23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 1 23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 2 23 aprile 2014 - Giornata mondiale del libro Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, patrocinata dall’UNESCO diritto d’autore, patrocinata dall’UNESCO diritto d’autore, patrocinata dall’UNESCO diritto d’autore, patrocinata dall’UNESCO e celebrata in tutto il mondo.

È una preziosa occasione per dare visibilità ai libri e ai lettori per dare visibilità alla lettura e ai lettori invisibili del nostro paese.

L'iniziativa è inserita anche all'interno del progetto "Città invisibili" (www.cittainvisibili.org), progetto che si rivolge ai bambini e ai ragazzi di età 0-14 anni. Lo scorso anno ha visto coinvolte 800 classi, 40 biblioteche e gli assessorati alla cultura e all’istruzione (e non solo) delle città e dei comuni aderenti al progetto Città Invisibili.

Alla g g g giornata del 23 aprile iornata del 23 aprile iornata del 23 aprile iornata del 23 aprile possono partecipare possono partecipare possono partecipare possono partecipare tutti tutti tutti tutti: i lettori, i gruppi di lettura, i bambini, i ragazzi, gli insegnati, i genitori, le scuole, le biblioteche, gli enti e le associazioni di comuni e città, anche se non aderenti alla rete, con attività di promozione della lettura. In occasione della giornata mondiale del libro del 23 aprile 2014, organizziamo in maniera capillare e diretta con scuole e biblioteche del Veneto, e nel territorio nazionale, grazie alla collaborazione con ALI Associazione Associazione Associazione Associazione l l l librai ibrai ibrai ibrai i i i italiani taliani taliani taliani e le biblioteche e le biblioteche e le biblioteche e le biblioteche due appuntamenti corali: 1) FLASHBOOKMOB FLASHBOOKMOB FLASHBOOKMOB FLASHBOOKMOB (già realizzato lo scorso anno: si veda a titolo esemplificativo http://lastampa.it/2013/04/18/societa/mamme/tempo-libero/giochi-e-giocattol i/flash-book-mob-per-classiil-yMWBG9La0DUYIcAbGijcLP/pagina.html) 2) CI METTO LA FACCIA CI METTO LA FACCIA CI METTO LA FACCIA CI METTO LA FACCIA: una campagna nazionale, tutta da scoprire, per dare visibilità ai volti dei tanti lettori che resistono e continuano a leggere in Italia.

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 3 FLASHBOOKMOB del 23 aprile 2014 Iniziativa lanciata da alcune case editrici italiane che prevede il ritrovo in piazza di molte persone, ciascuno con il suo libro preferito in mano. Ad un segnale convenuto tutti iniziano a leggere il proprio libro, in un’armonia di parole! Stupire e richiamare l’attenzione di chi sta intorno, è l’obiettivo dell’iniziativa. L’esperienza è stata testata lo scorso anno, ottenendo un ottimo risultato.

Video/istruzioni Flash book mob realizzato per l’edizione 2013: http://youtu.be/h9PirTK9pdo Città Invisibili rilancia questa iniziativa per celebrare anche il 23 aprile 2014.

P P P Programma rogramma rogramma rogramma ore 9.05/9.10 ore 9.05/9.10 ore 9.05/9.10 ore 9.05/9.10 - - - - Ritrovo Ritrovo Ritrovo Ritrovo nella piazza più vicina alla scuola, ad un libreria o in un luogo all’aperto del proprio comune. Bambini, ragazzi e adulti – insegnanti, assessori e bibliotecari – genitori, nonni, zii, amici e quanti vogliono partecipare alla giornata evento porteranno con sé il proprio libro e lo terranno fisicamente in mano. Sarà necessario, nella settimana precedente il 23 aprile, cercare per sé e per i propri cercare per sé e per i propri cercare per sé e per i propri cercare per sé e per i propri bambini/ragazzi il libro preferito bambini/ragazzi il libro preferito bambini/ragazzi il libro preferito bambini/ragazzi il libro preferito da portare in piazza, portandolo da casa, acquistandolo in libreria o prendendolo i prestito in biblioteca, pubblica o scolastica.

ore 9.15 ore 9.15 ore 9.15 ore 9.15 - - - - Inizio del Flash book mob Inizio del Flash book mob Inizio del Flash book mob Inizio del Flash book mob: dopo un segnale convenuto (un fischio, uno squillo...) e tendendo il libro ben visibile in mano, tutti assieme diremo ad alta voce la seguente frase: I LIBRI SONO COME LA MENTE: FUNZIONANO SOLO SE LI APRI. Dopodiché, ciascuno aprirà il proprio libro e inizi aprirà il proprio libro e inizi aprirà il proprio libro e inizi aprirà il proprio libro e inizierà a leggerlo ad alta voce erà a leggerlo ad alta voce erà a leggerlo ad alta voce erà a leggerlo ad alta voce, in contemporanea con tutti gli altri.

Anche i bambini che non sanno leggere potranno partecipare: con il loro libro in mano possono raccontare ad alta voce la loro storia preferita, raccontando ciò che vedono nelle figure. Dopo 3 minuti, sempre il segnale convenuto (un fischio, uno squillo...) decreterà la fine del Flash book mob assieme ad un grande applauso!

Ricordate! Ricordate! Ricordate! Ricordate! Filmate il vostro Flash book mob, anche semplicemente con un telefonino, e inviateci il video della durata massima di 30 sec. Tutti assieme diventeranno parte di un video promozionale dell’iniziativa (inviatelo all’indirizzo comunicazione@cittainvisibili.org).

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 4 dalle dalle dalle dalle ore 9.30 ore 9.30 ore 9.30 ore 9.30 - - - - Tante attività a libera scelta per la promozione del libro e Tante attività a libera scelta per la promozione del libro e Tante attività a libera scelta per la promozione del libro e Tante attività a libera scelta per la promozione del libro e della lettura della lettura della lettura della lettura (liberamente organizzate dalle scuole e/o biblioteche aderenti secondo le proprie necessità) 1.

C’è un libro per te!

Attività che nasce dall’adesione alla campagna I libri? Spediamoli a scuola ideata dalla Sinnos. 2. A scuola senza zaino Portare a scuola i propri libri preferiti e organizzare letture in classe, in altre scuole o in città con recensioni, presentazioni di booktrailer, gruppi di lettura, mostre del libro, laboratori di videolettura, atelier creativi, ecc. 3. Letture Sotto l’ombrello Bambini e ragazzi muniti di libri e ombrelli decorati secondo il tema del loro libro preferito, alla caccia di ascoltatori! In piazza, nella strade della città offriranno letture ad alta voce ai passanti, ospitati sotto il loro ombrello.

4. Rassegna di libri per ragazzi Chiedete consiglio alle librerie per ragazzi della vostra città o di città limitrofe, date vita ad uno spazio espositivo e/o di libero scambio dei libri. 5. Letture animate in biblioteca o in libreria La biblioteca e le librerie sono un luogo vitale per la crescita culturale di un territorio. 6. CI METTO LA FACCIA La campagna nazionale dedicata a tutti i lettori invisibili

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 5 Campagna nazionale dedicata ai tanti lettori che resistono e continuano a leggere in Italia Gli italiani sono un popolo di non lettori.

Ce lo ricordano ogni anno indagini e rapporti sulla lettura in Italia. Eppure, c’è una comunità invisibile che continua a resistere. Vogliamo sostenerla. E con noi, ci sono tante persone disposte a farlo. E tu? Sei disposto a metterci la faccia?

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 6 L L L L’’’’idea idea idea idea Un’attiva libreria per ragazzi di Mestre, il Libro con gli stivali, ha organizzato nell’autunno del 2013 “Me and My Book”, un’iniziativa di promozione del libro, che ha coinvolto fra i partecipanti anche alcuni membri del nostro Gruppo di Ricerca sulla Letteratura per l’infanzia dell’Università di Padova. Il nostro entusiasmo unito a quello di bambini, anche i più piccoli, e di tanti altri adulti coinvolti ci ha indotto a trasformare l’iniziativa, nata in Veneto, in una vera e propria campagna nazionale.

Quando e dove Quando e dove Quando e dove Quando e dove Invitate bambini, ragazzi, giovani, adulti, scuole a scegliere un libro speciale (un libro, ad esempio, che ci ha accompagnati in un momento, vicino o lontano, della nostra vita; un libro che portiamo nel cuore; un libro che parla con noi, che parla di noi; un libro che ci ha sorpresi o che ci fatto ridere, piangere e divertire) a venire nella vostra libreria libreria libreria libreria nei giorni 23, 24 e 26 23, 24 e 26 23, 24 e 26 23, 24 e 26 aprile aprile aprile aprile e nella vostra biblioteca biblioteca biblioteca biblioteca nei giorni 28, 29 e 30 aprile 28, 29 e 30 aprile 28, 29 e 30 aprile 28, 29 e 30 aprile per partecipare alla campagna nazionale “Ci metto la faccia”.

Cosa fare Cosa fare Cosa fare Cosa fare 1. Predisponete nella vostra libreria/biblioteca un piccolo angolo in cui posizionare un fondale nero, che farà da sfondo alla foto del lettore, un cavalletto, una macchina fotografica digitale e una sedia e/o sgabello in cui far accomodare il lettore; 2. fate accomodare il lettore con il fondale nero dietro alla schiena e il suo libro vicinissimo al volto; 3. scattate una foto in primo piano ad alta risoluzione (200 dpi, formato jpg): la foto, tipo formato tessera, dovrà inquadrare il volto e il libro dall’altezza delle spalle; 4. fate compilare il modulo già predisposto dai curatori con i dati del lettore, avendo cura di far sottoscrivere la liberatoria di autorizzazione d’utilizzo dell’immagine sia per le foto degli adulti che per quelle dei bambini; 5.

inviate la foto al portale: www.cittainvisibili.org – Sezione “Ci metto la faccia”, compilando i seguenti campi: a) Nome e cognome del lettore b) Città e provincia c) Email d) Titolo del libro e) Autore e illustratore f) Editore g) Anno di pubblicazione h) Frase preferita i) Numero di pagina della frase citata j) In quale libreria/biblioteca è stata scattata la tua foto? Materiali a disposizione per le librerie Materiali a disposizione per le librerie Materiali a disposizione per le librerie Materiali a disposizione per le librerie/biblioteche /biblioteche /biblioteche /biblioteche che aderiscono all’iniziativa che aderiscono all’iniziativa che aderiscono all’iniziativa che aderiscono all’iniziativa Manifesto e cartolina invito Risultati Risultati Risultati Risultati e diffusione e diffusione e diffusione e diffusione I volti di tutti i lettori, che partecipano all’iniziativa, saranno caricati in un portale digitale assieme ai titoli dei libri preferiti e alle citazioni delle frasi più belle presentate dai lettori.

Per chi vorrà, ci si ritroverà tutti assieme a festeggiare in occasione della Fiera Campionaria di Padova dal 10 al 18 maggio 2014 in un grande spazio appositamente allestito. Una campagna di comunicazione darà visibilità all’iniziativa, grazie alla collaborazione di figure professionali, che hanno trasformato il rapporto con il libro e la lettura in uno strumento di lavoro, sia figure note al grande pubblico sia figure sconosciute ai più, ma che hanno un ruolo importante in questo lavoro di semina culturale (bambini, ragazzi, librai, editori, insegnanti, bibliotecari, imprenditori, ecc.).

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 7 Per informazioni Per informazioni Per informazioni Per informazioni PER BIBLIOTECHE E LIBRERIE Comunicazione e pubbliche relazioni Roberta Zago Marni Holly & Partners comunicazione@cittainvisibili.org Tel.

340.4641334 SOLO PER LIBRERIE Ali, Associazione librai italiani Segreteria nazionale segreteria@libraitaliani.it Tel. 06.85301970 L’idea L’idea L’idea L’idea

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 8 Un’attiva libreria per ragazzi di Mestre, il Libro con gli stivali, ha organizzato nell’autunno del 2013 “Me and My Book”. Questa iniziativa di promozione del libro ha coinvolto fra i partecipanti alcuni membri del Gruppo di Ricerca sulla Letteratura per l’infanzia dell’Università di Padova. L’entusiasmo per l’iniziativa presso i bambini, anche quelli i più piccoli, di alcune scuole amiche ci ha indotto a trasformarlo in una vera e propria campagna nazionale di visibilità del libro, dei lettori e della lettura.

Chi Chi Chi Chi Tutti possono partecipare: bambini, ragazzi, insegnanti, educatori, bibliotecari, genitori, dirigenti, nonni, zii, parenti, amici, ecc.

Una campagna di comunicazione darà visibilità all’iniziativa, grazie alla collaborazione di figure professionali, che hanno trasformato il rapporto con il libro e la lettura in uno strumento di lavoro, sia figure note al grande pubblico (Marco Paolini, Tiziano Scarpa, Gian Antonio Stella) che figure sconosciute ai più, ma che hanno un ruolo importante in questo lavoro di semina culturale (autori per ragazzi, librai, editori, bambini, insegnanti, bibliotecari ) .

Quando e dove Quando e dove Quando e dove Quando e dove Invitate lettori e non lettori a scegliere un libro speciale (un libro, ad esempio, che ci ha accompagnati in un momento, vicino o lontano, della nostra vita; un libro che portiamo nel cuore; un libro che parla con noi, che parla di noi; un libro che ci ha sorpresi o che ci fatto ridere, piagere o divertire) e a recarsi in una libreria o in una biblioteca, che aderisce all’iniziativa nei giorni dal 23 23 23 23 al 30 al 30 al 30 al 30 aprile aprile aprile aprile (in libreria nei giorni 23, 24 e 26 aprile, in biblioteca il 28, 29 30 aprile) per partecipare alla campagna nazionale “Ci metto la faccia”.

Cosa fare Cosa fare Cosa fare Cosa fare 6. Predisponete nella vostra libreria/biblioteca un piccolo angolo in cui posizionare un fondale nero, che farà da sfondo alla foto del lettore, un cavalletto, una macchina fotografica digitale e una sedia e/o sgabello in cui far accomodare il lettore; 7. fate accomodare il lettore con il fondale nero dietro alla schiena e il suo libro vicinissimo al volto; 8. scattate una foto in primo piano ad alta risoluzione (200 dpi, formato jpg): la foto, tipo formato tessera, dovrà inquadrare il volto e il libro dall’altezza delle spalle (vedi esempi); 9. fate compilare un modulo già predisposto con i dati del lettore, avendo cura di far sottoscrivere la liberatoria di autorizzazione d’utilizzo dell’immagine sia per le foto degli adulti che per quelle dei bambini; 10.inviare la foto al portale: www.cittainvisibili.org – Sezione “Ci metto la faccia”, compilando i seguenti campi: a) Nome e cognome del lettore b) Città e provincia c) Email d) Titolo del libro e) Autore e illustratore f) Editore g) Anno di pubblicazione h) Frase preferita i) Numero di pagina della frase citata j) In quale libreria è stata scattata la tua foto? ...

Materiali a disposizione che Materiali a disposizione che Materiali a disposizione che Materiali a disposizione che quanti quanti quanti quanti aderiscono all’iniziativa aderiscono all’iniziativa aderiscono all’iniziativa aderiscono all’iniziativa Manifesto e cartolina invito Risultati Risultati Risultati Risultati e diffusione e diffusione e diffusione e diffusione

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 9 I volti di tutti i lettori che hanno partecipato all’iniziativa saranno caricati in un portale digitale con la possibilità di leggere le citazioni delle frasi più belle. Ci si ritroverà tutti assieme a festeggiare in occasione della Fiera Campionaria di Padova dal 10 al 18 maggio 2014 con un grande spazio appositamente allestito.

23 aprile 2014 Giornata mondiale del libro

www.cittàinvisibili.org 10 Città invisibili è un progetto a cura di: Ideazione e direzione Marnie Campagnaro Comunicazione e pubbliche relazioni Roberta Zago comunicazione@cittainvisibili.org Coordinamento Rosaria Zago coordinamento@cittainvisibili.org Contatti Contatti Contatti Contatti MARNI HOLLY & PARTNERS MARNI HOLLY & PARTNERS MARNI HOLLY & PARTNERS MARNI HOLLY & PARTNERS Via Casaretta, 65 35013 Cittadella Padova – Italy www.cittainvisibili.org