Programma quadro d'insegnamento per i cicil di formazione delle scuole specializzate superiori

 
Programma quadro d‘insegnamento
per i cicil di formazione delle scuole
specializzate superiori

“Danzatore dipl. SSS“
“Danzatrice dipl. SSS“
(interpretazione, creazione e mediazione della danza urbana e
contemporanea)

Organi responsablli:

Schweizerische OdA aktueller Bühnentanz HBB
Pfingstweidstrasse 101, 8005 Zurigo

Danse Suisse
Kasernenstrasse 23, 8004 Zurigo

Approvato dalla SEFRI il          19 SET   2014
1 nd ice

1.  Profilo professionale / diploma / titolo / posizionamento                                .3
  1.1 Profilo professionale                                                                   3
  1.2 Diploma e titolo                                                                        5
  1.3 Posizionamento                                                                          6
  1.4 Durata                                                                                  6
2. Obiettivi ed esigenze                                                                      7
  2.1 Struttura                                                                               7
  2.2 Descrizione delle aree didattiche e dei campi d‘azione                                  8
  2.3 Descrizione delle competenze operative                                                 12
     2.3.1 Areadidattica2:danza                                                              16
     2.3.2 Campo d‘azione 3: processi creativi                                               20
     2.3.3 Campo d‘azione 4: progetti teatrali                                               23
3. Aree tematiche generali                                                                   26
  3.1 Parit~ dei sessi                                                                       26
  3.2 Sfruttamento sostenibile delle risorse                                                 26
  3.3 Competenza interculturale                                                              26
4. Le aree didattiche e ii numero di lezioni prescritte                                      27
5. Coordinamento fra componenti della formazione scolastica e pratica                        28
6. Ammissione                                                                                29
  6.1 Condizioni di ammissione                                                               29
  6.2 Riconoscimento delle competenze                                                        29
  6.3 Diplomi e attestati conseguiti all‘estero                                              29
7. Procedura di qualificazione                                                               30
  7.1 Disposizioni generali                                                                  30
  7.2 Oggetto / entit~ / esecuzione delle prestazioni di formazione                          30
     7.2.1 Ponderazione delle prestazioni di formazione                                      30
     7.2.2 Le prestazioni di formazione                                                      30
  7.3 L‘esame di diploma                                                                     31
  7.4 Promozione                                                                             33
  7.5 Esclusione                                                                             33
  7.6 Consegna del diploma                                                                   33
  7.7 Ripetizioni                                                                            34
  7.8 Proceduradiricorso                                                                     34
  7.9 Sospensione/interruzione degli studi                                                   34
  7.10 Disposizioni speciali                                                                 34
8. Disposizioni finali                                                                       35
  8.1 Entratainvigore                                                                        35
  8.2 Riesame                                                                                35
9. Emanazione                                                                                36

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
La Schweizerische Organisation der Arbeitswelt Aktueller Bühnentanz HBB e
Danse Suisse

visti

gli articoli 6 e 7 dell‘ordinanza del DFE dell‘l 1 marzo 2005 (OERic-SSS, RS
412.101.61) concernente le esigenze minime per il riconoscimento dei cicli di
formazione e degli studi post-diploma delle scuole specializzate superiori

emanano

per il ciclo di formazione danzatore SSS a livello di scuola specializzata superiore il
seguente programma quadro d‘insegnamento:

1. Profilo professionale / diploma 1 titolo 1 posizionamento
1.1     Profilo professionale
1 danzatori dipl. SSS sono interpreti professionali che operano nel settore delle arti figurative. Si
esprimono nella danza artistica attraverso stili di danza contemporanea e urbana. Grazie alle
loro conoscenze specialistiche possono assumere compiti di insegnamento, creazione e
direzione di opere coreografiche.

l danzatori dipl. SSS:

—     sono in grado di esibirsi come danzatori/danzatrici di livello professionale attraverso gli stili di
      danza contemporanea e urbana appresi sotto forma di competenze chiave

—     padroneggiano le tecniche e gli stili di danza contemporanea e urbana e sono in grado di
      utilizzarli anche in combinazione tra loro. Possiedono le competenze necessarie per
      svolgere, interpretare ed elaborare in modo autonomo compiti complessi dal punto di vista
      tecnico e artistico che la coreografia richiede

—     sono in grado di comprendere e utilizzare le tecniche di danza balletto, modern dance,
      breakdance e jazz dance come base del loro sviluppo e della rappresentazione scenica

—     sono in grado di gestire in maniera adeguata gli altri elementi della rappresentazione
      (musica, luci, scenografia, materiale scenico, costumi e trucco) riguardo a interpretazione,
      mediazione, direzione e creazione

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
—   sono in grado di occuparsi delI‘elemento “musica“ in termini di comprensione e
    interpretazione, di rappresentarlo in un contesto coreografico e di assumere comportamenti
    personali rispetto al contenuto espressivo ritmico, musicale ed emotivo della musica

—   sono in grado di creare sequenze coreografiche

—   possiedono conoscenze in materia di project management, in particolare in termini di
    concezione, pianificazione e realizzazione di progetti, e sanno come applicarle

—   sono in grado di riflettere sul proprio Iavoro artistico

—   sanno trasmettere, sulla base di conoscenze e competenze pedagogiche, ii proprio sapere e
    le proprie capacit~ a professionisti della danza e profani (ad es. progetti di med iazione della
    danza in ambito scolastico); trasmettono tau contenuti almeno nella Iingua utilizzata nel luogo
    di formazione e in inglese

1 danzatori dipl. SSS

—   esercitano la propria professione come Iiberi professionisti o responsabili di progetti
    temporanei (nella libera professione, in festival, ecc.) o con un impiego fisso (teatro, istituto di
    danza, scuola, ecc.)

—   possiedono competenze interculturali e Iavorano in un contesto internazionale (mcl. tourn~e)

—   possiedono conoscenze fondamentali suIl‘ideazione e realizzazione di proprie produzioni di
    danza

1 danzatori dipl. SSS sviluppano le proprie competenze e qualifiche attraverso la formazione e II
regolare allenamento in studio, nonch~ attraverso ii lavoro in sala prove e in produzioni teatrali.

Essi

—   possiedono tutte le conoscenze necessarie in materia di assicurazioni sociali, assicurazioni e
    permessi di lavoro, soprattutto in un contesto lavorativo internazionale, e sono in grado di
    utilizzarle con responsabilit~

—   sono in grado, attraverso la loro interpretazione di opere coreografiche, di fornire spunti di
    riflessione nella propria creazione mediante la rappresentazione artistica di temi interculturali
    e l‘utilizzo di stili e tecniche di danza diversi

—   entrano in contatto con la societ~ attraverso rappresentazioni e allestimenti in spazi teatrali,
    luoghi e ambienti pubblici (strada, stazione ferroviaria, casa di riposo, ecc.)

