Heart Exhibition

Heart Exhibition

Heart Exhibition

Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Advances in Cardiac Electrophysiology PROGRAMMA DEFINITIVO Heart Exhibition

Heart Exhibition

Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Advances in Cardiac Electrophysiology Grazie !! Grazie a tutti i colleghi del comitato scientifico presenti nella foto con cui abbiamo realizzato Advances in Cardiac Electrophysiology. In realtà, molti medici, infermieri e tecnici che mi hanno aiutato e mi aiutano tutti i giorni non sono nella foto, ma a loro sono immensamente grato … E’ un ottima scusa per una prossima foto. Sono felice di avere accanto a me un gruppo di amici ! Ascoltandoli ho imparato molto. Devo molto anche a Daniele, Virna e Pietro che nell’idealità e nella concretezza hanno creato un evento nuovo come “format” con tutte le complessità che ciò comporta. Bisogna essere coraggiosi. Volevo ringraziare i miei maestri, perché ciò che ho imparato lo devo molto a loro. In modo particolare, Fiorenzo Gaita, che mi ha accolto ad Asti nel suo gruppo e che il giorno della mia partenza, quattro anni dopo, mi disse “la riconoscenza è una cosa rara”. Gli sono pubblicamente ed eternamente riconoscente.

Grazie a Mara ed ai miei figli Caterina,Cosimo ed Alessandro che hanno con le loro idee ed il loro aiuto contribuito a realizzare questo congresso. Soprattutto,grazie per aver sopportato in silenzio le mie assenze e sostenuto i miei slanci,spesso troppo frequenti.Grazie a mia mamma ed ai miei fratelli che mi hanno sempre fatto capire che l’unità nasce dalla diversità. Questo congresso è la fine di una storia cominciata tanti anni fa, quando ho incontrato nella mia vita “l’uomo dei sogni”. Quell’uomo ha gettato un seme e mi ha trasmesso l’idea che chi non cerca di realizzare i propri sogni muore. Mi raccontò la leggenda dello scultore greco Pigmalione che scolpì una stupenda statua di donna e se ne innamorò;pregò gli dei di darle vita e lo fece così intensamente che dall’Olimpo venne esaudita la sua preghiera. Si realizza ciò che si vuole realizzare e si diventa ciò che si vuole diventare. A quell’uomo, che mi ha fatto capire che il cielo può scendere sulla terra, devo tutto.

….A mio padre. Leonardo Ai sognatori che non hanno paura ... Avvicinatevi all’orlo del baratro, disse Avvicinatevi all’orlo del baratro Si avvicinarono, ed ebbero paura Avvicinatevi all’orlo del baratro, disse Li spinse E volarono C. Logue Comitati PRESIDENTE DEL CONGRESSO E SEGRETERIA SCIENTIFICA Presidente Leonardo Calò Policlinico Casilino - Roma Team Scientifico Policlinico Casilino - Roma A. Borrelli L. De Luca E. de Ruvo A. Fagagnini E. Guerra C. Lanzillo A. Martino M. Minati F. Nuccio M. Rebecchi A. Scarà L. Sciarra A. Sette F. Sperandii C.Tota Mailto:ace@ace-web.org SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Via Sassonia, 30 - 47922 Rimini Tel. +39 0541 305811 Fax +39 0541 305842 MailTo: cardiac@adriacongrex.it Sito Web: www.ace-web.org

Heart Exhibition

Advances in Cardiac Electrophysiology Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Fondazione Giorgio Castelli O.N.L.U.S. Insieme per un cuore più sano O.N.L.U.S. WSA World Society of Arrhythmias ASPAM Associazione Scientifica Promozione Aggiornamento Medico CONI Comitato Olimpico Nazionale Italiano FADOI Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti GIEC Gruppo Intervento Emergenze Cardiologiche GREAT Global Research on Acute Conditions Team IUSM Università degli Studi di Roma “Foro Italico” SIC Società Italiana di Cardiologia SIC SPORT Società Italiana di Cardiologia dello Sport SICOA Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare SIGG Società Italiana di Gerontologia e Geriatria SIEC Società Italiana di Gerontologia e Geriatria S.I.G.O.T.

Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio SIMEU Società Italiana di Medicina d’Emergenza - Urgenza SIMI Società Italiana di Medicina Interna SIS 118 SIT Società Italiana Telemedicina GIMSI Gruppo Italiano Multidisciplinare per lo Studio della Sincope Patrocini Hanno concesso il Patrocinio: Senato della Repubblica Camera dei Deputati Ministero della Salute Regione Lazio Provincia di Roma Ordine Provinciale di Roma dei Medici e dei Chirurghi Odontoiatri SIMG Società Italiana di Medicina Generale Comune di Roma Eurosanità ACSA Associazione Interregionale cardiologi e specialisti medici ambulatoriali AIAC Associazione Italiana Aritmologia e Cardiostimolazione ANCE Cardiologia Italiana del Territorio ARCA Associazioni Regionali Cardiologi Ambulatoriali ANMCO Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri

Heart Exhibition

4 Heart Exhibition Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 5 Carissimi, con grande piacere vi invito a questa V edizione del Congresso Advances in Cardiac Electrophysiology che si svolgerà a Roma nel- la sede di Palazzo Colonna. La bussola scientifica che già in questi anni ha orientato il Pro- gramma dei nostri lavori, rimarcherà con ancora più determina- zione e spessore professionale tanto la verticalità degli argomenti cardio-aritmologici,quanto la trasversalità multidisciplinare in cui la nostra specialità si interfaccia normalmente.

Stratificazione e prevenzione del rischio di morte improvvisa; trat- tamento farmacologico ed ablativo delle aritmie; sincope; ruolo dell’imaging in aritmologia e nella cardiopatie; terapia farmacolo- gica e non farmacologica dello scompenso cardiaco; cardiologia interventistica; telemedicina; genetica; cardiochirurgia; cardiologia dello sport; emergenze cardiovascolari. Questi territori della nostra esplorazione scientifica verranno indagati anche attraverso alcune presentazioni di casi clinici interattivi, che, a loro volta, saranno ap- profondite tramite discussioni guidate da Esperti del settore. L’autorevolezza del Faculty selezionato tra Medici specialisti Car- diologi,Internisti,Geriatri,Medici Sportivi,Medici d’Urgenza e Medici di Medicina Generale, garantirà quello sguardo trasversale che ci interessa salvaguardare con riguardo ai più recenti sviluppi nella diagnosi e nel trattamento delle aritmie cardiache, dello scompen- so cardiaco, della cardiopatia ischemica e delle varie cardiopatie più o meno rare.

Altresì verrà confermato,all’interno del Congresso,il IV Corso per Infermieri che approfondirà la diagnosi ed il trattamento delle più comuni aritmie cardiache, il controllo dei pacemaker e dei defibril- latori, nonché il ruolo dell’infermiere nella diagnostica cardiologica ambulatoriale, durante le procedure di elettrofisiologia ed elettrosti- molazione. La presenza, infine, dei Minicorsi rivolti a medici e infermieri in- teressati a specifiche tematiche come l’elettrofisiologia, le urgenze cardiologiche, l’imaging in cardiologia, la gestione dei device, etc., completerà la ricca proposta di lavoro delle nostre giornate con- gressuali.

Con l’augurio, e la certezza, che questo Congresso sia per tutti quanti noi un momento di arricchimento professionale, d’incontro e scambio culturale, Vi aspetto a Roma Leonardo Calò Lettera di Invito Advances in Cardiac Electrophysiology

Heart Exhibition

Advances in Cardiac Electrophysiology 6 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 7 Tra i tanti, Pinturicchio, Cosmè Tura, Carracci, Guido Reni, Tintoretto, Salvator Rosa, Bronzino, Guercino,Veronese,Vanvitelli e molti altri ancora. Oltre alla Galleria Colonna che non ha nulla da invidiare ai grandiosi saloni di Ver- sailles, i Principi Colonna conservano l’ appartamento della Principessa Isabelle esattamente com’ era quando lei era ancora in vita. Giovane figlia di banchieri maroniti, Isabelle si innamorò del Principe Marcantonio, che la portò in Italia, dove seppe inserirsi con successo nella società romana, all’ epoca alle prese con l’ ascesa di Mussolini.

“Gran dama di corte,intelligente,colta,conservatrice nel senso più puro e coerente, dopo la caduta della monarchia si era trovata a sostituire Maria Josè come “regina supplente“, offrendo ricevimenti regali, cui erano ammesse unicamente teste coro- nate e fra i borghesi soltanto finanzieri e banchieri. Negli ultimi anni di vita il suo appartamento si era trasformato in uno scrigno di tesori, che amava mostrare soltanto agli amici più intimi. Uno dei pezzi più rari è l’ orologio notturno dipinto, custodito tra due bauli all’antica nella Sala della Fontana: all’interno un meccanismo silenzioso muove i numeri retro- illuminati da una candela.

In questi salotti aleggia ancora la presenza di altre due celebri donne di famiglia: Maria Mancini, di cui è conservato il ritratto ad opera di Simon Vouet, pittore alla corte di Luigi XIV di Francia, e Olimpia Pamphilj, evocata dalle colombe col ramo d’ ulivo dipinte sui soffitti dei primi saloni dell’ appartamento. La prima, nipote del potente Cardinale Mazzarino, raccontò nei suoi diari le disav- venture della sua infelice relazione con Lorenzo Onofrio Colonna,da cui era fuggita. Per ottenere il suo rientro a Roma, lui le chiuse le porte di tutti i salotti d’ Europa. Eppure per un certo periodo Lorenzo Onofrio e Maria devono essere stati felici: Ma- ratta e Dughet li hanno addirittura ritratti nelle vesti di Venere e Paride, come forse spesso si erano mostrati nei famosi balli in costume che amavano organizzare. Nella parete accanto al loro doppio ritratto“in costume“,Jan Brueghel il Vecchio ha lasciato nove piccoli paesaggi fantastici ,dipinti su rame per far risaltare il calore dei rossi e il nitore cristallino degli azzurri.

Solo un altro dei tanti tesori nascosti in questa dimora, che rivela come spesso si possa convivere tranquillamente a contatto con assoluti capolavori. Palazzo Colonna è uno dei più grandi e antichi palazzi privati di Roma. La sua costruzione inizia nel XIV secolo per volere della famiglia Colonna, che vi risiede stabilmente da otto secoli. La famiglia Colonna risale al XII secolo e proviene dal paese di Colonna, nei pressi di Roma, da cui prende il nome. L’edificazione delle varie ali di Palazzo Colonna si è protratta per cinque secoli e ciò ha comportato la sovrapposizione di diversi stili architettonici, esterni ed interni, che lo caratterizzano e rispecchiano le diverse epoche di appartenenza. Dal 1300 al 1500 si presentava come una vera e propria fortezza di famiglia.Oddone Colonna, eletto papa l’ 11 novembre 1417 e assunto il nome di Martino V, destina il Palazzo a Sede Pontificia e vi abita dal 1420 al 1431, anno della morte. Nelle Sale austere di Palazzo Colonna, Papa Martino V pianifica e realizza in dieci anni un grande piano di rinascita culturale, urbana e amministrativa della città di Roma, che giaceva in condizioni rovinose dopo il tormentato periodo della cattività avignonese e dello scisma d’ occidente.

Nel 1527, durante il sacco di Roma ad opera delle truppe dell’ Imperatore Carlo V, Palazzo Colonna è tra i pochi edifici che non vengono dati alle fiamme grazie ai buoni rapporti della famiglia con l’ Impero, ma offre un rifugio sicuro ad oltre tremila cittadini romani. Nel corso del 1600, il Palazzo assume la veste di un grande palazzo barocco per volere di tre generazioni di famiglia, i cui principali esponenti sono Filippo I, il Car- dinale Girolamo I e Lorenzo Onofrio, che si affidano ad architetti e artisti di grande competenza e notorietà.

Prestano infatti la loro consulenza Gian Lorenzo Bernini, Antonio del Grande, Carlo Fontana, Paolo Schor e molti altri. Di quest’ epoca è anche la costruzione della splendida e maestosa Galleria Colon- na, che si affaccia per 76 metri su Via IV novembre; autentico gioiello del barocco romano, è oggi visitabile al pubblico, con gli appartamenti più rappresentativi e di maggior pregio artistico del Palazzo,che ospitano le Collezioni Artistiche di famiglia, notificate e vincolate dal fidecommisso del 1800, ove si possono ammirare capola- vori di eccellenza assoluta ad opera dei maggiori artisti italiani e stranieri tra il XV e il XVI secolo.

Palazzo Colonna

Heart Exhibition

Advances in Cardiac Electrophysiology 8 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 9 P. Caso Napoli R. Castellani Viterbo V. Castellano Roma V. Castelli Roma A. Castro Roma G. Casu Nuoro C. Catalano Roma D. Catanzariti Rovereto - TN A. Cavalieri Roma E. Cavarretta Roma E. Celentano Bari P. Celli Roma R. Chiappa Roma G. Chiarandà Augusta - SR L. Chiariello Roma A. Chiera Roma A. Chirico Roma D. Ciafrei Roma C. Cianfrocca Roma O. Ciarla Latina A. Ciccaglioni Roma G. Cice Napoli C. Cinti Pomezia - RM A. Ciolli Roma F. Cipollone Chieti G. Coccia Roma M.L. Cocozzello Foggia A. Colella Firenze D. Coletta Latina F. Colivicchi Roma P. Colonna Bari C. Commisso Roma F. Crea Roma M. Cricco Montefiascone - RM A. Cuko Cotignola - RA F. D’Agostino Roma M. D’Alto Napoli G. D’Amati Roma A. D’Onofrio Napoli L. Daliento Padova A. Danesi Roma W. Davies Londra - GB C. De Angelis Roma L. De Angelis Roma L. De Biase Roma E. De Blasis Roma G.M. De Ferrari Pavia P. De Filippo Bergamo P. De Girolamo Roma F.A. Delfino Roma L. De Luca Roma L. De Luca Roma E. De Marchis Roma G. De Martino Bari R. De Paulis Roma R. De Ponti Varese E. de Ruvo Roma M. Del Greco Trento A. Dello Russo Milano A. Del Pasqua Roma D. Del Sindaco Roma P. Delise Conegliano Veneto - TV P. Della Bella Milano G. Desideri L’Aquila N. Di Belardino Velletri - RM M. Di Biase Foggia C.D. Dicandia Bari T. Di Camillo Teramo E. Di Cesare L’Aquila P. Di Donna Asti B. Di Giacinto Roma E. Di Girolamo Chieti A. Di Lenarda Trieste M. Di Luozzo Roma F. Di Paolo Roma P. Di Renzi Roma M. Di Roma Roma R. Di Rosa Roma S. Di Somma Roma P. Diotallevi Alessandria A. Dofcaci Valmontone - RM M. Dominici Terni P. Donateo Lavagna - GE R. Donati Ostia - RM F. Drago Roma M. Elia Crotone D. Facchin Udine A. Fagagnini Roma A. Adami Verona E. Adinolfi Roma L. Addonisio Grosseto L. Agati Roma P. G. Agostoni Milano R. Airò Farulla Cefalù - PA C. Albanese Roma P. Alboni Ferrara C. Alfano Roma M. Allori Palestrina - RM G. Altamura Roma E. Amici Roma F. Ammirati Ostia - RM A. Amodeo Roma R. Anastasi Roma V. Angeloni Roma M. Annichiarico Roma G. Ansalone Roma G. Appodia Roma G. Aquaro Pisa S. Aquilani Roma L. Arcari Roma G. Arena Massa Carrara A. Arisi Roma N. Aspromonte Roma D. Autizi Roma C. Autore Roma A. Avella Roma M. Azzarito Roma P. Azzolini Roma R. Badagliacca Roma S. Badolati La Spezia M. Balzanelli Taranto A. Bandini Forlì G. Barbato Bologna F. Barillà Roma R. Baroni Roma M. Bartolo Roma M. Baruscotti Milano G. Basiricò Trapani A. Battagliese Roma F. Bellocci Roma G. Bencardino Roma G.M. Benvenuto Vicenza A. Berni Roma U. Berrettini Ancona E. Bertaglia Padova G. Biancalana Vimodrone - MI C. Bianchi Roma M. Bianco Roma L. Bianconi Roma A. Biffi Roma M. Biffi Bologna I. Bisceglia Roma F. Biscione Roma G. Bisignani Castrovillari - CS R. Bloise Pavia A. Boccanelli Roma M. S. Bocchiardo Pietra Ligure - SA O. Bonaccorso Roma M.G. Bongiorni Pisa A. Bonso Feltre - Belluno L. Bontempi Brescia G. Boriani Bologna A. Borrelli Roma G. Botto Como F. Bovenzi Lucca E. Bruno Roma G. Busi Subiaco - RM F. Bussaglia Grottaferrata - RM G. Cacciatore Roma A.L.P. Caforio Padova D. Caglioti Reggio Calabria V. Calabrese Roma G. Calcagni Roma L. Calò Roma P. Calò Roma V. Calvi Catania C. Campanella Roma G. Canale Roma R. Cappato San Donato Milanese - MI A. Capucci Ancona S. Caputo Roma C. Carbucicchio Milano G. Carreras Terni D. Carretta Bari M. Casella Milano S. Caselli Roma Moderatori e Relatori

Heart Exhibition

Advances in Cardiac Electrophysiology 10 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 11 E. Locati Milano V. Loiaconi Roma M.L. Loricchio Roma P. Loschiavo Roma R. Luise L’Aquila M. Lunati Milano M. Luzi Ancona M. Madonna Roma G. Maccabelli Milano A. Macera Roma V. Maestrini Roma G. Maglia Catanzaro A. Magretti Roma A. Mammucari Velletri R. Mango Roma R. Mantovan Cesena - FC L.G. Mantovani Napoli F. Maramao Roma G. Marazzi Roma G. Marceca Roma A. Marcheselli Tivoli - RM E. Marconi Terracina - LT L. Maresca Roma N. Marrazzo Benevento A. Martino Roma M. Marziali Roma G. Mascioli Bergamo M. Massetti Roma S. Matera Roma A. Mattaroccia Roma D. Mattioli Roma A. Mazzuca Palmi - RC M. Megali Gioia Tauro - RC D. Mele Ferrara E. Menardi Cuneo M. Menichelli Frosinone M. Mennuni Colleferro - RM R. Mezzanotte Ostia - RM G. Miggiano Roma F. Migliore Padova M. Minati Roma G. Molon Negrar - VR A.S. Montenero Milano G. Morani Verona M. Morè Roma L. Morichelli Roma M. Morosetti Ostia - RM F. Morrone Roma P. Mottironi Roma G.F. Mureddu Roma B. Musumeci Roma M. Musto Roma C. Muto Napoli C. Napoletano Teramo S. Nardi Castel Volturno - CE M.L. Narducci Roma A. Natale Austin - Texas - USA E. Natale Roma V. Natale Vibo Valentia S. Natoli Roma G. Navone Roma G.A. Ng Leicester - GB B Nguyen Roma P. Notarstefano Arezzo G. Novelli Roma F. Nuccio Roma F. Nudi Roma F. Oliva Milano I. Olivotto Firenze S. Orazi Rieti G. Oreto Messina L. Orlando Settembrini Catanzaro G. Ortali Nemi - RM L. Ottaviano Sesto San Giovanni - MI A. Pagnanelli Roma G. Pajes Albano Laziale - RM G. Palozzi Roma L. Pandolfo Roma C. Pandozi Roma A. Pappalardo Roma C. Pappone Cotignola - RA A. Parisi Roma C. Parisi Roma Q. Parisi Campobasso S. Passa Roma G. Pastore Rovigo R. Patrizi Roma G. Patti Roma E. Faletra Roma G.M. Fassini Milano F. Fedele Roma M.S. Fera Roma G. Ferraiuolo Roma L. Ferrante Roma P. Ferrari Bergamo S. Filippelli Roma A. Filippini Roma P. Fina Roma M. Fioranelli Roma G. B. Forleo Roma J. Formichetti Roma E. Formiconi Roma V. Forti Roma R. Franceschetti Roma P. Franciosa Roma S. Fratini Roma L. Frattini Milano G. Frisso Napoli A. Frustaci Roma A. Fulgenzi Roma R. Gagliardi Roma F. Gaita Torino A. Galante Monte Compatri - RM A. Galati Roma S. Gallo Roma G. Gambelli Roma F. Gasbarri Roma A. Gaspardone Roma P. Gelfo Roma G. Gensini Firenze G. Germanò Roma S. Ghio Pavia F. Giada Noale - VE M. Giammaria Torino L. Gianfranchi Cento - FE P. Giannantoni Roma B. Giannico Roma S. Giannini Roma F. Gimigliano Roma J. Giorgi Montecompatri - RM F. Girolami Firenze G. Giubila Terni V. Giudici Seriate - BG G. Giunta Roma C. Giustetto Torino P. Golia Forlì G. Gramegna Milano A. Granatelli Tivoli - RM C. Grasso Catania C. Greco Roma E. Greco Roma L. Greco Roma E. Grifoni Frascati - RM M. Grimaldi Acquaviva delle Fonti - BA S. Grossi Torino F. Guarracini Milano L. Guarracini Tagliacozzo - AQ E. Guerra Roma V. Guido Roma M.M. Gulizia Catania S. Iacopino Bari F. Iellamo Roma G. Inama Crema V. Innammorato Albano Laziale - RM A. Iovino Roma R. Iulianella Roma A.P. Jesi Roma M. Knowles Roma A. Lacquaniti Colleferro - RM M.T. La Rovere Montescano - PV M. E. Landolina Pavia C. Lanzillo Roma F. Laurenzi Roma C. Lavalle Roma A.M. Lax Roma Z. Lazarevic Roma P. Lentini Roma R. Leo Roma A.M. Leone Roma M. Liccardo Napoli G. Licciardello Augusta - SR P. Lilla della Monica Roma G. Limongelli Roma E. Lioy Roma F. Lobianco Roma M. Lo Torto Roma Moderatori e Relatori

Heart Exhibition

Advances in Cardiac Electrophysiology 12 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 13 Moderatori e Relatori P. Pecce Pescara R. Pedretti Tradate - VA G. Pelargonio Roma R. Pellegrini Roma A. Pelliccia Roma F. Pelliccia Roma M. Penco L’Aquila F. Perna Roma G. Perna Ancona G. Perri Roma G. Perriello Perugia V. Piccininno Roma M. Piccoli Roma C.G. Piccolo Roma P. Pieragnoni Firenze C. Pietroletti Roma C. Pignalberi Roma M. Pignalosa Aprilia - LT F. Pigozzi Roma P. G. Pino Roma E. Pisanò Lecce L. Pisciella Roma V. Polizzi Roma D. Porcelli Roma A. Posteraro Tivoli - RM C. Pratola Ferrara S. Preiti Roma P. Preziosi Roma C. Pristipino Roma E. Proietti Roma C. Proto Brescia L. Puccetti Pisa E. Pucci Latina F.R. Pugliese Roma G. Pulignano Roma C. Puntrello Marsala - TP C. Putorti Polistena - RC R. Quaglione Roma F. Quaranta Roma F. Quattrini Roma A. Rapacciuolo Napoli A. Raviele Mestre - VE F. Re Roma M. Rebecchi Roma A. Rebuzzi Roma M.L. Reitano Roma R. Remoli Roma A. Ricci Roma D. Ricci Roma R. Ricci Roma R.P. Ricci Roma I. Rigato Padova M. Rillo Taranto A.C. Rinaldi Londra - GB E. Rinaldi Rieti G. Rinelli Roma L. Riva Bologna M. Rocchi Roma S. Rolf Lipsia - D A. Romagnoli Roma E. Romagnoli Roma M. Romano Roma S. Romano L’Aquila G.M.C. Rosano Roma G. Roscio Roma L. Rossi Piacenza G. Rovaris Monza G.C. Russo Roma M. Russo Roma F. Sabetta Roma D. Sabino Roma G. Sabino Sassari S. Sacchi Firenze A. Sagone Milano V. Saieva Roma S. Saksena New Brunswick - USA J.A. Salerno Uriarte Varese A. Salvati Roma F. Salvatore Napoli L. Salvatori Roma G. Sangiorgi Roma L. Sangiovanni Roma V. Sanguigni Roma L. Santini Roma M. Santini Roma M. Santomauro Napoli G. Santoro Firenze G. Sardella Roma G. Sarli Frascati - RM B. Sarubbi Napoli M. Scaglione Asti A. Scarà Roma G. Scarà Crotone R. Sciacca Trapani A. Sciahbasi Roma L. Sciarra Roma R. Scioli Roma S. Sciomer Roma F. Sebastiani Roma G. Sebastiano Roma G. Senatore Ciriè - TO G. Serafini Roma R. Serdoz Roma A. Sette Roma M. Sforza Roma N. Sheikh Londra - GB S. Siciliani Roma C. Sighieri Roma G. Sinagra Trieste E. Soldati Pisa F. Solimene Salerno L. Sommariva Viterbo A. Spataro Roma G. Speca L’Aquila G. Speciale Roma F. Sperandii Roma B. Sposato Roma G. Stabile Napoli G. Stazi Aprilia - LT F. Stirpe Roma G. Stix Vienna - A C.G. Storti Pavia F. Straccamore Roma S. Strano Roma M. Strati Roma E. Strocchi Bologna F. Strollo Roma I. Sulpizii Roma F. Summaria Roma M. Tarascio Milano S. Themistoclakis Mestre - VE S. Timpone Sora - RM F. Tomai Roma C. Tondo Milano S. Tonioni Roma G. Tonti Roma M. Topai Roma C. Tota Roma P. Trambaiolo Roma M. Tritto Castellanza - VA F. Turreni Roma M. Uguccioni Roma T. Usai Civitavecchia - RM N.M. Uthurralt Roma A. Vado Cuneo B. Valente Roma R. Valle Chioggia - VE D. Vanescu Ionela Roma P. Verallo Frascati - RM L. Verdile Roma R. Verlato Camposampiero - PD F. Versaci Roma F. Vetta Roma S.M. Viani Pisa A. Vincenti Monza R. Violini Roma M. Viscusi Caserta P. Vitolo Torino T. Voci Torino M. Volpe Roma R. Volpe Roma M. Volterrani Roma E. Zachara Roma F. Zanon Rovigo G. Zanotto Legnago - VR P. Zappulo Cassino - RM M. Zardini Parma P. Zecchi Roma G. Zingarini Perugia M. Zoni Berisso Genova L. Zuccaro Roma

Heart Exhibition

14 15 Aree Disciplinari Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Advances in Cardiac Electrophysiology

Heart Exhibition

Advances in Cardiac Electrophysiology 16 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 17 Tavole Sinottiche Congresso e Meet the expert: Palazzo Colonna Giovedì 21 Novembre PALAZZO COLONNA ORARIO GALLERIA COLONNA SALA DELLE FESTE SALA DELLE SCULTURE SALA DEL DUGHET SALA STUCCHI SALA MANCINI SALA COFFEE HOUSE 2 SALA DEI RICAMI SALA DEL TRONO 8.30 - 9.30 Novità nel trattamento dello scompenso cardiaco 8.30 - 10.45 Ablazione della fibrillazione atriale: Parte I 8.30 - 10.45 Gestione multi- disciplinare nella prevenzione del danno d’organo 8.30 - 10.45 Genetica clinica 8.30 - 10.45 Stratificazione e prevenzione del rischio di morte improvvisa 8.30 - 10.45 Cardiologia dello sport 9.00 - 10.45 Aritmologia clinica - Casi clinici interattivi 9.30 - 10.30 10.30 - 11.30 10.45 - 13.30 Elettro- stimolazione: novità in tema di stimolazione cardiaca e vecchi merletti 11.00 - 13.30 Trattamento ablativo delle aritmie ventricolari 11.00 - 13.30 Stratificazione del rischio e terapia non farmacologica dello scompenso cardiaco 11.00 - 13.30 Imaging nella terapia delle aritmie e nel “management” ottimale dello scompenso cardiaco 11.00 - 13.30 Cardiopatie 11.00 - 13.30 Sincope 11.00 - 13.30 Cardiopatia ischemica ed emodinamica Casi clinici interattivi 10.30 - 12.00 Meet the expert CircularTechnology- Nuove Frontiere nel trattamento della fibrillazione atriale 11.30 - 12.30 12.30 - 13.30 13.00 - 14.00 Prestazioni dei sistemi MRI conditional e pratica clinica corrente.Really ProMRI 13.30 - 14.30 LUNCH LUNCH 14.30 - 15.30 INAUGURAZIONE DEI LAVORI CONGRESSUALI 15.30 - 16.30 15.30 - 17.15 Terapia della fibrillazione atriale: highlights 2013 15.30 - 17.15 Cardiologia interventistica: stato dell’arte 2013 15.30 - 17.15 Terapia dello scompenso cardiaco cronico 15.30 - 17.15 Terapia farmacologica nella prevenzione della morte improvvisa: certezze e prospettive 15.30 - 17.15 Telemedicina e monitoraggio a distanza dei dispositivi impiantabili 15.30 - 17.15 Terapia farmacologica della cardiopatia ischemica: highlights 2013 15.30 - 17.15 Scompenso cardiaco, cardiopatie ed aritmologia clinica Casi clinici interattivi 16.30 - 17.30 SALA VENEZIA 17.45 - 18.45 Efficacia dell’abla- zione transcatetere dei plessi gangliari in atrio destro con ap- proccio anatomico in pazienti affetti da sincope neuromedia- ta cardioinibitoria 17.30 - 19.30 Cardiac electro- physiology news Emodinamica: stato dell’arte 2013 Gestione multidisciplinare del paziente scompensato e prevenzione della morte improvvisa Tavola Rotonda Efficacia della formazione in emergenza Terapia delle aritmie sopraventricolari Elettro- stimolazione: update 2013 Cardiologia d’urgenza Elettro- stimolazione Casi clinici interattivi Servizio coffee break: open coffee dalle ore 10.30 alle ore 11.30 e dalle ore 16.30 alle ore 17.30

Advances in Cardiac Electrophysiology 18 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 19 Tavole Sinottiche Venerdì 22 Novembre Tavole Sinottiche Congresso e Meet the expert: Palazzo Colonna PALAZZO COLONNA ORARIO GALLERIA COLONNA SALA DELLE FESTE SALA DELLE SCULTURE SALA STUCCHI SALA MANCINI SALA COFFEE HOUSE 2 SALA DEI RICAMI 8.30 - 9.30 8.30 - 10.45 Prevenzione del rischio tromboembolico nella fibrillazione atriale 8.30 - 10.45 Pacing news: Parte I 8.30 - 10.45 Imaging e biomarkers nello scompenso cardiaco 8.30 - 10.45 Pillole di cardiologia: Parte I 8.30 - 10.45 Performance degli elettrocateteri e loro estrazione 8.30 - 10.45 Ecocardiografia 8.45 - 10.45 Cardiologia dello sport Casi clinici interattivi 9.30 - 10.30 10.30 - 11.30 11.00 - 13.30 Prevenire la morte cardiaca improvvisa: un impegno costante per un problema “poco visibile” 11.00 - 13.30 Razionalizzazione delle risorse ed health technology 11.00 - 13.30 Come ridurre i non responders alla terapia di resincronizzazione cardiaca 11.00 - 13.30 Aritmie in gravidanza, in pediatria e nelle cardiopatie congenite 11.00 - 13.30 Pacing news: Parte II 11.00 - 13.30 Multimodality imaging 11.00 - 13.30 Elettrofisiologia Casi clinici interattivi 11.30 - 12.30 12.30 - 13.30 13.30 - 15.00 LUNCH LUNCH 15.00 - 16.00 Gli elettro- cardiogrammi della mia vita 15.00 - 17.30 Ablazione della fibrillazione atriale: Parte II 15.00 - 17.30 La riabilitazione cardiologica nello scompenso cardiaco 15.00 - 17.30 Cardiochirurgia 15.00 - 17.30 Pacing news: Parte III 15.00 - 17.30 Pillole di aritmologia clinica ed interventistica 15.00 - 17.30 Elettrofisiologia: Tip and tricks 16.00 - 17.00 Sport e morte cardiaca improvvisa 17.00 - 18.00 17.00 - 18.30 Un messaggio per non morire 18.00 - 19.00 Servizio coffee break: open coffee dalle ore 10.30 alle ore 11.30

20 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione 21 Advances in Cardiac Electrophysiology Giovedì 21 Novembre Tavole sinottiche Sessione infermieristica, Minicorsi e Meet the expert: Roma Eventi Fontana di Trevi Heart Exhibition Venerdì 22 Novembre ROMA EVENTI FONTANA DI TREVI ORARIO SALA LOYOLA SALA MANZONI SALA VERGA SALA UNGARETTI SALA ALFIERI SALA ALIGHIERI 8.30 - 9.30 9.00 - 10.45 Sessione in- fermieristica: Aritmologia clinica I 9.00 - 11.30 Symposium Il quadripo- lare: stato dell’arte e sviluppi futuri 9.00 - 13.30 Corso di base urgenze - emergenze cardiorespi- ratorie 8.30 - 13.10 Corso emergenze mediche 9.30 - 10.30 9.30 - 13.30 Minicorso TC cardio 9.30 - 10.45 Minicorso aritmologia in medicina urgenza 10.30 - 11.30 11.15 - 13.15 Sessione in- fermieristica: Aritmologia clinica II 11.15 - 13.30 Aritmologia in medicina urgenza 11.30 - 12.30 11.30-13.00 TAVOLA ROTONDA Stimolazione Multipoint del ventri- colo sinistro. Prime esperienze cliniche e possibili sce- nari futuri 12.30 - 13.30 13.30 - 14.30 Lunch in sala Ariosto 14.30 - 15.30 14.45 - 16.45 Sessione in- fermieristica: cardiologia interventisti- ca ed UTIC I 14.30 - 18.00 Minicorso ecocar- diografia tridimensio- nale 14.30 - 18.00 Minicorso ecocar- diografia: analisi del- la funzione ventricolare sinistra 14.30 - 18.00 Corso emergenze mediche 15.30 - 16.30 Minicorso RM cardio 16.30 - 17.30 17.15 - 19.15 Sessione in- fermieristica: cardiologia interventisti- ca ed UTIC II 17-30 - 18.30 18.30 - 19.30 Servizio coffee break in Sala Ariosto: open coffee dalle ore 10.30 alle ore 11.30 e dalle ore 16.30 alle ore 17.30 ROMA EVENTI FONTANA DI TREVI ORARIO SALA MANZONI SALA FOSCOLO SALA VERGA SALA UNGARETTI SALA ALFIERI SALA ALIGHIERI 8.30 - 9.30 Meet the expert la cardio- logia del terzo millennio 9.00 - 13.00 Minicorso PMK CORSO BASE Minicorso Aggiorna- mento interattivo di eco- doppler vascolare arterioso per cardiologi, internisti, diabetologi 8.30 -15.00 Minicorso Il I soccor- so nelle urgenze- emergenze traumati- che 9.30 - 10.30 Minicorso Elettro- fisiologia clinica: ...a contatto con gli esperti... 10.30 - 11.30 Home Monitoring: lascia o raddop- pia?

11.30 - 12.30 12.30 - 13.30 13.30 - 14.30 Lunch in sala Ariosto 14.00 - 19.00 Minicorso Aggiorna- mento interattivo di eco- doppler vascolare arterioso per cardiologi, internisti, diabetologi 14.30 - 15.30 Minicorso ECG ed ECG holter Minicorso Ecocar- diografia pediatrica Minicorso PMK - ICD corso avanzato e controllo a distanza 15.30 - 16.30 16.30 - 17.30 17-30 - 18.30 18.30 - 19.30 Servizio coffee break in Sala Ariosto: open coffee dalle ore 10.30 alle ore 11.30

23 22 Programma Scientifico Congresso Palazzo Colonna Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Advances in Cardiac Electrophysiology

Advances in Cardiac Electrophysiology 24 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 25 Giovedì 21 Novembre Galleria Colonna 10.45 - 13.30 Elettrostimolazione: novità in tema di stimolazione cardiaca e vecchi merletti Moderatori: E. de Ruvo - Roma, M. Santini - Roma Introduzione E. de Ruvo - Roma CRT: Hemodinamic optimization and imaging integration: dream or reality? A.C. Rinaldi - Londra, Gran Bretagna Può il follow-up automatico in remoto sostituire quello ambulatoriale? Dai trial all’esperienza italiana del progetto Home Guide R.P. Ricci - Roma Elettrocateteri: per tutta la vita? I dati in cronico desunti dalla ‘real life’ L. Bontempi - Brescia Screening di Sleep Apnea nei portatori di pacemaker D. Carretta - Bari RMN conditional e device: perchè è importante farli diventare la prima scelta all’impianto S. Badolati - La Spezia Strategie “Painless” negli ICD: evidenze di efficacia e qualità di vita M. Lunati - Milano La longevità nei dispositivi ICD e CRT-D: impatto economico e sociale G. Boriani - Bologna Prevenzione del danno da paging: programmazione del ritardo AV mirata al contenimento della desincronizzazione ventricolare R. Iulianella - Roma Discussant: G. Serafini - Roma E. Faletra - Roma 14.30 Inaugurazione dei lavori congressuali Saluto del presidente e delle autorità Twenty-five years of interventional cardiac electrophysiology: the past, the present and the future S. Saksena - New Brunswick, USA 8.30 - 10.30 Novità nel trattamento dello scompenso cardiaco Moderatori: M. Penco - L’Aquila, G.F. Mureddu - Roma Introduzione C.Tota - Roma Vecchi e nuovi farmaci nel trattamento dello scompenso cardiaco acuto F. Barillà - Roma Terapie dello scompenso e complementarietà d’azione: un nuovo approccio al trattamento del paziente con insufficienza cardiaca cronica G. Perna - Ancona Insufficienza cardiaca refrattaria: strategie decisionali F. Oliva - Milano Stimolazione nervosa vagale nel trattamento dello scompenso cardiaco G.M. De Ferrari - Pavia Monitoraggio remoto nel paziente scompensato L. Calò - Roma Terapia di resincronizzazione cardiaca: come ridurre il numero dei non responders P . Pieragnoli - Firenze Lettura Iperuricemia con e senza deposito d’urato e rischio cardiovascolare M.Volpe - Roma Discussant: A.M. Lax - Roma F. Lo Bianco - Roma Galleria Colonna

Advances in Cardiac Electrophysiology 26 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 27 Giovedì 21 Novembre Galleria Colonna Galleria Colonna 17.30 - 19.30 Cardiac electrophysiology news Moderatori: R. De Ponti - Varese, P. Delise - Conegliano Veneto,Treviso Introduzione L. Sciarra - Roma Role, current limits and new frontiers of mapping and navigation systems for advanced cardiac ablation. First experiences with the new Rhythmia™ System W. Davies - Londra, Gran Bretagna Lettura Le nuove frontiere dello scompenso cardiaco C. Pappone - Cotignola, Ravenna A novel irrigated gold tip catheter for AF ablation G. Stix - Vienna,Austria Quale è il miglior catetere per eseguire l’ablazione della fibrillazione atriale? Confronto tra catetere irrigato standard, contact force ed una nuova tecnologia irrigata L. Sciarra - Roma Non fluoroscopic 4D navigation for transcatheter ablation and CRT device implantation S. Rolf - Lipsia, Germania Il timing dell’ablazione nelle tachicardie ventricolari ha effetto sulla prognosi dei pazienti con ICD? Lo studio PARTITA P. Della Bella - Milano Ablazione transcatetere delle vene polmonari nella terapia della fibrillazione atriale parossisistica con sistema Laser a guida endoscopica C.Tondo - Milano Discussant: E. De Marchis - Roma F.Turreni - Roma 15.30 - 17.15 Terapia della fibrillazione atriale: highlights 2013 Moderatori: A. Capucci - Ancona,A. Raviele - Mestre,Venezia Introduzione L. De Luca - Roma Nuovi anticoagulanti orali: quali farmaci per quali pazienti L. Riva - Bologna Terapia antiaritmica della fibrillazione atriale: certezze e prospettive G. Botto - Como Indicazioni all’ablazione della fibrillazione atriale secondo le linee guida: tutto chiaro?

R. Cappato - San Donato Milanese, Milano Asti 1996 - Roma 2013: quali certezze e quali dubbi verso il ventennio di ablazione della fibrillazione atriale? F. Gaita - Torino Crio Ablazione: evidenza clinica di un nuovo standard per l’ablazione della fibrillazione atriale C.Tondo - Milano The Amigo Remote Catheter Navigation System for Atrial Fibrillation Ablation G.A. Ng - Leicester, Gran Bretagna Ablazione della fibrillazione atriale “long-lasting persistent”: due diversi approcci a confronto A. Natale - Austin,Texas - USA L.Calò - Roma Discussant: E. Rinaldi - Rieti M. S. Fera - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 28 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 29 Giovedì 21 Novembre 11.00 - 13.30 Trattamento ablativo delle aritmie ventricolari Moderatori: M.L. Loricchio - Roma, L.Ottaviano - Sesto San Giovanni, Milano Introduzione A. Scara’- Roma Approccio integrato al paziente affetto da aritmie ventricolari in un’unità di trattamento avanzato P. Della Bella - Milano Extrasistolia ventricolare frequente: quando è indicata l’ablazione? A. Scarà - Roma Integrazione di immagini fluoroscopiche nei sistemi di mappaggio 3D: una nuova era nel trattamento delle tachicardie ventricolari G. Maccabelli - Milano Ablazione delle tachicardie ventricolari in assenza di cardiopatia strutturale: indicazioni e risultati R. Remoli - Roma L’importanza dell’analisi del substrato e la combinazione dell’approccio endo/epi nell’ablazione delle tachicardie ventricolari C. Carbucicchio - Milano Come trattare le tachicardie ventricolari e in quali casi considerare l’approccio epicardico come primo trattamento? G. Barbato - Bologna Discussant: C. Bianchi - Roma 8.30 - 10.45 Ablazione della fibrillazione atriale: parte I Moderatori:A.S. Montenero - Milano, S. Nardi - Castel Volturno, Caserta Introduzione A. Borrelli - Roma Valutazione dell’estensione della lesione da crioablazione nei pazienti con FA G.M. Fassini - Milano Ablazione multipolare circolare: come e quando scegliere tra energia unipolare e bipolare?

M. Grimaldi - Acquaviva delle Fonti, Bari Il ruolo delle tecnologie “One Shot” come prima scelta per il paziente con fibrillazione atriale G.Arena - Massa Carrara Efficacia e sicurezza della tecnologia circular: una nuova era per il trattamento della fibrillazione atriale parossistica C.Tondo - Milano Crio ablazione del paziente con anatomia complessa A. Colella - Firenze Tecnologia Phased RF: quali sono i reali benefici clinici della tecnologia? G. Zanotto - Legnago,Verona Nuova generazione del crio pallone: dati clinici dopo oltre 20.000 pazienti trattati M. Zardini - Parma La nuova piattaforma della tecnologia Phased RF: dati preliminari G. Rovaris - Monza Microembolia cerebrale silente: cosa sappiamo e come possiamo minimizzarla G. Maglia - Catanzaro Discussant: R. Remoli - Roma Sala delle Feste Sala delle Feste

Advances in Cardiac Electrophysiology 30 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 31 Giovedì 21 Novembre Sala delle Feste Sala delle Feste 17.30 - 19.30 Emodinamica: stato dell’arte 2013 Moderatori: F. Crea - Roma, E. Lioy - Roma Lesioni coronariche complesse: meno stent o stent dedicati? M. Di Luozzo - Roma Procedure in emodinamica tra linee guida, appropriatezza e costi R. Patrizi - Roma Diagnostica per immagini nella valutazione funzionale delle stenosi coronariche (OCT, IVUS e FFR) E. Romagnoli - Roma ABC of a bioresorbable polymeric scaffold M. Menichelli - Frosinone Rivascolarizzazione percutanea nel paziente diabetico con vasi piccoli L. Sommariva - Viterbo Trattamento del paziente con concomitante patologia coronarica e carotidea A. Granatelli - Tivoli, Roma Come migliorare i risultati dell’angioplastica primaria P. Loschiavo - Roma Quale stent per quale paziente? L. De Luca - Roma Quando e come trattare un’occlusione coronarica cronica totale G. Sardella - Roma Discussant: P. Pecce - Pescara 15.30 - 17.15 Cardiologia interventistica: stato dell’arte 2013 Moderatori: A. Gaspardone - Roma,A. Rebuzzi - Roma Presente e futuro della TAVI per il trattamento della stenosi della valvola aortica R.Violini - Roma Incidenza e predittori di blocco atrio-ventricolare post-TAVI G. Sabino - Sassari Mitral clip: nuove frontiere nel trattamento dell’insufficienza mitralica C. Grasso - Catania Quando e perché chiudere l’auricola sx A.Vado - Cuneo PFO: chiusura percutanea vs terapia medica … nessun beneficio in prevenzione secondaria dell’embolia criptogenica?

G. Santoro - Firenze Evidenze della denervazione renale nel trattamento dell’ipertensione arteriosa resistente M.Volpe - Roma Denervazione renale: metodologia e risultati F.Versaci - Roma Denervazione renale: utile oltre l’abbassamento della pressione. Interessanti risultati in pazienti con scompenso cardiaco e fibrillazione atriale G. Speciale - Roma Discussant: E. Bruno - Roma A. Chiera - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 32 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 33 Giovedì 21 Novembre 11.00 - 13.30 Stratificazione del rischio e terapia non farmacologica dello scompenso cardiaco Moderatori: F. Bellocci - Roma, O. Bonaccorso - Roma Stratificazione del rischio: oltre la FE M.T. La Rovere - Montescano, Pavia Quale ruolo per il test cardiopolmonare? P.G.Agostoni - Milano Ruolo dell’ultrafiltrazione e del trattamento dialitico nei pazienti con insufficienza cardiaca scompensata A. Filippini - Roma Migliorare l’outcome della terapia di resincronizzazione: le possibilità offerte dalla tecnologia quadripolare F. Solimene - Salerno Diagnostiche e monitoraggio remoto: una combinazione vincente per la gestione dello scompenso cardiaco E. de Ruvo - Roma Insufficienza renale cronica e scompenso cardiaco congestizio G. Cice - Napoli Il grasso viscerale: ruolo sottostimato ma spesso responsabile della morte improvvisa M. Morè - Roma Discussant: F. Bussaglia - Grottaferrata, Roma 8.30 - 10.45 Gestione multidisciplinare nella prevenzione del danno d’organo Moderatori:A. Boccanelli - Roma,T.Voci - Torino Terapia dell’ipertensione arteriosa: quale trattamento ottimale in rapporto alle linee guida?

V. Innammorato - Albano Laziale, Roma Modulazione fisiologica della frequenza di stimolazione: c’è un impatto sul controllo della pressione arteriosa? R. Quaglione - Roma La gestione condivisa dell’iperglicemia in ospedale: i percorsi Trialogue e Trialogue plus S. Caputo - Roma I grandi trials: il punto sullo studio Origin G. Perriello - Perugia I sartani e gli ace-inibitori sono davvero equivalenti? Miti e realtà G. Desideri - L’Aquila La gestione del rischio cardiovascolare nel paziente con malattia renale cronica: lo studio SHARP M. Morosetti - Ostia, Roma Ipertensione polmonare: diagnosi e trattamento M.Azzarito - Roma Un farmaco, più azioni: cosa c’è oltre il controllo pressorio F. Cipollone - Chieti Discussant: M. Romano - Roma Sala delle Sculture Sala delle Sculture

Advances in Cardiac Electrophysiology 34 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 35 Giovedì 21 Novembre Sala delle Sculture Sala delle Sculture 17.30 - 19.30 Gestione multidisciplinare del paziente scompensato e prevenzione della morte improvvisa Moderatori: D.Autizi - Roma, C. De Angelis - Roma Il continuum cardiometabolico: dove si posiziona la morte improvvisa P. Lentini - Roma Terapia delle comorbidità e loro impatto sulla prognosi del paziente affetto da scompenso cardiaco cronico G. Coccia - Roma Ipertensione arteriosa: dipping notturno, danno d’organo e scompenso cardiaco R. Baroni - Roma OSAS, BPCO e scompenso cardiaco S. Matera - Roma La prevenzione del danno renale e della sua progressione nello scompenso cardiaco V.Angeloni - Roma L’importanza della terapia ipolipemizzante cronico-continuativa nella prevenzione della morte improvvisa R.Volpe - Roma Il punto di vista metabolico ed endocrinologico F. Strollo - Roma La gestione del paziente con scompenso: come comunicano lo scompensologo e il medico di medicina generale? V. Giudici - Seriate, Bergamo, B.Valente - Roma Discussant: D. Sabino - Roma 15.30 - 17.15 Terapia dello scompenso cardiaco cronico Moderatori: G. Cacciatore - Roma, C. Catalano - Roma Garantire la sicurezza del paziente con ICD trattando solo quando necessario: risultati dello Studio Advance III M. Lunati - Milano Attualità e controversie nella terapia farmacologica dello scompenso cardiaco D. Del Sindaco - Roma Ipertensione polmonare e scompenso cardiaco destro: recenti sviluppi nella terapia medica C.D.Vizza - Roma Scompenso cardiaco a funzione sistolica conservata A. Di Lenarda - Trieste Terapia medica dell’iponatremia nello scompenso cardiaco L. Bianconi - Roma I nitrati nella terapia dello scompenso cronico M.Tarascio - Milano Ivabradina nei pazienti con device bicamerali e disfunzione ventricolare sinistra: un possibile ruolo nella riduzione del pacing ventricolare destro C.Tota - Roma Scompenso cardiaco e qualità di vita G. Pulignano - Roma Discussant: R. Castellani - Viterbo

Advances in Cardiac Electrophysiology 36 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 37 Giovedì 21 Novembre 11.00 - 13.30 Imaging nella terapia delle aritmie e nel “management” ottimale dello scompenso cardiaco Moderatori: E. Soldati - Pisa, S.Themistoclakis - Mestre,Venezia Fibrillazione atriale persistente: integrazione con la “CT scan” per la localizzazione anatomica di aree critiche ad alta frequenza M. Del Greco - Trento Utilità dell’integrazione sound per la definizione di aree critiche nell’ablazione delle aritmie complesse P. Notarstefano - Arezzo Integrazione immagini intracardiache - sistema di mappaggio 3D nell’ablazione delle tachicardie ventricolari non idiopatiche: sicurezza ed efficacia A. Dello Russo - Milano Ablazione transcatetere di aritmie sopraventricolari a zero esposizione ionizzante: esperienza pluriennale e multicentrica M. Casella - Milano Tecnologia robotica 3D nel trattamento della Fibrillazione Atriale: quali i reali benefici e vantaggi in un laboratorio EP? S. Grossi - Torino Intracardiac echocardiography and CRT S. Saksena - New Brunswick, USA Integrazione ICE per il mappaggio ed ablazione della fibrillazione atriale: sicurezza ed efficacia G. Pelargonio - Roma Discussant: M.L. Narducci - Roma Sala Stucchi Sala Stucchi 8.30 - 10.45 Genetica clinica Moderatori: G. Novelli - Roma, F. Salvatore - Napoli LQTS e sindrome di Brugada: un diverso significato dello studio genetico e le reali implicazioni nella pratica clinica R. Bloise - Pavia Sindrome del QT corto e tachicardia polimorfa catecolaminergica: dal genotipo al fenotipo C. Giustetto - Torino Genetica nella cardiomiopatia ipertrofica: update e sfide future F. Girolami - Firenze Genetica nella cardiomiopatia dilatativa idiopatica R. Mango - Roma Substrato genetico dalle bradicardie familiari ai disturbi della eccito-conduzione fino alla tachicardia sinusale inappropriata M. Baruscotti - Milano Cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro e biventricolare. Ruolo della genetica nella diagnosi e stratificazione del rischio I. Rigato - Padova Ruolo della genetica nella fibrillazione atriale G. Frisso - Napoli Discussant: S. Preiti - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 38 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 39 Giovedì 21 Novembre Sala Stucchi Sala Stucchi 17.30 - 19.30 Terapia delle aritmie sopraventricolari Moderatori: A. Castro - Roma, C. Pratola - Ferrara Indicazioni all’ablazione nel paziente asintomatico con pre- eccitazione ventricolare A. Borrelli - Roma Flutter atriale: come l’integrazione di mappe PPI nei sistemi elettroanatomici 3D può guidarci verso la corretta strategia ablativa?

E. Menardi - Cuneo L’importanza del controllo della lesione nell’ablazione RF: quali i limiti ancora da superare? S.Themistoclakis - Mestre,Venezia I benefici clinici dell’utilizzo della crio energia con cateteri focali nel paziente adulto M. Scaglione - Asti L’ablazione del flutter atriale in pratica clinica: esperienze di centri italiani a confronto A. Bonso - Feltre, Belluno Risultati ed endpoint nell’ablazione della tachicardia atriale post AF E. Celentano - Bari Incidenza delle complicanze in acuto durante l’ablazione della fibrillazione atriale: risultati di un’esperienza multicentrica italiana E. Bertaglia - Padova I benefici clinici dell’utilizzo della crio energia con cateteri focali nel paziente pediatrico F. Drago - Roma Discussant: T. Di Camillo - Teramo M. Pignalosa - Aprilia, Latina 15.30 - 17.15 Terapia farmacologica nella prevenzione della morte improvvisa: certezze e prospettive Moderatori: G. Pajes - Albano Laziale, Roma, F. Pelliccia - Roma Statine R. Ricci - Roma Esiste uno spazio per i nutraceutici nelle aritmie”a cuore sano”? L.Arcari - Roma Ruolo dei fattori di rischio modificabili con lo stile di vita nella prevenzione della morte improvvisa G. Germanò - Roma Ace-inibitori ed ARB L. De Biase - Roma Antialdosteronici G. Casu - Nuoro Antiaritmici: vecchi e nuovi F. Biscione - Roma Discussant: G. Canale - Roma R. Leo - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 40 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 41 Giovedì 21 Novembre 17.30 - 19.30 Tavola Rotonda Efficacia Della Formazione In Emergenza Moderatori: F. Fedele, G. Roscio 17.30 – 17.45 La formazione in emergenza: metodologia didattica M. Ronchetti - Roma 17.45 – 18.00 Qualita’ della formazione in RCP ed urgenza I. Genuini - Roma 18.00 – 18.15 Implicazioni medico legali nell’insegnamento e normativa vigente – dalla legge “Monteleone” al decreto Balduzzi M. Santomauro - Roma 18.15 – 18.30 Differenze nei protocolli di rianimazione ERC/AHA - mantenimento dell’apprendimento P . Mottironi - Roma Ruolo delle istituzioni, delle associazioni scientifiche e dei cittadini G. Marceca - Roma 18.45 – 19.30 Discussione guidata F. Fedele - Roma, G. Germano’- Roma Discussant Members: A. Borrelli - Roma, F. Carlucci - Roma, C. Cecchetti - Roma, F. Cirella - Roma, C. Patrizi - Roma Sala Venezia 8.30 - 10.45 Stratificazione e prevenzione del rischio di morte improvvisa Moderatori: M.Topai - Roma, N.M. Uthurralt - Roma Indicatori d’instabilità elettrica all’ECG di superficie A. Scarà - Roma Biopsia miocardica nella pratica clinica G. D’Amati - Roma Quale ruolo della HRV - HRT? R. Pedretti - Tradate,Varese T wave alternans G. Molon - Negrar,Verona Scintigrafia miocardica F. Nudi - Roma Studio elettrofisiologico e mappaggio elettroanatomico F. Laurenzi - Roma Ruolo del “Life-vest” nella riduzione della mortalità nei primi mesi post-IMA e post-rivascolarizzazione A. Cavalieri - Roma Markers bioumorali V. Sanguigni - Roma Discussant: F.A. Delfino - Roma S. Gallo - Roma Sala Mancini

Advances in Cardiac Electrophysiology 42 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 43 Giovedì 21 Novembre 11.00 - 13.30 Cardiopatie Moderatori: C.Autore - Roma, R. Serdoz - Roma, E. Zachara - Roma Introduzione A. Martino - Roma Cardiomiopatie ipertrofiche non sarcomeriche: dalla malattia di Fabry alle altre malattie d’accumulo A. Frustaci - Roma Il miocardio non compatto: “an overlapping phenotype” o un identità ben distinta S. Caselli - Roma La cardiomiopatia da amiloidosi B. Musumeci - Roma Stratificazione del rischio nella cardiopatia aritmogena del ventricolo destro e/o del ventricolo sinistro: dall’ECG all’imaging fino alla genetica ed al dato istologico L. Daliento - Padova Meccanismi neuro-umorali e metabolici causa di morte improvvisa nello scompenso cardiaco G.M. Benvenuto - Vicenza Tachicardiomiopatie: quadri clinici e trattamento L. De Luca - Roma Malattie neuromuscolari e cardiopatie F. Re - Roma Discussant: F. D’Agostino - Roma P . Gelfo - Roma Z. Lazarevic - Roma Sala Mancini Sala Mancini 15.30 - 17.15 Telemedicina e monitoraggio a distanza dei dispositivi impiantabili Moderatori: A. D’Onofrio - Napoli, G.C. Russo - Roma Telemedicina: quali reali aspettative nel prossimo futuro in Italia L. Puccetti - Pisa Telemetria nel paziente cardiopatico: quali prospettive M. Bartolo - Roma Rilevazione precoce degli eventi cardiovascolari maggiori: che cosa permette il sistema Home Monitoring? La lezione dello studio HomeGuide E. de Ruvo - Roma Nuovi modelli organizzativi per la gestione remota dei pazienti: irrinunciabile priorità G. Zanotto - Legnago,Verona Il monitoraggio a distanza dei dispositivi impiantabili ci permette di risparmiare tempo e denaro.

Due esperienze a confronto: - Lo studio EVOLVO M. Lunati - Milano - Il modello Casilino A. Fagagnini - Roma Discussant: S.Aquilani - Roma R. Di Rosa - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 44 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 45 Giovedì 21 Novembre Sala Mancini 17.30 - 19.30 Elettrostimolazione: update 2013 Moderatori: G.Altamura - Roma, M.M. Gulizia - Catania Strategie di riduzione degli shock nei pazienti con ICD/CRTD P . Notarstefano - Arezzo Algoritmi nella programmazione di PMK ed ICD: utile complicazione? M. Giammaria - Torino Fibrillazione Atriale e pazienti portatori di ICD: il progetto MATRIX e la riduzione degli shock inappropriati G. Maglia - Catanzaro Il catetere quadripolare per la stimolazione sinistra nella pratica clinica: dalla gestione delle complicanze all’outcome del paziente G. Morani - Verona Il defibrillatore sottocutaneo: quali sono i pazienti candidabili? S. M.Viani - Pisa ICD RMN-conditional, quali prestazioni ed implicazioni nella pratica clinica?

G. Senatore - Ciriè,Torino Struttura e affidabilità dei cateteri: il segreto della durata M. Liccardo - Napoli Fibrillazione Atriale e Stimolazione Ventricolare destra G. Carreras - Terni Stroke ed FA. Ottimizzazione della terapia farmacologica e supporto delle nuove tecnologie di monitoraggio A.Adami - Verona Discussant: C.Alfano - Roma 8.30 - 10.45 Cardiologia dello sport Moderatori: A. Parisi - Roma, U. Berrettini - Ancona Introduzione E. Guerra - Roma, F. Sperandii - Roma Studio elettrofisiologico: istruzioni per l’uso in cardiologia dello sport L. Sciarra - Roma Valutazione funzionale/cardiologica nell’atleta con patologie cardiovascolari A. Spataro - Roma Hearth rate variability nell’atleta F. Iellamo - Roma Elettrocardiogramma nell’atleta E. Guerra - Roma Aritmie nell’atleta A. Biffi - Roma L’ecocardiogramma nell’atleta F. Di Paolo - Roma Screening cardiologico nell’atleta: utilita’ della TC coronarica e della RMN cardiaca F. Sperandii - Roma Sincope e sport. Come il loop recorder aiuta nella diagnosi F.Ammirati - Ostia, Roma Discussant: C. Pietroletti - Roma Sala Coffee House 2

Advances in Cardiac Electrophysiology 46 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 47 Giovedì 21 Novembre 11.00 - 13.30 Sincope Moderatori: F.Ammirati - Ostia, Roma,A. Raviele - Mestre,Venezia Introduzione A. Sette - Roma Classificazione della perdita di coscienza per il cardiologo: sincope, presincope o epilessia? P .Alboni - Ferrara Sincope e morte cardiaca improvvisa G. Licciardello - Augusta, Siracusa Valutazione della sincope in PS: indicazioni al ricovero ospedaliero o al trattamento ambulatoriale V. Castellano - Roma Test diagnostici appropriati: dall’ECG al tilt test fino al loop recorder impiantabile e allo studio elettrofisiologico F. Giada - Noale,Venezia Sincope indotta da farmaci e terapia farmacologica della sincope A. Sette - Roma Quando l’impianto del pacemaker nella sincope neuromediata? P . Donateo - Lavagna, Genova Ablazione dei plessi gangliari cardiaci nella sincope neuromediata: una nuova frontiera?

M. Rebecchi - Roma Sincope e gestione remota dei pazienti impiantati. Quali benefici? S. Strano - Roma Discussant: E. Grifoni - Frascati, Roma Sala Coffee House 2 15.30 - 17.15 Terapia farmacologica della cardiopatia ischemica: highlights 2013 Moderatori: E. Pucci - Latina, R. Scioli - Roma Lettura I nuovi approcci terapeutici nella cardiopatia ischemica cronica: benefici clinici e vantaggi in tema di spesa sanitaria F. Colivicchi - Roma La terapia anti-aggregante nella SCA: è solo una questione di tempo?

A. Berni - Roma Focus sulla terapia antiaggregante: cosa ci ha insegnato la clinica ad un anno dalle linee guida? F. Summaria - Roma Paziente NSTEMI: stratificazione del rischio e strategia terapeutica P. Celli - Roma La gestione della sindrome coronarica acuta nel paziente NSTEMI diabetico G. Ferraiuolo - Roma Strategie terapeutiche alternative in prevenzione secondaria per pazienti intolleranti alle statine G. Marazzi - Roma Discussant: C. Parisi - Roma l. Sulpizi - Roma E. Proietti - Roma Sala Coffee House 2

Advances in Cardiac Electrophysiology 48 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 49 Giovedì 21 Novembre 17.30 - 18.30 Cardiologia d’urgenza Moderatori: L. De Angelis - Roma,A. Pagnanelli - Roma, F.R. Pugliese - Roma La gestione della tempesta aritmica nel paziente portatore di defibrillatore impiantabile M. Santomauro - Napoli Terapia dell’insufficienza cardiaca acuta: key points S. Di Somma - Roma Gestione in PS della terapia antiaggregante ed anticoagulante nel paziente con sanguinamento o con necessità di intervento chirurgico F. Sabetta - Roma Ventilazione assistita: NIV e VAM C. Sighieri - Roma Assistenza meccanica: dalla contropulsazione aortica all’ECMO A. Sciahbasi - Roma Marker di laboratorio nelle sindromi coronariche acute e nello scompenso cardiaco: impiego clinico e questioni aperte F. Gasbarri - Roma Arresto cardiaco extraospedaliero: esperienza e dati regionali Lazio del 118 C.G. Piccolo - Roma Discussant: G. Marceca - Roma P . Mottironi - Roma Sala Coffee House 2 17.45 - 18.45 Efficacia dell’ablazione transcatetere dei plessi gangliari in atrio destro con approccio anatomico in pazienti affetti da sincope neuromediata cardioinibitoria Sala del Trono

Advances in Cardiac Electrophysiology 50 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 51 Venerdì 22 Novembre Galleria Colonna 11.00 - 13.30 Prevenire la morte cardiaca improvvisa: un impegno costante per un problema “poco visibile” Moderatori: G.M.C. Rosano - Roma, J.A. Salerno Uriarte - Varese Introduzione C. Lanzillo - Roma Valore della FE nella stratificazione del rischio di morte improvvisa V. Guido - Roma L’ECG: inesauribile fonte di informazioni G. Oreto - Messina Studio elettrofisiologico e mappaggio elettroanatomico: utilità ed implicazioni cliniche nei diversi quadri di cardiopatie potenzialmente aritmiche F. Migliore - Padova Sindrome di Brugada in pazienti asintomatici: stratificazione del rischio con un approccio multiparametrico P. Delise - Conegliano Veneto,Treviso Cardiopatia dilatativa idiopatica: stratificazione del rischio G. Sinagra - Trieste La cardiomiopatia ipertrofica: dal genotipo al fenotipo I. Olivotto - Firenze Le miocarditi: dalla diagnosi alla terapia A.L.P. Caforio - Padova Stratificazione del rischio aritmico nel paziente con disfunzione ventricolare: criteri e tempi per un’indicazione appropriata all’impianto di un ICD C. Commisso - Roma Discussant: L. Cricco - Montefiascone, Roma R. P. Zappulo - Cassino, Roma 8.30 - 10.45 Prevenzione del rischio tromboembolico nella fibrillazione atriale Moderatori: M. Di Biase - Foggia, F. Fedele - Roma Introduzione A. Fagagnini - Roma Ruolo dei nuovi anticoagulanti orali nella prevenzione delle complicanze tromboemboliche della FA: - Trials a confronto M.Volpe - Roma - Farmacologia dei nuovi anticoagulanti orali A. Boccanelli - Roma Rivaroxaban nella prevenzione dello stroke da FA: - Le evidenze cliniche M. Uguccioni - Roma - L’utilizzo pratico G. Patti - Roma Apixaban: caratteristiche farmacologiche ed evidenze cliniche E. Natale - Roma Dabigatran: la modifica delle strategie terapeutiche per la prevenzione dell’ictus da FA - Cosa è cambiato P . Colonna - Bari - La nostra esperienza F.Ammirati - Ostia, Roma I nuovi anticoagulanti: prospettive d’impiego nella cardioversione elettrica e nell’ablazione della fibrillazione atriale A. Fagagnini - Roma Discussant: C.Albanese - Roma Galleria Colonna

Advances in Cardiac Electrophysiology 52 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 53 Venerdì 22 Novembre Galleria Colonna 8.30 - 10.45 Pacing news: Parte I Moderatori: A. Bandini - Forli, G.B. Forleo - Roma Stroke: i device impiantabili possono migliorarsi e aiutare il medico nella sua prevenzione D. Facchin - Udine Stroke criptogenico: un problema sommerso. Il ruolo dei nuovi sistemi di monitoraggio impiantabili F.Ammirati - Ostia, Roma Come ridurre gli shock inappropriati, MADIT-RIT docet P. Diotallevi - Alessandria Come gli algoritmi di monitoraggio degli elettrocateteri impattano sulla gestione del paziente Q. Parisi - Campobasso Nayamed, la nuova frontiera nel mercato dei dispositivi medici impiantabili S. Nardi - Castel Volturno, Caserta L’assistenza tecnica in situ durante l’impianto di ICD: abitudine o necessità (anche in caso di follow-up) M. Biffi - Bologna 15.00 - 15.45 Gli elettrocardiogrammi della mia vita Moderatori: L. Guarracini - Tagliacozzo, L’Aquila, M. Rebecchi - Roma Introduzione M. Rebecchi - Roma • L. Calò - Roma • P . Delise - Conegliano Veneto,Treviso • F. Gaita - Torino • G. Oreto - Messina 16.00 - 16.45 Sport e morte cardiaca improvvisa Moderatori: P. Delise - Conegliano Veneto,Treviso, F. Pigozzi - Roma Morte cardiaca improvvisa e sport a che punto siamo: trent’anni di medicina dello sport in Italia F. Migliore - Padova Imaging nella cardiologia dello sport A. Pelliccia - Roma Sudden death during sport activity: epidemiology and prevention N. Sheikh - Londra, Gran Bretagna 17.00 – 18.30 Messaggio per non morire Moderatori: M.Di Biase, SIC - Foggia, P. Lentini,ACSA – Roma Utilizzo dei defibrillatori da parte del personale non medico: presente e futuro” M. Santomauro - Napoli “Only compressions CPR”: la nuova frontiera della rianimazione per i laici M. Balzanelli, SIS 118 – Taranto Quale il ruolo e l’esperienza delle Associazioni M. Marziali, F. Sperandii, Ass.“Insieme per un Cuore più Sano”- Onlus - Roma V. Castelli, Fondazione G. Castelli - Roma Le molte facce della prevenzione della morte improvvisa L. Calò – Roma Partecipano: L.Arcari – Roma G. Imana, SIC Sport – Roma V. Natale,ACSA – SIMEU – Vibo Valentia P .Vitolo, SIMEU – Torino Sale delle Feste

Advances in Cardiac Electrophysiology 54 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 55 Venerdì 22 Novembre Sala delle Feste 15. 00 - 17.30 Ablazione della fibrillazione atriale: Parte II Moderatori: G. Stabile - Napoli, M.Tritto - Castellanza,Varese Analisi del substrato atriale nel trattamento della fibrillazione atriale: caratterizzazione automatica dei complessi frammentati mediante single beat analysis E. de Ruvo - Roma Catheter-tissue contact force per l’isolamento delle vene polmonari: come incrementare l’efficacia della lesione? G. Stabile - Napoli Mappaggio ed ablazione della long-lasting AF: cosa abbiamo imparato e come i sistemi elettroanatomici 3D supportano l’elettrofisiologo nella sua pratica clinica? N. Marrazzo - Benevento Tecnologia Phased RF: qual è l’evidenza clinica? P. De Filippo - Bergamo Metodi per la verifica dell’occlusione nell’isolamento delle vene polmonari con Crio Pallone L. Sciarra - Roma Efficacia e sicurezza della lesione da RF: il materiale della punta ha un ruolo?

E. Celentano - Bari Gold tip ablation and high density mapping: nuova tecnica per l’isolamento delle vene polmonari G. Zingarini - Perugia Il ruolo del Time to Effect nell’isolamento delle vene polmonari con Crio Pallone L. Ottaviano - Sesto San Giovanni, Milano Come la tecnologia contact force cambia il modo di lavorare e come può migliorare l’efficacia e la sicurezza dell’ablazione della fibrillazione atriale? G.Arena - Massa Carrara 11.00 - 13.30 Razionalizzazione delle risorse ed health technology Moderatori: F. Bovenzi - Lucca,A. Chirico - Roma Lettura Dall’evidence based medicine all’health technology assessment in cardiologia G. Gensini - Firenze Epidemiologia delle aritmie cardiache M. Di Biase - Foggia La tecnologia nella terapia elettrica dello scompenso cardiaco e delle aritmie cardiache: costo-efficacia nelle terapie antiaritmiche L. Calo’ - Roma La rimborsabilità dei dispositivi cardiaci impiantabili nei paesi europei L.G. Mantovani - Napoli Dalle linee guida al mondo reale: utilizzo e contenimento dei costi - Aderenza alle linee guida e contenimento della spesa sanitaria: quali prospettive S. Sacchi - Firenze - I costi dello scompenso cardiaco: il ruolo delle telemedicina per la sostenibilità economica della patologia G. Palozzi - Roma Il farmacista e la valutazione dei dispositivi medici in ambito ospedaliero A. Iovino - Roma Il mercato dei dispositivi medici: proposte e innovazione L. Frattini - Milano Sala delle Feste

Advances in Cardiac Electrophysiology 56 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 57 Venerdì 22 Novembre Sala delle Sculture 11.00 - 13.30 Come ridurre i non responders alla terapia di resincronizzazione cardiaca Moderatori: A. Sagone - Milano, F. Sebastiani - Roma E’ solo un problema di selezione dei pazienti e comorbidità M. Zoni Berisso - Genova L’elettrocardiografia ce la siamo dimenticata: MADIT CRT ed altro... G. Speca - L’Aquila Benefici di un’ottimizzazione sistematica della CRT D. Facchin - Udine Impianto di ICD biventricolare guidato da sistema di mappaggio e navigazione non fluoroscopico 3D M. Del Greco - Trento L’ottimizzazione ecoguidata riduce il numero dei non responders C. Cianfrocca - Roma Gli algoritmi di ottimizzazione automatica sono rapidi ed efficaci G. Mascioli - Bergamo Stimolazione biventricolare: i cateteri quadripolari sono il nuovo gold-standard?

M. Biffi - Bologna I non responder alla CRT: il ruolo delle future tecniche alternative di impianto P. De Filippo - Bergamo Discussant: C. Cinti - Pomezia, Roma 8.30 - 10.45 Imaging e biomarkers nello scompenso cardiaco Moderatori: D. Ricci - Roma, S. Romano - L’Aquila L’ecografia toracica nella valutazione dell’acqua corporea nel paziente con insufficienza renale in terapia dialitica L. Ferrante - Roma Quale test di imaging predice meglio la risposta alla CRT? - L’ecocardiografia G.Ansalone - Roma - La risonanza magnetica cardiaca M. Minati - Roma Ruolo dell’ecostress con dobutamina nella selezione dei pazienti da candidare a CRT C. Muto - Napoli L’ecocardiogramma nello scompenso cardiaco acuto: quali informazioni può fornirci?

P .Trambaiolo - Roma Valutazione del ventricolo destro nel paziente scompensato: quali informazioni? S. Sciomer - Roma Ruolo dei biomarkers nel follow-up del paziente scompensato R.Valle - Chioggia,Venezia Monitoraggio dell’accumulo di fluidi: come e a chi? N.Aspromonte - Roma Discussant: E.Amici - Roma Sala delle Sculture

Advances in Cardiac Electrophysiology 58 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 59 Venerdì 22 Novembre Sala delle Sculture 8.30 - 10.45 Pillole di cardiologia: Parte I Moderatori: G. Stazi - Aprilia, Latina,T. Usai - Civitavecchia, Roma Valutazione del paziente cardiologico da sottoporre ad intervento di chirurgia non cardiaca A. Borrelli - Roma Cardioncologia: identificazione dei soggetti a rischio e prevenzione del danno cardiovascolare F. Maramao - Roma Monitoraggio del paziente oncologico sottoposto a trattamento potenzialmente cardiotossico I. Bisceglia - Roma Nefroprotezione da mezzo di contrasto A.M. Leone - Roma Ivabradina: un’alternativa farmacologica o prima scelta nella tachicardia sinusale inappropriata A. Martino - Roma Fibrillazione atriale post-cardiochirurgica: update 2013 T. Usai - Civitavecchia, Roma Lettura Complexity-based medicine vs. EBM: un nuovo paradigma per la cardiologia C. Pristipino - Roma Quali sono i pazienti a cui proporre l’ablazione delle arterie renali G. Sangiorgi - Roma Discussant: M. Madonna - Roma 15.00 - 17.30 La riabilitazione cardiologica nello scompenso cardiaco Moderatori: A. Galante - Montecompatri, Roma, C. Proto - Brescia Riabilitazione cardiologica del paziente scompensato: la realtà italiana M.Volterrani - Roma Criteri per la selezione dei pazienti da inviare ai centri di cardiologia riabilitativa C. Greco - Roma Nuovi protocolli di terapia riabilitativa nel paziente con scompenso cardiaco A. Galati - Roma Comorbidità e riabilitazione cardiologica M. Piccoli - Roma Test cardiopolmonare: quale risvolto clinico G. Ortali - Nemi, Roma Ecocardiogramma nel paziente sottoposto a riabilitazione cardiologica: key points G. Limongelli - Roma Sport terapia nel paziente cardiopatico R. Franceschetti - Roma Controllo remoto dei PMK/ICD: un possibile strumento di continuum terapeutico. Dall’ospedale alla riabilitazione fino al domicilio del paziente scompensato C. Pignalberi - Roma Discussant: A.P . Jesi - Roma G. Giorgi - Montecompatri, Roma B. Sposato - Roma Sala Stucchi

Advances in Cardiac Electrophysiology 60 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 61 Venerdì 22 Novembre Sala Stucchi 15.00 - 17.30 Cardiochirurgia Moderatori: C. Campanella - Roma, L. Chiariello - Roma Insufficienza cardiaca refrattaria: trapianto cardiaco. Indicazioni e selezione del paziente P. Lilla della Monica - Roma Insufficienza valvolare mitralica e cardiomiopatia dilatativa: l’opzione chirurgica R. De Paulis - Roma Assistenze ventricolari in alternativa al trapianto cardiaco: Destination therapy M. Massetti - Roma Rivascolarizzazioni complesse: tronco comune ed altro - Pro: Indicazioni allargate alla PCI F.Tomai - Roma - Contro: CABG irrinunciabile E. Greco - Roma Approccio ibrido nel trattamento della fibrillazione atriale S. Iacopino - Bari Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale: indicazioni, tecniche e risultati V. Loiaconi - Roma Terapia combinata nelle sale ibride:TAVI, Mitral clip, etc G. Gramegna - Milano Discussant: A. Ricci - Roma 11.00 - 13.30 Aritmie in gravidanza, in pediatria e nelle cardiopatie congenite Moderatori: A.Amodeo - Roma, P.Azzolini - Roma, M. D’Alto - Napoli Introduzione F. Nuccio - Roma Aritmie in gravidanza: prognosi e trattamento G. Giunta - Roma Gestione della sincope in età pediatrica M.Annichiarico - Roma Aritmie in pediatria: linee guida per il cardiologo F. Nuccio - Roma Tachicardie atriali complesse in bambini affetti da cardiopatie congenite: il ruolo dell’integrazione della fluoroscopia con sistemi di navigazione F. Drago - Roma Efficacia e sicurezza delle tecnologie 3D nel trattamento delle aritmie non complesse nei bambini P . Ferrari - Bergamo ICD nei congeniti B. Sarubbi - Napoli L’ambulatorio dei GUCH: un modello di approccio integrato fra cardiologia clinica, imaging, elettrofisiologia e cardiochirurgia. Epidemiologia ed inquadramento clinico aritmologico di una popolazione in crescita S. Filippelli - Roma, G. Perri - Roma Discussant: A. Lacquaniti - Colleferro, Roma A.Arisi - Roma Sala Stucchi

Advances in Cardiac Electrophysiology 62 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 63 Venerdì 22 Novembre Sala Mancini 11.00 - 13.30 Pacing news: Parte II Moderatori: M.S. Bocchiardo - Pietra Ligure, Savona, S. Orazi - Rieti Tecnologia RMN e Linee Guida: 2 strade non convergenti G. Bisignani - Castrovillari, Cosenza Stimolazione hisiana e parahisiana, un sogno nel cassetto… F. Zanon - Rovigo L’automaticità nei device di ultima generazione: supportano veramente e quanto il medico nella gestione del paziente? A. Rapacciuolo - Napoli Terapia elettrica dello scompenso cardiaco: aumentare il numero dei responders riducendo il carico di lavoro R.Airò Farulla - Cefalù, Palermo Quale ruolo hanno le diagnostiche avanzate dei device nella guida della strategia ablativa?

S. Iacopino - Bari Casi clinici di ottimizzazione CRT con sensore emodinamico M.Viscusi - Caserta Quando impiantare un loop recorder nei pazienti candidati ad ablazione di fibrillazione atriale? A. Cuko - Cotignola, Ravenna Nuove scelte negli elettrocateteri: quali vantaggi per medico e paziente V. Calabrese - Roma Discussant: D. Porcelli - Roma 8.30 - 10.45 Performance degli elettrocateteri e loro estrazione Moderatori: A. Ciccaglioni - Roma, M.G. Bongiorni - Pisa Elettrocateteri: aspettative e realtà. Un’analisi critica sulle reali performance dei moderni elettrocateteri M.E. Landolina - Pavia Il monitoraggio quotidiano dell’elettrocatetere: il ruolo del monitoraggio remoto F. Migliore - Padova Gestione dei “recall” degli elettrocateteri L. Santini - Roma Come evitare l’infezione dei defibrillatori e/o dei pacemaker M. Luzi - Ancona Indicazioni per l’estrazione degli elettrocateteri F. Perna - Roma Requisiti strutturali di training e volumi procedurali per eseguire l’estrazione degli elettrocateteri M.G. Bongiorni - Pisa Estrazioni complesse degli elettrocateteri da stimolazione e defibrillazione cardiaca: tecnica manuale o tecnica Laser? A. Sagone - Milano Risultati e rischi nell’estrazione degli elettrocateteri L. Bontempi - Brescia Sala Mancini

Advances in Cardiac Electrophysiology 64 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 65 Venerdì 22 Novembre Sala Mancini 8.30 - 10.45 Ecocardiografia Moderatori: L. Agati - Roma, D. Mattioli - Roma Introduzione M. Minati - Roma Speckle Tracking 2D e 3D Strain: pronti per l’applicazione clinica? D. Mele - Ferrara Ecocardiografia per l’ottimizzazione della CRT S. Ghio - Pavia Rivedere l’atrio sinistro nel 2013: funzione e/o volumi. Un possibile ruolo per l’eco-3D P. Caso - Napoli Fibrillazione atriale: stratificazione del rischio con l’ecocardiogramma R. Donati - Ostia, Roma Imaging ecocardiografico: ausilio indispensabile nella cardiologia interventistica. Esperienze e prospettive P.G. Pino - Roma Ecocardiografia del ventricolo destro: novità e risvolti clinici E. Cavarretta - Roma Imaging ecocardiografico nel paziente affetto da cardiopatia ischemica G.Tonti - Roma Come realizzare un laboratorio di ecocardiografia efficiente ed efficace A. Posteraro - Tivoli, Roma Discussant: G. Gambelli - Roma Sala Coffee House 2 15.00 - 17.30 Pacing news: Parte III Moderatori: C.D. Dicandia - Bari, P . Golia - Forlì Devices e guida professionale: linee guida e normativa M. Santomauro - Napoli Stimolazione del ventricolo destro guidata da un approccio elettrofisiologico … Back to the future G. Pastore - Rovigo RMN e paziente impiantato con pacemaker: come semplificare il percorso del paziente E. Pisanò - Lecce Applicazioni e limiti degli algoritmi di minimizzazione della stimolazione ventricolare destra M. Elia - Crotone Ottimizzare l’impatto delle diagnostiche per la gestione del paziente portatore di CRT E. Di Girolamo - Chieti La modulazione di frequenza guidata da sensore di contrattilità ha un ruolo nei pazienti affetti da scompenso cardiaco?

V. Calvi - Catania L’impatto cardiovascolare delle apnee notturne nei pazienti portatori di device G. Bencardino - Roma Device RMN compatibili: linee guida per il cardiologo clinico L. Pandolfo - Roma Discussant: E.Adinolfi - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 66 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 67 Venerdì 22 Novembre Sala Coffee House 2 15.00 - 17.30 Pillole di aritmologia clinica ed interventistica Moderatori: M.L. Cocozzello - Foggia, C. Napoletano - Teramo Ruolo dell’external loop recorder nel check-up aritmico e della sincope E. Locati - Milano Ranolazina, un nuovo antiaritmico per la fibrillazione atriale e per le aritmie ventricolari? A. Capucci - Ancona Raccomandazioni sulla terapia con dronedarone nella pratica clinica:“Burning question” G. Botto - Como Bilancio netto tra rischio trombotico ed emorragico nel paziente da sottoporre a terapia anticoagulante orale L. Gianfranchi - Cento, Ferrara Occlusione dell’auricola atriale sinistra per la prevenzione dello stroke nei pazienti con fibrillazione atriale: stand alone o in combinazione con l’ablazione transcatetere S. Grossi - Torino Utilità del mappaggio elettroanatomico nell’ablazione delle vie accessorie settali A.Avella - Roma Come varia la forza media nei quattro quadranti degli osti delle vene polmonari nell’abolizione della Fibrillazione Atriale F. Solimene - Salerno Discussant: E. Marconi - Terracina, Latina 11.00 - 13.30 Multimodality imaging Moderatori: S. Giannini - Roma, P . Preziosi - Roma Quali nuove metodologie nella valutazione della fibrosi con la RMN?

G.Aquaro - Pisa Multimodality imaging nelle anomalie coronariche congenite e nei ponti miocardici M. Di Roma - Roma Cardiomiopatie e miocarditi: ruolo diagnostico e prognostico della RMN C. Lanzillo - Roma Come la RMN può contribuire alla stratificazione del rischio nel paziente con aritmie ventricolari P . Di Renzi - Roma Valore incrementale della TC coronarica rispetto ai tradizionali fattori di rischio, ai biomarkers ed alle comuni metodiche di stress test A. Romagnoli - Roma RMN e cardiopatia ischemica E. Di Cesare - L’Aquila Discussant: V. Maestrini - Roma L. Pisciella - Roma Sala Coffee House 2

Advances in Cardiac Electrophysiology 68 Venerdì 22 Novembre Sala dei Ricami 69 Casi Clinici Palazzo Colonna 15.00 - 17.30 Elettrofisiologia: Tip and tricks Moderatori: G. Inama - Crema, C. Pandozi - Roma Puntura transettale G. De Martino - Bari Ablazione delle tachicardie ventricolari A. Pappalardo - Roma Ablazione del flutter atriale incisionale R. Mantovan - Cesena Ablazione dei flutter atipici P . Di Donna - Asti Ablazione della FA parossistica D. Catanzariti - Rovereto,Trento Ablazione della FA persistente R.Verlato - Camposampiero, Padova

Advances in Cardiac Electrophysiology 70 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 71 Giovedì 21 Novembre 8.45 - 10.45 Cardiologia dello sport Casi clinici interattivi Moderatori: F. Quattrini - Roma, L.Verdile - Roma E. De Blasis - Roma B. Di Giacinto - Roma G.Giubila - Terni R. Pellegrini - Roma F. Quaranta - Roma Comuncazione orale L’ecocardiogramma di legge nel calciatore professionista deve prevedere l’esplorazione delle arterie coronarie M. Bianco - Roma F. Moretti - Roma 11.00 - 13.30 Elettrofisiologia Casi clinici interattivi Moderatori: M. Rillo - Taranto,A. Salvati - Roma P. Franciosa - Roma F. Guarracini - Milano C. Lavalle - Roma R. Luise - L’Aquila L. Rossi - Piacenza L. Zuccaro - Roma Venerdì 22 Novembre 9.00 - 10.45 Aritmologia clinica Casi clinici interattivi Moderatori: G. Busi - Subiaco, Roma, G. Scarà - Crotone L.Addonisio - Grosseto, D. Coletta - Latina, A. Dofcaci - Valmontone, Roma M. Marziali - Roma, R. Sciacca - Trapani 11.00 - 13.30 Cardiopatia ischemica ed emodinamica Casi clinici interattivi Moderatori: A. Danesi - Roma, M. Dominici - Terni O. Ciarla - Latina, M. Fioranelli - Roma, B. Giannico - Roma R. Mezzanotte - Ostia, Roma, S.Tonioni - Roma 15.30 - 17.15 Scompenso cardiaco, cardiopatie ed aritmologia clinica Casi clinici interattivi Moderatori: G. Chiarandà - Augusta, Siracusa, M. Rocchi - Roma M.Allori - Palestrina, Roma, S. Fratini - Roma M. Mennuni - Colleferro, Roma, M. Russo - Roma M. Strati - Roma, G. Zingarini - Perugia Comunicazione orale Myocardial Scar Characterization predicts Device Therapy in Cardiac Resynchronization Therapy Patients. A three years follow-up L. Cipolletta - Ancona 17.30 - 18.30 Elettrostimolazione Casi clinici interattivi Moderatori: F.Vetta - Roma, P . Zecchi - Roma G. Basiricò - Trapani, N. Di Belardino - Velletri, Roma A. Marcheselli - Tivoli, Roma C. Puntrello - Marsala,Trapani, G. Sarli - Frascati, Roma Comunicazione orale Approccio venoso eco-guidato per gli impianti di elettrocateteri da stimolazione e defibrillazione cardiaca M. Liccardo - Napoli Comunicazione orale ICD electrical mulfunction D. Pozzetti - Pieve di Coriano, Mantova Sala dei Ricami Sala dei Ricami

72 73 Sessione Infermieristica Roma Eventi Fontana di Trevi Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Advances in Cardiac Electrophysiology

Advances in Cardiac Electrophysiology 74 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 75 Giovedì 21 Novembre Sala Loyola 11.15 - 13.15 Aritmologia Clinica II Moderatori: L. Morichelli - Roma, M.Topai - Roma Interferenze elettromagnetiche e gestione dei PMK/ICD durante ablazione transcatetere o interventi chirurgici. Device di nuova generazione RMI compatibili F. Stirpe - Roma Monitoraggio a distanza dei dispositivi impiantabili (PMK/ICD/ loop recorder): modelli organizzativi, flusso delle informazioni e gestione degli allarmi. Esperienze a confronto C. Lavalle - Roma, F. Stirpe - Roma Key points per i non addetti ai lavori per un buon controllo di un PMK/ICD L. Sangiovanni - Roma Gestione a distanza ed ambulatoriale infermieristica del paziente scompensato L. Sangiovanni - Roma, M. Sforza - Roma Gestione delle comorbidità nello scompenso cardiaco:anemia, diabete, distiroidismo, insufficienza renale F. Straccamore - Roma Gestione dello scompenso cardiaco ambulatoriale: il ruolo dei biomarcatori, bioimpedenziometria, ecografia toracica S. Matera - Roma 9.00 - 10.45 Aritmologia clinica I Moderatori: M. Lo Torto - Roma, M. Marziali - Roma Analisi ECG basale 12 derivazioni: quali informazioni F. Sperandii - Roma Bradiaritmie e tachiaritmie E. Guerra - Roma, S. Passa - Roma Diagnostica della sincope: anamnesi, tilt-test, loop-recorder, etc. Ruolo dell’infermiere M. Knowles - Roma Cardioversione elettrica della fibrillazione atriale A. Fagagnini - Roma Cardiopatie su base genetica (Sindrome di Brugada,QT lungo,etc) G. Miggiano - Roma Cardiopatia dilatativa ed ipertrofica: inquadramento clinico e metodologia diagnostica A. Martino - Roma;V. Piccininno - Roma Sala Loyola

Advances in Cardiac Electrophysiology 76 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 77 Giovedì 21 Novembre Sala Loyola Sala Loyola 17.15 - 19.15 Cardiologia Interventistica ed Utic II Moderatori: D. Ciafrei - Roma, B. Giannico - Roma Tecniche percutanee nel trattamento della valvulopatia: La TAVI V. Piccininno - Roma La mitral clip V. Forti - Roma Rischio di nefropatia da mezzo di contrasto: prevenzione e trattamento L. Salvatori - Roma Impianto di PMK temporaneo D.Vanescu Ionela - Roma Impatto dell’accesso vascolare sull’outcome e sulla gestione del paziente sottoposto ad angioplastica coronarica V. Saieva - Roma Gestione in U.T.I.C. dello scompenso cardiaco acuto G.Appodia - Roma Gestione in U.T.I.C. del paziente dopo l’intervento di angioplastica coronarica L. Salvatori - Roma Device di supporto ventricolare: il contropulsatore aortico, l’impella e l’E.C.M.O.

M.L. Reitano - Roma 14.45 - 16.45 Cardiologia interventistica ed Utic I Moderatori: P . Calo’ - Roma, E. Formiconi - Roma Impianto PMK/ICD (mono, bicamerale e biventricolare) A. Scarà - Roma Ablazione transcatetere: metodologia e risultati M. Rebecchi - Roma Puntura transettale A. Mattaroccia - Roma,A. Scara’- Roma Potenziali complicanze intra e post procedurali in cardiologia interventistica (tamponamento cardiaco, pneumo-emotorace, ischemia cerebrale, insufficienza cardiaca, etc) A. Borrelli - Roma Tip&tricks per la gestione dell’emostasi femorale in presenza di introduttori di grosso calibro R. Chiappa - Roma Assistenza infermieristica al paziente ad alto rischio durante procedura di angioplastica coronarica: CTO, biforcazioni, tronco comune e lesioni coronariche ostiali V. Saieva - Roma La gestione dei processi di qualità ed analisi del rischio nel laboratorio di Emodinamica M.L. Reitano - Roma L’arresto cardio-circolatorio: organizzazione dell’équipe in U.T.I.C.

V. Forti - Roma, L. Sangiovanni - Roma Gestione infermieristica delle aritmie A. Fulgenzi - Roma,A. Macera - Roma

78 79 Minicorsi Roma Eventi Fontana di Trevi Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Advances in Cardiac Electrophysiology

Advances in Cardiac Electrophysiology 80 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 81 Giovedì 21 Novembre 15.30 - 19.30 Minicorso: RM cardio RM cardiaca: principi generali ed indicazioni cliniche M. Di Roma - Roma Tecnologia: sequenze e protocolli di acquisizione G. Sebastiano - Roma RM cardiaca nella cardiopatia ischemica L. Maresca - Roma RM cardiaca nella displasia aritmogena M. Minati - Roma RM cardiaca nella cardiomiopatia ipertrofica C. Lanzillo - Roma RM cardiaca nel paziente talassemico P. Fina - Roma Esercitazioni pratiche Sala Verga Giovedì 21 Novembre 9.30 - 13.30 Minicorso: TC cardio Tecnologia: attualità e prospettive future. Dosimetria e tecniche di acquisizione L. Greco - Roma TCMS cardiaca: quando? C. Lanzillo - Roma Imaging delle patologie coronariche L. Maresca - Roma Stent e by-pass M. Di Roma - Roma Patologie non coronariche in corso di esame cardio -TC M. Di Roma - Roma Esercitazioni pratiche Sala Verga

Advances in Cardiac Electrophysiology 82 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 83 Sala Ungaretti Giovedì 21 Novembre Urgenza aritmica pediatrica F. Gimigliano - Roma Urgenza bradi e tachiaritmica nel contesto della sindrome coronarica acuta A. Mammucari - Velletri, Roma Principi di elettrostimolazione ed identificazione del malfunzionamento dei device. Gestione in ps ed uso del magnete P. De Girolamo - Roma Fibrillazione atriale gestione in acuto e dopo dimissione G. Navone - Roma Gestione dell’urgenza aritmica in gravidanza P.Verallo - Frascati, Roma 13.30 Colazione di lavoro Sala Ungaretti Giovedì 21 Novembre 9.00 - 10.45 Minicorso: Aritmologia in medicina urgenza Coordinatori: R.Anastasi - Albano Laziale, Roma,A.Borrelli - Roma, S. Natoli - Roma Gestione della Sincope in PS S.Timpone - Sora, Roma Terapia in urgenza delle: a. Aritmie sopraventricolari (TAE - Flutter Atriale - AVNRT - AVRT) E. Grifoni - Roma b. Aritmie ventricolari - VT - FV idiopatica A. Battagliese - Roma Channellopatie - Farmaci che interagiscono con il QT G. Roscio - Roma Storm aritmico: definizione e trattamento B.L. Nguyen - Roma 10.45 Coffee Break 11.15 - 13.30 Bradiaritmie in PS A. Ciolli - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 84 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 85 Sala Alfieri Giovedì 21 Novembre 9.00 - 13.30 Corso di base urgenze - emergenze cardiorespiratorie SESSIONE 1 La RCP di base V. Natale - Vibo Valentia Fondamenti per la defibrillazione precoce M. Balzanelli - Taranto I defibrillatori automatici e semiautomatici V. Natale - Vibo Valentia Esercitazioni pratiche su: Shock inappropriati - Defibrillazione comandata con elettrodi adesivi - Linee guida per età e peso - Simulazione scenari Esercitazioni pratiche su: Procedure operative nei principali quadri di arresto e periarresto Sicurezza nella defibrillazione con DAE Fibrillazione ventricolare persistente Conclusione dei lavori e compilazione del questionario di apprendimento ISTRUTTORI V. Natale - Vibo Valentia C. Putortì - Polistena, Reggio Calabria Sala Ungaretti Giovedì 21 Novembre 14.30 - 18.00 Minicorso di ecocardiografia tridimensionale Basi dell’ecocardiografia tridimensionale P . Giannantoni - Roma Eco 3 D e dissincronia D. Mele - Ferrara L’eco 3 D nella valutazione delle valvole native e protesiche V. Polizzi - Roma Funzione e geometria ventricolare sinistra e destra P . Pino - Roma Esercitazioni pratiche

Advances in Cardiac Electrophysiology 86 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 87 8.30 - 17.30 Corso Emergenze Mediche Parte I 8.30 Introduzione e prospettiva V. Natale - Vibo Valentia 8.50 Cause e prevenzione dell’arresto cardiaco V. Natale - Vibo Valentia 9.20 Vuoto/Pieno M. Balzanelli - Taranto 9.45 Il paziente ipoperfuso P. Lentini - Roma 10.10 Coffee break Parte II 10.30 Dimostrazione scenario di arresto cardiaco e algoritmo di trattamento 11.30 Addestramento su: Gestione Vie Aeree Workshop riconoscimento ritmi (monitoraggio, ECG a 12 derivazioni) Suddivisione in 4 gruppi 13.10 Colazione di lavoro 14.30 Addestramento per valutazione iniziale e rianimazione Suddivisione in 4 gruppi 16.10 Trattamento post-rianimatorio 16.40 Coffee break 17.00 Addestramento agli scenari di arresto cardiaco Suddivisione in 4 gruppi 18.00 Conclusione dei lavori e compilazione del questionario di apprendimento ISTRUTTORI G.A. Borgia - Gioia Tauro, Reggio Calabria D. Caglioti - Reggio Calabria P. Lentini - Roma A. Mazzuca - Palmi, Reggio Calabria M. Megali - Gioia Tauro, Reggio Calabria C. Putortì - Polistena, Reggio Calabria Sala Alighieri Giovedì 21 Novembre 14.00 - 17.30 Minicorso di ecocardiografia Analisi della funzione ventricolare sinistra Meccanica ventricolare sinistra 2013: principi di fisiopatologia e tecnica V. Guido - Roma Meccanica atriale 2013: principi di fisiopatologia e tecnica P . Trambaiolo - Roma Valutazione della dissincronia nella CRT S. Fratini - Roma, M. Minati - Roma Speckle traking nella cardiomiopatia da chemioterapici A. Posteraro - Tivoli, Roma Casi clinici Giovedì 21 Novembre Sala Alfieri

Advances in Cardiac Electrophysiology 88 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 89 Venerdì 22 Novembre 14.30 – 18.30 Minicorso: ECG ed ECG HOLTER - Generalità - Acquisizione segnali - Ritmo sinusale - Ritmo patologico (Turbe del ritmo) - Dimostrazione e casi clinici - Montaggio Holter - Dimostrazione pratica di rimozione di eventuali artefatti - Holter patologici – Casi clinici - Loop recorder esterni Docenti: J. Formichetti - Roma E. Guerra – Roma M. Knowles – Roma A. Magretti – Roma A. Martino - Roma G. Miggiano – Roma S. Passa - Roma F. Sperandii - Roma S. Siciliani - Roma Sala Foscolo Sala Verga 9.30 - 13.30 Corso di elettrofisiologia clinica: …a contatto con gli esperti… Coordinatori: A. Borrelli - Roma, L. Sciarra - Roma Diagnostica elettrofisiologica Anatomia macroscopica e radiologica delle camere cardiache per l’aritmologo: cosa sapere per evitare complicanze M. Scaglione - Asti L’ECG nelle aritmie sopraventricolari e nelle tachicardie a QRS largo P. Delise - Conegliano Veneto,Treviso Tecniche di mappaggio convenzionale bipolare ed unipolare (precocità, entrainment, pacemapping, potenziali tardivi) L. Sciarra - Roma Sistemi di mappaggio elettroanatomico ed imaging per l’elettrofisiologo: verso zeroscopia? E. de Ruvo - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 90 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 91 Venerdì 22 Novembre segue Corso di elettrofisiologia clinica: …a contatto con gli esperti… Mappaggio ed ablazione Flutter atriali tipici ed atipici R. De Ponti - Varese Vie accessorie tipiche ed atipiche: mappaggio ed ablazione L. De Luca - Roma Fibrillazione atriale: key points per un’ablazione efficace F. Gaita - Torino Tachicardie ventricolari mappabili in cuore sano ed in presenza di cardiopatia organica P . Della Bella - Milano Tachicardie ventricolari non mappabili e fibrillazione ventricolare: ablazione A. Natale - Austin,Texas - USA Cosa sapere sull’approccio epicardico G. Maccabelli - Milano Sala Verga Sala Verga 14.30 - 18.30 Minicorso: ecocardiografia pediatrica Terapia intensiva neonatale e cardiologia pediatrica: Due facce della stessa medaglia..dal neonatologo al cardiologo F. Morrone - Roma - F. Nuccio - Roma Cardiologia pediatrica: la clinica prima dell’eco G. Rinelli - Roma Emergenze neonatali G. Calcagni - Roma a) Dotto dipendenza del circolo sistemico b) Dotto dipendenza del circolo polmonare c) Ebstein neonatale d) Trasposizione delle grandi arterie a setto intatto e) Ostruzione ritorno venoso polmonare Cardiopatie congenite semplici e complesse A. Del Pasqua - Roma Emergenze aritmiche neonatali F. Drago - Roma Esercitazione interattiva: verifica di quanto appena imparato M. Musto - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 92 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 93 Venerdì 22 Novembre 14.30 - 18.30 Minicorso: PMK-ICD corso avanzato e controllo a distanza - Quando impiantare (Mono, BIV, CRT) - Funzionamento, programmazione e terapie (Parte Bradi, Parte Tachi, CRT – D9 – Algoritmi avanzati) - Controllo remoto - Confronto con dimostrazione (Caratteristiche) - Casi clinici interattivi Docenti: E. de Ruvo - Roma R. Iulianella - Roma L. Sangiovanni - Roma F. Sebastiani - Roma M. Sforza - Roma F. Stirpe - Roma Sala Ungaretti Sala Ungaretti 9.00 - 13.00 Minicorso: PMK corso base - Fisiopatologia e indicazioni all’impianto - Pacemaker: modalità di stimolazione - Il controllo ambulatoriale - ECG dimostrativi sul funzionamento/malfunzionamento Demo - Algoritmi e programmazione con Demo Docenti: M. Rebecchi - Roma L. Sangiovanni - Roma M. Sforza - Roma F. Stirpe - Roma C.Tota - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 94 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 95 Venerdì 22 Novembre Sala Alfieri 8.30 - 19.00 Corso teorico pratico interattivo di Ecodoppler Vascolare Arterioso per cardiologi, internisti, diabetologi Il corso è a numero chiuso e limitato a 20 iscritti 8.30 Registrazione dei partecipanti 8.40 Ecodoppler delle arterie carotidi: importanza pratica per il cardiologo clinico. Linee guida e appropriatezza prescrittiva degli ecodoppler carotidei 9.00 Come si esegue un ecodoppler delle ARTERIE CAROTIDI Regolazioni della apparecchiatura ecografica, appropriate proiezioni, regolazione dell’angolo di incidenza e del colore 9.20 Importanza dell’ esame ecodoppler nella valutazione del paziente con ipertensione arteriosa o ipercolesterolemia per la corretta valutazione del rischio cardiovascolare 10.00 Esecuzione in diretta di esami ecodoppler carotidei visualizzabili in seduta plenaria 10.45 Coffee Break 11.00 Esecuzione di esami ecodoppler carotidei da parte dei discenti suddivisi in gruppi con l’utilizzo delle apparecchiature ecodoppler disponibili 13.15 Pausa pranzo 14.00 Prevenzione primaria nel paziente ad alto rischio di eventi cardiovascolari 14.30 Terapia antilipemizzante nel paziente ad alto rischio, linee guida internazionali sulla prescrivibilità e disposizioni regionali sulla rimborsabilità Sala Alfieri 15. 00 Ecografia e analisi ecodoppler della aorta addominale: stretta correlazione con la cardiopatia ischemica. Quando richiedere un ecodoppler della aorta. Ecografia e analisi ecodoppler delle arterie degli arti inferiori stretta correlazione con la cardiopatia ischemica. Quando richiedere un ecodoppler degli arti inferiori 15.20 Come si esegue un ecodoppler dell’AORTA ADDOMINALE e delle ARTERIE. DEGLI ARTI INFERIORI. Regolazioni della apparecchiatura ecografica, appropriate proiezioni, regolazione dell’angolo di incidenza e del colore.

Cenni di ultrasonografia del DISTRETTO VENOSO 15.40 Esecuzione in diretta di esami ecodoppler aorta addominale e delle arterie degli arti inferiori visualizzabili in seduta plenaria 16.00 Coffee break 16.15 Esecuzione di esami ecodoppler aorta addominale e arti inferiori da parte dei discenti suddivisi in gruppi con l’utilizzo degli apparecchi ecodoppler disponibili 18.15 Role-playing degli argomenti svolti nella giornata 18.45 Conclusione dei lavori 19.00 Consegna degli attestati e chiusura del corso Relatori: L.Arcari - Roma, R. Gagliardi - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 96 Venerdì 22 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 97 Venerdì 22 Novembre 10.15-15.00 PARTE PRATICA Approccio iniziale al traumatizzato M. Megali - Gioia Tauro, Reggio Calabria Assicurare le vie di accesso e di fuga: conoscere i percorsi A. Mazzuca - Palmi, Reggio Calabria Addestrare gli autisti D. Caglioti - Reggio Calabria 15.00 Conclusione dei lavori e compilazione del questionario di apprendimento Istruttori: D. Caglioti - Reggio Calabria D.M. Galluzzo - Gioia Tauro, Reggio Calabria A. Mazzuca - Palmi, Reggio Calabria M. Megali - Gioia Tauro, Reggio Calabria C. Putortì - Polistena, Reggio Calabria 8.30 -15.00 IL I SOCCORSO NELLE URGENZE - EMERGENZE TRAUMATICHE PARTE TEORICA 8.30 Il politrauma e le maxiemergenze: gli scenari M. Megali - Gioia Tauro, Reggio Calabria 8.45 Il trauma cranico A. Mazzuca - Palmi, Reggio Calabria 9.00 Trauma vertebrale: primo approccio in emergenza C. Putortì - Polistena, Reggio Calabria 9.15 L’infermiere di area critica ed il triage L. Orlando Settembrini - Catanzaro 9.30 La rete del trauma: modello Spoke - Hub V. Natale - Vibo Valentia 9.45 La centrale operativa - il DEA D. Caglioti - Reggio Calabria 10.00 Coffee break Sala Alighieri Sala Alighieri

99 Meet the Experts Palazzo Colonna e Roma Eventi Fontana di Trevi 98 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Advances in Cardiac Electrophysiology

Advances in Cardiac Electrophysiology 100 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 101 Giovedì 21 Novembre 10.15 - 12.00 Meet the Experts: Circular technology – Nuove frontiere nel trattamento della fibrillazione atriale G. Fassini, M. Grimaldi, M. Scaglione 10.15 – 10.25 Introduction G.M. Fassini - Milano 10.25 – 11.10 Introduction M. Scaglione - Asti Panel of Experts: Perché usare questa tecnologia? F. Solimene - Salerno, C. Storti - Pavia, E. Soldati - Pisa Open Discussion 11.10 – 11.50 Introduction M. Grimaldi - Acquaviva delle Fonti, Bari Panel of Experts: Quando e come usarla? E. de Ruvo - Roma, L. Sciarra - Roma,A.Vincenti - Milano Open Discussion 11.50 – 12.00 Closure G. Fassini, M. Grimaldi, M. Scaglione Palazzo Colonna Sala del Trono 13.00 - 14.00 Prestazioni dei sistemi MRI conditional e pratica clinica corrente. Really ProMRI.

13.00 Benvenuto 13.10 Really ProMRI – fase 2: protocollo e aggiornamenti 13.30 Presentazione dati 13.45 Nuovo Database e CRF elettroniche 14.00 Conclusione dei lavori Sala del Dughet

Advances in Cardiac Electrophysiology 102 Giovedì 21 Novembre Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 103 Venerdì 22 Novembre 10.30 - 12.30 Home Monitoring: lascia o raddoppia? 10.30 Welcome 11.00 BIOTRONIK Home Monitoring: come funziona? G. Biancalana - Vimodrone, Milano 11.15 Dal follow up remoto al monitoraggio remoto: 13 anni di esperienza clinica A. Fagagnini - Roma 11.45 Casi clinici con discussione A. Fagagnini - Roma, F. Stirpe - Roma 12.30 Conclusione lavori Sala Manzoni 9.00 - 11.30 Symposium Il quadripolare: stato dell’arte e sviluppi futuri Stimolazione del ventricolo sinistro con catetere quadripolare e outcome del paziente Moderatori: M.G. Bongiorni - Pisa, L. Bontempi - Brescia Il Quadripolare. A 3 anni dalle prime esperienze ancora da scoprire G.B. Forleo - Roma L’ottimizzazione del vettore di stimolazione. L’esperienza del Casilino A. Martino - Roma La massimizzazione del dp/dt. L’esperienza di Rovigo F. Zanon - Rovigo Migliorare l’outcome del paziente: l’esperienza del Registro Piemonte A.Vado - Cuneo Selezione del sito di stimolazione e della configurazione ottimale del catetere quadripolare mediante l’utilizzo degli indici di deformazione sistolica G.Ansalone - Roma 11.30 - 13.00 TAVOLA ROTONDA Stimolazione Multipoint del ventricolo sinistro. Prime esperienze cliniche e possibili scenari futuri Benvenuto: E. De Ruvo Introduzione e presentazione del sistema G. Rovaris - Monza Discussant: G.Ansalone - Roma, M.G. Bongiorni - Pisa, L. Bontempi - Brescia, G.B. Forleo - Roma,A. Martino - Roma,A.Vado - Cuneo, F. Zanon - Rovigo Roma Eventi Fontana di Trevi Sala Manzoni / Sala Multimediale

Advances in Cardiac Electrophysiology 104 105 Informazioni Scientifiche e Generali Venerdì 22 Novembre Sala Foscolo 8.30 - 10.30 La cardiologia del terzo millennio Moderatori: L. Padeletti - Firenze, M. Santini - Roma CRT: Il catetere sinistro quadripolare e la stimolazione multipoint M. Giammaria - Torino FA: il mappaggio 3D e la tecnologia Contact A. Bonso - Feltre, Belluno Prevenzione dello stroke cardioembolico: PFO & LAAO R.Violini - Roma Denervazione renale ad oggi e nel futuro: risultati ed osservazioni dal mondo dei clinici E. Strocchi - Bologna Guida alla scelta per un migliore outcome: Pressure Wire, VectSelect G. Maccabelli - Milano Leadless Pacing: progetto attuale per il futuro del pacing E. de Ruvo - Roma

Advances in Cardiac Electrophysiology 106 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 107 Verranno inoltrate le pratiche per l’ottenimento dei crediti ECM per: la Sessione infermieristica per la figura professonale d’infermieri e per i seguenti Minicorsi: per medici - TC cardio - Crediti formativi nr. 4,5 - RM cardio - Crediti formativi nr. 4,5 - Ecocardiografia tridimensionale - Crediti formativi nr. 3,4 - Ecocardiografia: analisi della funzione ventricolare sx - Crediti formativi nr. 3,4 - Ecocardiografia pediatrica - Crediti formativi nr. 4,5 - Medicina urgenza - Crediti formativi nr. 4,5 - Elettrofisiologia clinica:... a contatto con gli esperti - Crediti formativi nr. 4,5 - Corso teorico pratico interattivo di Ecodoppler Vascolare Arterioso per cardiologi,internisti,diabetologi - Crediti formativi nr.9,8 per medici e infermieri - Corso di base urgenze-emergenze cardiorespiratorie - Crediti formativi in attesa - Corso emergenze mediche - Crediti formativi in attesa - Il I soccorso nelle urgenze - emergenze traumatiche - Crediti formativi in attesa - PMK corso base - Crediti formativi nr. 4,5 - PMK-ICD corso avanzato e controllo a distanza - Crediti forma- tivi nr. 4,5 per infermieri - ECG ed ECG Holter - Crediti formativi nr. 4 Il numero dei crediti assegnati verrà pubblicato sul sito www.ace-web.org Le presenze effettive verranno verificate tramite firma presenza. Le attestazioni con la rilevazione dei crediti ECM (se conseguiti) verranno inviate al termine del congresso.

ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE Al termine del Congresso sarà rilasciato un attestato di parteci- pazione a tutti gli iscritti su presentazione del badge nominativo. Abstract Gli abstract selezionati dalla Commissione dovranno essere esposti oralmente nella Sessione dedicata alle Comunicazioni orali. La notifica di accettazione sarà inviata entro il 4 Ottobre 2013 all’indirizzo indicato nel modulo. Pubblicazione degli atti del Congresso Gli abstract accettati i saranno pubblicati sul sito www.ace-web. org nella sezione dedicata alla Biblioteca virtuale. ECM CREDITI ECM ASSEGNATI: NR. 3,6 Adria Congrex Srl,in qualità di provider,codice ID 1783,ha accre- ditato le sessioni scientifiche per le seguenti figure professionali: - Cardiochirurgia - Cardiologia - Medicina di Accettazione e d’Urgenza - Medicina Interna - Medicina dello Sport - Medicina Generale e Medici di Famiglia - Geriatria - Infermieri Professionali - Nefrologia - Tecnici di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare Le presenze effettive verranno verificate tramite lettori laser. Informazioni Scientifiche

Advances in Cardiac Electrophysiology 108 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 109 Informazioni Generali SEDE DEL CONGRESSO La sede principale del congresso è: PALAZZO COLONNA Piazza SS.Apostoli 66 - 00187 Roma www.galleriacolonna.it alcune sessioni (Sessione infermieristica - Minicorsi - Meet the Experts) si terranno presso: ROMA EVENTI FONTANA DI TREVI Piazza della Pilotta, 4 - 00187 Roma 11 12 11 12 PROIEZIONI Le aule sono dotate di videoproiettori collegati a pc.Al fine di evita- re problemi di interfacciamento tra i portatili dei relatori e il proiet- tore della sala e per rendere più veloce il susseguirsi delle relazioni, non sarà possibile collegare i propri computer portatili nella sala. Pertanto, nel caso in cui il relatore abbia la propria relazione sul portatile, dovrà recarsi al Centro Slide con largo anticipo per permettere ai tecnici di duplicare la presentazione. È comun- que consigliabile portare con sé una copia di sicurezza della relazione su Pen Drive. I file delle presentazioni dovranno essere preparati con il programma Power Point.Si ricorda che il Sistema Operativo utilizzato è esclusivamente Windows. CENTRO SLIDE Saranno attivati n. 2 Centri Slide di cui uno presso Palazzo Co- lonna e l’altro presso Roma Eventi Fontana di Trevi, nei quali sa- ranno a disposizione PC per prova della presentazione. Ogni re- latore dovrà consegnare un pen drive al massimo 1 ora prima dell’inizio della sessione al Centro slide della sede dove è previ- sto il suo impegno.

HOME PAGE Tutte le informazioni riguardanti il Congresso saranno continua- mente aggiornate e disponibili sul sito: www.ace-web.org. VARIAZIONI DEL PROGRAMMA La Segreteria Scientifica e la Segreteria Organizzativa si riserva- no di apportare al programma tutte le variazioni che dovessero rendersi necessarie per ragioni tecniche e/o scientifiche. Informazioni Scientifiche

Advances in Cardiac Electrophysiology 110 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 111 21 novembre 2013 destinazione Palazzo Colonna dal pick up della Stazione Termini dalle ore 7.30 alle ore 9.30 ogni 15/20 minuti destinazione Stazione Termini dal pick up della Sede Congressuale dalle ore 18.30 alle ore 20.00 ogni 15/20 minuti 22 novembre 2013 destinazione Palazzo Colonna dal pick up della Stazione Termini dalle ore 7.30 alle ore 9.30 ogni 15/20 minuti destinazione Stazione Termini dal pick up della Sede Congressuale dalle ore 17.30 alle ore 19.00 ogni 15/20 minuti I bus saranno dotati di cartello riportante il titolo del congresso Parcheggio I parcheggi custoditi e coperti ubicati fuori della ZTL sono: Parcheggio Ludovisi Via Ludovisi, 60 - Tel. 064740632 Parking Villa Borghese Viale del Muro Torto snc - Tel. 063225934 Park Giolitti Via Giolitti, 267 - Tel. 0644704053 Parcheggio Roma Monti Via Sant’Agata dei Gotti, 19 - Tel. 06 6791518 Garage Palatino Dino Via Leonina, 44 (Via Cavour) - Tel. 06 4817468 Porrone Pasquale Via M. Luigi Gaetano (Via Cavour) - Tel. 06 789992 Autorimessa Esquilina Via Paolina, 19 (Via Cavour) - Tel. 06 486801 Park Colosseo Via Ostilia 48 (Celio) - Tel. 06 7005095 Colonna srl Garage Via di Santa Maria in Via,13 ( via del Corso) - Tel. 06 6780506 Come arrivare alla sede del congresso Auto: www.autostrade.it Da Nord: A1 - Uscita Roma Nord Da Sud: A1 - Uscita Roma Sud o Roma Est In entrambi i casi seguire le indicazioni per Vaticano - San Pietro e parcheggiare a Terminal Gianicolo,Via Urbano VIII, 16C. E’ for- temente sconsigliato l’utilizzo dell’auto per raggiungere Palazzo Colonna poiché la sede del congresso è situata in area ZTL. Treno: www.trenitalia.com Stazione Roma Termini Procedere in direzione sudest da Via Marsala verso Via Marghera, prendere la prima via a sinistra in corrispondenza di Via Marghera, poi la prima a sinistra in corrispondenza di Via Magenta. Svoltare a destra in Piazza dell’Indipendenza poi a sinistra per Piaz- za dell’Indipendenza. Continuare su Via Castelfidardo, svoltare a sinistra e imboccare Via 20 Settembre poi svoltare a destra e im- boccare Largo Santa Susanna.Girare a sinistra per rimanere su Lar- go Santa Susanna e svoltare leggermente a destra per imboccare Piazza di San Bernardo e continuare su Via 20 Settembre.Proseguire su Via del Quirinale, svoltare a destra e imboccare Piazza del Quiri- nale dopodiché continuare su Salita di Montecavallo che diventa Via della Dataria. Proseguire su Via dell’Umiltà, svoltare a sinistra e imboccare Piazza dell’Oratorio fino a Piazza dei Santi Apostoli. Aereo: www.adr.it/home/fiumicino_it.htm www.adr.it/home/ciampino_it.htm Aeroporto di Fiumicino - Palazzo Colonna 40/45 km circa Aeroporto di Ciampino - Palazzo Colonna 18 km circa Mezzi Pubblici Autobus: Prendere l’autobus n. 64 oppure n. 40 fermata Piazza Venezia Metro: Linea A fermata Barberini o Spagna - Linea B fermata Colosseo Servizio Navette gratuito È stato predisposto un servizio di shuttle bus durante le giornate del Congresso per tutti i partecipanti da: • Stazione Roma Termini - pick up Via Marsala - di fronte Hotel Royal Santina alla Sede congressuale - pick up Piazza SS.Apostoli e vicever- sa, ai seguenti orari Informazioni Generali

Advances in Cardiac Electrophysiology 112 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 113 Iscrizione ai minicorsi La partecipazione ai Minicorsi è a pagamento. La quota d’iscrizione per ogni minicorso ammonta a € 250,00 Iva 22% inclusa. La quota include: la partecipazione al minicorso, ai servizi di ri- storazione della giornata, all’attestato di partecipazione e atte- stato ECM, se conseguito. Le iscrizioni sono possibili fino al 15 Novembre 2013 esclusivamente on line sul sito www.ace-web.org e dal 21 novembre presso il Desk Ricevimento a Palazzo Colonna Prenotazione alberghiera La Segreteria Organizzativa ha convenzionato hotel nella zona della sede congressuale, raggiungibili a piedi. Sono disponibili informazioni, disponibilità e tariffe sul sito www.ace-web.org.

La prenotazione alberghiera individuale è possibile on line sul sito www.ace-web.org altrimenti è necessario inviare richiesta dettagliata a booking@adriacongrex.it o contattare telefonica- mente 0541/305823. Esposizione tecnico - scientifica Presso il Palacongressi sarà allestita un’esposizione farmaceuti- ca e di apparecchiature elettromedicali, visitabile secondo gli orari del programma. Telefoni cellulari E’ severamente proibito l’utilizzo dei cellulari all’interno delle sale durante i lavori congressuali Desk Ricevimento dei Partecipanti Il Desk Ricevimento dei Partecipanti sarà allestito presso la Sala del Vanvitelli di Palazzo Colonna e sarà funzionante ai seguenti orari: 21 Novembre 2013 dalle ore 8.00 alle ore 19.30 22 Novembre 2013 dalle ore 8.00 alle ore 18.30 Tutti i partecipanti dovranno presentarsi al Desk per ritiro del badge e del Kit congressuale prima di accedere agli spazi con- gressuali.

Assicurazione La Segreteria Organizzativa declina ogni responsabilità per eventuali incidenti non dipendenti dalla sua colpa diretta o ne- gligenza,che possano occorrere durante il Congresso (sia nella sede congressuale sia durante gli spostamenti esterni). Iscrizione al congresso L’adesione al Congresso è gratuita e include: • partecipazione alle sessioni scientifiche, • accesso all’area espositiva • kit congressuale • snack lunch e coffee break • attestato di partecipazione ed attestato ECM, se conseguito

Advances in Cardiac Electrophysiology 114 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 115 Piante Sede Congressuale Palazzo Colonna GALLERIA DEL CARDINALE AREA ESPOSITIVA, CATERING AREA Primo Piano Coffee House 2 Secondo Piano Sala Mancini Ingresso Coffee House COFFEE HOUSE Sala Stucchi Piante Sede Congressuale Palazzo Colonna APPARTAMENTO PRINCIPESSA ISABELLE Sala del Dughet Suite Biotronik Sala delle Sculture Sala delle Feste Sala Rosa Sala del Vanvitelli Segreteria Organizzativa ACX Ingresso per Sala del Baldacchino e Sala del Vanvitelli APPARTAMENTO GALLERIA COLONNA Sala dei Primitivi Suite Medico Suite Sorin Group e Cardiomedica Sala dei Ricami Sala del Trono Sala dell’Apoteosi Galleria del Cardinale Ingresso Sala dei Primitivi, Sala dei Ricami e Sala del Trono GUARDAROBA Sala Galleria Colonna Ingresso Principale Ingresso Ingresso Galleria Colonna e Galleria del Cardinale Ingresso per Sala dei Primitivi, Sala del Trono, Sala dei Ricami 16 15 18 19 20 21 GUARDA GUARDA GUARDA GUARDA GUARDA GUARDAROBA ROBA OBA B BA A A A ROB ROB RO Ingresso Galleria Colonna e Galleria del Cardinale 23 Centro Slide Ufficio Stampa Sala del Baldacchino SALA DELLE SCULTURE Sala da Pranzo 16 17 APPARTAMENTO PRINCIPESSA ISABELLE Sala del Dughet Suite Biotronik Sala delle Sculture Sala delle Feste Sala Rosa Sala del Vanvitelli Segreteria Organizzativa ACX Ingresso per Sala del Baldacchino e Sala del Vanvitelli APPARTAMENTO GALLERIA COLONNA Sala dei Primitivi Suite Medico Suite Sorin Group e Cardiomedica Sala dei Ricami Sala del Trono Sala dell’Apoteosi Galleria del Cardinale Ingresso Sala dei Primitivi, Sala dei Ricami e Sala del Trono GUARDAROBA Sala Galleria Colonna Ingresso Principale Ingresso Ingresso Galleria Colonna e Galleria del Cardinale Ingresso per Sala dei Primitivi, Sala del Trono, Sala dei Ricami 16 15 18 19 20 21 GUARDA GUARDA GUARDA GUARDA GUARDA GUARDAROBA ROBA OBA B BA A A A ROB ROB RO Ingresso Galleria Colonna e Galleria del Cardinale 23 Centro Slide Ufficio Stampa Sala del Baldacchino SALA DELLE SCULTURE Sala da Pranzo 16 17 Sala del Baldacchino Hospitality Suite Boston Scientific Sala da pranzo Hospitality Suite Nayamed Sala del Dughet Hospitality Suite Biotronik Sala del Trono Hospitality Suite Biosense Webster Sala della Colonna Bellica Hospitality Suite Medtronic Galleria Del Cardinale 1. Bard 2. Medico 3. A. Menarini Industrie Farmaceutiche Riunite 4. Biotronik 5. St. Jude Medical 6. Chater Robotics 7. Seda 8. Aptiva Medical 9. Thermo Fisher Scientific 10. Daiichi Sankyo Italia 10bis. Dlife 11. Medstep 11bis. Movi 12 Astrazeneca 13 Medtronic 14.

15. Biosense Webster Sala Dei Primitivi/Sala Gialla 16. Insieme Per Un Cuore Più Sano + Oisn 17. Villa Stuart 18. Assita 19. Springer 20. Eurosanita’ 21. C.E.S.I. Legenda Sale Lavori Suite aziende e Area espositiva Catering Area

Advances in Cardiac Electrophysiology 116 Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition 117 GALLERIA DEL CARDINALE AREA ESPOSITIVA, CATERING AREA Primo Piano Coffee House 2 Secondo Piano Sala Mancini Ingresso Coffee House COFFEE HOUSE Sala Stucchi Legenda Sale Lavori Suite aziende e Area espositiva Catering Area Legenda Sale Lavori Suite aziende e Area espositiva Catering Area Pianta Sede Congressuale Roma Eventi Fontana di Trevi Piante Sede Congressuale Palazzo Colonna

Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Advances in Cardiac Electrophysiology Si ringraziano Main Sponsor

Advances in Cardiac Electrophysiology Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition e le seguenti aziende Con la collaborazione di

Roma I Palazzo Colonna I 21/22 novembre 2013 I 5a edizione Heart Exhibition Advances in Cardiac Electrophysiology