Vista la Lettera Prot. AOODGEFID-23585 del 23/07/2018 del M.I.U.R. - Dipartimento per la

Vista la Lettera Prot. AOODGEFID-23585 del 23/07/2018 del M.I.U.R. - Dipartimento per la
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it



CUP progetto Cittadini consapevoli: C67I17000330007


Oggetto: Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 per “Competenze di cittadinanza globale” per
l’innalzamento delle competenze di base. Avviso interno – Riapertura dei termini.

                                                      IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Visto l’Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale                                                            per il
consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle conoscenze e delle competenze di
cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2–
Miglioramento delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo
delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni volte allo sviluppo delle
competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.

Visto il progetto presentato da questa istituzione scolastica, collocato utilmente nella graduatoria
approvata con provvedimento del Dirigente dell’Autorità di Gestione prot AOODGEFID\667 del 30
gennaio 2018.

Vista la Lettera Prot. AOODGEFID-23585 del 23/07/2018 del M.I.U.R. – Dipartimento per la
Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale
per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e
per l’innovazione digitale - Ufficio IV - che autorizza l’avvio delle seguenti attività:




     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it



Progetto /sottoazione:
Codice              Titolo modulo                             Importo                     Ore                 Totale
identificativo                                                autorizzato                                     autorizzato
progetti                                                      modulo                                          progetto
                               Etna: ambiente,                € 5.082,00                  30
10.2.5 A-FSEPON-
                               arte e lavoro
SI-2018-658                                                                                                   € 26.010,00
Cittadini
consapevoli
                               Storie                         € 5.682,00                  30
                               interculturali
                               Sapori d’Italia                € 5.082,00                  30

                               I rifiuti; una                 € 5.082,00                  30
                               risorsa primaria.
                               Compostiamo
                               Benessere e                    € 5.082,00                  30
                               movimento. Io sto
                               bene se…


Visto il manuale operativo avviso (MOA) prot. AOODGEFID/2996 del 13/03/2017;
Vista la nota prot. 34815 del 2 agosto 2017 avente oggetto “chiarimenti sulla selezione degli
esperti e relativi aspetti di natura fiscale, previdenziale e assistenziale”;
Visto il MOD del 22/11/2017;
Viste le “Linee Guida per l'affidamento dei contratti pubblici di servizi e forniture di importo
inferiore alla soglia comunitaria” prot. n. 1588 del 13 gennaio 2016 e il successivo aggiornamento
prot. n. 31732 del 25 luglio 2017;
Vista la delibera n. 17 prot.n. 7148/A19 del Collegio dei Docenti del 10/09/2018 relativa ai profili
professionali da individuare per le attività formative;

     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


Viste le delibere del Consiglio di Istituto n. 16 del 05/09/2018 prot. n. 6898/A19 in merito all’avvio
e n. 27 del 19/09/2018 prot. n.7414/A19 relativa all’assunzione a bilancio del finanziamento e ai
criteri di individuazione e di retribuzione delle diverse figure coinvolte come operatori e come
destinatari;
Sentita la RSU d’istituto in data 14/09/2018;
Visto il manuale operativo, Prot. 3577 del 23 febbraio2018 per la procedura di Avvio Progetto di
cui all’Avviso FSE 10862 del 16 settembre 2016;
Visto il MOD del 22/11/2017;
Visto il Regolamento per la stipula di contratti con esperti esterni approvato dal Consiglio d’Istituto
con delibera n. 42 del 10/02/2017 ai sensi del D.I. n.44/01 recepito con D.A. n. 895/01 della
regione Sicilia;
Considerato che per ciascuno dei moduli previsti è necessario individuare un docente esperto con
esperienza per alunni in età scolare di scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado;
 Visto il proprio Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 per “Competenze di cittadinanza globale”
per l’innalzamento delle competenze di base. Avviso interno n. 7 / 2019 prot. 865/a22
Non essendo pervenuta alcuna disponibilità per il progetto denominato “Etna: ambiente, arte e
lavoro ” e relativamente all’esperto orientatore( figura aggiuntiva) per il progetto denominato
“Storie interculturali “, entrambi di 30 ore extracurriculari rivolto ad alunni di scuola della
secondaria di secondo grado del mancando della

                                                Dispone la riapertura dei termini

della selezione per l’individuazione di:
-       n. 1 esperto interno all’istituzione scolastica
-       n. 1 tutor d’aula
-       n.1 esperto orientatore (figura aggiuntiva)


Il progetto, denominato “Noi cittadini consapevoli” si prefigge di promuovere azioni volte al
consolidamento, all’ approfondimento e allo sviluppo di conoscenze e competenze di cittadinanza
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


globale, con la finalità di formare cittadini consapevoli e responsabili in una società moderna e
interdipendente. In particolare, esso mira all’acquisizione di tutto ciò attraverso lo sviluppo delle
competenze trasversali, affinché esse possano fungere da volano per il miglioramento delle
competenze di base, miglioramento degli esiti degli scrutini finali, valorizzazione del ruolo attivo
degli studenti e della loro capacità di individuare soluzioni anche attraverso la riflessione collettiva.
Si prevede l'adozione di metodi didattici attivi (non istruttivi) all’interno dei moduli, una didattica
laboratoriale con nuovi modelli didattici capaci di mettere al centro del processo formativo gli
studenti, recuperando e al tempo stesso potenziando le aree disciplinari di base attraverso compiti
di realtà , sentiti come significativi e coinvolgenti dagli allievi . Tutto ciò è in stretta connessione
con quanto emerso nella compilazione del RAV e programmato nel PDM d’Istituto, ovvero la
diminuzione degli allievi posti nelle fasce 1 e 2 ed il potenziamento di quelli delle fasce 3,4,5. Il
Progetto è rivolto agli alunni delle scuole primaria e secondaria in orario extracurricolare, per
ampliare l'Offerta formativa della scuola ma in sinergia con quanto previsto nella Programmazione
d'Istituto.

Il moduli per i quali si richiede la disponibilità prevedono la realizzazione delle seguenti attività
formative:

Modulo               Titolo                     Destinatari               Descrizione del modulo
e tipologia                                     e n. ore
Modulo 1             Storie                     25 Allievi       L’obiettivo principale di questo modulo è quello
Educazione           interculturali             scuola           del rispetto delle diversità attraverso il naturale
alimentare                                      secondaria       piacere di stare insieme, la condivisione e il
cibo e                                                           contatto buono tra alunni coetanei di diverse
territorio                                      – 30 ore         nazionalità e differenti culture. Da una raccolta
                                                extracurriculari attenta di dati direttamente osservabili nei
                                                                 gruppi classe è emersa la necessità di relazioni a
                                                                 carattere empatico che, soprattutto nell’età
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


                                                                          preadolescenziale, servono da prevenzione e
                                                                          cura per i rischi legati alla stessa. Oggi sempre
                                                                          più la presenza di ansia ed eccesso di controllo
                                                                          caratterizza il loro vivere quotidiano,
                                                                          dimostrando come esperienze di Contatto e
                                                                          Condivisione sane siano fondamentali ed
                                                                          abbiano bisogno di essere attraversate più volte
                                                                          per diventare vere e proprie competenze
                                                                          durature e stabili. Le attività del modulo sono
                                                                          rivolte agli alunni delle classi seconde della
                                                                          scuola media .
                                                                          OBIETTIVI DIDATTICO-FORMATIVI
                                                                          Considerare il cibo strumento di conoscenza e
                                                                          integrazione culturale
                                                                          Conoscere le culture e le tradizioni culinarie
                                                                          delle zone mediterranee
                                                                          Valorizzare le diversità
                                                                          Desiderio di condivisione e di unione
                                                                          Promozione della cittadinanza globale
                                                                          Miglioramento delle competenze anche
                                                                          attraverso percorsi alternativi originali e
                                                                          motivanti
                                                                          ATTIVITA’
                                                                          Il progetto avrà inizio con un incontro di
                                                                          degustazione sensoriale per riconoscere le erbe
                                                                          aromatiche tipiche del Mediterraneo.
                                                                          L’impostazione non convenzionale del
                                                                          laboratorio, vedrà i ragazzi prima stupiti poi
                                                                          piacevolmente partecipi di un gioco che gli farà
                                                                          esplorare con esperienza diretta gli odori e i
                                                                          sapori delle erbe usate nella Cucina
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


                                                                          Mediterranea. Verranno scelti giochi di mimica
                                                                          ed espressione corporea, progettati sulla base di
                                                                          una comunicazione non verbale, ai fini di
                                                                          mettere in gioco competenze creative e
                                                                          relazionali utili nei rapporti con ogni cultura. In
                                                                          particolare, per l’apertura e chiusura del
                                                                          progetto, si prediligerà il cerchio di gruppo per
                                                                          stimolare il piacere di stare insieme. Dal
                                                                          secondo incontro, i lavori si focalizzeranno sulla
                                                                          creazione di un Ricettario: ricette della Romania,
                                                                          Tunisia, Marocco, Brasile, Perù e altre nazioni
                                                                          saranno raccolte nel piccolo ricettario che i
                                                                          ragazzi doneranno alle proprie famiglie; gli
                                                                          alunni inoltre trasformeranno le spezie tipiche
                                                                          di diverse tradizioni in colori per dipingere:
                                                                          curcuma, paprica e caffè diventeranno
                                                                          acquerelli per rappresentare il mondo.
                                                                          Attraverso il disegno ognuno potrà
                                                                          personalizzare il proprio ricettario divertendosi
                                                                          ma, soprattutto, immergendosi nei colori e
                                                                          profumi sprigionati. La presenza di ragazzi con
                                                                          origini geografiche diverse stimolerà lo sviluppo
                                                                          di curiosità all’interno del gruppo che sarà unito
                                                                          da un Ponte di amicizia, rispetto e condivisione
                                                                          di culture diverse, quindi, in una parola:
                                                                          Intercultura. Alla fine verrà organizzata
                                                                          un’attività di Cucina: i ragazzi realizzeranno
                                                                          alcune di queste ricette che poi degusteranno
                                                                          insieme durante la festa finale.
                                                                          Il modulo darà la possibilità agli alunni di
                                                                          cimentarsi in esperienze nuove e particolari che
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


                                                                          stimoleranno la loro creatività in un contesto
                                                                          particolare.
                                                                          METODOLOGIE
                                                                          Le metodologie utilizzate saranno :
                                                                          Didattica laboratoriale
                                                                          Cooperative learning,
                                                                          Problem solving
                                                                          Ricerca- azione
                                                                          Approccio pluridisciplinare
                                                                          Compiti di realtà
                                                                          RISULTATI ATTESI
                                                                          Il corso mira a condurre gli alunni ad acquisire
                                                                          una conoscenza delle culture e delle tradizioni
                                                                          culinarie del Mediterraneo e la valorizzazione
                                                                          delle diversità. Prevede, inoltre, la restituzione
                                                                          fuori e dentro la scuola delle competenze
                                                                          sviluppate attraverso la presentazione nelle
                                                                          classi del lavoro svolto e la pubblicazione nel sito
                                                                          della scuola.
                                                                          MODALITA’ DI VERIFICA E VALUTAZIONE:
                                                                          Si proporrà un questionario d’ingresso per
                                                                          raccogliere dati sulle conoscenze degli alunni al
                                                                          fine di pianificare meglio le attività da svolgere.
                                                                          In itinere si osserveranno eventuali modifiche
                                                                          positive per giungere infine alla valutazione
                                                                          delle competenze acquisite attraverso il
                                                                          prodotto finale realizzato .
                                                                          .
Modulo 4   Etna: ambiente,                      25 allievi della          Facendo riferimento alle Linee Guida di
Educazione arte e lavoro                        scuola                    Educazione ambientale del 2014 del MIUR per
ambientale                                      secondaria                lo sviluppo sostenibile, il nostro progetto sul
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


                                                                 territorio Etneo, nasce dalla consapevolezza che
                                                30 ore           “l’educazione allo sviluppo sostenibile diventa
                                                extracurriculari oggi un obiettivo strategico per il presente e per
                                                                 il futuro del nostro Paese. La sfida ambientale,
                                                                 legata alla conservazione delle risorse del nostro
                                                                 Pianeta, rappresenta una sfida da fronteggiare
                                                                 per le future generazioni. L’epoca che viviamo
                                                                 impone al mondo intero, ma in particolare
                                                                 all’Italia, scelte dirette verso un nuovo modello
                                                                 di economia che rispetti l’ambiente e orientate ad
                                                                 una società che non produca rifiuti ma sappia
                                                                 creare ricchezza e benessere con il riutilizzo e la
                                                                 rigenerazione delle risorse”. Per tale causa è
                                                                 necessario cambiare mentalità attraverso una
                                                                 radicale inversione di tendenza che coinvolga
                                                                 istituzioni, imprese e singole persone. Per
                                                                 educare a questa nuova visione ambientale è
                                                                 necessario partire dall’educazione ambientale a
                                                                 scuola per formare cittadini consapevoli che
                                                                 l’ambiente che ci circonda non solo va rispettato
                                                                 e preservato ma può diventare un occasione di”
                                                                 fare impresa” e quindi creare opportunità di
                                                                 lavoro.
                                                                 La società in cui viviamo è oggi largamente
                                                                 dominata dalla scienza e dalla tecnica che hanno
                                                                 modificato profondamente il nostro modo di
                                                                 vivere. Essi hanno prodotto, accanto a molteplici
                                                                 aspetti positivi, un numero altrettanto grande di
                                                                 effetti negativi; sono comparsi fenomeni capaci
                                                                 di alterare, in maniera irreversibile, la qualità
                                                                 dell’ambiente. Per questi motivi nasce la
                                                                 necessità di una corretta gestione dell’ambiente e
                                                                 delle sue risorse da parte del cittadino e delle
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


                                                                          istituzioni: esso si pone dunque come autentico
                                                                          valore formativo. Il progetto “Etna natura,
                                                                          cultura e lavoro” si prefigge lo scopo di condurre
                                                                          gli alunni di acquisire una vera consapevolezza
                                                                          del loro ruolo ambientale, partendo dalla
                                                                          conoscenza del territorio Etneo esaminandone gli
                                                                          aspetti naturali, socio-economici, artistici e
                                                                          storici. Esso vuole esaminare le problematiche
                                                                          connesse ad un uso ambientale non sostenibile
                                                                          (gestione delle risorse naturali, inquinamento,
                                                                          produzione di rifiuti, alterazione degli
                                                                          ecosistemi…) Il progetto inoltre si prefigge uno
                                                                          scopo orientativo: esso intende stimolare i
                                                                          ragazzi, mediante la conoscenza delle attività
                                                                          produttive del territorio ad orientarsi verso
                                                                          percorsi di auto imprenditorialità attraverso
                                                                          l’acquisizione valori di innovazione e
                                                                          sostenibilità.
                                                                          L’Etna ha sempre condizionato la vita delle genti
                                                                          che vivono e hanno vissuto sulle sue pendici;
                                                                          quindi conoscere il vulcano sotto vari punti di
                                                                          vista, che vanno dalla sua geologia agli esseri
                                                                          viventi, animali e vegetali, che lo popolano e le
                                                                          sue interazioni con l’uomo nei vari secoli,
                                                                          rappresenta un passaggio fondamentale nella
                                                                          formazione culturale degli studenti. Per secoli
                                                                          l’Etna non è stato solo il vulcano responsabile di
                                                                          ripetute distruzioni dei paesi e dei luoghi lungo le
                                                                          sue pendici, ma ha fornito alla gente del posto un
                                                                          immenso quantitativo di risorse che hanno
                                                                          indiscutibilmente influito in modo positivo al
                                                                          popolamento delle sue pendici. Tra queste la
                                                                          fertilità dei terreni che hanno permesso uno
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


                                                                          sviluppo agricolo lungo i versanti dando la
                                                                          possibilità di coltivare culture di pregio come la
                                                                          vite, l’olivo, il pistacchio, gli agrumi etc., oppure
                                                                          lo sfruttamento dei suoi boschi per la legna e il
                                                                          carbone, per non dimenticare l’utilizzo che si è
                                                                          fatto in passato con la neve, unico sistema di
                                                                          refrigerio degli alimenti. Si ritiene indispensabile
                                                                          che gli alunni imparino a conoscere e i principali
                                                                          problemi connessi all’utilizzo del territorio e
                                                                          siano consapevoli del proprio ruolo attivo per
                                                                          salvaguardare l’ambiente naturale per le
                                                                          generazioni future. Il progetto inoltre si prefigge
                                                                          uno scopo orientativo: esso intende stimolare i
                                                                          ragazzi, la conoscenza delle attività produttive
                                                                          del territorio ad orientarsi verso percorsi di auto
                                                                          imprenditorialità in campo ambientale attraverso
                                                                          l’ acquisizione valori di innovazione e
                                                                          sostenibilità. La partecipazione degli alunni a
                                                                          tale progetto educativo incrementerà le loro
                                                                          conoscenze, abilità e competenze, con la finalità
                                                                          ultima di creare cittadini consapevoli e
                                                                          responsabili nei confronti non solo della tutela
                                                                          dell’ambiente naturale ma anche avviare ad una
                                                                          riflessione di come utilizzare le risorse del
                                                                          territorio in modo sostenibile ai fini di creare
                                                                          opportunità di lavoro
                                                                          OBIETTIVI DIDATTICI/FORMATIVI
                                                                          •        Introdurre gli alunni alla conoscenza del
                                                                          territorio che li circonda, che non può
                                                                          prescindere dallo studio del vulcano Etna,
                                                                          chiamato fin dai tempi antichi MONGIBELLO.
                                                                          •        Conoscere il vulcano sotto vari punti di
                                                                          vista, che vanno dalla sua geologia agli esseri
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


                                                                          viventi, animali e vegetali, che lo popolano e le
                                                                          sue interazioni con l’uomo nei vari secoli
                                                                          •        Esplorare e comprendere gli elementi
                                                                          tipici di un ambiente naturale e antropico
                                                                          •        Educare al rispetto per l’ambiente
                                                                          attraverso un corretto utilizzo dell’energia e delle
                                                                          risorse evitando gli sprechi, diminuendo
                                                                          l’inquinamento e la produzione dei rifiuti
                                                                          •        Far conoscere gli stretti rapporti che nei
                                                                          secoli si sono istaurati tra la montagna, il bosco e
                                                                          le popolazioni che ivi sono vissute e cresciute
                                                                          •        Conoscere come le popolazioni hanno
                                                                          sfruttato le risorse, istaurando stretti rapporti fatti
                                                                          di storie, tradizioni, credenze, superstizioni e
                                                                          legende.
                                                                          •        Rispettare l’ambiente e rintracciarne le
                                                                          risorse che offre alla qualità della vita
                                                                          •        Conoscere le aziende produttive del
                                                                          territorio per facilitare lo sviluppo di un’idea di
                                                                          impresa ad alto valore ambientale e sociale.
                                                                          •        Conoscere e comprendere gli elementi di
                                                                          un ecosistema in modo particolare quello
                                                                          boschivo Etneo
                                                                          •        Conoscere la flora e la fauna caratteristica
                                                                          dell’ambiente Etneo.
                                                                          •        Valorizzare e tutelare l’ambiente
                                                                          attraverso la conoscenza degli enti preposti e
                                                                          l’attuazione delle norme esistenti
                                                                          ATTIVITA’
                                                                          Visita del territorio per conoscerlo dal punto di
                                                                          vista geografico e naturalistico; Visita guidata
                                                                          nel territorio del parco dell’Etna per approfondire
                                                                          la conoscenza delle aree protette del territorio
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


                                                                          Etneo;
                                                                          Studio dell’importanza della flora e della fauna e
                                                                          delle attività agricole legate al territorio Etneo.
                                                                          Riflessioni sull’economia e turismo
                                                                          ecosostenibili
                                                                           Uscite sul territorio, visite guidate, ricerca e
                                                                          discussione, filmati/ documentari, incontri con
                                                                          esperti.
                                                                          METODOLOGIE:• didattica centrata sulla
                                                                          teoria del carico cognitivo; Inquiry Based
                                                                          Learning, questioning; Cooperative learning;
                                                                          Strategie didattiche incentrate sul gioco
                                                                          RISULTATI ATTESI: Il corso mira a condurre
                                                                          gli alunni ad acquisire una vera consapevolezza
                                                                          del loro ruolo dell’ambiente, partendo dalla
                                                                          conoscenza del territorio Etneo esaminandone
                                                                          tutti gli aspetti naturali, socio-economici, artistici
                                                                          e storici. Prevede, inoltre, la restituzione fuori e
                                                                          dentro la scuola delle competenze sviluppate
                                                                          attraverso la presentazione nelle classi del lavoro
                                                                          svolto e la pubblicazione nel sito della scuola.
                                                                          MODALITA’ DI VERIFICA E
                                                                          VALUTAZIONE: Si proporrà un questionario
                                                                          d’ingresso per raccogliere dati sulle conoscenze
                                                                          degli alunni al fine di pianificare meglio le
                                                                          attività da svolgere. In itinere si osserveranno
                                                                          eventuali modifiche positive per giungere infine
                                                                          alla valutazione delle competenze acquisite.
                                                                          Fotografie, filmati, relazioni. Prodotto finale
                                                                          Mostra di fine lavoro

PROFILO PROFESSIONALE E TITOLI RICHIESTI
Esperti
     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


I titoli richiesti per il ruolo di esperto sono i seguenti:

Modulo 4 “Etna: ambiente, arte e lavoro”:
Docente di matematica e scienze con documentate competenze nell’uso delle nuove tecnologie.

Criteri per l’individuazione degli esperti:
1.     Docenti in possesso di adeguati titoli accademici, culturali e professionali con particolare
esperienza nelle didattiche attive e laboratoriali, con specifico riferimento al modulo. Requisito
indispensabile il possesso del diploma di laurea o titolo equivalente.
2.     Formazione specifica (piano triennale formazione docenti, ecc.) relativa agli ultimi dieci
anni.
3.     Possesso di titoli per l’informatica coerenti con la tematica del modulo.
4.     Presentazione di un progetto formativo che evidenzi la metodologia, attiva, innovativa e
laboratoriale che si intende adottare nelle attività formative previste dal modulo.

Tutor d’aula
Il tutor d’aula ha il compito di collaborare con l’esperto, gestire il gruppo alunni e svolgere attività
di supporto per la realizzazione delle attività formative. Per l’individuazione del tutor saranno presi
in considerazione i seguenti titoli in ordine di priorità:
1.       Docente delle classi degli alunni coinvolti.
2.      Docente curricolare dell’ambito disciplinare di pertinenza all’attività formativa con priorità
        ai docenti dell’ordine di classe/classi (livello scolare) dei partecipanti.
3.       Docente di altra classe dell’ambito disciplinare di pertinenza all’attività formativa.
4.       Docente di altra classe indipendentemente dall’ambito disciplinare.
6.      Nel caso di modulo formativo che richieda specifica competenza (informatica, musicale,
        artistica, ecc.), sarà data precedenza a coloro che sono in possesso di specifico titolo (ad es.
        Patente europea o titoli di formazione specifici, laurea pertinente, ecc.).
7.      Possesso della patente europea per l’informatica o avere partecipato al corso di formazione
        su “Competenze digitali e nuovi ambienti per l’apprendimento”.
8.      Se i criteri non saranno sufficienti ad individuare il tutor, si procederà in base a un sorteggio.



     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


Per il modulo storie interculturali (Mod. 1) è previsto1 Docente Esperto orientatore (figura
aggiuntiva):
Docente Esperto in Psicologia o ambito equivalente per attività di supporto e motivazione di alunni
con demotivazione e/o con svantaggio socio-culturale nonché con difficoltà relazionali

E’ necessario richiamare l’attenzione sulla specificità della figura aggiuntiva che deve
corrispondere a quanto sotto indicato. La figura aggiuntiva svolge una funzione peculiare, in
particolare viene coinvolta per esigenze specifiche degli allievi. E’ intesa quale supporto individuale
(1 ora per allievo oltre il monte ore del percorso formativo) ed è selezionata nel rispetto della
nota prot. AOODGEFID\34815 del 02/08/2017.
Tipologie di figure aggiuntive, chiamate ad intervenire individualmente su ciascun allievo, possono
essere il mediatore linguistico, una figura specifica per target group, lo psicologo, il medico, ecc.


         PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE

Gli interessati dovranno fare pervenire al Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “F.
Petrarca” via Gioviale n. 11 - cap 95123 – Catania entro le ore 12,00 del 20/02/2019 esclusivamente
via email all’indirizzo ctic87500p@istruzione.it :
−       Istanza/e come da modelli allegati al presente bando (allegato A: domanda di conferimento
incarico esperto; allegato B: domanda di conferimento incarico tutor o figura di supporto; allegato
C: autodichiarazione titoli secondo i punteggi indicati nell’ allegato D: tabella di valutazione titoli;
allegato E: scheda progetto) in base alla tipologia/e richiesta/e;
−       curriculum vitae et studiorum in formato europeo;
−       dichiarazione di disponibilità a svolgere l’incarico secondo il calendario approntato
dall’Istituto e di partecipare alle attività funzionali alla realizzazione dei percorsi formativi (riunioni,
coordinamento, ecc.)

N.B.: non saranno prese in considerazione le istanze prive di curriculum e dell’allegato E per gli
esperti.
SELEZIONE di esperti e tutor.



     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


In caso di più domande per il medesimo incarico si procederà ad una valutazione comparativa dei
curricula prodotti dagli interessati, con riguardo ai titoli coerenti al modulo prescelto, all’esperienza
documentata dal candidato e sulla base dei seguenti criteri di riferimento:
1.      stretta attinenza di titoli accademici, post-accademici, culturali e certificazioni specifiche;
2.      esperienze specifiche coerenti con le attività previste dall’incarico e con gli obiettivi
progettuali;
3.      precedenti esperienze di docenza coerente con la figura richiesta;
4.      ogni altro titolo documentabile coerente con l’incarico richiesto.
In caso di istanza per più moduli, il candidato dovrà produrre una domanda per ogni modulo
prescelto. Si fa presente, comunque, che potrà essere conferito di norma un solo incarico;
Un ulteriore punteggio sarà attribuito all’esperto in base alla scheda progetto compilata (come da
allegato E).
A parità di punteggio il candidato verrà selezionato mediante sorteggio.

L’istituzione scolastica si riserva di procedere al conferimento dell’incarico anche in presenza di
una sola istanza di partecipazione purché pienamente rispondente alle esigenze progettuali.


ATTIVITA’
Le attività formative si svolgeranno nei locali della scuola a partire da ottobre (in giorni e orari da
definire) e si concluderanno entro maggio 2019.
L’assunzione dell’incarico prevede ore non retribuite di impegno funzionale alla realizzazione delle
seguenti attività:
•       partecipazione alle riunioni periodiche di carattere organizzativo programmate dall’Istituto e
ai consigli di classe.
•       elaborazione di dispense sugli argomenti trattati e/o schede di lavoro, materiale di
approfondimento e quant’altro ritenuto utile alle finalità formative;
•       predisposizione, in sinergia con il consiglio di classe, delle verifiche previste e della
valutazione periodica dei percorsi formativi;
•       aggiornamento in tempo reale della piattaforma di gestione PON del progetto;
•       consegnare, a conclusione dell’incarico, il programma svolto, le verifiche effettuate ed una
relazione finale sull’attività.

     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Istituto Comprensivo Statale “Francesco Petrarca” – Catania
                       Scuola dell’infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria 1° grado ad indirizzo musicale
   Via Gioviale 11 – 95123 Catania tel. 095.7141765 - fax 095.7141184 C.F. 80014420873 Cod. Univoco UF2VHG
                 e-mail: ctic87500p@istruzione.it web: www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it


COMPENSI
-       l’attività di docenza in qualità di esperto sarà retribuita con un importo di € 70,00/ora lordo
omnicomprensivo;
-      l’attività di tutor d’aula sarà retribuita con un importo di € 30,00/ora lordo omnicomprensivo;
-       l’attività di esperto orientatore (figura aggiuntiva) sarà retribuita con un importo di € €
30,00/ora lordo omnicomprensivo.
Per quanto non espressamente indicato nel presente bando valgono le disposizioni Ministeriali
dettate nei documenti ufficiali reperibili: http://www.istruzione.it/pon/ponkit_disposizioni.html

Il presente avviso è completo dei seguenti allegati:

-       Allegato A - modello istanza esperto
-       Allegato B - modello istanza tutor d’aula o figura di supporto
-       Allegato C - modello autodichiarazione titoli
-       Allegato D - tabella valutazione titoli
-       Allegato E - scheda progetto
Il presente avviso è affisso all’albo della scuola in data 13 Febbraio 2019 e diffuso:
-       via mail a tutti i docenti interni alla scuola;
-       sul sito web della scuola www.istitutocomprensivopetrarca.edu.it, sezione “Albo pretorio” e
“PON”.
Entro cinque giorni dalla data di pubblicazione provvisoria delle graduatorie di assegnazione degli
incarichi all’albo della scuola è ammesso reclamo scritto.
                                                                              Il Dirigente scolastico
                                                                          Giuseppe Sebastiano Adonia




     Avviso pubblico 3340 del 23/03/2017 “Competenze di cittadinanza globale per il consolidamento, l’approfondimento e lo sviluppo delle
conoscenze e delle competenze di cittadinanza globale. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.2– Miglioramento
  delle competenze chiave degli allievi anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.5 Azioni
                          volte allo sviluppo delle competenze trasversali. Sottoazione 10.2.5.A Competenze trasversali.
Puoi anche leggere
Parte successiva ... Annulla