Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per

Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per

Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per

Napoli Campania NAPOLI AVELLINO BENEVENTO CASERTA SALERNO Basilicata POTENZA MATERA METEO Home Cronaca Sport Foto Ristoranti Video Napoli città » Cerca nel sito Sarri verso il "Sì" dopo l'incontro con De Laurentiis Ischia, ruba gli ex voto in oro di Santa Restituta e prova a rivenderli: Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per indigenti Giornata omofobia: psicologi campani primi in Italia ad adottare le linee CASE MOTORI LAVORO ASTE Vendita Affitto Asta Giudiziaria Provincia CERCA UNA CASA a Napoli Scegli una città Napoli Scegli un tipo di locale TUTTI Inserisci parole chiave (facoltativo) Cerca NECROLOGIE Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per indigenti nel centro storico Il macchinario è stato donato dalla Fondazione Terzo piano, la consegna sarà venerdì 18 alle 15.30 di PAOLO DE LUCA 16 maggio 2018 Napoli 16 maggio 2018 In tre anni ha accolto più di 3500 pazienti.

Per lo più persone indigenti, in difficoltà economiche. Oggi, quello lo studio medico è un punto di riferimento per l’intera zona. Gratuito, efficiente e allestito nella chiesa di San Tommaso a Capuana in via Tribunali, è attivo dal 2015 col sostegno della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli, della Fondazione Banco Napoli e dell’associazione Sisto Riario Sforza (che ne cura la gestione). Il centro è dotato di apparecchiature di primo soccorso e di un defibrillatore (uno dei pochi presenti nell’area). Da venerdì disporrà anche un nuovo ecografo: una donazione della Fondazione Terzo piano - Internazionale.

La consegna del macchinario sarà salutata con una cerimonia, in programma venerdì 18 alle 15.30. All’evento parteciperanno Modestino Caso, Adriano Giannola ed Emmanuele Francesca Maria Emanuele, rispettivamente presidenti dell’associazione “Sisto Riario Sforza”, e delle fondazioni Comunità del Centro storico e Terzo pilastro. Lo studio, allestito nell’antico santuario del decumano (di fondazione medievale e ridecorato nel Settecento), è tra i pochi gratuiti di Napoli. Dalla sua apertura a oggi ha coinvolto più di 30 professionisti, tra specialisti di cardiologia e radiologia, ortopedici, ginecologi, oculisti, neurochirurghi, oncologi e medici ospedalieri.

Tutti, naturalmente, a titolo gratuito. Oltre 500 pazienti, dopo un controllo, sono stati indirizzati a interventi in strutture specializzate. Per accedere ai servizi del centro medico è necessario presentare copia del modello Isee. Info 081. 211 0894 e www.fondcomnapoli.it. © Riproduzione riservata Annunci Locali Cambia Edizione NETWORK LAVORO ANNUNCI ASTE 16 maggio 2018 - Aggiornato alle 14.44 HiQPdf Evaluation 05/16/2018 RASSEGNA WEB NAPOLI.REPUBBLICA.IT Data pubblicazione: 16/05/2018 Link al Sito Web

Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per

Home  Culture  Buone Azioni  Fondazione Terzo Pilastro, donato un nuovo ecografo allo studio medico gratuito del... 7 Articolo precedente Cinema, “inventa il tuo spot”: si chiude il contest Prossimo articolo LifeOpera, il tour del giovane tenore abruzzese Culture Buone Azioni Fondazione Terzo Pilastro, donato un nuovo ecografo allo studio medico gratuito del centro storico di Napoli  Mi piace 0 Venerdì 18 maggio lo studio medico gratuito del centro storico di Napoli festeggerà quasi tre anni di attività con la consegna di un nuovo ecografo presso la sua sede nella chiesa di San Tommaso a Capuana (Via dei Tribunali, 216), ricevuto grazie alla donazione della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale.

Un grande passo avanti per il centro che dal 2015 accoglie i più indigenti, grazie al sostegno della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli e della Fondazione Banco Napoli, e all’associazione Sisto Riario Sforza che ne cura la gestione. Lo rende noto la Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli. All’evento di consegna saranno presenti Modestino Caso, presidente dell’Associazione Sisto Riario Sforza, Adriano Giannola, presidente della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli e Emmanuele F.M. Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale.

“Lo studio medico è tra i pochi gratuiti del capoluogo campano, fra i primi in Italia, ed è destinato a coloro i quali si trovano in maggiore difficoltà economica – spiega la Fondazione – Dalla sua apertura a oggi ha coinvolto più di 30 professionisti, tra specialisti di cardiologia e radiologia, ortopedici, ginecologi, oculisti, neurochirurghi, oncologi e medici ospedalieri a titolo totalmente gratuito, realizzando più di 3.500 visite e indirizzando circa 500 pazienti ad interventi in strutture specializzate. Dotato, inoltre, di apparecchiature di primo soccorso e dell’unico defibrillatore del centro storico, lo studio è diventato un punto di riferimento per il territorio e soprattutto luogo dove la generosità dei suoi promotori si affianca alla professionalità di chi ha deciso di donare il proprio tempo e le proprie capacità a chi più ne ha bisogno.

La chiesa di San Tommaso a Capuana, sede dello studio medico, diventa così uno spazio restituito in tutto e per tutto alla cittadinanza, nuovamente in grado di accogliere i cittadini e offrire assistenza medica a chi ne ha più bisogno. La struttura, fino a tre anni fa totalmente abbandonata e dismessa da più di trent’anni, è rinata grazie al contributo della Fondazione di Comunità del Centro storico di Napoli che ha costituito il centro, e a Fondazione Banco Napoli e Pio Monte della Misericordia che hanno sostenuto invece i lavori di ristrutturazione. La Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli dal 2010 si propone di divulgare la cultura del dono nella II, IV e VI Municipalità del Comune di Napoli, con l’obiettivo principale di sviluppare una comunità nella quale ciascuno partecipi al bene comune.

La capacità di costruire ponti di dialogo, di divenire cantiere ed officina di pensiero e progetti per il bene della collettività mira a una maggiore consapevolezza dei bisogni e delle opportunità presenti nel territorio, con lo scopo di rafforzare il senso di appartenenza e di coesione sociale, tenendo bene a mente quello che accomuna noi tutti: l’amore per Napoli”.

 Mi piace 0 Da ildenaro.it - 16 maggio 2018   Condividi su Facebook Tweet su Twitter   tweet CONDIVIDI  Facebook Twitter   tweet - Advertisement - Guarda la Newsletter di oggi Guarda Confindustria News Infotraffico del 16 Maggio 2018 Si è verificato un errore. Prova a guardare il video su www.youtube.com oppure attiva JavaScript se è disab nel browser. IMPRESE & MERCATI CARRIERE CULTURE INCENTIVI FUTURA CRONACHE RUBRICHE ALTRE SEZIONI  17,2 Napoli mercoledì, maggio 16, 2018   C Approfondimenti Arretrati Il Direttore Le iniziative de ildenaro.it Speciali Video HiQPdf Evaluation 05/16/2018 RASSEGNA WEB ILDENARO.IT Data pubblicazione: 16/05/2018 Link al Sito Web

Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per

Tiratura: 0 - Diffusione: 28000 - Lettori: 0: da enti certificatori o autocertificati www.datastampa.it 17-MAG-2018 da pag. 13 foglio 1 Superficie: 5 % Dir. Resp.: Antonio Sasso

Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per

NAPOLI ULTIME NOTIZIE METEO NEWS CRONACA NAPOLI E CAMPANIA ATTRAZIONI A NAPOLI E IN CAMPANIA EVENTI A NAPOLI SPORT NAPOLI E CAMPANIA Roma Milano Napoli HOME SCIENZE TECH CALCIO DESIGN DONNA VIAGGI MOTORI MUSICA GOSSIP TV CINEMA LAVORO CUCINA CRONACA NAPOLI E CAMPANIA CENTRO DIREZIONALE ULTIME NOTIZIE  16 MAGGIO 2018  17:47 di Giuseppe Cozzolino Centro Medico Gratuito di via Tribunali, donato un nuovo ecografo L’evento per la consegna del nuovo ecografo è previsto per venerdì 18 maggio alle 15.30 nella sede del centro medico gratuito, in via dei Tribunali, alla presenza di Modestino Caso, presidente dell’Associazione Sisto Riario Sforza, Adriano Giannola, presidente della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli e Emmanuele F.M.

Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale. Un nuovo ecografo a disposizione dello Studio Medico Gratuito del centro storico di Napoli. La bella notizia arriva direttamente dal centro: la donazione arriva dalla Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, e sarà consegnato presso la sua sede nella chiesa di San Tommaso a Capuana, al numero 216 di Via dei Tribunale, dove lo studio medico è nato tre anni fa.

All'evento per la consegna, previsto per venerdì 18 maggio alle 15.30 nella sede del centro medico gratuito, saranno presenti Modestino Caso, presidente dell'Associazione Sisto Riario Sforza, Adriano Giannola, presidente della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli e Emmanuele F.M. Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale. La struttura, che fino a tre anni fa era completamente abbandonata, offre così assistenza medica gratuita a chi ne ha più bisogno, grazie al contributo della Fondazione di Comunità del Centro storico di Napoli che ha costituito il centro, ed a Fondazione Banco Napoli e Pio Monte della Misericordia che hanno sostenuto invece i lavori di ristrutturazione.

  COMMENTA  CONDIVIDI  2 Ma Salvini non twitta sullo stupro di Sorrento? Scudetto alla Juventus, nel beneventano un Comune vieta la festa: "Fatela al depuratore" Avellino, celibe e senza figli lascia un milione di euro al cane che gli salvò la vita Stupro di Sorrento, PRIMA PAGINA Quando il clan dei Casalesi iniziò a morire: 16 maggio 2008, l'omicidio di Mimmo Noviello  Dieci anni fa la morte dell'imprenditore che non si volle piegare - di R. CAPACCHIONE L'ala stragista del clan e la sua morte  217  121  152 HiQPdf Evaluation 05/16/2018 RASSEGNA WEB NAPOLI.FANPAGE.IT Data pubblicazione: 16/05/2018 Link al Sito Web

Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per

Notizie Cosa fare in Città Un nuovo ecografo donato allo studio medico gratuito del Centro Storico di Napoli A quasi tre anni dalla sua apertura più di 30 medici professionisti coinvolti e 3500 visite effettuate Salute / Avvocata enrica 18 maggio 2018 16:08 Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday Venerdì 18 maggio - ore 15.30 - lo studio medico gratuito del Centro Storico di Napoli festeggia quasi tre anni di attività con la consegna di un nuovo ecografo presso la sua sede nella chiesa di San Tommaso a Capuana (Via dei Tribunali, 216), ricevuto grazie alla donazione della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale.

Un grande passo avanti per il centro che dal 2015 accoglie i più indigenti, grazie al sostegno della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli e della Fondazione Banco Napoli, e all’associazione Sisto Riario Sforza che ne cura la gestione. All’evento di consegna saranno presenti Modestino Caso, presidente dell’Associazione Sisto Riario Sforza, Adriano Giannola, presidente della Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli e Emmanuele F.M. Emanuele, presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale.

Lo studio medico è tra i pochi gratuiti del capoluogo campano, fra i primi in Italia, ed è destinato a coloro i quali si trovano in maggiore difficoltà economica.

Dalla sua apertura a oggi ha coinvolto più di 30 professionisti, tra specialisti di cardiologia e radiologia, ortopedici, ginecologi, oculisti, neurochirurghi, oncologi e medici ospedalieri a titolo totalmente gratuito, realizzando più di 3.500 visite e indirizzando circa 500 pazienti ad interventi in strutture specializzate. Dotato, inoltre, di apparecchiature di primo soccorso e dell’unico defibrillatore del centro storico, lo studio è diventato un punto di riferimento per il territorio e soprattutto luogo dove la generosità dei suoi promotori si affianca alla professionalità di chi ha deciso di donare il proprio tempo e le proprie capacità a chi più ne ha bisogno.

La chiesa di San Tommaso a Capuana, sede dello studio medico, diventa così uno spazio restituito in tutto e per tutto alla cittadinanza, nuovamente in grado di accogliere i cittadini e offrire assistenza medica a chi ne ha più bisogno.

La struttura, fino a tre anni fa totalmente abbandonata e dismessa da più di trent’anni, è rinata grazie al contributo della Fondazione di Comunità del Centro storico di Napoli che ha costituito il centro, e a Fondazione Banco Napoli e Pio Monte della Misericordia che hanno sostenuto invece i lavori di ristrutturazione. La Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli dal 2010 si propone di divulgare la cultura del dono nella II, IV e VI Municipalità del Comune di Napoli, con l’obiettivo principale di sviluppare una comunità nella quale ciascuno partecipi al bene comune. La capacità di costruire ponti di dialogo, di divenire cantiere ed officina di pensiero e progetti per il bene della collettività mira a una maggiore consapevolezza dei bisogni e delle opportunità presenti nel territorio, con lo scopo di rafforzare il senso di appartenenza e di coesione sociale, tenendo bene a mente quello che accomuna noi tutti: l’amore per Napoli.

Per accedere al servizio del centro medico è necessario presentare copia del modello Isee, o contattare il centro al numero 081.2110894. Per ulteriori informazioni www.fondcomnapoli.it – info@fondcomnapoli.it Argomenti: medicina salute Tweet Salute Sezioni HiQPdf Evaluation 05/18/2018 RASSEGNA WEB NAPOLITODAY.IT Data pubblicazione: 18/05/2018 Link al Sito Web

Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per Un nuovo macchinario per ecografie nello studio medico gratuito per
Puoi anche leggere