NEWS Garibaldi alla conquista della Grecia!

 
NEWS Garibaldi alla conquista della Grecia!
NEWS
Garibaldi alla conquista della Grecia!

No, non vogliamo cambiare la storia, ma scriverne una nuova, che non riguarda Giuseppe Garibaldi,
ma Francesco e Federico, i due fratelli dell'Elpis che, per il secondo anno, hanno conquistato l'oro ai
Mondiali di Coastal Rowing in doppio!! Alla kermesse tenutasi in Grecia i due atleti hanno vinto,
nonostante condizioni meteomarine non ottimali, la finale del doppio maschile, regalando un altro
successo internazionale alla Canottieri Elpis.

Eroico anche il bronzo del quattro Mumolo-Gabbia-Perino-Casaccia (tim. Plos), che ha conquistato la
terza piazza completando il percorso con un remo in meno, a causa di un problema tecnico dovuto alle
difficili condizioni del mare.

Settima posizione, infine, per il doppio Apone-Gigliobianco, al loro esordio insieme ad un mondiale di
coastal rowing. Nonostante la buona prova in batteria, invece, non finisce altrettanto bene l'avventura
greca di Edoardo Marchetti, che avrebbe senz'altro meritato più fortuna.

                                                   Object 1
NEWS Garibaldi alla conquista della Grecia!
Elpis d'oro a Trieste!

Elpis CAMPIONE D'ITALIA nell'8 jole senior maschile!!
Si sono conclusi i Campionati Italiani del Mare sulle acque triestine e i ragazzi dell'Elpis hanno voluto
lasciare un segno importante: Xavier Costantini, Giacomo Mori, Enrico Perino, Giorgio Casaccia Gibelli,
Federico Garibaldi, Francesco Garibaldi, Cesare Gabbia, Davide Mumolo ed il timoniere Giacomo
Bottaro si sono laureati Campioni D'Italia, precedendo di oltre due secondi proprio i padroni di casa del
Saturnia Trieste.
Ma le gioie della giornata di ieri non terminano qui: Ludovica D'Epifanio, Selene Marghero, Alessandra
Apone, Selene Gigliobianco e Carlotta Zamboni al timone anche questa volta riescono a tornare a casa
con la medaglia al collo: sono di bronzo nel 4 jole senior femminile;
Veronica Paccagnella nella difficile gare del singolo senior femminile riesce a salire sul gradino piú
basso del podio; l'ultimo equipaggio in gara ieri, il doppio junior di Nizzi e Brusato, dopo aver
brillantemente superato i turni eliminatori, concludono la loro finale al quinto posto, a pochissimo dal
podio, risultato che fa ben sperare per il futuro.
E per concludere in bellezza, la ciliegina sulla torta è arrivata dai più anziani della categoria master
dove il nostro Presidente Pietro Dagnino insieme a Luca Marasi hanno conclusa la loro gara al secondo
posto.

                                                  Object 2
Mumolo e Garibaldi Vice Campioni del
Mondo!

Splendide prestazioni del doppio Mumolo-Garibaldi ai Campionati Mondiali Universitari!

L'equipaggio azzurro, formato da atleti biancocelesti, ha chiuso questa importante avventura
internazionale con uno splendido secondo posto! L'importante risultato è il giusto premio per
l'impegno dei ragazzi: Federico è reduce da una splendida stagione, culmintat con la convocazione
ai Mondiali U23, mentre Davide, già Campione Mondiale ed Europeo junior, ha finalmente
ritrovato la condizione e la maglia azzurra!

                                               Object 3
Paccagnella Regina d'Italia

La nona edizione dei Campionati Italiani di Coastal Rowing, tenutasi a Pesaro il 13 e 14 Settembre,
ha visto, ancora una volta trionfare i colori bianco-celesti. Veronica Paccagnella, reduce dai
Mondiali di Amsterdam, ha vinto la finale in singolo coastal femminile, portando a casa, così, un
meritato Titolo Italiano!!

Piazzamenti di prestigio, poi, anche per il doppio senior composto da Garibaldi Francesco e Perino
Enrico, che hanno chiuso in seconda posizione la loro finale, e per il quattro di coppia Bricola,
Brusato, Costantini e Nizzi (tim. l'allenatore Marina Plos), che hanno ottenuto una splendida
medaglia di bronzo.

I complimenti della Società vanno, quindi, ai ragazzi, primi artefici di questi risultati, e ai loro
allenatori, senza il cui impegno nulla di tutto ciò sarebbe possibile.

                                                   Object 4
Mumolo e Garibaldi convocati ai Mondiali
Universitari

Non smettono di arrivare le convocazioni per importanti appuntamenti internazionali per gli atleti di
casa Elpis: il 12 e 14 Settembre, a Gravelines, si svolgeranno i Campionati del Mondo Universitari.

All'interno della delegazione azzurra, composta da atleti iscritti ad un corso di laurea, sono due i
nomi di tesserati bianco celesti: Davide Mumolo e Federico Garibaldi, infatti, daranno battaglia
nelle acque francesci, cercando di portare alto i colori della Nazionale e del Club.

Seguiteci su facebook per avere gli aggiornamenti su questo importante appuntamento
internazionale!

                                                  Object 5

Nell'estate mondiale dell'Elpis Cesare Gabbia
si laurea Campione del Mondo U23!!

Quella appena conclusa è stata davvero un'estate Mondiale per la Canottieri Elpis!

Ai Mondiali U23 Cesare Gabbia ha concluso in prima posizione, conquistando il Titolo, la sua
avventura in 4-!! L'atleta bianco-celeste ha prima vinto la propria batteria e la semifinale, per poi
andare a conquistare uno storico oro!!
Alla kermesse internazionale hanno preso parte anche Veronica Paccagnella, che ha chiuso in 6^
posizione in doppio e i fratelli Garibaldi, rispettivamente come singolista (Federico) e come riserva
(Francesco).

Dopo la vittoria ai Campionati Europei, poi, il 4x junior di Giorgio Casaccia Gibelli è stato
chiamato anche per i Mondiali di categoria: l'equipaggio azzurro, orfano del capovoga Fiume per
indisposizione (sostituito da Coan della Lario), ha chiuso la sua avventura mondiale approdando in
finale C.
Ai Mondiali Assoluti, infine, ancora convocati Cesare Gabbia (in 8+) e Veronica Paccagnella (in
1x): il primo ha chiuso in 9^ posizione, mentre la seconda ha vinto la finale E.

I risultati internazionali e le ripetute convocazioni per i nostri atleti, oltre alla considerazione che il
movimento remiero nazionale ha della nostra Società, indica che siamo sulla strada giusta e che,
lavorando umilmente e con intensità, potremo toglierci ancora grosse soddisfazioni.

                                                    Object 6

A Varese grande prova di Marchetti!

Si è svolta Domenica l'ultima prova della stagione 2013 e la Canottieri Elpis ha partecipato con una
folta rappresentanza di atleti. Spettacolare la prova di Edoardo Marchetti, primo (nonostante sia
stato erroneamente segnato come secondo) nella categoria del singolo junior maschile.

Ma ripercorriamo con ordine la giornata di gare, partendo dalle prestazioni del 4x allievi c,
classificato in 12^ posizione, e del 4x cadetti, che ha chiuso in 11^. Nella categoria ragazzi
maschile, invece, i tre singoli dell'Elpis hanno chiuso in 15^ posizione (Casaccia), in 22^ (Brusato)
ed in 55^ (Bergamo), mentre il 2- (Badagliacca, Nizzi) ha chiuso in 5^ posizione, al termine di una
buona prova. Nella stessa categoria, al femminile, i singoli di Ludovica D'Epifanio e Carlotta
Zamboni hanno terminato in 11^ e 18^ posizione. Tra gli junior maschile assume un certo rilievo la
già citata prova di Edoardo Marchetti, che ha chiuso al 1° posto (erroneamente segnato come 2°),
mentre tra le donne Cantamessa e Marghero, in singolo, hanno chiuso in 10^ ed 11^ posizione.
Decimo posto anche per Jacopo Protano nel singolo senior maschile.
In chiusura, da registrare la 9^ posizione del quattro di coppia master maschile.

                                                  Object 7

Al Porto Antico è festa per i Campionati
Italiani di Coastal!

E' successo ancora. Dopo essere stati incoronati Campioni d'Italia "in casa" ai Campionati Italiani in
tipo regolamentare il 6 Ottobre, a distanza di una settimana, Davide Mumolo e Cesare Gabbia si
sono nuovamente confermati sul gradino più alto del podio, questa volta ai campionati di coastal, in
una cornice d'eccezione come quella del Porto Antico di Genova.

Nel doppio coastal senior maschile, infatti, gli atleti di casa Elpis hanno dominato la gara, tagliando
per primi il traguardo a pochi metri di distanza dalla Bolla di Renzo Piano; nella stessa disciplina,
ma al femminile, è arrivato l'argento di Veronica Paccagnella e Selene Gigliobianco, arrivate dietro
soltanto alle genovesi del Murcarolo Zacco e Bellio.

Colorato di bianco celeste anche il podio della finale del quattro di coppia senior maschile, dove i
due equipaggi schierati dall'Elpis sono arrivati secondi (Protano, Bo, Pignone, Vezzi e tim. Plos) e
terzi (Marchetti, Benzi, Zhornik, Raboni e tim. Gabbia).

Non sono mancate le soddisfazioni nemmeno per gli equipaggi master, che hanno ottenuto un
bell'argento con Marino Bonfà e Marco Moretti tra gli over 55 e mancato il podio per una manciata
di secondi nella categoria U43 con Mario Casassa e Marco Venturini.

                                                Object 8

Elpis al vertice ai Campionati Italiani del
mare!
E dopo l'argento agli assoluti è di nuovo la coppia Gabbia-Mumolo a regalarci grandi emozioni, ma questa volta
il metallo luccica di piú: CAMPIONI D'ITALIA di tipo regolamentare!!!

Ma le emozioni non si fermano qui: l'Elpis di nuovo sul podio con Paccagnella e Gigliobianco prima d'ARGENTO
nel doppio canoe senior e poi di BRONZO nel quattro jole senior con Marghero, Cantamessa (BRONZO in
doppio junior) e Zamboni al timone.

Ma questa volta la squadra agonistica non è stata l'unica a regarci delle grandi medaglie, complimenti quindi
anche all'argento del quattro jole master con a bordo il nostro Presidente Marco Dodero e i compagni Dato,
Gabbia e Esposito e all'Argento dell'8 jole master di Dato, Anfosso, Costa, Ciurlo, Raboni, Liberatore, Esposito e
Dagnino.

Complimenti quindi a tutti gli atleti che oggi hanno gareggiato e che hanno permesso, ancora una volta, di
confermare la Società Canottieri Genovesi Elpis tra le prime società d'Italia.

Concludendo ringraziamo tutti gli atleti, i tecnici e lo staff Elpis; un ringraziamento speciale va ad i notri
timonieri Zoi, Vigilante, Liccardo e Zoccheddu senza i quali non avremmo potuto raggiungere questi importanti
risultati!

                                                       Object 9

Due ori, un argento ed un bronzo per l'Elpis ai
Campionati Italiani!

Oro per Selene Gigliobianco e Veronica Paccagnella
La Canottieri Elpis torna con un buon bottino dalla trasferta varesina per i Campionati Italiani. Ha
aperto le danze il quattro di coppia ragazzi maschile, composto da Brusato, Badagliacca, Nizzi e
Casaccia, che hanno ottenuto uno splendido terzo posto.
A seguire, nel doppio U23 femminile, hanno trionfato Selene Gigliobianco e Veronica Paccagnella
(foto): le due atlete, reduci dal quinto posto di Siviglia ai Campionati Europei, hanno dominato la
propria finale, portando a casa il primo titolo di Campioni d'Italia della nostra Società. Sempre le
due azzurre hanno centrato la medaglia d'argento nella finale del due senza U23 femminile.
Per chiudere questa giornata memorabile ci voleva proprio la vittoria del quattro di coppia senior
maschile U23, che si è diplomato Campione d'Italia con Davide Mumolo, Tiziano Vezzi, Jacopo
Protano e Cesare Gabbia!
Un grande ringraziamento va agli atleti ed ai loro tecnici, che con impegno quotidiano, non senza
sacrifici, hanno centrato obiettivi importanti, che speriamo, e ne siamo sicuri, possano avere un
seguito.

                                                 Object 10

Paccagnella e Gigliobianco quinte agli Europei
di Siviglia

Al quarto e al quinto carrello Gigliobianco e Paccagnella
Erano ben tre le atlete genovesi sull'otto femminile agli Europei di Siviglia e due di queste sono
ragazze della Canottieri Elpis. Dopo le ottime prestazioni alle regate di alta valutazione TRio 2016,
Veronica Paccagnella e Selene Gigliobianco sono state chiamate dal DT La Mura per partecipare al
primo grande appuntamento internazionale del quadriennio che porterà ai Giochi Olimpici del 2016.
Le ragazze azzurre hanno chiuso in quinta posizione la finale dell'otto femminile, concludendo
dietro a Romania, Germania, Russia e Bielorussia. Queste le parole del caposettore Claudio
Romagnoli al termine dell'Europeo: "Nel complesso posso affermare che il gruppo femminile si è
ben comportato, anche se all’interno vi sono ragazze alle prime esperienze nell’alto livello che è
cosa totalmente diversa dal canottaggio delle altre categorie. Tutti risultati che hanno evidenziato
accenni di crescita in grado di creare un’identità anche nel gruppo femminile"

                                                 Object 11

Gabbia quarto ai Mondiali di Linz
Cesare Gabbia al secondo carrello
Si sono conclusi Domenica 28 Luglio i Mondiali U23 di Linz, ai quali la Canottieri Elpis ha
mandato una folta rappresentanza. Tra i tecnici azzurri vi era infatti il Prof. Bruno Lantero, mentre
tra gli atleti gareggiavano Davide Mumolo in 4x, Cesare Gabbia in 4-, come Selene Gigliobianco e
Veronica Paccagnella.

A conclusione di batterie e recuperi Cesare Gabbia approdava in Finale A, mentre Mumolo,
Gigliobianco e Paccagnella centravano la finale B.

Questi i piazzamenti finali dei nostri splendidi atleti:

Cesare Gabbia: 4°
Selene Gigliobianco e Veronica Paccagnella: 3 terze in finale B
Davide Mumolo: 2° in finale B.

                                                   Object 12

Sette podi per l'Elpis al Festival dei Giovani
La Canottieri Elpis rientra con un buon bottino dal Festival dei Giovani di Ravenna. Già nella
giornata di Sabato Badagliacca, Ruppino e Lamina hanno ottenuto un argento e due bronzi nelle
gare dei 7.20 maschile e femminile.
I cadetti Liccardo, Marrè, Gesmundo e Badaliacca, poi, hanno concluso in terza posizione una
avvincente finale in quattro di coppia. Nella stessa giornata, poi, altri due bronzi sono stati
conquistati dai doppi Paone - Panina e De Franchi - Patrone.

Da segnalare, poi, l'importante argento ottenuto da Sara Paone nel 4x regionale.

                                                    Object 13

Gli allievi e cadetti dell'Elpis vincono il Trofeo
Città di Savona!

Anche la squadra giovanile della Canottieri Elpis regala grandi soddisfazioni! Alla gara di Candia,
infatti, quattro ragazzini biancocelesti (Badagliacca, Liccardo, Zoi e Marré) sono stati protagonisti
di una splendida gara, terminata con una vittoria, nell'otto regionale, seguito, tra l'altro dai
commissari tecnici regionali Plos ed Agosta, entrambi dell'Elpis.

La trasferta ligure dello scorso weekend, poi, è stata un ulteriore trionfo: gli allievi e i cadetti della
nostra Società, accompagnati dai Tecnici Anfosso e Dato e dal consigliere Mattia Agosta, hanno
dominato buona parte delle gare, riuscendo a vincere il Trofeo Città di Savona (foto).

                                                    Object 14

Tredici podi per l'Elpis alla regionale di Prà!
Vittoria per Badagliacca e Liccardo nel 2- cadetti maschile
Mentre a Piediluco si svolgeva il Memorial d'Aloja a cui hanno partecipato Protano, Gabbia,
Gigliobianco e Paccagnella, a Prà si è tenuta la gara regionale, alla quale l'Elpis ha partecipato con
un elevato numero di equipaggi. Risaltano le vittorie di Badagliacca e Liccardo nel 2 senza cadetti
maschile, quelle nel doppio senior maschile di Mumolo e Vezzi e nel doppio junior femminile di
Cantamessa e Marghero, oltre che quelle del quattro di coppia ragazzi (Badagliacca, Casaccia,
Nizzi, Brusato) e senior (Oneto, Marchetti, Vezzi, Mumolo) e dell'otto junior maschile
(Badagliacca, Benzi, Zhornik, Brusato, Casaccia, Nizzi, Paone, Forno, Liccardo). Tra i giovanissimi
allievi B2 è arrivato secondo Davide Patrone, nella specialità del 7,20 maschile, mentre nel doppio
allievi c femminile è arrivato l'argento di Panina e Paone. Seconda piazza anche Barigione nell'otto
senior maschile misto con la Canottieri Gavirate.
Terzi classificati, invece, il due senza cadetti maschile di Marré e Rando, il doppio allievi c
femminile di Ruppino e Galluccio, il doppio cadetti maschile di Rando e Firriolo ed il quattro di
coppia cadetti maschile di Menessini, Gesmundo, Balleari e Marré.

Di seguito vengono riportati tutti i risultati.

                                                  Object 15

Quattro atleti dell'Elpis al Memorial d'Aloja
Selene Gigliobianco e Veronica Paccagnella in azione
Come vi avevamo annunciato, la Canottieri Elpis ha avuto ben quattro atleti al Memorial d'Aloja.
Cesare Gabbia non è riuscito, purtroppo, ad entrare in finale nella specialità del 2 senza senior con
Simone Corazza della Canottieri Corgeno. Sempre per la categoria senior maschile, poi, ha
concluso al quarto posto Jacopo Protano, nella finale del quattro di coppia.

Buona prestazione, infine, di Veronica Paccagnella e Selene Gigliobianco, che hanno vinto la finale
del 2 senza senior femminile, in una gara in rimonta, che le vedeva ultime al primo intermedio.

                                                 Object 16

Otto medaglie per l'Elpis alla regionale di
Candia!
La Canottieri Elpis ha ottenuto eccellenti risultati alla prima regata regionale del 2013, ottenendo
ben 8 medaglie su un totale di 12 gare disputate. I primi a scendere in acqua sono stati Daniele
Badagliacca e Lorenzo Brusato, che hanno vinto l'oro nella specialtà del doppio ragazzi maschile,
col tempo di 7'24''70. E' stata, quindi, la volta delle singoliste, categoria ragazzi femminile,
D'Epifanio e Marghero: le due atlete bianco celesti hanno chiuso rispettivamente in quinta e quarta
posizione le proprie finali.

L'otto junior maschile, composto da Vizzini (Speranza Prà), Benzi, Casaccia, Artesi, Vannozzi,
Sanguineri, Nizzi, Garbarino e il tim. Liccardo, ha, invece, vinto l'oro, battendo di quasi 20''
l'equipaggio dell'Armida secondo classificato. Argento, poi, per Barigione, in un equipaggio misto
con il Sisport Fiat, nella finale del quattro senza senior maschile. Hanno molto ben figurato anche i
due doppi dell'Elpis: vittoria sia nella categoria senior maschile per Mumolo e Vezzi (7'00''40) sia in
quella pesi leggeri per Oneto e Marchetti (7'04''50). Gli stessi atleti hanno anche ottenuto un argento
nella finale del quattro di coppia senior.

In chiusura di giornata sono arrivati anche il quarto posto di Marghero e D'Epifanio nel doppio
junior femminile e l'argento di Camilla Travi nel singolo pesi leggeri.

                                                 Object 17

Grande Elpis a Torino!!
L'8+ cadetti terzo classificato: l'equipaggio da 8 più giovane dei 6 presentati dalla Canottieri Elpis
Domenica di grandi soddisfazioni per la Canottieri Elpis alla regata "D'Inverno sul Po'": partiti con
un pullman da 54 posti e il pulmino sociale, gli atleti della nostra Società hanno vissuto da
protagonisti la kermesse che si svolge annualmente a Torino. Il quattro di coppia senior maschile ha
ottenuto il bronzo con Alessandro Oneto, Davide Mumolo, Tiziano Vezzi e Cesare Gabbia; nella
stessa gara, in un equipaggio misto con la Canottieri Sebino, ha chiuso in nona posizione Jacopo
Protano.

Nella categoria ragazzi maschile splendido secondo posto per l'8+ maschile (misto con lo Speranza
Prà) dei nostri Lorenzo Brusato, Giorgio Casaccia Gibelli, Armando Forno, Matteo Paone, Edoardo
Nizzi, Daniele Badagliacca e il timoniere Alessandro Liccardo; al dodicesimo posto l'equipaggio di
Stefano Caiula, Stefano Forcheri, Matteo Forni, Federico Rossi, Carlo Vaccaro, Cristiano Galluccio,
Leonardo Parodi e la timoniera Marina Plos.

Terzo classificato l'8+ ragazzi femminile misto con il Vittorino con a bordo le nostre Ludovica
D'Epifanio e Carlotta Zamboni. Conclude invece al settimo posto l'8+ junior maschile, misto con
Canottieri Corgeno e Speranza Prà, di Enrico Benzi, Aliaksandr Zhornik, Francesco Grasso, Giorgio
Vannozzi e Federico Sanguineri. Nella stessa gara è arrivato dodicesimo l'equipaggio di Marco
Sibilla, Nicolò Santarsiero, Matteo Valdi, Alberto Garbarino, Riccardo Galvani, Davide Patrone,
Giacomo Gaggero, Dario Pantaleoni e il timoniere Armando Forno.

Sesto classificato il 4x junior femminile di Maddalena Cantamessa e Selene Marghero (misto con la
Ginnastica Triestina). A chiudere questa fantastrica giornata ci ha pensato l'8+ cadetti maschile,
terzo classificato con Alessandro Liccardo, Matteo Zoi, Federico Marrè, Luca Rando, Riccardo
Firriolo, Matteo Marchielli, Alessio Daga, Davide Carratino e la timoniera Marina Plos.

                                                  Object 18
Otto medaglie per la Canottieri Elpis ai
Campionati Regionali indoor
Due ori per Cesare Gabbia
Inizia bene il 2013 della Canottieri Elpis: a Santa Margherita, infatti, si è svolto il Campionato
regionale indoor e la nostra Società ha portato a casa ben otto medaglie. Cesare Gabbia e Veronica
Paccagnella hanno dominato le gare a livello assoluto, mentre Enrico Benzi ha battuto il compagno
Giorgio Vannozzi nella gara Junior maschile. Nella stessa categoria, al femminile, ha chiuso in terza
posizione Selene Marghero, mentre, tra le ragazze, è arrivato il 2° posto, per soli sei decimi, di
Ludovica D'Epifanio. Anche nella staffetta senior la Canottieri Elpis è risultata protagonista: oro sia
per gli uomini(Gabbia, Marchetti, Oneto, Badagliacca) sia per le donne (D'Epifanio, Cantamessa,
Travi, Paccagnella).

Speciale Coppa Italia di Fondo

Nella giornata di ieri, 4 Novembre, a Varese si sono svolte le regate di Gran Fondo e la Canottieri
Elpis ha iscritto ben 24 atleti. Sono scesi in acqua per primi i due quattro di coppia cadetti maschili,
che hanno chiuso in 16^ posizione (Badagliacca, Liccardo, Balleari e Vigilante) e 18^(Nicolini,
Fracassi, Forni e Basso); 20 minuti più tardi è stata la volta del quattro di coppia cadetti femminile,
composto da Vicedomini, Zamboni, Cogorno e Marsiletti, che ha chiuso in 11^ posizione. Nel
singolo ragazzi maschile, gara con 34 iscritti, hanno ben figurato sia Badagliacca sia Brusato, che
hanno concluso la regata rispettivamente in 14^ e 17^ posizione; nel singolo ragazzi femminile,
inoltre, sono arrivate le buone prestazioni di Cantamessa (7^ classificata) e Marghero (12^).

Nella finale del singolo senior A maschile è stata brillante la prestazione di Jacopo Protano, che ha
chiuso in 4^ posizione con il tempo di 27'33''. Camilla Travi, poi, ha chiuso in 8^posizione la sua
fnale del singolo senior A femminile. A chiudere questa intensa domenica ci hanno pensato Vezzi ed
Oneto, che hanno gareggiato nella finale del singolo junior maschile, concludendo rispettivamente
in 5^ e 9^ posizione.
Da registrare, infine, che il quattro di coppia master, composto da Dagnino, Bonfà, Schiaffino e
Marasi non ha potuto gareggiare a causa di problemi tecnici.

Elpis 7^ Società al Trofeo del Mare di
Sabaudia
La classifica del Trofeo del Mare vede la Canottieri Elpis in 7^ posizione, a testimonianza di un
ottimo lavoro svolto in fase di preparazione delle gare. Questo risultato è ancor più significativo se
si tiene conto che la nostra Società è stata la migliore delle Liguri presenti.

