AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni

 
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
AIMPES CAD
AIMPES OFFICE

Storico versioni
Dalla 2008 alla X5
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

2     INDICE

                                                     3       AIMPES CAD/OFFICE 2008
                                                     Rilasciato in Febbraio 2008

                                                     6       AIMPES CAD/OFFICE X1
                                                     Rilasciato in Febbraio 2009

                                                     9       AIMPES CAD/OFFICE X2
                                                     Rilasciato in Ottobre 2009

                                                     12      AIMPES CAD/OFFICE X3
                                                     Rilasciato in Maggio 2011

                                                     17      AIMPES CAD/OFFICE X4
                                                     Rilasciato in Marzo 2014

                                                     23      AIMPES CAD/OFFICE X5
                                                     Rilasciato in Ottobre 2014

                                           www.aimpescad.com
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

3     AIMPES CAD 2008

    NUOVI COMANDI                                               MIGLIORIE

    Pince                                                       Finestra Testo
    Pince Multipla, Sviluppo Pince Multipla                     Inserito controllo che richiede la rotazione del testo.
                                                                Inserito preferenza giustificazione testo ( alto sinistra;
    Specchio Plus                                               basso sinistra ).
                                                                Inserito Controllo, durante l’inserimento del testo non è
                                                                possibile ri selezionare la finestra testo se l’operazione
    Riduce Vertici                                              d’inserimento non è stata portata a termine .
    Riduce Vertici Polilinea, Riduce Vertici Tratto Curvo,
    Riduce Vertici Tratto Lineare
                                                                Polilinea Manuale \ Automatica
    Inserisci Parti Eliminate                                   Sono state implementate delle opzioni, che permettono
                                                                di inserire una tolleranza per ovviare al problema di
    Importa Modello                                             inserimento di micro tratti durante la creazione della
                                                                polilinea.
                                                                Con l’opzione “Evidenzia” viene inserito un punto dove la
    Aggiorna Colori                                             polilinea non è chiusa, in base alla tolleranza inserita.

                                                                Copia Sposta per riga
    CORREZIONI                                                  Durante l’opzione “copia” è possibile fare la selezione
                                                                multipla, di più materiali o lavorazioni.
                                                                La visualizzazione dei materiali e lavorazioni mantiene
    Calcolo dimensione sagoma                                   l’ordine della griglia.
    Se la polilinea non è chiusa non viene calcolata la
    dimensione.
                                                                Spazio Modello
                                                                Durante l’apertura del disegno viene impostata l’area
                                                                modello, anche se in chiusura è stato salvato sullo
                                                                spazio layout.

                                                                Colori entità
                                                                Ogni entità deve avere colori diversi.

                                                                Crea Figure
                                                                Il cerchio non richiede più di default il diametro ma il
                                                                raggio.

                                                                Tacche
                                                                Nel tipo di posizionamento dividi e misura, richiede dopo
                                                                la selezione della tipologia di inserimento, il punto di
                                                                misura tratto.

                                                      www.aimpescad.com
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

4     AIMPES OFFICE 2008

    NOVITÀ

    Finestra proprietà materiali                                 Tabella Descrizioni Parte
    Aggiunto check che permette di non utilizzare i fornitori.   È stata aggiunta un utility che permette di formattare il
    Se non vengono utilizzati i fornitori, viene visualizzata    testo nei seguenti modi:
    una casella per l’inserimento prezzo.                        Tutti i caratteri in minuscolo.
                                                                 Tutti i caratteri in maiuscolo.
                                                                 Tutti i caratteri in minuscolo a parte la prima lettera.
                                                                 Tutti i caratteri in minuscolo a parte la prima lettera di
    Report “distinta materiali modello”                          ogni parola.
    In opzioni aggiunta scelta di visualizzazione dat,. ”        Aggiunto nel menù contestuale le opzioni
    Considera quantità nella dimensione netta ” fleg attivato,   Campo ricerca parte.
    viene considerato il valore della dimensione netta           Eliminazione parte.
    moltiplicato per la quantità.                                Inserisci descrizione parte
    Fleg disattivato visualizza il valore della dimensione       Modifica descrizione parte
    netta (unitario)                                             Modificata la modalità di modifica e inserimento della
    Implementati campi nella stampa                              descrizione parte.
    Larghezza e altezza
    Perimetro
    Blocca dimensione                                            Finestra “Materiali in collezione”
                                                                 Aggiunta selezione multipla per l’eliminazione dei
                                                                 materiali non utilizzati.
    Lista Materiali Articolo
    Durante la stampa, se ci sono materiali con quantità o
    dimensione uguale a “ 0 ” compare un messaggio che           Opzioni Avanzate/Impostazioni
    permette di visualizzare un report in formato .txt con la
    lista delle parti senza consumo. In opzioni/Stampe/Lista     Sono stati aggiunti due checkbox che permettono di
    Materiali Articoli è presente un check che permette di       visualizzare/nascondere i freeFlag che compaiono nella
    abilitare o disabilitare questo controllo.                   finestra degli articoli e nella finestra dei materiali in parte.

    Proprietà modello                                            Report “Lista materiale articolo”
    È possibile personalizzare la descrizione del codice         In Opzioni/Stampe aggiunto campo per impostare il
    materiale e codice colore,in opzioni/opzioni avanzate/       numero di caratteri della descrizione (1-50).
    modelli.
    Se il testo non viene inserito, il campo non viene
    visualizzato nelle proprietà modello.                        Report “Lista materiale articolo”
                                                                 Aggiunta colonna “N° pezzi” che visualizza il numero
                                                                 pezzi per ogni materiale utilizzato. In Opzioni/Stampe
                                                                 aggiunto check per visualizzare o nascondere la colonna
                                                                 “N° pezzi”

                                                      www.aimpescad.com
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

5     AIMPES OFFICE 2008

    MODIFICHE

    Materiali in parte                                            Finestra proprietà modello
    Implementato nel tipo calcolo “numerico” l’inserimento        È possibile eliminare il codice articolo cliente.
    del riferimento nel disegno.

                                                                  Report “Lista materiali in linea”
    Nei Report
                                                                  Vengono visualizzati correttamente i materiali inseriti più
    Lista materiali articolo                                      di una volta con colori e finitura diversi.
    Distinta materiali articolo
    Lista Lavorazioni articolo
    Distinta Lavorazioni articolo                                 Tabella Materiali in collezione
    Lista riepilogativa articolo
    È stata implementata la visualizzazione del codice            Nell’elenco dei modelli, viene visualizzato il codice
    cliente, se inserito nelle proprietà modello.                 aziendale se presente, codice prototipo se presente
                                                                  altrimenti il codice modello.

    Finestra Articolo
                                                                  Aggiornamento Database
    Sono stati eliminati i pulsanti per visualizzare foto e
    schizzo del modello. La stessa funzionalità la si può         Durante l’aggiornamento del database, nella tabella
    ottenere con un doppio click sull’immagine.                   “Descrizione parti”, vengono eliminate le descrizioni
                                                                  ripetute più di una volta ed eventuali spazi inseriti
                                                                  all’inizio o alla fine della descrizione.
    Funzione Completato
    Con il flag attivato il disegno entra in modalità di sola
    lettura.

    Elimina modello
    Quando un modello viene eliminato un backup del DWG
    viene inserito nella cartella delle revisioni.

    Opzioni
    In Opzioni /AutoCAD/ Disegno viene impedita la
    selezione di un colore già presente

    Report
    Durante la creazione dei file report di stampa, viene
    utilizzato il codice aziendale se presente,oppure codice
    prototipo se presente altrimenti viene utilizzato il codice
    modello.

                                                        www.aimpescad.com
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

6     AIMPES CAD X1

    NUOVI COMANDI

    Crea Figure                                                 Raccordo 2 Archi
    (AC_Disegna > Crea Figure)                                  (AC_Disegna > Raccordo 2 Archi)
    Restyling completo del comando.                             Restyling completo del comando.
    Il comando presenta ora una nuova finestra di dialogo       Riconoscimento automatico del tipo di raccordo in base
    per la richiesta dei parametri dimensionali della           ai punti selezionati e visualizzazione degli intervalli di
    figura facile ed intuitiva. Permette in tempo reale di      valori possibili per il raccordo delle entità.
    visualizzare la figura risultante e consente di inserire
    automaticamente gli assi di simmetria.
                                                                Plot | Nesting
                                                                (AC_Utilità > Plot > Nesting)
                                                                Posizionamento automatico sagome plottaggio

                                                                Sposta Sagoma
                                                                (AC_Utilità > Plot > Sposta Sagoma)
                                                                Consente di spostare una sagoma da un layout di
                                                                origine ad un layout di destinazione,mantenendo le
                                                                proprietà di aggiornamento.

                                                                Riempimento Sagoma
                                                                (AC_Utilità > Plot > Riempimento Sagoma)
                                                                Consente di abilitare o disabilitare il riempimento
                                                                sagoma

                                                                Fianco a T
                                                                Sviluppo mezzo fondo e fianco, con un uno o due punti
                                                                di apertura.

                                                                Report sagome nette
                                                                (McdReportSagoma)
                                                                Crea un file txt con le proprietà dimensionali e la quantità
                                                                delle sagome inserite nelle etichette delle sagome nette.

                                                                Testi Aimpes CAD
                                                                Implementato un nuovo comando che permette di
                                                                trasformare i testi di Aimpes CAD in testi AutoCAD.
                                                                Nelle opzioni CAD è stato implementato un flag per
                                                                l’aggiornamento automatico dei testi (se disattivato non
                                                                vengono aggiornati durante l’apertura del modello).

                                                      www.aimpescad.com
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

7     AIMPES CAD X1

    MIGLIORIE

    Plot                                                             Sbozzo
    Implementato nella finestra Selezione layout il flag “           L’oggetto cerchio può essere utilizzato per creare uno
    Nascondi sagome già inserite nei layout”.                        sbozzo multiplo. Durante l’esecuzione del comando il
    Vengono memorizzate le impostazioni della finestra Plot.         cerchio viene trasformato in polilinea.
    Durante la creazione di un nuovo layout di stampa, nella
    finestra delle opzioni si ha ora la possibilità di filtrare le
    etichette da stampare per tipologia ( es. Sagoma Netta           Utility
    Materiale Esterno, Materiale Interno, ecc.) .
    Modificato il tipo posizionamento:                               Durante le operazioni copia e copia etichetta in un
    Su griglia                                                       materiale ad area,se la polilinea area perimetro non
    Per etichetta_ Manuale                                           risulta chiusa, viene trasformata in entità da disegno.
    Implementato il tipo di posizionamento, Mantieni
    posizione.
    Viene data la possibilità di trasformare il foro di Aimpes
    in un cerchio del diametro impostato nel foro.
                                                                     AAMA
    Eliminate Tipologie.                                             Semplificata la dialog per la gestione della
                                                                     corrispondenza tra i diversi fori utilizzati nelle sagome
                                                                     da esportare e gli utensili disponibili nella configurazione
    Verifica Entità del disegno                                      AAMA scelta.

    Implementata la verifica di eventuali parti non corrette
    Contenenti più sagome Area Perimetro
    Sagome Aperte (su sagome con calcolo ad area)
                                                                     Lega Tacche
    Etichette che non contengono sagome                              Per garantire un perfetto funzionamento, durante
                                                                     l’esecuzione di comandi che prevedono di riportare
                                                                     o selezionare delle tacche, è stato implementato un
    Fori                                                             controllo del tutto trasparente all’utente che lega le
                                                                     tacche alla polilinea dove sono inserite. Tale controllo
    Mantengono i colori impostati nelle opzioni CAD, anche           evita all’utente di uscire dal comando, eseguire un “lega
    se impostati come entità da disegno vengono mantenute            tacche” e ripetere il comando. Le tacche potrebbero
    le caratteristiche del foro.                                     essere slegate nel caso in cui ad esempio la polilinea
    Nelle opzioni CAD, è stata implementata la possibilità           fosse stata esplosa e ricreata.
    di decidere il tipo di rappresentazione del foro durante         I comandi che eseguono tale controllo sono i seguenti:
    l’inserimento.                                                   Orlo \ Rimbocco
    Eliminato dal menu comando Entità Foro (AC_Etichette             Cucitura
    >Entità > Foro)                                                  Sormonto
                                                                     Offset cancella originale
                                                                     Riporta tacche
    Specchio Plus                                                    Riporta lunghezza
                                                                     Aggiusta Lunghezza
    Implementata opzione Interseca per la selezione degli            Fianco
    oggetti da specchiare.                                           Fondo
                                                                     Sviluppo su polilinea

    Fondo
    Implementate nuove opzioni per lo sviluppo del fondo
    come l’inserimento di tacche nei punti medi e assi di
    simmetria.

                                                        www.aimpescad.com
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

8     AIMPES OFFICE X1

    NOVITÀ                                                      Annullato
                                                                È stato implementato nelle proprietà del modello
    Gestione Utenti                                             l’opzione “Annullato”, il modello non viene Eliminato,
                                                                ma rappresentato con colore e icona diversi, inoltre è
    Creata nuova gestione utenti.                               possibile usufruire dei filtri di visualizzazione, in base alla
                                                                tipologia,(modelli in lavorazione, completati e Annullati).

    Opzioni
    Restyle completo delle opzioni. Sono state create 5
    finestre per facilitarne l’utilizzo.

    Backup giornaliero DB                                       Lista utenti connessi
    Alla prima apertura giornaliera, viene fatta una copia di
                                                                Nella finestra principale di Aimpes CAD è possibile
    backup del DB e del DB Dati Aziendali.
                                                                visualizzare la lista utenti connessi al DB.
    Vengono mantenute le copie degli ultimi 4, più recenti.

    Corrispondenza dei materiali
    Sono stati implementati 2 flag in opzioni materiali/in
    linea:
                                                                MODIFICHE
    Durante operazione incolla,non consente la duplicazione
    dei materiali                                               Esportazione Plugin
    Attiva durante operazione incolla, la corrispondenza del
    codice materiale                                            Implementato nel menu contestuale del modello
                                                                l’opzione ”Esportazione tramite PlugIn”
                                                                Implementato nel menu contestuale della finestra
                                                                “Materiali” l’opzione “Esporta tramite PlugIn”

                                                                Modello completato
                                                                Con l’opzione completato, con le versioni precedenti
                                                                era possibile bloccare solo le modifiche della struttura,
                                                                ora il DWG entra in modalità read-only. Ogni eventuale
                                                                modifica apportata non verrà memorizzata.

                                                      www.aimpescad.com
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

9     AIMPES CAD X2

    NUOVI COMANDI

    Inserisci oggetti su sagoma                                  Allinea Plus
    Inserisce un modulo o blocco all’interno di una sagoma,      Copia parte di polilinea ed allinea l’ oggetto con altri
    con richiesta di offset e permettendo il riposizionamento    oggetti bidimensionali,riportando le tacche inserite nella
    del modulo.                                                  polilinea di origine.

    Sagoma		                      Modulo
                                                                 Filetto
                                                                 Il comando permette di disegnare un rettangolo (oppure
                                                                 con l’opzione sagoma di mantenere la forma selezionata
                                                                 aumentata dell’offset impostato), di cui la lunghezza
                                                                 è determinata dalla lunghezza di un tratto di polilinea
                                                                 compreso tra due punti selezionati, mentre l’ altezza
                                                                 è determinata dal valore impostato nelle opzioni del
    Fine inserimento                                             comando.

                                                                 Riporta tacche
                                                                 Restyle completo del comando.
                                                                 Il comando ora non presenta più la finestra con la
                                                                 richiesta offset e direzione polilinea, ma viene gestito
                                                                 alla riga di comando. Viene richiesto il tratto di polilinea
                                                                 ove presenti le tacche da riportare sulla polilinea
                                                                 sorgente con opzione [Seleziona\Tutte], e nella polilinea
                                                                 di destinazione il punto iniziale e punto finale dove
                                                                 riportarle, la determinazione del verso è determinata
                                                                 dall’ordine di selezione dei punti. L’offset viene gestito
                                                                 con la logica dell’offset plus.

                                                                 Tacche
    Taglia Plus                                                  Le opzioni del comando sono state scorporate, adesso è
    Il comando richiede la selezione della sagoma che            possibile usufruirne sia nel gruppo “AC_Tacche” che con
    si considera come limite di taglio e successivamente         i comandi Alias.
    la selezione degli oggetti da tagliare/estendere. La
    selezione di tali oggetti può avvenire in due diversi modi
    che cambiano anche gli effetti ottenuti dal comando          Ambiente di lavoro
    stesso ossia:
    Opzione “Tutti”, il comando individua automaticamente        Sono state create le schede “AC_Progetto” e “AC_
    gli oggetti che intersecano la sagoma, li taglia e nel       Gestisci” di Aimpes CAD, per migliorare l’utilizzo della
    elimina la parte esterna.                                    nuova interfaccia utente di AutoCAD.
    Opzione “Seleziona” la selezione degli oggetti è richiesta
    all’utente, il comando esegue un’analisi delle entità
    selezionate tagliando la parte esterna degli oggetti che
    intersecano la sagoma e il tratto interno degli oggetti
    che intersecano eventuali aree interne di taglio. Inoltre
    estende linee archi cerchi o polilinee all’interno della
    sagoma selezionata, ad eccezione di polilinee chiuse.

                                                     www.aimpescad.com
AIMPES CAD AIMPES OFFICE - Dalla 2008 alla X5 Storico versioni
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

10     AIMPES CAD X2

     MIGLIORIE                                                       Polilinea automatica
                                                                     Implementato, l’utilizzo della polilinea automatica nello
     Specchio plus                                                   spazio modello.

     Il comando taglia, specchia e ricrea la polilinea
     intersecante l’asse di simmetria.
     Il comando è stato ideato per operare in maniera                Crea polilinea da spline
     diversa a seconda di come si selezionano gli oggetti da
                                                                     Il comando consente di eliminare l’oggetto sorgente
     specchiare. La selezione oggetti può essere eseguita
                                                                     (spline), durante la creazione della polilinea.
     con due diverse opzioni:
     - Opzione di default: dopo aver individuato l’asse di
     simmetria tramite punti o linea, l’utente seleziona di volta
     in volta la singola entità da specchiare. Nel caso in cui       Creazione polilinea
     l’oggetto interseca l’asse il comando si comporta come
     un taglia,specchia e crea polilinea.                            Le opzioni del comando sono state implementate, ora è
     - Opzione interseca: dopo aver individuato l’asse di            possibile differenziare l’eliminazione, l’evidenziazione o
     simmetria tramite punti o linea, viene richiesto all’utente     eventualmente ignorare i tratti curvi da quelli lineari.
     di selezionare tramite finestra gli oggetti da specchiare.
     Gli oggetti selezionati saranno specchiati o tagliati/
     specchiati/uniti (nel caso di intersezione con l’asse),         Raccordo 2 Archi
     mentre gli oggetti nell’area speculare rispetto alla
     finestra di selezione verranno eliminati.                       Implementata opzione “Oggetto”, che permette di trovare
                                                                     la tangenza dell’oggetto selezionato ( da utilizzare
                                                                     prevalentemente con archi).
                                                                     Durante la richiesta del raccordo, nel caso del raccordo
     Testo Aimpes CAD                                                archi continui, con un invio a vuoto viene disegnato
     Nei testi descrittivi delle etichette sono stati implementati   il raccordo con raggio massimo, permettendo così
     i campi: a capo, quantità sagoma netta, quantità                all’utente di visualizzare un risultato iniziale, per poi
     materiale e quantità lavorazione.                               modificarlo attraverso l’immissione diretta del valore o la
                                                                     selezione di un punto a video.

     Arco e Linea Tangenti                                           Verifica disegno
     Modificata la dinamica dei comandi, durante la selezione
     dell’oggetto viene determinato l’orientamento dell’arco o       Il comando consente ora di eliminare gli oggetti privi
     della linea tangente. Inoltre è stata aggiunta la richiesta     di riferimenti, quali geometrie (archi, linee, polilinee) di
     di eliminazione della parte di oggetto in esubero.              lunghezza minore o uguale a 0.1.

     Sposta sagoma in tavola di plottaggio                           Entità Area Perimetro\Crea polilinea
     Il comando ora permette nella fase di spostamento               Durante la creazione della polilinea e con il comando
     di posizionare le sagome nel punto desiderato. Le               “Entità area perimetro” il tipo linea viene trasformato in
     sagome sono appese al cursore per consentire il                 linea continua
     posizionamento.

                                                                     Crea tavola di plottaggio
     Spezza in un punto plus                                         Adesso durante l’esecuzione del comando, se nella
     Il comando è stato potenziato, adesso è possibile               operazione di selezione sono state scelte etichette vuote
     spezzare la polilinea in più punti simultaneamente,             o dove sia presente solo il testo di Aimpes CAD, nella
     senza dover richiamare il comando.                              fase di posizionamento nella tavola di plottaggio non
                                                                     vengono proposte durante l’opzione “manuale” oppure
                                                                     inserite se “Su griglia” o “Mantieni posizione”.

                                                         www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

11     AIMPES OFFICE X2

     NOVITÀ

     Tipologia calcolo sfrido materiale                               Opzioni CAD
     In opzioni \Materiali\Generali c’è la possibilità di             Ora possibile accedere alle opzioni CAD dalla finestra
     scegliere il tipo di calcolo da imputare allo sfrido             modello.
     materiale.

                                                            www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

12     AIMPES CAD X3

     NUOVI COMANDI

     Test Giro                                                  Copia/Sposta da Area di Lavoro
     Con questo nuovo comando è possibile controllare           Con questo comando si semplifica la copia o lo
     dinamicamente la corrispondenza di un percorso di due      spostamento delle sagome dall’area di lavoro alla griglia
     sagome.                                                    etichetta.
     L’utente deve selezionare due sagome e il punto iniziale   L’utente può selezionare la parte dove copiare/spostare
     per il confronto, premendo i tasti freccia le due sagome   gli oggetti senza dover zoomare nella griglia ma
     scorrono una sull’altra.                                   semplicemente selezionando una voce dall’elenco delle
                                                                parti.

                                                                Proprietà Etichetta
                                                                Da questa versione è possibile dare delle proprietà
                                                                alle etichette. Le etichette con proprietà diverse dalla
                                                                standard sono evidenziate da un rettangolo di colore
                                                                pari a quello impostato nelle opzioni. La descrizione
                                                                e il colore e delle proprietà delle etichette sono
                                                                personalizzabili nelle Opzioni Cad di Aimpes CAD.
                                                                Il comando modifica la proprietà di una o più etichette da
                                                                standard a:
                                                                No Stampa (le entità di tali etichette non verranno
                                                                riportate nel layout di stampa)
                                                                Bloccato (le entità non potranno essere modificate)
                                                                No stampa bloccato (le sagome non potranno essere
                                                                modificate ne riportate nel layout di stampa)
                                                                In Lavorazione/Evidenza1/Evidenza2 (non hanno
                                                                nessun effetto nelle sagome ma la cella dell’etichetta
                                                                con tale proprietà sarà evidenziata con un riquadro del
                                                                colore selezionato.

                                                     www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

13     AIMPES CAD X3

     MIGLIORIE

     Menù AC_Progetto
     Restyle del menù

     Aimpes CAD X2

     Aimpes CAD X3

     Menù AC_Gestisci
     Restyle del menù

     Aimpes CAD X2

     Aimpes CAD X3

                                            www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

14     AIMPES CAD X3

     Crea Figure                                                    Sviluppo Cilindrico
     Al fine di sveltire la creazione delle figure è stata          Tutti i comandi dello sviluppo cilindrico: fondo, fianco
     aggiunta la possibilità di creare un rettangolo e di           e su polilinea hanno la possibilità di impostare delle
     inserire dei vertici nei punti medi. Inoltre, se selezionata   opzioni aggiuntive per la creazione della figura. Se
     la base trapezoidale, è possibile scegliere se inserire        si sceglie la voce Opzioni alla prima richiesta del
     l’altezza o la dimensione del lato inclinato.                  comando, verrò visualizzata la tabellina sottostante per
     La dimensione della figura può essere automaticamente          l’impostazione dei parametri per la creazione del Fianco,
     calcolata selezionando due punti a video oppure due            quali ad esempio cuciture nella lunghezza della figura,
     punti lungo una sagoma già esistente.                          assi, tacche o una larghezza di cucitura da considerare
                                                                    durante il calcolo della lunghezza da riportare.

                                                                    A differenza delle versioni precedenti il comando
                                                                    sviluppa figure raccordate nei punti in cui cambia la
                                                                    larghezza del fianco. Il raccordo può essere modificato
                                                                    sia dinamicamente durante lo sviluppo, sia inserendo un
                                                                    valore per il raggio di raccordo, scegliendo tra un valore
                                                                    massimo e un valore minimo proposti dal comando.

                                                        www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

15     AIMPES CAD X3

     Sviluppo su Polilinea                                         Griglia – Etichette
     Le migliorie dello sviluppo su polilinea riguardano           Molte delle novità sono incentrate su una diversa
     la fase di input. L’utente viene facilitato nelle scelte      gestione della griglia delle etichette e le etichette stesse.
     da visualizzazioni che ad ogni richiesta mostrano il          Ora esistono due comandi specifici per la gestione di
     risultato ottenibile. Come sempre il comando necessita        una e la gestione delle altre.
     di una polilinea su cui riportare una misura che può
     essere calcolata tramite la selezione di punti su un’altra
     sagoma. Determinata la lunghezza, la polilinea viene
     accorciata e viene richiesta la seconda dimensione
                                                                   Gestione Griglia
     dello sviluppo; successivamente la freccia visualizza         Con una dialog è possibile gestire tutte le informazioni
     il verso del lato con la dimensione appena inserita e         della griglia. Le novità rispetto alla X2 sono:
     chiede conferma della direzione. Infine sarà richiesto se     Possibilità di modificare le dimensioni delle singole
     specchiare la figura generata su uno o entrambi gli assi      colonne.
                                                                   Definizione di un’Area di lavoro. In questa area del
                                                                   disegno l’utente può eseguire la progettazione delle
                                                                   sagome avendo una visione di insieme del lavoro
                                                                   svolto. In quest’area è possibile utilizzare tutti i comandi
                                                                   di Aimpes CAD senza la necessità di “legare” delle
                                                                   sagome ad una etichetta. Rimane comunque valido
                                                                   che solamente nel momento in cui la sagoma è legata
                                                                   ad una etichetta le sue dimensioni saranno trasmesse
                                                                   al database. A tal proposito sono stati implementati dei
                                                                   comandi che consentono la copia della sagoma dalla
                                                                   griglia all’area e viceversa.
                                                                   “Disposizione delle colonne” con questa nuova opzione
                                                                   l’utente potrà modificare l’ordine delle colonne nella
                                                                   griglia, in questo modo la successione delle colonne non
                                                                   è più legata al tipo di materiale e al codice materiale in
                                                                   collezione ma, per il disegno corrente può essere scelta
                                                                   dall’utente.
                                                                   A) Scambia posizione colonne: consente di scambiare la
                                                                   posizione di due colonne
                                                                   B) Ordinamento delle colonne: consente di spostare la
                                                                   posizione delle voci selezionate nell’elenco che riporta
                                                                   tutte le colonne della griglia.

                                                                   Crea/Modifica Tavola di Plottaggio
                                                                   Possibilità di eliminare il testo dei fori nella tavola di
                                                                   plottaggio.
                                                                   Durante il posizionamento manuale delle sagome è
                                                                   possibile passare oltre che da una tavola all’altra da una
                                                                   sagoma all’altra.
     Gestione Etichette
     Le novità principali della Gestione Etichette sono:
     La posizione della rappresentazione grafica dell’etichetta
     all’interno della griglia.
     La gestione dei testi descrizione dell’etichetta. Da questa
     versione al combinazione dei dati che compongono la
     descrizione è gestita sia a livello generale (il default
     proposto per ogni disegno) che per un singolo disegno.

                                                       www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

16     AIMPES OFFICE X3

     NOVITÀ                                                          MODIFICHE

     SQL Server                                                      Ricerca Modello
     La modifica principale della parte gestionale di Aimpes         Grazie all’unificazione di tutti i database l’utente può
     CAD X3 riguarda il tipo di base dati utilizzato: da             eseguire la ricerca di un articolo su tutti i marchi oppure
     Database formato Access a Database SQL Server 2008.             scegliere selezionando un ramo della struttura ad albero
     Questa soluzione offre notevoli vantaggi sia a livello di       della gerarchia, di restringere e velocizzare la ricerca ai
     prestazioni sia a livello di sicurezza dati.                    soli articoli appartenenti a quel ramo.
     SQL Server a differenza di Access è progettato per
     gestire molti utenti contemporaneamente, e proprio
     l’accesso di più utenti ai dati rappresentava il “collo di
     bottiglia” nei tempi di risposta nelle versioni precedenti
                                                                     Stampa lista articoli
     del programma: questo rende il programma più veloce e           contenenti lista materiali
     affidabile.
                                                                     Questo tipo di stampa crea una lista articoli che
                                                                     utilizzano almeno uno dei materiali scelti dall’utente.
                                                                     Sempre grazie alla nuova organizzazione dei dati la
     Nuovo Livello                                                   ricerca articoli è effettuata su tutti i marchi.

     La scelta della nuova base dati è stata dettata anche
     dalla necessità di gestire una sempre maggiore mole
     di dati e proprio grazie a questa innovazione è ora             Backup Database e DWG
     possibile gestire tutti i marchi in un unico database.
                                                                     È possibile definire la cartella in cui viene salvato il
     Nelle versioni precedenti era necessario selezionare un
                                                                     Backup del database.
     database aziendale o un database articolo.
                                                                     Per il DWG ogni volta che un modello viene caricato ed
     Nei database articoli ogni articolo apparteneva a una
                                                                     AutoCAD è attivo viene salvata una copia del disegno in
     gerarchia a tre livelli ossia il marchio, la linea o la
                                                                     una cartella omonima creata nello stesso percorso del
     collezione e la tipologia.
                                                                     disegno.
     Ad ogni database aziendale era associato uno o più
                                                                     Questa operazione viene effettuata una volta al
     database articolo ma era possibile caricare un solo
                                                                     massimo al giorno (per ogni disegno).
     database articolo alla volta. Inoltre c’era il rischio di
                                                                     Vengono mantenute in memoria le cinque copie di
     selezionare un database articolo che non corrispondeva
                                                                     Backup più recenti (per ogni disegno).
     al database aziendale.
     Ora invece ogni database comprende sia i dati aziendali
     che gli articoli, questo comporta una modifica nella
     gerarchia degli articoli stessi ossia: Marchio/Stagione/        Invia il disegno al Support
     Linea/Tipologia.
     Nel caso di migrazione dati dalla X2 alla X3 ogni               Nel menu contestuale dell’articolo è stata aggiunta
     database articoli ovvero file.mdb diventa un marchio e il       la voce che consente di inviare via e-mail il disegno
     livello marchio diventa la stagione.                            di AutoCAD relativo all’articolo selezionato e le
     Ogni utente avrà così l’elenco di tutti gli articoli e questo   impostazioni CAD della postazione corrente, al team di
     snellirà le operazioni di copia/incolla che di ricerca.         supporto Aimpes CAD.
                                                                     In Opzioni Generali/Utility è possibile selezionare le
                                                                     cartelle di destinazione dei dati esportati dal plugin.

     Apri cartella disegni AutoCAD
     Selezionando una linea o una tipologia è possibile aprire       Percorsi
     la cartella che contiene il file “.DWG” relativi ai modelli
     presenti nella linea.                                           Da questa versione tutti i percorsi relativi al database
                                                                     sono memorizzati del database SQL Server e non nella
                                                                     configurazione della singola postazione.

     Apri cartella Support
     Nel menu utilità è stata aggiunta la voce che permette di
     aprire la cartella Support.

                                                         www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

17     AIMPES CAD X4

     NUOVI COMANDI                                                    CORREZIONI

     Esporta Sagome                                                   Anteprima DWG
     AC_Gestisci > AC_Utilità > Esporta sagome                        Correzione dell’errore che si verificava in alcune
     Il comando esporta sagome permette di creare dei                 postazioni: nelle “Opzioni CAD” è stato aggiunto un
     file DWG o DXF con le sagome disegnate nella griglia             nuovo check che permette di abilitare/disabilitare la
     Aimpes Cad.                                                      creazione dell’anteprima DWG durante la chiusura del
     Come per i file AAMA le sagome esportate saranno                 modello.
     elaborate in modo che fori e tacche potranno essere
     sostituiti da cerchi o punti. Alle varie tipologie di entità
     potrà essere associato un colore ed un layer e si potrà          Controllo nome descrizione parte
     sceglie se vettorializzare le curve. Si potranno creare
     diverse configurazioni per l’esportazione, la selezione          Quando viene inserita o modificata una descrizione
     delle sagome può avvenire con numerose modalità, e si            parte Aimpes CAD controlla che tra le parole non sia
     potranno infine applicare dei filtri sulle tipologie di entità   presente più di uno spazio, questo aiuta ad evitare
     da esportare.                                                    descrizioni parti troppo simili come ad esempio
                                                                      “Quadrante- posteriore” e “Quadrante-- posteriore”.
                                                                      Un controllo analogo viene fatto quando si esegue
                                                                      l’operazione “elimina duplicati nell’elenco delle
     Crea Immagine Sagoma                                             descrizioni parti” disponibile in “Opzioni Generali/
     AC_Gestisci\AC_Utilità\ Crea Immagine Sagoma                     Amministratore”.

     Il comando, sfruttando le caratteristiche di AutoCAD,
     consente di creare un’immagine JPEG delle sagome
     disegnate. Le immagini saranno memorizzate nella                 Materiali
     cartella “Immagini Sagome” dichiarata per ogni marchio
                                                                      È stato corretto il seguente errore: Quando si copia
     nelle opzioni del database.
                                                                      un materiale, se tale materiale ha un fornitore allora il
                                                                      codice materiale non è più editabile.
                                                                      È stato corretto il seguente errore in “Opzioni
     Compatibilità con AutoCAD 2014.                                  materiali / in collezione”: quando viene disabilito il
                                                                      check “Visualizza colonna per materiali a costo zero”
                                                                      l’impostazione non rimane memorizzata al successivo
                                                                      avvio di Aimpes CAD.
                                                                      Eliminato il messaggio d’errore che a volte appariva
                                                                      quando si sostituiva un singolo materiale in parte.
                                                                      Nella finestra “Proprietà materiale” sono stati corretti dei
                                                                      testi descrittivi relativi ai materiali con unità di misura
                                                                      “chilogrammi su metri quadri”.
                                                                      Correzione nell’inserimento veloce dei materiali: prima
                                                                      tale operazione funzionava solo tramite il pulsante ma
                                                                      non tramite la voce nel menù contestuale, ora funziona
                                                                      in entrambi i casi.

                                                                      ZOOM
                                                                      È stata corretta la procedura ZOOM su disegno (parte,
                                                                      materiale, lavorazione) in modo che quando si effettua lo
                                                                      zoom, AutoCAD va in primo piano.

                                                          www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

18     AIMPES CAD X4

     MIGLIORIE                                                     Gestione parti sinistra/destra
                                                                   Nella struttura del modello è possibile (per le parti che
     Cartella Support condivisa                                    hanno quantità pari) abilitare il flag. Tale flag nei disegni
                                                                   si traduce in un nuovo campo da poter utilizzare nella
     Nelle opzioni di Aimpes CAD è ora possibile definire una      descrizione automatica delle parti.
     cartella support definita da tutte le postazioni collegate
     allo stesso database. In AutoCAD la cartella support
     condivisa viene utilizzata per:
     - disegno modello (template) comune Aimpes.dwt                Descrizione automatica sagome
     - tipi linea con il file Aimpes.lin
                                                                   Nella colonna delle informazioni che si possono
     - file per la configurazione AAMA
                                                                   utilizzare per comporre il testo automatico della
                                                                   descrizione delle etichette sono state aggiunte delle
                                                                   nuove voci quali: Qualità materiale, destro/sinistro,
     Entità di costruzione                                         Istruzioni Parte, e le Note Qualità Parte.
     Aggiunta una nuova tipologia di entità nominata Entità
     di Costruzione, tale nuova entità non interferisce con
     calcolo di aree o perimetri, e viene gestita come le entità   Attribuzione delle entità
     di disegno.
                                                                    Migliorata la procedura per la dichiarazione della
                                                                   tipologia entità (area/perimetro, di disegno, di incisione
                                                                   etc), non viene più richiesta la selezione dell’etichetta di
     Qualità materiale e Area qualità                              appartenenza che viene automaticamente calcolata dal
                                                                   programma.
     In Opzioni CAD/Classificazione è possibile definire 5
     tipologie di qualità. Ogni qualità è determinata da un
     colore e una descrizione.                                     Quantità materiali
     Nella struttura del modello posso associare ad un
     materiale (con tipo di calcolo ad area) una qualità.          Nella struttura modello è ora possibile inserire un valore
     Nel disegno le qualità sono gestite in due diversi modi:      decimale, questo permette di dichiarare una quantità
     - primo, la sagoma area/perimetro associata ad un             pari a 0.25 se l’area sbozzo disegnata è utilizzata per 4
     materiale con qualità non cambia colore, ma posso             borse. La quantità è indicata anche dal valore Quantity
     inserire nella descrizione automatica la voce con la          nei file di esportazione DXF AAMA.
     qualità
     - secondo posso dichiarare una polilinea chiusa come
     area qualità AC_Progetto\AC_Polilinea\Set Qualità, in
     questo caso la polilinea cambierà colore.
                                                                   Scrittura codice
                                                                   Stagione, Collezione e Set
                                                                   È stata migliorata la scrittura del codice quando si crea
     Gestione qualità - tavole di plottaggio                       una Stagione, una Collezione o un Set; prima sembrava
                                                                   che scrivesse da destra a sinistra. Inoltre d’ora in poi per
     Le sagome area/perimetro dei materiali con qualità
                                                                   il codice delle tipologie non sarà più possibile utilizzare
     rimangono entità taglio esterno.
                                                                   lettere minuscole.
     Le polilinee area-qualità divengono entità di disegno.

     Gestione qualità - esportazioni                               Esportazione
                                                                   Nell’esportazione disegno aggiunta la possibilità di
     Sia nel nuovo comando di esportazione sagome che
                                                                   selezionare l’intero disegno.
     nella creazione dei file DXF AAMA è stata aggiunta
     la possibilità di creare una corrispondenza tra le varie
     qualità e un layer e colore da attribuire alle polilinee
     esportate.

                                                       www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

19     AIMPES CAD X4

     Sagome Progetto                                                 Gestione disegno
     Possibilità di creazione di nuove colonne, oltre a quella       Modificata la gestione del disegno che da “in
     già presente della sagoma netta, dedicate alle sagome           lavorazione” diviene “industrializzato”, le entità non sono
     progetto. La dichiarazione delle nuove colonne avviene          più bloccate e consentono la modifica.
     in: Opzioni\CAD\Sagome progetto                                 Aumentato il numero di tipologie etichette “libere” (ossia
                                                                     che non hanno implicazioni sull’editazione o sulla
                                                                     stampa) da 3 a 10.
                                                                     Nella finestra per la configurazione dei testi automatici
                                                                     è stata aggiunta la possibilità di eliminare la
                                                                     configurazione memorizzata nel disegno corrente in
                                                                     modo tale da poter utilizzare quella di default.
                                                                     Modificato il calcolo nelle sagome materiale perimetro.
                                                                     Se nell’etichetta sono presenti più entità area/perimetro
                                                                     viene calcolata la somma di tutte le lunghezze.

                                                                     Struttura Modello
                                                                     Nella finestra di inserimento di una nuova parte, le righe
                                                                     visualizzate nella combo sono passate da 8 a 30.

     La prima colonna già definita è quella delle sagome
     nette. Utilizzando i check e i campi descrittivi sottostanti    Finestra Principale/Menu Help
     è possibile dichiarare nuove colonne delle sagome
                                                                     Aggiunto link diretto al supporto remoto.
     progetto. Nel disegno del modello ad ogni parte (con
                                                                     Aggiunto link al PDF “Novità service pack X4”.
     riferimento nel disegno) corrisponderà un’ etichetta nella
                                                                     Quando si cerca un modello, Aimpes CAD si posiziona
     colonna delle sagome nette e un’ etichetta per ognuna
                                                                     nella tipologia che contiene tale modello, d’ora in poi
     delle sagome progetto.
                                                                     oltre a ciò viene anche evidenziato il modello ricercato,
     La descrizione automatica delle etichette nelle sagome
                                                                     questo è molto utile quando il modello ricercato si trova
     progetto può cambiare a seconda di alcuni parametri.
                                                                     in una tipologia con molti modelli.
     Nel caso in cui nella “Gestione etichette\Descrizione
     automatica” sia abilitata la voce “Inserisci la descrizione
     dei materiali nella sagoma netta”, le descrizioni dei
     materiali riportate saranno quelle selezionate nel              Tabella Materiali
     dettaglio materiale in parte.
     Aumentato il numero di sagome progetto da 10 (1                 Aggiunta nuova voce nel menù contestuale che
     sagoma netta + 9 progetto) a 20.                                permette di visualizzare la lista dei modelli che
     È stata inoltre modificata la gestione stessa delle             contengono il materiale selezionato.
     sagome progetto.
     Ora è possibile differenziare le sagome progetto modello
     per modello. Inoltre,nelle opzioni mostrate nell’immagine
     precedente, è possibile settare delle proprietà che in
     automatico sono assegnate alle sagome nette o alle
     sagome progetto selezionate nel dettaglio materiale in
     parte.
     Modificati i filtri di selezione etichette per l’esportazione
     DXF AAMA, l’esporta sagoma e creazione tavola di
     plottaggio.
     I check per le sagome evidenziate sono validi anche per
     la selezione colonna, riga e tipo materiale.

                                                         www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

20     AIMPES OFFICE X4

     NOVITÀ                                                       Cartella “Supporto Comune”
                                                                  Inseriti file utilizzabili da tutte le postazioni.
     Finestra Principale                                          La cartella “Supporto Comune” è definibile in “Opzioni
                                                                  Generali/Amministratore”.
     Sei pulsanti per la visualizzazione dello stato del
     modello: in creazione, in lavorazione, completato
     non industrializzato, industrializzato, industrializzato
     completato, annullato.                                       Proprietà Sinistra/Destra
     La combinazione tra Codice Aziendale e Stato è un            relativa alle parti e ai materiali
     valore univoco per i modelli e la colonna che lo indica è
     stata aggiunta anche nei report grafici.                     Un materiale può essere sinistra/destra se ha 1 delle
                                                                  seguenti condizioni:
     3 nuove funzionalità:                                        - il materiale ha quantità pari
     - Crea nuovo modello da Template                             - il materiale appartiene a una parte che ha quantità pari
     - Salva modello come Template                                - il materiale appartiene a sottoparti di una parte pari.
     - Salva modello con nome.                                    Una parte può essere sinistra/destra se ha 1 delle
                                                                  seguenti condizioni:
     Quando si seleziona un modello, se esiste un DWG             - la parte ha quantità pari
     associato, viene visualizzata data e l’ora dell’ultima       - la parte è sottoparte di una parte con quantità pari.
     modifica del DWG.                                            Se una parte viene modificata tale modifica si ripercuote
                                                                  nelle sottoparti e in tutti i materiali in parte presenti nella
                                                                  parte o nelle sottoparti.
     Struttura Modello
     Shortcut per accedere alla cartella allegati modello.        Nuovo campo dati “Misura”
     Aggiunto il pulsante “Disegno”: se selezionato, cliccando    relativo ai materiali
     su una parte, un materiale o una lavorazione viene
     effettuato automaticamente uno Zoom nel punto                Aggiunta la casella “Misura” a finestra “Proprietà
     corrispondente nel DWG.                                      Materiale” e aggiunta la colonna “Misura” in tutte le
     Il pulsante “Shift” può essere utilizzato per selezionare    finestre dove compare la lista dei materiali: tabelle
     più materiali in parte.                                      materiali, materiali in collezione, sostituzione materiali,
     Aggiunta la possibilità di eliminare contemporaneamente      corrispondenza materiali, lista materiali in parte, ecc…
     più materiali in parte.                                      Nei primi 2 report generati da “Utilità/Tabelle di Sistema”
     È possibile visualizzare e modificare il campo note.         e nel report generato da “Utilità/Stampa elenco
                                                                  materiali”.
                                                                  Nei 3 report testuali: Lista materiali articolo, distinta
     Finestra nuovo materiale fornitore                           materiali articolo e report riepilogativa articolo.
                                                                  Aggiunta casella di ricerca basata su “Misura” in tutte le
     Inserimento, eliminazione, modifica di colori e finiture.    finestre dove compare lista materiali e dove è presente
                                                                  la casella di ricerca basata su codice/descrizione
                                                                  materiale o fornitore.
                                                                  Opzioni Report: per decidere se visualizzare o meno
     Qualità materiali in parte                                   la colonna “Misura” nei report testuali e nella lista dei
     Disponibili 5 qualità, ciascuna associata a una              materiali in parte presente nella struttura modello.
     descrizione e un colore.
     Proprietà definita per materiali in parte con “Tipo
     Calcolo” area e con “Tipo Materiali” in parte.               Note parte/Istruzioni parte
     È possibile selezionare una delle quantità associate al
     modello nella finestra struttura modello.                    Sono 2 campi testuali associati alle parti.
     La quantità associata al modello è solo la quantità di
     default che viene assegnata ai nuovi “Materiali in Parte”.
     In Opzioni CAD/Classifica è possibile definire descrizioni
     e colore associati a ciascuna qualità.

                                                        www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

21     AIMPES OFFICE X4

     Industrializzazione                                                in parte visualizza l’immagine della sagoma materiale,
                                                                        codice e descrizione della parte; quantità materiale,
     Quando un modello viene Industrializzato si crea                   sfrido totale, dimensione netta e lorda del materiale in
     automaticamente una copia. Le uniche proprietà che                 parte.
     non vengono copiate sono la parte finale del codice                Report Istruzioni: mostra le informazioni generali del
     modello e lo stato del modello. Quindi ci saranno                  modello, le istruzioni della collezione e del modello,
     due modelli con lo stesso codice aziendale uno                     l’elenco delle parti. Per ogni parte visualizza l’immagine
     industrializzato e l’altro non industrializzato.                   della sagoma netta e le istruzioni associate ad essa.
     Nella Finestra “Proprietà Modello” è presente un check             Report Note Qualità: mostra le informazioni generali
     relativo allo stato “Annullato” e 5 radio box relativi gli altri   del modello, le note qualità della collezione e del
     5 stati.                                                           modello, l’elenco delle parti che lo compongono. Per
                                                                        ogni parte visualizza l’immagine della sagoma netta e le
                                                                        note qualità associate.
     Tabella Fustelle
     Parametri fustelle: codice, descrizione, dimensione X e            MODIFICHE
     Y, tipologia fustella associata.
     L’eliminazione delle fustelle è possibile solo se le fustelle
     da eliminare non sono associate ad alcun materiale in              Finestra Principale
     parte. È possibile eliminare tipologie di fustelle che non
     sono associate ad alcuna fustella.                                 Aggiornata la funzionalità “Importa DWG” in modo da
                                                                        gestire nuove informazioni: note parti, istruzioni parti,
                                                                        misura dei materiali, qualità dei materiali in parti, qualità
                                                                        di default dei modelli, proprietà sinistra/destra delle parti
     Lavorazioni/Fustelle                                               e dei materiali in parti, stato del modello.
                                                                        Riabilitata l’anteprima del disegno del modello e la lista
     Nelle tabella “Lavorazioni” quando si seleziona una
                                                                        degli utenti connessi ad Aimpes CAD.
     lavorazione viene visualizzato l’elenco dei modelli in cui
                                                                        All’apertura di Aimpes CAD viene selezionato il modello
     tale lavorazione è presente.
                                                                        che era selezionato al momento della chiusura.
     Nelle tabella “Fustelle” quando si seleziona una fustella
     viene visualizzato l’elenco dei modelli in cui tale fustella
     è presente.
                                                                        Struttura Modello
                                                                        Aggiunta icona nel 1° elemento della lista parti
                                                                        La quantità di un materiale ora può essere anche un
     Utilizzo di Aimpes CAD                                             numero reale.
     tramite versione di valutazione                                    Proprietà Materiale in Parte
     Senza utilizzo di chiave USB
     Max 5 modelli nel database                                         Modificata schermata relativa alle fustelle associate al
     Max 10 parti per ogni modello                                      materiale in parte.
     Max 2 materiali per parte.
                                                                        Report grafici
                                                                        Disponibile la stampa materiali con quantità o
     Report Grafici                                                     dimensione uguale a zero.

     Aggiunti 4 report grafici:
     Tabella Spessori: mostra le informazioni generali del              Aggiornamento file
     modello e l’elenco dei materiali in parte che hanno
     uno spessore, ordinati per tipo materiale, per codice
                                                                        Newdatabase.exe; esporta.exe; importa.exe in modo da
     materiale e per spessore. Per ogni materiale in parte
                                                                        gestire nuovi campi: note parti, istruzioni parti, misura
     visualizza l’immagine della sagoma materiale, codice e
                                                                        (materiali), quantità (materiali in parti), quantità di default
     descrizione della parte.
                                                                        (dei modelli), proprietà sinistra/destra (delle parti e dei
     Immagini materiali: mostra le informazioni generali
                                                                        materiali in parti).
     del modello e l’elenco dei materiali in parte ordinati per
     tipo materiale e per codice materiale. Per ogni materiale

                                                           www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

22     AIMPES OFFICE X4

     Interfaccia                                                         Testi descrittivi etichette
     Riorganizzate e aggiornate le finestre abbinamenti                  Modificata la gestione dei testi descrittivi automatici
     modelli-set, opzioni CAD/Gestione Fori, opzioni CAD/                che ora può essere differenziata per nette/materiali/
     Colori e inserimento veloce materiali.                              lavorazione.
     Eliminata la finestra “Gestione tipologie materiali”: sarà
     possibile modificare la tipologia dalla tabella materiali.
     La lavorazione “Sagome di montaggio” viene rinominata
     in “Sagoma/Fustella”.
                                                                         Gestione Griglia:
     Le tabelle “Centri di lavoro” e “lavorazioni” sono state            - Nella dialog per la configurazione della griglia vi è ora
     unite in un’unica finestra.                                         la possibilità di dare spessore alle linee di separazione
     Definite le finestre “tipologie” e “centri di lavoro” per           tra le colonne nette materiali e lavorazioni.
     una migliore gestione delle funzionalità di inserimento e           - Aggiunto riquadro per la personalizzazione dei testi,
     modifica di tipologie e centri di lavoro.                           descrizione delle colonne, dei materiali e delle righe
     È possibile eliminare tipologie e centri di lavoro se non           - Aggiunta la scelta dello stile testo utilizzato per i testi
     ancora utilizzati.                                                  descrittivi di righe e colonne
     Aggiunto un collegamento al nuovo file “Comandi veloci
     Aimpes CAD”:
                                                                         Immagini Sagome
     Avvio Aimpes CAD                                                    Migliorato il comando per la creazione delle immagini
                                                                         delle sagome che consente ora di selezionare la
     Database SQL Server e Database Sicurezza vengono                    stampante, il formato, il tipo di selezione delle etichette,
     aggiornati automaticamente ad una nuova versione.                   e la costruzione del nome del file.

     Aggiornati permessi utente                                          Esporta Sagome
     Visualizzazione dei modelli nei 6 diversi stati.                    - modificato il comando di esportazione sagome. Come
     Funzionalità “Salva modello con nome”, “salva modello               per AAMA le entità esportate non hanno colore da layer
     come template” e “crea modello da template”.                        ma quello specificato nella configurazione.
                                                                         - Sono stati inoltre aggiunti i check che nella
                                                                         configurazione consentono di mantenere i colori e il
     Modifiche AAMA:                                                     layer delle entità come sono inseriti nel disegno corrente
                                                                         - aggiunta la selezione degli oggetti da esportare come
     - Aggiunta nella configurazione AAMA la distinzione tra             la selezione standard di AutoCAD
     tagli interni chiusi o aperti.
     - Modificata la procedura di esportazione delle entità.
     Nella versione precedente gli oggetti nel DXF AAMA
     avevano colore “dalayer” e il layer aveva il colore
                                                                         Interruzione connessione col Server
     specificato nella configurazione “colore\layer”, ora                Nel caso di interruzione della connessione col server
     alle entità esportate viene dato il colore indicato dalla           l’utente viene avvertito dell’anomalia.
     configurazione.
     - Nella sezione della entità da escludere
     dall’esportazione è stato modificato il filtra da “tutti i testi”
     a “testo generico”.
     - Nella configurazione AAMA aggiunta la possibilità di
     deselezionare l’inserimento del testo mirror, inoltre se
     selezionato è possibile scegliere i valori per vero e falso.
     - Spostato il percorso di ricerca dei file di configurazione
     amma dalla finestra configurazione AAMA a quella di
     creazione AAMA.
     - Aggiunto il dato codice materiale in parte tale nella
     compilazione testi.

                                                            www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

23     AIMPES CAD X5

     MIGLIORIE
                                                                   NUOVA OPZIONE
     STRUTTURA MODELLO                                             PER LA TAVOLA DI PLOTTAGGIO
     La funzione che calcola il costo totale dei materiali nel     Nelle opzioni CAD è possibile selezionare l’opzione
     modello, viene utilizzata solo se la voce “Visualizza Costi   “Mantieni nella tavola di plottaggio le proprietà degli
     Modello” (presente nelle opzioni struttura modello) risulta   oggetti delle sagome sbozzo”. Quando la sagoma verrà
     attiva. Selezionando una parte dalla struttura del modello    riportata nella tavola di plottaggio le proprietà delle entità
     compare la preview della sagoma all’interno della griglia.    all’interno dello sbozzo saranno mantenute (eccetto
     L’aggiornamento automatico delle parti ora aggiorna           Area/Perimetro che verrà inserita di default come
     automaticamente anche le etichette: se all’avvio del          disegno).
     programma viene rilevata una diversa versione dell’ARX
     e dell’eseguibile rispetto a quelli precedentemente
     utilizzati viene avviata automaticamente la funzione di       NUMERO SAGOME PER SBOZZO
     aggiornamento delle etichette. Le sagome progetto sono
     visualizzate sotto la lista dei materiali in parte. Possono   La nuova funzione consente di assegnare le corrette
     essere modificate senza dover entrare nelle proprietà         quantità di materiale al modello nel caso di sbozzi
     dei materiali in parte. Un pulsante permette di mostrare      multipli.
     o nascondere il riquadro contenente le sagome progetto        Esempio:
     (riferimento in figura).                                      Parte (quantità 2)
                                                                             > Sottoparte (quantità 3)
                                                                             > Materiale (quantità 3)
     SVILUPPO PINCES                                               Ovvero 18 sagome materiale.
                                                                   Se l’area allo sbozzo del materiale consentiva il taglio
     Sistemato lo sviluppo e la centratura. Al termine dello       di più o meno sagome rispetto a quelle necessarie per
     sviluppo l’utente potrà decidere se e quali Pinces            la produzione di un articolo (ad esempio 5 invece di
     raccordare.                                                   18), la correzione delle quantità avveniva manualmente
                                                                   intervenendo sul valore del materiale (q.tà 0,27 per
                                                                   articolo). Con la nuova funzione il calcolo della quantità
                                                                   di materiale per articolo diventa invece:
                                                                   Area Sbozzo (A) x Numero Sagoma Materiale (18)/
                                                                   Numero Sagome per Sbozzo (5)
                                                                   Nell’esportazione DXF AAMA con l’utilizzo di questa
                                                                   funzione si ottiene:
                                                                   Quantity 18/5 = 3,6. Per ogni articolo servono 3,6 sbozzi
                                                                   tagliati per ottenere 18 sagome.
                                                                   Un’ulteriore voce: “Valid For Item” indica ciascun Sbozzo
                                                                   per quanti articoli è sufficiente.
                                                                   Valid 5/18 = 0,27. Ogni sbozzo vale per 0,27 articoli.

                                                                   CORREZIONI
                                                                   Corretto l’errore che segnalava la presenza dello stesso
                                                                   utente Aimpes CAD collegato a più postazioni.
                                                                   Un messaggio d‘errore avverte l’utente nel caso la
                                                                   cartella dove vengono salvate le “Immagini Materiali”
                                                                   non venga trovata o non esista.
     Compatibilità con AutoCAD 2015.

                                                       www.aimpescad.com
Aimpes CAD/OFFICE | Storico versioni

24     AIMPES OFFICE X5

     NOVITÀ                                                       COLONNA NETTA
                                                                  Nella Lista Materiali è stata aggiunta una colonna “netta”
     OPZIONE MATERIALI COMPATTATI                                 che rappresenta la sagoma netta.

     Nella finestra opzioni dei Report è possibile selezionare    INFORMAZIONI ARTICOLO
     l’opzione: - Compatta i materiali in collezione che
     condividono lo stesso materiale, fornitore, colore e         Per i 4 report di produzione:
     finitura. In fase di stampa verranno visualizzati solo i     - Informazioni articolo Ext.
     materiali appartenenti alle tipologie (esterno, interno,     - Informazioni articolo Ext. NQ
     lampo, ecc..) selezionate nella finestra di creazione dei    - Informazioni articolo NQ
     Report di produzione.                                        - Informazioni articolo
     L’opzione è valida anche per la Distinta Materiali.          È possibile definire ad ogni stampa le etichette associate
                                                                  ai set.

     IMMAGINI MATERIALI                                           FUNZIONE DI RIPRISTINO DWG
     Per il Report “Immagini Materiali” è possibile selezionare
     dalle opzioni se visualizzare:                               Per collezioni e tipologie è possibile ripristinare e
     - quantità                                                   importare:
     - sfrido                                                     - vecchi DWG
     - dimensione netta                                           - file .bak
     - dimensione lorda                                           - salvataggi automatici
     Il codice del modello viene inserito in ogni pagina del      - DWG associati a vecchie versioni
     Report.                                                      Dopo aver selezionato una collezione o una tipologia
                                                                  accedere alla nuova voce di menu e scegliere il file da
                                                                  ripristinare. Il file verrà ripristinato creando un nuovo
     SPESSORE MATERIALI                                           modello.

     Sono disponibili due spessori (superiore ed
     inferiore). Lo spessore inferiore è disponibile solo se il   NUOVO MENU “STAMPE”
     Materiale in parte ha quantità pari.
     Lo spessore verrà visualizzato nel formato di una            Il menu “Report” è rinominato in “Stampe” e conterrà
     frazione “/10” o “/100”.                                     anche le voci:
     L’uso degli spessori è subordinato alla presenza dello       - Stampa elenco materiali
     spessore nella tabella materiali.                            - Stampa tabelle di sistema
     Nella configurazione dei Testi Automatici (CAD) è            - Unità di misura
     possibile inserire il valore dello spessore del materiale    precedentemente presenti nel menu “Utilità” e “Unità
     espresso in “/10” o “/100”.                                  di misura”. La voce “Importa modello” sarà disponibile
                                                                  unicamente attraverso il menu contestuale (accessibile
                                                                  mediante il tasto destro del mouse) nel riquadro con la
     SCHEDA COSTO ARTICOLO                                        lista dei modelli.
                                                                  Il menu “Set” è stato eliminato, tutte le funzionalità sono
     Solo per il Report Scheda Costo Articolo è disponibile       disponibili nel menu contestuale che compare cliccando
     l’opzione per mostrare la descrizione dei materiali nel      con il tasto destro del mouse su una “Collezione/Linea”
     Set di default.                                              o una “Tipologia”.
     Se selezionata, il Report verrà generato comprensivo di
     una colonna dedicata alla descrizione dei materiali.         MODIFICA TIPOLOGIA MATERIALE
                                                                  La modifica è resa possibile solo se il materiale non è
     TABELLA FORNITORI                                            presente in nessun modello e in nessuna collezione.

     Per evitare modifiche non condivise dal team di lavoro i     NUOVO FILTRO DI RICERCA
     dati del fornitore potranno essere modificati unicamente
     dalla finestra principale (e non più direttamente nella      È possibile filtrare l’elenco delle lavorazioni in base al
     griglia).                                                    codice, alla descrizione e al centro di lavoro.

                                                        www.aimpescad.com
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla