Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore

 
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
1

Dipartimento
di Comunicazione ed Economia
2019/2020
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
2

Indice

Comunicazione ed economia, tra didattica e ricerca		 2
Laboratori e centri di ricerca					                  4
Servizi agli studenti						 6
Cosa sapere per iniziare					                        8
Il sistema universitario e i corsi di studio			      9

Lauree
Digital marketing						12
Marketing e organizzazione d’impresa				 14
Scienze della comunicazione					16

Lauree Magistrali
Economia e diritto per le imprese
e le pubbliche amministrazioni					18
Management e comunicazione d’impresa			                   20
Pubblicità, comunicazione digitale e creatività d’impresa 22

Informazioni e contatti						24

L’attivazione dei corsi di studio è comunque subordinata alla positiva conclusione dell’iter di accreditamento
ministeriale e gli aggiornamenti, compresi i piani di studio, saranno consultabili online su: unimore.it
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
3

Comunicazione ed Economia
Presentazione                              all’anno. Su tutti i corsi di laurea e di   Ad oggi fanno parte del Dipartimen-
                                           laurea magistrale del Dipartimento          to 28 professori e 10 ricercatori. Al
Nel 2001 è nato a Reggio Emilia un         è inoltre disponibile ONELab, labo-         personale strutturato si affiancano
importante progetto culturale che          ratorio che offre servizi di supporto       collaboratori esterni che consento-
aveva l’obiettivo di integrare, sia nel-   alla didattica convenzionale: le at-        no di qualificare ulteriormente l’of-
le attività didattiche sia nella ricer-    tività didattiche in aula sono arric-       ferta formativa, proponendo con-
ca, competenze multidisciplinari per       chite dalla possibilità di accedere         tenuti innovativi e complementari
lo studio e l’insegnamento di temi         alla registrazione delle lezioni dopo       rispetto a quelli tradizionali previsti
legati alla comunicazione, all’eco-        la loro erogazione; il servizio preve-      dagli ordinamenti didattici.
nomia e alla gestione d’impresa. In        de anche la disponibilità di un orario
questo contesto, il Dipartimento di        di ricevimento docenti on-line a in-        Sede e Territorio
Comunicazione ed economia si è da          tegrazione di quello in presenza.
sempre impegnato nella costruzione         Gli studenti accolgono in modo fa-          A partire da ottobre 2005, la sede
di un’offerta formativa innovativa nei     vorevole queste proposte didatti-           del Dipartimento di Comunicazio-
contenuti e nei metodi: ad oggi offre      che, come mostra il fatto che il Di-        ne ed economia è l’ex “Caserma
tre corsi di laurea triennale e tre cor-   partimento di Comunicazione ed              Zucchi”, intitolata il 9 febbraio 2013
si di laurea magistrale, raccoglie ol-     economia risulta attrattivo sia sul         al costituente e giurista Giuseppe
tre 1.000 nuovi studenti all’anno (per     piano locale e regionale, sia su quel-      Dossetti. La sede offre agli studenti
un totale di quasi 3.000 iscritti) e       lo nazionale: nell’a.a. 2018/2019 gli       aule attrezzate, un laboratorio infor-
vede coinvolti in attività di didattica    studenti iscritti e residenti a Reggio      matico con 83 postazioni, la Biblio-
e di ricerca 38 docenti e ricercato-       Emilia e a Modena rappresentano il          teca Universitaria Interdipartimen-
ri, con competenze multidisciplinari       54% del totale (rispetto a un valore        tale e la Mediateca. L’edificio ospita
in tutte le aree di studio legate alla     Unimore del 59%) e quelli prove-            anche i dottorandi della Scuola in
comunicazione, all’economia, alle          nienti da altre regioni raggiungono il      Scienze umanistiche, i collaborato-
imprese, etc.                              28% (rispetto a un valore Unimore           ri esterni per l’attività di didattica e
                                           del 30%).                                   di ricerca e i Visiting Professor. La
Corsi di Studio                                                                        prestigiosa aula magna “Pietro Ma-
                                           Perché studiare qui                         nodori” è sede di importanti eventi
Il Dipartimento di Comunicazione                                                       accademici e culturali della città.
ed economia offre tre corsi di laurea      La progettazione di nuove figure pro-
triennale (Digital marketing, Marke-       fessionali incontra apprezzamenti e         Temi di ricerca
ting e organizzazione d’impresa e          giudizi positivi anche nel mondo del
Scienze della comunicazione) e tre         lavoro. Nell’a.a. 2016/2017, nono-          Il Dipartimento riconosce agli eventi
corsi di laurea magistrale (Economia       stante le condizioni di crisi che ca-       scientifici e istituzionali un ruolo im-
e diritto per le imprese e le pubbli-      ratterizzavano l’economia nazionale,        portante per il confronto accademi-
che amministrazioni; Management e          il tasso di occupazione dei laureati        co e politico. Nel febbraio del 2013
comunicazione d’impresa; Pubblici-         di primo livello ha superato il 64%,        il Dipartimento ha ospitato il 39mo
tà, comunicazione digitale e creati-       e quello dei laureati di secondo li-        Incontro di Grammatica Generati-
vità d’impresa). L’offerta formativa si    vello si è collocato al 77%. Ulteriori      va (IGG39), un congresso interna-
caratterizza per i contenuti innovati-     importanti segni di apprezzamento           zionale di linguistica formale che è
vi, finalizzati alla creazione di nuove    per il lavoro del Dipartimento pro-         considerato, nel panorama europeo,
professionalità.                           vengono anche dal territorio: ne è          uno degli appuntamenti più presti-
L’attività didattica include anche in-     un esempio prestigioso il Premio di         giosi per gli studiosi di questo set-
segnamenti che si avvalgono delle          Laurea Grand’Ufficiale “Enrico Fer-         tore. A marzo 2014 il Dipartimento
competenze di esperti e professio-         rari” erogato dalla famiglia Ferrari e      ha organizzato un simposio dedica-
nisti nel settore della comunicazio-       rivolto ai laureati meritevoli. Un’altra    to alle peculiarità della ricerca sulla
ne, e con numerosi tirocini che coin-      peculiarità del Dipartimento sono le        comunicazione di business, che è
volgono oltre 550 studenti e imprese       risorse umane, giovani e qualificate.       stato il primo evento indirizzato alla
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
4

tra didattica e ricerca
raccolta di dati inerenti la comuni-     Gli studenti nei dibattiti culturali
cazione d’impresa e istituzionale.       e scientifici
Il Dipartimento, inoltre, punta da
sempre all’integrazione con il terri-    Nel 2010, nell’ambito del ciclo di
torio economico, sociale e culturale     incontri “Com’è: il punto sulla Co-
nel quale nasce e cresce. Vanno in       municazione”, gli studenti hanno
questa direzione, tra i vari proget-     incontrato Paolo Iabichino per di-
ti, la partecipazione alla settimana     scutere di vecchi e nuovi strumenti
della Fotografia Europea (dal 2009),     della comunicazione istituzionale e
il bando “l’Università in uno Scatto”    d’impresa. Le azioni divulgative e le
(2011), il convegno “La mia follia e     proposte di dibattito si sono succe-
il tuo diritto di cronaca”, la ricerca   dute negli anni con la partecipazio-
“L’utilizzo dei social network nei Co-   ne di uomini d’impresa, opinionisti,
muni di medie e grandi dimensioni”,      giornalisti. Accanto agli esperti di
condotta con il Comune di Reggio         comunicazione e gestione d’impre-
Emilia, e la giornata su “Compara-       sa sono stati ospiti di queste inizia-
zione e classificazione dei dialetti     tive anche personaggi del mondo
d’Italia” che, nel novembre 2017, ha     dello spettacolo, come ad esempio
visto incontrarsi proprio a Reggio       Roberto Vecchioni, Paolo Bertolino,
Emilia i maggiori studiosi internazio-   Luciano Ligabue, ed altri.
nali esperti di dialetti italiani.
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
5

Laboratori
All’interno del Dipartimento sono          laborazione con il Comune di Reg-         ne d’impresa. Gli ambiti di studio e
presenti diverse strutture in cui ven-     gio Emilia.                               di intervento privilegiati sono quelli
gono condotte ricerche che preve-                                                    della pubblicità, della moda e della
dono una stretta collaborazione fra        dott. Nicola Maria Dusi                   comunicazione mediante Internet;
docenti, ricercatori e studenti. Par-      nicolamaria.dusi@unimore.it               esso intende anche sviluppare l’ana-
tecipare ad un laboratorio consente                                                  lisi dei comportamenti di consumo
di svolgere attività di tipo pratico, di   HUMAN COGNITION LAB                       e degli effetti prodotti dai messag-
mettere a frutto gli strumenti teorici                                               gi della comunicazione d’impresa
acquisiti attraverso gli insegnamen-       Presso lo Human Cognition Lab si          sui consumatori. Il Centro prevede
ti istituzionali e di sviluppare nuove     conducono ricerche sul funziona-          inoltre l’organizzazione di incontri
competenze.                                mento dei processi cognitivi (perce-      culturali, proiezioni ed esposizioni
                                           zione, attenzione, memoria) sia dal       rivolti a tutta la popolazione e basati
MARKETING RESEARCH AND LAB                 punto di vista della ricerca di base      sul materiale raccolto nell’archivio
                                           sia dal punto di vista applicativo (er-   digitale del Centro (pubblicità tele-
Il Marketing Research and Lab offre        gonomia, interazione uomo-compu-          visiva, pubblicità stampa, pubblicità
agli studenti la possibilità di met-       ter).                                     outdoor, pubblicità on-line).
tere alla prova le proprie capacità,
                                           prof. Sandro Rubichi
partecipando all’ideazione di una          sandro.rubichi@unimore.it
                                                                                     dott. Nicola Maria Dusi
campagna di comunicazione, di un           prof.ssa Cristina Iani                    nicolamaria.dusi@unimore.it
nuovo brand o di un piano di mar-          cristina.iani@unimore.it
keting, e di svolgere un lavoro pro-       www.hucog.unimore.it                      REGGIO EMILIA BEHAVIORAL
fessionalizzante nel campo della                                                     AND EXPERIMENTAL LABORATORY
                                           CENTRO STUDI SULLA GIUSTIZIA              (R.E.B.E.L.)
ricerca e delle pubbliche relazioni.
Tutti i progetti realizzati in laborato-   NELLE ORGANIZZAZIONI (GIUNO)
rio sono coordinati dai docenti del                                                  R.E.B.E.L. è un laboratorio di rac-
Dipartimento e possono prevedere           GIUNO ha lo scopo di promuove-            colta e analisi dei dati di natura spe-
la collaborazione di professionisti        re ricerche sul tema della giustizia      rimentale e comportamentale. Ha
del settore.                               nei contesti organizzativi, integran-     lo scopo di promuovere le attività
                                           do il punto di vista delle discipline     di ricerca sul tema dell’economia
prof. Marcello Tedeschi                    manageriali con quello umanistico         comportamentale e sperimenta-
marcello.tedeschi@unimore.it               dell’antropologia, della filosofia e      le e più in generale di tutti i temi di
                                           della psicologia sociale. Gli ambiti      analisi del comportamento umano
LABORATORIO RELABMEDIA                     di studio e di intervento privilegiati    che tengano in considerazione gli
                                           sono quelli della gestione delle ri-      aspetti comportamentali individuali.
ReLabMedia è un laboratorio di             sorse umane e della progettazione         Il laboratorio nasce con l’obiettivo di
produzione audiovisiva che si oc-          organizzativa, attraverso l’appro-        fornire per l’area emiliana una strut-
cupa della sperimentazione di for-         fondimento del rapporto esistente         tura di riferimento per la raccolta dei
me innovative di produzione video e        tra giustizia e approcci di HRM, sia      dati tramite il metodo dell’economia
della ricerca nel campo della storia       consolidati che recenti.                  sperimentale.
e delle tecniche degli audiovisivi.
All’interno del laboratorio si posso-      prof. Massimo Neri                        prof. Riccardo Ferretti
                                                                                     riccardo.ferretti@unimore.it
no apprendere le principali tecniche       massimo.neri@unimore.it
                                                                                     prof.ssa Francesca Pancotto
di riuso e rielaborazione degli archi-                                               francesca.pancotto@unimore.it
vi audiovisivi e imparare a realizzare     CENTRO INTERNAZIONALE
un prodotto multimediale. Il labo-         DI STUDI SULLA COMUNICAZIONE,
                                                                                     PSICOSOCIALAB
                                           LA CREATIVITÀ E I CONSUMI C3
ratorio cura i progetti ReLabMedia
e Osservatorio Reggio Emilia e dal                                                   PsicoSociaLab è un laboratorio vir-
2005 a oggi ha realizzato numerose         C3 ha lo scopo di promuovere ri-
                                           cerche sul tema della comunicazio-        tuale presso il quale si conducono
produzioni, molte delle quali in col-                                                ricerche di psicologia sociale, con
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
6

e centri di ricerca
una particolare attenzione alle te-       RUMORE, LA RADIO DI ATENEO                tarsi nello studio delle lingue stra-
matiche dei comportamenti alimen-                                                   niere. Il laboratorio è dotato di 20
tari e della comunicazione politica.      Rumore è la radio universitaria di        postazioni computer da cui si può
Gli studenti che vogliono svolgere        Modena e Reggio Emilia. É nata da         accedere al materiale didattico per
la propria attività di tesi all’interno   un progetto di Radio24 per la cre-        l’autoapprendimento di francese, in-
del laboratorio impareranno come          azione e la gestione di web-radio         glese, spagnolo e tedesco. Gli stu-
si fa ricerca in psicologia sociale       d’Ateneo che ha coinvolto 39 uni-         denti stranieri possono esercitarsi
e saranno seguiti in tutte le fasi di     versità e oltre un milione di studenti    qui nello studio dell’italiano. Presso
questo percorso.                          in tutta Italia. Rumore è una radio       il Self-Access Point si può studiare
                                          di news e musica che ruota attorno        su sitografie ragionate (divise per
IMAGINE INTERACTION LAB – USER            alla vita dell’Ateneo e delle due città   lingua e livello), corsi on-line, e con-
EXPERIENCE, DESIGN FICTION AND            di riferimento. É anche una testata       sultare vari testi di supporto: dizio-
PROTOTYPING                               giornalistica che ti offre, attraverso    nari, grammatiche, corsi, etc. Pres-
                                          periodi di tirocinio formativo, la pos-   so il laboratorio si può richiedere un
Imagine Interaction Lab è un labo-        sibilità di partecipare attivamente       appuntamento con uno dei consu-
ratorio le cui aree di ricerca riguar-    alla realizzazione delle trasmissioni     lenti linguistici che potrà consigliare
dano l’ideazione, la sperimentazio-       in onda.                                  percorsi di studio basati sulle speci-
ne e la realizzazione di concept e                                                  fiche necessità di ciascuno.
prototipi (research by design) utili      Fabio Dolci
ad esplorare e valutare impatto           fabio.dolci@unimore.it
                                          www.rumoreweb.it                          Per saperne di più:
ed esperienza d’uso di tecnologie                                                   www.clamore.unimore.it/it/self-access/
emergenti in contesti quotidiani e                                                  cla-labs/sap.
                                          SELF-ACCESS POINT ·                       Sede Modena: corso Vittorio Emanuele, 59
professionali, avendo come quadro         CENTRO LINGUISTICO D’ATENEO
di riferimento gli obiettivi dell’Agen-
da 2030 per lo sviluppo sostenibile       Il Self-Access Point è un laboratorio
delle Nazioni Unite.                      linguistico in cui è possibile eserci-
dott. Michele Mariani
michele.mariani@unimore.it

EDI-LAB - STUDI E RICERCHE DI
CULTURA GIURIDICA ED ECONO-
MIA APPLICATA

EDi-Lab ha lo scopo di curare la ri-
cerca scientifica sui temi delle scel-
te pubbliche e del benessere socia-
le ed economico in ambito interno e
internazionale; si occupa di crescita
economica e benessere sociale, di
innovazione legislativa, organizzati-
va e tecnologica, della struttura dei
mercati e dei comportamenti dei
soggetti economici.

prof. Sergio Alessandrini
prof. Massimo Lanotte
massimo.lanotte@unimore.it
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
7

Servizi agli studenti
La formazione sul campo:                      stero sarà riconosciuta in termini di             La Mediateca
lo stage                                      crediti formativi, come parte inte-
                                              grante del percorso di studi. I con-              In Mediateca vengono raccolti ma-
Il Dipartimento di Comunicazio-               tributi per la formazione all’estero              teriali audiovisivi, multimediali, risor-
ne ed economia dà agli studenti la            vengono erogati attraverso appositi               se elettroniche come i dvd, i cd-rom
possibilità di effettuare un periodo          bandi pubblicati ogni anno, cui pos-              e gli e-book. La sala è dotata di 7
di formazione professionale all’in-           sono partecipare tutti gli studenti.              postazioni PC che gli studenti pos-
terno delle numerose aziende con-                                                               sono utilizzare per accedere ai ser-
venzionate, imprese e istituzioni lo-         Sede Modena: via Università, 4 - 41121            vizi. La Mediateca si propone anche
                                              Sede Reggio Emilia: viale A. Allegri, 9 - 42121
cali, nazionali ed estere. Attraverso                                                           come luogo, fisico e virtuale, per
                                              studentmobility@unimore.it
l’esperienza di stage gli studenti                                                              l’aggiornamento bibliografico delle
hanno la possibilità di realizzare,                                                             discipline legate alla comunicazio-
nell’ambito del proprio percorso for-         La Biblioteca Universitaria                       ne e ai suoi linguaggi. Particolare
mativo, momenti di alternanza fra                                                               attenzione è dedicata allo studio
studio e lavoro e di prepararsi alle          Nell’edificio in cui ha sede il Dipar-            dell’influenza dei nuovi media sul-
scelte professionali future. Le attivi-       timento si trova anche la Biblioteca              le metodologie della didattica, allo
tà svolte durante il periodo di tiroci-       Universitaria Interdipartimentale di              studio della storia del cinema, della
nio attribuiscono crediti formativi e         Reggio Emilia. Tutti gli studenti han-            televisione, del documentario e de-
possono diventare oggetto di tesi di          no libero accesso alla struttura uti-             gli audiovisivi. La Mediateca ospita,
laurea. Il servizio è rivolto a tutti gli     lizzando il tesserino universitario o,            inoltre, dibattiti, incontri, presenta-
studenti del Dipartimento e ai laure-         in alternativa, codice fiscale e tesse-           zioni di libri, seminari di approfon-
ati che abbiano conseguito il titolo          rino sanitario. La biblioteca è parte             dimento e iniziative per la valorizza-
da non più di 12 mesi.                        del Sistema Bibliotecario di Ateneo               zione delle tesi di laurea.
                                              (SBA), e aderisce alla convenzio-
dott.ssa Manuela Bertolini                    ne stipulata con il Polo modenese                 dott.ssa Emanuela Raimondi
stage.dce@unimore.it                          del Servizio Bibliotecario Nazionale              emanuela.raimondi@unimore.it
                                              (SBN). In biblioteca è possibile con-
Studiare e lavorare all’estero:               sultare e richiedere in prestito testi,           Servizi per gli studenti disabili
gli scambi internazionali                     cd rom, dvd e vhs, e reperire testi
                                              e articoli posseduti da altre biblio-             Unimore eroga numerosi servizi ri-
Unimore offre ai propri studenti nu-          teche. Gli studenti vengono assistiti             volti agli studenti disabili e promuo-
merose opportunità di studio e for-           nelle ricerche bibliografiche utili per           ve iniziative specifiche finalizzate a
mazione all’estero: partecipando ai           approfondire argomenti di studio,                 favorire la loro integrazione in ambito
programmi di mobilità internazio-             e possono consultare periodici, ri-               universitario. In Dipartimento sono
nale è possibile infatti ricevere un          viste, banche dati per la redazione               disponibili servizi di accoglienza, di
contributo economico per effettua-            della tesi di laurea. In biblioteca si            trasporto e di supporto alla didatti-
re un’esperienza di formazione fuori          trovano anche delle postazioni mul-               ca (ausili informatici, tutors alla pari
dall’Italia. Attraverso il programma          timediali per l’accesso a internet e ai           e tutors didattici, laboratori, abbat-
“Erasmus Plus per studio” gli stu-            servizi on-line d’Ateneo.                         timento di barriere architettoniche).
denti possono trascorrere un perio-                                                             L’Università, insieme ad ER-GO
                                              Direttore Scientifico:                            (Azienda Regionale per il Diritto agli
do di studio dai 6 ai 12 mesi in una          prof. Fabrizio Montanari
università straniera, seguire i corsi                                                           Studi Superiori), offre agli studenti
e sostenere gli esami. É possibile,           Coordinatore tecnico:                             disabili diverse forme di benefici per
inoltre, svolgere tirocini formati-           dott.ssa Emanuela Raimondi                        consentire la piena realizzazione del
                                              biblioteca.reggio@unimore.it                      diritto allo studio. È possibile inoltre
vi all’estero presso imprese, centri
                                              www.biblioreggio.unimore.it                       richiedere interventi personalizzati
di formazioni e ricerca presenti nei
paesi partecipanti al programma. Al                                                             in relazione al deficit individuale.
rientro in Italia, l’attività svolta all’e-
                                                                                                dott. Giacomo Guaraldi
                                                                                                giacomo.guaraldi@unimore.it
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
8

Sostegno nello studio: il tutorato         nuti delle diverse discipline, chiari-
                                           re dubbi sulle materie di studio). Gli
Gli studenti che hanno difficoltà a        studenti tutor aiutano i più giovani
organizzare lo studio e hanno biso-        a costruire un metodo di studio, a
gno di aiuto per orientarsi nel mon-       mettersi in contatto con i docenti, a
do universitario possono rivolgersi        chiarire dubbi sul mondo universita-
ai servizi di tutorato presenti nel        rio e sui contenuti disciplinari.
Dipartimento, contattando i docenti
e gli studenti tutor. Il docente tutor     Delegato all’orientamento e al tutorato:
                                           prof.ssa Veronica Gabrielli
fornisce un supporto metodologi-           veronica.gabrielli@unimore.it
co-didattico per superare eventuali
ostacoli o difficoltà legati all’appren-   Coordinamento didattico
dimento (per esempio, preparare un         didattica.dce@unimore.it
esame, mettere in relazione i conte-
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
9

Cosa sapere per iniziare
A chi rivolgersi                           selettivo, ma è obbligatorio per tutti.    laborazioni retribuite. I benefici sono
                                           Per accedere ai corsi di laurea ma-        concessi sulla base di requisiti di
Il sito www.dce.unimore.it contiene        gistrale è necessario possedere dei        condizione economica e/o merito.
tutte le informazioni sull’organizza-      requisiti. I requisiti richiesti da cia-
zione didattica, pratica e ammini-         scun corso sono disponibili sui siti       Servizi on-line
strativa del Dipartimento. In caso di      www.dce.unimore.it e www.unimo-
ulteriori esigenze gli studenti posso-     re.it, unitamente alle regole per la       Esse3 è lo sportello on-line che con-
no rivolgersi a:                           presentazione della domanda e le           sente di gestire da casa quasi tutte
1. Ufficio di Coordinamento didat-         procedure di valutazione. La do-           le operazioni di segreteria: immatri-
tico (i recapiti si trovano nell’ultima    manda di valutazione della carriera        colazioni e iscrizioni, iscrizioni agli
pagina di questa guida), per tutte le      universitaria precedente deve esse-        esami, registrazione dei voti, stam-
questioni relative all’organizzazione      re presentata attraverso una proce-        pa di certificati. Per entrare in Esse3
didattica (lezioni, esami, programmi       dura informatizzata su www.esse3.          è necessario collegarsi al sito www.
di studio, ricevimento docenti, etc.);     unimore.it. È possibile presentare ri-     esse3.unimore.it e accedere all’area
2. Segreteria studenti, per problemi       chiesta di valutazione anche se non        riservata. Le dispense e il materia-
di tipo amministrativo (immatricola-       si è ancora laureati.                      le didattico di supporto allo studio,
zione, modulistica, tasse da pagare,                                                  che i docenti mettono a disposizio-
trasferimenti, etc.).                      Iscrizioni on-line                         ne degli studenti, sono scaricabili
                                                                                      invece da Dolly (dolly.dce.unimore.
Immatricolazione                           Per immatricolarsi ai corsi di laurea      it), il portale della didattica on-line
                                           del Dipartimento è necessario se-          accessibile solo agli studenti iscritti
Alcuni corsi di laurea triennali del Di-   guire una specifica procedura on-          al Dipartimento. In Dolly è possibile
partimento non prevedono l’acces-          line. La prima fase consiste nella         accedere alla sezione ONELab, la-
so programmato: per questi corsi           registrazione e nella compilazione         boratorio che offre servizi di suppor-
l’immatricolazione è quindi l’unica        della domanda di immatricolazione.         to alla didattica convenzionale: qui è
cosa da fare per iscriversi. Altri cor-    La seconda fase consiste nel paga-         possibile accedere alle registrazioni
si di laurea triennali possono preve-      mento della prima rata delle tasse         delle lezioni dopo la loro erogazio-
dere l’accesso programmato; ciò è          universitarie; dopo questo passag-         ne. Inoltre, tutti gli studenti hanno a
in fase di approvazione ministeriale.      gio l’immatricolazione diventa defi-       disposizione una scrivania virtuale,
Nel caso di accesso programmato,           nitiva. Per i dettagli sulle modalità di   basata su Google Apps Education,
gli studenti devono superare un test       immatricolazione visitare la pagina        che contiene strumenti e servizi
selettivo.                                 www.unimore.it/ammissione/immaisc.html.    come mailbox (gmail), calendari (ca-
Tutti gli studenti, prima di immatri-                                                 lendar), documenti condivisi (docu-
colarsi, devono comunque svolgere          Tasse e benefici                           ments) e messaggistica istantanea
il test di orientamento, cui si acce-                                                 (chat). Per accedere a tutti i servizi
de on-line (anche da casa). Il test        L’importo delle tasse da pagare si         informatici d’Ateneo è necessario
ha lo scopo di individuare eventuali       trova sul sito www.dce.unimore.it          possedere delle credenziali perso-
carenze nella preparazione iniziale        seguendo il percorso: Servizi agli         nali (nome utente e password), che
necessaria ad affrontare il corso di       studenti >> Test e immatricolazio-         vengono fornite a ciascuno studente
studio scelto. É un test obbligatorio      ni >> Iscrizioni e immatricolazio-         al momento dell’immatricolazione.
per l’immatricolazione, ma non è se-       ni. Ogni anno l’Università ed Er.Go
lettivo.                                   (Azienda Regionale per il Diritto agli
Dopo l’immatricolazione, tutti gli         Studi Superiori) erogano diverse
studenti devono svolgere il test di        forme di contributi per sostenere
verifica della preparazione iniziale       praticamente gli studenti durante gli
(OFA). Si tiene nel laboratorio infor-     studi: borse di studio, esonero dalle
matico del Dipartimento e può esse-        tasse universitarie, premi di studio,
re sostenuto in diverse date. Non è        accesso a mense e ad alloggi, col-
Dipartimento di Comunicazione ed Economia 2019/2020 - Unimore
10

Il sistema universitario
                                                                                       diploma di scuola secondaria supe-
                                                                                       riore, o altro titolo conseguito all’e-
                                                                                       stero e riconosciuto idoneo, per una
                                                                                       durata normale di 5 o 6 anni. Per
                                                                                       conseguire la laurea magistrale nei
                                                                                       corsi a ciclo unico, unitamente alla
                                                                                       qualifica accademica di dottore ma-
                                                                                       gistrale, lo studente deve aver ma-
                                                                                       turato 300 o 360 CFU (Crediti For-
                                                                                       mativi Universitari), a seconda della
                                                                                       durata del corso.

                                                                                       Dopo la laurea

                                                                                       Dopo il conseguimento della Laurea
                                                                                       o della Laurea Magistrale, a secon-
                                                                                       da del titolo di studio acquisito, la
                                                                                       formazione universitaria può essere
                                                                                       proseguita nei Corsi di Master Uni-
                                                                                       versitario di primo o secondo livel-
                                                                                       lo, Dottorato di Ricerca e Scuole di
                                                                                       Specializzazione. Al termine si con-
                                                                                       segue rispettivamente il titolo di ma-
L’ offerta didattica si articola in corsi   II livello, Laurea Magistrale              ster universitario, dottore di ricerca
di studio organizzati su due livelli, in                                               e di specialista. La durata di questi
sequenza tra loro.                          La laurea magistrale offre una for-        corsi di studio varia da un minimo di
                                            mazione di livello avanzato per l’e-       un anno fino a un massimo di 6 anni.
I livello, Laurea                           sercizio di attività di elevata qualifi-
                                            cazione in ambiti specifici. La durata     CFU Crediti Formativi Universitari
La laurea assicura un’adeguata              normale della laurea magistrale è di
padronanza di metodi e contenuti            2 anni. Per essere ammessi occor-          Il CFU è l’unità di misura di lavoro
scientifici generali, anche nel caso        re essere in possesso della laurea         richiesto allo studente per l’esple-
in cui sia orientata all’acquisizione di    o di un diploma universitario di du-       tamento di ogni attività formativa
specifiche conoscenze e competen-           rata triennale, ovvero di altro titolo     prescritta dagli ordinamenti didattici
ze professionali. La durata normale         conseguito all’estero, riconosciuto        dei corsi di studio per conseguire un
della laurea è di 3 anni. Per essere        idoneo. Per conseguire la laurea           titolo di studio universitario. Ciascun
ammessi occorre essere in posses-           magistrale, unitamente alla qualifica      CFU dei corsi di laurea e di laurea
so di un diploma di scuola seconda-         accademica di dottore magistrale,          magistrale corrisponde a 25 ore di
ria superiore o di altro titolo di studio   lo studente deve avere maturato 120        impegno medio per studente. I CFU
conseguito all’estero, riconosciuto         CFU (Crediti Formativi Universitari).      sono acquisiti dallo studente con il
idoneo. Per conseguire la laurea,                                                      superamento dell’esame o di altra
unitamente alla qualifica accademi-         Laurea Magistrale a ciclo unico            forma di verifica del profitto.
ca di dottore, lo studente deve aver
maturato 180 CFU (Crediti Formati-          Nei casi previsti dalla normativa na-      Attività formative
vi Universitari) comprensivi di quelli      zionale o dell’Unione Europea, la
relativi alla conoscenza obbligatoria       laurea magistrale può essere a ciclo       Per attività formativa si intende ogni
anche di una lingua straniera.              unico, ossia consistere in un per-         attività organizzata o prevista dalle
                                            corso formativo cui si accede con il       università al fine di assicurare la for-
11

e i corsi di studio
mazione culturale e professionale           della conclusiva prova di accerta-          Prova Finale
degli studenti, con riferimento, tra        mento del profitto.
l’altro, ai corsi di insegnamento, ai                                                   La laurea e la laurea magistrale si
seminari, alle esercitazioni pratiche       Anno accademico                             conseguono, unitamente alla relati-
o di laboratorio, alle attività didat-                                                  va qualifica accademica, previo su-
tiche a piccoli gruppi, al tutorato,        Rappresenta il periodo durante il           peramento della prova finale.
all’orientamento, ai tirocini, ai pro-      quale si svolgono le lezioni, le ses-
getti, alle tesi, alle attività di studio   sioni di esame e di laurea. Le attivi-
individuale e di autoapprendimento.         tà didattiche iniziano di norma non
                                            oltre il 1° ottobre e terminano non
Classi di laurea                            oltre il 30 settembre dell’anno suc-
                                            cessivo.
I corsi di studio sono raggruppati
in classi di laurea e classi di laurea      Attività didattica
magistrale. La classe è indicata da
un numero e riunisce i corsi con i          L’attività didattica si articola, di nor-
medesimi obiettivi formativi, definiti      ma, in due periodi didattici (seme-
per legge, cioè l’insieme delle cono-       stri) e inizia generalmente il 1° otto-
scenze e delle abilità che caratte-         bre. La sessione d’esame è unica,
rizzano il profilo culturale e profes-      ha inizio con il 1° novembre e ter-
sionale del corso di studio. I corsi        mina entro il 20 aprile dell’anno ac-
attivati nella stessa classe hanno          cademico successivo. Sono previsti
identico valore legale. Le lauree e le      vari appelli d’esame nei periodi di
lauree magistrali sono rilasciate con       interruzione delle lezioni.
l’indicazione della classe ministeria-
le di appartenenza.                         Accessi

Curriculum                                  L’accesso ai corsi di studio può es-
                                            sere a numero programmato nazio-
Articolazione all’interno di un corso       nale, a numero programmato locale,
di studi, definito da un gruppo di di-      libero. Per iscriversi ad un corso ad
scipline specifiche.                        accesso programmato è necessa-
                                            rio superare l’ esame di ammissio-
OFA Obblighi Formativi Aggiuntivi           ne. Essi sono regolati da specifici
                                            bandi. I corsi ad accesso libero non
L’accesso all’Università deve es-           prevedono una selezione; tuttavia, è
sere preceduto da una verifica ob-          obbligatorio sottoporsi al test di ve-
bligatoria delle conoscenze iniziali,       rifica delle conoscenze iniziali.
necessarie per poter frequentare
proficuamente il corso di laurea. L’e-      Esame
sito di tale verifica può attribuire allo
studente obblighi formativi aggiunti-       Rappresenta l’accertamento del
vi (OFA) che sono da assolvere entro        profitto dello studente rispetto alla
il primo anno di corso, Attraverso la       attività formativa svolta. Il voto d’e-
frequenza di specifici corsi organiz-       same è espresso in trentesimi.
zati dall’Ateneo gli studenti vengono
agevolati nel recupero di tali debiti
formativi finalizzati al superamento
12
13

LAUREA TRIENNALE · SOCIETÀ

Digital Marketing

                                                       Presentazione                              emergenti nell’economia digitale e
Sede: Reggio Emilia                                                                               di avviare specifici progetti opera-
viale Antonio Allegri, 9                                                                          tivi, che rappresentano la sede per
                                                       Il corso di laurea si propone di for-
Durata: 3 anni
                                                       mare professionalità capaci di pro-        sperimentare l’applicazione delle
Crediti Formativi: 180
Classe di Laurea: L-18                                 durre soluzioni innovative nell’am-        conoscenze e per condensare le
Scienze dell’economia e della gestione                 bito dell’economia digitale e di farsi     capacità acquisite. Ogni insegna-
aziendale                                              attive interpreti del cambiamento.         mento “applicativo” prevede, infatti,
                                                       Operare in un’economia digitale si-        progetti di gruppo che, animati da
Titolo di studio richiesto:                                                                       obiettivi predefiniti con le imprese
                                                       gnifica, infatti, cogliere gli elemen-
Diploma di Scuola Superiore.
Accesso: Accesso programmato.                          ti di novità quando sono ancora in         coinvolte nell’iniziativa e coordina-
                                                       forma destrutturata, agendo con            ti da tutor d’aula, dovranno essere
                                                       gli opportuni strumenti tecnici e di       presentati e discussi pubblicamen-
                                                       coordinamento gestionale per inter-        te. Il tirocinio, al quale è riservato
                                                       facciarsi con la domanda e le rela-        uno spazio dedicato e crescente
PIANO DI STUDI*                                        zioni di rete.                             per ogni anno del corso di studi,
(Tra parentesi i CFU Crediti Formativi Universitari)   Il progetto formativo del Corso di         permette di verificare in ambiente
                                                       laurea in Digital marketing è articola-    reale, conoscenze e capacità ac-
Primo Anno                                             to in quattro aree di apprendimento:       quisite.
Digital law for business I (6)
Data analysis I (6)
                                                       quantitativa, giuridica, economica e
E-business model and strategic innovation (6)          strategico-gestionale. Gli insegna-        Occasioni di studio all'estero
Digital marketing strategies (6)                       menti nelle quattro aree sono fina-
Information science (6)                                lizzati ad acquisire le conoscenze         Il programma LLP Erasmus (Life-
Economics for innovation (9)
English (A2-B1) (0)
                                                       teoriche, la strumentazione operati-       long Learning Programme Erasmus)
Digital customer analysis and profiling (6)            va e l’esperienza professionalizzan-       permette agli studenti di trascorre-
Digital customer analysis and profiling                te utili ad un profilo in uscita in gra-   re un periodo di studio presso uni-
(teamwork) (6)                                         do di gestire l’attività di marketing      versità europee convenzionate. Il
Internship I (6)
                                                       in contesto digitale. Nello specifico,     periodo può variare da tre a dodici
Secondo Anno                                           le competenze fornite nella prima          mesi durante i quali lo studente può
Digital law for business II (12)                       area sono relative alla raccolta e         sostenere esami presso l’università
Data analysis II (12)                                  analisi dei dati, nella seconda alla       straniera. Tra le sedi convenzionate
Computer science (6)
English (B1-B2) (3)
                                                       “strumentazione giuridica” per la          spiccano diverse università in Spa-
Brand and communication (6)                            comunicazione su web, nella terza          gna, Paesi Scandinavi, Svizzera,
Digital brand management (6)                           alla profilazione degli scenari com-       Germania, Francia e Grecia.
Digital brand management (teamwork) (6)                petitivi e, infine, nella quarta al co-
Internship II (9)
A scelta dello studente (12)
                                                       ordinamento della comunicazione e          Proseguire gli studi
                                                       della distribuzione digitale, con tutti
Terzo Anno                                             gli strumenti di interazione su web a      Il Dipartimento di Comunicazione
Digital banking (6)                                    disposizione delle imprese.                ed economia offre tre corsi di lau-
English (B2-C1) (3)
Competing in a digital era - Industria 4.0 (6)
                                                                                                  rea magistrale, che consentono
Digital communication planning (6)                     Accesso al corso                           l’accesso ai laureati in Digital mar-
Competing in a digital era - Industria 4.0                                                        keting. I corsi di laurea magistrale
(teamwork) (6)                                         É previsto un test di ingresso selet-      sono i seguenti: - Economia e diritto
Digital communication planning (teamwork) (6)
Internship III (15)
                                                       tivo. Il progetto formativo introduce      per le imprese e le pubbliche ammi-
                                                       importanti novità nelle metodologie        nistrazioni; - Management e comu-
Prova finale (3)                                       didattiche: prevede, infatti, di af-       nicazione d’impresa; - Pubblicità,
                                                       fiancare corsi di base, applicativi,       comunicazione digitale e creatività
* L’attivazione del corso di studio è subor-
dinata alla positiva conclusione dell’iter di
                                                       “teamwork” e tirocinio durante ogni        d’impresa.
accreditamento ministeriale e gli aggiorna-            anno di corso. I “corsi di base” sono
menti saranno consultabili online:                     destinati alla sedimentazione del-         Mondo del lavoro
www.dce.unimore.it                                     le conoscenze; i “corsi applicativi”,
                                                       erogati con il supporto di esperti di      Il corso di laurea si propone di for-
                                                       settore, consentono di approfon-           mare giovani laureati da impiegare
                                                       dire la conoscenza, di condivide-          in ruoli di digital marketing specia-
                                                       re gli orientamenti e gli strumenti        list. Sono figure capaci di lavorare
14

per obiettivi, in team inter-funzionali   Vero o Falso?
e di contribuire alle decisioni strate-                                           Presidente Corso di Laurea
giche d’impresa. Le loro competen-        I corsi di studio sono prevalente-      prof.ssa Maria Cristiana Martini
                                                                                  tel. 0522 523232
ze consentono di occupare ruoli di        mente teorici e dunque è diffici-       mariacristiana.martini@unimore.it
project middle manager in differenti      le trovare lavoro dopo la laurea?       Delegato al tutorato
aree d’impresa, sebbene le cono-          FALSO Il Corso di Laurea in Digital     prof.ssa Giovanna Galli
scenze, capacità e abilità acquisite      marketing abbina i corsi teorici con    tel. 0522 523243
assegnino all’area marketing la de-       corsi applicativi, teamwork e tiro-     giovanna.galli@unimore.it
stinazione preferenziale dei laureati     cini, in collaborazione con aziende     www.dce.unimore.it
in Digital marketing. Le principali       ed esperti di settore per formare
opportunità di crescita professiona-      giovani laureati con l’opportunità
le trovano la loro naturale colloca-      di inserirsi direttamente all’interno
zione nelle imprese manifatturiere e      di aziende ed organizzazioni come
di servizi, sia business to business,     digital marketing specialists e/o di
sia business to consumer, ma le           completare il proprio profilo profes-
competenze acquisite nella comu-          sionale iscrivendosi ad un corso di
nicazione digitale rendono attratti-      laurea di II livello.
va questa professionalità anche in
istituzioni e enti locali, nazionali ed
internazionali.
15

LAUREA TRIENNALE · SOCIETÀ

Marketing e Organizzazione d’Impresa

                                                       Presentazione                               reti di vendita. La seconda area è
Sede: Reggio Emilia                                                                                incentrata sui modelli organizza-
viale Antonio Allegri, 9                                                                           tivi adottati per il coordinamento
                                                       Il Corso di laurea in Marketing e or-
Durata: 3 anni
                                                       ganizzazione d’impresa risponde             dell’attività d’impresa e delle rela-
Crediti Formativi: 180
Classe di Laurea: L-18                                 al crescente fabbisogno di profes-          zioni tra attori economici e istituzio-
Scienze dell’economia e della gestione                 sionalità capaci di unire competen-         nali. La terza area affronta le tema-
aziendale                                              ze commerciali e di marketing con           tiche dell’organizzazione aziendale
                                                       conoscenze relative all’organizza-          e della gestione delle risorse uma-
Titolo di studio richiesto:                                                                        ne, con un riferimento costante alle
                                                       zione dell’attività d’impresa, che
Diploma di Scuola Superiore.
Accesso: Accesso libero, prova di                      sappiano utilizzare le nuove tecno-         nuove tecnologie dell’informazione
valutazione della preparazione iniziale.               logie dell’informazione e gestire la        e della comunicazione e agli op-
                                                       comunicazione interna ed esterna.           portuni riferimenti normativi. Infine
                                                       Sia le grandi che le piccole e medie        la quarta area approfondisce temi
                                                       imprese mostrano sempre più inte-           relativi alle strategie e alle politiche
PIANO DI STUDI                                         resse verso professionalità dotate          di marketing e alla comunicazione
(Tra parentesi i CFU Crediti Formativi Universitari)   di nuove abilità per la gestione delle      d’impresa, con particolare riferi-
                                                       relazioni con i mercati nazionali ed        mento all’attività della grande distri-
Primo Anno                                             internazionali, che siano in grado di       buzione moderna.
Diritto privato dell’economia (6)
Economia aziendale (9)
                                                       utilizzare i nuovi strumenti di comu-
Economia dei sistemi d’impresa (6)                     nicazione e che seguano il passo            Occasioni di studio all'estero
Informatica (6)                                        dei continui cambiamenti che inve-
Istituzioni di economia politica I (9)                 stono gli attuali contesti competitivi.     Il programma LLP Erasmus (Life-
Lingua inglese (6)
Matematica (6)
                                                       L’innovazione e l’aggiornamento co-         long Learning Programme Erasmus)
Sociologia del lavoro e dell’organizzazione (6)        stante dei contenuti degli insegna-         permette agli studenti di trascorre-
                                                       menti sono accompagnati da scelte           re un periodo di studio presso uni-
Secondo Anno                                           di metodologie didattiche innova-           versità europee convenzionate. Il
Amministrazione e controllo (9)                                                                    periodo può variare da tre a dodici
                                                       tive: attraverso ONELab le attività
Diritto dei contratti e delle relazioni d’impre-
sa (12)                                                didattiche in aula sono arricchite          mesi durante i quali lo studente può
Fondamenti di marketing (9)                            dalla possibilità di accedere alla          sostenere esami presso l’università
Introduzione alla statistica per le scienze            registrazione delle lezioni dopo la         straniera. Tra le sedi convenzionate
economiche e sociali (12)                                                                          spiccano diverse Università in Spa-
                                                       loro erogazione; il servizio prevede
Istituzioni di economia politica II (9)
Organizzazione aziendale (9)                           anche la disponibilità di un orario di      gna, Paesi Scandinavi, Svizzera,
Psicologia sociale (6)                                 ricevimento docenti on-line a inte-         Germania, Francia e Grecia.
A scelta dello studente (12)                           grazione di quello in presenza.
                                                                                                   Proseguire gli studi
Terzo Anno
Marketing distributivo (9)
                                                       Accesso al corso
Psicologia dei processi cognitivi (6)                                                              Il Dipartimento di Comunicazione
Tirocinio - altre attività (9)                         É previsto un test di valutazione           ed economia offre tre corsi di lau-
Prova finale (6)                                       della preparazione iniziale, non se-        rea magistrale, di cui due in parti-
Due insegnamenti a scelta tra tre:
                                                       lettivo. Il percorso di studi prevede       colare concedono l’accesso diretto
Contabilità e bilancio (9)                             lezioni frontali tradizionali, moduli       ai laureati nella classe L-18 (Scien-
Comunicazione d’impresa (9)                            seminariali, attività di gruppo e at-       ze dell’economia e della gestione
Comportamento organizzativo (9)                        tività di tirocinio, importanti soprat-     aziendale). I due corsi di laurea ma-
                                                       tutto per sviluppare la capacità di         gistrale sono i seguenti: - Economia
                                                       applicazione delle conoscenze ac-           e diritto per le imprese e le pubbli-
                                                       quisite. Il corso di laurea è articolato    che amministrazioni; - Management
                                                       in quattro aree principali di studio.       e comunicazione d’impresa.
                                                       La prima si concentra sugli stru-
                                                       menti, utili sia nei contesti competi-      Mondo del lavoro
                                                       tivi locali che in quelli internazionali,
                                                       per l’analisi ed il monitoraggio delle      Il corso di laurea offre le compe-
                                                       relazioni con la clientela e quindi         tenze necessarie per intraprende-
                                                       sulle strategie di prodotto, sulle po-      re percorsi di carriera manageriale
                                                       litiche di prezzo e di gestione delle       nelle differenti aree della gestione
16

aziendale e approfondisce cono-           Vero o Falso?                            ti? FALSO Da noi non c’è obbligo di
scenze specifiche nelle funzioni di                                                frequenza. Frequentare le lezioni è
marketing e organizzazione azien-         É più facile affrontare i nostri corsi   una opportunità per comprendere
dale. Le opportunità di carriera si       di laurea avendo un Diploma umani-       meglio le materie. Tuttavia lo stu-
intendono prevalentemente rivol-          stico (es. liceo classico) o di carat-   dente che non ha frequentato potrà
te a professionalità che operano          tere economico (es. istituto tecnico     sostenere gli esami basandosi sul
nell’ambito delle imprese manifattu-      commerciale)? FALSO I dati di im-        materiale didattico (libri, dispense,
riere e di servizi, ma le conoscenze      matricolazione mostrano come gli         slides, etc.) uguale per tutti gli stu-
acquisite possono essere oppor-           studenti provengano da vari istituti.    denti ed usufruendo dei servizi di
tunamente indirizzate ad attività di      L’aver affrontato certe materie già      supporto alla didattica erogati da
consulenza o gestionali in ammini-        nella scuola secondaria può essere       ONELab.
strazioni pubbliche. Infine, la prepa-    di aiuto in alcuni insegnamenti, tut-
razione teorica e applicativa relativa    tavia i docenti dei primi anni parto-      Presidente Corso di Laurea
alle principali metodologie per l’a-      no da zero. Le uniche competenze           prof. Paolo Di Toma
nalisi ed il monitoraggio del merca-      richieste sono relative alle materie       tel. 0522 523244
                                                                                     paolo.ditoma@unimore.it
to permette l’inserimento, con ruoli      di base (ad esempio matematica)
                                                                                     Delegato al tutorato
operativi, in strutture dedicate a tali   che vengono valutate attraverso il         prof.ssa Veronica Gabrielli
attività sia con funzioni progettuali     test OFA.                                  tel. 0522 523233
che di rilevazione ed elaborazione                                                   veronica.gabrielli@unimore.it
dati.                                     Gli studenti non frequentanti sono         www.dce.unimore.it/L/MOI
                                          svantaggiati rispetto ai frequentan-
17

LAUREA TRIENNALE · SOCIETÀ

Scienze della Comunicazione

                                                       Presentazione                              statistica, ricerca sociale e diritto
Sede: Reggio Emilia                                                                               dell’informazione.
viale Antonio Allegri, 9                                                                          Alla preparazione teorica di base si
                                                       La comunicazione e l’informazione
Durata: 3 anni
                                                       hanno oggi un ruolo decisivo nel-          affiancano due percorsi formativi.
Crediti Formativi: 180
Classe di Laurea: L-20                                 le prassi operative e strategiche di       Nel primo percorso si approfondi-
Scienze della comunicazione                            organizzazioni pubbliche e private.        scono in modo peculiare i linguaggi
                                                       La conoscenza dei meccanismi che           dei media, attraverso lo studio dal
Titolo di studio richiesto:                            regolano tali processi e il posses-        punto di vista sociologico e semi-
Diploma di Scuola Superiore.                                                                      otico di cinema, televisione, web,
                                                       so degli strumenti che servono per
Accesso: Accesso libero, prova di
valutazione della preparazione iniziale.               governarli sono pertanto condizioni        nuove forme di narrazione e di co-
                                                       cruciali per l’inserimento e l’integra-    municazione.
                                                       zione in numerosi contesti profes-         Il secondo percorso è dedicato alla
                                                       sionali.                                   comunicazione d’impresa, e affron-
                                                       Il corso di laurea in Scienze del-         ta lo studio dei processi comunica-
PIANO DI STUDI                                         la comunicazione offre strumenti           tivi all’interno delle organizzazioni
(Tra parentesi i CFU Crediti Formativi Universitari)   specifici, teorici e pratici, per rico-    e delle aziende, con riferimento
                                                       noscere le peculiarità delle nume-         alla comunicazione sia interna che
Primo Anno                                             rose possibili tipologie di testi che      esterna.Il corso di laurea è ad ac-
Introduzione alla linguistica (9)
Istituzioni di economia (6)
                                                       vengono prodotti facendo uso di di-        cesso libero. E’ previsto un test di
Lingua inglese A (6)                                   verse tecniche e tecnologie comu-          valutazione della preparazione ini-
Psicologia generale (9)                                nicative, in particolare quelle legate     ziale, che però non è selettivo. Per
Psicologia sociale (9)                                 ai cosiddetti “nuovi media”.               gli studenti che non conoscono
Semiotica (9)
Sociologia generale (9)
                                                       Particolare importanza, fra le fina-       bene l’italiano sono previste forme
                                                       lità del corso, rivestono la proget-       di sostegno individuale da concor-
Secondo Anno                                           tazione, l’allestimento pratico e la       dare con i docenti. L’innovazione e
Analisi dei dati per la ricerca sociale (9)            gestione di forme comunicative (per        l’aggiornamento costante dei con-
Analisi linguistica per la comunicazione (6)                                                      tenuti degli insegnamenti sono ac-
                                                       es. pagine web, testi multimediali o
II lingua straniera - a scelta tra francese e
tedesco (3)                                            cartacei) con funzioni di interfaccia      compagnati da scelte di metodolo-
Lingua inglese B (6)                                   tra pubblico e organizzazioni o isti-      gie didattiche innovative: attraverso
Tecnologia della comunicazione (9)                     tuzioni. A questo scopo verranno           ONELab le attività didattiche in aula
A scelta dello studente (12)                                                                      sono arricchite dalla possibilità di
                                                       fornite attività di laboratorio con-
Curriculum: Linguaggi dei media                        nesse soprattutto con grafica e vi-        accedere alla registrazione delle le-
Teorie della narratività (6)                           deocomunicazione.                          zioni dopo la loro erogazione; il ser-
Sociologia della comunicazione (6)                                                                vizio prevede anche la disponibilità
Visual and media studies (9)                           Caratteristiche del corso                  di un orario di ricevimento docenti
                                                                                                  on-line a integrazione di quello in
Curriculum: Comunicazione d’impresa
Modelli di business (6)                                Uno spazio importante è dedicato           presenza.
Organizzazione e risorse umane (6)                     allo sviluppo delle abilità comunica-
Sociologia dell’innovazione (9)                        tive, con una particolare attenzione       Occasioni di studio all'estero
                                                       agli aspetti linguistici ed espressivi,
Terzo Anno
Diritto dell’informazione e della comunica-
                                                       affrontati anche nella prospettiva         Il programma LLP Erasmus (Life-
zione (6)                                              dell’azione pratica. In particolare, gli   long Learning Programme Erasmus)
Laboratorio di comunicazione multimediale (12)         studenti maturano abilità connesse         permette agli studenti di trascorre-
Storia del tempo presente (9)                          con attività di tipo redazionale, e        re un periodo di studio presso uni-
                                                       con la produzione di testi informa-        versità europee convenzionate. Il
Curriculum: Linguaggi dei media
Digital humanities (6)                                 tivi e comunicativi in ambiti culturali    periodo può variare da tre a dodici
Semiotica del cinema e dei media (9)                   ed editoriali.                             mesi durante i quali lo studente può
                                                       Lo studio della psicologia, della so-      sostenere esami presso l’università
Curriculum: Comunicazione d’impresa                    ciologia, dell’informatica, della lin-     straniera. Tra le sedi convenziona-
Marketing e comunicazione (9)
Psicologia delle decisioni (6)
                                                       guistica e della semiotica consente        te spiccano diverse università in
                                                       di acquisire le conoscenze teoriche        Spagna, Paesi Scandinavi, Svizze-
Tirocinio - altre attività (9)                         basilari dei processi comunicativi         ra, Germania, Francia, Inghilterra e
Prova finale (6)                                       che verranno completate dall’intro-        Grecia.
                                                       duzione dei principi di economia,
18

                                                                                     più probabile che questo accada
                                                                                     negli esami del primo anno. In ogni
                                                                                     caso nessun esame nel nostro Di-
                                                                                     partimento è interamente a crocet-
                                                                                     te. Con il procedere degli anni le
                                                                                     modalità d’esame necessitano di
                                                                                     discussioni e analisi di casi e della
                                                                                     capacità di argomentare determina-
                                                                                     te tematiche.

                                                                                     I nostri corsi di studio sono poco
                                                                                     professionalizzanti e dunque è dif-
                                                                                     ficile trovare lavoro dopo la laurea?
                                                                                     FALSO Il nostro Dipartimento regi-
                                                                                     stra un livello di occupazione molto
                                                                                     alto già dopo il conseguimento della
                                                                                     laurea triennale, sebbene molti stu-
                                                                                     denti decidano poi di iscriversi a un
                                                                                     corso di laurea di II livello.

