Istituto Comprensivo "don Lorenzo Milani" Progettazione - Anno Scolastico 2019/2020 - contatti con l'ic don milani

 
Istituto Comprensivo “don Lorenzo Milani”

Progettazione

          Approvata in collegio dei docenti del 28/06/2019

Anno Scolastico 2019/2020

                                 1
Sommario

1     Progettazione d’Istituto ..................................................................................................................................................... 3

    1.1       Tabella di sintesi progettazione di istituto ....................................................................................................... 4

2     Progettazione della Scuola dell’Infanzia ..................................................................................................................... 6

    2.1       Tabella di sintesi progettazione infanzia .......................................................................................................... 7

3     Progettazione della scuola Primaria .................................................. Errore. Il segnalibro non è definito.

    3.1       Tabella di sintesi della bozza di progettazione della Scuola Primaria ............................................... 15

4     Progettazione della scuola Secondaria .................................................................................................................... 27

    4.1       Tabella di sintesi progettazione secondaria ................................................................................................. 28

                                                                                        2
1 Progettazione d’Istituto

                  Approvata in collegio dei docenti del 28/06/2019

           Revisionata ed integrate dal Collegio Docenti in data 28/10/2019

Anno Scolastico 2019/2020

                                          3
1.1 Tabella di sintesi progettazione di istituto
Progetto                                      Referente              Ordine     Goal         Descrizione obiettivi del progetto             Curriculum esperto            Periodo di effettuazione             Classi             Sede       Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                                                            L'esperto richiesto per
                                                                                                                                            l'intervento, nelle classi
                                                                                                                                            della Scuola Secondaria di
                                                                                                                                            I grado plessi Calvino e
                                                                                                                                            Saltini,     relativo      al
                                                                                                                                            Cyberbullismo,        dovrà
                                                                                                                                            possedere      i seguenti
                                                                                                                                            requisiti:
                                                                                                                                             1) competenze        psico-
                                                                                                                                                 pedagogiche         con
   Diciamo NO a bullismo e al cyberbullismo

                                                                                                                                                 particolare attenzione
                                                                                                                                                 al              disagio
                                                                                                1) Comprendere e interiorizzare il               preadolescenziale e
                                                                                                   valore della dignità umana                    alle         tematiche
                                                                                                2) Educare al rispetto reciproco                 inerenti bullismo e
                                                                                                                                                                                                               tutti gli alunni
                                                                                                3) Favorire la creazione di sane                 cyberbullismo;
                                                   Daniela Ferrero

                                                                                                                                                                                                               (IV e V scuola
                                                                                                   relazioni interpersonali                  2) competenze                                                     primaria, tutti
                                                                                                4) Favorire il processo di inclusione           giuridiche inerenti le Intero anno scolastico
                                                                     istituto                                                                                                                                      scuola         Istituto                    8
                                                                                                   degli alunni in situazioni di disagio        situazioni                                                      secondaria) i
                                                                                                5) Promuovere l’acquisizione di una             consequenziali                                                   docenti e i
                                                                                                   cultura della legalità                       relative ad atti di                                               genitori
                                                                                                6) Educare i giovani ad un uso                  bullismo,           di
                                                                                                   consapevole dei nuovi strumenti di           cyberbullismo,      di
                                                                                                   comunicazione                                diffusione        non
                                                                                                                                                autorizzata di dati ed
                                                                                                                                                immagini personali e
                                                                                                                                                di uso scorretto della
                                                                                                                                                comunicazione
                                                                                                                                                interpersonale;
                                                                                                                                             3) documentata attività
                                                                                                                                                di formazione di
                                                                                                                                                studenti, docenti e
                                                                                                                                                genitori   circa   le
                                                                                                                                                tematiche esposte nei
                                                                                                                                                punti precedenti.
Progetto                                      Referente              Ordine     Goal        Descrizione obiettivi del progetto             Curriculum esperto                       Periodo di effettuazione   Classi             Sede       Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                      4
1) operare con sicurezza e rapidità nel
                                                       calcolo con i numeri naturali,                                                max 200 alunni
                                                       razionali e relativi, stimando il                                             di    tutte le
                                                       risultato di operazioni.                                                      classi,    plessi
                    Cristina Chiantore
Giochi matematici

                                                    2) Riconoscere e risolvere problemi in                                           Calvino         e
                                                       contesti diversi valutando le                                                 Saltini
                                                       informazioni e la loro coerenza.                        −       intero   anno Tutti gli alunni                200
                                         Istituto                                             − non previsto                                             Istituto
                                                    3) Riconoscere e denominare le forme                       scolastico.           delle classe 2A,               alunni
                                                       del piano e dello spazio, le loro                                                3A, 4A, 5A
                                                       rappresentazioni cogliere le                                                  Ungaretti; 2C e
                                                       relazioni tra gli elementi.                                                   3C Don Milani;
                                                    1) 4- Utilizzare e interpretare il                                               2B, 4A, 4B Ada
                                                       linguaggio matematico e cogliere il                                                Negri,
                                                       rapporto col linguaggio naturale

                                                                                                       5
2 Progettazione della Scuola dell’Infanzia

                  Approvata in collegio dei docenti del 28/06/2019

           Revisionata ed integrate dal Collegio Docenti in data 28/10/2019

Anno Scolastico 2019/2020

                                          6
2.1 Tabella di sintesi progettazione infanzia
Progetto                                Referente                  Ordine     Goal       Descrizione obiettivi del progetto              Curriculum esperto              Periodo di effettuazione                      Classi            Sede       Gruppi Alunni   Ore
                                                                                         • Accompagnare il bambino nel suo
                                                                                            percorso di crescita personale, nel
                                                                                            rispetto della sua individualità;
                                                                                         • Sostenere lo sviluppo e la costruzione
                                                                                            dell’identità e di una immagine positiva
                                                                                            del sé;
                                                                                         • Rafforzare l’autostima attraverso la
                                                                                            gratificazione;
                                                                                         • Permettere al bambino di entrare in
                                                                                            relazione con i coetanei e favorire
                                                                                            occasioni      di     nuove     dinamiche
  Psicomotricità a metodo Aucouturier

                                                                                            relazionali;                                                                 Secondo quadrimestre
                                                                                         • Stimolare l’esplorazione di spazi,                                            −        per il plesso della scuola
                                                                                            attrezzature e oggetti;                                                      infanzia “Perrault”:
                                                                                         • Stimolare la scoperta, la creatività e il Esperto con il seguente             −        Nei giorni di martedì, mercoledì e
                                                                                            pensiero divergente;                         curriculum:                     giovedì
                                             Cereda Maria Donata

                                                                                         • Favorire il naturale processo di                                              Fascia oraria richiesta:
                                                                                            deconcentrazione        tonico-emozionale − psicomotricista                  −        antimeridiano della giornata
                                                                                                                                              specialista     metodo     scolastica:
                                                                                            del bambino;
                                                                                                                                              Aucouturier                  o      dalle ore 10.00 alle ore 12.00,
                                                                   Infanzia              • Aiutare il bambino ad integrare le − diploma o laurea in                                                                      3, 4 e 5 anni   Perrault     8      103    80
                                                                                                                                                                           o      oppure dalle ore 9.00 alle 12:00
                                                                                            emozioni vissute nel corpo e nel                  terapista della neuro-       quando sono presenti tre gruppi (Inf.
                                                                                            movimento con le rappresentazioni e le            psico-motricità dell’età     Perrault),
                                                                                            immagini          mentali,      favorendo         evolutiva,                 −        escludendo il pomeriggio per
                                                                                            l’espressività globale attraverso il gioco − esperienza nelle scuole         motivi di compresenza.
                                                                                            motorio;                                          d’infanzia                 Periodo di svolgimento delle attività
                                                                                         • Permettere al bambino di sviluppare la                                        richieste:
                                                                                            competenza comunicativa, raccontando                                         −        inizio dal mese di gennaio per
                                                                                                                                                                         concludersi nel mese di maggio.
                                                                                            la propria storia e verbalizzando
                                                                                            personali esperienze, in un clima di
                                                                                            positiva e serena condivisione;
                                                                                         • Favorire una partecipazione motivata;
                                                                                         • Consentire alle insegnanti di accostarsi
                                                                                            al bambino con un atteggiamento
                                                                                            empatico,       finalizzato     all’ascolto,
                                                                                            all’attenzione, alla comprensione di
                                                                                            bisogni, esigenze, curiosità, sensazioni,
                                                                                            dinamiche       relazionale     attraverso
                                                                                            l’osservazione in itinere dei singoli
                                                                                            all’interno del gruppo.

                                                                                                                                                   7
Progetto   Referente                  Ordine     Goal   Descrizione obiettivi del progetto           Curriculum esperto             Periodo di effettuazione               Classi   Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                        • sviluppare la creatività e la libera
                                                           espressione;
                                                        • schemi motori dinamici (camminare,
                                                           correre, saltare, ecc);
                                                        • schemi motori statici (le diverse
                                                           posizioni) ;
                                                        • schema corporeo (conoscenza del Esperto con il seguente
                                                           corpo) ;                                  curriculum:
                                                        • orientamento spaziale (dentro-fuori,                                      Gruppo 3 anni:
                                                                                                                                    febbraio,    marzo,    aprile, maggio.
                                                           ecc.) ;
                Citterio Elisabetta

                                                                                                       − laurea      in   Scienze   (mercoledì e venerdì):
                                                        • padronanza del proprio comportamento            Motorie;
  Danza

                                                                                                                                        − 1° gruppo mercoledì: dalle ore
                                      Infanzia
                                                           motorio nelle attività;                     − esperienza di progetti             9.30 10.30.                    3 anni   Collodi   3      34       30
                                                        • motorie collettive: giochi e attività di        sviluppati nelle scuole
                                                                                                                                        − 2° gruppo mercoledì: dalle 10.30
                                                           gruppo;                                        dell'infanzia;
                                                                                                                                            alle 11.30.
                                                        • rafforzare l’autostima ed il senso di        −  sperimentazione delle
                                                                                                                                        − 3° gruppo venerdì: dalle 10.30
                                                           fiducia negli adulti e nei compagni;           modalità di relazione
                                                                                                                                            alle 11.30.
                                                        • rafforzare lo spirito di gruppo e le            con i bambini di questa
                                                                                                          età.
                                                           esperienze di socializzazione;
                                                        • discriminazione          delle   proprietà
                                                           percettive dei materiali;
                                                        • esplorare il proprio movimento libero e
                                                           ritmico;
                                                        • • sperimentare il movimento a ritmo
                                                           di musica.

                                                                                                               8
Progetto                     Referente           Ordine     Goal   Descrizione obiettivi del progetto             Curriculum esperto               Periodo di effettuazione                  Classi   Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                                      − Guidare all’acquisizione degli
                                                                          schemi motori e posturali essenziali.
                                                                      − Sollecitare ad arricchire ed affinare
                                                                          la competenza motoria personale,
                                                                          nel rispetto dell’individualità di
                                                                          ciascuno.
                                                                      − Permettere al bambino di entrare in
                                                                          relazione con coetanei, spazi,
                                                                          attrezzature e oggetti.
                                                                      − Favorire l’apprendimento e
                                                                          l’accettazione di regole del gioco e
                                                                          della convivenza.
                                                                      − Rispondere al bisogno di
                                                                          movimento dei bambini.
                                                                      − Avvicinare i bambini all’utilizzo
                                                                          degli attrezzi fondamentali del
  MICROBASKET GIOCO-SPORT!

                                                                                                                  Esperto con il seguente
                                                                          micro basket e ai fondamentali          curriculum:
                                                                          individuali di gioco.
                                                                      − Stimolare la capacità di ascolto,           − formazione       specifica
                                                                          comprensione e riflessione.                  sportiva               di   Le lezioni dovranno essere articolate
                                                                                                                       pallacanestro               durante l’orario antimeridiano nei giorni
                                                                      − Favorire la conoscenza
                                  Tasca Ileana

                                                                                                                    − qualifica di allenatore-     di:
                                                                          dell’espressività globale e il                                               − lunedì      e   venerdì    (scuola
                                                 Infanzia                                                              istruttore             di                                             4 anni   Collodi   2      22       20
                                                                          controllo del proprio corpo e delle          minibasket;                          Andersen),
                                                                          emozioni anche in relazione agli          − svolto      progetti    di       − giovedì (scuola Collodi)
                                                                          altri.                                       microbasket in scuole       Le attività proposte prenderanno inizio
                                                                      − Permettere al bambino di                       dell’infanzia               dal mese di dicembre.
                                                                          sviluppare la prontezza dei riflessi,     − sperimentato            le
                                                                          la capacità di attenzione e                  modalità di relazione
                                                                          concentrazione.                              con i bambini della
                                                                      − Favorire un clima di positiva e                scuola dell’infanzia
                                                                          serena condivisione e
                                                                          collaborazione.
                                                                      − Rafforzare l’autostima attraverso la
                                                                          gratificazione.
                                                                      − Promuovere la pratica sportiva
                                                                          perché diventi abitudine di vita e
                                                                          parte integrante del curricolo
                                                                          scolastico.
                                                                      − Consentire        alle insegnanti di
                                                                          accostarsi al bambino con un
                                                                          atteggiamento empatico, finalizzato
                                                                          all’ascolto,     all’attenzione,   alla
                                                                          comprensione di bisogni, esigenze,
                                                                          curiosità, sensazioni, dinamiche
                                                                          relazionali…attraverso

                                                                                                                             9
Progetto   Referente   Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto           Curriculum esperto   Periodo di effettuazione   Classi   Sede   Gruppi Alunni   Ore
                                              l’osservazione in itinere dei singoli
                                              all’interno del gruppo

                                                                                          10
Progetto                                        Referente                Ordine     Goal   Descrizione obiettivi del progetto        Curriculum esperto           Periodo di effettuazione                   Classi       Sede       Gruppi Alunni   Ore
                                                                                              − Conoscere il “teatro” come nuovo
                                                                                                strumento di gioco e possibilità
                                                                                                di linguaggio
 IL TEATRO ENTRA A SCUOLA E

                                                                                              − Conoscere le proprie emozioni ed Esperto con il seguente
                                                                                                essere consapevoli del proprio curriculum:
                                                                                                corpo, della propria voce e delle
                                                                                                sue potenzialità espressive        − Scuola di orientamento
         VICEVERSA

                                                                                              − Esplorare il proprio immaginario     teatrale di Quelli di Plesso Collodi:
                                                     Tasca Ileana

                                                                                                                                     Grock;                    − periodo da gennaio,
                                                                         Infanzia               rispetto ad un’esperienza nuova    − svolto    progetti    di  − lunedì dalle 9.30 alle 11.30; 5 anni                     Collodi    2      25       12
                                                                                              − Sperimentare azioni-giochi in cui    laboratori teatrali in    − attività di restituzione per
                                                                                                il corpo e la voce alternano un      scuole dell’infanzia;         gruppo.
                                                                                                ritmo veloce e lento               − sperimentato          le
                                                                                              − Favorire la relazione e lo scambio   modalità di relazione
                                                                                                                                     con i bambini di questa
                                                                                                con i compagni attraverso il gioco   età.
                                                                                                dell’improvvisazione
                                                                                              −   Sviluppare la capacità di stare con
                                                                                                  gli altri con fiducia rispettando e
                                                                                                  valorizzando le differenze
Progetto                                        Referente                Ordine     Goal   Descrizione obiettivi del progetto         Curriculum esperto          Periodo di effettuazione                   Classi       Sede       Gruppi Alunni   Ore

                                                                                              − Sviluppo della capacità di
       Musicisti per gioco! … a Metodo RITMIA

                                                                                                ripetere,            discriminare,
                                                                                                rielaborare i parametri musicali
                                                                                                di base (suona, altezza, intensità, Esperto con il seguente
                                                                                                                                                                                                                 3 ANNI   Andersen 3        40       15
                                                                                                timbro, durata, tempo, ritmo, curriculum:
                                                                                                                                                                     −   Periodo di svolgimento richiesto:
                                                    Di Domenico Moira.

                                                                                                melodia, armonia).                                                   −   da novembre,
                                                                                              − Sviluppo della capacità di − Specialista                    del
                                                                                                                                                                     −   le lezioni del progetto
                                                                                                ripetere,            discriminare,      Metodo RITMIA;
                                                                                                                                     −  esperienza pregressa
                                                                                                                                                                         dovranno essere svolte nei
                                                                         Infanzia               rielaborare gli esercizi motori                                          giorni di martedì e venerdì,
                                                                                                                                        nelle            scuole
                                                                                                (schemi motori di base, posture e       dell’infanzia;                   durante              l’orario
                                                                                                pratiche      respiratorie)      in − sperimentato           le          antimeridiano           della
                                                                                                rapporto     alla    stimolazione       modalità di relazione            giornata scolastica
                                                                                                sonora per una ricerca di               con i bambini di questa                                                           Andersen
                                                                                                                                        età.                                                                     4 ANNI              3      43       15
                                                                                                sensazioni volte allo sviluppo di
                                                                                                autocontrollo,    concentrazione,
                                                                                                rilassamento, ascolto di sé e degli
                                                                                                altri.

                                                                                                                                              11
Progetto   Referente   Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto        Curriculum esperto   Periodo di effettuazione   Classi       Sede       Gruppi Alunni   Ore
                                          − Graduale     cooperazione     fino
                                            all’autogestione dell’attività (a
                                            partire dai 5 anni).
                                          − Migliore integrazione nel gruppo.
                                                                                                                                              Andersen
                                          − Comprensione e conoscenza del                                                            5 ANNI              4      51       20
                                            materiale sonoro.
                                          − Imparare a gestire lo spazio.
                                          − Sviluppo della capacità di ascolto
                                            e di osservazione di se stessi e
                                            degli altri.

                                                                                        12
Prog.                   Progetto                           Referente         Ordine

 1      Psicomotricità a metodo Aucouturier           Cereda Maria Donata    Infanzia

 2      Danza                                          Citterio Elisabetta   Infanzia

 3      MICROBASKET GIOCO-SPORT!                         Tasca Ileana        Infanzia

 4      IL TEATRO ENTRA A SCUOLA E VICEVERSA             Tasca Ileana        Infanzia

 5      Musicisti per gioco! … a Metodo RITMIA        Di Domenico Moira.     Infanzia

                                                 13
Istituto Comprensivo “don Lorenzo
Milani”
Progettazione

             Approvata in collegio dei docenti del 28/06/2019

      Revisionata ed integrate dal Collegio Docenti in data 28/10/2019

Scuola Scuola Primaria

Anno Scolastico 2019/2020

                              Page 14 of 42
2.2 Tabella di sintesi della bozza di progettazione della Scuola Primaria
Progetto                       Referente Ordine                                          Goal       Descrizione obiettivi del progetto                Curriculum esperto                    Periodo di effettuazione      Classi         Sede         Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                       −   Consolidamento schemi motori di base;
                                                                                                       −   Consolidamento della lateralità;             Curriculum esperto:
                                                                                                       −   Organizzazione spazio/temporale;                                                                              1A - 1B – 1C    Don Milani   3      70       36
                                 Brambilla Maria Luisa

                                                                                                       −   Coordinazione oculo-manuale e oculo-            − Esperti diplomati ISEF o − 1° quadrimestre, nelle
                                                                                                           podalica;                                           laureati in scienze motorie.     ore di ed. fisica a
                                    Ravasi Mirella,

                                                                                                       −   Coordinamento motorio con base musicale         − Esperienza pregressa nelle         cadenza settimanale,
    DANZA

                                                                                                           per     una    maggiore     padronanza     e
                                                                                                                                                               scuole primarie.               − per un totale di 12 1A - 1B – 1C         Negri        3      64       36
                                                                              Primaria                     consapevolezza del proprio corpo;
                                                                                                       −   Educazione al ritmo e al movimento;
                                                                                                                                                           − Insegnante         di     danza    incontri           mono
                                                                                                       −   Espressività corporea;                              propedeutica,           danza    settimanali della durata
                                                                                                       −   Assumere un atteggiamento positivo di
                                                                                                                                                               moderna,     hip  hop,  gioco-   di 60 minuti per
                                                                                                           fiducia verso il proprio corpo, accettando i        danza,     psicologa     dello   ciascun gruppo classe.
                                                                                                                                                               sviluppo     e   in    ambito                             1A              Ungaretti    1      25       12
                                                                                                           propri limiti, cooperando e interagendo
                                                                                                           positivamente con gli altri, nel rispetto           sportivo
                                                                                                           reciproco.
Progetto                       Referente Ordine                                          Goal       Descrizione obiettivi del progetto                Curriculum esperto                    Periodo di effettuazione      Classi         Sede         Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                       −   Conoscere le diverse specialità dell’atletica
                                                                                                           leggera:
                                      Ravasi Mirella, Brambilla Maria Luisa

                                                                                                           o Corsa (di velocità, ad ostacoli, di
                                                                                                               resistenza),
                                                                                                           o Lanci (del vortex, del peso),
    SPORT & ENGLISH Athletic

                                                                                                           o Salti (in lungo, triplo),                                                        − 2° quadrimestre, nelle 5A - 5B - 5C      Don Milani   3      72       36
                                                                                                                                                         Curriculum esperto:
                                                                                                       −   Conoscere e migliorare le capacità                                                   ore di ed. fisica a
                                                                                                           condizionali (velocità, forza, resistenza);                                          cadenza       settimanale,
                                                                                                                                                            − Esperti diplomati ISEF o
                                                                                                       −   Migliorare, consolidare e combinare gli                                              per un totale di 12
                                                                                                                                                                laureati in scienze motorie
                                                                                                           schemi motori di base, a seconda della                                               incontri            mono
                                                                              Primaria                                                                          con
                                                                                                           specialità atletica;                                                                 settimanali della durata
                                                                                                       −   Conoscere e spiegare le regole dei giochi
                                                                                                                                                                specializzazione/certificazio
                                                                                                                                                                                                di 60 minuti per
                                                                                                           proposti in lingua inglese;                          ne in lingua inglese o altro.
                                                                                                                                                                                                ciascun gruppo classe;
                                                                                                       −   Conoscere e utilizzare la terminologia           − Esperienza pregressa nelle
                                                                                                                                                                                              − un’ora per classe per le
                                                                                                           sportiva in lingua inglese;                          scuole primarie
                                                                                                                                                                                                gare finali, (eventuale). 5A - 5B - 5C   Negri        3      67       36
                                                                                                       −   Conoscere e utilizzare in lingua inglese i
                                                                                                           verbi relativi a: azioni motorie, parti del
                                                                                                           corpo, indicazioni spaziali;
                                                                                                       −   Conoscere e utilizzare i numeri cardinali e
                                                                                                           ordinali in lingua inglese.
Progetto                       Referente Ordine                                          Goal       Descrizione obiettivi del progetto                Curriculum esperto                    Periodo di effettuazione      Classi         Sede         Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                       −   Vivere momenti di sperimentazione attiva e Curriculum esperto:                       −   1          incontro   3A                          1      24       12
                                                                                                           creativa per valorizzare l’unicità di ognuno.                                            settimanale di 1                     Negri
                                       MILLUL ANNA

                                                                                                       −   Favorire la conoscenza e la libera            − esperto     di    teatro    di           ora per ciascun       3B                          1      24       12
    TEATRO

                                                                                                           espressione di sé e la consapevolezza del
                                                                                                                                                             improvvisazione, con:                  gruppo, per un
                                                                              Primaria                     proprio valore.
                                                                                                                                                                o esperienze           di           totale    di     12                                               12
                                                                                                       −   Stimolare il riconoscimento, il vissuto e la                                                                   3A                          1      22
                                                                                                           gestione delle proprie emozioni.                         conduttore         di           incontri (12 ore a
                                                                                                                                                                    laboratori      nelle           classe,                              Don Milani
                                                                                                       −   Sviluppare l’empatia e l’accoglienza emotiva                                                                                                               12
                                                                                                           dell’altro.                                              scuole                      −   a partire dal 1^      3B                          1      17

                                                                                                                                                           Page 15 of 42
−   Percepire l’altro come una risorsa per sé e                  o esperienze teatrali in            quadrimestre.                                                             12
                                                                     per il gruppo, stimolando i processi di fiducia                Italia e all’estero.                                       3C                           1        22
                                                                     e rispetto reciproci.
                                                                 −   Sperimentare il potenziale comunicativo ed                                                                                3A              Ungaretti    1        23         12
                                                                     espressivo di ciascuno.
Progetto        Referente Ordine                      Goal   Descrizione obiettivi del progetto                        Curriculum esperto                      Periodo di effettuazione        Classi          Sede         Gruppi Alunni       Ore
                                                                 −  Scoprire e conoscere le proprie immagini
                                                                    sonore:
                                                                − Avvicinare i bambini agli strumenti musicali                                                                                 4A - 4B - 4C    Don Milani   3        61         45
                                                                    per un primo approccio pratico al fare
                                                                    musica.                                            Curriculum esperto:
                                                                − Favorire la maturazione della sensibilità
                                                                    musicale in alunni di scuola primaria                 −   L’esperto dovrà possedere                                        5A - 5B – 5C    Don Milani   3        72         45
                                                                    attraverso      la     pratica      strumentale           comprovate e documentate
                                                                    sviluppando:                                              competenze ed esperienze
                                                                         o la coordinazione motoria ed il                     in campo di didattica della
                                                                                                                                                                  −   L’intervento sarà
                   Alessandra De Stefano

                                                                             movimento fine;                                  Musica       nella     scuola                                4A - 4B             Negri        2        51         30
    MUSICANDO

                                                                         o le capacità percettive ed espressive;              primaria.                               distribuito lungo
                                                                         o le abilità relative alle varie tecniche                                                    l’arco     dell’anno
                                           Primaria                                                                       −   Diploma di Conservatorio
                                                                             strumentali;                                                                             scolastico durante
                                                                                                                              e/o laurea a indirizzo
                                                                         o il senso del ritmo;                                                                        il     1°   e     2°
                                                                         o la capacità di ascoltarsi e di                     musicale                                                     5A - 5B - 5C        Negri        3        67         45
                                                                                                                                                                      quadrimestre .
                                                                             ascoltare;                                       (triennale/magistrale).
                                                                         o la capacità di decodificare elementi           −   Corsi di specializzazione.
                                                                             basilari di notazione musicale               −   Conoscenza e utilizzo di
                                                                             convenzionale e non convenzionale.               almeno uno strumento                                             4A              Ungaretti    1        18         15
                                                                − Creare nel bambino un linguaggio musicale                   musicale (flauto, chitarra,
                                                                    specifico, adatto a comunicare sensazioni,                pianoforte ecc..)
                                                                    emozioni, propri stati d’animo, ecc.
                                                                − Avviare alla pratica di uno strumento                                                                                        5A              Ungaretti    1        16         15
                                                                    musicale.
                                                                − Facilitare la relazione con i pari, valorizzando
Progetto        Referente Ordine                      Goal   Descrizione  obiettivi
                                                                    le diverse       del progetto
                                                                               competenze   musicali.                  Curriculum esperto                      Periodo di effettuazione        Classi          Sede         Gruppi Alunni       Ore
                                                                − Condividere l'esperienza con i genitori in una
                                                                − Obiettivi
                                                                    lezione a tecnici  nel percorso
                                                                               scena aperta            propedeutico
                                                                                             per le classi  quarte e                                                                           2A - 2B – 2C
                                                                    avanzato
                                                                    per le classi quinte.                                                                                                      3A              Don Milani        5        110        20
                                                                − Ci si propone di insegnare le regole
                                                                    fondamentali del gioco per:                                                                                                4C
                                                                                                                                                                  −   1°     Quadrimestre
                                                                − Sviluppare le capacità coordinative di base:
                                                                    apprendere un nuovo movimento, adattare il                                                        classe 4 C Don           2A - 2B         Negri             2        52          8
                                                                    movimento       in base        alle necessità,                                                    Milani , 4^A e 5^A
                                                                                                                       Educatore CONI riconosciuto dalla                                       4A
                                                                    combinazione di movimenti, equilibrio,                                                            Ruginello, nelle ore
                                                                                                                       Federazione Italiana Rugby,                                                             Ungaretti         2        36          8
  “Mini                                                             orientamento spazio-tempo, ritmo, reazione,                                                       di ed. fisica un’ora a   5A
                 Ravasi                                                                                                esperti laureati in scienze motorie,
 rugby a                                   Primaria                 differenziazione,      trasformazione        del                                                  settimana
                 Mirella                                            movimento.
                                                                                                                       con una preparazione tecnica                                            2A - 2B – 2C
 scuola”                                                                                                                                                          −   2°Quadrimestre
                                                                − Affinare il gesto atletico della meta (la            specifica per insegnare la disciplina
                                                                                                                                                                      classi seconde e         3A – 3B -3C -3D Don Milani        8        170        64
                                                                    velocità), del placcaggio (la forza), del          sportiva e la pratica del rugby
                                                                                                                                                                      terze, nelle ore di
                                                                    passaggio non in avanti (la cinestetica) e del                                                    ed. fisica un’ora alla   4C
                                                                    fuorigioco in campo aperto (modificazione
                                                                                                                                                                      settimana.               2A - 2B
                                                                    dello spazio).
                                                                − Approfondire il contatto fisico (sostegno al                                                                                                 Negri             4        101        32
                                                                    compagno, contrasto all’avversario e
                                                                                                                                                                                               3A - 3B
                                                                    comportamento sul terreno)                                                                                                 3A              Ungaretti         3        60         24

                                                                                                                           Page 16 of 42
−   Applicare i principi fondamentali del gioco:                                                                            4A
                                                                                             avanzamento,       pressione,     sostegno    e
                                                                                             continuità al fine di realizzare una partita.                                                                           5A
Progetto                                        Referente Ordine               Goal   Descrizione obiettivi del progetto                       Curriculum esperto                         Periodo di effettuazione   Classi         Sede          Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                               Curriculum esperto:
                                                                                                                                                                                                                     2A - 2B - 2C   Don Milani    3      75       30
                                                                                                                                               −   Insegnanti di lingua inglese e
                                                                                                                                                   animatori di laboratori in
                                                                                      Potenziamento delle comprensione e la
                                                                                                                                                   inglese per bambini e ragazzi
                                                                                      produzione orale in L2 attraverso un percorso
                                                                                                                                                   con comprovata esperienza di
   STORY-BASED ENGLISH LAB classi 2a-3a-4a-5a

                                                                                      che, a partire da un coinvolgente “frame”
                                                                                                                                                   progetti in inglese nelle scuole e
                                                                                      narrativo, che presenti la LS in modo affettivo,
                                                                                                                                                   in particolare nella scuola
                                                                                      accattivante, e proceda poi dall’ascolto della                                                                                  3A - 3B - 3C – Don Milani   4      60       40
                                                                                                                                                   primaria.                              10 h per classe con
                                                                                      storia al re-telling della narrazione stessa o ad                                                                               3D
                                                                                                                                          −        Si richiede la presenza di             cadenza settimanale per un 4A - 4B - 4C
                                                                                      approfondimenti delle tematiche in essa                                                                                                        Don Milani   3      64       30
                                                                                                                                                   professionisti con livello C2 del      totale di 250 ore
                                                                                      presenti in varie forme e modalità di lavoro, con
                                                                                                                                                   CEFR, o con qualifica CELTA o                                      5A - 5B        Don Milani   2      50       20
                                                                                      attività di tipo laboratoriale, e secondo l’età, le
                                                    Laura Papetti

                                                                                                                                                   CELTYL, con competenze non             2 h di progettazione
                                                                                      competenze e i talenti dei ragazzi, consentendo
                                                                                                                                                   solo linguistiche ma di tipo                                       2A - 2B        Negri        2      52       20
                                                                    Primaria          una graduale acquisizione di elementi lessicali,                                                    condivisa tra gli esperti
                                                                                                                                                   pedagogico-didattico, nonché
                                                                                      frasi ed espressioni del quotidiano in modo                                                         esterni e i docenti interni 3A - 3B        Negri        2      49       20
                                                                                                                                                   esperienza pregressa di
                                                                                      naturale, “assorbendo” e producendo il                                                              coinvolti nel progetto,
                                                                                                                                                   insegnamento della lingua
                                                                                      linguaggio funzionale e consolidando i primi                                                        prima dell’inizio percorso 4A - 4B         Negri        2      51       20
                                                                                                                                                   inglese nel settore della scuola
                                                                                      aspetti di struttura del linguaggio in modo
                                                                                                                                                   primaria. Ulteriori competenze         con gli alunni.             5A - 5B - 5C   Negri        3      65       30
                                                                                      divertente e spontaneo.
                                                                                                                                                   negli ambiti musicale, teatrale e
                                                                                      In particolare lo sviluppo della capacità di
                                                                                                                                                   dell’animazione saranno                                           2A             Ungaretti     1      25       10
                                                                                      ascolto       in     LS     e      l’arricchimento
                                                                                                                                                   valutate positivamente.
                                                                                      lessicale/comunicativo saranno concordati in                                                                                   3A             Ungaretti     1      24       10
                                                                                                                                          −        Si richiede la possibilità di
                                                                                      linea con la programmazione curricolare
                                                                                                                                                   immediata             sostituzione
                                                                                      prevista dall’IC.                                                                                                              4A             Ungaretti     1      20       10
                                                                                                                                                   dell’esperto nel caso si rilevi e si
                                                                                                                                                   comprovi la sua inadeguatezza,
                                                                                                                                                   sia sul piano didattico, sia sul
                                                                                                                                                   piano relazionale..
                                                                                                                                                                                                                     5A             Ungaretti     1      16       10

Progetto                                        Referente Ordine               Goal   Descrizione obiettivi del progetto                       Curriculum esperto                         Periodo di effettuazione   Classi         Sede          Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                   Page 17 of 42
In riferimento a quanto espresso nel PTOF di
                                                                                              Istituto, in relazione al capitolo Inclusione e
                                                                                              Integrazione, ci si propone attraverso il progetto
                                                                                              l'obiettivo di consentire a ciascun alunno con in
                                                                                              difficoltà un’integrazione il più possibile
                                                                                              significativa nella propria scuola, offrendo gli
                                                  Loredana Raffa
   Tutti per uno

                                                                                              strumenti e le risorse necessarie per sviluppare
                                                                                              a pieno le proprie potenzialità.                                                                                             Don Milani
                                                                            Primaria          Attraverso esperienze che investono le diverse                                                                    TUTTE      Negri        1      17        126
                                                                                              tipologie di linguaggio, ci si prefigge di                                                                                   Ungaretti
                                                                                              potenziare le personali abilità comunicative. In
                                                                                              laboratori ludico/creativo/ teatrali i bambini
                                                                                              potranno far emergere le personali potenzialità
                                                                                              espressive ed eventuali difficoltà e disagi di tipo
                                                                                              individuale altrimenti difficilmente esplicitabili
                                                                                              al di fuori di un contesto favorente come quello
                                                                                              proposto

Progetto                                Referente Ordine                               Goal   Descrizione obiettivi del progetto                    Curriculum esperto              Periodo di effettuazione    Classi     Sede         Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                  −   Conoscere i fondamentali dello sport
                                                                                                  −
   P01 – 06 -Sport & English Softball

                                                                                                      Conoscere e applicare le regole del softball
                                          Ravasi Mirella, Brambilla Maria

                                                                                                  −   Migliorare, consolidare e combinare gli
                                                                                                      schemi motori di base in situazioni Curriculum esperto:                      1°- 2° quadrimestre, nelle
                                                                                                      dinamiche di gioco                                                           ore di ed. fisica a cadenza 4A – 4B     Don Milani   2      42       24
                                                                                                  −   Migliorare le capacità coordinative
                                                                                                                                                   − Esperti diplomati ISEF o settimanale, per un totale
                                                                                                  −   Conoscere e migliorare le capacità
                                                                                                                                                     laureati in scienze motorie       di 11 incontri mono
                                                       Luisa

                                                                                                      condizionali (velocità, forza, resistenza);
                                                                            Primaria              −   Conoscere e spiegare le regole del
                                                                                                                                                     con                           settimanali   della durata di
                                                                                                      gioco/sport proposto in lingua inglese;        specializzazione/certificazio    60 minuti per ciascun
                                                                                                  −   Conoscere e utilizzare la terminologia         ne in lingua inglese o altro.
                                                                                                                                                                                   gruppo classe; + incontro
                                                                                                      sportiva in lingua inglese;                  − Esperienza pregressa nelle
                                                                                                                                                                                    finale, il Torneo Sportivo
                                                                                                  −   Conoscere e utilizzare in lingua inglese i     scuole primarie.                                            4A – 4B   Negri        2      52       24
                                                                                                      verbi relativi a: azioni motorie, parti del
                                                                                                      corpo, indicazioni spaziali;
                                                                                                  −   Conoscere e utilizzare i numeri cardinali e
                                                                                                      ordinal in lingua inglese.
Progetto                                Referente Ordine                               Goal   Descrizione obiettivi del progetto                    Curriculum esperto              Periodo di effettuazione    Classi     Sede         Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                       Page 18 of 42
5A - 5B - 5C   Don Milani   3      73

                                                                                  −   I percorsi proposti dal consultorio Ceaf
                                                                                      declinano in finalità e obiettivi diversi                                                                             5A - 5B - 5C   Negri        3      65
          P01 – 07 -Progetto “ CEAF”

                                                                                      attività di prevenzione ed educazione alla
                                                                                      salute.                                                                                In un contatto iniziale le
                                                                                  −   Le classi nelle quali verranno attuati i                                               docenti e l'esperto che
                                          Guardì Antonella

                                                                                      percorsi, hanno scelto di approfondire i                                               interviene nella singola
                                                             Primaria

                                                                                      seguenti argomenti: "Emozioni fra i banchi di
                                                                                                                                                                             classe     concordano     il
                                                                                      scuola" per l'accoglienza e la formazione del
                                                                                      gruppo classe in prima e in seconda.                                                   calendario degli interventi
                                                                                  −   "Non fate i bulli" volto a prevenire il
                                                                                                                                                                             e gli insegnanti presentano
                                                                                      bullismo,     in     alcune    classi  quarte;                                         la classe, indicandone le
                                                                                      "Educazione all'affettività e alla sessualità",                                        particolarità
                                                                                      che nelle        classi quinte approfondisce le
                                                                                      tematiche legate più strettamente alla                                                                                5A             Ungaretti    1      16
                                                                                      sessualità e alla affettività

Progetto                               Referente Ordine                 Goal   Descrizione obiettivi del progetto                       Curriculum esperto                  Periodo di effettuazione      Classi           Sede         Gruppi Alunni   Ore
“ UN PALCOSCENICO PER

                                                                                  −   favorire la conoscenza di sé e degli altri                                            Laboratorio di 6 o 12 ore
                                                                                                                                           −   Esperto che collabora con la
 ,RASSEGNA TEATRALE

                                                                                                                                                                        “Un da effettuarsi a discrezione
                                          ORNAGHI MICHELA

                                                                                  −   utilizzare il linguaggio corporeo per                    Rassegna     Teatrale
                                                                                                                                                                                                          3A               Don Milani   1      20       6
                                                                                      esprimere emozioni, stati d’animo e                      palcoscenico per i ragazzi”. del docente nel 1° o nel 2°
      I RAGAZZI”

                                                             Primaria

                                                                                      sentimenti                                                                            quadrimestre;
                                                                                                                                           −   Attore/attrice           con
                                                                                  −   approfondire le potenzialità espressive
                                                                                                                                               specializzazione nel campo gli         spettacoli       si
                                                                                      del corpo e della voce                                   teatrale ed in particolar effettueranno nel mese di
                                                                                  −   conoscere il rapporto: io/spazio scenico,                                                                           5A - 5B - 5C     Don Milani   3      72       36
                                                                                                                                               modo nella realizzazione di maggio all’interno della
                                                                                      io/gesto e sguardo, io/ritmo energia,                    spettacoli con bambini e XXXIII Rassegna Teatrale

                                                                                                                                           Page 19 of 42
io/l’altro                                        ragazzi, con esperienza di     Un Palcoscenico    per     i
                                                                                                         −   favorire modalità di socializzazione e            laboratori teatrali nelle      Ragazzi.
                                                                                                             cooperazione                                      scuole dall’infanzia alla
                                                                                                                                                               secondaria. Specializzazione   Le classi coinvolte nel
                                                                                                         −   individuare nuovi percorsi
                                                                                                                                                               in animazione e recitazione    progetto        potranno
                                                                                                             interdisciplinari suggeriti dagli stimoli         per    l’infanzia,  diploma                                5A
                                                                                                                                                                                              usufruire,    nel        2°                     Ungaretti    1      16       6
                                                                                                             ricevuti nell’attività condotta                   conseguito     presso    una
                                                                                                                                                                                              quadrimestre,   di      un
                                                                                                             dall’esperto                                      scuola di arte drammatica o
                                                                                                                                                               laurea affine                  laboratorio       artistico
                                                                                                         −   realizzare uno spettacolo sui temi della
                                                                                                                                                                                              gratuito
                                                                                                             rassegna “Tessere relazioni per una
                                                                                                             comunità coesa"
Progetto                                                    Referente Ordine                   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                 Curriculum esperto                   Periodo di effettuazione       Classi           Sede         Gruppi Alunni   Ore
   Progetto integrazione Scuola primaria don Milani e CDD

                                                                                                         −   Favorire la conoscenza reciproca tra i
                                                                                                             bambini e i ragazzi del Centro.
                                                                                                         −   Conoscere e rapportarsi con persone e
                                                                                                             modalità differenti.                                                                                            1^A o 1^B)
                                                                                                                                                                                                                             che accoglierà
                                                               Anna Maria Simboli

                                                                                                         −   Offrire momenti di integrazione in un
                                                                                                             ambiente accogliente e cooperativo.                                                                             l’alunno DVA
                                                                                    Primaria

                                                                                                         −   Mettere in atto dinamiche di gruppo e di
                                                                                                                                                                                                                             1C               Don Milani
                                                                                                             integrazione personale.
                                                                                                                                                                                                                             2A - 2B - 2C
                                                                                                         −   Sviluppare e approfondire un percorso
                                                                                                                                                                                                                             3C - 3D
                                                                                                             interdisciplinare con scienze, italiano,                                                                        4A - 4B - 4C
                                                                                                             arte e immagine, tecnologia, educazione                                                                         5A - 5B - 5C
                                                                                                             ambientale, educazione alla cittadinanza
                                                                                                             e all’affettività (in particolare per il
                                                                                                             Progetto “Orto condiviso”).

Progetto                                                    Referente Ordine                   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                 Curriculum esperto                   Periodo di effettuazione       Classi           Sede         Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                            Page 20 of 42
−   Offrire     occasioni        di   incontro
                                                                                        intergenerazionale, tra bambini e anziani
   P01 – 04 -Progetto “ Tra Generazioni”

                                                                                        del quartiere, valorizzando ove possibile
                                                                                        l’esperienza degli anziani e facendo
                                                                                        emergere le risorse e la disponibilità
                                                                                        all’attenzione all’altro dei bambini .
                                              Laura Papetti

                                                                                    −   Favorire la conoscenza reciproca e la
                                                               Primaria

                                                                                                                                                                               −   Ottobre – Giugno
                                                                                        vicinanza tra i bambini e gli anziani del       Nessun esperto.                                             3A – 4A – 5A   Ungaretti    3        60
                                                                                                                                                                                   a.s. 2019-2020.
                                                                                        centro

                                                                                    −   Offrire momenti di racconto e
                                                                                        insegnamento reciproco (racconti, ma
                                                                                        anche la conoscenza di giochi vecchie e
                                                                                        nuovi, di usanze e abitudini di ieri e di
                                                                                        oggi)

                                                                                    −

Progetto                                   Referente Ordine               Goal   Descrizione obiettivi del progetto                  Curriculum esperto                     Periodo di effettuazione   Classi      Sede         Gruppi Alunni      Ore
   Matematica inclusiva

                                                                                 Il progetto ha come obiettivo l’individuazione
                                                                                 delle difficoltà di apprendimento della                                                                                                        IIIA,
                                              Antonella Sola

                                                                                 matematica attraverso la somministrazione dei                                              Novembre – maggio A.S.                              IIIB,
                                                               Primaria

                                                                                 protocolli AC MT e SPM e di attuare dei                Non previsto                        2019-2020                              Negri        IVA,
                                                                                 laboratori di matematica e attività didattiche                                                                                                 IVB,
                                                                                 mirate e di potenziamento sulle effettive                                                                                                      VA, VB
                                                                                 esigenze didattiche di ogni singolo alunno.

Progetto                                   Referente Ordine               Goal   Descrizione obiettivi del progetto                  Curriculum esperto                     Periodo di effettuazione   Classi      Sede         Gruppi Alunni      Ore
                                                                                                                                                                                                                   Andersen                   51
   Sicurezza 2019

                                              Urban Claudia

                                                                                                                                        Volontari della Protezione Civile                                          Perrault                   25
                                                               Primaria

                                                                                 Ha cura e rispetto di sé, degli altri e                Agenti di Polizia Locale
                                                                                 dell’ambiente. Rispetta le regole condivise e                                                                                     Collodi                    27
                                                                                                                                        Volontari AVPS           (Pronto
                                                                                 collabora con gli altri                                Soccorso)                                                                  Don Milani             354
                                                                                                                                                                                                                   Ada Negri              283

                                                                                                                                        Page 21 of 42
Ungaretti             108
Progetto                  Referente Ordine              Goal   Descrizione obiettivi del progetto                Curriculum esperto   Periodo di effettuazione   Classi   Sede         Gruppi Alunni   Ore

                                                               -   Rafforzare lo spirito di appartenenza
                                                                   alla scuola.
                                                               -   Potenziare le competenze sociali di
                                                                   collaborazione e responsabilità.
                                                               -   Sviluppare e potenziare le competenze
   GIORNALE WEB

                             BOLOGNA MARA

                                                                   di produzione scritta della lingua e, più
                                                                   in generale, la padronanza della lingua
                                             Primaria

                                                                                                                                         −   Ottobre – Giugno
                                                                   italiana.                                        Nessun esperto.                           TUTTE                           1600
                                                                                                                                             a.s. 2019-2020.
                                                               -   Approfondire argomenti disciplinari.
                                                               -   Migliorare la capacità di utilizzo delle
                                                                   tecnologie informatiche.
                                                               -   Conoscere le caratteristiche di un
                                                                   giornale, le dinamiche legate alla scelta,
                                                                   stesura e pubblicazione dei singoli
                                                                   articoli.

Progetto                  Referente Ordine              Goal   Descrizione obiettivi del progetto                Curriculum esperto   Periodo di effettuazione   Classi   Sede         Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                                 1A                           21
                                                                                                                                                                 1B                           23
                                                                                                                                                                 1C                           26
                                                                                                                                                                 2A                           26
                                                                                                                                                                 2B                           25
                                                                                                                                                                          Don Milani
                                                                                                                                                                 2C                           20
   A SPASSO TRA I LIBRI

                                                               Il progetto propone un percorso che                                                               3A                           20
                                                               idealmente porta i bambini dalle classi                                                           3B                           22
                             Laura Papetti

                                                                                                                                                                 3C                           17
                                                               prime alle classi quinte della scuola primaria
                                             Primaria

                                                                                                                                                                 3D                           22
                                                               ad avvicinare ed esplorare il mondo dei libri        Nessun esperto.
                                                                                                                                                                 1A                           21
                                                               e dei diversi servizi alla cittadinanza offerti                                                   1B                           21
                                                               dalla biblioteca civica.                                                                          1C                           22
                                                                                                                                                                 2A       Negri               26
                                                                                                                                                                 2B                           26
                                                                                                                                                                 3A                           24
                                                                                                                                                                 3B                           24
                                                                                                                                                                 1A                           25
                                                                                                                                                                 1B       Ungaretti           22
                                                                                                                                                                 1C                           23

                                                                                                                    Page 22 of 42
Progetto                    Referente Ordine                     Goal   Descrizione obiettivi del progetto                          Curriculum esperto                Periodo di effettuazione   Classi   Sede         Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                                                                                                                 3A
                                                                            ●  Comprendere quali sono le caratteristiche di un
  La Molgora e i suoi

                                                                               corso d’acqua (corrente, fenomeni di erosione e                                                                   3B
                                                                                 deposizione, forme di vita, come il torrente
                               Laura Papetti

                                                                                      influenza gli ambienti circostanti).                                                                       3C
       fratelli

                                                      Primaria
                                                                              ● Osservare de individuare, lungo il corso del                                             −   Ottobre – Giugno 3A
                                                                               torrente, la varietà di ambienti differenti che si      operatori del parco P.A.N.E.
                                                                                                                                                                             a.s. 2019-2020.
                                                                                                  susseguono.                                                                                 3B
                                                                             ● Comprendere che cos’è l’inquinamento idrico e
                                                                                perché La Molgora è inquinata; qual è la storia
                                                                                      antica e recente legata al torrente.                                                                       3A

Progetto                    Referente Ordine                     Goal   Descrizione obiettivi del progetto                          Curriculum esperto                Periodo di effettuazione   Classi   Sede         Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                                                                 3A                    1               1 sett

                                                                                                                                                                                                                                       1 sett
      MUSICA IN…CRESCENDO

                               MANGANINI CLEMENTINA

                                                                        Contribuire all’ acquisizione da parte
                                                                        dell’alunno della competenza chiave di
                                                      Primaria

                                                                                                                                                                         −   novembre – Giugno
                                                                        riferimento: consapevolezza ed espressione                     Nessun esperto.                                                    Don Milani
                                                                                                                                                                             a.s. 2019-2020.
                                                                        culturale (dal
                                                                                                                                                                                                 3B                    1
                                                                        Curricolo di istituto della scuola primaria).

                                                                                                                                       Page 23 of 42
1 sett

                                                                                                                                                                                  3C                    1

Progetto                                  Referente Ordine               Goal   Descrizione obiettivi del progetto              Curriculum esperto     Periodo di effettuazione   Classi   Sede         Gruppi Alunni   Ore
  CONTINUITA’ SECONDARIA DI PRIMO GRADO
      classi MONTESSORI e SENZA ZAINO

                                                                                   ● Garantire agli alunni di Montessori e
                                                                                     Senza Zaino un passaggio alla scuola
                                                                                     secondaria sereno (conoscenza da
                                                                                     parte del corpo docente della
                                                              Primaria

                                                                                     secondaria delle specificità dei                                     −   Novembre – Giugno
                                                                                     modelli         proposti   all’interno        Nessun esperto.
                                                                                                                                                              a.s. 2019-2020.
                                                                                     dell’Istituto);

                                                                                   ● Costruire e sperimentare continuità
                                                                                     verticale all’interno dell’Ic Don Milani
                                                                                     anche per le classi a metodo M. e SZ.;

Progetto                                  Referente Ordine               Goal   Descrizione obiettivi del progetto              Curriculum esperto     Periodo di effettuazione   Classi   Sede         Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                                                  1C                           26
                                             Luana Tangianu
        In classe … il metodo

                                                                                   • consulenza, assistenza tecnica e
                                                                                     osservazione in merito all’attivazione
             Montessori

                                                              Primaria

                                                                                                                                                                                  2C                           20
                                                                                     del metodo didattico differenziato            Franchini Roberta                                       Don Milani

                                                                                   •   sostenere   a     livello  didattico-
                                                                                                                                                                                  3C                           17
                                                                                       metodologico il lavoro dei docenti di

                                                                                                                                   Page 24 of 42
classe

                                                                                                                                                                                               4C                          19

Progetto                              Referente Ordine                 Goal   Descrizione obiettivi del progetto               Curriculum esperto                   Periodo di effettuazione   Classi   Sede        Gruppi Alunni   Ore
   R500 Labirinto nel Safari Urbano

                                                                                  . Cimentarsi in attività di ricerca ed
                                                                                                                                                                                               2A
                                                                                  esplorazione scientifica su campo
                                                                                  .    Individuare      caratteristiche    e
                                                                                  trasformazioni di ambienti urbani
                                         Saracchi Claudia

                                                                                  . Sperimentare attività di mapping e            − . esperto di teatro nel
                                                            Primaria

                                                                                  classificazione su territorio                     paesaggio Losi Michele             −   Ottobre – Giugno
                                                                                                                                                                                                        Ungaretti   3
                                                                                  . Conoscere il passato e il presente di un                                               a.s. 2019-2020.
                                                                                  quartiere di Milano                             −   . tecnico del suono Baldini
                                                                                  . Acquisire competenze legate al lavoro             Luca Maria                                               3A
                                                                                  di gruppo
                                                                                  . Trasformare in senso artistico e
                                                                                  creativo i dati raccolti

                                                                                                                                  Page 25 of 42
Progressivo                                  Progetto                                                Referente               Ordine
1             DANZA                                                                  Ravasi Mirella, Brambilla Maria Luisa   Primaria
2             SPORT & ENGLISH Athletic                                               Ravasi Mirella, Brambilla Maria Luisa   Primaria
3             TEATRO                                                                 MILLUL ANNA                             Primaria
4             MUSICANDO                                                              Alessandra De Stefano                   Primaria
5             “Mini rugby a scuola”                                                  Ravasi Mirella                          Primaria
6             STORY-BASED ENGLISH LAB classi 2a-3a-4a-5a                             Laura Papetti                           Primaria
7             Tutti per uno                                                          Loredana Raffa                          Primaria
8             P01 – 06 -Sport & English Softball                                     Ravasi Mirella, Brambilla Maria Luisa   Primaria
9             P01 – 07 -Progetto “ CEAF”                                             Guardì Antonella                        Primaria
010           RASSEGNA TEATRALE “UN PALCOSCENICO PER I RAGAZZI”                      ORNAGHI MICHELA                         Primaria
011           Progetto integrazione Scuola primaria don Milani e CDD                 Anna Maria Simboli                      Primaria
012           P01 – 04 -Progetto “ Tra Generazioni”                                  Laura Papetti                           Primaria
013           Matematica inclusiva                                                   Antonella Sola                          Primaria
014           Sicurezza 2019                                                         Urban Claudia                           Primaria
015           Giornale Web                                                           BOLOGNA MARA                            Primaria
016           A spasso tra i libri                                                   Laura Papetti                           Primaria
017           La Molgora e i suoi fratelli                                           Laura Papetti                           Primaria
018           Musica in…crescendo                                                    MANGANINI CLEMENTINA                    Primaria
019           continuità secondaria di primo grado classi Montessori e senza zaino                                           Primaria
020           In classe … il metodo Montessori                                       Luana Tangianu                          Primaria
021           R500 Labirinto nel Safari Urbano                                       Saracchi Claudia                        Primaria

                                                                                           Page 26 of 42
3 Bozza di progettazione scuola secondaria

                  Approvata in collegio dei docenti del 28/06/2019

           Revisionata ed integrate dal Collegio Docenti in data 28/10/2019

Scuola Secondaria
Anno Scolastico 2019/2020

                                         27
3.1 Tabella di sintesi progettazione secondaria
Progetto                                Referente                      Ordine    Goal          Descrizione obiettivi del progetto                Curriculum esperto              Periodo di effettuazione         Classi           Sede       Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                FINALITÀ TRASVERSALI
   V CONCORSO FOTOGRAFICO “ Scatta la

                                                                                                1) Favorire occasioni di scambio reciproco di
                                                                                                idee e di abilità artistiche personali;
                                                                                                2) Riflettere su temi/ argomenti artistici e/o
                                                                                                sociali;
                                                                                                3) Sviluppare competenze non solo artistiche,
                                                 Paolicchio Daniela

                                                                                                ma anche tecnologiche e digitali.
                                                                                                OBIETTIVI SPECIFICI                               − Fotografo   professionista:
              passione!”

                                                                                                1. Conoscere la storia della fotografia e le        Fotografo, grafico, social
                                                                                                tecniche fotografiche analogiche e digitali.        media planner, esperto di
                                                                                                                                                                                −        Intero anno scolastico   3A, 3B, 3C, 3D    Calvino       4            40
                                                                                                2. Comprendere e analizzare in modo critico il      comunicazione.
                                                                                                linguaggio fotografico;
                                                                                                3. Sviluppare la capacità di osservazione;
                                                                                                4. Produrre un messaggio creativo ed incisivo
                                                                                                mediante la tecnica fotografica;
                                                                                               • 5. Esprimersi e comunicare mediante le
                                                                                                    conoscenze acquisite nel campo della
                                                                                                    tecnica fotografica.
Progetto                                Referente                      Ordine    Goal          Descrizione obiettivi del progetto                Curriculum esperto              Periodo di effettuazione         Classi           Sede       Gruppi Alunni   Ore
                                                                                               Il Progetto coinvolge i giovani studenti della
                                           Prof.ssa Patrizia Motta -

                                                                                               scuola con l'obiettivo di stimolare e
                                            Prof.ssa Ilaria D’ Atri

                                                                                               incoraggiare l'interesse dei ragazzi all'arte,
 VII CONCORSO

                                                                                               intesa come letteratura, poesia e pittura, in
  PITTORICO E
  LETTERARIO

                                                                                               modo da valorizzare la creatività, anche sulla
                                                                                               base del consenso e del giudizio di esperti ed                                        −   SECONDO                  tutte le classi Saltini
                                                                                               estimatori membri della giuria.                    − NON PREVISTO                                                                                      297
                                                                                                                                                                                         QUADRIMESTRE             della sede
                                                                                               I ragazzi potranno partecipare al concorso in
                                                                                               maniera individuale, presentando gli elaborati
                                                                                               secondo il proprio estro artistico. Unico
                                                                                               vincolo sarà l'attinenza al tema proposto dalla
                                                                                               commissione.
Progetto                                Referente                      Ordine    Goal          Descrizione obiettivi del progetto                Curriculum esperto                Periodo di effettuazione       Classi           Sede       Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                                                                    Personale esperto esterno
                                                                                                                                                    che sia in possesso dei
                                                                                                                                                    seguenti requisiti:
                                                                                                                                                                                                                  terze
   (madrelingua inglese)

                                                                                                                                                    − Essere di madrelingua
    English conversation

                                                                                                                                                                                                                                   Calvino    3       82      18
                                                                                                   −   Potenziare le abilità di comprensione e           inglese con provenienza
                                                 Cristina Perego

                                                                                                       produzione orale                                  londinese o britannica.
                                                                                                   −   Usare concretamente le funzioni e le         − Essere in possesso del
                                                                                                       strutture linguistiche apprese                    diploma di laurea in
                                                                                                   −   Ampliare le conoscenze lessicali                  lingue straniere.
                                                                                                   −   Approfondire argomenti di cultura e          − Essere in possesso del
                                                                                                       civiltà                                           diploma               per                                Terze
                                                                                                                                                         l’insegnamento      della                                                 Saltini    4       98      28
                                                                                                                                                         lingua     inglese   agli
                                                                                                                                                         stranieri.
                                                                                                                                                    − Esercitare l’attività di
                                                                                                                                                          28
lettore madrelingua in
                                                                                                                                              università.
                                                                                                                                         − Aver                maturato
                                                                                                                                              esperienza continuativa
                                                                                                                                              per almeno cinque anni
                                                                                                                                              nello svolgimento di
                                                                                                                                              corsi di conversazione in
                                                                                                                                              lingua inglese presso le
                                                                                                                                              scuole medie.
                                                                                                                                         − Essere disponibile a
                                                                                                                                              svolgere le lezioni 3
                                                                                                                                              giorni alla settimana.
Progetto                     Referente                           Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                Periodo di effettuazione         Classi           Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                                                 OB.GENERALI:
                                                                                     − Favorire la partecipazione dei genitori
                                DANIELA PAOLICCHIO, ANNA RUSSO

                                                                                         alla vita scolastica, attraverso occasioni
                                                                                         di confronto tra scuola e famiglia;
                                                                                     − Valorizzare l’esperienza di Condivisione
                                                                                         del progetto educativo della sede
                                       VIVIANA TERRUSO

                                                                                         Saltini in atto da 19 anni
                                                                                                                                                                                                        Famiglie      e
   FAMIGLIA

                                                                                 OB. SPECIFICI:
                                                                                     − Favorire uno scambio tra i genitori e gli                                          −   INTERO               ANNO alunni    delle
                                                                                                                                     − NON PREVISTO
                                                                                         insegnanti su diverse tematiche                                                      SCOLASTICO                sedi Saltini e
                                                                                         educative;                                                                                                     Calvino
                                                                                     − Riflettere con i genitori sul rapporto
                                                                                         adulto-ragazzo e sul rapporto genitore-
                                                                                         ragazzo;
                                                                                     − Riflettere con i genitori sul ruolo
                                                                                         educativo della scuola e della famiglia;
                                                                                     − Sensibilizzare i genitori sul concetto di
                                                                                         prevenzione
Progetto                     Referente                           Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                 Curriculum esperto                 Periodo di effettuazione          Classi           Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                                                     −   rafforzare lo spirito di appartenenza
                                                                                         alla scuola
                                                                                     −   potenziare le competenze sociali di
   Giornalino sedi Calvino

                                                                                         collaborazione e responsabilità
                                       Mariangela Melchiorre

                                                                                     −   sviluppare e potenziare le competenze
                                                                                         di produzione scritta della lingua e, più
                                                                                         in generale,
                                                                                                                                       − PREVISTO       SOLO     PER                                         tutte le
                                                                                     −   la padronanza della lingua italiana                                              −                                               Calvino          TUTTI
                                                                                                                                         CALVINO                                                             classi
                                                                                     −   approfondire argomenti disciplinari
                                                                                     −   migliorare la capacità di utilizzo delle
                                                                                         tecnologie informatiche
                                                                                     −   -conoscere le caratteristiche di un
                                                                                         giornale, le dinamiche legate alla scelta,
                                                                                         stesura e pubblicazione dei singoli
                                                                                         articoli.
Progetto                     Referente                           Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto               Periodo di effettuazione          Classi           Sede      Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                               29
-Educare ai rapporti interpersonali e sociali che
                                                                 portino all’integrazione e inclusione di ogni
   CITTADINANZA GLOBALE

                                                                 diversità.
                               Viviana TERRUSO

                                                                 2. Promuovere il rispetto, la tolleranza e la
                                                                 comprensione reciproca.                                                                                               Tutti gli
                                                                 3. Promuovere il confronto con realtà diverse,                                                                        alunni dei
                                                                                                                      − Cfr Progetto Allegato Bando
                                                                 mettere in atto strategie per il superamento dei
                                                                                                                        Intercultura
                                                                                                                                                         −   Intero anno scolastico    plessi
                                                                 conflitti, favorire l’incontro fra culture e                                                                          Calvino e
                                                                 promuovere un dialogo attivo e costruttivo.                                                                           Saltini.
                                                                 4. Educare allo sviluppo e alla mondialità.
                                                                 5. Vivere un evento di “apprendimento” anche
                                                                 fuori dall’ambiente classe.
                                                                 6. Supportare l’attività dei singoli docenti

Progetto                  Referente              Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                  Curriculum esperto               Periodo di effettuazione        Classi        Sede   Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                             30
Laboratorio artistico “ PITTURA SU TAVOLA e DECORAZIONE PORTE DELLA SCUOLA”

                                                                                                                         Uno dei miei obiettivi primari è di permettere
                                                                                                                         agli alunni interessati all'indirizzo artistico di
                                                                                                                         affinare la tecnica pittorica, facendo realizzare
                                                                                                                         loro delle riproduzioni ingrandite di opere
                                                                                                                         d'arte con i colori acrilici su tavola di legno.
                                                                                    Paolicchio Daniela

                                                                                                                         Gli alunni avranno così l'occasione di
                                                                                                                         approfondire la conoscenza delle regole
                                                                                                                                                                                                                                  classi                       18/20
                                                                                                                         grammaticali del linguaggio visivo (                  − NON PREVISTO         −   Anno scolastico         seconde e   Calvino   1      alunni
                                                                                                                         proporzioni, colore, luce e ombre) ed                                                                    terze                        delle
                                                                                                                         impareranno a creare effetti volumetrici,
                                                                                                                         materici e prospettici attraverso l'uso della
                                                                                                                         tecnica pittorica ad acrilico.
                                                                                                                         Gli alunni avranno inoltre l'occasione di
                                                                                                                         comprendere più a fondo le scelte creative e
                                                                                                                         stilistiche degli artisti presi in esame in questo
                                                                                                                         corso

Progetto                                                                       Referente                 Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto   Periodo di effettuazione   Classi          Sede      Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                                                      31
−   Formare un gruppo di lavoro in cui ogni
                                                                                                               partecipante, collaborando al progetto,
                                                                                                               impari a rispettare le consegne date
                                                                                                               dall’operatore, oltre che a collaborare
                                                                                                               in modo proficuo con i compagni per un
                                                                                                               prodotto comune,
                                                                                                                                                            − Laurea in ingegneria;
                                                                                                           −   Scoprire e sviluppare le loro
                                                                                                                                                            − mural artist figurativo, con
                                                        Paolicchio Daniela

                                                                                                               potenzialità, aumentando la loro
                                                                                                                                                              particolare predilezione alle
                                                                                                               autostima.
                                                                                                                                                              tematiche socio/ambientali
                                                                                                           −
     Murale

                                                                                                               Stimolare in loro il senso estetico e
                                                                                                                                                              e al disegno di animali.
                                                                                                               critico, oltre al senso civico.                                                   −   Intero anno scolastico   3A e 3D           Calvino
                                                                                                                                                            − L’artista     deve       aver
                                                                                                           −   Incrementare le capacità di raccordo
                                                                                                                                                              partecipato ad altri bandi e
                                                                                                               con altri ambiti disciplinari rilevando
                                                                                                                                                              a festival nazionali ed
                                                                                                               come nell'opera d'arte confluiscano
                                                                                                                                                              internazionali con lavori in
                                                                                                               aspetti e componenti dei diversi campi
                                                                                                                                                              tema.
                                                                                                               del sapere (umanistico, scientifico e
                                                                                                               tecnologico).
                                                                                                           −   Far conoscere la storia del Graffitismo
                                                                                                               nelle sue varie forme.
                                                                                                           −   Accrescere le loro capacità progettuali e
                                                                                                               le loro abilità grafico-pittoriche
Progetto                                     Referente                                Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                 Periodo di effettuazione        Classi            Sede      Gruppi Alunni    Ore
                                                                                                       -   Orientare gli alunni verso una scelta
     Orientamento e dispersione scolastica

                                                                                                           consapevole e realistica.
                                                Galdi Chiara Carmela Ida e Schilirò

                                                                                                       −   Aiutare i ragazzi ad essere consapevoli
                                                                                                           delle proprie attitudini, dei propri
                                                                                                           interessi e delle proprie aspirazioni.
                                                                                                       −   Aiutare ad acquisire conoscenze relative al                                                                                                           Calvino
                                                                                                           mondo del lavoro.                                                                                                      tutte le                       n°
                                                              Amelia

                                                                                                       −   Aiutare le famiglie a guidare il figlio nella                                                                          classi                         alunni
                                                                                                                                                              −   Cfr Allegato al progeto        −   Intero anno scolastico
                                                                                                           scelta della scuola superiore.                                                                                         terze dei                      82,
                                                                                                       −   Monitorare,       in    ogni     sede,     la                                                                          due plessi:                    Saltini
                                                                                                           corrispondenza tra Consiglio Orientativo                                                                                                              96
                                                                                                           ed effettiva iscrizione (compilando le
                                                                                                           tabelle predisposte da consegnare ai
                                                                                                           coordinatori)
                                                                                                       −   Supportare nello studio e nella
                                                                                                           motivazione alunni a rischio dispersione

Progetto                                     Referente                                Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                 Periodo di effettuazione        Classi            Sede      Gruppi Alunni    Ore
  PROGETTO SPORT

                                                        Bianchi Cristina
    D’ ISTITUTO

                                                                                                      Promuovere una sana cultura sportiva tra gli                                                                                tutte le
                                                                                                      studenti, offrire una diversificata conoscenza
                                                                                                                                                                                                                                  classi
                                                                                                      delle discipline sportive, permettere una             − NON PREVISTO                       −
                                                                                                      maggior conoscenza di sé, rispetto degli altri,                                                                             plessi
                                                                                                      accettazione dei propri limiti e delle regole.                                                                              Calvino

                                                                                                                                                                    32
Progetto                                     Referente                                                      Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                 Periodo di effettuazione               Classi            Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                Galdi Chiara Carmela Ida per la                                             - Obiettivi trasversali
                                                                                                                            1. sviluppare delle capacità espressive e
                                              Terruso Viviana Ina Rina per la

                                                                                                                            comunicative
                                                                                                                            2. Comprendere il significato e l’importanza
                                                                                                                            delle regole nei vari contesti.
                                                          sede Calvino

                                                                                                                            3. Educarsi al rispetto dell’altro, alla
            TEATRO

                                                                                                                                                                                                                                                               3B Calvino
                                                                                                                            collaborazione e alla cooperazione, affrontando                                                                                               Saltini
                                                                                                                                                                                  − PREVISTO                           −   Cfr progetto                        Alunni TP
                                                                                                                            le relazioni interpersonali, con coetanei e adulti,                                                                                           Calvino
                                                                                                                            al di fuori del contesto aula                                                                                                      Saltini
                                                                                                                            4. sviluppare/aumentare fiducia in se stessi e
                                              sede Saltini

                                                                                                                            negli altri
                                                                                                                            5. riflettere sul significato di identità, alterità,
                                                                                                                            diversità
                                                                                                                            6. incrementare la socializzazione
Progetto                                     Referente                                                      Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                 Periodo di effettuazione               Classi            Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                                              - Il Progetto coinvolge i giovani studenti
  REALIZZAZIONE DI UN MURALES ALL’ INTERNO

                                                                                                                                   della scuola con l'obiettivo di stimolare e
                                                          Prof. Domenico Levato – Prof.ssa Ilaria D’ Atri

                                                                                                                                   incoraggiare l'interesse dei ragazzi
                                                                                                                                   all'arte, in modo da valorizzare la
                                                                                                                                   creatività
                                                                                                                              − Il progetto didattico            “Murales” mira
                                                                                                                                   all’apprendimento di abilità e
                                                                                                                              − conoscenze artistiche, attivando una
                DELLA SCUOLA

                                                                                                                                   modalità      stimolante       e     puntando
                                                                                                                                   all’incremento di un atteggiamento
                                                                                                                                   positivo nei confronti non solo del                                                 −   INTERO                ANNO
                                                                                                                                                                                  − NON PREVISTO                                                               Tutte         Saltini
                                                                                                                                   progetto, ma soprattutto degli spazi in cui                                             SCOLASTICO
                                                                                                                                   lo stesso si svolge, promuovendo il
                                                                                                                                   rispetto verso l’altro da sé e il dialogo
                                                                                                                                   interpersonale favorendo l’incremento
                                                                                                                                   delle attitudini artistico - manuali.
                                                                                                                              − Il valore aggiunto è la partecipazione di
                                                                                                                                   alunni di prima, seconda, terza che
                                                                                                                                   insieme collaborarono per la realizzazione
                                                                                                                                   di un’opera che migliora l’estetica di uno
                                                                                                                                   spazio (spazio-scuola) identificandone al
                                                                                                                                   contempo la propria identità.
Progetto                                     Referente                                                      Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                 Periodo di effettuazione               Classi            Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                                                                                             −   Competenza            di         riferimento:   − madrelingua spagnolo.               −   per la sede Saltini gli
                                                                                                                                 comunicazione nelle lingue straniere.           − esperienza pluriennale di               interventi saranno realizzati
                                                          Andrea Penati

                                                                                                                                                                                                                                                               Classe IIIA
  Madrelingua

                                                                                                                             −
   Spagnolo

                                                                                                                                 Traguardi di riferimento relativi ai nuclei       interventi didattici in classi          indicativamente a                   Classe IIIB
                                                                                                                                 tematici di ascolto e comprensione orale e        della scuola secondaria di              febbraio/marzo 2020.                Classe IIIC   Saltini   4       95
                                                                                                                                 parlato produzione e interazione orale del        primo grado.                                                                Classe IIID
                                                                                                                                 curricolo di spagnolo.                                                                −   per la sede Calvino gli
                                                                                                                                                                                 − esperienza di interventi                                                                                o
                                                                                                                             −   Fornire agli alunni la possibilità di             didattici in altri ordini di            interventi saranno realizzati
                                                                                                                                 comunicare con un parlante nativo.                scuola (infanzia, primaria,             indicativamente a

                                                                                                                                                                                         33
−   Potenziare le abilità di comprensione,               secondaria     di   secondo          marzo/aprile 2020.
                                                                               interazione e produzione orale.                      grado).                                                          Classe IIA
                                                                           −   Usare concretamente le funzioni e le             − disponibilità ad effettuare                                        Classe IIB
                                                                               strutture linguistiche apprese.                      gli incontri in qualsiasi                                        Classe IIC   Calvino   4      62
                                                                           −   Consolidare e ampliare le conoscenze                 giorno dell’orario scolastico
                                                                                                                                                                                                     Classe IID
                                                                               lessicali                                            concordandoli con i docenti
                                                                                                                                    di lingua spagnola
Progetto                     Referente                    Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                 Periodo di effettuazione       Classi           Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                                          sviluppo delle competenze di base scientifiche
  Progetto educazione

                                                                          (Utilizza le sue conoscenze scientifico-
                                  Elisabetta Pellizzoni

                                                                          tecnologiche per analizzare dati e fatti della
      Ambientale

                                                                          realtà e per verificare l’attendibilità di analisi                                                                         Prime e
                                                                          quantitative proposte da altri. Utilizza il                                                                                seconde      Calvino
                                                                                                                                − Assegnato dal PANE                    Intero anno scolastico
                                                                          pensiero logico-scientifico per affrontare                                                                                 dei due      Saltini
                                                                          problemi e situazioni sulla base di elementi                                                                               plessi
                                                                          certi. Ha consapevolezza dei limiti delle
                                                                          affermazioni    che     riguardano      questioni
                                                                          complesse)

Progetto                     Referente                    Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                Periodo di effettuazione        Classi           Sede      Gruppi Alunni   Ore
                                                                               −   Sviluppo delle competenze sociali e
                                                                                   civiche (Ha cura e rispetto di sé e degli
                                                                                   altri come presupposto di uno stile di
  Educazione alla salute e

                                                                                   vita sano e corretto)
                                  Elisabetta Pellizzoni

                                                                               −   Classi seconde: Primo soccorso
      all’ affettività

                                                                               −   Far conoscere il NUE 112 (Numero
                                                                                   Unico Emergenza) Lombardo, la
                                                                                   gestione ed i mezzi dell’Emergenza-          − Come      da    messa      a                                       Seconde e    Calvino
                                                                                                                                                                    −   Intero anno scolastico
                                                                                   Urgenza Sanitaria, le diverse attività         disposizione degli enti                                            terze        Saltini
                                                                                   della nostra Associazione (A.V.P.S.
                                                                                   Associazione Volontari Pronto Soccorso
                                                                                   e Pubblica Assistenza di Vimercate) e le
                                                                                   manovre di rianimazione per operatori
                                                                                   (laici) non Sanitari.
                                                                               −   Classi terze: (Calvino Ceaf; Saltini
                                                                                   Consultorio interdecanale

Progetto                     Referente                    Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                   Curriculum esperto                Periodo di effettuazione        Classi           Sede      Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                        34
−   Promuovere iniziative atte a favorire il
                                                                                                                                               passaggio degli alunni dalla scuola
                                                             Prof.sse Daniela Magni (Plesso Calvino), Patrizia Motta
   Continuità della scuola secondaria di I grado con la

                                                                                                                                               primaria alla scuola secondaria
                                                                                                                                               riducendo l’ansia dovuta al passaggio
                                                                                                                                               tra i due ordini di scuola. Far conoscere
                                                                                                                                               agli alunni della scuola primaria la
                                                                                                                                               nuova realtà scolastica.
                                                                                                                                          − Presentare ai genitori degli alunni delle
                                                                                                                                               classi quinte l’identità e la natura della
                     scuola primaria

                                                                                (Plesso Saltini)

                                                                                                                                               Scuola Secondaria di primo grado,
                                                                                                                                               anche attraverso le scelte evidenziate
                                                                                                                                               nel PTOF.                                                                                                      Calvino
                                                                                                                                                                                           − NON PREVISTO            −   Intero anno scolastico       Tutte
                                                                                                                                          − Acquisire, attraverso uno strumento di                                                                            Saltini
                                                                                                                                               carattere         oggettivo       (scheda
                                                                                                                                               conoscitiva) e colloqui con le insegnanti
                                                                                                                                               di quinta primaria, gli psicopedagogisti
                                                                                                                                               della scuola primaria, eventuali
                                                                                                                                               assistenti    educativi,     informazioni
                                                                                                                                               relative agli alunni delle classi quinte
                                                                                                                                               per la formazione di gruppi classe
                                                                                                                                               eterogenei all’interno e omogenei tra
                                                                                                                                               loro.
                                                                                                                                          − Favorire la crescita umana e culturale
                                                                                                                                               degli alunni.
Progetto                                                  Referente                                                    Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                 Curriculum esperto      Periodo di effettuazione        Classi      Sede      Gruppi Alunni   Ore
 PROGETTO CENTRO

                                                                          Bianchi Cristina

                                                                                                                                           −   Promuovere una sana cultura sportiva
    SCOLASTICO
     SPORTIVO

                                                                                                                                               tra gli studenti, offrire una diversificata
                                                                                                                                               conoscenza delle discipline sportive,                                                                          Calvino
                                                                                                                                                                                              − NON PREVISTO         −   Secondo quadrimestre         Tutte
                                                                                                                                               ampliare le ore curriculari, partecipare                                                                       Saltini
                                                                                                                                               ai Campionati Studenteschi e al “Trofeo
                                                                                                                                               Scuola e Volley”.

Progetto                                                  Referente                                                    Ordine   Goal   Descrizione obiettivi del progetto                    Curriculum esperto   Periodo di effettuazione        Classi      Sede      Gruppi Alunni   Ore

                                                                                                                                                                                                     35
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla