DIRIGENTE SCOLASTICO

PIANO DI MIGLIORAMENTO I.C. “Europa” 2017/18

1) Composizione del nucleo interno di valutazione

Nome                                                       Ruolo
Saragoni Maria                                             DIRIGENTE SCOLASTICO
Dalmonte Monica                                            Funzione strumentale Monitoraggio e Valutazione,
                                                           docente scuola primaria “Don Milani”
                                                           (già membro del Nucleo Valutazione RAV)
Minervino Paola                                            Funzione strumentale “Formazione e supporto
                                                           all’innovazione didattica”
                                                           Docente scuola secondaria “Europa”
Lupo Francesca                                             Docente scuola secondaria “Europa”
Sartoni Barbara                                            Funzione strumentale PTOF
                                                           docente di scuola primaria “Gulli”
                                                           (già membro del Nucleo Valutazione RAV)


2) Priorità di miglioramento, traguardi di lungo periodo e monitoraggio dei risultati

Esiti degli       Priorità             Traguardi           Risultati I anno   Risultati II anno   Risultati III
studenti                                                                                          anno
Risultati
scolastici
Risultati nelle   Ridurre la           Raggiungere         Ridurre la          Ridurre la         Ridurre la
prove             varianza tra         maggiore            varianza tra       varianza tra        varianza tra
standardizzate    classi               omogeneità tra      classi             classi al termine   classi in
                  mantenendo           i risultati delle   nell’Istituto in   della primaria      entrambi gli
                  risultati positivi   classi in           almeno due                             ordini di scuola
                  rispetto a           entrambi gli        prove
                  scuole con           ordini di scuola    standardizzate
                  ESCS simile
Competenze        Migliorare le        Aumentare gli       Costruzione di     Sperimentazion      Diffusione dei
chiave e di       competenze           strumenti           un curricolo       e di percorsi       percorsi
cittadinanza      chiave e di          condivisi per la    verticale sulle    didattici mirati    didattici
                  cittadinanza in      valutazione         competenze         all’acquisizione    sperimentati in
                  entrambi gli         delle               chiave             delle               entrambi gli
                  ordini di scuola     competenze                             competenze          ordini di scuola
                                       trasversali                            chiave
Risultati a
distanza
3) Relazione tra obiettivi di processo, aree di processo e priorità di miglioramento

Area di processo            Obiettivi di processo                  Priorità

                                                                       1                             2
Curricolo, progettazione,   1 Strutturare, in modo       Ridurre la varianza tra         Migliorare le
valutazione                 sistematico, prove           classi mantenendo               competenze chiave e
                            comuni per discipline e      risultati positivi rispetto a   di cittadinanza in
                            arre disciplinari ex ante,   scuole con ESCS simile          entrambi gli ordini di
                            in itinere e alla fine, in                                   scuola
                            verticale
                            2 Elaborare in modo          Ridurre la varianza tra         Migliorare le
                            sistematico rubriche         classi mantenendo               competenze chiave e
                            valutative comuni per        risultati positivi rispetto a   di cittadinanza in
                            discipline e aree            scuole con ESCS simile          entrambi gli ordini di
                            disciplinari                                                 scuola
Ambiente di                  Potenziare le attività di   Ridurre la varianza tra         Migliorare le
apprendimento               cooperative learning,        classi mantenendo               competenze chiave e
                            quelle laboratoriali e dei   risultati positivi rispetto a   di cittadinanza in
                            percorsi di                  scuole con ESCS simile          entrambi gli ordini di
                            apprendimento in                                             scuola
                            situazione
Inclusione e                 Estendere il progetto di    Ridurre la varianza tra
differenziazione            prevenzione dei disturbi     classi mantenendo
                            di apprendimento,            risultati positivi rispetto a
                            avviato nella scuola         scuole con ESCS simile
                            primaria, anche all’area
                            logico matematica
Continuità e                Implementare le                                              Migliorare le
orientamento                pratiche di continuità                                       competenze chiave e
                            didattica tra la scuola                                      di cittadinanza in
                            primaria e la scuola                                         entrambi gli ordini di
                            secondaria di primo                                          scuola
                            grado
Orientamento strategico
e organizzazione della
scuola

Sviluppo e                  1 Promuovere le                                              Migliorare le
valorizzazione delle        occasioni di formazione                                      competenze chiave e
risorse umane               in servizio anche                                            di cittadinanza in
                            attraverso reti di scuole                                    entrambi gli ordini di
                                                                                         scuola
Integrazione con il         1 Aumentare gli                                              Migliorare le
territorio e rapporti con   interventi rivolti alle                                      competenze chiave e
le famiglie                 famiglie per coinvolgerle                                    di cittadinanza in
                            sempre di più nella vita                                     entrambi gli ordini di
                            scolastica in modo                                           scuola
                            costruttivo
4) Pianificazione operativa e monitoraggio dei processi

Priorità n. 1 Ridurre la varianza tra classi mantenendo risultati positivi rispetto a scuole con ESCS simile
Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Curricolo, progettazione, valutazione
Obiettivo di processo: Strutturare, in modo sistematico, prove comuni per discipline e arre disciplinari
ex ante, in itinere e alla fine, in verticale

Azioni previste                   Soggetti        Termi    Risultati attesi per   Indicatori di        Modalità di rilevazione
                                  responsabili    ne       ciascuna azione        monitoraggio
                                  dell’attuazio   previs
                                  ne              to di
                                                  concl
                                                  usion
                                                  e
Incontri di programmazione        Docenti della   Anno     Condivisione di        Numero di incontri   Verbali degli incontri
tra docenti di classi parallele   scuola          scolas   materiali e
                                  dell’infanzia   tico     strumenti
                                                  2017/
                                                  2018
Incontri bimestrali tra           Docenti della   Anno     Condivisione di        Numero di prove di   Verbali degli incontri
docenti di classi parallele per   scuola          scolas   materiali e            verifica             con prove allegate
la scuola primaria                primaria        tico     strumenti
                                                  2017/    finalizzati alla
                                                  2018     programmazione e
                                                           valutazione:
                                                           costruzione di
                                                           prove di verifica
                                                           d’ingresso e
                                                           quadrimestrali di
                                                           italiano,
                                                           matematica e
                                                           inglese
Incontri di dipartimento tra      Docenti della   Anno     Condivisione di        Numero di prove di   Verbali degli incontri
docenti di scuola secondaria      scuola          scolas   materiali e            verifica             con prove allegate.
                                  secondaria      tico     strumenti                                   Tabulazione delle prove
                                                  2017/    finalizzati alla
                                                  2018     programmazione e
                                                           valutazione:
                                                           costruzione di
                                                           prove di verifica
                                                           d’ingresso,
                                                           intermedie e finali:
                                                           italiano,
                                                           matematica, lingua
                                                           straniera
Costituzione di un gruppo di      Docenti         Anno     Condivisione dei       Documenti            Verbali degli incontri e
lavoro per confronto ed           appartenenti    scolas   percorsi di            prodotti             prove d’ingresso.
analisi dei curricoli della       alla            tico     apprendimento
scuola primaria e secondaria      commissione     2017/    della scuola
                                                  2018     primaria e
                                                           secondaria
                                                           attraverso la
                                                           lettura dei
                                                           documenti e la
                                                           costruzione delle
                                                           prove d’ingresso
                                                           alla scuola
                                                           secondaria di
italiano e
                                                               matematica.


Priorità n. 1 Ridurre la varianza tra classi mantenendo risultati positivi rispetto a scuole con ESCS simile
Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Curricolo, progettazione, valutazione
Obiettivo di processo: Elaborare in modo sistematico rubriche valutative comuni per discipline e aree
disciplinari

Azioni            Soggetti               Termine           Risultati attesi        Indicatori di             Modalità di rilevazione
previste          responsabili           previsto di       per ciascuna            monitoraggio
                  dell’attuazione        conclusione       azione
Incontri tra      Docenti della          Anno              Utilizzo di griglie     Numero di docenti e       Materiali prodotti
docenti della     scuola                 scolastico        condivise per i         alunni coinvolti
scuola            dell’infanzia          2017/2018         colloqui con i
dell’infanzia                                              genitori e del
                                                           protocollo di
                                                           osservazione
Incontri tra      Docenti della          Anno              Costruzione di un       Documenti inerenti al     Materiali prodotti
docenti della     commissione            scolastico        percorso in             curricolo dei tre
scuola                                   2017/2018         verticale sulla         ordini di scuola
dell’infanzia,                                             competenza
primaria e                                                 “Imparare ad
secondaria                                                 imparare”
appartenenti
al gruppo di
lavoro sulle
competenze
chiave




Priorità n. 1 Ridurre la varianza tra classi mantenendo risultati positivi rispetto a scuole con ESCS simile
Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Ambiente di apprendimento
Obiettivo di processo: Potenziare le attività di cooperative learning, quelle laboratoriali e dei percorsi
di apprendimento in situazione

Azioni            Soggetti                   Termine           Risultati attesi      Indicatori di             Modalità di
previste          responsabili               previsto di       per ciascuna          monitoraggio              rilevazione
                  dell’attuazione            conclusione       azione
Realizzazione     Docenti delle classi       Anno              Diffusione delle      Numero di unità           Documentazione delle
di unità          coinvolte dei tre          scolastico        pratiche              didattiche realizzate     attività didattiche
didattiche con    ordini di scuola           2017/2018         didattiche
percorsi                                                       fondate sulla
laboratoriali e                                                metodologia
attività di                                                    attiva
cooperative
learning
Sperimentazio     Docenti delle classi       Anno              Condivisione di       Numero di classi ed       Documentazione degli
ne di nuove       coinvolte                  scolastico        strategie             alunni coinvolti          strumenti e delle
strategie                                    2017/2018         finalizzate al                                  metodologie utilizzate:
didattiche                                                     miglioramento                                   “semaforo”,
apprese                                                        delle                                           tutoraggio..
durante le                                                     competenze
esperienze del                                                 sociali e civiche
progetto
Erasmus
“Invaders -
How they
shaped the
Europe of
today”
Attività             Docenti delle classi      Anno            Potenziamento          Numero di unità di      Diario di bordo, griglie
laboratoriali        coinvolte sia della       scolastico      delle abilità          apprendimento           osservative,
svolte a piccoli     primaria che della        2017/2018       trasversali:           realizzate              questionari
gruppi, in           secondaria                                imparare ad
classi con                                                     imparare e saper
particolari                                                    collaborare
esigenze
motivazionali,
finalizzate
all’acquisizion
e delle
competenze
trasversali
Realizzazione        Docenti delle classi      Anno            Diffusione di          Numero di percorsi      Documentazione dei
di percorsi di       che sperimentano le       scolastico      percorsi didattici     didattici svolti        percorsi in itinere
apprendiment         UdA                       2017/2018       interdisciplinari
o finalizzati
all’acquisizion
e di
competenze
chiave e di
cittadinanza


Priorità n. 1 Ridurre la varianza tra classi mantenendo risultati positivi rispetto a scuole con ESCS simile
Area di processo: Inclusione e differenziazione
Obiettivo di processo: Estendere il progetto di prevenzione dei disturbi di apprendimento, avviato
nella scuola primaria, anche all’area logico matematica

Azioni previste       Soggetti              Termine         Risultati attesi        Indicatori di             Modalità di rilevazione
                      responsabili          previsto di     per ciascuna            monitoraggio
                      dell’attuazione       conclusione     azione
Laboratori            Referenti             Anno            Raggiungimento          Risultati conseguiti      Prove somministrate
rivolti agli          progetto “I           scolastico      degli obiettivi         dagli alunni al termine   agli alunni e relative
alunni delle          Care” scuola          2017/2018       minimi prefissati       del percorso              griglie di correzione
classi prime,         primaria e                            da parte di un
seconde e terze       docenti delle                         maggior numero
della scuola          classi coinvolte                      di alunni
primaria
Laboratori            Docenti e             Anno            Prevenzione delle       Partecipazione degli      Questionari o griglie di
rivolti agli          personale             scolastico      criticità e             alunni ai laboratori.     osservazione utilizzate
alunni delle          dell’Istituto         2017/18         dell’abbandono                                    all’inizio e al termine
classi quinte         coinvolto nella                       scolastico;                                       del percorso.
della scuola          realizzazione                         promozione del
primaria e della      del progetto in                       benessere a
scuola                rete “Mani e                          scuola
secondaria in         pensiero per la
situazione di         città”
disagio sociale
o di difficoltà di
apprendimento
.
Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Continuità e orientamento
Obiettivo di processo: Implementare le pratiche di continuità didattica tra i diversi ordini di scuola
Azioni             Soggetti               Termine         Risultati attesi       Indicatori di            Modalità di rilevazione
previste           responsabili           previsto di     per ciascuna           monitoraggio
                   dell’attuazione        conclusione     azione
Realizzazione      Docenti                Anno            Agevolazione del       Numero di incontri       Documentazione realizzata
di incontri tra    referenti e degli      scolastico      passaggio degli        tra le classi quinte e   da docenti e alunni
le classi quinte   anni ponte             2017/2018       alunni al              le classi di scuola
di scuola                                                 successivo             secondaria di primo
primaria e le                                             ordine di scuola       grado ed alunni
classi di scuola                                                                 coinvolti
secondaria di
primo grado
Realizzazione      Docenti                Anno            Agevolazione           Numero di incontri       Documentazione realizzata
di incontri tra    referenti e delle      scolastico      dell’inserimento       tra le sezioni di        da docenti e alunni
le sezioni         classi ponte           2017/2018       degli alunni alla      scuola dell’infanzia e
dell’ultimo                                               scuola primaria        le sezioni di scuola
anno della                                                                       primaria
scuola
dell’infanzia e
le classi prime
e quinte della
scuola
primaria


Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Sviluppo e valorizzazione delle risorse umane
Obiettivo di processo: Promuovere le occasioni di formazione in servizio anche attraverso reti di
scuole

Azioni previste     Soggetti                Termine         Risultati attesi      Indicatori di             Modalità di rilevazione
                    responsabili            previsto di     per ciascuna          monitoraggio
                    dell’attuazione         conclusione     azione
Partecipazione      Docenti iscritti al     Anno            Acquisizione di       Numero di docenti         Attestati dei docenti
dei docenti ai      corso                   scolastico      competenze            partecipanti ai corsi
corso di                                    2017/2018       metodologico -
formazione                                                  didattiche dei
promosso                                                    docenti
dall’UST
Ravenna
Ambito 17
“Grammatica
Valenziale”
Autoformazione      Docenti                 Anno                                  Numero di incontri di     Materiali prodotti
                                                            Formazione di
tra docenti         partecipanti alla       scolastico                            autoformazione e
                                                            un gruppo di
dell’istituto       formazione              2017/2018                             docenti coinvolti.
                                                            docenti      sulle
sulla
                                                            pratiche
prevenzione e
                                                            didattiche che
gestione delle
                                                            possono aiutare
crisi
                                                            ad affrontare,
comportamenta
                                                            contenere,
li a scuola
                                                            depotenziare le
                                                            crisi
                                                            comportamenta
                                                            li a scuola.
Formazione di       Docenti iscritti        Anno                                  Numero di incontri di     Documentazione
                                                            Potenziamento
docenti             alla formazione         scolastico                            formazione e di           prodotta nell’ambito
                                                            delle
nell’ambito                                 2017/2018                             docenti coinvolti         della formazione
                                                            competenze dei
“Piano scuola
                                                          docenti      in
digitale”
                                                          ambito digitale
                                                          e diffusione di
                                                          pratiche
                                                          innovative
Formazione di       Docenti iscritti       Anno                               Numero di incontri di      Documentazione
                                                          Potenziamento
un gruppo di        alla formazione        scolastico                         formazione e di            prodotta nell’ambito
                                                          dei docenti sulla
docenti                                    2017/2018                          docenti coinvolti          della formazione
                                                          didattica per lo
appartenenti ai
                                                          sviluppo della
tre ordini di
                                                          competenza
scuola per
                                                          “Imparare     ad
l’attuazione dei
                                                          imparare”
Piani di
Miglioramento
sulle
competenze
chiave e di
cittadinanza.


Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Integrazione con il territorio e rapporti con le famiglie
Obiettivo di processo: Aumentare gli interventi rivolti alle famiglie per coinvolgerle sempre di più
nella vita scolastica in modo costruttivo

Azioni previste     Soggetti               Termine        Risultati attesi    Indicatori di           Modalità di rilevazione
                    responsabili           previsto di    per ciascuna        monitoraggio
                    dell’attuazione        conclusione    azione
Aumento delle       Docenti dei tre        Anno           Migliorare la       Numero dei              Report dell’attività
occasioni di        ordini di scuola       scolastico     comunicazione       genitori coinvolti
incontro con le                            2017/2018      scuola famiglia e
famiglie anche                                            facilitare la
su tematiche                                              collaborazione
educative attuali                                         reciproca


5) Azioni specifiche del Dirigente Scolastico

Priorità n. 1 Ridurre la varianza tra classi mantenendo risultati positivi rispetto a scuole con ESCS simile
Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Curricolo, progettazione, valutazione
Obiettivo di processo: Strutturare, in modo sistematico, prove comuni per discipline e arre disciplinari
ex ante, in itinere e alla fine, in verticale

Azioni previste     Soggetti                Termine         Risultati attesi per   Indicatori di            Modalità di rilevazione
                    responsabili            previsto di     ciascuna azione        monitoraggio
                    dell’attuazione         conclusione
Incontri di         Docenti della           Anno            Condivisione di        Numero di incontri       Verbali degli incontri
programmazion       scuola dell’infanzia    scolastico      materiali e
e tra docenti di                            2017/2018       strumenti
classi parallele
Incontri            Docenti della           Anno            Condivisione di        Numero di prove di       Verbali degli incontri
bimestrali tra      scuola primaria         scolastico      materiali e            verifica                 con prove allegate
docenti di classi                           2017/2018       strumenti
parallele per la                                            finalizzati alla
scuola primaria                                             programmazione e
                                                            valutazione:
                                                            costruzione di
                                                            prove di verifica
                                                            d’ingresso e
quadrimestrali di
                                                              italiano,
                                                              matematica e
                                                              inglese
Incontri di          Docenti della           Anno             Condivisione di      Numero di prove di     Verbali degli incontri
dipartimento tra     scuola secondaria       scolastico       materiali e          verifica               con prove allegate.
docenti di                                   2017/2018        strumenti                                   Tabulazione delle prove
scuola                                                        finalizzati alla
secondaria                                                    programmazione e
                                                              valutazione:
                                                              costruzione di
                                                              prove di verifica
                                                              d’ingresso,
                                                              intermedie e finali:
                                                              italiano,
                                                              matematica, lingua
                                                              straniera
Costituzione di      Docenti                 Anno             Condivisione dei     Documenti              Verbali degli incontri e
un gruppo di         appartenenti alla       scolastico       percorsi di          prodotti               prove d’ingresso.
lavoro per           commissione             2017/2018        apprendimento
confronto ed                                                  della scuola
analisi dei                                                   primaria e
curricoli della                                               secondaria
scuola primaria                                               attraverso la
e secondaria                                                  lettura dei
                                                              documenti e la
                                                              costruzione delle
                                                              prove d’ingresso
                                                              alla scuola
                                                              secondaria di
                                                              italiano e
                                                              matematica.
Azioni del Dirigente                                          Dimensione professionale

Individuazione dei gruppi di lavoro.                          Gestione, valorizzazione e sviluppo delle risorse umane.
 Convocazione dei gruppi                                      Monitoraggio, valutazione e rendicontazione
verifica del lavoro svolto
Organizzazione dei gruppi di lavoro.
Diffusione del lavoro svolto.
Cura della verifica del lavoro




Priorità n. 1 Ridurre la varianza tra classi mantenendo risultati positivi rispetto a scuole con ESCS simile
Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Curricolo, progettazione, valutazione
Obiettivo di processo: Elaborare in modo sistematico rubriche valutative comuni per discipline e aree
disciplinari

Azioni             Soggetti              Termine          Risultati attesi      Indicatori di           Modalità di rilevazione
previste           responsabili          previsto di      per ciascuna          monitoraggio
                   dell’attuazione       conclusione      azione
Incontri tra       Docenti della         Anno             Utilizzo di griglie   Numero di docenti e     Materiali prodotti
docenti della      scuola                scolastico       condivise per i       alunni coinvolti
scuola             dell’infanzia         2017/2018        colloqui con i
dell’infanzia                                             genitori e del
                                                          protocollo di
                                                          osservazione
Incontri tra       Docenti della         Anno             Costruzione di un     Documenti inerenti al   Materiali prodotti
docenti della      commissione           scolastico       percorso in           curricolo dei tre
scuola                                   2017/2018        verticale sulla       ordini di scuola
dell’infanzia,                                           competenza
primaria e                                               “Imparare ad
secondaria                                               imparare”
appartenenti
al gruppo di
lavoro sulle
competenze
chiave
Azioni del Dirigente                                     Dimensione professionale

Individuazione dei gruppi di lavoro.                     Gestione, valorizzazione e sviluppo delle risorse umane.
Convocazione dei gruppi.                                 Monitoraggio, valutazione e rendicontazione.
Verifica del lavoro svolto.
                                                         Promozione della partecipazione, cura delle relazioni e dei legami con il
Organizzazione dei gruppi di lavoro.
                                                         contesto.
llustrazione dei percorsi all'interno degli organi
collegiali.
Diffusione del lavoro svolto.
Cura della verifica del lavoro


Priorità n. 1 Ridurre la varianza tra classi mantenendo risultati positivi rispetto a scuole con ESCS simile
Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Ambiente di apprendimento
Obiettivo di processo: Potenziare le attività di cooperative learning, quelle laboratoriali e dei percorsi
di apprendimento in situazione

Azioni previste    Soggetti                Termine           Risultati attesi    Indicatori di            Modalità di
                   responsabili            previsto di       per ciascuna        monitoraggio             rilevazione
                   dell’attuazione         conclusione       azione
Realizzazione      Docenti delle classi    Anno              Diffusione delle    Numero di unità          Documentazione delle
di unità           coinvolte dei tre       scolastico        pratiche            didattiche realizzate    attività didattiche
didattiche con     ordini di scuola        2017/2018         didattiche
percorsi                                                     fondate sulla
laboratoriali e                                              metodologia
attività di                                                  attiva
cooperative
learning
Sperimentazio      Docenti delle classi    Anno              Condivisione di     Numero di classi ed      Documentazione degli
ne di nuove        coinvolte               scolastico        strategie           alunni coinvolti         strumenti e delle
strategie                                  2017/2018         finalizzate al                               metodologie utilizzate:
didattiche                                                   miglioramento                                “semaforo”,
apprese                                                      delle                                        tutoraggio..
durante le                                                   competenze
esperienze del                                               sociali e civiche
progetto
Erasmus
“Invaders -
How they
shaped the
Europe of
today”
Attività           Docenti delle classi    Anno              Potenziamento       Numero di unità di       Diario di bordo, griglie
laboratoriali      coinvolte sia della     scolastico        delle abilità       apprendimento            osservative,
svolte a piccoli   primaria che della      2017/2018         trasversali:        realizzate               questionari
gruppi, in         secondaria                                imparare ad
classi con                                                   imparare e saper
particolari                                                  collaborare
esigenze
motivazionali,
finalizzate
all’acquisizione
delle
competenze
trasversali
Realizzazione     Docenti delle classi   Anno                Diffusione di          Numero di percorsi      Documentazione dei
di percorsi di    che sperimentano le    scolastico          percorsi didattici     didattici svolti        percorsi in itinere
apprendiment UdA                         2017/2018           interdisciplinari
o finalizzati
all’acquisizione
di competenze
chiave e di
cittadinanza
Azioni del Dirigente Scolastico                              Dimensioni professionali

Assegnazione al consiglio di classe/ team docenti della      Definizione dell’identità, dell’orientamento strategico e della
responsabilità di progettare e realizzare le unità di        politica dell’istituzione scolastica.
apprendimento.                                               Gestione, valorizzazione e sviluppo delle risorse umane.
Diffusione del lavoro svolto.
                                                             Monitoraggio, valutazione e rendicontazione.
Cura della verifica del lavoro.




Priorità n. 1 Ridurre la varianza tra classi mantenendo risultati positivi rispetto a scuole con ESCS simile
Area di processo: Inclusione e differenziazione
Obiettivo di processo: Estendere il progetto di prevenzione dei disturbi di apprendimento, avviato
nella scuola primaria, anche all’area logico matematica

Azioni previste    Soggetti           Termine             Risultati attesi        Indicatori di             Modalità di rilevazione
                   responsabili       previsto di         per ciascuna            monitoraggio
                   dell’attuazione    conclusione         azione
Laboratori         Referenti          Anno                Raggiungimento          Risultati conseguiti      Prove somministrate
rivolti agli       progetto “I        scolastico          degli obiettivi         dagli alunni al termine   agli alunni e relative
alunni delle       Care” scuola       2017/2018           minimi prefissati       del percorso              griglie di correzione
classi prime,      primaria e                             da parte di un
seconde e terze    docenti delle                          maggior numero
della scuola       classi coinvolte                       di alunni
primaria
Laboratori         Docenti e          Anno                Prevenzione delle       Partecipazione degli      Questionari o griglie di
rivolti agli       personale          scolastico          criticità e             alunni ai laboratori.     osservazione utilizzate
alunni delle       dell’Istituto      2017/18             dell’abbandono                                    all’inizio e al termine
classi quinte      coinvolto nella                        scolastico;                                       del percorso.
della scuola       realizzazione                          promozione del
primaria e della del progetto in                          benessere a
scuola             rete “Mani e                           scuola
secondaria in      pensiero per la
situazione di      città”
disagio sociale
o di difficoltà di
apprendimento
.
Azioni del Dirigente Scolastico                              Dimensioni professionali

    1.   Assegnazione degli incarichi di coordinatore        Gestione, valorizzazione e sviluppo delle risorse umane.
         del progetto                                        Gestione delle risorse strumentali e finanziarie, gestione
    2.   Individuazione dei componenti il gruppo di          amministrativa e adempimenti normativi.
         lavoro in collegio dei docenti.
    3.   Monitoraggio delle azioni in itinere
    4.   Verifica del lavoro svolto.
Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Continuità e orientamento
Obiettivo di processo: Implementare le pratiche di continuità didattica tra i diversi ordini di scuola
Azioni            Soggetti                Termine         Risultati attesi     Indicatori di            Modalità di rilevazione
previste          responsabili            previsto di     per ciascuna         monitoraggio
                  dell’attuazione         conclusione     azione
Realizzazione     Docenti                 Anno            Agevolazione del     Numero di incontri       Documentazione realizzata
di incontri tra   referenti e degli       scolastico      passaggio degli      tra le classi quinte e   da docenti e alunni
le classi quinte  anni ponte              2017/2018       alunni al            le classi di scuola
di scuola                                                 successivo           secondaria di primo
primaria e le                                             ordine di scuola     grado ed alunni
classi di scuola                                                               coinvolti
secondaria di
primo grado
Realizzazione     Docenti                 Anno            Agevolazione         Numero di incontri       Documentazione realizzata
di incontri tra   referenti e delle       scolastico      dell’inserimento     tra le sezioni di        da docenti e alunni
le sezioni        classi ponte            2017/2018       degli alunni alla    scuola dell’infanzia e
dell’ultimo                                               scuola primaria      le sezioni di scuola
anno della                                                                     primaria
scuola
dell’infanzia e
le classi prime
e quinte della
scuola
primaria
Azioni del Dirigente Scolastico                           Dimensioni professionali

Nomina del coordinatore dei gruppi di lavoro ( in         Definizione dell’identità, dell’orientamento strategico e della politica
collegio dei docenti).                                    dell’istituzione scolastica.
Verifica del lavoro con i coordinatori.                   Gestione, valorizzazione e sviluppo delle risorse umane.


Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Sviluppo e valorizzazione delle risorse umane
Obiettivo di processo: Promuovere le occasioni di formazione in servizio anche attraverso reti di
scuole

Azioni previste     Soggetti                Termine         Risultati attesi    Indicatori di             Modalità di rilevazione
                    responsabili            previsto di     per ciascuna        monitoraggio
                    dell’attuazione         conclusione     azione
Partecipazione      Docenti iscritti al     Anno            Acquisizione di     Numero di docenti         Attestati dei docenti
dei docenti ai      corso                   scolastico      competenze          partecipanti ai corsi
corso di                                    2017/2018       metodologico -
formazione                                                  didattiche dei
promosso                                                    docenti
dall’UST
Ravenna
Ambito 17
“Grammatica
Valenziale”
Autoformazione      Docenti                 Anno                                Numero di incontri di     Materiali prodotti
                                                            Formazione di
tra docenti         partecipanti alla       scolastico                          autoformazione e
                                                            un gruppo di
dell’istituto       formazione              2017/2018                           docenti coinvolti.
                                                            docenti    sulle
sulla
                                                            pratiche
prevenzione e
                                                            didattiche che
gestione delle
                                                            possono aiutare
crisi
                                                            ad affrontare,
comportamenta
                                                            contenere,
li a scuola
                                                            depotenziare le
                                                            crisi
comportamenta
                                                        li a scuola.
Formazione di      Docenti iscritti      Anno                               Numero di incontri di      Documentazione
                                                        Potenziamento
docenti            alla formazione       scolastico                         formazione e di            prodotta nell’ambito
                                                        delle
nell’ambito                              2017/2018                          docenti coinvolti          della formazione
                                                        competenze dei
“Piano scuola
                                                        docenti      in
digitale”
                                                        ambito digitale
                                                        e diffusione di
                                                        pratiche
                                                        innovative
Formazione di      Docenti iscritti      Anno                               Numero di incontri di      Documentazione
                                                        Potenziamento
un gruppo di       alla formazione       scolastico                         formazione e di            prodotta nell’ambito
                                                        dei docenti sulla
docenti                                  2017/2018                          docenti coinvolti          della formazione
                                                        didattica per lo
appartenenti ai
                                                        sviluppo della
tre ordini di
                                                        competenza
scuola per
                                                        “Imparare     ad
l’attuazione dei
                                                        imparare”
Piani di
Miglioramento
sulle
competenze
chiave e di
cittadinanza.
Azioni del Dirigente Scolastico                         Dimensioni professionali

Assegnazione incarichi per la realizzazione dei piani   Definizione dell’identità, dell’orientamento strategico e della
di miglioramento.                                       politica dell’istituzione scolastica.
Promozione della partecipazione alle iniziative di      Gestione, valorizzazione e sviluppo delle risorse umane
formazione.
Diffusione delle informazioni.
Verifica della documentazione delle attività di
formazione.
Definizione delle risorse necessarie.


Priorità n.2 Migliorare le competenze chiave e di cittadinanza in entrambi gli ordini di scuola
Area di processo: Integrazione con il territorio e rapporti con le famiglie
Obiettivo di processo: Aumentare gli interventi rivolti alle famiglie per coinvolgerle sempre di più
nella vita scolastica in modo costruttivo

Azioni previste     Soggetti            Termine         Risultati attesi   Indicatori di            Modalità di rilevazione
                    responsabili        previsto di     per ciascuna       monitoraggio
                    dell’attuazione     conclusione     azione
Aumento delle       Docenti dei tre     Anno            Migliorare la      Numero dei               Report dell’attività
occasioni di        ordini di scuola    scolastico      comunicazione      genitori coinvolti
incontro con le                         2017/2018       scuola famiglia e
famiglie anche                                          facilitare la
su tematiche                                            collaborazione
educative attuali                                       reciproca
Azioni del Dirigente Scolastico                          Dimensioni professionali

Promozione di iniziative di partecipazione e di         Definizione dell’identità, dell’orientamento strategico e della politica
informazione per le famiglie.                           dell’istituzione scolastica.
Ascolto delle problematiche sollevate e delle           Promozione della partecipazione, cura delle relazioni e dei legami
proposte                                                con il contesto.
6) Risorse umane interne e relativi costi aggiuntivi (per l’a.s. 2017/18)

 Risorse umane           Tipologia di attività    Numero di ore           Fonte finanziaria
 interne alla scuola                              aggiuntive previste
 Dirigente              Profilo professionale
Docenti coordinatori     Realizzazione del        30 ore per il           Fondo di Istituto-
del progetto “I care”    progetto di              coordinamento;          funzioni
                         prevenzione dei          utilizzo del            strumentali
                         disturbi di              personale docente       “Supporto agli
                         apprendimento nella      del potenziato          allievi- DSA – BES”
                         scuola primaria




Referenti di             Realizzazione di         5 ore per ciascuno      Fondo di Istituto
macroarea                incontri tra le classi   dei 3 docenti           – referenti di
                         di scuola primaria e     referenti               macroarea
                         le classi di scuola                              “Accoglienza e
                         secondaria di primo                              continuità”
                         grado


Referenti di             Realizzazione di         5 ore per ciascuno      Fondo di
macroarea                incontri tra le classi   dei 3 docenti           Istituto-
                         di scuola primaria e     referenti               referenti di
                         le classi di scuola                              macroarea
                         dell’infanzia                                    “Accoglienza e
                                                                          continuità”


Docenti facenti parte    Elaborazione di           6 ore per ciascuno     Fondo di
della commissione        documenti condivisi      dei 6 docenti + 2       Istituto –
                         sull’ osservazione dei   ore per il              commissione
                         percorsi di              coordinamento           “Continuità
                         apprendimento negli                              disciplinare”
                         anni ponte



Docenti facenti parte    Costruzione del           6 ore per ciascuno     Fondo di
della commissione        curricolo delle          degli 8 docenti+ 2      istituto-
                         competenze chiave        ore per il              commissione
                                                  coordinamento           “Imparare ad
                                                                          imparare”




Docenti incaricati       Attività laboratoriali   Utilizzo delle ore      Senza oneri
                         svolte a piccoli         dei docenti del         aggiuntivi
                         gruppi, in classi con    potenziato
                         particolari esigenze
                         motivazionali,
                         finalizzate
                         all’acquisizione delle
                         competenze
                         trasversali
Docenti referenti del     Stesura del progetto,    30 ore per il          Fondo di istituto
Piano di                  documentazione,          coordinamento          - funzioni
Miglioramento             coordinamento delle                             strumentali
dell’Istituto             azioni previste                                 “Valutazione e
                                                                          monitoraggio
                                                                          PdM”

Docenti promotori e       Realizzazione di         2 ore per ciascun      Fondo di istituto
coordinatori delle        incontri con le          docente
iniziative                famiglie anche su
                          tematiche educative
                          attuali




Personale ATA             Supporto
                          organizzativo per le
                          azioni previste




  7) Risorse umane esterne e risorse strumentali

 Tipologia di risorsa                  Fonte finanziaria
 Esperti esterni per incontri          Finanziamento progetto in rete
 formativi e plenarie del corso        per l’attuazione dei Piani di
 “Imparare ad imparare”                Miglioramento



 Dispense o testi sulle                Finanziamento progetto in rete
 rubriche         valutative,          per l’attuazione dei Piani di
 fotocopie, supporti digitali          Miglioramento
 Docenti      e/o      esperti         Finanziamento PON – Interventi
 individuati       per       la        per il successo scolastico degli
 realizzazione del progetto in         studenti
 rete     PON      –Inclusione
 sociale e lotta al disagio
 “Mani e pensiero per la
 città”
Puoi anche leggere
Parte successiva ... Annulla