LIM X APPRENDERE - CORSO DI FORMAZIONE

LIM X APPRENDERE - CORSO DI FORMAZIONE

LIM X APPRENDERE - CORSO DI FORMAZIONE

LIM X APPRENDERE CORSO DI FORMAZIONE Rete E-Inclusion Progetto ForLIM Bologna e provincia Piano Nazionale Scuola Digitale Azione Lavagne Interattive Multimediali Lingue straniere Prof.ssa Paola Bondi – Prof.ssa Elisabetta Scala Per formare i docenti al continuo evolversi delle nuove tecnologie per l’elaborazione e la trasmissione di contenuti all’interno dei processi formativi, nello specifico con l’uso della LIM.

LIM X APPRENDERE - CORSO DI FORMAZIONE

COS’È UNA LIM  LIM è l’acronimo di Lavagna Interattiva Multimediale.  La LIM è una superficie interattiva su cui è possibile scrivere, disegnare, allegare immagini, visualizzare testi, riprodurre video e animazioni.

Proprio come le lavagne tradizionali esistono LIM di molte dimensioni (misurate in pollici, come tutti gli schermi tecnologici): da quelle adatte a piccole stanze a quelle molto estese per le sale conferenza.  E’ uno strumento destinato alla didattica (lavagna tradizionale + digitale e multimediale)

LIM X APPRENDERE - CORSO DI FORMAZIONE

L’HARDWARE. COSA SERVE?  Un proiettore;  Un PC che serve a far funzionare il software;  La LIM vera e propria.

I CAVI  Collegamento via USB fra lavagna e computer  Cavo VGA tra PC e proiettore  Cavi per l’audio

QUANTI TIPI DI LIM ESISTONO? Le LIM si differenziano tra loro per due aspetti Modalità di installazione Tecnologia di funzionamento Chiunque voglia acquistare una LIM deve trovare la combinazione migliore per la propria situazione, tra le opzioni che nascono dagli incroci tra tipologie di funzionamento delle LIM e i sistemi di installazione in classe delle stesse.

La scelta deve essere guidata da principi didattici e non solamente economici (che certo hanno il loro peso).

QUALE TECNOLOGIA? In base alla tecnologia impiegata, è possibile attualmente classificare sei tipi di lavagne interattive multimediali: 1. elettromagnetica; 2. analogico-resistiva; 3. ottica basata sull’infrarosso; 4. laser; 5. ultrasonica; 6. basata su tecniche di riconoscimento delle immagini.

Marca Tecnologia Sistemi operativi Software in dotazione Smart Resistiva Windows 2000, Xp o Windows Vista Mac OS X versione 10.4 o superiore Linux Kernel versione 2.6 o superiore, X Window System™ versione 11 release 6 o superiore SMARTBoard™ software, incluso Notebook (per la preparazione delle lezioni) Promethean Elettromagnetica Windows 98/2000/XP/Vista, Mac OS 10.4.11 e versioni successive, Linux Ubuntu ActivInspire che comprende ActivePrimary, versione del software studiata per i bambini più piccoli Interwrite Elettromagnetica Windows 98/2000/XP/Vista, Mac OS versione 10.4.x Tiger e Linux kernel c.

2.6.x. Interwrite Workspace (tre modalità di utilizzo: Interattiva/Ufficio/Lavagna) Hitachi A infrarossi Compatibile con Windows Me, 2000, XP, Vista MAC Linux StarBoard Software Mimio A infrarossi e ultrasuoni Windows 98 o XP Software Mimio Studio (in inglese) Sahara Cleverboard3 A infrarossi e ultrasuoni (Sahara produce anche modelli a superficie resistiva) Windows 2000/ XP Lynx PDI Educational Software (in inglese)

Le più utilizzate sono sicuramente quella elettromagnetica, resistiva e a triangolazione (laser, infrarosso...).  Sempre in base alla tecnologia adottata, può essere necessario usare degli appositi pennarelli, oppure si può interagire con il computer semplicemente toccando la lavagna con le dita.  Analizzando le caratteristiche ed i vantaggi dei vari modelli, ciascuno può individuare la lavagna interattiva più idonea al suo caso.

Tutte le LIM però hanno uno schermo interattivo, cioè uno schermo che permette a chi lo utilizza di interagire direttamente con i contenuti che vi sono proiettati.

Questa interazione può avvenire con degli appositi strumenti (penne e cancellini o puntatori a distanza) e, in alcuni modelli di LIM, anche direttamente con le dita della mano.

LIM E SOFTWARE PROPRIETARIO  Per poter utilizzare molte delle funzioni specifiche della LIM è necessario utilizzare uno specifico software di gestione della lavagna, che viene fornito al momento dell’acquisto.  Tutte le tipologie di LIM sono dotate di un software proprietario che permette l’interattività della superficie.  I software salvano i file in formati diversi: .flp, .yar, .ink, .gwb, rendendo molto difficile lo scambio di attività didattiche realizzate su LIM di differenti marche, anche se qualche casa produttrice inizia a interfacciarsi con le altre (es. Promethean “legge” i file Smart)

SOFTWARE I software delle LIM, in generale, hanno strumenti e funzioni comuni:  penne ed evidenziatori di diversi colori, spessori e tratti  gomme di varie dimensioni  collegamenti esterni ed interni al documento  scrittura e riconoscimento testo (in molti casi anche forme)  librerie di sfondi, immagini, suoni, video  cattura schermo  registrazione delle schermate della lezione

I SOFTWARE SI DIFFERENZIANO PER RICCHEZZA DI:  librerie di oggetti multimediali;  strumenti e funzioni: agli strumenti standard, si aggiungono goniometro, compasso, righello, calcolatrice “avanzata”, orologio, possibilità di registrare le lezioni...

SOFTWARE FREEWARE O SHAREWARE PER LA LIM  Pointofix http://www.pointofix.de/ Software freeware, liberamente scaricabile; traduzione anche in lingua italiana.  Whiteboard http://www.classicwhiteboard.com/download.php Una semplice lavagna bianca.  Souzou http://www.brothersoft.com/souzou-272273.html Una semplice lavagna bianca.  Whyteboard https://launchpad.net/whyteboard Software che consente l’annotazione di PDF, PostScript e diversi formati di immagine con gli strumenti di disegno comuni (penna, rettangoli, ellissi, testo).

Linktivity presenter http://www.linktivity.com/presenter.html Strumento utile per tenere una lezione, poiché consente di intervenire graficamente su qualsiasi documento (foglio Word, Excel, presentazione PowerPoint o altro) aperto sul proprio PC.

Scriblink www.scriblink.com Lavagna interattiva free online

A COSA SERVE IL SOFTWARE Serve per sfruttare al meglio l’interattività e la multimedialità della LIM. Sono programmi che spesso sono appositamente creati per la didattica e contengono moltissimi strumenti interattivi, immagini, animazioni e fotografie che facilitano l’uso della LIM in classe. Gran parte delle funzioni innovative della LIM, che vedremo nel corso, sono possibili grazie all’uso del software di gestione. Tuttavia è possibile utilizzare la LIM anche senza software, perché l’interattività dello schermo è presente anche quando si lavora con programmi tradizionali.

SULLA LIM INFATTI si possono utilizzare i software tradizionali tipo Office, software specifici per la didattica, guardare video, navigare in Internet, usare DVD, ecc.

La LIM in questa modalità duplica lo schermo del pc, rende interattivi i collegamenti ipertestuali presenti nei documenti o nella pagine Web e duplica le funzioni dei programmi utilizzati (ad esempio potere utilizzare un PowerPoint sulla LIM trascinando e modificando gli oggetti come con il mouse). si può utilizzare il software di gestione della LIM e sfruttare una o più delle sue funzioni e delle sue risorse.

La LIM in questa modalità potenzia l’interazione con i contenuti; trasformandoli, destrutturandoli, assemblandoli e rendendo attivo il ruolo degli studenti nel corso della lezione, sfruttando il lavoro di gruppo e i processi metacognitivi. viene riprodotto esattamente quello che è presente sul monitor del computer collegato e quindi:.

Puoi anche leggere
Vai alle pagine successive ... Annulla