L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE

 
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE DIDATTICHE 1

L’ACQUA E’ VITA
      6 - 7 ANNI
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE 1         L’ACQUA E’ VITA
6 - 7 ANNI

   L’ACQUA È VITA                                        Io vivo nella
   Dove vivono i gorilla                               giungla dove c’è
                                                        una bellissima
   La giungla è molto verde perché piove moltissimo.     vegetazione.
   Prova a disegnare l’habitat del gorilla.

                                                                          2
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE 1           L’ACQUA E’ VITA
6 - 7 ANNI

   Da dove viene?
   Cerca tutte le fonti di acqua in questo disegno e colorale di azzurro. Se poi lo vuoi, puoi anche colorare tutto il disegno dei colori che preferisci.

                                                                                                                                                            3
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE 1         L’ACQUA E’ VITA
6 - 7 ANNI

   Quando manca l’acqua...
   Sai che tutti gli esseri viventi sono fatti per lo più di acqua? Anche i fiori…
   Prova a prenderne uno, lascialo appassire e poi pressalo sotto un libro per qualche giorno, quindi
   incollalo qui sotto.
   Ha questo aspetto perché ha perso tutta l’acqua che conteneva.

                                Nelle foreste
                                 dell’Africa
                               centrale dove
                               vivo io ci sono
                               moltissimi fiori
                                                                                                        4
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE 1         L’ACQUA E’ VITA
6 - 7 ANNI

   Un oggetto utilissimo
   L’acqua è un liquido: non la puoi prendere tra le dita per berla.
   Occorre… un bel bicchiere. Ti serve e non ce l’hai a portata di mano?
   Puoi costruirne uno tu… di carta.

                     1    Piega un quadrato di carta a metà                2   Piega i due angoli in questo modo

                                                                                                                   Allarga il bicchiere, riempilo e...
                     3    Piega In basso le punte superiori                                                1
                                                                                                                   cin-cin!

                                                                                                                                                         5
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE DIDATTICHE 2

BERE È IMPORTANTE!
        6 - 7 ANNI
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE 2         BERE È IMPORTANTE!
6 - 7 ANNI

   BERE È IMPORTANTE!
   Se non si beve abbastanza
   Quando non si beve, si diventa tristi, nervosi, stanchi, deboli. Disegna come ci sentiamo quando non beviamo abbastanza.

                              Vivo in Australia
                               dove fa tanto
                                   caldo.
                                                                                                                              2
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE 2         BERE È IMPORTANTE!
6 - 7 ANNI

   Quando si beve a sufficienza
   Quando beviamo, si diventa belli, sorridenti, sani.
   Disegna come ci sentiamo quando beviamo a sufficienza. Che differenza tra prima e dopo!

                             Vivo nel deserto
                              e nella savana.

                                                                                             3
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE 2           BERE È IMPORTANTE!
6 - 7 ANNI

   Un brindisi da leone
   Cerca tutte le fonti di acqua in questo disegno e colorale di azzurro. Se poi lo vuoi, puoi anche colorare tutto il disegno dei colori che preferisci.

             Incolla la tua foto mentre bevi

         Cosa augureresti a chi brinda con te?                                        2
                                                                                              2                   2
                                                                                          5           5   5
                  Scrivilo qui sotto
                                                                                  5               5                   2
                                                                                                          5
                                                                                                                          5
                                                                                  5               5                           5
                                                                                                              5

                                     Sono il re
                                    della foresta
                                                                                                                                                            4
L'ACQUA E' VITA 6 - 7 ANNI - SCHEDE DIDATTICHE
SCHEDE 2         BERE È IMPORTANTE!
6 - 7 ANNI

   La giornata ideale
   Sai quanti bicchieri d’acqua
   dovresti bere in una giornata,
   da quando ti svegli al mattino
   fino a quando vai a dormire
   alla sera? Per scoprirlo trova
   la strada giusta e contali!

                              Vivo nelle
                          rigogliose foreste
                              di bambù
                                               5
SCHEDE DIDATTICHE 3

L’ACQUA DENTRO DI TE
        6 - 7 ANNI
SCHEDA 3          L’ACQUA DENTRO DI TE
6 - 7 ANNI

   L’ACQUA DENTRO DI TE
   Ma quanta acqua c’è nel tuo corpo?
   Proprio come i fiori, anche tu sei fatto per gran parte d’acqua Addirittura
   ogni dieci chili del tuo peso sette sono proprio di acqua. A pensarci fa
   impressione, ma fa ancora più impressione a vederlo.

                         1o
                          Litri

                                                              Colora di azzurro sette
                                                            fasce di questa sagoma:
                                                         avresti mai pensato che c’è
                                                          così tanta acqua nel corpo
                                                            di un bambino come te?

