San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea

 
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
San Giovanni Lupatoto
Negozi del centro storico

 Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
 Con il determinante contributo dell’architetto Martino Perbellini
            e del funzionario municipale Luigi Bertoni.

                         Dicembre 2013
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Struttura e finalità della ricerca

Lo studio presenta i negozi attivi in piazza Umberto I e in via
Madonnina, considerate - in forma estensiva - la “piazza” di San
Giovanni Lupatoto.
Per ognuno dei circa 130 negozi attualmente operativi viene
presentata:
- l’immagine esterna attuale,
- la foto d’annata,
- i “cenni storici”, ovvero le attività commerciali che si sono succedute
negli ultimi decenni nell’edificio.

Lo scopo del lavoro è fornire una ricostruzione storica delle attività
commerciali ospitate in piazza.
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Osteria “Meridiana”
Via Madonnina, 17

CENNI STORICI

1930: Trattoria e bar di Terio Castagna

1950: Bar Europa gestito dalle sorelle
Aldegheri

1955: Gestione Rita Florio e Mario Gazzaniga

                           Foto primi anni ‘60
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Alimentari Trattoria “I Caprini”
Via Madonnina, 9-11-11/a

CENNI STORICI

1908: Negozio di alimentari con rivendita
di tabacchi (nella parte del negozio che
nel 1993 diventa sede della Filiale della
Banca di Roma)

1965: Minimarket

1995: Riapre il negozio di salumi (nella
parte che nei primi decenni del 1900
ospitava un caffè)

                            Foto primi anni ‘60
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Filiale Banca Popolare Verona
Piazza Umberto I, 2-4 e 4/a

CENNI STORICI

1940: Negozio barbiere Apostoli e sede
albergo Fiorio anche denominato “La
Colomba”

1945: Negozio di scarpe di Edoardo Girelli
detto “Ramon”

1949: Apertura Filiale Banca Popolare
Verona

                                             Foto anni ‘30
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Tabaccheria Tognali
Piazza Umberto I, n°6 e n°8

CENNI STORICI

1925: Negozio di tabaccheria e mercerie
di Federico Perbellini

1937–1985: Gestione delle sorelle
Giovanna e Gina Perbellini

1985: Varie gestioni
(anche Pertile) fino all’attuale

                                          Foto anni ‘60
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Centro culturale “A. Galbier”
Piazza Umberto I, 10 e 12

CENNI STORICI

1940: Ristorante e bar “Diletta”

• donato al Comune che nel 1982
restaurò l’immobile ricavandone l’attuale
biblioteca e il centro culturale;

                                            Foto fine anni ‘30
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Negozio Oscar Sport
Piazza Umberto I, 24

CENNI STORICI

1940: Abitazione e Osteria Murari

1965: Mini Market Alimentari di Boarin
Vincenzo

1971: Oscar Sport (inizialmente
abbigliamento e articoli sportivi)

                                         Foto 1967
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Distributore carburanti Shell
Piazza Umberto I, centro piazza

CENNI STORICI

1946: Distributore di carburante
(gestioni Pigazzini, Bussinello, Oliboni)

                                            Foto primi anni ‘50
San Giovanni Lupatoto Negozi del centro storico - Studio di Renzo Gastaldo e Flavio Sprea
Spaccio Vicenzi
(piano terra di casa Vicenzi)
Piazza Umberto I, 78-80

1905: era sede della Pasticceria di Matilde
Venturini detta “Metilde” sposata Vicenzi; lì
nasce il primo nucleo della Vicenzi Biscotti

1972: nuova gestione Bortolazzi-Franchini

1992: attuale destinazione

• Nota 1: nell’edificio sull’angolo sinistro di via
Muratori operò dal 1925 al 1966 la Cassa di
Risparmio di Verona, Vicenza e Belluno

• Nota 2: nel cortile all’interno del volto negli
Anni Sessanta ha operato l’Osteria Piccola
gestita da Giarola-Lina Costantini, poi
“Mago”
                                                      Foto anni ‘40
LE BIARE
(Merceria storica locale)
Piazza Umberto I, 92

CENNI STORICI

1948: attuale destinazione

• Gestita per decenni, fino al 1985, da
Riccarda e Maria Rosa Scabari

• Nota: il marciapiede in sassi all’entrata del
negozio riporta la scritta “1879” (scritta
originaria sul selciato ma rifatta in
concomitanza con il rifacimento del 1996)

                                                  Foto anni ‘60
Parrucchiere
Jean Luis David
Via IV Novembre, 11

CENNI STORICI

Dal 1932: Negozio di mobili Maria
Bendinelli, con subentro nel 1984 di
Valter Pigozzo e figli (fino al 2009)

2009: attuale destinazione

                                        Foto anno 1965
Bar Piazzi
Piazza Umberto I, 112

CENNI STORICI

Fino al 1945: bar e albergo Fiorio, attività
svolta anche in precedenza (nell’archivio
storico municipale nel 1811 esiste notizia
di un’Osteria Fiorio)

