SUMMER SCHOOL IL FUTURO DEL SSN TRA MODELLI ORGANIZZATIVI, SOSTENIBILITÀ ED INNOVAZIONE

 
a
  zz
bo

  summer school
 Il futuro del SSN tra modelli
  organizzativi, sostenibilitÀ
        ed innovazione
           HOTEL GAARTEN GALLIO
        ASIAGO 18/19/20 settembre 2015
a
  zz
bo

                         summer school
                           Il futuro del SSN tra modelli
                            organizzativi, sostenibilitÀ
                                  ed innovazione

        La Summer School di Motore Sanità si ripete quest’anno in una nuova cornice logistica, la
        splendida Asiago regina dell’altipiano omonimo.
        Così come nell’edizione precedente a Trento, la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale
        rimane il tema di fondo su cui articolare ragionamenti, analisi e proposte nelle varie tematiche al
        centro dell’attenzione di tutto il mondo della sanità italiana.
        Si partirà con l’analisi del modello attuale del sistema in lenta e tacita trasformazione, si esplicherà
        con esempi reali che cosa significano appropriatezza, il rapporto tra medici di famiglia e pazienti
        ed il ricorrente tema del rapporto ospedale-territorio.
        Si affronteranno le problematiche legate all’innovazione, al suo vero significato ed alla sostenibilità
        della medesima. Il caso dei nuovi farmaci per il trattamento dell’Epatite C non sono che il primo
        esempio eclatante del difficile compito nel coniugare cura, diritto all’accesso delle medesime,
        universalità e governance economica del SSN e delle sue articolazioni regionali.
        Governance che si dibatte tra centralismo e federalismo incompiuto, tra limitazione dei poteri
        legislativi regionali e capacità di gestione centralizzata, tra politica e tecnocrazia.
        Gli stessi enti regolatori quali AIFA, ISS ed Agenas dovranno, secondo alcuni, riformularsi e
        riorganizzarsi per sostenere compiutamente la trasformazione centralistica della sanità italiana.

        Infine in una delle giornate della scuola si parlerà dell’importanza della tecnologia digitale per
        garantire un futuro all’altezza delle sfide di cui sopra.

        In un mondo sempre più globalizzato e digitale, dove deve essere garantita la libera circolazione
        delle persone, un SSN in radicale trasformazione trova nelle tecnologie dell’informazione e delle
        comunicazioni un formidabile alleato capace di conseguire risultati di razionalizzazione della
        spesa senza compromettere la qualità dei servizi erogati agli assistiti/pazienti, che devono ormai
        rispondere a standard internazionali.
        Sanità Digitale è quindi qualcosa di molto diverso e fortemente di più della semplice “informatica”:
        è la parte nodale di un ecositema digitale.
        L’Internet delle cose, dei dati e delle persone, la robotica, la telemedicina.
        La “nuova frontiera” rappresentata dalla telechirurgia e dallo sviluppo di farmaci “intelligenti”.
        I big data e gli algoritmi di predictive medicine.
        La sessione della Summer School dedicata alla Sanità Digitale metterà a confronto i mondi
        della medicina, della ricerca e dell’information, communication and knowlegde technology con
        l’obiettivo di delineare scenari e identificare i percorsi capaci di passare dalla teoria alla prassi
        quotidiana all’interno del nostro SSN.
a
  zz
                programmA
bo

                Prima Giornata venerdì 18 settembre 2015

   	summer school
   14:30        Accredito Partecipanti e welcome coffee

                Modera:
                Carlo Mochi Sismondi, Presidente Forum PA

   15:00        Il rapporto medico e paziente e l’appropriatezza
                tra realtà e supposizione
                Paolo Bianchi, MMG e specialista in Reumatologia Vicenza
                Domenico Scibetta, Direttore Sanitario Ulss 16 Padova
                Roberto Mingardi, Direttore Sanitario Casa di Cura Villa Berica, Vicenza

   15:30        Integrazione ospedale e territorio:
                mito e veri modelli di trasformazione il sistema ACG
                Domenico Mantoan, Direttore Generale Sanità Regione del Veneto
                Thomas Schael, Direttore Generale Azienda Sanitaria
                Provincia Autonoma di Bolzano

   16:30        Sostenibilità e Universalità del SSN
                Stefano Campostrini, Dipartimento di Economia
                Università Ca’Foscari di Venezia

     Innovazione farmacologica e nuovi modelli di finanziamento
     Giuseppe Turchetti, Professore Economia e Management,
     Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa
     Ida Fortino, Dirigente Struttura Farmaceutica, protesica e dispositivi medici,
     Regione Lombardia
   	Livio Garattini, CESAV, Centro di Economia Sanitaria
     Istituto Mario Negri, Milano
     Manuela Brusoni, Presidente Azienda Regionale Centrale Acquisti
     Regione Lombardia

   18:00        Modelli di Market Access europei
                Fernanda Gellona, Direttore Generale Assobiomedica

                Politiche vaccinali: lo scenario nazionale di accesso tra sostenibilità
                e investimento per il futuro
                Nicoletta Luppi, Presidente del Gruppo Vaccini di Farmindustria

   19:00        Dibattito sulle relazioni della prima giornata

   20:30        Dinner
a
  zz
               programmA
bo

               SECONDA Giornata sabato 19 settembre 2015

   9:30        Accredito Partecipanti e welcome coffee

               Modera:
               Roberto Moriondo, Rappresentante delle Regioni AGID

   10:00       Il perimetro della Sanità Digitale
               Paolo Colli Franzone, Direttore Scientifico
               Forum di Sanità Digitale

     esperienze europee a ­confronto
     Francesco Grillo, Amministratore Delegato
     Vision & Value Management Consulting

     I Dati: criticità e ­soluzioni normative
   	Ernesto Belisario, Avvocato, membro del Tavolo Permanente
     per l’Innovazione e l’Agenda Digitale

   	Emilio Paolucci­, Professore Ordinario di Ingegneria Industriale
     e dell’Informazione del Politecnico di Torino

   12:00       l’OSPEDALE DEL FUTURO TRA INNOVAZIONE E RICERCA
               Monica Calamai, Direttore Generale Azienda Ospedaliero Universitaria
               Careggi, Firenze

     la tecnologia un nuovo punto di accesso alle cure
   	per il paziente (App-facile)
     Giorgio Scivoletto, Direttore Generale A.S.L. Milano 1

               Modelli Hi-Tech in sanità costruiti sul paziente:
               un modello innovativo di gestione dei pazienti
               diabetologici in Umbria
               Roberto Norgiolini, Responsabile del Centro Diabetologia
               Città di Castello, USL Umbria 1
               Giuseppe Legato, Direttore Generale USL Umbria 1

   13:00       Lunch
a
  zz
               programmA
bo

               SECONDA Giornata sabato 19 settembre 2015

               Modera:
               Claudio Zanon, Direttore Scientifico Motore Sanità

   14:30       Il sistema AIFA e il futuro dell’innovazione del SSN
               Agnese Cangini, AIFA, ufficio attività HTA nel settore farmaceutico

   15:00       L’apporto della medicina di famiglia
               alla trasformazione del sistema
               Giacomo Milillo, Segretario Generale Nazionale FIMMG

   15:30       tra centralismo e regionalismo: chi fa cosa ovvero
               da come si programma a come funziona il sistema
               Kyriakoula Petropulacos, Direttore Generale Sanità e Politiche Sociali
               della Regione Emilia Romagna
               Walter Bergamaschi, Direttore Generale Salute Regione Lombardia
               Adriano Marcolongo, Direttore centrale Salute, Integrazione Socio Sanitaria,
               Politiche Sociali e Famiglia Friuli Venezia Giulia
               Luciano Flor, Direttore Generale Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari,
               Provincia Autonoma di Trento
               Guerino Fares, Professore di Diritto Sanitario Università Roma Tre

               Dibattito e confronto

   16:30       ruolo futuro degli enti regolatori del SSN
               Angelo Del Favero, Direttore Generale ISS, Presidente Federsanità Anci

   17:00       Il ruolo della Ricerca tra universalità
               e sostenibilità del SSN
               Pasquale Frega, Assobiotec

   17:30	L’evoluzione del SSN:
          quale modello di sostenibilità per il futuro
          Domenico Mantoan, Direttore Generale Sanità Regione del Veneto
a
  zz
                programmA
bo

                TERZA Giornata domENICA 20 settembre 2015

   9:30        Accredito Partecipanti e welcome coffee

               Introduzione e moderazione
               Giulia Gioda, giornalista

   10:00 Confronto tra sistemi di governance
   	nel mondo sanitario e in quello industriale
         Mariella Enoc, Presidente Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”,
         Vice Presidente Fondazione Cariplo
         Gabriele Pelissero, Presidente AIOP
         Luca Coletto, Assessore alla Sanità e Programmazione Socio-Sanitaria
         Regione del Veneto
         Sergio Venturi, Assessore alle Politiche per la Salute
         Regione Emilia-Romagna

   11:30       Modelli multiregionali di valutazione
               della performance in sanità
               Sabina Nuti, Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese
               presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

   12:00       Indicatori di esito, indicatori di processo
               Paolo Di Bartolo, AMD Regione Emilia Romagna

   12:30       La valutazione multidisciplinare in sanitÀ
               dalla teoria alla applicazione pratica:
               modello di valutazione in oncologia
               Pier Franco Conte, Direttore della Rete Oncologica Veneta

   13:30       Light lunch
a
  zz                        Realizzato grazie
bo

                     al contributo incondizionato di

           summer school
            Il futuro del SSN tra modelli
             organizzativi, sostenibilitÀ
                   ed innovazione
                     HOTEL GAARTEN GALLIO
                  ASIAGO 18/19/20 settembre 2015
        partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti,
                     accredito obbligatorio
               informazioni, organizzazione e accrediti
                         + 39 335 6901445
                        eventi@extrascs.com
                        www.motoresanita.it
Puoi anche leggere
Prossima slide ... Annulla