2015/2016 NORMATIVA REGIONALE NUOTO - FIN Sicilia

 
2015/2016 NORMATIVA REGIONALE NUOTO - FIN Sicilia
.

                                    FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO
                                        COMITATO REGIONALE SICILIA

.

        NORMATIVA REGIONALE NUOTO

                           2015/2016

            APPROVATA CON DELIBERA N.14 DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL 12/10/2015

               90133 PALERMO ­ Via Roma, 97 – tel. 091 6161326 ­ fax 091/5640714 ­ 6166461
                                               P. IVA 01384031009
            C/C postale C.R. Sicilia 24797904 – Iban C.R. Sicilia IT 39 C0100503309 000000000705
                                     www.finsicilia.it​­ crsicilia@federnuoto.it
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

                                             INDICE
      A) CALENDARIO ATTIVITA’ AGONISTICA
      B) NORME DI CARATTERE GENERALE
          1) Manifestazioni
          2) Ammissione alle gare
          3) Iscrizioni
          4) Ammende
          5) Gare di Staffetta
          6) Tempi di Iscrizione
          7) Partecipazione ai Campionati Regionali degli atleti tesserati per società civili extraregionali o
              militari
          8) Atleti convocati in Squadre Nazionali
          9) Tasse Gara
          10) Partenza
          11) Prove Tempi / Tentativo di Record
          12) Record Regionali
          13) Tempi Limite
          14) Riscaldamento Atleti
          15) Parità di piazzamento ­ di punteggio ­ di merito
          16) Rinuncia alle finali
          17) Tempi di conferma partecipazione alle gare
          18) Autorizzazione Manifestazioni Estra­Federali
          19​) Comunicazione risultati manifestazioni extra­federali
          20) Atleti convocati per allenamento o partcipazione a meeting ­ incontri o rappresentative
               ­    Rappresentativa Esordienti A
          21) GUG ­ Tecnici ­ Dirigenti
               ­    Tecnici
               ­    Giudice Arbitro
               ­    Reclami e Ricorsi
          22) Cartellino Federale
          23) Premiazioni
          24) Trofeo del Nuotatore
          25) ​Classifica Regionale
          26) Danni durante le manifestazioni
      C​
       ) REGOLAMENTI CAMPIONATI REGIONALI
          1) Campionati Regionali Assoluti Invernali
          2) Campionati Regionali Ragazzi Indoor
          3​
           )​Campionati Regionali Assoluti e di Categoria (Jun. ­ Cad.) Primaverili
          4) Campionati Regionali Esordienti A Indoor
          5) Campionati Regionali Esordienti B Indoor
          6) Campionati Regionali Esordienti B Estivi
          7) Campionati Regionali Esordienti A Estivi
          8) Campionati Regionali Ragazzi Estivi
          9) Campionati Regionali Assoluti e di Categoria (Jun. ­ Cad.) Estivi

                                                                                                          Pag. 2
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

           CALENDARIO ATTIVITÀ AGONISTICA ​
          “​                              ”
   Data               Denominazione Manifestazione                              Sede            Base
   14­15/11/2015      I Trofeo AltairClub ­ Memorial "Andrea Pantellaro"        Acireale (CT)   25m
   21­22/11/2015      II Trofeo Mimmo Ferrito                                   Palermo         25m
   28­29/11/2015      V Meeting d'Autunno (Es. A ­ Es. B) ­ Sic. Occidentale    Palermo         25m
   28­29/11/2015      V Meeting d'Autunno (Es. A ­ Es. B) ­ Sic. Orientale      Paternò (CT)    25m
   05­06/12/2015      Campionati Regionali Assoluti Invernali                   Paternò (CT)    25m
   12­13/12/2015      Coppa Panettone (Es. B ­ Es. A)                           Ragusa          25m
   19­20/12/2015      Christmas Cup ­ I Trofeo Mimmo Ferrito                    Palermo         25m
   20/12/2015         Coppa "Caduti di Brema" ­ Fase Regionale                  Caltanissetta   25m
   27/12/2015         Coppa Panettone (Rag. ­ Ass.)                             Paternò (CT)    25m
   16­17/01/2016      V Meeting di Inverno (Es. B ­ Es. A) ­ Sic. Occidentale   Palermo         25m
   16­17/01/2016      V Meeting di Inverno (Rag. ­ Ass.) ­ Sic. Orientale       Paternò (CT)    25m
   23­24/01/2016      V Meeting di Inverno (Es. B ­ Es. A) ­ Sic. Orientale     Taormina (ME)   25m
   23­24/01/2016      V Meeting di Inverno (Rag. ­ Ass.) ­ Sic. Occidentale     Palermo         25m
   30­31/01/2016      V Meeting di Inverno (Rag. ­ Ass.) ­ Sic. Orientale       Paternò (CT)    25m
   06­07/02/2016      V Meeting di Inverno (Rag. ­ Ass.) ­ Sic. Occidentale     Palermo         25m
   13/02/2016         Campionati Regionali Primaverili di Fondo                 Comiso (RG)     50m
   19­21/02/2016      Campionati Regionali Esordienti A Indoor                  Caltanissetta   25m
   04­06/03/2016      Campionati Regionali Ragazzi Indoor                       Paternò (CT)    25m
   11­13/03/2016      Campionati Regionali Assoluti e di Categoria (Jun­Cad)    Paternò (CT)    25m
                      Primaverili
   19­20/03/2016      Campionati Regionali Esordienti B Indoor                  Taormina (ME)   25m
   31/05 ­ 01/06      V Meeting di Estate (Es. B ­ Es. A) ­ Sic. Occidentale    d.d.            50m
   31/05 ­ 01/06      V Meeting di Estate (Es. B ­ Es. A) ­ Sic. Orientale      d.d.            50m
   07­08/06/2016      V Meeting di Estate (Rag. ­ Ass.) ­ Sic. Occidentale      d.d.            50m
   07­08/06/2016      V Meeting di Estate (Rag. ­ Ass.) ­ Sic. Orientale        d.d.            50m
   18­19/06/2016      Campionati Regionali Esordienti B Estivi                  d.d.            50m
   24­26/06/2016      Campionati Regionali Esordienti A Estivi                  d.d.            50m
   01­03/07/2016      Campionati Regionali Ragazzi Estivi                       d.d.            50m
   13­16/07/2016      Campionati Regionali Assoluti e di Categoria (Jun­Cad)    d.d.            50m
                      Estivi

Evidenziate in Azzurro ­ Man. Extra­Federali Approvate

                                                                                                 Pag. 3
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

              NORME DI CARATTERE GENERALE ​
             “​                           ”
LE NORME CHE SEGUONO SI INTENDONO SEMPRE VALIDE, SALVO QUANDO NON SIA DIVERSAMENTE PREVISTO
DAI REGOLAMENTI DELLE SINGOLE MANIFESTAZIONI.

1) MANIFESTAZIONI
   Le Manifestazioni Federali sono definite per Categoria e/o Anno di nascita, oppure sono dette Assolute
   quando non sussistono limitazioni o classifiche relative all’età dei partecipanti.

2) AMMISSIONE ALLE GARE
   Nelle Manifestazioni Regionali ogni Società può iscrivere, in qualsiasi gara individuale, un numero illimitato di
   concorrenti a condizione che siano in possesso dei requisiti richiesti per l’iscrizione o che abbiano conseguito
   il tempo ­ limite prefissato (ove richiesto). Potranno inoltre essere iscritte max. 2 staffette per categoria.
   Eventuali prescrizioni difformi saranno inserite nello specifico Regolamento di ogni Manifestazione.

3) ISCRIZIONI
   Le iscrizioni a manifestazioni in Sicilia, verranno effettuate tramite il sito on­line
   h​
    ttp://www.finsicilia.it/iscrizioni/
   Le iscrizioni potranno essere effettuate ­ entro le ore 24.00 del giorno di chiusura delle iscrizioni (salvo
   diverse comunicazioni).
   SI RICORDA CHE SUL CAMPO GARA NON SONO AMMESSE NE’ ISCRIZIONI NE’ VARIAZIONI

4) AMMENDE
   Sono previste le seguenti ammende in caso di ritardata iscrizione, assenza gara non comunicata nei termini
   e spostamento o annullamento non autorizzato di manifestazioni federali approvate, a carattere nazionale o
   regionale:
   ●    Ammenda     per ritardata iscrizione ­ € 60,00
   ●    Ammenda     per assenza gara non comunicata nei tempi (Gare in Lista) ­ € 25,00
   ●    Ammenda     per assenza a finale non comunicata ­ € 100,00
   ●    Ammenda     spostamento o annullamento non autorizzato di manifestazioni federali approvate ­ € 200,00

5) GARE DI STAFFETTA
   Per gare che comportino l’assegnazione di un titolo di categoria, o per fasi di qualificazione delle stesse, le
   staffette delle categorie seniores, cadetti, juniores o ragazzi potranno essere completate con non più di due
   atleti appartenenti a categorie inferiori (ad esempio: una staffetta cadetta può essere composta da 2
   cadetti, 1 junior e 1 ragazzo), con le seguenti limitazioni:

   ✓ gli Esordienti A possono gareggiare solo nella categoria Ragazzi;
   ✓ gli Esordienti B non possono essere impegnati in altra categoria;
   ✓ Atleti di categoria “Ragazzi” che partecipano ai Campionati Regionali Ragazzi, qualora vengano
     effettuati prima dei Campionati Regionali Assoluti e di Categoria, potranno effettuare solo le staffette
     non disputate nel proprio campionato. Se i Campionati Regionali Ragazzi vengono effettuati dopo i
     Campionati Regionali Assoluti e di Categoria, questi non potranno partecipare alla stessa staffetta
     effettuata durante i Campionati Regionali Ragazzi.

   Nelle gare assolute, ai fini del riconoscimento di un eventuale primato, vale come categoria della staffetta la
   categoria del suo componente più anziano, qualunque sia la composizione della staffetta;
   Nel corso di una data manifestazione, uno staffettista non può ripetere la stessa gara a staffetta in altra
   categoria (anche se in programma in giornata o turno diversi) né può essere sostituito con atleti che
   abbiano già partecipato, in qualsiasi turno, alla medesima gara a staffetta in un’altra squadra della stessa

                                                                                                                  Pag. 4
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

   categoria; Gli Esordienti A potranno completare le staffette della Categoria Ragazzi anche avendole
   disputate nel proprio Campionato Regionale.
   Per la presentazione delle formazioni di staffetta dovranno essere compilati i cartellini in distribuzione presso
   la Segreteria Interna dal pomeriggio del giorno che precede la disputa di ciascuna gara a staffetta.
   Pertanto ​
            bisogna riconsegnare​    i cartellini compilati entro ​
                                                                  l’ora d’inizio​
                                                                                del rispettivo turno di gare.
   La riconsegna dei cartellini compilati vale come conferma di partecipazione; inoltre, per la necessaria verifica
   presenze/assenze, ​ è obbligatoria la riconsegna ​     anche dei cartellini delle staffette iscritte ma ​ non
   partenti​, indicando sullo stesso cartellino “​
                                                 N.P.​
                                                     ”, o barrandolo in diagonale.
   A fronte dei termini di riconsegna indicati, si rammenta che eventuali variazioni alla formazione presentata,
   sia per sostituzioni che modifica dell’ordine di partenza dei componenti, sarà possibile fino a 20 minuti prima
   dell’inizio di ciascuna gara a staffetta.

6) TEMPI DI ISCRIZIONE
   Per l’iscrizione a meeting di qualificazione e/o eventuali trofei, i tempi di iscrizione saranno liberi, salvo
   diverse indicazioni.

   Per l’iscrizione ai Campionati Regionali bisogna inserire il miglior tempo Ufficiale conseguito nella stagione
   agonistica 2015/16.
    ● Campionati Regionali in vasca da 25m: ​    sarà possibile iscrivere gli atleti che non hanno tempi ufficiali,
         con il miglior tempo in vasca da 25m conseguito nella stagione 2014/15 maggiorato del 3%.
    ● Campionati Regionali in vasca da 50m: sarà possibile iscrivere gli atleti che non hanno tempi ufficiali,
         con il miglior tempo in vasca da 25m della stagione 2015/16 rapportato o con il miglior tempo in vasca
         da 50m conseguito nella stagione 2014/15 maggiorato del 3%.

   Non sono ammessi a partecipare atleti senza un tempo ufficiale (ad eccezione degli Esordienti B). Non sono
   validi tempi conseguiti su passaggi di distanze maggiori.

7) PARTECIPAZIONE AI CAMPIONATI REGIONALI DEGLI ATLETI TESSERATI PER SOCIETÀ CIVILI EXTRAREGIONALI O MILITARI
   Gli Atleti tesserati per Società civili o militari extraregionali dovranno gareggiare nell’ambito del Comitato
   Regionale di appartenenza della Società civile o militare per la quale sono tesserati o nel caso di doppio
   tesseramento civile­militare, previa autorizzazione del gruppo sportivo militare, l’Atleta potrà partecipare ai
   Campionati Regionali presso il Comitato di appartenenza della Società civile.
   Gli atleti Siciliani tesserati per Società al di fuori della Regione sono autorizzati a partecipare alle
   Manifestazioni organizzate dal Comitato Siciliano nelle sedi di appartenenza delle Società presso le quali
   svolgono la loro attività. La loro partecipazione è limitata come concorrente Fuori Classifica e senza accesso
   alle fasi successive (ove previste). Per gareggiare nelle manifestazioni siciliane è necessario CHE LA
   SOCIETA’ INVII RICHIESTA SCRITTA DI PARTECIPAZIONE AL COMITATO REGIONALE PRIMA DELLA
   CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI.

8) ATLETI CONVOCATI IN SQUADRE NAZIONALI
   Ogni Atleta, convocato dalla F.I.N. in Rappresentative Nazionali o programmazione federale, dovrà essere
   inserito, previa regolare iscrizione, in una classifica virtuale della gara che sarà ottenuta immettendo nella
   classifica reale il piazzamento che l’atleta avrebbe ottenuto se avesse partecipato alla gara in condizioni
   analoghe di lunghezza della vasca con una prestazione corrispondente al proprio miglior tempo stagionale
   sulla distanza (o quello ottenuto nella concomitante gara con la nazionale).
   A tutti gli atleti che avranno effettivamente partecipato alla gara in questione dovranno comunque essere
   attribuiti i punteggi conseguiti sul campo in base alla classifica reale della gara; a ciascun Atleta convocato in
   nazionale sarà attribuito il punteggio corrispondente al piazzamento conseguito nella classifica virtuale. Nelle
   gare a staffetta non è prevista nessuna integrazione di punteggio.

9) TASSE GARA
   €. 6,00 Atleta­gara ­ €. 10,00 Iscrizione per ogni staffetta.

                                                                                                                    Pag. 5
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

   Le tasse gara vanno pagate sul piano vasca improrogabilmente prima dell’inizio della manifestazione.
   Tutti gli importi dovranno essere versati​
                                            nelle seguenti modalità:
                                            ​
    ● tramite Bonifico bancario intestato a: ​  Federazione Italiana Nuoto ­ C.R. Sicilia ​ c/c BANCA BNL ­
         IBAN ​IT39 C010 0503 3090 0000 0000 705
    ● Carta di Credito/Bancomat​        sul piano vasca
    ● Online con carta di credito dal sito delle iscrizioni.

10) PARTENZA
   In tutte le Manifestazioni è ammessa una sola partenza.
   Per un solerte svolgimento delle gare gli Atleti dovranno essere inviati, con un anticipo di 20min
   (quando presente previsione oraria) o due gare, nello spazio predisposto.

   In tutte le manifestazioni, escluse quelle a dorso e le staffette miste, la partenza dal blocco avverrà con i
   concorrenti della serie/batteria precedente ancora in acqua. In questa fase si raccomanda ai concorrenti, al
   termine della loro gara e nel successivo abbandono della vasca, la massima attenzione nell’evitare contatti
   fortuiti con le piastre per non interferire con il cronometraggio della serie/batteria successiva.

11) PROVE TEMPI / TENTATIVO DI RECORD
   Le richieste di Tentativo di Record potranno essere presentate esclusivamente in gare riservate alla propria
   Categoria.
   All’Atleta che realizzerà: Record o M.P. Regionale/Provinciale, non sarà addebitata la tassa prevista. Il costo
   della prova Tempi è di ​ € 30,00​.
   Per l’esecuzione di Prove tempi, dovrà essere mandata domanda scritta al Comitato Regionale almeno 5
   giorni prima della manifestazione.
   Per non pregiudicare il regolare svolgimento della Manifestazione in calendario, le Prove­Tempi verranno
   disposte nel Programma della gara ad ​esclusivo ​
                                                   giudizio dell’Organizzazione.

12) RECORD REGIONALI
   I record conseguiti dagli atleti delle società affiliate sono validi soli se eseguiti con crono automatico (a
   esclusione delle categorie Esordienti). La ratifica sarà d’ufficio se ottenuti durante manifestazioni organizzate
   dalla FIN regionale e/o Nazionale. Mentre vanno segnalate al Comitato Regionale immediatamente,
   all’attenzione del responsabile settore nuoto, con indicazione di gara, tempo, manifestazione (che deve
   essere autorizzata dalla FIN) e data del conseguimento.

13) TEMPI LIMITE
   I Tempi Limite di ammissione alle manifestazioni federali Regionali/Nazionali Giovanili e Assolute potranno
   essere conseguiti anche in gare Extrafederali o Extraregionali/Campionati previa omologazione dei tempi
   conseguiti sul sistema di graduatorie Nazionali e/o Regionali. Non sono validi i tempi di passaggio su
   distanze più lunghe.

                                                                                                               Pag. 6
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

  GARE SUI 50M DORSO - RANA - FARFALLA CAT. JUNIOR - CADETTI - SENIOR
  Le gare dei ​
              50m Dorso, Rana e Farfalla sono riservate alle categorie ​    Juniores, Cadetti e Seniores​    .
  Possono essere iscritti a queste gare anche atleti appartenenti alla Categoria ​       Ragazzi versando
  anticipatamente una quota cauzionale di € 10,00 ad iscrizione che verrà restituita nel caso in cui gli atleti
  conseguano IN GARA tempi uguali o migliori a quelli della seguente tabella:
                     MASCHI                              GARA                              FEMMINE
         Vasca 50                 Vasca 25                                    Vasca 50               Vasca 25
            30.3                    29.3               50 Dorso                 34.3                   33.3
            33.2                    32.2                50 Rana                 37.8                   36.8
            27.7                    27.2               50 Farfalla              31.8                   31.3

  Gli atleti così iscritti, potranno essere inseriti solo nella classifica ASSOLUTA. Nel caso in cui gli atleti, in
  manifestazioni su più turni (eliminatorie, finali), in fase eliminatoria non conseguano il tempo limite, sono
  comunque ammessi a partecipare al turno finale se qualificato.
  P​
   ARTECIPAZIONE ​    ESORDIENTI ​      C​
                                     AI ​AMPIONATI ​ Regionali Ragazzi
  Gli appartenenti alla categoria Esordienti A potranno partecipare a pieno titolo ­ inquadrati nella categoria
  “Ragazzi” ­ alle gare individuali dei Campionati Regionali Ragazzi.
  Le gare alle quali potranno essere iscritti sono esclusivamente quelle riportate nella sottostante tabella.
  La partecipazione è consentita solo in gare nelle quali abbiano ottenuto almeno un tempo pari o migliore di
  quelli indicati nella seguente tabella, valida su tutto il territorio Nazionale, nell’annata agonistica 2015/2016.
  Non sono ammessi tempi di passaggio in distanze più lunghe.

                     VASCA da 25m                                             VASCA da 50m
                        FEMMINE              MASCHI                              FEMMINE             MASCHI

    100 SL                 1’06.5            1’02.0           100 SL                1’08.1            1’04.0

    200 SL                 2’23.0            2’15.0           200 SL                2’26.6            2’19.5

    400 SL                 5’00.0            4’44.0           400 SL                5’08.0            4’54.0

    800 SL                10’15.0               -             800 SL               10’32.0               -

    1500 SL                   -              18’30.0          1500 SL                  -             19’11.0

    100 DO                 1’16.5            1’11.0           100 DO                1’19.0            1’13.7

    200 DO                 2’43.0            2’32.0           200 DO                2’49.0            2’38.6

    100 RA                 1’24.0            1’18.0           100 RA                1’27.0            1’21.5

    200 RA                 3’00.0            2’50.0           200 RA                3’07.0            2’58.4

    100 FA                 1’14.0            1’09.0           100 FA                1’15.4            1’10.7

    200 FA                 2’41.0            2’32.0           200 FA                2’45.4            2’36.3

    200 MX                 2’42.0            2’32.0           200 MX                2’46.3            2’37.4

    400 MX                 5’42.0            5’23.0           400 MX                5’51.8            5’35.4

                                                                                                                Pag. 7
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

   P​
    ARTECIPAZIONE ​    RAGAZZI ​    C​
                                 AI ​ AMPIONATI ​ Regionali Assoluti Primvarili
   Gli appartenenti alla categoria Ragazzi potranno partecipare a pieno titolo ­ inquadrati nella classifica
   “Assoluta” ­ alle gare individuali dei Campionati Regionali Assoluti e di Categoria Primaverili.
   Le gare alle quali potranno essere iscritti sono esclusivamente quelle riportate nella sottostante tabella.
   La partecipazione è consentita solo in gare nelle quali abbiano ottenuto almeno un tempo pari o migliore di
   quelli indicati nella seguente tabella, valida su tutto il territorio Nazionale, nell’annata agonistica 2015/2016.
   Non sono ammessi tempi di passaggio in distanze più lunghe.

                                                           FEMMINE                                        MASCHI
             50 Stile Libero                                   28.85                                       24.85
            100 Stile Libero                                  1’03.13                                      54.34
            200 Stile Libero                                  2’16.12                                     2’00.36
            400 Stile Libero                                  4’44.00                                     4’20.80
            800 Stile Libero                                 10’02.66                                     9’40.69
           1500 Stile Libero                                 21’30.89                                     18’19.13
                50 Dorso                                      35.15 *                                     29.75 *
                100 Dorso                                     1’10.85                                     1’03.34
                200 Dorso                                     2’35.00                                     2’22.79
                 50 Rana                                      49.90 *                                     32.54 *
                100 Rana                                      1’22.23                                     1’11.10
                200 Rana                                      3’02.04                                     2’54.04
               50 Farfalla                                    33.54 *                                     27.67 *
              100 Farfalla                                    1’10.37                                     1’00.95
              200 Farfalla                                    2’39.05                                     2’20.68
                100 Misti                                     1’12.14                                     1’03.25
                200 Misti                                     2’33.64                                     2’17.81
                400 Misti                                     6’23.52                                     5’01.21
                           * Si fa riferimento alla tabella dei tempi dal Regolamento Nazionale 2015/16

14) RISCALDAMENTO ATLETI
   La piscina per le fasi di riscaldamento sarà disponibile a partire da 100 minuti prima dell’inizio delle gare. Al
   fine di evitare pericolosi scontri in corsia tra Atleti, le corsie laterali (1/8 oppure 0/9) dovranno rimanere
   SEMPRE libere per gli sprint e le partenze dall’alto. Inoltre il riscaldamento viene suddiviso in 2 turni da 45
   minuti oppure, ove necessario, da 3 turni di 30 minuti. Per i restanti 10min la vasca dovrà ASSOLUTAMENTE
   essere sgombra per permettere le ultime verifiche da parte degli organizzatori e dei Cronometristi.
   Segreteria/Medico/Giudici/Crono – saranno invece disponibili in vasca a partire da 30‘ prima dell’inizio delle
   gare salvo diverse indicazioni da parte degli organizzatori.
   La suddivisione delle società nei settori verrà comunicata dal Comitato Regionale 3 giorni prima dello
   svolgimento della manifestazione.

15) PARITÀ DI PIAZZAMENTO ­ DI PUNTEGGIO ­ DI MERITO
   Nelle manifestazioni a carattere individuale e in quelle a squadre il pari merito è assegnato solo in caso di
   uguaglianza di tempo al centesimo di secondo, se il cronometraggio è automatico (piastre), o in caso di
   parità al decimo di secondo, se il cronometraggio è manuale e se i tempi sono relativi a batterie diverse. Se
   si verifica una simile evenienza, a tutti i concorrenti e alle staffette a pari merito va attribuita la media dei
   punteggi relativa ai posti in classifica occupati (somma dei punti divisa per il numero dei concorrenti a pari
   merito: ad es. in un Campionato Assoluto due atleti che occupano alla pari il 19° posto dovranno dividersi la
   somma dei punti assegnati al 15° e 16° classificati, rispettivamente 2 e 1 punti, pari ad una media di 1,5).
   Negli altri casi saranno applicate le tabelle F.I.N.A.

                                                                                                                     Pag. 8
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

   In caso di pari merito nella classifica finale di Società, si terrà conto del medagliere di società premiando, tra
   le società a pari merito, quella con maggior numero di medaglie conquistate.

16) RINUNCIA ALLE FINALI
   Eventuali ​rinunce alle finali vanno ufficialmente comunicate alla Segreteria Interna ​    entro mezz’ora dal
   termine del turno di gara disputato​       , perché la Segreteria stessa possa provvedere tempestivamente alle
   modifiche necessarie ed alle segnalazioni di competenza alle due riserve. Qualora la comunicazione della
   rinuncia venga effettuata dopo che il termine è trascorso, o la rinuncia stessa non venga resa nota prima
   dell’appello dei concorrenti alla finale in questione, la Segreteria Interna cercherà egualmente di provvedere,
   anche in presenza di tempi tecnici estremamente ridotti, alle incombenze necessarie per la sostituzione con
   le due riserve previste. In questo caso al concorrente rinunciatario sarà comunque tolto il punteggio di cui
   avrebbe usufruito sulla base delle specifiche norme federali e alla società di appartenenza sarà applicata una
   multa di € 100,00.

17) TEMPI DI CONFERMA PARTECIPAZIONE ALLE GARE
   Nelle gare individuali in cui i concorrenti sono elencati in lista (800 e 1500m stile libero, 400m misti) bisogna
   dare la ​ conferma di partecipazione in Segreteria Interna ​        entro il termine massimo di ​ una ora prima
   dell’inizio del rispettivo turno di gara.

18) AUTORIZZAZIONE MANIFESTAZIONI ESTRA­FEDERALI
   Qualsiasi richiesta per l’effettuazione di manifestazioni extrafederali, comprese quelle la cui approvazione è
   di pertinenza della Segreteria della FIN, va preventivamente sottoposta al Comitato Regionale competente
   per territorio, allo scopo di concordare date di svolgimento e sede della manifestazione per non interferire
   con il calendario di attività federale predisposto dal Comitato stesso e dalla FIN;
   Le norme per l’approvazione delle Manifestazioni extrafederali sono le seguenti:
    1) per il rilevamento dei tempi è obbligatorio l’utilizzo:
           a) del sistema di cronometraggio automatico (piastre di contatto) per valenza graduatorie naz.;
           b) di un software di acquisizione dei risultati completi (compresi i tempi parziali per le distanze
                  superiori a 50m e i tempi delle prime frazioni delle eventuali staffette) compatibile con i
                  requisiti fissati dal CED FIN per l’inserimento nelle Graduatorie Nazionali.

   Richieste di approvazione che pervengano oltre i termini di tempo indicati o prive del relativo
   regolamento­programma o del parere del Comitato o dell’attestazione dei pagamenti effettuati ​
                                                                                                NON
   saranno prese in considerazione.

19) COMUNICAZIONE RISULTATI MANIFESTAZIONI EXTRA­FEDERALI
    1) Al termine della manifestazione, l’Organizzazione è tenuta a trasmettere ​     tempestivamente e comunque
       entro 3 giorni​  , per non incorrere nelle multe previste​  , al Comitato Regionale competente per territorio
       i risultati completi:
       A)   in formato elettronico​     , secondo tracciati stabiliti dal CED della FIN e comunque compatibili con
            l’acquisizione nel database federale dei tempi parziali (passaggi) delle distanze di gara superiori a
            50m, delle prime frazioni di staffetta, delle prove­tempo;
       B)   in un documento riepilogativo in formato PDF in cui siano riportati e chiaramente
            individuabili i tempi parziali (passaggi) delle gare su distanze superiori a 50m, delle prime frazioni
            di staffetta e delle prove­tempo.
    2) La Segreteria FIN, ricevuta la documentazione della manifestazione e verificatane la completa
       rispondenza ai criteri fissati, provvede ad acquisire nelle Graduatorie Nazionali i risultati, che diventano
       ufficialmente validi ai fini dell’ammissione alle competizioni nazionali assolute e di categoria organizzate
       dalla FIN.

   In caso di assenza risultati nelle graduatorie regionali e/o nazionali, le Società potranno comunicare i
   risultati conseguiti dai propri atleti in manifestazioni extra federali utilizzando l’apposita funzione “Gestione
   risultati da omologare” dell’area privata delle società disponibile sul sito ​ www.finsicilia.it/societa/ ​
                                                                                                             (portale in

                                                                                                                   Pag. 9
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

   corso di attivazione).
   A conferma dei risultati immessi nel sito, le Società dovranno inviare a questo comitato la documentazione
   ufficiale dei risultati (ordine di arrivo, sito dove sono pubblicati i risultati o altra documentazione ufficiale
   della manifestazione).
   La mancata comunicazione dei risultati e della documentazione ufficiale comporterà la mancata immissione
   degli stessi nella graduatoria valida per l’ammissione a manifestazioni che prevedono tale metodo.

20) ATLETI CONVOCATI PER ALLENAMENTO O PARTECIPAZIONE A MEETING ­ INCONTRI O RAPPRESENTATIVE
   Gli atleti convocati dal Comitato F.I.N. Sicilia per prendere parte ad allenamenti controllati od a gare relative
   a "meeting" ed incontri nazionali, qualora dichiarino la loro indisponibilità, ferma restando la possibilità di un
   controllo dei motivi della rinuncia, nello stesso periodo della durata della convocazione non possono
   prendere parte a qualsiasi attività agonistica intermedia, anche locale, salvo che non abbiano ottenuto
   specifica deroga dal Presidente del Comitato.
   L’ONORE DI FAR PARTE DI UNA ​  APPRESENTATIVA COSTITUISCE UN RICONOSCIMENTO MORALE E
                                 R​
   SPORTIVO PER TUTTI GLI ATLETI CHE SONO TENUTI AL MASSIMO IMPEGNO AGONISTICO E AD UNA
   CONDOTTA TECNICA E MORALE RIGOROSA​ .
   Gli Atleti selezionati per la partecipazione alle Rappresentative saranno segnalati dal Selezionatore Regionale
   in base ai risultati omologati a partire dal 1° Ottobre 2015 della Banca Dati del Comitato.
   LE SOCIETÀ SONO TENUTE A FAR RISPETTARE DAI LORO ATLETI LE DISPOSIZIONI FEDERALI ED A
   FACILITARE IL COMPITO DEI RAPPRESENTANTI DEL COMITATO F.I.N. SICILIA.
   Eventuali danni causati dagli Atleti saranno addebitati alle rispettive Società e segnalati per i provvedimenti
   disciplinari.
   Rappresentativa Esordienti A

   La selezione degli atleti sarà effettuata tenendo conto dei risultati dei Campionati Regionali Estivi in vasca da
   50 metri.
   La Rappresentativa sarà composta dai migliori dieci atleti: cinque maschi e cinque femmine, in grado di
   coprire tutte le gare, individuali e di staffetta, tenendo conto che ogni atleta può partecipare a quattro gare,
   tra individuali e staffetta.
   Le società sono tenute a far rispettare dai loro atleti le disposizioni federali e a facilitare il compito del
   Comitato e dei tecnici preposti che dovranno essere inseriti nel modulo di Affiliazione.

21) G.U.G. ­ TECNICI ­ DIRIGENTI
   Avranno accesso al piano vasca solo le persone direttamente coinvolte nel lavoro inerente alla
   Manifestazione (GUG, FICr, Organizzazione).
   Non potranno essere ammessi soggetti non tesserati.
   Sarà cura del Giudice Arbitro far rispettare queste prescrizioni segnalando eventuali inadempienze.
   La giuria ed i Cronometristi potranno lasciare il piano vasca solo ​
                                                                      alla conclusione della manifestazione
   (comprese le premiazioni) e solo con regolare sfilata conclusiva.

   La firma dei fogli di presenza sul piano vasca da parte dei tecnici o rappresentanti di società ​sarà raccolta
   presso il tavolo della segreteria se muniti di tesserino. ​
                                                             Una sola firma sarà ​
                                                                                 valida per tutta la durata della
   manifestazione.

   TECNICI
   Il tecnico presente sul modulo di affiliazione sarà l’unico a essere accreditato a rappresentare la Società sui
   campi gara.
   Dovrà pertanto essere munito di tessera personale rilasciata da questo Comitato ai sensi della normativa
   vigente.
   GIUDICE ARBITRO
   E’ l’Ufficiale di Gara designato dal G.U.G. competente per sovrintendere alla Manifestazione in cui opera una
   Giuria. Il G.A. ha sul campo di gara funzioni giudicanti come da art. 63 del R.O., nonché funzioni di controllo
   tecnico e coordinamento ed in particolare cura che vengano osservati e rispettati lo Statuto, il Regolamento
   Organico e la presente Normativa ed il Regolamento della Manifestazione. Verifica la regolarità del campo di
   gara, distribuisce i compiti tra gli Ufficiali di Gara, sovrintende al funzionamento della Giuria e redige il
                                                                                                               Pag. 10
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

   verbale della Manifestazione inviandolo ai competenti organi FIN del Comitato. Prende eventualmente in
   consegna i premi e li distribuisce agli aventi diritto.
   RECLAMI E RICORSI
   I reclami e i ricorsi relativi a manifestazioni federali debbono essere presentati con le modalità previste dal
   R. O. e Norme emanate in materia dalla FIN.

22) CARTELLINO FEDERALE
   I​
    L CARTELLINO ​F​                       è l’unico documento valido che dà diritto a partecipare all’attività
                   EDERALE DI TESSERAMENTO ​
   agonistica. Nessun Atleta può prendere parte ad attività agonistica Federale o extra­federale, privo di
   cartellino regolarmente vidimato 2015­2016.
   a) Per essere ammesso alle competizioni l'atleta deve presentare una delle due sezioni che compongono il
      cartellino di tesseramento annuale, consegnato e vidimato dal Comitato Regionale al momento del
      tesseramento. All'uopo si ribadisce che, indipendentemente dalla sezione di cartellino che si produce, la
      presentazione alle gare, singole o di squadra, di ciascun atleta, è effettuata dalla Società di appartenenza
      e sotto la responsabilità di questa. La vigenza della idoneità sanitaria è ugualmente garantita da parte
      del Presidente della Società all’atto della firma del modulo di richiesta di tesseramento conservato a cura
      del competente Comitato.
   b) Gli atleti vengono identificati dal Giudice Arbitro o dall’Arbitro dietro presentazione della tessera federale
      valida per l’anno in corso. Nel caso di dubbia identificazione può richiedersi la presentazione di un
      documento personale di identità. Qualora sussista da parte del G.A. o Arbitro anche dopo la
      regolamentare presentazione dei documenti un dubbio, l’atleta potrà partecipare alle gare solamente
      dopo apposita conferma scritta rilasciata dal rappresentante di società che accompagna l’atleta.
   c) L’indisponibilità della tessera per furto o smarrimento deve essere documentata dalla denuncia
      presentata alla competente Autorità di Polizia, da accompagnarsi con la copia del documento di identità
      dell’atleta interessato. In tale caso è altresì obbligatoria, ai fini dell’ammissione dell’atleta alle gare, la
      produzione del certificato di idoneità medica alla pratica sportiva, autenticata per copia conforme con la
      firma del Presidente della Società. La mancanza di anche uno solo dei suddetti documenti, comporta la
      non ammissibilità dell’atleta alle competizioni.

23) PREMIAZIONI
   Le cerimonie di premiazione costituiscono parte integrante della manifestazione sportiva, non saranno
   ammesse presenze per delega o assegnazioni di premi a posteriori.

24) TROFEO DEL NUOTATORE
   Durante l’ultima manifestazione della stagione invernale e l’ultima manifestazione della stagione estiva
   (coincidenza con i campionati regionali indoor e estivi) verrà assegnato il “Trofeo del Nuotatore” alla somma
   delle migliori prestazioni secondo la tabella dei punti FINA calcolati sulla base delle manifestazioni svolte
   durante la stagione invernale/estiva e regolarmente inserite nella graduatoria regionale. Verranno stilate
   due classifiche separate, una per il settore femminile e una per il settore maschile maschile per le categorie
   Esordienti B, Esordienti A, Ragazzi, Assoluti.

25) CLASSIFICA REGIONALE
   Per la stesura della classifica regionale di fine anno verranno presi in considerazione i seguenti criteri:
    ■ Sommatoria dei punteggi dei vari campionati regionali (anche di categoria) ad esclusione di quelli
      invernali svolti nel mese di Dicembre;
    ■ Bonus di punti 20 per ciascuna gara in cui l'atleta ottiene la qualificazione (e partecipa effettivamente)
      ai Campionati Italiani giovanili e di categoria (Criteria o Estivi).
    ■ Bonus di punti 40 per ciascuna gara in cui l'atleta ottiene la qualificazione (e partecipa effettivamente)
      ai Campionati Italiani Assoluti.
    ■ Se l'atleta già qualificato agli italiani, ottiene un piazzamento a punti nella competizione nazionale,
      otterrà dal C.R. Sicilia ​punti doppi rispetto a quelli assegnati, ai ​   Criteria e Giovanili Estivi​, in
      classifica nazionale in ciascuna gara o ​  punti tripli per piazzamento a punti ai ​Campionati Italiani
      Assoluti​ .
    ■ Il 20% dei punti ottenuti nella classifica nazionale per Società del settore FONDO.
   Verrà poi stilata, oltre questa, una classifica generale comprendente tutta l’attività regionale tra Nuoto,
   Pallanuoto, Propaganda.

                                                                                                                 Pag. 11
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

26) DANNI DURANTE LE MANIFESTAZIONI
   I costi per eventuali danneggiamenti agli impianti sede di manifestazioni organizzate dalla Federazione
   Italiana Nuoto, verranno suddivisi tra tutte le Società presenti se non individuato il/i responsabile/i.

                                                                                                     Pag. 12
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

         REGOLAMENTI
      CAMPIONATI REGIONALI

                                      Pag. 13
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

1) CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI INVERNALI ​
                                           (5­6 DICEMBRE 2015)
  Saranno ammessi a partecipare i primi ​     24 atleti per ogni gara (ad esclusione delle gare 800 e 1500 Stile
  Libero e 400 Misti dove verranno presi in considerazione solo i primi ​         8 atleti​
                                                                                          ) presenti nelle graduatorie
  regionali pubblicate sul nostro sito regionale ​
                                                 www.finsicilia.it.
        Gli Atleti possono partecipare ad un massimo di ​   5 gare individuali nell’arco dell’intera manifestazione
  più le staffette.
        Per gli atleti ammessi in più di 5 gare (limite massimo di partecipazione individuale) le
  società dovranno effettuare le iscrizioni per le sole gare interessate.
        Ogni società potrà iscrivere un massimo di 2 staffette in Assoluto per sesso.
        Le ​
        ​   iscrizioni, ​
                        online sul sito​
                                       http://www.finsicilia.it/iscrizioni/​
                                       ​                                   , saranno aperte come segue:
  ­         dal 02/11/2015 al 12/11/2015
  ­         dal 17/11/2015 al 19/11/2015 ​       per i ripescaggi

  Le iscrizioni sono aperte, in forma preventiva, anche per gli atleti segnati con Riserva, in modo da facilitare
  gli eventuali ripescaggi. Gli atleti così iscritti, verranno ammessi a gareggiare solo se non saranno più
  classificati come “Riserva” nella pubblicazione delle graduatorie definitive.
        Si ricorda che saranno ammessi a partecipare alla manifestazione SOLO gli atleti aventi diritto e che
  alla data del 12/11/2015 risultino in regola con il tesseramento Agonistico per la stagione
  2015/16​    , pena la cancellazione d’ufficio dalle graduatorie e ​
                                                                    da eventuali ripescaggi​
                                                                                           . Sono validi i tempi
  conseguiti dal 01/10/2014 al 02/11/2015.
        Giorno ​ 24/11/2015 verranno pubblicate le graduatorie Definitive degli atleti ammessi a partecipare.
  Dopo la pubblicazione di tale graduatorie, non è assolutamente possibile effettuare variazioni.
  Considerato che il Campionato Regionale Assoluti Invernale non è aperto a tutti gli atleti, la classifica finale
  non contribuirà alla classifica regionale di fine stagione.
       Per quanto riguarda i tempi di iscrizione alla gara dei 100m misti sono stati utilizzati, oltre ai tempi già
  presenti, i seguenti parametri:
   ● Il tempo in vasca lunga dei 200m misti, riparametrato alla vasca da 25m in base ai differenziali di 4”30
     per le donne e 4”90 per gli uomini, moltiplicati per i coefficienti fissi di 0,475 le donne, 0,470 gli
     uomini;
   ● Il tempo in vasca corta dei 200m misti, moltiplicati per i coefficienti fissi di 0,475 le donne, 0,470 gli
     uomini;
  Gli atleti appartenenti alla categoria Esordienti A, non sono ammessi, in nessun caso, a
  partecipare.
                                         PREMIAZIONI E PUNTEGGI

  Verranno assegnati punti ai primi ​
                                    8​
                                     classificati secondo la seguente tabella:

    Classific     1​
                   °       2​
                            °       3​
                                     °       4​
                                              °      5​
                                                      °       6​
                                                               °       7​
                                                                        °       8​
                                                                                 °
            a
       Punti       9        7       6        5        4        3       2        1

     Verranno premiati i primi tre atleti classificati in Assoluto per gara e le prime 3 Società classificate dalla
  somma delle classifiche Femminili e Maschili.

                                                                                                                Pag. 14
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

                                   Programma Gare

SABATO 5 DICEMBRE 2015

 MATTINA        ORE    10:30              POMERIGGIO     ORE    16:30

 1500   STILE LIBERO           F          200    FARFALLA               M
 400    STILE LIBERO           M          200    DORSO                  F
 50     DORSO                  F          200    RANA                   M
 50     FARFALLA               M          50     STILE LIBERO           F
 200    STILE LIBERO           F          100    DORSO                  M
 50     RANA                   M          800    STILE LIBERO           F
 100    RANA                   F          100    MISTI                  M
 400    MISTI                  M          200    MISTI                  F
 100    FARFALLA               F          100    STILE LIBERO           M
 4X50   STILE LIBERO           M          4X50   STILE LIBERO           F

DOMENICA 6 DICEMBRE 2015

 MATTINA        ORE    10:30              POMERIGGIO     ORE    16:00

 800    STILE LIBERO           M          200    FARFALLA               F
 400    STILE LIBERO           F          200    DORSO                  M
 50     DORSO                  M          200    RANA                   F
 50     FARFALLA               F          50     STILE LIBERO           M
 200    STILE LIBERO           M          100    DORSO                  F
 50     RANA                   F          1500   STILE LIBERO           M
 100    RANA                   M          100    MISTI                  F
 400    MISTI                  F          200    MISTI                  M
 100    FARFALLA               M          100    STILE LIBERO           F
 4X50   MISTA                  F          4X50   MISTA                  M

                                                                            Pag. 15
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

2) CAMPIONATI REGIONALI RAGAZZI INDOOR ​
                                       (4­6 MARZO 2016)
        Gli Atleti possono partecipare ad un massimo di 3 gare per parte, per un totale di 6 gare individuali più
   le staffette nell’arco dell’intera manifestazione. Le serie maschili verranno formato secondo il seguente
   schema: Ragazzi ’02 e Ragazzi (2001­2000).

                                                    Ammissione
        Saranno ammessi a partecipare alle gare individuali tutti gli atleti/e che rientreranno nelle classifiche
   regionali relative al periodo 1 ottobre 2015 – 7 febbraio 2016, stilate per categoria, in una posizione migliore
   od eguale di quella prevista nella successiva tabella in ciascuna distanza di gara. La pertecipazione alle gare
   non previste in tabella, sarà libera:

                                         Ragazze                   Ragazzi (1° Anno)                  Ragazzi

    200 Stile Libero                           80                          48                           64

    400 Stile Libero                           48                          32                           48

    800 Stile Libero                           24                          ­                             ­

    1500 Stile Libero                          ­                                         24

    400 Misti                                  32                          16                           24

                                                     Staffette
        ​e un atleta appartenente alla categoria “Ragazzi” effettua una staffetta in questo campionato, lo
        S
   stesso ​
          NON ​ potrà partecipare alla stessa staffetta durante i “Campionati Regionali Assoluti Primaverili”. Le
   società potranno iscrivere non più di due squadre per ogni gara a Staffetta.
                                                      Avvertenze
         Gli atleti appartenenti alla categoria “Esordienti A” potranno partecipare alle gare individuali inquadrati
come “Ragazzi”. La partecipazione è consentita limitatamente alle gare degli stili nei quali abbiano ottenuto,
entro la data del 21 Febbraio 2016, almeno un tempo pari o migliore di quelli indicati nella tabella presente
nella presente normativa.

                                          PREMIAZIONI E PUNTEGGI
   Verranno assegnati punti ai primi ​
                                     16​
                                       classificati secondo la seguente tabella (Ragazzi 99­00 e Ragazze):

     Class.    1​
                °     2​
                       °     3​
                              °     4​
                                     °    5​
                                           °        6​
                                                     °   7​
                                                          °    8​
                                                                °     9​
                                                                       °    10     11     12     13     14      15       16
                                                                             °      °      °      °      °       °        °
     Punti     17     15     14    13     12        11   10    9       8    7      6      5      4      3       2        1

   Verranno assegnati punti ai primi ​
                                     8​
                                      classificati secondo la seguente tabella (Ragazzi 1° Anno):

     Class.    1​
                °     2​
                       °     3​
                              °     4​
                                     °    5​
                                           °        6​
                                                     °   7​
                                                          °    8​
                                                                °
     Punti      9      7     6      5      4        3    2     1

         Nelle staffette (unificate per Ragazzi e Ragazzi 1° Anno) il punteggio è raddoppiato ed assegnato alle
   prime 16 squadre classificate.
   Verranno premiati i primi tre atleti classificati per gara, i primi 3 atleti classificati “I Anno Ragazzi” e le prime
   tre staffette classificate. Verranno assegnate Coppe alle prime TRE società Classificate nella Classifica
   Generale.
   Atleti appartenenti alla categoria “Esordienti A” verranno inseriti in classifica insieme agli atleti “I Anno
   Ragazzi” e premiati come tali se rientranti tra le prime tre posizioni.

                                                                                                                     Pag. 16
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

                                  Programma Gare

VENERDÌ 4 MARZO 2016                     MATTINA      ORE   10:00

50          STILE LIBERO        F/M
100         RANA                F/M
4X200       STILE LIBERO        F/M

VENERDÌ 4 MARZO 2016                     POMERIGGIO   ORE   16:30

200         FARFALLA            F/M
200         MISTI               F/M
400         STILE LIBERO        F/M

SABATO 5 MARZO 2016                      MATTINA      ORE   10:00

100         DORSO               F/M
200         RANA                F/M
4X100       STILE LIBERO        F/M

SABATO 5 MARZO 2016                      POMERIGGIO   ORE   16:30

100         FARFALLA            F/M
400         MISTI               F/M
200         STILE LIBERO        F/M

DOMENICA 6 MARZO 2016                    MATTINA      ORE   10:00

200         DORSO               F/M
100         STILE LIBERO        F/M

DOMENICA 6 MARZO 2016                    POMERIGGIO   ORE   16:00

800         STILE LIBERO        F
1500        STILE LIBERO        M
4X100       MISTA               F/M

                                                                    Pag. 17
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

3) CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI E DI CATEGORIA (JUN. ­ CAD.) PRIMAVERILI ​
                                                                          (11­13 MARZO
   2016)
        Gli Atleti possono partecipare ad un massimo di 3 gare per parte, per un totale di 6 gare individuali più
  le staffette nell’arco dell’intera manifestazione.

        Nelle gare 800m Stile Libero Maschili, 1500m Stile Libero Femminili e 100m Misti, si gareggia solo per il
  titolo Assoluto, non verranno quindi proclamati vincitori, ne assegnati punti, di categoria.

        Le gare dei ​    50m Dorso, Rana e Farfalla ​   sono riservate alle categorie ​   Juniores, Cadetti e
  Seniores​ . Possono essere iscritti a queste gare anche atleti appartenenti alla Categoria ​ Ragazzi ​
                                                                                                       versando
  anticipatamente una quota cauzionale di € 10,00 ​  (escl. in contanti) ad iscrizione che verrà restituita nel
  caso in cui gli atleti conseguano ​
                                    IN GARA​  tempi uguali o migliori a quelli della seguente tabella:

                MASCHI                                   GARA                                   FEMMINE

     Vasca 50             Vasca 25                                                   Vasca 50           Vasca 25
       30.3                 29.3                       50 Dorso                        34.3               33.3
       33.2                 32.2                       50 Rana                         37.8               36.8
       27.7                 27.2                      50 Farfalla                      31.8               31.3

                                                    Staffette
        ​e un atleta appartenente alla categoria “Ragazzi” ha effettuato una staffetta ai Campionati Regionali
        S
  Ragazzi, lo stesso ​ NON ​ potrà partecipare alla stessa staffetta in questi campionati. Le società potranno
  iscrivere non più di due squadre per ogni gara a Staffetta.
                                                    Avvertenze
       ​li atleti appartenenti alla Categoria Ragazzi potranno partecipare ai Campionati Regionali Assoluti e di
       G
  Categoria (Jun­Cad) e concorrere solo per il titolo Assoluto. Sono ammessi a partecipare atleti che entro la
  data del 6 marzo 2016 abbiano ottenuto tempi uguali o migliori della Tabella Tempi Limite ​   nella presente
  normativa.​ . Non sono validi tempi conseguiti su passaggi di distanze maggiori.

  Ogni società ha a disposizione due ​    Wild Card ​ al costo di ​
                                                                  € 50,00 per atleti “Ragazzi” che non hanno
  ottenuto il tempo limite. La tassa, ​      che deve essere pagata separatamente alle tasse gara
  (esclusivamente in contanti)​      , verrà restituita in caso di assenza dell’atleta e che questa venga
  comunicata prima dell’inizio del relativo turno di gara. Le due Wild Card a disposizione delle società potranno
  essere utilizzate indifferentemente una per settore od entrambe nello stesso settore. Gli atleti appartenenti
  alla categoria ​
                 Esordienti A​  non sono ammessi, in nessun caso, a partecipare.

                                          PREMIAZIONI E PUNTEGGI
  Verranno assegnati punti ai primi ​
                                    16​
                                      classificati ​
                                                   ASSOLUTI​
                                                           secondo la seguente tabella:

   Class.     1​
               °     2​
                      °     3​
                             °       4​
                                      °   5​
                                           °    6​
                                                 °     7​
                                                        °     8​
                                                               °    9​
                                                                     °     10     11     12     13     14     15       16
                                                                            °      °      °      °      °      °        °
    Punti     17     15     14       13   12    11     10     9      8     7      6      5      4      3      2        1

  Nelle staffette il punteggio è raddoppiato.

  Verranno assegnati punti ai primi ​
                                    16​
                                      classificati ​
                                                   CATEGORIA (Jun ­ Cad)​
                                                                        secondo la seguente tabella:

   Class.     1​
               °     2​
                      °     3​
                             °       4​
                                      °   5​
                                           °    6​
                                                 °     7​
                                                        °     8​
                                                               °    9​
                                                                     °     10     11     12     13     14     15       16
                                                                            °      °      °      °      °      °        °
    Punti     17     15     14       13   12    11     10     9      8     7      6      5      4      3      2        1

  Nelle staffette il punteggio è raddoppiato.

  Verranno premiati i primi tre atleti classificati in Assoluto per gara, i primi tre atleti classificati per Categoria
  (Jun e Cad), le prime tre staffette classificate in Assoluto e le prime tre staffette classificate per Categoria
  (Jun e Cad). Verrà proclamata Campione Regionale la prima società classificata nella classifica Assoluta.

                                                                                                                   Pag. 18
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

  Verranno assegnate coppe anche alle società 2e e 3e classificate in Assoluto ed alle prime 3 società
  classificate per Categoria (Jun e Cad).
                                      Programma Gare

  VENERDÌ 11 MARZO 2016                                    MATTINA        ORE   10:00
  1500      STILE LIBERO             F
  800       STILE LIBERO             M
  50        STILE LIBERO             F/M
  100       RANA                     F/M
  50        DORSO                    F/M
  4X50      MISTI                    MIXED

  VENERDÌ 11 MARZO 2016                                    POMERIGGIO     ORE   16:30
  200       FARFALLA                 F/M
  200       MISTI                    F/M
  400       STILE LIBERO             F/M
  4X100     STILE LIBERO             F/M

  SABATO 12 MARZO 2016                                     MATTINA        ORE   10:00
  100      DORSO                     F/M
  200      RANA                      F/M
  4X200    STILE LIBERO              F/M

  SABATO 12 MARZO 2016                                     POMERIGGIO     ORE   16:30
  100      FARFALLA                  F/M
  400      MISTI                     F/M
  200      STILE LIBERO              F/M

  DOMENICA 13 MARZO 2016                                   MATTINA        ORE   10:00
  50        FARFALLA                 F/M
  200       DORSO                    F/M
  50        RANA                     F/M
  100       STILE LIBERO             F/M
  4X50      STILE LIBERO             MIXED

  DOMENICA 13 MARZO 2016                                   POMERIGGIO     ORE   16:00
  100       MISTI                    F/M
  800       STILE LIBERO             F
  1500      STILE LIBERO             M
  4X100     MISTA                    F/M

                                                                                                 Pag. 19
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

4) CAMPIONATI REGIONALI ESORDIENTI A INDOOR ​
                                            (19­21 FEBBRAIO 2016)
  Gli Atleti possono partecipare ad un massimo di 2 gare per parte, per un totale di 5 gare individuali più le
  staffette nell’arco dell’intera manifestazione.

        Le società potranno iscrivere non più di due squadre per ogni gara a Staffetta. Gli atleti che hanno
        ​
  partecipato alle staffette al Campionato Regionale Ragazzi Indoor, possono partecipare alle staffette di
  questo campionato.
                                                  Ammissione
        Saranno ammessi a partecipare alle gare individuali tutti gli atleti/e che rientreranno nelle classifiche
        ​
  regionali relative al periodo 1 ottobre 2015 – 24 gennaio 2016, stilate per categoria, in una posizione
  migliore od eguale di quella prevista nella successiva tabella in ciascuna distanza di gara. La pertecipazione
  alle gare non previste in tabella, sarà libera:

                                                    Femmine                                 Maschi

  200 Stile Libero                                        80                                   96

  400 Stile Libero                                        48                                   64

  800 Stile Libero                                        24                                    ­

  1500 Stile Libero                                       ­                                    24

  400 Misti                                               24                                   24

                                        PREMIAZIONI E PUNTEGGI
  Verranno assegnati punti ai primi ​
                                    16​
                                      classificati secondo la seguente tabella:

   Class.     1​
               °     2​
                      °    3​
                            °     4​
                                   °    5​
                                         °     6​
                                                °    7​
                                                      °        8​
                                                                °   9​
                                                                     °   10     11     12    13     14     15       16
                                                                          °      °      °     °      °      °        °
    Punti     17     15    14    13     12     11    10        9    8    7      6      5     4      3      2        1

        Nelle staffette il punteggio è raddoppiato.
  Verranno premiati i primi tre atleti classificati per gara e le prime tre staffette classificate. Verrà proclamata
  Campione Regionale la prima società classificata nella classifica generale. Verranno assegnate coppe anche
  alle società 2e​
                ​e 3e​​classificate.

                                                                                                                Pag. 20
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

                                 Programma Gare

  VENERDÌ 19 FEBBRAIO 2016                  POMERIGGIO   ORE   16:00
  200       MISTI               F/M
  800       STILE LIBERO        F
  1500      STILE LIBERO        M

  SABATO 21 FEBBRAIO 2016                   MATTINA      ORE   10:00
  200      RANA                 F/M
  200      DORSO                F/M
  4X100    STILE LIBERO         F/M

  SABATO 21 FEBBRAIO 2016                   POMERIGGIO   ORE   16:30
  200      STILE LIBERO         F/M
  100      FARFALLA             F/M
  400      MISTI                F/M

  DOMENICA 22 FEBBRAIO 2016                 MATTINA      ORE   09:30
  400       STILE LIBERO        F/M
  100       DORSO               F/M
  100       RANA                F/M

  DOMENICA 22 FEBBRAIO 2016                 POMERIGGIO   ORE   16:00
  200       FARFALLA            F/M
  100       STILE LIBERO        F/M
  4X100     MISTA               F/M

                                                                       Pag. 21
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

5) CAMPIONATI REGIONALI ESORDIENTI B INDOOR ​
                                            (19­20 MARZO 2016)
  Gli Atleti possono partecipare ad un massimo di 2 gare per parte, per un totale di 4 gare individuali più le
  staffette nell’arco dell’intera manifestazione.
        Le società potranno iscrivere non più di due squadre per ogni gara a Staffetta.
        ​

                                        PREMIAZIONI E PUNTEGGI
  Verranno assegnati punti ai primi ​
                                    16​
                                      classificati secondo la seguente tabella:

   Class.     1​
               °     2​
                      °    3​
                            °     4​
                                   °    5​
                                         °     6​
                                                °    7​
                                                      °     8​
                                                             °     9​
                                                                    °    10     11     12    13     14     15       16
                                                                          °      °      °     °      °      °        °
    Punti     17    15     14    13     12     11    10      9     8     7      6      5     4      3      2        1

        Nelle staffette il punteggio è raddoppiato.
  Verranno premiati i primi tre atleti classificati per gara e le prime tre staffette classificate. Verrà proclamata
  Campione Regionale la prima società classificata nella classifica generale. Verranno assegnate coppe anche
  alle società 2e​
                ​e 3e​​classificate.

                                             Programma Gare

  SABATO 19 MARZO 2016                                             MATTINA           ORE   10:00
  400       STILE LIBERO                 F/M
  200       RANA                         F/M
  100       MISTI                        F/M

  SABATO 19 MARZO 2016                                             POMERIGGIO        ORE   16:30
  200       STILE LIBERO                 F/M
  200       DORSO                        F/M
  200       MISTI                        F/M

  DOMENICA 20 MARZO 2016                                           MATTINA           ORE   10:00
  50        FARFALLA                     F/M
  100       DORSO                        F/M
  100       RANA                         F/M
  4X50      STILE LIBERO                 F/M

  DOMENICA 20 MARZO 2016                                           POMERIGGIO        ORE   16:30
  100       STILE LIBERO                 F/M
  100       FARFALLA                     F/M
  4X50      MISTA                        F/M

                                                                                                                Pag. 22
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

6) CAMPIONATI REGIONALI ESORDIENTI B ESTIVI ​
                                            (18­19 GIUGNO 2016)
  Gli Atleti possono partecipare ad un massimo di 2 gare per parte, per un totale di 4 gare individuali più le
  staffette nell’arco dell’intera manifestazione.
        Le società potranno iscrivere non più di due squadre per ogni gara a Staffetta.
        ​

                                        PREMIAZIONI E PUNTEGGI
  Verranno assegnati punti ai primi ​
                                    16​
                                      classificati secondo la seguente tabella:

   Class.     1​
               °      2​
                       °   3​
                            °     4​
                                   °    5​
                                         °     6​
                                                °    7​
                                                      °     8​
                                                             °     9​
                                                                    °    10         11    12     13    14   15       16
                                                                          °          °     °      °     °    °        °
    Punti     17    15     14    13     12     11    10      9     8     7          6     5      4     3    2        1

        Nelle staffette il punteggio è raddoppiato.
  Verranno premiati i primi tre atleti classificati per gara e le prime tre staffette classificate. Verrà proclamata
  Campione Regionale la prima società classificata nella classifica generale. Verranno assegnate coppe anche
  alle società 2e​
                ​e 3e​​classificate.

                                             Programma Gare

  SABATO 18 GIUGNO 2016                                    MATTINA            ORE   10:00

  400          STILE LIBERO              F/M
  200          RANA                      F/M

  SABATO 18 GIUGNO 2016                                    POMERIGGIO         ORE   16:30

  200          STILE LIBERO              F/M
  200          DORSO                     F/M
  200          MISTI                     F/M

  DOMENICA 19 GIUGNO 2016                                          MATTINA               ORE   10:00

  50           FARFALLA                  F/M
  100          DORSO                     F/M
  100          RANA                      F/M
  4X50         STILE LIBERO              F/M

  DOMENICA 19 GIUGNO 2016                                          POMERIGGIO            ORE   16:30

  100          STILE LIBERO              F/M
  100          FARFALLA                  F/M
  4X50         MISTA                     F/M

                                                                                                                 Pag. 23
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

7) CAMPIONATI REGIONALI ESORDIENTI A ESTIVI ​
                                            (24­26 GIUGNO 2016)
  Gli Atleti possono partecipare ad un massimo di 2 gare per parte, per un totale di 5 gare individuali più le
  staffette nell’arco dell’intera manifestazione.
                                                  Ammissione
        Saranno ammessi a partecipare alle gare individuali tutti gli atleti/e che rientreranno nelle classifiche
        ​
  regionali relative al periodo 1 aprile – 01 giugno 2016, stilate per categoria, in una posizione migliore od
  eguale di quella prevista nella successiva tabella in ciascuna distanza di gara. La pertecipazione alle gare
  non previste in tabella, sarà libera:

                                                    Femmine                                 Maschi

  200 Stile Libero                                        80                                   96

  400 Stile Libero                                        48                                   64

  800 Stile Libero                                        24                                    ­

  1500 Stile Libero                                       ­                                    24

  400 Misti                                               24                                   24

  Le gare dei ​400m misti​ ,​800m e ​ 1500m stile libero ​
                                                         e tutte le ​
                                                                    staffette si disputeranno a serie; le altre
  gare si disputeranno con la formula batterie e finali.

       Le società potranno iscrivere non più di due squadre per ogni gara a Staffetta. Gli atleti che hanno
       ​
  partecipato alle staffette al Campionato Regionale Ragazzi Indoor, possono partecipare alle staffette di
  questo campionato.

  Il Riscaldamento del turno pomeridiano sarà unificato ed avrà inizio 1ora e 15min prima dell’inizio del
  rispettivo turno di finali ed avrà fine 15min prima dell’inizio delle gare. A discrezione del comitato potrebbe
  essere effettuato riscaldamento prima delle staffette.

                                            PARTECIPAZIONI ALLE FINALI
  Accederanno alle Finali del pomeriggio i migliori 16 tempi conseguiti nella fase eliminatorie.

                                        PREMIAZIONI E PUNTEGGI
  Verranno assegnati punti ai primi ​
                                    16​
                                      classificati secondo la seguente tabella:

   Class.     1​
               °     2​
                      °    3​
                            °     4​
                                   °    5​
                                         °     6​
                                                °    7​
                                                      °        8​
                                                                °   9​
                                                                     °   10     11     12    13     14     15       16
                                                                          °      °      °     °      °      °        °
    Punti     17     15    14    13     12     11    10        9    8    7      6      5     4      3      2        1

        Nelle staffette il punteggio è raddoppiato.
  Verranno premiati i primi tre atleti classificati per gara e le prime tre staffette classificate. Verrà proclamata
  Campione Regionale la prima società classificata nella classifica generale. Verranno assegnate coppe anche
  alle società 2e​
                ​e 3e​​classificate.

                                             Programma Gare

  VENERDÌ 24 GIUGNO 2016                 MATTINO ORE 10:00                           POMERIGGIO ORE 16:00
  200 STILE LIBERO F/M                         BATTERIE                                    FINALI A E B
  200 RANA         F/M                         BATTERIE                                    FINALI A E B
  100 DORSO        F/M                         BATTERIE                                    FINALI A E B
  100 FARFALLA     F/M                         BATTERIE                                    FINALI A E B
  400 MISTI        F/M                        SERIE MINORI                                 1a​
                                                                                            ​E 2a​​SERIE

                                                                                                                Pag. 24
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

  SABATO 25 GIUGNO 2016 MATTINO ORE 09:00           POMERIGGIO   ORE 16:00
  400 STILE LIBERO   F/M             BATTERIE                    FINALI A E B
  200 DORSO          F/M             BATTERIE                    FINALI A E B
  100 RANA           F/M             BATTERIE                    FINALI A E B
  200 FARFALLA       F/M             BATTERIE                    FINALI A E B
  4X100 STILE LIBERO F/M               ­­­­                      TUTTE LE SERIE

  DOMENICA 26 GIUGNO 2016       MATTINO ORE 09:00         POMERIGGIO ORE 16:00
  100 STILE LIBERO  F/M               BATTERIE                  FINALI A E B
  200 MISTI         F/M               BATTERIE                  FINALI A E B
  800 STILE LIBERO  F                SERIE MINORI                 1a​
                                                                    ​SERIE
  1500 STILE LIBERO M                SERIE MINORI                 1a​
                                                                    ​SERIE
  4X100 MISTA       F/M                  ­­­­                   TUTTE LE SERIE

                                                                                  Pag. 25
Normativa Regionale Nuoto ­ 2015/16

8) CAMPIONATI REGIONALI RAGAZZI ESTIVI ​
                                       (1­3 LUGLIO 2016)
        Gli Atleti possono partecipare ad un massimo di 3 gare per parte, per un totale di 6 gare individuali più
  le staffette nell’arco dell’intera manifestazione.
                                                     Ammissione
        Saranno ammessi a partecipare alle gare individuali tutti gli atleti/e che rientreranno nelle classifiche
  regionali relative al periodo 1 aprile – 9 giugno 2016, stilate per categoria, in una posizione migliore od
  eguale di quella prevista nella successiva tabella in ciascuna distanza di gara. La pertecipazione alle gare
  non previste in tabella, sarà libera:

                                       Ragazze                  Ragazzi (1° Anno)                 Ragazzi
   200 Stile Libero                          80                         48                          64
   400 Stile Libero                          48                         32                          48
   800 Stile Libero                          24                         ­                            ­
   1500 Stile Libero                         ­                                       24
   400 Misti                                 32                         16                          24

        Le gare dei ​400m misti​ ,​800m e ​ 1500m stile libero ​
                                                               e tutte le ​
                                                                          staffette si disputeranno a serie; le
  altre gare si disputeranno con la formula batterie e finali.

                                                     Avvertenze
  Gli atleti appartenenti alla categoria “Esordienti A” potranno partecipare alle gare individuali inquadrati come
  “Ragazzi”. La partecipazione è consentita limitatamente alle gare degli stili nei quali abbiano ottenuto, entro
  la data del ​26 giugno 2016​ , almeno un tempo pari o migliore di quelli indicati nella tabella presente nel
  regolamento Nazionale.
                                                      Staffette
        Se un atleta appartenente alla categoria “Ragazzi” effettua una staffetta in questo campionato, lo
        ​
  stesso ​ NON ​  potrà partecipare alla stessa staffetta durante i “Campionati Regionali Assoluti Estivi”. Le
  società potranno iscrivere non più di due squadre per ogni gara a Staffetta.

                                             PARTECIPAZIONI ALLE FINALI
  Accederanno alle Finali del pomeriggio i migliori 16 tempi conseguiti nella fase eliminatorie. Non vi sarà
  distinzione tra 1° Anno ragazzi e Ragazzi.

                                       PREMIAZIONI E PUNTEGGI
  Verranno assegnati punti ai primi ​
                                    16​
                                      classificati secondo la seguente tabella:

   Class.      1​
                °   2​
                     °     3​
                            °    4​
                                  °     5​
                                         °        6​
                                                   °   7​
                                                        °   8​
                                                             °     9​
                                                                    °    10    11     12     13     14      15       16
                                                                          °     °      °      °      °       °        °
    Punti      17   15     14    13     12        11   10   9       8    7     6      5      4      3       2        1
        Nelle staffette il punteggio è raddoppiato ed assegnato alle prime 16 squadre classificate.
  Verranno premiati i primi tre atleti classificati per gara e le prime tre staffette classificate. Verranno
  assegnate Coppe alle prime TRE società Classificate nella Classifica Generale.
  Atleti appartenenti alla categoria “Esordienti A” verranno inseriti in classifica e premiati se rientranti tra le
  prime tre posizioni.
                                             Programma Gare

  VENERDÌ 1 LUGLIO       2016            MATTINO ORE 10:00                          POMERIGGIO ORE 16:30
  200 DORSO              F/M                   BATTERIE                                   FINALI A E B
  100 FARFALLA           F/M                   BATTERIE                                   FINALI A E B
  100 RANA               F/M                   BATTERIE                                   FINALI A E B
  200 STILE LIBERO       F/M                   BATTERIE                                   FINALI A E B
  400 MISTI              F/M                  SERIE MINORI                                  1a​
                                                                                              ​SERIE
  4X100 STILE LIBERO     F/M                      ­­­­                                    TUTTE LE SERIE

                                                                                                                 Pag. 26
Puoi anche leggere
DIAPOSITIVE SUCCESSIVE ... Annulla