1946: Bar Piazzi (fino al 1985)

• Poi successive gestioni

                                               Foto anni ‘50
Farmacia Cossater
Piazza Umberto I, 118-
120

CENNI STORICI

Dal 1939: Farmacia Cossater
(prima farmacia Bruni gestita dal dottor Levi)

Nota: dal 1943 al 1945 i magazzini della
farmacia furono anche adibiti ad armeria
dell’esercito tedesco;

• Nel 1955 in un locale fu ospitata anche la
barberia di Bruno Antolini (fino al 1957)

                                                 Foto anni ‘70
Parrucchiere Guarnieri
Piazza Umberto I, 130

CENNI STORICI

Prima del 1950 fino al 1966: negozio di generi
alimentari Mazzi

Dal 1966 al 1972: sede del ferramenta Mingoni
Fratelli

Dal 1972: rivendita Fiat Angelo Veronesi

1988: attuale destinazione

                                                 Foto anni ‘60
Negozio Punto Rosa
Via Roma, 2
(angolo via Aleardi)

CENNI STORICI

• Prima del 1950: cortile della retrostante
casa di Romolo Carmagnani (primo
presidente dell’Ac San Giovanni) dove poi,
nel 1950, trovò sede anche l’Ufficio di
Collocamento e nel 1973 la biblioteca
comunale

Dal 1959: ospita il negozio di abbigliamento
con sartoria di Aldo Prandi che cessa in
questa sede nel 1987

1987: Negozio di biancheria
                                               Foto anni ‘50
Oreficeria Mercanti
(angolo sx via Fogazzaro)
Via Roma, 26

CENNI STORICI

Dal 1950 al 1954: negozio di materiale
elettrico e vendita stufe Diazzi;

Dal 1955 al 1970: negozio di
abbigliamento Lindegg
                                                     Foto 1939
1982: Pasticceria Gianluigi Brentegani
(fino al 1994)

                                         Foto 1985
Edicola Avogaro Mercanti
Via Roma, 26/a

1955: Merceria Diazzi fino a 1960

1966: Pasticceria Dall’Era

1968: Lavasecco

1973: Cartoleria Forcellini

1975: Edicola Mercanti

Nota: l’edicola Mercanti fino dal 1940 al 1975
operava in via IV Novembre nell’attuale Casa
Ferrari (in adiacenza al negozio di sarto Lerin
Alessandro)
                                                  Foto 1939
Pelletteria Francesca
Via Roma, 26/b

CENNI STORICI

1925: Macelleria Guerrino Bonizzato

1940: Frutta e verdura

1956: Profumeria e drogheria Elsa Bonizzato

1979: Profumeria e pelletteria Francesca

                                              Foto 1939
Bar Africa
Via Roma, 40

CENNI STORICI

• Dal 1993 osteria (trasferimento da
palazzo Lavagnoli)

• Prima (anni Trenta): abitazione
delle maestre Bonfort

                                       Foto anni ‘80 (palazzo Lavagnoli)
Filiale
Banca Popolare Vicenza
Via Roma, 5

CENNI STORICI

1957: Negozio elettrodomestici Cherubini
(prima vendita materiale elettrico e radio e
poi elettrodomestici)

1970: Supermercato alimentari Ambrosi
(fino al 1996)

1997: attuale destinazione

                                               Foto anni ‘60
Bar Gelateria Piazza Umberto
Piazza Umberto I, 123

CENNI STORICI

1937: Alimentari Bertacco

1971: Alimentari Toffali

1982: Negozio Abbigliamento Benetton

1985: Gelateria Piazza Umberto

                                       Foto 1963
Filiale Sparkasse C.R. Bolzano
Piazza Umberto I, 101/b

CENNI STORICI

1962: Negozio di elettrodomestici e
macchine da cucire Castagnetti fino al
2006

                                             Foto anni ‘60
                                     riferita al negozio di
                                    piazza Umberto I, 63
Abbigliamento Kentè
(angolo sx ingresso corte Betti)
Piazza Umberto I, 75

Anni 40-60: abitazione dell’Amelia
Cacciatori (comare fino a 1967, viveva
nella casa con Italia Bortolazzi)

1953: Gioielleria Gianna Mantovani poi
spostata, nel 1960, nel negozio adiacente
fino a 1979

1960: Lineri Calzature

1970: Abbigliamento La Chiocciola di
Laura Bertozzo

Nota: all’interno della corte operò fino agli
anni Cinquanta il panificio Betti
                                                Foto inizio anni ‘50
Bar Americano
(angolo sx ingresso corte Dolci)
Piazza Umberto I, 63

1934: Farmacia Marcello e poi
Raimondo Fittà (1939)

1955: Ambulatorio medico dottor
Balxian

                                        Foto anni ‘40
1970: Pulitura a secco                    La farmacia
                                         occupava la
                                                  sede
2013: da Luglio attuale destinazione   dell’attuale bar
Max & Co Abbigliamento
Piazza Umberto I, 41

