IL COMMERCIO CON L'ESTERO DELLA LOMBARDIA

IL COMMERCIO CON L'ESTERO DELLA LOMBARDIA
IL COMMERCIO CON L’ESTERO DELLA LOMBARDIA
                                    3° trimestre 2018

Nel terzo trimestre 2018 gli scambi commerciali con l’estero della Lombardia
rallentano il passo, pur mantenendo il trend positivo iniziato lo scorso anno.
Da una crescita media nel 2017 dell’8% per l’export e del 9% per l’import,
si è passati al +4,1% per le esportazioni e al +6,6% per le importazioni. Il
rallentamento del commercio mondiale e in particolare dell’economia
tedesca, principale destinazione delle merci lombarde, hanno influito
negativamente sui risultati che, nel terzo trimestre, scontano anche la svolta
congiunturale negativa dovuta agli effetti stagionali. Il maggior
rallentamento congiunturale dei flussi in ingresso comporta una riduzione del
deficit commerciale (-1,4 miliardi vs -1,9 miliardi dello scorso trimestre),
saldo sempre in linea con i risultati storici e ancora contenuto rispetto ai saldi
negativi del 2011. La componente che contribuisce maggiormente a
determinare il segno negativo del saldo commerciale è quella relativa ai
computer, apparecchi elettrici, elettronici e ottici (-2,5 miliardi), seguita da
sostanze e prodotti chimici (-944 milioni), dagli altri prodotti delle attività
manifatturiere (-875 milioni), dai prodotti dell’estrazione di minerali (-864
milioni) e dagli articoli farmaceutici (-819 milioni). I prodotti che invece
evidenziano una netta prevalenza di esportazioni rispetto alle importazioni
sono soprattutto i macchinari e apparecchi (+3,1 miliardi), seguiti da prodotti
tessili, pelli e accessori (+1 miliardo) e metalli di base e prodotti in metallo
(+833 milioni).

                                 Importazioni ed esportazioni in valore a prezzi correnti -
                                                         Lombardia
                                              Dati trimestrali in miliardi di euro
                 40
                              Saldo commerciale (scala dx)            Importazioni (scala sx)       Esportazioni (scala sx)             20
 Miliardi di €




                 35
                                                                                                                                        15

                 30

                                                                                                                                        10
                 25


                 20                                                                                                                     5


                 15
                                                                                                                                        0

                 10

                                                                                                                                        -5
                 5


                 0                                                                                                                      -10
                      1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3
                       2007     2008    2009     2010     2011        2012    2013     2014     2015      2016        2017      2018
Fonte: elaborazione Unioncamere Lombardia su dati ISTAT


                                   Saldo commerciale in valore a prezzi correnti - Lombardia
                                               Dati per classificazione merceologica in miliardi di euro

COMPUTER, APPARECCHI ELETTRICI, ELETTRONICI E…
                                SOSTANZE E PRODOTTI CHIMICI
                                                                                                             3° trim 2018
                                               ALTRI PRODOTTI
                        PRODOTTI DELL'ESTRAZIONE DI MINERALI                                                 3° trim 2017
                                       ARTICOLI FARMACEUTICI
                                         MEZZI DI TRASPORTO
                                                   ALIMENTARI
                                 GOMMA E MATERIE PLASTICHE
                       METALLI DI BASE E PRODOTTI IN METALLO
                          PRODOTTI TESSILI, PELLI E ACCESSORI
                              MACCHINARI E APPARECCHI N.C.A.

                                                                 -4              -2             0                 2                     4
     Fonte: elaborazioni Unioncamere Lombardia su dati Istat
                                                                                                                             Miliardi




                                                                                                                                              1
Informazione economica




LE ESPORTAZIONI
Il valore delle esportazioni originate dalla Lombardia nel terzo trimestre del 2018 scende a 29,9
miliardi di Euro risentendo, oltre che del rallentamento congiunturale stagionale, anche del
raffreddamento del commercio mondiale e dell’economia tedesca in particolare. La variazione
tendenziale, inferiore alla media del 2017, risulta comunque sensibilmente superiore alla media
italiana (+4,1% contro il +2,7%) e, considerando il contributo alla crescita nazionale, la
Lombardia si posiziona ancora al primo posto seguita da Emilia Romagna, Sicilia e Veneto.
Considerando le principali regioni manifatturiere del nord è l’Emilia Romagna a registrare il
miglior risultato tendenziale (+5,0%), seguita dalla Lombardia (+4,1%), dal Veneto (+3,5%) e
dal Piemonte (+0,0%). La maggior parte delle regioni italiane presenta ancora valori delle
esportazioni in crescita su base annua, ma sale a cinque il numero di regioni in contrazione
(Lazio, Friuli Venezia Giulia, Marche, Puglia e Calabria).
Anche i volumi esportati, misurati in kg, mostrano un rallentamento della crescita tendenziale
che si ferma al +1,8% e una contrazione congiunturale (-10%), dopo aver sfiorato il +6% alla
fine dello scorso anno.

                                              Esportazioni in valore a prezzi correnti e quantità (Kg)
                                                   Lombardia - Dati trimestrali (periodo singolo)
                                          Esportazioni in quantità (asse dx)          Esportazioni in valore (asse sx)   Media mobile a 4 termini - valori




                                                                                                                                                                          Miliardi di Kg
 Miliardi di Euro




                             32
                                                                                                                                                                    8,6


                             30
                                                                                                                                                                    8,1


                             28
                                                                                                                                                                    7,6




                                                                                                                                                                          Quantità
                    Valore




                             26
                                                                                                                                                                    7,1


                             24                                                                                                                                     6,6


                             22                                                                                                                                     6,1


                             20                                                                                                                                     5,6



                             18                                                                                                                                     5,1
                                  1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3
                                   2007    2008        2009       2010         2011        2012        2013       2014   2015       2016        2017         2018

Fonte: elaborazione Unioncamere Lombardia su dati ISTAT




Analisi per classificazione merceologica
I prodotti manifatturieri rappresentano il 97% delle esportazioni lombarde e crescono del 3,3%
su base annua, con variazioni positive per la maggior parte delle categorie merceologiche. Il
maggior contributo alla crescita dell’export regionale proviene dai metalli di base e prodotti in
metallo (+6,3% la variazione tendenziale) che sono tra i prodotti di punta del manifatturiero
lombardo coprendo una quota pari al 16% del valore dell’export regionale. Rimangono costanti
le esportazioni di macchinari e apparecchi (+0,9%), principale tipologia di prodotto esportata
dalla regione con una quota pari al 20% del valore complessivo. Riprendono vigore le
esportazioni di mezzi di trasporto (+7,9%) dopo lo stop registrato lo scorso trimestre (-3,5%).
Mantengono un buon ritmo di crescita le esportazioni di sostanze e prodotti chimici (+6,1%), in
linea con i risultati dei trimestri precedenti. Cresce l’export di apparecchi elettrici, elettronici e
ottici (+4,5%), anche se i tassi di crescita rimangono decisamente inferiori rispetto a quanto

                                                                                                                                                                                           2
Informazione economica




registrato lo scorso anno. Raggiungono una crescita superiore alla media dello scorso anno i
prodotti tessili, pelli e accessori (+4,4%), come anche l’aggregato degli altri prodotti (+4,5%).
Sono in progressivo rallentamento, ma ancora ampiamente positive, le esportazioni di gomma
e materie plastiche (+4,3%).
Contributi negativi provengono dall’export di articoli farmaceutici (-6,1%), dopo la crescita
intensa registrata a inizio anno (+26,7%) e lo stop dello scorso trimestre (-9,8%). Negativo
anche l’export di prodotti alimentari (-4,3%), dopo un 2017 all’insegna della crescita a doppia
cifra e un progressivo rallentamento del 2018.

