Presentazione Banca 2016

Presentazione Banca 2016
Presentazione Banca 2016


                                Agrobresciano-- Ghedi (BS) –
Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano
Società Cooperativa – Anno di fondazione 1897 –
Iscritta all’Albo delle Banche al n.2181.6.0 – Iscritta all’Albo delle Società Cooperative al n. A161398 –
Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti ed al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo
Codice Fiscale e iscrizione al Registro delle Imprese di Brescia al n. 00284980174 – CCIAA n. 11595 – ABI n. 8575 –
Sede Legale e Amministrativa: Piazza Roma, 17 – 25016 Ghedi (BS) – ITALIA (IT) –

Sito internet: www.agrobresciano.it
Presentazione Banca 2016
La nostra storia
Per una comunità e quindi anche per un istituto di credito, avere una storia è un vanto e una necessità, specie per una banca come
la nostra, che fa del rapporto umano e della vicinanza al territorio, elementi distintivi. Avere poi una storia secolare significa aver
attraversato insieme alla gente, enormi trasformazioni umane, sociali e culturali. Qui di seguito alcune delle tappe più importanti
del nostro passato.

                                                                                         Il 1° febbraio 1897, alla presenza di 22 soci
                                                                                         guidati da Don Andrea Maggini,   Maggini viene
                                                                                         fondata a Ghedi, con atto del notaio Tomaso
                                                                                         Spinelli, la “CASSA DEPOSITI e PRESTITI
                                                                                         in GHEDI” società in nome collettivo con un
                                                                                         capitale sociale di Lit. 44 e lo stesso Don
                                                                                         Andrea Maggini viene eletto Presidente. Il
                                                                                         primo      Direttore    è    Michele     Lodrini,
                                                                                                                                  Lodrini
                                                                                         negoziante che insieme a don Maggini fu
                                                                                         l’animatore, l’organizzatore         e cassiere
                                                                                         contabile della cooperativa. I benefici effetti
                                                                                         dell’attività della Cassa Rurale non si
                                                                                         manifestano solo nel settore agricolo:
                                                                                                                          agricolo Ghedi,
                                                                                         nel 1901 vede la popolazione crescere ad oltre
                                                                                         4000 anime: un incremento che si traduce
                                                                                         anche in progresso sociale e culturale.culturale
                                                                                         Migliora l’aspetto architettonico del paese, le
                                                                                         case coloniche vengono ampliate si diffondono
                                                                                         stalle e silos per la conservazione dei
                                                                                         prodotti; sorgono nuove istituzioni come
                                                                                         l’asilo infantile, 3 caseifici e viene fondato il
                                                                                         Teatro Sociale: in questo progressivo sviluppo
                                                                                         la “CASSA DEPOSITI e PRESTITI in
                                                                                         GHEDI”       avrà     sempre     una funzione
                                                                                         determinante, uno sviluppo che non si è
                                                                                         ancora arrestato.
Presentazione Banca 2016
La nostra carta d’identità

                                  Principali dati di bilancio I semestre 2016



       DATI PATRIMONIALI (in mln di euro)                      MASSE AMMINISTRATE (in mln di euro)


Attivo Patrimoniale                   1.056               Crediti vs Clienti                                  657

Fondi Propri                             105              Raccolta Diretta                                    800

                                                          Raccolta Indiretta                                  190


            STRUTTURA AZIENDALE                                                    INDICATORI


Sportelli                                   23            CET 1 (patrimonio di base / attività di rischio)   13,47%
Dipendenti                                  197           Total Capital Ratio                                16,87%
Soci                                    5.532

Clienti                               30.976
Presentazione Banca 2016
La nostra rete territoriale
Presentazione Banca 2016
La nostra performance
Presentazione Banca 2016
I Fondi Propri
                                                Fondi Propri (in mln di euro)




                                                                                      142
                                                                                                             131
                                                                        127                          124
                                                     121      125               121         127
                                             112                                                                        108         105
                                     100
                             91
                     82
             74



                                                                                                             Patrimonio vigilan za

                                                                                                             Patrimonio Bi lancio




Il modello cooperativo prevede che gli utili conseguiti vengano quasi integralmente destinati a patrimonio e ad attività
benefiche. I significativi utili realizzati negli anni dal 2002 al 2009 ci hanno consentito di raggiungere elevati livelli di
solidità patrimoniale, una solidità che si è rivelata strategica per affrontare questo momenti di grave crisi economica.
La posizione nel sistema del
   credito cooperativo lombardo

 Attivo Patrimoniale        10°
                            10° BCC Lombarda


 Crediti vs Clientela       11°
                            11° BCC Lombarda


 Raccolta Diretta           11°
                            11° BCC Lombarda


 Montante / Dipendenti      22°
                            22° BCC Lombarda


Dati Fedlo 30 giugno 2016
Prodotti & Servizi
 Gamma completa di servizi di incasso e pagamento
 Risparmio Gestito (Fondi BCC Risparmio e Previdenza, Fondi Azimut)
 Crediti speciali (convenzioni con i principali Confidi)
 Convenzioni con Finlombarda
 Servizio assistenza operazioni MEDIO CREDITO CENTRALE
 Leasing e Factoring (BCC BancaImpresa, SG Leasing, Iccrea Banca Impresa, BCC Lease)
 Credito al consumo (prodotti Crediper del gruppo BCC e BCC CreCo)
 Assicurazioni vita e danni (prodotti Assimoco, Assimoco Vita, Allianz, Arag e CNP)
 Carte di debito/credito cooperativo (classiche e ricaricabili)
 Carte di credito AmEx
 Servizio POS
 Internet banking
 Servizio estero
 Trading on line (Piattaforma Directa)

L’appartenenza al sistema del credito cooperativo, che con più di 4.400 sportelli rappresenta
oggi uno dei principali Gruppi Bancari italiani, ci consente di offrire alle famiglie ed alle
piccole e medie imprese una gamma completa di prodotti e servizi.
Una Banca differente
Le banche di credito cooperativo sono differenti perché operano esclusivamente all’interno del territorio
servito dalle loro filiali.
                    filiali. La legge bancaria definisce alcuni limiti operativi per garantire il localismo delle
BCC:
BCC: il limite territoriale, per cui solo una parte marginale dei prestiti concessi dalla banca può andare al di
fuori del territorio di competenza, ed il limite mutualistico, per cui i prestiti concessi devono andare in larga
parte a beneficio dei soci.
                       soci.

A ciò si aggiunge una naturale predisposizione per una gestione finanziari prudente facilitata dal fatto che
nel modello cooperativo non esiste la figura dell’azionista che dalla gestione aziendale pretende la
remunerazione del suo capitale.
                           capitale. Non a caso nel nostro portafoglio non hanno trovato spazio i titoli cosiddetti
“tossici” e i nostri clienti non hanno mai subito nessun pressing per la sottoscrizione di prodotti che poi si sono
rivelati ad altissimo rischio.
                           rischio. Le risorse finanziarie che raccogliamo sul territorio vengono utilizzate
esclusivamente per sostenere il sistema economico locale.
                                                      locale.

La nostra differenza si manifesta anche con la volontà di agire con trasparenza ed onestà nei confronti dei
risparmiatori.
risparmiatori. Per questo aderiamo a:

 Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo, per cui i depositi dei nostri clienti sono
garantiti fino a 100mila
                 100mila euro;
                         euro;
www.agrobresciano.it
Parte successiva ... Annulla