione automatica del guadagno RF evita la distorsione da sovraccarico del segnale RF prima che possa influire
    negativamente sulle prestazioni.
  • Il coordinamento delle frequenze in rete semplifica la configurazione in caso di un numero elevato di canali.
      ◦ La ricerca completa della larghezza di banda effettuata dai ricevitori body-pack P10R+ individua frequenze pulite e
         compatibili e fornisce una traccia grafica dello spettro visualizzabile dalla schermata del menu del body-pack.
      ◦ La sincronizzazione IR permette all'utente di inviare le frequenze identificate e la traccia dello spettro direttamente al
         trasmettitore P10T.
      ◦ La connettività Ethernet consente all'utente di programmare le assegnazioni delle frequenze compatibili da un unico
         trasmettitore a ogni altro trasmettitore P10T sulla rete per una configurazione drasticamente semplificata ed efficiente.
      ◦ Il display dello spettro fornisce una traccia dello spettro sul pannello anteriore con zoom selezionabile.

Procedure avanzate di messa a punto e funzionamento
La totale compatibilità con i software Wireless Workbench e ShurePlus™ Channels assicura una riproduzione grafica avanzata
dello spettro RF, un completo coordinamento delle frequenze, nonché il monitoraggio e la regolazione in tempo reale delle im­
postazioni del trasmettitore, tra cui:

  •   Attivazione/disattivazione del silenziamento RF
  •   Regolazione della potenza di uscita RF
  •   Livello ausiliario/ linea
  •   Livello dell’ingresso audio
  •   Modifica del nome del canale/dispositivo

Qualità audio eccezionale
  • L'avanzata tecnologia di elaborazione del segnale nei ricevitori P10R+ garantisce un campo audio supplementare, una
    migliore separazione stereo e una maggiore fedeltà dell'audio.
  • L'Audio Reference Companding brevettato offre un suono naturale e trasparente.
  • Disponibile con auricolari Shure Sound Isolating™ SE425, dotati di doppi MicroDriver ad alta definizione per una risposta
    audio precisa e bilanciata.

Opzioni di ricaricabilità avanzate
  • La batteria Li-ion ricaricabile SB900 offre una maggiore durata di esercizio ed un monitoraggio preciso della carica residua
    e dei cicli di carica.
  • Il caricabatteria a otto vani SCB800-US consente di caricare completamente otto pile SB900 in due ore e presenta LED di
    stato di carica per ciascuna pila.

                                                                                                                                     8/43
Shure Incorporated

  • Il caricabatteria a due vani SBC200 funziona con i radiomicrofoni digitali SB900A, PSM 300 (solo P3RA), PSM 900 (solo
                                                                ®       ®         ®
    P9RA e P9RA+), PSM 1000 (solo P10R e P10R+), QLX-D , ULX-D e Axient Digital (solo AD1 e AD2), disponibili con o
    senza alimentatore.
  • Il caricabatteria con funzione di collegamento in rete a due vani SBC220 funziona con i radiomicrofoni digitali SB900A,
                                                                                ®
    PSM 900 (solo P9RA+), PSM 1000 (solo P10R+), QLX-D, ULX-D e Axient Digital (solo AD1 e AD2), disponibili con e
    senza alimentatore. Quando il SBC220 è collegato a una rete, è possibile visualizzare in remoto le informazioni sulle pile
    di ciascun trasmettitore.

Componenti
  •   P10T: trasmettitore da rack
  •   P10R+: ricevitore body-pack (2)
  •   Due antenne a mezz'onda
  •   Batterie AA (4)
  •   Cavi d'antenna (2)
  •   Cavo di alimentazione IEC e prolunga IEC
  •   Cavo di rete Ethernet
  •   Custodia con cerniera

Accessori per montaggio a rack

  • 2 tappi per i fori delle antenne
  • 4 viti con rondelle per il montaggio a rack

                                                                                                                                 9/43
Shure Incorporated

Istruzioni di avviamento rapido
Trasmettitore da rack
  1. Usando il cavo di alimentazione in dotazione, collegate l'unità ad una presa di rete.
  2. Collegate le antenne in dotazione ai connettori BNC antenna out.
  3. Collegate la sorgente audio, ad esempio l'uscita di un mixer, agli ingressi audio. Potete usare entrambi i jack d'ingresso
     o scegliere l'uno o l'altro jack se la sorgente è monofonica.
  4. Portate l'interruttore RF su OFF e Power su ON.
  5. Per i sistemi mono (un ingresso), accedete al menu Audio e selezionate Mono.

     Regolate la sensibilità di ingresso adeguandola alla sorgente mediante l'impostazione Util > Audio > INPUT.

  6. Regolate il livello della sorgente audio in modo tale che, per il livello medio del segnale di ingresso, lampeggino i due
     LED gialli in alto, e i LED inferiori rimangano fissi. Se il LED rosso di clip si illumina e sul display LCD viene visualizzato
     un avviso, gli ingressi sono sovra pilotati. Riducete il livello di un ingresso audio a +4 dBu dal menu Audio. Se il livello
     del segnale è troppo basso, modificate la sensibilità di ingresso portando il valore a –10 dBV

                                                                                                                                       10/43
Shure Incorporated

Body pack
Aprite facendo forza sui fermi presenti ai lati e tirando. Inserite le pile o la batteria ricaricabile e collegate le antenne. Accendete
l'unità agendo sulla manopola di regolazione del volume. La spia delle pile si illumina.

                                                                                                                                           11/43
Shure Incorporated

Pulsanti Scan e Sync
  1. Sul body-pack premete il pulsante scan. Sul display lampeggia il messaggio SYNC NOW....
  2. Allineate le finestre IR del body-pack e dell'unità rack; la finestra IR del trasmettitore si illumina. Premete il pulsante
     sync sul trasmettitore. I LED Level dell'unità rack lampeggiano e sul display compare il messaggio SYNC SUCCESS.
  3. Portate l'interruttore RF su ON. Il LED blu RF sul body-pack si illumina, per segnalare che sta rilevando la presenza del
     trasmettitore. Inoltre, sul body-pack viene visualizzata l'intensità del segnale a radiofrequenza (RF).
  4. Importante: prima di collegare gli auricolari, abbassate il volume del body-pack.
  5. Inserite gli auricolari ed alzate lentamente il volume.

                                                                                                                                   12/43
Shure Incorporated

            13/43
Shure Incorporated

Importante: rimuovete la pellicola di protezione dalla parte anteriore del trasmettitore per consentire il funzionamento della sincronizzazione ad infrarossi.

Controlli del pannello anteriore

① Finestra di sincronizzazione
    Allineate la finestra IR del body-pack con la finestra di sincronizzazione sul trasmettitore.

② Interruttore RF
    Silenzia l'uscita RF. Per configurare sistemi multipli o regolare le impostazioni senza trasmettere segnali RF o audio indesi­
    derati.

③ Indicatori audio
    Utilizzate la manopola Control per regolare l'audio in modo tale che, per il livello medio del segnale di ingresso, lampeggino
    i due LED gialli in alto, mentre i LED inferiori rimangono fissi. Premete il pulsante enter per salvare il valore, exit per annul­
    larlo. Il LED rosso di clip indica che gli ingressi sono sovrapilotati. Riducete il livello della sorgente audio oppure modificate
    la sensibilità di ingresso dell'unità rack dal menu Audio > Input.

④ Visualizzazione dello stato e dei controlli
    Utilizzate i pulsanti di navigazione per accedere al menu di configurazione. Premete la manopola Control per spostare il
    cursore sulla voce successiva. Ruotate la manopola Control per modificare un parametro; il pulsante enter lampeggia. Pre­
    metelo per salvare il valore. Premete il pulsante exit per annullare le modifiche e tornare al menu precedente.

⑤ Ascolto mediante cuffia
    Il controllo di monitor permette di regolare l'uscita del segnale sulla presa jack da 3,5 mm per la cuffia. Premete il pulsante
    per selezionare alternativamente i trasmettitori. Il LED di clip Monitor indica la limitazione dell'audio nella cuffia.

⑥ Interruttore generale
    Consente di accendere e spegnere l'unità..

Pannello posteriore

⑦ Interruttore generale principale
    Questo interruttore toglie l'alimentazione all'unità. Non viene interessato dal blocco dell'interfaccia di alimentazione nel me­
    nu Util. È possibile bloccare esclusivamente l'interruttore generale anteriore.

                                                                                                                                                                 14/43
Shure Incorporated

⑧ Presa dell'alimentazione
   Ingresso di alimentazione di rete c.a., connettore IEC, 100-240 V c.a.

⑨ Rilancio dell'alimentazione di rete c.a.
   Si usa con una prolunga del cavo di alimentazione IEC per fornire l'alimentazione c.a. ad un altro dispositivo. Non commu­
   tata.

⑩ Porta di antenna (BNC)
   Collegate le antenne in dotazione. Per il montaggio a rack, utilizzate un kit Shure di montaggio frontale o da remoto.

⑪ loop out
   Invia il segnale audio in ingresso al trasmettitore ad un altro dispositivo.

⑫ Ingressi audio
   Da collegare ad uscite bilanciate o sbilanciate. Utilizzate uno dei due jack per l'ingresso mono. Accetta connettori XLR ma­
   schio o jack TRS da 6,35 mm (1/4").

⑬ Presa Ethernet
   Due-porte Ethernet RJ-45 per il collegamento ad una rete o ad un computer.

Struttura e navigazione del menu del trasmettitore
Schermata iniziale

La schermata iniziale consente di accedere ai sottomenu e visualizza un riepilogo delle impostazioni del trasmettitore.
① Nome del canale audio
② Impostazione della frequenza
③ Gruppo e canale
④ Icona di rete
⑤ Icona di blocco
⑥ Livello di potenza RF
⑦ Livello audio
⑧ Missaggio monofonico o stereofonico
⑨ Ingresso ausiliario/linea
⑩ Sottomenu
⑪ Canale TV

                                                                                                                                  15/43
Shure Incorporated

Impostazioni del segnale RF

Accedete al menu Radio per regolare la frequenza e la potenza operative dell'unità.

                                   Numero del gruppo. Ciascun gruppo comprende i canali selezionati per funzionare corretta­
 G
                                   mente assieme in una singola installazione.

 Ch                                Numero di canale. Imposta il trasmettitore su un canale nel gruppo selezionato.

                                   Visualizza la frequenza sulla quale è impostato il trasmettitore. Selezione della frequenza;
 888.888 MHz
                                   regolabile in incrementi di 1 MHz o 25 kHz.

                                   Livello di potenza operativa del trasmettitore. A scelta fra 10, 50 o 100 mW (il livello di poten­
 PWR
                                   za varia in base alla nazione).

 Custom                            Per creare gruppi di frequenze personalizzati. Consultate Gruppi personalizzati.

Impostazioni audio

Accedete alle impostazioni indicate di seguito dal menu Audio.

Livello di input (Input)
Modifica il livello audio per gli ingressi nella parte posteriore del trasmettitore rack.

Line

      +4 dBu (livello linea)

                                                                                                                                        16/43
Shure Incorporated

Aux

      –10 dBV (livello ausiliario)

Modalità audio (Mode)
Stereo/MX

      Trasmette ogni ingresso come un segnale separato.

Mono

      Combina entrambi gli ingressi in un singolo canale.

PTP

      Imposta l'apparecchio per l'audio via radio punto-a-punto.

Livello di uscita (Level)
Regola il livello di uscita.

Menu di sincronizzazione del ricevitore (Sync)

Trasferimento delle impostazioni al body-pack durante la sincronizzazione (RxSet
up)

Utilizzate questa funzione per memorizzare le impostazioni che saranno trasferite al body-pack durante una sincronizzazione.
Per impostazione predefinita, i valori restano inalterati dopo una sincronizzazione, come indicato dall'opzione NoChange.

Lock

      ON: blocca l'interfaccia del body-pack.

      Off: sblocca l'interfaccia del body-pack.

Mode

      Imposta lo stereo (ST) o MixMode (MX).

                                                                                                                               17/43
Shure Incorporated

Bal Mx

     Imposta il bilanciamento per MixMode.

Bal St

     Imposta il bilanciamento per la modalità stereo.

Le seguenti impostazioni sono disponibili solo sui ricevitori P9RA e P10R precedenti

V Lim

     ON: attiva il limite del volume.

     Off: disattiva il limite del volume.

Lim Val

     Imposta il valore per il limite del volume.

HiBoost

     Imposta il valore per l'amplificazione alle alte frequenze.

Download e visualizzazione dei dati di analisi dello spettro (Spectrum)
Allineate le porte IR del ricevitore e del trasmettitore e premete SyncScan per scaricare i dati di analisi dello spettro dal ricevi­
tore.
Dopo aver scaricato i dati, sono disponibili le opzioni indicate di seguito.

Deploy

     Consente di accedere ad un sottomenu dal quale è possibile distribuire frequenze aperte a tutti i trasmettitori sulla rete.

Cursor

     Consente alla manopola Control di spostare il cursore.

Zoom

     Consente alla manopola Control di ingrandire il grafico nella posizione del cursore.

Suggerimento: premete la manopola Control per alternare tra le modalità cursore e zoom.

Sincronizzazione
Premete per sincronizzare il ricevitore ed il trasmettitore mediante la porta IR.

                                                                                                                                        18/43
Shure Incorporated

Impostazioni delle utilità

Channel Name

Util > Channel Name
Ruotate la manopola Control per cambiare il nome del canale. È possibile impostare un nome diverso per ciascun canale sul
dispositivo (questo nome viene caricato sul body-pack durante il processo di sincronizzazione).

Impostazioni del display
Util > Display
Cambiate l'aspetto del pannello LCD dal menu display.

Brightness

    Imposta la luminosità del display su alta, bassa o media.

Disp. Invert

    Cambia il display da chiaro su scuro a scuro su chiaro.

Contrast

    Utilizzate la manopola Control per regolare il contrasto.

Interface Locks
Utilizzate questi controlli per bloccare o sbloccare l'interruttore generale ed i controlli del pannello anteriore.

                                                                                                                                  19/43
Shure Incorporated

Power Switch
Util > Lock > Power Switch

Locked

      Blocca l'interruttore generale.

Off

      Sblocca l'interruttore generale.

Front Panel
Util > Lock > Front Panel

Locked

      Blocca i comandi sul pannello anteriore del trasmettitore selezionato.

Off

      Il pannello anteriore è sbloccato.

Sblocco del pannello anteriore
Per sbloccare il pannello anteriore, selezionate Util > Unlock

Network Setup
Utilizzate questo menu per trovare, visualizzare e modificare il modo in cui l'apparecchio si connette alla rete. È presente un
gruppo di impostazioni di rete per entrambi i trasmettitori.

Identificazione del dispositivo (Device)
Consente di assegnare un nome al display. Si applica ad entrambi i canali dell'apparecchio. Per assegnare il nome ad ogni sin­
golo canale, utilizzate l'impostazione Channel Name.

Configurazione (Mode)
Automatic

      Impostazione predefinita per l'uso con le reti DHCP.

Manual

      Indirizzamento IP manuale. Consente di immettere un indirizzo IP (IP) ed una maschera di sottorete (SUB).

MAC

      Visualizza l'indirizzo MAC per questo apparecchio. L'opzione è di sola visualizzazione ed è presente un solo indirizzo
      MAC per entrambi i trasmettitori.

Reset

      Solo in modalità manuale. Ripristina tutte le impostazioni di rete ai valori predefiniti di fabbrica.

                                                                                                                                  20/43
Shure Incorporated

Trova tutti i dispositivi di rete (Find All)
Elenca tutti gli apparecchi in rete.

  • Scorrete fino ad uno qualsiasi degli apparecchi elencati e premete Show Info per visualizzare le informazioni sul dispositi­
    vo selezionato.
  • Premete Flash per far lampeggiare i LED di tutti gli apparecchi collegati in rete
  • Premete Back per tornare alla schermata precedente

Altre impostazioni (More)
Product ID

    Visualizza il numero di serie del prodotto.

Reset All

    Ripristina i valori su tutti gli apparecchi collegati in rete alle impostazioni predefinite in fabbrica.

FW Update

    Visualizza la versione firmware del ricevitore attualmente memorizzata nel trasmettitore. Premete Download per trasferire
    l'aggiornamento ad un ricevitore attraverso la porta IR.

Ricevitore body-pack

                                                                                                                                   21/43
Shure Incorporated

① Interruttore di alimentazione e controllo del volume
    Accende e spegne il body-pack e regola il volume degli auricolari.

② Presa jack da 3,5 mm per gli auricolari
    Inserite qui gli auricolari.

③ Pulsante Scan
    Premete questo pulsante per ricercare una frequenza disponibile. Tenetelo premuto per due secondi per trovare il gruppo
    con il maggior numero di canali disponibili.

④ Finestra IR
    Per la trasmissione delle impostazioni tra body-pack ed unità rack.

⑤ Vano batterie
    Richiede 2 pile AA o una pila ricaricabile Shure SB900. Aprite facendo forza sui fermi presenti ai lati e tirando.

⑥ Pulsanti dei menu
    Da utilizzare insieme ai pulsanti ▼▲ per accedere ai menu di configurazione.

⑦ Pulsanti ▼▲
    Permettono di regolare i segnali audio miscelati (solo in MixMode) oppure potete usarli insieme ai pulsanti dei menu per
    modificare le impostazioni.

⑧ Display LCD
    Visualizza le impostazioni ed i menu correnti.

⑨ LED a tre colori della batteria
    Si illumina in verde, ambra o rosso per indicare lo stato di carica delle pile. Se è rosso, sostituite immediatamente le pile.

⑩ LED RF blu
    Indica che il body-pack sta ricevendo un segnale dal trasmettitore.

⑪ Connettore SMA
    Per le antenne staccabili.

⑫ Adattatore AA rimovibile
    Rimuovetelo per l'utilizzo con una pila ricaricabile Shure SB900.

Nota: per rimuovere l'adattatore, aprite lo sportello e fatelo scorrere verso l'esterno. Per reinstallare l'adattatore, collocatelo sul posto e premete; il corretto po­
sizionamento è segnalato da uno scatto.

Impostazioni RF
Accedete alle impostazioni RF seguenti dal menu RADIO.

G

      Numero del gruppo. Ciascun gruppo comprende i canali selezionati per funzionare correttamente assieme in una singola
      installazione.
                                                                                                                                                                           22/43
Shure Incorporated

CH

     Numero di canale. Imposta il ricevitore su un canale nel gruppo selezionato.

888.888 MHz

     Visualizza la frequenza su cui è impostato il trasmettitore. Evidenziate e utilizzate i pulsanti ▼▲ per impostare il trasmetti­
     tore su una frequenza specifica.

SQUELCH

     Regola l'impostazione dello squelch.

FULL SCAN

     Esegue la scansione dello spettro e visualizza le frequenze aperte in un'interfaccia grafica.

RF PAD

     Attenua i segnali dell'antenna in incrementi di 3 dB.

ANTENNA

     Selezione per funzionamento con antenna singola. Disabilita la ricezione diversity.

Impostazioni audio
Accedete alle impostazioni indicate di seguito dal menu Audio.

Modalità di uscita (MODE)
STEREO

     Riceve gli ingressi sinistro e destro come segnale stereo
            ®
MIXMODE

     Imposta il ricevitore in modo da combinare il canale sinistro e destro per l’ascolto simultaneo in entrambe le orecchie o
     passa da un canale all’altro per ascoltare solo il canale sinistro o destro

Equalizzatore parametrico a quattro bande (EQ)
L’equalizzatore parametrico è diviso in quattro bande di frequenza: LOW, LOW MID, HIGH MID e HIGH. Quando
l’equalizzatore EQ è abilitato, possono essere regolati i seguenti parametri:

FREQUENCY

     seleziona la frequenza centrale della banda da attenuare/amplificare

Q

     regola larghezza e pendenza della banda di frequenza (misurate in ottave)

GAIN

     regolabile in incrementi di 2 dB da -6 dB (attenuazione) a +6 dB (amplificazione)

NOTA: HIGH e LOW sono filtri a pendenza variabile gradualmente, pertanto non dispongono di larghezze Q regolabili. La pendenza variabile gradualmente
HIGH è prefissata a 10 kHz, mentre quella LOW è prefissata a 100 Hz.

                                                                                                                                                        23/43
Shure Incorporated

Limitatore del volume (V LIM)
V LIM

       Impostate un valore (da OFF a ­48 dB, regolabile in incrementi di 3 dB) per attenuare il livello di volume più alto possibile.
       La rotazione della manopola del volume per tutta la sua gamma di movimento ha comunque effetto sul volume; il limite ri­
       duce semplicemente la gamma di regolazione in dB.

Nota: il limite di volume non comprime il segnale audio.

Bloccaggio del volume (V LOCK)
Solo P9RA+ e P10R+

ON

       Il volume è bloccato dalla posizione fisica della manopola del volume

       La spia V LOCK rimane accesa finché non si spegne e riaccende il ricevitore

Configurazione EQ di ingresso (EQPre)
L’equalizzatore di ingresso influisce sul segnale dopo il suo invio al ricevitore, ma prima dell’uscita della cuffia, modificando il
suono complessivo dell’intero sistema.

Match (valore predefinito)

       Corrisponde alla risposta in frequenza dei ricevitori PSM precedenti, considerando l’audio corrispondente con configura­
       zioni a inventario misto

Flat

       Offre una curva di risposta in frequenza piatta

Off

       L’audio esclude l’EQ di ingresso

Bilanciamento (BAL ST / BAL MIX)
BAL ST / BAL MX

                                                                                                                                        24/43
Shure Incorporated

Bilanciamento

Pulsanti ▼▲

    Bilanciamento a sinistra e a destra per gli auricolari se l’unità è in modalità stereo, oppure missaggio del canale destro e
    sinistro, se in modalità MixMode

Impostazioni di visualizzazione ed utility
Accedete alle impostazioni indicate di seguito dal menu UTILITIES.

CUEMODE

    Va in modalità CUEMODE per uscire, premete enter e selezionate EXIT CUEMODE

DISPLAY

    Cambia le impostazioni del display sul body-pack

CONTRAST

    Imposta la luminosità del display su alta, bassa o media.

LOCK PANEL

    Blocca tutti i comandi ad eccezione di alimentazione e volume. Per sbloccare, premete exit, selezionate OFF e premete
    enter.

BATTERY

    Quando si utilizza una pila ricaricabile SB900 di Shure, vengono visualizzate le seguenti informazioni: Hrs: Min Left, tem­
    perature, Status, Cycle Count e Health.

AUTO OFF

    Imposta l'ora di spegnimento del ricevitore dopo l'ingresso in modalità di risparmio energetico (quando viene visualizzato il
    messaggio POWER SAVE sullo schermo).

RESTORE

    Ripristina il ricevitore alle impostazioni predefinite di fabbrica.

Durata delle pile
                                     Ore residue indicative (h:mm)

                       LED a tre     Alcalina                                          Shure SB900A Rechargeable Battery
 Spia di carica
                       colori del­
 della pila
                       la pila       Livello volume                                    Livello volume

                                     4                 6                  8            4         6                8

                                                                                       Da
                                     Da 6.00 a         Da 4.20 a          Da 3.15 a              Da 6.45 a        Da 6.00 a
                       Verde                                                           8.00 a
                                     3.50              2.45               2.05                   3.45             3.45
                                                                                       3.45

                                                                                                                                    25/43
Shure Incorporated

                                                                                                                 Da
                                              Da 3.50 a             Da 2.45 a             Da 2.05 a                       Da 3.45 a             Da 3.45 a
                            Verde                                                                                3.45 a
                                              2.50                  2.00                  1.30                            2.45                  2.45
                                                                                                                 2.45

                                                                                                                 Da
                                              Da 2.50 a             Da 2.00 a             Da 1.30 a                       Da 2.45 a             Da 2.45 a
                            Verde                                                                                2.45 a
                                              1.15                  1.00                  0.50                            1.45                  1.45
                                                                                                                 1.45

                                                                                                                 Da
                                              Da 1.15 a             Da 1.00 a             Da 0.50 a                       Da 1.50 a             Da 1.50 a
                            Verde                                                                                1.50 a
                                              0.25                  0.20                  0.20                            0.55                  0.55
                                                                                                                 0.55

                                                                                                                 Da
                                              Da 0.25 a             Da 0.20 a             Da 0.20 a                       Da 0.55 a             Da 0.55 a
                            Ambra                                                                                0.55 a
                                              0.15                  0.10                  0.10                            0.25                  0.25
                                                                                                                 0.25

                            Rosso             < 0.15                < 0.10                < 0.10                 < 0.25   < 0.25                < 0.25

 Durata totale della pila                     6.00                  4.20                  3.15                   8.00     6.45                  6.00

Modalità di risparmio energetico: Modalità di risparmio energetico: quando non vi sono auricolari collegati per 5 minuti, il ri­
cevitore entra in modalità di risparmio energetico per prolungare la durata delle pile. Il LED si spegne/si illumina lentamente in
questa modalità e continua a mantenere il colore che rappresenta la durata residua delle pile.

Nota: durata della pila utilizzando pile alcaline AA di marca Energizer, alle condizioni indicate di seguito.:

   •   Ricevitore audio impostato su V LIMIT = 0dB
   •   INPUT audio trasmettitore impostato su Line+4 dBu e Level impostato su −9 dB
   •   Ingresso audio al trasmettitore: rumore rosa a +8,7 dBV
   •   Uscita audio al ricevitore: 115 dB SPL all'orecchio con auricolari SE425 (impedenza a 22 Ώ) impostati su livello volume 4.

Nota: l'uso di auricolari a bassa impedenza o di quelli con diversa sensibilità, di tipi diversi di pile e di impostazioni di guadagno più alte nel sistema PSM pos­
sono comportare una durata della pila diversa da quella specificata.

Il rumore rosa è un segnale con uno spettro di frequenza tale per cui la densità spettrale della potenza è inversamente proporzionale alla frequenza. Nel rumo­
re rosa, ciascuna ottava porta un'eguale quantità di potenza di rumore.

Installazione di più sistemi
Durante l'impostazione di sistemi multipli, designate un unico body-pack per la ricerca delle frequenze disponibili e scaricatele
su tutte le unità rack.

Il body-pack deve funzionare nella stessa banda di frequenza di tutti i trasmettitori.

       1. Accendete tutte le unità rack. Disattivate la RF. (Questo evita la loro interferenza con la scansione delle frequenze.)

          Nota: accendete tutti gli altri dispositivi wireless o digitali che verranno usati durante lo spettacolo o la presentazione (in questo modo, la
          scansione rileva ed evita eventuali interferenze generate da questi apparecchi).

       2. Usate il body-pack per ricercare un gruppo tenendo premuto il pulsante scan per due secondi. Il body­pack vi­
          sualizza il gruppo ed il numero di canali disponibili, quindi il messaggio lampeggiante SYNC NOW.... .

          Importante: annotate il numero di canali disponibili. Se le unità rack presenti sono superiori al numero di canali disponibili, eliminate po­
          tenziali fonti di interferenza e riprovate, oppure rivolgetevi a Shure Applications per assistenza.

       3. Sincronizzate il body-pack con la prima unità rack allineando le finestre IR e premendo il pulsante sync.
       4. Premete nuovamente il pulsante scan del body-pack per ricercare la successiva frequenza disponibile.

                                                                                                                                                                       26/43
Shure Incorporated

    5. Sincronizzate il body-pack con la successiva unità rack.
    6. Ripetete la procedura con tutte le unità rack.
    7. Sincronizzate il body-pack di ciascun utente con la rispettiva unità rack allineando le finestre IR e premendo il
       pulsante sync. NON premete il pulsante scan dei body-pack.
    8. Attivate la RF su tutte le unità rack. A questo punto, i sistemi sono pronti per l'uso.

CueMode
Il CueMode vi permette di caricare le impostazioni relative a nome e frequenza da unità rack multiple, memorizzandole
come elenco su un unico body-pack. Potrete poi, in qualsiasi momento, scorrere l'elenco per ascoltare il missaggio
audio di ciascun trasmettitore, proprio come fa ogni musicista durante uno spettacolo.
Gli elenchi CueMode vengono mantenuti anche se uscite dal CueMode, spegnete il body-pack o rimuovete le batterie.

Nota: impostate la frequenza dei canali ed assegnate i nomi da visualizzare per ciascun trasmettitore prima di creare il vostro elenco CueMode.

Aggiunta di trasmettitori all'elenco CueMode
Nota: il trasmettitore deve funzionare nella stessa banda di frequenza del body-pack.

    1. Aprite lo sportello del vano batterie e premete il pulsante enter.
    2. Dal menu principale, andate su UTILITIES e premete enter. Selezionate CueMode e premete nuovamente enter.
    3. Allineate le finestre IR e premete il pulsante sync dell'unità rack.

        Una volta completato il caricamento dei dati relativi a frequenza e nome nell'elenco CueMode, il display LCD vi­
        sualizza il messaggio SYNC SUCCESS . Inoltre, visualizza il numero CueMode per il trasmettitore in uso ed il
        numero totale di trasmettitori.

    4. Ripetete l'operazione descritta sopra per ciascun trasmettitore.

Nota: la sincronizzazione , mentre si è in CueMode non altera le impostazioni del body-pack.

Ascolto dei segnali miscelati
    1. Entrate nel CueMode dal menu UTILITIES.
    2. Utilizzate i pulsanti ▼▲ per scorrere l'elenco CueMode ed ascoltare i segnali miscelati.

Uscita dal CueMode
Per uscire dal CueMode, premete enter e selezionate EXIT CUEMODE.

Gestione dei segnali miscelati CueMode
Da Cue Mode potete accedere al seguente menu premendo enter:

                                      Selezionate e premete sync su un rack per caricare nuovi dati per il segnale miscelato
 REPLACE MIX
                                      corrente (ad esempio se avete modificato la frequenza del trasmettitore).

 DELETE MIX                           Rimuove il segnale miscelato selezionato.

                                                                                                                                                  27/43
Shure Incorporated

 DELETE ALL                           Rimuove tutti i segnali miscelati.

 EXIT CUEMODE                         Esce da CueMode e riporta il body-pack alle impostazioni di frequenza precedenti.

Scansione RF
Utilizzate una scansione delle frequenze per analizzare l'ambiente RF al fine di rilevare eventuali interferenze ed iden­
tificare le frequenze disponibili. Sono possibili tre tipi di scansione indicati di seguito.

  • Channel Scan Premete il pulsante scan del body-pack. Individua il primo canale disponibile.
  • Group Scan Tenete premuto il pulsante scan per due secondi. L'unità individua il gruppo con il maggior numero
    di canali disponibili. (Ciascun gruppo contiene una serie di frequenze compatibili, quando si impiegano sistemi
    multipli nello stesso ambiente.)
  • Full Scan Dal menu del body-pack selezionate RADIO > FULL SCAN. Premete RUN SCAN per avviare una ricerca
     completa. Premete SPECTRUM per visualizzare i risultati completi in una schermata grafica.

Nota: quando si esegue una scansione delle frequenze, procedete come indicato di seguito.

  • Disattivate l'RF sui trasmettitori per i sistemi di cui è in corso l'impostazione. (Questo evita che i trasmettitori in­
    terferiscano con la scansione delle frequenze.)
  • Accendete le possibili sorgenti di interferenza quali altri sistemi o dispositivi wireless, computer, lettori CD, gran­
    di pannelli LED, processori di effetti e rack di apparecchiature digitali in modo che funzionino come durante la
    presentazione o la performance (in modo tale che la scansione rilevi ed eviti le interferenze che questi dispositivi
    generano).

Sincronizzazione
È possibile trasferire le impostazioni di frequenza bidirezionalmente: dal body­pack all’unità rack o viceversa.

Nota: è inoltre possibile scegliere di trasferire altre impostazioni al body­pack durante una sincronizzazione, come impostazioni di blocco o di mo­
do, utilizzando il menu Sync > RxSetup nel trasmettitore a rack.

Download delle impostazioni dal body-pack
    1. Premete il pulsante scansul body-pack.
    2. Allineate le finestre IR e premete il pulsante syncdal menu LCD del trasmettitore a rack mentre sul display del
       body-pack viene visualizzato il messaggio "SYNC NOW...".

I LED dei livelli dell’unità rack lampeggiano.

Invio delle impostazioni al body-pack
    1. Premete il pulsante Sync sul trasmettitore a rack per accedere al menu sync.
    2. Allineate le finestre IR.

        Una volta allineata correttamente, la finestra IR sul trasmettitore si illumina.

    3. Premete Sync per trasferire le impostazioni.

                                                                                                                                                       28/43
Shure Incorporated

        Il LED di colore blu sul body-pack lampeggia.

Creazione di gruppi personalizzati
Questa funzione consente di creare gruppi di frequenze personalizzati.
Menu: Radio > Custom

    1. Ruotate la manopola Control per selezionare un gruppo personalizzato dal menu Group (U1, U2, ecc.)
    2. Premete la manopola Control per passare al parametro Channel e ruotatela per selezionare un canale (01, 02,
       03, ecc.)
    3. Premete la manopola Control per passare al parametro Freq e selezionate una frequenza per quel canale.
    4. Premete il tasto Next per selezionare una frequenza per il canale successivo di quel gruppo.
    5. Selezionate Load per trovare tutti gli altri apparecchi dello stesso modello e banda sulla rete. Quindi, premete
       enter per distribuire l'elenco dei gruppi personalizzati a tutti questi apparecchi.

        Questo sovrascrive tutti i gruppi personalizzati esistenti.

    6. Clear elimina tutti i gruppi personalizzati per tutti gli apparecchi collegati in rete.

MixMode
Alcuni artisti hanno necessità di ascoltare di più la propria voce o il proprio strumento, mentre altri preferiscono sen­
tire meglio la band. MixMode consente ai musicisti di creare il proprio missaggio utilizzando il controllo di bilancia­
mento (pulsanti ▼▲) sul body­pack.
Per utilizzare MixMode, inviate il segnale dell'artista all'ingresso L/CH1 sul trasmettitore, quindi inviate il segnale mi­
scelato della band all'ingresso R/CH2.
Impostate il body-pack dell'artista su MixMode. Il body-pack combina i due segnali e li invia ad entrambi gli auricolari,
mentre il controllo del bilanciamento sul body-pack ne regola i rispettivi livelli.
Per le applicazioni IFB, inviate due segnali di programma indipendenti nell'ingresso L/CH1 e R/CH2 del trasmettitore.
Con MixMode, il regista o il responsabile della trasmissione possono ascoltare uno dei due segnali di ingresso utiliz­
zando il controllo del bilanciamento (pulsanti ▼▲) sul body­pack per passare da uno all'altro segnale audio.

Applicazioni LOOP
Usate le uscite LOOP OUT L (sinistra) ed R (destra) per inviare una copia del segnale audio in ingresso al trasmettito­
re ad altri apparecchi. Seguono alcuni esempi delle molte applicazioni per tali uscite.

Nota: la regolazione e l'attenuazione del livello d'ingresso non influiscono sui segnali LOOP OUT.

MixMode per sistemi multipli
Configurate ciascun sistema per MixMode. Dalla consolle di missaggio, inviate un segnale miscelato della band
all'ingresso 2 del primo trasmettitore. Collegate l'uscita LOOP OUT R all'ingresso R/CH2 del trasmettitore successivo.
Continuate a collegare in serie tutti i trasmettitori.
Quindi, create i segnali miscelati individuali per ciascun musicista. Inviate tali segnali miscelati all'ingresso 1 del tra­
smettitore di ogni esecutore.

                                                                                                                               29/43
Shure Incorporated

Monitor a terra
Inviate l'audio dalle uscite LOOP ai monitor sul palcoscenico. Il body-pack ed i monitor sul palcoscenico ricevono gli
stessi segnali audio.

Nota: Le uscite audio LOOP non trasportano altoparlanti passivi e devono essere trasmesse a un amplificatore di potenza o a un altoparlante attivo.

Apparecchi di registrazione
Per effettuare una registrazione, collegate le uscite LOOP agli ingressi di un apparecchio di registrazione.

Squelch
Lo squelch silenzia l'uscita audio del body-pack quando il segnale RF diventa rumoroso. Quando lo squelch è attivo,
si spegne il LED di colore blu sul body-pack.
Nella maggior parte delle installazioni, lo squelch non va regolato ed evita all'utente di sentire ronzii o rumori burst
nel caso che il segnale RF sia compromesso. Tuttavia, in presenza di ambienti RF congestionati o in prossimità di
sorgenti di interferenza RF (quali i grandi pannelli video a LED), può essere necessario abbassare lo squelch per evi­
tare sganci eccessivi del segnale audio. Con impostazioni verso il minimo dello squelch, l'utente può avvertire più ru­
mori o ronzii, ma rilevare meno perdite del segnale audio.

Importante: prima di ridurre lo squelch, tentate di eliminare il problema trovando la lista di frequenze migliore per l'installazione in uso e rimuoven­
do potenziali sorgenti di interferenza.

Attenzione: la disattivazione o riduzione dell'impostazione dello squelch può aumentare il livello di rumore e causare
disagio all'utilizzatore:

  •   Riducete l'impostazione dello squelch solo se assolutamente necessario.
  •   Prima di regolare lo squelch, abbassate il volume degli auricolari al minimo.
  •   Non modificate l'impostazione dello squelch durante lo spettacolo.
  •   Aumentate l'impostazione del level del trasmettitore per rendere il rumore o i ronzii meno percettibili.

Impostazioni dello squelch
 HIGH (NORMAL)                                     Impostazione di default.

                                                   Riduce moderatamente il rapporto segnale-rumore necessario per silenziare
 MID
                                                   il ricevitore.

 LOW                                               Riduce drasticamente la soglia dello squelch del rumore.

 PILOT ONLY*                                       Disattiva lo squelch del rumore lasciando attivato il solo squelch pilota.

                                                   Disattiva lo squelch del rumore e del tono pilota (talvolta viene usato come
 NO SQUELCH*                                       strumento di debug dai tecnici del suono o dai coordinatori delle radiofre­
                                                   quenze per un "ascolto" dell'ambiente RF).

 * Il simbolo compare nella
 finestra sul display.

                                                                                                                                                           30/43
Shure Incorporated

Audio wireless punto-a-punto

Utilizzate la modalità PTP per consentire ad un P10T di trasmettere ad un ricevitore UHF-R. Questo consente
un'impostazione di trasmettitore e ricevitore in cui entrambe le unità sono montate a rack ed alimentate in c.a.
Per ulteriori informazioni, visitate il sito: www.shure.com/americas/products/personal-monitor-systems

Collegamento Ethernet
Ciascun trasmettitore è dotato di una porta RJ­45, situata sul retro, per il collegamento ad altri trasmettitori su una re­
te Ethernet. Il collegamento in rete dei trasmettitori consente l'impostazione automatica dei canali per tutti i trasmetti­
tori con un singolo comando di ricerca gruppo.
Aggiungete i trasmettitori su una rete utilizzando l'impostazione di rete automatica predefinita (Util > Network > Mo­
de > Automatic).

    1. Collegate i trasmettitori ad un router Ethernet con servizio DHCP.
    2. Usate gli switch Ethernet per ampliare la rete in occasione di impianti più grandi.
    3. Collegate i trasmettitori in serie.

Accesso alla rete mediante computer
È possibile controllare e monitorare tutti i trasmettitori collegati in rete tramite un computer che esegue il software
Shure Wireless Workbench versione 6 o successiva. Se utilizzate l'impostazione di rete automatica predefinita, accer­
tatevi che il computer sia configurato per DHCP.

Nota: alcune impostazioni di software di sicurezza o firewall del computer in uso possono impedire il collegamento al trasmettitore. In caso di uti­
lizzo di software firewall, consentite i collegamenti alla porta 2201.

Indirizzamento IP statico
È supportato anche l'indirizzamento IP statico. Un indirizzo IP può essere assegnato mediante il menu di rete (Util >
Network > Mode > Manual).

Nota: i trasmettitori doppi usano un solo indirizzo IP, che può essere impostato mediante una delle due interfacce LCD.

                                                                                                                                                       31/43
Shure Incorporated

Collegamento dei trasmettitori

                                              Router con DHCP

                                                 Rete estesa

                                       Collegamento diretto al computer

Connecting to an AMX or Crestron System
Connection: Ethernet (TCP/IP; select “Client” in the AMX/Crestron program)
                                                                                         32/43
Shure Incorporated

Port: 2202
The following messages can be used to communicate with an AMX or Crestron unit across an Ethernet connection.

Message Types
The control system sends the following command messages:

                 Sent from the control system to the Shure device to change the value of a parameter. Used to set
 SET             the parameter to a specific value. Once a SET command is sent, the Shure device sends back a RE­
                 PORT string with the current resultant setting.

                 Gets the current value of a parameter. Once a GET command is sent, the Shure device will send
 GET
                 back a REPORT string with the current setting.

                 Reports the current value for a parameter. The REPORT string is sent from the Shure device to the
 REPORT          Control system in response to a SET or GET command. The REPORT string is also sent when the
                 value of the parameter is changed on the Shure device.

Syntax
All messages sent and received are ASCII characters.

  • Each message begins with a ""
  • Each message is terminated by a carriage return and line feed (CRLF). The control system may need to enter the
    hex value, equivalent to 0x0D0A. Please see the control system user guide for information on entering carriage
    returns.
  • If the message is a box parameter, there should be no channel number in the string.

Example Messages
Example Messages for Channel Parameters

  • < GET 1 FREQUENCY >
  • < REPORT 1 FREQUENCY 578000 >

Example Messages for Box Parameters

  • < SET DEVICE_NAME Shure >
  • < REPORT DEVICE_NAME Shure >

Tabella di risposta dei comandi
                                        COMMAND                                RESPONSE

 Visualizza il nome del trasmettitore   GET DEVICE_NAME                        REPORT DEVICE_NAME vvvvvvvv

 Imposta il nome del canale             SET x CHAN NAME vvvvvvvv               REPORT x CHAN_NAME vvvvvvvv

 Richiede il nome del canale            GET x CHAN NAME                        REPORT CHAN_NAME vvvvvvvv

 Imposta il livello audio               SET x AUDIO_IN_LVL vvvv                REPORT x AUDIO_IN_LVL vvvv

                                                                                                                      33/43
Shure Incorporated

 Visualizza il livello audio               GET x AUDIO_IN_LVL                        REPORT x AUDIO_IN_LVL vvvv

 Imposta gruppo e canale del tra­                                                    REPORT x FREQUENCY vvvvvvvvvvv
                                           SET x GROUP_CHAN gg,cc
 smettitore                                                                          REPORT x GROUP_CHAN gg,ccvvv

 Visualizza gruppo e canale del tra­
                                           GET x GROUP_CHAN                          REPORT x GROUP_CHAN gg,cc
 smettitore

 Imposta la frequenza del trasmettito­                                               REPORT x FREQUENCY vvvvvvvvvvv
                                           SET x FREQUENCY vvvvvvvvvvv
 re                                                                                  REPORT x GROUP_CHAN --,--vvv

 Visualizza la frequenza del trasmetti­
                                           GET x FREQUENCY                           REPORT x FREQUENCY vvvvvvvvvvv
 tore

 Imposta il livello di trasmissione RF     SET x RF_TX_LVL vvvvvv                    REPORT x RF_TX_LVL vvvvvv

 Visualizza il livello di trasmissione
                                           GET x RF_TX_LVL                           REPORT x RF_TX_LVL vvvvvv
 RF

                                           SET x RF_MUTE vvvv 1 = mute, 0 =          REPORT x RF_MUTE vvvv 1 = mute, 0
 Imposta il silenziamento RF
                                           unmute                                    = unmute

                                                                                     REPORT x RF_MUTE vvvv 1 = mute, 0
 Visualizza il silenziamento RF            GET x RF_MUTE 1 = mute, 0 = unmute
                                                                                     = unmute

 Imposta la modalità di trasmissione       SET x AUDIO_TX_MODE vvvv 1 = mo­          REPORT x AUDIO_TX_MODE vvvv 1
 audio                                     no, 2 = point to point, 3 = stereo        = mono, 2 = point to point, 3 = stereo

 Visualizza la modalità di trasmissio­                                               REPORT x AUDIO_TX_MODE vvvv 1
                                           GET x AUDIO_TX_MODE
 ne audio                                                                            = mono, 2 = point to point, 3 = stereo

 Imposta il livello linea dell'ingresso    SET x AUDIO_IN_LINE_LVL vvvv 0 =          REPORT x AUDIO_IN_LINE_LVL vvvv
 audio                                     off (Aux), 1 = on (Line)                  0 = off (Aux), 1 = on (Line)

 Visualizza il livello linea                                                         REPORT x AUDIO_IN_LINE_LVL vvvv
                                           GET x AUDIO_IN_LINE_LVL
 dell'ingresso audio                                                                 0 = off (Aux), 1 = on (Line)

                                                                                     REPORT x METER_RATE
                                           SET x METER_RATE vvvvvvvvvvv 0 =
 Imposta il rapporto di misurazione                                                  vvvvvvvvvvv 0 = off, valore in millise­
                                           off, valore in millisecondi
                                                                                     condi

                                                                                     REPORT x METER_RATE
 Visualizza il rapporto di misurazione     GET x METER_RATE                          vvvvvvvvvvv 0 = off, valore in millise­
                                                                                     condi

                                                                                     REPORT x AUDIO_IN_LVL_L
                                           REPORT x AUDIO_IN_LVL_L
 Livello del misuratore audio                                                        vvvvvvvvvvv REPORT x
                                           vvvvvvvvvvv
                                                                                     AUDIO_IN_LVL_R vvvvvvvvvvv

Scansione dello spettro
Utilizzate questa funzione per eseguire la scansione completa dello spettro RF alla ricerca di possibili sorgenti di in­
terferenza e per poter distribuire frequenze aperte a tutti i ricevitori sulla rete. La rappresentazione grafica dei dati di

                                                                                                                               34/43
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla