CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo

 
CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

A1
CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

                             A2
CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

INDICE                                                    INDICE

PAG 04 Numeri Utili                                       PAG 13 Le Condizioni di utilizzo del Servizio
PAG 05 Carta della Mobilità 2020                          ● Le Regole del Viaggio
● Cos’è la Carta della Mobilità ASPO                      ● Diri� del cliente/utente
● Principi Ispiratori                                     ● Doveri del cliente/utente
● Riferimen� norma�vi e contra�o di servizio              ● Norme di Comportamento a Bordo dei Mezzi
● Validità e diffusione della Carta                        ● Importo delle Sanzioni Amministra�ve
● Stato delle Revisioni                                   ● Modalità di es�nzione delle violazioni
                                                          ● Modalità di trasporto
PAG 07 ASPO si presenta                                   ● Trasporto bambini
● Breve storia                                            ● Trasporto di persone con disabilità motoria o a mobilità rido�a
● Stru�ura Giuridica                                      ● Trasporto di cose
PAG 08 I Servizi di ASPO                                  ● Trasporto di animali
● A�vità nel Territorio                                   ● Informazioni agli uten�
● Numeri dell’Azienda                                     ● Reclami e segnalazioni
● Il Parco mezzi del Servizio di Trasporto Pubblico       ● Risarcimento danni a persone o cose
PAG 10 Il Servizio di Trasporto Pubblico Locale           ● Ogge� smarri�
● Offerta e modalità di fruizione                          PAG 21 La Qualità
● Linee ordinarie TPL                                     ● Le Cer�ficazioni di qualità di ASPO
● Servizi minimi in caso di sciopero                      PAG 22 Qualità del Servizio e Customer Satisfaction
● Scuolabus                                               ● Risulta� dell’indagine
● Trasporto Servizi Speciali                              ● Sondaggio
● Il Sistema Tariffario                                    ● Indagine Mystery Client
● Status di Studente e agevolazioni
● Pun� Vendita                                            PAG 26 Le iniziative di comunicazione
● Ricarica Abbonamen�
● ASPO app
● Vendita Biglie� a Bordo

                                                      3
CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

NUMERI UTILI                                       Reclami e suggerimenti

                                                   Segnalazione dire�a
ASPO SpA                                           ● Via Indonesia n. 9 – Z.I. Se�ore n. 2 07026 Olbia (SS)
Sede Opera�va e Amministra�va
Via Indonesia, 9 • Zona Industriale Se�ore 2       Segnalazione telefonica
07026 Olbia (SS)                                   ● +39 0789 553800
                                                   dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00
                                                   ● numero verde gratuito: 800 19 18 47
Orari di apertura al pubblico:                     tu� i giorni dalle ore 8:00 alle ore 18:00
● ma�na dal lunedì al venerdì
dalle ore 8:15 alle ore 13:30                      Segnalazione scri�a
● pomeriggio martedì e giovedì                     ● ASPO spa via Indonesia n. 9, Z.I. Se�ore n. 2 07026 Olbia (SS)
dalle ore 15:00 alle ore 17:30                     ● e-mail: info@aspo.it
                                                   ● pec: info@pec.aspo.it

Contatti:
● centralino: +39 0789 553800                      Ufficio cassa per vendita titoli di viaggio
● pec: info@pec.aspo.it                            ● +39 0789 553817/553819
● e-mail: info@aspo.it                             dal lunedì al venerdì dalle ore 8:15 alle ore 13:30
                                                   pomeriggio martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:30

Informazioni utili in tempo reale
● numero verde gratuito 800 19 18 47               Ufficio oggetti smarriti
tu� i giorni dalle ore 8:00 alle ore 18:00         ● +39 0789 553800
                                                   nei giorni feriali dalle ore 9:00 alle ore 13:00

                                               4
CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

CARTA DELLA MOBILITA’ 2020                                                                    PRINCIPI ISPIRATORI

                                                                          Con la Carta, ASPO, nel predisporre e fornire i propri servizi si
      COS’È LA CARTA DELLA MOBILITÀ ASPO                                  impegna a garan�re:

La Carta della Mobilità di ASPO, (di seguito indicata semplicemen-        ● Eguaglianza ed imparzialità
te come Carta) è un documento che tu�e le aziende che erogano             ● Con�nuità e regolarità del servizio
servizi pubblici sono tenute a redigere, in a�uazione di precise            (salvo cause di forza maggiore)
disposizioni legisla�ve, di seguito meglio specificate.                    ● Partecipazione e trasparenza
La Carta è applicata nel se�ore dei traspor� ed è il documento            ● Efficienza ed efficacia
ufficiale che regola i rappor� fra le aziende che offrono servizi di         ● Rispe�o dell’ambiente
pubblica u�lità e chi ne usufruisce.                                      ● Individuazione e monitoraggio degli indicatori della qualità.
É uno strumento u�le, di semplice consultazione, grazie al quale
le aziende di trasporto diffondono informazioni sui servizi offer�.
Una sorta di vademecum del viaggiatore che consente di orientar-
si al meglio nel loro u�lizzo.
La Carta regola, con la massima trasparenza, i rappor� tra ASPO e
i Clien�/Uten� e cos�tuisce un importante strumento esplica�vo:

● delle modalità di accesso al servizio
● delle procedure di reclamo e di rimborso
● degli standard di qualità
● dei metodi di monitoraggio della qualità ado�a� dall’azienda,
nell’o�ca di un costante incremento dei livelli qualita�vi dei ser-
vizi offer� al cliente.

Questo documento cos�tuisce la 12° edizione della Carta della
Mobilità ed è la riproposizione ed a�uazione degli impegni assun-
� nei confron� della propria clientela.

                                                                      5
CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

                RIFERIMENTI NORMATIVI                                     ● D.Lgs. n. 206 del 6 se�embre 2005
               E CONTRATTO DI SERVIZIO                                    “Codice del Consumo”
                                                                          ● Regolamento (UE) n.181/2011 del Parlamento Europeo e del
La Carta è stata reda�a facendo riferimento, per quanto applicabi-        Consiglio del 16 febbraio 2011
le ad ASPO, ai seguen� documen� norma�vi e di indirizzo:                  “Diri� dei passeggeri nel trasporto effe�uato con autobus e che
                                                                          modifica il Regolamento (CE) n. 2006/2004”
● Decreto del Presidente della Repubblica n.753 del 1980                  ● Legge Regione Sardegna n. 17 del 3 luglio 2015
“Nuove norme in materia di polizia, sicurezza e regolarità                “Sanzioni amministra�ve sui servizi di trasporto pubblico regio-
dell’esercizio delle ferrovie e di altri servizi di trasporto”            nale e locale”
● Legge n. 400 del 23 Agosto 1988                                         ● Deliberazione della Giunta Regionale della Regione Sardegna
Disciplina delle a�vità di governo e ordinamento della Presidenza         n. 20/6 del 12 aprile 2016
del Consiglio dei Ministri                                                “Definizione del nuovo sistema tariffario regionale per i servizi di
● Legge n. 146 del 12 giugno 1990                                         trasporto pubblico locale terrestre e di linea. L.R. 7 dicembre 2005
“Regolamentazione del diri�o di sciopero nei servizi pubblici             n. 21”
essenziali”                                                               ● Deliberazione della Giunta Regionale della Regione Sardegna
● Dire�va del Presidente del Consiglio dei Ministri 27 gennaio            n. 36/8 del 16 giugno 2016
1994                                                                      “Sanzioni amministra�ve sui servizi di trasporto pubblico regiona-
“Principi generali sull’erogazione dei servizi pubblici”                  le e locale (L.R. 3 luglio 2015 n. 17). A�o di indirizzo interpreta�vo
● Decreto Legisla�vo n. 422 del 19 novembre 1997                          e applica�vo, ai sensi dell’art.8, comma 1 le�era a), della L.R. n.
“Conferimento alle Regioni ed altri en� locali di funzioni e compi�       31/1998. Dire�ve applica�ve”
di trasporto pubblico locale”                                             ● Deliberazione della Giunta Regionale della Regione Sardegna
● Legge n. 281 del 30 luglio 1998                                         n. 40/4 del 6 luglio 2016
“Disciplina dei diri� e dei doveri dei consumatori e degli uten�”         “Definizione del nuovo sistema tariffario regionale per i servizi
● Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 dicembre           di trasporto pubblico locale, terrestre e di linea. L.R. 7 dicembre
1998                                                                      2005 n. 21. Re�fica”
“Schema generale di riferimento per la predisposizione della carta        ● Contra�o di Servizio per il trasporto pubblico locale n. 61 del
dei servizi pubblici del se�ore traspor�”                                 24.06.2009 e successive proroghe
● Legge Regione Sardegna n. 21 del 7 dicembre 2005
“Disciplina e organizzazione del trasporto pubblico locale in Sar-
degna”

                                                                      6
CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

       VALIDITA’ E DIFFUSIONE DELLA CARTA                                   ASPO SPA SI PRESENTA

La presente Carta ha validità sino alla pubblicazione della succes-
siva edizione, per tu�o quanto non espressamente previsto, si rin-                                 BREVE STORIA
via ai Codici ed alle norme di legge.
                                                                            1975
Potrà essere periodicamente aggiornata sulla base delle indica-             Il Comune di Olbia is�tuisce l’Azienda Speciale Traspor�
zioni derivan� dalla sua applicazione o di variazioni del quadro            1976
norma�vo di riferimento del se�ore.                                         L’Azienda Speciale Traspor� assume la denominazione di Azienda
L’informazione delle variazioni apportate alla Carta, sarà indicata         Municipale Traspor� Urbani (A.M.T.U.)
nella tabella “stato delle revisioni” di cui al paragrafo successivo.       1996
                                                                            L’A.M.T.U. in osservanza alle disposizioni della Legge n. 142 del
ASPO garan�sce la diffusione della propria Carta e dei suoi                  1990 diventa Azienda Servizi Pubblici Olbia e assume la denomi-
aggiornamen� sul sito www.aspo.it                                           nazione di A.S.P.O.
                                                                            2002
                                                                            A.S.P.O. diventa società per azioni a prevalente capitale pubblico
Stato delle Revisioni:                                                      in conformità alla Legge 127 del 1997
                                                                            2018
N° della Revisione          0                                               ASPO SpA acquisisce alcune a�vità, mezzi e servizi della I.&G.
Data                        01/01/2020                                      GALLURA SpA in liquidazione, a seguito della revisione delle so-
Mo�vo della Revisione       Prima Edizione 2020                             cietà partecipate, ai sensi del D. Lgs. 175/2016.

                                                                                             STRUTTURA GIURIDICA

                                                                            ASPO SpA è una società per azioni a totale capitale pubblico con
                                                                            socio unico proprietario il Comune di Olbia.
                                                                            Il capitale sociale di ASPO SpA è di Euro 1.054.762,48

                                                                        7
CARTA DELLA MOBILITA' 2020 - Aspo
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

I SERVIZI DI ASPO                                                                       NUMERI DELL’AZIENDA

                                                                      Gli autobus ASPO, percorrono mediamente 1.382.429 Km all’an-
               ATTIVITÀ NEL TERRITORIO                                no, lungo una rete pari a 189 Km, effe�uando circa 117.016 corse
                                                                      con un tempo medio di percorrenza di 34,38 minu�, pari a una
ASPO SpA garan�sce sul territorio del Comune di Olbia i seguen�       velocità commerciale media di 21,70 Km/h. Il servizio di trasporto
Servizi:                                                              è opera�vo 365 giorni all’anno.

● Trasporto Pubblico Locale                                           Nel 2019 gli autobus aziendali hanno percorso effe�vamente
● Scuolabus                                                           1.533.215 Km trasportando 1.646.841 passeggeri.
● Trasporto persone con disabilità ed in condizioni disagiate
● Aree di Sosta a Pagamento                                           Le fermate previste lungo la rete sono 422 di cui circa 340 dotate
● Segnale�ca Stradale e Toponomas�ca                                  di paline semplici di fermata, 82 dotate di paline intelligen� conte-
● Ges�one delle Pubbliche Affissioni e Pubblicità                       nen� le informazioni, in tempo reale, sui tempi di arrivo dei mezzi
● Accertamento e Riscossione Tribu� Minori                            e stato del servizio e 46 dotate di pensiline.
  (TOSAP, TARIG, ICP e PP.AA. e Imposta di Soggiorno)                 La distanza media delle fermate prefissate è di circa 150 mt.
● Mediateca
● Bike Sharing                                                        La rete urbana si sviluppa su 12 linee in concessione, esercitate
● Informazione e Accoglienza Turis�ca                                 con un parco mezzi di 34 autobus.
● Autospurgo/Autobo�e e Depurazione
● Manutenzione del Verde Pubblico Comunale
● Decoro Urbano.

Per informazioni di de�aglio riguardan� i prede� servizi
aggiun�vi si rimanda al sito web: www.aspo.it

                                                                  8
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

            IL PARCO MEZZI DEL SERVIZIO
               DI TRASPORTO PUBBLICO

Il parco mezzi ASPO è così suddiviso per �pologia di servizio:
● Trasporto Pubblico Locale
n. 34 autobus di cui n. 7 da mt. 7,00, n. 7 da mt. 7,90, n. 14 da
mt.10,50, n. 3 da mt. 12,00 e n. 3 da mt. 18.
L’anzianità del parco mezzi del servizio TPL , alla data del
31/12/2019, presenta un valore medio di 10,29 anni.
Il 100% del parco mezzi è dotato di appara� ele�ronici per la con-
valida dei �toli di viaggio.
Il 100% è dotato di impianto di aria condizionata, per un migliore
comfort del viaggio e di un sistema di videosorveglianza che rileva
inciden� a veicoli e persone.
Il 98% è dotato di una pedana per il trasporto di passeggeri con
disabilità.
Il 50% è dotato di disposi�vi audiovisivi con display TFT monitor
da 18,5“.
So�o il profilo delle emissioni, la maggior parte della flo�a
(70,60% degli autobus di ASPO, vale a dire 24 su 34) è dotata di
motori con standard Euro V assicurando un importante risultato
volto al rispe�o dell’impa�o ambientale dei mezzi ASPO nell’area
del comune di Olbia.
● Scuolabus
 n. 9 mezzi di proprietà del Comune di Olbia e n. 5 di proprietà di
ASPO Spa
● Servizi Speciali
n. 4 automezzi
● Servizi Stagionali
n. 1 trenino turis�co (una motrice e due carrozze).

                                                                      9
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

  IL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE                              ● LINEA 6
                                                                        SANTA MARIEDDA - SANTA LUCIA
OFFERTA E MODALITA’ DI FRUIZIONE                                        ● LINEA 7
ASPO si è prefissata l’impegno di contribuire allo sviluppo del ter-     OSPEDALE “SAN GIOVANNI DI DIO” - CENTRO - OSPEDALE “GIO-
ritorio a�raverso la prestazione di un servizio di trasporto pubbli-    VANNI PAOLO II”
co efficace, affidabile, in grado di soddisfare le esigenze della col-      ● LINEA 8
le�vità, al fine di ridurre l’u�lizzo del mezzo privato e le rela�ve     SAN NICOLA - POLTU QUADU
emissioni inquinan�.                                                    ● LINEA 9
                                                                        CIRCOLARE ISOLA BIANCA (PORTO ISOLA BIANCA - CENTRO)
La rete urbana si sviluppa su 12 linee garantendo così i collega-       ● LINEA 10
men� con i principali si� di interesse colle�vo.                        CIRCOLARE AEROPORTO (AEROPORTO - CENTRO)
Sono inoltre garan�� i collegamen� con le frazioni di Murta Ma-         ● LINEA 11
ria, Porto Rotondo e Berchiddeddu.                                      CIRCOLARE GEOVILLAGE (GEOVILLAGE - CENTRO - GEOVILLAGE)
                                                                        ● LINEA 12
LINEE ORDINARIE TPL                                                     OLBIA - BERCHIDDEDDU
Il servizio fornito da ASPO si svolge dalle ore 5:55 (orario prima
corsa) alle ore 23:40 (orario ul�ma corsa), coprendo per il 72,71       TRASPORTO DEDICATO
% l’arco dell’intera giornata.                                          ● LINEA 40 SERVIZIO DEDICATO AI CROCIERISTI
                                                                        ● TRENINO TURISTICO
Le linee ordinarie annuali sono:
● LINEA 1                                                               SERVIZI MINIMI IN CASO DI SCIOPERO
SA MARINEDDA - BASA                                                     Le fasce orarie garan�te sono le seguen�:
● LINEA 2                                                               6:30 / 9:30 e 18:30 / 21:30.
AEROPORTO - QUARTIERE SA MINDA NOA                                      Il Servizio Scuolabus viene regolarmente garan�to con la sola
● LINEA 3                                                               esclusione delle escursioni dida�che.
CIRCOLARE CARESI                                                        Il Servizio Trasporto Diversamente Abili e Disagia� viene garan�-
● LINEA 4                                                               to con un automezzo.
OLBIA - BADOS
● LINEA 5
PORTO ROTONDO - OLBIA - PORTO ISTANA

                                                                       10
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

SCUOLABUS                                                                                IL SISTEMA TARIFFARIO
ASPO effe�ua il servizio di trasporto degli alunni delle scuole
dell’infanzia e dell’obbligo, per rispondere alle esigenze delle         Le tariffe, le �pologie dei biglie� e degli abbonamen� sono
famiglie che dimorano fuori dell’aggregato urbano principale del         stabilite dalla Regione Autonoma della Sardegna.
comune di Olbia, o se all’interno di esso, a non meno di due chilo-      Di seguito, sono riportate le �pologie di biglie� e abbonamen�
metri dalla scuola di appartenenza.                                      disponibili:
La richiesta di iscrizione al servizio è eseguita su uno specifico
modulo scaricabile dal sito www.aspo.it.                                 BIGLIETTI / TARIFFE
L’iscrizione è valida per l’anno scolas�co in corso ed è prevista        ● Biglie�o corsa semplice validità 90 minu�
secondo i criteri e le procedure stabilite dall’amministrazione          € 1,00
comunale.                                                                ● Biglie�o corsa semplice validità 90 minu� vendita a bordo
                                                                         € 1,50
Per informazioni:                                                        ● Biglie�o giornaliero
Numero Verde 800 19 18 47.                                               € 2,80
                                                                         ● Biglie�o mul�plo da 12 corse validità 90 minu�
                                                                         € 10,00
TRASPORTO SERVIZI SPECIALI
ASPO effe�ua il servizio di trasporto speciale per persone con
                                                                         ABBONAMENTI ORDINARI IMPERSONALI / TARIFFE
disabilità e in condizioni disagiate u�lizzando mezzi appositamen-
                                                                         ● Se�manale € 10,00
te a�rezza�, guida� da personale qualificato e con la presenza di
un assistente a bordo.                                                   ● Mensile   € 28,50
Per usufruire del servizio l’interessato o chi per esso deve presen-     ● Annuale   € 253,00
tare la domanda, compilata su apposito modulo, all’Ufficio Servizi
Sociali del Comune di Olbia.                                             ABBONAMENTI PERSONALI STUDENTI / TARIFFE
Le richieste vengono soddisfa�e nel limite delle risorse disponibili.    ● Mensile  € 17,00
                                                                         ● Annuale  € 145,00      (valido dal 01/09 al 31/08)
Per informazioni:
Ufficio Servizi Sociali del Comune di Olbia                                ABBONAMENTI PERSONALI OVER 65 / TARIFFE
Telefono +39 0789 52055.                                                 ● Mensile  € 13,50
                                                                         ● Annuale  € 113,00

                                                                        11
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

Le tariffe sono consultabili su:                                         La lista completa delle rivendite autorizzate è disponibile, per la
h�p://www.aspo.it/orari-tariffe-rivendite/                               consultazione su www.aspo.it.

STATUS DI STUDENTE E AGEVOLAZIONI                                                         RICARICA ABBONAMENTI
Secondo quanto stabilito dalla Regione Sardegna, sono conside-          ASPO offre le seguen� modalità di ricarica:
ra� studen� tu� coloro che di età non superiore ai trentacinque         ● On line con ASPO Card su h�ps://www.aspo.it/ricarica/ (l’abbo-
anni, risul�no iscri� nelle scuole, nelle Università sarde o ai cor-    namento deve essere poi a�vato, tramite le apposite validatrici,
si di formazione professionale finanzia� dalla regione. Per l’anno       a bordo del bus)
scolas�co/accademico 2019/2020 la Regione Sardegna ha altresì           ● TVM (Ticket Vending Machine)
stabilito un’ulteriore agevolazione sul costo dell’abbonamento          ● Ufficio Cassa
mensile/annuale studen� per coloro che presen�no adeguata               ● Info Point.
cer�ficazione.                                                           Per ulteriori informazioni necessarie all’organizzazione del viag-
A seguito della convenzione s�pulata con l’Ente Regionale per il        gio rivolgersi a:
diri�o allo Studio Universitario di Sassari dal 1° Novembre 2019, è     ● Ufficio Cassa: +39 0789 553817 / +39 0789 553819
possibile acquistare gli abbonamen� annuali con contributo ERSU         ● Info Point: +39 0789 52206
(validi dal 01/09/2019 al 31/08/2020) per gli studen� universitari.
Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Cassa ASPO e all’Info Point.
                                                                                                    ASPO APP
PUNTI VENDITA                                                           L’applicazione ASPO APP, compa�bile con tu� i sistemi opera�vi
L’acquisto dei �toli di viaggio può avvenire secondo le seguen�         degli smartphone (Apple Ios, Android, Windows Phone), già u�liz-
modalità:                                                               zata per il servizio parcheggi, consente l’ acquisto di n. 4 �pologie
● Gli abbonamen� esclusivamente presso l’Ufficio Cassa ASPO e             di �toli di viaggio.
l’Info Point.                                                           Le stesse funzioni sono garan�te dall’applicazione My Cicero.
● Tu� gli altri �toli di viaggio presso l’Ufficio Cassa, l’Info Point,    Per usufruire del trasporto urbano, prima di salire a bordo, l’u-
TVM (Ticket Vending Machine) e nei pun� vendita autorizza� e a          tente può acquistare il biglie�o, in formato ele�ronico u�lizzando
bordo degli autobus con una maggiorazione pari a € 0.50.                l’applicazione, previa registrazione.
● Invio di sms al 4856856 con scri�o ASPO per il biglie�o di corsa      Le �pologie dei �toli di viaggio acquistabili sono: corsa semplice,
semplice 90 minu�                                                       giornaliero, se�manale impersonale e il carnet da dodici corse
● Invio di sms al 4856856 con scri�o ASPO ASPOG3 per il biglie�o        90 minu�.
giornaliero.                                                            Scarica ASPO APP su: h�ps://www.aspo.it/download-app/

                                                                       12
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

             VENDITA BIGLIETTI A BORDO                                 CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO

Sugli autobus ASPO è possibile acquistare i biglie� di corsa sem-
plice con la maggiorazione pari a € 0,50 prevista con Delibera del-                     LE REGOLE DEL VIAGGIO
la Giunta Regionale n. 20/6 del 12.04.2016.
Al fine di agevolare l’operazione di vendita a bordo, compa�bil-        Con l’acquisto del biglie�o, tra l’utente e ASPO, si viene a determi-
mente con lo svolgimento del servizio di guida, l’utente dovrà         nare un impegno di natura contra�uale, disciplinato dagli ar�coli
fornire l’importo in contan� della cifra esa�a, corrispondente a       1678 e seguen� del c.c. e dalle norme regolamentari aziendali. Il
€1,50.                                                                 rapporto contra�uale in ogni caso si perfeziona all’a�o della salita
                                                                       sui mezzi.
                                                                       Le fermate sono individuate con una palina, con una pensilina
                                                                       o uno specifico cartello segnale�co contrassegnato dal marchio
                                                                       ASPO.
                                                                       Le fermate sono tu�e a richiesta, il cliente deve richiedere speci-
                                                                       ficatamente l’intenzione di salire a bordo del mezzo.
                                                                       Non è possibile salire fuori fermata, quando la ve�ura è in mo-
                                                                       vimento ed infine non è consen�to chiedere al conducente di
                                                                       scendere fuori fermata.
                                                                       La sosta fuori fermata è permessa solo in casi eccezionali, previs�
                                                                       dalle vigen� norme e recepi� da regole aziendali, sempre nel
                                                                       rispe�o del Codice della Strada.

                                                                      13
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

      DIRITTI E DOVERI DEL CLIENTE/UTENTE                               Il viaggiatore ASPO ha il dovere di:

Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 dicembre       ● Non salire sui mezzi di trasporto senza biglie�o, salvo diversa
1998 sono sta� stabili� i diri� e i doveri del cliente/utente del       prescrizione
servizio di trasporto pubblico.                                         ● Non occupare più di un solo posto a sedere
                                                                        ● Non insudiciare e non danneggiare pare�, accessori e suppel-
Il viaggiatore ASPO ha pertanto diri�o a:                               le�li
                                                                        ● Rispe�are il divieto di fumo
● Sicurezza e tranquillità del viaggio                                  ● Non avere comportamen� tali da arrecare disturbo ad altre per-
● Con�nuità ed alla certezza del servizio                               sone
● Pubblicazione tempes�va e di facile reperibilità degli orari          ● Non trasportare ogge� compresi tra quelli classifica� nocivi e
● Facile accessibilità alle informazioni sulle modalità del viaggio,    pericolosi, senza rispe�are le limitazioni/indicazioni stabilite dalla
tariffe, variazioni di percorso e orario in caso di anormalità ed in-    norma�va vigente
cidente                                                                 ● Non usare i segnali di allarme o qualsiasi disposi�vo di emer-
● Rispe�o degli orari di partenza e di arrivo in tu�e le fermate        genza, se non in caso di grave ed incombente pericolo
programmate del percorso                                                ● Rispe�are scrupolosamente le istruzioni e le disposizioni pre-
● Igiene e pulizia dei mezzi                                            sen� sui mezzi e le indicazioni ricevute dagli operatori
● Efficienza delle apparecchiature di supporto e infrastru�ure            ● U�lizzare le infrastru�ure di trasporto seguendo puntualmente
● Riconoscibilità del personale e delle mansioni svolte                 le regole prefissate, assieme a quelle del vivere civile, non com-
● Facile rintracciabilità degli adde� durante il viaggio                prome�endo in alcun modo la sicurezza del viaggio ed i livelli di
● Corrispondenza fra i servizi acquista� e quelli effe�vamente           servizio per se stesso e per tu� quelli che viaggiano.
eroga�
● Contenimento dei tempi di a�esa agli sportelli (biglie�erie, in-
formazioni etcc.)
● Rispe�o delle disposizioni sul divieto di fumo sui mezzi, nei lo-
cali e negli spazi aper� al pubblico
● Facile accessibilità alla procedura dei reclami e veloce risposta
degli stessi (non superiore a trenta giorni).

                                                                       14
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

              NORME DI COMPORTAMENTO                                                    IMPORTO DELLE SANZIONI

Con il Decreto del Presidente della Repubblica n. 753 del 11 luglio      Ai sensi della Legge Regionale n. 17/2015 e del D.P.R. n. 753/80
1980 è previsto che l’utente dei mezzi di trasporto pubblico, deve       si applicano, per le violazioni indicate, le seguen� sanzioni:
osservare tu�e le prescrizioni rela�ve all’uso dei medesimi.
É tenuto, in ogni caso, ad a�enersi alle avvertenze, invi� e disposi-    ● viaggio privo di idoneo �tolo di viaggio (art.4 comma 2 L.R.
zioni delle aziende esercen� e del personale, per quanto concer-         17/2015) - sanzione da € 40,00 a € 150,00 oltre tariffa evasa di €
ne la regolarità amministra�va e funzionale, nonchè l’ordine e la        1,00
sicurezza dell’esercizio.                                                ● viaggio con validazione assente del �tolo di viaggio all’inizio
I trasgressori saranno sogge� al pagamento di sanzioni ammini-           della tra�a (art.4 comma 2 L.R. 17/2015) - sanzione da € 40,00 a
stra�ve e qualora previsto in ambito penale al pagamento di am-          € 150,00 oltre tariffa evasa di € 1,00
mende e arresto da parte delle forze dell’ordine.                        Con riferimento alla biglie�azione ele�ronica:
Per danni causa� da disabili e/o incapaci e/o minori di età rispon-      ● viaggio con �tolo irregolare per mancanza di convalida all’ini-
de l’esercente di patria potestà o tutela.                               zio della tra�a (art.4 comma 3 L.R. 17/2015) - sanzione di € 4,00
Gli uten� sono inoltre tenu� a fornire le proprie generalità al per-     ● viaggio con �tolo irregolare per mancanza di convalida ad ogni
sonale che nell’esercizio delle proprie funzioni, è incaricato di        trasbordo (art.4 comma 3 L.R. 17/2015) - sanzione di € 4,00.
pubblico servizio e perciò tutelato dall’Art. 336 del Codice Penale.
Il personale adde�o alla guida e/o di vigilanza può rifiutare la sa-      Sono inoltre previste le seguen� sanzioni:
lita a bordo, qualora appaia che gli uten� risul�no in stato di alte-
razione psicofisica o che possano creare in modo evidente danni           ● viaggio con �tolo di viaggio contraffa�o o alterato (art.4
ai passeggeri.                                                           comma 4 L.R. 17/2015) - sanzione da € 150,00 a € 400,00 oltre la
Gli uten�/clien� devono inoltre usare gli accorgimen� necessari e        tariffa evasa di € 1,00
vigilare, per quanto da loro dipenda, sulla sicurezza ed incolumità      ● viaggio con abbonamento personale irregolare per mancanza
propria, delle persone e degli animali che sono so�o la loro custo-      temporanea del �tolo (art.4 comma 5 L.R. 17/2015) sanzione di
dia, nonchè sulla sicurezza delle proprie cose.                          € 6,00
ASPO non risponderà delle conseguenze derivan� dall’inosser-             ● viaggio con abbonamento personale irregolare per mancanza
vanza di quanto indicato.                                                del necessario documento di legi�mazione (art.4 comma 5 L.R.
                                                                         17/2015) sanzione di € 6,00.

                                                                        15
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

Rela�vamente al comportamento a bordo sono previste le                   lo stesso nell’esercizio delle sue funzioni
seguen� sanzioni:                                                        ● Mangiare o bere a bordo dei mezzi.

● Danneggiamento di a�rezzature o beni strumentali al trasporto
pubblico (art.4 comma 10 L.R. 17/2015) sanzione da € 100,00 a            Ai sensi dell’ art. 29 DPR 753/80 è prevista sanzione da € 7,75 a
€ 400,00 oltre al risarcimento del danno in sede civile                  € 23,24 per il seguente divieto:
● Divieto di fumo e di u�lizzo delle sigare�e ele�roniche (art.28
DPR 753/80 e ss. mm. ii) sanzione da € 27,5 a € 275,00.                  ● Deterioramento e insudiciamento del veicolo, degli arredi ed
La misura della sanzione è raddoppiata qualora la violazione sia         accessori.
commessa in presenza di una donna in evidente stato di gravidan-
za o in presenza di la�an� o bambini fino a dodici anni
● Divieto di apertura finestrini, senza l’assenso di tu� i viaggiatori    Ai sensi dell’ art. 30 DPR 753/80 è prevista sanzione da € 15,00
interessa� (art. 25 DPR 753/80) sanzione da € 7,50 a € 23,24.            a € 46,48 per i seguen� divie�:

                                                                         ● Esercitare a�vità pubblicitarie (distribuzione, affissione, esposi-
Ai sensi dell’art. 17 del DPR 753/80 è prevista sanzione da € 7,50       zione, offerta o vendita di stampe o ogge� a scopo reclamis�co),
a € 23,24 per i seguen� divie�:                                          commerciali o di beneficenza per raccolta fondi a qualunque �to-
                                                                         lo, senza preven�va autorizzazione della direzione.
● Tenere un comportamento sconveniente o molesto tale da arre-           Tale divieto è esteso anche alle fermate
care in qualsiasi modo disagio e/o pericolo alla sicurezza propria,
degli altri e delle cose
● Sporgersi dai finestrini con il veicolo in movimento
● Occupare più di un solo posto a sedere
● Trasportare materiali, prodo�, alimen� etc. che possono anche
potenzialmente provocare irritazioni, reazioni allergiche etc., sen-
za aver ado�ato opportune cautele per il loro trasporto
● Accedere in ve�ura con materiali, ogge� ed involucri che, per
natura, forma, volume o condizioni, possano risultare moles� o
pericolosi per i viaggiatori e/o arrecare danno agli stessi
● Distrarre il conducente durante la guida e impedire o ostacolare

                                                                        16
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

  MODALITA’ DI PAGAMENTO DELLE VIOLAZIONI                                 LE MODALITA’ DI TRASPORTO

Il pagamento in misura minima, ove previsto, e in misura rido�a
potrà avvenire:                                                                              TRASPORTO BAMBINI

● a bordo dell’autobus, esclusivamente per contan�, nelle mani            Ogni passeggero adulto, munito di regolare �tolo di viaggio, ha
dell’Agente di Polizia Amministra�va, accertatore della sanzione;         facoltà di far viaggiare gratuitamente un bambino di età inferiore
● presso ASPO - Azienda Servizi Pubblici di Olbia Spa in via Indo-        ai 6 (sei) anni.
nesia 9 - 07026 Olbia (SS);                                               Nei casi di dubbia evidenza, potrà essere richiesto il documento di
● a mezzo c/c postale C.C.P. n. 870071 intestato a Azienda Servizi        iden�tà comprovante l’età del bambino.
Pubblici Olbia S.p.A. in via Indonesia 9 - 07026 Olbia (SS) - indican-    Chi accompagna più di un bambino di età inferiore ai 6 (sei) anni,
do nella causale del versamento la data, il numero del verbale e le       deve acquistare un �tolo di viaggio alle tariffe previste per il tra-
generalità di chi ha commesso la violazione e, se minore/incapa-          sporto delle persone, ogni 2 (due) bambini.
ce, di chi esercita le rela�ve potestà sullo stesso.                      Esempio:

Tu�e le sanzioni amministra�ve possono essere inoltre pagate              ● 1 bambino = 0 �toli di viaggio;
mediante PagoPA, presente nella homepage del sito ASPO.                   ● 2 bambini = 1 �tolo di viaggio;
                                                                          ● 3 bambini = 1 �tolo di viaggio;
Il pagamento di somme, di importo inferiore a quelle riportate            ● 4 bambini = 2 �toli di viaggio;
sul verbale e i pagamen� effe�ua� oltre i termini, determinano             ● 6 bambini = 3 �toli di viaggio etc.
ulteriori spese di procedimento e no�fica.
                                                                          Cliccando il link “pagamento servizi on line” si potrà effe�uare il
Trascorsi 60 giorni dalla contestazione o dalla no�fica degli estre-       pagamento volontario della sanzione amministra�va, seguendo
mi della violazione senza che sia stato effe�uato il pagamento in          le indicazioni presen� nella pagina web.
misura minima o rido�a, ASPO procederà con l’ordinanza ingiun-
zione, con conseguente aggravio, a carico del trasgressore, delle         È ammesso, ove previsto, il trasporto gratuito di passeggini e car-
maggiori spese.                                                           rozzine per bambini, a�enendosi alle disposizioni di seguito indi-
                                                                          cate.
                                                                          Ai genitori, oppure ad altre persone, se maggiorenni, è consen-
                                                                          �to accedere agli autobus aziendali con bambini in passeggino o

                                                                         17
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

carrozzina, purché di �po corrispondente alla vigente norma�va e          locato in posizione chiaramente visibile all’utenza all’esterno dei
con i limi� e le modalità di cui al presente ar�colo.                     mezzi.
I passeggini o carrozzine devono essere colloca�, nell’ambito del-        L’accesso e la discesa vengono effe�ua� mediante pedana mobile
la postazione a�rezzata per disabili in carrozzina, addossa� alla         manuale, azionata dall’accompagnatore.
perimetrazione stru�urale della postazione stessa, contromarcia,          Per mo�vi di sicurezza e per garan�re una corre�a viabilità, il
lega� con le cinture, le ruote bloccate con i freni evitando di occu-     conducente del mezzo non è tenuto a movimentare la sudde�a
pare o impegnare, in qualsiasi modo, il corridoio centrale.               pedana, abbandonando il posto di guida.
L’accesso è limitato alla concomitante presenza, a bordo dell’auto-       L’utente in carrozzina, una volta a bordo, deve collocarsi nell’ap-
bus, di un massimo di n.2 (due) passeggini aper�/carrozzine, sem-         posita area a�rezzata iden�ficata da apposito logo, situato in po-
pre che le dimensioni della postazione a�rezzata lo consentano.           sizione chiaramente visibile.
L’accesso deve effe�uarsi dalla porta abilitata per i disabili motori      La carrozzina deve essere posizionata contro marcia, frenata ed
in carrozzina.                                                            assicurata mediante l’apposita a�rezzatura di bordo.
Ha la precedenza e la priorità all’accesso al mezzo e all’u�lizzo del-    Il conducente ha facoltà di allontanare dal mezzo il passeggero
la prede�a postazione, la persona disabile motoria o a mobilità           che volutamente, pur in presenza di un disabile motorio, si rifiuta
rido�a in carrozzina.                                                     di lasciare libera l’area riservata
Nel caso di impossibilità di u�lizzo degli spazi sopra indica�, i pas-    Le persone con disabilità motorie o a mobilità rido�a che u�lizza-
seggini devono essere chiusi, in posizione ripiegata, senza occu-         no il deambulatore hanno accesso al servizio verso la correspon-
pare pos� a sedere e comunque non cos�tuire alcun intralcio e/o           sione di �tolo di viaggio rela�vo al solo utente e devono occupare
pericolo per gli altri passeggeri.                                        lo spazio riservato.
Il trasporto sui mezzi aziendali di bambini con passeggini o carroz-      In ogni caso il servizio in argomento può non essere reso all’uten-
zine ha luogo so�o la totale responsabilità dell’utente che se ne         za, per soli mo�vi di sicurezza, di cara�ere generale o par�colare o
avvale per eventuali danni arreca� all’ASPO e/o a terzi.                  con�ngente, sia rela�vi ai mezzi che alle fermate, valuta� ad insin-
                                                                          dacabile discrezione del personale aziendale, che ha comunque
                                                                          l’obbligo di esplicitarli esaurientemente all’utenza in ques�one.
     TRASPORTO DI PERSONE CON DISABILITA’
        MOTORIA O A MOBILITA’ RIDOTTA
                                                                                             TRASPORTO DI COSE
Le persone con disabilità motoria o a mobilità rido�a che u�lizza-
no la carrozzina, accedono al servizio di trasporto pubblico locale       E’ consen�to il trasporto gratuito di un solo bagaglio a mano (va-
solo sugli autobus debitamente iden�fica� da apposito logo, col-           ligia, pacco, borsa della spesa, zaino etcc) di ingombro tale che

                                                                         18
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

il suo lato maggiore non sia superiore a cm 55 o di un carrellino      gnarli presso l’Ufficio Ogge� Smarri� sito in Olbia in Via Indonesia
per la spesa delle dimensioni standard pari o inferiori al metro di    n.9 durante orario di ufficio.
altezza.
Dietro pagamento della rela�va tariffa di biglie�o ordinario di cor-    ASPO declina ogni responsabilità per danni, fur� e manomissioni
sa semplice è ammesso il trasporto di un secondo bagaglio entro        degli ogge� trasporta� che viaggiano a rischio del possessore e
le dimensioni già indicate.                                            senza garanzie del ve�ore.
Al fine di garan�re la sicurezza del servizio di trasporto è vietato
introdurre a bordo della ve�ura bagagli con ingombro superiore a                        TRASPORTO DI ANIMALI
quanto sopra previsto.
                                                                       Sugli autobus adibi� al servizio di trasporto pubblico locale è
Per ogni passeggero pagante è tu�avia consen�to, previo paga-          ammesso, per ogni passeggero pagante, l’accesso e il trasporto
mento della rela�va tariffa:                                            gratuito di un (01) animale di affezione, alle condizioni di seguito
                                                                       indicate, purché non pericoloso so�o il profilo igienico, sanitario
● il trasporto di strumen� musicali di dimensioni superiori a quel-    e della sicurezza.
le che danno diri�o al trasporto gratuito, contenu� in apposite        E’ ammesso il trasporto gratuito di cani, esclusivamente di picco-
custodie                                                               le dimensioni (ovvero l’animale che da adulto abbia un peso infe-
● il trasporto di una (01) bici pieghevole contenuta nell’apposita     riore a 10 chilogrammi e che possa essere tenuto comodamente
sacca.                                                                 in braccio dall’accompagnatore, senza che i passeggeri nelle im-
                                                                       mediate vicinanze debbano scostarsi, per fargli posto) solo se mu-
Compete al personale aziendale (di guida e verifica) valutare la        ni� di guinzaglio, museruola a paniere o in alterna�va, colloca�
compa�bilità (per forma, natura e dimensione) del collo, in rela-      all’interno di apposito traspor�no di ingombro tale che il lato
zione all’affollamento di passeggeri sul mezzo.                         maggiore sia superiore a cm 55.
I bagagli devono essere deposita� o tenu� in posizione tale da         Gli altri animali d’affezione quali ga�, uccelli, pesci e roditori
non ostacolare il passaggio dei viaggiatori e comunque non devo-       sono ammessi al trasporto gratuito esclusivamente se contenu-
no occupare pos� a sedere.                                             � in ceste, gabbie o contenitori di dimensioni massime uguali a
                                                                       quelle previste per il trasporto del bagaglio singolo.
Il cliente risponderà dei danni che gli ogge� trasporta� dovessero     I contenitori non devono consen�re la fuoriuscita dell’animale per
arrecare all’autobus o agli altri passeggeri trasporta�. ASPO non      tu�a la durata del viaggio e devono essere adeguatamente co-
risponde dei bagagli e degli ogge� smarri� o lascia� sul veicolo,      per�, per evitare reazioni di paura negli animali e nei passeggeri
ma si preoccupa di registrare l’avvenuto ritrovamento e di conse-      presen� sul mezzo.

                                                                      19
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

Le ceste, gabbie e contenitori non devono occupare pos� a sede-         INFORMAZIONI ALLA CLIENTELA
re, non devono presentare spigoli vivi o taglien� e devono avere
foggia tale da non rappresentare fas�dio, danno o pericolo, per
gli altri passeggeri.                                                                  RECLAMI E SEGNALAZIONI
Non devono essere sudici o esalan� ca�vi odori e devono essere
privi di cibo o liquidi, onde evitare la fuoriuscita dei medesimi.      Per tutelare il cliente e garan�re il miglioramento del servizio
Non sono ammessi più di due (2) animali d’affezione per ve�ura,          ASPO me�e a disposizione diversi canali di segnalazione, indica�
senza computare nel totale i cani guida per ciechi.                     in questa edizione nei Numeri U�li per consen�re una pronta
Il trasporto degli animali può essere rifiutato ad insindacabile giu-    visione.
dizio del personale aziendale per esigenze di servizio, per notevo-     I da� forni� dai clien� sono tra�a� ai sensi del Regolamento UE
le affollamento del mezzo e per mo�vi di sicurezza dei passeggeri,       n. 679/2016 del Codice Privacy come modificato dal D.Lgs n.
del personale o del mezzo.                                              101/2018 e dei provvedimen� del Garante Italiano per la prote-
I passeggeri che accompagnano gli animali, sono tenu� a risarci-        zione dei da� personali.
re eventuali danni che gli stessi animali provocano alla ve�ura, a
cose o ad altri passeggeri, restando l’azienda libera da qualunque
responsabilità al riguardo; in tali casi passeggero e animale do-           RISARCIMENTO DANNI A PERSONE O COSE
vranno essere allontana� senza diri�o al rimborso del biglie�o.
I cani guida per ciechi sono ammessi in ve�ura e trasporta� gratu-      In caso di sinistri, e comunque nei limi� dell’art. 1681 c.c. ASPO
itamente purchè singolarmente in accompagnamento a persona              si a�va per assistere tempes�vamente i danneggia� e, ove sia
non vedente, tenu� al guinzaglio ed anche senza museruola che           accertata la responsabilità dell’azienda, vengono avviate le pra�-
va però fa�a indossare all’animale, se richiesto dal conducente o       che del caso a�raverso l’Ufficio Sinistri, presso la sede aziendale
da uno dei passeggeri.                                                  in via Indonesia, n. 9 - 07026 Olbia (SS) telefono 0789/553857 e
                                                                        0789/553822, orario di apertura di ma�na dal lunedì al venerdì
                                                                        dalle ore 8:15 alle ore 13:30, di pomeriggio il martedì e giovedì
                                                                        dalle ore 15:00 alle ore 17:30.

                                                                        I passeggeri trasporta� sui mezzi ASPO che hanno riportato dei
                                                                        danni durante il viaggio, devono presentare rela�va richiesta di
                                                                        risarcimento danni all’indirizzo info@pec.aspo.it
                                                                        L’Ufficio Sinistri è altresì a�vo rela�vamente alla copertura dei

                                                                       20
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

danni derivan� dalla circolazione stradale e qualora il danneggia-        LA QUALITA’
to non disponga della targa del mezzo ASPO deve farne richiesta
scri�a all’indirizzo pec: info@pec.aspo.it
                                                                                LE CERTIFICAZIONI DI QUALITA’ DI ASPO

                     OGGETTI SMARRITI                                     Dal 2006 ASPO è cer�ficata UNI EN ISO 9001:2008, per il servizio
                                                                          di “Proge�azione ed erogazione di servizi di trasporto pubblico
Le a�vità amministra�ve ineren� la ges�one degli ogge� rinve-             locale. Servizi di trasporto disabili. Servizi di trasporto scuolabus”.
nu� all’interno dei mezzi/locali sono disciplinate con apposito Re-
golamento aziendale pubblicato sul sito internet aziendale www.           Dal 2016 ha o�enuto l’estensione del Sistema Ges�one Qualità
aspo.it.                                                                  secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 anche alle seguen� at-
                                                                          �vità: Ges�one aree di sosta a pagamento, Segnale�ca stradale,
Gli ogge� rinvenu� sono consegna� al personale aziendale pre-             Riscossione tribu� comunali, Mediateca Comunale; Bike Sharing
sente sul mezzo o in alterna�va presso l’ufficio por�neria di ASPO          e Servizi turis�ci.
con l’indicazione delle circostanze del ritrovamento, sull’apposito
modulo e sono custodi� presso il deposito aziendale.                      Nel 2018 vi è stato il rinnovo della Cer�ficazione del Sistema di
                                                                          Ges�one Aziendale secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015 per
La riconsegna dell’ogge�o avviene previo conta�o telefonico,              tu�e le a�vità sopra illustrate.
da parte del �tolare, al +39 0789 553800 dalle ore 9:00 alle ore          La cer�ficazione del Sistema di ges�one aziendale secondo le nor-
13:00 nei giorni feriali, il quale dovrà dare certezza della proprietà    me OHSAS 18000:2007, acquisita nell’anno 2014, tes�monia che
dell’ogge�o.                                                              vengono, altresì, applicate le procedure di ges�one della sicurezza
                                                                          ed i programmi di prevenzione e miglioramento per tu� gli aspet-
In caso di mancato reclamo, al termine del periodo di giacenza,           � ineren� la sicurezza, lega� alle a�vità aziendali.
previsto in 90 giorni, gli ogge� sono consegna� all’Ufficio Ogge�
Smarri� della Polizia Municipale Locale di Olbia.                         Nel 2019 ASPO ha o�enuto l’estensione del Sistema Ges�one
Gli ogge� deperibili, per mo�vi di igiene, sono distru� secondo           Qualità secondo la norma ISO 9001:2015 e OHSAS 18000:2007
le modalità previste per legge..                                          anche alle a�vità di:
                                                                          ● erogazione del servizio di trasporto acqua (non des�nata ad uso
                                                                          alimentare) a mezzo di autobo� per u�lizzo dire�o o per conto
                                                                          terzi;

                                                                         21
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

● erogazione del servizio di autospurgo su re� fognarie, impian�    QUALITA’ DEL SERVIZIO
di sollevamento e impian� di depurazione, fosse se�che;             E CUSTOMER SATISFACTION
● ges�one del verde e decoro urbano.
                                                                    Al fine di verificare la qualità dei servizi offer� e per o�enere un
                                                                    costante miglioramento degli stessi, ASPO ha individuato, con-
                                                                    frontandosi con i propri clien�, un insieme di fa�ori, indicatori e
                                                                    unità di misura al fine di assicurare che l’erogazione dei servizi
                                                                    avvenga entro gli standard prefissa�.
                                                                    Nel 2018 sono state effe�uate due importan� verifiche sulla qua-
                                                                    lità dei servizi offer�.

                                                                                 SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

                                                                    Al fine di verificare la qualità del servizio offerto, ASPO ha indi-
                                                                    viduato un insieme di fa�ori, indicatori ed unità di misura che si
                                                                    impegna a monitorare durante l’anno a�raverso uno strumento
                                                                    snello e ad impa�o zero qual’è il form online presente sul sito in-
                                                                    ternet h�ps://www.aspo.it/sdc/
                                                                    I Clien�/Uten� hanno espresso la propria opinione, dando un giu-
                                                                    dizio rela�vo al grado di soddisfazione sui vari aspe� del servizio,
                                                                    in una scala valoriale numerica che va dal n° 1 (voto più basso) al
                                                                    n° 5 (voto più alto):

                                                                    ● Anagrafica cliente
                                                                    ● Titolo di viaggio più u�lizzato
                                                                    ● Capacità au�sta
                                                                    ● Condizioni autobus
                                                                    ● Sicurezza al rischio fur� e aggressioni
                                                                    ● Puntualità
                                                                    ● Regolarità

                                                                   22
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

● Pulizia dei mezzi                                                                 INDAGINE MYSTERY CLIENT
● Pulizia e decoro delle fermate
● Comodità degli autobus                                             Dal 2018 vengono svolte annualmente le a�vità di indagine del
● Reperibilità orari, informazioni alle fermate e al numero          Mystery Client, al fine di monitorare, in modo anonimo, il servizio
verde                                                                erogato dall’azienda, a�raverso le osservazioni di rilevatori esper-
● Comportamento relazionale del personale alla guida                 � e forma� che si comportano come normali clien�.
● Comportamento relazionale del personale di verifica a terra         L’importanza di tale analisi è data dal fa�o che i da� emersi ven-
● Giudizio complessivo sul servizio                                  gono compara� con le aziende di Trasporto Pubblico Locale,
                                                                     equiparate per dimensione.
Con cadenza annuale ASPO estrae la rilevazione effe�uata su
h�ps://www.aspo.it/sdc/ e pubblica tu� i risulta� sul sito ufficia-    Rela�vamente al servizio urbano di Olbia, l’a�vità di indagine
le www.aspo.it                                                       2019 ha prodo�o un’o�ma valutazione globale, pari a 8,61.

                                                                    23
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

Sono molto posi�ve le aree riguardan� le linee, le fermate e i pun-    tenzione al cliente quali Pun� vendita, Sito web/App e Call Center
� vendita e nel confronto con l’edizione precedente, le aree di at-    risultano in miglioramento.

                                                                      24
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

E’ importante evidenziare che la media complessiva di ASPO pari      di poco inferiore alla media Best Panel pari a 8,73 che è il dato re-
a 8,61 è superiore rispe�o alla media Panel (aziende di Trasporto    la�vo alle aziende nazionali con l’offerta di servizi ai più al� livelli..
Pubblico Locale equiparate per dimensione) che si a�esta a 8,26 e

                                                                    25
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

LE INIZIATIVE DI COMUNICAZIONE

ASPO con�nua a condividere con il Comune di Olbia, rela�vamen-
te alle esigenze della stagionalità turis�ca nel territorio ci�adino,
il proge�o inerente “Info Point” garantendo l’apertura di un uf-
ficio di informazioni sulla mobilità con sede presso il Comune di
Olbia, in orari che variano, rispe�o alla periodicità e al flusso dei
turis�.
É possibile ricevere informazioni su orari, linee, tariffe, abbona-
men�, modalità e cos� della sosta in area urbana, acquistare �-
cket nonché ricevere tu�e le informazioni di viaggio sul trenino
turis�co, servizi turis�ci dedica� e sul servizio di Bike Sharing.
E’ in costante aggiornamento il sito web contenente le informazio-
ni aziendali (servizio, linee, tariffe e altro) disponibile al seguente
indirizzo: www.aspo.it
A�raverso l’app ASPO disponibile h�ps://www.aspo.it/downlo-
ad-app/ si può organizzare al meglio il viaggio in bus ad Olbia.
Inserendo un indirizzo di partenza e un indirizzo di arrivo, l’appli-     .
cazione calcola le migliori soluzioni integrando i collegamen� ed
acquistare biglie� e abbonamen�, senza doversi recare in riven-
dita.

                                                                         26
CARTA DELLA MOBILITA’ 2020

27
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla