Ordinanza del Commissario delegato per il Veneto n. 9 del 22 maggio

 
 
Ordinanza del Commissario delegato per il Veneto n. 9 del 22 maggio
COMMISSARIO DELEGATO
                   PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA
                 DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE HANNO INTERESSATO
            IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO, DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018.
           (Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018 e Ordinanza del Capo
                del Dipartimento della Protezione civile n. 558 del 15 novembre 2018)


ORDINANZA n. 9         del 22 maggio 2019

OGGETTO:        Assegnazione delle risorse di cui all’articolo 24 quater, del Decreto Legge 23 ottobre 2018,
                n. 119, convertito, con modificazioni, in Legge 17 dicembre 2018, n. 136: eventi
                meteorologici di cui all’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 558/2018.
                Piano degli interventi di cui all’art. 1 comma 5, del D.P.C.M. 4 aprile 2019: approvazione
                elenchi degli interventi, nomina dei Soggetti Attuatori ed attribuzione di funzioni,
                assegnazione di risorse e relativo impegno.

                                      IL COMMISSARIO DELEGATO

PREMESSO CHE
   • nei mesi di ottobre e novembre 2018 il territorio della Regione del Veneto è stato colpito da
     particolari eventi meteorologici che hanno causato gravi danni al patrimonio boschivo nonché al
     patrimonio pubblico e privato nelle aree montane, costiere e in prossimità dei grandi fiumi con forti
     venti, mareggiate, frane e smottamenti;
   • con Decreto del Presidente della Regione del Veneto n. 135 del 27 ottobre 2018, pubblicato sul BUR
     n. 114 del 16 novembre 2018, è stata attivata e convocata l'Unità di Crisi Regionale U.C.R. ai sensi
     del "Protocollo operativo per la gestione delle Emergenze" nell'ambito del Sistema Regionale di
     Protezione Civile (D.G.R. n. 103 dell'11 febbraio 2013);
   • con Decreto del Presidente della Regione del Veneto n. 136 del 28 ottobre 2018, integrato da
     successivo decreto n. 139 del 29 ottobre 2018, pubblicati sul BUR n. 114 del 16 novembre 2018, a
     seguito delle criticità riscontrate è stato dichiarato lo “stato di crisi” ai sensi dell’art. 106, comma 1
     lett. a) della L.R. n. 11/2001;
   • con Decreto del 29 ottobre 2018, pubblicato nella G.U. n. 253 del 30 ottobre 2018, il Presidente del
     Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’art. 23, comma 1 del D.Lgs. n. 1/2018, ha disposto la
     mobilitazione straordinaria del Servizio Nazionale di Protezione Civile a supporto della Regione
     Veneto al fine di favorire le operazioni di soccorso nei territori colpiti dagli eccezionali eventi;
   • con Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018, pubblicata nella G.U. n. 266 del 15
     novembre 2018, in esito alle attività di cui al predetto decreto, ai sensi dell’art. 7, comma 1 lett. c) e
     dell’art. 24 del D.Lgs. n. 1/2018, è stato deliberato, per 12 mesi a far data dal provvedimento
     medesimo, lo “stato di emergenza” nei territori colpiti dall’evento;
   • la predetta delibera al punto 4 dispone che, per l’attuazione dei primi interventi urgenti di cui all’art.
     25, comma 2 lett. a) e b) del D.Lgs. n. 1/2018, nelle more della valutazione dell’effettivo impatto
     degli eventi in argomento, si provveda nel limite di complessivi Euro 53.500.000,00 a valere sul
     Fondo per le emergenze nazionali di cui all’art. 44, comma 1 del D.Lgs. n. 1/2018, dei quali Euro
     15.000.000,00 spettanti alla Regione Veneto;
   • il medesimo provvedimento prevede che, per l’attuazione degli interventi da effettuare nella vigenza
     dello “stato di emergenza”, ai sensi dell’art. 25, del D.Lgs. n. 1/2018, si provveda con ordinanze,
     emanate dal Capo del Dipartimento della Protezione civile, acquisita l’intesa della regione e delle
     province autonome interessate, in deroga a ogni disposizione vigente e nel rispetto dei principi
     generali dell’ordinamento giuridico;
   • con successiva Ordinanza n. 558 del 15 novembre 2018, pubblicata nella G.U. n. 270 del 20
     novembre 2018, il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con la Regione del Veneto,
     ha nominato il Presidente della Regione, Commissario delegato, per fronteggiare l’emergenza
     derivante dagli eventi calamitosi di cui trattasi;
   • con il medesimo provvedimento sono state dettate disposizioni per la realizzazione delle iniziative
     finalizzate al superamento dell’emergenza, in particolare l’art. 1 comma 3, prevede che il
     Commissario delegato predisponga entro venti giorni dalla pubblicazione dell’O.C.D.P.C., un Piano
     degli interventi da sottoporre all’approvazione del Capo del Dipartimento della Protezione Civile;

                                                                                                             1
COMMISSARIO DELEGATO
                  PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA
               DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE HANNO INTERESSATO
          IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO, DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018.
          (Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018 e Ordinanza del Capo
               del Dipartimento della Protezione civile n. 558 del 15 novembre 2018)

   •   il Commissario delegato, con nota prot. n. 511689 del 14 dicembre 2018, ha trasmesso al Capo del
       Dipartimento della Protezione Civile il Piano degli interventi di cui all’art. 1, comma 3 dell’O.C.D.P.C.
       n. 558/2018;
   •   per la definizione del Piano degli interventi si è fatto riferimento alla ricognizione avviata dal
       Commissario delegato nonché alle segnalazioni dei Soggetti Attuatori di cui alla O.C. n. 1 del 23
       novembre 2018;
   •   con nota prot. n. POST/0073648 del 20 dicembre 2018, in atti prot. n. 520432 del 20 dicembre 2018
       il Capo del Dipartimento di Protezione Civile ha approvato il Piano degli interventi per l’importo
       complessivo di Euro 14.774.388,71;
   •   con nota commissariale prot. n. 528296 del 28 ottobre 2018, successivamente integrata con le note
       prot. n. 21983 del 18 gennaio 2019 e prot. n. 36681 del 28 gennaio 2019 il Commissario delegato
       ha trasmesso al Capo Dipartimento di Protezione Civile altresì gli elenchi del fabbisogno di cui all’art.
       3 comma 1 e comma 3 della O.C.D.P.C n. 558/2018 per un ammontare complessivo pari a Euro
       1.374.228.847,83 comprensivo del fabbisogno relativo alle misure di immeditato sostegno a favore
       di nuclei famigliari nonché per la ripresa delle attività economiche per la somma complessiva di Euro
       13.027.244,43;
   •   con Delibera del Consiglio dei Ministri del 21 febbraio 2019, sono stati stanziati, a valere sul Fondo
       per le emergenze nazionali di cui all’art. 44, co. 1, del D.Lgs. n. 1/2018, risorse complessive per la
       Regione del Veneto per le prime misure di sostegno ai privati e alle attività produttive pari ad Euro
       13.027.244,43, corrispondenti all’importo segnalato;
   •   la Legge 30 dicembre 2018 n. 145, legge di stabilità 2019, al comma 1028 ha stabilito di assegnare
       alle regioni colpite dagli eventi meteo dell’autunno del 2018, nonché dagli ulteriori stati di
       emergenza formalmente deliberati e conclusi da non oltre sei mesi alla data del 31 dicembre 2018,
       la somma complessiva di 2,6 miliardi di Euro per il triennio 2019-2021. Di dette risorse, a fronte
       delle ricognizioni trasmesse al Dipartimento di Protezione Civile con note Commissariali prot.n.
       36681 del 28 gennaio 2019 e prot. n. 49710 del 5 febbraio 2019, nonché con nota del Direttore
       dell’Area Tutela e Sviluppo del Territorio prot. n. 509559 del 13 dicembre 2018 relativa alle
       segnalazioni finalizzate alla richiesta di contributo FSUE, con Decreto del Presidente del Consiglio dei
       Ministri (D.P.C.M.) del 27 febbraio 2019, è stata assegnata al Veneto la somma complessiva di Euro
       755.912.355,61 per il triennio 2019-2021 di cui Euro 232.588.417,11 per il 2019;
   •   con nota prot. n. 111748 in data 19 marzo 2019 il Commissario delegato, entro la scadenza
       prefissata, con riferimento alla ricognizione avviata nel mese di dicembre 2018 nonché alle
       segnalazioni dei Soggetti Attuatori e degli Enti interessati, da ultimo integrata nel mese di marzo
       2019, ha presentato il Piano di cui al sopracitato D.P.C.M. del 27 febbraio 2019 a valere sulle risorse
       stanziate con la L. n. 145/2018, art. 1, comma 1028 – annualità 2019 - per l’importo complessivo di
       Euro 232.588.417,11 comprensivo di Euro 2.668.404,55 per gli eventi dell’estate 2017 di cui alla
       O.C.D.P.C. n. 515/2018;
   •   il Dipartimento della Protezione Civile con nota DIP/15877 del 23 marzo 2019, in atti prot. n. 117834
       del 25 marzo 2018 e successiva nota integrativa n. POST/0016889 del 27 marzo 2019, in atti prot. n.
       124128 del 28 marzo 2019 ha, tra l’altro, approvato il Piano di cui alla O.C.D.P.C. n. 558/2018 per la
       somma complessiva di Euro 220.621.778,52, di cui Euro 195.621.778,52 per interventi ed Euro
       25.000.00,00 quale accantonamento per i contributi a favore di privati e attività produttive.
       Successivamente, a seguito dei chiarimenti trasmessi con nota Commissariale n. prot. 155677 del 17
       aprile 2019 il Dipartimento con nota POST/0023062 del 03 maggio 2019, in atti prot. n. 174321 del
       6 maggio 2019 ha autorizzato ulteriori interventi, inizialmente sospesi, per un importo complessivo
       pari a Euro 5.642.395,32. Conseguentemente il Piano autorizzato dal Dipartimento a valere sulle
       risorse di cui all’art. 1 comma 1028 della L. n. 145/2018 ad oggi ammonta complessivamente a Euro
       226.264.173,84;

PREMESSO ALTRESI’ CHE:
   • con D.P.C.M. del 4 aprile 2019 sono state assegnate ulteriori risorse alla Regione Veneto per
      complessivi Euro 149.635.484,42, per il solo anno 2019, per investimenti immediati di messa in
                                                                                                              2
COMMISSARIO DELEGATO
                   PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA
                 DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE HANNO INTERESSATO
            IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO, DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018.
           (Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018 e Ordinanza del Capo
                del Dipartimento della Protezione civile n. 558 del 15 novembre 2018)

        sicurezza e ripristino di strutture e infrastrutture danneggiate a seguito degli eventi in argomento
        nonché per altri investimenti urgenti nei settori dell’edilizia pubblica, rete viaria e dissesto
        idrogeologico, a valere sulle risorse finanziarie di cui all’articolo 24 quater, del Decreto Legge 23
        ottobre n. 119, convertito, con modificazioni, dalla Legge 17 dicembre 2018, n. 136;
    •   con il medesimo D.P.C.M., art. 1 comma 8, si dispone che, per l’attuazione degli interventi, il
        Commissario delegato provveda con le modalità previste nei provvedimenti emanati nell’ambito del
        medesimo contesto emergenziale e in particolare della O.C.D.P.C. 558/2018 e successive;
    •   con nota prot. n. 158032 del 18 aprile 2019, integrata con nota prot. 181788 del 9 maggio 2019, il
        Commissario delegato ha trasmesso il Piano a valere sulle risorse di cui al D.P.C.M. del 4 aprile 2019
        sopracitato per la somma complessiva di Euro 149.629.149,02 suddiviso nei settori: Idrogeologico-
        forestale, Valanghe, Viabilità, interventi dei comuni, interventi su strade silvopastorali, interventi di
        altre amministrazioni e servizi essenziali;
    •   con nota n. POST/0025343 del 15 maggio 2019, in atti prot. n. 190502 del 15 maggio 2019 il Capo
        del Dipartimento di Protezione civile ha approvato il Piano degli interventi di cui al sopracitato punto
        per la somma complessiva di Euro148.393.743,51 come segue:

                                SETTORI                     RIF. ALLEGATI         IMPORTI
               SETTORE IDROGEOLOGICO - FORESTALE            ALLEGATO B          Euro 71.643.071,96
               SETTORE VALANGHE                             ALLEGATO C          Euro 10.743.980,80
               SETTORE VIABILITA’                           ALLEGATO D          Euro 28.619.129,34
               SETTORE INTERVENTI COMUNI                    ALLEGATO E          Euro 17.189.610,28
               SETTORE STRADE SILVOPASTORALI                ALLEGATO F          Euro 10.601.949,32
               SETTORE INTERVENTI ALTRE
                                                            ALLEGATO G          Euro 9.596.001,81
               AMINISTRASTRAZIONI E SERVIZI ESSENZIALI
                                                  TOTALE                      Euro 148.393.743,51

CONSIDERATO CHE, risulta ora necessario procedere con l’approvazione degli elenchi degli interventi, nonché
all’individuazione dei relativi soggetti attuatori in attuazione dell’art.1 comma 6 della O.C.D.P.C. n. 558/2018
nonché della precedente Ordinanza Commissariale n. 1/2018, al fine di dare copertura agli interventi
finanziabili ed avviare concretamente le procedure per la definizione dei contratti entro la data del 30
settembre 2019 di cui all’art. 1, comma 7, del D.P.C.M. del 4 aprile 2019;

CONSIDERATO CHE, per quanto concerne le ENTRATE delle risorse finanziarie:
   • la Delibera del Consiglio dei Ministri del 8/11/2018, al punto 4 dispone che, per l’attuazione dei primi
      interventi urgenti di cui all’art. 25, co. 2 lett. a) e b), del D. Lgs. 2 gennaio 2018, n. 1, nelle more
      della valutazione dell’effettivo impatto degli eventi in argomento, si provveda nel limite di
      complessivi Euro 53.500.000,00 a valere sul Fondo per le emergenze nazionali di cui all’art. 44, co.
      1, del D.Lgs. 2 gennaio 2018, n. 1, dei quali Euro 15.000.000,00 spettanti alla Regione del Veneto;
   • l’art. 2 co. 2 dell’O.C.D.P.C. n. 558/2018, prevede l’apertura di apposita contabilità speciale da
      intestare al Commissario Delegato;
   • con nota prot. 249408 del 29/11/2018 il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della
      Ragioneria Generale dello Stato – ha comunicato l’apertura della contabilità speciale n. 6108
      intestata a “C.D.PRES.REG.VENETO – O.558-18”;
   • con quietanza n. 1 in data 17 dicembre 2018, è stato disposto l’accreditamento sulla contabilità
      speciale n. 6108 di Euro 15.000.000,00 (provenienza fondi “trasferimenti da amministrazioni
      autonome”, ragioneria codice 960, stato di previsione codice 19, appendice codice 6, capitolo 979) a
      saldo delle somme stanziate con Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018;
   • con la Delibera del Consiglio dei Ministri del 21 febbraio 2019, a valere sul Fondo per le emergenze
      nazionali di cui all’art. 44, co. 1, del D.Lgs. n. 1/2018, sono state stanziate risorse complessive per la
      Regione del Veneto pari ad Euro 13.027.244,43;
                                                                                                               3
COMMISSARIO DELEGATO
                   PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA
                DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE HANNO INTERESSATO
           IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO, DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018.
          (Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018 e Ordinanza del Capo
               del Dipartimento della Protezione civile n. 558 del 15 novembre 2018)

    •   con nota dipartimentale n. ABI/16563 del 26 marzo 2019 è stato comunicato l’accredito sulla
        contabilità speciale n. 6108 di Euro 6.513.622,22 e successivamente contabilizzato con quietanza n.
        1 del 2 aprile 2019 (provenienza fondi “trasferimenti da amministrazioni autonome”, ragioneria
        codice 960, stato di previsione codice 19, appendice codice 6, capitolo 979), pari al 50% dell’importo
        complessivo assegnato al Veneto con la delibera del Consiglio dei Ministri del 21 febbraio 2019;
    •   il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2019, pubblicato in G.U. n 79,
        serie generale, del 3 aprile 2019, assegna alla Regione del Veneto per gli interventi connessi agli
        eventi dal 27 ottobre al 5 novembre 2018 e dell’estate 2017 di cui alla O.C.D.P.C. n. 515/2018, la
        somma complessiva di Euro 755.912.355,61 per il triennio 2019-2021 di cui Euro 232.588.417,11
        per il 2019;
    •   relativamente alle risorse assegnate di cui al punto precedente per l’annualità 2019, con note
        dipartimentali n. DIP/0015877 del 23 marzo 2019 e n. POST/0016889 del 27 marzo 2019 è stato
        approvato il Piano degli interventi di cui alla O.C.D.P.C. n. 558/2018 per la somma complessiva di
        Euro 220.621.778,52;
    •   il medesimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, all’art. 2, comma 2, prevede che,
        all’approvazione del Piano degli interventi, venga erogata ai Comuni in qualità di soggetti attuatori
        un acconto pari al 30% dell’importo complessivamente assegnato;
    •   con quietanza n. 2 del 10 maggio 2019 è stato disposto l’accreditamento sulla contabilità speciale n.
        6108 di Euro 68.863.996,30 (provenienza fondi “trasferimenti da amministrazioni autonome”,
        ragioneria codice 960, stato di previsione codice 19, appendice codice 6, capitolo 962) relativo alla
        percentuale di assegnazione di cui al punto precedente;
    •   il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 aprile 2019, pubblicato in G.U. n 115, serie
        generale, del 18 maggio 2019 assegna alla Regione del Veneto per gli interventi connessi agli eventi
        dal 27 ottobre al 5 novembre 2018, la somma complessiva di Euro 171.482.276,63 per il biennio
        2019-2020, di cui Euro 149.635.484,42 per l’annualità 2019;
    •   relativamente alle risorse assegnate di cui al punto precedente, per l’annualità 2019, il Dipartimento
        di Protezione civile, con nota n. POST/0025343 del 15 maggio 2019, ha approvato il Piano degli
        interventi di cui alla O.C.D.P.C. n. 558/2018 per la somma complessiva di Euro 148.393.743,51;
    •   ad oggi, come riportato nell’Allegato A – Quadro economico della Contabilità commissariale
        n. 6108, risultano pertanto accertate risorse per la somma di Euro 407.582.741,41 (riga 8,
        colonna 2) e riscosse somme per Euro 90.377.618,52 (riga 7, colonna 3);

CONSIDERATO CHE, per quanto concerne le USCITE delle risorse finanziarie:
   • ad oggi, con le ordinanze commissariali di cui all’Allegato A colonna 4 – Quadro economico
      della Contabilità commissariale n. 6108, sono state impegnate risorse per l’importo
      complessivo di Euro 227.963.556,98 (riga 8, colonna 5) a valere sulle somme accertate nella
      predetta contabilità, pari complessivamente a Euro 407.582.741,41 (riga 8, colonna 2) risultando,
      conseguentemente una disponibilità ad impegnare sull’accertato pari a Euro 179.619.184,43 (riga
      8, colonna 6);
   • che per quanto concerne le risorse disponibili da liquidare, presenti nella contabilità speciale n. 6108
      ad oggi ammontano a complessivi Euro 80.211.299,89, come individuato nel medesimo Allegato A
      – Quadro economico della Contabilità commissariale n. 6108 (riga 8, colonna 9)


ACCERTATO CHE:
    • le disponibilità residue ad impegnare sull’accertato sono pari a Euro 179.619.184,43 (riga 8,
       colonna 6);
    • conseguentemente, la citata somma di Euro 148.393.743,51, di cui agli Allegati da B a G come
       sopra specificata, risulta impegnabile sulle risorse di cui al punto precedente;

CONSIDERATO quindi che necessita approvare gli elenchi degli interventi di cui agli Allegati da B a G, al
presente provvedimento, che ne costituiscono parte integrante e sostanziale, per la somma complessiva per
                                                                                                             4
COMMISSARIO DELEGATO
                   PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA
                 DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE HANNO INTERESSATO
            IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO, DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018.
           (Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018 e Ordinanza del Capo
                del Dipartimento della Protezione civile n. 558 del 15 novembre 2018)

lavori di Euro 148.393.743,51 autorizzati con nota dipartimentale n. POST/0025343 del 15 maggio 2019,
come di seguito dettagliati:
    • Euro 71.643.071,96 per interventi afferenti al settore Idrogeologico–forestale - Allegato B;
    • Euro 10.743.980,80 per interventi afferenti al settore Valanghe - Allegato C;
    • Euro 28.619.129,34 per interventi afferenti al settore Viabilità - Allegato D;
    • Euro 17.189.610,28 per interventi di competenza dei Comuni - Allegato E;
    • Euro 10.601.949,32 per interventi afferenti al settore strade silvopastorali - Allegato F;
    • Euro 9.596.001,81 per interventi di competenza di altre Amministrazioni e servizi essenziali -
         Allegato G;


CONSIDERATO, che risulta altresì necessario procedere all’individuazione dei Soggetti Attuatori per la
realizzazione delle opere di cui agli Allegati da B a G, fornendo ai medesimi le indicazioni operative tenuto
conto, tra l’altro, delle diverse specificità di settore, nonché delle disposizioni già impartite dal Commissario
Delegato e trasmesse con nota commissariale prot. n. 55586 dell’ 8 febbraio 2019 che si intende
integralmente richiamata per quanto riguarda i Soggetti Attuatori di cui agli Allegati B, C, D e G; nonché
secondo le modalità di cui alle note commissariali in data 21 gennaio 2019 e contenute nell’Allegato H al
presente provvedimento con riferimento ai Soggetti Attuatori di cui agli Allegati E e F;

RITENUTO, PERTANTO:
    • di approvare, nell’ambito del Piano degli interventi di cui al D.P.C.M. del 4 aprile 2019, pubblicato in
        G.U. n 115, serie generale, del 18 maggio 2019, gli elenchi degli interventi di cui agli Allegati da B
        a G, autorizzati con nota dipartimentale n. POST/0025343 del 15 maggio 2019, per un ammontare
        complessivo di Euro 148.393.743,51, come sopra dettagliato e che formano parte integrante e
        sostanziale del presente provvedimento;
    • di impegnare la somma complessiva di Euro 148.393.743,51 sulla contabilità speciale n. 6108,
        intestata a “C.D.PRES.REG.VENETO – O.558-18” a valere sulla disponibilità accertata pari Euro
        179.619.184,43 di cui all’Allegato A - Quadro economico della Contabilità commissariale n.
        6108 (riga 8, colonna 6), che forma parte integrante e sostanziale del presente provvedimento,
        per il finanziamento degli interventi ricompresi nei sopracitati Allegati da B a G a favore dei
        Soggetti Attuatori indicati nell’ultima colonna dei medesimi allegati;
    • di specificare che i Soggetti Attuatori sono incaricati delle seguenti attività:
       a) per quanto concerne i Soggetti Attuatori di cui agli Allegati B, C, D e G, che, dove il caso, sono
       altresì nominati di seguito con il presente provvedimento, sono attribuite le funzioni relative alla
       progettazione, approvazione dei progetti appalto, sottoscrizione del contratto, esecuzione degli
       interventi, liquidazione e faranno riferimento alle modalità di cui alla nota commissariale prot. n.
       55586 dell’8 febbraio 2019 che si intende integralmente richiamata;
       b) i Comuni di cui agli Allegati E ed F sono incaricati delle funzioni relative alla progettazione,
       approvazione dei progetti, appalto, sottoscrizione del contratto, esecuzione degli interventi,
       liquidazione, pagamento e rendicontazione e operano secondo le disposizione trasmesse con
       precedenti note Commissariali in data 21 gennaio 2019 e contenute nell’Allegato H al presente
       provvedimento;
   • di individuare e nominare i seguenti ulteriori Soggetti Attuatori, aggiuntivi rispetto a quelli nominati
       con precedenti ordinanze, con riferimento agli interventi di cui all’Allegato B, il Direttore del
       Consorzio di Bonifica Acque Risorgive e, con riferimento agli interventi di cui all’Allegato G, il
       Direttore della Direzione Protezione Civile e Polizia Locale, il Dirigente Tecnico della Citta’
       Metropolitana di Venezia e il Direttore della Società Piave Servizi;
   • per quanto riguarda il Consorzio di Bonifica Adige Euganeo di sostituire il Soggetto Attuatore
       nominato con O.C. n. 5/2019, Ing. Giuseppe Gasparetto con l’Ing. Stefano Vettorello, Direttore del
       medesimo Consorzio, mantenendovi le medesime funzioni attribuite;


                                                                                                               5
COMMISSARIO DELEGATO
                    PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA
                  DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE HANNO INTERESSATO
             IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO, DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018.
            (Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018 e Ordinanza del Capo
                 del Dipartimento della Protezione civile n. 558 del 15 novembre 2018)

    •    di disporre che i soggetti attuatori garantiscano che gli interventi di cui agli Allegati da B a G
         dovranno essere contrattualizzati, ai sensi del D.P.C.M. del 4 aprile 2019, entro il 30 di settembre
         2019;
    •    di specificare che i Soggetti Attuatori di cui agli Allegati da B a G provvedano alle attività di cui al
         presente provvedimento, avvalendosi, in considerazione dell’urgenza connessa alla finalità delle
         opere nonché dei ristretti tempi previsti dal D.P.C.M. del 4 aprile 2019, pubblicato in G.U. n 115,
         serie generale, del 18 maggio 2019, delle deroghe previste dalle Ordinanze di Protezione Civile
         emanate in ordine all’evento di cui trattasi;

CONSIDERATO CHE:
  • l’art. 1 comma 6 della O.C.D.P.C. n. 558/2018 prevede che il Commissario possa erogare acconti ai
     soggetti attuatori al fine di consentire l’attuazione degli interventi da parte dei medesimi soggetti;
  • al fine di garantire l’operatività dei Comuni in qualità di Soggetti Attuatori, nonché la copertura degli
     interventi finanziati da contrattualizzare entro il 30 settembre 2019, venga erogato un acconto agli
     stessi pari al 30% dell’importo finanziato;
  • conseguentemente negli Allegati E ed F, che individuano interventi per complessivi Euro
     27.791.559,60, assegnati ai Comuni in qualità di soggetti Attuatori, sono indicati, alle colonne I
     per ciascuna Amministrazione comunale, l’acconto del 30% sull’assegnato, che complessivamente
     risulta pari a Euro 8.337.467,91;
  • successive erogazioni vengono disposte a seguito della rendicontazione, da parte dei Soggetti
     Attuatori, delle spese sostenute in conformità a quanto disposto dall’art 1, comma 6, dell’O.C.D.P.C.
     n. 558/2018;

ACCERTATO ALTRESÌ CHE:
   • le risorse disponibili da liquidare e presenti nella cassa della contabilità speciale n. 6108 ad oggi
     ammontano a complessivi Euro 80.211.299,89, come individuato nel citato allegato A – Quadro
     economico della Contabilità commissariale n. 6108 (riga 8 colonna 9);
   • conseguentemente è possibile procedere all’erogazione delle risorse in acconto pari
     complessivamente a Euro 8.337.467,91, a favore dei Comuni soggetti Attuatori per gli interventi di
     cui agli Allegati E ed F, nella misura del 30% dell’importo complessivamente assegnato;

VISTI:
   •     il decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1;
   •     l’O.C.D.P.C. n. 558/2018;
   •     il D.P.C.M. del 27/02/2019;
   •     il D.P.C.M. del 04/04/2019;
   •     le precedenti Ordinanze Commissariali;

                                                  DISPONE

                                                ART. 1
                                      (Valore delle premesse)
    1. Le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

                                               ART. 2
                 (Approvazione degli elenchi degli interventi del Piano di cui all’art. 1
                               comma 5, del D.P.C.M. 4 aprile 2019)

    1. Sono approvati, nell’ambito del Piano degli interventi di cui al D.P.C.M. del 4 aprile 2019, a valere
       sull’assegnazione di cui all’articolo 24 quater, del Decreto Legge 23 ottobre 2018, n. 119, convertito,
       con modificazioni, in Legge 17 dicembre 2018, n. 136 – annualità 2019 – come autorizzato dal Capo
       del Dipartimento di Protezione Civile con nota prot. n. POST/0025343 del 15 maggio 2019 in atti

                                                                                                               6
COMMISSARIO DELEGATO
               PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA
             DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE HANNO INTERESSATO
        IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO, DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018.
       (Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018 e Ordinanza del Capo
            del Dipartimento della Protezione civile n. 558 del 15 novembre 2018)

    prot. n. 190502 del 15 maggio 2019, gli elenchi degli interventi per investimenti immediati di messa
    in sicurezza e ripristino di strutture e infrastrutture danneggiate a seguito degli eventi in argomento,
    nonché per altri investimenti urgenti nei settori dell’edilizia pubblica, rete viaria e dissesto
    idrogeologico, di cui alla O.C.D.P.C. n. 558/2018, per un ammontare complessivo di Euro
    148.393.743,51 come di seguito specificato e dettagliato agli allegati da B ad G che formano
    parte integrante e sostanziale del presente provvedimento:
•   Euro 71.643.071,96 per interventi afferenti al settore Idrogeologico–forestale - Allegato B;
•   Euro 10.743.980,80 per interventi afferenti al settore Valanghe - Allegato C;
•   Euro 28.619.129,34 per interventi afferenti al settore Viabilità - Allegato D;
•   Euro 17.189.610,28 per interventi di competenza dei Comuni - Allegato E;
•   Euro 10.601.949,32 per interventi afferenti al settore strade silvopastorali - Allegato F;
•   Euro 9.596.001,81 per interventi di competenza di altre Amministrazioni e servizi essenziali -
    Allegato G;

                                                 ART. 3
                                               (Impegno)
1. Per gli interventi di cui ai sopracitati Allegati da B a G è impegnata la somma complessiva di Euro
   Euro 148.393.743,51 sulla contabilità speciale n. 6108, intestata a “C.D.PRES.REG.VENETO –
   O.558-18” a valere sulla disponibilità accertata pari a Euro 179.619.184,43 di cui all’allegato A -
   Quadro economico della Contabilità commissariale n. 6108 (riga 8, colonna 6) che forma
   parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

                                                 ART.4
                                   (NOMINA SOGGETTI ATTUATORI)
1   Di individuare e nominare i seguenti ulteriori Soggetti Attuatori, aggiuntivi rispetto a quelli nominati
    con precedenti ordinanze, con riferimento agli interventi di cui all’Allegato B, il Direttore del
    Consorzio di Bonifica Acque Risorgive nonché, con riferimento agli interventi di cui all’Allegato G, il
    Direttore della Direzione Protezione Civile e Polizia Locale, il Dirigente Tecnico della Citta’
    Metropolitana di Venezia e il Direttore della Società Piave Servizi.

                                                ART.5
                                (SOSTITUZIONE SOGGETTO ATTUATORE)
1   Per quanto riguarda il Consorzio di Bonifica Adige Euganeo di sostituire il Soggetto Attuatore
    nominato con O.C. n. 5/2019 Ing. Giuseppe Gasparetto, con l’Ing. Stefano Vettorello Direttore del
    medesimo Consorzio, mantenendovi le medesime funzioni attribuite.

                                                ART.6
                         (Soggetti Attuatori attribuzione di funzioni)
1 I Soggetti Attuatori sono incaricati delle seguenti attività:
  a) per quanto concerne i Soggetti di cui agli Allegati B, C, D e G , che, dove il caso, sono altresì
  nominati di seguito con il presente provvedimento, sono attribuite le funzioni relative alla
  progettazione, approvazione dei progetti appalto, sottoscrizione del contratto, esecuzione degli
  interventi, liquidazione e faranno riferimento alle modalità di cui alla nota commissariale prot. n.
  55586 dell’8 febbraio 2019 che si intende integralmente richiamata;
  b) i Comuni di cui agli Allegati E ed F sono incaricati delle funzioni relative alla progettazione,
  approvazione dei progetti, appalto, sottoscrizione del contratto, esecuzione degli interventi,
  liquidazione, pagamento e rendicontazione e operano secondo le disposizione trasmesse con
  precedenti note Commissariali in data 21 gennaio 2019 di cui all’Allegato H al presente
  provvedimento.


                                                                                                          7
COMMISSARIO DELEGATO
                PRIMI INTERVENTI URGENTI DI PROTEZIONE CIVILE IN CONSEGUENZA
              DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE HANNO INTERESSATO
         IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO, DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018.
        (Delibera del Consiglio dei Ministri dell’8 novembre 2018 e Ordinanza del Capo
             del Dipartimento della Protezione civile n. 558 del 15 novembre 2018)

                                                ART. 7
                                              (Deroghe)
1. I Soggetti attuatori nominati, già individuati con precedenti Ordinanze Commissariali nn. 1/2018,
   2/2018, 1/2019 e 5/2019 svolgono le attività assegnate nel rispetto della vigente normativa
   comunitaria, avvalendosi, in considerazione dell’urgenza connessa alla finalità delle opere nonché dei
   ristretti tempi previsti dal D.P.C.M del 4 aprile 2019, pubblicato in G.U. n 115, serie generale, del 18
   maggio 2019, delle deroghe previste dalle Ordinanze di Protezione Civile emanate in ordine
   all’evento di cui trattasi.
                                                ART.8
                (EROGAZIONE ACCONTI A FAVORE DELLE AMMINISTRAZIONI COMUNALI)
1. Per gli interventi di cui agli Allegati E e F, che individuano interventi per complessivi Euro
   27.791.559,60, assegnati ai Comuni in qualità di oggetti Attuatori, al fine di garantire la
   contrattualizzazione entro il 30 settembre 2019, come stabilito con del 4 aprile 2019, pubblicato in
   G.U. n 115, serie generale, del 18 maggio, è erogata, alle medesime Amministrazioni comunali,
   l’anticipazione del 30% dell’importo assegnato, pari complessivamente a Euro 8.337.467,91, come
   indicati negli stessi Allegati E e F (colonne I).

                                                    ART. 9
                                           (Ulteriori disposizioni)
1.   Gli interventi di cui all’art. 2 dovranno essere contrattualizzati da parte dei Soggetti Attuatori ai sensi
     del D.P.C.M. del 4 aprile 2019, entro il 30 di settembre 2019.
2.   I rapporti con i Soggetti Attuatori di cui all’art. 5 e diversi dalle Strutture Regionali, che si avvalgono
     dell’organizzazione della propria struttura, saranno definiti con apposite convenzioni anche nei casi di
     attribuzione al Soggetto Attuatore medesimo, di funzioni di sola stazione appaltante per conto di altri
     Soggetti Attuatori.
3.   I Soggetti Attuatori assicurano il monitoraggio degli interventi di competenza, sia nella fase
     realizzativa che nelle connesse attività amministrative, nell’ambito delle funzioni attribuite ai sensi
     dell’art. n. 4 garantendone la conformità ai finanziamenti ricevuti e all’O.C.D.P.C. n. 558/2018.
4.   Il presente provvedimento può formare oggetto di successiva integrazione sulla base di specifiche
     esigenze o criticità che dovessero emergere in relazione all’attuazione degli interventi con particolare
     riferimento a quanto disposto dall’art. 1, comma 5, D.P.C.M. del 4 aprile 2019.

                                             ART. 10
                                         (Pubblicazione)
1. La presente Ordinanza commissariale è pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto,
   sul sito internet della Regione del Veneto all’apposita sezione dedicata nell’area delle gestioni
   commissariali e post emergenziali e trasmessa ai Soggetti interessati.


                                                                               Il Commissario delegato
                                                                                  F.to Dott. Luca Zaia




                                                                                                              8
O.C. n. 9 del 22 maggio 2019 - ALLEGATO B
                                                         OCDPC N. 558/2018 - EMERGENZA EVENTI METEO ECCEZIONALI DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018 -
                                                          Assegnazioni di cui all'art. 24 quater del Decreto Legge n. 119/2018 convertito in Legge n. 136/2018
                                                           Piano autorizzato con nota del Diapartimento di protezione civile n. POST/0025343 del 15/05/2019
                                                                                           SETTORE IDROGEOLOGICO - FORESTALE
    A                    B                                     C                     D                                   E                                       F                                                                      G                                                                    H                             I                                  L


                                                                                                                                                                                                                                                                                               PIANO D.L. n. 119/2019 - COMMA
CODICE-NOVO          TIPO ENTE                            NOME ENTE                 PROV.            LOCALITA' ATTIVITA'/ INTERVENTO                           COMUNE                                      SPECIFICAZIONE DESCRIZIONE INTERVENTO/LOCALITA'                                               24 QUATER-                      CUP                  SOGGETTI ATTUATORI
                                                                                                                                                                                                                                                                                                          IMPORTO


                                                                                                                                                                                    Lavori di Pronto Intervento necessari a far fronte alle criticità manifestatesi in concomitanza
                                                                                                                                                                                    dell’evento di mareggiata e di piena che hanno interessato le arginature di I e II linea di difesa dal
 AIPO_001     AGENZIA INTERREGIONALE AIPO                                            RO     Provincia di Rovigo                                  Comuni vari
                                                                                                                                                                                    mare nel Delta del fiume Po e le arginature di II Categoria nel Circondario Idraulico di Rovigo (RO) –                        € 94.688,88     B13H19000360002                            AIPO

                                                                                                                                                                                    Ottobre-Novembre 2018. Interventi nei Presidi Idraulici RO1,RO2,RO3 e RO4


                                                                                                                                                                                    Lavori di Pronto Intervento necessari a far fronte alle criticità manifestatesi in concomitanza
                                                                                                                                                                                    dell’evento di mareggiata e di piena che hanno interessato le arginature di I e II linea di difesa dal
                                                                                                                                                                                    mare nel Delta del fiume Po e le arginature di II Categoria nel Circondario Idraulico di Rovigo (RO) –
 AIPO_002     AGENZIA INTERREGIONALE AIPO                                            RO     Provincia di Rovigo                                  Comuni vari
                                                                                                                                                                                    Ottobre-Novembre 2018. Esecuzione di indagini geologiche, geofisiche e geotecniche finalizzate alle                           € 38.366,62     B13H19000370002                            AIPO

                                                                                                                                                                                    verifiche di filtrazione in corrispondenza all’arginatura in sinistra del fiume Po in località Cavanella
                                                                                                                                                                                    Po nel Comune di Adria (RO).


                                                                                            San Giorgio delle Pertiche
                                                                                                                                                 San Giorgio delle Pertiche, Santa Ripristino di frane e scoscendimenti di sponda, rialzo arginale, interventi di consolidamento e
                                                                                            Santa Giustina in Colle
 CBAR_N01       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Acque Risorgive        PD
                                                                                            Villa del Conte
                                                                                                                                                 Giustina in Colle, Villa del Conte, ripristino dei manufatti lungo il fiume Tergola e in corsi d'acqua minori appartenenti al suo bacino                   € 1.500.000,00        I13H19000150001           Consorzio di Bonifica Acque Risorgive
                                                                                                                                                 San Giorgio in Bosco                idrografico.
                                                                                            San Giorgio in Bosco




                                                                                            Piombino Dese                                                                           Ripristino di frane e scoscendimenti di sponda, rialzo arginale, interventi di consolidamento e
 CBAR_N03       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Acque Risorgive        PD
                                                                                            Trebaseleghe
                                                                                                                                                 Piombino Dese, Trebaseleghe
                                                                                                                                                                                    ripristino dei manufatti lungo il Fiume Dese ed il Rio Draganziolo                                                           € 520.000,00     I73H19000140001           Consorzio di Bonifica Acque Risorgive




                                                                                                                                                                                    Ripristino di frane e scoscendimenti di sponda, rialzo arginale, interventi di consolidamento e
 CBAR_N04       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Acque Risorgive        VE     Mira                                                 Mira
                                                                                                                                                                                    ripristino dei manufatti lungo la rete idrografica afferente all'impianto idrovoro di Dogaletto                              € 900.000,00     I63H19000120001           Consorzio di Bonifica Acque Risorgive




                                                                                                                                                 Badia Polesine, Lendinara, Lusia,
                                                                                            Badia P. (RO), Lendinara (RO), Lusia (RO), Rovigo,                                     Sistemazione gruppi di pompaggio su galleggiante dal fiume Adige danneggiati dalle piene
 CBAP_N02       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Adige Po               RO
                                                                                            S.Martino di V. (RO) Pettorazza G. (RO)
                                                                                                                                                 Rovigo, San Martino di Venezze,
                                                                                                                                                                                   dell’ottobre-novembre 2018.                                                                                              € 1.000.000,00        J73H19000340001               Consorzio di Bonifica Adige Po
                                                                                                                                                 Pettorazza Grimani

                                                                                                                                                                                    Lavori di recupero funzionale della sezione idraulica del rio Carbonare in Comune di Monteforte
 CBAPV_N05      Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta    VR     Monteforte d'Alpone (VR)                             Monteforte d'Alpone
                                                                                                                                                                                    d'Alpone (VR) con ripristino della livelletta di fondo, ripristino muri spondali e briglie                              € 1.500.000,00        B73H19000430001          Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta


                                                                                                                                                                                    Lavori di risezionamento e ripresa frane del torrente Mezzarolo in Comune di Sovizzo e Montecchio
 CBAPV_N08      Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta    VI     Sovizzo e Montecchio Maggiore (VI)                   Sovizzo, Montecchio Maggiore
                                                                                                                                                                                    Maggiore                                                                                                                     € 650.000,00     B13H19000350001          Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta

                                                                                                                                                                                    Lavori per intervento di ripresa frane, recupero funzionale e consolidamento argini del collettore
 CBAPV_N10      Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta    VR     Terrazzo e Merlara (VR)                              Terrazzo, Merlara
                                                                                                                                                                                    Terrazzo e affluenti nei Comuni di Terrazzo (VR) e Merlara (PD)                                                              € 500.000,00     B83H19000280001          Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta

                                                                                                                                                 Arcole, Veronella, Cologna         Lavori per intervento di ripresa frane, recupero funzionale e consolidamento argini del collettore
 CBAPV_N11      Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta    VR     Arcole, Veronella, Cologna Veneta (VR)
                                                                                                                                                 Veneta                             Zerpano nei Comuni di Arcole, Veronella e Cologna Veneta (VR)                                                           € 1.500.000,00        B33H19000280001          Consorzio di Bonifica Alta Pianura Veneta

                                                                                                                                                                                    Ripristino della stabilità dei fondali e delle arginature del fiume Bacchiglione allo scarico
 CBBA_001       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Bacchiglione           PD     Comune di Padova, località Cà Nordio                 Padova, località Cà Nordio
                                                                                                                                                                                    dell'impianto idrovoro di Cà Nordio gestito dal Consorzio di Bonifica Bacchiglione                                           € 750.000,00   in corso di acquisizione      Consorzio di Bonifica Bacchiglione

                                                                                                                                                                                    Messa in sicurezza della chiavica dello scolo Storta e delle chiaviche dismesse in sponda destra del
  CBB_N05       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Brenta                 PD     Padova                                               Padova
                                                                                                                                                                                    canale Brentella in comune di Padova                                                                                         € 350.000,00     J93H19000370001                Consorzio di Bonifica Brenta

                                                                                                                                                                                    Espurgo straordinario del bacino di monte dell’impianto idrovoro di Brentelle in comune di Padova
  CBB_N08       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Brenta                 PD     Padova                                               Padova
                                                                                                                                                                                    e consolidamenti spondali lungo il canale di arrivo all’impianto.                                                            € 616.000,00     J93H19000380001                Consorzio di Bonifica Brenta

                                                                                                                                                                                    Risezionamento dell’alveo dello scolo Torresino con rifacimento dei manufatti idraulici esistenti nei
  CBB_N09       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Brenta                 VI     Nove, Marostica (VI)                                 Nove, Marostica
                                                                                                                                                                                    comuni di Nove e Marostica (VI) – Secondo stralcio                                                                           € 550.000,00     J33H19000520001                Consorzio di Bonifica Brenta

                                                                                                                                                                                    Lavori di somma urgenza per il ripristino della funzionalità dello sbarramento mobile antisale posto
 CBDP_001       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Delta del Po           VE     Rosolina (RO) - S. Anna di Chioggia (VE)             Rosolina (RO), Chioggia (VE)
                                                                                                                                                                                    sull'Adige, danneggiato da corpi galleggianti                                                                                 € 19.800,00     J92H18000260002             Consorzio di Bonifica Delta del Po

                                                                                                                                                                                    Lavori di somma urgenza per il ripristino della funzionalità dello sbarramento mobile antisale posto
 CBDP_002       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Delta del Po           VE     Rosolina (RO) - S. Anna di Chioggia (VE)             Rosolina (RO), Chioggia (VE)
                                                                                                                                                                                    sull'Adige, danneggiato da corpi galleggianti                                                                                 € 80.200,00     J92H18000260002             Consorzio di Bonifica Delta del Po

                                                                                                                                                                                    Lavori di somma urgenza per il ripristino della funzionalità dello sbarramento mobile antisale posto
 CBDP_003       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Delta del Po           RO     Ariano nel Polesine (RO)-Porto Tolle (RO)            Ariano nel Polesine, Porto Tolle
                                                                                                                                                                                    sul Po di Gnocca                                                                                                              € 10.000,00     J82H18000490002             Consorzio di Bonifica Delta del Po

                                                                                                                                                                                    Lavori di somma urgenza per la riparazione della tubazione di mandata della pompa n. 1 presso
 CBDP_004       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Delta del Po           RO     Porto Tolle (RO)                                     Porto Tolle
                                                                                                                                                                                    l'idrovora Bonello                                                                                                            € 40.000,00     J82H18000490002             Consorzio di Bonifica Delta del Po


                                                                                                                                                                                    Interventi di ripristino della funzionalità delle strutture danneggiate della barriera antisale situata
                                                                                                                                                 Rosolina (RO) - S. Anna di
 CBDP_N01       Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Delta del Po           RO     Rosolina (RO) - S. Anna di Chioggia (VE)
                                                                                                                                                 Chioggia (VE)
                                                                                                                                                                                    alla foce del fiume Adige e miglioramento del sistema di deflusso della corrente da monte verso                         € 1.250.000,00        J93H19000330001             Consorzio di Bonifica Delta del Po
                                                                                                                                                                                    valle mediante profilatura delle pile per migliorare l’effetto idrodinamico.




                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       1/8
O.C. n. 9 del 22 maggio 2019 - ALLEGATO B
                                                       OCDPC N. 558/2018 - EMERGENZA EVENTI METEO ECCEZIONALI DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018 -
                                                        Assegnazioni di cui all'art. 24 quater del Decreto Legge n. 119/2018 convertito in Legge n. 136/2018
                                                         Piano autorizzato con nota del Diapartimento di protezione civile n. POST/0025343 del 15/05/2019
                                                                                         SETTORE IDROGEOLOGICO - FORESTALE
    A                  B                                     C                  D                                 E                                             F                                                                    G                                                                   H                         I                            L


                                                                                                                                                                                                                                                                                           PIANO D.L. n. 119/2019 - COMMA
CODICE-NOVO        TIPO ENTE                            NOME ENTE              PROV.             LOCALITA' ATTIVITA'/ INTERVENTO                            COMUNE                                      SPECIFICAZIONE DESCRIZIONE INTERVENTO/LOCALITA'                                              24 QUATER-                  CUP           SOGGETTI ATTUATORI
                                                                                                                                                                                                                                                                                                      IMPORTO


                                                                                                                                                                                 Interventi di ripristino della funzionalità delle strutture danneggiate della barriera antisale situata
 CBDP_N02     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Delta del Po        RO     Porto Tolle (RO)                                       Porto Tolle                        alla foce del ramo del Po di Gnocca e miglioramento del sistema di deflusso della corrente da monte                    € 1.300.000,00      J63H19000230001     Consorzio di Bonifica Delta del Po
                                                                                                                                                                                 verso valle mediante profilatura delle pile per migliorare l’effetto idrodinamico.


                                                                                                                                                                                 Interventi di ripristino della funzionalità delle strutture danneggiate della barriera antisale situata
 CBDP_N03     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Delta del Po        RO     Porto Tolle (RO)                                       Porto Tolle                        alla foce del ramo del Po di Tolle e miglioramento del sistema di deflusso della corrente da monte                     € 1.300.000,00      J83H19000230001     Consorzio di Bonifica Delta del Po
                                                                                                                                                                                 verso valle mediante profilatura delle pile per migliorare l’effetto idrodinamico.
                                                                                                                                                                                 Impianti idrovori Ca' Venier, Ca' Dolfin, Goro: ripristino di alcuni tratti di tubazione ammalorata e
                                                                                                                                                                                 delle relative strutture di appoggio danneggiate.
 CBDP_N04     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Delta del Po        RO     Ariano nel Polesine, Porto Tolle (RO)                  Ariano nel Polesine, Porto Tolle   Ripristino degli impianti tecnologici, opere di carpenteria e opere murarie collegati agli impianti                         € 700.000,00   J63H19000240001     Consorzio di Bonifica Delta del Po
                                                                                                                                                                                 suindicati.

                                                                                                                                                                                 Completamento ripristino della funzionalità presso l’opera di presa dal Piave in località Fener
 CBPI_002     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Piave               TV     Nervesa                                                Nervesa                            comune di Alano di Piave (BL) e presso l’opera di presa dal Piave in comune di Nervesa della                                € 256.000,00   J33H19000500001        Consorzio di Bonifica Piave
                                                                                                                                                                                 Battaglia (TV)

 CBPI_N04     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Piave               TV     Cornuda                                                Cornuda                            Sistemazione idraulica del torrente Ru Bianco - comune di Cornuda                                                           € 400.000,00   J43H19000460001        Consorzio di Bonifica Piave



                                                                                                                                                                                 Somma urgenza: Ripristino in quota tratto argine sinistro canale Nicesolo in località Sindacale in
                                                                                       Concordia Sagittaria: rialzo argine perimetrale canale
 CBVO_001     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Veneto Orientale    VE
                                                                                       Nicesolo - Eraclea: ripristono arginature
                                                                                                                                              Concordia Sagittaria, Eraclea      Comune di Concordia Sagittaria                                                   Ricostruzione                              € 200.000,00   C82H18000490002   Consorzio di Bonifica Veneto Orientale
                                                                                                                                                                                 scarpate e banchine canale Largon-Revedoli in Comune di Eraclea




                                                                                                                                                                                 Somma urgenza: Realizzazione diaframmi in bentonite tratto argine destro canale Nicesolo nel
                                                                                       Cavallino: sistemazione paratoie - Comuni vari:
 CBVO_002     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Veneto Orientale    VE
                                                                                       Sistemazione paratoie e manufatti idraulici
                                                                                                                                              Comuni vari                        bacino Franzona in comune di Concordia Sagittaria. Sostituzione di n.3 paratoie per la difesa a mare                        € 180.000,00   C32H18000430002   Consorzio di Bonifica Veneto Orientale
                                                                                                                                                                                 in località Cavallino Ripristino continuità difesa rimetrale, collegamento di emergenza di aree a scolo
                                                                                                                                                                                 naturale/alternato mediante chiaviche e sollevamenti idrovori gestiti dal Consorzio e interventi
                                                                                                                                                                                 accessori. Ripristino infiltrazioni arginali manufatti di derivazione




 CBVO_003     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Veneto Orientale    VE     Sistemazione coperture impianti idrovori               Comuni vari                                                                                                                                                     € 20.000,00   C32H18000430002   Consorzio di Bonifica Veneto Orientale

                                                                                                                                                                                 Somma urgenza: intervento sulle coperture degli impianti Vidisè, Staffolo, 5^ bacino, 1^ bacino, 7^
                                                                                                                                                                                 bacino, Brussa, sollevamento Brussa e sede consorziale di Portogruaro.

                                                                                                                                                                                 Su richiesta della Regione del Veneto il Consorzio di Bonifica è intervenuto con
                                                                                                                                                                                 propri mezzi d’opera e personale in Valle Agordina, zona fortemente colpita dal fortunale dei
 CBVO_N01     Consorzio di Bonifica   Consorzio di Bonifica Veneto Orientale    VE     Carfon (BL)                                            Carfon                             giorni 28-30 ottobre 2018. In particolare, l’impegno del nostro personale si è concentrato presso                             € 8.000,00   C25J18000210002   Consorzio di Bonifica Veneto Orientale
                                                                                                                                                                                 la località di Carfon (BL) nel taglio e spostamento degli alberi che ostacolavano la strada
                                                                                                                                                                                 provinciale 15,


                                                                                       Argine destro del Sile tra Portegrandi e Caposile in
 DROP_010           Regione           Direzione Operativa                       VE
                                                                                       comune di Venezia
                                                                                                                                              Venezia                            Ripresa di frane, consolidamento e difesa del corpo arginale in pietrame                                                    € 170.000,00   H72H18000500002            Direzione Operativa



                                                                                       Argine destro del Sile in comune di Musile di Piave
 DROP_016           Regione           Direzione Operativa                       VE
                                                                                       Loc. Salsi
                                                                                                                                              Musile di Piave                    Lavori di eliminazione di infiltrazioni mediante iniezioni di miscela cementizia                                             € 80.000,00   H82H18000280002            Direzione Operativa


                                                                                       Rive prospicienti le arginature del fiume Piave nei    Noventa di Piave, Fossalta di
 DROP_038           Regione           Direzione Operativa                       VE     comuni di Noventa, Fossalta di Piave, San Donà di      Piave, San Donà di Piave, Musile Consolidamento con difesa in pietrame e rimozione delle alberature schiantate                                            € 1.300.000,00      J33H19000470001            Direzione Operativa
                                                                                       Piave, Musile di Piave, Eraclea, Jesolo                di Piave, Eraclea, Jesolo

                                                                                                                                                                                 Sistemazione dell'assetto strutturale della foce di Porto Baseleghe in Comune di San Michele al
 DROP_097           Regione           Direzione Operativa - Coste               VE     San Michele al T. (Bibione)                            San Michele al Tagliamento         Tagliamento a seguito delle sperimentazioni attuate a mezzo del manufatto denominato "Trappola                              € 500.000,00   H83H19000070001            Direzione Operativa
                                                                                                                                                                                 per sedimenti"

                                                                                                                                                                                 Ricostruzione della fascia litoranea per la protezione della costa a seguito dell'erosione provocata
 DROP_099           Regione           Direzione Operativa - Coste               VE     Chioggia (Isola Verde)                                 Chioggia
                                                                                                                                                                                 dalla mareggiata eccezionale dell'ottobre 2018 in località Isola Verde di Chioggia                                          € 900.000,00   H93H19000270001            Direzione Operativa



 DROP_100           Regione           Direzione Operativa - Coste               VE     Jesolo                                                 Jesolo                             Riorganizzazione e completamento del sistema di difesa del litorale orientale del Lido di Jesolo                       € 2.200.000,00      H23H19000120001            Direzione Operativa


                                                                                                                                                                                 Interventi urgenti per il ripristino e consolidamento della difesa in palancolato metallico in foce
 DROP_103           Regione           Direzione Operativa - Coste               VE     Caorle (Levante)                                       Caorle
                                                                                                                                                                                 Nicesolo                                                                                                               € 1.500.000,00      H63H19000120001            Direzione Operativa




                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       2/8
O.C. n. 9 del 22 maggio 2019 - ALLEGATO B
                                           OCDPC N. 558/2018 - EMERGENZA EVENTI METEO ECCEZIONALI DAL 27 OTTOBRE AL 5 NOVEMBRE 2018 -
                                            Assegnazioni di cui all'art. 24 quater del Decreto Legge n. 119/2018 convertito in Legge n. 136/2018
                                             Piano autorizzato con nota del Diapartimento di protezione civile n. POST/0025343 del 15/05/2019
                                                                             SETTORE IDROGEOLOGICO - FORESTALE
    A            B                               C                  D                                 E                                           F                                                                G                                                                    H                            I                        L


                                                                                                                                                                                                                                                                          PIANO D.L. n. 119/2019 - COMMA
CODICE-NOVO   TIPO ENTE                    NOME ENTE               PROV.            LOCALITA' ATTIVITA'/ INTERVENTO                             COMUNE                                SPECIFICAZIONE DESCRIZIONE INTERVENTO/LOCALITA'                                               24 QUATER-                     CUP             SOGGETTI ATTUATORI
                                                                                                                                                                                                                                                                                     IMPORTO


                                                                                                                                                               S.U. n. 3/2018 Lavori di somma urgenza per messa in sicurezza dell’abitato di Alverà con arginatura
                                                                           Torrente Bigontina in Comune di Cortina d'Ampezzo
 UOFE_001      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           (BL)
                                                                                                                                 Cortina d'Ampezzo             a monte del ponte sulla SS 48 sul Torrente Bigontina in occasione delle precipitazioni eccezionali del                        € 50.000,00     H41G18000320002           UO Forestale Est
                                                                                                                                                               28 ottobre 2018, in Comune di Cortina d’Ampezzo (BL).

                                                                                                                                                               S.U. N. 4/2018 - Lavori di somma urgenza per messa in sicurezza dell’abitato di Cencenighe
                                                                           Torrenti Chiot e Torcol in Comune di Cencenighe
 UOFE_002      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Agordino (BL)
                                                                                                                                 Cencenighe Agordino           Agordino con lo sgombero del materiale a tergo della Briglia Filtrante sul Rio Chioit e ripristino                           € 250.000,00     H72H18000420001           UO Forestale Est
                                                                                                                                                               sezione di deflusso del Rio Torcol a monte dello stabilimento della Luxottica,

                                                                                                                                                               S.U. n. 5/2018 Lavori di somma urgenza per lo sghiaiamento del torrente Zunaia nel comune di
 UOFE_003      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL     Torrente Zunaia in Comune di Alleghe (BL)             Alleghe
                                                                                                                                                               Alleghe (BL).                                                                                                                € 248.000,00     H92H18000680001           UO Forestale Est


                                                                           Torrenti Vaccia e Palombis in Comune di Auronzo di                                  S.U. n. 6/2018 Lavori di somma urgenza per svuotamento vasche di deposito e ripristino sezioni di
 UOFE_004      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Cadore (BL)
                                                                                                                                 Auronzo di Cadore
                                                                                                                                                               deflusso alvei dei rii “Vaccia” e “Palombis”, in Comune di Auronzo di Cadore (BL).                                           € 235.600,00     H22H18000370001           UO Forestale Est


                                                                                                                                                               S.U. n. 7/2018 Lavori di somma urgenza per il ripristino di difese spondale in sinistra del torrente
                                                                           Torrente Cordevole in Comune di Livinallongo del Col
 UOFE_005      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           di Lana (BL)
                                                                                                                                Livinallongo del Col di Lana   Cordevole a valle dell’Hotel Evaldo per la messa in sicurezza della viabilità regionale e sottoservizi,                      € 248.000,00     H92H18000690001           UO Forestale Est
                                                                                                                                                               località Arabba
                                                                                                                                                               S.U. N. 8/2018 - Lavori di somma urgenza per ripristino capacità di invaso vasche di accumulo “Rio
 UOFE_006      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL     Rio Corni Stretti in Comune di Ospitale di Cadore (BL) Ospitale di Cadore           Corni Stretti” e sghiaiamenti vari in occasione delle precipitazioni eccezionali del 28 ottobre 2018, in                      € 24.800,00     H52H18000400001           UO Forestale Est
                                                                                                                                                               comune di Ospitale di Cadore (BL).

                                                                                                                                                               S.U. n. 9/2018 _ Lavori di somma urgenza per svuotamento vasche di deposito “Rio Rite e Steles”, in
 UOFE_007      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL     Ru de le Steles in Comune di Cibiana di Cadore (BL)   Cibiana di Cadore
                                                                                                                                                               Comune di Cibiana di Cadore (BL).                                                                                            € 248.000,00     H12H18000670001           UO Forestale Est


                                                                                                                                                               S.U. 10/2018 Lavori di somma urgenza per svuotamento vasca di deposito sul “Rio Praducchia” in
 UOFE_008      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL     Rio Praducchia in Comune di Comelico Superiore (BL) Comelico Superiore
                                                                                                                                                               Comune di Comelico Superiore (BL).                                                                                            € 25.000,00     H32H18000470001           UO Forestale Est


                                                                                                                                                               S.U. N. 11/2018 - Lavori di somma urgenza per messa in sicurezza alveo torrente Malisia e abitato di
 UOFE_009      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL     Rio Moiazza in Comune di Val di Zoldo (BL)            Val di Zoldo
                                                                                                                                                               Pralongo in Comune di Val di Zoldo (BL) a seguito dell’evento del 28 ottobre.                                                € 223.200,00     H72H18000440001           UO Forestale Est


                                                                           Ru Calchere e delle Nottole in Comune di San Tomaso                                 S.U. n. 12/2018 Lavori di somma urgenza di sghiaiamento Ru Calchere-Nottole e sottofondazione
 UOFE_010      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Agordino (BL)
                                                                                                                               San Tomaso Agordino
                                                                                                                                                               arginature in comune di San Tomaso Agordino (BL)                                                                             € 248.000,00     H12H18000650001           UO Forestale Est


                                                                           Torrenti Brugnach, Bisoliga, Campregana e Rova in                                   S.U. n. 13/2018: Lavori di somma urgenza ripristino funzionalità idraulica dei collettori: Brugnach,
 UOFE_011      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Comune di Agordo (BL)
                                                                                                                                 Agordo
                                                                                                                                                               Bisoliga, Campregana e Rova in Comune di Agordo (BL).                                                                        € 248.000,00     H72H18000430001           UO Forestale Est


                                                                           Torrente Pettorina e affluenti in Comune di Rocca                                   S.U. n. 14/2018: Lavori di somma urgenza per ripristino della funzionalità idraulica del torrente
 UOFE_012      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Pietore (BL)
                                                                                                                                 Rocca Pietore
                                                                                                                                                               Pettorina e suoi affluenti in comune di Rocca Pietore (BL).                                                                  € 248.000,00     H52H18000370001           UO Forestale Est


                                                                           Torrente Biois in località Casate, in Comune di Canale                              S.U. n. 15/2018: Lavori di somma urgenza per il rifacimento della scogliera lungo il torrente Biois in
 UOFE_013      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           d'Agordo (BL)
                                                                                                                                  Canale d'Agordo
                                                                                                                                                               loc. Casate in Comune di Canale d’Agordo (BL)                                                                                € 248.000,00     H22H18000400001           UO Forestale Est


                                                                                                                                                               S.U. n. 16/2018: Lavori di somma urgenza per interventi di sghiaiamento e protezione spondale                                               J23H18000180001H22H18
 UOFE_014      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL     Torrente Tegnas in Comune di Taibon Agordino (BL)     Taibon Agordino
                                                                                                                                                               lungo il torrente Tegnas in comune di Taibon Agordino (BL).                                                                  € 320.000,00         000380001
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       UO Forestale Est


                                                                           Val dei Gamberi e Domadore in Comune di Voltago                                     S.U. n. 17/2018: Lavori di somma urgenza per il ripristino opere esistenti lungo la Val dei Gamberi e
 UOFE_015      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Agordino (BL)
                                                                                                                                 Voltago Agordino
                                                                                                                                                               in località Domadore nel comune di Voltago Agordino (BL).                                                                    € 148.800,00     H12H18000660001           UO Forestale Est


                                                                                                                                                               S.U. n. 18/2018: Lavori di somma urgenza per sghiaiamenti e ripristino argini lungo il torrente Bios
 UOFE_016      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL     Torrente Biois a Falcade (BL)                         Falcade
                                                                                                                                                               Comune di Falcade (BL)                                                                                                       € 248.000,00     H72H18000460001           UO Forestale Est


                                                                           Torrente Liera in località Gares e Palafachina in                                   S.U. n. 19/2018: Lavori di somma urgenza per lo sghiaiamento e realizzazione difese spondali lungo                                          J23H18000190001H22H18
 UOFE_017      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Comune di Canale d'Agordo (BL)
                                                                                                                                 Canale d'Agordo
                                                                                                                                                               il torrente Liera in loc. Gares-Palafachina comune di Canale D’Agordo (BL).                                                  € 372.000,00         000410001
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       UO Forestale Est


                                                                           Valle delle Roe e altri collettori in Comune di Vallada                             S.U. n. 22/2018: Lavori di somma urgenza per ripristino sezione di deflusso dei collettori incombenti                                       J53H18000190001H52H18
 UOFE_020      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Agordina(BL)
                                                                                                                                   Vallada Agordina
                                                                                                                                                               sull'abitato e realizzazione canali di protezione in comune di Vallada Agordina (BL)                                         € 372.000,00         000390001
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       UO Forestale Est


                                                                           Torrente Giau Storto in Comune di S. Nicolo'                                        S. U. n.24/2018: Lavori di somma urgenza per ripristino funzionalità idraulica della briglia filtrante e
 UOFE_022      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           Comelico (BL)
                                                                                                                                 San Nicolò Comelico
                                                                                                                                                               di un tratto di alveo del rio Giau Storto in comune di S. Nicolò di Comelico (BL).                                            € 60.140,00     H72H18000470001           UO Forestale Est


                                                                                                                                                               S.U. n. 25/2018: Lavori di somma urgenza difese spondali lungo il torrente Cordevole da Vallazza di
                                                                           Torrente Cordevole in Comune di Livinallongo del Col
 UOFE_023      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           di Lana (BL)
                                                                                                                                Livinallongo del Col di Lana   Sotto a Salesei Basso a salvaguardia della viabilità in comune di Livinallongo del Col di Lana (BL).                         € 248.000,00     H92H18000730001           UO Forestale Est

                                                                                                                                                               S.U. n. 26/2018: Lavori di somma urgenza per lo sghiaiamento in alveo Roa Bianca in loc. Col del Bos
                                                                           Torrente Roa Bianca in Comune di Taibon Agordino
 UOFE_024      Regione    Direzione Operativa - UO Forestale Est    BL
                                                                           (BL)
                                                                                                                                 Taibon Agordino               in comune di Taibon Agordino (BL).                                                                                           € 248.000,00     H22H18000460001           UO Forestale Est



                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          3/8
Puoi anche leggere
Parte successiva ... Annulla