CENNI STORICI

1940: Negozio di stoffe di Gottardo Alberti,
(con distributore di carburante) dal 1961
gestito da Maria Rosa Alberti

1962: Frutta e verdura Nicoli

1995: attuale destinazione

                                               Foto anni ‘20
Panificio Panidea e Frutta e
Verdura
(ex bar Isalberti)
Piazza Umberto, 37

Dal 1875: caffè e trattoria Isalberti
gestiti dai fratelli Albino e Aimone e poi
dalle figlie (fino a 1955)

Dal 1960: Alimentari Pedrollo

Dal 1984: Erboristeria Erbella di
Pedrollo Sonia fino al 2000

Dal 2000: altri utilizzi

Dal 2003: Panificio
                                             Foto anni ‘20
Oreficeria Gianna
di Nucci Bressan
Piazza Umberto, 32

1954: Sede della prima sezione
comunale del Pci (negli anni seguenti
trasferita nella “Casa del Popolo” di via
Marcelliano Marcello, proprietà della
Cooperativa Pci “La Scintilla”)

1955: Macelleria Perolo e sarto

1961: Macelleria Pacchetti Giuseppe

1982: attuale destinazione

                                            Foto primi anni ‘50
Studio Commercialista
Micheloni e Associati
Piazza Umberto, 15

1945: Bottega di Moratti (bole e gelati)

1952: Bar Micheloni (bar storico lupatotino)

1960: Bar Dal Pozzo
(gestito dalle sorelle Dal Pozzo dette Le
Divine)

1968: Bar Gianni e Pizzeria

1985: Bar Micheloni gestito da Fabrizio
Micheloni

• Sul lato sinistro dell’edifico ha operato dal
1952 e fino al 1985 la bottega di barbiere di     Foto primi anni ‘50
Angelo Micheloni
Negozio Ottica Confort Vision
Piazza Umberto,1-3

CENNI STORICI

Prima del 1940: Panificio Galbier

1945: Sede del negozio di Alimentari
Galbier detto “Grombialetta”

• Nel 1949 anche sede del negozio di
calzature di Girelli Edoardo

1965: Negozio di pulitura a secco

1968: Ottica Perbellini Giuseppe poi
Confort Vision                         Foto anni ‘60
Bar Albergo Milano
Via Madonnina, 4

                                                                               Foto anni ‘30

• Locale storico del paese acquistato dalla famiglia Galbier nel 1924. Inizialmente
denominato Bar Milanese, dal cognome della titolare Maria Milanese (che proveniva da
Milano). Il locale interno era stato affrescato con scene in stile Liberty dal pittore
Alessandro Galbier.

1925: inizio attività bar

1936: inizio attività alberghiera

• Nota: davanti al Bar, sul viale pedonale, fino al 1968 c’era un’edicola gestita da Stella
Galbier e poi da Irma Filippozzi
Hotel City
Via Madonnina, 36

• Prima edificio adibito ad abitazioni dei
dipendenti MFR, dopo la guerra 1940-45
diventò bar e sede del club dei dirigenti dello
stabilimento.

Dal 1958 al 1965 ospita il bar Due Candele
dove si riuniva la “crema” di San Giovanni
Lupatoto.

Dal 1970 si afferma anche come ristorante
gestito da Primo Bortolotto

1980: Pizzeria Due Candele fino al 1988

1989: sede dell’Hotel City                        Foto 1905 ca.
Foto Tiziano
Via Madonnina, 48

CENNI STORICI

• Dal 1910 negozio di mercerie gestito da
Massimo Armani (nel locale dove oggi c’è
l’esposizione di quadri)

1945: negozio di mercerie (poi ampliato)
gestito da Bruno Armani fino al 1970

1970: attuale destinazione

• Sull’angolo destro con via Manzoni
funzionò fino agli anni Cinquanta la bottega
dell’Ausilia (vendeva mandrigoli e peri cotti)
                                                 Foto 1980 ca.
Supermercato Grisi
Via Madonnina, 70

• Fino al 1967 Macelleria Pasetto posta
sull’angolo destro di via Verdi
• A confine con Ricevitoria Torsi (lato
sinistro): bottega di barbiere di Caprara dal
1933
(poi nel 1964 rivendita moto Sergio Stefani)
• Nella preesistente villa Cabrini: rivendita di
materiali edili

1969: Supermercato Apollo

1974: Olimpia Market

1978: SUMA
                                                   Foto anni ‘60
1988: Supermercato Grisi
Gelateria Bellini
Via Madonnina, 78-80

CENNI STORICI

1929: Bottega di frutta e verdura Bellini
(chiusa nel 1979) e anche gelati del nonno
Carlo

1980: Solo gelateria

• Nota: la moglie di Bellini nel 1920 gestiva
un banchetto di papassini, carobole e
mandrigoli davanti allo stabilimento MFR;
d’estate vendeva le grate

                                                Foto anni ‘30
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla