MONETE e MEDAGLIE

MONETE e MEDAGLIE

MONETE e MEDAGLIE

MONETE E MEDAGLIE 16 MAGGIO 2018 GENOVA, 16 MAGGIO 2018 wannenesgroup.com GE244 MONETE e MEDAGLIE

MONETE e MEDAGLIE

lotto 1514

MONETE e MEDAGLIE

3 2 lotto 1309 lotto 1314 GENOA, 16 MAY 2018 COINS & MEDALS MONETE e MEDAGLIE GENOVA, 16 MAGGIO 2018 La partecipazione all’Asta implica l’integrale e incondizionata accettazione delle Condizioni diVendita riportate in questo catalogo I lotti potranno essere ritirati a partire da Giovedì 17 Maggio esclusivamente previo appuntamento telefonico +39 010 2530097 Taking part in the Auction implies the entire and uncondItional acceptance of the Conditions of Sale outlined in this Catalogue.

The lots may be collected fromThursday 17 May by telephone appointment calling +39 010 25 300 97. in copertina: lotto 1537 ASTA - AUCTION Genova Palazzo del Melograno Piazza Campetto, 2 MERCOLEDì 16 MAGGIO Wednesday 16 May Prima Tornata ore 14.30 lotti 1301 - 1662 First Session at 2.30pm lots 1301 - 1662 Seconda Tornata ore 18 lotti 1663 - 1802 Second Session at 6pm lots 1663 - 1802 ESPOSIZIONE - VIEWING Genova Palazzo del Melograno Piazza Campetto, 2 GIOVEDì 10 MAGGIO su appuntamento Thursday 10 May on appointment VENERDì 11 MAGGIO su appuntamento Friday 11 May on appointment SABATO 12 MAGGIO ore 10-13 14-18 Saturday 12 May 10am to 1pm - 2 to 6pm DOMENICA 13 MAGGIO ore 10-13 14-18 Sunday 13 May 10am to 1pm - 2 to 6pm LUNEDì 14 MAGGIO ore 15-19 Monday 14 May 3am to 7pm MARTEDì 15 MAGGIO ore 10-13 15-19 Tuesday 15 May 10am to 1pm - 3 to 7pm MERCOLEDì 16 MAGGIO ore 10-13 Wednesday 16 May 10am to 1pm

MONETE e MEDAGLIE

4 5 lotto 1313 MILANO Via Santa Marta, 25 20123 Milano Tel. +39 02 72023790 Fax +39 02 89015908 GENOVA Palazzo del Melograno Piazza Campetto, 2 16123 Genova Tel. +39 010 2530097 Fax +39 010 2517767 ROMA Via Avezzana, 8 00195 Roma Tel. +39 06 69200565 Fax +39 06 69208044 MONTE CARLO 6, Avenue Saint Michel 98000 Monaco Tel. +377 99 90 4626 Milano Benedetta Gallizia di Vergano +39 347 9023645 b.gallizia@wannenesgroup.com Torino Chiara Benevolo Caroni +39 330 592697 c.benevolo@wannenesgroup.com Venezia Christiane d’Albis +39 338 9339811 c.dalbis@wannenesgroup.com Francia Claudia Pucci di Benisichi +33 607 868050 c.pucci@wannenesgroup.com Regno Unito Federica Della Rocca +44 7899 790460 f.dellarocca@wannenesgroup.com Svizzera Niccolò Orsini De Marzo +41 795 118603 n.orsinidemarzo@wannenesgroup.com GUIDO WANNENES CEO g.wannenes@wannenesgroup.com ASSOCIATI Giulia Checcucci Wannenes Responsabile Qualità g.checcucci@wannenesgroup.com Luca Viòlo Media & Comunicazione l.violo@wannenesgroup.com Chiara Guiducci Responsabile Assistenza Clienti c.guiducci@wannenesgroup.com Barbara Baiardi Assistenza Clienti Genova b.baiardi@wannenesgroup.com Roberta Podestà Assistenza Clienti Genova info@wannenesgroup.com Agnese Benso Amministrazione a.benso@wannenesgroup.com Ilaria De Pian Assistenza Clienti Milano i.depian@wannenesgroup.com Costanza da Schio Assistenza Clienti Roma c.daschio@wannenesgroup.com Alessandro Vigo AssistenzaTecnica e Servizio Abbonamenti a.vigo@wannenesgroup.com Luca Redenti Responsabile Sala d’Asta Federico Auteri Alessio Caselli Spedizioni e Ritiri Servizio valutazioni valutazioni@wannenesgroup.com STAFF BOARD MAURIZIO PIUMATTI Direttore Generale m.piumatti@wannenesgroup.com LUCA MELEGATI Direttore di Milano l.melegati@wannenesgroup.com STEFANO DELLA CROCE DI DOJOLA Direttore Finanziario s.dellacroce@wannenesgroup.com INFORMAZIONI RIGUARDANTI QUESTA VENDITA AuCTION ENQuIRIES AND INFORMATION ESPERTI SPECIALISTS IN CHARGE Monete e Medaglie Daniele Ricci d.ricci@wannenesgroup.com AMMINISTRAZIONE VENDITORI - COMPRATORI PAYMENT BuYERS - SELLERS Agnese Benso +39 010 2530097 a.benso@wannenesgroup.com ASSISTENZA CLIENTI COMMISSIONI D’ACQUISTO OFFERTE TELEFONICHE CLIENT SERVICES ABSENTEE BIDS Chiara Guiducci c.guiducci@wannenesgroup.com Barbara Baiardi b.baiardi@wannenesgroup.com RISULTATI D’ASTA AuCTION RESuLTS Roberta Podestà +39 010 2530097 info@wannenesgroup.com STATO DI CONSERVAZIONE CONDITION REPORT Tel.

39 010 2530097 Fax +39 010 2517767 info@wannenesgroup.com Firenze Cecilia Brunner Muratti +39 335 6237244 c.brunnermuratti@wannenesgroup.com Genova Alessandro Pernecco +39 329 0399096 Paola Bertolini +39 366 4589615 p.bertolini@wannenesgroup.com Lecce Francesco Petrucci +39 348 5101534 f.petrucci@wannenesgroup.com

MONETE e MEDAGLIE

7 6 ARGENTI, AVORI, ICONE E OGGETTI D’ARTE RUSSA Tommaso Teardo t.teardo@wannenesgroup.com CLASSIC & SPORTS CARS Giorgio Calligaris g.calligaris@artcontactmonaco.com Esperto della società Art Contact ASIAN ART Alessandra Pieroni a.pieroni@wannenesgroup.com TAPPETI E TESSUTI ANTICHI David Sorgato d.sorgato@wannenesgroup.com DESIGN Andrea Schito a.schito@wannenesgroup.com Gilberto Baracco g.baracco@wannenesgroup.com CERAMICHE E VETRI Luca Melegati l.melegati@wannenesgroup.com Nicolò Montanari ceramicheevetri@wannenesgroup.com DIPINTI ANTICHI Antonio Gesino a.gesino@wannenesgroup.com DIPINTI DEL XIX SECOLO Rosanna Nobilitato r.nobilitato@wannenesgroup.com MOBILI, SCULTURE E OGGETTI D’ARTE Mauro Tajocchi m.tajocchi@wannenesgroup.com GIOIELLI Benedetta Romanini b.romanini@wannenesgroup.com Teresa Scarlata t.scarlata@wannenesgroup.com MONETE E MEDAGLIE Daniele Ricci d.ricci@wannenesgroup.com ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA Guido Vitali g.vitali@wannenesgroup.com Massimo Vecchia m.vecchia@wannenesgroup.com Piermatteo Carnaroli p.carnaroli@wannenesgroup.com DIPARTIMENTI DIPARTIMENTI

MONETE e MEDAGLIE

FIRST SESSION WEDNESDAy 16 MAy 2018 AT 2.30PM LOTS 1301 - 1662 PRIMA TORNATA MERCOLEDì 16 MAGGIO 2018 ORE 14.30 LOTTI 1301 - 1662

MONETE e MEDAGLIE

11 10 Monete Classiche Monete Romane Repubblicane Roman Republican Coins Lotto 1305 Monete Romane Imperiali Roman Imperial Coins Lotti 1306 - 1310 lotto 1304 lotto 1305 Greek Coins Monete Greche Lotti 1301 - 1304

MONETE e MEDAGLIE

13 12 1301. MONETE GRECHE. CALABRIA. TARENTUM. NOMOS Coniato circa nel 272-240 a.C. Argento, 6,52 gr, 16x18 mm, BB D: Giovane nudo a cavallo verso sinistra. SY a destra, LYKI/NOS sotto.

R: Phalanthos su delfino a sinistra, in atto di lanciare tridente. A destra civetta. Sotto TARAS Stima € 100 - 150 Bibliografia di riferimento: Vlasto 836-41. HN Italy 1025. 1303. MONETE GRECHE. SICILIA. ALAISA ARCHONIDEA. DILITRON Coniata circa nel 325. Bronzo, 14,97 gr, 23x25 mm, MB D: Testa femminile (Sikelia) a destra. ALAISA nel campo a destra. R: Eracle con arco e freccia verso destra.

Stima € 80 - 150 Bibliografia di riferimento: CNS II S. 449, 1. HGC 190. 1305. MONETE ROMANE REPUBBLICANE. LOTTO DI TRE DENARI Si segnalano gli esemplari della Gens Vargunteia (Sydenham 507. Varesi 609) e Memmia (Sydenham 558. Varesi 402). Stima € 120 - 160 1302. MONETE GRECHE. BRUTTIUM. KROTON. DRACMA Coniata circa nel 300-250 a.C. Argento, 2,91 gr, 15 mm, qBB D: Testa maschile a destra. R: Civetta stante a sinistra; sotto spiga di grano a sinistra, nel campo KPO. Stima € 150 - 200 Bibliografia di riferimento: HN Italy 2195 1304.

LOTTO DI DUE MONETE SICILIANE IN COFANETTO. Siracusa.

Tirannia dei Dinomenidi. Dracma Siracusa. Agatocle. Statere. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Boehringer 281 per la dracma. Calciati 9 per lo statere. 1306. MONETE ROMANE IMPERIALI. NERONE (54-68). AUREO Coniato nel 56-57. Oro, 7,62 gr., 19 mm, BB+. Molto rara. Ex NAC Auction 4/A, lotto 1739. D: NERO CAESAR AVG IMP Testa di Nerone a destra. R: PONTIF MAX TR P III P P Legenda circolare intorno a corona di foglie di quercia, all'interno EX S C. Stima € 2.400 - 2.800 Bibliografia di riferimento: RIC I (2a ed.) Nero 11 Le monete di Lucio Domizio Enobarbo, meglio conosciuto come Nerone, hanno una particolarità più unica che rara che è quella di tramandare nei secoli i ritratti dell'imperatore stesso: dall'età di 14 anni fino ai 29, dal ragazzo imberbe all'uomo spietato e controverso che divenne uno dei più famosi imperatori romani.

I ritratti idealizzati di Augusto sono un ricordo ben lontano, le monete di Nerone invece ci mostrano, come un album di famiglia, la sua crescita. Quando nel 54 d.C. Nerone sale al trono è un ragazzo e sulle sue prime emissioni viene ritratto come un giovane dal lungo collo, aggraziato, mento sfuggente e guance piene. Col susseguirsi degli anni la raffigurazione si appesantisce lasciando posto ad un uomo con fattezze più rotonde, un robusto collo, capelli ricci e barba come in voga presso gli aurighi e gli attori dell'epoca.

1307. MONETE ROMANE IMPERIALI. NERONE (54-68). ASSE Coniato circa nel 64-68.

Ae, 10,81 gr, 27,5 mm, qBB. D: IMP NERO CAESAR AVG GERM Testa di Nerone laureata a destra. R: la Vittoria alata e drappeggiata andante a sinistra tiene uno scudo con inscritto S P Q R; S C ai lati. Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: RIC I (2a ed.) Nero 351

MONETE e MEDAGLIE

15 14 1308. MONETE ROMANE IMPERIALI. GIULIA DOMNA, AUGUSTA (193- 217). DENARIO. Coniato circa nel 196-202. Laodicea. Argento, 3,35 gr, 17 mm, SPL+ D: IVLIA AVGVSTA Busto di Julia Domna, capelli ondulati e raccolti sulla nuca, drappeggiata, a destra. R: HILARITAS Hilaritas, drapeggiata, stante a sinistra, tiene una lunga palma nella mano destra ed una cornucopia con la sinistra. Stima € 100 - 150 Bibliografia di riferimento: RIC IV Septimius Severus 639 1309. MONETE ROMANE IMPERIALI. RAVENNA. ONORIO (393-423). SOLIDO Oro, 4,43 gr, 20 mm, minime tracce di montatura, qSPL D: D N HONORIVS P F AVG Busto di Onorio diademato di perle, drappeggiato e corazzato a destra.

R: VICTORIA AVGGG Onorio stante a destra, il piede sinistro su un prigioniero, con labarum e vittoriola su globo. Ai lati R - V; in esergo COMOB Stima € 400 - 600 Bibliografia di riferimento: RIC X 1287. Depeyrot 7/1 1310. MONETE ROMANE IMPERIALI. COSTANTINOPOLI. LEONE I (457-474). SOLIDO Oro, 3,70 gr, 20 mm, BB+ D: D N LEO PE-RPET AVG Busto diademato, elmato e corazzato di Leone I . R: VICTORI-A AVGGG(segno officina), in esergo CONOB la Vittoria drappeggiata stante a sinistra tiene una lunga croce, nel campo a destra una stella a otto raggi.

Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: RIC X, 605.

Depeyrot 93/1 Zecche Italiane Monete Medievali e Moderne Italian Mint Coins Lotti 1311 - 1323 Un’interessante Raccolta di Monete Veneziane An interesting Venetian Coins Collection Lotti 1324 - 1381 Regno di Sardegna Kingdom of Sardinia Lotto 1382 - 1385 Regno d’Italia Kingdom of Italy Lotti 1386 - 1603 Zecche Estere World Coins Lotti 1604 - 1660 Pesi Monetali & Bilance Weights and Scales Lotti 1661 - 1662 lotto 1312

MONETE e MEDAGLIE

17 16 1311. ZECCHE ITALIANE. REPUBBLICA DI GENOVA. DOGI BIENNALI III FASE (1637-1797) 8 LIRE 1796 Argento, 33,45 gr, 40 mm, foro otturato altrimenti BB. D: DVX ET GVB - REIP GENV Stemma coronato sostenuto da grifi; sotto, L . 8. R: NON SVRREXIT - MAJOR 1796 S. Giovanni stante in atto di predicare. Stima € 120 - 150 Bibliografia di riferimento: CNI 8. Montenegro 42. Lunardi 364 1312. ZECCHE ITALIANE. LIVORNO. COSIMO III DE'MEDICI (1670- 1723). PEZZA DELLA ROSA 1684 Argento, 25.90 gr, 40 mm, BB+/qSPL D/ COSMVS III D G MAG DVX ETRVRIAE Stemma mediceo a cartocci, sormontato da corona e caricato in alto da tondo coi gigli; in basso, nel giro, 1684.

R: GRATIA OBVIA VLTIO QVAESITA Due piante intrecciate, rigogliose di rose in fiore; in basso nel giro, LIBVRNI. Stima € 600 - 800 Bibliografia di riferimento: CNI 24. Di Giulio 155 (R2). Galeotti XLVIII/3. Tipo raro con la legenda continua al diritto. 1313. ZECCHE ITALIANE. REPUBBLICA DI LUCCA (1369-1769). DOPPIA 1750 Oro, 5,26 gr, 20 mm, minimi segni di montatura altrimenti BB+/qSPL D: RESPuBLICA LuCENSIS Scudo a targa barocca con ricci ed intagli su cui LIBERTAS in obliquo. In alto corona a cinque fioroni ornata di due festoni di fiori pendenti ai lati.

R: SANCTVS VuLTVS Mezzo busto del Volto Santo posto di fronte con corona a sei lunghi fioroni cui il terzo a sinistra crociato, all'esergo 1750.

Stima € 1.200 - 1.500 Bibliografia di riferimento: CNI 814. Bellesia 66. 1314. ZECCHE ITALIANE. MANTOVA, VINCENZO I GONZAGA (1587- 1612). ONGARO Oro, 3,45 gr, 21 mm, SPL+. Ex Santamaria. D: VINC D G DVX M IIII ET M F II Il Duca stante, a capo scoperto ed in armatura completa. R: MONETA NOVA AVREA Stemma dalle quattro aquile, caricato dallo scudetto del Monferrato.

Stima € 1.200 - 1.400 Bibliografia di riferimento: CNI 46/49. Magnaguti 444. 1315. ZECCHE ITALIANE. MILANO, PRIMA REPUBBLICA (1250-1310). AMBROSINO PICCOLO Argento, 1,85 gr, 19,5 mm, BB+. Ex Baranowski. D: MEDIOLANVM Croce accantonata da 4 trifogli. R: S AMB ROSIV Il Santo mitrato e nimbato, seduto, benedicente con la destra, tiene il pastorale nella sinistra. Stima € 150 - 200 Bibliografia di riferimento: CNI 23. Verri 89 1316. ZECCHE ITALIANE. MILANO. NAPOLEONE I (1805-1814). 20 LIRE 1809 Oro, 6,40 gr, 21 mm. MB/MB+. Rara. D: Testa di Napoleone a sinistra R: Stemma sovrapposto all'aquila napoleonica entro padiglione coronato e riccamente ornato.

Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Gigante 85c. Montenegro 207 Stella a sei punte su stella a 5 punte; segno di zecca su 0 della data. 1317. ZECCHE ITALIANE. GOVERNO PROVVISORIO DI LOMBARDIA. 5 LIRE 1848 Milano. Argento. Periziata e sigillata Mazzarino. D: GOVERNO PROVVISORIO DI LOMBARDIA Nel campo 5 LIRE ITALIANE su tre righe entro rami di quercia e alloro legati in basso con fiocco. In basso 1848. R: ITALIA LIBERA DIO LO VuOLE Italia turrita e paludata tiene un'asta. Sopra stella, sotto mensola con sottobase. In esergo M. Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: Gigante 3.

Montenegro 425 1318.

ZECCHE ITALIANE. NAPOLI. FERDINANDO IV DI BORBONE (I PERIODO). 6 DUCATI 1766 Oro, 8,80 gr, 27 mm, graffi di conio, tondello ondulato altrimenti BB+/SPL D/ FERDINAND IV D G SICILIAR ET HIER REX Busto giovanile paludato con capelli raccolti sulle spalle a destra, D e G sotto al busto. R: HISPANIAR INFANS 1766 Nel campo scudo coronato, ai lati C C, a sinistra R, sotto D 6. Contorno cordonato in rilievo. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: CNI 42. Pannuti Riccio 9a

19 18 1320. ZECCHE ITALIANE. PARMA, RANUCCIO FARNESE (1592-1622). ONGARO 1602 Oro, 3,48 gr, 21 mm, BB.

Raro. D: RAN FAR NE P AR ET P DVX IIII Il Duca in armatura stante con scettro. R: Stemma coronato e ornato del Toson d'oro. Ai lati della corona data e ai lati dello stemma sigle L S. Stima € 450 - 650 Bibliografia di riferimento: CNI 4. Friedberg 901. 1321. ZECCHE ITALIANE. DUCATO DI PARMA, PIACENZA E GUASTALLA. MARIA LUIGIA D'AUSTRIA (1814-1847). 40 LIRE 1821. Milano. Oro, 12,88 gr, 26 mm, BB+ Molto rara D: MARIA LuIGIA PRINC IMP ARCID D'AuSTRIA Busto diademato, a s.; sotto, 1821 tra coppa e melograna.

R: PER LA GR. DI DIO DuCH DI PARMA PIAC E GuAST Stemma coronato caricato su padiglione; sotto, nel giro, 40 LIRE in incuso. Stima € 500 - 700 Bibliografia di riferimento: Pagani 2. Friedberg 933. 1322. ZECCHE ITALIANE. ROMA, PIO IX (1846-1878). 10 SCUDI 1856, ANNO XI Oro, 17,29 gr, 28 mm, tracce di montatura altrimenti BB+ D: Busto a s. con zucchetto mozzetta e stola. R: Valore e data entro due rami di lauro. Stima € 800 - 1.000 Bibliografia di riferimento: Pagani 349. Muntoni 2. cfr. Pagani, 2483 esemplari battuti. 1324.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. PIETRO ZIANI (1205-1229). GROSSO Argento, 2,05 gr, 20 mm.

qBB D: P ZIANI S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1325. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. RANIERI ZENO (1249-1253). GROSSO Argento, 2,05 gr, 20 mm. qBB D: RA GENO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 60 - 90 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1326.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. IACOPO CONTARINI (1275- 1280). GROSSO Argento, 2,10 gr, 20 mm. BB D: IA 9TARIN S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX. R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 60 - 80 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1327. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. IACOPO CONTARINI (1275- 1280). GROSSO Argento, 2,03 gr, 19 mm. qBB D: IA 9TARIN S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX.

R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 60 - 80 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1.

1328. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. GIOVANNI DANDOLO (1280- 1289). GROSSO Argento, 1,90 gr, 20 mm. BB D: IO DANDVL S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX. R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 50 - 80 Bibliografia di riferimento: Paolucci 2 1329. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. PIETRO GRADENIGO (1289- 1311). DUCATO Oro, 3,49 gr, 19 mm. BB+ D: PE GRADONICO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 500 - 700 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1323. ZECCHE ITALIANE. PIO XI. 100 LIRE 1929 Roma. Oro, 8,82 gr, 23 mm. SPL+/qFDC . Cartellino accompagnatorio Tevere. D: PIVS . XI . PONT . MAX . ANNO . VIII Busto a destra con zucchetto e piviale; in basso MISTRVZZI A. MOTTI . INC . R: STATO DELLA CITTA' DEL VATICANO Cristo Re, con scettro globo crucigero e putto inginocchiato con corona. Ai lati LIRE 100, in esergo 1929.

Stima € 200 - 300 Bibliografia di riferimento: Gigante 1.

Montenegro 421 1319. ZECCHE ITALIANE. NAPOLI. FERDINANDO IV (1759-1816). PIASTRA 120 GRANA Argento, 27,20 gr, 40 mm, tracce di montatura altrimenti BB D: FERDINANDuS IV ET M.CAROLINA VNDIQ FELICES Busti accollati a d. R: SOLI REDuCI Fascia dello Zodiaco con i segni di Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno (quelli dei mesi successivi alla partenza dei sovrani) e Sole che illumina il globo. Stima € 160 - 200 Bibliografia di riferimento: Pannuti Riccio 59. Gigante 59 Si allude qui al ritorno di Ferdinando IV e della regina Maria Carolina a Napoli. I due sovrani soggiornarono a Vienna per il matrimonio delle figlie Maria Teresa e Maria Luisa Amalia con gli arciduchi d'Austria Francesco e Ferdinando.

21 20 1330. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. PIETRO GRADENIGO (1289- 1311). GROSSO Argento, 2,18 gr, 19 mm. BB D: PE GRADONIGO San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX. R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 60 - 80 Bibliografia di riferimento: Paolucci 2 1331. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. BARTOLOMEO GRADENIGO (1339-1342). GROSSO Argento, 2,16 gr, 20 mm. BB D: BA GRADONICO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX. R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 50 - 70 Bibliografia di riferimento: Paolucci 2 1332.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ANDREA DANDOLO (1343- 1354). DUCATO Oro, 3,46 gr, 20 mm. BB+ D: ANDR DANDVLO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 320 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1333. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. GIOVANNI DOLFIN (1356-1361). DUCATO Oro, 3,53 gr, 20 mm. BB+. Rara D: IO DELPhYNO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica.

Stima € 340 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1334. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. LORENZO CELSI (1361-1365). DUCATO Oro, 3,53 gr, 20 mm. BB D: LAVR CELSI S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 360 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1.

1335. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. MARCO CORNER (1365-1368). DUCATO Oro, 3,54 gr, 20 mm. BB+ D: MARC' CORNARIO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 340 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1336. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ANDREA CONTARINI (1368- 1382). DUCATO Oro, 3,51 gr, 20mm. BB+ D: ANDR 9TARENO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica.

Stima € 320 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1337. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ANDREA CONTARINI (1368- 1382). GROSSO SECONDO TIPO Argento, 2 gr, 22 mm. qBB D: ANDR 9TARENO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX. R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 100 - 160 Bibliografia di riferimento: Paolucci 2 1338. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ANTONIO VENIER (1382-1400). DUCATO Oro, 3,52 gr, 20 mm, qBB D: ANTO' VENERIO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1339. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ANTONIO VENIER (1382-1400). GROSSO SECONDO TIPO Argento, 1,98 gr, 21 mm. BB D: ANTO' VENERIO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge. Entrambi stanti di fronte. Lungo l'asta DVX. R: Il Redentore seduto in trono. Ai lati IC/XC. Stima € 60 - 80 Bibliografia di riferimento: Paolucci 2 1340.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. MICHELE STENO (1400-1413). DUCATO Oro, 3,53 gr, 21mm. BB+ D: MIChAEL STEN' S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso.

Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1341. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. TOMASO MOCENIGO (1414- 1423). DUCATO Oro, 3,51 gr, 21mm. BB+ D: TOM MOCENIGO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 340 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1.

23 22 1342. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO FOSCARI (1423- 1457). DUCATO Oro, 3,53 gr, 20 mm. BB+ D: FRAC FOSCARI S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1343. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO FOSCARI (1423- 1457).

GROSSONE DA 8 SOLDI. Argento, 2,97 gr, 25 mm. qBB D: FRANCISCVS FOSCARI DVX Il Doge, stante a sinistra, tiene con entrambe le mani l'asta dell'orifiamma. R: + SANCTVS MARCVS VENETI Busto di S. Marco di fronte, con il Vangelo, nell'atto di benedire.

Stima € 120 - 160 Bibliografia di riferimento: Paolucci 2 1344. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. CRISTOFORO MORO (1462- 1471). DUCATO Oro, 3,52 gr, 20 mm. BB+ D: CRISTOF' MAVRO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 360 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1345. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. GIOVANNI MOCENIGO (1478- 1485). DUCATO Oro, 3,53 gr, 22 mm. BB+. Rara. D: IO MOCENIGO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 600 - 800 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1346. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. AGOSTINO BARBARIGO (1486- 1501). DUCATO Oro, 3,54 gr, 22 mm. BB+ D: AVGVSTIN BARBADICO S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 500 - 700 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1.

1347. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. AGOSTINO BARBARIGO (1486- 1501). MOCENIGO O LIRA.

Argento, 6,43 gr, 33 mm. BB D: AVG BARBADICO *S* MARCVS VENETI San Marco consegna il vessillo al doge genuflesso; tra i due in verticale DVX. R: TIBI SOLI GLORIA Il Redentore, stante su piedestallo e benedicente, regge il globo crucigero; sul piedistallo le iniziali del massaro (M P). Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: Paolucci 2 1348. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. LEONARDO LOREDAN (1501- 1521). DUCATO Oro, 3,49 gr, 21 mm. BB+ D: LEONAR LAVRED S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 700 - 900 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1349. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. LEONARDO LOREDAN (1501- 1521). MOCENIGO O LIRA. Argento, 6,51 gr, 34 mm. BB D: LEONAR LAVREDAN' S M VENETI San Marco consegna il vessillo al doge genuflesso; tra i due in verticale DVX. R: TIBI SOLI GLORIA Il Redentore, stante su piedestallo e benedicente, regge il globo crucigero; sul piedistallo le iniziali del massaro (F C). Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: Paolucci 3 1350.

ZECCHE ITALIANE.

VENEZIA. ANDREA GRITTI (1523-1538). DUCATO Oro, 3,46 gr, 20 mm. BB+ D: AND GRITI S M VENETI San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 500 - 750 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. 1351. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ANDREA GRITTI (1523-1538). SCUDO D'ORO Oro, 3,19 gr, 24 mm. BB+ D: + ANDREAS GRITI DVX VENETIAR Croce ornata R: + SANCTVS . MARCVS . VENETVS Scudo ornato con foglie e ricci; sullo scudo leone in soldo.

Stima € 700 - 900 Bibliografia di riferimento: Paolucci 3 1352. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ANDREA GRITTI (1523-1538). MOCENIGO O LIRA. Argento, 6,42 gr, 33 mm. BB+ D: ANDREAS GRITI S M VENET San Marco consegna il vessillo al doge genuflesso; tra i due in verticale DVX. R: TIBI SOLI GLORIA Il Redentore, stante su piedestallo e benedicente, regge il globo crucigero; sul piedistallo le iniziali del massaro (Z G). Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: Paolucci 5 1353. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO DONÀ (1545-1553). ZECCHINO Oro, 3,50 gr, 20,5 mm. BB+ D: FRAN DON S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso.

Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 380 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1. Sui documenti dell'epoca il ducato viene spesso indicato col nome di "zecchino".ConquestotermineverràchiamatafinoallafinedellaRepubblica.

25 24 1354. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. LORENZO PRIULI (1556-1559). ZECCHINO Oro, 3,48 gr, 20 mm. BB+ D: LAV PRIOL S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica.

Stima € 320 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1355. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. GEROLAMO PRIULI (1559-1567). OSELLA ANNO IV Argento, 5,84 gr, 31 mm. MB D: HIERONIMVS PRIOLVS S M VENETVS San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge. Lungo l'asta DVX. R: SALVT AN 1562 ET AB VRBE CONDITA 1142. Nel campo disposta in sei righe: HIERON PRIOLI PRINCIPIS MVNVS ANNO IIII Stima € 400 - 600 Bibliografia di riferimento: Paolucci II, 43 1356.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. PIETRO LOREDAN (1567-1570). ZECCHINO Oro, 3,50 gr, 20 mm. BB+ D: PETR LAVR S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 400 - 600 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1357. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ALVISE I MOCENIGO (1570- 1577). ZECCHINO Oro, 3,46 gr, 20 mm. BB D: ALOY MOCE S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica.

Stima € 320 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1358. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. NICOLÒ DA PONTE (1578-1585). ZECCHINO Oro, 3,45 gr, 20 mm. qBB D: NIC DE PONT S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1360.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. MARINO GRIMANI (1595-1605). ZECCHINO Oro, 3,48 gr, 20 mm. BB D: MARIN GRIM S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 320 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1361. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO ERIZZO (1631- 1646). ZECCHINO Oro, 3,46 gr, 21 mm, qSPL D: FRANC ERIZZO S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica.

Stima € 400 - 600 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1362. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO ERIZZO (1631- 1646). SCUDO DELLA CROCE (140 SOLDI) Argento, 31,40 gr, 43 mm. BB D: * FRANC ERIZZO DVX VEN Croce ornata da foglie di cardo e vite. In esergo iniziali del massaro: Z D. R: SANCTVS MARC VENET Leone in soldo su scudo ornato. In esergo 140 tra due stelle. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 9 1359.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. PASQUALE CICOGNA (1585- 1595). ZECCHINO Oro, 3,48 gr, 20 mm. BB D: PASC CICON S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1363. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO DA MOLIN (1646- 1655). ZECCHINO Oro, 3,47 gr, 21 mm, BB+ D: FRANC MOLINO S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica.

Stima € 400 - 600 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1364. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO MOLIN (1646- 1655). SCUDO DELLA CROCE (140 SOLDI) Argento, 31,61 gr, 42 mm. BB D: * FRANC MOLINO DVX VENE * Croce ornata da foglie di cardo e vite. In esergo iniziali del massaro: F R. R: SANCTVS MARCVS VENET Leone in soldo su scudo ornato. In esergo 140 tra due stelle. Stima € 280 - 500 Bibliografia di riferimento: Paolucci 11 1365.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. DOMENICO CONTARINI (1659- 1675). DUCATO Argento, 22,74 gr, 39 mm. qBB D: San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge. In esergo le iniziali del massaro: G R. R: Leone di San Marco a sinistra con la testa di fronte mostra il Vangelo aperto con iscritto PAX TIB MA EVA LIS ME. In esergo rosa maggiore tra due minori. Stima € 140 - 180 Bibliografia di riferimento: Paolucci 14

27 26 1366. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. DOMENICO CONTARINI (1659- 1675). DUCATO Argento, 22,73 gr, 39 mm. BB D: San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge.

In esergo le iniziali del massaro: M M. R: Leone di San Marco a sinistra con la testa di fronte mostra il Vangelo aperto con iscritto PAX TIB MA EVA LIS ME. In esergo rosa maggiore tra due minori. Stima € 160 - 200 Bibliografia di riferimento: Paolucci 14 1367. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ALVISE CONTARINI (1676-1682). DUCATO Argento, 19,49 gr, 38 mm. BB D: San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge. In esergo le iniziali del massaro: N D.

R: Leone di San Marco a sinistra con la testa di fronte mostra il Vangelo aperto con iscritto PAX TIB MA EVA LIS ME. In esergo rosa maggiore tra due minori. Stima € 180 - 220 Bibliografia di riferimento: Paolucci 12 1368. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ALVISE CONTARINI (1676-1684). LIRETTA. Argento, 2,87 gr, 26 mm. qBB D: Il Doge genuflesso verso destra, in atto di pregare alza lo sguardo verso figurina della Beata Vergine col Bambino fra le nubi in alto a destra che interrompe il cerchio perlinato. In esergo . XX . R: La Giustizia coronata, stante di fronte, con spada e bilancia; leone nimbato in basso a destra.

In esergo, tra due stellette, le iniziali del massaro (S.B).

Stima € 60 - 80 Bibliografia di riferimento: Paolucci 16 1369. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. MARCANTONIO GIUSTINIAN (1684-1688). ZECCHINO Oro, 3,44 gr, 21 mm, BB D: M ANT IVSTIN S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica. Stima € 550 - 600 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1370. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO MOROSINI (1688- 1694). ZECCHINO Oro, 3,48 gr, 21 mm, BB+ D: FRAN MAVROC S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. Lungo l'asta DVX.

R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCAT' Il Redentore, circondato da stelle, entro aureola ellittica.

Stima € 360 - 600 Bibliografia di riferimento: Paolucci 1 1371. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. FRANCESCO MOROSINI (1688- 1694). DUCATO Argento, 22,63 gr, 39 mm. qBB D: San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge. In esergo le iniziali del massaro: A G. R: Leone di San Marco a sinistra con la testa di fronte mostra il Vangelo aperto con iscritto PAX TIB MA EVA LIS ME. In esergo rosa maggiore tra due minori.

Stima € 100 - 160 Bibliografia di riferimento: Paolucci 12 1372. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. SILVESTRO VALIER (1694-1700). OSELLA 1697 Argento, 10 gr, 36 mm, tracce di montatura, MB+. Rara D: S M V SILVES VALERIO D San Marco, seduto in trono, porge il vessillo al Doge genuflesso; all'esergo, AN IV. R: EX PIETATE FORTITVDO un braccio loricato, sporgente dal giro a s., stringe una croce; all'esergo, A B (Andrea Baffo, massaro). Stima € 400 - 600 Bibliografia di riferimento: Paolucci II, 180 1373.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. GIOVANNI CORNER II (1709- 1722). DUCATO Argento, 22,09 gr, 39 mm.

MB D: San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge. In esergo le iniziali del massaro: A M. R: Leone di San Marco a sinistra con la testa di fronte mostra il Vangelo aperto con iscritto PAX TIB MA EVA LIS ME. In esergo rosa maggiore tra due minori. Stima € 100 - 140 Bibliografia di riferimento: Paolucci 25 1374. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ALVISE III MOCENIGO (1722- 1732). OSELLA 1722 Argento, 9,36 gr, 35 mm, tracce di montatura, MB. Rara D: S M V ALOVSIVS MOCENICO D San Marco, seduto in trono a s., benedice con la mano d. e porge il vessillo con la s. al Doge genuflesso; all'esergo, *ANN*I* R: FVLCITE ME - FLORIBVS Venezia, ornata di corno dogale e scettro, seduta di fronte sul leone di San Marco, afferra con la mano d.

una pianta fiorita; all'esergo, *1722*.

Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: Paolucci II, 205

29 28 1375. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ALVISE PISANI (1735-1741). DUCATO Argento, 22,56 gr, 39 mm. MB D: San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge. In esergo le iniziali del massaro: Z F. R: Leone di San Marco a sinistra con la testa di fronte mostra il Vangelo aperto con iscritto PAX TIB MA EVA LIS ME. In esergo rosa maggiore tra due minori. Stima € 140 - 200 Bibliografia di riferimento: Paolucci 16 1376. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. PIETRO GRIMANI (1741-1752). DUCATO Argento, 22,59 gr, 39 mm.

BB D: San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge. In esergo le iniziali del massaro: A B.

R: Leone di San Marco a sinistra con la testa di fronte mostra il Vangelo aperto con iscritto PAX TIB MA EVA LIS ME. In esergo rosa maggiore tra due minori. Stima € 120 - 180 Bibliografia di riferimento: Paolucci 19 1377. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. PIETRO GRIMANI (1741-1752). OSELLA ANNO XI Argento, 9,80 gr, 37 mm. MB+ D: San Marco guarda il quadro dell'Annunciazione con al fianco il Doge che prega. Sotto al quadro il leone. In esergo le iniziali del massaro: A B. R: PETRI GRIMANI PRINCIPIS MVNVS A XI MDCCLI su cinque righe entro corona di alloro. In alto il corno dogale.

Stima € 160 - 200 Bibliografia di riferimento: Paolucci II, 234 1378.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ALVISE IV MOCENIGO (1763- 1778). ZECCHINO Oro, 3,10 gr, 18 mm, esemplare tosato, qBB D: ALOY MOCEN S M VENET San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. R: SIT T XPE DAT' Q TV REGIS ISTE DVCA Il Redentore benedicente, circondato da stelle, entro aureola ellittica perlinata. Stima € 180 - 240 Bibliografia di riferimento: Paolucci 13 1379. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ALVISE MOCENIGO (1763-1778). QUARTO DI DUCATO Argento, 5,55 gr, 31mm. BB+ D: *S*M*V* ALOY MOCENI * D San Marco porge il vessillo al Doge genuflesso. In esergo D . G.

R: QVAR * DVCAT * VENET Il leone alato stante a sinistra regge il Vangelo. In esergo rosetta tra due stelle. Stima € 200 - 300 Bibliografia di riferimento: Paolucci 29 1380. ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. ALVISE IV MOCENIGO (1763- 1778). LIRAZZA DA 30 SOLDI 1767 Argento, 7,41 gr, 31 mm. BB+ D: SANCTVS * MARCVS * VENETVS * Leone nimbato in soldo. R: IVSTITIAM DILIGITE * La Giustizia con spada e bilancia seduta su due leoni. In esergo il millesimo tra due stelle. Stima € 180 - 220 Bibliografia di riferimento: Paolucci II, 744 1381.

ZECCHE ITALIANE. VENEZIA. PAOLO RENIER (1779-1789). DUCATO Argento, 22,21 gr, 39 mm.

qBB D: San Marco seduto in trono benedice e porge il vessillo al doge. In esergo le iniziali del massaro: A D. R: Leone di San Marco a sinistra con la testa di fronte mostra il Vangelo aperto con iscritto PAX TIB MA EVA LIS ME. In esergo rosa maggiore tra due minori. Stima € 120 - 160 Bibliografia di riferimento: Paolucci 26

31 30 1382. CASA SAVOIA. REGNO DI SARDEGNA. CARLO EMANUELE III. SCUDO DA SEI LIRE 1755 Argento, 34,68 gr, 44 mm. Rara D: CAR . EM REX . SAR . CYP . ET . IER Semibusto a sinistra, sotto 1755 R: DVX . SABAVD . ET . MONTISFER . PRINC . PEDEM . & Scudo circolare coronato ed ornato dal Collare dell'Annunziata Stima € 200 - 240 Bibliografia di riferimento: Montenegro 164 1383. CASA SAVOIA. REGNO DI SARDEGNA. CARLO FELICE. 80 LIRE 1826 Torino. Oro, 25,80 gr, 32,5 mm, tracce di montatura sui bordi altrimenti BB D: CAR . FELIX REX SAR . CYP . ET HIER Testa nuda a sinistra. A . LAVY nel taglio del collo.

R: DVX SAB . GENVAE ET MONTISF . PRINC . PED . Scudo a cuore coronato, con il collare dell'Annunziata entro due rami di quercia. In basso L. 80 tra segni di zecca. Stima € 1.100 - 1.400 Bibliografia di riferimento: Gigante 5. Montenegro 7 1384. CASA SAVOIA. REGNO DI SARDEGNA. CARLO FELICE. 2 LIRE 1826 Genova. Argento, 9,87 gr, 26 mm. MB+. D: CAR . FELIX D . G . REX SAR . CYP . ET HIER Testa nuda a destra. A. L. nel taglio del collo. R: DVX SAB . GENVAE ET MONTISF . PRINC . PED . & Scudo a cuore coronato, con il collare dell'Annunziata entro due rami di quercia. In basso L. 2 tra segni di zecca.

Stima € 100 - 160 Bibliografia di riferimento: Gigante 59. Montenegro 78 1385. CASA SAVOIA. REGNO DI SARDEGNA. CARLO FELICE. 1 LIRA 1826 Genova. Argento, 5,02 gr, 23 mm. qBB D: CAR . FELIX D . G . REX SAR . CYP . ET HIER Testa nuda a destra. A. L. nel taglio del collo. R: DVX SAB . GENVAE ET MONTISF . PRINC . PED . & Scudo a cuore coronato, con il collare dell'Annunziata entro due rami di quercia. In basso L. 1 tra segni di zecca. Stima € 120 - 180 Bibliografia di riferimento: Gigante 74. Montenegro 94 1386.

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1861 Torino. Oro, 6,43 gr, 21 mm, SPL+.

Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 700 - 900 Bibliografia di riferimento: Pagani 455. Gigante 5. Montenegro 131 1387. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1861 T su F Torino. Oro, 6,45 gr, 21 mm, SPL+. Molto Rara D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 800 - 1.200 Bibliografia di riferimento: Pagani 455a. Gigante 5a. Montenegro 130 1388. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1864 Torino. Oro, 6,46 gr, 21 mm, SPL. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca.

Stima € 200 - 240 Bibliografia di riferimento: Pagani 458.

Gigante 8. Montenegro 134 1389. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1866 Torino. Oro, 6,45 gr, 21 mm, SPL. Rara D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 200 - 300 Bibliografia di riferimento: Pagani 460. Gigante 10. Montenegro 136 1390.

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1867 Torino. Oro, 6,45 gr, 21 mm, SPL+. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 220 - 300 Bibliografia di riferimento: Pagani 461. Gigante 11. Montenegro 137 1391. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1868 Torino. Oro, 6,44 gr, 21 mm, SPL+.

D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 220 - 300 Bibliografia di riferimento: Pagani 462. Gigante 12. Montenegro 138

33 32 1392. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1869 Torino. Oro, 6,46 gr, 21 mm, SPL+. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 220 - 300 Bibliografia di riferimento: Pagani 463. Gigante 13. Montenegro 139 1393. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1870 Roma. Oro, 6,44 gr, 21 mm, SPL. Rarissima. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 1.000 - 1.500 Bibliografia di riferimento: Pagani 465. Gigante 15. Montenegro 141 1394. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1870 Torino. Oro, 6,46 gr, 21 mm, SPL. Molto Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca.

Stima € 800 - 1.200 Bibliografia di riferimento: Pagani 464.

Gigante 14. Montenegro 140 1395. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1871 Roma. Oro, 6,44 gr, 21 mm, BB+. Molto Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 200 - 300 Bibliografia di riferimento: Pagani 466. Gigante 16. Montenegro 142 1396.

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1872 Milano. Oro, 6,45 gr, 21 mm, SPL+. Molto Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 1.000 - 1.500 Bibliografia di riferimento: Pagani 467. Gigante 17. Montenegro 143 1397. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1873 Milano. Oro, 6,45 gr, 21 mm, SPL.

D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 160 - 200 Bibliografia di riferimento: Pagani 468. Gigante 18. Montenegro 144 1398. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1874 Roma. Oro, 6,45 gr, 21 mm, colpetti sul bordo qSPL. Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 200 - 240 Bibliografia di riferimento: Pagani 471. Gigante 21. Montenegro 147 1399. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1875 Roma. Oro, 6,45 gr, 21 mm, BB+/qSPL. Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca.

Stima € 180 - 220 Bibliografia di riferimento: Pagani 472.

Gigante 22. Montenegro 148 1400. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1876 Roma. Oro, 6,43 gr, 21 mm, BB. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 180 - 200 Bibliografia di riferimento: Pagani 473. Gigante 23. Montenegro 150 1401.

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1877 Roma. Oro, 6,44 gr, 21 mm, MB+. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 220 - 240 Bibliografia di riferimento Pagani 474. Gigante 24. Montenegro 151 1402. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 20 LIRE ORO 1878 Roma. Oro, 6,45 gr, 21 mm, SPL+. Ex Nomisma 45. uno rovesciato. Molto Rara.

D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Pagani manca. Gigante 25a. Montenegro 152a 1403. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 10 LIRE ORO 1863 Torino. Oro, 3,24 gr, 18,5 mm, qFDC. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore tra segno di zecca a sinistra e monogramma BN (Banca Nazionale). Stima € 200 - 300 Bibliografia di riferimento: Pagani 477. Gigante 27. Montenegro 155

35 34 1404. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 10 LIRE ORO 1863 Torino. Oro, 3,18 gr, 19 mm, MB+. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro.

In basso il valore tra segno di zecca a sinistra e monogramma BN (Banca Nazionale). Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: Pagani 477a. Gigante 27a. Montenegro 156 1405. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 10 LIRE ORO 1865 Torino. Oro, 3,17 gr, 18,5 mm, MB. Molto Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore tra segno di zecca a sinistra e monogramma BN (Banca Nazionale). Stima € 100 - 200 Bibliografia di riferimento: Pagani 478. Gigante 28. Montenegro 158 1406. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE ORO 1863 Torino. Oro, 1,57 gr, 17 mm, SPL+. Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore tra segno di zecca a sinistra e monogramma BN (Banca Nazionale).

Stima € 300 - 500 Bibliografia di riferimento: Pagani 479. Gigante 29. Montenegro 159 1407. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE ORO 1865 Torino. Oro, 1,62 gr, 17 mm, SPL+. Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a sinistra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore tra segno di zecca a sinistra e monogramma BN (Banca Nazionale). Stima € 600 - 800 Bibliografia di riferimento: Pagani 480. Gigante 30. Montenegro 160 1408.

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II.

5 LIRE STEMMA 1861 Torino. Argento, 25,05 gr, 37 mm, qSPL. Molto Rara. D: VITTORIO EMANuELE II Testa del Re a destra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 700 - 900 Bibliografia di riferimento: Pagani 482. Gigante 32. Montenegro 163 1409. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE STEMMA 1862 Napoli. Argento, 25,07 gr, 37 mm, qBB. Rara. usuali macchie da contatto con la plastica delle vecchie perizie.

D:VITTORIO EMANuELE IITesta del Re a destra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 100 - 200 Bibliografia di riferimento: Pagani 483. Gigante 33. Montenegro 165 1410. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE STEMMA 1862 Torino. Argento, 24,97 gr, 37 mm, qSPL. Molto Rara. D:VITTORIO EMANuELE IITesta del Re a destra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro.

In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 500 - 700 Bibliografia di riferimento: Pagani 484. Gigante 34. Montenegro 164 1411. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE STEMMA 1865 Napoli. Argento, 25,01 gr, 37 mm, SPL. Rara. D:VITTORIO EMANuELE IITesta del Re a destra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 100 - 200 1413.

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE STEMMA 1869 Milano. Argento, 25,06 gr, 37 mm, SPL. ExVaresi 55. D:VITTORIO EMANuELE IITesta del Re a destra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 100 - 200 Bibliografia di riferimento: Pagani 489. Gigante 39. Montenegro 171 1412. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE STEMMA 1865 Torino. Argento, 25,02 gr, 37 mm, BB. D:VITTORIO EMANuELE IITesta del Re a destra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo.

R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 200 - 300 Bibliografia di riferimento: Pagani 487. Gigante 37. Montenegro 167 1414. REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE STEMMA 1870 Milano. Argento, 24,96 gr, 37 mm, SPL. ExVaresi 55. D:VITTORIO EMANuELE IITesta del Re a destra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 100 - 200 Bibliografia di riferimento: Pagani 490.

Gigante 40. Montenegro 172 1415.

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE II. 5 LIRE STEMMA 1871 Milano. Argento, 25 gr, 37 mm, qSPL. D:VITTORIO EMANuELE IITesta del Re a destra; sotto il collo FERRARIS, in basso millesimo. R: REGNO D'ITALIA Stemma del casato Savoia coronato e fregiato del Collare dell'Annunziata, tra rami di alloro. In basso il valore e il segno di zecca. Stima € 80 - 120 Bibliografia di riferimento: Pagani 492. Gigante 42. Montenegro 175