                                                                                        2
SCHEDA 3           L’ACQUA DENTRO DI TE
6 - 7 ANNI

   L’acqua che entra e l’acqua che esce
   Durante la giornata ci sono momenti in cui elimini acqua dal tuo corpo e altri in cui la inserisci. Sai distinguerli nei disegni qui sotto? Colora di
   azzurro i quadratini in alto sui disegni in cui l’acqua entra nel corpo e in rosso i quadratini dei disegni in cui l’acqua esce.

                                                                                                                                                           3
SCHEDA 3         L’ACQUA DENTRO DI TE
6 - 7 ANNI

   Un messaggio importante: “161 538422574 10 12 59474 3424 847 11474”
   Ma cosa vuol dire? Stiamo dando i numeri? No è solo un piccolo scherzo: i numeri indicano un messaggio cifrato molto importante. Quale?
   Per scoprirlo sostituisci ai numeri le lettere corrispondenti secondo lo schema qui sotto.

                                                                                                                                             4
SCHEDA 3          L’ACQUA DENTRO DI TE
6 - 7 ANNI

   Le parole dell’acqua
   Si parla tanto di ciò che si mangia, ma dell’acqua si parla molto meno. Non certo perché mancano le parole… anche se a volte è difficile trovarle
   In questo schema sono “nascoste” 11 parole che hanno a che fare con l’acqua: leggine l’elenco qui sotto e cercale una per una, tenendo presente che
   possono essere scritte in orizzontale o in verticale, nei due sensi di lettura. Per esempio: CIBO - OBIC.

                                                                                                                    Sai che molti
                                                                                                                     pappagalli
                                                                                                                      parlano?

                                                                                                                                                         5
SCHEDE DIDATTICHE 4

L’ACQUA È BENESSERE
        6 - 7 ANNI
SCHEDA 4          L’ACQUA È BENESSERE
6 - 7 ANNI

   L’ACQUA È BENESSERE
   Acqua in classe?
   Oggi in classe a metà mattinata ero proprio distratto. La maestra parlava, parlava, ma la mia testolina quasi quasi scivolava giù per un sonnellino. La mia
   compagna di banco mi ha svelato un segreto: per seguire meglio la lezione beve spesso un sorso d’acqua da una piccola bottiglia che tiene sul banco.
   Quasi quasi ci provo anche io!
   Per scoprire se si tratta della soluzione giusta, completa la frase qui sotto, inserendo le vocali mancanti.

                                      B_V_                      S_NZ_                        _SC_R_                           _

                     L_             L_Z__N_                            C_NT_N__                               _           S_G__R_

                  _         C_N                    L’_CQ__                            S_PR_                       _L               B_NC_

        S__                  S_MPR_                           _TT_NT_                            _             M_N_                       ST_NC_

                                                                                                                                                                 2
SCHEDA 4          L’ACQUA È BENESSERE
6 - 7 ANNI

   Il traguardo
   Hai mai fatto una gara? Ti ricordi quanta fatica hai fatto per raggiungere il traguardo? Quanto sudore hai perso? Sapevi che quando corri tanto o
   fai sport non dovresti mai aspettare di avere sete? È sempre bene bere a intervalli regolari durante uno sforzo, ma anche prima e dopo.
   Disegna un momento in cui hai faticato tanto facendo l’attività fisica che preferisci.

                                                                                                                                                       3
SCHEDA 4          L’ACQUA È BENESSERE
6 - 7 ANNI

   Il segreto dei campioni
   Quando si fa sport si si suda molto. Sai qual è l’elemento più importante per dare sempre il meglio? Scoprilo compilando il cruciverba qui sotto.
   Per ogni sport indica il nome e alla fine, le lettere nelle caselle colorate ti sveleranno il segreto...

                                                                                                               I

                                                             C                            L

                                                                                 Q

                                                                                          G                   Y

                                                             R

                                                                                                                                                       4
SCHEDA 4           L’ACQUA È BENESSERE
6 - 7 ANNI

   Una sorgente di benessere
   L’acqua serve per moltissime azioni che hanno a che vedere con il nostro benessere e la nostra vita. Eccone qui un piccolo elenco.
   Sai evidenziare con un pennarello quelle in cui l’acqua entra nel nostro organismo?
   Sono estremamente importanti perché ci aiutano a mantenere il giusto livello di idratazione.

   Se vuoi, poi puoi anche divertirti con i tuoi compagni ad allungare l’elenco delle azioni in cui l’acqua è protagonista.

                      GUSTARE UNA TAZZA DI TÈ                                                       NUOTARE IN PISCINA

                      LAVARE LA FRUTTA                                                              LAVARE I PANNI

                      COLTIVARE L’ORTO                                                              FARE LA DOCCIA

                      BERE UN BICCHIERONE D’ACQUA                                                   CUCINARE LA PASTA E POI GUSTARSELA

                                                                                                                                         5
SCHEDE DIDATTICHE 1

L’ACQUA E IL NOSTRO CORPO
           8 - 11 ANNI
SCHEDA 1         L’ACQUA E IL NOSTRO CORPO
8 - 11 ANNI

    L’ACQUA E IL NOSTRO CORPO
    L’acqua è vita.
    Se non esistesse l’acqua, sul nostro pianeta non ci sarebbe nemmeno la vita.
    Tutti gli esseri viventi ne hanno bisogno ed è interessante osservare come cambino anche il
    paesaggio e la vegetazione nelle diverse parti del mondo a seconda che ci sia più o meno acqua.

    Prova a cercare su dei libri, su delle riviste di viaggi o su internet delle immagini che raffigurino
    l’ambiente del deserto, dove l’acqua scarseggia, e quello di una foresta pluviale, che viene chiamata
    così proprio perché si trova in zone dove piove moltissimo. Poi incolla le immagini che hai
    trovato negli spazi qui sotto oppure fanne un disegno. Che differenza vero?

                LA FORESTA PLUVIALE                                       IL DESERTO

    Un esperimento interessante
    Come sai dai semi si possono sviluppare nuove piantine. Queste per crescere hanno bisogno di
    aria e di luce, ma senza acqua non possono proprio vivere. Fai un piccolo esperimento: prendi due
    bicchieri trasparenti e metti sul fondo di ciascuno uno strato abbastanza alto di cotone idrofilo. In
    un bicchiere versa anche un po’ di acqua in modo da
    bagnare bene il cotone, mentre nell’altro lascia che il
    cotone rimanga secco.
    A questo punto procurati una decina di fagioli secchi,
    e distribuiscine 5 in ciascun bicchiere, premendoli col
    dito perché affondino un pochino nel cotone. Lascia
    i due bicchieri per alcuni giorni alla luce, vicino a una
    finestra, e osserva cosa accade…

    Discutine in classe con l’insegnante e i tuoi
    compagni.

                                                                                                            2
SCHEDA 1          L’ACQUA E IL NOSTRO CORPO
8 - 11 ANNI

    L’acqua negli organismi viventi
    Come mai l’acqua è indispensabile per vivere? Sono diversi i motivi, ma il primo è che gli esseri
    viventi stessi, vegetali o animali che siano, sono fatti in gran parte di acqua. Strano vero? Eppure
    non è difficile rendersene conto, anche attraverso semplici esperimenti.

    1) Frutta fresca e frutta secca
    Ti piace la frutta secca? Non è altro che frutta fresca privata di gran parte dell’acqua che contiene,
    semplicemente facendola seccare. Ecco allora che puoi farti facilmente un’idea di quant’acqua ci
    sia nella frutta, confrontando il peso di quella fresca con il peso di quella secca.
    Ti occorre una bilancia da cucina di quelle precise, di tipo elettronico, delle
    prugne fresche e secche, delle albicocche fresche e secche e dell’uva fresca
    e secca. Pesa la frutta e completa questa tabella: quant’acqua contengono i
    diversi frutti?

           FRUTTO             FRESCO PESA            SECCO PESA              L’ACQUA CHE CONTIENE È...

       1 prugna

       1 albicocca

       10 chicchi d’uva

    2) L’acqua delle arance
    Quanta acqua c’è in un’arancia?
    È così succosa che per averne un’idea non conviene farla seccare,
    basta spremerla.

     • Pesa una bella arancia, poi tagliala a metà e spremine il succo
        con uno spremiagrumi.
     • Passa attraverso un colino la spremuta raccogliendola in un bic-
        chiere e pesalo (ricordati di azzerare prima la bilancia con sopra
        il bicchiere vuoto, in modo da pesare solo il succo).
     • Pesa anche le bucce insieme alla polpa rimasta nel colino.
    È maggiore il peso del succo o quello delle parti
    solide? Sommando i due pesi, se hai lavorato bene, dovresti ottenere un valore vicino a quello
    dell’arancia intera.

    3) L’acqua nella carne
    L’acqua è un componente importante anche degli organismi animali. Lo si vede bene spremendo…
    un po’ di carne. Prendi circa due etti di carne appena tritata fine fine, quindi procurati
    uno schiacciapatate e rivestilo internamente con un telo molto sottile (meglio ancora con un
    pezzo di calza di nylon). A questo punto metti la carne nello schiacciapatate e spremi più forte
    che puoi raccogliendo il liquido che esce in un piattino.
    Ne è uscito tanto? Un po’ certamente sì… Vuoi sapere esattamente quanta acqua c’è nel nostro
    corpo? Allora… gira la pagina.

                                                                                                             3
SCHEDA 1          L’ACQUA E IL NOSTRO CORPO
8 - 11 ANNI

    Quanta acqua c’è nel tuo corpo?
    Se non è difficile spremere un’arancia, non è
    certo il caso di spremere un tuo amico per sapere
    quant’acqua c’è nel suo corpo. Ci hanno pensato
    gli scienziati a calcolare il contenuto medio
    di acqua del corpo umano e sai quant’è? Un
    bambino della tua età è fatto di acqua all’incirca
    per il 65%! È davvero tanto, perché significa che
    ogni 10 kg di peso 6 kg e mezzo sono di acqua.

    Tu quanto pesi? Per sapere quant’acqua c’è nel
    tuo corpo basta dividere per 10 il tuo peso e
    moltiplicare il risultato per 6,5...

    Ma c’è differenza tra il pensare una cosa e il
    vederla.

    Disegna in questo riquadro la sagoma del tuo
    corpo, dividila in dieci parti più o meno uguali
    tra loro (un po’ come per fare un puzzle), quindi
    colora di azzurro sette delle dieci parti.

    Ecco, l’area azzurra ti dà un’idea di quanto
    tu sia fatto d’acqua.

    Quali funzioni svolge l’acqua nell’organismo?
    Insieme ai tuoi compagni, esegui una piccola ricerca su internet e completa ogni frase inserendo
    le parola giuste scelte tra quelle riportate a destra.

                                           FUNZIONI DELL’ACQUA

       Permette il trasporto dei                                                 le scorie

       Consente                                              vitali        le reazioni chimiche

       Elimina                                                               la temperatura

       Regola                                            corporea               l’equilibrio

       Regola                                               idrico           principi nutritivi

                                                                                                       4
SCHEDA 1          L’ACQUA E IL NOSTRO CORPO
8 - 11 ANNI

    La caccia al tesoro: l’acqua nel nostro corpo
    Il nostro corpo è fatto per gran parte d’acqua, ma
    dove è distribuita?
    Quali organi ne sono più ricchi?
    Fai una ricerca su internet e disegna nella sagoma
    qui di fianco i diversi organi nella giusta posizione.

    Qui sotto indica per ciascuno il contenuto di
    acqua

                 Cosa ho
                imparato?

                                                             5
SCHEDE DIDATTICHE 2

IL BILANCIO IDRICO
       8 - 11 ANNI
SCHEDA 2         IL BILANCIO IDRICO
8 - 11 ANNI

    IL BILANCIO IDRICO
    L’acqua che esce e quella che entra
    Ogni giorno perdiamo un po’ dell’acqua che costituisce il nostro corpo e per mantenerci in perfetta
    salute dobbiamo introdurne un’uguale quantità. Ma come possiamo introdurre acqua nel
    nostro corpo? E questo come la elimina? Ecco alcuni momenti della giornata: colora le vignette
    e riempi di rosso il quadratino nell’angolo di quelle che raffigurano i momenti in cui si perde la
    maggior quantità di acqua, e di blu l’angolo di quelle che indicano quando invece la assumiamo.

    Confronta il tuo lavoro con quello dei compagni e provate a scrivere quali sono i meccanismi
    con cui il nostro corpo elimina acqua e i sistemi che usiamo per introdurla.

    Una piccola riflessione…
    Chissà quante volte l’hai fatto: alitare sul vetro della finestra e disegnare con le dita sulla parte
    appannata… Ma perché il vetro si appanna? Discutine con l’insegnante e i tuoi compagni: scoprirai
    che il nostro corpo elimina acqua anche quando non ce ne accorgiamo…

    Perché sudiamo? Un esperimento interessante
    Quando si corre si suda, questo lo sanno tutti… ma perché
    sudiamo?
    Cerca la risposta con un piccolo esperimento: in una bella
    giornata, calda e soleggiata, procurati due bottiglie d’acqua
    da mezzo litro, ben chiuse e fresche di frigorifero. Avvolgile
    ciascuna in un panno dello stesso colore, ben aderente alla
    bottiglia. Uno lascialo asciutto e l’altro bagnalo bene e
    completamente con dell’acqua. Poi esponi le due bottiglie al sole
    direttamente per un po’ di tempo.
    Prima che il panno bagnato si asciughi del tutto, prova a liberare
    le bottiglie: quale si è mantenuta più fresca? Come mai? Discutine
    con i compagni e l’insegnante:
    il motivo è lo stesso per cui noi sudiamo...

                                                                                                            2
SCHEDA 2        IL BILANCIO IDRICO
8 - 11 ANNI

    Che sete!
    Hai presente le piante sul balcone
                                                   Il fiore nell’acqua       Il fiore nell’acqua       Il fiore nell’acqua
    o nel giardino quando d’estate
                                                   dopo ........... giorni   dopo ........... giorni   dopo ........... giorni
    rimangono senza acqua troppo a
                                                   ha questo aspetto         ha questo aspetto         ha questo aspetto
    lungo? Soffrono, e si vede! Prova
    a prendere due fiori piuttosto
    grandi, per esempio due belle rose,
    e sistemale in due vasi. Nel primo
    metti acqua in modo che il gambo
    sia sempre immerso per una parte;
    nel secondo vaso invece lascia
    solo il fiore, senza mettere acqua.
    Osserva cosa succede ai fiori nell’arco di
    qualche giorno e documenta il loro aspetto
    facendone un disegno negli spazi qui di
                                                   Il fiore nell’acqua       Il fiore nell’acqua       Il fiore nell’acqua
    fianco.
                                                   dopo ........... giorni   dopo ........... giorni   dopo ........... giorni
                                                   ha questo aspetto         ha questo aspetto         ha questo aspetto
    Come quello di un fiore, anche il nostro
    organismo ha bisogno di acqua per
    vivere bene. Per questo siamo dotati di
    un meccanismo che ci fa scattare il senso
    di sete quando l’acqua nel nostro corpo
    incomincia a diminuire troppo. La sete,
    però, è già un campanello d’allarme e
    sarebbe bene prevenirla, bevendo di tanto
    in tanto senza aspettare che sia il nostro
    corpo a implorarci di farlo.

                                          Attenti al sale!
                                          Hai mai fatto caso che dopo un po’ che hai mangiato qualcosa
                                          di salato, la sete aumenta? Ti sei chiesto perché?
                                          Con questa esperienza forse potresti trovare una
                                          risposta…
                                          Prendi dei cetrioli grossi e ben freschi e tagliali a
                                          fette abbastanza sottili. Disponi le fette su un canovaccio
                                          e su metà distribuisci abbondante sale.
                                          Lascia riposare per un paio d’ore e poi metti a confronto le
                                          fette, quelle “al naturale” e quelle salate (scrollale dal sale prima
                                          di confrontarle): quali sono più idratate? Che effetto ha il sale
                                          sull’acqua? E che effetto credi possa avere nel nostro corpo?
                                          Scrivi qui sotto le tue riflessioni:

                                                                                                                                 3
SCHEDA 2          IL BILANCIO IDRICO
8 - 11 ANNI

    L’acqua che entra…
    Bere, ormai l’hai capito, è importantissimo. Ma tu quanta acqua bevi? È sufficiente per essere
    davvero in forma?
    Compila per una settimana questo “diario dell’acqua”, indicando ogni volta che bevi l’orario e, nella
    casella corrispondente, quanti bicchieri d’acqua hai bevuto.

      ORARIO      LUNEDÌ       MARTEDÌ     MERCOLEDÌ      GIOVEDì      VENERDì       SABATO      DOMENICA

      6-7

      7-8

      8-9

      9-10

      10-11

      11-12

      12-13

      13-14

      14-15

      15-16

      16-17

      17-18

      18-19

      19-20

      20-21

      21-22

      22-23

      Totale:

    Per ogni giorno calcola quanti bicchieri hai bevuto. Il suggerimento per stare in buona salute è di
    bere 8 bicchieri d’acqua al giorno*: tu quanti ne hai bevuti in media?
    Ci sono periodi nella giornata in cui sei rimasto senza bere per più di due ore?
    In classe provate a raccogliere i risultati di tutti e a realizzare un bel cartellone riportando in un
    grafico il consumo medio di acqua della classe, nei diversi giorni e nelle diverse fasce orarie.

    * Bicchieri da 150 ml (pari a 1200 ml) per un bambino di 7-10 anni

                                                                    Tu quando
                                                                       bevi?
                                                                                                             4
SCHEDA 2        IL BILANCIO IDRICO
8 - 11 ANNI

    La caccia al tesoro: se bevi troppo poco
    Fai una ricerca su internet: cosa succede all’organismo se rimane a lungo senza bere?
    Riporta in questa tabella i segnali e i disturbi che possono comparire mano a mano che l’acqua
    presente nel nostro corpo diminuisce.
    Se vuoi, completa la tabella anche con dei disegni.

      Quando si perde il 2%      Si provano queste sensazioni:
      del peso corporeo

      Quando si perde il 5%
      del peso corporeo

      Quando si perde il 7%
      del peso corporeo

      Quando si perde il 10%
      del peso corporeo

                Cosa ho
               imparato?

                                                                                                     5
SCHEDE DIDATTICHE 3

CONOSCERE L’ACQUA
       8 - 11 ANNI
SCHEDA 3         CONOSCERE L’ACQUA
8 - 11 ANNI

    CONOSCERE L’ACQUA
    Da dove viene l’acqua?
    L’acqua è la sostanza più diffusa sulla terra.

    Ma sai da dove proviene? E sai quali sono
    le caratteristiche di quella che puoi acquistare in
    bottiglia e cosa la differenzia dalle altre?

                                 In realtà, l’acqua può
                                 provenire da molte fonti
                                 diverse che si possono
                                 trovare sia sopra che sotto
                                 terra. Fai una ricerca su
                                 internet per trovare tutte
                                 le risorse che la natura ci
                                 mette a disposizione per
                                 ottenere acqua.

                                 Stampa di ciascuna una
                                 piccola foto e incollala
                                 nello spazio qui sotto,
                                 oppure fanne un disegno,
                                 indicandone il nome.

    “Acqua minerale”, cioé?
    Come hai visto, l’acqua può provenire da diverse fonti. Quella che si chiama “minerale naturale”
    ha delle caratteristiche che sono definite dalla legge. Insieme ai compagni e all’insegnante prova
    a cercare quali sono e scrivi qui sotto la definizione esatta di “acqua minerale naturale”.

                         L’acqua che si
                        chiama “minerale
                        naturale” ha delle
                         caratteristiche
                        che sono definite
                                                                                                         2
                           dalla legge.
SCHEDA 3         CONOSCERE L’ACQUA
8 - 11 ANNI

    Ma l’acqua com’è fatta?
    Certo che l’acqua è davvero un bel mistero: è impalpabile, limpida, trasparente… diresti mai che
    dentro possono esserci molte sostanze diverse? Eppure è così, e rendersene conto è facile. Lascia
    un bicchiere mezzo pieno d’acqua del rubinetto su un calorifero e aspetta che sia evaporata
    (probabilmente ci vorrà tutta la notte); se invece i caloriferi sono spenti
    o hai fretta, fatti aiutare da un adulto: prendete un pentolino, riempitelo
    per metà con acqua del rubinetto e mettetelo sul fuoco. Portate l’acqua a
    ebollizione e lasciatela bollire fino a quando non sarà tutta evaporata.

    Ora osserva bene le pareti del bicchiere o quelle del pentolino: cosa noti?
    Scrivilo qua sotto:

    Come avrai capito, nell’acqua sono disciolte delle sostanze: i sali minerali e a seconda di quanti ce ne
    sono e di quali sono, ogni acqua è diversa dall’altra. Alcuni sali sono molto importanti per la nostra
    salute e la loro presenza è preziosa. Esiste anche acqua completamente priva di sali, si chiama
    “acqua distillata”, ma non è buona da bere: va bene per il ferro da stiro… Perché secondo te?

    La mappa delle sorgenti                                                            Trentino
                                                                                       Alto Adige
                                                                                                                     Friuli
    Un lavoro che coinvolge tutta la classe: la mappa                                                                Venezia Giulia
    delle sorgenti. Realizzate un bel cartellone                 Valle
                                                               d’Aosta         Lombardia       Veneto
    raffigurante l’Italia suddivisa nelle regioni che la
    compongono. (copiate la cartina qua accanto).                   Piemonte
                                                                                                                              M

                                                                                     Emilia-Romagna
                                                                                                                               A
                                                                                                                                  R

                                                                           Liguria
    Dividetevi in tre gruppi:
                                                                                                                                      A
                                                                                                                                      D

                                                                            MAR                                                           R
                                                                                            Toscana                      Marche               I
    1. Il primo deve ricercare almeno 5 fonti di acqua                     LIGURE                                                                 A
                                                                                                                                                      T
                                                                                                                                                          I
                                                                                                                                                              C
        minerale naturale presenti nelle Regioni del nord, il                                                    Umbria                                           O
                                                                                                                             Abruzzo
        secondo gruppo ne ricerca almeno 5 presenti nel Centro, il
                                                                                                                     Lazio
        terzo gruppo ne ricerca almeno 5 presenti nel Sud e nelle                                                                 Molise
                                                                                        M
                                                                                           A

                                                                                            R
        Isole.                                                                                   T                             Campania
                                                                                                                                                               Puglia
                                                                                                     I
                                                                                                         R
                                                                                                             R                                            Basilicata
     2. Segnate la posizione e il nome delle fonti sul cartellone                                                E
                                                                                                                     N
                                                                                                                         O
        e, per ciascuna, provate a ricercare delle immagini da                 Sardegna
                                                                                                                                                                                  I O

                                                                                                                                                              Calabria
        incollare per renderlo più bello e completo.
                                                                                                                                                                              N
                                                                                                                                                                              O
                                                                                                                                                                          I

     3. Svolgete l’attività della pagina seguente sulle lettura delle
                                                                                                                                                                          R
                                                                                                                                                                      A

        etichette, quindi a fianco di ogni sorgente individuata sul
                                                                                                                                                                      M

                                                                                                                                   Sicilia

        cartellone, incollate anche una piccola scheda che indica
        le caratteristiche dell’acqua che ne sgorga. Contiene molti
        sali? Quali sono i principali?

                                                                                                                                                                                   3
SCHEDA 3            CONOSCERE L’ACQUA
8 - 11 ANNI

    Leggere l’etichetta
    Come hai visto, le acque minerali sono quelle che provengono da falde sotterranee profonde,
    sono pure all’origine e vengono imbottigliate così come sgorgano.
    Ogni acqua minerale è diversa dalle altre nel sapore e nelle proprietà, a seconda della sua
    composizione in sali minerali. Per sapere quali e quante sostanze ogni acqua minerale contiene,
    bisogna saper leggere l’etichetta sulla bottiglia.

    Procurati due etichette di acque diverse (è facile: lascia le
    bottiglie immerse nell’acqua del lavandino fino a quanto le
    etichette si staccano), e di ogni etichetta ritaglia la parte nella
    quale è
    indicata la composizione. Incolla i due ritagli, affiancati, negli
    spazi qui sotto e confronta le indicazioni che riportano.
    Una molto importante è il “residuo fisso”, che indica la quantità
    totale dei sali presenti, ma sull’etichetta trovi anche il nome dei
    diversi minerali, ciascuno con la quantità.

        ACQUA..................................................   ACQUA..................................................

    Quali sono le differenze più importanti tra le due acque?

                                                                                                                            4
SCHEDA 3         CONOSCERE L’ACQUA
8 - 11 ANNI

    La caccia al tesoro: i sali minerali
    Abbiamo detto che alcuni sali minerali sono preziosi per la nostra salute. Ognuno svolge una
    sua funzione.
    Ecco di seguito i principali: aiutandoti con internet, prova a ricercare le caratteristiche di ciascun
    sale e riassumile nella tabella qui sotto.

      MINERALE                      È IMPORTANTE PERCHÉ

      Calcio

      Magnesio

      Sodio

      Potassio

      Fluoro

                  Cosa ho
                 imparato?

                                                                                                             5
SCHEDE DIDATTICHE 2
                       4

L’ACQUA
  IL BILANCIO
          E LOIDRICO
                SPORT
        8 - 11 ANNI
SCHEDA 4          L’ACQUA E LO SPORT
8 - 11 ANNI

    L’ACQUA E LO SPORT
    Non solo energia...
    Per ottenere il massimo della forza e della resistenza dal
    nostro corpo dobbiamo alimentarlo bene.
    Zuccheri, pasta, riso, pane, frutta secca sono l’ideale per avere
    energia. Carne, pesce, uova e legumi ci danno le proteine per
    far crescere e mantenere sani i muscoli… Ma a noi non serve
    soltanto energia, occorre anche bere molta acqua.
    Hai mai fatto caso a quanto bevono i campioni durante le
    gare? Cerca su internet o sui giornali delle immagini di sportivi
    intenti a bere e incollale qui sotto. Vedrai: non c’è praticamente
    sport che si possa praticare senza bere...

                         Quanto bevono
                          i campioni?
                                                                         2
SCHEDA 4          L’ACQUA E LO SPORT
8 - 11 ANNI

    Ma quanto si suda facendo sport?
    Dipende da molte cose, naturalmente dal tipo di sport, dal grado di allenamento e anche dalla
    temperatura dell’ambiente… Uno sportivo che svolga un’attività molto intensa in un periodo
    caldo, può arrivare persino a perdere 3 litri all’ora. Pensa che i maratoneti di alto livello perdono
    anche 5 litri di sudore durante una gara!
    A questo punto, una domanda viene spontanea: ma io quanto devo bere per praticare al massimo
    la mia attività preferita? Per calcolarlo ti basta sapere fare addizioni e sottrazioni…
    Segui queste istruzioni e completa lo schema di fianco:

     1. Misura il tuo peso subito prima di                    QUANTA ACQUA MI SERVIREBBE?
        iniziare a fare sport (peso iniziale)

     2. Pratica un’ora di attività sportiva          DATI
                                                     Peso iniziale = ......................................... grammi
     3. Segna esattamente la quantità di
        acqua che bevi nell’ora di sport             Peso acqua bevuta = ............. grammi (1 ml = 1 g)
        (acqua bevuta)
                                                     Peso finale = ........................................... grammi
     4. Misura di nuovo il tuo peso (peso
        finale)                                      CALCOLI

     5. Calcola la differenza tra prima e            Peso iniziale - peso finale = ...................... grammi
        dopo.
        In pratica il peso perso è quasi             Differenza peso + acqua bevuta =            .......... grammi
        esclusivamente acqua. Solo pochi
        grammi sono dovuto a una perdita             RISPOSTA
        di grassi e zuccheri.
                                                     La quantità di acqua che dovrei bere durante
     6. Somma al risultato la quantità
        d’acqua che hai bevuto mentre                un’ora di sport per compensare tutta quella che
        facevi sport.
                                                     perdo è di       ................. grammi, praticamente
                                                     corrispondenti allo stesso numero di millilitri

    Due domande curiose...
    Secondo te si perde molta acqua anche negli sport invernali?
    La risposta è sì e sai perché? È semplice: l’aria fredda contiene meno umidità di quella calda, così
    quando uno sciatore la respira, questa assorbe molto vapore da nostro organismo, impoverendolo
    d’acqua. Hai mai osservato in televisione quelle “nuvolette” che escono dalla bocca dei campioni
    di sci quando respirano affannosamente dopo la gara? Beh è tutta acqua persa dal loro corpo. Per
    stare bene devono reintegrarla bevendo.

    ...e nel nuoto?
    Anche chi nuota, nonostante sia immerso nell’acqua, deve
    bere prima e dopo la gara. Lo stare
    nell’acqua infatti stimolala produzione di urine. Ti è mai
    capitato di sentire un’improvvisa voglia
    di fare pipì mentre facevi un bel bagno in mare?

                                                                                                                        3
SCHEDA 4            L’ACQUA E LO SPORT
8 - 11 ANNI

    Acqua e sudore...
    Facendo attività fisica e sportiva non si perde solo acqua: nel sudore sono presenti anche molti
    sali minerali che vanno assolutamente reintegrati. Un litro di sudore contiene addirittura un
    grammo e mezzo di sali minerali. Il più importante è di gran lunga il sodio, ma si perdono anche
    cloro, potassio e magnesio.
    L’ideale per reintegrare i sali persi con il sudore è bere acque che abbiano un buon contenuto di
    questi minerali.
    Prova a confrontare tra loro quattro etichette di acqua minerale diverse, ritaglia di ciascuna la
    parte dedicato alla composizione, incollale qui sotto e indica l’acqua che contiene più sodio,
    quella più ricca di potassio, di cloro (trovi scritto “cloruro”) e di magnesio.

        RICCA DI .............................................   RICCA DI .............................................

        RICCA DI .............................................   RICCA DI .............................................

    La forza se ne va...
    Perdere anche solo un litro d’acqua con il sudore riduce
    le prestazioni di uno sportivo e lo fa sentire affaticato. Ma
    perché questo succede? È semplice da spiegare: perdere
    acqua vuol dire anche togliere una parte di liquidi al
    sangue e rendere più difficile il trasporto delle sostanze
    nutritive e il lavoro del cuore, inoltre, perdendo acqua,
    l’organismo fa più fatica a controllare la temperatura del
    corpo che tende a crescere quando si fa sport.
    Soprattutto mentre si fa attività fisica, non si deve
    aspettare di avere sete per bere. Chi corre a piedi o in
    bicicletta, piuttosto che chi gioca a calcio, a tennis o a
    basket dovrebbe bere un po’ a intervalli regolari durante
    l’attività fisica.

                                                                                                                          4
SCHEDA 4         L’ACQUA E LO SPORT
8 - 11 ANNI

    La caccia al tesoro: il momento di bere
    Per un sportivo è importante bere prima,
    durante e dopo l’attività fisica.
                                                         Il mio slogan
    Prima perché se si inizia non perfettamente
    idratati, la temperatura del corpo tende ad
    aumentare più velocemente e il cuore fa più
    fatica. Il consiglio è di bere mezzo litro d’acqua
    2 ore prima dell’allenamento o della gara.

    Durante l’attività si dovrebbe bere acqua ogni
    10’/15’. Quanta? Dipende da persona a persona:
    ciascuno dovrebbe trovare qual è la
    quantità di acqua che gli permette di fare sport
    bene senza appesantire lo stomaco.

    Dopo l’esercizio è comunque importante bere
    ancora un po’ d’acqua perché anche finito lo
    sforzo il fisico continua a eliminarne.

    Sono concetti semplici, ma che non tutti
    conoscono: perché non provi a riassumerli con
    uno slogan nello spazio qui accanto?

                     Cosa ho
                    imparato?

                                                                         5
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla