Giochi per l'apprendimento linguistico

Giochi per l'apprendimento linguistico
Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige
                                  Cultura italiana
                                  Autonome Provinz Bozen - Südtirol
                                  Italienische Kultur



    Giochi per
    l’apprendimento linguistico




Giochi   >   Spiele   >   Games   >   Jeux     >    Juegos       >    Jogos
> Introduzione




          > Struttura del catalogo
Il materiale è stato suddiviso in base alla lin-
gua di riferimento. Si sono create, poi, delle
sotto-sezioni relative al livello di competenza
linguistica dei partecipanti.

Sono così disponibili tre sezioni principali:
nella prima sono riuniti i giochi ed i poster in
lingua tedesca, nella seconda quelli in inglese,
nell’ultima i giochi ed i poster adatti all’ap-
prendimento/insegnamento di qualunque lin-
gua straniera poiché basati esclusivamente
sull’utilizzo di immagini, suoni, cifre o singole
lettere dell’alfabeto. Le sei sotto-sezioni (prin-
cipianti, principianti-intermedi, intermedi,
intermedi-progrediti, progrediti, tutti i livelli)
organizzano ulteriormente i materiali proposti
nel catalogo a seconda del grado di conoscen-
za della lingua dei destinatari (giocatori).

         > Le schede
Ogni gioco viene presentato in una scheda:
da un lato una “scheda anagrafica” sintetica
che mette in evidenza le caratteristiche fonda-
mentali del gioco, dall’altro una breve descri-
zione, i meccanismi generali di funzionamento
ed alcune proposte di utilizzo.

In ogni scheda sono dunque indicati schema-
ticamente titolo, editore, tipologia del gioco
ed i dati relativi all’età e numero di giocatori
per cui il gioco stesso è indicato.1 Per chi uti-
lizzi il gioco nella preparazione di una attività
linguistica mirata, inoltre, sono state messe in

1
 Quando non indicati direttamente dalla casa editrice, l’età ed il
numero di giocatori sono stati proposti tra parentesi.

                                                                     5
evidenza alcune caratteristiche salienti come
    l’ambito semantico, l’obiettivo linguistico
    eventualmente perseguibile nel corso di tale
    attività e le conoscenze minime necessarie per
    l’uso del gioco stesso.

    La descrizione cerca di completare tale quadro
    e dare in forma semplice ed immediata un’i-
    dea più precisa del materiale, secondo quali
    modelli di apprendimento esso funzioni, in
    quale modo possa essere utilizzato. In ogni
    caso, prima di iniziare qualunque gioco, è
    sempre consigliabile una lettura attenta delle
    istruzioni. Qui si troveranno suggerimenti utili,
    diverse proposte di varianti e gli stimoli giusti
    per ampliare le possibilità di apprendimento/
    insegnamento connesse all’attività ludica.


              > Gli indici
    Il catalogo è stato pensato come strumento
    flessibile di consultazione. Al suo interno i gio-
    chi possono essere cercati e scelti secondo dif-
    ferenti modalità di accesso. Proprio a questo
    scopo sono stati creati, oltre all’indice genera-
    le, un indice alfabetico, tre indici tematici -
    che dividono il materiale a seconda degli
    ambiti specifici di apprendimento (ambiti del
    sapere) a cui il gioco è dedicato, degli obiettivi
    linguistici e delle fasce d’età dei giocatori -,
    nonché due indici incrociati, specificamente
    approntati per facilitare una ricerca puntuale,
    dove siano già ben delineati i fini e gli ambiti
    dell’azione didattica che si vorrà svolgere.




6
Ogni gioco è contrassegnato da un numero
progressivo (1-113) di riferimento. Tutti gli
indici, ad esclusione di quello generale - che
offre una panoramica sulla struttura comples-
siva del catalogo -, utilizzano tale numerazio-
ne, riferendosi pertanto di volta in volta al sin-
golo gioco e non ai numeri di pagina.

          > La collocazione
La Biblioteca del Centro Multilingue possiede
una sezione speciale dedicata interamente ai
giochi. In essa si potranno dunque trovare riu-
niti tutti i materiali qui presentati. Ulteriori
materiali per un approccio ludico alle lingue
(ad es. libri a fumetti e musica per bambini,
materiali didattici supplementari adatti per
qualunque età come canzoni, libri di giochi,
enigmistica, materiale iconografico) sono inol-
tre disponibili in altre sezioni della Biblioteca.
Vi invitiamo a visitarle e scoprire le molte pos-
sibilità che la Biblioteca offre in tale direzione.

       Buon lavoro e buon divertimento!




                                                      7
> Indice




Giochi didattici in lingua tedesca
Principianti ........................................................10
Principianti-Intermedi ........................................26
Intermedi ..........................................................30
Intermedi-Progrediti ..........................................36
Progrediti ..........................................................38
Tutti i livelli ........................................................38

Poster in lingua tedesca
Principianti ........................................................42
Principianti-Intermedi ........................................42

Giochi didattici in lingua inglese
Principianti ........................................................44
Principianti-intermedi ........................................46
Tutti i livelli ........................................................46

Poster in lingua inglese
Principianti ........................................................48

Giochi adatti all'apprendimento
di qualunque lingua
Principianti ........................................................50
Principianti-intermedi ........................................60
Tutti i livelli ........................................................66

Poster adatti all'apprendimento
di qualunque lingua
Principianti-intermedi ........................................68

Indice alfabetico ................................................70
Indici tematici....................................................74
Indici incrociati..................................................78




Legenda

 1 2 3
Livelli di difficoltà
                                                                         9
1 2 3

     ABC-Lotto
     Casa Editrice: Noris Spiele

  Età: dai 5 anni in su
  N° giocatori: 1-4
1 Tipo di gioco: gioco da tavolo (tombola)

     Obiettivo linguistico: apprendimento alfabeto e voca-
     bolario
     Ambito semantico: non definito
     Conoscenze necessarie: -


     Akkusativ-Quartett
     Casa Editrice: Renate Buchner-Köhncke

     Età: dai 6 anni in su
     N° giocatori: 3-4
2    Tipo di gioco: gioco con le carte

     Obiettivo linguistico: esercizio grammaticale (accusativo) e
     di conversazione
     Ambito semantico: non definito
     Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
     (principianti), capacità di lettura

     Alphabeto. Wer sagt das ABC schneller auf?
     Casa Editrice: Selecta Spielzeug

  Età: dai 5 anni in su
  N° giocatori: 1-6
3 Tipo di gioco: gioco da tavolo (domino)

     Obiettivo linguistico: apprendimento alfabeto e voca-
     bolario
     Ambito semantico: non definito
     Conoscenze necessarie: -

     Bilder- und Wörter- Legespiel
     Casa Editrice: Noris Spiele

  Età: dai 4 anni in su
  N° giocatori: 1 o più
4 Tipo di gioco: gioco da tavolo

     Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
     Ambito semantico: non definito
     Conoscenze necessarie: conoscenza dell’alfabeto


    10
> Giochi didattici in lingua tedesca

In questa variante del tradizionale gioco della tombola i
bambini sono chiamati ad individuare ed abbinare cor-
rettamente le lettere dell’alfabeto ai soggetti rappre-
sentati sulle cartelle della tombola. Il vocabolario di base
riguarda prevalentemente nomi di animali ed oggetti di
uso quotidiano.




I giocatori sono chiamati a condurre uno scambio di
carte al fine di riunire più quartetti possibili. Per portare
a termine il gioco avranno modo di esercitare le forme
domanda-risposta e di ripetere più e più volte le diverse
espressioni, contenenti il caso accusativo, stampate
sulle carte.




In questo gioco ogni tessera presenta una lettera dell’al-
fabeto a cui sono legate una parola e la rispettiva
immagine. I bambini vengono stimolati, secondo i mec-
canismi del domino, a mettere in ordine alfabetico le
tessere. Possono, quindi, imparare progressivamente sia
un vocabolario di base, sia la lettura e la sequenza delle
lettere nell’alfabeto tedesco.




Il gioco si avvale dei meccanismi del puzzle per aiutare i
bambini ad associare un’immagine ad una parola
scritta. A tale scopo sono utilizzati oggetti e animali
comuni. Il bambino potrà perciò osservare i meccanismi
che regolano la formazione di parole, ma anche, sapen-
do leggere, apprendere un vocabolario di base in lingua
tedesca.




                                                             11
1 2 3

   Bis
   Casa Editrice: Eli

  Età: dai 6 anni in su
  N° giocatori: 1 o più
5 Tipo di gioco: gioco con le carte

   Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
   Ambito semantico: oggetti e concetti d’uso quotidiano
   Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
   (principianti), capacità di lettura


   Buchstabix. Wer findet die passenden
   Buchstabenpaare?
   Casa Editrice: Haba

   Età: dai 5 anni in su
6 N° giocatori: 2-8
   Tipo di gioco: memory

   Obiettivo linguistico: apprendimento alfabeto e voca-
   bolario
   Ambito semantico: non definito
   Conoscenze necessarie: -

   Dativ-Quartett
   Casa Editrice: Renate Buchner-Köhncke

  Età: dai 6 anni in su
  N° giocatori: 3-4
7 Tipo di gioco: gioco con le carte
   Obiettivo linguistico: esercizio grammaticale (dativo) e di
   conversazione
   Ambito semantico: non definito
   Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
   (principianti), capacità di lettura

   Einkaufsspaß in der Bäckerei
   Casa Editrice: Schmidt Spiele

  Età: dai 6 anni in su
  N° giocatori: 2-4
8 Tipo di gioco: gioco didattico

   Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ esercizio
   di conversazione
   Ambito semantico: alimenti e denaro
   Conoscenze necessarie: riconoscere i numeri e fare le somme

 12
> Giochi didattici in lingua tedesca

I giocatori sono invitati a formare delle coppie di carte in
cui corrispondano le immagini di diverse categorie e
quelle degli elementi che le compongono (ad es. mobili,
piante, alimenti etc.). Indicato per insegnare ai bambini
un buon vocabolario di base.




Strutturato come una variante del classico memory, il
gioco permette al bambino di associare un’immagine ad
una parola ed alla relativa iniziale (maiuscola e minu-
scola). Si presta dunque all’apprendimento di un voca-
bolario di base, elencato nelle pagine delle istruzioni, e
contemporaneamente dell’alfabeto tedesco.




I giocatori sono chiamati a condurre uno scambio di
carte al fine di riunire più quartetti possibili. Per portare
a termine il gioco avranno modo di esercitare le forme
domanda-risposta e di ripetere più e più volte le diverse
espressioni contenenti il caso dativo stampate sulle
carte.




Scopo principale del gioco è di far capire ai bambini il
nesso fra acquisto, quantità e denaro. A tale fine ven-
gono messi a loro disposizione soldi di legno, una vetri-
na scintillante piena di leccornie di pasticceria e liste
della spesa. Chi comprenderà meglio il meccanismo del-
l’acquisto e spenderà, quindi, i suoi soldi oculatamente
avrà vinto. Il gioco si adatta ad insegnare in lingua tede-
sca un vocabolario piuttosto specifico, quello dei pro-
dotti da forno, ed a proporre piccoli esercizi di conversa-
zione legati alla situazione della vendita in negozio.


                                                            13
1 2 3

      Enrico Quartett
      Casa Editrice: Piatnik

   Età: dai 6 anni in su
   N° giocatori: almeno 3
 9 Tipo di gioco: gioco con le carte
      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eserci-
      zio di conversazione
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti), capacità di lettura

      Erstes Lesen. Mit Tieren durchs ABC
      Casa Editrice: Ravensburger

      Età: 5-8
      N° giocatori: 1-6
10    Tipo di gioco: puzzle

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eser-
      cizio di lettura
      Ambito semantico: animali
      Conoscenze necessarie: conoscenza alfabeto


      Hör genau und spiele mit!
      Casa Editrice: Jugend und Volk

   Età: dai 4 anni in su
   N° giocatori: 2-6
11 Tipo di gioco: gioco di concentrazione

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eser-
      cizio di pronuncia
      Ambito semantico: oggetti o concetti d’uso quotidiano
      Conoscenze necessarie: -


      Kinderland. Ein lustiges Quartettspiel
      Casa Editrice: F.X. Schmid

      Età: dai 6 anni in su
      N° giocatori: almeno 3
12    Tipo di gioco: gioco con le carte

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eserci-
      zio di conversazione
      Ambito semantico: quotidianità
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti), capacità di lettura, lettura dell’orologio
     14
> Giochi didattici in lingua tedesca

Attraverso domande mirate ogni giocatore tenterà di
riunire il maggior numero di quartetti possibili. Le
immagini proposte dalle carte sono tutte legate al perso-
naggio del clown Enrico e presentano attività differenti,
che si collegano l’una all’altra in gruppi di azioni (ad es.
Enrico venditore, Enrico musicista etc.), che i giocatori
dovranno di volta in volta individuare. Ogni azione è
descritta nella parte inferiore delle carte. Il gioco può
essere utilizzato per esercitare il vocabolario legato al
quotidiano ed ai mestieri, e per costruire attorno ad esso
dei piccoli dialoghi domanda-risposta.


Le carte del gioco rappresentano parti di animali e del
loro rispettivo nome. Trovando il modo di ricostruire
l’immagine del proprio animale, i bambini riuniranno ed
ordineranno anche spontaneamente le lettere della defi-
nizione corrispondente e potranno così cominciare a
conoscere i singoli caratteri dell’alfabeto ed il meccani-
smo di costruzione delle parole.




Scopo primario del gioco è quello di preparare i bambini
a quel processo di alfabetizzazione che affronteranno nei
primi mesi della scuola elementare. Attraverso l’uso di 31
cartelle illustrate con oggetti appartenenti alla vita quoti-
diana dei bambini, questi ultimi vengono sollecitati ad
ascoltare bene la lingua parlata e ad analizzarne le com-
ponenti. Il gioco è pensato per stimolare la loro capacità
di osservazione ed analisi dell’immagine e dei suoni, non-
ché come particolare sussidio a bambini affetti da disles-
sia. Le istruzioni sono ricche di suggerimenti e considera-
zioni di metodologia didattica.


Attraverso domande mirate ogni giocatore tenterà di
riunire il maggior numero di quartetti possibili. Le
immagini proposte dalle carte sono tutte differenti, ma
si collegano l’una all’altra in gruppi di azioni (caratteri-
stiche dei diversi momenti della giornata, ad es. ore del
risveglio, della scuola, dei pasti etc.), che i giocatori
dovranno di volta in volta individuare. Ogni azione è
descritta nella parte inferiore delle carte. Il gioco può
essere utilizzato per esercitare il vocabolario legato al
quotidiano e per stimolare i partecipanti a costruire
attorno ad esso dei piccoli dialoghi.

                                                               15
1 2 3

      Lautprüfscheibe
      Casa Editrice: Jugend und Volk
      ISBN: 3-7141-5224-5

      Età: dai 4 anni in su
13 N° giocatori: 1 o più
      Tipo di gioco: gioco didattico

      Obiettivo linguistico: riconoscimento fonemi
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: -


      Lese-Lotto
      Casa Editrice: Ravensburger

      Età: 6-8
      N° giocatori: 2-6
14    Tipo di gioco: gioco da tavolo (tombola)

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eser-
      cizio di scrittura
      Ambito semantico: oggetti e concetti d’uso quotidiano
      Conoscenze necessarie: conoscenza alfabeto


      Lese-Memory
      Casa Editrice: Ravensburger

   Età: 6-10
   N° giocatori: 2-10
15 Tipo di gioco: memory

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eser-
      cizio scrittura/ esercizio grammaticale (articoli)
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: -

      Logico Piccolo. Deutsch als Zweitsprache. 1-3
      Casa Editrice: Neuer Finken-Verlag

   Età: dai 6 anni in su
   N° giocatori: 1 bambino
16 Tipo di gioco: quiz
      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eserci-
      zio di conversazione e grammaticale
      Ambito semantico: voll. 1-2: scuola; vol. 3: traffico
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti), capacità di lettura

     16
> Giochi didattici in lingua tedesca

Il gioco è orientato ad operatori professionisti, affinché
possano aiutare i bambini ad identificare i diversi suoni
della lingua. Sul disco appaiono differenti oggetti con
precise caratteristiche sonore su cui dirigere di volta in
volta l’attenzione del bambino.




Numerose varianti di gioco per tre differenti livelli di
difficoltà (determinati sulla base della capacità di lettura
dei giocatori) sono a disposizione degli educatori per
supportare i bambini nel processo di apprendimento
della scrittura e lettura. Le cartelle della tombola pre-
sentano immagini a cui dovranno essere correlate le
parole e le lettere corrispettive. Il gioco è utilizzabile
sfruttando sia la memoria visiva, sia quella uditiva dei
piccoli giocatori.




Partendo dal classico schema del memory, il gioco offre
l’opportunità di introdurre gradualmente i bambini alla
lettura di vocaboli relativi alla vita quotidiana. Ad ogni
carta-immagine corrispondono infatti altre due carte: la
prima rappresenta la stessa figura e la relativa definizione,
la seconda contiene soltanto la forma scritta. Un’ulteriore
possibilità è data da alcune coppie di carte raffiguranti
parole ed immagini divise a metà, che potranno essere
ricomposte solo riunendo la coppia. Si potrà dunque pro-
porre ogni volta un memory differente, in base alla fami-
liarità che i bambini hanno con la scrittura e lettura.

I bambini sono chiamati a fare esercizio su un ampio
vocabolario inerente il mondo della scuola e del traffi-
co. Immagini e situazioni debbono essere descritti, ana-
lizzati, compresi. Non vengono trattati solo i nomi, ma
anche i verbi, gli aggettivi, gli articoli e le relative decli-
nazioni. Il gioco è dunque adatto per l’insegnamento
completo della lingua tedesca di base, per far fare eser-
cizio di conversazione ed anche per trasmettere i primi
rudimenti grammaticali.



                                                                  17
1 2 3

      Logico Piccolo. Lese Aufbau 1
      Casa Editrice: Neuer Finken-Verlag

   Età: dai 6 anni in su
   N° giocatori: 1 bambino
17 Tipo di gioco: quiz

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eser-
      cizio di lettura
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: lettura dell’alfabeto


      Logico Piccolo. Lesestart 1
      Casa Editrice: Finken-Verlag

      Età: dai 6 anni in su
      N° giocatori: 1 bambino
18    Tipo di gioco: quiz

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eser-
      cizio di lettura
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: lettura dell’alfabeto


      Lustige Familien. Berufe Quartett
      Casa Editrice: Piatnik

   Età: dai 5 anni in su
   N° giocatori: almeno 3
19 Tipo di gioco: gioco con le carte
      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eserci-
      zio di conversazione
      Ambito semantico: lavoro, famiglia
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti)

      Mäuse-ABC. Entdecke die Welt der Buchstaben
      Casa Editrice: Haba

   Età: dai 5 anni in su
   N° giocatori: 2-4
20 Tipo di gioco: gioco da tavolo (misto)

      Obiettivo linguistico: apprendimento alfabeto e voca-
      bolario/ esercizio di scrittura
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: -

     18
> Giochi didattici in lingua tedesca

Il gioco dà la possibilità al bambino di esercitarsi e con-
trollare i propri risultati nella lettura della lingua tede-
sca. In ogni cartella vengono proposte delle immagini
relative al mondo quotidiano a cui il bambino dovrà
relazionare una parola e successivamente le lettere del-
l’alfabeto corrispondenti. Indicato per i primissimi passi
nella lettura.




Il gioco dà la possibilità al bambino di esercitarsi e con-
trollare i propri risultati nella lettura della lingua tede-
sca. In ogni cartella vengono proposte delle immagini
relative al mondo quotidiano ed i vocaboli, sui quali il
bambino potrà esercitarsi con giochi a difficoltà progres-
siva.




Attraverso domande mirate ogni giocatore tenterà di
riunire il maggior numero di quartetti possibili. Le
immagini proposte dalle carte sono tutte differenti, ma
si collegano l’una all’altra in gruppi di azioni (caratteri-
stiche di diversi tipi di lavoro e interpretate da membri
differenti della famiglia: ad es. panettiere, barbiere etc.),
che i giocatori dovranno di volta in volta individuare. Il
gioco può essere utilizzato per esercitare il vocabolario
legato al mondo del lavoro e della famiglia e per stimo-
lare i partecipanti a costruire dei piccoli dialoghi.



Si tratta di una raccolta di giochi attorno al tema del-
l’alfabeto. Attraverso esercizi di difficoltà progressiva il
bambino familiarizza con le lettere dell’alfabeto e con il
procedimento della costruzione/scrittura di parole. Il
gioco può essere utilizzato con efficacia per l’insegna-
mento dell’alfabeto tedesco e anche per incentivare i
bambini nei primi approcci alla scrittura in qualunque
lingua, purché la lista di vocaboli proposta all’interno
della scatola venga adeguatamente sostituita.



                                                                19
1 2 3

      Mini Bandolino. Was gehört zusammen?
      Dreh um, schau nach: auf dem Bauernhof
      Casa Editrice: [s.n.]
      ISBN: 3-401-07503-9

21 Età: dai 3 anni in su
      N° giocatori: 1 bambino
      Tipo di gioco: quiz

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
      Ambito semantico: fattoria
      Conoscenze necessarie: -

      Mini Lük für Kindergarten und Vorschule
      Casa Editrice: Heinz Vogel

      Età: 4-7
      N° giocatori: 1 bambino
22    Tipo di gioco: gioco didattico/ quiz

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
      Ambito semantico: oggetti d’uso quotidiano
      Conoscenze necessarie: -



      Mini Lük. Das Lernspiel-Set für alle
      Kindergarten- und Vorschulkinder
      Casa Editrice: Heinz Vogel

      Età: 4-7
23 N° giocatori: 1 bambino
      Tipo di gioco: gioco didattico/ quiz

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
      Ambito semantico: oggetti d’uso quotidiano
      Conoscenze necessarie: -

      Das Spiel der Berufe
      Casa Editrice: Eli
      ISBN: 88-8148-086-7
   Età: dai 6 anni in su
24 N° giocatori: per classi
   Tipo di gioco: gioco da tavolo (misto)
      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/ eserci-
      zio di conversazione e comprensione
      Ambito semantico: lavoro
      Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza
      della lingua tedesca (principianti)
     20
> Giochi didattici in lingua tedesca

Il gioco si presenta come una sorta di quiz per
immagini. Il bambino viene sollecitato ad individuare i
differenti legami (di somiglianza, differenza, apparte-
nenza etc.) esistenti fra gli abitanti e gli oggetti più
comuni di una fattoria. E’ dunque un gioco adatto
all’apprendimento di un piccolo vocabolario di base,
legato però ad una precisa sfera semantica (animali e
mondo agricolo).




Il gioco consiste in una serie di esercizi didattici orientati
a migliorare le capacità combinatorie, critiche e di ana-
lisi dei bambini in età prescolare. 48 schede di difficoltà
crescente propongono quesiti diversi, i cui risultati pos-
sono essere controllati immediatamente e direttamente
dal bambino.




Il gioco consiste in una serie di esercizi didattici orientati
a migliorare le capacità combinatorie, critiche e di ana-
lisi dei bambini in età prescolare. 48 schede di difficoltà
crescente propongono quesiti diversi, i cui risultati pos-
sono essere controllati immediatamente e direttamente
dal bambino.




Il gioco è organizzato in numerose varianti che vogliono
aiutare gli studenti di lingua ad apprendere, fissare ed
approfondire il vocabolario relativo al mondo del lavo-
ro. Pensato per poter essere giocato anche in assenza di
un insegnante-guida, il gioco basa molta della sua effi-
cacia sull’abbinamento di parole (o frasi) con immagini
e sul lavoro di memorizzazione fotografica.




                                                                 21
1 2 3

      Spiel und sprich!
      Casa Editrice: Jugend und Volk

      Età: dai 4 anni in su
      N° giocatori: 2-6
25    Tipo di gioco: gioco da tavolo

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario/
      esercizio di pronuncia
      Ambito semantico: oggetti o concetti d’uso quotidiano
      Conoscenze necessarie: -


      Super Bis
      Casa Editrice: Eli

      Età: dai 6 anni in su
      N° giocatori: 1 o più
26    Tipo di gioco: gioco con le carte (domanda-risposta)

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario, eserci-
      zio di lettura
      Ambito semantico: oggetti e concetti d’uso quotidiano
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti), capacità di lettura

      Das Uhrzeit-Domino
      Casa Editrice: Eli
      ISBN: 88-8148-081-6

      Età: dai 6 anni in su
27 N° giocatori: per classi
      Tipo di gioco: gioco da tavolo (domino)

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
      Ambito semantico: tempo
      Conoscenze necessarie: lettura orologio, capacità di lettu-
      ra, conoscenza della lingua tedesca (principianti)

      Weihnachtsmann zieh dich an!
      Casa Editrice: Domino

      Età: dai 6 anni in su
      N° giocatori: 2-4
28    Tipo di gioco: gioco dell’oca

      Obiettivo linguistico: esercizio di conversazione e lettura
      Ambito semantico: vestiario e temi natalizi
      Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza
      della lingua tedesca (principianti)

     22
> Giochi didattici in lingua tedesca

Scopo primario è quello di aiutare i bambini nell’apprendi-
mento e nella corretta pronuncia di fonemi “difficili” come s,
sch, z. Attraverso l’uso di 21 cartelle illustrate con oggetti e
concetti appartenenti alla vita quotidiana dei bambini, questi
ultimi vengono invitati a giocare secondo diversi criteri e rego-
le (memory, tombola, combinazione etc.) e ripetere i vocaboli
più faticosi da pronunciare. Il gioco è pensato come sostegno
ai processi di apprendimento della scrittura nella scuola ele-
mentare e come particolare sussidio a bambini affetti da
dislessia o con difficoltà grammaticali. Le istruzioni sono ric-
che di suggerimenti e considerazioni di metodologia didattica.


I giocatori sono invitati a formare delle coppie di carte
in cui corrispondano due azioni o affermazioni conse-
guenti l’una all’altra (ad es. la richiesta dell’ora e la let-
tura effettiva dell’orologio). Indicato per insegnare agli
studenti un buon vocabolario di base e le sue applica-
zioni più comuni nell’ambito della vita quotidiana.




Il gioco è basato sul classico schema del domino, ma in
questo caso l’immagine dell’orologio non andrà abbi-
nata ad un’altra figura identica, bensì alla definizione
esatta dell’ora, che dovrà dunque essere preventiva-
mente letta e decodificata. Possibili diverse varianti di
gioco.




Un classico percorso coi dadi, il cui fine è vestire Babbo
Natale con i suoi tipici stivali, giacca, cappello etc. In
una lezione di lingua tedesca, il gioco può essere utiliz-
zato soprattutto per stimolare una conversazione tra i
partecipanti ed esercitare il lessico legato al vestiario ed
al Natale attraverso la lettura delle carte-opportunità.




                                                                    23
1 2 3

      Wie Tiere groß werden
      Casa Editrice: Ravensburger

   Età: 5-8
   N° giocatori: 2-4
29 Tipo di gioco: gioco da tavolo

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
      Ambito semantico: animali
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti)


      Wir lesen!
      Casa Editrice: Ravensburger

      Età: 4-8
      N° giocatori: 1-5
30    Tipo di gioco: gioco da tavolo

      Obiettivo linguistico: apprendimento ed ampliamento
      vocabolario/ esercizio di scrittura, lettura e comprensione
      Ambito semantico: oggetti e concetti d’uso quotidiano
      Conoscenze necessarie: -


      Wir lesen!
      Casa Editrice: Ravensburger

   Età: 4-10
   N° giocatori: 1-6
31 Tipo di gioco: gioco da tavolo

      Obiettivo linguistico: apprendimento ed ampliamento
      vocabolario/esercizio di scrittura, lettura e comprensione
      Ambito semantico: oggetti e concetti d’uso quotidiano
      Conoscenze necessarie: -

      Wort für Wort
      Casa Editrice: Ravensburger

   Età: 6-9
   N° giocatori: 1-5
32 Tipo di gioco: gioco da tavolo

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario ed
      esercizio di scrittura
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza alfabeto

     24
> Giochi didattici in lingua tedesca

Il gioco mette a disposizione del bambino molteplici
informazioni sulla vita, le abitudini, la crescita di alcuni
tipi di animali molto comuni (ad es. cane, rana, anatra
etc.). Si adatta dunque all’apprendimento di un vocabo-
lario di base sul mondo animale e naturale in genere.




Il gioco è basato formalmente sul classico modello delle
cartelle della tombola, ma è organizzato in diversi
moduli a difficoltà crescente (primi passi, lettura per
principianti, lettura per progrediti, esercizi per la cono-
scenza degli articoli, dell’ortografia e di lettura) per un
totale di 24 varianti tutte relative alla scrittura e cono-
scenza di vocaboli. Pensato sia per madrelingua che per
stranieri, il gioco ha vari fini didattici: dall’apprendimen-
to dei meccanismi della scrittura, fino ad esercizi più
complessi sulla lingua tedesca (sillabazione, vocabolario,
riconoscimento del genere etc.).


Il gioco è basato formalmente sul classico modello delle
cartelle della tombola, ma è organizzato in diversi
moduli a difficoltà crescente (primi passi, lettura per
principianti, lettura per progrediti, esercizi per la cono-
scenza degli articoli, dell’ortografia e di lettura) per un
totale di 26 varianti tutte relative alla scrittura e cono-
scenza di vocaboli. Pensato sia per madrelingua che per
stranieri, il gioco ha vari fini didattici: dall’apprendimen-
to dei meccanismi della scrittura, fino ad esercizi più
complessi sulla lingua tedesca (sillabazione, vocabolario,
riconoscimento del genere etc.).

Gioco in 5 varianti da condurre soli o in compagnia per
apprendere con facilità un vocabolario di base e la gra-
fia delle singole parole imparate. I bambini saranno sti-
molati ad individuare sia il nome degli oggetti e delle
figure rappresentati sulle carte, sia il modo in cui scriverli
correttamente.




                                                                25
1 2 3

      Wörter Domino
      Casa Editrice: Ravensburger

   Età: dai 7 anni in su
   N° giocatori: 2-6
33 Tipo di gioco: gioco da tavolo (domino)
      Obiettivo linguistico: ampliamento del vocabolario/ eserci-
      zio grammaticale (parole composte)
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti)

      Wörter-Duo
      Casa Editrice: Finken-Lern-Spiele

      Età: dai 5 anni in su
      N° giocatori: 1 o più
34    Tipo di gioco: gioco da tavolo

      Obiettivo linguistico: ampliamento del vocabolario/ eserci-
      zio grammaticale (parole composte)
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti)


      Das Zahlenspiel
      Casa Editrice: Eli
      ISBN: 88-8148-076-X

      Età: dai 7 anni in su
35 N° giocatori: per classi
      Tipo di gioco: gioco da tavolo (misto)

      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario (nume-
      ri)/ esercizio scrittura, lettura e conversazione
      Ambito semantico: numeri (1-100)
      Conoscenze necessarie: capacità di lettura

      Das Deutschspiel. Grammatik spielend lernen
      Casa Editrice: Diesterweg
      Età: dai 10 anni in su
      N° giocatori: 2-4
      Tipo di gioco: gioco didattico
36
      Obiettivo linguistico: esercizio grammaticale (dativo, prono-
      mi, tempi composti) / ampliamento vocabolario (modi di dire)
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca (prin-
      cipianti-intermedi)

     26
> Giochi didattici in lingua tedesca

Le carte presentano ognuna due immagini e le rispettive
definizioni. Partendo da queste parole semplici, i gioca-
tori devono formarne di composte, posizionando corret-
tamente le carte in loro possesso sul tavolo da gioco.
Buon esercizio sul vocabolario di base e sulle molte pos-
sibilità di combinazione a partire da esso.




Il gioco vuole introdurre i bambini al meccanismo di
formazione delle parole composte nella lingua tedesca.
Attraverso l’uso di immagini, essi potranno esercitare le
loro capacità di osservazione ed organizzazione di con-
cetti, ampliare il loro vocabolario e capire che la lingua
spesso nasce attraverso l’unione di differenti unità di
significato. Le istruzioni presentano ben 10 varianti di
gioco.




Basato sul tradizionale schema delle cartelle della tom-
bola, il gioco presenta al suo interno 9 varianti possibili
per la sua utilizzazione (tra cui memory, tombola, giochi
di calcolo e di relazione). Le carte mostrano da un lato
la cifra araba, dall’altro il corrispondente numero scritto
per esteso. I giocatori potranno così esercitarsi ampia-
mente con i numeri da 1 a 100.




Il gioco propone tre varianti possibili per esercitarsi
nell’uso della lingua tedesca. Al centro dell’attenzione
sarà di volta in volta l’uso dei pronomi e dei verbi che
reggono il dativo, dei tempi composti e dei modi di
dire. I meccanismi del gioco sono quelli della costruzio-
ne corale di frasi dal senso compiuto. I partecipanti
sono chiamati a giocare fin dove possibile da soli, fun-
gendo perciò anche da controllori dei loro stessi errori.




                                                              27
1 2 3

      KiKo. Der Kinderkoffer
      Casa Editrice: Inter Nationes

   Età: dai 7 anni in su
   N° giocatori: per classi
37 Tipo di gioco: più giochi (memory, puzzle, animazione, video)
      Obiettivo linguistico: esercizio di comprensione, conversazio-
      ne e lettura/ apprendimento, ampliamento vocabolario
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti-intermedi), capacità di lettura

      Sagaland
      Casa Editrice: Ravensburger

      Età: dai 6 anni in su
      N° giocatori: 2-6
38    Tipo di gioco: gioco dell’oca

      Obiettivo linguistico: socializzazione ed esercizio di con-
      versazione
      Ambito semantico: fiabe
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti-intermedi)

      Sprach-Bastel-Box. 4 Boxen (Steigern, Verben+
      Vorsilben, Nomen+Vorsilben, Nomen+Nomen)
      Casa Editrice: Neuer Finken-Verlag
      Età: dai 7 anni in su
39 N° giocatori: 1 o più
      Tipo di gioco: gioco didattico
      Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario, esercizio di scrittu-
      ra e di grammatica (gradi dell’aggettivo, verbi e nomi composti)
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza della lingua
      tedesca (principianti-intermedi)

      Sprach-Bastel-Box. 4 Boxen (Trennen, Reimen,
      Einzahl - Mehrzahl, Namenwörter)
      Casa Editrice: Neuer Finken-Verlag
   Età: dai 7 anni in su
40 N° giocatori: 1 o più
   Tipo di gioco: gioco didattico
      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario, esercizio
      di scrittura e lettura
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza
      della lingua tedesca (principianti-intermedi)

     28
> Giochi didattici in lingua tedesca

Filmati, collage, puzzle, burattini, memory: una valigia
piena di giochi differenti. Per l’insegnante è stato appronta-
to un testo-guida, che presenta consigli e proposte per un
uso più ampio possibile del materiale a disposizione. Lo
scopo è di creare un’occasione di apprendimento a tutto
tondo, che tocchi diversi aspetti e modi di apprendimento
della lingua: l’ascolto, la conversazione, la lettura, la memo-
ria visiva, il gioco tattile etc. Un’ampia gamma di possibilità
per presentare ai bambini le tradizioni più sentite nell’ambito
dei paesi di lingua tedesca e per introdurli con fantasia e
sotto forma di gioco alla geografia dell’area germanica.


Il gioco si basa sull’uso dei dadi, sulla capacità strategi-
ca e di osservazione dei comportamenti dei partecipan-
ti. Ogni giocatore dovrà trovare i pezzi mancanti delle
più note favole di tradizione tedesca e portarli al castello
del re. Gli altri potranno ostacolarlo. Nell’ambito di una
lezione di lingua straniera, i bambini potranno essere sti-
molati ad una conversazione volta a ricostruire le diverse
favole citate (ad es. Il gatto con gli stivali, Cappuccetto
rosso, Hansel e Grätel etc.).




4 giochi per fare esercizio in diversi ambiti della lingua
tedesca: comparativo e superlativo dei principali aggetti-
vi, verbi e nomi composti. In ogni scatola, legata al sin-
golo problema linguistico, sono offerte numerose possibi-
lità di applicazione, dal semplice esercizio compilativo o
combinatorio, fino alla costruzione di interi contesti di
utilizzo dei vocaboli. Il gioco può essere condotto da soli
(con possibilità di autocontrollo) oppure in gruppo ed è
utilizzabile a diversi gradi di conoscenza della lingua.




4 giochi per fare i primi esercizi in diversi ambiti della
lingua tedesca: vocabolario, sillabazione, plurali ed arti-
coli. In ogni scatola, legata al singolo problema linguisti-
co, sono offerte numerose possibilità di applicazione, dal
semplice esercizio compilativo o combinatorio, fino alla
costruzione di interi contesti di utilizzo dei vocaboli. Il
gioco può essere condotto da soli (con possibilità di
autocontrollo) oppure in gruppo con il sostegno di un
insegnante di lingua.



                                                                  29
1 2 3

    Super Bandolo. Im Verkehr
    Casa Editrice: Edition Bücherbär

   Età: dai 6 anni in su
   N° giocatori: 1 bambino
41 Tipo di gioco: quiz
    Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario/ esercizio
    di conversazione
    Ambito semantico: strada
    Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
    (principianti-intermedi)

    Wortfix. Ein lustiger Wettstreit mit Buchstaben
    und Wörtern
    Casa Editrice: Ravensburger
    Età: 7-99
42 N° giocatori: 2-10
    Tipo di gioco: gioco da tavolo

    Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario (parole
    composte)
    Ambito semantico: non definito
    Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza
    della lingua straniera (principianti-intermedi)

    Alle lachen!
    Casa Editrice: Piatnik

   Età: dai 6 anni in su
   N° giocatori: almeno 2
43 Tipo di gioco: domanda-risposta
    Obiettivo linguistico: esercizio di lettura e comprensione/
    ampliamento del vocabolario
    Ambito semantico: non definito
    Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza
    della lingua tedesca (intermedi)

    Einfach Tierisch. Kennt ihr die Tiere? Wer’s
    weiß, gewinnt!
    Casa Editrice: Ravensburger

    Età: 7-12
44 N° giocatori: 2-4
    Tipo di gioco: gioco dell’oca

    Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
    Ambito semantico: animali
    Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
    (intermedi)
  30
> Giochi didattici in lingua tedesca

Il gioco si presenta come una sorta di quiz per
immagini. La soluzione viene trovata individuando il
corretto abbinamento delle figure di volta in volta pro-
poste. L’ambito di riferimento è quello della strada, dei
mezzi di trasporto, dei segnali stradali. E’ dunque un
gioco che vuol far conoscere ai bambini le principali
regole di comportamento nel traffico e che, contempo-
raneamente, può essere utilizzato per l’insegnamento di
un vocabolario specifico ed anche per un esercizio di
descrizione di immagini, situazioni e simboli.



Il gioco è basato sull’esercizio di costruzione di parole
composte. Pescando di volta in volta due lettere del-
l’alfabeto, i concorrenti dovranno trovare vocaboli che
inizino con tali caratteri e che possano essere uniti in un
composto. Utile per far conoscere ai ragazzi i principi
della costruzione di parole in lingua tedesca e per
ampliare il loro vocabolario in questo ambito.




In questo gioco sono a disposizione dei giocatori più di
100 carte con rispettivamente una domanda ed una
risposta. I bambini pescheranno a caso i cartoncini e
leggeranno agli altri una delle due: domande e risposte
verranno così abbinate in modo buffo e casuale, diver-
tendo l’uditorio e facendo esercitare i bambini nella let-
tura e nella comprensione della lingua tedesca.




Un tour attraverso un giardino fantastico che permette
di apprendere e ripetere le conoscenze di base sulla vita
di numerosi animali e sulle loro caratteristiche. Il gioco si
presta per insegnare ai bambini un ricco vocabolario
legato al mondo animale ed alla natura in genere.




                                                                31
1 2 3

      Elexicon
      Casa Editrice: Ravensburger

   Età: 6-99
   N° giocatori: 1
45 Tipo di gioco: quiz

      Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza
      della lingua tedesca (intermedi)


      Europareise
      Casa Editrice: Ravensburger

      Età: dai 10 anni in su
      N° giocatori: 2-6
46    Tipo di gioco: gioco dell’oca

      Obiettivo linguistico: esercizio di conversazione
      Ambito semantico: geografia
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi)


      Kinder-Quiz
      Casa Editrice: Piatnik

   Età: dai 6 anni in su
   N° giocatori: almeno 3
47 Tipo di gioco: quiz
      Obiettivo linguistico: esercizio di lettura e comprensione/
      ampliamento del vocabolario
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: capacità di lettura/ conoscenza lin-
      gua tedesca (intermedi)

      Pictionary
      Casa Editrice: MB Spiele

   Età: dagli 8 anni in su
   N° giocatori: almeno 3
48 Tipo di gioco: gioco di società

      Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi)

     32
> Giochi didattici in lingua tedesca

Una sorta di enciclopedia in pillole, attraverso la quale
il giocatore può controllare anche da solo le proprie
conoscenze in ambiti differenti come scienza, tecnica,
storia, musica etc. Per i ragazzi uno stimolo a nuove
conoscenze, per i non madrelingua una possibilità di
ampliare il proprio vocabolario in diversi ambiti del sape-
re.




Il gioco propone un viaggio attraverso le più importanti
città dell’Europa ed offre la possibilità di conoscerne le
caratteristiche più salienti. Ogni giocatore avrà una
rotta personale da seguire che lo porterà alla scoperta di
alcuni di questi centri.




Il classico gioco a quiz, con domande divise in quattro
livelli di difficoltà e diversi gruppi tematici (libri e film,
natura, animali, uomo etc.). I bambini potranno fare
esercizio di lettura e comprensione ed approfondire la
loro conoscenza della lingua tedesca.




Pictionary si gioca a squadre: il disegnatore di ogni
gruppo deve far indovinare di volta in volta ai propri
compagni un nome, un verbo o una espressione attra-
verso i propri schizzi. Indicato per giocare in gruppo,
anche numeroso, e per ampliare un vocabolario di lin-
gua tedesca già discretamente ampio. Per i non madre-
lingua: da giocarsi con vocabolario (preferibilmente
monolingue) alla mano.




                                                                 33
1 2 3

      Quiz & Co.
      Casa Editrice: Ravensburger

   Età: 6-7 anni
   N° giocatori: 1 o più
49 Tipo di gioco: quiz

      Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario/ eserci-
      zio di lettura e comprensione
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi)

      Quiz & Co.
      Casa Editrice: Ravensburger

      Età: 8-9 anni
      N° giocatori: 1 o più
50    Tipo di gioco: quiz

      Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario/ esercizio
      di lettura e comprensione
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi)

      Quiz & Co.
      Casa Editrice: Ravensburger

   Età: 10-11 anni
   N° giocatori: 1 o più
51 Tipo di gioco: quiz
      Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario/ esercizio
      di lettura e comprensione
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi)

      Das Südtirolspiel
      Casa Editrice: Ideen-Werkstatt KG

   Età: 8-88
   N° giocatori: 2-6
52 Tipo di gioco: gioco dell’oca/ quiz

      Obiettivo linguistico: esercizio di conversazione e lettura
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi)

     34
> Giochi didattici in lingua tedesca

Il classico gioco a quiz (con domande concernenti
diversi ambiti come lingua tedesca, matematica, tempo
libero, natura etc.) ridotto in formato tascabile. La tipo-
logia delle domande e dei testi rende questo gioco frui-
bile a partire da un livello di conoscenza della lingua
tedesca già abbastanza buono.




Il classico gioco a quiz (con domande concernenti
diversi ambiti come lingua tedesca, matematica, tempo
libero, natura etc.) ridotto in formato tascabile. La tipo-
logia delle domande e dei testi rende questo gioco frui-
bile a partire da un livello di conoscenza della lingua
tedesca già abbastanza buono.




Il classico gioco a quiz (con domande concernenti
diversi ambiti come lingua tedesca, matematica, tempo
libero, natura etc.) ridotto in formato tascabile. La tipo-
logia delle domande e dei testi rende questo gioco frui-
bile a partire da un livello di conoscenza della lingua
tedesca già abbastanza buono.




Il gioco è costruito sul noto modello del Monopoli.
Attraverso il lancio dei dadi, l’acquisizione di punti stra-
tegici del percorso e la risposta esatta ai quiz proposti, i
partecipanti potranno tentare di vincere ed avranno
occasione di conoscere meglio l’Alto Adige, la sua cul-
tura, storia, economia e tradizione. Ogni luogo rag-
giunto avrà infatti una spiegazione, ogni domanda a cui
rispondere, un commento integrativo.




                                                               35
1 2 3

      Super-Hirn. Du kannst mehr behalten als Du
      glaubst!
      Casa Editrice: Jumbo International
      Età: dai 6 anni in su
53 N° giocatori: 2-6
      Tipo di gioco: gioco basato sulla memoria
      Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario/ esercizio
      di comprensione e memorizzazione
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza
      della lingua tedesca (intermedi)

      Tangram. Deutsch als Fremdsprache. Spielesammlung
      Casa Editrice: Hueber

      Età: dai 10 anni in su
      N° giocatori: 3-5
54    Tipo di gioco: gioco dell’oca/ quiz/ tris

      Obiettivo linguistico: esercizio grammaticale, di conversa-
      zione e comprensione/ ampliamento vocabolario
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi)

      Die Würfelspiele zur Rechtschreibung. Für
      Einzel-, Gruppe- und Partnerarbeit. B
      Casa Editrice: Neuer Finken-Verlag
      Età: dagli 8 anni in su
55 N° giocatori: 1 o più
      Tipo di gioco: gioco dell’oca/ quiz

      Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario / esercizio
      grammaticale e di scrittura
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi)

      Duden. Das grosse Dudenspiel der deutschen
      Sprache
      Casa Editrice: Jumbo International
   Età: dai 15 anni in su
56 N° giocatori: 2-6
   Tipo di gioco: quiz
      Obiettivo linguistico: esercizio di comprensione e scrittura
      (Rechtschreibung) / ampliamento vocabolario
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (intermedi e progrediti)
     36
> Giochi didattici in lingua tedesca

Il gioco mette alla prova le capacità di memorizzazione
dei partecipanti con numerose varianti ed esercizi, orga-
nizzati secondo tre differenti livelli di difficoltà. La
memoria verrà esercitata attraverso immagini, parole ed
intere frasi. Il gioco è adatto per ampliare il vocabolario
tedesco già posseduto ed esercitarsi nella comprensione
di brevi testi.




Si tratta di 4 diversi percorsi di gioco durante i quali si
incappa in numerose domande che presuppongono e
vogliono stimolare la conoscenza della lingua tedesca:
grammatica, vocabolario, capacità di espressione e
descrizione, nozioni di geografia e di cultura etc. In tre
casi si gioca con le classiche pedine ed il dado; l’ultimo
gioco, invece, è una versione ampliata di “tris” con l’o-
stacolo di dover rispondere a domande di cultura gene-
rale.




Il gioco vuole rappresentare un approccio dolce e moti-
vante all’apprendimento ed approfondimento della lin-
gua tedesca. Attraverso cinque percorsi fra le parole
comprendenti le coppie di lettere ee, äu, oh, nk ed nn
gli studenti saranno stimolati ad esercitarsi sul loro signi-
ficato, sulle loro possibili trasformazioni (parole compo-
ste, verbi, aggettivi) e sulla loro contestualizzazione.
Indicato in lezioni di approfondimento della lingua tede-
sca con ragazzi o adulti già coscienti delle modalità prin-
cipali di costruzione di una lingua.



Attraverso un percorso costellato di domande e duelli
linguistici vengono messe alla prova le competenze dei
partecipanti in diversi ambiti semantici ed in base a dif-
ferenti livelli di difficoltà. Gli esercizi da svolgere per
completare il percorso sono orientati specificamente a
due problematiche cruciali nell’apprendimento della lin-
gua tedesca: le nuove regole della Rechtschreibung e la
conoscenza di un ampio vocabolario. È possibile modu-
lare il grado di difficoltà dei quesiti.



                                                                37
1 2 3

    Das München Spiel. Ein landeskundliches
    Medienverbundprogramm
    Casa Editrice: Inter Nationes
    Età: dai 7 anni in su
57 N° giocatori: almeno 3
    Tipo di gioco: gioco dell’oca

    Obiettivo linguistico: esercizio di conversazione, lettura e
    comprensione/ ampliamento vocabolario
    Ambito semantico: città (München), geografia
    Conoscenze necessarie: conoscenza lingua tedesca (inter-
    medi-progrediti), capacità di lettura

    Wissens-Quiz für Kinder. 1100 interessante und
    lustige Fragen für Kinder ab 6 Jahren
    Casa Editrice: Noris Spiele
    Età: dai 6 anni in su
58 N° giocatori: 2-12
    Tipo di gioco: quiz

    Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario/ esercizio
    di lettura e comprensione
    Ambito semantico: non definito
    Conoscenze necessarie: capacità di lettura, conoscenza
    della lingua tedesca (intermedi-progrediti)

    Wissens-Quiz
    Casa Editrice: Noris Spiele

   Età: dai 12 anni in su
   N° giocatori: 2-18
59 Tipo di gioco: quiz

    Obiettivo linguistico: ampliamento vocabolario/ esercizio
    di lettura e comprensione
    Ambito semantico: non definito
    Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
    (progrediti)

    Ein «Bilder-Quiz» aus Südtirol
    Casa Editrice: Fam. Tammerle

   Età: dai 6 anni in su
   N° giocatori: 2 o più
60 Tipo di gioco: memory
    Obiettivo linguistico: esercizio di conversazione/ apprendi-
    mento vocabolario (toponimi)
    Ambito semantico: geografia altoatesina
    Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
    (tutti i livelli)

  38
> Giochi didattici in lingua tedesca

Basato sulla pianta stessa della città di Monaco di Baviera, il
gioco offre lo spunto per un esercizio intensivo e coinvolgen-
te della lingua tedesca. I partecipanti gestiranno l’intero svol-
gimento da soli e verranno stimolati continuamente a cono-
scere la città ed i suoi abitanti attraverso il ricco materiale a
loro disposizione (testi e documentazioni vere, diapositive,
interviste registrate). I gioco crea nella classe un vero
momento di comunicazione ed è concepito per poter essere
variato anche con creatività dai partecipanti stessi. I compiti
ed i suggerimenti che vengono proposti ai giocatori sono
organizzati su tre differenti livelli di competenza linguistica.


Il classico gioco a quiz, con domande concernenti
diversi ambiti come tecnica, geografia, cultura genera-
le, natura, storie e fiabe, gioco e sport etc. La comples-
sità dei testi rende questo gioco fruibile a partire da un
livello di conoscenza della lingua tedesca già piuttosto
buono.




Il classico gioco a quiz, con domande concernenti diver-
si ambiti come scienza e tecnica, arte e cultura, natura,
storia, gioco e sport etc. La complessità dei testi rende
questo gioco fruibile a partire da un livello di conoscen-
za della lingua tedesca già piuttosto buono.




Un memory geografico che ripercorre in 60 immagini
altrettanti luoghi e oggetti tipici sudtirolesi. Giocando
assieme, bambini e adulti potranno verificare la loro
conoscenza dei luoghi di questa terra, imparare il corri-
spettivo tedesco e/o italiano dei toponimi che sono soliti
utilizzare, identificarne la collocazione (carta geografica
alla mano), descrivere le immagini, facendo contempo-
raneamente esercizio di osservazione e conversazione.




                                                                39
1 2 3

      Die Masken. Ein Weg, die deutsche Sprache krea-
      tiv, anregend und mitreißend zu unterrichten
      Casa Editrice: Eli
      Età: dai 6 anni in su
61 N° giocatori: per classi
      Tipo di gioco: gioco didattico/ gioco di ruolo

      Obiettivo linguistico: esercizio di conversazione, compren-
      sione e composizione
      Ambito semantico: uomo
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (tutti i livelli)

      Reise durch die Nacht
      Casa Editrice: Domino

      Età: dagli 8 anni in su
      N° giocatori: 2-5
62    Tipo di gioco: gioco dell’oca

      Obiettivo linguistico: esercizio di conversazione e lettura
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (tutti i livelli)




     40
> Giochi didattici in lingua tedesca

Sedici maschere/volti fortemente caratterizzati sono il
pretesto per 15 differenti giochi. Pensato esplicitamente
per l’insegnamento della lingua straniera, questo gioco si
basa sulla capacità di coinvolgimento delle maschere: i
partecipanti vengono coinvolti in situazioni, dialoghi,
azioni che creano un approccio più entusiasta alla lezione
ed una vera interazione fra compagni ed insegnante. Il
gioco si adatta all’insegnamento ed al consolidamento
non solo del vocabolario legato alla caratterizzazione
fisionomica dei personaggi, ma anche a situazioni di qua-
lunque tipo eventualmente introdotte dall’insegnante.


Un percorso coi dadi, il cui fine è attraversare cinque
diversi mondi onirici (della gioia, dell’amore, della
paura, del coraggio, della tristezza) e raccogliere polvere
di stelle. Graficamente nuovo, non legato ai soliti ste-
reotipi di immagini per i piccoli, ricco di spunti per un
apporto libero dell’immaginazione alla storia, il gioco si
presta anche per una lezione di lingua, in cui stimolare i
partecipanti al racconto ed alla conversazione.
Necessarie minime conoscenze di lingua tedesca per
poter leggere le carte delle “opportunità”.




                                                          41
1 2 3

      Serie di poster didattici: Adjektive, Verben,
      Essen und Trinken, Obst und Gemüse, Das Haus,
      Der menschliche Körper, Die Tiere, Sportarten,
      Transportmittel, Im Selbstbedienungrestaurant
      Casa Editrice: Eli
63
      Età: dai 6 anni in su
      N° giocatori: per classi
      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario
      Ambito semantico: vedi titoli
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti), capacità di lettura

      Serie di poster didattici: Konjugationstabelle,
      Satzbeispiele, Deklinationstabelle
      Casa Editrice: [s.n.]

      Età: dai 7 anni in su
64 N° giocatori: per classi

      Obiettivo linguistico: esercizio grammaticale
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti-intermedi), capacità di lettura


      Sprichwörter
      Casa Editrice: Verlag für Deutsch

      Età: dai 6 anni in su
      N° giocatori: per classi
65
      Obiettivo linguistico: apprendimento vocabolario (modi di
      dire)/ esercizio grammaticale, di conversazione, compren-
      sione e composizione
      Ambito semantico: non definito
      Conoscenze necessarie: conoscenza della lingua tedesca
      (principianti-intermedi)




     42
Parte successiva ... Annulla