Proseguire gli studi                     nelle aziende editoriali e nelle agen-
                                         zie pubblicitarie e di comunicazio-
Il Dipartimento di Comunicazione         ne, e per lavorare negli ambiti della
ed economia offre tre corsi di lau-      comunicazione esterna (pubblicità,            Presidente Corso di Laurea
rea magistrale, di cui due in partico-   eventi, pubbliche relazioni) e interna        dott.ssa Cinzia Bianchi
lare concedono l’accesso diretto ai      (tra gli interlocutori interni di azien-      tel. 0522 523120
laureati nella classe L-20 (lauree in    de e organizzazioni). Il profilo pro-         cinzia.bianchi@unimore.it
                                                                                       Delegato al tutorato
Scienze della comunicazione). Que-       fessionale del laureato in Scienze            dott. Alberto Cevolini
sti due corsi sono: - Management e       della comunicazione comprende                 tel. 0522 523240
comunicazione d’impresa; - Pubbli-       anche ruoli di “imprenditore e ma-            alberto.cevolini@unimore.it
cità, comunicazione digitale e cre-      nager della comunicazione” e figure
                                                                                       www.dce.unimore.it/L/SC
atività d’impresa. Per gli altri corsi   professionali d’interfaccia, in grado
di laurea è prevista una verifica in-    di fare da collegamento tra differenti
dividuale del possesso dei requisi-      funzioni e/o tra differenti organizza-
ti di accesso. Gli studenti che non      zioni o fra le istituzioni e il pubblico.
possiedono tutti i requisiti per l’ac-
cesso al corso di laurea dovranno        Vero o Falso?
recuperare eventuali debiti formativi
prima di poter iscriversi e di poter     E’ vero che se non supero gli esami
sostenere gli esami (ma potranno         del primo anno vado fuori corso?
frequentare le lezioni anche prima       FALSO Nel nostro corso di laurea
di essere formalmente iscritti).         non ci sono sbarramenti e prope-
                                         deuticità. Consigliamo agli studenti
Mondo del lavoro                         di seguire l’ordine logico degli in-
                                         segnamenti come progettato nel
Attraverso il corso di laurea in         piano di studi, ma tutti possono
Scienze della comunicazione si ac-       scegliere liberamente quali esami
quisiscono competenze specifiche         sostenere tra quelli previsti per cia-
per diventare addetti alla comuni-       scun anno di corso.
cazione e alle relazioni con il pub-
blico, esperti di multimedialità e di    E’ vero che la maggior parte degli
istruzione a distanza, professionisti    esami è “a crocette”? FALSO E’
19

LAUREA MAGISTRALE · SOCIETÀ

Economia e Diritto per le Imprese e le Pubbliche
Amministrazioni

                                                       Presentazione                            corso permette di sviluppare cono-
Sede: Reggio Emilia                                                                             scenze approfondite di diritto dell’e-
viale Antonio Allegri, 9                                                                        conomia, internazionale e dell’UE,
                                                       Il corso di laurea magistrale in Eco-
Durata: 2 anni
                                                       nomia e diritto per le imprese e le      commerciale, del lavoro, ammini-
Crediti Formativi: 120
Classe di Laurea: LM-77                                pubbliche amministrazioni nasce in       strativo, per gestire e coordinare le
Scienze economico-aziendali;                           risposta alla necessità di preparare     relazioni contrattuali ed istituzionali
LM-63 - Scienze delle pubbliche am-                    giovani manager e amministratori         con l’ambiente di riferimento. Sono
ministrazioni                                          pronti ad operare nelle organizza-       inoltre approfonditi gli aspetti eco-
Titolo di studio richiesto:                                                                     nomico- gestionali, con particolare
                                                       zioni e nelle istituzioni maggiormen-
Laurea di primo livello.
Accesso: Libero, valutazione della                     te coinvolte dalla rapida evoluzio-      riguardo alle strategie, all’organiz-
personale preparazione iniziale.                       ne dei settori pubblico e privato. Il    zazione, al controllo di gestione e
                                                       corso accoglie le peculiarità delle      al management. Prevede quindi
                                                       due classi in cui è istituito, LM-77     l’acquisizione di nozioni di politica
                                                       Scienze economico-aziendali ed           economica, lo studio delle principa-
PIANO DI STUDI                                         LM- 63 Scienze delle pubbliche am-       li teorie sociologiche dell’organizza-
(Tra parentesi i CFU Crediti Formativi Universitari)   ministrazioni, e si configura come       zione per la gestione delle relazioni
                                                       itinerario interdisciplinare, che uni-   in contesti culturali, economici e
Primo Anno                                             sce conoscenze e competenze di           sociali eterogenei. Infine, lo studio
Lingua inglese (6)
Modelli statistici per le decisioni aziendali (9)
                                                       carattere giuridico, economico, am-      delle metodologie statistiche offre
A scelta dello studente (9)                            ministrativo, sociologico e statisti-    agli studenti l’opportunità di impa-
                                                       co, per formare un laureato dotato       rare a produrre e leggere strumenti
Curriculum: International Business and Law             di un sapere trasversale e capace        di reporting utili alle decisioni stra-
Diritto commerciale (9)                                                                         tegiche. Le attività formative preve-
                                                       di svolgere compiti diversificati. Il
Diritto del lavoro transnazionale (6)
Economia internazionale (12)                           corso è congiuntamente gestito dai       dono due curricula: “International
Strategie e performance delle imprese (9)              Dipartimenti di Comunicazione ed         Business and Law” e “Public Ma-
                                                       economia (sede didattica e gestio-       nagement”. Il primo integra le cono-
Curriculum: Public Management                          nale), Economia Marco Biagi e Giu-       scenze di base con le competenze
Comparative public management (6)
Diritto amministrativo (9)
                                                       risprudenza per offrire un’adeguata      economiche e giuridiche indispen-
Diritto del lavoro nelle pubbliche amminis-            integrazione delle competenze giu-       sabili per operare sui mercati inter-
trazioni (6)                                           ridiche, gestionali e manageriali.       nazionali. Il secondo approfondisce
Economia delle imprese di servizi (9)                  Le attività didattiche in aula sono      invece le conoscenze necessarie
Scienza delle finanze e sistemi di welfare (12)
                                                       arricchite dalla possibilità di acce-    a svolgere ruoli manageriali nelle
Secondo Anno                                           dere alla registrazione delle lezioni    pubbliche amministrazioni.
Diritto bancario (6)                                   dopo la loro erogazione, attraverso i
Sociologia delle organizzazioni (9)                    servizi di ONELab; il servizio preve-    Occasioni di studio all'estero
Tirocinio - altre attività (9)
                                                       de anche la disponibilità di un ora-
Prova finale (15)
                                                       rio di ricevimento docenti on-line a     Il programma LLP Erasmus (Life-
Curriculum: International Business and Law             integrazione di quello in presenza.      long Learning Programme Erasmus)
Gestione delle imprese internazionali (9)                                                       permette agli studenti di trascorre-
International trade law (6)                            Caratteristiche del corso                re un periodo di studio presso uni-
Organizzazione delle imprese internazionali (6)
                                                                                                versità europee convenzionate. Il
Curriculum: Public Management                          É prevista una verifica della perso-     periodo può variare da tre a dodici
Contabilità e controllo di gestione nelle              nale preparazione iniziale. Possono      mesi durante i quali lo studente può
aziende pubbliche (9)                                  essere presenti attività di recupero     sostenere esami presso l’università
European union law (6)                                                                          straniera. Tra le sedi convenzionate
                                                       degli eventuali debiti formativi. Il
                                                       percorso formativo si sviluppa lun-      spiccano diverse università in Spa-
                                                       go direzioni fra loro complementa-       gna, Paesi Scandinavi, Svizzera,
                                                       ri, che consentono agli studenti di      Germania, Francia e Grecia.
                                                       acquisire competenze economiche
                                                       e aziendali per la gestione strategi-    Mondo del lavoro
                                                       ca delle organizzazioni pubbliche e
                                                       private e per l’analisi dei principali   II laureati in Economia e diritto per le
                                                       modelli di organizzazione delle at-      imprese e le pubbliche amministra-
                                                       tività di gestione. In particolare, il   zioni potranno esercitare funzioni di
Puoi anche leggere
Prossima slide ... Annulla