Valore delle esportazioni: variazioni tendenziali e quote per classificazione merceologica
                                                       1°trim    2°trim    3°trim    4°trim    Anno     1°trim    2°trim    3°trim
                                                                                                                                      Quote
                                                        2017                                   2017      2018
MACCHINARI E APPARECCHI N.C.A.                             5,1       3,5       9,8       8,4      6,7       3,3       3,3       0,9       20,1%
METALLI DI BASE E PRODOTTI IN METALLO                     11,6       7,2       8,0      10,7      9,3       7,4       8,7       6,3       15,9%
COMPUTER, APPARECCHI ELETTRICI, ELETTRONICI E OTTICI      13,2       2,7       5,9       7,1      7,1      -0,1       2,8       4,5       12,1%
PRODOTTI TESSILI, PELLI E ACCESSORI                        8,1       5,4       0,6       0,5      3,5       2,3       4,0       4,4       11,7%
SOSTANZE E PRODOTTI CHIMICI                                8,4       6,2       4,0       5,2      6,0       4,0       5,1       6,1       11,0%
MEZZI DI TRASPORTO                                        -3,8       6,5       5,0      16,2      5,9      27,7      -3,5       7,9           6,7%
ALTRI PRODOTTI                                            10,6       0,8       1,5       2,0      3,5       3,9       7,4       4,5           6,4%
GOMMA E MATERIE PLASTICHE                                  6,9       3,4       4,0       9,1      5,8       7,0       5,2       4,3           5,9%
PRODOTTI ALIMENTARI                                       16,5      16,9      16,9      17,8     17,1       8,3       2,5      -4,3           5,6%
ARTICOLI FARMACEUTICI                                     32,0      46,7      15,9       8,8     25,2      26,7      -9,8      -6,1           4,7%
TOTALE MANUFATTI                                           9,3       7,0       6,8       8,0      7,7       6,9       3,4       3,3      100,0%

TOTALE Export                                              9,6       7,1       6,8       8,1      7,9       7,2       4,1       4,1
Fonte: elaborazione Unioncamere Lombardia su dati ISTAT


Analisi per paese di destinazione
Nel terzo trimestre 2018 la crescita delle esportazioni risulta più intensa verso i paesi dell’Unione
Europea (+4,9%) piuttosto che verso i paesi extra UE (+3,0%), diversamente da quanto
registrato lo scorso trimestre. La quota del valore delle merci destinate al mercato unico europeo
è pari al 55% e rimane quindi predominante. Il mercato comunitario è trainato dall’export verso
la Germania (+7,3%) e la Francia (+4,0%), ed è composto principalmente da metalli di base e
prodotti in metallo e macchinari ed apparecchi, prodotti di punta dell’export lombardo. Risulta
invece in contrazione il valore delle esportazioni destinate al Regno Unito (-2,9%), su cui pesano
le incertezze dovute la processo di separazione dall’Unione Europea, quelle destinate alla
Danimarca (-10,9%) e alla Lituania (-17,6%). Contribuiscono significativamente all’incremento
dell’export verso i territori UE anche i flussi diretti verso i Paesi Bassi (+11,7%), l’Austria
(+13,1%), la Spagna (+4,8%) e la Polonia (+6,1%).
Con riferimento ai mercati extra-UE la principale area di destinazione per i prodotti lombardi
restano i paesi europei non appartenenti all’Unione, ma si fanno sempre più prossimi i mercati
dell’Asia orientale con una quota che sale al 10,9%. Questo avvicinamento è dovuto alla
significativa contrazione registrata dai mercati dei paesi europei non UE (-1,1%), che interrompe
la serie di risultati molto positivi degli ultimi anni, ed al contemporaneo incremento dell’export
verso l’Asia orientale (+10,8%). Il risultato negativo dei paesi europei non UE è imputabile
principalmente al calo dell’export verso la Turchia (-12,7%), alle prese con la forte svalutazione
della Lira, e la Russia (-1,9%), mentre l’incremento dell’Asia orientale è dovuto principalmente
alla crescita delle esportazioni verso la Cina (+19,7%) e la Corea del Sud (+15,5%).
Cresce intensamente il valore dell’export diretto verso i paesi dell’Asia centrale (+39,1%) e, in
particolare, verso il Kazakistan (+128,2%), l’Uzbekistan (+523,9%), il Pakistan (+113,4%) e
l’India (+19,3%). Se per l’India il risultato, seppur molto positivo, è in linea con le tendenze
storiche e risulta distribuito su più tipologie di prodotto, per gli altri paesi appare più come un
risultato episodico legato a commesse eccezionali: per il Kazakistan, legato alla fornitura di
generatori di vapore, tubi e condotte e macchine di impiego generale; per il Pakistan, alla
fornitura di aeromobili; per l’Uzbekistan, alla fornitura di macchine per impiego generale e
speciale e mobili.



                                                                                                                                                3
Informazione economica




Svolta in negativo l’export verso il nord America (-1,2%), a causa della contrazione registrata
dagli Stati Uniti (-1,9%) che non riesce ad essere compensata dalla crescita dell’export verso il
Canada (+5,1%). Stesso risultato per l’America centro-meridionale (-3,4%) nonostante la
ripresa dell’export verso il Brasile (+12,2%) e la Colombia (+24,8%) a cui si contrappongono i
risultati negativi di Messico (-6,2%), Argentina (-14,2%) e Cuba (-32,4%).
Si tratta invece di una conferma del segno negativo per i flussi diretti verso il Medio Oriente
(-3,4%), dove si osserva una polarizzazione delle principali destinazioni dell’export lombardo tra
crescita (Qatar +28,5%, Iraq +33,1%, Iran +6,5% e Arabia Saudita +3,3%) e contrazione
(Emirati Arabi Uniti -9,9%, Israele -10,1%, Kuwait -10,8% e Oman -20,4%).
In contrazione anche il flusso di merci verso il nord Africa (-6,2%). Si tratta del sesto segno
negativo consecutivo e pesa particolarmente la riduzione del valore esportato verso l’Algeria
(-17,4%), l’Egitto (-7,8%) e la Tunisia (-6,5%). In crescita, invece, le esportazioni verso il
Marocco (+11,8%) e la Libia (+29,9%).
Svoltano in positivo, invece, i flussi diretti negli altri paesi africani (+12,5%). Il maggior
contributo positivo proviene dalla Nigeria (+90,4%), seguita da: Kenya (+51,1%), Mozambico
(+162,3%), Congo (+86,7%) e Camerun (43,7%). Contribuiscono negativamente alla
variazione in particolare i flussi diretti verso l’Etiopia (-34,7%) e il Sud Africa (-3,2%).

Valore delle esportazioni: variazioni tendenziali per aree e paesi di destinazione e loro quote
sul valore totale esportato dalla Lombardia
                               1°trim     2°trim     3°trim     4°trim     Anno      1°trim     2°trim     3°trim
         AREE / PAESI                                                                                                 Quote
                                2017                                       2017       2018
UNIONE EUROPEA 28                   9,1       8,6        7,3        9,9       8,7         8,5       3,3        4,9      55,2%
PAESI EXTRA UE                    10,3        5,1        6,2        6,0       6,8        5,5        5,1        3,0      44,8%
Paesi europei non Ue               8,3        4,6       12,7       16,8      10,6       10,5        9,0       -1,1      11,3%
  Asia orientale                  20,7        7,6       -0,2        6,0       8,0        2,9       11,8       10,8      10,9%
  America settentrionale          14,2       13,2       12,6        6,1      11,4        3,4        5,1       -1,2       8,3%
  Medio Oriente                    3,4       -6,8        3,0       -4,2      -1,5        3,5       -6,0       -3,4       4,5%
  America centro-meridionale       6,7        4,5       12,4        5,5       7,2        2,4        5,4       -3,4       3,0%
  Asia centrale                    -5,4      14,0        -5,1       8,3       3,3       24,3        4,8       39,1       2,2%
  Africa settentrionale             8,0       -6,2       -1,4       -6,8      -2,1      -10,9     -10,4        -6,2      2,2%
  Oceania e altri territori        -1,2      -5,4        3,1        0,7      -0,6       31,1        2,9       12,0       1,3%
  Altri paesi africani             -3,9      25,4        -4,6       -7,1      2,2         3,4       -3,0      12,5       1,1%
MONDO                             9,6     7,1       6,8              8,1      7,9         7,2        4,1       4,1       100%
Fonte: elaborazione Unioncamere Lombardia su dati ISTAT


Analisi per provincia
L’analisi territoriale di quest’ultimo trimestre mostra incrementi tendenziali per tutte le provincie
lombarde. Sia Varese (+10,8%) che Monza-Brianza (+2,0%), in contrazione lo scorso trimestre,
si uniscono alle altre provincie di segno positivo. Osservando su un più ampio arco temporale i
dati provinciali, si nota come le variazioni positive per molte provincie sono di intensità inferiore
rispetto agli scorsi trimestri. Ciò vale per Lodi (+6,9%), Brescia (+6,7%), Cremona (+4,1%),
Como (+3,7%), Milano (+2,5%) e Bergamo (+1,6%). Oltre alle già citate Varese e Monza-
Brianza, migliorano i risultati già positivi delle provincie di Sondrio (+20,8%), Lecco (+5,5%),
Pavia (+4,7%) e Mantova (+3,1%).
La Lombardia presenta una diversificazione a livello territoriale per quanto riguarda le tipologie
di prodotto maggiormente esportate, ma non per le destinazioni prevalenti dei prodotti.
Se per le provincie di Bergamo (10% del valore totale esportato nel 2018), Brescia (13%) e
Lecco (13%) sono le macchine di impiego generale i prodotti maggiormente esportati, ciò non
vale per i restanti territori. Le provincie di Como (12%) e Monza-Brianza (8%) vedono prevalere
l’export di mobili, Cremona di tubi e condotte (13%), Lodi di apparecchiature per le
telecomunicazioni (19%), Mantova di autoveicoli (16%), Milano (9%) e Pavia (11%) di
medicinali e preparati farmaceutici, Monza-Brianza di mobili (8%), Sondrio di metalli di base e
prodotti in metallo (10%) e Varese di aeromobili (16%). Relativamente alle destinazioni
prevalenti, solo Lodi con la Spagna (36% dell’export totale) e la Francia (16%) e Milano con gli


                                                                                                                              4
Informazione economica




Stati Uniti (11%) e la Svizzera (9%) si differenziano dalle altre provincie per le quali è sempre
la Germania il principale mercato di sbocco e la Francia il secondo.

Valore delle esportazioni: variazioni tendenziali e quote provinciali
                    1°trim    2°trim    3°trim    4°trim    Anno     1°trim    2°trim    3°trim
       Provincia                                                                                   Quote
                     2017                                   2017      2018
Milano                11,2%      3,6%     8,8%      8,4%     7,9%      6,4%      7,6%      2,5%       34,4%
Brescia                8,9%      6,8%     7,2%     12,6%     8,8%      8,8%      8,9%      6,7%       13,4%
Bergamo                6,3%      5,6%     6,8%      9,0%     6,9%      6,0%      6,3%      1,6%       12,6%
Varese                 1,2%      2,7%     1,6%     15,0%     5,3%     22,2%      -1,6%    10,8%        8,2%
Monza e Brianza       16,9%     29,6%     1,3%      -0,8%    11,6%     2,8%     -15,2%     2,0%        7,7%
Mantova               14,1%      8,2%     5,4%      1,5%     7,2%      0,5%      1,1%      3,1%        5,5%
Como                   2,2%      0,6%     2,6%      4,9%     2,6%      4,7%      7,7%      3,7%        4,6%
Cremona               19,3%     18,8%    14,5%     14,0%     16,6%     9,5%      5,3%      4,1%        3,7%
Lecco                 11,1%      5,6%     5,3%      5,8%     6,9%      3,3%      5,0%      5,5%        3,6%
Pavia                  2,7%      2,3%     6,6%      1,6%     3,3%      5,6%      2,9%      4,7%        3,0%
Lodi                  11,2%     11,8%    17,7%      7,6%     11,9%     9,9%     12,0%      6,9%        2,9%
Sondrio                6,4%      1,9%     -0,5%     3,9%     2,9%      5,3%      7,4%     20,8%        0,6%
LOMBARDIA              9,6%      7,1%      6,8%      8,1%     7,9%      7,2%      4,1%      4,1%     100,0%
Fonte: elaborazione Unioncamere Lombardia su dati ISTAT

Analizzando a livello territoriale il dettaglio delle esportazioni del settore manifatturiero per
divisione di attività economica ATECO 2007 (vedi grafici delle pagine seguenti), si possono
cogliere alcune specificità delle province lombarde. Oltre alla variazione annua, la quota del
settore e il valore esportato, nei grafici viene riportato il contributo che ogni divisione ATECO
fornisce alla variazione complessiva del settore manifatturiero. Il contributo misura l’apporto
della variazione di una divisione ATECO alla variazione annua complessiva del settore
manifatturiero. Quest’ultima corrisponde quindi alla somma algebrica dei contributi attribuibili a
ciascuna delle divisioni che la compongono. Nei grafici vengono considerate solo le divisioni di
attività economica con una quota sull’export provinciale superiore all’1%.

Bergamo: quasi tutte le categorie merceologiche evidenziano un incremento dei flussi esportati,
con le uniche eccezioni dei prodotti in legno (-7%), degli apparecchi elettrici (-7%), dei
macchinari e apparecchi (-4%) e dei prodotti tessili (-1%). I contributi alla crescita più rilevanti
giungono dai metalli di base e prodotti in metallo (+8%) e dalle sostanze e prodotti chimici
(+6%), seguiti da mezzi di trasporto (+6%), articoli in gomma e materie plastiche (+5%) e
prodotti alimentari (+8%). Significativi gli incrementi anche degli altri prodotti delle attività
manifatturiere (+9%), per il 39% del valore costituiti da mobili, e computer e apparecchi
elettronici (+7%).
Brescia: trainano l’export provinciale di questo trimestre i metalli di base e prodotti in metallo
e i macchinari ed apparecchi, principali tipologie di prodotto esportate dalla provincia, entrambe
in crescita dell’8%. Registrano una crescita a doppia cifra, ma apportano un contributo inferiore
gli apparecchi elettrici (+12%), il legno e i prodotti in legno (+15%), le sostanze e prodotti
chimici (+16%) e i computer e apparecchi elettronici (+17%). Contributi negativi provengono
solo dai prodotti delle altre attività manifatturiere (-6%), in prevalenza mobili, e dai prodotti
tessili, abbigliamento (-7%).
Como: per la provincia di Como il risultato positivo (+3,0%) non è determinato dai risultati della
principale categoria di prodotti esportata dalla provincia, e cioè prodotti tessili e abbigliamento,
che risulta ancora in contrazione (-3%) apportando il maggior contributo negativo. Contributi
negativi provengono anche dalle sostanze e prodotti chimici (-7%) e dagli articoli farmaceutici
(-22%), quest’ultimi dopo l’exploit dello scorso trimestre (+86%). Contribuiscono invece al
risultato positivo le esportazioni di: prodotti delle altre attività manifatturiere (+14%), in
prevalenza mobili; macchinari e apparecchi (+7%); metalli di base e prodotti in metallo (+5%);


                                                                                                           5
Informazione economica




articoli in gomma e materie plastiche (+9%); prodotti alimentari (+8%); mezzi di trasporto
(+11%); legno e prodotti in legno e apparecchi elettrici (+9% entrambi).
Cremona: l’incremento dell’export manifatturiero provinciale (+4,7%) è spinto, oltre che dal
risultato dei metalli di base e prodotti in metallo (+5%), che apporta il maggior contributo
positivo, anche dalla crescita intensa registrata da: sostanze e prodotti chimici (+12%), articoli
in gomma e materie plastiche (+18%) e computer e apparecchi elettronici (+56%) diretti
prevalentemente in Ungheria e nel Regno Unito. In contrazione si trovano: legno e prodotti in
legno (-10%); apparecchi elettrici (-8%); prodotti alimentari (-8%).
Lecco: il risultato positivo dell’export manifatturiero provinciale (+4,5%) è dovuto al
significativo contributo dei metalli di base e prodotti in metallo (+9%) e dai computer e
apparecchi elettronici (+61%). Crescono a due cifre anche i valori esportati di prodotti tessili e
abbigliamento (+11%) e sostanze e prodotti chimici (+13%). In negativo, macchinari e
apparecchi (-5%), articoli in gomma e materie plastiche (-6%), apparecchi elettrici (-4%) e
mezzi di trasporto (-3%).
Lodi: l’incremento dell’export manifatturiero lodigiano è determinano prevalentemente dai
risultati di: computer e apparecchi elettronici (+15%), diretti prevalentemente in Spagna;
prodotti alimentari (+10%) diretti prevalentemente in Francia; macchinari e apparecchi (+17%).
Registrano, invece, una contrazione dei valori esportati le sostanze e prodotti chimici (-8%), gli
articoli in gomma e materie plastiche (-12%), i prodotti tessili e l’abbigliamento (-7%) e i metalli
di base e i prodotti in metallo (-2%).
Monza e Brianza: la provincia di Monza e Brianza, dopo la contrazione dello scorso trimestre,
torna in positivo (+2,1%) grazie ad una crescita diffusa dell’export tra le varie tipologie di
prodotto. Sono maggiormente significativi i contributi delle sostanze e prodotti chimici (+10%),
dei computer e apparecchi elettronici (+8%), dei macchinari e apparecchi (+3%), degli articoli
in gomma e materie plastiche (+7%) e del legno e prodotti in legno (+18%). Si registra una
contrazione rilevante per l’export di articoli farmaceutici (-29%), dopo gli eccezionali risultati del
2017 e di inizio 2018 in particolare verso l’Irlanda, ai quali si associano i mezzi di trasporto
(-3%) e i prodotti alimentari (-1%).
Milano: questo trimestre per l’export manifatturiero milanese sono i prodotti tessili (+8%), le
sostanze e i prodotti chimici (+7%) e i computer e apparecchi elettronici (+8%) a fornire il
contributo positivo più significativo. In contrazione si segnalano: i prodotti alimentari (-15%); i
mezzi di trasporto (-8%); i prodotti delle altre attività manifatturiere (-6%), in prevalenza
gioielleria e bigiotteria, forniture mediche e dentistiche e mobili; i macchinari ed apparecchi
(-3%) e i prodotti in legno e carta (-2%).
Mantova: in questo trimestre le tipologie di prodotto più esportate dalla provincia registrano
una contrazione del valore esportato, mentre crescono, a due cifre, tipologie di prodotto con
quote minori. I contributi positivi più significativi provengono infatti da: sostanze e prodotti
chimici (+16%), macchinari e apparecchi (+11%) e articoli in gomma e materie plastiche
(+25%). Le prime tre tipologie di prodotto dell’export mantovano registrano una contrazione:
metalli di base e prodotti in metallo (-1%); mezzi di trasporto (-3%); prodotti tessili (-2%). In
contrazione anche i valori esportati di prodotti alimentari (-9%) e legno e prodotti in legno
(-8%).
Pavia: la crescita dell’export manifatturiero provinciale (+4,1%) è sostenuta principalmente dai
flussi di: prodotti tessili, abbigliamento e calzature (+78%); prodotti petroliferi raffinati (+49%),
diretti prevalentemente in Svizzera; metalli di base e prodotti in metallo (+19%), diretti
prevalentemente i Germania e Francia, computer e apparecchi elettronici (+21%). A questi
risultati eccezionali si contrappongono le riduzioni dei valori esportati registrati da tutte le
restanti tipologie di prodotto, con i maggiori contributi negativi a carico di articoli farmaceutici
(-11%), macchinari e apparecchi (-4%), sostanze e prodotti chimici (-4%) e mezzi di trasporto
(-18%).
Sondrio: consegue il miglior risultato in questo trimestre (+21,0%), grazie ai contributi positivi
di: macchinari e apparecchi (+68%), diretti prevalentemente in Egitto; metalli di base e prodotti
in metallo (+19%), verso Germania e Austria; articoli in gomma e materie plastiche (+30%);
prodotti delle altre attività manifatturiere (+12%), in prevalenza strumenti e forniture mediche
e dentistiche; articoli farmaceutici (+12%); computer e apparecchi elettronici (+32%), diretti


                                                                                                    6
Informazione economica




prevalentemente in Francia. In contrazione si registrano solo i valori dell’export di sostanze e
prodotti chimici (-4%) e prodotti tessili e abbigliamento (-2%).
Varese: anche Varese registra un incremento a due cifre dell’export manifatturiero (+15,0%),
grazie principalmente al contributo dei mezzi di trasporto (+54%), per la maggior parte
aeromobili. Crescita a due cifre anche per: metalli di base e prodotti in metallo (+26%); articoli
farmaceutici (+42%), diretti prevalentemente in Germania; legno e prodotti in legno (+15%).
A questi risultati positivi si contrappongono le contrazioni dei valori esportati registrati da:
prodotti alimentari (-7%); apparecchi elettrici (-6%); computer e apparecchi elettronici (-5%);
altri prodotti delle attività manifatturiere (-3%), in prevalenza mobili e strumenti e forniture
mediche e dentistiche; prodotti tessili e abbigliamento (-2%).




                                                                                                7
Informazione economica




  Esportazioni provinciali del settore manifatturiero per divisione ATECO2007
        Variazioni % tendenziali, contributo e quote sul totale export manifatturiero – 3° trimestre 2018



Manifatturiero: +1,3%

                                                         Bergamo                                                                      Quota       Valore                         Valore in milioni di Euro
                  2,0%                                                                               20%                                                                0     200 400 600 800 1.000 1.200
                                                                                  contributo
                                                                                                                                 CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                                     26,4%
                                                                                                                                      CE-Sostanze e prodotti chimici                               14,7%
                                                               9%                 variazione
                  1,0%    8%                         8%
                                                                     7%                              10%                              CH-Metalli di base e prodotti in…                           13,5%
                                6%       6%    5%                                                                                    CG-Articoli in gomma e materie…                        9,8%




                                                                                                              Var. tendenziale
                                                                                                                                               CL-Mezzi di trasporto                       9,0%
     contributo




                                                                                                                                   CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…               6,7%
                  0,0%                                                                               0%
                                                                                                                                              CJ-Apparecchi elettrici                 6,6%
                                                                           -1%
                                                                                                                                   CA-Prodotti alimentari, bevande e…                5,7%
                                                                                               -4%
                                                                                                                                       CM-Prodotti delle altre attività…       2,9%
                  -1,0%                                                           -7%   -7%          -10%
                                                                                                                                 CI-Computer, apparecchi elettronici…         2,2%
                                                                                                                                 CC-Legno e prodotti in legno; carta…         1,9%

                                                                                                                                                                        0%     5%      10% 15% 20% 25% 30%
                  -2,0%                                                                              -20%                                                                                    Quota %
                          CH    CE       CL    CG    CA     CM       CI    CB     CC    CJ     CK


Manifatturiero: +5,9%
                                                         Brescia                                                                     Quota     Valore                            Valore in milioni di Euro
                  3,0%                                                                               30%                                                                0       400      800     1.200 1.600
                                                                                 contributo
                                                                                                                                     CH-Metalli di base e prodotti in…                                              34,3%
                                                                                                     25%
                                                                                 variazione                                      CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                        25,9%
                  2,0%                               17%                                             20%                                       CL-Mezzi di trasporto                   10,2%
                                              16%
                                                                    15%                                                                       CJ-Apparecchi elettrici               6,2%
                                                                                                            Var. tendenziale




                                        12%                                                          15%
                                                                                                                                     CG-Articoli in gomma e materie…            5,8%
    contributo




                          8%                                                                                                      CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…          5,3%
                  1,0%          8%                                                                   10%
                                                            6%                                                                    CA-Prodotti alimentari, bevande e…           3,7%
                                                                                                     5%                              CE-Sostanze e prodotti chimici           2,9%
                                                                           1%     1%
                                                                                                                                 CI-Computer, apparecchi elettronici…        2,2%
                  0,0%                                                                               0%
                                                                                                                                      CM-Prodotti delle altre attività…      2,0%
                                                                                                                                 CC-Legno e prodotti in legno; carta…        1,1%
                                                                                                     -5%

                                                                                        -6%                                                                             0%          10%        20%          30%          40%
                  -1,0%                                                                        -7%   -10%                                                                                    Quota %
                          CH    CK      CJ     CE    CI     CA       CC    CL     CG    CM     CB




Manifatturiero: +3,0%
                                                          Como                                                                        Quota        Valore                        Valore in milioni di Euro
                  2,5%                                                                               25%                                                                0       100    200      300     400               500

                  2,0%                                                                               20%                          CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…                                                  25,6%
                          14%                                                                                                          CM-Prodotti delle altre attività…                            14,5%
                  1,5%                                                                               15%
                                                          11%                                                                    CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                14,0%
                                              9%                9%    9%
                  1,0%          7%                  8%                                               10%                             CH-Metalli di base e prodotti in…                        11,3%
                                                                                                            Var. tednenziale




                                       5%
                                                                                                                                     CE-Sostanze e prodotti chimici                        8,6%
                  0,5%                                                                               5%
    contributo




                                                                                                                                  CA-Prodotti alimentari, bevande e…                  6,4%
                  0,0%                                                                               0%                              CG-Articoli in gomma e materie…                  6,2%
                                                                            -1%                                                                CL-Mezzi di trasporto                4,7%
                  -0,5%                                                                              -5%
                                                                                               -3%                               CC-Legno e prodotti in legno; carta…          2,7%
                  -1,0%                                                                 -7%          -10%                                     CJ-Apparecchi elettrici          2,6%
                  -1,5%                                                                              -15%                          CF-Articoli farmaceutici, chimico-…        1,9%
                                     contributo
                                                                                                                                 CI-Computer, apparecchi elettronici…        1,5%
                  -2,0%                                                                              -20%
                                     variazione                             -22%                                                                                        0%     5%      10%        15%   20%       25%     30%
                  -2,5%                                                                              -25%                                                                                    Quota %
                          CM    CK     CH     CG    CA    CL    CC    CJ    CI     CF    CE    CB




                                                                                                                                                                                                                                8
Informazione economica




                              Esportazioni provinciali del settore manifatturiero per divisione ATECO2007
                        Variazioni % tendenziali, contributo e quote sul totale export manifatturiero – 3° trimestre 2018


Manifatturiero: +4,7%

                                                    Cremona                                                                      Quota      Valore                         Valore in milioni di Euro
                3,0%                               56%                                            30%                                                              0     100 200 300 400 500                     600
                                                                             contributo                                         CH-Metalli di base e prodotti in…                                          36,6%
                                       18%                                                                                      CE-Sostanze e prodotti chimici                         15,0%
                2,0%                                                                              20%
                                                                             variazione                                     CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                         14,7%
                                12%                             12%
                                                                                                                             CA-Prodotti alimentari, bevande e…                        14,0%




                                                                                                         Var. tendenziale
                1,0%                                                                              10%                        CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…         5,2%
   contributo




                         5%                  4%
                                                          3%           3%                                                       CG-Articoli in gomma e materie…           4,7%
                                                                                                                                         CJ-Apparecchi elettrici        2,4%
                0,0%                                                                              0%
                                                                                                                                 CM-Prodotti delle altre attività…      2,2%
                                                                                                                            CC-Legno e prodotti in legno; carta…        2,1%
                                                                                                                            CI-Computer, apparecchi elettronici…        1,5%
                -1,0%                                                                       -8%   -10%
                                                                             -8%
                                                                                     -10%
                                                                                                                                          CL-Mezzi di trasporto         1,3%

                                                                                                                                                                   0%      10%          20%       30%      40%
                -2,0%                                                                             -20%                                                                                  Quota %
                         CH     CE     CG    CK     CI    CB     CL    CM      CJ     CC    CA



Manifatturiero: +4,5%
                                                         Lecco                                                                   Quota      Valore                          Valore in milioni di Euro
                                61%
                4,0%                                                                              40%                                                              0       100    200      300      400          500
                                                                               contributo
                                                                                                                                CH-Metalli di base e prodotti in…                                                37,7%
                3,0%                                                                              30%                       CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                     25,5%
                                                                               variazione
                                                                                                                             CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…              5,9%
                2,0%                                                                              20%                        CA-Prodotti alimentari, bevande e…            5,7%
                                                                                                         Var. tendenziale




                                             13%                                                                                          CL-Mezzi di trasporto            5,1%
   contributo




                                       11%
                         9%                                                                                                 CI-Computer, apparecchi elettronici…          4,6%
                1,0%                                                                              10%
                                                   3%     3%                                                                             CJ-Apparecchi elettrici          4,4%
                                                                 1%
                                                                                                                                CG-Articoli in gomma e materie…          3,5%
                0,0%                                                                              0%
                                                                                                                                CE-Sostanze e prodotti chimici           3,2%
                                                                       -3%   -4%                                            CC-Legno e prodotti in legno; carta…         2,6%
                                                                                      -6%   -5%
                -1,0%                                                                             -10%                           CM-Prodotti delle altre attività…      1,6%

                                                                                                                                                                   0%          10%        20%       30%          40%
                -2,0%                                                                             -20%                                                                                  Quota %
                         CH     CI     CB    CE    CA     CC     CM    CL      CJ     CG    CK




Manifatturiero: +6,7%
                                                         Lodi                                                                   Quota     Valore                               Valore in milioni di Euro
                6,0%                                                                              60%                                                              0           100       200         300         400
                                                                             contributo
                                                                                                                            CI-Computer, apparecchi elettronici…                                             40,5%
                                                                             variazione
                                                                                                                                CE-Sostanze e prodotti chimici                          15,6%
                4,0%                                                                              40%
                                                                                                                             CA-Prodotti alimentari, bevande e…                        14,1%
                                                                                                         Var. tendenziale




                                                                                                                                         CJ-Apparecchi elettrici                 9,6%
   contributo




                                         17%                                                                                CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                  7,8%
                2,0%      15%                                                                     20%
                                                          14%
                                 10%                                                                                            CG-Articoli in gomma e materie…           4,8%
                                                   5%
                                                                                                                                CH-Metalli di base e prodotti in…        2,8%
                0,0%                                                                              0%                                      CL-Mezzi di trasporto         1,4%
                                                                 -2%                                                         CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…       1,3%
                                                                         -7%                -8%
                                                                                    -12%                                                                           0%      10%          20%       30%      40%
                -2,0%                                                                             -20%                                                                                  Quota %
                          CI     CA         CK     CJ     CL     CH      CB         CG      CE




                                                                                                                                                                                                                         9
Informazione economica




                                     Esportazioni provinciali del settore manifatturiero per divisione ATECO2007
                               Variazioni % tendenziali, contributo e quote sul totale export manifatturiero – 3° trimestre 2018



Manifatturiero: +2,1%
                                                            Monza e Brianza                                                                                Quota     Valore                          Valore in milioni di Euro
                        2,0%                                18%                                                 20%                                                                           0     100    200      300      400             500

                                                                                                                                                            CH-Metalli di base e prodotti in…                                                18,1%
                                10%
                                                                                                                                                        CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                                 17,7%
                        1,0%           8%              7%                                                       10%
                                                                                                                                                            CE-Sostanze e prodotti chimici                                        13,3%
                                             3%                    3%          3%                                                                       CI-Computer, apparecchi elettronici…                                11,6%
                                                                        1%




                                                                                                                       Var. tendenziale
                                                                                      0%
                                                                                                                                                             CM-Prodotti delle altre attività…                           9,7%
                        0,0%                                                                                    0%
      contributo




                                                                                                                                                            CG-Articoli in gomma e materie…                       7,2%
                                                                                           -1%
                                                                                                 -3%                                                      CF-Articoli farmaceutici, chimico-…                5,9%
                                                                                                                                                         CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…               5,3%
                   -1,0%                                                                                        -10%
                                                                                                                                                                    CJ-Apparecchi elettrici                 5,1%
                                                                                                                                                                     CL-Mezzi di trasporto          2,5%
                   -2,0%               contributo                                                               -20%                                    CC-Legno e prodotti in legno; carta…        2,0%
                                                                                                                                                         CA-Prodotti alimentari, bevande e…        1,4%
                                       variazione                                                                                                                                             0%      5%            10%           15%        20%
                   -3,0%                                                                         -29%           -30%                                                                                              Quota %
                                CE     CI    CK        CG    CC   CM    CH     CJ     CB    CA   CL     CF




Manifatturiero: +1,8%
                                                                  Milano                                                                                   Quota     Valore                          Valore in milioni di Euro
                        2,0%                                                                                    20%                                                                           0      500     1.000 1.500 2.000
                                                                                           contributo                                                   CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                                   18,5%
                                                                                                                15%
                                                                                                                                                         CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…                                               18,3%
                                                                                           variazione                                                       CE-Sostanze e prodotti chimici                                   12,2%
                        1,0%    8%           8%                                                                 10%
                                       7%
                                                                                                                                                          CF-Articoli farmaceutici, chimico-…                            9,9%
                                                                                                                       Var. tendenziale




                                                       3%                                                       5%                                                  CJ-Apparecchi elettrici                        7,7%
                                                             1%
      contributo




                                                                   0%   0%                                                                                  CH-Metalli di base e prodotti in…                     7,4%
                        0,0%                                                                                    0%                                      CI-Computer, apparecchi elettronici…                      7,2%
                                                                                                                                                             CM-Prodotti delle altre attività…             4,7%
                                                                             -2%
                                                                                                 -3%            -5%                                      CA-Prodotti alimentari, bevande e…               4,4%
                                                                                           -6%                                                              CG-Articoli in gomma e materie…               4,3%
                   -1,0%                                                             -8%                        -10%
                                                                                                                                                                     CL-Mezzi di trasporto           3,2%
                                                                                                                                                        CC-Legno e prodotti in legno; carta…       1,5%
                                                                                                                -15%
                                                                                                       -15%                                                                                   0%                   10%                     20%
                   -2,0%                                                                                        -20%                                                                                             Quota %
                                CB     CE        CI    CG    CH    CF   CJ     CC     CL    CM   CK     CA




Manifatturiero: +3,3%
                                                                  Mantova                                                                                  Quota    Valore                            Valore in milioni di Euro
                                                      25%                                                                                                                                     0        100          200         300
                        2,5%                                                                                     25%
                                                                                             contributo                                                     CH-Metalli di base e prodotti in…                                                   19,4%
                        2,0%                                                                                     20%
                                 16%                                                                                                                                 CL-Mezzi di trasporto                                              15,4%
                                                                                             variazione
                        1,5%                                                                                     15%                                     CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…                                        15,1%
                                        11%
                                                                                                                                                        CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                           15,0%
                                                                                                                                     Var. tendenziale




                        1,0%                                                                                     10%
           contributo




                                                                                                                                                            CE-Sostanze e prodotti chimici                                        13,6%
                        0,5%                                                                                     5%                                      CA-Prodotti alimentari, bevande e…                               10,0%
                                                             1%    0%
                                                                                                                                                            CG-Articoli in gomma e materie…               3,9%
                        0,0%                                                                                     0%
                                                                                                                                                             CM-Prodotti delle altre attività…       2,7%
                                                                                    -1%
                                                                                           -2%
                        -0,5%                                                                    -3%             -5%                                                CJ-Apparecchi elettrici         2,1%
                                                                         -6%                                                                            CC-Legno e prodotti in legno; carta…       1,6%
                        -1,0%                                                                                    -10%
                                                                                                          -9%
                                                                                                                                                                                              0%      5%            10%           15%        20%
                        -1,5%                                                                                    -15%
                                                                                                                                                                                                                  Quota %
                                 CE         CK        CG     CJ    CM    CC         CH     CB    CL       CA




                                                                                                                                                                                                                                                     10
Informazione economica




                               Esportazioni provinciali del settore manifatturiero per divisione ATECO2007
                         Variazioni % tendenziali, contributo e quote sul totale export manifatturiero – 3° trimestre 2018



Manifatturiero: +4,1%
                                                              Pavia                                                                           Quota     Valore                                       Valore in milioni di Euro
                          78%         49%
                 5,0%                                                                                            50%                                                                      0              100           200              300
                                                                                             contributo                                     CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                                  22,0%
                 4,0%                                                                                            40%                             CE-Sostanze e prodotti chimici                                         17,2%
                                                                                             variazione                                        CF-Articoli farmaceutici, chimico-…                              12,0%
                 3,0%                                                                                            30%                             CH-Metalli di base e prodotti in…                            10,8%
                                                                                                                                              CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…                           9,7%




                                                                                                                        Var. tendenziale
                                            21%
                                19%
                                                                                                                                              CA-Prodotti alimentari, bevande e…                            9,1%
    contributo




                 2,0%                                                                                            20%
                                                                                                                                                 CG-Articoli in gomma e materie…                     5,3%
                                                                                                                                           CD-Coke e prodotti petroliferi raffinati                 4,6%
                 1,0%                                                                                            10%
                                                                                                                                                          CJ-Apparecchi elettrici                 3,1%
                                                    0%                                                                                      CI-Computer, apparecchi elettronici…                2,0%
                 0,0%                                                                                            0%                                         CL-Mezzi di trasporto               1,8%
                                                         -1% -1%
                                                                                              -4% -4%                                              CM-Prodotti delle altre attività…           1,2%
                 -1,0%                                                            -7%                            -10%                        CC-Legno e prodotti in legno; carta…              1,2%
                                                                                                          -11%
                                                                        -13%                                                                                                          0%                 10%            20%             30%
                                                                                             -18%
                 -2,0%                                                                                           -20%                                                                                         Quota %
                          CB CH CD          CI      CG CC CA CM CJ                       CL CE CK CF




Manifatturiero: +21,0%
                                                           Sondrio                                                                            Quota      Valore                                      Valore in milioni di Euro
                 12,0%                                                                                           120%                                                                 0                     20               40
                                                                                             contributo                                         CH-Metalli di base e prodotti in…                                                 24,0%
                 10,0%                                                                                           100%
                                                                                                                                           CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                                 20,7%
                                                                                             variazione
                                                                                                                                             CA-Prodotti alimentari, bevande e…                                 12,2%
                  8,0%                                                                                           80%
                          68%                                                                                                                    CM-Prodotti delle altre attività…                        8,7%
                                                                                                                        Var. tendenziale




                                                                                                                                              CF-Articoli farmaceutici, chimico-…                         8,7%
    contributo




                  6,0%                                                                                           60%
                                                                                                                                               CG-Articoli in gomma e materie…                         6,7%

                  4,0%                                         32%                                               40%
                                                                                                                                                          CL-Mezzi di trasporto                        6,4%
                                        30%
                                                                                                                                           CC-Legno e prodotti in legno; carta…                      5,3%
                  2,0%
                                 19%
                                                 12% 12%                                                         20%                       CI-Computer, apparecchi elettronici…                 3,3%
                                                                             8%
                                                                                   1%        3%                                              CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…              2,4%
                  0,0%                                                                                           0%                             CE-Sostanze e prodotti chimici                1,2%
                                                                                                   -2%    -4%                                                                      0%                   10%             20%             30%
                 -2,0%                                                                                           -20%                                                                                         Quota %
                           CK    CH     CG       CM      CF        CI        CL    CA        CC     CB    CE




Manifatturiero: +15,0%
                                                           Varese                                                                             Quota      Valore                                      Valore in milioni di Euro
                 8,0%                                                                                            80%                                                               0                   200          400             600
                                                                                             contributo                                    CK-Macchinari ed apparecchi n.c.a.                                                       20,7%
                 7,0%                                                                                            70%
                                                                                                                                                          CL-Mezzi di trasporto                                               17,9%
                 6,0%     54%                                                                variazione          60%
                                                                                                                                                CH-Metalli di base e prodotti in…                              9,7%
                 5,0%
                                              42%
                                                                                                                 50%                            CE-Sostanze e prodotti chimici                                 9,5%
                                                                                                                        Var. tendenziale




                                                                                                                                               CG-Articoli in gomma e materie…                                8,9%
                 4,0%                                                                                            40%
    contributo




                                                                                                                                                         CJ-Apparecchi elettrici                              8,9%
                 3,0%           26%                                                                              30%                         CB-Prodotti tessili, abbigliamento,…                             8,8%
                                                    15%                                                                                      CA-Prodotti alimentari, bevande e…                        5,4%
                 2,0%                                                                                            20%
                                                                                                                                           CI-Computer, apparecchi elettronici…                  3,5%
                 1,0%                  4%                     3%                                                 10%                       CC-Legno e prodotti in legno; carta…
                                                                        2%                                                                                                                      2,8%
                 0,0%                                                                                            0%                          CF-Articoli farmaceutici, chimico-…               2,0%
                                                                                                                                                 CM-Prodotti delle altre attività…             1,9%
                 -1,0%                                                        -3% -2% -5%                        -10%
                                                                                                    -7%   -6%
                                                                                                                                                                                   0%            5%         10%       15%     20%       25%
                 -2,0%                                                                                           -20%                                                                                         Quota %
                          CL    CH     CK     CF      CC      CG        CE    CM        CB    CI    CA     CJ




                                                                                                                                                                                                                                              11
Informazione economica




LE IMPORTAZIONI
Continua il trend positivo dell’import in Lombardia: nel terzo quarto del 2018 il valore delle merci
in arrivo dall’estero supera i 31 miliardi di Euro, con un incremento del 6,6% su base annua.
Negativo il confronto con il trimestre precedente anche a causa degli effetti stagionali
caratteristici del terzo trimestre dell’anno (-8,6%).
Andamento simile anche per i volumi importati che, a fronte di una crescita tendenziale del
2,6%, in rallentamento sensibile rispetto ai trimestri precedenti, registrano una contrazione del
9,8%.



                                 Importazioni in valore a prezzi correnti e in quantità (kg)
                                       Lombardia - Dati trimestrali (periodo singolo)
                          Importazioni in quantità (asse dx)          Importazioni in valore (asse sx)          Media mobile 4 termini
                 37                                                                                                                      22




                                                                                                                                              Miliardi di Kg
 Miliardi di €




                 35
                                                                                                                                         20

                 33

                                                                                                                                         18
                 31


                 29                                                                                                                      16


                 27
                                                                                                                                         14

                 25

                                                                                                                                         12
                 23


                 21                                                                                                                      10
                      1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3
                       2007     2008     2009      2010        2011      2012     2013      2014         2015     2016     2017   2018
Fonte: elaborazione Unioncamere Lombardia su dati ISTAT




                                                                                                                                                 12
Informazione economica




Fonte dei dati: ISTAT (www.istat.it) banca dati Coeweb – Statistiche sul commercio estero
(www.coeweb.istat.it).


GLOSSARIO
 Variazione
                 Variazione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente
 tendenziale
 Variazione
                 Variazione rispetto al periodo precedente
 congiunturale
                 Misura l’incidenza delle variazioni delle esportazioni dei singoli aggregati merceologici o
                 geografici sull’aumento o sulla diminuzione dei flussi aggregati. La variazione del flusso
 Contributo
                 aggregato corrisponde alla somma algebrica dei singoli contributi. Il contributo dipende sia
                 dall’intensità della variazione del singolo elemento che dal suo peso.



CLASSIFICAZIONE MERCEOLOGICA PRODOTTI: descrizione e corrispondenza con
Sottosezioni ATECO


                                                                                                    SOTTO
                                    DESCRIZIONE
                                                                                                   SEZIONE

ALIMENTARI                                                                                             CA


GOMMA E MATERIE PLASTICHE                                                                              CG


MEZZI DI TRASPORTO                                                                                     CL


PRODOTTI TESSILI, ABBIGLIAMENTO, PELLI E ACCESSORI                                                     CB


COMPUTER, APPARECCHI ELETTRICI, ELETTRONICI E OTTICI                                                 CI + CJ


SOSTANZE E PRODOTTI CHIMICI                                                                            CE


ARTICOLI FARMACEUTICI                                                                                  CF


METALLI DI BASE E PRODOTTI IN METALLO                                                                  CH


MACCHINARI E APPARECCHI N.C.A.                                                                         CK


ALTRI PRODOTTI                                                                                  CC + CD + CM




                                                                                                                13
Informazione economica




DESCRIZIONE TIPOLOGIA DI PRODOTTI DELLE ATTIVITA’ MANIFATTURIERE
Classificazione ATECO 2007 – Sottosezione

 SOTTO                                                                   TIPOLOGIA DI PRODOTTI
                DESCRIZIONE
SEZIONE
                                          Carne lavorata e conservata e prodotti a base di carne - Pesce, crostacei e molluschi
                                          lavorati e conservati - Frutta e ortaggi lavorati e conservati - Oli e grassi vegetali e animali
CA        ALIMENTARI                      - Prodotti delle industrie lattiero-casearie - Granaglie, amidi e di prodotti amidacei - Prodotti
                                          da forno e farinacei - Altri prodotti alimentari - Prodotti per l'alimentazione degli animali –
                                          Bevande - Tabacco

          PRODOTTI TESSILI,               Filati di fibre tessili – Tessuti - Altri prodotti tessili - Articoli di abbigliamento, escluso
                                          l'abbigliamento in pelliccia - Articoli di abbigliamento in pelliccia - Articoli di maglieria - Cuoio
CB        ABBIGLIAMENTO, PELLI E          conciato e lavorato; articoli da viaggio, borse, pelletteria e selleria; pellicce preparate e tinte
          ACCESSORI                       - Calzature

                                          Legno piallato e tagliato - Fogli da impiallacciatura e pannelli a base di legno -
                                          Pavimenti in parquet assemblato - Porte e finestre in legno (escluse porte
                                          blindate) - Altri elementi in legno e falegnameria per l'edilizia - Imballaggi in
                                          legno - Altri prodotti vari in legno (esclusi i mobili) - Prodotti della lavorazione
                                          del sughero - Articoli in paglia e materiali da intreccio - Cornici per specchi,
          LEGNO E PRODOTTI IN
CC                                        fotografie e tele da pittura - Pasta-carta - Carta e cartone - Carta e cartone
          LEGNO; CARTA E STAMPA           ondulato e imballaggi di carta e cartone (esclusi quelli in carta pressata) -
                                          Prodotti igienico-sanitari e per uso domestico in carta e ovatta di cellulosa -
                                          Prodotti cartotecnici (carta da lettere, autocopiante, gommata ecc..;scatole
                                          assortite per corrispondenza ecc..) - Carta da parati - Altri articoli di carta e
                                          cartone - Lastre e cilindri per la stampa ed altri organi preparati per la stampa

          COKE E PRODOTTI                 Prodotti di cokeria - Prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio
CD
          PETROLIFERI RAFFINATI
                                          Prodotti chimici di base, fertilizzanti e composti azotati, materie plastiche e
                                          gomma sintetica in forme primarie - Agrofarmaci e altri prodotti chimici per
          SOSTANZE E PRODOTTI
CE                                        l'agricoltura - Pitture, vernici e smalti, inchiostri da stampa e adesivi sintetici
          CHIMICI                         (mastici) - Saponi e detergenti, prodotti per la pulizia e la lucidatura, profumi e
                                          cosmetici - Altri prodotti chimici - Fibre sintetiche e artificiali

CF        PRODOTTI FARMACEUTICI           Prodotti farmaceutici di base, medicinali e preparati farmaceutici

                                          Articoli in gomma (pneumatici e camere d’aria, suole e altre parti in gomma per
          ARTICOLI IN GOMMA E
CG                                        calzature, altri prodotti in gomma), articoli in materie plastiche (lastre, fogli,
          MATERIE PLASTICHE               tubi e profilati, imballaggi, articoli per l’edilizia, altri articoli in plastica)

                                          Prodotti della siderurgia - Tubi, condotti, profilati cavi e relativi accessori in
                                          acciaio (esclusi quelli in acciaio colato) - Altri prodotti della prima
          METALLI DI BASE E               trasformazione dell'acciaio - Metalli di base preziosi e altri metalli non ferrosi;
          PRODOTTI IN METALLO,            combustibili nucleari - Prodotti della fusione della ghisa e dell'acciaio - Elementi
CH                                        da costruzione in metallo - Cisterne, serbatoi, radiatori e contenitori in metallo
          ESCLUSI MACCHINE E
          IMPIANTI                        - Generatori di vapore, esclusi i contenitori in metallo per caldaie per il
                                          riscaldamento centrale ad acqua calda - Armi e munizioni - Articoli di coltelleria,
                                          utensili e oggetti di ferramenta - Altri prodotti in metallo
                                          Componenti elettronici e schede elettroniche - Computer e unità periferiche -
                                          Apparecchiature per le telecomunicazioni - Prodotti di elettronica di consumo audio e video
          COMPUTER, APPRECCHI
CI                                        - Strumenti e apparecchi di misurazione, prova e navigazione; orologi - Strumenti per
          ELETTRONICI E OTTICI            irradiazione, apparecchiature elettromedicali ed elettroterapeutiche - Strumenti ottici e
                                          attrezzature fotografiche - Supporti magnetici ed ottici
                                          Motori, generatori e trasformatori elettrici; apparecchiature per la distribuzione e il controllo
                                          dell'elettricità - Batterie di pile e accumulatori elettrici - Apparecchiature di cablaggio -
CJ        APPARECCHI ELETTRICI            Apparecchiature per illuminazione - Apparecchi per uso domestico - Altre apparecchiature
                                          elettriche

          MACCHINARI E                    Macchine di impiego generale - Altre macchine di impiego generale - Macchine per
CK        APPARECCHI N.C.A. (Non          l'agricoltura e la silvicoltura - Macchine per la formatura dei metalli e altre macchine utensili
                                          - Altre macchine per impieghi speciali
          Classificabili Altrove)
                                          Autoveicoli - Carrozzerie per autoveicoli; rimorchi e semirimorchi - Parti ed accessori per
                                          autoveicoli e loro motori - Navi e imbarcazioni - Locomotive e di materiale rotabile ferro-
CL        MEZZI DI TRASPORTO              tranviario - Aeromobili, veicoli spaziali e relativi dispositivi - Veicoli militari da combattimento
                                          - Mezzi di trasporto n.c.a.

                                  Mobili - Gioielleria, bigiotteria e articoli connessi; pietre preziose lavorate -
          PRODOTTI DELLE ALTRE
CM                                Strumenti musicali - Articoli sportivi - Giochi e giocattoli - Strumenti e forniture
          ATTIVITÀ MANIFATTURIERE mediche e dentistiche - Altri prodotti delle industrie manifatturiere n.c.a.



                                                                                                                                            14
Informazione economica




DEFINIZIONE DELLE AREE GEOGRAFICHE

  AREA GEOGRAFICA                                                   PAESI
  AFRICA SETTENTRIONALE      Algeria, Egitto, Ceuta, Libia, Marocco, Melilla, Sahara Occidentale, Tunisia
                             Angola, Benin, Botswana, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Capo Verde,
                             Ciad, Comore, Congo, Costa d’Avorio, Eritrea, Etiopia, Gabon, Gambia,
                             Ghana, Gibuti, Guinea, Guinea equatoriale, Guinea-Bissau, Kenya,
                             Lesotho, Liberia, Madagascar, Malawi, Mali, Mauritania, Maurizio, Mayotte,
                             Mozambico, Namibia, Niger, Nigeria, Repubblica Centrafricana, Repubblica
   ALTRI PAESI AFRICANI
                             democratica del Congo, Repubblica unita di Tanzania, Ruanda, Sant’Elena-
                             Ascensione e Tristan da Cunha, São Tomé e Principe, Seychelles,
                             Senegal, Sierra Leone, Somalia, Sud Africa, Sudan, Sud Sudan, Swaziland,
                             Territorio britannico dell’ Oceano Indiano, Togo, Uganda, Zambia,
                             Zimbabwe.
 AMERICA SETTENTRIONALE      Canada, Groenlandia, Saint-Pierre e Miquelon, Stati Uniti
                             Anguilla, Antigua e Barbuda, Argentina, Aruba, Bahama, Barbados, Belize,
                             Bermuda, Bolivia, Bonaire, Sint Eustatius e Saba, Brasile, Cile, Colombia,
                             Costa Rica, Cuba, Curaçao, Dominica, Ecuador, El Salvador, Giamaica,
                             Grenada, Guatemala, Guyana, Haiti, Honduras, Isole Cayman, Isole
     AMERICA CENTRO-
       MERIDIONALE
                             Falkland, Isole Turks e Caicos, Isole Vergini Americane, Isole Vergini
                             Britanniche, Messico, Montserrat, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù,
                             Repubblica dominicana, Saint-Barthélemy, Saint Kitts e Nevis, Saint
                             Vincente e le Grenadine, Santa Lucia, Sint Maarten, Suriname, Trinidad e
                             Tobago, Uruguay, Venezuela.
                             Afghanistan, Bangladesh, Bhutan, India, Kazakistan, Kirghizistan, Nepal,
      ASIA CENTRALE
                             Pakistan, Sri Lanka, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan
                             Birmania, Brunei, Cambogia, Cina, Corea del Nord, Corea del Sud,
      ASIA ORIENTALE         Filippine, Giappone, Hong Kong, Indonesia, Laos, Macao, Malaysia,
                             Maldive, Mongolia, Singapore, Tailandia, Taiwan, Timor Est, Vietnam
                             Arabia Saudita, Armenia, Azerbaigian, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Georgia,
      MEDIO ORIENTE          Giordania, Iraq, Israele, Kuwait, Libano, Oman, Qatar, Repubblica islamica
                             dell’Iran, Siria, Territorio palestinese occupato, Yemen.
                             Antartide, Australia, Figi, Georgia del Sud e Isole Sandwich australi, Isola di
                             Bouvet, Isola Christmas, Isole Cocos (Keeling), Isole Cook, Isole Heard e
                             McDonald, Isole Marianne settentrionali, Isole Marshall, Isole minori
                             periferiche degli Stati Uniti, Isola Norfolk, Isole Pitcairn, Isole Salomone,
                             Kiribati, Nauru, Niue, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Palau, Papua
 OCEANIA E ALTRI TERRITORI
                             Nuova Guinea, Polinesia francese, Samoa, Samoa americane, Stati
                             Federati di Micronesia, Terre australi e antartiche francesi, Tokelau, Tonga,
                             Tuvalu, Vanuatu, Wallis e Futuna
                             Provviste e dotazioni di bordo, Paesi e territori non specificati, Paesi e
                             territori non specificati per ragioni commerciali o militari.
                             Albania, Andorra, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, ex Repubblica iugoslava
                             di Macedonia, Fær Øer, Gibilterra, Islanda, Kosovo, Liechtenstein,
   PAESI EUROPEI NON UE
                             Montenegro, Norvegia, Repubblica moldova, Russia, Santa Sede (Stato
                             della Città del Vaticano), Serbia, Svizzera, Turchia, Ucraina
                             Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia,
                             Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo,
     UNIONE EUROPEA
                             Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca,
                             Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.




                                                                                                       15
Parte successiva ... Annulla