Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021

 
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
Dipartimento
di Educazione e Scienze Umane
2020/2021

                           foto di Giorgia Guidoboni
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
1

Indice

Educazione e Scienze Umane, tra didattica e ricerca		             2
Laboratori e centri di ricerca					                               4
Servizi agli studenti						                                       6
Cosa sapere per iniziare					                                     8
Il sistema universitario e i corsi di studio			                  10

Lauree
Scienze dell’educazione per il nido
e le professioni socio-pedagogiche				                           12

Lauree Magistrali a ciclo unico
Scienze della formazione primaria				                            14

Lauree Magistrali
Scienze pedagogiche						 16

Dopo la laurea							 18
Informazioni e contatti						 20

L’attivazione dei corsi di studio è comunque subordinata alla positiva conclusione dell’iter di accreditamento
ministeriale e gli aggiornamenti, compresi i piani di studio, saranno consultabili online su: unimore.it

* L’offerta formativa del corso è relativa all’anno accademico 2019/2020. Eventuali aggiornamenti per l’anno
2020/21 saranno pubblicati su: unimore.it
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
2

Educazione e Scienze Umane
Presentazione                              Scienze Pedagogiche.                        frequenza delle lezioni da parte di
                                           Negli ultimi anni il numero degli           studenti lavoratori, fuori sede o di-
L’attuale Dipartimento di Educazio-        studenti iscritti al Dipartimento è         sabili, una parte delle lezioni in aula
ne e Scienze Umane nasce nel 2004          aumentato costantemente in tutti i          sono registrate e accessibili online.
come Facoltà di Scienze della For-         corsi di studio: da 1700 (anno acca-
mazione. Perché far nascere a Uni-         demico 2010/11) a 4150 (anno acca-          Sede e territorio
more un Dipartimento dedicato ai           demico 2019/20). I dati sugli sboc-
tre pilastri dei servizi alla persona,     chi occupazionali dei nostri laureati       Il Dipartimento di Educazione e
cioè la formazione, l’educazione e         sono buoni: a un anno dalla laurea, il      Scienze Umane si trova nel cen-
gli interventi basati sullo studio delle   tasso di occupazione è dell’88% per         tro di Reggio Emilia, a pochi minu-
variabili psico-sociali? Per un motivo     Scienze della Formazione Primaria,          ti dalla stazione ferroviaria e vicino
molto semplice: il territorio modene-      del 73% per Scienze dell’Educazio-          ad ampi parcheggi per le auto. Ha
se-reggiano vanta tradizioni di ec-        ne e dell’86% per Scienze Pedago-           sede nel palazzo universitario “Giu-
cellenza in questi ambiti. Da sempre       giche (dati AlmaLaurea 2018). Pres-         seppe Dossetti”, un prestigioso edi-
esso investe risorse per realizzare        so il Dipartimento sono inoltre attivi      ficio completamente ristrutturato,
buone pratiche di prevenzione, edu-        svariati master, corsi di perfeziona-       provvisto di ascensori e aria con-
cazione, integrazione e recupero in        mento, percorsi post-laurea per la          dizionata, e dotato di attrezzature
diversi contesti ed età della vita (in-    formazione iniziale degli insegnanti,       didattiche moderne ed efficienti,
fanzia, adolescenza, giovani, adulti,      i cui iscritti superano ogni anno le        tra cui aule multimediali e laboratori
anziani). Basti pensare alle Scuole        1000 unità.                                 informatici; una biblioteca con me-
e ai Nidi d’infanzia del Comune di                                                     diateca e numerose postazioni per
Reggio Emilia, che sono famosi in          Perché studiare qui                         ricerche bibliografiche e consulta-
tutto il mondo per la straordinaria                                                    zioni di banche dati on-line; appositi
qualità dei servizi e per l’approccio      Il Dipartimento di Educazione e             spazi attrezzati con tavoli, dove gli
innovativo all’educazione dei bam-         Scienze Umane è cresciuto rapi-             studenti possono studiare anche a
bini. Il Dipartimento di Educazione        damente, consolidando negli anni i          piccoli gruppi o consumare i pasti
e Scienze Umane si caratterizza per        suoi punti di forza: l’elevata qualità      portati da casa; un bar convenzio-
la sua attenzione alla realtà multipla     della ricerca e della didattica, che gli    nato con l’Università.
e complessa della persona, per la          ha permesso di classificarsi ai primi
sua capacità di attivare rapporti di       posti nelle graduatorie nazionali; il       Temi di ricerca
collaborazione internazionale con          forte legame con il territorio; la di-
università e centri di ricerca, ma an-     sponibilità dei docenti a dialogare         Il Dipartimento di Educazione e
che per la sua stretta sinergia con        con gli studenti. Ai nostri studenti,       Scienze umane conduce le proprie
la qualificata rete di servizi, scuole,    che per noi non sono mai semplici           ricerche in un’ottica interdisciplina-
istituzioni presenti nel territorio.       numeri di matricola, cerchiamo di           re e con l’obiettivo di trasmettere
                                           fornire un solido bagaglio di com-          agli studenti i risultati più originali
Corsi di Studio                            petenze sia teoriche che operative:         conseguiti nei diversi campi. L’atti-
                                           il tirocinio, organizzato in collabo-       vità scientifica riguarda soprattut-
Il Dipartimento nell’anno accademi-        razione con un’ampia rete di enti,          to i seguenti ambiti: i processi di
co 2020-2021 offre tre corsi di stu-       strutture e servizi, consente di appli-     istruzione e formazione, la teoria e
dio, uno di primo livello e due ma-        care le conoscenze a casi concreti e        la storia dell’educazione, la stimo-
gistrali:                                  di entrare in contatto con il mondo         lazione della creatività in età pre-
- Corso di Laurea triennale in Scien-      del lavoro. In tutti i corsi di studio, i   scolare e scolare; la valutazione e
ze dell’Educazione per il nido e le        docenti fanno uso delle più moder-          la progettazione educative, la media
professioni socio-pedagogiche;             ne tecnologie per rendere la didat-         e la digital education, le pratiche di
- Corso di Laurea Magistrale a Ciclo       tica più innovativa e stimolante. Il        integrazione sociale e scolastica; la
Unico in Scienze della Formazione          portale Dolly permette allo studente        formazione degli insegnanti di area
Primaria;                                  di accedere online a informazioni e         linguistica, matematica e scientifica
- Corso di Laurea Magistrale in            materiali didattici. Per facilitare la      e la sperimentazione di didattiche
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
3

tra didattica e ricerca
innovative in sinergia con le scien-
ze umane; i processi cognitivi, la
psicologia dello sviluppo, i disturbi
del linguaggio, i disturbi specifici di
apprendimento della letto- scrittura
e del calcolo; le relazioni intergruppi
e interetniche, i processi di accul-
turazione e le strategie di riduzione
del pregiudizio, i contesti scolastici
multiculturali e le politiche educati-
ve per i giovani; la devianza mino-
rile, con particolare attenzione alle
relazioni genitori- figli, e la posizione
dei minori negli ordinamenti giuridici
contemporanei; la storia dell’espe-
rienza religiosa, del suo impatto e
del suo rapporto con la società; i
contributi che la filosofia, la storia
delle idee, l’estetica, la letteratura,
la musica possono fornire in ambito
educativo, anche per favorire i pro-
cessi di apprendimento.
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
4

Laboratori
Il Dipartimento considera strategi-      una prospettiva interdisciplinare che       tività di ricerca, anche empirica, sul
che tre linee di ricerca: 1) Disagio     comprende prevalentemente letture           disagio, la devianza e la criminalità
sociale e culturale nelle età del-       in un’ottica di psicologia sociale. Per     minorile, nella duplice prospettiva
la vita: analisi e messa a punto di      i suoi fini, collabora con università       dell’individuazione di strategie di
processi e di pratiche di inclusione     italiane e straniere, scuole di ogni        prevenzione e della costruzione di
e di formazione delle figure educa-      ordine e grado, aziende private ed          percorsi risocializzativi, con spe-
tive; 2) Forme e Modelli di innova-      enti pubblici.                              cifico riguardo al settore dell’ese-
zione educativa: documentazione,                                                     cuzione della pena. Collabora con
progettazione e valutazione; 3) For-     prof. Dino Giovannini                       il Centro di Giustizia Minorile della
mazione degli insegnanti di area         dino.giovannini@unimore.it                  Regione Emilia Romagna, con i ser-
linguistica/matematica/scientifica:      www.rimilab.unimore.it                      vizi degli enti pubblici locali, con le
approcci interdisciplinari e STEAM                                                   scuole del territorio, e con le asso-
Education. Sono poi attivi i seguenti                                                ciazioni ed agenzie educative per
centri e laboratori di ricerca:          CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI                i minori delle provincie di Reggio
                                         RICERCA SULLE METAFORE (CIRM)               Emilia e di Modena.
CERIID - CENTRO DI RICERCA INSE-
GNANTI E INNOVAZIONE DIDATTICA           Il Centro Interuniversitario di Ricer-      prof.ssa Susanna Pietralunga
                                         ca sulle Metafore (CIRM) coinvol-           susanna.pietralunga@unimore.it
Promuove studi e ricerche sull’in-       ge le Università di Cagliari, Geno-
novazione didattica nel sistema          va (sede amministrativa), Modena            CENTRO DI RICERCA METAPHOR
scolastico-formativo e sull’identità     e Reggio Emilia, Torino. Il Centro          AND NARRATIVE IN SCIENCE (MANIS)
e sviluppo professionale degli inse-     vuole offrire contributi scientifici di
gnanti, figure chiave, e in costante     rilievo allo studio di un tema tanto        Il Centro promuove ricerche di ca-
evoluzione, della trasformazione         complesso quanto multiprospettico,          rattere multi- e inter-disciplinare sul
sociale, dal nido all’Università. In     riguardando la linguistica, la stilisti-    ruolo della metafora e della narra-
forza della sua composizione mul-        ca, la traduzione, la critica letteraria,   zione nella comunicazione e nell’e-
tidisciplinare sostiene la ricerca pe-   la filosofia (dall’estetica all’episte-     ducazione scientifica. Favorendo
dagogico-didattica sia negli ambiti      mologia), le scienze cognitive e le         un confronto a livello internazionale,
scientifici che umanistici. Collabora    loro basi neurologiche. Attraverso          il Centro si propone di integrare le
con istituti e centri di ricerca na-     progetti di ricerca, convegni, pub-         indagini teoriche con la produzio-
zionale e internazionale (UNESCO,        blicazioni comuni, il CIRM intende          ne e la sperimentazione di concreti
MIUR, INVALSI, CRESPI) impe-             promuovere sinergie tra le diver-           percorsi didattici o, più in generale,
gnandosi tuttavia anche nel moni-        se competenze presenti nelle varie          di iniziative di comunicazione scien-
toraggio e nella sperimentazione di      sedi universitarie e nei Centri di ri-      tifica.
innovazioni a livello locale.            cerca esteri (come il Metaphor Lab
                                         dell’Università di Amsterdam) con           prof.ssa Annamaria Contini
prof.ssa Roberta Cardarello              cui collabora regolarmente.                 annamaria.contini@unimore.it
roberta.cardarello@unimore.it                                                        www.manis.unimore.it
                                         prof.ssa Annamaria Contini
                                         annamaria.contini@unimore.it                LABORATORIO DELLE MACCHINE
CENTRO DI RICERCA E INTERVEN-            prof.ssa Adriana Orlandi                    MATEMATICHE (MMLAB)
TI SU RELAZIONI INTERETNICHE,            adriana.orlandi@unimore.it
MULTICULTURALITÀ E IMMIGRA-                                                          É un laboratorio di ricerca sulla di-
ZIONE (RIMILAB)                          unige.it/strutture/documents/CIRM           dattica della matematica. I temi di
                                                                                     ricerca sono: l’insegnamento e l’ap-
Promuove ricerche finalizzate ad         CENTRO DI RICERCA SUL DISAGIO               prendimento della matematica con
analizzare i processi che caratte-       GIOVANILE                                   l’uso di strumenti, sia fisici (come le
rizzano le relazioni interetniche e il                                               macchine matematiche ospitate nei
fenomeno della multiculturalità in       Svolge riflessioni scientifiche ed at-      suoi locali) che digitali; le questioni
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
5

e Centri di ricerca
culturali nella didattica della mate-
matica. I ricercatori del MMLab co-
ordinano gruppi di insegnanti impe-
gnati in sperimentazioni didattiche
a tutti i livelli scolastici.

prof.ssa Michela Maschietto
michela.maschietto@unimore.it
www.mmlab.unimore.it
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
6

Servizi agli studenti
Servizio orientamento e tutorato          ingresso, finalizzate a fornire infor-    per il corso di Laurea Magistrale in
                                          mazioni sull’organizzazione univer-       Scienze Pedagogiche.
Il nostro Dipartimento considera          sitaria e a permettere agli studenti
molto importanti le attività di orien-    di affrontare nel modo migliore le        Ufficio Stage
tamento e di tutorato. Oltre ad ade-      prove di accesso; azioni di orienta-      dott.ssa Maria Varga
rire alle iniziative generali di orien-   mento e tutorato in itinere, volte a      maria.varga@unimore.it
tamento in ingresso organizzate           incentivare e agevolare la frequenza
dall’Ateneo (come “Unimore Orien-         delle lezioni, a sostenere lo studio      Erasmus+
ta” e “Mi Piace Unimore”), facciamo       individuale e lo svolgimento degli
ogni sforzo per chiarire le finalità e    esami, anche mediante l’utilizzo di       Presso il Dipartimento, è attiva una
gli sbocchi professionali dei nostri      strumenti tecnologici e l’affianca-       Commissione “Orientamento e tu-
corsi di laurea. La nostra azione di      mento di uno studente-tutor.              torato in itinere degli studenti inter-
orientamento continua anche dopo                                                    nazionali (programma Erasmus+)”.
che gli studenti si sono iscritti: ad     prof.ssa Anna Dipace                      La Commissione svolge attività di
esempio, a inizio di ogni anno acca-      anna.dipace@unimore.it                    orientamento in ingresso e tutorato
demico organizziamo una giornata                                                    in itinere sia nei confronti dei no-
di accoglienza delle matricole in cui     Stage                                     stri studenti che si recano presso
diamo loro tutte le informazioni pra-                                               università estere, sia nei confronti
tiche per inserirsi più velocemente       Nel corso di Laurea Magistrale in         degli studenti provenienti da univer-
nella vita universitaria. Altrettanto     Scienze Pedagogiche il tirocinio è        sità estere. Durante la permanenza
importante è per noi l’azione di tu-      facoltativo, con un impegno orario        in Ateneo, gli studenti esteri hanno
torato, volta a contrastare il ritardo    compreso tra un minimo di 40 ed un        come riferimento la Commissione
o l’abbandono degli studi; essa si        massimo di 100 ore. In tutti gli altri    per eventuali problematiche didatti-
esplica attraverso molteplici iniziati-   corsi di studio del Dipartimento il ti-   che, linguistiche e di socializzazio-
ve che si propongono di monitorare        rocinio è invece obbligatorio. L’orga-    ne. I nostri studenti in partenza per
le principali criticità (esami non su-    nizzazione delle attività di tirocinio    università estere vengono consiglia-
perati, ritardi nello svolgimento dei     varia da corso a corso: nel corso di      ti rispetto alla formulazione del Le-
tirocini formativi, ecc.) e di suppor-    Laurea in Scienze dell’Educazione         arning Agreement, in accordo con i
tare gli studenti nella ricerca delle     le ore di stage sono 400 e ogni tiro-     docenti responsabili dei corsi. Una
possibili soluzioni. Infine, molteplici   cinante è seguito da un docente che       volta all’estero, gli studenti vengono
iniziative, diverse per ogni corso di     funge da tutor scientifico. Diversa è     monitorati durante il semestre/i, per
laurea, hanno lo scopo di orientare       l’organizzazione prevista dal corso       verificare potenziali modifiche nel
gli studenti al lavoro.                   di Laurea Magistrale a ciclo unico        Learning Agreement e predisporre
                                          in Scienze della Formazione Prima-        le relative convalide al rientro.
Delegato all’Orientamento                 ria, dove il tirocinio dura 600 ore e
e al Tutorato                             viene svolto sotto la guida di appo-      prof.ssa Roberta Mineo
prof. Nicola S. Barbieri                  siti supervisori. Un ufficio dedicato     roberta.mineo@unimore.it
nicola.barbieri@unimore.it                segue gli studenti nel disbrigo delle
                                          pratiche amministrative e di ricono-      Biblioteca Universitaria Interdi-
Accoglienza studenti disabili             scimento dei crediti acquisiti. Rife-     partimentale di Reggio Emilia
e DSA                                     rimenti: prof.ssa Alessia Cadamuro
                                          (alessia.cadamuro@unimore.it) per         La Biblioteca fa parte del Sistema
In collegamento con il Servizio Ac-       il corso di Laurea in Scienze dell’E-     Bibliotecario dell’Ateneo (SBA). Gli
coglienza Disabili e Dislessici di        ducazione; dott.ssa Lorenza Mon-          studenti vi trovano i libri necessa-
Ateneo, il delegato per la disabilità     tanari (lorenza.montanari@unimore.        ri per la preparazione degli esami,
funge da figura di riferimento e di       it) per il corso di Laurea Magistrale a   ma anche le riviste italiane e stra-
coordinamento delle svariate azio-        ciclo unico in Scienze della Forma-       niere più importanti per scrivere la
ni che vengono regolarmente pre-          zione Primaria; prof. Antonio Gari-       tesi, nonché l’accesso a banche dati
disposte: azioni di orientamento in       boldi (antonio.gariboldi@unimore.it)      bibliografiche e periodici elettroni-
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
7

ci. Esiste un servizio di Reference          denti e ai docenti su temi attinenti      viale A. Allegri, 15
specialistico per consulenze nelle           alla didattica. Svolge una funzione       42121 Reggio Emilia
ricerche bibliografiche e per fornire        di raccordo fra le attività relative ai
prestiti interbibliotecari di libri e ar-    piani di studio, esami, delibere dei      dott.ssa Maria Letizia Burani
ticoli di riviste; inoltre, i bibliotecari   corsi di studio e le procedure am-        segrstud.educazione.scienzeuma-
organizzano corsi di formazione per          ministrative che garantiscono il re-      ne@unimore.it
l’utilizzo dei cataloghi on-line anche       golare svolgimento dei percorsi ac-       www.unimore.it/servizistudenti/ufficiosstud
ai fini della preparazione della tesi.       cademici.
Informazioni complete su orari, do-
cumenti accessibili, servizi erogati e       dott. Sergio Amedeo Gallo
attività svolte sono reperibili sul sito.    dott. Dario Mazzoli
                                             dott.ssa Maria Varga
viale A. Allegri, 9                          didattica.desu@unimore.it
42121 Reggio Emilia
                                             Segreteria Studenti
dott.ssa Emanuela Raimondi
emanuela.raimondi@unimore.it                 La Segreteria Studenti si occupa
www.biblioreggio.unimore.it                  degli aspetti amministrativi della
                                             carriera degli studenti dall’immatri-
Ufficio Didattico                            colazione sino al conseguimento del
                                             titolo di studio di primo e secondo
L’Ufficio Didattico si occupa di forni-      livello (Laurea, Laurea Magistrale).
re informazioni e supporto agli stu-
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
8

Cosa sapere per iniziare
Orientamento                              petenza linguistica e ragionamento
                                          logico, cultura letteraria, storico-so-
L’attività di orientamento rivolta agli   ciale e geografica, cultura matema-
studenti prima dell’iscrizione cerca      tica e scientifica. Il bando conte-
di chiarire loro quali sono le oppor-     nente tutte le norme e le scadenze
tunità formative offerte dal Diparti-     per iscriversi e partecipare al test
mento e di renderli più consapevoli       viene pubblicato ogni anno indica-
delle motivazioni che dovrebbero          tivamente a giugno/luglio. Oltre che
sostenere la loro scelta. Per far co-     sul sito generale di Ateneo, il bando
noscere la propria offerta formati-       è reperibile sulla home page del Di-
va, il Dipartimento partecipa tutti       partimento: www.des.unimore.it
gli anni alle iniziative organizzate      L’accesso al Corso di Laurea Ma-
dall’Ateneo, e collabora con scuole       gistrale in Scienze Pedagogiche è
e istituzioni del territorio nell’orga-   invece libero. Per essere ammes-
nizzazione di conferenze, seminari e      si è però necessario possedere
iniziative culturali.                     un diploma di laurea triennale o un
                                          diploma di laurea quadriennale di
Test di orientamento                      vecchio ordinamento e determinati
                                          titoli e requisiti curriculari. Per po-
www.des.unimore.it/site/home/ser-         tersi immatricolare, lo studente deve
vizi-studenti.html                        fare prima domanda di valutazione:
                                          un’apposita commissione valuterà
Accesso alle Lauree triennali             se lo studente possiede i titoli e i
                                          requisiti curricolari richiesti. L’even-
L’accesso al Corso di Laurea in           tuale recupero di crediti formativi va
Scienze dell’Educazione per il nido       completato prima dell’immatricola-
e le professioni socio-pedagogiche        zione. Il bando con tutte le norme e
è a numero programmato: ogni anno         le scadenze è pubblicato ogni anno
sono disponibili circa 560 posti. Il      a giugno. Oltre che sul sito generale
bando contenente tutte le norme e         di Ateneo, il bando è reperibile sulla
le scadenze per iscriversi e parteci-     home page del Dipartimento: www.
pare alla selezione viene pubblicato      des.unimore.it
ogni anno indicativamente a giugno/
luglio. Oltre che sul sito generale di    Iscrizioni on-line
Ateneo, il bando è reperibile sulla
home page del Dipartimento: www.          www.esse3.unimore.it/Home.do
des.unimore.it, a cui si rinvia per in-
formazioni più dettagliate e aggior-      Tasse e benefici
nate.
                                          www.unimore.it/ammissione/tasse.
Accesso alle Lauree Magistrali            html

L’accesso al Corso di Laurea Ma-          Servizi on-line
gistrale a Ciclo Unico in Scienze
della Formazione Primaria è a nu-         www.esse3.unimore.it/Home.do
mero programmato: ogni anno sono
disponibili circa 150 posti. Il test
selettivo consiste di 80 quesiti con
risposte a scelta multipla su com-
Dipartimento di Educazione e Scienze Umane 2020/2021
9
10

Il Sistema universitario
                                                                                       diploma di scuola secondaria supe-
                                                                                       riore, o altro titolo conseguito all’e-
                                                                                       stero e riconosciuto idoneo, per una
                                                                                       durata normale di 5 o 6 anni. Per
                                                                                       conseguire la laurea magistrale nei
                                                                                       corsi a ciclo unico, unitamente alla
                                                                                       qualifica accademica di dottore ma-
                                                                                       gistrale, lo studente deve aver ma-
                                                                                       turato 300 o 360 CFU (Crediti For-
                                                                                       mativi Universitari), a seconda della
                                                                                       durata del corso.

                                                                                       Dopo la laurea

                                                                                       Dopo il conseguimento della Laurea
                                                                                       o della Laurea Magistrale, a secon-
                                                                                       da del titolo di studio acquisito, la
                                                                                       formazione universitaria può essere
                                                                                       proseguita nei Corsi di Master Uni-
                                                                                       versitario di primo o secondo livel-
                                                                                       lo, Dottorato di Ricerca e Scuole di
                                                                                       Specializzazione. Al termine si con-
                                                                                       segue rispettivamente il titolo di ma-
L’ offerta didattica si articola in corsi   II livello, Laurea Magistrale              ster universitario, dottore di ricerca
di studio organizzati su due livelli, in                                               e di specialista. La durata di questi
sequenza tra loro.                          La laurea magistrale offre una for-        corsi di studio varia da un minimo di
                                            mazione di livello avanzato per l’e-       un anno fino a un massimo di 6 anni.
I livello, Laurea                           sercizio di attività di elevata qualifi-
                                            cazione in ambiti specifici. La durata     CFU Crediti Formativi Universitari
La laurea assicura un’adeguata              normale della laurea magistrale è di
padronanza di metodi e contenuti            2 anni. Per essere ammessi occor-          Il CFU è l’unità di misura di lavoro
scientifici generali, anche nel caso        re essere in possesso della laurea         richiesto allo studente per l’esple-
in cui sia orientata all’acquisizione di    o di un diploma universitario di du-       tamento di ogni attività formativa
specifiche conoscenze e competen-           rata triennale, ovvero di altro titolo     prescritta dagli ordinamenti didattici
ze professionali. La durata normale         conseguito all’estero, riconosciuto        dei corsi di studio per conseguire un
della laurea è di 3 anni. Per essere        idoneo. Per conseguire la laurea           titolo di studio universitario. Ciascun
ammessi occorre essere in posses-           magistrale, unitamente alla qualifica      CFU dei corsi di laurea e di laurea
so di un diploma di scuola seconda-         accademica di dottore magistrale,          magistrale corrisponde a 25 ore di
ria superiore o di altro titolo di studio   lo studente deve avere maturato 120        impegno medio per studente. I CFU
conseguito all’estero, riconosciuto         CFU (Crediti Formativi Universitari).      sono acquisiti dallo studente con il
idoneo. Per conseguire la laurea,                                                      superamento dell’esame o di altra
unitamente alla qualifica accademi-         Laurea Magistrale a ciclo unico            forma di verifica del profitto.
ca di dottore, lo studente deve aver
maturato 180 CFU (Crediti Formati-          Nei casi previsti dalla normativa na-      Attività formative
vi Universitari) comprensivi di quelli      zionale o dell’Unione Europea, la
relativi alla conoscenza obbligatoria       laurea magistrale può essere a ciclo       Per attività formativa si intende ogni
anche di una lingua straniera.              unico, ossia consistere in un per-         attività organizzata o prevista dalle
                                            corso formativo cui si accede con il       università al fine di assicurare la for
11

e i Corsi di studio
mazione culturale e professionale           peramento della conclusiva prova di         Prova Finale
degli studenti, con riferimento, tra        accertamento del profitto.
l’altro, ai corsi di insegnamento, ai                                                   La laurea e la laurea magistrale si
seminari, alle esercitazioni pratiche       Anno accademico                             conseguono, unitamente alla relati-
o di laboratorio, alle attività didat-                                                  va qualifica accademica, previo su-
tiche a piccoli gruppi, al tutorato,        Rappresenta il periodo durante il           peramento della prova finale.
all’orientamento, ai tirocini, ai pro-      quale si svolgono le lezioni, le ses-
getti, alle tesi, alle attività di studio   sioni di esame e di laurea. Le attivi-
individuale e di autoapprendimento.         tà didattiche iniziano di norma non
                                            oltre il 1° ottobre e terminano non
Classi di laurea                            oltre il 30 settembre dell’anno suc-
                                            cessivo.
I corsi di studio sono raggruppati
in classi di laurea e classi di laurea      Attività didattica
magistrale. La classe è indicata da
un numero e riunisce i corsi con i          L’attività didattica si articola, di nor-
medesimi obiettivi formativi, definiti      ma, in due periodi didattici (seme-
per legge, cioè l’insieme delle cono-       stri) e inizia generalmente il 1° otto-
scenze e delle abilità che caratte-         bre. La sessione d’esame è unica,
rizzano il profilo culturale e profes-      ha inizio con il 1° novembre e ter-
sionale del corso di studio. I corsi        mina entro il 20 aprile dell’anno ac-
attivati nella stessa classe hanno          cademico successivo. Sono previsti
identico valore legale. Le lauree e le      vari appelli d’esame nei periodi di
lauree magistrali sono rilasciate con       interruzione delle lezioni.
l’indicazione della classe ministeria-
le di appartenenza.                         Accessi

Curriculum                                  L’accesso ai corsi di studio può es-
                                            sere a numero programmato nazio-
Articolazione all’interno di un corso       nale, a numero programmato locale,
di studi, definito da un gruppo di di-      libero. Per iscriversi ad un corso ad
scipline specifiche.                        accesso programmato è necessa-
                                            rio superare l’ esame di ammissio-
OFA Obblighi Formativi Aggiuntivi           ne. Essi sono regolati da specifici
                                            bandi. I corsi ad accesso libero non
L’accesso all’Università deve es-           prevedono una selezione; tuttavia, è
sere preceduto da una verifica ob-          obbligatorio sottoporsi al test di ve-
bligatoria delle conoscenze iniziali,       rifica delle conoscenze iniziali.
necessarie per poter frequentare
proficuamente il corso di laurea. L’e-      Esame
sito di tale verifica può attribuire allo
studente obblighi formativi aggiunti-       Rappresenta l’accertamento del
vi (OFA) che sono da assolvere entro        profitto dello studente rispetto alla
il primo anno di corso. Attraverso la       attività formativa svolta. Il voto d’e-
frequenza di specifici corsi organiz-       same è espresso in trentesimi.
zati dal Dipartimento, gli studenti
vengono agevolati nel recupero di
tali debiti formativi finalizzati al su-
12

LAUREA TRIENNALE · SOCIETÀ

Scienze dell’educazione per il nido
e le professioni socio-pedagogiche

                                                       Curriculum Educatore socio-pedagogico             poi dovrai scegliere fra due indirizzi:
Sede: Reggio Emilia                                                                                      il primo ti permette di accedere alla
viale Antonio Allegri, 9                               Secondo Anno                                      professione di educatore nei nidi
Durata: 3 anni
                                                       Psicologia generale e dell’educazione (con        e nei servizi per la prima infanzia
Crediti Formativi: 180
Classe di Laurea: L-19                                 contenuti specifici per infanzia) (6)             (da 0 a 3 anni). Il secondo indiriz-
Scienze dell’educazione                                Didattica e pedagogia speciale (9)                zo prepara la figura dell’educatore
e della formazione                                     Psicologia dell’handicap e della riabilitazio-    professionale socio-pedagogico: ti
                                                       ne con contenuti specifici per l’infanzia (6)
                                                       Filosofia dei diritti umani (6)                   dedicherai a chi ha bisogno di un
Titolo di studio richiesto:                                                                              aiuto speciale perché, per esem-
                                                       Diritto comparato delle relazioni familiari (6)
Diploma di Scuola Superiore.
Accesso: Programmato, dettagli nel
                                                       Istituzioni di diritto pubblico ed ecclesiasti-   pio, la sua famiglia ha dei problemi,
                                                       co, oppure in alternativa:                        oppure viene da un paese lontano,
bando di ammissione.                                   Videostoria (6)
                                                       Linguistica acquisizionale e Glottodidattica,     o ha una disabilità. Lavorerai nelle
                                                       oppure in alternativa:                            comunità per minori o persone in
                                                       Teoria e didattica dei linguaggi digitali (6)     condizioni di disagio, nelle coope-
                                                       Sociologia dell’educazione e dell’infanzia (8)    rative sociali, nei centri per l’inte-
PIano di studI                                         Psicologia sociale e dei gruppi (6)
(Tra parentesi i CFU Crediti Formativi Universitari)
                                                       Tirocinio orientativo (2)                         grazione culturale, nella scuola, nei
                                                                                                         servizi scolastici ed extrascolastici
Primo Anno                                             Terzo Anno                                        per persone disabili, nei servizi per
Estetica filosofica (8)
                                                       Comunicazione narrativa+ Storia delle             gli anziani, nel carcere e nei servi-
Lingua inglese (6)
                                                       relazioni interreligiose (14)
Pedagogia generale e sociale (9)
                                                       Processi e dinamiche di gruppo (6)
                                                                                                         zi per l’esecuzione penale esterna,
Storia contemporanea (6)
                                                       Didattica extra-scolastica (10)                   nella cooperazione internazionale,
Storia dell’educazione (9)
                                                       Attività a scelta (12)                            nell’educativa di strada, nei servizi
Informatica (4)
                                                       Tirocinio (12)                                    culturali e territoriali. Il tuo apporto
Metodologia della ricerca educativa (6)
                                                       Prova finale (5)
Pedagogia interculturale (6)                                                                             farà la differenza, e questo indirizzo
Criminologia (6)                                                                                         è proprio pensato per darti gli stru-
                                                       Presentazione                                     menti per raggiungere un tale obiet-
Curriculum “Educatore nei nidi
                                                                                                         tivo. Poi, per darti già mentre studi
e nei servizi per l’infanzia”
                                                       Se ti piace il mondo dell’educazione              un’idea concreta del lavoro che fa-
Secondo Anno                                           e della formazione; se vuoi impe-                 rai, abbiamo previsto che tu faccia
Psicologia generale con contenuti specifici            gnarti nel sociale per rimuovere gli              un tirocinio, cioè un’esperienza pro-
per l’infanzia+Psicologia dello sviluppo e                                                               fessionale concreta presso centri di
dell’educazione nella prima infanzia (12)
                                                       ostacoli che impediscono il pieno
Didattica e pedagogia speciale (9)                     sviluppo della persona umana; se                  servizi e agenzie educative di setto-
Sociologia generale (6)                                vuoi lavorare come educatore nei                  re e/o del territorio, con cui collabo-
Teoria e didattica dei linguaggi digitali,             nidi e nei servizi educativi per l’in-            riamo da anni: il tirocinio è in parte
oppure in alternativa:                                                                                   indiretto e in parte diretto. E potrai
Linguistica generale e psicolinguistica (6)
                                                       fanzia; se vuoi diventare un educa-
Psicologia dell’handicap e della riabilitazio-         tore professionale socio-pedagogi-                anche utilizzare uno strumento che
ne con contenuti specifici per l’infanzia (6)          co, per prevenire e ridurre situazioni            chiamiamo “crediti a libera scelta”,
Famiglie e diritto (6)                                 di svantaggio sociale e culturale                 cioè integrare i corsi offerti da noi
Etica e antropologia delle relazioni (6)                                                                 con altri esami del Dipartimento e
Sociologia dell’educazione e dell’infanzia (8)
                                                       nelle diverse età della vita e in diffe-
Tirocinio orientativo (2)                              renti contesti educativi, con specifi-            dell’Ateneo, o con iniziative parti-
                                                       ca attenzione anche alla disabilità e             colari (corsi extrauniversitari, con-
Terzo Anno                                             all’intercultura, questo corso di stu-            vegni, attività varie) che anche tu
Storia e legislazione dei servizi educativi per
                                                       dio può fare al caso tuo.                         potrai segnalarci. Durante l’anno ci
la prima infanzia (6)
                                                                                                         saranno opportunità speciali a cui,
Processi e dinamiche di gruppo (6)
Pedagogia dell’infanzia e della famiglia (6)           Troverai un ambiente attento e ac-                se lo vorrai, potrai partecipare: con-
Progettazione e valutazione dei contesti               cogliente, con docenti esperti e con              ferenze di relatori italiani e stranie-
educativi nella fascia 0-3 anni+Metodologia
                                                       compagne e compagni di corso                      ri, giornate di approfondimento, e
del gioco e della creatività nella fascia 0-3
                                                       ugualmente motivati. Gli insegna-                 altre iniziative. Se lavori già e il tuo
anni (12)
Attività a scelta (12)                                 menti sono molteplici (tra questi,                tempo per studiare è limitato, puoi
Tirocinio (12)                                         pedagogia e didattica, psicologia e               iscriverti part time: avrai più tem-
Prova finale (5)
                                                       sociologia, filosofia e letteratura, di-          po per concludere gli studi ma non
                                                       ritto e criminologia, storia e inglese)           perderai nessuna delle opportunità
                                                       e trattati in prospettiva interdiscipli-          a disposizione degli studenti e delle
                                                       nare. C’è un primo anno comune, e                 studentesse full-time. Al termine dei
13

tre anni dovrai scrivere un “elabora-     so, e ti verranno riconosciuti soli gli
to finale”, cioè un saggio su un tema     esami previsti dalla tabella che puoi
di tuo interesse che concorderai          consultare sul sito del Dipartimento.
con un o una docente.
                                          2) La frequenza alle lezioni non è
Accesso al corso                          obbligatoria. VERO: tuttavia, è ob-
                                          bligatoria la frequenza alle attività di
L’accesso al corso di Laurea in           tirocinio.
Scienze dell’Educazione è a nu-
mero programmato. Sono riservati          3) Troverò da lavorare abbastanza
560 posti. Per essere ammessi è           facilmente. VERO: nel 2017, il 73%
necessario essere in possesso di          dei laureati ha trovato lavoro ad un
un diploma di studio di scuola se-        anno dalla laurea (dati AlmaLaurea
condaria o di altro titolo conseguito     2018).
all’estero e riconosciuto idoneo, e
superare una selezione. Maggio-
ri dettagli saranno resi noti sul sito
generale d’Ateneo e sulla home
page del Dipartimento: www.des.
unimore.it.

Occasioni di studio all'estero

Il corso di studio offre la possibilità
di sostenere esami e di effettuare il
tirocinio all’estero in numerose sedi,
tutte di alto livello, tramite il pro-
gramma Erasmus+.

Proseguire gli studi

Il corso di studio offre la possibil-
ità di proseguire gli studi in questa
stessa sede nella Laurea Magistrale
in Scienze Pedagogiche, senza
debiti formativi.

Mondo del lavoro

La Laurea forma all’esercizio della
professione di educatori e educa-
trici.

Vero o Falso?
                                                                                     Presidente Corso di Laurea
1) Se cambio idea e al secondo                                                       prof. Alberto Melloni
anno decido di trasferirmi a Scien-                                                  tel. 0522 52 3107
ze della Formazione Primaria, non                                                    alberto.melloni@unimore.it
devo sostenere il test di accesso                                                    Delegato al tutorato
                                                                                     prof. Nicola Barbieri
e mi verranno riconosciuti tutti gli                                                 tel. 0522 52 3103
esami del primo anno. FALSO: per                                                     nicola.barbieri@unimore.it
trasferirti a Scienze della Formazio-
ne Primaria, dovrai comunque so-                                                     www.des.unimore.it/L/SED
stenere e superare il test di acces-
14

LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO · SOCIETÀ

Scienze della Formazione Primaria

                                           Laboratorio di tecnologie didattiche (3)   ne; scuole dell’infanzia ed esperien-
Sede: Reggio Emilia                        Metodologia del lavoro di gruppo           za educativa-culturale di Reggio
viale Antonio Allegri, 9                   +tecnologie didattiche (9)
                                           Prova di lingua inglese (2)                Emilia. La sede ospita seminari e
Durata: 5 anni
                                           Prova finale (9)                           convegni, con la partecipazione di
Crediti Formativi: 300
Classe di Laurea: LM-85 bis
                                           Psicologia 2 (9)                           esperti internazionali. Il Corso di
                                           Psicopatologia dello sviluppo (8)          Laurea considera la cultura come
Scienze della formazione primaria
                                           Tirocinio 5 (9)
                                                                                      sapere e, insieme, strumento di
Titolo di studio richiesto:                                                           cura di sé, degli altri e del mondo e
Diploma di Scuola Superiore.               Presentazione
                                                                                      coltiva negli/le studenti/sse la rifles-
Accesso: Programmato, dettagli nel
bando di ammissione.
                                                                                      sione e il pensiero critico, mentre ne
                                           Il Corso di Laurea in Scienze del-
                                                                                      promuove la crescita culturale, pro-
                                           la Formazione Primaria - con una
                                                                                      fessionale e umana. Per avere infor-
                                           durata di 5 anni e la richiesta di un
                                                                                      mazioni corrette, gli/le studenti/sse
                                           impegno serio - fornisce una pre-
                                                                                      sono invitati a contattare i referenti
                                           parazione di base alla professione
PIANO DI STUDI                                                                        istituzionali e di segreteria, ma an-
                                           di insegnante di scuola d’infanzia
(Tra parentesi i CFU                                                                  che i rappresentanti nel Consiglio di
Crediti Formativi Universitari)            e primaria (caratterizzata dalla ri-
                                                                                      Corso di Studio per avere notizie o
                                           corsività fra la teoria e la prassi),
                                                                                      condividere richieste.
Primo Anno                                 e che dovrà essere coltivata nella
Laboratorio di inglese 1 (3)               formazione continua. Si concentra
Linguistica italiana 1 (6)                                                            Accesso al corso
                                           su caratteristiche, funzionamento e
Matematica 1 (6)
Pedagogia generale e sociale (10)          assetto organizzativo della scuola
                                                                                      L’accesso è programmato: il Mini-
Psicologia 1 (8)                           (inclusi organi collegiali, continuità
                                                                                      stero assegna ogni anno 150 posti.
Sociologia dell’educazione (8)             scuola-famiglia, sistema formativo
Storia della scuola (8)                                                               La selezione è dura perché ci sono
                                           integrato e buone pratiche del ter-
Storia moderna (8)                                                                    varie centinaia di candidati. Il test
                                           ritorio), sui processi di insegnamen-
                                                                                      è di cultura generale. Il bando con
Secondo Anno                               to-apprendimento, sui contenuti e
                                                                                      tutte le regole e le scadenze è pub-
Didattica generale (8)                     le prassi del curricolo (relative alla
Educazione motoria (9)                                                                blicato ogni anno d’estate 60 giorni
                                           pre-alfabetizzazione/alfabetizzazio-
Laboratorio di inglese 2 (2)                                                          prima della prova. Una volta am-
                                           ne e alla socializzazione con i pari
Letteratura per l’infanzia (9)                                                        messi, è importante impegnarsi fin
Matematica 2 (6)                           e le figure educative), per consen-
                                                                                      dall’inizio. L’esperienza sul campo
Metodologia della ricerca educativa (6)    tire uguaglianza nelle opportunità
Pedagogia interculturale (7)                                                          parte al secondo anno con il tiroci-
                                           di successo scolastico senza di-
Storia contemporanea (8)                                                              nio nella scuola. Nell’ultimo biennio
                                           scriminazione di genere, di profilo
Tirocinio 2 (3)                                                                       il tirocinio comprende progetti spe-
                                           psicofisico, di classe sociale e di
                                                                                      cifici, guidati da docenti e tutor.
Terzo Anno                                 gruppo etnico-linguistico.
Biologia (13)                              Presenta 29 insegnamenti (condot-
Chimica (4)                                                                           Occasioni di studio all'estero
                                           ti anche in modo interdisciplinare),
Didattica della matematica (10)
Didattica e pedagogia speciale (10)        26 laboratori a gruppi e 600 ore di
                                                                                      Il corso di studio offre la possibili-
Fisica (9)                                 tirocinio nella scuola, sotto la guida
                                                                                      tà di sostenere esami in numerose
Geografia (9)                              di tutor. Laboratori e tirocini sono
Laboratorio di inglese 3 (2)                                                          sedi, tutte di alto livello, tramite il
                                           a frequenza obbligatoria. Prevede
Tirocinio 3 (5)                                                                       programma Erasmus+; per ora, il
                                           laboratori sull’uso didattico delle
                                                                                      tirocinio all’estero non è legalmente
Quarto Anno                                tecnologie (1) e sull’apprendimento
                                                                                      consentito.
Didattica della lettura                    dell’inglese fino al livello B2 (5). Gli
e della comprensione (7)                   altri laboratori (condotti anche da
Docimologia (7)                                                                       Proseguire gli studi
Laboratorio di inglese 4 (2)
                                           insegnanti esperti) sono interni agli
Letteratura italiana (13)                  insegnamenti, e devono essere fre-
                                                                                      La Laurea in Scienze della Forma-
Linguistica italiana 2 (7)                 quentati prima dell’esame. Nel sito
Pedagogia e didattica della musica (9)                                                zione Primaria consente l’accesso
                                           Dolly è possibile conoscere attività
Linguaggi dell’arte e media digitali (9)                                              ai corsi di Dottorato di ricerca.
                                           a libera scelta e insegnamenti op-
Tirocinio 4 (7)                                                                       Mondo del lavoro
                                           zionali coerenti con la professione
Quinto Anno                                e le competenze di eccellenza della
                                                                                      La laurea magistrale è abilitante per
Igiene (4)                                 sede: come difficoltà in matemati-
Laboratorio di inglese 5 (1)                                                          l’insegnamento nella Scuola dell’In-
                                           ca; pragmatica della comunicazio-
15

fanzia e Primaria e per l’accesso        FALSO: i docenti offrono materiali          12) I docenti sono disponibili e sti-
alle graduatorie e ai concorsi della     di studio sul sito Dolly, ma labora-        molano interesse. VERO: la media
scuola.                                  tori e tirocini sono a frequenza ob-        delle valutazioni degli studenti è
                                         bligatoria.                                 molto buona.
Vero o Falso?
                                         6) Se lavoro potrò iscrivermi part-ti-      13) I tutor del tirocinio sono prepa-
1) É un corso attivato in poche Uni-     me. FALSO: non è prevista questa            rati.
versità. VERO: sono solo 30 le sedi      modalità.                                   VERO: hanno superato un concorso
autorizzate dal Ministero, coordi-                                                   per essere distaccati all’università.
nate nella conferenza nazionale dei      7) Se sono di ruolo nella scuola po-
presidenti.                              trò saltare il tirocinio. FALSO: avrai      14) I docenti sono disponibili e sti-
                                         l’esonero del 50%.                          molano interesse.
2) Se non supero il test potrò ripe-                                                 VERO: la media delle valutazioni
terlo subito in un’altra sede. FALSO:    8) Gli orari delle lezioni sono in con-     degli studenti è molto buona (intor-
la data del test è la stessa per tutte   flitto con il tirocinio. FALSO: gli orari   no ad 8 su 10).
le sedi. Potrò provare di nuovo l’an-    sono stati costruiti perché non ci si-
no dopo.                                 ano sovrapposizioni.

3) Troverò da lavorare facilmente.       9) Se ho una certificazione di livel-
VERO: secondo i dati AlmaLaurea          lo B2 potrò saltare tutti i laboratori
2018, l’87,4% dei laureati trova lavo-   d’inglese. FALSO: Nei laboratori c’è
ro (a un anno dalla laurea).             anche la didattica dell’inglese in età
                                         evolutiva.
4) Potrò sapere prima quanti crediti                                                  Presidente Corso di Laurea
sono convalidati da carriere prece-      10) I docenti sono preparati. VERO:          prof.ssa Laura Cerrocchi
denti. FALSO: ci sono informazioni       c’è coerenza tra gli insegnamenti e i        tel. 0522 52 3154
                                         temi della loro ricerca.                     laura.cerrocchi@unimore.it
dettagliate sul sito del Dipartimento                                                 Delegato al tutorato
ma le carriere individuali sono esa-                                                  prof.ssa Chiara Bertolini
minate solo dopo l’immatricolazio-       11) I tutor del tirocinio sono prepa-        tel. 0522 52 3114
ne.                                      rati. VERO: hanno superato un con-           chiara.bertolini@unimore.it
                                         corso per essere distaccati all’uni-
                                                                                      des.unimore.it/LM/SFP
5) É un corso fruibile a distanza.       versità.
16

LAUREA MAGISTRALE · SOCIETÀ

Scienze Pedagogiche

                                                       Presentazione                             cinio obbligatori. Gli studenti sono
Sede: Reggio Emilia                                                                              tuttavia incoraggiati a svolgere un
viale Antonio Allegri, 9                                                                         tirocinio formativo presso realtà
                                                       Se vuoi proseguire gli studi con una
Durata: 2 anni
                                                       laurea di secondo livello, se ti ap-      convenzionate con il Dipartimento;
Crediti Formativi: 120
Classe di Laurea: LM-85                                passiona il mondo dell’educazione         al termine del tirocinio, in base alle
Scienze pedagogiche                                    e della formazione e vorresti lavo-       ore impegnate e all’impegno profu-
                                                       rarci con compiti di responsabilità,      so, conseguono in parte o in toto i
Titolo di studio richiesto:                            questo può essere il corso di Lau-        CFU a libera scelta. L’importanza
Laurea di primo livello.                                                                         che accordiamo al tirocinio è testi-
                                                       rea Magistrale che fa per te. Il cor-
Accesso: Libero, verifica della car-
riera pregressa.                                       so di Laurea Magistrale in Scienze        moniata dal fatto che un docente
                                                       Pedagogiche è stato progettato dal        del corso è stato nominato referen-
                                                       nostro Dipartimento, in collabora-        te per le attività formative ad esso
                                                       zione con gli enti e le istituzioni del   correlate: chiunque sia interessato
                                                       territorio, per formare una figura        può rivolgersi a lui per individuare
PIANO DI STUDI                                         professionale in grado di esercitare      una sede e un percorso in linea con
(Tra parentesi i CFU Crediti Formativi Universitari)   funzioni elevate di programmazio-         i propri progetti e le proprie aspira-
                                                       ne, organizzazione e coordinamen-         zioni.
Primo Anno                                             to dei servizi educativi e socio-edu-
Esami comuni ai 2 curricula:                           cativi, scolastici ed extrascolastici,    Accesso al corso
Filosofia delle arti e dei processi simbolici (8)      pubblici e privati. Il corso prevede
Sociologia delle politiche educative (6)               un’ampia base comune di studi, ri-        L’accesso al corso di studio è libe-
Teorie e metodi educativi + Storia culturale           feriti alle aree pedagogica, filosofi-    ro, nel senso che non esiste un tetto
dell’educazione (14)                                                                             massimo di iscritti. Tuttavia, lo stu-
                                                       ca, psicologica e sociologica, e si
Lingua inglese (4)
                                                       sviluppa in due curricola: “Scienze       dente intenzionato a iscriversi deve
Curriculum Consulenza                                  umane per la ricerca pedagogica”          prima presentare domanda di valu-
e progettazione educative                              (più adatto a chi vorrebbe prosegui-      tazione: un’apposita commissione
Diritto comparato dei minori (8)                       re ulteriormente gli studi, oppure in-    valuterà se lo studente possiede i
                                                       traprendere la carriera di formatore      requisiti curricolari richiesti e un’a-
Curriculum Scienze umane
                                                       e valutatore nei centri e nei progetti    deguata preparazione iniziale, con
per la ricerca pedagogica
Storia dei rapporti Stato-Chiesa in Italia (6)         per la ricerca pedagogica), e “Con-       particolare riguardo al superamen-
Teoria e storia dei generi narrativi (8)               sulenza e progettazione educative”        to di una soglia di votazione nella
                                                       (più adatto a chi vorrebbe subito         laurea triennale. Il bando con tutte
Secondo Anno                                           mettersi alla prova come coordina-        le norme e le scadenze è pubblica-
Esami comuni ai 2 curricula:                           tore o consulente pedagogico). In         to ogni anno nel mese di giugno.
Psicologia clinica (6)                                 ogni caso, la scelta di un curriculum     Per affrontare al meglio il percor-
Filosofia morale (6)                                   non pregiudica nessuno di questi          so di studi, gli studenti sono invi-
Psicologia dei processi dell’apprendimen-              sbocchi professionali, che riman-         tati a frequentare le lezioni anche
to+Psicologia degli atteggiamenti e delle                                                        se non hanno ancora perfezionato
                                                       gono tutti aperti per chi si laurea
opinioni (12)
Teorie e metodi della formazione + Proget-             in Scienze Pedagogiche. Il corso          l’immatricolazione. Se lo studente,
tazione nei contesti educativi e formativi (16)        unisce la teoria con la pratica, of-      per motivi di lavoro o di lontananza
Crediti a scelta (8)                                   frendo ai propri studenti le più am-      dalla sede universitaria, non riesce
Prova finale (20)                                                                                a frequentare con regolarità, può
                                                       pie opportunità di rafforzare i propri
Curriculum Consulenza                                  strumenti teorici-metodologici, ma        sfruttare le risorse didattiche pre-
e progettazione educative                              favorendo anche l’applicazione del-       senti sul portale on-line Dolly.
Statistica sociale (6)                                 le teorie ai casi concreti. Molteplici
Valutazione della qualità degli organismi              sono le occasioni di incontro con la      Occasioni di studio all'estero
educativi e formativi (6)
                                                       realtà dei servizi, delle istituzioni e
Curriculum Scienze umane                               degli enti nei quali è prevista la fi-    Il corso di studio offre la possibilità
per la ricerca pedagogica                              gura del formatore, del valutatore,       di sostenere esami e di effettuare il
Storia della filosofia (6)                             del coordinatore e del consulente         tirocinio all’estero in numerose sedi,
                                                       pedagogico: seminari, convegni,           tutte di alto livello, tramite il pro-
                                                       specifiche giornate di orientamento       gramma Erasmus+.
                                                       al tirocinio formativo e al lavoro. Il
                                                       corso non prevede percorsi di tiro-
17

Proseguire gli studi                        di quello richiesto dalla “tesina” di
                                            una laurea triennale.                    Presidente Corso di Laurea
Il corso di laurea magistrale in                                                     prof.ssa Annamaria Contini
Scienze Pedagogiche consente                4) Non si possono fare i tirocini.       tel. 0522 523147
                                                                                     annamaria.contini@unimore.it
l’accesso ai corsi di Dottorato di Ri-      FALSO: non solo si possono fare,
                                                                                     Delegato al tutorato
cerca.                                      ma, pur essendo facoltativi, sono        dott.ssa Barbara Chitussi
                                            vivamente consigliati.                   barbara.chitussi@unimore.it
Mondo del lavoro
                                            5) Esiste un ottimo rapporto nume-       www.des.unimore.it/LM/SP
Nella fase di progettazione del cor-        rico tra docenti e studenti.
so di studio, sono state individuate        VERO: il numero contenuto degli
funzioni e competenze che offris-           iscritti facilita un dialogo diretto e
sero prospettive occupazionali. In          consente di organizzare fruttuosi
effetti, nel 2017, l’82% dei laureati       momenti di approfondimento e di
risultava occupato a un anno dalla          discussione.
laurea (dati AlmaLaurea 2018). La
Laurea Magistrale prepara a lavora-         6) Posso sapere prima quanti crediti
re come:                                    sono convalidati da carriere prece-
• studiosi, formatori e valutatori nei      denti.
centri e nei progetti per la ricerca        FALSO: ci sono informazioni detta-
pedagogica e psicopedagogica,               gliate sul sito del Dipartimento ma
oppure presso organismi di direzio-         le carriere individuali sono esamina-
ne, orientamento, supporto e con-           te solo dopo l’immatricolazione.
trollo attivati dalla Pubblica Ammi-
nistrazione e dal privato;
• consulenti pedagogici nel settore
pubblico e privato per prevenire e
recuperare il disagio, ridurre le si-
tuazioni di handicap, promuovere
percorsi di integrazione;
• coordinatori pedagogici nei servi-
zi educativi rivolti all’infanzia, all’a-
dolescenza, ai giovani, gli adulti e
agli anziani.

Vero o Falso?

1) La frequenza non è obbligatoria.
VERO.

2) É inutile frequentare le lezioni e, al
massimo, vale la pena di frequenta-
re solo alcuni insegnamenti.
FALSO: anche se non è obbligato-
ria, la frequenza di tutti gli insegna-
menti è molto importante per supe-
rare bene gli esami.

3) La tesi di laurea è lunga da pre-
parare.
VERO: la tesi di laurea magistra-
le va concordata per tempo con il
docente che fungerà da relatore; ri-
chiede un impegno molto maggiore
18

Dopo la laurea
MASTER INTERATENEO CONGIUN-              l master, che rilascia 60 CFU, si pone     Master si pone l’obiettivo di formare
TO CON L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI          l’obiettivo di formare, in maniera al-     in maniera altamente qualificata Psi-
DI SAN MARINO DI I LIVELLO IN “DI-       tamente qualificata, professionisti di     cologi e Medici per la realizzazione
DATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I           discipline diverse (quali logopedi-        di diagnosi e trattamenti integrati
DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDI-
                                         sti, psicomotricisti, educatori, inse-     nell’ambito dei disturbi di apprendi-
MENTO”
                                         gnanti) per metterli in grado di forni-    mento.
                                         re, a singoli utenti e a enti educativi,   Requisiti di accesso:
Il master, che rilascia 60 Crediti
                                         servizi di trattamento e prevenzione       www.unimore.it/didattica/master.
(CFU), si propone di formare diri-
                                         nell’ambito dei Disturbi Specifici di      html - www.unirsm.sm/masterDSA
genti scolastici, insegnanti ed edu-
                                         Apprendimento.
catori che lavorino nel campo dei                                                   CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER
                                         Requisiti di accesso:
Disturbi Specifici di Apprendimento,                                                LE ATTIVITÀ DI SOSTEGNO DIDATTI-
                                         www.unimore.it/didattica/master.
fornendo loro strategie didattiche,                                                 CO AGLI ALUNNI CON DISABILITÀ
                                         html - www.unirsm.sm/masterDSA1
metodologiche e valutative adegua-
te, relative ad attività di screening    MASTER DI I LIVELLO IN “AUTISMO            Previsto dal D.M. 10 settembre 2010
da applicare nelle varie fasce di età.   E DISTURBI DELLO SVILUPPO: BASI            n. 249, il corso prevede al suo inter-
Le lezioni si svolgono anche in vide-    TEORICHE E TECNICHE D’INSEGNA-             no vari percorsi di formazione, fina-
oconferenza.                             MENTO COMPORTAMENTALI”                     lizzati al conseguimento del diploma
Requisiti di accesso: www.unimore.                                                  di specializzazione per l’attività di
it/bandi/StuLau-Master.                  Il master, che rilascia 60 CFU, si         sostegno didattico agli alunni con
                                         propone di formare insegnanti, edu-        disabilità per il grado di scuola rela-
MASTER INTERATENEO CONGIUN-              catori e altre figure riabilitative che    tivo al percorso seguito e per cui si
TO CON L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI          lavorino nel campo dei disturbi evo-       consegue la specializzazione.
DI SAN MARINO DI I LIVELLO IN “DI-
                                         lutivi globali (correntemente detti        I corsi sono a numero program-
DATTICA E PSICOPEDAGOGIA PER I
DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDI-          “disturbi dello spettro autistico”).       mato dal Ministero dell’istruzione,
MENTO”                                   Il master fornisce una conoscenza          dell’università e della ricerca e pre-
                                         di base degli interventi sull’autismo      suppongono il superamento di una
Il master, che rilascia 60 Crediti       secondo le differenti scuole che ap-       prova di accesso predisposta dalle
(CFU), si propone di formare diri-       plicano i principi dell’ABA, in modo       università. Requisiti di ammissione:
genti scolastici, insegnanti ed edu-     tale che gli insegnanti sotto una          alla selezione sono ammessi coloro
catori che lavorino nel campo dei        specifica supervisione possano im-         che siano in possesso dell’abilita-
Disturbi Specifici di Apprendimento,     plementare le procedure indicate.          zione all’insegnamento nel grado di
fornendo loro strategie didattiche,      Le lezioni sono erogate in modalità        scuola per il quale si intende conse-
metodologiche e valutative adegua-       FAD.                                       guire la specializzazione per le atti-
te, relative ad attività di screening    Requisiti di accesso:                      vità di sostegno.
da applicare nelle varie fasce di età.   www.unimore.it/bandi/StuLau-Ma-            Info: sostegno.desu@unimore.it
Le lezioni si svolgono anche in vide-    ster
oconferenza.                                                                        CORSO DI PERFEZIONAMENTO
                                         MASTER INTERATENEO CONGIUN-                IN NARRATIVE MEDICINE
Requisiti di accesso:
                                         TO CON L’UNIVERSITÀ DEGLI STU-
www.unimore.it/bandi/StuLau-Master       DI DI SAN MARINO DI II LIVELLO IN          Il Corso, diretto dal prof. Stefano Ca-
                                         “VALUTAZIONE E TRATTAMENTO
MASTER     INTERATENEO     CON-                                                     labrese, intende fornire gli approcci
                                         NEUROPSICOLOGICI DEI DISTURBI
GIUNTO CON L’UNIVERSITÀ DE-              SPECIFICI DI APPRENDIMENTO”
                                                                                    multi-medodologici e multi-pro-
GLI STUDI DI SAN MARINO (SEDE                                                       fessionali della Narrative Medicine
AMMINISTRATIVA) DI I LIVELLO IN
                                         Il Master, che rilascia 60 CFU, pre-       (letteratura, cinema, storytelling,
“TECNICHE PER LA RIEDUCAZIO-                                                        tecnologie robotiche ecc.), al fine di
NE DEI DISTURBI SPECIFICI DI AP-         vede la formazione di esperti nella
                                         valutazione e rieducazione dei di-         sviluppare competenze che favori-
PRENDIMENTO”                                                                        scano la pratica narrativa e comu-
                                         sturbi specifici di apprendimento. Il
                                                                                    nicativa all’interno del processo as-
19

sistenziale e di cura, e competenze      Oltre a membri del Dipartimento di                Direttore: prof.ssa Marina Bondi
operative di riflessività, efficaci in   Educazione e Scienze Umane, fan-                  Requisiti di ammissione e bandi:
équipe, sempre più richieste al pro-     no parte del collegio studiosi e do-              www.unimore.it/bandi/StuLau-Sdott
fessionista del settore medico-sa-       centi di diverse università: University
nitario, socio-educativo e psico-pe-     of Colorado, Politecnico di Milano,
dagogico.                                Harvard University, Roma Tre, MIT,
Info: www.mh.unimore.it/percorsi/        University of South Australia. Una
cdp/narrative-medicine                   volta terminato il corso, i dottori di
                                         ricerca possono trovare sbocchi
CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN              professionali sia nel settore della
CORRPORATE SOCIAL RESPONSA-
                                         ricerca accademica che nell’ambito
BILITY/RESPONSABILITÀ SOCIALE
                                         della gestione e progettazione dei
D’IMPRESA
                                         servizi educativi.
                                         Direttore: prof. Alberto Melloni
Il Corso intende favorire un cambia-
                                         Requisiti di ammissione e bandi:
mento culturale nei modi di interpre-
                                         w w w.u n i m o r e . i t / b a n d i / S t u -
tare la relazione tra l’impresa, l’am-
                                         Lau-Sdott
biente, il contesto sociale esterno e
interno. I partecipanti prenderanno      DOTTORATO IN SCIENZE UMANI-
in esame - tra l’altro - le strategie    STICHE
di mercato dell’impresa, il rapposto
con le istituzioni, gli stakeholders     Numerosi docenti del Dipartimento
del territorio e la sostenibilità am-    partecipano alle attività del Dotto-
bientale, le politiche del personale,    rato in Scienze umanistiche (aven-
il welfare aziendale, la finanza con     te sede amministrativa presso il
rating di eticità e legalità. Il Corso   Dipartimento di Studi linguistici e
si rivolge anche a professionisti e      culturali), che si articola in quattro
dipendenti di enti pubblici e privati.   curricula: Studi linguistico-lettera-
Info: www.des.unimore.it                 ri, Studi storico-filosofici e socia-
                                         li, Teorie e metodi dell’educazione
DOTTORATO INDUSTRIALE IN REG-
                                         interculturale, Digital Humanities e
GIO CHILDHOOD STUDIES
                                         comunicazione digitale. Lo scopo
                                         principale del Dottorato in Scienze
Il Dottorato industriale in Reggio
                                         umanistiche è di formare ricerca-
Childhood Studies, avviato a no-
                                         tori qualificati in settori specifici di
vembre 2019 (XXXV ciclo), è frut-
                                         questi curricula, ma valorizzando al
to del partenariato tra Fondazione
                                         tempo stesso le risorse di un meto-
Reggio Children e il Dipartimento
                                         do interdisciplinare. Le competenze
di Educazione e Scienze Umane. Il
                                         acquisite consentono ai dottori di
Corso, che ha sede presso il Cen-
                                         ricerca di inserirsi non solo nell’am-
tro Internazionale Loris Malaguzzi,
                                         bito della ricerca accademica, ma
permette ai candidati di acquisire
                                         anche, a seconda delle specificità
una qualificazione specialistica e
                                         della ricerca intrapresa, nei settori
competenze trasversali attraverso
                                         della scuola, dell’editoria, della tra-
un’integrazione fra la didattica se-
                                         duzione/mediazione linguistica e
minariale e l’immersione nel con-
                                         culturale, della comunicazione pub-
testo di ricerca internazionale che
                                         blica e d’impresa, delle attività cul-
caratterizza Fondazione Reggio
                                         turali e museali.
Children-Centro Loris Malaguzzi.
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla