Guida ai prodotti di Borsa Commerzbank

Guida ai prodotti di Borsa Commerzbank

Guida ai prodotti di Borsa Commerzbank

Guida ai prodotti di Borsa Commerzbank Warrant I Mini Future I Certificati Achieving more together I prospetti di emissione dei prodotti di Borsa Commerzbank sono stati approvati dalla Bafin, regolatore tedesco. I titoli di debito presentati sono soggetti a rischi (vedere avviso) tra cui il rischio d’insolvenza da parte dell’emittente Commerzbank AG.

Guida ai prodotti di Borsa Commerzbank

Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 3 Bonus Cap / Reverse Bonus Cap Certificati Leverage Certificati 100% Stability Warrant Reverse Convertible Call Spread / Put Spread (+) Discount Warrant Mini Future Un livello di rendimento potenziale corrsponde ad un livello di rischio.

Tutte le attività finanziarie rispondono alla stessa regola, secondo la quale ad un determinato livello di rendimento atteso corrisponde un livello di rischio. È quindi possibile classificare in ordine crescente i diversi prodotti di borsa secondo il loro profilo di rendimento rispetto al rischio. Viene coperta una vasta gamma di profili d’investimento: dai più sicuri a quelli più dinamici! Su tutti questi prodotti, bisogna prendere in considerazione l’esistenza di commissioni del proprio broker.

La nostra gamma Valore atteso Rischio Leader in Europa nel segmento dei clienti privati ed istituzionali, Commerzbank è dal 2008 l’emittente più attiva su NYSE Euronext Parigi. Commerzbank vi propone di accedere tramite il proprio broker ad una gamma di prodotti in continuo sviluppo su una piattaforma alternativa di trading Nyse Euronext, che opera sulla Borsa di Parigi e di Amsterdam. Commerzbank propone ogni giorno ai suoi clienti numerose opportunità: prodotti a effetto leva (Mini Future, Warrant), oltre a prodotti di rendimento (Bonus, Discount, Reverse). Sono quindi coperti diversi profili d’investimento, dai profili sicuri a quelli dinamici.

Per percorrere insieme un lungo cammino, questo opuscolo vi invita a scoprire tutti i nostri prodotti e presenta le soluzioni per aiutarvi a diversificare il vostro portafoglio.

Potrete trovare una presentazione completa dei nostri prodotti su www.borsa.commerzbank.it . Buona lettura. Thibaud Renoult Direttore della Comunicazione Commerzbank Editoriale

Guida ai prodotti di Borsa Commerzbank

4 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 5 Commerzbank : la seconda banca tedesca Con l’acquisto di Dresdner Bank nel maggio 2009, Commerzbank è oggi una banca leader in Europa per la fornitura di servizi per clienti privati ed imprese. Il gruppo ha più di 14,5 milioni di clienti in tutto il mondo e una rete di oltre 1200 filiali, inoltre è attivo negli Stati Uniti, in Asia e nei principali centri d’affari internazionali.

Commerzbank : emittente numero 1 Dal 2008, Commerzbank è l’emittente più attiva sul NYSE Euronext di Parigi. Commerzbank emette più di 7300 prodotti l’anno che equivalgono a più di un terzo delle nuove emissioni di prodotti in borsa.

In Europa, Commerzbank è anche leader per numero di operazioni in riferimento ai prodotti di borsa listati a Parigi, Stoccarda, Lisbona, Bruxelles, Zurigo, Helsinki ... Una gamma in continua evoluzione Commerzbank ha sviluppato la propria attività di trading offrendo molti prodotti con effetto leva come i Warrant e i Mini Future. La gamma di Commerzbank si è poi estesa ai prodotti di rendimento e d’indicizzazione tra cui i Bonus, i Reverse Convertible, i Discount, i Certificati 100%.

  • Il nostro obiettivo : Offrire molteplici opportunità
  • Contribuire a creare un portafoglio diversificato.
  • Proporre diversi sottostanti, indici, materie prime, valute, metalli preziosi, con prodotti prezzati in euro.
  • Introdurre prodotti innovativi corrispondenti a diversi scenari alternativi : la stabilità del mercato, la diversificazione, la copertura del portafoglio ...
  • Fornire prodotti con orizzonte temporale d’investimento di breve, medio o lungo termine e profilo di rischio / rendimento diversi.

Tutti i giorni ci sono nuove emissioni in borsa Commerzbank ha reso operativa una politica di emissione regolare e quasi automatica per offrire prodotti adatti in qualsiasi contesto, anche durante periodi di crisi. Ogni giorno lavorativo, nuovi prodotti vengono introdotti sul mercato e completano una gamma di circa 150 sottostanti e 10 differenti tipi di prodotti diversi. Per una completa visione delle caratteristiche dei prodotti proposti visitate il nostro sito web www.borsa.commerzbank.it. Commerzbank, achieving more together Tutti i prodotti di borsa Commerzbank sono quotati in modalità continua su NYSE Euronext Parigi dalle 8.00 alle 18.30 e accessibili dal proprio intermediario finanziario.

L’obiettivo dei Prodotti di rendimento è di ottimizzare, quando le condizioni del mercato lo consentiranno, il rendimento atteso rispetto a un investimento diretto nel sottostante in contro parte di un rischio equivalente a un investimento su azioni.

Questi prodotti offrono agli investitori l’opportunità di usufruire di scenari d’investimento alternativi e di anticipazioni di movimenti diversi dei mercati (stabilità, movimenti moderati) dai modelli abituali d’investimento all’aumento o al ribasso. I Prodotti d’indicizzazione consentono agli investitori di tenere traccia delle variazioni del sottostante a fronte di una certa commissione. I Reverse Convertible, I Bonus Cap, I Reverse Bonus cap, i Discount, I Certificati 100% illimitati.

I Prodotti di rendimento e d’indicizzazione

6 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 7 I Reverse Convertible offrono agli investitori un coupon fisso, determinato all’emissione del prodotto e garantito a maturità.

Il nominale investito sarà rimborsato in totalità se, nel caso di un Reverse Convertible con barriera europea, il prezzo del sottostante (azione) è superiore al livello della barriera. Nel caso contrario, il valore di riscatto sarà determinato in base al prezzo dell’azione alla scadenza. Se il prezzo del titolo finisce sotto la barriera, la perdita percentuale del nominale sarà pari alla perdita percentuale dell’azione tra la data di emissione e la scadenza. Il coupon distribuito non sarà quindi sufficiente per rimborsare il nominale.

  • Il calcolo è effettuato come segue: I Reverse Convertible Beneficiare di un coupon fisso garantito.
  • Prodotto con rischio di perdita del capitale
  • L’investitore non beneficia di nessun incremento potenziale delle prestazioni del sottostante
  • I Reverse Convertible non danno diritto a dividendi Svantaggio
  • Garanzia di ricevere un coupon fisso a scadenza
  • Beneficiare di un importo massimo di rimborso garantito alla scadenza se la barriera non viene toccata a maturità Vantaggio - Esempio di un Reverse Convertibile su BNP Paribas Prezzo del prodotto 100.00 EUR Prezzo del sottostante 53.00 EUR Barriera bassa 35.00 EUR Coupon annuale 8.00 EUR Tipo di barriera Europea Prestazione massima annuale 8 % Maturità 18 Mesi Coupon In fine 8 x 18 = 12 EUR 12 + *TRA: Tasso di Rendimento Annuo L’investitore riceve il coupon e l’intero nominale: 112 EUR, pari al 7.8% del TRA* L’investitore riceve il coupon e l’intero nominale: 112 EUR, pari al 7.8% del TRA BNP chiude a 31,8 euro. L’investitore riceve il coupon e le prestazioni dell’azione BNP dal momento dell’acquisto del prodotto : 12 + 60 = 72 EUR ovvero -13% del TRA 60 55 50 45 40 35 30 25 20 Scenario favorevole Scenario medio Scenario sfavorevole Barriera Prezzo di BNP Tempo I Reverse Convertible sono conformi al profilo dell’investitore che vuole puntare ad un aumento moderato, una stabilità o anche una lieve diminuzione del sottostante.

I Bonus Cap garantiscono all’investitore di ricevere un importo fisso a scadenza (il livello bonus) se il limite inferiore non è stato toccato durante la vita del prodotto. Se il limite inferiore è raggiunto, l’investitore sarà rimborsato del prezzo di chiusura dell’azione il giorno di calcolo (entro i limiti del Cap). Possono beneficiare di un rendimento potenzialmente attraente ma limitato a un livello fisso predeterminato, senza aumentare il rischio rispetto a un investimento diretto nel Sottostante. I Reverse Bonus Cap funzionano al contrario: l’investitore riceve un importo fisso a scadenza (il Cap) se la barriera alta non è stata raggiunta.

I Bonus Cap e I Reverse Bonus Cap Dare un ritorno alla vostra convinzione con i Bonus Cap e i Reverse Bonus Cap.

  • Esempio di un Bonus Cap su Société Générale Prezzo del prodotto 37.30 EUR Prezzo del sottostante 37.30 EUR Barriera bassa 26 EUR Coupon annuale 47 EUR Tipo di barriera Americana Prestazione massima annuale 26 % Maturità 1 anno
  • Prodotto con rischio di perdita del capitale
  • Le prestazioni sono limitate (guadagno limitato)
  • I Bonus Cap non danno diritto a dividendi Svantaggi -
  • Generare un ricavo superiore a quello dell’azione in caso di variazioni misurate
  • Conoscere in anticipo la coppia rendimento / rischio (distanza della barriera bassa / livello Bonus)
  • Importo di Rimborso massimo garantito a scadenza se la barriera non è superata per tutta la vita del prodotto Vantaggi + Caso favorevole 1 Caso favorevole 2 Caso sfavorevole 1 Caso sfavorevole 2 L’investitore riceve il livello Bonus di 47 EUR ovvero 26% del TRA L’investitore riceve il livello Bonus di 47 EUR ovvero 26% del TRA L’investitore riceve il prezzo di chiusura del titolo il giorno di calcolo: 31.7 euro, pari al 15% del TRA L’investitore riceve il prezzo di chiusura del titolo il giorno di calcolo: 23.7 euro, pari al -36.5% di TRA Barriera bassa Livello Bonus 55 50 45 40 35 30 25 20 Prezzo di Société Générale Tempo Prezzo dell’azione a maturità prezzo dell’azione all’origine x Nominale + Coupon

8 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 9 Il Discount offre uno sconto rilevante sul prezzo di acquisto rispetto ad un investimento diretto nel titolo o nell’indice sottostante. L’investitore approfitta quindi delle sue potenziali prestazioni riducendo il capitale inizialmente investito. In cambio, il certificato è «cappato» e i guadagni sono limitati. Il Discount viene emesso ad un prezzo inferiore a quello del sottostante con un «Cap» determinato, che corrisponde alla quantità massima di rimborso del certificato. L’investitore realizza una perdita, parziale o totale, se il prezzo del sottostante finisce sotto il prezzo di acquisto del Discount.

Un profitto è realizzato se il prezzo del supporto a maturità finisce al di sopra del prezzo di acquisto del certificato - e quindi anche in caso di stagnazione o di leggera diminuzione del sottostante. Tuttavia, se il prezzo di chiusura del sottostante alla scadenza è al di sopra del «Cap», il discount sarà limitato a quest’ultimo livello di «Cap».

  • I Discount Grazie ai Discount, beneficiate di un rendimento potenzialmente attraente quando si ha un aumento moderato, una stabilità o anche una lieve diminuzione di un asset !
  • Prodotto con rischio di perdita del capitale
  • I Discount non danno diritto ai dividendi
  • La Prestazione è ridotta (guadagno limitato) Svantaggi
  • Possibilità di realizzare un profitto, anche in caso di stagnazione o diminuzione moderata del sottostante
  • Un prezzo di acquisto inferiore al valore dell’azione Vantaggi - + Esempio di un Discount su Lafarge Prezzo del prodotto 46.50 EUR Prezzo del sottostante 50 EUR Livello del Cap 60.5 EUR Performance massima 30 % Maturità 1 anno 30% 0 % -100 % Profilo di rendimento di un Discount Profilo di rendimento dell’azione Prezzo di acquisto del Cerificato : 46.5 euro Azione : 50 euro Cap : 60.5 euro Performance % a maturità Prezzo del sottostante Con i Certificati 100% illimitati, Commerzbank offre agli investitori la possibilità di diversificare i propri portafogli facilmente ad un basso costo (entrata e uscita libera). Senza effetto leva, né parametri complessi, questi certificati sono trasparenti e il loro valore replica l’andamento del sottostante, togliendo le spese di gestione. I certificati 100% illimitati consentono d’investire su indici francesi e internazionali che includono i valori per capitalizzazioni o per tema. I Certificati 100% «quanto» basati sui sottostanti quotati in una valuta diversa dall’euro, sono coperti contro il rischio di cambio. Essi non subiscono variazioni della parità EUR / USD quando il sottostante è denominato in USD. Un orizzonte d’investimento illimitato I certificati 100% illimitati non hanno una data di scadenza. Così è possibile per un investitore prendere una posizione, senza preoccuparsi di un orizzonte temporale definito. La performance dell’indice usata come base di calcolo del prezzo del prodotto è calcolata giornalmente. Così si possono sfruttare al massimo i movimenti del sottostante in un giorno. Tuttavia per un periodo di tempo maggiore, per quanto riguarda i sottostanti con effetto leva, la prestazione del certificato può essere diversa dall’effetto leva moltiplicato per la performance del sottostante. I Certificati 100 % illimitati La stessa performance dell’indice corretta dalle commissioni di gestione, in tutta semplicità e trasparenza ! Certificati 100% illimitati Descrizione del sottostante ISIN Partità Commissioni di gestione CAC 40 Indice di riferimento della Borsa di Parigi tra cui le 40 società francesi più rappresentative, in particolare per quanto riguarda la capitalizzazione e i volumi di negoziazione DE000DR9RGS9 100 0,00% CAC 40 Double Short Indice ottenuto raddoppiando e invertendo le prestazioni del CAC 40 (x - 2) FR0010830141 10 0,35% CAC 40 Leverage Indice ottenuto raddoppiando le prestazioni del CAC 40 (x - 2) FR0010830117 10 0,00% DAX 30 Indice di riferimento della Borsa tedesca comprendendo i 30 valori più importanti DE000DR9RGT7 100 0,00% DAX Global BRIC Indice composto dalle principali azioni di quattro economie emergenti: Brasile, Russia, India e Cina DE000DR9RGY7 10 0,00% DAX Global Alternative Energy Indice ottenuto raggruppando le principali aziende avendo come attività le energie alternative DE000DR9RGZ4 10 0,00% DAXglobal Russia Indice composto delle 24 aziende russe più importanti in particolare in termini di volumi DE000DR9RGX9 10 0,00% EURO STOXX 50 Indice ottenuto raggruppando i 50 principali titoli della zona euro, in particolare per quanto riguarda la capitalizzazione di mercato DE000DR9RGV3 100 0,00% Oro Prezzo spot dell’oro FR0011004449 10 0,30% Oro quanto Prezzo spot dell’oro, coperto dalle variazioni dell’EUR / USD FR0011004852 10 0,30% LevDAX Indice ottenuto raddoppiando le prestazioni del DAX 30 FR0010830158 100 0,00% ShortDAX x2 Indice ottenuto raddoppiando e invertendo le prestazioni del DAX 30 FR0010830166 100 0,35% Argento Prezzo spot dell’argento FR0011004456 1 0,50% Argento quanto Prezzo spot dell’argento coperto dalle variazioni dell’EUR / USD FR0011004860 1 0,50% Dow Jones STOXX 50 Indice ottenuto raggruppando i 50 titoli più negoziati in 12 paesi della zona euro con la Gran Bretagna, la Svezia e la Svizzera DE000DR9RGU5 100 0,00% Dow Jones STOXX EU Enlarged 15 Indice ottenuto raggruppando i 15 valori più importanti dei 15 nuovi paesi ammessi nell’Unione europea DE000DR9RGW1 100 0,00%
  • Prodotto con rischio di perdita del capitale
  • Commissioni di gestione per determinati prodotti Svantaggi
  • Nessun costo d’ingresso o di uscita Commerzbank
  • Un funzionamento perfettamente trasparente
  • Replica quasi la performance dei sottostanti al costo delle commissioni di gestione
  • Uno strumento per la diversificazione Vantaggi - +

10 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 11 I prodotti a effetto leva permettono di amplificare le variazioni del sottostante sia in caso di aumento che in caso di ribasso. In caso di anticipazione del movimento del mercato, essi permettono di beneficiare di un potenziale di rendimento superiore a quello degli investimenti diretti nel sottostante a causa della loro maggiore elasticità. Questi prodotti presentano un rischio di perdita di capitale, tuttavia il loro rischio è limitato al capitale investito. A causa dell’effetto leva, questi prodotti possono diminuire più rapidamente del sottostante.

Commerzbank offre una gamma di prodotti con effetto leva su diversi tipi di sottostanti: azioni, indici, valute, materie prime, metalli preziosi ... Le Call Spread, le Put Spread, le Call Spread +, le Put Spread +, i Warrant, I Mini Future, I Leverage Certificates, gli stability Warrant. I Prodotti a effetto leva Le Call Spread e le Put Spread: un funzionamento semplice Ogni certificato Call Spread e Put Spread ha un limite inferiore e un limite superiore. Il valore di rimborso massimo, noto in anticipo, è la differenza tra il limite superiore e il limite inferiore. L’investitore sarà rimborsato dell’importo massimo se il sottostante è sopra il limite superiore a maturità, nel caso di una Call Spread e sotto il limite inferiore per una Put Spread.

Se il sottostante finisce a scadenza tra i due limiti, l’investitore di una Call Spread sarà rimborsato della differenza tra il prezzo di chiusura del sottostante e il limite inferiore. L’investitore di una Put Spread riceverà la differenza tra il limite superiore e il prezzo di chiusura del sottostante. Infine, se il prezzo del sottostante alla scadenza è sotto il limite inferiore per una Call Spread e sopra il limite superiore per una Put Spread, il prodotto perde il suo valore.

I Certificati Call Spread + e Put Spread +: un margine di sicurezza in più I Certificati Call Spread + permettono di essere rimborsato dell’importo massimo se il sottostante finisce a maturità sopra il limite superiore, o anche se finisce tra i due limiti dal momento in cui non ha mai toccato il limite inferiore durante la sua vita.

Tuttavia, analogamente alla Call Spread, la Call Spread + perde tutto il suo valore se il sottostante chiude sotto il limite inferiore a maturità.

Per le Put Spread +, l’investitore sarà rimborsato se il sottostante finisce sotto il limite inferiore a maturità, o anche se finisce tra i due limiti, dal momento che non ha mai toccato il limite superiore durante la sua vita. Se il prezzo del sottostante chiude sopra il limite superiore alla scadenza, il prodotto perde il suo valore. Le Call Spread (+) e le Put Spread (+) Questi certificati vi permettono di trarre profitto da un mercato in lieve aumento (nel caso di una Call Spread), oppure in lieve ribasso (nel caso di una Put Spread).

  • Prodotto che comporta un rischio di perdita del capitale investito, l’effetto leva può far aumentare o diminuire il prodotto più velocemente del sottostante
  • La performance è limitata alla differenza tra i due limiti
  • Le Call Spread (+) e le Put Spread (+) non danno diritto a dividendi
  • Rischio di perdere tutto il capitale Svantaggi
  • Approfitta di un trend stabile di mercato, moderatamente rialzista (per le Call Spread) o verso il basso (per le Put Spread)
  • Le Call Spread + / Put Spread + concedono un margine di sicurezza aggiuntivo rispetto alle Call Spread e alle Put Spread convenzionali, al fine di essere rimborsato dell’importo massimo a maturità.

Vantaggi Esempio Pratico Certificato Call Spread sul CAC 40 con limite superiore 3700 e inferiore 3500 Corso del CAC 40 3 700 3 500 200 Euros Chiusura a maturità del CAC 40 - Limite inferiore 0 Euro Tempo Limite superiore Rimborso a maturità Limite inferiore + -

12 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 13 Presentazione dei warrant Cos’è un Warrant? Un Warrant conferisce all’investitore il diritto, ma non l’obbligo, di acquistare (nel caso di una call) o di vendere (nel caso di una put) un’attività sottostante a un determinato prezzo (il prezzo di esercizio) e ad una data futura (scadenza).

Grazie al suo effetto leva, il Warrant permette anche di amplificare le variazioni del sottostante, verso l’alto o verso il basso, limitando il rischio del capitale investito. L’effetto leva si misura con l’elasticità. Per un Warrant call (put) di elasticità 8, un aumento dell’1% del sottostante implica un aumento dell’8% (una diminuzione dell’8%) del prezzo del Warrant. Attenzione, questo meccanismo amplifica anche la riduzione: se il sottostante scende dell’1%, il prezzo del Warrant call diminuirà dell’8% (aumenterà dell’8% per il Warrant put).

A maturità L’investitore sarà rimborsato del valore intrinseco del Warrant se è positivo. Nel caso di una call, è la differenza tra il prezzo del sottostante e il prezzo di esercizio aggiustato dalla parità. Per un’opzione put si tratta della differenza tra il prezzo d’esercizio e il prezzo del sottostante aggiustato dalla parità. Se tale differenza è positiva, si dice che il Warrant è «in the money» e quindi esso ha un valore intrinseco.

Parametri influendo sul prezzo dei Warrant durante la vita del prodotto Il valore intrinseco del prodotto È la differenza tra il prezzo di esercizio e il prezzo di mercato del sottostante.

Questo valore è equivalente al guadagno tolto dall’esercizio immediato di un Warrant in the money. Più un Warrant sarà in the money, più il suo valore intrinseco sarà importante. Il Delta è un altro indicatore di reattività del Warrant. Tale indicatore misura la variazione in euro del prodotto per una variazione unitaria del sottostante e aumenterà con il valore del Warrant.

Il Tempo Il tempo rimanente fino alla scadenza del prodotto rappresenta il valore temporale, che è anche la parte speculativa del Warrant. Più specificamente, è il valore dato alla probabilità che il Warrant sia in the money a scadenza, cioè che abbia un valore intrinseco. Più la maturità è lontana, più alta è questa probabilità e più importante è il valore temporale. Il trascorrere del tempo ha un effetto negativo sui Warrant perché il tempo mancante alla scadenza diminuisce giornalmente.

Il Theta è l’indicatore che misura la perdita quotidiana del valore temporale del Warrant. Questa perdita di valore temporale aumenta all’avvicinarsi della scadenza del prodotto.

La differenza tra il valore intrinseco e il prezzo del Warrant si riduce man mano che ci si avvicina alla maturità del prodotto. Alla scadenza il valore temporale è nullo, rimane solo il valore intrinseco del prodotto. La volatilità La volatilità interviene anche nel calcolo del prezzo del Warrant e misura l’ampiezza delle fluttuazioni di un dato sottostante, espressa in percentuale su un anno. Più la volatilità del sottostante è importante, più possibilità ci sono che il Warrant vari fortemente in proporzione.

Un Warrant su un sottostante a forte volatilità ha quindi più probabilità di finire in the money di un Warrant su un sottostante a bassa volatilità, il suo prezzo sarà di conseguenza più alto. Il Vega permette di valutare la sensibilità del prezzo del prodotto alle variazioni della volatilità. I Warrant Commerzbank offre una gamma di Warrant su azioni, indici, valute, energie e metalli preziosi. Capire i Warrant con un esempio Si pensa che l’azione France Telecom salirà nei prossimi mesi. L’azione quota 15.40 Euro oggi , e si decide di investire in 100 Warrant Call avendo un prezzo di esercizio pari a 16 euro, una scadenza di 3 mesi e una parità di 2.

Questo significa che a scadenza, si avrà il diritto di acquistare 50 azioni di France Telecom (100 Warrant con parità di 2 danno diritto a 50 azioni) ad un prezzo di 16 euro per azione. Si paga un premio di 0,11 euro per ogni Warrant, il vostro investimento sta costando 110 euro.

1° caso: il vostro scenario si realizza Un mese dopo l’azione France Telecom vale 16,5 euro. A volatilità costante, il vostro Warrant vale 0,28 euro, in altre parole un incremento del 155% per un aumento del 7% del sottostante. Il prodotto ha contribuito ad amplificare le variazioni del sottostante per un valore pari a 22. 2° caso: lo scenario è invalidato Questo effetto leva di 22 giocherà a vostro sfavore se il prezzo del sottostante scende perché le perdite sono anche amplificate. Per un’azione France Telecom a 15 euro, a volatilità costante, il Warrant ha perso 22 volte in più di valore rispetto all’azione, in altre parole una perdita del 57%.

  • Se rivendete il Warrant sul mercato secondario prima dell’esercizio automatico alla scadenza, non si perde tutto il valore temporale.
  • Prodotto con rischi di perdita del capitale investito
  • L’effetto leva ha un impatto anche in caso di diminuzione del sottostante
  • Perdita del valore temporale durante la vita del prodotto, con conseguente diminuzione del valore del certificato Svantaggi - Prezzo del Warrant = valore intrinseco + valore temporale Corso del sottostante valore temporale valore intrinseco
  • L’effetto leva amplifica gli aumenti del sottostante
  • Accelerazione del Delta: più il prezzo del sottostante si avvicina e poi supera il prezzo di esercizio, più l’intervallo ottenuto dal Warrant per un dato intervallo del sottostante aumenterà
  • La massima perdita è limitata all’importo investito Vantaggi + (1) Quando questa brochure è stata scritta.

14 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 15 Presentazione dei Mini I Mini sono dei prodotti derivati con forte effetto leva che permettono di beneficiare dell’aumento (Mini Long) o della perdita (Mini Short) di un sottostante. L’effetto leva consente al Mini di evolvere più velocemente rispetto al suo valore di base (moltiplicazione della performance positiva o negativa del sottostante). Pertanto, se la leva vale dieci, le variazioni del Mini Future saranno dieci volte più importanti di quelle del sottostante. Attenzione, il Mini Future può essere disattivato prematuramente senza valore.

La disattivazione si realizza quando il prezzo del sottostante raggiunge il livello barriera. Non è quindi più possibile acquistarlo o venderlo ed è rimosso della quotazione. L’investitore perde in tale caso l’importo investito.

In caso di esercizio Durante la sua vita Il prezzo del Mini progredisce durante la giornata in base all’evoluzione del sottostante. Per esempio, in qualsiasi momento, a parte il periodo di distribuzione dei dividendi, il prezzo di un Mini Long può essere ricavato facendo una sottrazione tra il prezzo del sottostante e il prezzo d’esercizio, aggiustando il risultato della parità. Bisogna aggiungere a ciò un premio di rischio legato al rischio di «gap», che significa «distanza» in inglese. Il «gap» è una distanza tra due quotazioni successive di un dato sottostante.

Questo premio per il rischio evolve seconda la volatilità implicita del sottostante, il tempo mancante alla scadenza e la distanza tra il prezzo del sottostante e il prezzo di esercizio.

Tuttavia, queste variazioni del premio di rischio sono spesso marginali in termini di prezzo e di sensibilità del Mini rispetto alle variazioni del sottostante. I Mini Future Commerzbank offre una gamma di Mini Future su azioni, indici, valute, tassi d’interesse, energia, materie prime e metalli preziosi.

  • Prezzo di un Mini Long Prezzo del sottostante – Strike Parità = Prezzo di un Mini Short Strike – Prezzo del sottostante Parità =
  • Prodotto con rischio di perdita del capitale
  • Collocamento più rischioso rispetto a un investimento diretto nel sottostante (leverage) Svantaggi
  • Prestazione più importante di un investimento diretto nel sottostante grazie all’effetto leva
  • Semplicità del metodo di calcolo del prezzo Vantaggi - + Tipo di Mini Future Mini Classici Mini Illimitati Mini Illimitati BEST Barriera disattivante Fissa Aggiornamento mensile in base ai tassi d’interesse e in caso di distribuzione di dividendi Aggiornamento quotidiano in base ai tassi d’interesse e in qualsiasi momento in caso di gap importanti Prezzo di esercizio Uguale alla barriera disattivante e fisso Diverso dalla barriera disattivante. Aggiornamento quotidiano in base ai tassi d’interesse e in caso di distribuzione di dividendi Uguale alla barriera disattivante. Aggiornamento quotidiano in base ai tassi d’interesse e in caso di distribuzione di dividendi Rischio di gap Impatto debole sul prezzo del Mini Future Impatto quasi nullo sul prezzo del Mini Future Impatto molto debole sul prezzo del Mini Future Effetto leva Da debole a molto importante Da debole a importante Da debole a massimo Valore di rimborso No, salvo che ci sia un ordine stop Nella maggior parte dei casi No, salvo che ci sia un ordine stop Rischio di perdita in capitale Sì Sì Sì I Mini Classici Il Mini Classico è caratterizzato da una scadenza, un prezzo di esercizio e una barriera uguali. A scadenza, se l’investitore possiede sempre il prodotto, è automaticamente rimborsato della differenza tra il prezzo di esercizio e il prezzo di chiusura del sottostante, aggiustata della parità (numero di Mini Future necessario per esercitare il suo diritto su un’unità di sottostante). Se la barriera è toccata, il Mini scade prematuramente e perde immediatamente tutto il suo valore. L’investitore perde quindi l’importo investito.

I Mini illimitati Il Mini illimitato è caratterizzato da una mancanza di maturità. Esso non ha quindi una scadenza, e solo una disattivazione interrompe la sua quotazione. Il suo prezzo evolve nello stesso modo di un Mini Classico. Il prezzo del Mini illimitato è equivalente alla differenza tra il prezzo del sottostante e il prezzo di esercizio aggiustato della parità. La particolarità del Mini illimitato risiede nel fatto che il livello del prezzo di esercizio e della barriera evolve nel tempo secondo i tassi d’interesse. Il livello del prezzo di esercizio è aggiornato quotidianamente e il livello della barriera è aggiornato il primo giorno lavorativo del mese.

In caso di distribuzione di dividendi, il prezzo di esercizio e la barriera sono aggiustati lo stesso giorno affinché quest’evento sia neutro per il prezzo del Mini.

In caso di disattivazione, i Mini illimitati avranno spesso un valore di rimborso che potrà essere al massimo pari alla differenza tra la barriera disattivante e il prezzo di esercizio aggiustato della parità. Si tratta di un eventuale valore residuo, l’investitore può perdere l’intero investimento in caso di gap importante. I Mini illimitati B.E.S.T I Mini illimitati BEST funzionano come i Mini illimitati. Come indicato dal nome, il loro prezzo di esercizio e la loro barriera sono uguali (BEST: Barrier Equals Strike). In sintesi barriera e prezzo di esercizio aumentano giornalmente in base ai tassi d’interesse.

Tuttavia, dato che barriera e prezzo di esercizio sono identici, in caso di disattivazione non vi sarebbe alcun rimborso sui mini BEST e l’investitore potrebbe perdere tutto il capitale investito.

16 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 17 Il funzionamento Ogni prodotto dispone di un effetto leva fisso per tutta la sua vita. Questi certificati vi consentono di realizzare un profitto all’aumento grazie al Leverage Certificate o al ribasso tramite lo Short Certificate. In caso contrario questi prodotti faranno fronte ad una perdita se nel caso di un Leverage Certificate il sottostante è in calo, oppure in aumento nel caso di uno Short Certificate. I Leverage e Short Certificates di Commerzbank hanno una durata di vita illimitata. La modalità di calcolo del prezzo dei Certificati è molto semplice, con il loro effetto leva infatti, moltiplicano tutti i giorni le variazioni del sottostante.

Se l’effetto leva vale 5, un aumento dell’1% del sottostante causerà un aumento del 5% per il Leverage Certificate 5. Se il sottostante diminuisce dell’1%, il Leverage Certificate 5 (effetto leva 5) scenderà del 5%. Sugli Short Certificate, avviene il contrario: se il sottostante perde 1%, lo Short Certificate 3 (effetto leva 3) guadagna 3%, se il sottostante aumenta dell’1%, lo Short Certificate 3 perde 3%. La performance dell’indice usato come base per il calcolo del prezzo del prodotto, è calcolata giornalmente. In questo modo si possono sfruttare al massimo i movimenti del sottostante in un giorno.

Per un periodo più esteso, la performance del Leverage Certificate può essere diversa dall’effetto leva moltiplicato per la performance del sottostante.

I Certificati Leverage e Short Questa nuova generazione di prodotti con effetto leva permette di approfittare di una leva fissa quotidiana senza possibilità di disattivazione. L’effetto leva può essere di 2, 3, 4, 5, 6, 7 o 10 a seconda del certificato. L’effetto leva è indicato nella formulazione del prodotto. Performance Performance Performance Performance giornaliera del Ftse MIB del giornaliera del Leverage del sin Leverage Certificate Ftse Certificate sin MIB dall’origine 5 Call dall’origine Giorno 0 - Giorno 1 1,60% 1,60% 8,00% 8,00% Giorno 2 -1,80% -0,23% -9,00% -1,72% Giorno 3 -0,70% -0,93% -3,50% -5,16% Giorno 4 1,50% 0,56% 7,50% 1,95% Giorno 5 0,95% 1,51% 4,75% 6,80% Performance del Ftse MIB Performance del Leverage Certificate 5 Call 6% 2% -2% -6% -10% Giorno 0 Giorno1 Giorno 2 Giorno 3 Giorno 4 Giorno 5 Un meccanismo di protezione I Leverage e Short Certificate consentono di beneficiare di una leva fissa, ma anche di un meccanismo di protezione parziale in caso di un forte calo del sottostante durante una sessione di negoziazione in borsa.

Ad esempio, per una diminuzione del 20% del sottostante in un giorno, un Leverage Certificate di leva 5 dovrebbe valere zero in teoria (5 x 20% = 100% di diminuzione). Per eliminare il rischio di perdita totale, un meccanismo di protezione parziale è attivato se il sottostante registra una variazione superiore a un certo livello (in base alla leva scelta) durante una sessione di negoziazione in borsa. La performance del sottostante sarà ricalcolata da quest’evento come se fosse una nuova sessione.

  • Prodotto con rischio di perdita del capitale
  • L’effetto leva gioca anche al ribasso
  • La leva fissa è applicata su base giornaliera. Per un periodo maggiore la performance del Leverage o Short Certificate può essere diversa dall’effetto leva moltiplicato per la performance del sottostante. Svantaggi -
  • Una leva fissa
  • Una durata di vita illimitata
  • Nessun rischio di disattivazione Vantaggi + Sottostante Mnemo ISIN del Leverage Mnemo ISIN dello Short Commissioni Livello di protezione parziale* Indici europei AEX x (-) 3 IF* 8T68Z - DE000CK9PMF6 8T69Z - DE000CK9PMG4 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% AEX x (-) 5 IF* 8T71Z - DE000CK9PMH2 8T72Z - DE000CK9PMJ8 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% CAC x (-) 2 IF* LEV2Z - DE000CZ28YQ5 SHR2Z - DE000CZ28YW3 0.2% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% CAC x (-) 3 IF* LEV3Z - DE000CZ28YR3 SHR3Z - DE000CZ28YX1 0.2% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% CAC x (-) 4 IF* LEV4Z - DE000CZ28YS1 SHR4Z - DE000CZ28YY9 0.2% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% CAC x (-) 5 IF* LEV5Z - DE000CZ28YT9 SHR5Z - DE000CZ28YZ6 0.2% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% CAC x (-) 6 IF* LEV6Z - DE000CZ28YU7 SHR6Z - DE000CZ28ZA6 0.2% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% CAC x (-) 7 IF* LEV7Z - DE000CZ28YV5 SHR7Z - DE000CZ28ZB4 0.2% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 12% CAC x (-) 10 IF* LV10Z - DE000CZ28ZC2 SH10Z - DE000CZ28ZD0 0.2% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 9% DAX x (-) 3 IF* 8T59Z - DE000CK9PM73 8T61Z - DE000CK9PM81 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% DAX x (-) 5 IF* 8T62Z - DE000CK9PM99 8T63Z - DE000CK9PMA7 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% EuroStoxx x (-) 3 IF* 8T73Z - DE000CK9PMK6 8T74Z - DE000CK9PML4 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% EuroStoxx x (-) 5 IF* 8T75Z - DE000CK9PMM2 8T76Z - DE000CK9PMN0 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Footsie x (-) 3 IF* 4U75Z - DE000CK9PZC5 4U76Z - DE000CK9PZD3 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Footsie x (-) 5 IF* 4U77Z - DE000CK9PZE1 4U78Z - DE000CK9PZF8 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Footsie MIB x (-) 3 IF* 4U79Z - DE000CK9PZG6 4U81Z - DE000CK9PZH4 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Footsie MIB x (-) 5 IF* 4U82Z - DE000CK9PZJ0 4U83Z - DE000CK9PZK8 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% IBEX x (-) 3 IF* 8T64Z - DE000CK9PMB5 8T65Z - DE000CK9PMC3 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% IBEX x (-) 5 IF* 8T66Z - DE000CK9PMD1 8T67Z - DE000CK9PME9 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% SMI x (-) 3 IF* 8T55Z - DE000CK9PM32 8T56Z - DE000CK9PM40 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% SMI x (-) 5 IF* 8T57Z - DE000CK9PM57 8T58Z - DE000CK9PM65 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Indici americani Dow Jones x (-) 3 IF* 3U31Z - DE000CK9PVQ4 3U32Z - DE000CK9PVR2 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Dow Jones x (-) 5 IF* 3U33Z - DE000CK9PVS0 3U34Z - DE000CK9PVT8 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Nasdaq x (-) 3 IF* 3U39Z - DE000CK9PVY8 3U41Z - DE000CK9PVZ5 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Nasdaq x (-) 5 IF* 3U42Z - DE000CK9PW06 3U43Z - DE000CK9PW14 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% S&P x (-) 3 IF* 3U35Z - DE000CK9PVU6 3U36Z - DE000CK9PVV4 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% S&P x (-) 5 IF* 3U37Z - DE000CK9PVW2 3U38Z - DE000CK9PVX0 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Indici asiatici Hang Seng x (-) 3 IF* 3U44Z - DE000CK9PW22 3U45Z - DE000CK9PW30 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Hang Seng x (-) 5 IF* 3U46Z - DE000CK9PW48 3U47Z - DE000CK9PW55 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% HSCE x (-) 3 IF* 3U48Z - DE000CK9PW63 3U49Z - DE000CK9PW71 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% HSCE x (-) 5 IF* 3U51Z - DE000CK9PW89 3U52Z - DE000CK9PW97 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Nikkei x (-) 3 IF* 3U53Z - DE000CK9PWA6 3U54Z - DE000CK9PWB4 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Nikkei x (-) 5 IF* 3U55Z - DE000CK9PWC2 3U56Z - DE000CK9PWD0 0.4% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Indici di Volatilità VIX x (-) 2 IF* 4U84Z - DE000CK9PZL6 4U85Z - DE000CK9PZM4 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 45% VSTOXX x (-) 2 IF* 4U86Z - DE000CK9PZN2 4U87Z - DE000CK9PZP7 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 45% Energia Brent Indice x (-) 5 7U32Z - DE000CK9Q5K0 7U33Z - DE000CK9Q5L8 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% CO² Indice x (-) 4 7U65Z - DE000CK9QBP6 7U66Z - DE000CK9QBQ4 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 20% Gas naturale Indice x (-) 5 7U29Z - DE000CK9Q5H6 7U31Z - DE000CK9Q5J2 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% WTI Indice x (-) 5 7U34Z - DE000CK9Q5M6 7U35Z - DE000CK9Q5N4 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Metalli preziosi Argento Indice x (-) 4 7U27Z - DE000CK9Q5F0 7U28Z - DE000CK9Q5G8 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 20% Oro Indice x (-) 5 7U21Z - DE000CK9Q598 7U22Z - DE000CK9Q5A1 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Palladio Indice x (-) 4 7U23Z - DE000CK9Q5B9 7U24Z - DE000CK9Q5C7 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 20% Platino Indice x (-) 4 7U25Z - DE000CK9Q5D5 7U26Z - DE000CK9Q5E3 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 20% Rame Indice x (-) 5 7U58Z - DE000CK9QBH3 7U59Z - DE000CK9QBJ9 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 15% Materie prime Cacao Indice x (-) 4 7U56Z - DE000CK9QBF7 7U57Z - DE000CK9QBG5 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 20% Caffè Indice x (-) 4 7U61Z - DE000CK9QBK7 7U62Z - DE000CK9QBL5 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 20% Zucchero Indice x (-) 4 7U63Z - DE000CK9QBM3 7U64Z - DE000CK9QBN1 1% Commissioni di gestione + 0.6% ICS 20% Tassi d'interesse Bobl Indice x (-) 10 1W28Z - DE000CK9QC66 1W29Z - DE000CK9QC74 0.4% Commissioni di gestione + 0.3% ICS 5% BTP Indice x (-) 10 1W31Z - DE000CK9QC82 1W32Z - DE000CK9QC90 0.4% Commissioni di gestione + 0.3% ICS 5% Bund Indice x (-) 10 7U52Z - DE000CK9QB34 7U53Z - DE000CK9QB42 0.4% Commissioni di gestione + 0.3% ICS 5% Euribor 3 mois Indice x (-) 20 7U45Z - DE000CK9QAX2 7U46Z - DE000CK9QAY0 0.4% Commissioni di gestione + 0.06% ICS 4% Euribor 3 mois Indice x (-) 40 7U47Z - DE000CK9QAZ7 7U48Z - DE000CK9QB00 0.4% Commissioni di gestione + 0.06% ICS 2% OAT Indice x (-) 10 7U54Z - DE000CK9QB59 7U55Z - DE000CK9QB67 0.4% Commissioni di gestione + 0.3% ICS 5% Schatz Indice x (-) 10 1W33Z - DE000CK9QCA6 1W34Z - DE000CK9QCB4 0.4% Commissioni di gestione + 0.3% ICS 5% T-note Indice x (-) 10 7U49Z - DE000CK9QB18 7U51Z - DE000CK9QB26 0.4% Commissioni di gestione + 0.3% ICS 5% IF: Indice Future (Future sull’Indice). ICS: costo dei margin call dei Future e del rischio di gap. Dati soggetti a modifiche.

18 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 19 Con gli Stability Warrant, l’investitore realizza un profitto quando il CAC 40 evolve in un intervallo definito durante la vita del prodotto. In tal modo, quando nessuna barriera (alta o bassa) è toccata, l’investitore riceve a scadenza un importo massimo e fisso di 10 euro per ogni prodotto. Dal prezzo di acquisto di uno Stability Warrant dipende il rendimento massimo possibile. Se il CAC 40 tocca una di queste barriere, il prodotto scade anticipatamente senza valore. Gli Stability Warrant sono quindi dei prodotti ideali per realizzare un profitto nel caso di movimenti moderati del sottostante.

Durante la vita del prodotto, il prezzo dello Stability Warrant dipenderà dai seguenti fattori:
  • La distanza dal sottostante alle barriere Più il prezzo del sottostante si trova lontano dalle due barriere degli Stability Warrant, più il prezzo del prodotto è importante.
  • Il valore del tempo A differenza dei tradizionali Warrant, il passare del tempo ha un effetto positivo sugli Stability Warrant. In effetti, più uno Stability Warrant si avvicina alla scadenza, più debole è la probabilità che sia colpita una delle due barriere.
  • La volatilità A differenza dei tradizionali Warrant, gli Stability Warrant beneficiano di un calo della volatilità dei mercati che, in effetti, rende meno probabile il fatto che una delle barriere sia colpita. In caso contrario, un aumento della volatilità dei mercati ha un effetto negativo sul prezzo di uno Stability Warrant. Questi prodotti permettono quindi di giocare anche sulla volatilità del mercato. Gli Stability Warrants Con gli Stability Warrants, approfittate di un mercato stabile.
  • Prodotto con rischio di perdita del capitale
  • Perdita totale del capitale investito in caso di disattivazione del prodotto
  • Guadagno limitato Svantaggi -
  • Semplicità del guadagno potenziale: 10 euro per ogni prodotto
  • Facilità d’uso del prodotto Vantaggi + Il limite superiore è stato raggiunto, il prodotto perde tutto il suo valore I limiti del prodotto non sono stati toccati, l’investitore riceve 10 euro Il limite inferiore è stato toccato, il prodotto perde tutto valore 4600 4400 4200 4000 3800 3600 3400 3200 Scenario favorevole Scenario sfavorevole Scenario sfavorevole Limite superiore Limite inferiore Prezzo del CAC 40 Tempo Fiscalità Per quanto riguarda la fiscalità dei diversi prodotti di Borsa, vi invitiamo a rivolgervi al vostro intermediario finanziario di fiducia. Come investire nei prodotti di borsa? I prodotti di borsa sono acquistati e rivenduti con la stessa facilità delle azioni. Ogni prodotto ha il proprio codice mnemonico e ISIN e si negozia sulla Borsa di Parigi (Nyse Euronext Paris) tra le 08.00 alle 18.30. Non è necessario avere un conto da Commerzbank per acquistare i suoi prodotti di borsa: realizzate le vostre transazioni tramite il vostro intermediario finanziario: società di banca, broker o società di gestione. Che tipo di ordine si può emettere per negoziare i prodotti di borsa?
  • Per comprare o vendere i prodotti Commerzbank, è possibile utilizzare diversi tipi di ordini per negoziare delle azioni (mercato, a prezzo limitato, stop-on-quote). Questo consente di controllare il prezzo al quale l’ordine può essere eseguito. Vi invitiamo a prendere contatto con il vostro broker per conoscere i tipi di ordini disponibili. Liquidità Le quotazioni dei prodotti di borsa sono soggette a un contratto d’animazione di mercato tra Commerzbank e NYSE Euronext al fine di garantire la loro liquidità. È possibile acquistare o vendere in qualsiasi momento, indipendentemente dal vostro guadagno o dalla vostra perdita, nelle condizioni normali di mercato e di funzionamento informatico. In generale, la migliore forchetta bid / ask presente nel libro degli ordini è quella proposta dall’emittente. Quando si effettua un ordine, quest’ultimo viene inserito nel libro degli ordini ed eseguito in conformità alle regole definite da Euronext. Tali regole danno priorità al miglior prezzo e in seguito al primo arrivato. Delisting Quando un prodotto è rimosso, non può più essere negoziato sulla Borsa di Parigi. Il titolare di un prodotto riceverà automaticamente il suo valore alla sua scadenza se quel valore è positivo. In caso contrario, l’investitore potrebbe perdere l’intero investimento. Secondo la natura del prodotto (Warrant, Mini Future, Mini Future illimitato, Bonus, Bonus Cap, Discount ecc...), le date di delisting sono diverse:
  • Per i Warrant e le Call / Put Spread: il delisting avviene un giorno lavorativo prima della data di scadenza (maturità inclusa)
  • Per i Mini Future a scadenza: il delisting avviene il giorno della scadenza
  • Per i certificati Bonus Cap e Reverse Convertible: il delisting avviene 10 giorni lavorativi prima della data di scadenza. La data di calcolo 6 giorni lavorativi prima della scadenza (maturità inclusa)
  • Per i Certificati Discount e gli Stability Warrant: il delisting e calcolo 6 giorni lavorativi prima della data di scadenza (maturità inclusa).

Nome prodotti Attenzione, alcuni prodotti citati sopra sono referenziati sotto nomi diversi sulla piattaforma Euronext Parigi. La seguente tabella vi presenta la corrispondenza tra nomi italiani e francesi: In Pratica ITALIAN NAME FRENCH NAME Mini Future Turbos Classici Mini Future Turbo Classiques Mini Long Future Turbo Warrant Call Mini Short Future Turbo Warrant Put Mini Future illimitati Turbo illimités Mini Long illimitati Turbo Warrant Call Mini Short illimitati Turbo Warrant Put Mini Future illimitati BEST Turbo illimités BEST Mini Long illimitati BEST Turbo illimités BEST Call Mini Short illimitati BEST Turbo illimités BEST Put Call Spread (+) Cappés (+) Put Spread (+) Floorés (+)

20 I Guida prodotti di Borsa Commerzbank Guida prodotti di Borsa Commerzbank I 21 Glossario Ask (o prezzo di vendita): Limite superiore della forchetta di quotazione. Prezzo al quale è possibile acquistare il prodotto. At the money: Si dice di un prodotto il cui prezzo di esercizio è pari al prezzo corrente del sottostante. Il suo valore intrinseco è pari a zero. Bid (o prezzo di acquisto): Limite inferiore della forchetta di quotazione. Prezzo al quale è possibile vendere il prodotto. Black & Scholes: Nome dei due scienziati all’origine della formula di calcolo del prezzo di un’opzione a partire da diversi fattori: la data di scadenza, il prezzo di esercizio, il prezzo dell’attività sottostante, la sua volatilità, i tassi d’interesse e i dividendi nel caso di un titolo azionario o di un indice.

Call: Prodotto che permette di beneficiare dell’aumento del sottostante. Coprire il suo portafoglio: Strategia che consente di proteggere il valore di un portafoglio di azioni contro il rischio di declino temporaneo del mercato attraverso l’acquisto di prodotti di borsa. Data di scadenza: Data di fine vita del prodotto. Si parla anche di maturità. Delta: Variazione del prodotto di borsa per una variazione di 1 euro del prezzo del sottostante. Il livello di Delta evolve in base alle variazioni del sottostante ed in base alla scadenza del prodotto. Delta è espresso in percentuale e deve essere aggiustato della parità.

Dividendo: Parte dei ricavi di una società che può essere attribuita al titolare di una quota. Dopo il pagamento del dividendo, il prezzo delle azioni diminuisce in teoria dell’aumentare del dividendo. Effetto Leva: Rapporto tra le variazioni del sottostante e quelle del prodotto di borsa. Il suo valore è misurato dall’elasticità. Elasticità: Percentuale di variazione del prodotto di borsa per una variazione dell’1% del prezzo del sottostante. Elasticità = Delta x Gearing.

Forchetta di prezzo: Differenza tra il prezzo dell’acquirente (Bid) e il prezzo del venditore (Ask) di un prodotto.

Può essere più o meno grande a seconda di vari parametri come la liquidità delle attività sottostanti o la parità del prodotto. Gearing (o leverage): Rapporto tra il prezzo del sottostante e il prezzo del prodotto aggiustato dalla parità. In the money: Si dice di un prodotto il cui prezzo di esercizio è inferiore (per una call) o superiore (per una put) al prezzo sottostante. Quanto più il prodotto è in the money, tanto più elevato sarà il suo valore intrinseco e basso il valore temporale.

Out the money: Si dice di un prodotto il cui prezzo di esercizio è superiore (per una call) o inferiore (per una put) al prezzo del sottostante. Siccome il valore intrinseco è nullo, il prezzo di questo prodotto è ricavato al 100% del valore temporale Parità: Quantità di prodotti di borsa necessari per esercitare il diritto di acquistare (per una call) o di vendere (per una put) un sottostante. Prezzo di esercizio (o strike): Prezzo al quale un prodotto conferisce il diritto di acquistare o di vendere l’attività sottostante. Questo prezzo è fissato all’emissione del prodotto.

Prodotto del tipo americano: L’esercizio o l’osservazione del sorpasso della barriera è possibile in qualsiasi momento fino alla scadenza.

Prodotto del tipo europeo: L’esercizio è possibile solo a scadenza. Prospetto: Pubblicazione in cui un’emittente descrive le clausole giuridiche e le norme di emissione dei prodotti. Il prospetto di emissione dei titoli è stato firmato dalla BaFin che ha inviato un certificato di approvazione all’autorità francese dei mercati finanziari (AMF). La sintesi in italiano e le condizioni definitive sono disponibili sul sito www.borsa.commerzbank.it , dove si trova anche il prospetto informativo completo. Put: Prodotto che permette di beneficiare del peggioramento del sottostante.

Replicare il suo portafoglio: Strategia – chiamata «estrazione di cassa» - avendo l’intenzione di generare liquidità, pur mantenendo la propria esposizione sul mercato tramite l’acquisto di call. Scadenza: Vedere la data di scadenza. Sottostante (o supporto): Attività finanziaria (azioni, indici, valute, materia prima) sulla quale si porta il prodotto. Theta: Misura la sensibilità del prezzo del prodotto al trascorrere del tempo. Esso è espresso in centesimi al giorno.

Valore intrinseco : Per una call: differenza tra il prezzo dell’attività sottostante e il prezzo d’esercizio (aggiustata della parità).

Per una put: differenza tra il prezzo d’esercizio e il prezzo di mercato del sottostante (aggiustata della parità). Non può corrispondere ad un valore negativo. Valore temporale: Pari alla differenza tra il prezzo del prodotto di Borsa e il suo valore intrinseco, il valore temporale dipende principalmente dalla volatilità del sottostante e dal tempo rimanente fino alla scadenza.

Vega: Misura la sensibilità del prodotto alle fluttuazioni della volatilità del sottostante. Essa è espressa in centesimi al punto di volatilità vinto o perso dal sottostante. Volatilità implicita: Volatilità del mercato che dipende sia dall’osservazione dei prezzi storici che delle anticipazioni degli operatori professionali circa le variazioni future dei prezzi. Essa deriva dalla volatilità utilizzata nei mercati di opzioni listate come LIFFE (ex MONEP, Mercato delle Opzioni Negoziate di Parigi), l’EUREX (mercato di opzioni svizzerotedesche e principale mercato di opzione in Europa), il CBOE (Chicago Board Options Exchange) o le transazioni effettuate sui mercati OTC.

Volatilità storica: Misura l’ampiezza delle variazioni passate del sottostante (deviazione standard annualizzata dei rendimenti). Calcolata su 10, 30, 50, 100 o 250 giorni, essa dipende dalle variazioni del sottostante su un periodo oltrepassato, ma non fa presagire nulla sui suoi movimenti futuri.

Puoi anche leggere