La Canottieri Elpis ha partecipato, 13 e 14 Ottobre, ai Campionati Italiani in tipo regolamentare di
Sabaudia, raccogliendo, ancora una volta, grandi soddisfazioni. Nella giornata di Sabato il 2X canoe
junior di Oneto e Vezzi ha aperto le danze, qualificandosi (grazie alla vittoria nei recuperi) per le
finali della Domenica. Nella stessa giornata, è stata la volta dei master, che dapprima hanno centrato
il terzo posto in doppio canoe con Dagnino e Marasi ed la sesta piazza nella stessa specialità con
Bonfà e Paganelli e poi, intorno alle 11, hanno concluso in 5^ posizione la finale del 4 Yole (master
B) con Dego O., Panciera, Schiaffino, Massone e Valdi (timoniere). Infine il 4Yole master di
Dodero, Cerulli, Dego E., Moretti e Marabotto (timoniere) ha conquistato un bellissimo bronzo.

Nella giornata di Domenica uno sfortunato 8 Yole master (Dato, Dagnino, Panciera, Schiaffino,
Massone, Moretti, Bonfà, Dego O., tim. Dodero) ha chiuso in 4^ posizione, a meno di un secondo
dal 3° posto e comunuqe molto vicini anche all'argento. Poco prima delle undici, il doppio canoe
junior di Vezzi ed Oneto ha centrato il bronzo, in una bellissima gara vinta dal Campione del
Mondo Evangelisti. Nemmeno un'ora dopo la Canottieri Elpis ha conquistato l'argento con il due
Yole senior di Cesare Gabbia e Davide Mumolo (tim. Marabotto) e chiuso, così, questo weekend di
gare.

Il 4X Senior vince la Coppa Italia di Società!!
Si sono svolte a Varese le gare valide per la Coppa Italia di Società e l'Elpis è stata protagonista.
Poco prima dell'una sono scesi in acqua, per la finale del doppio senior, Jacopo Protano e Cesare
Gabbia, i quali hanno conquistato l'argento con il tempo di 6'42''09, arrivando dietro soltanto al
CUS Pavia. Solamente un'ora dopo è stata la volta del 4 di coppia, composto proprio da Gabbia e
Protano, oltre che da Oneto e Vezzi, freschi dell'argento ai Campionati Italiani Assoluti e Juniores:
l'imbarcazione della Canottieri Elpis ha sbaragliato la concorrenza, chiudendo la finale in 6'08''24.

Nel trofeo delle regioni, poi, gli atleti dell'Elpis hanno conquistato due bronzi, nel 4 di coppia
ragazzi femminile con Apone, Cantamessa, Marghero e Varacca (G.S.Speranza Prà) e con l'otto
ragazzi maschile, composto interamente da atleti biancocelesti (Benzi, Badagliacca, Casaccia,
Paone, Grasso, Brusato, Forno, Zhornik e Marabotto)
Oneto e Vezzi vice campioni d'Italia

Weekend sfortunato per la Canottieri Elpis ai Campionati Italiani Assoluti e Juniores di Milano, ma
non per questo privo di soddisfazioni. Nella finale del 2X Junior maschile, infatti, sono scesi in
acqua, forti delle buone prestazioni di Sabato, Alessandro Oneto e Tiziano Vezzi, che hanno chiuso
la finale A con un brillante secondo posto, che con un po' di fortuna sarebbe potuto essere un oro. I
due atleti biancocelesti, infatti, sono arrivati ad appena 1" dai Campioni d'Italia della Canottieri
Lecco, dove gareggiava Andrea Crippa, Campione d'Europa e del Mondo con Davide Mumolo
quest'estate. Nella finale del singolo è stato il turno proprio del talento genovese, che ha chiuso
quarto in una gara emozionante, dove ha vinto Tiziano Evangelisti e dove, in un secondo, hanno
concluso Rambaldi (7'23''40), Magni (7'23''82) e lo stesso Mumolo (7'24''52).

Campionati Italiani ragazzi e U23
sesta posizione per Jacopo Protano
Si sono conclusi i Campionati Italiani Ragazzi e U23, ai quali anche la Canottieri Elpis ha
partecipato. Nelle gare di Domenica 23 Settembre sono scese in acqua per prime Selene Marghero e
Maddalena Cantamessa, per la finale del 2X ragazzi femminile, chiudendo in 5^ posizione. Nella
specialità dell'8+ hanno dominato incontrastati gli atleti del Firenze, seguiti da Stabia ed Aniene:
quarto posto, quindi, per i ragazzi dell'Elpis(Badagliacca, Benzi, Brusato,Casaccia, Forno, Grasso,
Paone, Zhornik, tim- Marabotto). Infine, nel singolo pesi leggeri under 23 Jacopo Protano, neo
Campione d'Italia in coastal rowing, ha chiuso in sesta posizione, in una gara senza dubbio non
facile anche per lo spessore tecnico degli avversari.

CAMPIONI D'ITALIA!!

A San Benedetto del Tronto si sono svolti i Campionati Italiani di Coastal Rowing e la Canottieri
Elpis, ancora una volta, è stata protagonista. Il 4X senior, composto dal Campione del Mondo
Davide Mumolo, da Jacopo Protano, Tiziano Vezzi e Cesare Gabbia (tim. Marina Plos) ha vinto la
propria finale, staccando di 1 minuto la Società seconda classificata. I nostri atleti si diplomano,
quindi, Campioni d'Italia!!!!

Ottimi risultati anche sul fronte master, dove hanno gareggiato in 2X Filippo Dato e Pietro Dagnino,
ottenendo un grandissimo bronzo, precedendo l'equipaggio sanremese(quarto classificato) di 34
secondi!

CAMPIONI DEL MONDO!!
Qualcuno lo chiama "il Professore", per altri è semplicemente "Davide", per l'Italia intera da oggi è
il Campione d'Europa e del Mondo. Davide Mumolo, colonna portante della Canottieri Elpis, ha
appena coronato un sogno. Dopo la splendida vittoria agli Europei di Bled lo scorso Giugno, il
professore si è riconfermato a Plovdiv, dove, insieme a Luca Rambaldi, Tiziano Evangelisti e
Andrea Crippa, ha dominato incontrastato il Mondiale, stravincendo le batterie e registrando i
migliori tempi sia nei quarti di finale sia nelle semifinali. Oggi la finale è stata rimandata alle 17.40,
a causa di problemi tecnici dell'imbarcazione neozelandese; ma Mumolo e compagni non hanno
perso la giusta concentrazione e, colpo dopo colpo, hanno costruito un successo importantissimo
per loro stessi e per il canottaggio italiano. La gara inizia in salita per gli azzurri che devono fare i
conti con la buona partenza della Nuova Zelanda e con gli agguerriti equipaggi dell'Ucraina e dei
campioni uscenti della Romania. Ma a metà percorso si intravede chi davvero può vincere: la
Nuova Zelanda paga la stanchezza e perde posizioni e Ucraina e Romania devono piegarsi allo
strapotere azzurro. Gli ultimi metri sono tutti dell'Italia, che taglia il traguardo per prima e ottiene
così il titolo.

Bravo Davide, bravi ragazzi!! La gioia che ci avete regalato è immensa: la scena ora è tutta per voi!
CAMPIONI D'EUROPA E DEL MONDO 2012!!!!

MUMOLO CAMPIONE D'EUROPA!!
L'equipaggio del 4 di coppia azzurro, composto da Rambaldi, Evangelisti, Crippa e dal NOSTRO
DAVIDE MUMOLO ha ottenuto il primo posto nella finale degli Europei Junior di Bled!!!! Col
tempo di 5:57.42 l'imbarcazione italiana si è diplomata CAMPIONE D'EUROPA!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Campionati Italiani PL e meeting nazionale
ragazzi
Leonardo Boccuni ha gareggiato in 4x pl
Ai Campionati Italiani PL la Canottieri Elpis centra due finali A, in singolo femminile con Camilla
Travi e in 4X maschile con Leonardo Boccuni, Davide Barabino, Jacopo Protano e Marco
Barigione. La prima, che ha gareggiato stamattina poco prima di mezzogiorno, ha concluso la gara
in settima posizione. I secondi, invece, si sono classificati quarti, lasciandosi comunque alle spalle
l'altro equipaggio ligure della Sportiva Murcarolo.

Per quanto riguarda il meeting ragazzi, invece, arrivano tre podi per la nostra Società:
Maddalena Cantamessa vince, infatti, la finale 1 in singolo ragazzi femminile col tempo di
8:48; Alessandra Apone e Selene Marghero concludono terze la finale 1 in doppio ragazzi
femminile, rifilando 20 secondi di distacco alle quarte classificate(conquisteranno, poi, l'argento in
4X misto).Terzo anche l'otto con maschile, composto da Daniele Badagliacca, Enrico Benzi,
Giorgio Casaccia, Matteo Paone, Francesco Grasso, Zhornik Aliaksandr, Brusato Lorenzo,
Marabotto Giovanni e Rusca Davide del G.S. Speranza Prà: in questa gara, i ragazzi dell'Elpis
vincono un "derby" genovese contro l'equipaggio del Rowing Club, quarto classificato a dodici
secondi di distanza.

12 podi per l'Elpis alla Regionale di Savona

 Grande partecipazione della Canottieri Elpis alla regionale aperta di Savona svoltasi Domenica 27
Maggio: alle linee di partenza, infatti, erano presenti ben 27 atleti, suddivisi nelle diverse
categorie(2 allievi B2, 4 allievi B1, 15 allievi C e 6 cadetti). I ragazzi dell'Elpis hanno ben figurato,
portando a casa 12 medaglie, di cui 1 oro, 8 argenti e 3 bronzi. Di seguito l'elenco dei
"medagliati":
- Balleari Sebastiano, 1° classificato in 7,20 Allievi C maschile;
- Ruppino Marta, 2^ classificata in 7,20 Allievi B2 femminile;
- Massa Giulia, 2^ classificata in 7,20 Allievi B2 femminile;
- Badagliacca Davide, 2° classificato in 7,20 Allievi C maschile;
- Gennaro Giacomo, 2° classificato in 7,20 Allievi C maschile;
- Liccardo Alessandro e Zoi Matteo, 2° classificato nel 2X allievi C maschile;
- Vicedomini Chiara e Zamboni Carlotta, 2° classificato in 2X Cadetti femminile;
- Frontani Francesco e Vaccari Carlo, 2° classificato in 2X Cadetti maschile;
- Fatti Carlo Antoni, 3° classificato in 7,20 Allievi B1 maschile;
- Daga Alessio, 3° classificato in 7,20 Allievi C maschile;
- Vigilante Simone, 3° classificato in 7,20 Allievi C maschile.

Buone prestazioni anche di Menessini e Arata in 7,20 Allievi B1 maschile, Guidetti e Fracassi in
7,20 Allievi C maschile, Faravelli , Menessini, TORDIGLIONE E Marchese in 2X Allievi C
maschile e di Vianson e Galluccio in 2X cadetti maschile. Sono stati ritirati, invece, De Franchi e
Carbone, rispettivamente in 7,20 Allievi B1 maschile e 7,20 Allievi C maschile.

Campionati Liguri 20 Maggio 2012

Conquistano inoltre il podio il singolo senior femminile(Travi) e quello junior(Apone).
Grandissima prestazione per la Canottieri Elpis ai Campionati Liguri svoltasi domenica scorsa a
Prà. Nonostante l'assenza, pesante, di Davide Mumolo, il nostro club ha ottenuto otto volte la prima
posizione.
Eccovi elencate, quindi, le nostre otto vittorie:
    • 4X maschile(Boccuni, Barigione, Barabino, Protano)
    • 1X PL maschile(Boccuni)
    • 8X senior maschile(Agosta, Benzi, Barigione, Oneto, Gabbia, Vezzi, Petruzzelli, Zini,
      Marabotto)
    •   8X junior maschile(Badagliacca, Benzi, Casaccia, Paone, Grasso, Zhornik, Brusato, Forno)
    •   2X junior femminile(Apone, Marghero)
    •   2X junior maschile(Benzi, Oneto)
    •   2X master maschile(Dagnino, Dato)
    •   4X cadetti maschile(Frontani, Marabotto, Vaccari, Vianson)

Casaccia Campione d'Europa Junior!!

Quante emozioni nel weekend degli Europei junior! Giorgio Casaccia Gibelli, nato e cresciuto nella
nostra società, alla sua convocazione in azzurro, ha subito lasciato il segno. Chi l'ha seguito da
vicino (oltre ai genitori il Presidente Dagnino, il Consigliere Agosta e l'allenatore Basso) racconta di
una splendida batteria, disputata al sabato, che ha visto l'Italia lanciare un messaggio importante,
vincendo la gara ed accedendo così al turno successivo. Nella giornata di Domenica è arrivata la
tanto attesa finale.Il 4x degli azzurri aveva un avversario su tutti da battere: la Romania. La gara è
stata avvincente, con l'equipaggio romeno e quello italiano a darsi battaglia fino all'ultimo colpo;
agli ultimi 100 metri gli azzurri si trovavano, seppur di poco, dietro. Ed è lì che i quattro azzuri
hanno tirato fuori orgoglio e determinazione, chiudendo, con una manciata di centesimi di
vantaggio, con la prua davanti a quella dei diretti avversari.

Due anni dopo la vittoria di Mumolo, festeggiamo un altro Titolo Europeo Junior!!!! Grande
Giorgione!!!

                                                    Object 19

Elpis ancora protagonista a Piediluco

Si è concluso anche il secondo appuntanento nazionale della stagione 2014, regata che al suo interno
raccoglie due manifestazioni, la Trio ed il Meeting Nazionale, ed anche questa volta gli atleti dell'Elpis
tornano a casa con una pioggia di medaglie! Nella regata di Alta Valutazione Trio2016, riservata agli
atleti di interesse nazionale delle categorie under23 e senior, doppia medaglia per Veronica Paccagnella
prima Argento nel singolo e poi Oro nel doppio insieme alla lombarda Magnaghi, l'altra medaglia è
arrivata dal nostro Cesare Gabbia nella specialitá del quattro senza; Davide Mumolo e Federico
Garibaldi, anch'essi impegnati nella Trio si sono ben difesi seppur dovendo lottare con atleti già forti di
innumerevoli esperienze internazionali ed olimpiche.
Nel meeting nazionale sensazionale la nostra squadra junior: Giorgio Casaccia (nella foto sul podio del
doppio junior) e Alberto Tanghetti hanno entrambi ben figurato nelle imbarcazioni valutative sotto
l'occhio attento del CT nazionale junior Colamonici; Lorenzo Brusato, Daniele Badagliacca ed Edoardo
Nizzi, insieme al cugino del Rowing Club Keyes, hanno conquistato una bellissima medaglia d'argento
nel quattro di coppia junior maschile; ottimo anche il quattro di coppia junior femminile di Ludovica
D'Epifanio, Selene Marghero, Alessandra Apone e Sofia Tanghetti, che, con un finale eccezzionale, sono
riuscite a strappare la medaglia di bronzo; Maddalena Cantamessa, pur gareggiando nella categoria
superiore ha concluso la sua gara al quarto posto nel doppio PL, risultato buono come il sesto posto
della compagna Sofia Tanghetti nel singolo ragazzi.
I "vecchi" della squadra di certo non hanno demeritato: Oro nel quattro di coppia senior per Edoardo
Benzi, Francesco Garibaldi, Tiziano Vezzi ed Enrico Perino; nella gara del due senza senior Perino e
Garibaldi hanno terminato la loro gara rispettivamente al primo ed al terzo posto; dopo l'argento nel
quattro junior tornano Nizzi, Brusato e Badagliacca, che, insieme a Xavier Costantini, hanno conquistato
un bellissimo Argento nel quattro di coppia PL.
I piú piccolini Badagliacca, Fracassi, Gesmundo e Liccardo, invece, alle prese con la loro prima regata
nazionale non sono riusciti a superare i turni eliminatori del quattro di coppia ragazzi; anche la
giovanissima Maddalena Cogorno, con un bricciolo di sfortuna si è dovuta accontentare del 17 posto, il
primo degli esclusi dalla semi-finale.
Adesso ci separa un mese dai Campionati Italiani, dove il nostro DT Marina Plos ed i suoi collaboratori
Giulio e Ivo presenteranno degli equipaggi che senza dubbio ci regaleranno grandi emozioni!

                                                  Object 20

Elpis 14 volte campione regionale
Questo potrebbe essere scritto come un record, 14 titoli sono più del 50% di quelli disponibili, quindi un grande
complimenti ai neo-campioni regionali:
- Sofia Tanghetti nel Singolo Ragazzi Femminile
- Veronica Paccagnella e Selene Gigliobianco nel doppio Senior Femminile
- Veronica Paccagnella nel Singolo Senior Femmnile
- Giorgio Casaccia Gibelli nel Singolo Junior Maschile
- Alberto Tanghetti e Giorgio Casaccia nel Doppio Junior Maschile
- Tiziano Vezzi, Francesco Garibaldi, Enrico Perino e Andrea Bricola nel quattro di coppia Senior Maschile
- Sofia Tanghetti e Ludovica D'epifanio nel doppio Junior Femminile
- Francesca Durando e Carlotta Zamboni nel doppio ragazzi Femminile
- Davide Mumolo e Federico Garibaldi nel Doppio Senior Maschile
- Francesco Garibaldi ed Enrico Perino nel due senza senior maschile
- Federico Garibaldi nel singolo senior maschile
- Lorenzo Brusato, Edoardo Nizzi, Alberto Tanghetti e Daniele Badagliacca nel quattro di coppia Junior Maschile
- Selene Marghero, Ludovica D'Epifanio, Alessandra Apone e Selene Gigliobianco nel quattro di coppia Senior
Femminile
- Edoardo Nizzi, Daniele Badagliiacca, Davide Badagliacca, Francesco Artesi, Lorenzo Brusato, Alessandro
Liccardo, Andrea Fracassi, Giorgio Gesmundo ed al timone Mario Prato nell'8 junior maschile.
Un grazie meritato, però, deve andare anche al DT Marina Plos ed i suoi collaboratori Giulio Basso ed Ivo
Venturini, senza di loro, che quotidianamente seguono i nostri ragazzi, nulla di tutto ciò sarebbe possibile.
Object 21

Anche a Candia l'Elpis dà spettacolo

Grande weekend di gara sul lago di Candia! Sabato la nostra squadra giovanile dell'allenatrice Marina Plos ha
messo in evidenza la nostra Società grazie al bronzo di Maurizio De Franchi, all'argento di Mario Prato e
Tommaso Zoccheddu, e all'argento nel quattro di coppia cedette di Sara Paone e Chiara Panina.
La domenica è stata riservata alle categorie agonistiche: ottimi risultati per la Canottieri Elpis accompagnata dal
nostro tecnico Giulio Basso! Alla sua prima esperienza in singolo Alan Bergamo si porta a casa un bell'argento
nella categoria ragazzi; tra gli junior nota positiva per Giorgio Casaccia secondo nel doppio junior, per Edoardo
Nizzi e Lorenzo Brusato con un ottimo terzo posto nella stessa specialità e per Alberto Tanghetti terzo in due
senza e secondo in quattro senza. Tra i Senior spicca l'oro nel singolo di Tiziano Vezzi accompagnato
dall'argento nella stessa specialità di Edoardo Marchetti: Vezzi e Marchetti hanno poi unito le forze per l'argento
in doppio.
Argento anche per i nostri doppi rosa Marghero-D'Epifanio e Apone-Cantamessa, quest'ultime poi medagliate
anche nel singolo junior e pesi leggeri.

                                                       Object 22
Mumolo e Marchetti padroni di Torino in
singolo

Alla tradizionale regata di fondo "D'Inverno Sul Po'" la Canottieri Elpis ha ottenuto buoni risultati,
a conferma dell'ottimo lavoro fatto dai tecnici in questi mesi.
Nella giornata di Sabato si sono svolte le regate su barche corte dove Mumolo e Marchetti hanno
dominato la gara del singolo senior, chiudendo rispettivamente al primo ed al terzo posto, al termine
di una prestazione da campioni. Nella stessa giornata, il doppio senior dei fratelli Garibaldi ha
concluso la propria gara in sesta posizione.
Domenica, invece, è stata la volta delle barche lunghe: l'8+ senior (Cattaneo, Beduschi, Benzi,
Grasso, Marchetti, Bricola, Costantini, Garibaldi Francesco, tim. Cantamessa) ha aperto le danze
chiudendo in 8^ posizione; ha seguito un'altra splendida gara di Mumolo che, insieme a Manzoli,
Crippa e Garibaldi Federico, ha vinto la gara del 4x senior. Sulla stessa imbarcazione, ma categoria
ragazzi, hanno chiuso in 20^ posizione Liccardo, Badagliacca, Gesmundo e Fracassi; è stata, quindi,
la volta dell'8+ regionale, unico iscritto, cadetti femminile, con a bordo Ruppino, Paone e Panina
dell'Elpis. Hanno chiuso, invece, in 10^ posizione Badagliacca, Forno, Capasso, Tanghetti,
Bergamo, Nizzi, Zhornik, Brusato in 8 junior (tim. Fracassi); l'8+ master U43 di De Stefano,
Monteriso, Risucci, Tosi, Dagnino, Dego, Grella, Esposito, tim. Liccardo ha, invece terminato in 6^
posizione. Ottima anche la prestazione di Casaccia, che, in un 4x junior misto, ha chiuso al 2°
posto. Tra le rappresentative regionali l'8+ junior femminile (su cui hanno gareggiato Apone,
D'Epifanio, Cantamessa, Tanghetti, Marghero e la tim. Plos) ha terminato in 5^ posizione; in 4x
ragazzi femminile, invece, Cogorno, Durando, Bagorda e Zamboni sono arrivate settime. Hanno
chiuso la due giorni di gare i piccolissimi allievi C Arata, Menessini, Prato e De Franchi, che con il
loro 4x hanno chiuso in 6^ posizione.
Object 23

A pisa Tanghetti terzo in 4- junior!

Alla prima regata nazionale di fondo la Canottieri Elpis (2^ società per numero di iscritti e 3^ in
graduatoria generale) ha ottenuto ottimi risultati.

Alberto Tanghetti, in un 4- junior maschile (misto con Sanremo e Speranza Prà), ha centrato uno
splendido bronzo, con una prestazione che lascia ben sperare per il futuro; bene anche Alan
bergamo, vincitore della gara del 2x ragazzi maschile (misto con Speranza Prà).

Intanto, a Sabaudia, Davide Mumolo e Cesare Gabbia stanno completando il Raduno Nazionale di
Valutazione Senior e Pesi Leggeri.

Per consultare i risultati di Pisa in forma integrale clicca
qui: http://canottaggioservice.canottaggio.net/dati/rix14FD01.html
Per le news dal raduno della nazionale
clicca http://www.canottaggio.org/risultati_2014/1_Raduno_Sabaudia/menu.shtml

                                                  Object 24

Ai regionali indoor è Elpis show!
La Canottieri Elpis ha organizzato, per Domenica 19, i campionati regionali indoor, presso il Centro
Remiero di Genova Prà. Il risultato è stata una giornata di festa e di sport sano, all'interno di una
splendida cornice di pubblico.

Dal punto di vista agonistico, poi, l'Elpis ha ottenuto buoni risultati, in taluni casi addirittura
colorando di bianco azzurro tutto il podio. Di seguito, in ordine cronologico di svolgimento, i
risultati dei nostri ragazzi, suddivisi per categoria.

    1. Categoria Master maschile: Giorgio Grella (2°);
    2. cadetti femminile: paone sara (5^);
    3. ragazzi maschile: Bergamo Alan (1°), gesmundo Giorgio (5°), danovaro Stefano (6°),
       badagliacca Davide (8°), liccardo Alessandro (11°)
    4. ragazzi femminile: tanghetti Sofia (1^), zamboni Carlotta (6^), cogorno margherita (7^)
    5. junior maschile: casaccia Giorgio (1°), tanghetti Alberto (2°), badagliacca Daniele (3°),
       brusato Lorenzo (4°), Artesi Francesco (5°), botrini Jacopo (9°)
    6. junior femminile: D'Epifanio Ludovica (2^), apone Alessandra (3^), marghero selene (4^)
    7. pl maschile: Marchetti Edoardo (1°), Costantini xavier (3°), zhornik (4°)
    8. pl femminile: cantamessa Maddalena (1^)
    9. u23 maschile: Mumolo Davide (1°), Garibaldi Francesco (2°), Garibaldi Federico (3°), vezzi
       Tiziano (4°), bricola Andrea (6°)
    10.u23 femminile: paccagnella Veronica (1^)

                                                   Object 25

Rossi: "la vostra società è motivo d'orgoglio
per la Regione"
L'Assessore allo Sport della Regione Liguria, intervenuto nel corso della cena sociale lo scorso 21
Dicembre, ha speso belle parole nei confronti della nostra società, complimentandosi con i ragazzi
per gli splendidi risultati ottenuti nel corso del 2013.

"La Vostra Società è motivo di orgoglio per la Regione", ha dichiarato Rossi dopo aver ascoltato il
discorso del Presidente Dodero, ribadendo l'impegno della Regione verso uno sport che, a Genova,
ha raggiunto livelli eccezionali e verso il progetto del primo centro federale periferico di Prà, ormai
prossimo alla realizzazione.

L'Assessore ha concluso il suo intervento premiando i nostri atleti e rendendo merito a loro ed al
nostro splendido staff tecnico.

Auguri a tutti i soci e arrivederci al 2014!!

                                                  Object 26
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla