UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

 
 
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II


PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA A UN POSTO DI PROFESSORE
ASSOCIATO SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE MAT/05
FACOLTÀ DI INGEGNERIA


                              ALLEGATO n.1 alla Relazione finale



CURRICULA E GIUDIZI SUI TITOLI

ASTENGO FRANCESCA

Curriculum
Nata nel 1968, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1997, è Ricercatrice
nel settore Analisi Matematica dal 1994 presso il Politecnico di Torino e dal 1999 presso
l’Università di Genova. Ha tenuto corsi di Analisi Matematica presso l’Università di Genova. Ha
trascorso periodi di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni di analisi armonica su gruppi di Lie.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatrice     che rivolge i suoi interessi in diverse direzioni dell'analisi armonica. Le
problematiche studiate sono molto interessanti, è da sottolineare che un suo lavoro in collaborazione
con Cowling e Di Blasio è stato usata da Julg per la dimostrazione di un caso particolare della
congettura di Baum-Connes. La sua produzione è costante e di ottimo livello. La collocazione
editoriale è di livello molto buono. I contatti internazionali sono molto buoni, con qualche
soggiorno all'estero. L'attività didattica è buona.

Giudizio del Prof. Braides
La produzione scientifica della candidata verte su interessanti questioni di Analisi Armonica su
gruppi di Lie; non è molto ampia, ma costante nel tempo. La collocazione editoriale dei lavori è in
generale buona, con alcuni lavori su riviste molto buone o ottime e che hanno ricevuto un numero
molto buono di citazioni. Buoni i contatti internazionali, testimoniati anche da frequenti periodi in
Istituti esteri, e l’attività organizzativa. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
L’attività scientifica della candidata riguarda diverse tematiche dell’analisi armonica su Gruppi di
Lie, calcolo funzionale Lp , Teoremi di tipo Paley-Wiener, principio di indeterminazione. La
produzione scientifica è pertinente il settore scientifico disciplinare, si è sviluppata con continuità
ed è di ottimo livello. I risultati ottenuti sono di notevole rilievo, molto citati nel settore, uno di
questi si è rivelato essenziale per la dimostrazione di una Congettura di Baum-Connes sul gruppo
simplettico. Molto buona la collocazione editoriale dei lavori. Buona l’esperienza di ricerca
all’estero. Molto buona l’esperienza didattica.
Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice profonda e di livello molto buono, la cui produzione scientifica, ampia e collocata su
riviste di buon livello, si sviluppa con continuità e testimonia una notevole autonomia. Nei lavori
inviati ai fini della valutazione affronta questioni non semplici di analisi armonica su gruppi di Lie,
ottenendo risultati di rilievo. Attività didattica ampia e di buon livello.

Giudizio del Prof. Longinetti
La produzione scientifica della candidata è di ottimo livello ed è tutta congruente con le discipline a
concorso. Essa contiene risultati pregevoli. Molto buona la collocazione editoriale con alcuni lavori
su riviste eccellenti. Buona e molto impegnata l’attività didattica.

Giudizio collegiale
Ricercatrice brillante e matura, ha una produzione scientifica di ottimo livello, ben inserita in
problematiche attuali. Molto buona la collocazione editoriale.
L’esperienza didattica è molto buona.


BUCCI FRANCESCA

Curriculum
Nata nel 1962, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1993, è Ricercatrice
nel settore Analisi Matematica dal 1990 presso l’Università di Modena e dal 1994 presso
l’Università di Firenze. Ha tenuto corsi di Analisi Matematica presso l’Università di Firenze. Ha
trascorso periodi di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni di analisi e controllo di equazioni di evoluzione.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatrice matura, studia la teoria del controllo ottimale e le proprietà qualitative delle soluzioni
di equazioni differenziali di evoluzione, con una produzione scientifica costante nel tempo e
interessante. La collocazione editoriale è buona, e a volte molto buona. È intervenuta in diversi
convegni internazionali ed ha buoni contatti internazionali.
L'attività didattica è molto buona.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica della candidata, svolta con continuità, è incentrata principalmente su alcuni
temi dell’analisi e controllo di equazioni di evoluzione. L’indipendenza della candidata è
testimoniata da molti lavori non in collaborazione. La collocazione editoriale è mediamente molto
buona, con un paio di lavori su riviste di spicco, ma non sono abbondanti le citazioni nella
letteratura. Buoni i contatti internazionali e l’attività organizzativa. Molto buona l’attività
seminariale. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica della candidata riguarda la Teoria del controllo per le equazioni di
evoluzione, è stata sviluppata con continuità ed è pertinente il settore scientifico disciplinare.
Ottiene molti risultati di sicuro interesse, i lavori hanno una buona collocazione editoriale. Molto
ampia e qualificata l’esperienza didattica.
Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice valida, la cui produzione scientifica è ampia e collocata su riviste di livello abbastanza
buono. Nei lavori inviati ai fini della valutazione ottiene risultati interessanti. Attività didattica
buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
La produzione scientifica della candidata è pertinente al settore scientifico disciplinare del
concorso. Incentrata su alcuni problemi di controllo contiene alcuni risultati originali e interessanti
che documentano un buon grado di autonomia nella ricerca. L’attività didattica è buona.

Giudizio collegiale
Ricercatrice esperta e attiva, ha una produzione scientifica di livello molto buono. La collocazione
editoriale mediamente molto buona, con alcuni lavori su riviste di spicco.
L’esperienza didattica è molto buona.


CARDONE GIUSEPPE

Curriculum
Nato nel 1969, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1999, è Ricercatore
nel settore Analisi Matematica dal 1997 presso la Seconda Università di Napoli. Ha tenuto corsi di
Analisi Matematica presso la Seconda Università di Napoli e altri atenei. Ha trascorso periodi di
studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni di omogeneizzazione e Calcolo delle Variazioni.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo del candidato nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatore che rivolge i suoi interessi al Calcolo delle Variazioni e a problemi di
omogeinizzazione. La collocazione scientifica è di livello medio buono. Ha alcuni contatti
internazionali. L’attività didattica è molto buona.

Giudizio del Prof. Braides
Il candidato svolge l’attività scientifica su alcuni temi di natura tecnica nell’ambito della teoria
dell’omogeneizzazione. La produzione, non molto ampia e con qualche discontinuità, ha una
collocazione su riviste di media qualità e gode di scarse citazioni. Alcuni contatti internazionali.
Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica presentata ai fini della valutazione (tutta in collaborazione) verte su
problemi di Calcolo delle Variazioni ed omogeneizzazione; è di buon livello e ben collocata
editorialmente. Buona l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Candidato molto vivace, la cui produzione scientifica, per la parte congruente al settore scientifico-
disciplinare MAT/05, è ampia e collocata su riviste di livello abbastanza buono. Nei lavori inviati ai
fini della valutazione ottiene risultati interessanti. Attività didattica ampia e di livello abbastanza
buono.
Giudizio del Prof. Longinetti
Candidato con diversificati argomenti di ricerca, la cui produzione scientifica in parte congruente al
settore scientifico-disciplinare MAT/05 è pubblicata su riviste di buon livello. Nei lavori presentati
ai fini della valutazione, in collaborazione con altri autori, apporta importanti contributi. Attività
didattica buona.

Giudizio collegiale
Ricercatore valido, ha una produzione scientifica abbastanza buona e mediamente ben collocata
editorialmente. L’esperienza didattica è di buon livello.


CAROZZA MENITA

Curriculum
Nata nel 1967, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica, è Ricercatrice nel settore
Analisi Matematica dal 1996 presso l’Università del Sannio di Benevento. Ha tenuto corsi di
Analisi Matematica presso l’Università del Sannio e altri atenei. Ha trascorso periodi di studio
all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni di Calcolo delle Variazioni.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatrice che si dedica allo studio di proprietà qualitative delle soluzioni nel calcolo delle
variazioni con una produzione ampia. I lavori che presenta quasi tutti in collaborazione sono
collocati su riviste di livello mediamente buono. L’attività didattica è ampia e molto buona.

Giudizio del Prof. Braides
La candidata svolge l’attività scientifica su temi di notevole complessità tecnica nell’ambito del
Calcolo delle Variazioni. La produzione, abbastanza ampia e costante nel tempo, è apprezzata dalla
comunità come testimoniato da un buon numero di citazioni. Abbastanza buona la collocazione
editoriale. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica presentata ai fini della valutazione (tutta in collaborazione) riguarda
problemi di regolarizzazione di Calcolo delle Variazioni; è di buon livello, mediamente ben
collocata editorialmente. L’esperienza didattica è molto ampia, varia e qualificata.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice valida, la cui produzione scientifica, per la parte congruente al settore scientifico-
disciplinare MAT/05, è abbastanza ampia e collocata su riviste di buon livello. Nei lavori inviati ai
fini della valutazione ottiene risultati di sicuro interesse. Attività didattica ampia e di livello
abbastanza buono.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatrice impegnata. La produzione scientifica,collocata su riviste di livello abbastanza buono, è
abbastanza ampia e continua nel tempo. Molto buona l’attività didattica.
Giudizio collegiale
Ricercatrice attiva, ha una produzione scientifica buona. La collocazione editoriale è abbastanza
buona. L’esperienza didattica è diversificata e di buon livello.


CELADA PIETRO

Curriculum
Nato nel 1964, ha conseguito il titolo di “Doctor Philosophiae” in Analisi Funzionale ed
Applicazioni presso la SISSA nel 1997, è Ricercatore nel settore Analisi Matematica dal 1992
presso l’Università di Trieste e dal 2001 presso l’Università di Parma. Ha tenuto corsi di Analisi
Matematica presso l’Università di Parma e altri atenei. Ha trascorso periodi di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti problemi di minimo non convessi e
equazioni di Hamilton-Jacobi.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo del candidato nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatore che si occupa di problemi variazionali rivolge i suoi interessi a problemi non convessi.
La produzione, ampia e interessante, è pubblicata su riviste di livello molto buono e in alcuni casi
ottimo. Ha buoni contatti internazionali. L’attività didattica è molto buona.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica del candidato verte principalmente su problemi del Calcolo delle Variazioni, in
particolare su problemi di esistenza di soluzioni per problemi non convessi. La produzione, costante
ed abbastanza ampia, è tutta su riviste internazionali di qualità molto buona, con qualche punta di
eccellenza. I risultati ottenuti hanno ricevuto un buon numero di citazioni. Molto buona l’attività
didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica presentata ai fini della valutazione riguarda problemi di minimizzazione
di funzionali non convessi o quasi convessi; ottiene alcuni risultati di rilievo ben collocati
editorialmente. Molto ampia l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Candidato valido, con produzione scientifica ampia e collocata su riviste di livello abbastanza
buono. Nei lavori inviati ai fini della valutazione ottiene risultati di sicuro interesse. Attività
didattica buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatore di buon livello, con produzione scientifica interessante e pubblicata su riviste di buon
livello. L’esperienza didattica è più che buona.

Giudizio collegiale
Ricercatore molto valido, ha una produzione scientifica buona e originale. La collocazione
editoriale è molto buona. L’esperienza didattica è ampia e di buon livello.
CIATTI PAOLO

Curriculum
Nato nel 1961, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1996, è Ricercatore
nel settore Analisi Matematica dal 1998 presso l’Università di Padova. Ha tenuto corsi di Analisi
Matematica presso l’Università di Padova e altri atenei. Ha trascorso periodi di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni di analisi armonica sui gruppi di Lie e le algebre di
Clifford.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo del candidato nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
La produzione scientifica del candidato, sullo studio di gruppi nilpotenti di Iwasawa e nell'ambito
dell'Analisi armonica proveniente dall'analisi complessa in più variabili, è interessante e d'attualità.
Il livello delle riviste sulle quali sono pubblicati i lavori è in generale molto buono e in alcuni casi
ottimo.
Interessante l'attività di divulgazione tramite mini-corsi tenuti in diverse sedi; diversi contatti
internazionali. Buona l'attività didattica.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica del candidato, svolta con continuità negli ultimi anni, verte principalmente
sull’Analisi Armonica, in particolar modo su strutture non-commutative. Il candidato ha intrapreso
un progetto di studio molto complesso che lo ha portato a una serie di lavori a suo solo nome,
pubblicati su buone riviste internazionali, alcune molto buone. Finora scarse le citazioni in
letteratura. Molto buoni i contatti internazionali, testimoniati anche da numerose permanenze
all’estero. Buona l’attività organizzativa e l’attività seminariale. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica del candidato, sviluppata con continuità e pertinente il settore scientifico,
riguarda l’analisi complessa e l’analisi armonica, in entrambi i settori ottiene risultati di rilievo.
Ottima la collocazione editoriale dei lavori.
Buona l’esperienza di ricerca all’estero e l’attività seminariale.
Di un certo rilievo l’attività organizzativa, ampia e qualificata l’attività didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatore valido, la cui produzione scientifica, in rapporto all’età, non risulta molto ampia ed è
collocata su riviste di buon livello. Nei lavori inviati ai fini della valutazione ottiene risultati di
sicuro interesse. Attività didattica buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
La produzione scientifica del candidato è del tutto pertinente al settore scientifico disciplinare del
concorso. Essa contiene buoni risultati di pregevole interesse ed attualità. La rilevanza della
collocazione editoriale è molto buona. L’attività didattica è più che ampia ed adeguata.

Giudizio collegiale
Ricercatore molto valido e autonomo, ha una produzione scientifica molto buona e originale. La
collocazione editoriale è molto buona. L’esperienza didattica è ampia e qualificata.
DE CICCO VIRGINIA

Curriculum
Nata nel 1964, ha conseguito il titolo di “Doctor Philosophiae” in Analisi Funzionale ed
Applicazioni presso la SISSA nel 1992, è Ricercatrice nel settore Analisi Matematica dal 1992
presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Ha tenuto corsi di Analisi Matematica presso
l’Università di Roma “La Sapienza”. Ha trascorso periodi di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti equazioni ellittiche e Calcolo delle
Variazioni.
La pubblicazione n.2 dell’elenco allegato alla domanda è stata redatta in collaborazione col
commissario Braides. Per questa e per le pubblicazioni con altri autori, sulla base dei criteri
formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il contributo della
candidata nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
La sua produzione scientifica, nell’ambito del Calcolo delle variazione ed equazioni differenziali,
tratta in particolare problemi variazionali discontinui, i lavori sono molto difficili e pubblicati su
riviste mediamente molto buone. Molti i contatti. Ottima l’attività didattica.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica della candidata, svolta con continuità, verte principalmente su problemi per
Equazioni Ellittiche alle Derivate Parziali e problemi di semicontinuità per funzionali del Calcolo
delle Variazioni. La collocazione editoriale delle pubblicazioni è mediamente molto buona, e con
un buon numero di citazioni in letteratura.. Buona l’attività seminariale. Molto buona l’attività
didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
L’ampia produzione scientifica della candidata, svolta con continuità, riguarda problemi di Calcolo
delle Variazioni; ottiene buoni risultati ben collocati editorialmente. Molto ampia l’esperienza
didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice di buon livello, la cui produzione scientifica è quasi tutta in collaborazione con vari
autori, ampia e collocata su riviste di livello abbastanza buono. I lavori inviati ai fini della
valutazione contengono qualche risultato di rilievo. Attività didattica buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatrice matura. Le pubblicazioni presentate ai fini della valutazione sono di buon livello con
alcune punte di spicco. L’attività didattica è intensa e buona.

Giudizio collegiale
Ricercatrice matura, ha una produzione scientifica di sicuro interesse e apprezzata dalla comunità.
La collocazione editoriale è mediamente molto buona. L’esperienza didattica è ampia e qualificata.
DE MAIO UMBERTO

Curriculum
Nato nel 1967, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1998, è Ricercatore
nel settore Analisi Matematica dal 1996 presso l’Università di Napoli “Federico II”. Ha tenuto corsi
di Analisi Matematica presso l’Università di Napoli “Federico II” e altri atenei.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni di omogeneizzazione e Calcolo delle Variazioni.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo del candidato nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatore che si occupa di omogeneizzazione e metodi di rilassamento, i cui lavori, tutti in
collaborazione, sono pubblicati su riviste buone e contengono risultati tecnici interessanti. Buona
l’attività didattica.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica del candidato verte su alcune questioni tecniche di omogeneizzazione di
problemi su insiemi con geometria complicata. La produzione, un po’ discontinua, è su riviste
nazionali ed internazionali di livello abbastanza buono, con un paio di lavori su riviste di spicco.
Scarse le citazioni. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica presentata dal candidato, tutta in collaborazione, verte su problemi di
omogeneizzazione; è mediamente di buon livello, con buona collocazione editoriale. Buona e varia
l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatore molto vivace, la cui produzione scientifica, quasi esclusivamente in collaborazione con
autori ben noti, è ampia e collocata su riviste di livello abbastanza buono. I lavori inviati ai fini della
valutazione contengono risultati interessanti. Attività didattica buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatore vivace. La produzione scientifica, in collaborazione con svariati autori, è di livello
abbastanza buono. Nei più recenti lavori in collaborazione il contributo del candidato è originale.
L’attività didattica è molto buona.

Giudizio collegiale
Ricercatore valido, ha una produzione scientifica interessante ottenuta in collaborazione. La
collocazione editoriale è mediamente buona. L’esperienza didattica è varia e abbastanza buona.


DE PASCALE LUIGI

Curriculum
Nato nel 1973, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 2001 (italiano e
francese), è Ricercatore nel settore Analisi Matematica dal 2001 presso l’Università di Pisa. Ha
svolto esercitazioni per corsi di Analisi Matematica presso l’Università di Pisa. Ha trascorso periodi
di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di problemi di trasporto ottimale e di ottimizzazione di forma.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatore molto attivo rivolge i suoi interessi allo studio del trasporto di massa ottimale e alle
ottimizzazioni, ottenendo risultati molto interessanti. Ha contatti internazionali. I lavori sono
pubblicati su riviste molto buone e ottime. L'attività didattica è nella norma.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica del candidato, in costante aumento negli ultimi anni, verte su vari problemi di
attualità del Calcolo delle Variazioni, dal trasporto di massa, a problemi con energie che dipendono
dalla norma del sup. La collocazione editoriale delle pubblicazioni è uniformemente molto buona,
con alcune pubblicazioni di spicco e un capitolo di un libro di note di corsi CIME. Buone le
citazioni ricevute in letteratura. Molto buoni i contatti internazionali e l’attività organizzativa.
Buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
Ricercatore molto attivo e versatile con una produzione scientifica intensa e di buon livello. Ben
collocata editorialmente. Adeguata l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatore giovane e molto promettente, la cui produzione scientifica, talvolta in collaborazione
con autori più esperti, è ampia e collocata su riviste di buon livello. I lavori inviati ai fini della
valutazione contengono risultati di rilievo. Attività didattica limitata a cicli di esercitazioni.

Giudizio del Prof. Longinetti
La produzione scientifica del candidato è da considerarsi quantitativamente buona e pertinente al
settore scientifico disciplinare del concorso. Gli argomenti studiati si inseriscono in un settore di
ricerca di notevole interesse teorico ed applicativo. La collocazione editoriale è di ottimo livello.
L’attività didattica è adeguata.

Giudizio collegiale
Ricercatore molto attivo e versatile, ha una produzione scientifica molto buona e ottimamente
inserita nel contesto della ricerca attuale. La collocazione editoriale è molto buona con qualche
punta di eccellenza. L’attività didattica adeguata.


DI BLASIO BIANCA

Curriculum
Nata nel 1967, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1995, è Ricercatrice
nel settore Analisi Matematica dal 1998 presso l’Università di Roma “Tor Vergata”. Ha tenuto corsi
di Analisi Matematica presso l’Università di Roma “Tor Vergata” e altri atenei. Ha trascorso
periodi di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni di analisi armonica su gruppi di Lie.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.
Giudizio della Prof. Birindelli
La sua attività di ricerca si svolge nell’ambito dell’analisi armonica su gruppi di Lie nilpotenti e/o
risolubili ed è rivolta principalmente allo studio di problemi legati alla trasformata di Fourier su
gruppi di tipo Heisenberg. Ricercatrice che mostra di conoscere bene le problematiche studiate e
che diversifica i suoi interessi. Un suo lavoro con Astengo e Cowling viene usato da Julg per
dimostrare un caso della congettura di Baum-Connes. Ha buoni contatti internazionali ed è inserita
nel gruppo di ricerca legato ai suoi interessi scientifici. Le riviste sono di livello buono e molto
buono. Attività didattica buona.


Giudizio del Prof. Braides
La produzione scientifica della candidata anche se non molto ampia, verte su difficili questioni di
Analisi Armonica. Tra i risultati presentati ve ne sono alcuni che hanno ricevuto un discreto numero
citazioni. La collocazione editoriale dei lavori è buona, con alcuni lavori pubblicati su riviste
internazionali di spicco. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione della candidata riguarda diversi aspetti dell’analisi armonica sui gruppi di Lie.
Ottiene risultati di rilievo molto apprezzati dalla comunità scientifica, e con collocazione editoriale
molto buona. Molto buona l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice di buon livello, la cui produzione scientifica è ampia e collocata su riviste di buon
livello. Nei lavori inviati ai fini della valutazione ottiene risultati di sicuro interesse. Attività
didattica buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatrice molto valida. La produzione scientifica presentata è di livello più che buono. La
collocazione editoriale è adeguata. L’attività didattica è ampia e di buon livello.

Giudizio collegiale
Ricercatrice molto valida, ha una produzione scientifica molto buona e ottimamente inserita nel
contesto delle ricerche attuali. La collocazione editoriale è mediamente molto buona. L’esperienza
didattica è molto buona.


FONTANA LUIGI

Curriculum
Nato nel 1960, ha conseguito il titolo di Ph.D. in Matematica presso la Washington University nel
1991, è Ricercatore nel settore Analisi Matematica dal 1992 presso l’Università di Milano e
successivamente presso l’Università di Milano Bicocca. Ha tenuto corsi di Analisi Matematica
presso l’Università di Milano Bicocca e altri atenei. Ha trascorso periodi di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 8 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni di analisi armonica e di analisi complessa in più
variabili.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo del candidato nei lavori in collaborazione.
Giudizio della Prof. Birindelli
La sua attività scientifica si diversifica in due temi principale: la disuguaglianza di Trudinger-Moser
nel contesto delle varietà Riemanniane e l'operatore d-bar-Neumann. Ricercatore maturo, la sua
produzione scientifica non è ampia ma presenta alcuni lavori che hanno avuto e hanno tuttora un
buon impatto nella letteratura attinente. In particolare è evidente la scelta di affrontare problemi
difficili con approccio critico. La collocazione editoriale è di livello molto buono o ottimo. Buona
l'attività didattica.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica del candidato verte su problemi di Analisi Armonica, Complessa e Equazioni
alle Derivate Parziali. La produzione scientifica è costituita da pochi lavori, costantemente
distribuiti nel tempo, pubblicati mediamente su riviste internazionali di livello molto buono, con
qualche punta di eccellenza e una Memoirs dell’American Mathematical Society. Il lavoro `Sharp
borderline Sobolev inequalities...’ in particolare è stato ottimamente recepito ottenendo un gran
numero di citazioni nella letteratura. Buoni contatti internazionali e l’attività seminariale. Molto
buona e abbondante l’attività didattica.


Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica del candidato riguarda temi di Analisi Armonica, Analisi complessa di più
variabili, Analisi su varietà ed equazioni alle derivate parziali, è pertinente il settore scientifico
disciplinare. Ottiene alcuni risultati di rilievo, ben collocati editorialmente; da segnalare una
Memoria dell’American Mathematical Society. Molto buona l’esperienza di ricerca all’estero.
Ampia e varia l’attività didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatore valido, la cui produzione scientifica non è molto ampia ma è collocata su riviste di buon
livello. Nei lavori inviati ai fini della valutazione ottiene risultati di sicuro interesse. Attività
didattica buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatore maturo. Dimostra capacità di affrontare problemi e questioni difficili della teoria delle
equazioni delle onde sul gruppo di Heisenberg. Ottiene buoni risultati in lavori tutti pertinenti al
settore scientifico disciplinare del concorso. Ampia e di buon livello l’attività didattica.

Giudizio collegiale
Ricercatore maturo, ha una produzione scientifica non intensa ma pregevole e ottimamente recepita.
La collocazione editoriale è molto buona con qualche punta di eccellenza.
L’esperienza didattica è ampia e di buon livello.


GALLO ANGELA

Curriculum
Nata nel 1950, Assistente Incaricato dal 1974 al 1975, è Ricercatrice nel settore Analisi Matematica
dal 1981 presso l’Università di Napoli “Federico II”. Ha tenuto corsi di Analisi Matematica presso
l’Università di Napoli “Federico II”.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti le disequazioni variazionali.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.
Giudizio della Prof. Birindelli
La sua produzione scientifica non molto ampia verte su disequazioni variazionali ed equazioni
differenziali astratte.I lavori sono pubblicati su riviste con scarza diffusione. Ottima l’attività
didattica.

Giudizio del Prof. Braides
La produzione scientifica della candidata verte su problemi relativi a disequezioni variazionali e
sistemi evolutivi, ed è piuttosto discontinua. La collocazione editoriale dei lavori è in generale su
riviste tecniche o a diffusione locale. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica della candidata presenta alcune discontinuità temporali e riguarda
disequazioni variazionali ed equazioni differenziali astratte. Ottiene alcuni risultati interessanti,
adeguatamente collocati editorialmente. Molto ampia e qualificata l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice esperta con produzione scientifica abbastanza ampia e collocata su riviste di livello
abbastanza buono. Nei lavori inviati ai fini della valutazione ottiene qualche risultato interessante.
Attività didattica ampia e di livello molto buono.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatrice esperta. La produzione scientifica è diversificata e collocata su riviste di livello
abbastanza buono. Nei lavori in collaborazione il contributo della candidata è significativo. Attività
didattica di buon livello.

Giudizio collegiale
Ricercatrice valida, ha una produzione scientifica con qualche discontinuità temporale abbastanza
buona e adeguatamente collocata. L’esperienza didattica è molto ampia e qualificata.


GERMINARIO ANNA

Curriculum
Nata nel 1968, è Ricercatrice nel settore Analisi Matematica dal 1996 presso l’Università di Bari.
Ha tenuto corsi di Analisi Matematica presso l’Università di Bari.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti le equazioni differenziali non lineari e
teoria dei punti critici.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
L’attività di ricerca verte sui punti critici per funzionali su spazi di Hilbert, è molto interessante
anche per le sue applicazioni alla geometria e alla fisica matematica. I lavori sono pubblicati su
riviste di livello buono e molto buono.
Molto buona l’attività didattica.
Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica della candidata verte su problemi di punti critici in spazi infinito-dimensionali
e applicazioni a problemi di Fisica Matematica. la collocazione editoriale dei lavori è in genere
buona o molto buona, ma non abbondanti le citazioni in letteratura. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La candidata presenta una produzione scientifica inerente l’analisi non lineare e ottiene risultati di
sicuro interesse, ben collocati editorialmente. Buona l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice vivace, la cui produzione scientifica è quasi esclusivamente in collaborazione con un
gruppo di autori non molto vario, ampia e collocata su riviste di buon livello. Nei lavori inviati ai
fini della valutazione ottiene risultati interessanti. Attività didattica abbastanza buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
La produzione scientifica e di ricerca, svolta principalmente nel campo delle equazioni differenziali
non lineari aventi struttura variazionale, è ampia e su riviste di buon livello. Nei lavori in
collaborazione ottiene alcuni risultati significativi. Buona l’attività didattica.

Giudizio collegiale
Ricercatrice capace , ha una produzione scientifica di sicuro interesse, la collocazione editoriale è di
buon livello. L’esperienza didattica è molto buona.


MALUSA ANNALISA

Curriculum
Nata nel 1966, ha conseguito il titolo di “Doctor Philosophiae” in Analisi Funzionale nel 1995
presso la SISSA, è Ricercatrice nel settore Analisi Matematica dal 1993 presso l’Università di
Napoli “Federico II” e dal 1998 presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Ha tenuto corsi di
Analisi Matematica presso l’Università di Roma “La Sapienza” e altri atenei. Ha trascorso periodi
di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti equazioni alle derivate parziali di tipo
ellittico e Calcolo delle Variazioni.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatrice attiva studia le equazioni ellittiche riguardanti sia problemi di rilassamenti, che dati
misura, che il problema di trasporto. La produzione scientifica è di buon livello su tematiche
difficili. La collocazione editoriale è molto buona. L'attività didattica e l'impegno ad essa
accordata è ottimo.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica della candidata verte principalmente su alcune problemi del Calcolo delle
Variazioni e delle Equazioni alle Derivate Parziali. La collocazione editoriale dei lavori è
mediamente molto buona, con alcune pubblicazioni di spicco. Molto buono il numero di citazioni in
letteratura. Molto buona l’attività didattica.
Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica della candidata verte su varie problematiche del calcolo delle variazioni
ed sul comportamento asintotico di soluzioni di equazioni ellittiche, è stata sviluppata con
continuità ed è pertinente il settore scientifico disciplinare. I risultati sono di livello molto buono,
ben collocati editorialmente. Buona l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice valida, la cui produzione scientifica è quasi esclusivamente in collaborazione con altri
autori, ampia e collocata su riviste di buon livello. Nei lavori inviati ai fini della valutazione ottiene
risultati interessanti. Attività didattica buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
La produzione scientifica della candidata è tutta pertinente con le discipline messe a concorso ed è
quantitativamente e qualitativamente di buon livello. Adeguata la collocazione editoriale. Buona
l’attività didattica.

Giudizio collegiale
Ricercatrice attiva, ha una produzione scientifica di buon livello, ben inserita in tematiche attuali.
La collocazione editoriale mediamente molto buona, con alcuni lavori su riviste di spicco.
Molto buona e impegnata l’attività didattica.


MESSANO BASILIO

Curriculum
Nato nel 1955, è Ricercatore nel settore Analisi Matematica dal 1984 presso l’Università di Napoli
“Federico II”. Ha tenuto corsi di Analisi Matematica presso l’Università di Napoli “Federico II”. Ha
trascorso periodi di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti i sistemi dinamici discreti e i metodi di
simmetrizzazione.
La pubblicazione n.8 dell’elenco allegato alla domanda è stata redatta in collaborazione col
commissario Ferone. Per questa e per le pubblicazioni con altri autori, sulla base dei criteri
formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il contributo del
candidato nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatore che si è prevalentemente occupato di sistemi dinamici discreti e che recentemente si è
dedicato allo studio di proprietà qualitative per soluzioni di equazioni ellittiche quasi-lineari. I
lavori sono principalmente pubblicati su riviste italiane con bassa diffusione. Pochi i contatti
internazionali. L'attività didattica è buona.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività del candidato, a tratti discontinua, è incentrata sullo studio di sistemi dinamici e su
risultati di confronto per equazioni ellittiche. La collocazione editoriale dei lavori è quasi
completamente su riviste di medio livello o a diffusione locale, con scarse citazioni in letteratura.
Ottima l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica del candidato è ampia e varia, svolta con continuità e congruente il settore
scientifico disciplinare MAT/05. Riguarda essenzialmente vari aspetti della teoria dei sistemi
dinamici discreti, con applicazioni anche ad un problema di Goursat, e teoremi di confronto per le
equazioni ellittiche, questi ultimi ottenuti con raffinate tecniche di riarrangiamento.
I risultati ottenuti nei due filoni di ricerca sono di rilievo e ben inseriti nel panorama della ricerca
matematica; buona la loro collocazione editoriale. Buona l’esperienza di ricerca all’estero. Molto
ampia e qualificata l’attività didattica, sia di supporto, che come titolare di corsi di insegnamento.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatore maturo, la cui produzione scientifica, ricca e collocata su riviste di buon livello, si
sviluppa con continuità e testimonia una notevole versatilità. Nei lavori inviati ai fini della
valutazione affronta questioni non semplici riguardanti i sistemi dinamici discreti e i metodi di
simmetrizzazione, ottenendo risultati di rilievo. Attività didattica molto ampia e di buon livello.

Giudizio del Prof. Longinetti
Studioso serio e maturo con produzione scientifica di indubbio rilievo pertinente il settore
scientifico disciplinare. Nei vari lavori in collaborazione vi ha apportato un importante e personale
contributo ottenendo buoni risultati. La collocazione editoriale è complessivamente molto buona.
L’attività didattica è ampia e più che valida.

Giudizio collegiale
Ricercatore maturo e versatile, ha una produzione scientifica di buon livello, con alcuni risultati di
pregio nella produzione recente meglio inseriti negli attuali filoni di ricerca. La collocazione
editoriale è mediamente buona con qualche rivista più che buona.
L’esperienza didattica è molto ampia e di ottimo livello.


MOLLE RICCARDO

Curriculum
Nato nel 1968, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1997, è Ricercatore
nel settore Analisi Matematica dal 1999 presso l’Università di Roma “Tor Vergata”. Ha tenuto corsi
di Analisi Matematica presso l’Università di Roma “Tor Vergata”. Ha trascorso periodi di studio
all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti le equazioni differenziali aventi
struttura variazionale con non linearità critica.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo del candidato nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatore attivo studia problemi variazionali non lineari. I lavori tutti ottenuti in collaborazione
sono interessanti e pubblicati su riviste di livello molto buono e in alcuni casi ottime. L’attività
didattica è buona.

Giudizio del Prof. Braides
Il candidato ha una produzione abbastanza ampia e di buon livello. La sua ricerca è incentrata su
risultati qualitativi per Equazioni Ellittiche Semilineari. Complessivamente buona la collocazione
editoriale con alcune riviste di spicco. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
L’ampia produzione scientifica del candidato, essenzialmente in collaborazione, riguarda l’analisi
non lineare. Ottiene buoni risultati, ben collocati editorialmente. Adeguata l’esperienza didattica.
Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatore di buon livello, la cui produzione scientifica è quasi esclusivamente in collaborazione
con un autore ben noto, ricca e collocata su riviste di buon livello. Nei lavori inviati ai fini della
valutazione ottiene risultati di sicuro interesse. Attività didattica contenuta.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatore capace. La produzione scientifica è ampia e intensa. Ottiene risultati significativi e di
buon livello, principalmente in collaborazione con altri autori, ma apportandovi il proprio
contributo personale. Attività didattica più che adeguata.

Giudizio collegiale
Ricercatore molto attivo, ha una produzione scientifica ampia ben inserito in un filone di ricerca. La
collocazione editoriale è buona in alcuni casi ottima. L’esperienza didattica è adeguata.


MUCCI DOMENICO

Curriculum
Nato nel 1967, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1995, è Ricercatore
nel settore Analisi Matematica dal 1998 presso l’Università dell’Aquila e dal 1999 presso
l’Università di Parma. Ha tenuto corsi di Analisi Matematica presso l’Università di Parma.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti la teoria geometrica della misura e
Calcolo delle Variazioni.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo del candidato nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatore che svolge la sua attività scientifica nell’ambito della teoria geometrica della misura e
delle correnti cartesiane. Gli argomenti trattati sono delicati e pubblicati su riviste di livello molto
buono e in alcuni casi ottimi. L’attività didattica è molto buona.

Giudizio del Prof. Braides
La produzione scientifica del candidato è incentrata principalmente su alcuni problemi di Teoria
Geometrica della Misura. La collocazione editoriale è tutta su riviste di livello molto buono, con
alcune punte di eccellenza. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La produzione scientifica del candidato riguarda problemi di teoria geometrica della misura e
Calcolo delle Variazioni. Ottiene buoni risultati mediamente molto ben pubblicati. Buona
l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatore di livello molto buono con produzione scientifica, spesso in collaborazione con autori
ben noti, ampia e collocata su riviste di buon livello. Nei lavori inviati ai fini della valutazione
affronta questioni di sicuro interesse, ottenendo alcuni risultati di rilievo. Attività didattica buona.
Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatore di livello molto buono con produzione scientifica ben inserita nell’ambito della teoria
geometrica della misura. La collocazione editoriale è mediamente di buon livello. L’attività
didattica è più che buona.

Giudizio collegiale
Ricercatore di buon livello, ha una produzione scientifica di sicuro interesse. La collocazione
editoriale è molto buona. Buona l’esperienza didattica.


NOVAGA MATTEO

Curriculum
Nato nel 1973, consegue il Diploma in Matematica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa nel
1997, è Ricercatore nel settore Analisi Matematica dal 1998 presso l’Università di Pisa. Ha tenuto
corsi di Analisi Matematica presso l’Università di Pisa e altri atenei. Ha trascorso periodi di studio
all’estero.
Ai fini della valutazione comparativa, invia 9 delle 10 pubblicazioni indicate nell’elenco allegato
alla domanda. L’attività di ricerca si è rivolta prevalentemente allo studio di diverse questioni
riguardanti moti geometrici e problemi variazionali con struttura cristallina.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo del candidato nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatore molto attivo in particolare nello studio dei moti per curvatura media, affrontando
problematiche difficili e di grande attualità. La collocazione editoriale è molto buona e in alcuni
casi ottima. I suoi lavori sono molto citati in letteratura. Ha ottimi contatti internazionali
partecipando a diversi convegni importanti. Ha avuto diversi inviti da università di prestigio.
L'attività didattica è nella norma.

Giudizio del Prof. Braides
L’attività scientifica del candidato è incentrata su alcuni problemi di evoluzione geometrica,
Calcolo delle Variazioni ed Equazioni alle Derivate Parziali. Le pubblicazioni presentate sono tutte
su riviste di ottimo livello internazionale, la maggior parte su riviste di punta. Molte delle
pubblicazioni hanno avuto un numero di citazioni molto alto in letteratura, e alcune sono
regolarmente citate come risultati di riferimento. Molto buoni i rapporti internazionali, testimoniati
anche da un alto numero di visite ad istituti prestigiosi. Molto buona l’attività seminariale ed
organizzativa. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
Ricercatore giovane e brillante con una produzione scientifica molto buona, ottiene risultati di
rilievo. Ottima la collocazione editoriale . Buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatore giovane e molto vivace, la cui produzione scientifica è quasi esclusivamente in
collaborazione con autori ben noti, ricca e collocata su riviste di buon livello. I lavori inviati ai fini
della valutazione contengono risultati di rilievo. Attività didattica contenuta.

Giudizio del Prof. Longinetti
La produzione scientifica del candidato, del tutto pertinente con le discipline a concorso, porta
contributi di grande interesse in un settore di ricerca di spiccata attualità. Molto buona la quantità, la
continuità temporale e la collocazione editoriale. La maturità scientifica del candidato gli ha
consentito di portare contributi decisivi nei lavori in collaborazione. Buona l’attività didattica.

Giudizio collegiale
Ricercatore brillante e molto attivo, ha una produzione scientifica ottima con alcuni risultati di
riferimento per il settore ottenuti in collaborazione. Ottima la collocazione editoriale.
L’esperienza didattica è buona.


PASSARELLI DI NAPOLI ANTONIA

Curriculum
Nata nel 1965, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 1996, è Ricercatrice
nel settore Analisi Matematica dal 1995 presso l’Università di Napoli “Federico II”. Ha tenuto corsi
di Analisi Matematica presso l’Università di Napoli “Federico II” e altri atenei. Ha trascorso periodi
di studio all’estero.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti equazioni alle derivate parziali di tipo
ellittico e Calcolo delle Variazioni.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
Ricercatrice che si dedica allo studio di proprietà qualitative delle soluzioni nel calcolo delle
variazioni con una produzione ampia. I lavori presentati, quasi tutti in collaborazione, sono collocati
su riviste di livello mediamente buono. L’attività didattica è ampia e molto buona.

Giudizio del Prof. Braides
La produzione scientifica della candidata verte principalmente su complessi problemi di regolarità
del Calcolo delle Variazioni. La collocazione editoriale dei lavori è in generale su riviste di medio
livello, con qualche buona pubblicazione. Qualche contatto internazionale. Molto buona l’attività
didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
La candidata presenta una produzione scientifica, totalmente in collaborazione, riguardante
problemi di regolarizzazione di Calcolo delle Variazioni. I lavori sono di buon livello e mediamente
ben collocati editorialmente. Molto buona l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice di livello molto buono, la cui produzione scientifica ampia e collocata su riviste di
buon livello si sviluppa con continuità. Nei lavori inviati ai fini della valutazione affronta questioni
di sicuro interesse, ottenendo alcuni risultati di rilievo. Attività didattica ampia e di buon livello.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatrice di livello molto buono con ampia produzione scientifica. Ha risultati di sicuro interesse
in diverse questioni del Calcolo delle Variazioni e delle equazioni a derivate parziali. Attività
didattica ampia e di buon livello.

Giudizio collegiale
Ricercatrice attiva, ha una produzione scientifica buona e abbastanza ampia. La collocazione
editoriale è abbastanza buona. L’esperienza didattica è diversificata e di buon livello.
PICCIRILLO ANNA MARIA

Curriculum
Nata nel 1961, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica Applicata e Informatica
nel 1990, è Ricercatrice nel settore Analisi Matematica dal 1990 presso l’Università di Napoli
“Federico II” e dal 2000 presso la Seconda Università di Napoli. Ha tenuto corsi di Analisi
Matematica presso la Seconda Università di Napoli e altri atenei.
Presenta, ai fini della valutazione comparativa, 10 pubblicazioni. L’attività di ricerca si è rivolta
prevalentemente allo studio di diverse questioni riguardanti le disequazioni variazionali e sistemi
evolutivi.
Sulla base dei criteri formulati nel corso della prima riunione, la Commissione ha potuto evincere il
contributo della candidata nei lavori in collaborazione.

Giudizio della Prof. Birindelli
La produzione scientifica quasi totalmente in collaborazione verte su disequazioni variazionali ed
equazioni differenziali semi-lineari. I lavori sono pubblicati su riviste di livello mediamente buono.
Ottima l’attività didattica.

Giudizio del Prof. Braides
La produzione scientifica della candidata verte su problemi relativi a disequezioni variazionali e
sistemi evolutivi, ed è piuttosto discontinua. La collocazione editoriale dei lavori è in generale su
riviste di livello medio, con qualche pubblicazione di spicco. Molto buona l’attività didattica.

Giudizio del Prof. De Michele
L’attività scientifica presentata dalla candidata, tutta in collaborazione, riguarda equazioni
differenziali astratte e disequazioni variazionali. Ottiene alcuni risultati di sicuro interesse
adeguatamente collocati editorialmente. Buona e ampia l’esperienza didattica.

Giudizio del Prof. Ferone
Ricercatrice impegnata con produzione scientifica, molto spesso in collaborazione con un gruppo di
autori non molto variato, abbastanza ampia e collocata su riviste di buon livello. I lavori inviati ai
fini della valutazione contengono alcuni risultati interessanti. Attività didattica buona.

Giudizio del Prof. Longinetti
Ricercatrice esperta. La produzione scientifica, in collaborazione con autori del settore, è di buon
livello. La collocazione editoriale è buona. Buona l’attività didattica.

Giudizio collegiale
Ricercatrice capace, ha una produzione scientifica in collaborazione di buon livello. La collocazione
editoriale è abbastanza buona. L’esperienza didattica è molto buona.


SCHIMPERNA GIULIO FERNANDO

Curriculum
Nato nel 1972, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Matematica nel 2000, è Ricercatore
nel settore Analisi Matematica dal 2001 presso l’Università di Pavia. Ha tenuto corsi di Analisi
Matematica presso l’Università di Pavia. Ha trascorso periodi di studio all’estero.
Puoi anche leggere
Parte successiva ... Annulla