10 Congresso AUOT Accademia Universitaria di Ortopedia e Traumatologia - 21-22 Settembre 2018

 
10 Congresso AUOT Accademia Universitaria di Ortopedia e Traumatologia - 21-22 Settembre 2018
SIOT
                                Società Italiana
                                di Ortopedia
                                e Traumatologia

10° Congresso AUOT
Accademia Universitaria di Ortopedia e Traumatologia

                            21-22 Settembre 2018
                           Hotel Mercure Catania
                           Piazza Giovanni Verga, 39
10 Congresso AUOT Accademia Universitaria di Ortopedia e Traumatologia - 21-22 Settembre 2018
SIOT
                                Società Italiana
                                di Ortopedia
                                e Traumatologia

10° Congresso AUOT
Accademia Universitaria di Ortopedia e Traumatologia

                            21-22 Settembre 2018
                           Hotel Mercure Catania
                           Piazza Giovanni Verga, 39

                Programma
Una complicanza in medicina è un'evoluzione o conseguenza sfavorevole di una malattia,
di una condizione di salute o di un trattamento medico o chirurgico. La patologia può
peggiorare nella sua gravità o mostrare un numero maggiore di segni, sintomi, diffondersi
in tutto il corpo o influenzare altri organi o sistemi. Le complicanze possono presentarsi
più facilmente se il paziente mostra determinati fattori di rischio, ad esempio età
avanzata, condizioni generali di salute precarie, cattivo stato di nutrizione, depressione
del sistema immunitario. Le complicanze influenzano sempre negativamente la prognosi
di una malattia.
In ortopedia e traumatologia le complicanze possono avere varie cause, con incidenze che
variano dal 2 al 30%, in base alle varie casistiche e ai distretti muscolo-scheletrici
interessati. Tali complicanze risultano essere, a volte, prevedibili e dipendenti dalla
condizione clinica del paziente, dalle sue comorbidità o dalle capacità ed esperienza dei
chirurghi e dalle qualità delle strutture presso cui lavorano.
L’attenta e critica analisi delle complicanze, sia intraoperatorie che postoperatorie,
precoci o tardive, permette di aumentare il know-how indispensabile a ogni ortopedico
nella valutazione delle situazioni routinarie, ma soprattutto in quelle ad elevato rischio, al
fine di diminuirne le percentuali. L’adeguata prevenzione delle complicanze è in stretta
correlazione ad una appropriata conoscenza di procedure, tecniche o devices, al fine
migliorare i risultati clinici e radiografici e quindi favorire la soddisfazione e la guarigione
dei pazienti.
A volte le cause delle complicanze non sono prevedibili e, in questi casi, a determinare
l’esito finale del trattamento influisce notevolmente il bagaglio di conoscenze del
chirurgo. Per tale motivo il confronto con esperti del settore risulta essere un momento
altamente formativo e necessario.
CONSIGLIO DIRETTIVO AUOT

PRESIDENTE                  PROF. VINCENZO SALINI

VICE PRESIDENTE             PROF. ALFREDO SCHIAVONE PANNI

CONSIGLIERI                 PROF. VITO PAVONE
                            PROF. GIUSEPPE SOLARINO

PAST PRESIDENT              PROF. BIAGIO MORETTI

SEGRETARIO TESORIERE        PROF. MICHELE FRANCESCO SURACE

REVISORI DEI CONTI          PROF. ARALDO CAUSERO
                            PROF. STEFANO MARCHETTI

COMITATO ORGANIZZATIVO

10° CONGRESSO AUOT

PRESIDENTE DEL CONGRESSO    PROF. GIUSEPPE SESSA

RESPONSABILE SCIENTIFICO    PROF. VITO PAVONE

SEGRETERIA SCIENTIFICA

DOTT. GIUSEPPE CONDORELLI

DOTT. LUCIANO COSTARELLA

DOTT. ANTONIO DI STEFANO

DOTT. GIANLUCA TESTA
INFORMAZIONI SCIENTIFICHE

Ogni comunicazione durerà 5 minuti
E’ necessaria l’iscrizione al Congresso e si potranno proiettare due diapositive

NON E’ CONSENTITO L’USO DEL PROPRIO PC, ma bisognerà consegnare le
diapositive al tecnico in sala

La Sala Erice è provvista di un video proiettore collegato a un PC per la
presentazione dei lavori

IL MODERATORE SI IMPEGNA A far rispettare, rigorosamente, i tempi
assegnati alle singole comunicazioni

ASSEMBLEA AUOT
SALA Erice
Venerdì 21 Settembre ore 18.30-19.30

RIUNIONE PROFESSORI ORDINARI
Sala Talia (I° piano) – Mercure Hotel
Sabato 22 Settembre ore 7.30-8.30

ESPOSIZIONE SCIENTIFICA
Sala Posidone
Venerdì 21 Settembre ore 9.00-18-30
Sabato 22 Settembre ore 9.00-14.30
PROGRAMMA SCIENTIFICO
   21 Settembre 2018
Ore 8.45 – APERTURA DEI LAVORI

Ore 9.00 - 11.00 I SESSIONE: SCIENZE DI BASE

                                                                                        Moderatori: U. Tarantino, G. Sessa
Ore 9.00 - 10.00 Lettura Magistrale a cura del Prof. PAOLO TRANQUILLI LEALI
                Nuove tecnologie: nuove complicanze?
Ore 10.00 - 11.00 Comunicazioni su: SCIENZE DI BASE
                  Take home message: G. Peretti, M. Marcacci

1. Analisi del potenziale osteogenico di cellule multipotenti provenienti da diverse sedi anatomiche durante un
   intervento di artroprotesi d'anca
         Laura Mangiavini, Thi Van Nguyen, Irene Tessaro, Giuseppe Peretti – Milano

2. L'acido tranexamico intrarticolare: tossico per la cartilagine, la sinovia e i tendini?
         Antonio Marmotti, Giuseppe Peretti, Silvia Mattia, Laura Mangiavini, Enrico Bellato, Davide Edoardo Bonasia,
                                        Federico Dettoni, Federica Rosso, Giovanni Ferrero, Filippo Castoldi – Orbassano

3. Cellule staminali del cordone ombelicale e campi elettromagnetici pulsati (PEMF): un possibile orizzonte per
   l'ingegneria tessutale dei tendini?
                                         Antonio Marmotti, Giuseppe Peretti, Silvia Mattia, Laura Mangiavini, Laura De
              Girolamo, Enrico Bellato, Giovanni Ferrero, Federico Dettoni, Davide Blonna, Filippo Castoldi – Orbassano

4. Recupero funzionale e riorganizzazione corticale cerebrale dopo ricostruzione dell’anca
                                                                      Calistri A., Zucchi B., Persiani P., Villani C. - Roma

5. Effetto dell’acido ialuronico con hybrid cooperative complexes (NAHYCOTM technology) sulla sopravvivenza
   proliferazione ed espressione dei markers infiammatori in condrociti e sinoviociti umani. Uno modello in vitro di
   osteoartrosi
                              D’Addona A., Balato G., Colella G., Granata F., Di Donato S.L., Schiraldi C., Ruosi C. - Napoli

6. Valutazione biomeccanica del graft nella ricostruzione del legamento crociato anteriore: 4-strands vs 5-strands
             Davide Pavan, Francesco Monachino, Federica Morello, Lawrence Camarda, Michele D'Arienzo - Palermo

7. Riparazione del nervo sciatico su modello murino mediante scaffold con nanoparticelle
                                  Giulio Edoardo Vigni, Alessio Cioffi, Antonino Sanfilippo, Michele D‘Arienzo - Palermo

8. L' ottimizzazione dello status metabolico preoperatorio per ridurre il rischio di infezione periprotesica
             Alessandra Albisetti, Matteo Maria Parrini, Giuseppe Vincenzo Mineo - Milano
9. Il trattamento dell'osteomielite cronica con fissatore esterno e riparazione della perdita di sostanza dei tessuti
   molli
                 Valentina Russi, Silvia Rondello, Francesco Monachino, Lorenzo Nalbone, Michele D'Arienzo - Palermo

10. Le infezioni periprotesiche dell'anca e del ginocchio: analisi comparativa
                                         Kristian Efremov, Matteo Benedetti Valentini, Vito Potenza, Fernando De Maio
                                                                             Roberto Caterini, Pasquale Farsetti – Roma
11. Le rotture delle mega-protesi modulari da ricostruzione: case series
               Federica Lepore, Annalisa De Cicco, Adriano Braile, Michele Vasso, Alfredo Schiavone Panni – Napoli

12. Il trattamento della pseudoartrosi di omero nel paziente anziano
                   Federica Lepore, Annalisa De Cicco, Adriano Braile, Michele Vasso, Alfredo Schiavone Panni – Napoli

13. Rapporto tra intervallo di Kocher e complesso legamento esterno del gomito. Studio anatomico
                                         Enrico Bellato, Davide Blonna, Antonio Marmotti, Filippo Castoldi – Orbassano

14. I trapianti osteo-articolari dall'impiego nel paziente oncologico all'utilizzo nei difetti post traumatici
                                       Simone Colangeli, Antonio D'Arienzo, Francesco Rosario Campo, Federico Sacchetti
                                                                                 Lorenzo Andreani, Rodolfo Capanna – Pisa

15. Prevenzione delle complicanze infettive nelle resezioni di bacino: la nostra esperienza
                        Fabio Cosseddu, Andrea Del Chiaro, Sheila Shytaj, Elisa Ferrari, Veronica Zarra, Stefano Grossi
                                    Federico Sacchetti, Antonio D'Arienzo, Lorenzo Andreani, Rodolfo Capanna – Pisa

16. Le cellule staminali della frazione vascolare stromale del tessuto adiposo nel trattamento rigenerativo
   dell’osteoartrosi: studio comparativo dei principali kit di processazione meccanica intraoperatori
                                               Sebastiano Vasta, Luca Saccone, Rocco Papalia, Vincenzo Denaro – Roma

17. Cross-talk tra muscolo e cartilagine: l’irisina riduce la degenerazione cartilaginea osteoartrosica
                                                Vadalà G, Di Giacomo G, Ambrosio L, Vasta S, Papalia R, Denaro V – Roma

18. Utilizzo di protesi custom-made 3D printed nelle revisioni complesse e nelle resezioni oncologiche
          Andrea Angelini, Giulia Trovarelli, Elisa Pala, Alessandro Cappellari, Antonio Berizzi, Pietro Ruggieri – Padova
Ore 11.00 - 13.00 II SESSIONE: ARTO SUPERIORE
                                                                                  Moderatori: M. D’Arienzo, S. Zaffagnini
Ore 11.00 - 12.00 Lettura Magistrale a cura del Prof. GIULIANO CERULLI
                  Insuccessi nel trattamento delle instabilità di spalla
Ore 12.00 - 13.00 Comunicazioni su: ARTO SUPERIORE
                  Take home message: F. Grassi, M. Mariconda

1. Instabilità anteriore di spalla: dal fallimento della chirurgia artroscopica all'intervento di Latarjet
                                    Fabiana Altamore, Matteo Brusoni, Leonardo Puddu, Andrea Fabio Manunta – Sassari

2. Le complicanze delle fratture di omero prossimale trattate con placca e viti
                                                            Michele Arcangelo Verdano, Francesco Ceccarelli – Parma

3. Il Trattamento delle fratture della coronoide
                                           Stefano Di Carlo, Fabrizio Fascione, Michele DI Mauro, Vincenzo Salini - Chieti

4. Protesi inversa di spalla in esiti di frattura di omero prossimale: quali outcome attendere?
                                                                 Michele Arcangelo Verdano, Francesco Ceccarelli – Parma

5. Risultati a 10 anni della riparazione artroscopica della cuffia dei rotatori
                                                                            Chiara Fossati, Pietro Simone Randelli - Milano

6. RIPO- Registro regionale protesi di spalla: 6 anni di esperienza
                                                             Andrea Giorgini, Giuseppe Porcellini, Fabio Catani – Modena

7. Lussazioni acromion-claveari: epidemiologia e cause di fallimento nel trattamento delle lesioni acute e tecnica
   chirurgica di ricostruzione legamentosa con allograft nelle lesioni croniche
                                               Bramir Hoxhaj, Roberto Fattori, Gianluca Canton, Luigi Murena - Trieste

8. Le complicanze nella chirurgia artroscopica di spalla
                    Andrea Pellegrini, Martina Lombardi, Andrea Giorgini, Fabio Catani, Giuseppe Porcellini - Modena

9. Il trattamento conservativo nelle fratture di polso: l'immobilizzazione del gomito è necessaria?
                                                             Tommaso Maluta, Elena Samaila, Bruno Magnan – Verona

10. Il trattamento chirurgico delle fratture instabili delle falangi della mano: due metodiche a confronto
            Serena Maria Chiara Giardina, Pierluigi Cosentino, Luca Gurrieri, Giulio Bruno,
            Vito Pavone, Giuseppe Sessa – Catania
11. Il trattamento chirurgico della rizoartrosi secondo la tecnica Epping-Noack modificata. Risultati a lungo termine di
   50 casi trattati
      Martina Marsiolo, Kristian Efremov, Fernando De Maio, Vito Potenza, Pasquale Farsetti, Roberto Caterini – Roma

12. Innesto peduncolato di radio distale nel fallimento del trattamento conservativo delle fratture di scafoide
     Francesco Smeraglia, Armando Fonzone Caccese, Giuseppe Mosillo, Giovanni Bove, Massimo Mariconda – Napoli

13. Valutazione TC della rotazione dell'omero nelle fratture diafisarie dopo trattamento funzionale secondo
    Sarmiento: studio prospettico
                                                     Katia Corona, Sergio Ferraro, Marco Valoroso, Leonardo Callegari
                                                                  Mario Ronga, Paolo Cherubino – Campobasso, Varese

14. Frattura pluriframmentaria di omero prossimale bilaterale in paziente over 70 con artrosi scapolo-omerale
    trattata con protesi inversa di spalla: a case report
                          Lorenzo Ceri, Roberta Ghezzi, Martina Cesari, Alessio Carlisi, Andrea Facchini, Rudy Sangaletti
                                                                                 Carlo Cataldi, Stefano Giannotti – Siena

15. Protesi inversa di spalla con reinserzione delle tuberosità nel trattamento delle fratture in tre e quattro
    frammenti dell'omero prossimale in pazienti anziani: risultati clinici e radiografici nel breve periodo
            Rudy Sangaletti, Elisabetta Pugliese, Antonio Federico, Martina DI Meglio, Lorenzo Ceri, Giovanni Colasanti
                                                                              Fabio Moreschin, Stefano Giannotti – Siena

16. La ricostruzione del legamento anulare nelle fratture-lussazioni croniche di Monteggia nella popolazione adulta:
    indicazioni e tecnica chirurgica           Roberto Fattori, Bramir Hoxaj, Gianluca Canton, Luigi Murena – Trieste

17. Le fratture del terzo medio di clavicola: trattamento conservativo vs chirurgico
            Giulio Mazzarella, Marco Andolfi, Antonio Buscema, Alberto Consoli, Vito Pavone, Giuseppe Sessa - Catania

18. Complicanze post-riduzione incruenta di lussazione traumatica di gomito in un paziente di 14 anni: Case report
                                                                                  J. Graci, A. Cossio, G. Zatti – Monza

19. Complicanze dell'osteosintesi delle fratture di omero prossimale: revisione della letteratura ed esperienza
    personale                       Beatrice Zanini, Rosalba Tortia, Marco Giannelli, Federico Alberto Grassi - Novara

20. Le fratture complesse dell’omero prossimale nel paziente anziano, trattate con protesi inversa: l’esperienza della
   Clinica Ortopedica di Padova
                    Alessandro Cappellari, Giulia Trovarelli, Andrea Angelini, Antonio Berizzi, Pietro Ruggieri - Padova
Ore 13.00 - 14.15 III SESSIONE: COLONNA
                                                                                Moderatori: G. Costanzo, A. Caraffa
Ore 13.00 - 14.00 Lettura Magistrale a cura del Prof. FRANCO POSTACCHINI
                  Responsabilità professionale nel trattamento delle patologie degenerative lombari
Ore 14.00 - 14.15 Comunicazioni su: COLONNA
                  Take home message: R. Papalia, A. Schiavone Panni

1. Efficacia della rotazione vertebrale diretta associata all'utilizzo di barre asimmetriche nel trattamento chirurgico
   della scoliosi idiopatica adolescenziale
                              Alberto Ruffilli, Fabrizio Perna, Francesco Pardo, Giuseppe Geraci, Cesare Faldini – Bologna

2. La chirurgia delle deformità vertebrali dell'adulto: stratificazione delle complicanze in base all'incidenza. Revisione
   sistematica della letteratura
                                                               Matteo Formica, Andrea Zanirato, Lamberto Felli – Genova

3. La chirurgia di revisione nelle deformità spinali dell'adulto: tecniche e risultati
                                          Giuseppe Costanzo, Pino Florio, Edoardo De Fenu, Ramieri Alessandro – Roma

4. L'extreme lateral interbody fusion (xlif) con artrodesi faccettaria per il trattamento delle patologie degenerative
   lombari
                                                  Riccardo Iundusi, Maria Grazia Lombardo, Umberto Tarantino – Roma

5. Le luci e le ombre della chirurgia spinale
                                                                                                    Carlo Doria – Sassari

Ore 14.15 – 14.45 LUNCH
Ore 14.45 - 16.05 IV SESSIONE: ORTOPEDIA PEDIATRICA

                                                                                     Moderatori: B. Moretti, P. Farsetti
Ore 14.45 - 15.45 Lettura Magistrale a cura del Prof. ERNESTO IPPOLITO
                 Complicanze ed insuccessi nel M. di Perthes
Ore 15.45 - 16.05 Comunicazioni su: ORTOPEDIA PEDIATRICA
                  Take home message: V. Guzzanti, C. Villani

1. Lo sviluppo scheletrico dell'acetabolo nella displasia congenita dell'anca come fattore di rischio di necrosi
   avascolare e interventi secondari
                                                                          Francesco Falciglia, Vincenzo Guzzanti – Roma

2. L'incidenza delle patologie scheletriche in rapporto a quelle cardiovascolari e oculari nella Sindrome di Marfan
                 Emanuela Raffone, Tomaso Cosseddu, Fernando De Maio, Roberto Caterini, Pasquale Farsetti – Roma

3. Le complicanze nella chirurgia funzionale nel paziente con disabilità neuromotorie. L'esperienza della Clinica
   Ortopedica dell'Università di Pavia
                          Mario Mosconi, Francesco Pelillo, Pietro Costa, Federica de Rosa, Francesco Benazzo – Pavia

4. Fratture di estremo distale di radio ed obesità in età evolutiva: Analisi del rischio di scomposizione secondaria a
   trattamento conservativo
                    Andrea Vescio, Maria Riccioli, Salvatore Costa, Alberto Consoli, Stefano Perez, Vito Pavone - Catania
Ore 16.05 - 17.50 V SESSIONE: TRAUMA

                                                                                         Moderatori: A. Massè, A. Moroni
Ore 16. 05– 17. 05 Lettura Magistrale a cura del Prof. REDENTO MORA
                   Complicanze nella frattura dell’arto inferiore
Ore 17. 05 - 17.50 Comunicazioni su: TRAUMA
                   Take home message: V. Salini, G. Zatti

1. Il trattamento delle fratture di femore distale con placca in carbonio
                                      Giacomo Strigini, Carlotta Artoni, Fabrizio Quattrini, Laura Ghidoni, Valeria Burgio
                                                  Giorgio Emanuele Bellina, Corrado Ciatti, Pietro Maniscalco - Piacenza

 2. Il trattamento percutanea delle fratture da insufficienza della pelvi nell'anziano
                 Mario Arduini, Mariastella Riccardi, Rodrigo Buharaja, Rossella De Marco, Umberto Tarantino – Roma

3. L'utilizzo delle protesi modulari da resezione negli esiti traumatici e nelle revisioni di protesi "convenzionali" d'anca
   e di ginocchio:la nostra esperienza con follow -up medio di 55 mesi
       Antonio D'Arienzo, Francesco Rosario Campo, Federico Sacchetti, Stefano Grossi, Fabio Cosseddu, Livia Gabriele,
                                              Sheila Shytaj, Lorenzo Andreani, Simone Colangeli, Rodolfo Capanna – Pisa

4. Evitare le complicanze nella traumatologia maggiore di ginocchio
                                                                                Lorenzo Rissolio, Anna Palazzolo – Torino

5. Outcome dell'intervento precoce per frattura di femore prossimale nel grande anziano
                                             Cristina Formentin, Chiara Ratti, Gianluca Canton, Luigi Murena – Trieste

6. L'inchiodamento endomidollare nelle fratture diafisarie di tibia: accesso pararotuleo vs sovrarotuleo
        Giuseppe Mobilia, Giovanni DI Stefano, Samuele Pizzolo, Gianluca Testa, Vito Pavone, Giuseppe Sessa – Catania

7. L'impatto del terzo frammento sui tempi di guarigione delle fratture diafisarie di femore trattate con
   inchiodamento endomidollare
    Nappi Vittorio, Vicenti Giovanni, Massimiliano Carrozzo, Davide Bizzoca, Roberto Maddalena, Biagio Moretti – Bari

8. L'impatto della lag screw sui tempi di guarigione delle fratture meta-diafisarie trattate con placca LCP: studio
   prospettico controllato
      Vicenti Giovanni, Domenico Cotugno, Massimiliano Carrozzo, Davide Bizzoca, Vittorio Nappi, Biagio Moretti – Bari

10. Fracting score e fratture di tibia: studio retrospettivo osservazionale
          Claudio Lizzio, Andrea Vescio, Marco Caponnetto, Luca Gurrieri, Antonio Di Stefano,
          Vito Pavone, Giuseppe Sessa – Catania

Ore 17.50 - 18.30 Discussione sulle comunicazioni della giornata

Ore 18.30 - 19.30 Assemblea AUOT
PROGRAMMA SCIENTIFICO
   22 Settembre 2018
Ore 9.00 - 10.15 VI SESSIONE: PIEDE-CAVIGLIA
                                                                                    Moderatori: A. Causero, F. Ceccarelli
Ore 9.00 - 10.00 Lettura Magistrale a cura del Prof. SANDRO GIANNINI
                 Le complicanze delle fratture di caviglia
Ore 10.00 - 10.15 Comunicazioni su: PIEDE-CAVIGLIA
                  Take home message: C. Faldini, B. Magnan

1. Artrodesi con innesto osseo nel trattamento dei fallimenti della protesi di metatarso-falangea prima
 Claudia Angela Di Silvestri, Camilla Maccario, Jacopo Tamini, Riccardo D‘Ambrosi, Federico Giuseppe Usuelli – Milano

2. Transfer del flessore lungo dell'alluce nel trattamento delle lesioni croniche del tendine di Achille: outcome clinici
   e funzionali
       Claudia Angela Di Silvestri, Luigi Manzi, Cristian Indino, Riccardo D‘Ambrosi, Federico Giuseppe Usuelli – Milano

3. Utilità dello studio preoperatorio con TC bilaterale per la valutazione della sindesmosi nelle fratture malleolari di
   caviglia: risultati preliminari
                                 Davide Bizzoca, Vicenti Giovanni, Massimiliano Carrozzo, Edoardo Laghezza, Vito Belviso
                                                                                Concetta Campagna, Biagio Moretti - Bari

4. Studio retrospettivo sulle iniezioni intra-articolari con hymovis in pazienti emofilici con artropatia di caviglia
                                                           C. Ruosi, F. Granata, G. Colella, G.Romano, E.Cesarano – Napoli

5. Protesi astragalica custom-made realizzata con stampa 3d ed accoppiata a protesi totale di caviglia: L'evoluzione
   tecnologica e dei biomateriali
                                Elena Manuela Samaila, Tommaso Maluta, Roberto Valentini, Bruno Magnan - Verona
Ore 10.15 - 12.30 VII SESSIONE: ANCA

                                                                                         Moderatori: R. Capanna, L. Felli
Ore 10.15 - 11.15 Lettura Magistrale a cura del Prof. FRANCESCO FRANCHIN
                  Complicanze nella chirurgia dell’anca
Ore 11.15 - 12.30 Comunicazioni su: ANCA
                  Take home message: M. Innocenti, G. Maccauro

1. Tendinopatia dell'ileopsoas come causa di protesi di anca dolorosa: trattamento artroscopico
                                                                            Paolo Di Benedetto Araldo Causero – Udine

2. Il collo modulare può essere una valida opzione nell'artroprotesi totale di anca? Uno studio retrospettivo su 1.033
   impianti, con un follow-up massimo di 17 anni
                                  Pietro Maniscalco, Corrado Ciatti, Laura Ghidoni, Giuseppe Ghidoni, Giacomo Strigini
                                                                 Francesco Pogliacomi, Francesco Ceccarelli – Piacenza

3. Le cotiloiditi dopo impianto di endoprotesi per fratture del collo del femore: incidenza e fattori di rischio in studio
   con follow-up a medio-termine
                                      Paolo Schiavi, Francesco Pogliacomi, Enrico Vaienti, Francesco Ceccarelli – Parma

4. Analisi critica clinica, strumentale e laboratoristica di 421 protesi d'anca MoM con testina di grande diametro
                  Paolo Schiavi, Massimiliano Alesci, Enrico Vaienti, Francesco Ceccarelli, Francesco Pogliacomi – Parma

5. L’impianto in varo dello stelo nelle protesi d'anca: complicanza clinica o radiologica?
                      Lorenzo Mattei, Christian Ferrara, Danilo Colombero, Enrico Bellato, Filippo Castoldi – Orbassano

6. Variazioni post operatorie e significato funzionale della gait analysis nell'intervento di protesi di anca
                          Maria Rizzo, Bruno Corrado, Anna Paola Russo, Enrico Filippini, Massimo Mariconda – Napoli

7. Incidenza e caratteristiche delle fratture periprotesiche nelle protesi totali di anca ed influenza della geometria
   dello stelo protesico
          Federico Dettoni, Umberto Cottino, Federica Rosso, Matteo Bruzzone, Davide Bonasia, Roberto Rossi – Torino

8. La configurazione "fake unlocked" distale del chiodo femorale endomidollare: un errore da evitare nelle fratture
   pertrocanteriche stabili
                          Davide Bizzoca, Giovanni Vicenti, Massimiliano Carrozzo, Girolamo Picca, Claudio Maria Mori
                                                                              Giuseppe Solarino, Biagio Moretti – Bari
9. Trend di rilascio ionico in artroprotesi d'anca metallo-metallo: uno studio prospettico
                                         Rudy Sangaletti, Carlo Cataldi, Giovanni Colasanti, Mili Greku, Fabio Moreschini
                                                                      Claudio Carlo Castelli, Stefano Giannotti - Bergamo

10. Fast Track Recovery in chirurgia protesica d’anca: esperienza clinica in regime di Week Surgery presso il Policlinico
    Universitario Umberto I di Roma
                                                   Trevisan Michele, Calistri A, Trevisa Ma, Persiani P, Villani C. – Roma

11. Trattamento in artroscopia del conflitto femoro-acetabolare: una nuova tecnica chirurgica per minimizzare la
    trazione. Outcome clinici a minimo due anni di follow-up
                                     Filippo Vandenbulcke, Elhadi Sari Ali, Elizaveta Kon, Maurilio Marcacci – Rozzano

12. Opportunità nell'insuccesso: artroplastica di resezione secondo Girdlestone. La nostra esperienza
                          Flavia Alberghina, Marianna Faggiani, Domenico Costantino Aloj, Alessandro Massè - Torino

13. Infezioni precoci nelle protesi di rivestimento: risultati ad un follow up minimo di 1 anno dopo intervento di
    lavaggio e debridement
                             Daniele Fabbri, Riccardo Orsini, Giovanni Micera, Francesco Acri, Antonio Moroni – Milano

14. Gli steli a conservazione di collo nell'osteonecrosi della testa femorale in pazienti under 60: risultati a 10 anni di
    follow-up
                                                                          Antonio Capone, Giuseppe Marongiu – Cagliari

15. Il fallimento acetabolare: la via anteriore per gestire le perdite di sostanza ossea nelle revisioni
                      Niccolò Stefanini, Antonio Mazzotti, Alessandro Panciera, Fabrizio Perna, Cesare Faldini – Bologna

16. Revisione della sola componente femorale nelle protesi di rivestimento dell'anca con impianto a doppia mobilità
    e inserto custom made
                            Riccardo Orsini, Daniele Fabbri, Giovanni Micera, Francesco Acri, Antonio Moroni – Milano

17. Ruolo dell'innesto osseo nel trattamento dei difetti acetabolari in interventi di revisione di protesi totale di anca
                                              Luca Costanzo Comba, Lorenzo Mattei, Andrea Pautasso, Enrico Bellato,
                                                                             Danilo Colombero, Filippo Castoldi – Torino

18. Metallosi: follow up clinico-strumentale-laboratoristico di ATA MoM
   Matteo Andreozzi, Marco Bartoli, Fabiana Altamore, Matteo Brusoni, Enrico Fiori, Andrea Fabio Manunta – Sassari

19. L'utilizzo delle protesi rivestite in argento nella patologia oncologica del femore prossimale
          Raffaele Vitiello, Tommaso Greco, Maria Serena Oliva, Antonio Ziranu, Giulio Maccauro,
          Carlo Perisano – Roma

20. Il protocollo fast track nelle fratture di collo femore
                               Giulio Edoardo Vigni, Alessio Cioffi, Lawrence Camarda,
                               Michele D’Arienzo - Palermo
Ore 12.30 - 14.30 VIII SESSIONE: GINOCCHIO

                                                                                Moderatori: F. Benazzo, G. Gasparini
Ore 12.30 - 13.30 Lettura Magistrale a cura del Prof. PIERPAOLO MARIANI
                  La gestione delle complicanze nella instabilità capsulo-legamentose di ginocchio
Ore 13.30 - 14.30 Comunicazioni su: GINOCCHIO
                  Take home message: A. Ferretti – P. Randelli

1. Metallosi periprotesica di ginocchio. Report di 2 casi clinici
   Federica Lepore, Annalisa De Cicco, Adriano Braile, Michele Vasso, Giuseppe Toro, Alfredo Schiavone Panni – Napoli

2. PSI nella protesica di ginocchio. Studio prospettico randomizzato controllato
                                                                Riccardo Compagnoni, Pietro Simone Randelli – Milano

3. Orientamento coronale dei piatti tibiali ed implicazioni nell'utilizzo del kinematic alignment nell'artroprotesi di
   ginocchio
                               Ennio Sinno, Gaetan Gilles Gallizzi, Francesca Romana Ripani, Gianluca Cinotti – Roma

4. Risultati dell'artroprotesi di ginocchio in pazienti non deambulanti per grave deformità ed instabilità di ginocchio
                                                          Francesca Romana Ripani, Ennio Sinno, Gianluca Cinotti – Roma

5. Chirurgia protesica di ginocchio nel paziente emofilico: follow up a 10 anni
                                                       Ruosi C., Granata F., Colella G., Romano G., Cesarano E. – Napoli

6. L'efficacia dell'acido tranexamico in mono-somministrazione endovenosa nella ricostruzione del legamento
   crociato anteriore – studio prospettico randomizzato
                                                     Mattia Alessio Mazzola, Stefano Revello, Lamberto Felli – Genova

7. Revisioni del legamento crociato anteriore: planning e decision making
                                                                        Fabrizio Matassi, Massimo Innocenzi – Firenze

8. Grave instabilità recidivante di ginocchio dopo revisione di legamento crociato anteriore: soluzione chirurgica
   ideale dopo rotture recidivanti. Un caso clinico
                                      Enrico Fiori, Fabiana Altamore, Matteo Andreozzi, Andrea Fabio Manunta - Sassari
9. Trattamento two-stage con protesi silver coated nel trattamento delle infezioni nelle megaprotesi di ginocchio nel
   paziente oncologico: risultati preliminari
                          Tommaso Frisoni, Massimiliano De Paolis, Riccardo Zucchini, Davide Maria Donati – Bologna

10. Razionale dell'utilizzo di tre diversi tipi di spaziatori nelle revisioni settiche di PTG
                                              Giovanni Balato, Alessio D'addona, Cristiano De Franco, Vincenzo de Matteo,
                                                                                       Alessandro Zarra, Donato Rosa – Napoli

11. Risultati della procedura di revisione in 2 stadi nel trattamento delle infezioni protesiche di ginocchio e analisi dei
    predittori prognostici
                  Vincenzo de Matteo, Paolino Iorio, Cristiano De Franco, Francesco Smeraglia
                        Giovanni Balato, Massimo Mariconda - Napoli

12. Tassi di re-infezione e risultati clinici dopo artrodesi con chiodo intramidollare e fissatore esterno per l'infezione
    di protesi di ginocchio. Revisione sistematica della letteratura e meta-analisi
                                                     Andrea Meccariello, Roberto Garofalo, Amedeo Guarino, Maria Rizzo,
                                                                             Giovanni Balato, Massimo Mariconda - Napoli

13. Il dolore anteriore nelle protesi di ginocchio: rotula ed offset anteriore quale ruolo? Studio retrospettivo con
   follow-up a lungo termine
                                       Paolo Schiavi, Francesco Pogliacomi, Francesco Ceccarelli, Enrico Vaienti – Parma

14. La rotazione tibiale interna influenza negativamente gli outcomes clinici nella protesi totale di ginocchio
                   Federica Lepore, Annalisa De Cicco, Adriano Braile, Michele Vasso, Alfredo Schiavone Panni – Napoli

15. Valutazione delle perdite ematiche e dell'allineamento dell'impianto protesico dopo PTG con l'utilizzo della nuova
    guida di taglio femorale extramidollare
                         Martina Arcidiacono, Tommaso Bonanzinga, Giovanni Francesco Raspugli, Piergiuseppe Tanzi
                                                                       Francesco Iacono, Maurilio Marcacci - Rozzano

16. Valutazione cinematica in vivo di un nuovo design di protesi totale di ginocchio mediante RSA dinamica
                                                    Giulio Maria Marcheggiani Muccioli, Stefano Zaffagnini – Bologna

17. Artroprotesi totale di ginocchio con impianto semi-vincolato: risultati clinici e radiografici a medio termine.
        Vincenzo De Santis, Aaron Burrofato, Mattia Basilico, Fabio Mancino, Antonio Ziranu, Giulio Maccauro – Roma

Ore 14.30 - 15.00 Discussione sulle comunicazioni della mattinata

Ore 15.00 Distribuzione questionario ECM e tempo a disposizione per la compilazione
NOTE

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

_______________________________________________________________

___________________________________________________________

_________________________________________________________

_________________________________________________________

_________________________________________________________
INFORMAZIONI GENERALI
SEDE DEL CONGRESSO
Sala Erice – Mercure Hotel
Piazza Giovanni Verga, 39 Catania
Tel. 095 7476111

                 PROVIDER E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
                 FINIVEST CONGRESSI SRL ID 1569
                 VIA GABRIELE D’ANNUNZIO, 125 - 95127 CATANIA
                 TEL. 095 383412 FAX 095 381133
                 ecm@finivestcongressi.it
                 www.finivestcongressi.it

ORARI SEGRETERIA FINIVEST CONGRESSI IN SEDE CONGRESSUALE
Venerdì 21 settembre dalle ore 8.00 alle ore 18.30
Sabato 22 settembre dalle ore 8.30 alle ore 14.30

ESPOSIZIONE SPONSOR – SALA POSIDONE
Il montaggio degli stand dalle ore 15.00 alle ore 20.00 del 20/09/2018
Lo smontaggio dopo la fine dei lavori del 22/09

BADGE
L’accesso ai lavori scientifici è consentito, esclusivamente, agli iscritti in
possesso del badge, che deve essere mostrato al controllo agli ingressi.
Il badge verrà consegnato dalla Segreteria all’atto della registrazione.

COLAZIONE DI LAVORO
La colazione di lavoro è prevista presso il Ristorante dell’Hotel
dalle ore 14.15 alle ore 14.45 del 21 settembre.

GUARDAROBA
In sala congressi ci saranno appositi stender senza sorveglianza.
Siete pregati di non lasciare effetti personali dopo la fine dei lavori
perché la Segreteria congressuale non ne risponde.
INFORMAZIONI GENERALI

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
L’attestato di partecipazione verrà consegnato a tutti i partecipanti
regolarmente iscritti che ne faranno richiesta presso il desk della Segreteria
congressuale entro sabato 22 settembre alle ore 11.00

CREDITI ECM
Sono previsti n° 15 crediti per le seguenti professioni:
- Medico Chirurgo specialista in Ortopedia e Traumatologia
- Medico Chirurgo specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione
Per conseguire i crediti sarà necessario garantire la propria presenza nella
misura del 100%.
A fine lavori ogni iscritto al Corso ECM riceverà una scheda anagrafica da
compilare in ogni parte, una scheda di valutazione del Corso e il questionario
di apprendimento.
Il partecipante deve compilare tutta la modulistica e consegnarla alla
Segreteria congressuale a fine lavori.

Gli attestati contenenti i crediti ECM, dopo verifica della partecipazione e
dell’apprendimento, saranno inviati dalla Finivest Congressi entro il
20/10/2018.
Qualora la email non è correttamente digitata (si prega di scriverla
stampatello) si potrà accedere ai propri crediti dopo il 20/10/2018 su sito
dell’Age.na.s. alla pagina My ECM
 http://ape.agenas.it/professionisti/myecm.aspx

QUOTA DI ISCRIZIONE PARTECIPAZIONE GRATUITA

CENA SOCIALE
La cena sociale si terrà al Grand Hotel Baia Verde venerdì 21/09
alle ore 21.00.
E’ necessaria la prenotazione e si entra con un coupon che si potrà
ritirare presso il desk della Segreteria congressuale.
SI RINGRAZIANO:

- AESSE PHARMA SRLS
- ANGELINI S.p.A.
 SOCIETA’ A SOCIO UNICO E SOTTO LA DIREZIONE E COORDINAMENTO DI FINAF S.p.A.
- DHAM SRL
- ELI LILLY ITALIA SPA
- ETRALON SRL
- EXACTECH ITALIA SPA
- GEMES GENERAL MEDICAL SUPPLIES SRL
- HOFER MEDICAL ITALIA SRL
- IGEA SPA
- JOHNSON & JOHNSON MEDICAL SPA
- LIMA CORPORATE SPA
- LINK ITALIA SPA
- LS MEDICAL SRL
- MEDICAL FARMA SRL
- MIGLIORI SERVICE SRL UNIPERSONALE
- MIKAI SPA
- MT ORTHO SRL
- ORTHOFIX SRL
- ORTHO MEDICAL DEVICES SRL
- SAVIMED SRL
- SMITH&NEPHEW SRL
- ZIMMER BIOMET ITALIA SRL
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla