Piano di Miglioramento a.s. 2016-2019 con aggiornamento all

Piano di Miglioramento a.s. 2016-2019 con aggiornamento all
PdM TRIENNIO 2016/2019




  AGGIORNAMENTO PIANO DI MIGLIORAMENTO TRIENNIO 2016/2019

                                                A.S. 2018/2019
                 COMPOSIZIONE DEL TEAM PER IL MIGLIORAMENTO a.s.2018/2019
                             Nome e Cognome                     Ruolo nell’organizzazione scolastica
                          MOSCATELLO Luigi                               Dirigente Scolastico
                       MOSCHETTINI Maria Grazia                               D.S.G.A.
                         APRILE Maria Rosaria                      Docente Funzione Strumentale
                            INGROSSO Laura                                Componente NIV
                        METRANGOLO Barbara                                Componente NIV
                          CARACUTA Assunta                                Componente NIV
                              TONI Angelo                                 Componente NIV




                                               ESITI DEGLI STUDENTI

   ESITI DEGLI          DESCRIZIONE DELLA                                      OBIETTIVI FUNZIONALI AL
                                                    TRAGUARDO
    STUDENTI                PRIORITA’                                      RAGGIUNGIMENTO DEL TRAGUARDO

                        Miglioramento degli      Diminuire la            •Favorire l'introduzione di metodologie
                        esiti degli studenti     percentuale di          didattiche orientate all'apprendimento e
                        nelle diverse            alunni che si           al miglioramento del clima classe.
                        discipline.              collocano nel livello   •Potenziare l'uso della strumentazione
Risultati scolastici                             minimo all'esame        laboratoriale in dotazione alla scuola.
                                                 conclusivo del          •Favorire la didattica delle discipline
                                                 primo ciclo di studi.   attraverso l’uso delle tecnologie.
                                                                         •Favorire la diffusione delle nuove
                                                                         metodologie didattiche fra i Docenti.

                        Sviluppo delle           Aumentare il            • Ampliare l’offerta formativa, attraverso
                        competenze digitali.     numero di alunni in     progetti curriculari ed extracurriculari,
                                                 possesso di relativa    per lo sviluppo del pensiero
                                                 certificazione e        computazionale.
                                                 avviare al pensiero
                                                 computazionale
                                                 (CODING).
Competenze
chiave e di             Sviluppo della           Migliorare la         • Ampliare l’offerta formativa, attraverso
cittadinanza
                        comunicazione nelle      padronanza della      progetti curriculari ed extracurriculari,
                        lingue straniere.        lingua straniera e/o per l’acquisizione della lingua inglese.
                                                 aumentare il
                                                 numero di alunni in
                                                 possesso di
                                                 certificazioni
                                                 linguistiche esterne.
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
Individuazione degli obiettivi di processo
    AREA DI PROCESSO                                     OBIETTIVO DI PROCESSO
1. Curricolo, progettazione e   1.1 Programmazione di prove strutturate d’Istituto sulla verifica delle competenze
valutazione                     1.2 Progetti PON
                                1.3 Aumentare il numero di alunni in possesso di relativa certificazione e avviare al
                                    pensiero computazionale (CODING)
                                1.4 Migliorare la padronanza della lingua straniera e/o aumentare il numero di alunni
                                    in possesso di certificazioni linguistiche esterne
2. Ambiente di                  2.1 Realizzazione della rete LAN/WLAN
apprendimento                   2.1.1 Adeguamento/Implementazione strumentazione tecnologica: uffici di segreteria
                                    e postazioni docenti
                                2.1.2 #3PNSD - Connettività
                                2.2 Digit@l School
                                2.3 Ricognizione dei sussidi didattici in dotazione della scuola al fine di integrare e/o
                                    ridistribuire gli stessi all’interno dell’Istituto
                                2.3.1 Implementazione infrastrutture tecnologiche e sussidi Laboratorio “Atelier
                                    creativi”
3. Sviluppo e valorizzazione    3.1 Corso di formazione per docenti per migliorare il livello di padronanza della
delle risorse umane                 lingua inglese
                                3.2 Corso di formazione per docenti sull’uso delle tecnologie multimediali ed
                                    informatiche nella didattica.
                                3.3 Corso di formazione per docenti sulla dislessia e altri BES. Come attuare una
                                    didattica inclusiva e Corso di formazione DislessiaAmica
                                3.3.1 Corso di formazione per docenti sulla didattica inclusiva. “Dislessia amica -
                                    livello avanzato”
                                3.4 EducationaLab, corso di formazione per docenti sulla didattica laboratoriale delle
                                    discipline
                                3.4.1 Corso di formazione “Didattica per competenze, innovazione metodologica e
                                    competenze di base”
                                3.4.2 “Il recupero delle varietà frutticole del Salento: Biodiversità, Conservazione,
                                    Valorizzazione” – “La storia locale attraverso le fonti di archivio”
                                3.4.3 Piano di formazione docenti PTOF d’istituto a.s. 2018/2019 - “ Salento, il
                                    Paesaggio delle Pietre - “Architettura Contadina del Salento” – “Paesaggio
                                    carsico della Penisola salentina, fenomeni di erosione costiera e di crollo,
                                    situazioni di pericolosità e/o rischio legati alla evoluzione del paesaggio” –
                                    “Educazione ambientale. Aspetti psicologici e scientifici- La cultura di una sana
                                    alimentazione”
                                3.5 Corso di formazione per il personale della scuola sulla sicurezza sul posto di
                                    lavoro D. Lgs. 81/2008
                                3.5. 1 Corso di formazione per il personale della scuola: figure sensibili - D.Lgs
                                    81/2008
                                3.5. 2 Corso di formazione per il personale della scuola: BLS-D (Basic Light Support
                                    - defibrillatore)
4. Integrazione con il          4.1 Corso di aggiornamento sui doveri connessi alle pubblicazioni sul sito dell'Istituto
territorio e rapporti con le        e ridefinizione dei ruoli del personale di segreteria
famiglie                        4.1.1 Adeguamento Normativo delle pubblicazioni nelle sezioni in Amministrazione
                                    Trasparente, Albo online- Pubblicità legale sul sito dell'Istituto, e adeguamento al
                                    “Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali 2016/679”
                                4.2 Ristrutturazione ed adeguamento alla normativa vigente del sito web dell'Istituto
                                    per migliorare il servizio da offrire ai docenti e alle famiglie e per potenziare la
                                    comunicazione interna ed esterna




                                                                                                                           3
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019


Tempistica per la realizzazione degli obiettivi di processo individuati
 Obiettivo di processo:        Risultato a.s. 2016/2017        Risultato a.s. 2017/2018      Risultato a.s. 2018/2019
1.1 Programmazione di        - Diminuire la percentuale      - Diminuire la percentuale      - Diminuire la percentuale
    prove strutturate          di alunni che si collocano      di alunni che si collocano      di alunni che si collocano
    d’Istituto sulla           nel livello minimo              nel livello minimo              nel livello minimo
    verifica delle             all’esame conclusivo del        all’esame conclusivo del        all’esame conclusivo del
    competenze                 primo ciclo di studi            primo ciclo di studi            primo ciclo di studi
1.2 Progetti PON             - diminuire la percentuale      - Favorire l'introduzione di    - Favorire l'introduzione di
                               di alunni che si collocano      metodologie didattiche          metodologie didattiche
                               nel livello minimo              orientate                       orientate
                               all’esame conclusivo del        all'apprendimento e al          all'apprendimento e al
                               primo ciclo di studi            miglioramento del clima         miglioramento del clima
                                                               classe.                         classe.
                                                             - Potenziare l'uso della        - Potenziare l'uso della
                                                               strumentazione                  strumentazione
                                                               laboratoriale in dotazione      laboratoriale in dotazione
                                                               alla scuola.                    alla scuola.
                                                             - Favorire la didattica delle   - Favorire la didattica delle
                                                               discipline attraverso l’uso     discipline attraverso l’uso
                                                               delle tecnologie.               delle tecnologie.
                                                             - Favorire la diffusione        - Favorire la diffusione
                                                               delle nuove metodologie         delle nuove metodologie
                                                               didattiche fra i Docenti.       didattiche fra i Docenti.
1.3 Aumentare il numero      - Ampliare l’offerta            - Ampliare l’offerta            - Ampliare l’offerta
    di alunni in possesso      formativa, attraverso           formativa, attraverso           formativa, attraverso
    di relativa                progetti curriculari ed         progetti curriculari ed         progetti curriculari ed
    certificazione e           extracurriculari, per lo        extracurriculari, per lo        extracurriculari, per lo
    avviare al pensiero        sviluppo del pensiero           sviluppo del pensiero           sviluppo del pensiero
    computazionale             computazionale.                 computazionale.                 computazionale.
    (CODING).
1.4 Migliorare la            - Ampliare l’offerta            - Ampliare l’offerta            - Ampliare l’offerta
    padronanza della           formativa, attraverso           formativa, attraverso           formativa, attraverso
    lingua straniera e/o       progetti curriculari ed         progetti curriculari ed         progetti curriculari ed
    aumentare il numero        extracurriculari, per           extracurriculari, per           extracurriculari, per
    di alunni in possesso      l’acquisizione della lingua     l’acquisizione della lingua     l’acquisizione della lingua
    di certificazioni          inglese.                        inglese.                        inglese.
    linguistiche esterne.
1.4.1 Modulo PON
    “Keep in Touch” 25
    alunni Scuola
    Secondaria di Primo
    grado di Uggiano,
    Otranto e
    Giurdignano, Classi
    terze
1.4.2 Modulo PON
    “Step By Step” -
    Scuola Primaria di
    Otranto, 29 alunni
    delle classi quinte
2.1 Realizzazione della      - gestione delle                - Promozione della didattica    - adozione di prassi
    rete LAN/WLAN              informazioni e documenti        laboratoriale,                  laboratoriali;
2.1.1 Adeguamento            - accesso al registro             dell’apprendimento
    Implementazione            elettronico                     collaborativo e
    strumentazione                                             dell’insegnamento delle
    tecnologica: uffici di                                     lingue comunitarie
    segreteria e                                             - attuazione di interventi
    postazioni docenti                                         mirati alla diversità
2.1.2 #3PNSD -
    Connettività
2.2 Digit@l School           - Implementazione della         - incoraggiamento               - adozione di prassi
                               dotazione tecnologica            all’apprendimento              laboratoriali;
                                                                                                                         4
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
                                 degli ambienti della           collaborativo,
                                 scuola                       - attuazione di interventi
                               - Realizzazione di attività      mirati alla diversità;
                                 laboratoriali;
                               - rinforzo
                                 dell’insegnamento delle
                                 lingue comunitarie
2.3 Ricognizione dei           - Equa distribuzione dei       - implementazione                - implementazione
    sussidi didattici in         sussidi didattici               infrastrutture tecnologiche      infrastrutture tecnologiche
    dotazione della                                              e sussidi                        e sussidi
    scuola al fine di
    integrare e/o
    ridistribuire gli stessi
    all’interno
    dell’Istituto
2.3.1 Implementazione
    infrastrutture
    tecnologiche e
    sussidi Laboratorio
    “Atelier creativi”
3.1 Corso di formazione                                       - rispondenza alle esigenze      - Attuazione di didattica
    per docenti per                                             di formazione dei docenti        con metodologia CLIL
    migliorare il livello                                     - certificazione lingua
    di padronanza della                                         inglese docenti
    lingua inglese
3.2 Corso di formazione        - rispondenza alle esigenze    - certificazione informatica     - attuazione di didattica
    per docenti sull’uso         di formazione dei docenti      docenti                          innovativa
    delle tecnologie                                          - attuazione di didattica
    multimediali ed                                             innovativa
    informatiche nella
    didattica.
3.3 Corso di formazione        - rispondenza alle esigenze    - miglioramento della            - diminuire la percentuale
    per docenti sulla            di formazione dei docenti      qualità dell’inclusione;         di alunni che si collocano
    dislessia e altri BES.                                    - conoscenza di metodi e           nel livello minimo
    Come attuare una                                            strategie didattiche per         all’esame conclusivo del
    didattica inclusiva                                         alunni BES;                      primo ciclo di studi;
    Corso di formazione                                                                        - sviluppare e valorizzare le
    DislessiaAmica                                                                               competenze degli alunni
3.3.1 Corso di                                                                                   BES;
    formazione per
    docenti sulla
    didattica inclusiva.
    “Dislessia amica -
    livello avanzato”
3.4EducationaLab, corso        - rispondenza alle esigenze    - rispondenza alle esigenze      - rispondenza alle esigenze
    di formazione per            di formazione dei docenti      di formazione dei docenti        di formazione dei docenti
    docenti sulla              - diminuire la percentuale     - diminuire la percentuale       - diminuire la percentuale
    didattica                    di alunni che si collocano     di alunni che si collocano       di alunni che si collocano
    laboratoriale delle          nel livello minimo             nel livello minimo               nel livello minimo
    discipline                   all’esame conclusivo del       all’esame conclusivo del         all’esame conclusivo del
3.4.1 Corso di                   primo ciclo di studi           primo ciclo di studi             primo ciclo di studi
    formazione
    “Didattica per
    competenze,
    innovazione
    metodologica e
    competenze di base”
3.4.2 Piano di
    formazione docenti
    PTOF d’istituto a.s.
    2017/2018
3.4.3 Piano di
    formazione docenti
    PTOF d’istituto a.s.

                                                                                                                           5
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
    2018/2019
3.5. Corso di formazione                                                                        - Diffusione della cultura
    per il personale della                                                                        della sicurezza e salute
    scuola sulla sicurezza                                                                        nei luoghi di lavoro;
    sul posto di lavoro                                                                         - Cognizione e
    D.Lgs 81/2008                                                                                 consapevolezza dei
3.5. 1 Corso di                                                                                   rischi esistenti negli
    formazione per il                                                                             ambienti di vita e di
    personale della                                                                               lavoro
    scuola: figure                                                                              - Adozione di
    sensibili - D.Lgs                                                                             comportamenti lavorativi
    81/2008                                                                                       conformi alle norme di
3.5. 2 Corso di                                                                                   sicurezza, operando
    formazione per il                                                                             secondo i principi
    personale della                                                                               generali per la
    scuola: BLS-D                                                                                 prevenzione degli
    (Basic Light Support                                                                          infortuni sul lavoro,
    - defibrillatore)                                                                             rispettando la legislatura
                                                                                                  vigente sulla sicurezza.
4.1 Corso di                  - rafforzare le competenze       - rafforzare le competenze      - rafforzare le competenze
    aggiornamento sui           per migliorare l’efficienza      per migliorare l’efficienza     per migliorare l’efficienza
    doveri connessi alle        della segreteria scolastica      della segreteria scolastica     della segreteria scolastica
    pubblicazioni sul sito    - adeguare l’attività            - adeguare l’attività           - adeguare l’attività
    dell'Istituto e             lavorativa alle rinnovate        lavorativa alle rinnovate       lavorativa alle rinnovate
    ridefinizione dei           richieste della normativa        richieste della normativa       richieste della normativa
    ruoli del personale di    - aggiornare i contenuti del     - aggiornare i contenuti del    - aggiornare i contenuti del
    segreteria                  sito web inerenti le             sito web inerenti le            sito web come da
4.1.1 Adeguamento               attività                         attività                        normativa GDPR
    Normativo delle                                                                              679/2016
    pubblicazioni nelle
    sezioni in
    Amministrazione
    Trasparente, Albo
    online- Pubblicità
    legale sul sito
    dell'Istituto, e
    adeguamento al
    “Regolamento
    Europeo in materia
    di Protezione dei
    Dati Personali
    2016/679”
4.2 Ristrutturazione ed       - Diffusione dell’identità       - rafforzamento delle azioni    - offerta di servizi online
    adeguamento alla             della scuola;                   di comunicazione interne        all’utenza.
    normativa vigente         - trasparenza nei contenuti e      ed esterne;
    del sito web                 negli atti e accessibilità;
    dell'Istituto per         - accesso al registro
    migliorare il servizio       elettronico e all’albo
    da offrire ai docenti e      pretorio
    alle famiglie e per
    potenziare la
    comunicazione
    interna ed esterna




                                                                                                                             6
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019

Progetti di Miglioramento

1.1 Programmazione di prove strutturate d’Istituto sulla verifica delle competenze -
       terza annualità
   Risultati attesi
 - Diminuire la percentuale di alunni che si collocano nel livello minimo all’esame conclusivo del primo ciclo di studi
   Indicatori di monitoraggio
 - Elaborazione di prove strutturate, elaborate all’interno dei vari dipartimenti, per monitorare la ricaduta degli
   interventi sull’andamento scolastico
 - Percentuale degli alunni che si posizionano nel livello medio degli apprendimenti
 - Percentuale di insegnanti che utilizzano prove comuni per la gestione dell’attività didattica
   Modalità di rilevazione
 - Somministrazione di prove con correlate griglie di correzione e tabulazione
   Tempistica delle attività
                                                           PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ
              Attività                 Sett       Ott Nov      Dic          Gen         Feb Mar Apr          Mag       Giu
                                       2017                                                                            2018

  Esame risultati INVALSI                X                                                                              X

  Elaborazione delle prove               X                                   X                                 X
        strutturate                     (test                            (test fine I                         (test
                                      ingresso)                         quadrimestre)                        finale)

   Diffusione del progetto
                                                                                                                        X
      tramite Collegio
         Avvio progetto                  X

   Monitoraggio progetto                          X                                     X                               X


   Monitoraggio delle azioni
  Data di         Indicatori di           Strumenti di      Criticità       Processi          Modifiche/necessità di
rilevazione      monitoraggio del         misurazione       rilevate        rilevati             aggiustamenti
                    processo
                - Elaborazione                                         Collaborazione
Settembre                             - Valutazione del
                  prove strutturate                         Nessuna    e confronto tra
2017                                    prodotto
                  Test d’ingresso                                      docenti         Sono previste riunioni di
                                                                                       aggiornamento per il livello di
                                      - Misurazione dei
                                                                                       riprogettazione/correzione alla
                - Elaborazione e        risultati
                                                                                       fine di ogni fase. Se emergono
Gennaio           somministrazione      utilizzando gli
                                                            Nessuna    -               criticità a livello di una certa
2018              delle prove I         indicatori
                                                                                       fase imputabili a cattiva
                  quadrimestre          condivisi
                                                                                       progettazione della precedente,
                                        collegialmente
                                                                                       occorrerà fermarsi, rimodellare
                                                            Differenze                 la struttura della fase precedente
                                                            nei                        e riavviare quella corrente. Le
                                                            risultati                  correzioni delle singole azioni
                                      - Confronto dei                  Analisi e       attuative vanno realizzate in
Febbraio        - Analisi dei                               nelle
                                        risultati con                  riflessione sui linea e comunicate al gruppo di
2018              risultati                                 classi a
                                        quelli pregressi               risultati       progetto.
                                                            tempo
                                                            scuola
                                                            diverso

Maggio          - Elaborazione e      - Valutazione del     Nessuna                       Sono previste riunioni di

                                                                                                                            7
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019

2018       somministrazione      prodotto                                         aggiornamento per il livello di
           prove strutturate                                                      riprogettazione/correzione alla
           II quadrimestre                                                        fine di ogni fase. Se emergono
                                                                                  criticità a livello di una certa
                                                                                  fase imputabili a cattiva
                                                    Necessità    Necessità di     progettazione della precedente,
                                                    di           analizzare i     occorrerà fermarsi, rimodellare
                               - Confronto dei                                    la struttura della fase precedente
Giugno   - Analisi dei                              progettare   risultati
                                 risultati con                                    e riavviare quella corrente. Le
2018       risultati                                per          all’inizio del
                                 quelli pregressi                                 correzioni delle singole azioni
                                                    compiti di   nuovo anno
                                                    realtà       scolastico.      attuative vanno realizzate in
                                                                                  linea e comunicate al gruppo di
                                                                                  progetto.

                               - Valutazione
Giugno   - Analisi dei                                           - Valutazione
2019       risultati
                                 comparativa dei    - Nessuna
                                                                   finale
                                                                                  - Nessuna
                                 risultati




                                                                                                                  8
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
1.2 Progetti PON di Inclusione sociale “Io e la mia scuola insieme nel mondo” – n. 7 moduli, n.
7 esperti, n.7 tutor, n. 7 figure aggiuntive, n. 175 alunni
     Risultati attesi
 -   Diminuire la percentuale di alunni che si collocano nel livello minimo all’esame conclusivo del primo ciclo di studi;
 -   Favorire l’introduzione di metodologie didattiche orientate all’apprendimento e al miglioramento del clima classe;
 -   Potenziare l’uso della strumentazione laboratoriale in dotazione alla scuola;
 -   Favorire la didattica delle discipline attraverso l’uso delle tecnologie;
 -   Favorire la diffusione delle nuove tecnologie didattiche fra i docenti.
     Indicatori di monitoraggio
 -   Rispetto della tempistica delle procedure;
 -   numero di alunni che ha partecipato alle azioni /numero complessivo alunni;
 -   numero di alunni che conseguono la certificazione;
 -   incremento dei livelli di apprendimento raggiunti dagli alunni;
 -   diminuzione del numero di alunni che conseguono la votazione di 6 all’esame conclusivo del primo ciclo di studi.
     Modalità di rilevazione
 - Griglie di frequenza e questionari di gradimento
     Caratteri innovativi dell’obiettivo
L’approccio a metodologie didattiche innovative e l’intensificazione del rapporto alunno/scuola anche al di fuori dei
classici ambienti didattici permettono al docente di fornire ai suoi alunni non solo conoscenze e sapere ma soprattutto
competenze e strumenti in grado di gestire e usare tali informazioni. Inoltre, la realizzazione di attività laboratoriali per
piccoli gruppi e/o per più classi, rinforza l’insegnamento delle lingue comunitarie, valorizza l’esperienza e le
conoscenze degli alunni, incoraggia l’apprendimento collaborativo, attua interventi adeguati nei riguardi delle diversità
e, infine, risponde anche alle esigenze di formazione dei docenti.
     Connessione con il Quadro di Riferimento
Valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche; potenziamento delle competenze matematico – logiche
e scientifiche; valorizzazione dei percorsi formativi individualizzati; potenziamento delle competenze nella pratica e
nella musica; potenziamento delle metodologie laboratoriali; sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva
e democratica; sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della sostenibilità
ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle attività culturali; potenziamento dell’inclusione scolastica e
del diritto allo studio degli alunni con BES; valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio
e in grado di sviluppare e aumentare l’interazione con le famiglie e con la comunità locale; apertura pomeridiana della
scuola, connessione al quadro di riferimento di cui all’appendice B
Impegno di risorse 10.1.1A-FSEPON-PU-2017-434 :
Importo finanziato totale: € 39.774,00
Importo utilizzato: € 35.032,00
     Tempistica delle attività
                                                            Ott     Luglio      Dic Gen Feb Mar Apr Mag                  Giu
                        Attività                           2016      2017                                                2018

                Partecipazione al bando                     X

             Ammissione al finanziamento                               X

Avvio procedura bandi di gara per affidamento di
                                                                                 X      X     X      X
                   incarichi
                   Svolgimento corsi                                                                        X      X      X

            Monitoraggio di verifica finale                                                                               X

              Socializzazione dei risultati                                                                               X


     Monitoraggio delle azioni
  Data di              Indicatori di               Strumenti di         Criticità        Processi        Modifiche/necessità
rilevazione      monitoraggio del processo         misurazione          rilevate         rilevati         di aggiustamenti
                                                                                                                              9
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019

                                                                       Ritardo         Adeguamento
  Gennaio      - rispetto della tempistica                                                                         /
                                               - Raccolta dei dati     procedura di    ai tempi
   2018          delle procedure
                                                                       bando           burocratici

                 - numero di alunni che ha
                   partecipato alle azioni
Aprile 2018                                    - calcolo               - nessuna       - positivi
                   /numero complessivo
                   alunni

               - diminuzione del numero
                 di alunni che conseguono      - esiti esame classe
  Giugno
                 la votazione di 6               terza scuola sec. I - Nessuna         - positivi
   2018
                 all’esame conclusivo del        grado
                 primo ciclo di studi

               - incremento dei livelli di
  Giugno
                 apprendimento raggiunti       - scrutini finali       - Nessuna       - positivi                      /
   2018
                 dagli alunni

                 - numero di alunni che
 Settembre                                     - esiti esame di
                   conseguono la
    2018                                         certificazione
                   certificazione

   Criticità rilevate
La finalità del progetto è far diventare la scuola un luogo di cultura che risponda efficacemente alle richieste degli
alunni, dei docenti e del territorio. I progetti hanno avuto il fine di attivare una didattica innovativa per coinvolgere e
stimolare gli alunni ad un apprendimento significativo attraverso l’uso di più canali di comunicazione. Essi hanno
risposto all'esigenza di fare didattica in uno spazio alternativo per l'apprendimento.
   Modifiche/necessità di aggiustamenti
Nel caso di riesame/revisione del progetto sarà possibile rivedere le progettualità, migliorando e ripensando le finalità e
le modalità, qualora si rilevino inadeguate agli obiettivi da raggiungere.


   Anno Scolastico 2018/2019

1.2.1 Progetti PON di Competenze di base “Musicando” – n. 4 moduli, n. 4 esperti, n.4 tutor,
n. 80 alunni – Scuola dell’Infanzia
Impegno di risorse 10.2.1A-FSEPON-PU-2017-34 :
Importo finanziato totale: € 19.911,00
Importo certificato: € 19.831,79
   Tempistica delle attività
                                                           Feb        Dic       Nov Gen Feb Mar Apr Mag Giu
                        Attività                           2017      2017       2018                    2019

              Partecipazione al bando                       X

            Ammissione al finanziamento                                X

Avvio procedura bandi di gara per affidamento di
                                                                                   X    X      X      X
                   incarichi
                  Svolgimento corsi                                                                   X      X      X         X

           Monitoraggio di verifica finale                                                                                    X

             Socializzazione dei risultati                                                                                    X




                                                                                                                              10
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019



1.2.2 Progetti PON di Competenze di base “Per ognuno di noi” – n. 7 moduli, n. 7 esperti, n.7
tutor, n. 150 alunni – Scuola primaria e Secondaria di primo grado
Impegno di risorse 10.2.2A-FSEPON-PU-2017-59:
Importo finanziato totale: € 40.856,00
Importo certificato: € 39.972,41
   Tempistica delle attività
                                                        Feb          Dic       Nov Gen Feb Mar Apr Mag Giu
                        Attività                        2017        2017       2018                    2019

               Partecipazione al bando                    X
           Ammissione al finanziamento                               X

Avvio procedura bandi di gara per affidamento di
                                                                                 X    X    X       X
                   incarichi
                   Svolgimento corsi                                                               X      X     X       X

         Monitoraggio di verifica finale                                                                                X

              Socializzazione dei risultati                                                                             X




1.2.3 Progetti PON di Competenze di cittadinanza globale “Pensare globale, agire locale” – n.
5 moduli, n. 5 esperti, n.5 tutor, n. 125 alunni – Scuola primaria e Secondaria di primo grado
Impegno di risorse 10.2.5A-FSEPON-PU-2018-435:
Importo finanziato totale: € 25.410,00
Importo certificato: € 24.126,10
   Tempistica delle attività
                                                        Mar         Lug        Gen Feb Mar Apr Mag Giu
                        Attività                        2017        2018       2019                2019

               Partecipazione al bando                    X

           Ammissione al finanziamento                               X

Avvio procedura bandi di gara per affidamento di
                                                                                 X    X    X
                   incarichi

                   Svolgimento corsi                                                       X       X      X         X

         Monitoraggio di verifica finale                                                                            X

              Socializzazione dei risultati                                                                         X



   Monitoraggio delle azioni
  Data di             Indicatori di              Strumenti di            Criticità     Processi        Modifiche/necessità
rilevazione     monitoraggio del processo        misurazione             rilevate      rilevati         di aggiustamenti

                                                                     Ritardo         Adeguamento
 Gennaio        - rispetto della tempistica                                                                     /
                                              - Raccolta dei dati    procedura di    ai tempi
  2019            delle procedure
                                                                     bando           burocratici


                                                                                                                        11
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019

                 - numero di alunni che ha
                   partecipato alle azioni
Aprile 2019                                   - calcolo              - nessuna       - positivi
                   /numero complessivo
                   alunni

               - diminuzione del numero
                 di alunni che conseguono     - esiti esame classe
  Giugno
                 la votazione di 6              terza scuola sec. I - Nessuna        - positivi
   2019
                 all’esame conclusivo del       grado
                 primo ciclo di studi

               - incremento dei livelli di
  Giugno
                 apprendimento raggiunti      - scrutini finali      - Nessuna       - positivi                  /
   2019
                 dagli alunni


   Risultati ottenuti
          I moduli realizzati hanno avuto come finalità generali l’inclusione, lo sviluppo delle competenze di base, di
cittadinanza globale e digitale e lo sviluppo delle competenze trasversali. In linea generale, gli alunni hanno partecipato
assiduamente e attivamente agli incontri, si sono dimostrati attenti alle sollecitazioni poste ed hanno accolto con serietà,
interesse ed entusiasmo tutte le attività proposte. I 18 moduli realizzati si sono svolti in un clima di serenità, fiducia e
rispetto che ha favorito l’apprendimento formale e valorizzato quello informale e non formale. Gli alunni hanno
espresso positivamente agli interventi e apprezzato le proposte didattiche degli esperti. Tutti gli alunni hanno conseguito
l’attestato finale.




                                                                                                                         12
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
1.3 Aumentare il numero di alunni in possesso di relativa certificazione e Avviare al pensiero
computazionale (CODING).
     Risultati attesi
 -   Realizzazione di attività laboratoriali;
 -   Sviluppo e potenziamento del pensiero logico
 -   Incoraggiamento all’apprendimento collaborativo;
 -   Realizzazione di software interattivi come supporto all’apprendimento della lingua inglese per i bambini della
     scuola primaria.
     Indicatori di monitoraggio
 - Numero di alunni coinvolti;
 - Ricaduta sui risultati scolastici;
 - Grado di soddisfazione alunni;
     Modalità di rilevazione
 - Raccolta dei dati mediante questionari;
     Caratteri innovativi dell’obiettivo
          La diffusione delle tecnologie costituisce un ruolo essenziale nel processo formativo, consentendo
l’introduzione di approcci didattici innovativi, la fruizione di contenuti formativi on-line e l’intensificazione del
rapporto alunno/scuola anche al di fuori dei classici ambienti didattici. Con l’attuazione della Legge 107/2015 e
l’adozione del PNSD, i docenti sono portati ad educare al pensiero computazionale attraverso la programmazione
(coding) e a formare gli alunni alla tecnologia digitale intesa come uno strumento didattico di costruzione delle
competenze. Il progetto ha come finalità quella di trovare una modalità di insegnamento della lingua inglese in grado di
rispondere alle esigenze formative ed educative di una scuola e di una società sempre più informatizzata attraverso
l’attivazione di percorsi di lingua straniera incentrati anche sull’acquisizione dei concetti basilari di programmazione
(digitale). Nel percorso formativo gli alunni utilizzano il Coding, in particolare il programma “Scratch” con la finalità di
realizzare software didattici interattivi come supporto all’apprendimento della lingua inglese dei bambini della Scuola
Primaria.

     Connessione con il Quadro di Riferimento
          Valorizzazione e potenziamento delle competenze di Inglese; potenziamento delle competenze matematico-
logiche e scientifiche; sviluppo delle competenze digitali degli studenti; valorizzazione dei percorsi formativi
individualizzati; potenziamento delle metodologie laboratoriali; sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza
attiva e democratica: rispetto delle regole e delle consegne, socializzazione.

     Anno Scolastico 2016/2017
     Impegno di risorse umane interne alla scuola
                                                                 Ore aggiuntive                                 Fonte
Figure professionali              Tipologia di attività                              Costo previsto €
                                                                   presunte                                  finanziaria

        Docenti                         CODING                         10                   350.00               FIS

                             Sostegno/apertura chiusura sedi
     Personale ATA                     scolastiche
                               Assistenza amministrativa

     Tempistica delle attività
                                                                PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ
                  Attività                    Sett        Ott    Nov    Dic   Gen     Feb     Mar    Apr Mag Giugno
                                              2016                                                            2017

      Presentazione Progetto FIS               X

     Ammissione al finanziamento                          X

      Realizzazione del Progetto                                               X       X

             Monitoraggio                                                                                              X



                                                                                                                           13
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
   Anno Scolastico 2017/2018 “CodEnglish… what a passion!”
                                                                Ore aggiuntive                                     Fonte
Figure professionali           Tipologia di attività                                   Costo previsto €
                                                                  presunte                                      finanziaria

      Docenti                        CODING                            10                     350.00                FIS

                         Sostegno/apertura chiusura sedi
  Personale ATA                    scolastiche
                           Assistenza amministrativa

    Tempistica delle attività
                                                             PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ
              Attività                     Sett        Ott      Nov     Dic     Gen      Feb    Mar     Apr    Mag        Giu
                                           2017                                                                           2018

   Presentazione Progetto FIS               X

  Ammissione al finanziamento                                                             X

    Realizzazione del Progetto                                                            X

           Monitoraggio                                                                                                    X

   Evidenze rilevate
          La finalità del progetto è far diventare la scuola un luogo di cultura che risponda efficacemente alle richieste
degli alunni, dei docenti e del territorio. Il progetto ha avuto il fine di attivare una didattica innovativa per coinvolgere e
stimolare gli alunni ad un apprendimento significativo attraverso l’uso di più canali di comunicazione. Ai due progetti
hanno partecipato gli alunni della scuola secondaria di primo grado: 20 alunni di Otranto (annualità 2016/2017) e 21
alunni di Uggiano (annualità 2017/2018). Esso ha risposto all’ esigenza di introduzione di nuove tecnologie con la
riorganizzazione dei tempi e degli spazi scolastici, e l'aggiornamento del curricolo in base alle innovazioni didattico-
metodologiche. Grazie ai prodotti finali del progetto “Codenglish … What a passion” dell’annualità 2016/2017 la
scuola è stata selezionata tra i 16 istituti Comprensivi scelti a livello nazionale per partecipare alla manifestazione
“Futura - 3 giorni per il Piano Nazionale Scuola Digitale” che si è tenuta dal 18 al 20 gennaio 2018 a Bologna, quale
esempio di Buone Pratiche, con un proprio stand tenuto dalla Prof.ssa Caracuta Assunta e da tre alunni della scuola. Ed
inoltre il prodotto del progetto è stato scelto ed esposto presso la Fiera di Roma per la manifestazione “Romics” dal 5
all’8 aprile 2018.
          La positività dei risultati ottenuti permettono di proseguire il progetto anche nel prossime annualità.

   Anno Scolastico 2018/2019 “Coding… why not!”
                                                                Ore aggiuntive                                     Fonte
Figure professionali           Tipologia di attività                                   Costo previsto €
                                                                  presunte                                      finanziaria

      Docenti                        CODING                            15                     525,00                FIS

                         Sostegno/apertura chiusura sedi
  Personale ATA                    scolastiche
                           Assistenza amministrativa

    Tempistica delle attività
                                                             PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ
              Attività                     Sett        Ott      Nov     Dic     Gen      Feb    Mar     Apr    Mag        Giu
                                           2018                                                                           2019

   Presentazione Progetto FIS               X

  Ammissione al finanziamento                                                             X

    Realizzazione del Progetto                                                            X       X

           Monitoraggio                                                                                                    X
                                                                                                                               14
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
   Evidenze rilevate
         La finalità del progetto è far diventare la scuola un luogo di cultura che risponda efficacemente alle richieste
degli alunni, dei docenti e del territorio. Il progetto ha introdotto i ragazzi al pensiero computazionale e attraverso il
coding ha attivato un apprendimento significativo attraverso l’uso di più canali di comunicazione. Al progetto hanno
partecipato gli alunni della scuola secondaria di primo grado di Uggiano La Chiesa ed ha risposto all’esigenza di
riorganizzazione dei tempi e degli spazi scolastici tramite l’uso delle nuove tecnologie e all'aggiornamento del curricolo
in base alle innovazioni didattico-metodologiche.
         La positività dei risultati ottenuti permettono di proseguire il progetto anche nel prossime annualità.

   Anno Scolastico 2018/2019
Progetti PON di Pensiero computazionale e Cittadinanza digitale “Digitactivities” – n. 2 moduli, n. 2
esperti, n. 2 tutor, n. 50 alunni – Scuola Secondaria di primo grado
Impegno di risorse 10.2.2A-FSEPON-PU-2018-824:
Importo finanziato totale n. 5 moduli: € 24.889,50    Importo certificato per n. 2 moduli: € 9.896,81
   Tempistica delle attività
                                                          Mar      Ott     Gen      Feb     Mar     Apr     Mag      Giu
                       Attività                           2017    2018     2019                                      2019
              Partecipazione al bando                      X

           Ammissione al finanziamento                              X

Avvio procedura bandi di gara per affidamento di
                                                                            X        X       X
                   incarichi

                  Svolgimento corsi                                                          X          X     X       X

           Monitoraggio di verifica finale                                                                            X

            Socializzazione dei risultati                                                                             X


   Evidenze rilevate
          Il modulo “Codeplaying 1” ha avuto come finalità quella di guidare gli studenti alla consapevolezza e allo
sviluppo dei processi di pensiero che stanno dietro all’attività del programmare e all’acquisizione delle competenze
base di programmazione informatica, per far sì che da semplici consumatori diventino veri protagonisti dell’era digitale.
In tale percorso formativo gli alunni hanno utilizzerato il coding, in particolare l’ambiente di programmazione visuale
“Scratch”, per realizzare progetti (presentazioni, animazioni, storytelling e giochi interattivi) in un clima collaborativo,
divertente e fortemente socializzante.
          Gli alunni hanno partecipato assiduamente e attivamente agli incontri, si sono dimostrati attenti alle
sollecitazioni poste ed hanno accolto con serietà, interesse ed entusiasmo tutte le attività proposte. Essi infatti si sono
resi protagonisti sia nelle semplici attività di utilizzo dei singoli elementi di programmazione sia nella realizzazione di
progetti finali più articolati e complessi.
          Un clima di serenità, di fiducia e di rispetto ha favorito le lezioni che si sono trasformate in piacevoli ore di
insegnamento/apprendimento e hanno reso facile e proficuo ogni intervento didattico.




                                                                                                                          15
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019

1.4 Migliorare la padronanza della lingua straniera e/o aumentare il numero di alunni
in possesso di certificazioni linguistiche esterne.
     Risultati attesi
 -    Realizzazione di attività laboratoriali;
 -    Rinforzo dell’insegnamento delle lingue comunitarie;
 -    Incoraggiamento all’apprendimento collaborativo, attuazione di interventi mirati alla diversità;
 -    Rispondenza alle esigenze di formazione degli alunni.
     Indicatori di monitoraggio
 -    Rispetto della tempistica delle procedure;
 -    Corrispondenza tra risorse finanziarie programmate e quelle effettivamente impiegate;
     Modalità di rilevazione
 -    Raccolta dei dati mediante questionari agli alunni;
     Effetti positivi all’interno della scuola a medio termine
 -    La scuola come luogo di cultura rispondente alle richieste degli utenti;
     Effetti positivi all’interno della scuola a lungo termine
 -    Riorganizzazione dei tempi e degli spazi scolastici, incremento delle certificazioni linguistiche degli alunni e delle
      alunne
     Effetti negativi all’interno della scuola a lungo termine
 -    Possibili problemi tecnici di manutenzione del laboratorio linguistico.
     Caratteri innovativi dell’obiettivo
          L’insegnamento della lingua inglese mira a promuovere ed incoraggiare lo sviluppo delle abilità espressive e
comunicative degli allievi e l’acquisizione di una competenza comunicativa che permetta loro di usare la lingua come
efficace mezzo di comunicazione in contesti diversificati. L’apprendimento della lingua straniera si concretizza sia in
trasversalità sia in continuità, attraverso la realizzazione e la crescita personale (competenza culturale), la cittadinanza
attiva e l’integrazione(componente sociale) e la capacità di inserimento professionale (competenza professionale). Il
modulo risponde alle priorità individuate nel RAV della scuola che si propone, tra le varie azioni, quella di aumentare il
numero di alunni con certificazione in lingua straniera. Gli esami di certificazione esterna delle competenze acquisite
secondo gli standard comuni del CEFR scandiscono le tappe del cammino linguistico dell’alunno, in quanto,
verificandone le abilità, garantiscono una ricaduta scolastica positiva, assicurano un aumento della motivazione delle
potenzialità, permettono un’ulteriore messa a punto degli insegnamenti impartiti, costituiscono crediti scolastici
inseribili nel portfolio linguistico europeo e facilitano l’inserimento dei ragazzi nella società e nel mondo del lavoro.
     Connessione con il Quadro di Riferimento
          Valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche; valorizzazione dei percorsi formativi
individualizzati; potenziamento delle metodologie laboratoriali; sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza
attiva e democratica; potenziamento dell’inclusione scolastica e del diritto allo studio degli alunni con BES;
valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio e in grado di sviluppare e aumentare
l’interazione con le famiglie e con la comunità locale; apertura pomeridiana della scuola,


Modulo PON “Keep in Touch” 25 alunni Scuola Secondaria di Primo grado di Uggiano,
Otranto e Giurdignano, Classi terze
     Impegno di risorse umane interne alla scuola -
                                                       Ore aggiuntive
Figure professionali       Tipologia di attività                          Costo previsto €          Fonte finanziaria
                                                         presunte

        Docenti                    Tutor                                                       Progetto 10.1.1A-FSEPON-
                                                              30                  900
                                                                                                      PU-2017-434

                            Sostegno/apertura
                                                                                               Progetto 10.1.1A-FSEPON-
  Personale ATA         chiusura sedi scolastiche             60                 524,17
                                                                                                      PU-2017-434
                        Assistenza amministrativa

     Altre figure            Figura Aggiuntiva                20                  600         Progetto 10.1.1A-FSEPON-
                                                                                              PU-2017-434

                                                                                                                         16
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019


   Impegno finanziario per figure professionali esterne alla scuola e/ beni e servizi
 Impegni finanziari per tipologia di spesa             Impegno presunto €                        Fonte finanziaria
   Formatori Esperti                                           2.100                Progetto 10.1.1A-FSEPON-PU-2017-434

   Servizi

   Tempistica delle attività
             Attività             Nov     Luglio        Dic     Gen         Feb    Mar     Apr         Mag         Giu   Lug
                                  2016     2017        2017     2018                                                     2018
  Partecipazione al bando           X

       Ammissione al
                                                X
       finanziamento

 Avvio procedura bandi di
  gara per affidamento di                               X
     lavori e/o servizi

   Realizzazione Progetto                                                                       X       X          X

       Certificazione                                                                                              X

   Monitoraggio progetto                                                                                           X      X

   Criticità rilevate
         I lunghi tempi di avvio delle procedure di gara e dell’individuazione e formalizzazione del contratto (dicembre
2017-aprile 2018) hanno determinato la concentrazione del corso in un breve periodo che non ha consentito di
ottimizzare al meglio le finalità del corso stesso; ciò nonostante 24 dei 25 alunni frequentanti il corso hanno scelto di
effettuare le prove finali per il conseguimento della certificazione linguistica presso l’Ente Certificatore.

   Modifiche/necessità di aggiustamenti
         E’ opportuno migliorare le tempistiche di reclutamento del personale interno ed esterno al fine di diluire in
corso d’anno l’intero modulo.


Modulo PON “Step By Step” - Scuola Primaria di Otranto, 29 alunni delle classi quinte
   Impegno di risorse umane interne alla scuola -
                                                               Ore aggiuntive Costo previsto
Figure professionali           Tipologia di attività                                                     Fonte finanziaria
                                                                 presunte           €

      Docenti                           Tutor                                                            Progetto 10.1.1A-
                                                                       30                900
                                                                                                       FSEPON-PU-2017-434
                        Sostegno/apertura chiusura sedi
                                                                                                         Progetto 10.1.1A-
  Personale ATA                   scolastiche                          60              524,17
                                                                                                       FSEPON-PU-2017-434
                          Assistenza amministrativa

    Altre figure                Figura Aggiuntiva                      20                600          Progetto 10.1.1A-
                                                                                                      FSEPON-PU-2017-434

   Impegno finanziario per figure professionali esterne alla scuola e/ beni e servizi
  Impegni finanziari per tipologia di               Impegno presunto                           Fonte finanziaria
               spesa                                       €
   Formatori Esperti                                        2.100                 Progetto 10.1.1A-FSEPON-PU-2017-434

   Servizi

                                                                                                                             17
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019



   Tempistica delle attività
             Attività             Nov     Luglio        Dic     Gen         Feb    Mar     Apr         Mag         Giu   Lug
                                  2016     2017        2017     2018                                                     2018

  Partecipazione al bando           X

       Ammissione al
                                                X
       finanziamento

 Avvio procedura bandi di
  gara per affidamento di                               X
     lavori e/o servizi

   Realizzazione Progetto                                                                       X       X          X

       Certificazione                                                                                              X

   Monitoraggio progetto                                                                                           X      X

   Criticità rilevate
         I lunghi tempi di avvio delle procedure di gara e dell’individuazione e formalizzazione del contratto (dicembre
2017-aprile 2018) hanno determinato la concentrazione del corso in un breve periodo che non ha consentito di
ottimizzare al meglio le finalità del corso stesso.

   Modifiche/necessità di aggiustamenti
         E’ opportuno migliorare le tempistiche di reclutamento del personale interno ed esterno al fine di diluire in
corso d’anno l’intero modulo.
         Anche per questo modulo si può prevedere nei prossimi anni la certificazione linguistica A1.


   Anno scolastico 2018/2019

Modulo PON “For my future 1, 2 e 3” - Scuola Primaria, 75 alunni classi quarte
   Impegno di risorse umane interne alla scuola -
                                                               Ore aggiuntive Costo previsto
Figure professionali           Tipologia di attività                                                     Fonte finanziaria
                                                                 presunte           €

      Docenti                           Tutor                                                            Progetto 10.2.2A-
                                                                       30                900
                                                                                                       FSEPON-PU-2017-59

                        Sostegno/apertura chiusura sedi                                                  Progetto 10.2.2A-
  Personale ATA                   scolastiche
                                                                                                       FSEPON-PU-2017-59
                          Assistenza amministrativa

   Impegno finanziario per figure professionali esterne alla scuola e/ beni e servizi
  Impegni finanziari per tipologia di               Impegno presunto                           Fonte finanziaria
               spesa                                       €
   Formatori Esperti                                        2.100                 Progetto 10.2.2A-FSEPON-PU-2017-59

   Servizi


Modulo PON “Do your best!” - Scuola Secondaria di primo grado, 25 alunni classi terze
   Impegno di risorse umane interne alla scuola -
                                                               Ore aggiuntive Costo previsto
Figure professionali           Tipologia di attività                                                     Fonte finanziaria
                                                                 presunte           €

                                                                                                                             18
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019

       Docenti                          Tutor                                                            Progetto 10.2.2A-
                                                                      60                1800
                                                                                                       FSEPON-PU-2017-59
                          Sostegno/apertura chiusura sedi                                                Progetto 10.2.2A-
  Personale ATA                     scolastiche
                                                                                                       FSEPON-PU-2017-59
                            Assistenza amministrativa

   Impegno finanziario per figure professionali esterne alla scuola e/ beni e servizi
   Impegni finanziari per tipologia di             Impegno presunto                          Fonte finanziaria
                spesa                                     €
   Formatori Esperti                                      4.200                  Progetto 10.2.2A-FSEPON-PU-2017-59

   Servizi

   Evidenze rilevate
          L’iniziale difficoltà nel reperimento di native speaker ha rallentato la procedura di gara, ciò ha determinato
un ritardo nell’avvio dei moduli e, conseguente, concentrazione dei corsi nel periodo conclusivo dell’a.s.. Ciò
nonostante le finalità del corso sono state di gran lunga raggiunte.
        I Moduli di Lingua Inglese hanno posto come finalità l’acquisizione delle competenze comunicative contemplate
nel Quadro Comune di Riferimento Europeo livello A1 e A2. Queste sono state concordate dapprima con i docenti
curricolari di lingua inglese e poi raccordate con la proposta progettuale degli esperti. In effetti vi è stata
un’integrazione tra i progetti di questi ultimi e le attività curricolari, di cui sono stati supervisori e garanti i tutor d'aula
incaricati.
        Gli alunni coinvolti hanno seguito con assiduità i corsi, impegnandosi con serietà e dimostrando interesse ed
entusiasmo alle attività proposte. Obiettivo primario dei corsi è stato quello di consolidare e potenziare le conoscenze
linguistiche degli studenti, migliorandone le capacità espressive orali e scritte.
        I corsisti del modulo “Do your best!” hanno, inoltre, sostenuto gli esami per la certificazione esterna Cambridge
di livello A2 – K.E.T. for school (n. 22 alunni).




                                                                                                                              19
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
2.1 Realizzazione della rete LAN/WLAN A.s. 2017/2018
    Monitoraggio dei risultati
1. Promozione della didattica laboratoriale, dell’apprendimento collaborativo e dell’insegnamento delle
lingue comunitarie
  Data di          Indicatori di             Strumenti di misurazione              Criticità   Processi    Modifiche/necessità
rilevazione       monitoraggio del                                                 rilevate    rilevati     di aggiustamenti
                     processo

 Settembre      - rispetto della             - Raccolta dei dati sull'uso                        100%
                  tempistica delle             della rete mediante                  Nessuno
    2017          procedure                    questionari                                       di uso


                - numero docenti che                                                                           Realizzazione o
   Giugno                                    - questionario di                                   70%
                utilizzano nella didattica                                          Nessuno                ripristino di rete LAN
    2018                                     autovalutazione docenti
                la rete LAN                                                                                    in alcuni plessi

   Giugno       - livello di soddisfazione        - questionario di
                riguardo l’efficienza                                               Nessuno      63%
    2018                                          autovalutazione docenti
                dell’impianto

  Giugno -
                - ricaduta sugli             - risultati scolastici (esiti          Nessuno     Positivi
 Settembre
                apprendimenti                INVALSI lingua inglese)
    2018




2. Attuazione di interventi mirati alla diversità.
  Data di          Indicatori di             Strumenti di misurazione              Criticità   Processi    Modifiche/necessità
rilevazione       monitoraggio del                                                 rilevate    rilevati     di aggiustamenti
                     processo

                - rispetto della             - Raccolta dei dati sull'uso
 Settembre                                                                                       100%
                  tempistica delle             della rete mediante                  Nessuno
    2017                                                                                         di uso
                  procedure                    questionari

                - numero alunni che                                                                            Realizzazione o
   Giugno                                    - questionario di
                usufruiscono nella                                                  Nessuno      60%       ripristino di rete LAN
    2018                                     autovalutazione docenti
                didattica della rete LAN                                                                       in alcuni plessi

                - livello di soddisfazione                                                                  Incentivare l’utilizzo
   Giugno                                         - questionario di
                riguardo l’uso della                                                Nessuno      46%         delle tecnologie da
    2018                                          autovalutazione alunni
                tecnologia                                                                                    parte dei docenti

  Giugno -
                - ricaduta sugli
 Settembre                                   - risultati scolastici                 Nessuno     Positivi
                apprendimenti
    2018



   Criticità rilevate
        Non tutti i plessi dell’istituto sono dotati di connettività e quindi l’accesso ad internet e l’utilizzo di risorse
formative online non sono state assicurate a tutti i docenti e alunni.




                                                                                                                               20
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
   Risultati ottenuti
         Nei plessi dove realizzata, la rete ha consentito la promozione della didattica laboratoriale e l’inserimento
   della tecnologia nella didattica; ha permesso, inoltre, di rinforzare l'insegnamento delle lingue comunitarie, di
   valorizzare l'esperienza e le conoscenze degli alunni e di incoraggiare l'apprendimento collaborativo. L'accesso alla
   rete ha permesso al nostro Istituto di attuare interventi adeguati nei riguardi delle diversità consentendo
   l’applicazione di una didattica inclusiva per i soggetti con bisogni speciali e di strategie atte a creare un
   apprendimento significativo. La fornitura di una connettività stabile ha consentito la gestione dell’accesso in
   mobilità dei dispositivi durante gli spostamenti interni, lo scambio di informazioni e documenti alunno/docente e
   docente/docente e l’accesso al registro elettronico.

2.1.1 Adeguamento/Implementazione strumentazione tecnologica: uffici di segreteria e
postazioni docenti - a.s. 2018/2019
        Nel corso dell’a.s. 2018/2019 si è proceduto               all’adeguamento e alla sostituzione delle
strumentazioni in dotazione agli uffici di segreteria e ai vari plessi al fine anche di supportare le nuove norme
in termini di privacy e sicurezza (computer, videoterminali).

       Nello specifico sono stati acquistati n.7 personal computer con monitor per gli uffici e n. 12
notebook da distribuire nei diversi plessi dell’istituto.

  Tipologia strumentazione                Quantità                         Costo                    Fonte Finanziaria

    Personal computer con                     7                        5.165,76 euro           Av. di amm. non vinc. 2018
           monitor
          Notebook                            12                       7.713, 52 euro          Av. di amm. non vinc. 2018




2.1.2 #3PNSD – Connettività
   Impegno finanziario per figure professionali esterne alla scuola e/o beni e servizi
Impegni finanziari per tipologia di spesa          Impegno presunto                          Fonte finanziaria
                                                           €
 Consulenti                                          Totale € 1.000                              #3PNSD
 Attrezzature                                                                                     #3PNSD
 Servizi                                                                                          #3PNSD
 Altro                                                                                            #3PNSD


   Risultati ottenuti
         L’intervento, realizzato nel plesso della scuola primaria e secondaria di Otranto, ha favorito e l’inserimento
   della tecnologia nella didattica e promosso l’adozione di prassi digito-laboratoriale. L'accesso alla rete ha permesso
   di attuare interventi adeguati nei riguardi delle diversità consentendo l’applicazione di una didattica inclusiva per i
   soggetti con bisogni speciali e di strategie atte a creare un apprendimento significativo. La fornitura di una
   connettività stabile ha consentito la gestione dell’accesso in mobilità dei dispositivi durante gli spostamenti interni,
   lo scambio di informazioni e documenti alunno/docente e docente/docente e l’accesso al registro elettronico.




                                                                                                                         21
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
2.2 Digit@l School A.s. 2017/2018
    Monitoraggio dei risultati
1. Incoraggiamento all’apprendimento collaborativo
  Data di          Indicatori di            Strumenti di misurazione         Criticità   Processi      Modifiche/necessità
rilevazione       monitoraggio del                                           rilevate    rilevati       di aggiustamenti
                     processo

 Settembre     - rispetto della             - Raccolta dei dati sull'uso e                 100%
                 tempistica delle             sulla funzionalità dei beni    Nessuno
    2017                                                                                  di uso
                 procedure                    mediante questionari

               - numero docenti che                                                                        Ripristino della
   Giugno                                   - questionario di                              70%
               utilizzano nella didattica                                    Nessuno                    dotazione informatica
    2018                                    autovalutazione docenti
               la tecnologia informatica                                                                 e implementazione

   Giugno      - livello di soddisfazione        - questionario di
    2018       riguardo l’efficienza                                         Nessuno       63%
                                                 autovalutazione docenti
               degli strumenti

  Giugno -
               - ricaduta sugli
 Settembre                                  - risultati scolastici           Nessuno      Positivi
               apprendimenti
    2018


2. Attuazione di interventi mirati alla diversità
  Data di          Indicatori di            Strumenti di misurazione         Criticità   Processi      Modifiche/necessità
rilevazione       monitoraggio del                                           rilevate    rilevati       di aggiustamenti
                     processo

 Settembre     - rispetto della             - Raccolta dei dati sull'uso                   100%
                 tempistica delle             della rete mediante            Nessuno
    2017                                                                                  di uso
                 procedure                    questionari

                                                                                                         Ripristino dei beni
   Giugno      - numero alunni che
                                            - questionario di                              60%                sottratti e
    2018       usufruiscono nella                                            Nessuno
                                            autovalutazione docenti                                    implementazione della
               didattica della rete LAN
                                                                                                             dotazione

                                                                                                           Incentivazione
               - livello di soddisfazione
   Giugno                                        - questionario di                                         l’utilizzo delle
    2018       riguardo l’uso della                                          Nessuno       46%
                                                 autovalutazione alunni                                tecnologie da parte dei
               tecnologia
                                                                                                               docenti

  Giugno -
               - ricaduta sugli                                              Nessuno      Positivi
 Settembre                                  - risultati scolastici
               apprendimenti
    2018

   Criticità rilevate
Sebbene il progetto Digit@l school sia stato realizzato e abbia soddisfatto le aspettative dei docenti e della segreteria,
nel corso degli aa.ss. 2016/2017 e 2017/2018 la scuola ha subito diversi furti che hanno comportato la perdita in alcuni
plessi della strumentazione acquistata, pertanto l’obiettivo è stato solo parzialmente raggiunto.

   Risultati ottenuti
La diffusione delle tecnologie costituisce un ruolo essenziale nel processo formativo, consentendo l’introduzione di
approcci didattici innovativi, la fruizione di contenuti formativi on-line e l’intensificazione del rapporto alunno/scuola
anche al di fuori dei classici ambienti didattici. Gli strumenti tecnologici e le piattaforme idonee e semplici da utilizzare
della scuola hanno permesso ai docenti di fornire ai loro alunni non solo conoscenze e sapere ma soprattutto
competenze e strumenti in grado di gestire e usare tali informazioni. Inoltre, il dotare di nuove tecnologie anche
ambienti diversi dall’aula tradizionale ha permesso la realizzazione di attività laboratoriali per piccoli gruppi e/o per più
classi, ha rinforzato l’insegnamento delle lingue comunitarie, valorizzato l’esperienza e le conoscenze degli alunni, ha
incoraggiato l’apprendimento collaborativo, ha attuato interventi adeguati nei riguardi delle diversità e, infine, risposto
anche alle esigenze di formazione dei docenti. La fornitura dei PC ha assicurato ai docenti l’accesso quotidiano al
registro elettronico.

                                                                                                                           22
PdM TRIENNIO 2016/2019 – Aggiornamento 2018/2019
2.3 Ricognizione dei sussidi didattici - A.s. 2017/2018
   1. Monitoraggio infrastrutture e attrezzature materiali
La carenza di attrezzature e infrastrutture materiali nell’istituto sono apparse, fin dalla prima stesura del PTOF, un
punto critico da affrontare per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Ne è derivata la scelta di considerare una
priorità l’adeguamento e/o l’arricchimento delle attrezzature informatiche e multimediali, nonché il cablaggio dei plessi
per il collegamento ad internet. Pertanto, già dall’anno scolastico 2015/16, sono state intraprese azioni volte a colmare
le lacune, in parte ancora presenti.
La tabella che segue indica la situazione dei plessi aggiornata a giugno 2018.

                        plessi        aule         sala       palestra   laboratorio    Labora-       Labora-      Cablaggio
                                   /ambienti     multifunzi   o spazio   informatico     torio          torio          %
                                    digitali      o-nale      idoneo                    musicale     scientifico   copertura
                  Uggiano            1 LIM                                                                         Wifi 100%
                                                                                                                       Si
                  Casamassella        1 PC
INFANZIA                                                                                                           cablaggio
                  Giurdignano        1 LIM                                                                         cablaggio
                  Otranto            1 LIM            1                                                            Wifi 100%
                                                                              15                                       Si
                  Uggiano                                        si
                                                                          postazioni                               Wifi 80%
                                                                              18                                       Si
                  Giurdignano                    1 senza PC      si                                      1
PRIMARIA                                                                  postazioni                                 100%
                                   9 aule LIM
                                                   Aula                                                               Non
                  Otranto           (di cui 4                    si      5 postazioni
                                                   magna                                                           funzionante
                                  funzionanti)
                                                  Auditoriu                   13                                      Si
                  Uggiano          3 aule lim                    si                         1
                                                     m                    postazioni                                 100%
                                    1 Atelier
                                                                              13                                      Si
SECONDARIA        Giurdignano        creativi    1 senza PC      si                         1            1
                                                                          postazioni                                 100%
DI I GRADO                         1 aula LIM
                                                                              15
                                                   Aula                                                               Non
                  Otranto                                        si       postazioni        1            1
                                                   magna                                                           funzionante
                                                                            1 LIM

   Criticità rilevate
Sebbene il progetto Digit@l school sia stato realizzato e abbia soddisfatto le aspettative dei docenti e della segreteria,
nel corso degli aa.ss. 2016/2017 e 2017/2018 la scuola ha subito diversi furti che hanno comportato la perdita in alcuni
plessi della strumentazione acquistata, pertanto l’obiettivo è stato solo parzialmente raggiunto. Nell’a.s. 2017/2018 la
scuola ha potuto arredare uno spazio laboratoriale alternativo essendosi collocata in posizione utile per il finanziamento
dopo partecipazione al bando MIUR per il PNSD “Atelier creativi”.
   Risultati ottenuti
La diffusione delle tecnologie costituisce un ruolo essenziale nel processo formativo, consentendo l’introduzione di
approcci didattici innovativi, la fruizione di contenuti formativi on-line e l’intensificazione del rapporto alunno/scuola
anche al di fuori dei classici ambienti didattici. Gli strumenti tecnologici e le piattaforme idonee e semplici da utilizzare
della scuola hanno permesso ai docenti di fornire ai loro alunni non solo conoscenze e sapere ma soprattutto
competenze e strumenti in grado di gestire e usare tali informazioni. Inoltre, il dotare di nuove tecnologie anche
ambienti diversi dall’aula tradizionale ha permesso la realizzazione di attività laboratoriali per piccoli gruppi e/o per più
classi, ha rinforzato l’insegnamento delle lingue comunitarie, valorizzato l’esperienza e le conoscenze degli alunni, ha
incoraggiato l’apprendimento collaborativo, ha attuato interventi adeguati nei riguardi delle diversità e, infine, risposto
anche alle esigenze di formazione dei docenti. La fornitura dei PC ha assicurato ai docenti l’accesso quotidiano al
registro elettronico.

#28 PNSD – “Un animatore digitale in ogni scuola”
Il finanziamento di tale azione da parte del MIUR ha consentito l’acquisto di sussidi didattici digitali a favore di alunni
con bisogni educativi speciali: IRIScan Mouse – Anastasis e SUPERQUADERNO Singola Voce IT – Anastasis

#24 PNSD – “I miei 10 libri”
Con tale azione la scuola ha acquistato n. 10 libri che hanno rinnovato la biblioteca scolastica.

A.s. 2018/2019
L’implementazione della strumentazione tecnologica è continuata nel corrente a.s. come riportato nel paragrafo 2.1.1.


                                                                                                                           23
Parte successiva ... Annulla