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                           4
—     comunicano e mediano con diversi gruppi target e possono contribuire all‘integrazione tra
      persone con una storia di migrazione alle spalle

1.2     Diploma e titolo
II conseguimento del diploma sulla base del presente programma quadra d‘insegnamento d~ diritto
al rilascio del seguente titolo protetto e riconosciuto a livello federale:

—     Italiano:        Danzatore dipl. SSS / Danzatrice dipl. SSS
                       (interpretazione, creazione, mediazione della danza urbana e
                       contemporanea)
—     Tedesco:         dipl. Bühnentänzerin HF / dipl. Bühnentänzer HF (Interpretation, Kreation,
                       Vermittlung in urbanem und zeitgenössischem Tanz)
—     Francese:        Danseuse interpr~te diplöm~e ES / Danseur interpr~te diplöm~ ES
                       (interpr~tation, cr~ation, m~diation dans le domaine de la danse urbaine et
                       contemporaine)

Considerato che la legislazione svizzera non prevede un diploma federale in lingua inglese, si
consiglia la seguente traduzione: College of Professional Education and Training (PET) degree in
Contemporary Dancing (interpretation, creation, cultural outreach in urban and contemporary
dance).

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
1.3   Posizionamento

                          Formazione professionale superlore                                         Scuole universitarie

                     Esami professionali           Scuolespeciali~ate                   Scuoleuniversitarie        Universitä e         5
                     federali superiori            superiori                            professionali              Politecnici
                     Diploma federale
                                                                                                                                        0
                     Esami federali di
                     professione                                                                                   PhD / Dottorato
                     Attestato profes-                                                  Master                     Master
                     sionale federale               Diploma SSS                         Bachelor                   Bachelor

           c
           0
           4,
           c
           0

           0
           0.
           4,
           c
           0

                                                                        Maturitä                Maturit~            Maturitä
                                                                        professionale           speciali~ata        liceale

                                                                                                                                        0

                     Certiflcato federale              Attestato federale di capacitä              Scuole medie             Scuole di   2
                     di formazione                     (3 04 anni)                                 specialinate             maturit~
                     pratica (2 anni)                                                                                       liceale
                                                                                                                                        0

                                    Formazione professionale di base                                    Scuole di cultura generale

                                            Formazioni transitorie

                                                                            la delIobbligo

                              accesso diretto
                              necessarle qualifiche supplementari 0 esperienza professionale

La formazione di danzatrice dipl. SSS / danzatore dipl. SSS si colloca, a livello di scuola
specializzata superiore, al livello terziario e richiede essenzialmente ii conseguimento di un titolo di
Iivello secondario II.

II diploma terziario dä accesso ad altri cicli di formazione di IiveIIo terziario, ammesso che ne
esistano.

t4    Durata
La durata della formazione a tempo pieno dipende dalla preparazione di base, e normalmente va
da quattro a sei semestri. 1 criteri determinanti per l‘ammissione alla formazione biennale o
triennale sono elencati nel capitolo 6 (pag. 30).

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
2. Obiettivi ed esigenze
2.1   Struttura
II programma quadro d‘insegnamento descrive le qualificazioni richieste alla fine del ciclo di
formazione. In base alla sua struttura, ossia alla suddivisione in obiettivi fondamentali e in obiettivi
operativi, tiene particolarmente conto del Iato pratico, ii che permette agli operatori della
formazione di dedurne gli obiettivi di prestazione da inserire nel rispettivo piano di formazione.

Per ogni campo d‘azione vengono definite le competenze operative (competenze professionali,
sociali e personali) corrispondenti alle esigenze della pratica e al comportamento professionale da
adottare in tale contesto. Le competenze operative comprendono gli obiettivi fondamentali e gli
obiettivi operativi.

                                        II metodo Triplex

L‘obiettivo fondamentale descrive gli elementi centrali delle situazioni con le quali le persone in
formazione saranno confrontate nella pratica. Di conseguenza si tratta di formulare, oltre alle
eventuali difficolt~ che dovranno essere in grado di gestire, le esigenze piü frequentemente
espresse nei confronti delle professioniste/dei professionisti nell‘ambito delle attivit~ centrali da
loro esercitate in seguito alla formazione. L‘obiettivo fondamentale ~ composto a) dalla descrizione

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
della situazione elo b) dalla norma elo c) dalI‘affermazione delle conoscenze e, in ogni caso, d)
dalla conseguenza che ne risulta per la formazione.

GIi obiettivi operativi traducono un obiettivo fondamentale in aspetti comportamentali, pretesi dalle
persone in formazione in certe situazioni. Essi descrivono ii comportamento adeguato di veralo
professionista richiesto al danzatore/alla danzatrice neue situazioni pratiche indicate. Tale
disponibilitä riferita al comportamento si esprime nelI‘atteggiamento/nel comportamento,
neII‘interesse/nella motivazione e nel modo di reagire che in una data situazione ~ giusto
pretendere da un danzatore/una danzatrice.

II piano di formazione, la cui elaborazione spetta agli operatori della formazione, comprende da un
Iato le aree tematiche e, daII‘altro, gli obiettivi di prestazione. In base agli obiettivi operativi descritti
sarä possibile dedurne direttamente e in modo vincolante gui obiettivi di valutazione.

2.2   Descrizione delle aree didattiche e dei campi d‘azione
Ogni rappresentazione teatrale di danza ~ ii risultato di una combinazione semplice o complessa di
campi d‘azione piü o meno strutturati, che si manifesta in van modi. II danzatore/la danzatrice dipl.
SSS acquisisce le competenze operative richieste per ogni campo d‘azione definito, tenendo
inoltre conto delle diverse combinazioni. 1 campi d‘azione sono raggruppati da un Iato in forme di
apprendimento (cfr. tabella nel Capitolo 4, pag. 28) e, dall‘altro, in aree didattiche (cfr. tabella pag.
10). Queste ultime corrispondono a forme di apprendimento (Iezioni con presenza obbligatoria,
studio autonomo, pratica guidata, Iavoro di diploma) e a settori della danza fondamentali e
specifici: conoscenze generali, danza, processi creativi, progetti teatrali.

Combinando i campi d‘azione sotto indicati, ogni singola area didattica viene definita globalmente
come un processo completo. L‘area didattica “Conoscenze generali“ raggruppa i campi d‘azione le
Gui competenze operative rappresentano la base per la rappresentazione della danza, i relativi
processi creativi completi e la concretizzazione in progetti.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
‘~ree didattiche
1. Conoscenze                2. Danza                       3. Processi creativi       [4. Progetti teatrali
   generali
Campi d‘azione
 la                          2a                           3a                           la
Organizzazione               Utilizzo di tecniche e stili Coreografare sequenze in     Elaborazione di progetti
dell‘apprendimento           di danza contemporanea       modo autonomo o su
permanente e                 e urbana                     richiesta e realizzazione
dell‘apprendimento                                        individuale di attivit~
 ndividuale                                               coreografiche
ib                             2b                         3b
Comunicazione in lingua        Utilizzo e integrazione di Utilizzo della musica come   Pianificazione di progetti
inglese                         ecniche di danza          elemento creativo
                               complementari, nonch~ di
                              elementi di altre arti
                              sceniche
Ic                            2c                          3c
 Jalutazione degli sviluppi Integrazione di opere          ntegrazione di diversi      Commercializzazione di
all‘esterno degli istituti di coreografiche per           elementi scenici in un       idee progettuali
danza                         I‘interpretazione e la       nsieme
                              creazione
Id                            ‘~d                         3d
 /alutazione degli sviluppi Comprensione degli            Ricerca e utilizzo di        Realizzazione di progetti
all‘interno degli istituti di elementi scenici e della materiale coreografico
danza                          oro interazione
le                            2e                          3e                            le
Continuo sviluppo della         ~pporto di esperienze     Insegnamento a                falutazione e
capacitä di autogestirsi e teatrali e partecipazione professionisti della danza e      conclusione di progetti
delle competenze personali ad audizioni                   appassionati di danza
e utilizzo e integrazione di
 ecniche di movimento
somatico
                              2f
                               rrasmissione di
                              conoscenze e capacit~
                              relative all‘arte e alle
                              tecniche della danza

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
II ciclo di formazione comprende le seguenti aree didattiche, composte dai seguenti campi
d‘azione:

Area didattica 1: conoscenze generali
Lo sviluppo personale e professionale di ognuno presuppone la capacitä e la voIont~ di continuare
ad apprendere.

Nell‘ambiente di lavoro internazionale una buona conoscenza dell‘inglese ~ indispensabile ai fini
della comunicazione scritta e verbale.

L‘analisi e la valutazione degli sviluppi alI‘interno e all‘esterno degli istituti di danza costituiscono
un prerequisito per la collaborazione o la direzione in progetti di danza. Di conseguenza bisogna
conoscere i diversi gruppi di interesse, nonch~ comprendere e considerare i processi all‘interno di
un istituto di danza. In presenza di eventuali conflitti di interesse si cerca una soluzione,
mantenendo un comportamento adeguato e responsabile nell‘interesse della produzione teatrale.

In un contesto complesso, costituito da gruppi di interesse molto diversi tra loro, I‘ulteriore sviluppo
della capacit~ di autogestirsi e delle competenze personali costituisce la base di un‘affivit~
professionale efficiente ed efficace.

Campo d‘azione ja: organizzazione dell‘apprendimento permanente e
                   dell‘apprendimento individuale
Campo d‘azione ib: comunicazione in lingua inglese
Campo d‘azione ic: valutazione degli sviluppi alI‘esterno degli istituti di danza
Campo d‘azione Id: valutazione degli sviluppi all‘interno degli istituti di danza
Campo d‘azione le: continuo sviluppo della capacitä di autogestirsi e delle competenze personali
                   e utilizzo e integrazione di tecniche di movimento somatico

Area didattica 2: danza
La conoscenza e l‘utilizzo delle tecniche di danza contemporanea e urbana, nonch~ di diverse
tecniche artistiche e di movimento complementari costituiscono il fondamento per l‘esercizio della
professione da parte dei danzatori dipl. SSS. Si tratta di approfondire e ampliare tau tecniche sulla
base delle conoscenze e delle capacit~ gi~ acquisite nel settore della danza. L‘obiettivo ~
I‘acquisizione di esperienza teatrale che consenta di interpretare in maniera adeguata opere
coreografiche complesse e di partecipare attivamente al processo di creazione.

La conoscenza e la padronanza di molteplici tecniche e stili di danza offrono la possibilitä di creare
combinazioni adeguate e di elaborare un materiale di movimento personale, di alto livello,
diversificato e innovativo.

Per ottenere un ingaggio in un progetto teatrale ~ essenziale sostenere un‘audizione. La
conoscenza e la pratica di diverse forme di audizione e delle relative fasi, nonch~ l‘apporto efficace

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                            10
della propria esperienza professionale sono indispensabili.

Alla riuscita di una produzione teatrale si contribuisce attraverso un adeguato insegnamento delle
tecniche e degil stili di danza, nonch~ delle tecniche artistiche e di movimento.

Campo d‘azione 2a: utilizzo di tecniche e still di danza contemporanea e urbana
Campo d‘azione 2b: utilizzo e integrazione di tecniche di danza complementari, nonch~ di elementi
                   di altre arti sceniche
Campo d‘azione 2c: integrazione di opere coreografiche per l‘interpretazione e la creazione
Campo d‘azione 2d: comprensione degli elementi scenici e della loro interazione
Campo d‘azione 2e: apporto di esperienze teatrall e partecipazione ad audizioni
Campo d‘azione 2f: trasmissione di conoscenze e capacit~ relative all‘arte della danza

Area didattica 3: processi creativi
Al centro dei processi di creazione vi per ogni danzatore dipl. SSS, un processo di sviluppo
                                       ~‚

creativo e personale. II processo di realizzazione di creazioni teatrali consiste nell‘apporto di idee
personall, nell‘interpretazione di idee prestabilite e nella realizzazione concreta di propri impulsi e
Idee. Di conseguenza si presuppone una comprensione di linguaggi della danza complessi e
diversi e della relativa visione globale.

Conoscenze approfondite in materia di storia e teoria della musica e una notevole comprensione
della musica in riferimento a diversi still di danza consentono di utilizzare in maniera adeguata la
musica/gli elementi musicali nelle opere coreografiche.

Un adeguato allestimento in un progetto coreografico presuppone, oltre alle abilit~ pratiche,
approfondite conoscenze della storla della danza e della cultura e dei canoni estetici, nonch~ la
capacit~ di riflessione discorsiva.

Le produzioni teatrall esigono che le diverse tecniche vengano insegnate in modo adeguato e che
sia 1 professionisti della danza sia gIl appassionati vengano guidati in modo ottimale.

Campo d‘azione 3a: coreografare sequenze in modo autonomo o su richiesta e realizzazione
                    individuale di attivit~ coreografiche
Campo d‘azione 3b: utilizzo della musica nel processo creativo
Campo d‘azione 3c: integrazione di diversi elementi scenici in un insieme
Campo d‘azione 3d: ricerca e utilizzo di materiale coreografico
Campo d‘azione 3e: insegnamento a professionisti della danza e appassionati di danza

Area didattica 4: progetti teatrali
Di regola i coreografi realizzano creazioni teatrali e insegnano ai danzatori a interpretarle, usando
le proprie facolt~ e capacit~, e a rappresentarle davanti al pubblico. Accade sempre piü spesso
che le creazioni teatrali vengano realizzate dagli stessi danzatori o avvalendosi della loro

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                       11
collaborazione o che questi siano responsabili di creazioni di vario genere.

Soprattutto nella danza contemporanea e urbana, i danzatori partecipano attivamente al processo
di creazione coreografica elaborando, per conto del coreografo o sotto la propria responsabilitä,
singole sequenze di movimenti o intere parti della coreografia.

Ciö presuppone che i danzatori sappiano svolgere, ai fini della gestione del progetto, funzioni di
project manager con tutti gli elementi, dalla concezione, alla possibile commercializzazione, alla
realizzazione concreta, alla valutazione e alla conclusione, da un punto di vista artistico,
economico-aziendale e giuridico. Si tratta di sapere agire in maniera adeguata alla situazione,
sulla scorta di conoscenze di base e di valori empirici.

Campo   d‘azione   4a:   elaborazione di progetti
Campo   d‘azione   4b:   pianificazione di progetti
Campo   d‘azione   4c:   commercializzazione di idee progettuali
Campo   d‘azione   4d:   realizzazione di progetti
Campo   d‘azione   4e:   valutazione e conclusione di progetti

2.3   Descrizione delle competenze operative
Per ogni campo d‘azione vengono specificate le competenze operative corrispondenti alle
esigenze della pratica e al comportamento professionale da adottare in questo contesto.

Area didattica 1: conoscenze generali

Campo d‘azione 1 a: organizzazione dell‘apprendimento permanente e de!l‘apprendimento
individuale

Obiettivi fondamentali:

La compIessit~ delle situazioni teatrali e la versatilit~ della danza artistica richiedono ai danzatori
dipl. SSS la capacitä di analizzare in maniera differenziata e di agire in maniera adeguata e
autonoma nell‘ambito delle competenze. II mutare dei canoni estetici e delle tecniche porta ad alti
tassi innovativi per quanto riguarda le produzioni di danza e ad esigenze estetiche in continua
evoluzione. Di conseguenza viene attribuita grande rilevanza al continuo sviluppo professionale e
personale di coloro che si dedicano alla danza artistica.

La vita dei danzatori dipl. SSS ~ scandita da fattori esterni quali la premura e l‘ansia da
prestazione e non Iascia sempre 10 spazio libero desiderato alb sviluppo personale e
professionale. Per questo motivo ai danzatori dipl. SSS ~ richiesto di progettare in maniera
autonoma e attiva il proprio perfezionamento conciliandobo con le attivitä quotidiane.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
L‘apprendimento autonomo ~ un prerequisito per far fronte in maniera attiva alle continue sfide
 poste ai danzatori dipl. SSS. Nella professione e nella formazione lo spirito d‘iniziativa riveste
 pertanto grande importanza.

 Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di individuare le proprie possibilit~ di sviluppo, di definire gli
obiettivi di sviluppo, di avviare Strategie di apprendimento e di valutarne i risultati.

1 danzatori dipl. SSS mostrano interesse per le nuove strategie di apprendimento. Sono in grado di
adeguarvisi in modo continuativo e di utilizzarle in maniera efficiente ed effettiva.

1 danzatori dipl. SSS sono consapevoli che I‘apprendimento rappresenta un processo sociale e
dinamico di gruppo.

Campo d‘azione Ib: comunicazione in lingua inglese

Obiettivi fondamentali:

L‘ambiente di lavoro internazionale richiede una buona conoscenza delI‘inglese a livello scritto e
orale.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS possiedono, nella Iingua inglese, ii livello B2 del Quadro comune europeo di
riferimento.

Nel proprio ambito professionale i danzatori dipl. SSS comunicano in inglese, per iscritto e
oralmente, con i diversi gruppi di interesse di un teatro e utilizzano in particolare una terminologia
professionale inglese riferita alla danza.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di redigere in inglese documenti di project management.

Campo d‘azione Ic: valutazione degli sviluppi all‘esterno degli istituti di danza

Obiettivi fondamentall:

Negli istituti di danza collaborano numerosi specialisti con funzioni ben specifiche e strutturate in
maniera gerarchica. La conoscenza dell‘interazione tra le singole funzioni e un comportamento
adeguato all‘interno dell‘ente teatrale sono molto importanti ai fini del successo delle produzioni
teatrali.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
Gli istituti di danza creano opere teatrali coreografiche. Nel processo creativo si tiene conto degli
sviluppi attuali sul piano culturale, politico e sociale.

Gli istituti di danza operano in un contesto competitivo e ii loro comportamento ~ sotto gli occhi di
tutti. Oltre che con ii pubblico, essi interagiscono soprattutto con altri istituti di danza e d‘arte,
I‘amministrazione pubblica, sponsor privati e i media. La gestione responsabile di sovvenzioni e
mezzi finanziari di terzi, nonch~ un‘adeguata conoscenza della politica culturale e di promozione
sono aspetti imprescindibili. 1 danzatori dipl. SSS sono in grado di analizzare in maniera critica ii
proprio ambiente di Iavoro, di far confluire i risultati in strategie d‘azione e di attuare in modo
sensato ii comportamento che ne deriva.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS capiscono le caratteristiche essenziali dell‘ambiente degli istituti di danza da
un punto di vista societario, politico, giuridico, economico, tecnologico ed ecologico, sono in grado
di analizzarle in base alla situazione e di far confluire nella propria attivit~ artistica modi di agire
adeguati riguardanti la struttura, la cultura e la strategia di un istituto di danza.

1 danzatori dipl. SSS mostrano sviluppi e trend estetici in diversi stili di danza, Ii analizzano e Ii
valutano.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di riflettere in modo discorsivo su aspetti estetico-artistici e di
considerarli nelle proprie azioni.

Campo d‘azione Id: valutazione degli sviluppi all‘interno di un istituto di danza

Obiettivi fondamentali:

Per ii modo di agire all‘interno di un istituto di danza servono d‘orientamento le regole concernenti
gli obiettivi artistici, la direzione artistica, nonch~ il comportamento etico, il contesto sociale,
economico ed ecologico. Di conseguenza ~ importante tenere conto dei collegamenti esistenti tra i
diversi orientamenti artistici.

GIi istituti di danza devono soddisfare le esigenze molteplici, e a volte contraddittorie, delle
categorie piü disparate, tra cui direttori artistici, coreografi, collaboratori e pubblico, ecc. 1 danzatori
dipl. SSS riconoscono gli ambiti conflittuali e sanno come gestirN. In caso di conflitto sono in grado
di assegnare agli ambiti conflittuali esistenti delle prioritä adeguate alla situazione per contribuire al
successo di una creazione teatrale.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
Obiettivi operativi:

All‘interno di un istituto di danza i danzatori dipl. SSS sono in grado di agire in maniera
responsabile e adeguata. II loro comportamento si basa su un‘approfondita conoscenza dell‘etica
professionale e delle strutture presenti in un istituto di danza.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di riflettere in modo discorsivo suite regole, in base alla cultura
e alla struttura dell‘organizzazione, e di considerare questi aspetti neue proprie azioni.

1 danzatori dipl. SSS conoscono i diversi interessi ed esigenze dei van gruppi di interesse, in
particolare per ii titolare di un istituto di danza, i relativi organi direttivi, i danzatori e ii pubblico.

Ove i danzatori dipl. SSS si occupino di questioni organizzative, capiscono le forme
dell‘organizzazione gestionale tenendo conto delta correlazione tra orientamento estetico e
artistico, struttura e cultura organizzativa.

1 danzatori dipl. SSS sono consapevoli che la gestione e lo sviluppo delta qualit~ sono importanti
per l‘evoluzione della propria carriera e dell‘istituto di danza. 1 processi concernenti la direzione, lo
sviluppo del team, la formazione e la creativit~ sono parte integrante delta gestione della qualit~.

Campo d‘azione le: continuo sviluppo delta capacita di autogestirsi e delle competenze
personali e utilizzo e integrazione di tecniche di movimento somatico

Obiettivi fondamentali:

Autodisciplina, un modo di agire e pensare continuo e coerente e senso di responsabilit~
personale contraddistinguono in maniera particolare la quotidianitä lavorativa dei danzatori dipl.
SSS. Gli strumenti dell‘autoriflessione e dell‘autocritica, nonch~ la riflessione discorsiva
consentono una costante verifica dell‘efficacia, degli aspetti economici e delta flessibilit~ di
un‘azione.

La danza richiede prestazioni fisiche di altissimo livello. ~ indispensabile possedere
un‘approfondita conoscenza dell‘anatomia e delle tecniche di movimento somatico al fine di
preservare la propria salute e prevenire lesioni. Le tecniche delta prevenzione servono ai fini della
preparazione fisica e del recupero.

Lo sviluppo personale e un processo decisionale autonomo richiedono una gestione del tempo
organizzata, nonch~ curiositä e interesse nei confronti del cambiamento, compromessi, rispetto e
comunicazione.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS conoscono strumenti atti a verificare l‘efficacia, l‘economia e la flessibiIit~ del

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                               15
proprio modo di agire e di pensare e Ii utilizzano regolarmente.

1 danzatori dipl. SSS possiedono strumenti che consentono una gestione del tempo adeguata alla
situazione.

1 danzatori dipl. SSS documentano sistematicamente la formazione e l‘esperienza di produzioni di
danza e progetti teatrali.

1 danzatori dipl. SSS possiedono ampie conoscenze nell‘ambito della medicina della danza, in
particolare in materia di anatomia, fisiologia e mantenimento della salute.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di garantire le proprie prestazioni fisiche attraverso l‘utilizzo di
tecniche di movimento somatico e di prevenire il rischio di lesioni. Essi dispongono di tecniche
della prevenzione necessarie per la preparazione fisica e il recupero.

2.3.1 Area didattica 2: danza

Campo d‘azione 2a: utilizzo di tecniche e stili di danza contemporanea e urbana

Obiettivi fondamentall:

L‘espressione richiesta ai danzatori dipl. SSS e ii dialogo fisico da intraprendere con il pubblico
attraverso la danza esigono competenze fisiche specifiche, in funzione delle varle correnti
artistiche e delle indicazioni del coreografolregista.

La danza contemporanea occupa, nell‘arte scenica moderna, un ruolo centrale perch~ consente di
interpretare e vedere in chiave moderna le attuali condizioni culturali. Le tecniche e gli stili
contemporanei ripresi dalla modern dance originale, tra cui release, new dance, floorwork,
improvisation, partnering, costituiscono la base del moderno linguaggio del movimento e dei
diversi modi espressivi di molti coreografi e registi. In particolare, gli stili di danza urbana sono
parte integrante delle forme espressive fisiche ed emotive della danza artistica moderna. 1
danzatori/Ie danzatrici e i coreografi rappresentano sul palcoscenico, in maniera visibile e tangibile,
visioni del mondo complesse e stati emotivi, utilizzando stili e linguaggi della danza urbana. 1
danzatori/le danzatrici sviluppano le proprie competenze generali in relazione alle diverse tecniche
di danza contemporanea e urbana come strumento di base e le ampliano mediante competenze
specifiche, al fine di muoversi nel proprio ambiente in maniera adeguatamente
costruttiva/collaborativa e soddisfare le esigenze dei van gruppi coinvolti in una creazione di
danza.

1 danzatori/le danzatrici dipl. SSS possiedono la capacit~ di memorizzazione delle sequenze di
movimenti, dell‘improvvisazione e della creazione competente di proprie sequenze di danza.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
Nell‘ambito della danza la tecnica e la performance fisica sono sempre messe a disposizione di
un‘espressivit~ e di un‘estetica. In questa arte scenica occorre riconoscere ii mutare di tendenze e
orientamenti, reagire in modo adeguato e prepararsi a tecniche e still di danza nuovi.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS sanno utilizzare in maniera globale still di danza contemporanea e urbana
neue piü svariate combinazioni e situazioni e sono in grado di improvvisare.

1 danzatori dipl. SSS utilizzano tecniche e still di release, new dance/floorwork, hip hop, house e
partnering.

1 danzatori dipl. SSS analizzano, valutano e giudicano sequenze di movimenti dalle quali derivano
azioni adeguate.

1 danzatori dipl. SSS padroneggiano tecniche e still di danza diversi, sono in grado di utilizzarli in
maniera competente e adeguata e possiedono approfondite conoscenze in materia.

1 danzatori dipl. SSS sanno utilizzare gli still di danza senza mettere in pericolo se stessi o altre
persone.

Campo d‘azione 2b: utilizzo e integrazione di tecniche di danza complementari, nonchö di
elementi di altre arti sceniche

Obiettivi fondamentali:

Le tecniche di danza contemporanea e urbana hanno diverse radici, hanno avuto diversi sviluppi e
contengono elementi di altre tecniche di danza.

Nel corso del suo sviluppo la danza contemporanea ha sempre fatto riferimento alle tecniche
innovative e fondamentall della modern dance tradizionale (ad es. Graham, Limön/Humphrey,
Cunningham). La danza urbana affonda le sue radici nelle varie tecniche e nei van stili della jazz
dance. La breakdance comporta la comprensione e l‘utilizzo di sequenze acrobatiche nelle loro
linee generali. II balletto classico rappresenta la base originale, tradizionale e importante di
qualsiasi forma di danza, e costituisce un elemento fondamentale per la conoscenza e
l‘applicazione delle terminologie specifiche, da utilizzare nello sviluppo di uno strumento estetico
che modella il corpo, nonch~ come elemento stilistico per promuovere e consolidare le tecniche di
precisione richieste dalla danza (ad es. placement, posizioni delle anche, port de bras, piroette,
salti). II confronto fisico e metodico con le tecniche e gli still di danza piü disparati costituisce la
base della loro analisi, dell‘applicazione economica nell‘ambito del lavoro teatrale e un‘offerta
d‘impiego differenziata.

Forme di spettacolo attuali come dramma e performance trovano sempre piü spazio nelle opere

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                         17
coreografiche. Conoscenze in materia di formazione linguistica, respirazione, intonazione,
improvvisazione completano ii linguaggio della danza e rientrano nel bagaglio di nozioni di base
necessarie per poter lavorare con coreografi e registi o realizzare la propria creazione teatrale.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS conoscono le origini e lo sviluppo delle tecniche di danza contemporanea e
urbana e sono in grado di effettuare, valutare e giudicare analisi adeguate in un contesto ben
preciso.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di utilizzare, nei piü svariati contesti, le tecniche fondamentali
(ad es. Graham, Limön/Humphrey, Cunningham), forme selezionate del balletto classico ed
elementi di base della breakdance e della jazz dance (ad es. secondo Matt Mattox, tecnica Luigi,
jazz funk, lyrical jazz, contemporary jazz).

1 danzatori dipl. SSS utilizzano elementi dell‘arte drammatica e della performance, tra Gui
Iinguaggio, respirazione, intonazione e improvvisazione.

Campo d‘azione 2c: integrazione di opere coreografiche per l‘interpretazione e la creazione

Obiettivi fondamentali:

Un vasto repertorio di opere coreografiche e la capacitä di interpretarle costituiscono la base per
utilizzare, in funzione del contesto, tecniche di danza contemporanea e urbana, neue diverse
combinazioni, insieme ad altre tecniche dell‘arte scenica. A tal fine sono richieste conoscenze e
competenze per la ricerca e l‘analisi di opere coreografiche.

Un repertorio di opere coreografiche costituisce la base per l‘interpretazione di produzioni di danza
esistenti e per la creazione di opere inedite, ii tutto unito alla capacit~ di condurre discussioni sul
tema.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di ricercare produzioni di danza e di analizzarle, valutarle e
giudicarle.

1 danzatori dipl. SSS possiedono un vasto repertorio di opere coreografiche.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di impegnarsi nello studio e nell‘ulteriore sviluppo, nonch~ nel
rifacimento di opere teatrali collaborando e discutendo con coreografi/registi e colleghi.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
Campo d‘azione 2d: comprensione degli elementi scenici e della loro interazione

Obiettivi fondamentall:

La danza si esprime attraverso una Serie di svariati elementi tecnico-scenici, tra Gui musica, luci,
scenografia, materiali, costumi, trucco, ecc. Una conoscenza approfondita di questi aspetti
costituisce la base per le Ioro possibilit~ d‘impiego e la loro efficacia in un ambito generale e in un
contesto tecnologico moderno.

1 danzatori dipl. SSS sono quindi da considerarsi parte di un complesso intreccio di specialisti che
interagiscono tra loro con ruoli ben definiti, tra Gui maestri di balletto, istruttori, drammaturghi,
costumisti, scenografi, direttori delle luci, ecc. Essi sono in grado di sottoporre le proprie richieste
ai van specialisti in maniera costruttiva e comunicativa.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS possiedono ampie nozioni di base in materia di elementi scenico-tecnici, in
particolare riguardo a musica, luci, scenografia/costumi, relative forme, possibili effetti e loro
sviluppo.

1 danzatori dipl. SSS comprendono l‘interazione esistente tra tutti gli elementi scenico-tecnici e
sanno utilizzarla in svariati contesti.

Campo d‘azione 2e: apporto di esperienze teatrali e partecipazione ad audizioni

Obiettivi fondamentali:

Gli artisti sono in grado di agire in modo adeguato, in ambito professionale e in diverse situazioni
lavorative, sulla base della loro formazione ed esperienza teatrale. Sono in grado di affrontare in
maniera responsabile situazioni che richiedono un grande impegno fisico e psichico, di fornire la
prestazione artistica richiesta e di tenere conto degli aspetti che riguardano la salute.
Gli artisti conoscono ensemble, teatri o produzioni e le relative esigenze riguardo a possibili
ingaggi. Sono inoltre a conoscenza di reti e forum, nonch~ di audizioni e del relativo svolgimento.

Obiettivi operativi:

Nell‘intero ventaglio di tecniche e di stili di danza contemporanea e urbana e nelle eventuali
produzioni di danza, i danzatori dipl. SSS acquisiscono molteplici esperienze in occasione di
rappresentazioni pubbliche, le valutano in maniera sistematica e, sulla base di tau esperienze,
maturano un profilo delle proprie Gompetenze.

1 danzatori dipl. SSS conoscono lo svolgimento delle audizioni e, ove possibile, vi prendono parte.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
1 danzatori dipl. SSS conoscono ensemble e teatri che mettono in scena produzioni di danza
adatte al proprio profilo.

1 danzatori dipl. SSS conoscono reti, forum, ecc. e sanno quando si svolgono eventuali audizioni e
possiedono un dossier di candidatura costantemente aggiornato.

Campo d‘azione 2f: trasmissione di conoscenze e capacitä relative all‘arte e alle tecniche
della danza

Obiettivi fondamentall:

L‘allestimento di produzioni di danza, la creazione di opere teatrali, nonch~ la realizzazione di
progetti con profani della danza presuppongono conoscenze nella mediazione delle tecniche e
degli stili di danza e nella direzione di processi coreografici. Ciö esige, oltre alla padronanza degli
stili di danza, della relativa coreografia e del loro sviluppo, la capacit~ di insegnare detti stili e le
relative combinazioni con metodi didattici e in maniera orientata al risultato dal punto di vista
linguistico e di analizzare, valutare e correggere le presentazioni.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS insegnano, in una forma adeguata dal punto di vista linguistico, gli tecniche e
stili di danza stili di danza, le relative combinazioni, il relativo contesto storico e il loro sviluppo da
un punto di vista didattico-metodologico.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di analizzare, valutare e sviluppare ulteriormente presentazioni
coreografiche.

2.3.2 Campo d‘azione 3: processi creativi

Campo d‘azione 3a: Coreografare sequenze in modo autonomo o su richiesta e
realizzazione individuale di attivitä coreografiche

Obiettivi fondamentali:

1 danzatori/le danzatrici dipl. SSS possiedono conoscenze riguardanti la concezione di una
produzione teatrale, dall‘idea iniziale alla rappresentazione. Tali conoscenze servono a sviluppare
la creativit~ e nuove combinazioni delle tecniche di danza. Esse costituiscono la base per posizioni
individuali e collaborazioni in qualit~ di danzatore/danzatrice, nonch~ per la direzione e la gestione
neIl‘ambito della rappresentazione di produzioni di danza esistenti e della creazione di nuove.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                            20
Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS conoscono coreografie selezionate e ii loro sviluppo storico, nonch~ le
tecniche di danza contemporanea e urbana ivi utilizzate e le relative combinazioni.

1 danzatori dipl. SSS elaborano, sulla scorta di svariati esempi coreografici, ii profilo delle proprie
competenze e lo sviluppano continuamente.

1 danzatori dipl. SSS possiedono le conoscenze necessarie per ideare proprie produzioni di danza.

Campo d‘azione 3b: utilizzo delta musica come elemento creativo

Obiettivi fondamentall:

La musica ~ un importante elemento creativo delle opere coreografiche. Pertanto ä indispensabile
possedere conoscenze approfondite della teoria e della storia della musica. La finalit~ ~ di
rappresentare la musica nel contesto coreografico e assumere comportamenti specifici rispetto
alI‘espressivit~ ritmica, musicale ed emotiva.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS possiedono ampie conoscenze concernenti la terminologia, la teoria e gli stili
della musica e la relativa evoluzione storica.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di cercare musiche adeguate alle coreografie e di adattarle per
produzioni di danza esistenti o proprie.

Campo d‘azione 3c: integrazione di diversi elementi scenici in un insieme

Obiettivi fondamentall:

La scelta e l‘impiego di elementi scenici diversi (elementi scenico-tecnici e scenici, media) sono
essenziali per la creazione di produzioni teatrali. II ricorso a risorse tecnologiche ~ funzionale
all‘espressione artistica e serve a garantire ii buon svolgimento e la valutazione delle produzioni di
danza.

Obiettivi operatiW:

1 danzatori dipl. SSS sanno integrare diversi elementi scenici in una produzione di danza a
completamento dei contenuti coreografici.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
1 danzatori dipl. SSS possiedono capacit~ e competenze fondamentali per utilizzare i mezzi
tecnologici per gestire i processi e la valutazione.

Campo d‘azione 3d: ricerca e utilizzo di materiale coreografico

Obiettivi fondamentall:

La realizzazione di produzioni di danza esistenti e la creazione di nuove richiede una vasta
conoscenza dello sviluppo dei lavori coreografici. Ai fini della ricerca, nonch~ deII‘analisi e della
valutazione delle attivitä coreografiche occorre utilizzare tecniche e strumenti adeguati.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di utilizzare tecniche di ricerca di lavori coreografici.

1 danzatori dipl. SSS possiedono strumenti adeguati per analizzare, valutare e giudicare lavori
coreografici.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di adattare Iavori coreografici a contesti nuovi.

Campo d‘azione 3e: insegnamento a professionisti della danza e appassionati di danza

Obiettivi fondamentali:

1 danzatori/le danzatrici dipl SSS sono in grado di insegnare a ballerini e appassionati di danza
tecniche e stili di danza selezionati, in corsi sia di tipo generico che specifico.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di insegnare a ballerini e appassionati di danza, in maniera
efficiente ed efficace, in una vasta gamma di technique e stili selezionati.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di organizzare e allestire corsi di danza.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di realizzare progetti di danza nelle scuole e, in questo
contesto, fungere da guida a profani della danza in base all‘et~ e di creare coreografie.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                        22
2.3.3 Campo d‘azione 4: progetti teatrali

Campo d‘azione 4a: elaborazione di progetti

Obiettivi fondamentali:

II lavoro di ideazione costituisce la base della pianificazione, realizzazione e valutazione di
produzioni di danza di ogni genere. La concezione descrive, con parole proprie e attraverso
disegni, immagini, documentazioni, ecc., la tematica e la struttura, esamina l‘evoluzione storica,
contiene informazioni sulle persone coinvolte, sulla rappresentazione, sulle misure di attuazione,
ecc.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS possiedono ampie basi teoriche e pratiche in materia di gestione dei progetti.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di elaborare adeguate ideazioni per la realizzazione o la
creazione ex-novo di una produzione di danza di lieve complessitä.

Campo d‘azione 4b: pianificazione di progetti

Obiettivi fondamentall:

La realizzazione di produzioni di danza presuppone una pianificazione dettagliata di determinate
fasi dell‘impiego di personale e di risorse, di infrastrutture fisiche e di accordi contrattuali.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di pianificare in maniera dettagliata produzioni di danza con
l‘ausilio di strumenti adeguati e di tecniche di informazione e comunicazione e di definire le
competenze dei partecipanti.

1 danzatori dipl. SSS possiedono nozioni giuridiche di base che consentono loro di valutare
correttamente e di stipulare contratti adeguati.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di pianificare produzioni di danza sulla base di un piano dei
centri di costo dettagliato e di garantirne il finanziamento.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                     23
Campo d‘azione 4c: commercializzazione di idee progettuali

Obiettivi fondamentali:

In un ambiente artistico concorrenziale le ideazioni devono essere commercializzate in modo che
possano essere realizzate. Ciö presuppone la conoscenza di istituzioni di promozione, erogatori di
sovvenzioni, enti teatrali, agenzie, media e assicurazioni e contatti con questi ultimi.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS conoscono istituzioni e persone che potrebbero sostenere le produzioni di
danza e creano una rete di contatti in tal senso.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di redigere domande di sussidio adeguate alle necessit~,
conoscono i relativi processi decisionali e sanno commercializzarle in modo adeguato.

1 danzatori dipl. SSS elaborano “concept“ adeguati per i media.

Campo d‘azione 4d: realizzazione di progetti

Obiettivi fondamentali:

Le rappresentazioni di produzioni di danza sono il risultato dell‘interazione tra le persone che vi
partecipano con competenze e accordi diversi. Ciö richiede il coordinamento organizzativo e la
garanzia della quaIit~ durante le prove e le rappresentazioni, nonchä la verifica e I‘adattamento
delle misure di pianificazione.

Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di dirigere la realizzazione di una piccola produzione di danza
pianificata.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di svolgere preventivamente attivit~ di coordinamento e di
verificare e adattare costantemente le misure di pianificazione alle nuove situazioni.

Campo d‘azione 4e: valutazione e conclusione di progetti

Obiettivi fondamentall:

Repertori, esperienze, conoscenze e successi derivanti dai progetti costituiscono la base per
progredire a Iivello individuale o di gruppo. Pertanto ~ indispensabile effettuare valutazioni durante
le prove e dopo le rappresentazioni.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                      24
Obiettivi operativi:

1 danzatori dipl. SSS possiedono gli strumenti per valutare le produzioni di danza durante e dopo la
loro presentazione e Ii utilizzano in modo adeguato.

1 danzatori dipl. SSS sanno fornire feedback volti a favorire ii conseguimento dell‘obiettivo
prestabilito.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di concludere progetti e documentarli in termini di risultati ed
esperienze relative al successo ottenuto tra il pubblico, interpretazione, processi organizzativi,
costi e finanziamento, marketing, media, ecc.

1 danzatori dipl. SSS sono in grado di far pervenire a soggetti e istituzioni di sussidio relazioni finali
adeguate.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                        25
3. Aree tematiche generali
3.1   Paritä dei sessi
1 principi generali riguardanti la parit~ dei sessi devono essere rispettati in tutte le misure di
formazione. Ciö yale in particolare per ii linguaggio e le immagini impiegati durante le lezioni, per ii
materiale didattico per l‘insegnamento e per l‘apprendimento e per i documenti riguardanti le
procedure di qualificazione.

3.2   Sfruttamento sostenibile delle risorse
Per la societ~ Io sfruttamento sostenibile delle risorse ~ di assoluta importanza. 1 danzatori dipl.
SSS hanno la voIont~ e la capacit~ di rappresentare contenuti artistici e di prendere le proprie
decisioni nell‘ottica della sostenibilitä.

3.3   Competenza interculturale
1 danzatori dipl. SSS interagiscono con persone e gruppi di altre culture in maniera positiva e
adeguata comprendendone, in fase di collaborazione, i concetti specifici della percezione, del
pensiero, del sentimento e dell‘azione. Vantano una comunicazione adeguata, mostrano empatia e
tolleranza dell‘ambiguit~. In tutte le misure di formazione, l‘acquisizione di una competenza
culturale costituisce un obiettivo prioritario.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                       26
4. Le aree didattiche e ii numero di Iezioni prescritte
La tabella seguente presenta la ripartizione delle ore di studio previste per le singole aree
didattiche per le persone in formazione con attestato federale di capacitä nel ramo
(danzatore/danzatrice dipl. AEG), per quelle con diploma di Iivello secondario II, ma senza AFC nel
ramo e per coloro che non possiedono un diploma di Iivello secondario II):

 ~rea didattica           Con AFC nel ramo          Diploma di livello             Senza diploma di livello
                                                    secondario II, senza AFC secondario II
                                                    nel ramo
                          empo pieno   parallel. :empo pieno parallel.             :empo pieno parallel.
                                       all‘attivitä                   all‘attivitä               9ll‘attivit~
                                       professio-                     professiona                professiona
                                       nale     —                     le                         Je
Conoscenze generali       360    10%                540        10%           —        540 10%
Danza                     1080   30%            —   1620 30%                 —     1620 30%
Processi creativi         720    20%            —   1080 20%                 —     1080 ‘!O%              —

Progetti teatrali         360    10%            —   540    10%               —     540    10%             —

Pratica guidata           720    20%            —   1080 20%                 —     1080 20%               —

Lavoro di diploma         540    10%            —   540    10%               —     540    10%             —

Ore di studio computate                .720     —                      .1 080—                    1080    —

con l‘attivit~
Drofessionale                                                                                             —

rotale ore di studio      3600   100% 3600          5400   100%    5400          5400   100% 5400

Di regola ii rapporto tra le lezioni con presenza obbligatoria e lo studio individuale ~ di 2:1.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
5. Coordinamento fra componenti della formazione scolastica e pratica
La presente formazione ~ incentrata sull‘orientamento alla pratica. ~ essenzialmente finalizzata
all‘apprendimento, mediante esercizio, di nuove tecniche e nuovi stili di danza, nonch~
alI‘elaborazione di un repertorio e alla partecipazione attiva a coreografie di nuova creazione.

La formazione scolastica si basa su un concetto di apprendimento misto comprendente lo studio
individuale e le Iezioni con presenza obbligatoria:
—   1 contenuti formativi delle aree didattiche “Conoscenze generali“, “Danza“, “Processi creativi“,
    “Progetti teatrali“ vengono elaborati autonomamente mediante materiale didattico adatto alb
    studio individuale o in gruppo.
—   Le lezioni con presenza obbligatoria comprendono l‘approfondimento dei contenuti, la
    discussione, gli esercizi e l‘applicazione pratica neue sale e sul palcoscenico.
La realizzazione di lavori coreografici avviene sotto la guida dei docenti e sono valutati nelI‘ambito
della procedura di qualificazione.

II coordinamento tra studio individuale e lezioni con presenza obbligatoria avviene in base a una
griglia delle competenze:
—    Essa comprende le diverse competenze operative e permette di riflettere sul processo
     d‘apprendi mento.
—    Le competenze riguardanti aree didattiche specifiche, come danza, processi creativi e
     progetti teatrali, vengono giudicate in base alle autovalutazioni o alle valutazioni da parte di
     terzi nell‘ambito dell‘apprendimento quotidiano. Queste valutazioni sono incentrate sui punti
     deboli e sui punti forti, sull‘identificazione di settori da sviluppare, sull‘elaborazione di piani di
     sviluppo e attuazione e sulla riflessione sulla realizzazione.
—    II Iavoro in base alla griglia delle competenze corrisponde a una parte delle prestazioni di
     formazione richieste.

II processo d‘apprendimento viene verificato attraverso l‘attuazione pratica nel quadro delle
prestazioni di formazione richieste (presentazioni coreografiche, pratiche e commentate, Iavori di
progetto, concezioni, lavori di med iazione e insegnamento, ecc.) nell‘ambito della pratica guidata e
della procedura di qualificazione. Gli esercizi sono distribuiti nelI‘ambito delle lezioni. La
responsabilit~ dell‘attuazione pratica delle prestazioni di formazione ~ delle persone in formazione.

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                              28
6. Ammissione
6.1     Condizioni di ammissione
Al ciclo di formazione possono accedere i candidati/le candidate che
    a. sono in possesso di un diploma di formazione professionale di base danzatore/danzatrice
        AFC nei due indirizzi professionali “Danza ciassica“ e “Danza contemporanea“, che ~
        considerato attestato professionale nel ramo;

         0
      b. sono in possesso di un livello secondario II, riconosciuto in Svizzera o equivalente, e
         soddisfano le condizioni delI‘esame attitudinale;

         0
      c. possiedono una spiccata e comprovata predisposizione per la danza e hanno conseguito
         risultati eccellenti.

Nel programma d‘istituto sono indicate le direttive concernenti la determinazione deII‘equipollenza
dei titoli di studio (a partire dall‘ordinanza sulla formazione professionale di base
danzatrice/danzatore AFC) e i criteri da soddisfare per ii riconoscimento di una spiccata
predisposizione.

Procedura di ammissione
Alla procedura di ammissione vengono sottoposti tutti i candidati, i quall devono presentare un
dossier secondo le disposizioni fornite daIl‘operatore della formazione.

L‘ammissione avviene sulla base di un esame attitudinale, di un esame di ammissione e di un
colloquio di ammissione.

L‘operatore della formazione definisce i dettagli relativi alle condizioni e alla procedura di
ammissione.

6.2    Riconoscimento delle competenze
Le competenze gi~ acquisite nel campo della danza vengono riconosciute dall‘operatore della
formazione mediante una procedura strutturata e possono comportare una riduzione del periodo di
formazione.

6.3    Diplomi e attestati conseguiti aII‘estero
La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e I‘innovazione regola ii riconoscimento di
diplomi e attestati conseguiti alI‘estero (art. 68 LFP e art. 69 e segg. OFP).

Verein Schweizerische Organisation der Arbeitswelt aktueller Bühnentanz HBB 1 Danse Suisse
                                                                                                   29
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla